Page 1

02

n.

Editoriale

… ECCOCI QUA’… di Stefano PANDOLFI

Da qualche anno a questa parte ho sempre immaginato d’essere pronto – dopo anni ed anni di gavetta gratuita – per prendere il timone di un giornale. Ovverosia la “direzione responsabile”. “E’, a vari livelli ovviamente, questa cosa un po’ la vetta delle vette di tutte le persone che vedono nel mondo del mondo della comunicazione, la loro strada professionale. Ed ho sempre immaginato di chiamare – probabilmente così sarà se in futuro qualcuno me ne darà l’opportunità o mi si presenterà l’ocIntervista assessore Regionale casione - il mio primo ipotetico (allora era tale) periodico che che politiche sociali mi avrebbe visto in qualità di diretpag. 38 tore responsabile,“Eccoci qua…”. Questo era il titolo che mio padre aveva dato ad un giornalino casereccio e familiare che, tutti insieme io e la mia famiglia intorno alla fine degli settanta avevamo deciso di fare ogni mese. Ognuno aveva un ruolo compatibilmente con le proprie capacità.

Mio padre e l’ultimo dei miei fratelli (Paolo) che sapevano disegnare molto bene avevano il compito di curare l’aspetto grafico, papà l’impaginazione ed insieme a Paolo disegni e fumetti. Mia madre aveva una rubrica fissa, “L’Angolo della Culinaria” dedicata alle ricette che di volta in volta preparava per pranzo. Io ed il mio secondo fratello (Enzo) che non sapevamo fare un menga di particolare diversamente dagli altri tre, non sapevamo ne disegnare, ne scrivere, ne (tantomeno) cucinare, davamo una mano un po’ su tutti i fronti.

ISSN 977-182479900-5

Quello che c’era da fare si faceva. Abbiamo fatto uscire sei numeri del giornale, andando avanti per altrettanti mesi, poi, un po’ gl’impegni di lavoro e politici di mio padre, un po’ la nostra totale incompetenza – in mancanza del direttore d’orchestra – ad organizzarci indipendentemente il lavoro, la piccola redazione è stata malinconicamente abbandonate per mancanza di personale. Io e mio fratello Enzo soltanto una decina d’anni dopo abbiamo deciso di dedicarci alla scrittura, imparando, un po’ autodidatticamente, un po’ leggendo libri sull’argomento, come si scrive un racconto, come si scrive una sceneggiatura, come si scrive un soggetto e via discorrendo. Abbiamo intrapreso strade professionalmente diverse – con alterne vicissitudini e problematiche - anche se in più di qualche circostanza si è deciso per una collaborazione.

Dunque… eccoci qua… (anche se per motivi tecnici il nome del mensile non è quello che avrei voluto). Un giornale. Ad ogni modo è anche il mio giornale. Per anni, agognato, pensato, rimuginato, desiderato, sognato, ideato, studiato, curato, scritto. Sin da quel lontano 1992, quando per la prima volta pubblicai il mio primo articolo giornalistico sul periodico locale REPORTER, la mia ferma convinzione mi portava ad immaginare questo. Galeotta fu la gita scolastica capitolina che feci in primo ragioneria, con tutta la classe ed il professore di lingua francese Vittorio Marigliani, nella redazione dello storico quotidiano PAESE SERA. Correva l’anno 1985. Sino a quel momento, quando capitava che mi si domandasse quale lavoro avessi voluto fare da grande, la mia risposta era sempre la stessa: il carabiniere. Quella mattina del 1985, uscendo dalla redazione di PAESE SERA, le mie convinzioni iniziarono a vacillare. Quando la giornata volse al termine, dopo cena, mi coricai nel mio letto, decisi che non sarei più stato un collega

Mario Pastore

I Fratelli d’Inzeo

No-Global? no Party

pag. 32

I Centri Diurni

pag. 33

Politica in pillole

pag. 34

di Piero e Raimondo d’Inzeo, ma di Mario Pastore. Vi ricordate chi sono queste persone? Chi lo sapesse mi scriva, vincerà “… un caffè col resto…” come diceva Luciano De Crescenzo. “Mork vi saluta. Alla prossima, na no na no…”.

Piero d’Inzeo

Raimondo d’Inzeo


REDAZIONALE

Editore: Pubbliser di Carlo Alberto Corona Tel. 347.5461129

Anno XI n° 02 Febbraio 2012 Aut. Trib. di Latina n.757 del 26.11.2001 n° iscriz. R.O.C. 7884

FEBBRAIO 2012

Affari Immobiliari fornisce notizie sul mercato immobiliare del Litorale Pontino attraverso la distribuzione del giornale nelle edicole, nonchè tramite distribuzione gratuita nelle province di Roma, Frosinone, Napoli, Caserta e Latina. Nei siti

Grafica ed impaginazione: Pubbliser di C. A. Corona

web “www.affari-immobiliari.net” e “www.pubbliser.it” si possono trovare le aste

Direttore Responsabile: Stefano Pandolfi

sta. Gli annunci vengono raccolti entro il 20 del mese precedente a quello di

Stampa Ideagraph s.n.c.

veridicità o per gli errori ortografici degli annunci forniti dagli inserzionisti.

giudiziarie immobiliari aggiornate ed è possibile visionare gratuitamente la riviuscita; a Dicembre entro il 15. La Pubbliser non si assume responsabilità per la Informativa e Consenso in materia al trattamento dei dati personali, come per legge.

Diffusione Agedis S.r.l. Ditta Fiorini Carlo e C. s.n.c. Agenzia Romana Distribuzione

Via Badino s.n.c.

-

04019 Terracina (LT)

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

Tel. 347.5461129

-

Fax 0773.701216

SPERLONGA LEONE LA ROCCA 2

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


INFORMAZIONI / CULTURA / ATTUALITA’

FEBBRAIO 2012

“Lo Studio risponde”: I professionisti dello Studio Legale Schiano & Associati risponderanno, in questa rubrica, ai quesiti posti dai lettori, scegliendo quello di maggiore interesse. I quesiti potranno essere inviati al seguente indirizzo e-mail: segreteriaterracina@studiodaffari.it Lo Studio Legale Schiano & Associati, composto da giovani professionisti altamente qualificati, è in grado di affrontare con massima competenza e professionalità le questioni attinenti ai diversi settori del diritto civile e penale.

QUESITO: Questo mese un nostro lettore ci ha scritto che, trovandosi in difficoltà economiche, è stato costretto a vendere al vicino di casa, il quale era a conoscenza del suo stato di bisogno, il suo appartamento del valore di €. 500.000,00 per un prezzo effettivo di €. 240.000,00. Concluso il contratto con il suo vicino, il lettore ci chiede come potrà fare per tornare in proprietà dell’unità immobiliare o per ottenere un ristoro per il pregiudizio subito. PARERE: Nel caso specifico descrittoci dal nostro lettore si potrebbe prospettare una rescissione del contratto ai sensi dell’art 1448 c.c. poiché sussistono lo stato di bisogno e l’approfittamento, ma manca l’eccedenza di oltre la metà della prestazione rispetto alla controprestazione. Invero, la Corte di Cassazione ha più volte statuito che se manca anche solo uno dei tre elementi succitati, ne consegue l’improponibilità della domanda di rescissione. Quindi, nel caso specifico, dovremmo rifarci all’art. 2041 I° comma del c.c. in base al quale: “Chi, senza giusta causa, si è arricchito a danno di un’altra persona è tenuto, nei limiti dell’arricchimento a indennizzare quest’ultima della correlativa diminuzione patrimoniale”. Infatti, in tal caso, si delineano due elementi: l’arricchimento del soggetto che ha acquistato l’immobile per un prezzo più che dimezzato rispetto al valore reale di mercato e la diminuzione patrimoniale dell’altro soggetto. Oltretutto, il comportamento del vicino è stato volutamente preordinato ad approfittare dello stato di bisogno del nostro lettore integrando, in tal guisa, gli estremi di un comportamento contrario a buona fede e correttezza (art. 1337, 1375 e 1175 c.c.). Pertanto, in base a quanto riferitoci dal lettore, a nostro avviso vi sono tutti gli elementi per intraprendere un’azione giudiziaria nei confronti del vicino finalizzata a richiedere, dove ciò fosse dimostrabile, il pagamento dell’indennizzo pari alla relativa diminuzione patrimoniale ed il risarcimento del danno patito. Invitiamo, quindi, il nostro lettore a recarsi presso il nostro studio per avere ulteriori chiarimenti in merito ed approfondire, eventualmente, il caso specifico.

TAGLIANDO PER ANNUNCI GRATUITI PUBBLICA IL TUO ANNUNCIO: CASA, LAVORO, AUTO, MOTO, COMPRO, VENDO ECC. RITAGLIANDO IL PRESENTE TAGLIANDO E INVIANDOLO, IN BUSTA CHIUSA AFFRANCATA, A: - PUBBLISER - VIA BADINO S.N.C. - 04019 TERRACINA (LT) SCRIVERE IN STAMPATELLO NEL RIQUADRO TRATTEGGIATO (LUNGHEZZA MASSIMA)

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------N.B.: gli annunci casa devono riportare l’”Indice di Prestazione Energetica” contenuto nell’ “Attestato di Certificazione Energetica”

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

3


GAETA / FONDI

FEBBRAIO 2012

Piazza Mare all’Arco 13, GAETA

Tel. / Fax 0771.462995 - Cell. 338.2455399 olimpia@agenziaolimpia.com

www.agenziaolimpia.com

A27 Gaeta Centro Storico Abitazione con ing. indipendente, piano terra e soppalco. Soggiorno, cucinino, camera e bagno. Climatiz.

A26 Gaeta centro App.to panoramico 3° p.: sogg. con ang.cottura, camera, cameret€. 230.000 ta e bagno

€. 125.000

A24 Itri centro storico caratteristica abitazione ristrutt.ta, con ingresso indipen.te: salone, ang.cottura in muratura, camera, bagno, balcone €. 130.000

A4 Gaeta centro salone, camera, bagno, ripost., auto cond.le

4

app.to 2° p.: cucina abit, balcone, p. €. 285.000

A9 Gaeta via Indipendenza Graziosa abitazione 1° piano: soggiorno con soppalco, cameretta, cucinino, bagno e stanza attrezzata su terrazzo condominiale panoramicissimo A17 Formia Loc. Vindicio Grazioso app.to al p. terra, con ing. indipendente; 3 vani ed accessori. Recentemente ristrutturato €. 200.000

www.pubbliser.it

A25 Gaeta centro App.to panoramico e ristr.to, 2° p.: soggiorno, ang.cottura, camera piccola, cameretta e bagno €. 255.000

A12 Gaeta Serapo App.to 3° piano c.ascen.re, mq. 110,: soggiorno, 2 camere, cucina, bagno, ripostiglio; panoramico €. 385.000 AFFITTO: Gaeta L.mare Caboto locale comm.le su strada mq. 27; €. 550,00

A23 Gaeta Serapo App.to con ampio giardino attrezzato, a 50 mt dalla spiaggia. 4 vani, 2 bagni e cantina. €. 370.000

A11bis Gaeta Centro, sottotetto con autorizzazione rilasciata per realizzare 3 unità abitative di 80, 70 e 45 mq.

A38 Gaeta v. S. Agostino abitazione 50 mq con 2.400 mq di terreno e cantina. A 1,7 km da €. 250.000 spiaggia.

AFFITTO: Gaeta z. Residenz. Panoramico app.to 4 vani, cucina, due bagni, terrazzo, cantina e p.auto.

A37 Gaeta v. Indipendenzza Luminoso app.to 3° p.: 3 vani e servizi. Termaut., arredato. €. 250.000

per tutte le soluzioni in vendita e in affitto: “www.agenziaolimpia.com“

-

A11 Gaeta centro Monolocale finemente ristrutt.to ed arredato; 3° p. panoramico €.125.000

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


TERRACINA

A1 centralissimo appartamento, luminoso; piano 2°, 3 esposizioni. ampio balcone. tre grandi camere, salone (40 mq circa), cucina abitabile, ingresso, rip., bagno. In buone condizioni.

Classe G,

A25 Via Annunziata, app.to con meravigliosa vista panoramica. Superficie complessiva 120 mq con mansarda mq 40 ca. L’app.to è complet.te ristrutt.to. Occasione da non lasciarsi sfuggire. Classe G, €. 320.000

A55 Appartamento 150 m dal mare ,via sicilia, circa 100 mq con ampia balconata, in buono stato di manutenzione. P. auto assegnato. Classe G, €. 330.000

cod.7 ZONA VILLAGGIO MEDITERRANEO VENDESI VILLINO IN BIFAMILIARE MQ. 70 CIRCA, COMPOSTO DA CUCINA, AMPIO SALONE, CAMERA, BAGNO, GIARDINO E MAGAZZINI ESTERNI Classe G, €. 230.000

A 45 bis VENDESI VILLINO A SCHIERA NUOVO SU 2 LIVELLI. IN RESIDENCE CURATISSIMO CON PISCINA E GRANDE GIAR€. 260.000 DINO. Classe G,

A 39 VIA MOLISE, APPARTAMENTO 2' PIANO CON ASC., FINEMENTE RISTRUTTURATO, COMPOSTO DA SOGGIORNO, CUCINA, 2 CAMERE, 2 BAGNI, 2 BALCONI, BOX AUTO. Classe G, VISTA MARE.

A18

APP.TO

IN

1° P. COMPOSTO DA SOGG. ANG.COTTURA, 2 CAMERE, BAGNO, BALCONI. COMPLETAMENTE

A2 VENDESI APPARTAMENTO IN ZONA CENTRALE, PIANO TERRA RIALZATO, COMPOSTO DA SOGGIORNO ANGOLO COTTURA, AMPIA CAMERA, BAGNO. Classe G, € 160.000

OFFERTA DEL MESE

A 5 APPARTAMENTO CENTRALE CON ENTRATA INDIPENDENTE, COMPOSTO DA SOGGIORNO ANG.COTTURA, CAMERA, BAGNO. Classe G, €. 89.000

PICCOLA

PALAZZINA ZONA CENTRALE.

RISTRUTTURATO.

A 43 VIA CONTI, VICINO AL MARE, APPARTAMENTO 1' PANO CON ASC COMPOSTO DA SALONE, AMPIA CUCINA, DUE CAMERE, UN BAGNO, TRE BALCONI. 95 MQ. RISTRUTTURATO CON BOX AUTO Classe G,

A 41 APPARTAMENTO VIA SICILIA, A POCHI PASSI DAL MARE. PRIMO PIANO CON ASC., COMPOSTO DA AMPIO SALONE, CUCINA,

A 38 VIA BASILICATA, APPARTAMENTO AL PIANO RIALZ. COMPOSTO DA AMPIO SALONE, CUCINA, DUE CAMERE, BAGNO, RIP, TERRAZZINO. VICINISSIMO AL MARE. Classe G, €. 260.000 TRATT.

€. 200.000

Classe G,

€. 350.000 tratt

A3 APP.TO VIA SICILIA 1'PIANO CON ASC. 3 CAMERE, 2 BAGNI, SALA, CUCINA, TRE BALCONI, RISTRUTTURATO Classe G, €. 330.000 POSS.TA' DI ACQUISTARE BOX AUTO.

FEBBRAIO 2012

DUE

CAMERE,

BAGNO, BALCONI. FINEMENTE

A 44 BIS APP.TO ZONA CALCATORE. 1' PIANO CON ASC. FINEMENTE RISTRUTTURATO E CLIMATIZZATO, COMPOSTO DA SALONE, CUCINA, TRE CAMERE, DUE BAGNI E BALCONE + BOX AUTO. Classe G, €. 255.000

cod. A4 APP.TO VIALE DELLA VITTORIA, 2° ED ULTIMO PIANO, IN PALAZZINA DI SOLI 2 APPARTAMENTI:. SALONE GRANDE, CUCINA, 2 BAGNI, 2 CAMERE; TRE ESPOSIZIONI. Classe G, RISTRUTTURATO. €. 285.000

RISTRUTTURATO. GIARDINO E BOX AUTO.

A 23 VENDESI TERRENO VIALE EUROPA MQ. 2.200 CIRCA: FRONTE STRADALE 80 MT. RICHIESTA €. 115.000 A 37 APPARTAMENTO ZONA STAZIONE MQ90 COMPOSTO DA INGRESSO, CUCINA, SALA DA PRANZO, RIPOSTIGLIO, 2 AMPIE CAMERE, BAGNO, BALCONI; Classe G €. 180.000 A 12 VIA ROMA 1' PIANO MQ. 50 RISTRUTTURATO. OTTIMO PER UFFICIO Classe G €. 175.000 A 62 VILLA A SCHIERA VIA ANXUR MQ 200 CIRCA SU TRE LIVELLI, FINEMENTE RISTRUTTURATA, CON GIARClasse G DINO. €. 380.000 TRATT.

Classe G,

€. 490.000

A 22 terreno fronte appia mt. 9000 con fienile. TRATT. IN SEDE A 7 app.to via sicilia 1° piano con asc. composto da salone, cucina, 2 camere matrimoniali, bagno, ampi balconi. box auto mq.20 circa. Classe G, €. 330.000 TR

cod. A20 TERRENO ZONA BARCHI MT. 4.400 CON 200 PIANTE DI OLIVO E PICCOLO MAGAZZINO €. 85.000

A 6 APP.TO 500 MT DAL MARE. 1' PIANO, COMPOSTO DA AMPIO SALONE, CUCINA, 2 CAMERE MATRIMONIALI, 2 BAGNI E BALCONI; BUONO STATO. Classe G €. 260.000 cod A21. TERRENO ZONA BARCHI MT. 5000 CON ALBERI DA FRUTTA, VIGNETO ED OLIVETO. MAGAZZINO IN LAMIERA DI MQ.70 CA. €. 65.000 A 44 VENDESI VILLA UNIFAMILIARE SUL MARE UNICA NEL SUO GENERE. Classe G TRATT. IN SEDE.

www.pubbliser.it

-

A 42 APP.TO VIA SICILIA, 3' PIANO ALTO S/A: AMPIO SALONE, CUCINA, DUE CAMERE, 1 CAMERETTA, 2 BAGNI E BALCONI. Classe G, €. 215.000 tratt AFFITTASI LOCALE COMMERCIALE CENTRALE, C O M P L E TA M E N T E RISTRUTTURATO, MQ. 40 CIRCA €. 650,00

info@pubbliser.it

-

cod.A6 APP.TO CON ENTRATA INDIPENDENTE, 2° FILA CON VISTA MARE. 1° P. COMPOSTO DA AMPIO SALONE CON CAMINO E TERRAZZO A LIVELLO, CUCINA, 2 CAMERE, BAGNO E TAVERNA ATTREZZATA DI MQ. 47. PICCOLO GIARDINO. Classe G €. 500.000 TRATT.

F 1 Terracina, appartamento semi centrale mq. 140., posto al 2° piano, composto da doppio salone, cucina abitabile, due camere, bagno due balconi. Buone condizione, 200 mt dal mare. Classe G, €. 255.000 A 8 APP.TO VIA DE AMICIS COMPOSTO DA GRANDE CUCINA, CAMERA, CAMERETTA, BAGNO, CANTINA. COMPLETAMENTE RISTRUTTURATO Classe G €. 200.000 TR

A 19 VENDITA LOCALE C E N T R A L I S S I M O €. 110.000 RISTRUTT.TO

Fax. 0773.701216

vendesi avviatissima attivita di BAR su strada centrale. A 57 VENDESI BOX AUTO NEI PRESSI DI VIA SICILIA DI VARIE DIMENSIONI A PARTIRE DA €. 18.000

5


TERRACINA / B.GO HERMADA B.GO HERMADA

FEBBRAIO 2012

info@lasirioimmobiliare.it

TERRACINA Via Cesare Battisti Tel. / Fax 0773.741110

-

cell. 329.4275632

A/55 Terracina Borgo Hermada appartamento al piano terra di 45 mq. circa composto da soggiorno con ang. cottura, camera, bagno e giardino. Ottimo investimento! - CL. ENERG. G; €. 70.000

A/14: Frasso: Villa unifamiliare su unico livello di 140 mq. con soffitta praticabile e 500 mq. di giardino. Sala, angolo cottura, 3 camere, due bagni e patio esterno. - CL. ENERG. G; €. 250.000

A/59 Terracina, Migliara 58, Villino unifamiliare su unico livello di 60 mq. circa con giardino di 1000 mq. circa. Adatto per usufruire del piano casa! - CL.

A/48 Terracina: in zona limitrofa ma abitata, vicino ai servizi e a 4 KM. dal mare, porzione di casale su 2 livelli di 90 mq. circa con 250 mq. circa di giardino. Patio, termoautonomo, posti auto, ristrutturato. - CL. ENERG. G;

T/9 Terracina: appartamento 70 mq. panoramicissimo al centro storico. soggiorno con angolo cottura, 2 camere, bagno. Posto auto. - CL. ENERG. G; Tratt. in sede

T/21 Porto Badino lato mare a solo 100 m., porzione di trifamiliare su 4 livelli con garage e giardino angolare. Cortina esterna, ottime condizioni. - CL. ENERG.

A/50 Terracina B. Hermada, meraviglioso appartamento angolare al p. terra di 60 mq. circa con giardino angolare di 70 mq. esposto a sud. Soggiorno con ang.cottura, 2 camere, bagno e ripostiglio. - CL. ENERG. G; €. 138.000

A/29 Borgo Hermada: In zona centrale

A/56 Borgo hermada centro: Villa a schiera su 2 liv. di 90 mq. con doppio giardino. Ottima come 1° casa. - CL. ENERG. G;

A/6 Terracina Borgo Hermada: apparta-

A/54 Terracina Borgo Hermada, in zona centrale, appartamento al 2° piano di 75 mq. circa composto da salotto, cucinotto, bagno, 2 camere, balcone, terrazzo vivibile e posto auto coperto. - CL. ENERG. G;

€. 185.000

mento al primo piano composto da soggiorno con angolo cottura, 2 camere, bagno e terrazzo. Termoautonomo, posto auto. - CL. ENERG. G;

6

LA TUA CASA IL NOSTRO BENE PIU’ PREZIOSO

Villa unifamiliare su 2 livelli con giardino di circa 2.000 mq. - CL. ENERG. G;

ENERG. G;

G;

€. 400.000 tratt

€. 300.000

€. 118.000 www.pubbliser.it

€. 125.000

-

info@pubbliser.it

€. 145.000

€. 200.000

Terracina "Borgo hermada" e Sabaudia "Bella Farnia" A partire da €. 65.000,00. Disponiamo di appartamenti e villini già affittati, con canoni d'affitto che vanno da €. 500,00 a €. 800,00. Per OTTIMI investimenti! - CL. ENERG. G;

-

Fax. 0773.701216


TERRACINA

FEBBRAIO 2012

V.le Europa 80, TERRACINA (LT) www.prismacasa.com prisma-casa@libero.it

Affitta - Vende

Tel. 0773.724483 - Fax 0773.721577

Rif. A/117 Appartamento al 1° p. di mq. 70 - ristrutturato: soggiorno con angolo cottura, 2 camere e bagno + mansarda. CL. ENERG. G; IPE: 284,8 KWH/M2A. AFFARE €. 195.000 tratt.

Rif. B/73 Villa singola divisa

+ magazzino di mq. 45, altezza 4 mt.€. 50.000-

CL. ENERG. G;

Rif. A/122 - Appartamento in V.le Europa, vicinissimo al mare, di mq. 85 circa: ampio ingresso, sala, cucina, camera matrimoniale, cameretta, grande bagno + balconi abitabili. Ottima esposizione- CL. ENERG. G; €. 290.000 tratt

www.pubbliser.it

in due appartamenti di mq. 170, balconata; copertura a tetto, giardino di mt. 800 ca.

Tratt. in sede

Rif. A/104 - Appartamento in Via Badino, 1° piano - ottimo stato balconato e ben eposto - di mq. 110 circa - aria condizionata risc. autonomo. CL. ENERG. G;

€. 260.000 tratt

-

App.to

in

V.le

Rif. A/23 - App.to V.le Europa

Rif.

- 4° p. con asc.re, mq. 95, vista mare, Ampio ingresso, salone, cucina, 2 camere, bagno, ripostiglio, 2 balconi + p. auto - CL. ENERG. G; €. 345.000 tratt

Europa, centralissimo e vicinissimo al mare, 1° p. di mq. 60 + balcone ampio e cantinola. CL. ENERG. G;

Rif. A/96 - Appartamento al 1° ed ultimo piano di mq. 90 ristrutturato - 2 balconi - vicinissimo al mare - centralissimo - soggiorno con angolo cottura - 3 camere - 2 bagni + garage e posto auto custodito CL. ENERG. G; €. 370.000 tratt

Rif. A/ 129 App.to vicinissimo al mare, palazzina a cortina, 1° piano, complet.te ristrutt.to: ingresso, soggiorno con a.cottura, camera, cameretta, bagno, 2 balconi, ampia cantina, ott. anche per investimento. CL. ENERG. G; IPE: 157,7 KWH/M2A. AFFARE €. 195.000 tratt

info@pubbliser.it

-

A/93

€. 225.000 tratt

Fax. 0773.701216

7


TERRACINA

FEBBRAIO 2012

Via Basilicata 68 - TERRACINA (LT) www.puntocasaterracina.it info@puntocasaterracina.it

Tel. 0773.721718

VENDITE - AFFITTI - CASE VACANZA

A03 V. ROMA: APP.TO CENTRALE, 50 MT DAL MARE, BILIVELLO 55 MQ: CUCINA AB., CAMERA MANSARDATA, CAMERETTA, BAGNO. COMPL.TE RISTR.TO. TERMAUT. E CLIMA. CL. ENERG. G; € 175.000 tr.

B 03 TERRACINA V. BADINO: APP.TO 1°P. 90 MQ: INGRESSO, AMPIO SALONE, CUCINA AB., 2 CAMERE LETTO, BAGNO. TERRAZZINO A LIVELLO, BALCONE. CL. ENERG. G; €. 230.000 TR.

-

320.0745124

C12 STR. PROV.LE RES.CE LATO MARE: VILLA 100 MQ UNICO LIV.: CUCINA, TINELLO, 3 CAMERE, 2 BAGNI. RISTR.TA. AMPIO GIARDINO 500 MQ, PORTICO. DOPPIA ENT.TA, POSS.TA' 2 APP.TI. 150 MT MARE. CL. ENERG. G; € 350.000 tr.

-

389.1226557

B 08 Terracina, Villino 100 mq su + livelli: ampio salone, cucinino, 3 camere letto, 3 bagni. 2 Terrazzi a livello. Giardino pavimentato 70 mq ca. Termoaut.mo e climat.to. In ottimo stato!!! CL. ENERG. G;

€ 270.000 tr.

BORGO HERMADA

APPARTAMENTI A PARTIRE DA..... €. 85.000,00 APPARTAMENTI IN AFFITTO: CONTRATTO ANNUO Rif.A 30 Terracina Zona V. Badino: App.to al 1°p. di 75 mq: ingresso, soggiorno con ang.cottura, 2 camere da letto, bagno. Termaoutonomo. CL. ENERG. G; €. 180.000 Tratt.

A32 NEL CARATTERISTICO C. STORICO APP.TO 2° P, 50 MQ, RISTRUTT.TO: INGRESSO, CUCINA, CAMERA, BAGNO. POSS.TA’ DI SOPPALCARE DATO CHE IL SOFFITTO E’ MOLTO ALTO. CL. ENERG. G; € 145.000 tr.

A34 Terracina Zona centrale: App.to al 3°p. c/a di 60 mq composto da: soggiorno, cucina, camera e bagno. Balcone, cantina. P/auto CL. ENERG. G; € 185.000 tr.

A05 Nel caratteristico centro storico, App.to in palazzina storica ristrutturato finemente con balcone vista mare, al 1° p di 60 mq composto da: ingresso, salone, cucina, 2 camere di cui una soppalcata, bagno. CL. ENERG. G;

€ 200.000

B18 V. BASILICATA:. APP.TO 2° P, 120 MQ: AMPIO SALONE C.CUCINA A VISTA, 2 AMPIE CAMERE MATR.LI, 2 BAGNI, RIP., BALCONE SEMIPERIMETRALE. RISTR.TO. A 200 MT DAL MARE!!! CL. ENERG. G; € 280.000

D 24 : STABILIMENTO BALNEARE IN VENDITA SUL LITORALE DI TERRACINA CON 4.200 MQ DI SPIAGGIA, 110 MQ DI BAR CON CUCINA, 200 MQ DI VERANDA. ATTIVITA AVVIATA E BEN TENUTA. CL. ENERG. G; TRATT. IN SEDE

Piazza Mazzini 12 - Terracina (LT) - Tel. / Fax: 0773.723878

Giancarlo 335.6110713 www.casamazzini.it - immob.casamazzini@libero.it V 72 VICINO HOTEL RIVER App.to 60 mq vicino al mare con entrata indip.te: ampio salone con ang.cottura, camera, bagno e ripostiglio. P. auto e corte esterna di circa 15mq. € 158.000

V 35 15 minuti dal mare, VILLA divisa in 2 app.ti, ristrutt.ta; balconi panoramici, giardino 2000 mq ca. €. 310.000 tr.

V 12 VIA CARDUCCI App.to 110 mq 2°P: salone con a.cot., 2 ampie camere matri.li di cui 1 con bagno interno, altro bagno grande, ripoV 56 CAMPO SORIANO, CASA stiglio e balcone. Garage 22 mq, INDIP.TE DI CA. 70 MQ: SALONE 200 mt dal mare €. 425.000 CON CAMINO, ANG.COTT, 2 CAMERE, BAGNO, GRANDE V 118 DELIBERA villa a schiera VERANDA PANORAMICA, MAGAZ- compl.te ristrutt.ta 180 mq 3 livelZINO ACCATASTATO, TERRENO DI li. P.t.: salone, grande cucina, CA 4.000 MT €. 125.000 TRATT ripostiglio, bagno. 1° P.: 2 camere di cui 1 con cabina armadio, V 1 VIA PETRARCA, App.to 85 bagno. Grande mansarda con mq, 2°P s.asc: sala, cucina bagno e ripostiglio. Giardino con ab., 2 camere, bagno, riposti- porticato in legno,2 P/A interni. €. 345.000 glio e balconi, 80 mt dal mare. €. 310.000 VICINANZE LIDO DI ULISSE, villiV61 Via De Amicis, APP.TO 65 no indipendente 50 mt dal mare, €. 170.000 MQ RISTRUTT.TO: SOGGIOR- con giardino.

NO ANG.COTTURA, 2 CAMERE DA LETTO, BAGNO, AMPIA CANTINA.. €. 205.000 V 21 Villa bif. divisa in 2 app.ti 110 mq cad. con giardino 400 mt.. APP.TO P. t.: sala, cucina, 2 camere, bagno, stanzino, portico. APP.TO 1°P: sala, cucina, 3 camere, 2 bagni, mansardina, balconi Prezzo interes.te V 104 ATTIVITA' DI BAR IN ZONA CENTRALE. €. 50.000 V 104 Vendesi pizzeria da asporto €. 28.000

8

V24 ZONA PAGODA App.to 3° p c.asc. molto luminoso 110 mq: ampio salone, cucina , 3 camere, 2 bagni, 3 balconi, garage e p. auto. Vista mare, 300 mt spiaggia. Bellissimo €. 315.000 tr. V29 Via ARENE app.to 50 mq ca con giardino pavimentato, entr. indip.te, vicino mare: sogg. a.cottura, grande camera, cameretta, bagno; ristrutt.to €. 185.000 tr. V 43 Centrale, 60 mq., ristrutt.to: soggiorno ang.cottura, camera, cameretta, bagno e balcone ab.le €. 175.000

www.pubbliser.it

V 14 P.ZZA MAZZINI App.to 2° p c.asc. 130 mq: ingresso, ampio salone, cucina, 3 camere, 1 bagno, 4 balconi panoramici €. 410.000 tr. V 19 TRAV. V. BADINO App.to 85 mq con entr. indip.te: sogg. con ang. Cott., 3 camere, 1 bagno, giardino pavimentato, terrazzo proprieta’ esclusiva €. 232.000

V 23 TRAV. V.LE CIRCE 50 MT DAL MARE Villa unifam.re 120 mq: sala, cucina, 2 camere, bagno, veranda con vetrate. Giardino 500 mq + depend.ce con bagno. €. 700.000 tr. V 120 SANTO STEFANO Casale in pietra 120 mq 2 livelli con 8000 mt V 122 BIS LITORALE NORD, A 800 terreno in parte pianeggiante, MT DAL MARE VILLA UNIFAMILIARE semiristrutt.to €. 250.000 tr. RISTRUTTURATA DI CIRCA 200 MQ V 101 Vendesi bar centralissimo, PIÙ 6000 MQ DI GIARDINO; AMPI fatturati altissimi, esclusivo. SPAZZI ESTERNI: SALONE, CUCINA, Tratt. in sede TINELLO, 3 CAMERE LETTO, 2 GRANV 38 Dietro Coop: App.to 70 mq DI BAGNI, LAVANDERIA, TAVERNA, 2° piano c/a: salone c.a.cott., 2 TERRAZZO E MAGAZZINO, ECC. camere, 2 bagni, balcone ab., p. €. 635.000 TRATT auto con cancello elettrico. V/60 V. LEOPARDI: LUSSUOSO €. 197.000 APP.TO 130 MQ, 1° P.: SALONE, V 102 Vendesi tabaccheria ottiCUCINA ABIT.LE, 3 AMPIE ma posizione; affitto basso, CAMERE, BAGNO GRANDE, OCCASIONE Tratt. in sede RIPOSTIGLIO, 2 BALCONI, V 103 Vendesi importante tabacGARAGE. cheria con lotto e vari. Ottimo V 32 VIALE DELLA VITTORIA, APP.TO fatturato Tratt. in sede 70MQ CIRCA CON ENTRATA IND.NTE: V 42 Nei pressi del palazzo dello SALA, CUCINA, GRANDE CAMERA, sport, vendesi app.to 90 mq, 2 BAGNO E RIPOSTIGLIO €. 210.000 camere, salone con bagno. 2 balV 41 App.to 50 mq con giardino coni. €. 290.000 200 mq, CENTRALE: sala, cuci- V 57 Sonnino: a 50 mt dalla p.zza na, camera, poss.tà 2° camera, principale, vendesi app.to indibagno €. 248.000 tr pendente su due livelli. P.T.: sala V 36 C. STORICO App.to panora- con grande cucina; P.1°: due mico 2° P 70 mq: sogg. a.cottu- camere da letto e bagno; cantina ra,2 camere, bagno, disimpegno, di circa 20 mq attrezzata a cuci€. 35.000 balcone, ristrutt.to €. 210.000 na; panoramico

-

info@pubbliser.it

-

V71: LIDO DELLE MUSE Villa bif. Di 200 mq. 1° p: salone, cucina, 3 camere, 2 bagni . Taverna luminosissima con entrata indip.: doppio salone, cucina , 2 camere, 1 bagno. Giardino angolare , 100 mt dal mare. €. 499.000 V 123 FONDI, NUOVA COSTRUZIONE - VILLINO DI CIRCA 150 MQ SU 3 LIVELLI, €. 250.000 V 11 PORTO BADINO,

APP.TI NUOVA

COSTRUZIONE, VICINO AL MARE, DA

€. 180.000 ARREDATI V 121 A SETTE KM DAL CENTRO E A 900 MT DAL MARE CIRCA, STUPENDA VILLA UNIFAMILIARE DI 130 MQ CON 3000 MT DI GIARDINO . PRATICAMENTE NUOVA, DA VEDERE €. 410.000 V 28 B. HERMADA VILLINO A SCHIERA 3 LIVELLI CON DOPPIO GIARDINO, IN OTT. ZONA RESID.LE; P.T: SALONE, CUCINA, BAGNO; 1°P: 3 CAMERE, BAGNO. TAVERNA RIFINITA + TERMOCAMINO. €. 230.000 TR.

Fax. 0773.701216


TERRACINA

FEBBRAIO 2012

Via del Rio 40

TERRACINA

Tel. e Fax 0773.705931

Piazza Municipio 14 Alessandro 347.6818926

-

Patrizia 346.3005396

ilmercatoimmobiliare@libero.it iscriz. u.i.c. n° 54724 del 24.01.06 - iscriz. ruolo ag. immobiliari n° 1020 del 01.03.2001

Rif. L/ 01 TERRACINA (Piazza Cancelli centro storico alto) Locale commerciale mq 80 completamente ristrutturato. €. 180.000 tratt

Rif. A/ 280 TERRACINA ( Centro storico alto ) Appartamento panoramico vista mare su due livelli, composto da: soggiorno con angolo cottura, camera, cameretta, studiolo, due bagni e balcone €. 220.000 tratt

Rif. A/ 272 TERRACINA ( CENTRO ) Appartamento completamente ristrutturato, piano terra rialzato con ingresso indipendente composto da: soggiorno, cucina, camera, cameretta e bagno. Terrazzo a livello €. 280.000

Rif. A - TERRACINA ( centro storico alto), Cantina completamente ristrutturata: soggiorno con ang.cottura, bagno e camera soppalcata. €. 70.000

Rif. A/ 1 TERRACINA ( zona centro), Palazzina di nuova costruzione composta da due appartamenti con ingresso indipendente e posti auto. Possibilità acquisto anche di una sola unità.

Rif. TERRACINA (centro storico alto) Cantina 52 mq da ristrutturare €. 100.000 tratt -

Rif. A/269 TERRACINA (lLitorale nord), Villa unifamiliare in curatissimo residence lato mare su 3 livelli: p/s ampio garage; p/t soggiorno, cucina, camera e bagno; p/1° 3 camere , bagno e balconi. Ampio giardino. €. 400.000

Rif. A/ 273 TERRACINA, Casa indipendente alle spalle del centro storico alto composta da: soggiorno con angolo cottura, camera, cameretta , bagno e balcone. Altro vano con ampio terrazzo a livello vista mare e storia. €. 250.000

AF71 TERRACINA, AFFITTASI MESI ESTIVI O

A1 TERRACINA, CENTRO STORICO VIA MURA CASTELLANE , ALTO, APPARTAMENTO CA 50 MQ. CON 2 ENTRATE, DI CUI UNA INDIPENDENTE: SOGGIORNO, CUCINA, AMPIA CAMERA (2 FINESTRE, POSS.TÀ CAMERETTA) E BAGNO (CON VASCA E FINESTRA); SOFFITTI ALTI; SOTTOSTANTE VANO CANTINA MQ . 16 CON FINESTRA. Locato ad €. 450,00 mens. ULTERIORI

OFFERTE

BREVI PERIODI INVERNALI APPARTAMENTO CENTRALISSIMO POSTO AL PIANO TERRA RIALZATO CON CORTILE ESTERNO PAVIMENTATO,

5

POSTI LETTO; BEN TENUTO, COME

NUOVO;

20 MT. DAL CENTRO E 150 MT. DAL

MARE. INGRESSO, SALONE CON CUCINA A VISTA E ACCESSO AL CORTILE, CAMERA MATRIMONIALE, CAMERETTA, AMPIO BAGNO CON DOCCIA; AMBIENTI CLIMATIZZATI; LAVASTOVIGLIE E LAVATRICE. INDICE DI PRESTAZIONE ENERGETICA:

€. 140.000 E/O INFORMAZIO-

di Carlo Alberto Corona

NI PRESSO

281,6; CLASSE G PREZZI SECONDO RICHIESTE ULTERIORI OFFERTE E/O INFORMAZIONI PRESSO

Via Badino s.n.c., Terracina (LT) Tel. 366.3754220 carloalbertocorona@libero.it www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

9


SAN FELICE CIRCEO / SABAUDIA

FEBBRAIO 2012

SAN FELICE CIRCEO (LT) - B.go Montenero - Via Terracina Km. 11,700 n° 126 www.edilimmobiliare.it - ermacora@edilimmobiliare.it

Tel. / Fax 0773.542053

75 VILLINO IN PLURIFAM.RE 350 MT.MARE, BEN TENUTO; P.T.: SOGGIORNO, CUCINA, CAMERA, BAGNO, PORTICO, GIARDINETTO PAVIMENTATO. P.P.: 2CAMERE, BAGNO, BALCONI. CL. ENERG:

G; I.P.: 175 KWH/MQ.

ATTESA CONFERMA)

ANNUO

(IN

€. 330.000

T 159 VILLINI UNITI IN FABB. A SCHIERA, 600 MT. MARE; P.T.: UNICO AMBIENTE CON SOGGIORNO, ANG. COTTURA, PORTICO CON CUCINA ESTERNA , GIARDINO ; P.P.: 2 AMBIENTI DIVISI , ENTRAMBI CON CAMERA MATRIM.LE, CAMERETTA, BAGNO. POSSIB.TÀ DI DIVISIONE.

69 IN ZONA ESCLUSIVA DEL CIRCEO, VENDESI VILLA UNIFAM.RE DI MQ. 300 CON GIARDINO; POSSIB.TÀ DI DIVISIONE IN 4 APP.TI. CL.

ATT. CON-

CAMINO, CUCINA, CAMERA, BAGNO, AMPIO GIARDINO, PORTICO. P.P.:

G; I.P.: 175 KWH/MQ.

ANNUO

(IN

COD.

88

RUSTICO DA RISTRUTT.RE

ED AMPLIARE PER CIRCA MQ CON MQ

2.000

180,

DI TERRENO, A MT.

1.300 DAL MARE. CL. ENERG: G; I.P.: 175 KWH/MQ. ANNUO (IN ATT. CONFERMA) TRATT.

IN SEDE

390 Sabaudia - loc.tà B. Farnia, villino a schiera capofila: PT con soggiorno, a.cottura e bagno; P. 1°: 2 camere matrim.li, bagno e balcone, P. 2°: mansarda. Giardino di ca 300 mq, portici, 2 p.ti auto, imp.to di allarme e di irrigazione.

389 Sabaudia, loc. Bella Farnia, Cons. Sabaudia. App.to in quadrif.re al p. terra con giardino: cucina, salone, 2 camere e bagno. Giardino di mq. 200 con piccola depandance in legno. €. 270.000 336 Sabaudia centro. Locale artigianale di 500 mq €. 450.000

10

€. 320.000 407 Sabaudia, consorzio Caprolace, porzione di quadrifamiliare 2 livelli; p.t.: cucina e soggiorno; 1° piano: 2 camere, bagno con doccia. Giardino mq. 200 €. 180.000 402 Via Pontinia, Migliara 49, Villa singola divisa in 2 unità abitative con entrate ind.ti e giardini di proprietà. Occasione €.320.000 371 B.go Vodice Via L. Sisto, Villa in trif.re (capo fila) 3 liv. P.T.: Sogg., camera, bagno. P.P.: camera, cameretta. Rustico: cucina e bagno. Giardino 2000 mq. €. 350.000

www.pubbliser.it

49 VILLINO P.

600

TERRA

MT. MARE

IN RESIDENCE LATO TERRA: SOGGIORNO, ANG.COTTURA, BAGNO, GIARDINO.

I.P.: 175 KWH/MQ. FERMA)

2

CAMERE,

CL. ENERG: G; (IN ATT. CON-

ANNUO

€ 210.000

COD. 73 VILLA BIF.RE, 350 MT.MARE. P.S.: GARAGE; P.T.: SOGGIORNO, CUCINA, BAGNO, GIARDINO. P.P.: 3 CAMERE MATR.LI, 2 BAGNI, BALCONE, TERRAZZA; CL. ENERG: G; I.P.: 175 KWH/MQ. ANNUO (IN ATT. CONFERMA) € 380.000

CL. ENERG: G; I.P.: 175 KWH/MQ. ANNUO (IN ATT. CONFERMA) €. 300.000

ENERG:

G; I.P.: 175 KWH/MQ. ANNUO (IN ATT. CONFERMA) €. 330.000

(IN

COD. TFF - 247 VILLINO IN QUA500 MT. DAL MARE BEN TENUTO; P.T: SOGGIORNO, CUCINOTTO , RIPOSTIGLIO , GIARDINO CON PORTICO E BAGNO ESTERNO; P.P.: 2 CAMERE, BAGNO, BALCONE. DRIF.RE

COD. 66 APP.TO I P. IN QUADRIFAM.RE. 1,6 KM MARE: SOGGIORNO, ANG.COTTURA, 2 CAMERE, BAGNO, GIARDINO, PORTICO CON TENDA. CL.

ENERG:

TRATT. IN SEDE COD. 37 APP.TO 1° P. IN QUADRIFAM.RE, 500MT.MARE: SOGGIORNO, CUCINA, 2 CAMERE, BAGNO, TERRAZZO. CL. ENERG: G; I.P.: 175 KWH/MQ. ANNUO (IN ATT. CONFERMA) € 280.000

ATTESA CONFERMA)

(IN

€. 530.000

€. 195.000 COD. 134 VILLINO IN TRIFAM.RE, 5 MINUTI MARE. P. SEM.TO: 2 CAMERE, 2 BAGNI, TAVERNA. P. T.: SOGGIORNO, CUCINOTTO, 2 CAMERE, BAGNO, PORTICO. P. SOTTOTETTO: CAMERA, BAGNO, TERRAZZA, GIARDINO MQ 500 CA CON PISCINA MQ 30 CA. CL.

COD.

ANNUO

ANNUO

ATT. CONFERMA)

CL. ENERG: G; I.P.: 175 KWH/MQ. ANNUO (IN ATTESA CONFERMA) €. 350.000

G; I.P.: 175 KWH/MQ.

I.P.: 175 KWH/MQ. FERMA)

COD.

ENERG:

7 GRAZIOSO VILLINO SU UNICO IN RESIDENCE DEL CIRCEO, 200 MT. MARE: SOGGIORNO, CUCINA, 3 CAMERE, 4 BAGNI, GIARDINO, PORTICO. CL. ENERG: G;

LIVELLO ,

cell. 338.9586023

COD. 70 VILLA

BIFAM.RE

2KM.

DAL MARE; P.T.: SOGGIORNO CON

CAMERE,

BAGNO,

2

BALCONI.

CL. ENERG: G; I.P.: 175 KWH/MQ. ANNUO (IN ATT. CONFERMA) €. 300.000

COD. 68 VILLA IN QUADRIFAM.RE, 300MT.MARE. P.T.: SOGGIORNO, CUCINA, CAMERA, BAGNO, PATIO CON TENDA, GIARDINO CON P.TI MACCHINA. P.P.: 3 CAMERE, BAGNO, BALCONE. CL. ENERG: G; I.P.: 175

KWH/MQ.

ANNUO

(IN

ATT.

CONFERMA)

NETTO AL P. TERRA CON PICCOLA

€ 380.000 OLI 180 VILLINO A SCHIERA, IN OTT. COMPLESSO RESID.LE DEL CIRCEO, 100 MT. MARE: SOGGIORNO , ANG . COTTURA , CAMERA MATR.LE, BAGNO, GIARDINO. CL.

DEPENDANCE DA RISTRUTT.RE. CL.

ENERG:

ENERG:

ATT. CONFERMA)

77 APP.TO 1°

P.

500

MT. MARE:

SOGGIORNO, ANG.COTT.,

2

CAME-

RE, BAGNO, BALCONCINO. GIARDI-

G; I.P.: 175 KWH/MQ. ANNUO (IN ATT. CONFERMA) € 220.000

326 VILLA IN

UNIF.RE

100

PRESTIGIOSO

RES.LE DEL

MT. MARE

COMPLESSO

CIRCEO,

COMPRESO

LOTTO EDIF.LE. CL. ENERG: G; I.P.:

175 KWH/MQ. MA)

ANNUO

(IN

ATT. CONFER-

361 B. Farnia (Ex lott. Pagano) - Porz. villino in quadrif. P.T. Soggiorno c.camino, a.cottura. P.P. camera, cameretta, bagno. Veranda pavim.ta. Giardino 100 mq. ca. con doccia est e bagno esterno €. 180.000 407 Pontinia Migliara 47, Vendesi unifamiliare di mq. 280 su due livelli composta da 2 appartamenti. 1° appartamento al 1°piano, mq. 140, composto da cucina, salone, 3 camere, 2 bagni, balconi. 2° appartamento al piano terra, mq. 140 da ristrutturare. Giardino di mq. 2.000 con capannone + 4 ettari di terreno agricolo. Trattativa in sede 272 Pontinia Migliara 47: Terreno agr.lo 5,5 ha Capannone 200 mq €. 450.000

-

G; I.P.: 175 KWH/MQ.

ANNUO

(IN

€ 330.000 COD 50 VILLINO D'ANGOLO 300 MT.MARE UNICO LIVELLO: SOGGIORNO, CUCINA, 2 CAMERE MATRIM.LI, CAMERETTA, 2 BAGNI, GIARDINO PAVIM.TO, PORTICO, TERRAZZO. CL. ENERG:

G; I.P.: 175 KWH/MQ.

ATT. CONFERMA)

ANNUO

(IN

€ 395.000

375 Sabaudia, ex lott.ne Pagano, Porz. quadrif.re 3 liv. P.T.: cucinotto, sogg., bagno. 1°P.: 2 camere, bagno e balcone. Rustico semint.to. Giardino 200 mq ca. €. 280.000

COD. 127 VILLINO BIFAM.RE, 300 MT. MARE , IN RESIDENCE DEL P.T.: SOGGIORNO, CUCINA, CAMERETTA, BAGNO, GIARDINO; P.P.: 2 CAMERE , BAGNO , TERRAZZINO . GIARDINO BEN TENUTO, DEPENDANCE CON CAMERETTA E BAGNO. CL. ENERG: DAL

CIRCEO.

G; I.P.: 175 KWH/MQ.

ANNUO

(IN

ATT.

TRATT. IN SEDE PONZA SANTA MARIA, PANORAMICO APP.TO, POCHI METRI DAL MARE: SOGGIORNO, ANG.COTTURA, CAMERA MATRIM.LE, BAGNO + STANZA SOPPALCATA CON BALCONE.

CONFERMA)

COD .

63

CL. ENERG: G; I.P.: 175 KWH/MQ. ANNUO (IN ATT. CONFERMA) € 500.000 COD 58 VILLA BIFAM.RE, NUOVA COSTRUZ.NE, 5 MINUTI MARE, DA RIFINIRE. P. T. MQ 60, P. SEMINT.TO MQ.73, PORTICO MQ 21, TERRENO MQ. 600 CON PARCHEGGIO €. 220.000 RIFINITA CON COMPLETAMENTO DI MEDIO LIVELLO €. 280.000 CL. ENERG: G; I.P.: 175 KWH/MQ. ANNUO (IN ATT. CONFERMA)

404. LATINA(B.GO GRAPPA).Vendesi appartamento vista lago e mare di mq 100 su due livelli,1° e 2° piano;

composto

da:

angolo cottura, soggiorno, 3 camere matrimoniali, 2 bagni, 2 ampi terrazzi. Completamente arredato. Ott. rifiniture, posto auto scoperto di proprietà. €. 270.000,00 TR.

403 Sabaudia Ex Cons. Pagano Porz. di villino in quadr.re 2 liv. P.T. A.cott., sogg. P.P. Camera, Cameretta, bagno, balcone. Giardino mq 200. €. 250.000 364 Sabaudia (Bella Farnia) Terreno Mq 6000 ca. per la realizzazione di struttura turistica, sportiva e ricreativa

info@pubbliser.it

-

406 Sabaudia centro. Porz. di quadr.re 3 livelli.P.T. Cucina sogg, bagno. P.P.: 3 camere , bagno, balconi . Taverna rifinita con cucina e bagno. Giardino di mq 300 ca.

Fax. 0773.701216


SABAUDIA

AP113 Sabaudia app.to 2° p. con ascensore, costruzione recente e mai abitato. Composto da 2 camere da letto, soggiorno con ang.cott., 2, bagni, balconcino in camera ed ampio balcone in soggiorno; garage. Rifiniture di prestigio, classe D. €. 240.000

F2 Sabaudia, Vendesi Appartamento mq. 130 al piano terra: soggiorno con ang.cottura, 2 camere da letto, bagno. P. int.: rustico attrezzato (saloncino, cucina, bagno e camera. Giardino mq. 100, garage, cantina e p. auto al chiuso. Recente costruz.; classe G €. 265.000

F3 Sabaudia centro vendesi mansarda mq. 45: soggiorno, angolo cottura, camera e bagno. Classe G. €.. 130.000

FEBBRAIO 2012

AP109 Sabaudia, App.to 2° p. s.asc.: ingresso, soggiorno con ang.cottura, camera, cameretta, bagno; 2 balconi, posto auto coperto alchiuso. €. 155.000

BSD001 Sabaudia, B.go S. Donato, porz villa bif.re al p. terra. Mq 133 + portico mq 27. 2 locali adibiti a sogg.-pranzo con a.cottura, 2 disimpegni, 4 camere, 2 bagni. Corte mq. 860 ca. Possibilità modifica locali; classe G €. 265.000

NUOVA COSTRUZIONE VO033

Sabaudia

S.

Donato,

AFFITTASI porzione di villino 3 F13 Sabaudia Attico mq. 100 NUOVA COSTRUZIONE nuova costruzione con 3 camere da VT05 Sabaudia via 4° centro, porz. villino trif.re mq. 120, 3 livelli. P.t.: sogg. c,ang.cottura, bagno, lavanderia, veranda con tettoia; p.1°: 3 letto, bagno, balcone; p. int.: sogg., camera, bagno. Giardino mq. 120. Ott. finiture, classe G €. 390.000 tr

VT01 Sabaudia loc.tà S. Donato villini in trifamiliare su 2 livelli composti da: 2 camere da letto, zona giorno con camino, predisposizione antifurto e aria condizionata, riscaldautonomo, doppi servizi, p. auto scoperto. Ottime rifiniture. Classe G da €. 190.000 Sabaudia cenro app.to con giardino mq. 50: soggiorno con ang.cott., camera, cameretta, wc, cantina e posto auto. Nuova costruzione con ott. finiture. Classe G €. 230.000 AG/01 B.go Grappa, 1 Km dal mare, appartamento con giardino: sogg. angolo cottura, camera, cameretta, bagno, ripostiglio, salone mq. 70, giardino di pertinenza mq. 150. Classe G €. 180.000 AP105 Sabaudia centro, C.so Vittorio III, piano 1° con ascensore, mq. 110 + 2 balconi: ampio ingresso, soggiorno, cucina, 3 camere da letto, bagno, ripostiglio; predisposizione per 2° bagno. €. 300.000 App.to mq. 65 Terracina, b.go Hermada: sogg., ang.cottura, 2 letto, 1 bagno, terrazzo. Compl.te arredato e locato ad e. 680,00/m. Ott. investim.to. Classe G €. 95.000

F6 San Felice Circeo, vendesi villa unifamiliare di nuova costruzione, in fase di realizzazione, pochi Km. dal mare. Mq. 140 su 3 livelli + 800 mq. di giardino. Ottime rifiniture €. 350.000

AP110 Sabaudia via degli Etruschi, app.to mq. 85 ca, p. 1° c.asc.re: salone con ang.cottura, 3 camere da letto, 2 bagni, 2 balconi, cantina, posto auto coperto mq. 16. Recente costruzione; classe G €. 260.000 tratt.li N.B.: l’app.to è attualmente locato ad euro 600,00 mensili

APPARTAMENTI Sonnino cenro app.to al 1° piano mq. 140, totalmente ristrutturato, con 2 camere, salone, 2 wc, cucina ab., 2 balconi, ripostiglio. Classe G €. 115.000 tratt Sabaudia, app.to 2 livelli: sogg. cucinino, 3 letto, 2 bagni al p. terra rialzato; unico locale al p. interrato. Giardino, cantina e garage. Classe G €. 240.000 tratt App.ti nuova costruz.ne Latina: sogg. ang.cott., letto, bagno, disimpegno, balcone, box auto, p. €. 136.000 auto. A partire da Dotati di imp.to fotovoltaico 1 Kw, pannelli solari per acqua calda, clima AP102 Sabaudia, app.to piano 2°, mq. 95 + 2 balconi: 3 camere da letto, bagno, soggiorno, cucina grande; rifiniture di prestigio; classe G. €. 250.000 San Felice Circeo, agricolo mq 5000

Terreno €. 90.000

livelli non arredato; p. t.: ing., sogg.ang.cott., bagno. 1° p.: 2 camere, disimp., bagno, balcone. Rustico attrez.to con a.cott. e bagno. Giardino di pertinen. €.700

AP114 Sabaudia centro m 150 dalla piazza del comune, Appartamento al p/T rialzato di mq 80 più garage, composto da: Ingresso, soggiorno, cucina, 2 camere da letto, 2 bagni. Totalmente ristrutt.to; ott. x investimento. Classe G €. 250.000,00

COMMERCIALE Sabaudia, affittasi capannone art.le mq 250 + soppalco con €. 1.600 servizi mq 15 Sabaudia centro, affittasi locale comm.le mq 40, ristrutturato da €. 800 poco Sabaudia centro, vendesi/affittasi locale mq 100 con scuola di danza classica per bambini dimessa da poco Tratt. in sede Sabaudia, V. Pontina, capannone comm.le mq 400, officina mq 350, uffici mq 120, 2 app.ti mq 125 cad, piazzale mq 6.000, fr.te strada mq 150, terreno agr. 4 ha €. 2.000.000 CISD003 Sabaudia, B.S. Donato z. ind.le, capannone ind.le n. costruz.ne mq 517 + tettoia mq 112. Ogni locale contiene spazio ufficio, spogliatoio, wc €. 440.000 ecc. CA01 Sabaudia, B.S. Donato, capannone ind.le n. costruz.ne mq 510 + portico mq 120 €. 472.500 AFFITTO AF01 Sabaudia, affittasi app.to 1° p. con 2 camere, bagno, sogg.ang.cott, balcone e p. auto al chiuso; arredato. Compreso condominio. €. 550

letto, soggiorno, cucinotto, 2 bagni. Balcone di 56 mq. che circonda l’appartamento. Locale tecnico di mq 22 al piano superiore, terrazzo 90 mq., portico 41 mq e garage 20 mq. Classe D €. 445.000

F14 Terracina, villa unif.are mq 250 su 2 livelli, loc.tà 4 stagioni, con 2 terrazzi, 2 balconi, garage, giardino di circa mq. 1.200. €. 550.000 Classe G

VILLE Sabaudia, 2 Km dal mare, unif.re 2 livelli con giardino di mq. 2.700, dependance e garage. P.t: sogg., cucina, tinello, 2 letto e bagno; 1° p: 3 letto e bagno; p.s: unico ambiente rustico con bagno. Tratt. in sede QU90 Sabaudia, S. Donato, loc.tà Colle d’Alba Levante, villini nuova costruz.ne in quadrif.re su 3 livelli; consegna entro l’anno. Ulteriori informazioni in sede €. 230.000 Sabaudia centro, villa a schiera 4 liv.; p.t: Sogg., cucina, bagno, rip; p. int: cucina, sala, rip., bagno, letto; p. 1°: 2 letto, bagno, 2 terrazzi; mansarda: 2 letto, bagno, terrazzo vista lago. Patio con cucina arredato nel giardino di mq. 200. Antifurto, clima, garage e p. auto. €. 580.000 tr. VU01 Sabaudia, B.go Vodice, villa unif.re con giardino mq. 1.800: Salone con camino, cucina, 3 camere da letto, 4 bagni, studio, bagno con sauna, piccola palestra, ampio portico; rifiniture di prestigio. Dependance mq. 80 con soggiorno, ang.cottura, camera, bagno. Garage. €. 700.000 tr Classe G

VN01 San Felice Circeo (colle Circeo II), pochi minuti dal mare, vendesi villini di nuova costruzione, composti da 1/2/3 camere da letto, doppi servizi igienici, sogg. c.a.cottura, mansarda, giardino di pertinenza. Ott. rifiniture. Da €. 250.000

F17 S. Donato porzione di villino trif.re 3 livelli: 2 letto, bagno, balcone al piano 1°; soggiorno con angolo cottura, bagno al piano terra; rustico al piano seminterrato. Giardino di pertinenza, posto auto scoperto; ot. rifiniture. Classe G €. 270.000 VU11 Sabaudia B.go Vodice, villa unif.re 3 livelli. P.Tmq 120: 3 letto, matrim.le con bagno, disimpegno, salone, ampia cucina, bagno. Mansarda mq. 120 da rifinire. Semint.tomq 150: rustico con bagno, a.cottura, ripostiglio. Balconi, termocamino, antifurto, pozzo, cancello aut., garage mq. 43. Classe G €. 750.000 Sabaudia, Baia d’Argento, porz. bif.re 200 mq 2 livelli. P.t: sogg., cucina, rip., camera c.bagno: 1°: 2 letto, bagno, 3° camera con bagno, 3 balconi. Giardino curato 700 mq c.ampio portico e barbecue. 2 Km dal mare €. 800.000 VT04 Sabaudia B.go Vodice, porzione di villino trif.re 3 livelli mq. 180; 1° p.: 3 letto, bagno, balcone. P.T.: soggiorno, cucina, bagno. Rustico seminterrato con cucina /soggiorno con termocamino. Ampio portico, giardino mq. 700 con barbecue. Rifiniture Tratt. in sede medio alte B.go S. Donato, colo ha 1,50

Terreno agri€. 75.000

RICERCHIAMO IMMOBILI PER NOSTRA SELEZIONATA CLIENTELA www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

11


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

TRIBUNALE DI LATINA SEZIONE DISTACCATA DI TERRACINA Esec. Imm. N. 17/08 Il dott. Giovanni Battista VISCOGLIOSI, Notaio, in forza di delega conferitagli dal G.E., avvisa che il giorno 20/03/2012 ore 10,30 e seguenti, presso il proprio studio in Fondi, Via madonna delle Grazie n. 5, è fissata l’udienza per l’esame di eventuale offerta, a norma dell'art. 572 c.p.c, e per eventuale gara tra gli offerenti, ai sensi dell'art. 573 c.p.c., relativamente alla vendita senza incanto dei beni immobili appresso descritti: 1° LOTTO : Appartamento (1/1) in Comune di Fondi (LT), via G. Caporossi n. 3, piano T, composto da 4,5 vani, con deposito/cella frigo, ripostiglio/cella frigo e corte esclusiva, della superficie commerciale complessiva pari a circa mq 81,63, distinto al N.C.E.U. del Comune di Fondi al foglio 38, particella 1033, sub 11(ex foglio 38 – particella 1033 - sub 3, 6, 7), categoria A/2, classe 1, vani 4,5, rendita €. 255,65, via Caporossi n. 3, piano T. Confini: a Nord con via G. Caporossi, a Est con particelle 1030 e 1026, a Sud con particelle 1027 e 1715, a Ovest con particelle 1715 e 1676. Prezzo base: €. 107.300,00 Rilancio/ Aumento minimo: €. 2.200,00 – 2° LOTTO : Appartamento (1/1) in Comune di Fondi (LT); via G. Caporossi n. 3, piano 2, composto da 7 vani, della superficie commerciale complessiva pari a circa mq 151,21, distinto al N.C.E.U. del Comune di Fondi al foglio 38, particella 1033, subalterno 9, categoria A/2, classe 2, vani 7, rendita €. 469,98, via Appia lato Itri, piano 2. Confini: a Nord con via G. Caporossi, ad Est con particelle 1030 e 1026, a Sud con particelle 1027 e 1715, ad Ovest con particelle 1715 e 1676. Gli appartamenti oggetto della procedura (Lotto 1° e 2°) fanno parte di un fabbricato realizzato abusivamente nell’anno 1983, per il quale è stata presentata domanda di condono edilizio ai sensi della legge n° 47/85 con protocollo n. 1/19059 del 20.12.1985, pratica n. 302 – fascicolo 22 successivamente integrata con tutti gli elaborati tecnici necessari, prot. 24091/A del 22/06/2005. Risulta insufficiente l’oblazione pagata e non risulta rilasciato, al momento, alcun permesso di costruire in sanatoria. Prezzo base: €. 211.550,00 Rilancio/ Aumento minimo: €. 4.250,00 – 3° LOTTO: Terreno Agricolo (1/1) in Comune di Fondi (LT), via Dei Serpenti s.n.c., della superficie commerciale complessiva pari a circa mq 9.067, distinto al N.C.T. del Comune di Fondi al foglio 38, particella 154 - seminativo di 2 classe – are 11.50 – reddito €. 9,21/7,13; particella 378 – seminativo di 2 classe – are 3.49 – reddito €. 2,79/2,16; particella 313 – orto irriguo classe unica – are 18.62 – reddito €. 84,14/29,33; particella 1022 – orto irriguo classe unica – are 22.54 – reddito €. 101,86/35,40; particella 152 – serra classe unica – are 9.24 – reddito €. 57,26/27,92; particella 1024 – serra classe unica – are 25.28 – reddito €. 156,67/76,38. Confini: a Nord con particelle 1666, 1025, 1023, 1681, 660, 974, 973, 323, 1076, 356 e143; ad Est con particelle 161, 507; a Sud con particelle 829, 457, 153; ad Ovest con particelle 387 e 829. Il suddetto appezzamento di terreno agricolo, con destinazione agricola V3 secondo il vigente PRG di Fondi, utilizzato prevalentemente per la coltivazione di ortaggi in serra, presenta un fronte strada di circa ml 60 sulla via Dei Serpenti che lo taglia in due. Le particelle 1022 e 1024 del foglio 38 risultano gravate da livello a favore dell’Amministrazione del fondo del Culto con sede in Roma nei confronti dell'esecutato livellario. Prezzo base: €. 136.000,00 Rilancio/ Aumento minimo: €. 2,750,00 – ------------------------------------------Le offerte irrevocabili di acquisto dovranno essere presentate presso lo studio notarile entro le ore 13,00 del giorno precedente la data fissata per la vendita in busta chiusa (sulla quale dovranno essere indicate le generalità di chi presenta l’offerta, il nome del professionista delegato e la data della vendita) unitamente ad una fotocopia del documento di identità e del Codice Fiscale dell’offerente, nonché un assegno circolare NON trasferibile intestato al notaio delegato seguito dal numero della procedura esecutiva, per un importo pari al 10 per cento del prezzo offerto, a titolo di cauzione. In caso di più offerte valide si procederà, dopo l’apertura delle buste, ad una gara sull’offerta più alta con rilanci minimi di cui sopra. Segue a pag. 13 12

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

segue ESECUZ. N. 17/08, del 20 marzo 2012, notaio dott. Giovanni Battista VISCOGLIOSI AVVISA ALTRESI’ Che l’eventuale successivo incanto avrà luogo presso lo studio del notaio Giovanni Battista Viscogliosi in Fondi – Via Madonna delle Grazie n. 5, il giorno 17/04/2012 alle ore 10,45 con le modalità e le condizioni di cui al bando di vendita. Maggiori informazioni presso lo studio notarile – Tel. 0771/510744 – Fax 0771/522210 TRIBUNALE DI LATINA SEZIONE DISTACCATA DI TERRACINA Esec. Imm. N. 89/09 Il dott. Giovanni Battista VISCOGLIOSI, Notaio, in forza di delega conferitagli dal G.E., avvisa che il giorno 20/03/2012 ore 10,30 e seguenti, presso il proprio studio in Fondi, Via Madonna delle Grazie n. 5, è fissata l’udienza per l’esame di eventuale offerta, a norma dell'art. 572 c.p.c, e per eventuale gara tra gli offerenti, ai sensi dell'art. 573 c.p.c., relativamente alla vendita senza incanto dei beni immobili appresso descritti: Intero usufrutto dell'appartamento sito in Comune di Fondi, Viale Vittorio Emanuele III n. 11, terzo piano, individuato al N.C.E.U. al foglio 22, part. 429, sub. 6, cat. A/3, cl. 2, vani 5,5, rendita €. 312,46, della superficie complessiva commerciale di mq. 90,55 (incluso i balconi). Confini: Viale Vittorio Emanuele III, particelle 296 e 651 del foglio 22, salvo altri. Vincoli derivanti dal Piano Territoriale Paesistico Regionale adottato dalla Giunta della Regione Lazio con atti n. 556 del 25/07/07 e n. 1025 del 21/12/07 ai sensi degli artt. 221-22-23 della L. R. sul paesaggio n. 24/98 così come indicato dall'art. 131 del D.Lgs. n. 42/2004 desumibile dalla Tavv. A-B-Rapp.:1:25.000 Paesaggio dei Centri e Nuclei Storici con relativa fascia di rispetto di 150 metri. Il fabbricato principale compendiante l'unita immobiliare risulta realizzato antecedentemente al 1942, la sopraelevazione del piano terzo risulta eseguita in seguito al rilascio del nullaosta per l'esecuzione di lavori edili – Pratica n. 184 del 30/06/1958 in esito alla richiesta presentata in data 10/06/58 prot. n. 7901. La stessa sopraelevazione del terzo piano in seguito alla richiesta del permesso di abitabilità presentata in data 14/06/60, prot. n. 9307, veniva autorizzata in data 10/07/61, prot. n. 160. In merito alla pergotenda esistente sul terrazzo collocata in assenza delle necessarie autorizzazioni urbanistiche e paesaggistiche la stessa è stata oggetto del verbale di accertamento della P.M. di Fondi, prot. n. 10993/P/PL del 24/09/09 e della successiva ordinanza di demolizione n. 252 del 02/11/09 emessa dal Comune di Fondi – Settore n. 4. Tali opere, a parere del Ctu, potranno essere oggetto di DIA in sanatoria, i cui costi sono stati stimati in €. 7.000,00, dopo aver preventivamente acquisito il prescritto nullaosta paesistico che dovrà essere allegato alla richiesta. Diversamente dovranno essere obbligatoriamente rimosse. Prezzo base d'asta: €. 202.000,00 Aumento / Rilancio minimo: €. 4.050,00 ------------------------------------------Le offerte irrevocabili di acquisto dovranno essere presentate presso lo studio notarile entro le ore 13,00 del giorno precedente la data fissata per la vendita in busta chiusa (sulla quale dovranno essere indicate le generalità di chi presenta l’offerta, il nome del professionista delegato e la data della vendita) unitamente ad una fotocopia del documento di identità e del Codice Fiscale dell’offerente, nonché un assegno circolare NON trasferibile intestato al notaio delegato seguito dal numero della procedura esecutiva, per un importo pari al 10 per cento del prezzo offerto, a titolo di cauzione. In caso di più offerte valide si procederà, dopo l’apertura delle buste, ad una gara sull’offerta più alta con rilanci minimi di cui sopra. AVVISA ALTRESI’ Che l’eventuale successivo incanto avrà luogo presso lo studio del notaio Giovanni Battista Viscogliosi in Fondi – Via Madonna delle Grazie n. 5, il giorno 17/04/2012 alle ore 11,00 con le modalità e le condizioni di cui al bando di vendita. Maggiori informazioni presso lo studio notarile – Tel. 0771/510744 – Fax 0771/522210 www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

13


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

TRIBUNALE DI LATINA SEZIONE DISTACCATA DI TERRACINA Esec. Imm. N. 09/07 Il dott. Giovanni Battista VISCOGLIOSI, Notaio, in forza di delega conferitagli dal G.E., avvisa che il giorno 20/03/2012 ore 11,15 e seguenti, presso il proprio studio in Fondi, via Madonna delle Grazie n. 5, procederà alla vendita all’incanto dei seguenti beni immobili: 1° LOTTO: Quota indivisa pari ad un mezzo (1/2) della piena proprietà del terreno agricolo sito in Fondi ( LT ), in località Moi, censito nel C.T. al Fg. 34, part. 287, prato, classe 2, esteso are 36.50, R.D. 5,47 , R.A. 5,66. Prezzo base: €. 1.360,00 Rilancio/ Aumento minimo: €. 30,00 2° LOTTO: Piena proprietà del terreno agricolo sito in Fondi località Macchia Itrani, con accesso pedonale da via Fosso della Calce, censito nel C.T. al Fg. 59, part.lle 401 e 406, seminativo, classe 3, esteso are 34.02 complessive, R.D. 7,19, R.A. 8,89. Prezzo base: €. 1.880,00 Rilancio/ Aumento minimo: €. 40,00 -----------------------------------------Domande e cauzione del 10% del prezzo base d’asta da depositarsi presso il notaio entro le ore 13,00 del giorno precedente la vendita. Maggiori informazioni presso lo studio notarile – Tel. 0771/510744 – Fax 0771/522210

TRIBUNALE DI LATINA SEZIONE DISTACCATA DI TERRACINA Esec. Imm. N. 50/08 Il dott. Giovanni Battista VISCOGLIOSI, Notaio, in forza di delega conferitagli dal G.E., avvisa che il giorno 20/03/2012 ore 11,30 e seguenti, presso il proprio studio in Fondi, Via Madonna delle Grazie n. 5, procederà alla vendita all’ incanto dei seguenti beni immobili : Appartamento sito nel Comune di Lenola, Via Cucinale n.3 (già Via san Leonardo snc) sito al piano 2° (o piano mansarda) distinto al NCEU del Comune di Lenola al foglio 15, particella 394, sub 4, Cat. A/2, classe 4, vani 8.5, RC €. 395,09, piano 2°, Via Cucinale n.3 (già Via san Leonardo snc). L’appartamento è raggiungibile da una scala esterna posta sul lato “monte”, di pertinenza esclusiva dell’appartamento, distinta al NCEU al foglio 15, particella 394, sub 6. Confini: affaccio su quattro lati con corte comune e scala esterna, la corte risulta distinta al NCEU al foglio 15, particella 394, sub 5 (BCNC). L’appartamento in esame fa parte di un fabbricato di maggiore consistenza, costituito da piano terra, primo e secondo, edificato con C.E. n. 112 del 07/06/1980 e successivamente per le opere in difformità è stata presenta istanza di sanatoria edilizia n. prot. 2115 del 29/04/1986, ai sensi della L. n. 47/85, con il rilascio della Concessione Edilizia in sanatoria n. 77 del 07/09/2004. Il piano secondo, oggetto della presente procedura edificato con C.E. n. 674 del 03/12/1993 con destinazione sottotetto, è da ritenersi abusivo suscettibile di istanza di sanatoria edilizia ai sensi dell’art. 40 della L. n. 47/85, per una spesa presunta pari a circa €. 10.000,00. a carico dell’aggiudicatario. Prezzo base d’asta: €. 135.550,00 Aumento: €. 2.750,00 ------------------------------------------Domande e cauzione del 10% del prezzo base d’asta da depositarsi presso il notaio entro le ore 13,00 del giorno precedente la vendita. Maggiori informazioni presso lo studio notarile – Tel. 0771/510744 – Fax 0771/522210.

Affari Immobiliari in edicola a Roma, Frosinone, Caserta, Latina e province 14

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

TRIBUNALE DI LATINA SEZIONE DISTACCATA DI TERRACINA Esec. Imm. N. 82/06 Il dott. Giovanni Battista VISCOGLIOSI, Notaio, in forza di delega conferitagli dal G.E., avvisa che il giorno 20/03/2012 ore 11.45 presso il proprio studio notarile in Fondi, Via Madonna delle Grazie n. 5, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili: LOTTO UNICO composto da Appartamento al piano primo di un fabbricato in Comune di Fondi, Via Covino snc (Condominio Luna Rossa), della superficie complessiva commerciale di mq. 50.35, distinto in NCEU di Fondi al foglio 85, particella 1154, sub 10 , Cat. A/2, classe 2, vani 3.5, rendita €. 234.99, Via Covino snc, piano T., interno 4, edificio E; Posto auto scoperto, della superficie netta di mq. 12, distinto in NCEU di Fondi al foglio 85, particella 1161, sub. 31, categoria C/6, Classe 1, rendita €. 26.65, Via Covino snc, Piano T; Quota pari a 2/120 della piscina condominiale e depuratore distinto in NCEU di Fondi al foglio 85, particelle 1181-1180, cat. D/6 e D/1, rendite €. 1.107,71 e 156,00, Via Covino snc, piano T.; Sono esclusi dalla vendita la strada ed il parcheggio in uso condominiale distinto in NCEU di Fondi al foglio 85, particelle 1100-1102-1105 che risultano intestate al Comune di Fondi a seguito di convenzione urbanistica. Il fabbricato è stato edificato con C.E. n. 3097 del 17/07/1996 e successiva variante in corso d’opera del 03/11/1998 prot. 1/13695, senza licenza di agibilità. L’appartamento oggetto della procedura è stato realizzato conformemente al progetto approvato fatta salva la chiusura abusiva della veranda della cameretta con infisso in alluminio e vetro non sanabile ma facilmente rimovibile con una spesa stimata in €. 1.500,00 a carico dell'eventuale aggiudicatario. Prezzo base: €. 70.000,00 Rilancio /Aumento: €. 1.400,00 ------------------------------------------Domande e cauzione del 10 % del prezzo base d’asta da depositarsi presso il notaio entro le ore 13.00 del giorno precedente la vendita. Maggiori informazioni presso lo studio notarile o presso la Cancelleria TRIBUNALE DI LATINA SEZIONE DISTACCATA DI TERRACINA Esec. Imm. N. 94/07 Il dott. Giovanni Battista VISCOGLIOSI, Notaio, in forza di delega conferitagli dal G.E., avvisa che il giorno 20/03/2012 ore 12,00, presso il proprio studio notarile in Fondi, Via Madonna delle Grazie n. 5, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili: Appartamento al piano secondo di un fabbricato in Comune di Fondi, Via Trento n. 36, della superficie complessiva commerciale di mq. 93, distinto nel catasto urbano di Fondi alla partita 1009551, Foglio 29, particella 745 (già 2012), sub 8, Categ. A/2, classe 2, vani 5,5, Rendita 369,27. Confini: corte fabbricato, vano scala, particella 745 (già 2012) sub 7 e Via Trento. Il fabbricato risulta realizzato con L.E. n. 1105 del 10/01/1964. Prezzo base: €. 91.600,00Aumento: €. 1.900,00– ------------------------------------------Domande e cauzione del 10% del prezzo base d’asta da depositarsi presso il notaio entro le ore 13.00 del giorno precedente la vendita. Maggiori informazioni presso lo studio notarile o presso la Cancelleria

per prenotare spazi pubblicitari: Tel. 347 5461129 www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

15


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

Trib. LT, sez. di Terracina – Es. Imm. 85/2009, promossa da TERFINANCE S.p.A. – Notaio delega14,99xxx14,99 to Dr. Ernesto NARCISO, con studio in Terracina, Via Roma 103 – VENDITA SENZA INCANTO: 21/03/2012 alle ore 12:00 e segg. - Abitazione in Terracina, Via Migliara 58 n. 74, p. 1°, int. 3, composta da due camere, cucina, bagno e veranda, con sovrastante locale soffitta, posto al p. 2° a cui si accede attraverso l'abitazione mediante scala a chiocciola. Il tutto con annessa quota di comproprietà sulle corti comuni. L’abitazione e il locale soffitta hanno una superficie complessiva di mq. 112,30. In Catasto al Foglio 181, partc. 121, sub. 3, sub. 13, 19 (b.c.n.c.), sub. 21 (b.c.n.c.). Per il rilascio del certificato di abitabilità è stato quantificato un onere di €. 2.500,00, il tutto come meglio descritto in perizia. PREZZO BASE €. 202.140,00; Offerta minima in aumento €. 5.000,00. AVVISA altresì che in caso di vendita deserta procederà alla VENDITA CON INCANTO il 05/04/2012 alle ore 10:15. Modalità di partecipazione e consultazione perizia presso lo studio del Notaio (tel. 0773/701330) oppure sul sito internet www.astegiudiziarie.it Trib. Terracina – Es. Imm. 118 / 2008, promossa da Banca Antonveneta SpA – Notaio Dr. Raffaele 14,99xxx14,99 Ranucci in Terracina, Via Roma 103, tel. 0773/701330 – VENDITA CON INCANTO il 22/03/2012 ore 09:00: Lotto 1°: Quota pari a 5/240 dell'UTILE DOMINIO dell'abitazione in S.F. Circeo, Via Terracina, 17 disposta su due livelli, p. T-1 della superf. utile di mq. 99,38. Copertura a terrazzo della superf. di mq. 63,00 accessibile tramite una scala a chiocciola posta sul balconcino del p. 1°. Circostante l'abitazione vi è un giardino di circa mq. 220. Affrancazione e sanatoria abusi rilevati a cura e spese aggiudicatario, il tutto come meglio descritto in perizia. Prezzo Base €. 5.475,00; Offerta minima in aumento €. 500,00. Lotto 3°: Quota pari a 2/15 dell'UTILE DOMINIO di un fabbricato a due piani in S.F. Circeo, Via Roma, composto da 5 abitazioni e precisamente: a) appartamento al p. T., vani 5,5, per una superf. utile di mq. 48,64 con antistante tettoia di mq. 16,80 e magazzino esterno di mq. 14,58; b) appartamento al p. T, vani 3,5, per una superf. utile di circa mq. 39,67, con corte antistante di circa mq. 31,00; c) appartamento al p. T. vani 3,5, per una superf. utile di circa mq. 34,03, con corte antistante di circa mq. 15; d) appartamento al p. 1°, vani 5, per una superf. utile di circa mq. 39,67, piccolo balconcino di mq. 1,55 e terrazzo di mq. 27,05; e) appartamento al p. 1°, vani 4, per una superf. utile di circa mq. 34,03, balconcino di mq. 2,00 e terrazzo di mq. 18,00. Affrancazione e regolarizzazione edilizia a cura e spese aggiudicatario. Prezzo Base €. 76.500,00; Offerta minima in aumento €. 2.000,00. Modalità di partecipazione e consultazione perizia sul sito internet www.astegiudiziarie.it oppure presso lo studio del Notaio delegato. Trib. Terracina – Es. Imm. 18/2007 promossa da MCC SpA – Notaio Dr. Raffaele Ranucci in 14,99xxx14,99 Terracina, Via Roma 103, Tel. 0773/701330 – Vendita Con Incanto il 22/03/2012 ore 09:30: Piena Proprietà di n. 3 unità immobiliari in Terracina, Corso Anita Garibaldi nn. 68-70-72, comunicanti tra loro e formanti un unico locale già adibito ad attività commerciale di "Macelleria", della superf. utile complessiva di mq. 43,30. Prezzo Base €. 84.087,00; Offerta minima in aumento €. 2.000,00. Modalità di partecipazione e consultazione perizia presso lo studio del Notaio delegato oppure sul sito internet www.astegiudiziarie.it Trib. Terracina – Es. Imm. 81/2003 promossa da Unicredit Banca SpA – Notaio Dr. Raffaele 14,99xxx14,99 RANUCCI, in Terracina, Via Roma 103, Tel. 0773/701330 - Fax.0773/702369 – Vendita Con Incanto il 22/03/2012 ore 10:00: Piena Proprietà appartamento in Terracina, Via Calcatore, 28, p.1°, superf. utile compl. mq. 101,69 e superf. non resid. mq. 18,94. E’ annessa la proporz. quota di comproprietà su corte comune. Vi è servitù di passaggio, sul balcone ovest dell'appartamento, per l'accesso sul terrazzo di copertura, a favore del proprietario dell'appartamento posto al p.T.. Attualmente occupato dall'esecutato e dal proprio nucleo familiare. Non vi è il certificato di agibilità. Pratica di sanatoria da definire a cura e spese aggiudicatario (entro 120 gg. dalla firma del decreto di trasferimento) €. 4.859,00 circa, il tutto come meglio descritto nella CTU. PREZZO BASE €. 137.913,00 (al netto delle spese di cui sopra); Offerta minima in aumento €. 3.000,00. Modalità di partecipazione e consultazione perizia presso lo studio del Notaio oppure sul sito internet www.astegiudiziarie.it 16

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

Trib. Terracina – Es. Imm. 64/08 promossa da Intesa SanPaolo SpA – Notaio Dr. Raffaele RANUC14,99xxx14,99 CI, con studio in Terracina, Via Roma 103 – Avviso di Vendita Con Incanto: Giovedì 22/03/2012 ore 10:15 - Piena Proprietà appezzamento di terreno agricolo in Terracina, loc. San Silviano, Via Caselle, superficie catastale mq. 1.060, con sovrastanti manufatti costituiti da deposito e forno della superficie lorda di mq. 33,14 in muratura, legno e laterizio. L'accesso al fondo avviene dalla strada Caselle attraverso stradello su altra proprietà con servitù di passaggio. Prezzo Base €. 23.359,00; Offerta minima in aumento €. 1.000,00. Modalità di partecipazione e consultazione perizia sul sito internet www.astegiudiziarie.it oppure presso lo studio del Notaio delegato. Trib. Terracina – Es. Imm. 47/01 - 118/06,14,99xxx14,99 promossa da Banca di Credito Coop. del Circeo – Notaio Dr. Raffaele RANUCCI in Terracina, Via Roma 103, Tel. 0773/701330 - Avviso di Vendita Con Incanto – 22/03/2012 ore 10:30. Immobili in Terracina, loc. Borgo Hermada, Via Migliara 58: Lotto 1°: Piena Proprietà dei seguenti beni: Capannone artigianale al p.T. adibito a laboratorio di panificazione, con locali interni a deposito e parte a parcheggio mezzi per scarico e carico, locale deposito realizzato in aderenza. Superf. compless. Lorda mq. 390,16 – Appartamento al p.1° con accesso da scala esterna su area cortilizia, della superf. lorda di mq. 82,20 – Locale deposito al p.t. con accesso da corte comune, della superf. compl. mq. 17,41 – Tettoia in struttura metallica per ricovero animali di mq. 20,18. Corte Comune per superf. complessiva tra coperto e scoperto mq. 2.349,00. Il tutto in Catasto Fabbricati al Foglio 172, partc. 213, sub. 4, 5, 6, 7, 8 ed in Catasto Terreni al Foglio 172, partc. 213. Per difformità apportate al progetto originario potrà l’aggiudicatario sanare a sua cura e spese entro 120 giorni dal Decreto di Trasferimento, onere quantificato dal CTU pari ad €. 66.603,38. PREZZO BASE €. 235.687,00 (al netto spese pratica di condono); offerta minima in aumento €. 5.000,00. Lotto 2°: Piena Proprietà dell'appezzamento di terreno agr. incolto, con accesso e confine diretto dalla strada Migliara 58 attraverso la fascia frangivento. In Catasto al Foglio 172, partc. 201, 214, 215. PREZZO BASE €. 21.450,00; offerta minima in aumento €. 1.000,00. - Modalità di partecipazione e consultazione perizia sul sito internet www.astegiudiziarie.it oppure presso lo studio del Notaio delegato. Trib. LT, sez. Terracina – Es. Imm. 29/2010, promossa da CEDIS IZZI S.p.A. – Notaio Dr. Raffaele 14,99xxx14,99 RANUCCI, in Terracina, Via Roma 103 - VENDITA SENZA INCANTO il 22 MARZO 2012 ore 12:00: Abitazione in Fondi, loc. Salto di Fondi, B.go Sant'Antonio, Via Luigi Cristini, 51, int. 3, p. T. per una superf. compl. di mq. 38,25, oltre ad un locale cantina di pertinenza, legata all’abitazione, con accesso dall'esterno di mq. 10,96 e corte annessa/giardino ove insistono due manufatti accessori (pollaio e locale di sgombero). In Catasto al Foglio, 68, partc. 624, sub. 1, cat. A/3, graffata con il sub. 2 (manufatti accessori). Il tutto è stato realizzato abusivamente. Per l’abitazione e la cantina vi è Permesso di costruire in sanatoria n. 243 del 22/04/2004. I manufatti accessori sono sati esclusi dalla sanatoria pertanto non potranno essere condonati e dovranno essere demoliti anche se dall'esame degli atti da parte del CTU non risultano ordinanze ufficiali di demolizione. Per la demolizione dei manufatti, per la variazione catastale a seguito delle demolizioni nonché per il rilascio del certificato di agibilità è stato quantificato un onere di €. 5.524,00; potrà l’aggiudicatario provvedere a sua cura e spese. Grava sul lotto in vendita vincolo di servitù di passaggio per metri 1,5 sul lato stradello, il tutto come meglio descritto in perizia. PREZZO BASE €. 75.600,00 (al netto delle spese sopra indicate); offerta minima in aumento €. 2.000,00. - AVVISA altresì che in caso di vendita deserta procederà alla VENDITA CON INCANTO il giorno 05/04/2012 alle ore 09:00. Per le modalità di partecipazione e consultazione perizia sul sito internet www.astegiudiziarie.it oppure presso lo studio del Notaio delegato (tel.0773/701330)

per consultare gratuitamente il giornale sul web : www.affari-immobiliari.net www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

17


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

TRIBUNALE DI LATINA – Sezione Distaccata di Terracina Esecuzione Immobiliare N. 80/08 R.G.E. promossa da Banca Popolare di Garanzia. Il professionista delegato Avv. Giovanni QUADRINO AVVISA che il giorno 20 marzo 2012 alle ore 16,00 e seguenti, presso il proprio studio in Fondi Via Mantova n.8, è fissata la vendita senza incanto del seguente immobile: LOTTO A Terreno pianeggiante di mq.10020, con sovrastante piccolo fabbricato di mq. 27 sito in Fondi, loc.tà Portaturo raggiungibile da una trav. privata della via vicinale San Bonifacio. Censito in catasto terreni al Fg. 32 p.lle 55 - 606 - 207 - 605. PREZZO BASE €. 68.855,00. AUMENTO MINIMO €. 1.380,00. AVVISA altresì che in caso di asta deserta procederà alla vendita con incanto il giorno 27 marzo 2012 alle ore 16,00 e seguenti. AUMENTO MINIMO €. 1.380,00. LOTTO A PREZZO BASE €. 68.855,00. Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione alla vendita, contattare lo studio del professionista delegato sito in Fondi (LT) via Mantova n. 8 – tel. e fax 0771/512032. La perizia , i relativi allegati e l’ordinanza di vendita sono integralmente pubblicati sul sito www.agenziaste.com Trib. Terracina – Causa Civile n. 306/08/A promossa da P............ A........ – Notaio delegato Dr. 14,99xxx14,99 Raffaele RANUCCI, in Terracina, Via Roma 103, Tel. 0773/701330 – 704726, - VENDITA CON INCANTO il 05/04/2012 ore 09:30: Lotto 1°: abitazione a p.T. in Fondi, Via Lucrezio Caro, 5. Rifiniture scadenti e impianti carenti. In Catasto al Foglio 18, partc. 94, sub. 7. Prezzo Base €. 9.450,00; Offerta minima in aumento €. 500,00 – Lotto 2°: abitazione al p. 1° in Fondi, con accesso condominiale da Via Lucrezio Caro, 49. Rifiniture scadenti e impianti carenti. In Catasto al Foglio 18, partc. 94, sub. 11. Prezzo Base €. 8.775,00; Offerta minima in aumento €. 500,00 – Lotto 3°: a) abitazione in Fondi, con accesso da Via Pantanello, 8, p. T. con corte esclusiva su via Pantanello e corte esclusiva retrostante, priva di accesso diretto, per complessivi mq. 215,00 circa, nonché residua area urbana di mq. 24,00 accessibile solo dalla citata corte retrostante. Vi è vincolo di tutela ambientale. Rifiniture e impiantistica scadenti. In catasto al Foglio 45, partc. 2090, sub. 1, e sub. 2; b) Una metà in quota ideale dei terreni e di quanto su di essi insiste ossia due fosse biologiche con l'impianto di subirrigazione e un pozzo per il rifornimento idrico delle abitazioni di cui innanzi, con procedura di esproprio per are 02,42 in esecuzione con indennità già definite. Superficie complessiva are 20.24. In Catasto al Foglio 45, partc. 2133, 2134, 2135, 2136. Prezzo Base €. 57.082,00; Offerta minima in aumento €. 2.000,00 – Lotto 4°: a) abitazione in Fondi, con accesso da Via Pantanello snc, composto da p. 1° e soffitta di mq. 58,00 con corte esclusiva su Via Pantanello di mq. 26,00 circa. Vi è vincolo di tutela ambientale. Rifinitura e impiantistica scadenti. In Catasto al Foglio 45, partc. 2090, sub. 3; b) Una metà in quota ideale dei terreni e di quanto su di essi insiste ossia due fosse biologiche con l'impianto di subirrigazione e un pozzo per il rifornimento idrico delle abitazioni di cui innanzi, con procedura di esproprio per are 02,42 in esecuzione con indennità già definite. Superficie complessiva are 20.24. In Catasto Terreni al Foglio 45, partc. 2133, 2134, 2135, 2136. - Prezzo Base €. 49.882,00; Offerta minima in aumento €. 1.500,00 – Lotto 6°: Terreni in Fondi, loc. Streficci, soggetti a vincolo di tutela ambientale con destinazione urbanistica a zona agricola. In Catasto al Foglio 59, partc. 294 e 439. Prezzo Base €. 2.625,00; Offerta minima in aumento €. 100,00 – Lotto 7°: Terreni in Fondi, loc. Casabianca, soggetti a vincolo di tutela paesaggistica e di tutela ambientale con destinazione urbanistica a zona agricola. In Catasto Terreni al Foglio 65, partc. 96. - Prezzo Base €. 735,00; Offerta minima in aumento €. 50,00. Per le modalità di partecipazione e consultazione perizia sul sito internet www.astegiudiziarie.it oppure presso lo studio del Notaio delegato. 18

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

Trib. LT – Sez. Terracina - Es. Imm. 59 / 2006 promossa da MCC SpA – Notaio delegato Dr. Raffaele 14,99xxx14,99 RANUCCI, con studio in Terracina (LT), Via Roma 103, tel. 0773/701330, fax. 0773/702369 – Vendita Con Incanto il 05/04/2012 ore 09:15: piena proprietà del Complesso Alberghiero turisticoricettivo in Fondi (LT), Via Flacca km. 1,00, costituito da albergo-ristorante con attigua dependance e stabilimento balneare insistente sulla corte di proprietà esclusiva e limitrofa zona di terreno costituente anche'essa pertinenza del complesso. Vi è diritto di passaggio pedonale e carrale su una striscia di terreno della lunghezza di mt. 3. Pratica di Sanatoria da definire, costo presunto €. 58.283,43 circa, come meglio descritto nella CTU (a carico dell’aggiudicatario). Vi è contratto di affitto di azienda del 30/04/04 (anteriore al pignoramento) reg.to a LT l’11/05/04 al n. 1562, della durata di anni 9 a partire dall’1/05/04 e con scadenza il 30/04/2013, salvo proroga eventualmente dovuta a termini di legge. Prezzo Base €. 1.674.421,00 (al netto delle spese di cui sopra); offerta minima in aumento €. 40.000,00. Modalità di partecipazione e consultazione perizia presso lo studio del Notaio delegato oppure sul sito internet www.astegiudiziarie.it – Per eventuali visite all’immobile contattare il Custode Giudiziario: dott.ssa Marzullo Claudia al seguente numero di cell. 339-8901233 Trib. LT – Sez. distaccata di Terracina – Es. Imm. 49/2007 - 97/2007 - 112/2007, promossa da "Atradius Credit Insurance" N.V., e "Aurora Assicurazioni S.p.A.". Notaio delegato: Dr. Ernesto NARCISO, studio in Terracina, Via Roma 103, tel. 0773/701330 fax. 0773/702369. – VENDITA CON INCANTO il 12/04/2012 ore 09:30: Lotto 5°: Piena Proprietà dell'appartamento e autorimessa in Terracina, Via Badino Km. 1,200 n. 165 in palazzina multipiano, distinta con la lettera "C". Appartamento posto al p. 3°, int. 9 con superf. utile complessiva di mq. 69,26 e due balconi di mq. 12,27 circa. L'autorimessa è al p. T.; ha una superf. utile di mq. 15,60 circa, compreso i diritti sulle parti comuni. L'appartamento risulta occupato dal figlio della proprietaria in virtù di contratto di comodato gratuito non registrato, del 30/12/08 della durata di anni dieci. In Catasto al Foglio 209, partc. 76, sub. 26, cat. A/2, e sub. 7, cat. C/6. Il tutto come meglio descritto nella CTU. PREZZO BASE €. 124.627,00; Offerta minima in aumento €. 3.000,00. – Lotto 6°: Piena Proprietà dell'appartamento in Terracina, Via Roma 104, int. 9, posto al p. 3°, della superf. complessiva di mq. 66,00 compreso i diritti sulle parti comuni. In Catasto al Foglio 115, partc. 118, sub. 13, cat. A/2. Vi è contratto di locazione del 10/06/1999 di anni 4, con decorrenza dall’1/06/1999 e scadenza 31/05/03, con possibilità di rinnovo per la stessa durata salvo disdetta, al canone annuo di €. 3.718,49. Il contratto è stato registrato a LT il 18/06/1999 al n. 4201 serie 3. Il tutto come meglio descritto nella CTU. PREZZO BASE €. 131.775,00; Offerta minima in aumento €. 3.000,00. – Lotto 7°: Quota pari ad 1/2 in piena proprietà del locale ad uso negozio in Terracina, Via del Rio, 24, posto al p. T., della superf. utile complessiva di mq. 31,32, compreso i diritti sulle parti comuni. In Catasto al Foglio 115, partc. 122, sub. 5, cat. A/5. Occupato con contratto di locazione del 19/05/1999 di anni 6 con decorrenza dall’1/05/1999 e scad. 30/04/2004, con possibilità di rinnovo per la stessa durata salvo disdetta, al canone annuo di €. 4.338,24. Il contratto è stato registrato a LT in data 19/05/1999 al n. 3419 serie 3. Il tutto come meglio descritto nella CTU. PREZZO BASE €. 36.525,00; Offerta minima in aumento €. 1.000,00. - N.B.: su tutti e tre i lotti in vendita grava un Decreto di Sequestro Penale Conservativo trascritto in data 14/09/2011 ai nn. 19216/13328 a favore del Demanio Pubblico dello Stato e contro una delle esecutate. Con provvedimento del Giudice c/o il Tribunale di Terracina – sez. penale in data 12/02/2003 è stata disposta la revoca del sequestro penale conservativo. Il reato si è estinto per prescrizione, giusta Sentenza della Corte di Cassazione del 14/12/2004 con conseguente decadenza di tutti i gravami, ma il sequestro conservativo non è stato mai cancellato. In virtù del dispositivo di revoca l'aggiudicatario, a sua cura e spese, potrà provvedere a recuperarne copia conforme all'originale e a richiederne l'annotazione di revocazione presso la Conservatoria dei RR.II.. Modalità di partecipazione e consultazione perizia sul sito internet www.astegiudiziarie.it oppure presso lo studio del Notaio delegato. Affari Immobiliari in edicola a Roma, Frosinone, Caserta, Latina e province www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

19


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

Trib. LT, sez. di Terracina – Es. Imm. 106/2009, promossa da UniCredit Family Financing Bank SpA. 14,99xxx14,99 – Avvocato Tiziano OTTAVI con studio in Terracina, Piazza della Repubblica n. 44, Tel. 0773/703898, Fax. 0773/704212 – AVVISA che il 22/03/2012 alle ore 16:00 procederà alla VENDITA SENZA INCANTO dell’Appartamento in Fondi (LT), Via Flacca n. 1161-1163, posto al piano 1° (rialzato), della superf. comm. Compl. di mq. 52,27. In Catasto al Foglio 68, partc. 780, sub. 9. Al sopralluogo del CTU l’appartamento risultava mancante di cucina in quanto è stata fusa con il confinante appartamento individuato in Catasto con il sub. 8 di proprietà della stessa ditta. Si rende quindi necessario ripristinare il muro di confine il cui costo è stato quantificato in Euro 15.000,00 circa. Il tutto come meglio descritto nella perizia di stima. PREZZO BASE €. 154.877,50 (al netto delle spese per il ripristino del muro di confine); offerta minima in aumento €. 5.000,00. - AVVISA altresì che l'eventuale VENDITA CON INCANTO avrà luogo il giorno 05/04/2012 alle ore 12:00. Modalità di partecipazione e consultazione perizia presso lo studio dell’Avv. Tiziano OTTAVI oppure sul sito internet www.astegiudiziarie.it TRIBUNALE DI LATINA - SEDE DISTACCATA DI TERRACINA - Es. Imm. n. 37/06. Il giorno 23/3/12 ore 17,30 L’avv. Giampiero Bondatti procederà presso il suo studio in Terracina Piazza della Repubblica n. 25 alla vendita con incanto del seguente bene immobile: quota pari ad 8/12 dell’immobile sito in San felice Circeo via Terracina n. 260 Consorzio Golfo Sereno. Prezzo Base €. 242.948,66; aumento minimo €. 4.858,97. Per informazioni rivolgersi all’Avv. Giampiero Bondatti, Terracina piazza della Repubblica n. 25, tel 0773/703749 - 709624, ore 17,00 - 19,30. TRIBUNALE DI LATINA - SEDE DISTACCATA DI TERRACINA - Es. Imm. n. 27/00. Il giorno 23/3/12 ore 18,00 L’avv. Giampiero Bondatti procederà presso il suo studio in Terracina Piazza della Repubblica n. 25 alla vendita senza incanto del seguente bene immobile: quota pari a 3/9 dell’appartamento sito in Terracina via delle Arene n. 229 sc. B int. 2. Prezzo Base €. 40.500,00; aumento minimo €. 810,00. Si avvisa che in caso di asta deserta viene fissata la vendita con incanto dello stesso immobile per il giorno 30/3/12 alle ore 18,00 sempre presso lo studio dell’Avv. Bondatti. Prezzo base €. 40.500,00; aumento minimo €. 810,00 Per informazioni rivolgersi all’Avv. Giampiero Bondatti, Terracina piazza della Repubblica n. 25, tel 0773/703749 - 709624, ore 17,00 - 19,30. TRIBUNALE DI LATINA - SEDE DISTACCATA DI TERRACINA - Es. Imm. n. 59/07. Il giorno 23/3/12 ore 18,30 L’avv. Giampiero Bondatti procederà presso il suo studio in Terracina Piazza della Repubblica n. 25 alla vendita senza incanto del seguente bene immobile: quota pari a 1/2 dell’appartamento sito in Fondi via Domenico Cimarosa n. 12 int. 7. Prezzo Base €. 47.000,00; aumento minimo €. 940,00. Si avvisa che in caso di asta deserta viene fissata la vendita con incanto dello stesso immobile per il giorno 30/3/12 alle ore 18,30 sempre presso lo studio dell’Avv. Bondatti. Prezzo base €. 47.000,00; aumento minimo €. 940,00 Per informazioni rivolgersi all’Avv. Giampiero Bondatti, Terracina piazza della Repubblica n. 25, tel 0773/703749 - 709624, ore 17,00 - 19,30.

per consultare gratuitamente il giornale sul web :

www.pubbliser.it 20

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

NOTAIO LUCIO NASTRI ESECUZIONE N. 146/09 R.G.E. TRIBUNALE DI LATINA - Sezione Distaccata di Terracina promossa da Aspra Finance S.p.a. Vendita, senza incanto, il 29 MARZO 2012 ore 9,00. Il notaio Lucio Nastri, in forza di delega conferitagli dal G.E., procederà presso il suo studio in Terracina, viale della Vittoria 5, alla vendita senza incanto, dei Diritti di piena proprietà su immobili siti in Comune di Terracina, (LT) e precisamente: LOTTO A: Beni in Terracina, lungo la via Pontina al Km 107 e precisamente: LOTTO A1: Fabbricato di circa 1835 mq. a destinazione produttiva e spazi pertinenziali circostanti di circa mq. 7.916 riportato nel Catasto Urbano di Terracina al Foglio 123, particella n. 1207; e nel catasto Terreni di Terracina al Foglio 123, mappali nn. 1019, 1161, 1164, 1018, 1017, 136, 1162, 1163 e 1208. LOTTO A2: Fabbricato a destinazione residenziale non ultimato di circa mq. 160,89 e relative corti, confinante con i sopra descritti beni di cui al sottogruppo A1, il tutto nel Catasto Urbano del Comune di Terracina al Foglio 123, particella n. 1245 sub 1, 2, 3, 4, 5 e 6. LOTTO B: Beni in Terracina, in via dei Sanniti, centro storico alto: - Appartamento di circa mq. 192,44 e relative corti di circa mq. 228,15 distinto in Catasto Urbano al Foglio 204, particella n. 80 sub 3, 4 e 5 (ex part. n. 86), nonchè beni pertinenziali distinti in Catasto Urbano al Foglio 204, particelle n. 85 e n. 743. LOTTO C: Beni in Fondi, località Barilone: - Appezzamento di terreno di circa mq. 22.298 con piccolo casolare rurale allo stato di rudere distinto in Catasto Terreni di Fondi al Foglio 2, particella n. 39, seminativo classe 2, reddito domenicale €. 11,52 ed agrario €. 5,76. PREZZO BASE ASTA: LOTTO A1: €. 1.613.000,00 LOTTO A2: €. 170.250,00 LOTTO B: €. 226.000,00 LOTTO C: €.

22.500,00

In caso di esito negativo si fissa già da ora per il 12/04/2012 ore 9,00 la successiva vendita con incanto LOTTO A1: €. 1.613.000,00 LOTTO A2: €. 170.250,00

RILANCIO €. 33.000,00 RILANCIO €. 3.500,00

LOTTO B: €. 226.000,00

RILANCIO €.

5.000,00

LOTTO C: €.

RILANCIO €.

500,00

22.500,00

Per informazioni: Web: www.agenziaste.com Telefono 0773.727221 Si potrà, inoltre, prender visione della perizia presso lo studio in Terracina, viale della Vittoria 5

per inviare gli annunci: info@pubbliser.it www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

21


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

NOTAIO LUCIO NASTRI ESECUZIONE N. 88/08 R.G.E. TRIBUNALE DI LATINA- Sezione Distaccata di Terracina, promossa da Sedici banca s.p.a. Vendita, senza incanto, il 29 marzo 2012 ore 10.00 Il notaio Lucio Nastri, in forza di delega conferitagli dal G.E., procederà presso il suo studio in Terracina (LT), viale della Vittoria 5, alla vendita senza incanto, dei diritti di piena proprietà su immobili siti in Comune di Terracina (LT), in via Migliara 56 n. 57 e precisamente: Abitazione al piano terra e primo con cantina al piano seminterrato e locale mansarda al piano secondo, tettoia e forno, con corte esclusiva annessa. Il tutto riportato nel Catasto Fabbricati di Terracina Fg. 66 part. 26 sub 1 - categ. A/7 - classe 1^ - vani 13,5 - rendita €. 1.882,49 - Via Migliara 56 snc - piano terra, primo e seminterrato (appartamento). Fg. 66 part. 157 - categ. C/2 - classe 1^ - consistenza mq. 50 - sup. catastale mq. 68 - rendita €. 131,70 (trattasi di magazzino con tettoia). E NEL CATASTO TERRENI DEL COMUNE DI TERRACINA Fg. 66 part. 156 - mq. 4.048 - qualità seminativo - classe II - Reddito Dominicale €. 63,76 - reddito agrario €. 37,63. PREZZO BASE ASTA: €. 490.500,00 In caso di esito negativo si fissa già da ora per il 12 aprile 2012 ore 11.00, la successiva vendita con incanto PREZZO BASE ASTA: €. 490.500,00 RILANCIO: €. 10.000,00 La presente in rettifica ed in sostituzione della mia precedente ove veniva erroneamente fissata la vendita con incanto per il giorno 5 aprile 2012. Per informazioni: Web: www.agenziaste.com Telefono 0773.727221 Si potrà inoltre, prender visione della perizia, presso lo studio in Terracina, viale della Vittoria 5.

22

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

NOTAIO LUCIO NASTRI ESECUZIONE N. 78/07 - 87/07 R.G.E. TRIBUNALE DI LATINA- Sezione Distaccata di Terracina, promossa da Corbi Lorenzo e Banca di Roma S.p.a. Vendita, senza incanto, il 29 marzo 2012 ore 10.30 Il notaio Lucio Nastri, in forza di delega conferitagli dal G.E., procederà presso il suo studio in Terracina (LT), viale della Vittoria 5, alla vendita senza incanto, della piena proprietà sui seguenti immobili in Comune di Terracina e precisamente: Terreni agricoli distinti in Catasto Terreni al Foglio 71 particelle: 155 uliveto, classe 3, are 03,30, Reddito Agrario €. 0,51; 156 vigneto, classe 2, are 00,80, Reddito Dominicale €. 1,88, Reddito Agrario €. 0,89; 157 vigneto, classe 2, are 01,00, Reddito Dominicale €. 2,35, Reddito Agrario €. 1,11; 253 vigneto, classe 2, are 07,70, Reddito Dominicale €. 18,09, Reddito Agrario €. 8,55; 261 vigneto, classe 3, are 04,40, Reddito Dominicale €. 6,02, Reddito Agrario €. 3,98; 268 uliveto, classe 3, are 14,40, Reddito Agrario €. 2,23; PREZZO BASE ASTA: €. 32.000,00 In caso di esito negativo si fissa già da ora per il 12 aprile 2012 ore 10.30, la successiva vendita con incanto PREZZO BASE ASTA: €. 32.000,00; RILANCIO MINIMO : Euro 700,00 La presente in rettifica ed in sostituzione della mia precedente ove veniva erroneamente fissata la vendita con incanto per il giorno 5 aprile 2012. Per informazioni: Web: www.agenziaste.com Telefono 0773.727221 Si potrà inoltre, prender visione della perizia, presso lo studio in Terracina, viale della Vittoria 5.

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

23


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

NOTAIO LUCIO NASTRI ESECUZIONE N. 34/09 R.G.E. TRIBUNALE DI LATINA- Sezione Distaccata di Terracina, promossa da Banca Popolare del Lazio Vendita, senza incanto, il 29 marzo 2012, ore 11.00 Il notaio Lucio Nastri, in forza di delega conferitagli dal G.E., procederà presso il suo studio in Terracina (LT), viale della Vittoria 5, alla vendita senza incanto, del seguente immobile in Comune di San Felice Circeo, in località B.go Montenero, all’interno del residence Colle Circeo I, in via Africa Orientale e precisamente: diritti pari ad 1/2 dell’intera piena proprietà su fabbricato disposto su tre livelli, composto al PIANO TERRA di soggiorno, sala pranzo, cucina, bagno, ripostiglio e garage, portico, piscina, tettoia e locale tecnico; al PIANO PRIMO di quattro camere da letto, un bagno, disimpegno, due balconi ed un grande terrazzo; PIANO SECONDO di mansarda con le salette hobby; circostante corte esclusiva di circa 1.345 mq. Il tutto riportato nel CATASTO FABBRICATI del COMUNE DI SAN FELICE CIRCEO: - Foglio 25 Part. 504 sub 3 e sub 4 (graffati) (ex sub 1 e 2) via Africa Orientale snc - piano terra, primo e secondo - categ. A/7 - classe II - vani 10,5 - rendita €. 1.328,59 - Foglio 25 Part. 3118 - via Africa Orientale snc - piano terra, categ. C/2 - classe I - rendita €. 11,78 CATASTO TERRENI del COMUNE DI SAN FELICE CIRCEO: - Fg. 25 Part 504 mq 950 (ente urbano - corte dell’abitazione) - Fg. 25 Part 606 mq 190 - qualità bosco alto - classe III - reddito agrario €. 0,001 - Fg. 25 Part 3117 (ex 782) mq. 196 - e part. 3118 (ex 782) mq 9 PREZZO BASE ASTA: €. 209.000,00 In caso di esito negativo si fissa già da ora per il 12 aprile 2012 ore 12.00, la successiva vendita con incanto Prezzo base asta: €. 209.000,00; rilancio minimo : €. 4.200,00 La presente in rettifica ed in sostituzione della mia precedente ove veniva erroneamente fissata la vendita con incanto per il giorno 5 aprile 2012. Per informazioni: Web: www.agenziaste.com Telefono 0773.727221 Si potrà inoltre, prender visione della perizia, presso lo studio in Terracina, viale della Vittoria 5.

24

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

NOTAIO LUCIO NASTRI ESECUZIONE N. 91/08 All. 92-93-94/08 R.G.E. TRIBUNALE DI LATINA- Sezione Distaccata di Terracina, promossa da Sedici banca s.p.a. Vendita, senza incanto, il 29 marzo 2012 ore 11.30 Il notaio Lucio Nastri, in forza di delega conferitagli dal G.E., procederà presso il suo studio in Terracina (LT), viale della Vittoria 5, alla vendita senza incanto, della piena proprietà sui seguenti immobili: Lotto A In Comune di Sabaudia locale commerciale della superficie catastale di mq. 299 e locale deposito al piano terra della superficie catastale di mq. 1.224, con annesse aree di pertinenza esclusiva, il tutto riportato nel Catasto Fabbricati del Comune di Sabaudia: - Foglio 89 particella 363 sub 14, via Lungo Sisto n. 60, piano T, Cat. C/2, Cl. 1, mq. 1128, R.C. €. 3.553,64 - Foglio 89 particella 363 sub 15, via Lungo Sisto n. 60, piano T, Cat. C/1, Cl. 1, mq. 264, R.C. €. 7.198,99 Lotto B In Comune di Terracina alla via Venti Palmi, loc.tà La Fiora e precisamente: terreno agricolo con sovrastante abitazione composta al piano terra di un locale tecnico e wc; al piano primo ingresso, soggiorno, cucina, disimpegno, due camere da letto, bagno e balconi a livello; al piano secondo sottotetto adibito a camera da letto, con pertinenziale corte e dependance composta da un unico edificio disposto sempre al piano terra con antistante tettoia, soggiorno, letto e bagno; legnaia, copri/pozzo, tettoia. Il tutto è riportato nel Catasto Terreni al Foglio 149 particella 354, qualità Semin. Irrig. Classe 1, sup.m2 are 35,65, RD €. 63,89, RA €. 28,54 e Foglio 149 particella 356, qualità Semin. Irrig. Classe 1, sup.m2 are 67,26, RD €. 120,54, RA €. 53,84 e in Catasto Fabbricati al Foglio 149 particella 357, via Venti Palmi snc, piano T-1-2, cat. A/7, vani 9 R.C. €. 1.254,99. Lotto C In Comune di Terracina alla via Sinistra, località La Fiora e precisamente: unità immobiliare composta da locale adibito a garage al piano interrato, da soggiorno, cucina e bagno al piano terra; e da tre camere, bagno con due balconi a livello al piano primo ed area annessa di pertinenza esclusiva; il tutto riportato nel Catasto Fabbricati al Foglio 54 particella 529 sub 1, via Sinistra piano S1-T-1, cat. A/7, Cl. 1, vani 7, R.C. €. 976,10 e particella 529 sub 3 (corte) quest’ultima limitatamente alla quota di comproprietà indivisa per 1/2. PREZZO BASE ASTA: Lotto A €. 979.000,00 Lotto B €. 541.000,00 Lotto C €. 370.600,00 In caso di esito negativo si fissa già da ora per il 12 aprile 2012 ore 11.30, la successiva vendita con incanto PREZZO BASE ASTA: Lotto A €. 979.000,00 Lotto B €. 541.000,00 Lotto C €. 370.600,00

RILANCIO: €. 19.600,00 RILANCIO: €. 10.900,00 RILANCIO: €. 7.500,00

La presente in rettifica ed in sostituzione della mia precedente ove veniva erroneamente fissata la vendita con incanto per il giorno 5 aprile 2012. Per informazioni: Web: www.agenziaste.com Telefono 0773.727221 Si potrà inoltre, prender visione della perizia, presso lo studio in Terracina, viale della Vittoria 5. www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

25


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

NOTAIO LUCIO NASTRI ESECUZIONE N. 125/2000 R.G.E. TRIBUNALE DI LATINA- Sezione Distaccata di Terracina, promossa da Banca di Credito Cooperativo del Circeo Soc. Coop. per azioni R.L. Vendita, senza incanto, il 12 aprile 2012, ore 9.30 Il notaio Lucio Nastri, in forza di delega conferitagli dal G.E., procederà presso il suo studio in Terracina (LT), viale della Vittoria 5, alla vendita, in tre lotti, dei diritti pari a 11/15 dei seguenti immobili in comune di Terracina alla via Macchia di Piano I s.n.c., località Borgo Hermada e precisamente: 1° LOTTO: - Terreno agricolo destinato a seminativo avente una superficie di circa Ha. 00.84.11, riportato al Catasto Terreni del comune di Terracina al Foglio 174, Mappale 46, R.D. €. 47,78, R.A. €. 56,47. - Terreno agricolo destinato a seminativo avente una superficie di circa Ha. 00.46.55, riportato al Catasto Terreni del comune di Terracina, al Foglio 174, Mappale 63, R.D. €. 28,13, R.A. €. 36,06 Prezzo base d’asta: €. 65.330,00In caso di esito negativo si fissa già da ora per il 19 aprile 2012 ore 9.30, la successiva vendita con incanto Prezzo base d’asta: €. 65.330,00Aumento minimo (in caso di vendita con incanto): €. 1.400,00 2° LOTTO: - Terreno agricolo destinato a seminativo avente una superficie di circa Ha. 00.48.95, riportato al Catasto Terreni del comune di Terracina al Foglio 174, Mappale 75, R.D. €. 29,58, R.A. €. 37,92. - Terreno agricolo, riportato al Catasto Terreni del comune di Terracina al Foglio 174, Mappale 248, destinato in parte a seminativo per una superficie di circa Ha. 00.49.56, R.D. €. 42,23, R.A. €. 38,39 ed in parte a Serra per una superficie di Ha. 00.20.00, R.D. €. 123,95 e R.A. €. 60,43. - Terreno agricolo destinato a seminativo avente una superficie di circa Ha. 00.30.79, riportato al Catasto Terreni del comune di Terracina al Foglio 174, Mappale 249, R.D. €. 21,47, R.A. €. 20,67; Prezzo base d’asta: €. 94.650,00In caso di esito negativo si fissa già da ora per il 19 aprile 2012 ore 9.30, la successiva vendita con incanto Prezzo base d’asta: €. 94.650,00Aumento minimo (in caso di vendita con incanto): €. 2.000,00 3° LOTTO: Costituito da Complesso di fabbricati e precisamente: - Abitazione di circa mq. 90,84 ubicata al piano terra, riportata al Catasto Fabbricati del comune di Terracina al Foglio 174, Mappale 252, Sub. 1 Cat. A/3, Cl. 2, Vani 5, R.C. €. 322,79, composta da ingresso, cucina, soggiorno, bagno, ripostiglio e due camere. - Abitazione di circa mq. 97,93 ubicata al piano primo, riportata al Catasto Fabbricati del comune di Terracina al Foglio 174, Mappale 252, Sub. 2 Cat. A/3, Cl. 2, Vani 5,5, R.C. €. 355,06, composta da ingresso, cucina, soggiorno, bagno, due camere da letto, un balcone. - Abitazione di circa mq. 42,27 ubicata al piano terra, riportata al Catasto Fabbricati del comune di Terracina al Foglio 174, Mappale 252, Sub. 3 Cat. A/3, Cl. 2, Vani 3, R.C. €. 193,67, composta da soggiorno/pranzo, angolo cottura, bagno e tettoia esterna. - Abitazione di circa mq. 26,63 ubicata al piano terra (solo mura perimetrali), riportata al Catasto Fabbricati del comune di Terracina al Foglio 174, Mappale 252, Sub. 4 Cat. F/3 (in corso di costruzione), avente struttura in muratura, costituita da blocchi di tufo e priva di tramezzature, pavimentazione, copertura, etc., (al grezzo) - Magazzino con annessa porcilaia, cantina e portico, ubicato al piano terra, riportato al Catasto Fabbricati del comune di Terracina al Foglio 174, Mappale 252, Sub 5, Cat. C/2, Cl. 1, Cons. 85 mq., R.C. €. 233,88, di circa 77,00 mq.(per il magazzino, cantina e porcilaia), e 214,75 mq. per il portico. segue a pag. 27 26

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

segue ESECUZIONE N. 125/2000, del 12 aprile 2012, notaio Lucio Nastri - Foglio 174 mappale 252 sub 6, (bene comune non censibile) (corte) Prezzo base d’asta: €. 363.156,00In caso di esito negativo si fissa già da ora per il 19 aprile 2012 ore 9.30, la successiva vendita con incanto Prezzo base d’asta: €. 363.156,00Aumento minimo (in caso di vendita con incanto): €. 7.500,00 L’abitazione principale che si sviluppa in due piani fuori terra, in parte è stata realizzata antecedentemente al 1967; successivamente il Comune di Terracina ha rilasciato in data 22/05/1967 regolare Concessione Edilizia n. 739, per ampliamento della medesima. Per lavori di ampliamento è stata presentata in data 30 agosto 1986, prot.N. 53859, istanza di condono edilizio ai sensi della Legge n. 47 del 28/02/1985 e successive modifiche ed integrazioni. Per informazioni: Web: www.agenziaste.com Telefono 0773.727221 Si potrà, inoltre, prender visione della perizia presso lo studio in Terracina, viale della Vittoria 5. NOTAIO LUCIO NASTRI ESECUZIONE N. 158/09 R.G.E. TRIBUNALE DI LATINA - Sezione Distaccata di Terracina promossa da Unicredit Credit Management Bank S.p.a. Vendita, senza incanto, il 12 aprile 2012 ore 10,00. Il notaio Lucio Nastri, in forza di delega conferitagli dal G.E., procederà presso il suo studio in Terracina, viale della Vittoria 5, alla vendita senza incanto, dei diritti di piena proprietà su immobile in Comune di Terracina, (LT) località Borgo Hermada, in via Angelo Sani e precisamente: Appartamento al piano primo della superficie utile di mq. 40,25 composto di soggiorno- cucina, una camera, una cameretta, un disimpegno ed un bagno, con balcone di circa mq. 3,50 e terrazzo esclusivo al piano di circa mq. 45,35. In Catasto Fabbricati di Terracina al Foglio 173, mappale 625 sub 49, categoria A2, vani 4, classe 3, rendita €. 392,51. Il complesso edilizio di cui è parte l’immobile insiste su lotto edificabile-residenziale ed è stato realizzato in base a Concessione Edilizia n° 2514 del 03/03/1994 e successiva variante di cui al parere favorevole della C.E.C. del 18/05/1994. La Concesione Edilizia relativa a questa variante non è mai stata ritirata, inoltre non è stato prodotto il certificato di fine lavori ne istanza per il certificato di abitabilità. PREZZO BASE ASTA: €. 33.800,00 In caso di esito negativo si fissa già da ora per il 19 APRILE 2012 ore 10,00 la successiva vendita con incanto PREZZO BASE ASTA: €. 33.800,00

Rilancio: €. 700,00

Per informazioni: Web: www.agenziaste.com Telefono 0773.727221 Si potrà, inoltre, prender visione della perizia presso lo studio in Terracina, viale della Vittoria 5

Affari Immobiliari in edicola a Roma, Frosinone, Caserta, Latina e province www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

27


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

TRIBUNALE DI LATINA 14,99xxx14,99 Sezione Distaccata di Terracina

AVVISO DI VENDITA Es. Imm.re n. 115/2003 promossa da CITTARELLI LUIGI IL G.E., dott. Fanco Catracchia AVVISA che il giorno 30/03/2012, alle ore 12,30 presso l’aula delle pubbliche udienze del Tribunale di Terracina si terrà la vendita senza incanto dell’immobile LOTTO UNICO – appartamento nel Comune di Terracina, via Calcatore, cond. SOPE, piano 3°, int. 16, riportato in Catasto al Foglio 99, Part. 1107, sub. 22, Cat. A/2 cl. 3, vani 6, sup. utile mq 90,02; – cantina posta al piano seminterrato, distinta con il n. 3 (stessi dati catastali, Cat. C/2, cl. 2, sub. 25); – autorimessa distinta con il n. 16 (stessi dati catastali, Cat. C/6 cl. 3, sub. 52). PREZZO BASE : €. 114.520,48 – RILANCIO MINIMO: €. 2.500,00 I beni di cui sopra sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto e della quale si deve far espressa dichiarazione di consultazione e si rinvia per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni. Si evidenzia che l’immobile è stato realizzato in piano 167. MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE E CONDIZIONI DELLA VENDITA 1. ogni offerente - per poter essere ammesso all’incanto - dovrà depositare in Cancelleria, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, il 10% del prezzo base d’asta a titolo di cauzione; 2. il deposito della cauzione e delle spese dovrà essere effettuato mediante assegno circolare N.T. intestato alla procedura e con vincolo a favore del “Giudice dell’Esecuzione immobiliare del Tribunale di Terracina”, e rilasciato da Istituto di Credito operante in Terracina; 3. entro TRENTA giorni dall’aggiudicazione l’aggiudicatario dovrà depositare in Cancelleria il prezzo di aggiudicazione, dedotta la prestata cauzione e provvedere – così come richiesto – al versamento delle spese necessarie per tutti gli adempimenti successivi all’aggiudicazione. Tribunale ordinario di Latina, Sezione14,99xxx14,99 distaccata di Terracina, esecuzione n.10/2002 vende: LOTTO PRIMO: fondo agricolo in Terracina, loc.Borgo Hermada, via Migliara 57, parzialmente coltivato, sia a campo aperto, sia in serra. Riportato in catasto terreni al foglio 170, particella 64, seminativo, cl.3 ha 01.52.66, R.D. €. 189,22, R.A. €. 134,03. Prezzo base d’asta €. 9.440,00; rilancio minimo €. 1.000,00. La vendita avrà luogo il 27.4.2012 alle ore 12:00, Ufficio del Dr. F. Catracchia.

a)

b) c) d)

Le offerte vanno depositate in cancelleria entro le ore 12:30 del giorno precedente in busta chiusa di colore bianco recante il nome di chi deposita l’offerta e contenente: il cognome, il nome, il luogo e la data di nascita, il codice fiscale, il domicilio, lo stato civile ed il recapito telefonico del soggetto cui andrà intestato l’immobile e che ha sottoscritto l’offerta, l’indicazione del prezzo offerto, i dati identificativi del bene per il quale l’offerta è presentata ed il numero della procedura; assegno circolare non trasferibile intestato alla Cancelleria pari al 10% del prezzo base, l’espressa dichiarazione di aver preso visione della perizia di stima. copia di valido documento di identità, copia del codice fiscale. Pone a carico dell’aggiudicatario gli eventuali oneri connessi al condono edilizio.

28

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


ASTE IMMOBILIARI

FEBBRAIO 2012

TRIBUNALE DI LATINA SEZIONE DI G A E T A AVVISO DI VENDITA procedura esecutiva immobiliare N.73/07 R. ES. L’AVV. ANDREA VELLOZZI vista la delega conferitagli dal G.E. avvisa che il giorno 05 aprile 2012, alle ore 16,30, presso il suo studio in Formia (LT), Via Rubino 76 è fissata l’udienza per l’esame delle offerte ex artt. 571 e 572 c.p.c. riguardante la vendita senza incanto del seguente immobile: Lotto unico: unità immobiliare sita in Comune di Formia, località Ponteritto-Gianola, via Madonna delle Grazie, ubicata all’interno di un Parco denominato Santa Cruz. La stessa costituisce una porzione di fabbricato bifamiliare con annessa corte esclusiva ed è accessibile direttamente dalla strada comunale via Madonna delle Grazie a mezzo di una strada privata (con la precisazione che non formerà oggetto del trasferimento la quota di detta strada di cui sono titolari i debitori). L’unità immobiliare è articolata nel seguente modo: -primo livello/piano interrato composto da un unico ambiente con annesso angolo cottura e w.c. di servizio, un locale deposito ed un piccolo deposito, per una superficie netta calpestabile di mq. 39,59, mentre quella dei locali servizi pertinenziali (locali deposito) è pari a mq. 9,55; -secondo livello/piano terra composto da un salone-pranzo, una cucina, un piccolo ripostiglio, un w.c. di servizio, due portici a livello, della superficie netta calpestabile residenziale di mq. 50,70, mentre quella calpestabile dei portici (non residenziale) è pari a mq. 88,05; -terzo livello/piano primo composto da due camere da letto, un disimpegno, un w.c. di servizio e due terrazzi a livello; la superficie netta calpestabile residenziale è pari a mq. 30,86, quella calpestabile dei terrazzi (non residenziale) è pari a mq. 47,27; -quarto livello/piano secondo mansardato composto da una camera da letto con annesso w.c. di servizio; la superficie netta calpestabile residenziale è pari a mq. 39,87. Il c.t.u. nella relazione di stima e successivi chiarimenti precisa che una parte dell’area pertinenziale dell’unità immobiliare, da considerarsi un unico corpo con il resto del compendio, della superficie catastale di mq.60 non è utilizzabile in quanto risulta occupata dalla sponda del Rio Santa Croce. L’immobile verrà posto in vendita in un unico lotto al prezzo base d’asta ribassato di €. 328.221,00 (trecentoventottomiladuecentoventuno/00). In caso di più offerte valide si procederà, dopo l’apertura delle buste, ad una gara sull’offerta più alta con rilanci minimi di €. 7.000,00 (settemila/00). Le offerte di acquisto, in regola con il bollo, dovranno essere presentate in busta chiusa entro le ore 13,00 del 4 aprile 2012, giorno precedente la data della vendita. Sulla busta dovranno essere indicate le sole generalità di chi presenta l’offerta, che può anche essere persona diversa dall’offerente, il nome del professionista delegato e la data della vendita; nessun altra indicazione né numero o nome della procedura né il bene per cui è stata fatta l’offerta né l’ora della vendita o altro, deve essere apposta sulla busta; Qualora la vendita senza incanto dovesse essere dichiarata deserta, si procederà in data 12 aprile 2012 alle ore 16,30, presso lo studio dell’Avv. Andrea Vellozzi in Formia via Rubino n.76, alla vendita con incanto. L’immobile verrà posto in vendita al medesimo prezzo base d’asta e la medesima offerta in aumento. Le offerte, in regola con il bollo, dovranno essere presentate entro le ore 13.00 del 11 aprile 2012, giorno precedente la vendita. Il G.E. ha nominato custode il delegato alle vendite Avv. Andrea Vellozzi. Tutte le attività relative allo svolgimento delle operazioni di vendita dell’unità immobiliare oggetto della presente procedura, avranno luogo presso lo studio dell’Avv. Andrea Vellozzi in Formia alla via Rubino n.76 (tel. 0771772119 fax 0771030084) ove sarà consultabile (come sul sito internet www.astegiudiziarie.it) copia della relazione tecnica nei giorni di lunedì e giovedì dalle ore 16,30 alle ore 19,30 e ove sarà possibile acquisire dal custode tutte le informazioni necessarie anche relative alle visite all’immobile. www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

29


ARTICOLI / CULTURA / ATTUALITA’

FEBBRAIO 2012

Libri

ASSOLO TRA I PENSIERI Patrizia Pallotta rappresenta un punto di sicuro riferimento nel panorama di una letteratura di genere. Poesia e narrativa s’intersecano sino a divenire perifrasi emblematica della più coerente ed episodica esistenza terrena. Inquieta, sofferta, ma riverberata da assoluta volontà di stringere emozioni con l’assoluto. Il suo discorso porta il sigillo di una testimonianza ricca di echi, sia che investa materie privatamente stringenti, sia che la ispirino le occasioni della cronaca, che delle storie di vita. Questa scelta va da “RACCONTI SENZA POLVERE”, dove si scandiscono remote e struggenti le musiche esistenziali che diversificano una madre che trae forza ed energia vitale da una figlia paraplegica le cui problematiche oggettive diventano come benzina di un motore materno e speculare (Pioggia di Vetro) a “INSOLITI SGUARDI”, un diario emblematico della lucida e matura condizione della scritCopertina trice, nel quale tra flashback di vissuto realismo ed iconografie di personaggi al limite del “Racconti senza polvere” burlesco, riesce a legarsi fedelmente ed appassionatamente alle figure e agli oggetti umani, ai loro effimeri e struggenti destini, al loro transito eccitato e confuso.

Copertina "Insoliti sguardi"

Stefano Pandolfi

INTERVISTA A PATRIZIA PALLOTTA (a cura di Stefano Pandolfi) Come è nato un racconto come “Pioggia di vetro”? Il racconto "Pioggia di vetro" è nato dal ricordo d' una commedia di Tennesee Williams dal titolo "Zoo di vetro" che narrava la storia di una ragazza non disabile, ma sofferente di solitudine. Chiusa sempre in casa a respirare il suo disagio psicologico, crea un piccolo zoo dove riunisce animaletti in vetro. Dal titolo stesso è nata la mia storia che non ha affinità con il dramma di Williams, nè ricalca le orme, ma la figu- Patrizia Pallotta ra materna, forse ha qualche attinenza con quella della ragazza dell'autore. Ricordo di averti già fatto questa domanda, la prima volta che ci siamo incontrati e perdonami se te la rivolgo nuovamente. Perché nell’incipit della prefazione di “Racconti senza polvere”, Elena Clementelli afferma che vi sia un filo conduttore tra i racconti di questo libro e la tua silloge di poesie “Il Dolce e l’amaro” del 2005? Te lo chiedo in quanto io ho letto questi racconti e non quelle poesie, dunque la cosa m’incuriosisce. Non conosco il motivo, ma credo di capire che, anche se poetessa e traduttrice di forte personalità, la Clementelli non abbia inteso bene le mie poesie. La tristezza che sembra appartenermi è solo frutto del racconto della realtà e del modo in cui l'io narrante, cioè Patrizia la vive e la sente. E' un mio personale rammarico capire che chi mi legge prova, come giusto che sia , la visione di una personalità diversa dalla mia. In "Insoliti sguardi", ad esempio ,chi ha saputo, nel modo giusto centrare le mie emozioni è stato Arnaldo Colasanti, un critico letterario e uno scrittore di grande sensibilità. Invece “Eutanasia mentale”, è una fiaba, scritta come uno di questi cartoni animati di oggi che devono per forza essere un po’ politically correct per i bambini non più bambini di oggi… "Eutanasia mentale" è invece sotto metafora, la storia di una stella, che sa di dover chiudere i suoi giorni e si spoglia di ogni bellezza vissuta per affrontare il grande salto verso la fine. Non è favola, è realtà anche questa, è un modo di accettare il concludersi della vita per tutti noi. Perché oggi tutti scrivono, tutti hanno la bramosia di pubblicare un libro, anche chi non sa fare la o col bicchiere? Oggi è facile pubblicare, basta avere i soldi, qualsiasi editore è disposto, non di certo a fare cultura seria, ma a intascare denaro...poi ti pubblica ciò che vuoi, non c'è selezione...purtroppo. Voglio dire una volta la scrittura era prerogativa di persone culturalmente elevate, oggi cosa succede? Per quanto riguarda l'oggi narrativo, poetico o di qualsiasi altro genere sia, dobbiamo fare delle grandi distinzioni. La prima, la più eclatante riguarda i personaggi famosi della televisione, che si fanno scrivere i libri e li pubblicano ... magari a Natale o a Pasqua, quando la gente è più propensa a comperare. Pochi sono i testi di persone culturalmente preparate, altri sarebbero da scartare. Questa la mia opinione, va sempre avanti il più conosciuto e raccomandato. E' la realtà di oggi,purtroppo. C’è un proliferare di piccole case editrici di basso profilo qualitativo che riescono a far breccia su menti egocentriche negativamente parlando – in quanto vi è anche l’egocentrico che sa il fatto suo – e a speculare si di esse…

30

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


ARTICOLI / CULTURA / ATTUALITA’

FEBBRAIO 2012

E' vero ciò che sostieni. Purtroppo la qualità dei testi è scarsa, ma ripeto dipende da chi si sente sicuro di avere scritto un capolavoro e trova il piccolo editore che lavora a scopo di lucro e non per diffondere cultura vera. Come vedresti tu un Ordine degli Editori, come esiste quello dei giornalisti, degli avvocati, dei medici. Per diventare editore si superebbe un esame di cultura, di economia e marketing, di ecologia, questo per poter avere il tesserino di editore. Altrimenti non potresti farlo. Non si eviterebbe tutto quello di cui abbiamo parlato sino ad ora? Verissimo, ma inattuabile purtroppo. Non ci si può improvvisare Editore se non si hanno qualità necessarieper farlo. La verità però ha l'altra faccia della medaglia, ben diversa, da quella che viviamo quotidianamente. Il lettore, la vera vittima, in parte non si rende conto del gioco e cade nella trappola., comprando libri di serie b. Fortunatamente non tutti...Oggi buona parte acquista libri dove sopra è scritto "best seller" o per passa parola, o per distrarsi e impegnarsi poco , o perchè in ultima analisi fa "trendy" avere in biblioteca una libro magari famoso, ma di scarso valore contenutistico. Quali sono i tuoi progetti editoriali futuri? Ho terminato un libro di narrativa. Si tratta di una raccolta di tredici racconti sul filo comune della solitudine e dei suoi vari aspetti. Inoltre sto terminando una nuova raccolta di poesie. Possiamo definirla una moderna antologia di "Spoon River", dedicata in parte a personaggi fiorentini. Una dedica alla città che mi ha dato i natali, che amo molto.

Teatro

I “DIVERSAMENTE STABILI” DEL TEATRO MANHATTAN Cortometraggio dal vivo messo in scena a teatro, è questa la definizione di “Corto teatrale”, esattamente come uno spettacolo teatrale standard della durata superiore ad un’ora è paragonabile ad un lungometraggio. “Corto teatrale” che come forma di spettacolo viene usata soltanto in alcuni teatri amatoriali e/o sperimentali, in quanto è poco commerciabile proprio come prodotto rispetto ad un cortometraggio girato. Eppur tuttavia è bene che vi siano questi teatri sperimentali ed amatoriali che costituiscono una sorta di nuovo percorso preferenziale per attori professionalmente alle prime armi e dunque un trampolino di lancio. Una via di mezzo tra la gavetta misconosciuta di una volta e le “luci della ribalta” di un futuro prossimo. Il Teatro Manhattan di Roma è uno di questi cosiddetti “teatri off”, un termine poco comprensibile a chi non sia addentro un certo tipo di ambiente che è quello cinematografico e teatrale. Il termine “off”, sta per “Off Broadway”, identifica quei teatri che non appartengono al circuito principale e nati nella maggior parte dei casi come associazioni culturali. Il teatro sperimentale per il quale è nato il gruppo GNuT, quattro intraprendenti ragazzi autori del format teatrale “Diversamente Stabili”, rivolto a giovani autori che siano in grado di scrivere testi per teatro e che spiega in un ridotto bando di concorso – che trovate in calce all’articolo - la formula per potervi partecipare. Giunta alla terza serata intitolata “Malebolge” – la prima “Frammenti di lei” e la seconda Una scena da "L'Eredità degli antenati" “L’Intruso” – il piccolo palco al civico 58 di Via del Boschetto, ha visto la sera del 17 gennaio confrontarsi tre drammaturghi ed altrettanti stili di scrittura e visione teatrale diversi. Nella piece “L’Eredità degli antenati” di Vincenzo Pandolfi, viene trattato un nostalgico tema sulla superiorità della razza italica, sorta di speculare esaltazione sulla razza ariana di germanica memoria. La seconda storia “La Cantina” di Nadia Terranova, è un ibrido tra cronaca reale ed il puro stile horror cinematografico. Un padre perseguitato dallo spirito del figlio, il quale vittima di un rapimento di mafia viene successivamente ammazzato e sciolto nell’acido. Bizzarrie quasi al limite della comprensione per “La Zucca” di Francesca Esposito, un ceco, una sorda ed una muta - il primo é la figura predominante – che si muovono, in un loro mondo di sogno, aiutandosi tra di loro nel tentativo di presentare a persone che ne siano sprovviste tutto il loro spirito di adattamento nei confronti della vita nonostante le disabilita che questa gli ha loro malgrado regalato.

Stefano Pandolfi

Bando Progetto “Diversamente Stabili” Il gruppo “GNuT”, in collaborazione con il Teatro Manhattan, presenta il format teatrale “Diversamente stabili” rivolto a drammaturghi e previsto per la Stagione 2011/2012 del Teatro con data singola a cadenza bisettimanale. Per il format si cercano corti teatrali della durata massima di 15-20 minuti e un massimo di tre personaggi, senza tema prefissato. I corti verranno affidati a una rosa di cinque giovani registi che si occuperà della messa in scena per le singole serate. I testi, in formato .doc, potranno essere spediti, dal 5/8/2011 e durante tutta la durata della nuova stagione teatrale, all’indirizzo mail diversamentestabili@hotmail.it, scrivendo come oggetto della mail il tema che a discrezione dell’autore sintetizzi il contenuto testuale. È richiesto anche un breve curriculum vitae. Durante ciascuna serata, il pubblico avrà la possibilità di votare la miglior drammaturgia, il miglior attore e dare un giudizio complessivo sullo spettacolo. A giugno verrà attribuito un premio in denaro alle prime due categorie vincitrici, mentre il miglior spettacolo si aggiudicherà una settimana in cartellone al Teatro Manhattan per la Stagione 2012/2013. Per informazioni e per avere il Progetto completo rivolgersi all’indirizzo mail sopra indicato. www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

31


ARTICOLI / CULTURA / ATTUALITA’

FEBBRAIO 2012

No-global? No party Era solo una città e si chiamava Genova. Oggi è molto di più: un luogo di memoria. Meglio, di memorie conflittuali. A Genova c’erano due schieramenti contrapposti, due vere e proprie retoriche: quella dell’ ”Occidente” (a Ovest di cosa non è dato saperlo) cosiddetto globale, incarnato dagli Otto Grandi, e quella della sedicente “Umanità” in lotta contro la “globalizzazione neoliberista” rappresentata dal G8 (“Voi otto, noi 6 miliardi”, diceva uno degli slogan più in voga). Gli uni rinchiusi in una sorta di Castello – la famigerata “zona rossa” – gli altri fuori ad assediarli. In mezzo migliaia di poliziotti in assetto di guerra, tanto da far sembrare l’operazione in Afghanistan (solo 650 soldati italiani inviati, alla faccia dell’operazione di peace-keeping) una passeggiata di salute. A Genova sembra che sia andata in scena la Grande Metafora dell’eterna lotta tra “bene e male”: gli Otto Cavalieri dell’Impero globale/americano barricati nella Città Proibita per paura dei rappresentanti dell’Umanità. Cosa sia successo a Genova è sotto gli occhi di tutti; cosa sia accaduto veramente, una attendibile ricostruzione dei fatti ancora non c’è stata. Ciascuna delle forze antagoniste coltiva i suoi sospetti e vi poggia la “sua verità”. Visti dal governo e dalle numerose polizie schierate sul terreno, Agnoletto e Casarini sono degli omertosi che hanno coperto i violenti per squalificare l’Italia davanti agli occhi del mondo ( che è in pratica la stessa accusa che il cav. Silvio Berlusconi ha rivolto rispettivamente ai magistrati, alla “sinistra”, alla stampa italiana ed estera e a chiunque abbia solo provato a contraddirlo). Qualcuno del governo è arrivato addirittura a sostenere che qualche responsabile dell’ordine pubblico, d’intesa con i suoi presunti referenti del centro-sinistra, abbia pianificato i pestaggi alla Carlo Giuliani ha raccolto per terra scuola Diaz per esporre il governo al ludibrio del paese e del mondo. Vista da alcuni “popoli di una bombola e sta per tirarla contro la camionetta. Il carabiniere sta per Genova”, la polizia, sotto la sapiente regia di Fini, avrebbe utilizzato il Black Bloc (la K finale è una sparargli variante tedesca) per spezzare un grande movimento di massa. Per la destra il Genoa Social Forum è un Cavallo di Troia di Bertinotti. Nella sinistra la gestione della piazza ha evocato fantasmi “cileni”. Quando si accetta la logica del complotto tutto diventa possibile. Indagare sulla realtà dei fatti non ci interessa, si finirebbe nel campo delle congetture mentre noi vogliamo solamente analizzare i tratti salienti della protesta e dei suoi attori, per capire se a Genova è realmente cambiato qualcosa. Innanzi tutto un breve accenno alle mille anime del movimento. Un punto le accomunava: l’illegittimità politica del “governo mondiale” asserragliato nel Palazzo Ducale – in pratica perché solo otto decidono per tutto il mondo? Non mi pare che abbiano chiesto il consenso agli elettori anche per risolvere questioni non di loro competenza. Veniamo alle peculiarità; possiamo distinguere tre settori all’interno di quelli che abbiamo chiamato “i Popoli di Genova”. Il primo nucleo, rigorosamente non violento, le ha solo prese – dalla polizia soprattutto ma anche dal Black Bloc e da altri violenti. Il seconaltri no global fermati dalla polizia do settore, esplicitamente movimentista, aveva intenzioni più offensive, ma non cercava i moti di piazza, come e perché in seguito ci sia rimasto coinvolto è un altro discorso. La terza galassia, quella degli antagonisti irriducibili, era poco interessata alla guerra dei simboli e molto ad impedire con ogni mezzo lo svolgimento del G8. Aveva messo in conto le cariche della polizia, anche per far emergere il carattere “fascista” del governo Berlusconi. Da questi settori va tenuto distinto quello che è stato senza ombra di dubbio l’indiscusso protagonista delle “giornate di Genova”: il Black Bloc o Tute Nere che dir si voglia. Sul palcoscenico di Genova, i blac blockers erano i protagonisti più consapevolmente teatrali. Estremamente sicuri di sé – si fotografavano l’un con l’altro molto compiaciuti – inquadrati in formazioni marcianti con musica e tamburi, non parevano proprio “anarchici insurrezionalisti” (ancora una definizione di stampo giornalistico). Un’autorappresentazione di Eletti chiamati a liberare l’umanità prigioniera dei ricchi e dei potenti. Il Black Bloc sembra muoversi nelle metafore del cyberspazio o dell’Apocalisse. Qualcosa di più vicino a Matrix che a Bakunin, una logica del danno da videogioco insomma. Nel Black Bloc la guerra simbolica all’Impero e a i suoi Stati è intesa ad affascinare e reclutare giovani ribelli. Che fra le Tute Nere si siano mescolati nazi-skins o agenti provocatori non toglie nulla alla loro specificità, semmai ne esalta il mito di non-struttura cui si può aderire per imitazione. Queste le varie parti di cui si compone il variegato universo – perdonatemi l’orripilante termine – No-global. Ora lasciando da parte le ragioni della protesta, argomento che richiederebbe ben più ampli spazi, mi vorrei soffermare su una delle questioni che ritengo chiave per una chiara identificazione di questi movimenti: la trappola della mass-mediatizzazione. Quando parlo di mass-mediatizzazione mi riferisco alla trasformazione del movimento in moda, trend culturale o giovanile. A Genova alcuni hanno visto la rappresentazione di un percorso ad uso e consumo dei media, una sorta di show multimediale nel quale la rincorsa all’effetto scenico o verbale era legata o modulata dai media stessi. Basti pensare, per esempio, alla campagna intrapresa dalla stampa di “identificazione” della figura del gi-ottino medio, con le sue abitudini alimentari, gusti musicali (Manu Chao), letture preferite (No logo di Naomi Klein) e via dicendo. Per non parlare della spasmodica ricerca dei capi della lotta; figure e perUn altro momento di guerriglia urbana a Genova sonaggi che alla fine sono diventati come i rappresentanti unici dei movimenti, delle cui dichiarazioni sono state riempite pagine e pagine di quotidiani tradizionalmente affamati di notizie nello scarno periodo estivo.

32

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


ARTICOLI / CULTURA / ATTUALITA’

FEBBRAIO 2012

Dove voglio andare a parare? Il discorso testé fatto serve a cercare di capire se davvero a Genova ci siano stati vincitori e vinti. Per quanto possa valere la definizione di vittoria o sconfitta in un percorso che è stato e sarà lungo e faticoso e che già si è lasciato dietro una vittima, si potrebbe dire che il movimento no-global ha vinto nella capacità convocatoria, nel colpire l’immaginario e nel mettere a nudo da subito la vera faccia del potere, dell’inadeguatezza dei modelli di analisi ed interpretazioni tradizionali. Ha perso però, e duramente, in quello che dicevamo prima, cioè nell’aver ceduto ai canti da sirena della stampa ed essersi quindi piegato all’assurda logica della contrapposizione di piazza con tutto quello che ne è seguito. Ciò ha sicuramente fatto guadagnare le prime pagine dei giornali ma a discapito dell’elaborazione di contenuti innovativi. Per concludere, non voglio avere un atteggiamento snobistico nei confronti di ciò che hanno rappresentato le giornate di Genova, piuttosto mi preme mettere in evidenza ciò che, per me, è realmente accaduto nel capoluogo ligure dal 19 al 22 luglio 2001. Il mondo dopo Genova ha scoperto l’importanza del sapersi mettere in discussione, di dubitare delle proprie convinzioni e dei propri dogmi. Eduardo Galeano definisce l’Utopia “un orizzonte: cammino due passi e si allontana di due passi. Cammino dieci passi e si allontana di dieci passi. L’orizzonte è irraggiungibile. E allora, a cosa serve l’Utopia? A questo: serve per continuare a camminare”. Ed è proprio nel senso dell’Utopia di Galeano che va analizzata l’eredità lasciataci dai protestanti. Genova è stato uno spartiacque per chi credeva ancora nella validità della contrapposizione simbolica tra Impero e immaginazione, per chi credeva nella forza degli argomenti, per chi segue strategie di lobby e per chi invece lavora in piccolo sul territorio, o nel quotidiano alla ricerca di alternative possibili. Questo, permettetemi, è più che una bella speranza.

Palmerino Falovo Servizi sociali CENTRI DIURNI: L’ORGANIZZAZIONE La legislazione in materia di assistenza sociale inerente le persone con disabilità ha avuto la sua svolta con la legge quadro per la realizzazione del sistema integrato d’interventi e servizi sociali (Lg.n. 328/2000), che definisce i referenti ed i compiti dei servizi assistenziali per persone con handicap. Per assistenza sociale s’intende l’insieme degl’interventi, rivolti alle persone con disabilità e alle famiglie dei disabili, organizzati dagli enti preposti per attuare un’effettiva e completa integrazione delle persone con handicap nel contesto quotidiano della società; i Comuni che devono predisporre una rete di servizi per le persone disabili sul proprio territorio, in stretto raccordo con le aziende sanitarie locali, impegnate nel garantire assistenza socio sanitaria, rispondere in modo completo ai bisogni fisici, mentali e relazionali delle persone a favorire così Palazzo del Ministero delle Politiche Sociali e del Lavoro una reale ed effettiva integrazione. I diversi interventi fruibili dalle persone con disabilità possono essere riassunti in tre ambiti: A – integrativi o sostitutivi del nucleo familiare, azioni necessarie quando le risorse del nucleo familiare non assecondano pienamente tutte le esigenze di recupero ed integrazione sociale necessarie alla persona disabile; B – servizi atti a facilitare la vita sociale e relazionale, prestazioni volte a determinare i contesti per la socializzazione e l’integrazione delle persone con handicap; C – interventi di supporto specifico in risposta a condizioni di necessità ed emergenza particolari (aiuti economici o assegnazione di alloggi). I Centri diurni, facenti parte dei servizi socio assistenziali previsti dalla normativa vigente e realizzati dal Comune (dalle ASL nel caso di delega da parte di Comuni piccoli) o consorzi comunali, sono centri di servizio polivalenti, presso i quali vengono svolte attività di socializzazione, di aggregazione, di riabilitazione e di sostegno alla vita domestica. Al loro interno, vengono prestati servizio di tipo socio assistenziale come anche interventi a carattere sanitario riabilitativo. Nell’ambito dei centri diurni possono distinguersi i centri socio educativi, che erogano prestazioni socio assistenziali miranti alla crescita globale delle persone al fine della loro risocializzazione, riattivazione e del mantenimento delle residue capacità, nonché socio riabilitativi e socio educativi, strutture extra ospedaliere per l’accoglienza di disabili non autosufficienti o a rischio di emarginazione o d’istituzionalizzazione. Al fine di favorire interventi più organici, i centri diurni sono comunque collegati ed integrati con la rete delle strutture e dei servizi del territorio e forniscono, eventualmente, anche prestazioni di supporto all’assistenza domiciliare. L’accesso ai centri diurni è completamente gratuito, esso viene attivato mediante segnalazione del personale sociale o sanitario (assistente sociale, personale medico e riabilitativo) operante presso l’Ente pubblico o il privato. Occorre collocare i centri diurni all’interno di un ventaglio di servizi raccordati tra loro ed interagenti con altri servizi esterni quali i servizi sanitari delle ASL, i servizi culturali e sportivi dei Comuni, le scuole del territorio ed ogni altra risorsa disponibile. Questo contribuirà a fare dei centri diurni, centri aperti al territorio con il superamento dei problemi della “massificazione” degl’interventi educativi. Ciò consentirà di non avere più una struttura “contenitore” proponente le stesse attività per tutti gli utenti del servizio, ma gli utenti che, in base ad un progetto individualizzato, partecipano alle attività più confacenti al loro stato particolare, secondo le proprie attitudini e le proprie potenzialità, facendo così esperienze significative d’integrazione. Il progetto educativo individualizzato deve configurarsi nel motore dell’azione svolta all’interno e soprattutto all’esterno del centro diurno. Il territorio con la sua rete di risorse, deve costituire l’ambito privilegiato d’intervento, senza dimenticare il costante collegamento con la famiglia dell’utente: ciò è la migliore garanzia di un coordinamento efficace che non disperda le energie, frammentando oltremodo l’individuo, ma che lo ponga al centro dell’azione dei servizi nella sua globalità. La gestione dei centri diurni deve tendere a favorire il mantenimento, il potenziamento e l’acquisizione di abilità conoscitive espressive e sociali al fine di permettere l’acquisizione del massimo di autonomia possibile, sviluppando le potenzialità di ciascuno, attraverso ogni possibile esperienza a ciò mirata. Inoltre il rischio di creare logiche “ghettizzanti” diventa maggiore se nel gruppo vi sono solo utenti gravissimi, mentre un’utenza mista rende maggiormente possibile l’integrazione nel tessuto sociale anche dell’utente gravissimo. Al fine di migliorare la qualità e l’efficienza del servizio svolto dai centri diurni occorre anche prestare particolare attenzione alla gestione delle risorse umane disponibili, le quali devono essere affidate ad istruttori amministrativi culturalmente preparati. Riccardo MORETTI www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

33


ARTICOLI / CULTURA / ATTUALITA’

FEBBRAIO 2012

POLITICA IN PILLOLE a cura di Stefano Pandolfi Cos’è la politica per te? ROSSANO ALLA La politica è la passione della mia vita. Detto questo, penso sia il luogo d’incontro delle persone e delle idee. Il luogo dove è possibile costruire progetti e percorsi. Definirla in poche parole è difficilissimo. Essendo io stato abituato sin da giovane a stare nella politica, a vivere la politica, una definizione è comunque estremamente difficile. E’ sicuramente una cosa importante, penso soprattutto in questi ultimi tempi, in un momento di difficoltà delle forme tradizionali attraverso le quali veniva vissuta la politica, sia importante riscoprire i sentimenti dominanti la politica stessa. Riscoprire anche le motivazioni profonde che intere generazioni hanno versato all’interno di questa parola. Ripeto, la ritengo il luogo dove le persone, le idee e le cose s’incontrano per costruire sempre qualcosa di meglio di quello che si ha di fronte. (OSSERVAZIONI 01/05/2002) Quali sono le differenze tra la politica degli anni 60 e 70 e quella attuale di fine anni 90 e quindi anche le differenze tra la Sinistra di una volta e quella di oggi.

Rossano Alla

ROSSANO ALLA Io posso parlare per esperienza personale per qualche breve lettura che ho fatto anche su altri periodi storici. Ritengo che soprattutto negli ultimi cinque o sei anni la politica sia profondamente cambiata. Questo per tanti motivi, per l’evoluzione storica, la trasformazione della nostra Repubblica e tante altre cose. Tutto questo però è accaduto fondamentalmente a causa del venir meno dei partiti. I partiti erano i luoghi dove la democrazia e la politica stessa si sostanziavano. Questa è una cosa essenziale. Il partito politico è una palestra dove giovani e meno giovani costruiscono le proprie capacità di stare fra la gente e con la gente. Quindi io penso che uno degli elementi che ha prodotto la più grande difficoltà ed il conseguente impoverimento della politica è stato il venire meno del ruolo dei partiti politici. Oggi noi ci troviamo di fronte a questo fenomeno. Chiunque segua anche la politica locale, può verificare che tranne qualche eccezione, vi è un passaggio tra il partito e l’individuo. Oggi la politica è fatta d’individui e questo è sinonimo, a mio avviso, di povertà. Perché il partito è il luogo dove ci si forma, ci si scambia idee, dove ci si scontra, ma anche dove poi si ha la capacità di costruire se stessi in relazione alla politica. Il problema poi non è tanto il cambiamento degli schieramenti o delle idee, in quanto queste, per esempio va da se, si evolvono nel divenire storico. Non è pensabile oggi che le stesse possano rimanere quelle dell’inizio del secolo o addirittura del secolo precedente. Oggi le idee sono diverse, così come le battaglie, le frontiere con tutto il suo dibattito sul globalismo, sull’anti globalismo e via dicendo. Penso che oggi il grande problema sia la mancanza dei luoghi di aggregazione. Le persone che s’affacciano alla politica non hanno più la mediazione necessaria per formarsi. Per cui sempre più spesso si tende a vedere la politica come questione personalistica. Si entra in politica per fare il Consigliere comunale, il Consigliere provinciale, per avere un ruolo. Ricordo negli anni ottanta, vi era una distinzione tra partito e politico. Io ero nel partito e in esso si costruiva quotidianamente la politica, forse anche introducendo un elemento di limitazione del singolo rispetto a cose più generali ed anche quello era un difetto. Io ho militato nel Partito Comunista dove c’era il centralismo democratico che portava in alcuni casi proprio all’appiattimento dell’individuo. Tuttavia noi siamo passati ad un eccesso estremamente opposto. Oggi c’è soltanto l’individuo che decide e conta per se, si fa portavoce di una sovranità popolare, la quale è anche tutta da verificare. Da qui poi tutti passaggi e le trasmigrazioni da un partito all’altro. Questa è una forte barriera che non permetterà alla future generazioni politiche di crescere. (OSSERVAZIONI 01/05/2002) Hai giust’appunto anticipato ciò che volevo chiederti ora. Ovverosia il motivo per il quale non vi è più un ricambio generazionale da anni. ROSSANO ALLA In effetti il ricambio generazionale non c’è più da molto tempo. Bisogna pensare ad una cosa. La nostra classe politica dirigente è quella nata biologicamente negli anni ’50. Coloro che sono nati negli anni ’60 – non è il mio caso per pochi mesi – non hanno mai avuto rappresentanza. Non esiste una rappresentanza politica di coloro che sono nati negli anni ’60, che sono ora intorno ai quarant’anni e dunque nel pieno della maturità. Non parliamo più ovviamente dei tempi in cui Giulio Andreotti a ventisei anni faceva il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio . Vero è che in questo ultimo periodo, partendo dal Consiglio Comunale di Terracina, abbiamo assistito ad un forte ringiovanimento. L’attuale Giunta è molto giovane, da questo punto di vista il ricambio generazionale c’è stato. Bisogna ora che, questo, dimostri d’essere anche cambio di classe dirigente. In quanto oggi essa è ancora la classe dirigente, quindi sociale, economica e politica, uscita negli anni ’70 e ’80. Un esempio tra tutti, il nostro Sindaco faceva negli anni ’80 il segretario del Partito Socialista Italiano. Questo è un dato di fatto. Io mi auspico in maniera serena e fiduciosa che queste nuove generazioni abbiano la capacità di costruirsi uno spazio e di trasformare la loro rappresentanza politica in rappresentanza di classe dirigente. (OSSERVAZIONI 01/05/2002)

Cos’è la politica per te? MARIANO DE GREGORIO La politica per usare una nozione da dizionario è l’insieme di tutte quelle attività rivolte allo svolgimento e al miglioramento della società. Quindi per me la politica, come penso oramai pochi la intendano in questo senso, è attività di volontariato, di ambientalismo, in ogni ambito e in ogni quadro che coinvolga un’attività sociale. Così avveniva storicamente nelle “Polis” sino ai giorni nostri, anche se poi è stato decisamente svilito il senso nobile della politica dei nostri predecessori (OSSERVAZIONI 15/05/2002) Mariano De Gregorio

34

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


ARTICOLI / CULTURA / ATTUALITA’

FEBBRAIO 2012

Cosa significa essere di sinistra oggi? Ed essere di centro? E di destra? MARIA ANTONIETTA CESTRA Oggi forse non significa più nulla perché sono sparite le ideologie. (OSSERVAZIONI 05/01/2002)

Avvocato Maria Antonietta Cestra Parliamo all’Articolo 18, chi e o con quale criterio vengono stabilite queste ipotetiche “giuste cause”. Esiste un elenco di situazioni standard o qualcosa di simile? NICOLA PROCACCINI Essenzialmente è la giurisprudenza che ha definito quali sono le giuste cause. Proprio recentemente, avrete sentito, c’è stato il caso di quell’impiegata di una concessionaria d’automobili, licenziata perché stava troppo tempo al telefono per motivi personali. L’impiegata ha fatto ricorso, ma il giudice ha dato ragione al datore di lavoro, ritenendo quindi come giusta causa questo caso specifico dell’eccessivo numero di telefonate fatte sul luogo di lavoro. D’altra parte ci sono stati anche casi esattamente inversi, dove l’assenteismo ripetuto e continuato invece non è stato considerato giusta causa. Oppure il caso della crisi economica, della crisi dell’azienda è ancora più particolare perché vi devono essere tutta una serie di requisiti molto precisi, nel senso che dal bilancio si deve evincere una situazione molto particolare, di particolare depressione per quanto riguarda la situazione economica dell’azienda. I parametri sono diversi. Tali parametri sono stati continuamente allargati o ristretti dalle sentenze specifiche. Quindi il fatto delle giuste cause è scuramente l’aspetto più confuso di tutta la vicenda legata all’articolo 18. (OSSERVAZIONI 10/09/2002) Nicola Procaccini

RISTORANTE: IL TEMPIO DELLA CULTURA (non soltanto culinaria) Qualcuno si chiederà perché anche questo giornale pubblichi articoli sull’enogastronomia e sulla ristorazione italiana. La risposta è ovvia in quanto chi scrive è un attento osservatore e cultore del mangiar sano e bene tanto d’aver fondato in condivisione con altre persone un’associazione di amatori e cultori della cucina tradizionale del territorio. Pertanto con molta umiltà cercherò d’intraprendere un percorso che avrà come tema “la ristorazione nel territorio terracinese” città con una forte potenzialità turistica ricettiva forse ancora inespressa per carenze un po’ di tutti, politici, cittadini, operatori del settore, ma non per questo irrecuperabile anche perché le esigenze della città si fanno sempre più vive, pressanti, non esclusa l’enogastronomia del nostro territorio, comparto, cresciuto molto negli ultimi anni specificatamente nella cucina locale, genuina e tradizionale, affrontando una lotta impari con fast food, take-way, pub, per non parlare dei molti “imparaticci” entrati con improvvisazione sul mercato creando una cucina sbrigativa, improvvisata, forse di moda, ma pur sempre effimera. La salute della ristorazione è determinata dal fatto che la gente recupera il piacere di ritrovarsi seduta a tavola nel ristorante, escludendo quei locali che basano la loro attività sull’improvvisazione, tralasciando professionalità, qualità e prezzi. Quindi il ristoratore intelligente deve produrre una ristorazione di qualità al fine di caratterizzarne la sua professionalità ad un alto livello. Un turista, nel momento in cui entra in un ristorante, in una regione che non conosce, ha bisogno di qualcuno che gl’illustri non solo le caratteristiche di quella zona dal punto di vista gastronomico, ma anche le possibilità di conoscere i prodotti tipici ed i vari sistemi di cucinarli. I ristoranti operano in contesti diversi e ogni ristoratore deve trovare la sua specificità di approccio verso il consumatore con un’opera di mediazione che deve condurre ogni volta in modo appropriato e diverso, non potendosi ipotizzare un tipo diverso di cliente che vada bene per tutti i ristoranti. In questo modo si potrà avere una clientela valida e selezionata. Ed allora, partendo dal principio che il segreto della buona cucina è quello di “cucinare con intelligenza e amore” si riesce anche ad evitare piccole ed inutili rivalità Vignetta di Francesco Martorano fra colleghi ristoratori e si aprono quei discorsi finalizzati a caratterizzare momenti di vera aggregazione culturale enogastronomia. Giovanni RAVASI www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

35


FEBBRAIO 2012

Oh, stelle!!!... sono proprio orrendo. Non ho nessuna intenzione di presentarmi agli amici conciato in questo modo...

36

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


FEBBRAIO 2012

... e poi del resto ho sempre odiato questo genere di feste...

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216

37


ARTICOLI / CULTURA / ATTUALITA’

FEBBRAIO 2012

Intervista all’Assessore Regionale alle Politiche Sociali, On. Aldo Forte a cura di Stefano PANDOLFI Onorevole Forte, com’è l’attuale situazione del nostro ‘Sistema Sociale’? Come testimoniato da un nostro recente studio, sebbene negli ultimi anni si sia registrato un certo incremento del numero dei servizi e delle strutture assistenziali queste sono ancora insufficienti e, soprattutto, distribuite a macchia di leopardo. Più che nei numeri, quindi, il problema che sto affrontando è organizzativo. Quello a cui sto lavorando è un riequilibrio dell’offerta sui diversi territori, che sia però agganciato in maniera razionale ai bisogni specifici degli utenti dei singoli distretti socio-sanitari. All’interno di questi, inoltre, è opportuna la più ampia diversificazione dell’offerta. L’obiettivo è quello di creare all’interno di ogni distretto una filiera capace di fornire alti standard di assistenza, secondo un modello di welfare locale che rappresenti un valido sostegno alle persone in difficoltà e alle loro famiglie, senza costringerle ad allontanarsi dal loro territorio per trovare ciò di cui hanno bisogno. Come vede Lei, in qualità di Assessore Regionale alle Politiche Sociali e alla Famiglia, in particolare l’organizzazione dei centri diurni?

On. Aldo Forte

Sul territorio regionale sono presenti circa 800 centri diurni, che si rivolgono a diverse categorie, dai minori agli anziani, dai soggetti affetti da Alzheimer ai disabili fino alle persone con problematiche psico-sociali. Strutture che con le loro molteplici attività incidono positivamente sui processi di socializzazione e sulla prevenzione dell’esclusione sociale. Da questo punto di vista le loro attività non possono che essere sostenute, anche se con un monitoraggio più attento che indirizzi i finanziamenti regionali verso quelle caratterizzate da una comprovata utilità sociale. Pensa che sia economicamente e materialmente fattibile una sinergia tra le istituzioni dei Servizi Sociali, le Scuole, i Centri Diurni, le aziende sanitarie locali e gli ospedali dei vari Comuni, per la creazione di un vero e proprio Stato Sociale? Non solo fattibile, ma vantaggiosa. E soprattutto da estendere al volontariato e alle associazioni, insomma a tutto il terzo settore senza il quale oggi è impossibile parlare di un adeguato intervento sociale. Non a caso c’è chi lo definisce il “terzo pilastro”. Per comprenderne il motivo basta considerarne i numeri: in Europa si contano 20 milioni di occupati nel terzo settore, solo in Italia oltre 1 milione e 300 mila. Numeri importanti che danno l’idea anche del peso economico di questo settore senz’altro promosso e sostenuto con politiche specifiche. Quale sarà il futuro del nostro sistema sociale? Credo che la formula “Meno Stato, più società” sia quella che sintetizzi al meglio la direzione che dovranno imboccare il nostro Paese e la nostra Regione. La società civile di cui abbiamo bisogno è quella operosa, che singolarmente o in forma associata già si dedica alla costruzione del bene comune. E grazie alla quale lo Stato potrebbe vedere ridotti i propri oneri in alcuni settori quali la sanità, la scuola, l’assistenza, senza pregiudicare l’efficienza dell’offerta. In più, tutto questo libererebbe una certa quantità di risorse che potrebbero essere investite nello sviluppo. Per la completa realizzazione di questa formula, però, è necessario un doppio processo di sussidiarietà. Uno verticale che dallo Stato ridistribuisce poteri e competenze verso le Regioni fino agli enti locali, l’altro orizzontale che affida servizi a finalità pubblica al privato. Solo in questo modo potremmo attuare la svolta necessaria al nostro sistema di welfare, che non può limitarsi a migliorare le ‘condizioni’ di vita delle persone, bensì deve puntare a migliorarne le ‘capacità’, al punto di metterli nelle condizioni di aiutare se stessi e le loro comunità.

38

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

Fax. 0773.701216


PUBBLICITA’

www.pubbliser.it

-

info@pubbliser.it

-

FEBBRAIO 2012

Fax. 0773.701216

39


Affari immobiliari  

Affitti, vendite, aste, articoli, rubriche e notizie. Le migliori offerte degli operatori immobiliari del Litorale Pontino

Advertisement