2 minute read

COME LA RETE 5G CAMBIERÀ IL CONCETTO DI BUSINESS

La rete 5G in Italia è prevista a partire dal 2022 e già da adesso si parla di vera e propria rivoluzione digitale. E già, perché il 5G ha un potenziale enorme tutto da sfruttare, ottimizzare e, soprattutto, da scoprire. Nel

“campo” della rete di ultima generazione è possibile “coltivare” un numero impressionate di nuovi business dall’alto tasso di profitto. Spetta alle aziende anticipare i tempi e intuire, anzitempo, la giusta direzione.

Il 5G non sarà, semplicemente, un’evoluzione e un potenziamento della 4G, ma rappresenterà un progetto completamente diverso ed estremamente innovativo. Praticamente, sarà il “punto di distacco” tra il vecchio e il nuovo, tra passato e futuro.

La rete 5G permetterà la connessione ad un massimo di un milione di dispositivi per chilometro quadrato, avrà un tempo di latenza praticamente pari a zero, una stabilità del cento per cento e sarà in grado di coprire il 99,9% della superficie della penisola italiana. La velocità di connessione? 100 Mbps fissi.

Nel mondo del business il 5G, come detto, può rappresentare una miniera d’oro di idee:

1. Innanzitutto, può essere impiegata nell’ambito della realtà aumentata e del turismo. E se durante una gita al Colosseo, ad esempio, indossassimo i visori della realtà aumentata in grado di farci rivivere i vecchi fasti della Roma antica?

2. Il potenziale del 5G, poi, può essere sfruttato per ottimizzare al massimo l’IoT e cioè l’internet of things. Ogni oggetto che ci circonda avrebbe un cuore artificiale pulsante ed in grado di semplificare la nostra esistenza. Avete pensato a mezzi di trasporto pubblici con la guida autonoma capaci di eseguire tratte ininterrottamente per 24 ore al giorno? A macchine del caffè che preparano il caffè appena la nostra sveglia suona? O a semafori intelligenti capaci di gestire il traffico stradale meglio di qualsiasi vigile urbano? O, ancora, a torri di controllo smart in grado di gestire ed ottimizzare il traffico aereo in tutta efficienza e sicurezza?

3. Un altro interessante ambito è, indubbiamente, quello del campo medico. Ad esempio, tecnologie come la tomografia a emissione di positroni (PET) o quelle relative al Neuroimaging funzionale richiedono un’enorme mole di dati. Lo scambio di queste informazioni tra diverse sedi ospedaliere grazie al 5G risulterebbe rapido, dinamico e diretto.

Chi è Pure Bros Mobile

Pure Bros Mobile Spa è un gruppo italiano leader nei servizi integrati per gli operatori di telefonia mobile nazionali e internazionali, nello sviluppo di servizi digitali di mobile marketing e mobile payment, applicazioni mobili e piattaforme per l’interattività e “voting” televisivo su reti di telecomunicazioni.

La sua mission, in qualità di aggregatore (hub), è quella di incrementare e migliorare gli obiettivi di business delle telco nel mondo digitale, con la messa a disposizione di piattaforme tecnologiche per l’offerta di prodotti e servizi digitali erogati da Content Provider verso gli utenti finali.

Pure Bros è nel mercato dal 2005 e da allora mette a disposizione delle Aziende, in un contesto B2B, la sua forte esperienza e le sue competenze nel settore mobile.

Il suo punto di forza è l’integrazione di Content Provider con tutti i principali Operatori di Telefonia, nazionali ed internazionali.

Ufficio Stampa – Pure Bros Mobile Spa Email: info@purebros.it Tel.: 068600320 Web: purebros.it Facebook: https://www.facebook.com/purebros/ Twitter: https://twitter.com/purebrosmobile LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/pure-bros