Page 1

Anno I - n° 5 - Settembre 2012

PROVIAMO LA BETA DI µTORRENT Il più famoso client per torrent ora anche su Android DI LIANA IN LIANA Salti alla Tarzan con “Rope’n’Fly From Dusk”

NET SWISS ARMY KNIFE “NetSuite”, un grande multi tool per la rete MINIGOLF IN SPIAGGIA L’intramontabile Mini Golf in versione marinara di “Mini Golf Beach”

FOTO D’AUTORE “Diptic” per creare bellissimi collage fotografici HEAVY METAL FOR IPHONE La proposta Black Metal di “BlackMetal Man”

UNA GUIDA SICURA “DriveSafely” ci invita a mantenere il giusto rapporto guidacellulare A SCUOLA DI FUGA Aguzziamo l’ingegno con “Room Escape II”


Anno I - n° 5 - Settembre 2012 Direttore responsabile

Recensioni Applicazioni Android Recensioni Applicazioni iOS Recensioni Applicazioni Windows Phone Recensioni Applicazioni BlackBerry

Grafica, impaginazione e multimedia Tariffe pubblicitarie Per informazioni, inviare una mail al the_master@inwind.it

Antonio Nasella (the_master [at] inwind.it) Mirko Rania (sharingan_92[at]live.it ) Federico Odescalchi (fede.ode[at] gmail.com) Antonio Nasella (the_master [at] inwind.it) Antonio Nasella (the_master [at] inwind.it) The-Master.it - The Other Web Architecture Pagine interne: €20,00 - 4 uscite 3ª pagina, 3ª e 4ª di copertina: €27,00 - 4 uscite

Tutti i marchi registrati sono di proprietà dei rispettivi proprietari. La musica del video promozionale è su gentile concessione di Luigi Rinaldi “Once was Hiroshi”, tratta dall’album “Undisciplined Robotic Ensemble” © 2009 - Luigi Rinaldi - Tutti i diritti riservati


Editoriale

Sommario

Proviamo la beta di µTorrent - Il più famoso client per torrent ora anche su Android Di liana in liana - Salti alla Tarzan con “Rope’n’Fly - From Dusk”

pg. 5

pg. 7 pg. 8

Foto d’autore - “Diptic” per creare bellissimi collage fotografici Heavy Metal for iPhone - La proposta Black Metal di “BlackMetal Man”

pg. 10 pg. 11

Net Swiss Army Knife - “NetSuite”, un grande multi tool per la rete Mini Golf sulla spiaggia - L’intramontabile Mini Golf in versione marinara di “Mini Golf Beach”

pg. 13 pg. 14

Una guida sicura - “DriveSafely” ci invita a mantenere il giusto rapporto guida-cellulare A scuola di fuga - Aguzziamo l’ingegno con “Room Escape II”

pg. 16 pg. 17


Editoriale Dunque, alla buon’ora si è concluso il primo match tra i due super colossi della telefonia mobile Samsung ed Apple. Gara pugilistica tra le due avvocature persa da Samsung (Almeno in America, visto che Tokyo ha dato ragione a Samsung almeno per la messa in vendita), la quale è già pronta a risarcire Apple con 30 camion carichi di monetine da 5 cent. Ovvero, quel che si merita. Mi piacerebbe analizzare brevemente la situazione, evitando di fare l’androidiano convinto, almeno in questa sede. Io dico: “Apple è di nuovo in crisi senza Jobs”, e questo ci può anche stare. Non è che il mondo sforna un genio al giorno, o, perlomeno, persone che hanno la lungimiranza di... O almeno che riescano ad emergere! Fare una causa per riconoscere qualcosa di proprio, non è giusto, è un sacrosanto diritto di tutti, senza discussioni! Organizzare una guerra vera e propria, facendosi scudo dei brevetti, e PENSANDO che nessuno se ne accorga, è ben altra cosa direi. Non si può camuffare la mancanza di idee con una guerra a suon di dollari, perchè è un’arma che gli si rivolta contro, e loro lo sanno benissimo. “Multiamo la compagnia X per i brevetti!”. Ok, va bene! La compagnia X si fa un sistema tutto suo, crea la patch e abbandona quella parte, evolvendo il sistema. Inoltre, l’opinione pubblica, dopo un pò, che sia schierata da una parte o dall’altra... Qualche domanda se la comincia a fare... E inizia a stufarsi... E comincia a capire che forse, altro che brevetti! Il problema è ben altro. Che magari Apple è attualmente incapace di contrastare con vere idee e soluzioni alternative la scalata di Android. E che è magari anche l’amara realtà. Che il sistema che fin’ora gli ha portati nell’Olimpo, almeno per la telefonia, non va più bene... E che forse, più che ai brevetti, dovrebbe pensare a guardare più a casa sua per risolvere i gravi problemi che ha, piuttosto che cercare di non cambiare nulla e far passare gli altri per ladri! Anche perchè, tornando all’arma a doppio taglio, Apple con tutte queste minacce (La prossima nel loro mirino è Google), oltre a rendersi ridicola, sta “martirizzando” Google, Android etc etc, creando l’effetto opposto sul mercato. Si sta attirando le peggiori antipatie, come il bimbo lagnoso che si lamenta di ogni minima cosa che l’amichetto dell’asilo gli fa. No, non va bene... So di essermi attirato parecchie antipatie con questo editoriale, ma credo anche di aver detto la verità nuda e cruda. Basta meditarci un pò su per capire. Antonio Nasella


NOVITA’!!! SOS PC, per i piccoli e grandi problemi improvvisi di tutti i giorni! Assistenza immediata a chiamata e con priorità rispetto agli altri interventi!!! * Riparazione PC - Ripristino Sistemi Operativi - Aggiornamento e installazione Sistemi Operativi (Upgrade), Antivirus, Software vario - Installazione e configurazione Hardware (Stampanti, scanner, HD esterni, etc.) - Configurazione iniziale modem router ADSL, chiavette internet e telefonini per collegamento ad internet - Creazione, progettazione e mantenimento siti web statici e dinamici per privati, professionisti e aziende, inclusivi di corso di addestramento all’Amministrazione ** - Creazione di forum di discussione per comunità/gruppi di appassionati, inclusivi di corso di addestramento all’Amministrazione ** - Creazione di blog personali, inclusivi di corso di addestramento all’Amministrazione - Mantenimento e manutenzione siti. Questo e molto altro per te! A Civitavecchia, tutta l’assistenza di cui necessiti 7 giorni su 7, dalle ore 08.00 alle ore 24.00 NON STOP! ** Unico centro per Civitavecchia e zone limitrofe che offre servizio di recupero dati da PC, Hard Disks, chiavi USB, schede di memoria, cellulari, Smartphones, Tablet, iPhone, iPad, etc etc, con possibilità di validazione dei dati a fini forensi! “The-Master.it” - The Other Web Architecture - P.IVA 11593011007 SOS PC 24h su 24 3489209344 - the_master@inwind.it - Skype: the.master.it Facebook: http://www.facebook.com/TheMasterit.TheOtherWebArchitecture

Istituto certificato da Edexcel per il rilascio dell’Extended National Diploma Corsi di chitarra, basso, batteria, piano, voce, production & technology Corsi a partire dai 3 anni in su Insegnanti altamente qualificati e già inseriti nel panorama musicale italiano ed estero Music Academy presso Associazione Culturale I.M.A.M. Via Cluenzio – 86035 Larino (CB) Tel. 0874 - 823639 – Fax 0874 - 823668 info@imamolise.com http://www.musicacademyitaly.it/larino/


Proviamo la beta di µTorrent

Il più famoso client per torrent ora anche su Android Ed ecco che, in mezzo alle miriade di clients per torrent sul Google Play Store, spunta la beta del più famoso software per download, µTorrent, in versione beta testing. Dopo aver scaricato la bellezza di 1.50 mega circa, ci ritroviamo nel vivo dell’applicazione, compatibile con qualsiasi device Android (Anche sul fire XT N.d.r.). Interfaccia semplice, seppur in inglese, e di facile accesso. La schermata principale del programma ci porta sui torrent inseriti o da inserire, sia in modalità manuale incollando il link, oppure basta cercarli via browser e poi saranno immessi automaticamente nell’app. Successivamente si compone in varie schermata che variano dai completati a quelli in download, alle impostazioni o alla chiusura vera e propria nell’app per non tenerla in background. Che dire, dopo averlo testato sembra far il suo dovere, nulla di più, nulla di meno. Da provare! Mirko Rania

Voto Pump App:    


Di liana in liana Salti alla Tarzan con “Rope’n’Fly - From Dusk” Di giochi banali nel Google Store ce ne sono tanti, tutti uguali più o meno... Quindi, cosa dovrebbe avere di diverso, questo semplice gioco che si basa sul ragdoll e le sue conseguenze nella fisica di base? Semplice, il massimo divertimento con il minimo della fatica. “Rope’n’Fly – From Dusk” infatti si basa su di un tizio che, grazie all’utilizzo di una corda si lancia di palazzo in palazzo per fare la maggior distanza possibile (Ricordate quel gioco vecchio di anni fa ove si prendeva stile baseball a mazzate il pinguino per far distanza? Il concetto di base è quello). La differenza qual è quindi? In primis la completa personalizzazione del gioco, che varia dal tempo, al tipo di corda, e infine al tipo di personaggio (Al’interno c’è anche Santa Claus). Tutto ovviamente deve esser sbloccato, cercando di fare il maggior punteggio possibile. GAMEPLAY L’app è di impatto basilare. Il gioco inizia e al giocatore basta toccare lo schermo per far partire il personaggio in caduta libera. Sta poi al giocatore toccare di volta in volta gli edifici per tenere salda la corda e non far cadere a terra l’uomo, pena la morte del personaggio (Con sangue o senza, scelta impostabile dalle opzioni). In se, il ragdoll è fatto bene, non è peggio di molti altri e si può, dopo un pò di manualità col gioco, capire la massima distanza in base alla velocità con cui esso si muove con la corda. GRAFICA Molto semplice e ovviamente nulla di speciale, ma basta per far divertire e non strabuzzare gli occhi. Le texture in background, ovvero dei palazzi e dello sfondo sono di basso livello, come quando si giocava a “Driver” e si vedeva lo sfondo a fondo schermo. Quantomeno questi non sono sgranati. Un poco di lag è presente comunque, ma forse non è valido su tutti i device, o magari è solo una mal ottimizzazione del gioco. CONCLUSIONI Il gioco non è chissà che, è uno di quei giochi da prendere quando non si ha nulla da fare o bisogna aspettare qualche minuto, come il treno. Stile quindi “Angry Birds” o “Fruit Ninja”, giocate di pochi secondi ma pur sempre divertenti. Mirko Rania

Voto Pump App:    


Foto d’autore

“Diptic” per creare bellissimi collage fotografici Avete presente quelle simpatiche foto che vanno di moda su Facebook ultimamente, quelle multifoto divise in tanti riquadri neri? “Diptic” vi viene in aiuto, se avete voglia di sbizzarrirvi in questi singolari collage. Si tratta di una app fotografica che vi permette di scegliere che tipo di divisione della finestra volete utilizzare (Due o più riquadri o l’orientamento degli stessi), e poi inserire le foto, da scattare al momento o già in memoria del vostro dispositivo, per muoverle e centrarle nel riquadro desiderato e magari, se vi garba, aggiungere qualche effetto grafico della quale l’app ne è piena. Una volta finito il nostro lavoro, possiamo poi pubblicarlo immediatamente sul social network che più ci aggrada Federico Odescalchi

Voto Pump App:     


Heavy Metal for iPhone

La proposta Black Metal di “BlackMetal Man” Finalmente un gioco che si occupa anche del popolo metallaro, una volta tanto! In “BlackMetal Man” impersonificheremo un vero Blackster, che tenta di aver salva la vita sfuggendo all’alba che avanza, saltando da una piattaforma all’altra e raccogliendo gocce di sangue, croci rovesciate ed Harley Davidson per sfuggire meglio all’alba che avanza, ed evitando le croci d’argento e delle fiale di sangue che lo rallenteranno. Gioco semplice e carino, condito da tanta buona musica Black-Death Metal, e da un meccanismo di gioco semplice ed immediato (è un semplicissimo “Run’n’Jump”). Assolutamente da provare! Federico Odescalchi

Voto Pump App:     


PUBBLICITA’

La sta facendo nel modo sbagliato


Net Swiss Army Knife

“NetSuite”, un grande multi tool per la rete Quando l’app merita, non c’è OS che tenga! Se vale, vale punto e basta! E’ proprio il caso di “NetSuite”, strabiliante app dedicata non solo ai professionisti del settore, ma anche a chi volesse avere sempre sotto controllo cosa succede nella rete a cui si è connessi. WiFi o dati non importa, questo “coltellino svizzero” ne ha una più del diavolo! Dal semplice sistema di diagnostica della rete alla quale si è connessi, al test su di esse, al (Udite udite!) controllo del server di posta sul quale si ha l’account! Bellissima! Bellissima e completa! Tanto che come ultima, ma non meno importante funzione, è presente una mappa con localizzazione degli Hot Spot nelle nostre vicinanze! Disarmante la facilità con la quale la si pilota, il che, ripeto, la rende accessibile a tutti. 5 stelle piene, bel lavoro, fatto bene ed eccezionalmente funzionale! Da avere e basta, senza tante storie! Antonio Nasella

Voto Pump App:     


Mini Golf in spiaggia

L’intramontabile Mini Golf in versione marinara di “Mini Golf Beach” E’ vero che la stagione estiva è terminata, ma chi ci vieta di portarcene un pezzettino dietro? Se poi il tutto vuol dire ancor di più divertimento con una bella partita a mini golf, il gioco è bell’e fatto. “Mini Golf Beach” è un divertente gioco di mini golf in clima nettamente tropicale. 40 livelli di divertimento spensierato con una grafica ed un’animazione devo dire niente male. Non necessariamente per i patiti del genere, è il giochino passatempo al quale, dopo un pò, non ne vorrete fare più a meno. 4 stelle per l’originalità del granchietto e dell’ambientazione, avrei preferito i classici comandi “On-screen” piuttosto che sfruttare l’inclinazione, ma va bene anche così. Divertente e alla portata di tutti, specie per i bimbi. Antonio Nasella

Voto Pump App:    


QUANTO DOVRO ASPETTARE ANCORA PER VEDERE LA TUA PUBBLICITA QUI? ‘


Una guida sicura

“DriveSafely” ci invita a mantenere il giusto rapporto guida-cellulare Non voglio partire a fare predicozzi perchè in primis sono l’ultimo che potrebbe farli, ed in secundis non ritengo questa la sede opportuna. C’è però da dire che “Italiano al volante, telefonino all’orecchio costante” è una scena, purtroppo, che si vede troppo di frequente... Con i relativi rovesci della medaglia che ben conosciamo. Piccola considerazione personale: possibile che PROPRIO MENTRE GUIDIAMO il telefonino inizia a suonarci, o ci ricordiamo di fare quella famosa telefonata? A quanto pare... “DriveSafely” non è assolutamente l’app che ci autorizzerà a guidare mentre siamo al telefono, lungi da me dal fare una simile affermazione! E’ però indubbiamente un’app che, se proprio non possiamo fare a meno del cellulare mentre siamo in auto, quanto meno può esserci d’ausilio, specie nella lettura e compilazione di messaggi di testo (O email), dove l’attenzione cala maggiormente sulla strada e si concentra sulla stesura del messaggio. Con “DriveSafely” la compilazione e la lettura avvengono tramite comandi vocali, sia in vivavoce che tramite dispositivo Bluetooth. E’ altresì dotato di funzione di auto risponditore per le chiamate in arrivo, chiudendo così il quadro di funzione “A mani libere”. Sento di dare 5 stelle a quest’app, non tanto per le funzioni (La ricognizione vocale ha le solite pecche del caso, e la voce sintetizzata in italiano è a tratti ai limiti della decenza!), quanto per le intenzioni. Anche se la migliore app al volante, che si tratti di telefoni o meno, resta sempre e comunque il nostro buonsenso. Per quest’ultima app, datevi voi stessi il vostro voto. Antonio Nasella

Voto Pump App:     


A scuola di fuga

Aguzziamo l’ingengno con “Room Escape II” L’idea di base è tanto semplice quanto efficace. Siete prigionieri in una stanza, arredata in modo scarno. E dovete evadere utilizzando questi oggetti! L’idea è buona e “Room Escape II” è un gioco di quelli dei quali non riuscirete più a farne a meno! C’è poco da dire e tanto da ragionarci sopra in questo bellissimo addictive games, nel quale, di volta in volta, la vostra intelligenza sarà messa a durissima prova. 5 stelle per la tipologia e l’originalità, va provato e riprovato! Antonio Nasella

Voto Pump App:     


ANCHE TU HAI PROBLEMI DI COMUNICAZIONE?

@!#ù$§?£%

AFFIDA A NOI LA TUA PUBBLICITA’


GRAZIE ALLA PUBBLICITA’ su PUMP APP LUI E’ USCITO DAL BUCO

E TU, COSA ASPETTI AD USCIRE DAL BUCO?

Pump App - Anno I - N° 5 - Settembre 2012  

Le migliori applicazioni per Smartphones della settimana!

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you