Page 1

DAV I D E B A LO S S I

PA U L K A M I N S K I

ALBERTO MAGNANI


InCorpore(o) 21 APRILE - 8 GIUGNO 2O13 A CURA DI: ALES SANDRA REDAELLI, SOFIA MACCHI E GIULIA STABILINI TESTI: ALES SANDRA REDAELLI - TRADUZIONI: BEATRICE BERGAMASCO PROGET TO GRAFICO: MAT TEO PIURI - STAMPA : ARTESTAMPA SRL

PUNTO SULL’ARTE VIALE SANT’ANTONIO 59/61, 211OO VARESE (VA) ITALY •+39 O332 32O99O • INFO@PUNTOSULLARTE.IT


D A V I D E B A L O S S I - PA U L K A M I N S K I - A L B E R T O M A G N A N I


Una tripla personale che si può leggere come un

A triple solo exhibition which can be read as a long

lungo viaggio intorno all’uomo. Tre artisti diversissimi

trip around mankind. Three different artists with

per linguaggio e temperamento - per certi versi

distinct languages and personalities -apparently

apparentemente antitetici - si ritrovano alla fine ad

antithetical- become the three telling voices of the

essere le tre voci narranti di uno stesso affascinante

same fascinating story. Since man is definitely

racconto. Perché l’uomo è figura tridimensionale,

a tridimensional figure, it is flesh and bones.

certo, è corpo. Ma non solo. È anche il contenuto

However, there is more. He is also formed by the

volatile e sfuggente della sua mente, fatto di

volatile and fleeting products of his mind, made

associazioni personalissime e tuttavia codificate in

up of his own associations of ideas, personal

un linguaggio di simboli e rimandi che da Freud

yet codified within a language of symbols and

in poi è diventato in qualche modo universale e

references which, from Freud on, has become

universalmente accettato. E poi l’uomo è anche ciò

universal and globally accepted. Man is also

che tocca, che con il suo tocco modifica, ciò che lo

constituted by what he touches, by what he

identifica e lo definisce. E ciò a cui, con il suo corpo,

modifies through his touch, which identifies and

dà forma, come accade con l’abito.

defines his nature. He is what he gives shape to through his body, like the clothes he wears.

Ecco allora i corpi scolpiti da Davide Balossi, solidi,

6

quasi assertivi nel loro imporcisi così, frontali, a

Like the sculptured bodies by Davide Balossi,

grandezza reale, nel loro guardarci negli occhi.

life-sized statues, solid and assertive in their way of

Occhi che però a un tratto sfuggono, portandoci in

claiming our attention, gazing at us. Evasive eyes

un dedalo di segreti. Sceglie il legno per le sue figure,

which suddenly avoid our glance, taking us into a

Balossi, perché è un materiale che ama e conosce,

maze of secrets.

certo. E che padroneggia con una maestria

Wood is the material chosen by Balossi, mainly

sbalorditiva. Ma lo sceglie anche perché come pochi

because he likes and knows perfectly how to

altri il legno è materia viva e palpitante, respirante,

handle it. Secondly, because wood is a living and

profumata. Parlano allo sguardo e all’olfatto le sue

beating, breathing and scented matter.

ragazze dalle curve morbide. E al tatto, anche.

His curvy girls dialogue with our look and olfaction.

Difficile resistere alla tentazione di accarezzare queste

And our touch too. It is hard to resist the temptation


forme sinuose, di seguire con la punta delle dita il

of caressing their sinuous bodies, following with

disegno delle venature del legno, oppure di sfiorare

the edge of our fingers the grains of the wood,

la materia scabra degli abiti, spesso ottenuti con un

touching the rough matter of their clothes, often

lavoro di incollatura di trucioli che necessita di una

made up of wood shavings, glued together with

pazienza e di una precisione quasi maniacali. Sono

maniacal precision.

corpo, dunque, le ragazze di Balossi. Ma anche

Balossi’s girls are mainly bodies. But they have a

anima. Un’anima tormentata e sofferente che stilla in

soul too. A spirit, whose sufferance and anguish

grandi gocce. Coaguli di emozioni così dirompenti

ooze big drops. Bursting coagulum of emotions

che il corpo non riesce più a trattenerle. E quella

burst from their bodies. The perfect beauty adored

bellezza perfetta, bellezza che Balossi venera da

by Balossi (as the enchanting clavicles of the

vero estimatore (per convincersene basta guardare

feminine figure È meglio non vedere demonstrate)

le incantevoli clavicole della figura femminile È meglio

seems wounded, interrupted by a sudden formal

non vedere) appare come ferita, improvvisamente

shake which deprives the audience of any point of

interrotta in una specie di sussulto formale che lascia

reference.

lo spettatore spiazzato e disarmato. Even more wrong-footing and moving are the E ancora più spiazzanti e commoventi sono le

figures of Lacrime profonde I and

figure di Lacrime profonde I e Lacrime profonde

Lacrime profonde II. In these works the perception

II. Qui il senso di realtà suggerito dall’altezza reale

of reality suggested by the actual height, is strongly

è immediatamente contraddetto dalla scelta di

contradicted by the choice of attenuating the body,

assottigliare il corpo, di annullarne le forme in una

turning it into a column of matter until even the arms

colonna di materia fino ad arrivare a escludere le

are left out.

braccia. Lo sguardo ieratico e i grossi piedi piantati

The hieratic gaze and the big feet rooted to the

direttamente a terra fanno dei soggetti due idoli

ground characterize the subjects as two pagan

pagani dalla forza primitiva, stalagmiti di spirito,

idols filled with primitive force, stalagmites of spirit,

formazioni solide di pura anima.

solid formations of pure soul.

7


E di anima, spirito, psiche parlano i dipinti di Paul

Soul, spirit and psyche also fill the paintings by

Kaminski. Non solo per la loro profonda radice

Paul Kaminiski. Not only for their instinctive and

istintiva e gestuale, per la stesura in pennellate

immediate roots, their dancing strokes which reveal

danzanti che tanto spesso rivelano sottili tentazioni

lyrical-abstract temptations, but also for their oneiric

lirico-astratte, ma proprio per i soggetti onirici e per

subjects and their assonance with the themes of

la vicinanza ai grandi temi del Surrealismo. Da una

Surrealism.

partitura elegante, pensata come una scenografia e

From an elegant scripture, imagined as a

declinata in colori decisi - spesso puri - emerge una

scenography and translated into strong -often

figura centrale a occhi chiusi e intorno, in un vortice

pure- colours, a central figure with closed eyes

frenetico e tuttavia ben leggibile, si apre un gioco

arises, surrounded by a frantic yet decipherable

prospettico dinamico, scivolante, su cui appaiono

whirl, which explodes into a dynamic perspective

oggetti di sapore simbolico come sfere, carte da

game, filled with symbolical objects, like spheres,

gioco, uccelli variopinti, specchi o giganteschi pezzi

game cards, multicoloured birds, mirrors or huge

degli scacchi. La sensazione è quella di essere stati

chessmen.

ammessi in una stanza segreta, invitati a partecipare

It is like entering a hidden room, being invited

a un sogno e sfidati a svelarne i significati reconditi.

to a dream and challenged to reveal its inner

Diverso è quando l’artista sceglie le visioni d’insieme,

meanings.

scene di persone al ristorante o riunite in ambienti

Another reality is shown when the artist choses

di svago. Lì il pennello si fa più frenetico, vibrante,

comprehensive views, groups of people at the

impressionista. Protagonista è il gruppo, visto come

restaurant or gathered within amusement places.

portatore di un unico spirito corale.

In this case, the brush is faster, more vibrating,

Più frivolo, apparentemente, più mutevole, a tratti

impressionistic.

malinconico, ma sempre costruito in contrappunti dai

The group is the main character, intended as the

ritmi allegri e gioiosi.

owner of a unique choral spirit. More frivolous, apparently, more mutable, even melancholic at

Come gioiosi, golosi, zuccherosi e psichedelici

times, but still created through merry and joyful

sono i colori scelti da Alberto Magnani per darci la

counterpoints.

sua personalissima e godibilissima interpretazione

8


dell’uomo. Colori timbrici e cristallini: viola, cremisi,

Like the cheerful, yummy, sugary and psychedelic

gialli, azzurri, verdi. Solidi e smaltati, mai sporcati

colours chosen by Alberto Magnani, to show us

nemmeno dall’idea di una terra. Anni di esperienza

his personal and enjoyable interpretation of man.

negli Stati Uniti e una proficua vicinanza alla Pop

Timbric and crystalline hues: purple, crimson,

Art gli hanno dato l’occasione di regalare a quel

yellow, light blue, green. Compact and enamelled,

movimento qualcosa che non possedeva: un’anima.

never stained even by the idea of soil.

Nei suoi oggetti vuoti prima e poi nella spettacolare

Years of experience in the United States and a

serie degli indumenti (camicie, cravatte e giacche,

profitable proximity to Pop Art allowed him to gift this

soprattutto) l’uomo è perennemente presente, come

movement with something it didn’t own: a soul.

un’impronta, una memoria o come un’evocazione.

Into his empty objects at first and then inside the amazing series of garments (shirts, ties and

L’icona nascosta in quella camicia piegata e

jackets, mainly) man is always there, like a print, a

morbidamente posata su un piano, l’anima pensante

remembrance or an evocation.

in quella teoria di camicie appese (così vive che si immaginano spintonarsi o chiacchierare fittamente

He is the icon hidden within the folded shirt gently

nell’armadio). E anche quando sembra lasciarsi

placed on a shelf, the thinking soul into that string

andare alla tentazione astratta, quando per trovare

of hanged shirts (so alive that they almost jostle or

il suo soggetto prende gli indumenti e casualmente

chatter in the wardrobe).

- con sprezzatura, verrebbe da dire - li butta su un

Even when the artist seems to abandon himself to

piano per cogliere le pieghe segrete che nascono

the abstract temptation and looking for his subject,

dalla casualità, l’uomo è sempre lì, ineludibile, in

he throws the clothes upon a plane, almost

agguato, nascosto tra le trame fresche di quei tessuti

disdainfully, to seize the secret folds originated

raffinati.

by casualty, man is still present, unavoidable, ambushed, concealed within the fresh texture of those refined fabrics.

ALESSANDRA REDAELLI

9


D A V I D E B A LO S S I

E’ MEGLIO NON VEDERE “particolare” Tiglio, acrilico e trucioli, h 187 cm - 2O11

FOTO COURTESY LUCA GILARDI


Il corpo e l’anima Body and soul

12

La donna è in piedi. Frontale. Ci si avvicina

The woman is standing. Frontal. She is

attratti e guardinghi al tempo stesso, come ci si

approached with attraction and cautiousness, like

avvicinerebbe a una persona sconosciuta ma con

going closer to an unknown person who still seems

la quale si sente di avere una profonda affinità. Lo

to have a deep affinity with our souls. However,

sguardo di lei, però, sfugge. Gli occhi sono chiusi,

her glance shirks. Her eyes are shut, lowered, or

abbassati, oppure fissano ieratici un punto lontano.

hieratically staring at a distant point.

Ecco, le donne di Davide Balossi sono così:

These are Davide Balossi’s women: involving

coinvolgenti e sfuggenti al tempo stesso. Le pin-up

and evasive at the same time. The winking pin-

ammiccanti di qualche tempo fa avevano un dato

up of some years ago were more concrete and

di concretezza più immediato. La nota dominante

immediate. They conveyed mostly irony, even

era quella dell’ironia, ma già lì, sottotraccia, si

if the tenderness of the artist could already be

leggeva tenerezza nello sguardo dell’artista e già

perceived, and the girl’s attitude was already torn

lì il gioco della ragazza era in bilico tra desiderio di

between the desire for seduction and the longing

sedurre e voglia di fuggire. Questa sensibilità nello

for fleeing. Balossi has refined his sensitivity to peer

scrutare l’animo femminile ora Balossi l’ha affinata.

at women’s souls.

Sorelle di quelle prime pin-up, le sue ragazze

Sisters of those initial pin-up, his melancholic

malinconiche oggi portano scolpiti nei corpi sinuosi

girls carry, carved on their bodies, the marks of

i segni delle emozioni e delle sofferenze. Sono

emotions and sufferings. They are like drops of

gocce di materia che irrompono nella perfezione

matter which pour into the perfection of shape,

della forma e restano lì, sospese, colte un attimo

suspended and caught the moment before falling

prima di infrangersi al suolo. Come accade in

on the ground.

E’ meglio non vedere. La posa - con le caviglie

As it happens in E’ meglio non vedere. The stance

incrociate, l’abito che scivola a scoprire le spalle

-crossed ankles, the cloth which gently glides

- è ancora sottilmente seduttiva, ma subito negata

unveiling the shoulders- is still slightly seductive, but


da quegli occhi serrati. Mentre sul vestito (vero

immediately denied by the closed eyes. Whereas,

capolavoro di virtuosismo, ottenuto incollando i

the drop upon the dress (true masterpiece of

trucioli uno per uno) la goccia spezza improvvisa

virtuosity, made of glued shavings) unexpectedly

l’armonia dell’insieme. C’è una storia, una vera

breaks the overall harmony.

e propria narrazione, in E vissero felici e contenti.

There is a story, a whole narration in E vissero felici

La gioia visiva e tattile del legno di tiglio è come

e contenti. The visual and tactile joy of the lime

offuscata dal viso abbassato e dalla goccia

wood is darkened by the lowered face and the

sospesa su quel ventre appena prominente. Una

hanged drop upon the slightly prominent venter. It

gravidanza, forse, o più generalmente un’attesa. E

could represent a pregnancy or, more generally, a

dentro, nascosto, un dolore. E poi c’è Quello che

waiting. Moreover, it hides a pain.

non ho detto, forse la figura più forte e ambivalente.

Finally there is Quello che non ho detto, maybe the

Il corpo tonico spavaldamente esposto, il gesto

strongest and ambivalent figure. The tonic body

sensuale di scoprire il capezzolo, e quello

boldly exposed, the voluptuous gesture of unveiling

sguardo: duro e rassegnato al tempo stesso. La

the nipple and that glance: tough and resigned

goccia spacca il corpo in due, sembra provenire

at the same time. The drop cuts the body in two

dal centro più profondo. Dal cuore, dalla più intima

pieces, it seems to originate from the deepest

essenza. E il pensiero corre alla donna-vittima. Alla

centre. From the heart, from the inner essence.

donna-corpo a cui qualcuno ha strappato l’anima.

Focusing the mind upon the woman-victim. The woman-body whose soul was torn out.

ALESSANDRA REDAELLI

13


LACRIME PROFONDE I - II Cirmolo, trucioli e acrilico, h 18O cm - 2O1O

14

FOTO COURTESY LUCA GILARDI


FOTO COURTESY LUCA GILARDI

E VISSERO FELICI E CONTENTI Tiglio e acrilico, h 18O cm - 2O12

15


QUELLO CHE NON HO DET TO / E’ MEGLIO NON VEDERE Tiglio, acrilico e trucioli, h 18O cm - 2O1O / h 187 - 2O11

16

FOTO COURTESY LUCA GILARDI


GOCCE DI LEGNO Tiglio e ferro, 187,5 x 1O5,5 x 12 cm - 2OO6

17


PROSPET TIVE SACRE E PROFANE Tiglio e acrilico, 91,5 x 3O x 3O cm - 2OO9

18

FOTO COURTESY LUCA GILARDI


FOTO COURTESY LUCA GILARDI

IN AT TESA DI GIUDIZIO Tiglio e acrilico, 94 x 32 x 22 cm - 2OO7

19


BIOGRAFIA

BIOGRAPHY

Merate, 1979 Corpi scolpiti, solidi, quasi assertivi nel loro

Carved and solid bodies, life-sized statues,

imporcisi così, frontali, a grandezza reale. Sculture

frontally facing us. Feminine, both involving and

di donne coinvolgenti e sfuggenti allo stesso

evasive, sculptures. Their eyes are shut, lowered,

tempo. I loro occhi sono chiusi, abbassati, oppure

or hieratically staring at a distant point. Sinuous

fissano ieratici un punto lontano. Figure sinuose

figures chiseled out of wood, the material loved

realizzate in legno, materiale che Davide Balossi

and perfectly managed by Davide Balossi. His

ama e padroneggia con una maestria sbalorditiva.

melancholic girls carry, carved on their bodies, the

Le sue ragazze sono malinconiche e portano

marks of emotions and sufferings. Their dresses,

scolpiti nei loro corpi morbidi i segni delle emozioni

made of glued shavings, are true masterpieces of

e delle sofferenze. I loro abiti, ottenuti incollando i

virtuosity.

trucioli uno per uno, sono capolavori di virtuosismo. He was born in 1979 in Merate. He loved drawing Nasce nel 1979 a Merate. Fin da bambino ama

since he was a child, showing a flair for manual

il disegno e dimostra un’attitudine particolare per

works and creativity, especially for wood carving.

i lavori manuali e la creatività, in particolare per

After graduating as a building surveyor and

la lavorazione del legno. Dopo aver conseguito

attending an Interior Design course, in 2OO5 he

la maturità di Geometra e aver seguito un corso

enrolled at the Scuola Professionale di Scultura in

di Interior Design, nel 2OO5 si iscrive alla Scuola

Legno and attended the evening classes at the Art

Professionale di Scultura in Legno e segue i

School in Ortisei. In 2OO8 he graduated as Wood

corsi serali all’Istituto d’Arte a Ortisei. Nel 2OO8

Carver. He participated in contests and exhibitions

consegue il titolo di Scultore in Legno. Partecipa a

in Italy. He lives and works in Brivio (Lecco).

concorsi e mostre in Italia. Vive e lavora a Brivio, Lecco.

2O


FOTO COURTESY LUCA GILARDI

DAVIDE

21


PA U L K A M I N S K I

DANCING IN THE RAIN “particolare” Olio e acrilico su tela, 8O x 1OO cm - 2O13


L’istinto e il sogno The instinct and the dream

24

E’ una realtà sospesa quella che Paul Kaminski ci

Paul Kaminski’s vibrant, luminous paintings, show

racconta nei suoi dipinti vibranti, luminosi, costruiti

us a suspended reality built through transparencies

per trasparenze e piani pericolanti, sempre in bilico

and tottering planes, always balancing between

tra immagine onirica e visione reale. A volte è una

oneiric images and real vision.

stanza senza pareti, aperta su un nulla popolato

Sometimes it is a room without walls, open upon

di uccelli variopinti e macchie di materia. Altre

a nowhere populated by multicoloured birds

volte è un orizzonte sterminato (al di là del quale

and spots of matter. Sometimes it is an endless

sembrerebbe di poter vedere la fine del mondo)

horizon (beyond which the end of the world

disseminato di personaggi scollegati tra loro come

can be detected), scattered with disconnected

in un percorso di libere associazioni. E il soggetto

characters, as if they were organized through

principale spesso ha gli occhi chiusi, dando allo

a free-association scheme. The main subject’s

spettatore la sensazione che quello che si svolge

eyes are often shut, thus giving the bystander the

sulla tela sia una vorticante proiezione della sua

sensation of looking at a whirling projection of his

mente.

mind, displayed upon the canvas.

Istinto e pulsione guidano il gesto nervoso e

Instinct and pulsion guide the tense gesture of the

frenetico della pennellata. Il colore aggredisce

brushstroke. The colour scratches the canvas,

la tela in unghiate, l’atto del dipingere è deciso

the act of painting is firm and immediate, as if

e immediato, come se da un certo punto della

from a certain moment on the paintbrush lead the

creazione in poi fosse il pennello a guidare

hand, as it happened for the automatic painting

la mano e non viceversa, in una sorta di

by the Surrealist. Besides, Kaminiski himself

apparentamento con la pittura automatica dei

admits the deeply instinctive constituent of his art,

Surrealisti. Del resto è lo stesso Kaminski a

his abandoning to colour, to the painting which

dichiarare la componente prettamente istintiva

delineates upon the canvas, to improvisation.

del suo lavoro, il suo abbandonarsi al colore,

Moreover, using a lyric image, he describes his


al dipinto che va prendendo forma sulla

abstract works as “poems” and his figurative ones

tela, all’improvvisazione. E, in un’immagine

as “novels”.

profondamente lirica, definisce i suoi lavori astratti

Among the “novels”, a special mention must be

come “poesie”, e come “romanzi” quelli figurativi.

given to the series dedicated to night amusements

Tra i “romanzi” merita una menzione speciale tutta

and places of gathering. A vibrant mass, declined

la serie dedicata agli svaghi notturni e ai luoghi

into the primary colours of blue, yellow and red,

d’incontro. Lì, una folla vibrante declinata nei colori

gathers around the tables of a restaurant or in the

primari blu, giallo e rosso si raccoglie intorno ai

hall of a nightclub, near a billiard. The sensation

tavolini di un ristorante o nella sala di un locale

is the one of a frenetic, feverish movement,

notturno, accanto a un biliardo. La sensazione

an indecipherable chattering, a sort of “visual

è quella di un movimento frenetico, febbrile, di

buzzing”.

un chiacchiericcio indecifrabile, una specie di

Thus recalling the Impressionist vibrations and the

“brusio visivo”, verrebbe da dire. La mente corre

bar-tabarin by Toulouse-Lautrec, even though,

alle vibrazioni degli Impressionisti, ai bar-tabarin

unlike the disenchanted -even cruel- glance by the

di Toulouse-Lautrec, anche se a differenza dello

painter of Montmartre Kaminski’s strokes reveal his

sguardo disincantato, a volte crudele, del pittore

indulgent participation to that crackling joie de vivre.

di Montmartre, Kaminski rivela in ogni colpo di pennello la sua indulgente partecipazione a quella scoppiettante gioia di vivere.

ALESSANDRA REDAELLI

25


NO TITLE Olio e acrilico su tela, 9O x 13O cm - 2O13

26


UNDER THE UMBRELLA Olio e acrilico su tela, 9O x 9O cm - 2O13

27


K ATERN Olio su tela, 9O x 75 cm - 2O1O

28


PRIFUNG Olio su tela, 8O x 8O cm - 2O1O

29


SCHACHZUG Olio su tela, 9O x 11O cm - 2O11

3O


BILLIARDSPIEL “particolare” Olio e acrilico su tela, 12O x 2OO cm - 2OO9

31


BIOGRAFIA

BIOGRAPHY

Karaganda, 1961 Dipinti vibranti, luminosi, costruiti per trasparenze

Vibrant and luminous paintings, made of

e piani pericolanti, sempre in bilico tra immagine

transparencies and tottering planes, constantly

onirica e visione reale. E’ una realtà sospesa

balancing between oneiric images and real

quella che Paul Kaminski ci racconta. I suoi

vision. This is how Paul Kaminski shows us his

dipinti parlano di anima, spirito e psiche. Istinto e

suspended reality. His works deal with soul, spirit

pulsione guidano il gesto nervoso della pennellata.

and psyche. Instinct and pulsion guide the tense

L’atto del dipingere è deciso e immediato, come

gesture of the brushstroke. The act of painting is

se da un certo punto della creazione in poi fosse

firm and immediate, as if from a certain moment on

il pennello a guidare la mano e non viceversa,

the paintbrush lead the hand, as it happened for

in una sorta di apparentamento con la pittura

the automatic painting by the Surrealist. The artist

automatica dei Surrealisti. Lo stesso artista

himself describes his abstract works as “poems”

definisce i suoi lavori astratti come “poesie”, e

and his figurative ones as “novels”.

come “romanzi” quelli figurativi. Born in 1961 in Karaganda, Kazakistan. From

32

Nasce nel 1961 a Karaganda, Kazakistan. Dal

1982 to 1992 he attended Valentin Golod’s atelier.

1982 al 1992 frequenta lo studio del Maestro

In 1993 he moved to Wolfsburg, Germany, where

Valentin Golod. Nel 1993 si trasferisce a Wolfsburg,

he taught painting and was in charge of projects

in Germania, dove insegna pittura e cura progetti

for city improvement. He was chosen for more

per migliorare la città. Realizza più di venti mostre

than twenty solo exhibitions in Germany and invited

personali in Germania, numerose esposizioni in

to various art exhibitions in Switzerland, France,

Svizzera, Francia, Russia, Belgio, Repubblica

Russia, Belgium, Czech Republic, Holland and art

Ceca, Olanda, e Fiere in tutta Europa e in Australia.

shows in Europe and Australia. He lives and works

Vive e lavora a Wolfsburg, in Germania.

in Wolfsburg, Germany.


PAUL

33


ALBERTO MAGNANI

YELLOW SHIRT “particolare” Olio su tela, 1OO x 7O cm - 2O11


Icone dell’assenza Icons of absence

36

Luce, colore, forma. Al di là del soggetto,

Light, colour, shape. Beyond subject, these three

sono questi tre dati che per primi catturano

details immediately focus attention on Alberto

nell’opera di Alberto Magnani. La sua pittura

Magnani’s works. His painting aims directly

tocca direttamente il centro delle emozioni senza

towards the centre of emotions without running

passare per i canali della percezione. La lettura è

through the channels of perception. The analysis

successiva. Ma oramai la seduzione è compiuta.

comes afterwards, when the seduction has

Ipnotizzato, conquistato, lo spettatore può solo

already taken place.

prendere atto del soggetto e abbandonarsi al

Hypnotized and captivated, the audience can

piacere del guardare. Succosi e caramellati, i

only record the subject and second the pleasure

colori di Magnani sono quelli del Rinascimento,

of watching. Juicy and caramelized, the colours

del Manierismo, sostanziati di luce in panneggi

used by Magnani are the ones of Renaissance,

danzanti. Panneggi, già, perché oggi Magnani

Mannerism, substantiated into dancing draperies

lavora su un unico, inesauribile e sempre

through the use of light. Draperies, since at present

nuovissimo soggetto: l’abbigliamento.

time Magnani is working upon one unique,

Lunghi anni negli Usa, un passato vicino alla

inexhaustible and always new subject: clothing.

Pop Art, gli hanno regalato uno sguardo unico

Many years in the United States and his proximity

sull’oggetto. Ma lui la Pop Art la supera, va oltre.

to Pop Art gave him a peculiar look upon the

Dopo una serie di contenitori vuoti approda

subject. However, he went beyond Pop Art,

all’abito come al simbolo assoluto dell’umanità.

crossing it. After a series of empty containers, he

Ciò che indossiamo ci contiene, prende la nostra

came to the garment seen as the absolute symbol

forma, ci protegge e ci definisce. Se gli oggetti

of humanity. What is worn by us holds us, taking

ritratti sono per lo più appannaggio maschile non

our shape, protecting and defining ourselves.

è per ragioni sessiste, ma perché nulla come

The choice of displaying mainly masculine clothes

la camicia o la cravatta incarna un senso di

is not due to sexist reasons, but to the fact that


eleganza universale e senza tempo. Le camicie

shirts and ties embody a universal and endless

piegate, frontali, con una cravatta abbandonata

elegance.

sopra, oppure infilate dentro una giacca, sono

The folded, frontal, shirts, the tie leant on them

quel che resta dell’uomo, icone dell’assenza. Le

or tucked into a jacket, represent what is left of

camicie abbandonate una sull’altra sono folla e

mankind, its icons of absence. The piled shirts

abbraccio. Quelle appese in fila sono fantasmi. E

become crowd and embraces. The hanging

il fatto che si parlino guardandosi o che si ignorino

ones are ghosts. And their way of communicating

dandosi le spalle è chiaro e leggibile come se

or ignoring each other is as clear and

fossero realmente indossate.

understandable as if they were truly worn.

Il pennello incide la realtà come un bisturi, la

The brush cuts reality as a bistoury, sculpturing it

scolpisce colpo dopo colpo, spasmodicamente

stroke after stroke, spasmodically focusing upon

concentrato sul dettaglio. La trama del tessuto

the details. The texture of the garment or the thread

o il filo che definisce l’asola - declinati in quei

which defines the eyelet -both declined into those

colori cristallini, timbrici, mai sporcati dalle terre -

crystalline, timbric colours, never stained by soil-

sembrano saltare fuori dalla tela. Eppure parlare

seem to pop up from the canvas.

di iperrealismo sarebbe non solo riduttivo, ma

However, talking about hyperrealism would be

anche errato. Magnani non si limita a riportare la

reductive and wrong. Magnani doesn’t simply

realtà, lui va oltre, la sublima in un mondo altro,

report reality, he goes beyond it, sublimating it into

più vero del vero, un mondo che i nostri sensi, da

a new world, more true than truth itself, a world

soli, non sarebbero in grado di cogliere, un mondo

which our senses alone couldn’t perceive, a

struggente e meraviglioso nella sua artificiale

world made aching and wonderful by its artificial

perfezione.

perfection. ALESSANDRA REDAELLI

37


GREEN JACKET Olio su tela, 122 x 91 cm - 2O1O

38


SPIRAL TIES Olio su tela, 12O x 1OO cm - 2OO9

39


SHIRTS IN LINE Olio su tela, 7O x 6O cm - 2O12

4O


STRIPED SHIRTS Olio su tela, 4O x 4O cm - 2O12

41


WHITE TIE “particolare” Olio su tela, 7O x 4O cm - 2O11

42


RED SHIRT “particolare” Olio su tela, 5O x 3O cm - 2O12

43


BIOGRAFIA

BIOGRAPHY

Arborea, 1945 Un unico, inesauribile e sempre nuovissimo tema:

A unique, inexhaustible and always new subject:

l’abbigliamento. Per Magnani l’abito rappresenta

clothing. According to Magnani garment represents

il simbolo assoluto dell’umanità. Se gli oggetti

the absolute symbol of humanity. The choice of

che ritrae sono per lo più appannaggio maschile

displaying mainly masculine clothes is not due

non è per ragioni sessiste, ma perché nulla come

to sexist reasons, but to the fact that shirts and

la camicia o la cravatta incarna un senso di

ties embody a universal and endless elegance.

eleganza universale e senza tempo. Sceglie colori

He uses timbric and crystalline hues: purple,

timbrici e cristallini: viola, cremisi, gialli, azzurri e

crimson, yellow, light blue, green. Compact and

verdi. Solidi e smaltati, mai sporcati nemmeno

enamelled, never even stained by the idea of soil.

dall’idea di una terra. Anni di esperienza negli Stati

Years of experience in the United States and his

Uniti e una proficua vicinanza alla Pop Art gli hanno

proximity to Pop Art allowed him this movement with

dato l’occasione di regalare a quel movimento

something it didn’t own: a soul. Within the amazing

qualcosa che non possedeva: un’anima. Nella

series of clothes man is always there, like a print, a

spettacolare serie degli indumenti l’uomo è

remembrance or an evocation.

perennemente presente, come un’impronta, una memoria o come un’evocazione.

Born in Arborea (Oristano) in 1945. In 1965 he graduated at the senior high school of Brera in

44

Nasce nel 1945 ad Arborea (Oristano). Si diploma

Milan specializing in artistic education and in 1974

al Liceo Artistico di Brera a Milano nel 1965 e nel

he visited for the first time the United States. During

1974 visita per la prima volta gli Stati Uniti. Negli

the 8O’s he alternated between long working

anni Ottanta alterna lunghe permanenze di lavoro

periods in New York and frequent stays in his

a New York con frequenti soste nella sua casa

atelier in Induno Olona. He took part in various art

studio di Induno Olona. Ha realizzato numerose

exhibitions in Italy, Europe and the United States

mostre in Italia, Europa e Stati Uniti e ha contribuito

and contributed to projects of editorial graphic.

a progetti di grafica editoriale. Vive e lavora a

At present time he lives and works in Cazzago

Cazzago Brabbia (Varese).

Brabbia (Varese).


ALBERTO

45


PUNTO SULL’ARTE è una Galleria d’Arte che offre

PUNTO SULL’ARTE is an Art Gallery putting forward

una programmazione ambiziosa sulla produzione

an ambitious coverage of the varied modern and

artistica variegata che si muove tra il moderno e il

contemporary artistic production, on the look-out for

contemporaneo alla ricerca di artisti sia emergenti

both emerging and well-known artists.

che maggiormente affermati. Born from Sofia Macchi’s initiative, placed at the Nata su iniziativa di Sofia Macchi, al piano terra

ground floor of a Liberty palace in Varese centre,

di un Palazzo Liberty e a pochi passi dal centro

PUNTO SULL’ARTE aims at promoting and

storico di Varese, PUNTO SULL’ARTE ha lo scopo

supporting - nationally and internationally - its

di promuovere e supportare attivamente - a livello

artists.

nazionale e internazionale - gli artisti rappresentati. The exhibitions organized inside the huge show Le mostre ospitate nel grande spazio espositivo

floor (17O square metres), made up of various

di 17O mq, composto da diversi locali con ampie

high-ceilinged rooms and vast sidewalls, which

pareti e alti soffitti che consentono di allestire

allow to mount specific projects, are always

progetti specifici, vedono sempre dialogare un tris

characterized by the dialogue among three artists:

di artisti: locale, nazionale e internazionale; tra loro

a local, a national and an international one;

c’è sempre uno scultore. Pochi lavori selezionati

among them a sculptor is always included.

e di buona qualità, in un dialogo serrato di stili e

Few chosen works, whose styles and material

materiali usati. La Galleria si avvale del supporto di

tightly communicate.

curatori, critici e professionisti e partecipa a Fiere di

The Gallery avails itself of curators, art critics and

settore selezionate

professionals, attending selected Art shows.


07 | InCorpore(o) | DAVIDE BALOSSI | PAUL KAMINSKI | ALBERTO MAGNANI | 20.04-08.06. 2013  

Una tripla personale che si può leggere come un lungo viaggio intorno all’uomo. Tre artisti diversissimi per linguaggio e temperamento – per...