Issuu on Google+

SINCE 1999

n. 64 - www.tinotte.ch

Guida al tempo libero & benessere - Insubria

Š Fotopucci

Speciale Miss

www.publineon.com

Festival musicali Gastronomia


editoriale

3

Concorso SMS al 959 PER I CONCORSI PRIMA DI DARE LA RISPOSTA SCRIVERE LA PAROLA TBN SEGUITA DA UNO SPAZIO (esempio: 959 Tbn soluzione) In palio per tutti: 4 buoni FFS: TBN FFS + risposta 8 biglietti MagicBlues: TBN MAGIC 6 biglietti Crozza Campione: TBN CROZZA

La Guida, una bussola gastronomica

In palio per gli abbonati: 6 biglietti Massimo Ranieri: TBN RANIERI

In questo numero di Ticino by Night, accanto alle consuete rubriche, vorremmo richiamare l’attenzione dei nostri affezionati lettori su due argomenti in particolare.

oppure dal nostro sito www.tinotte.ch Il costo per ogni sms è di CHF 1.-. Inoltre saranno sorteggiati premi speciali gentilmente offerti dai nostri sponsor per chi voterà le nostre cameriere Frizzanti sempre al 959 ( per questo concorso non necessita la parola TBN prima del numero). In alternativa agli SMS: info@tinotte.ch o tramite cartolina postale inviandola al seguente indirizzo: Ticino by Night, Via S.Gottardo 26, CH-6900 Lugano.

Luisa Law, Miss Tap Model 2010, vestita da LA HALLE! © fotoPucci

IMPRESSUM n. 64 luglio-agosto 2011 Editore: A.R.T. Promotion SAGL Amministrazione & redazione: via San Gottardo 26 - CH-6900 Lugano Info-line: Telefax: E-mail: Internet:

+41 91 605 73 00 +41 91 605 73 04 info@tinotte.ch www.tinotte.ch

Direttore responsabile: David Camponovo +41 76 328 60 90 david@tinotte.ch

Consulenza: proConsult S. Di Giulio SAS prosdg@bluewin.ch Impaginazione e grafica: Immagimedia e Grafica design grafica@tinotte.ch Fotografia: CD-Media SAGL Davide Pucci - FotoPucci, Agno Claudio Rossi Rechsteiner (www.sometraces.com) Tipografia: Fontana Print, Pregassona Video: Dj Amadeus e Tuttologo

Hanno collaborato: Associazione Non Fumatori, Beltraminelli Massimo, Beretta Laura, Buccella Gianni, Diego e Elsa Camponovo, Campus, Caroni Pietro, Colombo Maurizio, Corno Laura, Claudio D’Agostino, De Stefano Antonio, Malagutti Yuri, Morini Paolo, Papaleo Ivan, Pedrazzetti Stefano, Pellegrini Paolo, Alessandro Pesce,Preianò Claudio e Stefanizzi Roberto.

Ringraziamento speciale a: Massimo Malquarti, Lazic Rajko, Juri Clericetti e Potito De Girolamo. 15’000 volte grazie a Diego Camponovo... Forza!!

In primo luogo siamo lieti di segnalare la nuova edizione de La Guida - Der Wegweiser giunta alla sua sesta edizione, presentata alla stampa il 27 giugno (vedi pagina 45). Siamo particolarmente fieri di questa nuova pubblicazione in quanto La Guida - accanto al nostro bimestrale - costituisce un valido strumento per presentare le svariate opportunità che il nostro bel Cantone offre sia a livello di gastronomia che di tempo libero. Da sempre infatti, Ticino by Night collabora alla realizzazione de La Guida. Quest’anno l’opuscolo si è arricchito di nuove offerte. Alla prefazione del Consigliere di Stato, Paolo Beltraminelli, direttore del dipartimento sanità e socialità, seguono vari capitoli, ognuno dedicato a specifiche regioni del Ticino - Mendrisiotto & Basso Ceresio, Lugano & Valli, Malcantone, Bellinzona & Valli, Locarno & Valli, Verzasca & Tenero, Grigione italiano - chiudono il tutto il capitolo invernale, manifestazioni, discoteche e punti d’incontro e last but not least, l’ospite di quest’anno: Villa Dievole Hotel & Wine Resort (Toscana). La Guida costituisce il frutto di un lungo lavoro e - tenuto conto che quasi un terzo dei locali pubblici della Svizzera italiana cambia gestione nel giro di un anno - siamo coscienti che essa nasce quasi già… vecchia. Pertanto, facciamo appello alla buona volontà dei nostri lettori - e, ovviamente, a quelli de La Guida - di segnalarci la necessità di eventuali aggiornamenti. La Guida esce in due lingue: in italiano e in tedesco, quindi, essa costituisce un apprezzatissimo omaggio anche per ospiti della Svizzera interna; è disponibile nelle maggiori edicole e locali pubblici.

In secondo luogo, segnaliamo la ricca offerta in tema di bellezza: soprattutto lo specifico calendario per i due tradizionali concorsi di bellezza: Miss Ticino by Night 2011 & Miss Tap Model 2011. Quest’anno, la finalissima di Miss Ticino by Night si svolge a Morcote, sabato 20 agosto: un evento da non perdere assolutamente! Intanto, vi invitiamo a segnalarci - e a votare puntualmente candidati(e) per il concorso Camerieri + Frizzanti. L’estate 2011 si prevede calda, molto calda e noi vogliamo contribuire a renderla ancor più calda; arrivederci allora in occasione degli eventi in calendario! SdiG


La Guida

Der Wegweiser

Dei grotti, ristoranti, bar, alberghi e tempo libero nella svizzera italiana Bellinzona e Valli E poi, su, in quota per scoprire piccole valli, giacimenti di prodot ti locali che alimen tano la tipica gastronomia dei grotti, ma anche tavole più signori li dove tano le ricette antiche gli chef reinterpre. Più animate, invece, le vie di una Biasca dinamica, dove la zona industriale calamit a la ricerca di punta, dove i negozi del Borgo sono la meta ideale per chi ama curiosare tra botteghe e vetrine ,o appagare la propria sete di arte.

Blenio, la Valle del Sole

133 boot heraus, währen d die Sportanlagen den Wunsch nach Wellnes s und Fitness erfüllen Wer der Höhe zustreb . t, findet kleine Täler, aus denen urchige Produk te schmackhafte Angebo stammen, die das t chen, aber auch noble der Grotti ausmaRestaurants, in denen der Küchenchef alte e Vallie auftischt. Bellinzona Gericht Die Strassen von Biasca hingegen wirken belebte Das Industriegebie t ist der Spitzenforschu r. Bar Sport Osteria ng verpflichtet, währen d die Läden im Ortszen Airolo 6780trum zu einemAirolo Einkaufsbummel locken. Tel. +41 869 29 30 Auch 91 Kunstfreunde komme n auf ihre Kosten. Alpina Albergo Via San Gottardo

Alloggio Girasole

139

Ristorante-Pizzeria Borelli Via San Gottardo, 6780 Airolo Tel. +41 91 869 12 22 Ristorante Canaria 6780 Airolo

La Valle di Blenio Via Stazione, 6780 è detta Valle del Sole Tel. +41 91 869 12 30 6780 Airolo per- Blenio, das ché non conosce Tel. +41 91 869 12 81 il freddo. Certo, d’inver Tal91der 32 32 873Sonne Tel. +41 no si può sciare lungo piste che sembra Ristorante Filippini no di- Das Valle segnate apposta Albergo San Gottardo di Blenio per le Forni wird Tal der Sonne Hotel 6780 Airolo Fiüra, 6780 Airolo Passo genann si può inoltrare lungo famiglie oppure ci weil es keine t, del S.Gottardo, Tel. +41 91 869 13 97 Suisse Minotel Kälte 35 i sentieri innevati kennt. 12 869 Gewiss, im Winter Tel. +41 91 dolci pianure per di kann manVia 6780 Airolo SkiStazione, lo sci di fahren auf Pisten, die eigens für sioni tra boschi e ruscelli fondo o per escur- Familien angeleg Ristorante Pesciüm Tel. +41 91 869 12 70 t scheinen, und die . Ma anche nei mesi Vecchio Ospizio 6780 Airolo verschn invernali il freddo eiten Airolo Wege 6780 durch die sanften Ebenen è un optional, perché Passo del S.Gottardo, Tel. +41 91 880 51 10 laden zum Hotel Garni Motta Terre di Blenio sono le 91 869 12 35 +41 Tel. Skilang talmente solari, gioiose beschaulichen Piazza Mottalauf oder zu Ausflügen e ospitali da far segnare zwischen Wälder n und Bächern ein. Tea Room Beffa in Airolo ogni 6780 stagion e la den Winterm massima temperatura Auch in Caseificio del Gottardo 11 869 onaten 6780 Airolo +41 91ist sul termometro delle Tel. die22Kälte ein Optiona vacanze. Innamorarsi ristorante denn l, das Bleniotal ist so Tel. +41 91 869 17 45 della Valle di Blenio sonnig, heiter und6780 Airolo facile, perché qui è einladend, dass Alpes Des l’ospitalità è solare. Hotel 80 das Thermometer Tel. +41 91 869 11 Jahreszeit Feriente Bar Simmen 6780 Airolo in jeder Via Stazione, mperaturen 6780 Airolo +41 91 869 17 22anzeigt. Es istRistorante Flora leicht, sich insTel. Bleniota l zu/ verliebe 139 Siehe Seite Tel. +41 91 869 22 10 n, denn vedi pagina hier Via San Gottardo, 6780 Airolo ist auch die Gastfre undlichkeit sonnig. Tel. +41 91 869 26 46

la trovate LA GUIDA a CHF 10.in edicola o ente press o direttam ffici i nostri u SAGL CD Media 600 10 36 tel.+41 91

Ristorante Airolo 6780 Airolo Tel. +41 91 869 17 15

Ristorante Ramelli 6780 Airolo Tel. +41 91 869 13 80

Airolo

Osteria San Gottardo Via San Gottardo, 6780 Airolo Tel. +41 91 869 24 35 Ristorante Cristallina Via Stazione, 6780 Airolo Tel. +41 91 869 19 33

Bar Cona Brugnasco, 6780 Airolo Tel. +41 91 869 13 96 Area di servizio San Gottardo Sud 6780 Airolo Tel. +41 91 869 10 86

Viale Stazione 35, CH-6780 Airolo Tel. +41 91 869 17 22

HOTEL DES ALPES

geöffnet (7 Tage die Woche) Sempre aperto (7 su 7) / Immer Do/So: 07.00-24.00 Lu/Mo - Sa/Sa: 06.00-24.00 a legna, Pasta fatta in casa, pizza con forno Maxi porzione-mini prezzo maxi Cordon Bleu gr 600 CHF 26.Pizza, große Cordon Bleu Hausgemachte Teigwaren, Holzofen Kleine Preise! Gr. 600 CHF 26.-, Große Portionen,

Blenio, Serravalle © Ticino Turismo

Discoteca Discoteca Parcheggio, ricchi aperitivi, ampia terrazza, accoglienti camere famiglia grosse Parkplätze, Auswahl an Apéro, Terrasse, Zimmer auch für Familien

info@hoteldesalpes-airolo.ch

-www.hoteldesalpes-airolo.ch

scoprite angoli meravigliosi del nostro territorio

www.cdmediasagl.ch


sommario 3

AGENDA Mostre Teatro Manifestazioni Musica Sport Manifestazioni Blenio

Astronomia Astronomia in Ticino

6 7 8 26 32 32

RailAway: in cima al Ticino TILO: in treno agli eventi

12 13

Eventi Cabaret a Lugano Swiss Harley Days

14 15

Musica Musica per il corpo e l’Anima Vallemaggia Magic Blues Info Musica Intervista a Johnny Duk Simone Tommasini Luca Maciacchini Tenero Music Nights 2011

11 16 17 18 20 24 25

Miss 2011 Finale Miss Tap Model 1ma semifinale Miss TbyN 2da semifinale Miss TbyN

19 21 23

DVD-Cinema Rango Easy Girl Festival del film di Locarno 2011

Benessere & Fashion La cheratina per i tuoi capelli

28 28 29

31

Sport Info sport

32

Motori Vanvan

30

33

Eventi di Successo Do you like passerina? al Bar Francesca al Bar Match Ball Miss Tap Model Info by Night

34 35 36

Camerieri +Frizzanti

37 39

Gastronomia & Bacco Viva Café, un’esplosione di energia Grotti in Ticino Il Viale tra bellezza e vino L’ultima estate al Sant’Abbondio Bellinzona incanta Milano Strandhotel Zappa: tra sogno e realtà Accanto alla foce: tradizione e raffinatezza Ristorante Montalbano: arte e gastronomia

38 40 41 42 43 44 45 46

sommario

EDITORIALE

5


agenda dal 10 giugno al 27 luglio EeXpPiO Mostra itinerante sull’epilessia Bibliomedia Svizzera Via Giuseppe Lepori 9, Biasca

mostre

6

dal 12 giugno al 30 luglio Rudolf Haas Frammentazione Poetica Locarno

dal 02 luglio al 29 settembre Menelaw Sete: O Picasso do Brazil Via R. Leoncavallo 55, Brissago

dal 11 giugno Mostra X° anniversario Galleria Piazza Grande 12, Locarno

dal 17 giugno al 14 agosto Il Magic Blues di Rémy Steinegger Mostra fotografica per il 10 annniversario C/o Hotel Cristallina, Coglio

dal 7 luglio al 15 luglio Mario “Ciaci” Antognini Magadino

dal 11 giugno al 18 settembre Gianfredo Camesi “Eccèitè” Museo Cantonale d’Arte Via Canova 10, Lugano

dal 20 giugno al 16 ottobre Gli ingegneri del Gottardo San Gottardo

dal 11 giugno Ivan Grebenshikov - Oscillazioni Via Borghetto 10, Giubiasco dal 11 giugno al 25 settembre Monochrome 1980 Collinasca, Cerentino dal 11 giugno al 03 luglio Roberto Buzzini: Gioielli del Mondo sotterraneo Indemini dal 12 giugno al 03 luglio Président Vertut Monte Carasso

dal 20 giugno al 19 settembre Vetrina di Pirmin Näf Via Foce 1, Lugano dal 23 giugno al 07 luglio A lens on news Orleans Via Orelli 8, Ascona dal 24 giugno al 04 settembre Amici - Artigianato Via Orelli 8, Ascona dal 2 luglio al 13 agosto Sandro Rossi Galleria Amici dell’Arte Via R. Leoncavallo 15, Brissago

Dall’8 luglio al 21 agosto alla Galleria Civica San Zenone di Campione d’Italia sarà ospitata un’importante collezione privata di dipinti caravaggeschi secenteschi intitolata “L’impronta di Caravaggio”. Un viaggio affascinante tra una pittura simbolica e ricca di valore, illuminata dai chiaroscuri tipici dell’artista, che ha influenzato un folto numero di seguaci a cavallo del seicento. Una serie di quadri, di derivazione tipicamente caravaggesca, che traghetteranno i visitatori alla scoperta delle tante sfaccettature dell’arte ispirata al maestro Caravaggio. Si inizia con una copia dell’Incredulità di San Tommaso, per proseguire, in rigoroso criterio cronolo-

dal 8 luglio al 21 agosto L’impronta di Caravaggio Galleria Civica San Zenone, Campione vedi articolo in basso dal 9 luglio al 2 ottobre Il mondo di Hugo Pratt nei viaggi di Corto Maltese Museo d’Arte,Via Riva Caccia 5, Lugano dal 28 luglio al 28 ottobre Armenia Radici Profonde Via all’Ospedale 1, Locarno dal 11 agosto al 28 agosto Vreni Spaeti, Rodi Fiesso dal 21 agosto al 11 settembre Nel segno inciso Villa Vela, Ligornetto Sempre aggiornati su www.tinotte.ch

gico, con l’Ecce Homo di Bartolomeo Manfredi, il Concerto campestre di Pietro Paolini e tanti altri capolavori. Nel gruppo spiccano i nomi di Giusto Fiammingo, Carlo Sellitto, Salvator Rosa e Simon Vouet. L’inaugurazione è prevista per giovedì 7 luglio alle ore 17.00, l’ingresso ai visitatori sarà consentito dal giorno seguente dalle ore 16.00. Inaugurazione: giovedì 7 luglio ore 17.00. Apertura: da venerdì 8 luglio a domenica 21 agosto. da martedì a giovedì ore 16.00-20.00 da venerdì a domenica ore16.00-22.00


agenda

teatro teatro

dal 7 giugno al 25 luglio Il capostazione e la ballerina Compagnia Teatro Dimitri. Teatro Dimitri,Verscio

dal 18 al 21 luglio Tosca Opera lirica in tre atti di G. Puccini. Castelgrande, Bellinzona

dal 8 giugno al 22 luglio Porteur Dimitri Clown. Clowneria senza parole. Teatro Dimitri,Verscio

dal 18 al 24 luglio Settimana della Lirica In programma la “Tosca” di Puccini, “La Traviata” di Verdi, “Il Barbiere di Siviglia” di Rossini e il Gala della Lirica con Mariella Devia. Castelgrande, Bellinzona

dal 08 al 10 luglio, dal 14 al 26 luglio Variètè Varietà (Première) Scuola teatro Dimitri 13 luglio Sala di prova - Der Proberaum Spettacolo assolo per una marionetta ed un’artista con Masha Dimitri. Teatro Dimitri,Verscio dal 14 al 16 luglio Lavori finali individuali del terzo anno Teatro Dimitri,Verscio

19 luglio Ritratto Dimitri Clown. Un clown interpreta 9 personaggi. Con poche parole. Teatro Dimitri, Verscio dal 19 al 22 luglio La Traviata Melodramma in 3 atti da “La dame aux camélias” di Alexandre Dumas figlio. Castelgrande, Bellinzona

7

dal 20 al 23 luglio Il Barbiere di Siviglia Opera buffa in 2 atti da “Le Barbiere de Sevillé” di Pierre - Augustin Caron de Beaumarchais. Castelgrande, Bellinzona 27 luglio Scuola Teatro Dimitri Spettacolo a tema presentato dagli allievi del secondo anno della Scuola Teatro Dimitri. Teatro Dimitri, Verscio dal 29 al 31 luglio La sarta - Die Schneiderin Teatro Dimitri, Verscio

Sempre aggiornati su www.tinotte.ch


agenda venerdì 8 - domenica 10 luglio Swiss Harley Days 2011 Musica, animazione, prove su strada.... Sabato 09 - ore 01.00 SEMIFINALE MISS TAP MODEL Discoteca Angel’s Grancia vedi pag. 8 sabato 9 luglio Rally storico dei Tre Laghi Passaggio a Morcote delle auto d’epoca Lungolago - Piazza, Morcote sa 9 - do 10 luglio Raduno del Truck Team Gottardo: esposizione veicoli e concerto dei Bandalarga Ambrì - Aerodromo www.truckteamgottardo.ch sa 9 - do 10 luglio 3° Torneo dei cavalieri Castelgrande Bellinzona vedi pag. 9

manifestazioni venerdì 15 luglio - ore 18.00 Serate Castagnolesi Tradizionale festa di quartiere Terrazza casa C. Cattaneo, Castagnola

sabato 23 luglio - ore 20.30 Tango e le sue epoche concerto con il gruppo Flores del Alma. Rodi Fiesso - Salone Tremorgio

ve 15 - sa 16 luglio Carnevale estivo Ambrì - Aerodromo

martedì 26 luglio - ore 21.30 Lugano Ride Serata dedicata al cabaret Piazza Castello, Lugano

ve 15 - do 24 luglio MelideEstate 16° edizione Melide - lago di Lugano TbyN Mediapartner vedi pag. 9

sabato 13 agosto - ore 21.30 Serata anni ‘70-’80 Ai Grappoli di Sessa vedi pag. 10

me 20 - sa 23 luglio Buskers Festival Artisti di strada, EstivaLugano. Me - sa 18.30-23.00 / do 17.00-20.00. Lungolago, Parco Ciani, Lugano

ve 26 - do 28 agosto Ti-Tatoo Centro Esposizioni Lugano

gio 21 - do 24 luglio Workshop di musica vocale La Fabbrica, Losone

domenica 3 luglio - ore 21.30 Armonie vintage Italian Harmonists Parco Ciani

LongLake Festival


9

lunedì 4 luglio - ore 21.30 Aurora - Cinema muto BootstrapTrio & MO Parco Ciani

martedì 12 luglio - ore 21.30-22.45 Visions du Réel El sicario - ore room 164 Parco Ciani

martedì 5 luglio - ore 21.30 Dadà in con su per tra fra Parco Ciani

martedì 12 luglio - ore 21.30-22.00 Visions du Réel Con la licencia de Dios Parco Ciani

sabato 9 luglio - ore 20.30 Magico Max Spettacolo di magia Rivetta Tell domenica 10 luglio - ore 21.30 El lugar mas pequeño Parco Ciani lunedì 11 luglio - ore 21.30 Visions du Réel Atto di dolore Parco Ciani lunedì 11 luglio - ore 21.30 Visions du Réel Cadenza d’inganno Parco Ciani

mercoledì 13 luglio - ore 21.30-23.00 Visions du Réel Il castello Parco Ciani giovedì 14 luglio - ore 21.30 Visions du Réel An African Election Parco Ciani sabato 16 luglio - ore 20.30 Armonie vintage Six in Harmony Piazza Castello

sabato 16 luglio - ore 20.30 domenica 17 luglio - ore 20.30 venerdì 22 luglio - ore 20.30 sabato 23 luglio - ore 20.30 Kids on lake Il Ludobus Gradinata Villa Ciani lunedì 18 luglio - 09.00-21.30 Una città da assaggiare Provolone Valpadana Piazza San Rocco lunedì 18 luglio - ore 21.30 Kobayashi L’uomo con la macchina da presa Parco Ciani domenica 30 luglio - ore 09.30 Michael Bach Teatro Foce lunedì 1 agosto - ore 20.30 Festa Nazionale & Fuochi Nazionali Piazza Riforma

Via Boschina 3 CH-6963 Pregassona Tel. +41 91 972 11 30 Fax +41 91 972 11 31 ecosystechsa@msn.com info@ecosystechsa.com www.ecosystechsa.com


agenda Campione d’Italia www.campioneitalia.com sabato 2 luglio - ore 21.30 ManupIA, disco, pop, rock Piazza Roma sabato 9 luglio - ore 21.00 Julius Band musiche e balli country con grigliata Lido Comunale giovedì 14 luglio - ore 21.30 Maurizio Crozza in “Fenomeni”, spettacolo di cabaret piazzale M. Campionesi

manifestazioni sabato 23 luglio - ore 22.30 Spettacolo pirotecnico con colonna sonora dalle ore 21.00 Grande Orchestra di Roberto Tagliani Piazza Roma vedi pag. 37 venerdì 29 luglio - ore 21.30 Nowhere Land Beatles Tribute Band Piazza Roma mercoledì 3 agosto - ore 21.30 Massimo Ranieri in “Canto perché piazzale Maestri Campionesi

giovedì 11 agosto - ore 21.30 Ennio Marchetto in ”Aqualcuno piace carta” spettacolo di trasformismo Piazzale Maestri Campionesi lunedì 15 agosto - ore 22.00 Festa di Ferragosto dalle ore 19.00 alle ore 24.00 Mercatino notturno piazza Roma

sempre aggiornati su www.tinotte.ch

Premio alla carriera a Franco Ambrosetti Conferenza stampa di presentazione presso la Manor di Lugano per la 33esima edizione di Estival, la rassegna di eventi e musica jazz che terrà compagnia ai ticinesi sino al 2 luglio in una continua spola tra Lugano e Mendrisio. Un programma denso di manifestazioni, così come indicato da Andreas Wyden e dal direttore artistico Jacky Marti, che racchiude in poco più di una settimana una serie di eventi imperdibili. Da Hugh Masekela che presenterà “Celebrate Mama Afrika”, passando per Larry Graham, fino ad arrivare al Premio alla carriera consegnato a Franco Ambrosetti in occasione dei 50 anni di attività e del suo 70esimo compleanno. Di particolare rilevanza, venerdì 1 luglio dalle 18.00 il workshop “The New York Voices” presso la Scuola di Musica Moderna alla Smum di Lugano, un’occasione speciale per gli appassionati del genere per avvicinarsi ulteriormente alla profondità delle note jazz. Per maggiori informazioni: www.estivaljazz.ch

Nella foto: Franco Ambrosetti e Jacky MartI - © D.C.

10


musica

11

Musica per il corpo e per l’Anima Gospel, burlesque, giovani talenti, star internazionali: Ascona capitale del jazz dal 23 giugno al 3 luglio. a cura della Redazione - Foto Riet Grazie all’enorme successo di JazzAscona festival, alla sua 27esima edizione, la piccola Ascona torna a far parlare di sé. La grande musica “Body and Soul” di quest’anno ha affascinato il grande pubblico, registrando peraltro un aumento delle cifre del 40% per la vendita di gadget e visite sul sito. Infine, sono in cinquecento gli appassionati che hanno scaricato l’applicazione gratuita del festival. Il bel tempo e il nuovo colpo d’occhio di luci hanno contraddistinto questa fortunata edizione che si concluderà domenica 3 luglio dopo oltre 150 strepitosi concerti in cui ha trionfato la bella musica. Gli organizzatori hanno centrato l’obiettivo: una scelta di musica e di eventi azzeccati, come il Burlesque, per portare in piazza numerosi giovani.

swiss award 2011

Da sinisitra: Aldo Merlini presidente JazzAscona, Samantha Bourgoin (resp. sponsoring), Luca Martinelli (ufficio stampa) e Nicolas Gilliet (direttore artistico) - © Foto

In un Jazz Club Torre esaurito in ogni ordine di posti, si è svolta domenica la serata di gala del Jazz svizzero durante la quale è stato conferito lo Swiss Jazz Award 2011. Il premio è stato consegnato ad Alexia Gardner & Offbeat Trio da Pepe Lienhard in persona.

Si ringraziano gli sponsor:


escursioni

12 12

In cima al Ticino con RailAway Per chi potrà solo continuare a sognare le spiagge bianche e la barriera corallina di qualche paradiso esotico e per chi è alla ricerca dell’avventura a prezzi ragionevoli la parola d’ordine questa estate sarà: escursionismo in Ticino con le offerte RailAway valide dal 1 marzo al 30 novembre 2011. Si inizia subito con le escursioni sulle vette del Ticino: dal Monte Bre, passando per il Generoso e il San Salvatore, fino al Tamaro. A Bre potrete ammirare lo splendore del Monte Rosa, insieme alle alpi bernesi e vallesane per poi scendere a valle dove sarete rapiti dalla magia di un incantevole villaggio antico che è stato in grado di mantenere la sua anima di borgo ticinese. Il Generoso invece, rimane la gita estiva fuori porta più classica del Ticino. Ad aspettarvi troverete una bellissima terrazza panoramica con sdraio, sentieri didattici sui pianeti e la natura, la Grotta dell’Orso, l’osservazione del sole con il telescopio solare Lunt 1800 e la via ferrata per gruppi. Sempre sul Generoso, ogni secondo e quarto sabato del

mese sono organizzate serate a tema con osservazione astronomica e ricco aperitivo a buffet. Partenza alle 20.00 da Capolago, solo su prenotazione. Per godere di una spettacolare vista su Lugano invece, la soluzione migliore è l’ascesa al Monte San Salvatore, dove il tetto panoramico della chiesa offre una visione a 360 gradi della città. Potrete rilassarvi immersi nel verde a soli due passi dal centro, lontani dal traffico e dallo stress della vita lavorativa. Se ancora non vi basta, rimarrete affascinati dal panorama visibile sulla tratta Cardada-Cimetta. Dal quel punto è possibile osservare Ascona, il punto più basso della Svizzera, insieme al Monte Rosa, la cima più alta del paese. Arrivati ad Orselina, proseguite con la funivia fino a Cardada, a 1340 metri sul livello del mare. Infine, prendete la seggiovia fino a Cimetta (1670 m.s.m.) dove sarete catturati dal vista mozzafiato sul Lago Maggiore e le Valli circostanti. Una volta raggiunta la vetta non fermatevi li: vi aspettano corsi di orienteering, circuito

mountain bike, Nordic Walking trails ufficiali e parapendio. Infine per i più allenati, come dimenticare il Monte Tamaro e la traversata prealpina che collega il Monte Tamaro con il Monte Lema: viaggio fino a Rivera-Bironico, poi proseguimento con l’ovovia fino all’Alpe Foppa. Cinque ore di cammino per raggiungere la funivia Monte Lema-Miglieglia, poi l’autopostale per Lamone e il rientro in treno. Per chi invece vuole fermarsi sulla vetta del Tamaro, nessun pericolo di annoiarsi: sull’Alpe Foppa troverete la slittovia, insieme al parco per bambini, mentre presso la stazione intermedia, solo su prenotazione, Adventure Park è lieto di aprirvi le porte. Tra le novità della stagione estiva, RailAway vi propone due nuovi percorsi attraverso il Ticino: il sentiero di montagna della Strada Alta Leventina, insieme ai sentieri dell’Alto del Tremorgio e la Strada delle Alpi della Val Bedretto, entrambi con partenza da Pesciüm.


In treno agli eventi L’estate porta con sé la voglia di musica dal vivo: tante sono le manifestazioni con grandi ospiti e di lunga tradizione che il Ticino e la Svizzera offre a un pubblico sempre più vasto. RailAway FFS offre per queste manifestazioni biglietti combinati con riduzioni fino al 20% sul prezzo del biglietto d’entrata e sul viaggio in treno. I biglietti combinati sono ottenibili presso le stazioni FFS in Ticino.

Vanilla Club Riazzino tutto l’anno 2011

JazzAscona 23.6-3.7.2011

Offerta RailAway FFS: con il biglietto speciale Ticino Event (50% di sconto), l’AG o l’abbonamento Arcobaleno CHF 5.- di riduzione sull’entrata sul posto.

Offerta RailAway FFS: viaggio in treno e bus incluso un buono CD JazzAscona con il 20% di sconto. Entrate ottenibili sul posto.

Filmfestival Locarno 3-13.8.2011

Offerta RailAway FFS: biglietto speciale Ticino Event (50% di sconto) ed entrate con riduzione ottenibili presso le stazioni FFS.

Altre manifestazioni 2011 con offerta RailAway FFS (www.ffs.ch/events): - Sonisphere Festival Basilea, 23-24.06 - OpenAir San Gallo, 30.06-03.07 - Openair Frauenfeld, 08-10.07 - Montreux Jazz Festival, 01-16.07 - Gurtenfestival Berna, 14-17.07 - Paléo Festival Nyon, 19-24.07 - Street Parade Zurigo, 13.08 - Lucerne Festival 2011, 10.08-18.09 Alla Streetparade di Zurigo circolerà di nuovo il treno speciale “Sound & Fun” in collaborazione con Rete Tre. Informazioni presso le stazioni FFS in Ticino. Informazioni su: www.ffs.ch/railaway

Se vuoi partecipare al nostro concorso

e vincere

.0 3 F H C i d re lo a v l e d i n o u 4b ilAway FFS - SBB CFF FFS, offerti da Ra

o” presso proposta nel prospetto RailAway “Ticin ay lAw Rai FFS rta offe un’ di to uis acq da scontare all’ o), isio, Lugano, Bellinzona, Biasca e Locarn ndr Me so, ias (Ch ino Tic in FFS ni zio sta una delle cona oltre al viaggio in treno e bus? zAs Jaz per FFS ay lAw Rai a fert l’of nel luso basta rispondere alla domanda: Cos’è inc

Invia la risposta per SMS (vedi pag. 3)


cabaret

14

Piazza Ciani e Piazza Manzoni,

www.longlake.ch

palcoscenici della risata I Sequestrattori Come tanti grandi showmen e comici Italiani, vengono dall’animazione dei villaggi vacanze dove hanno imparato a conoscere il palco e soprattutto il pubblico. Christian Generosi - romano da generazioni - e Barbara Boscolo - milanese importata - sono i Sequestrattori. Alto e prorompente lui, piccola e minuta lei. Il loro spettacolo rispecchia la vita e gioca con le differenze fisiche e di pensiero della strana coppia, ma anche sugli errori della nostra quotidianità. Uno spettacolo frizzante e ritmato che regalerà tanto divertimento ai suoi spettatori. Si ringraziano i sostenitori: Associazione non fumatori, Luga change SA, La Halle, La Halle Kids, Il mercato delle scarpe, Webitpc, Generali Assicurazioni, Nonsolovideo ed il coordinatore della manifestazione Harrison Cabaret.

ve 8 luglio

ve 22 luglio

In caso di pioggia: Palazzo dei Congressi, Sala B

In caso di pioggia: Teatro Foce

Parco Ciani

Parco Ciani

21:30

21:30

ve 29 luglio

sa 30 luglio

Stefano Chiodaroli

I Sequestrattori

© foto archivio DC

Piazza Manzoni In caso di pioggia: Palazzo dei Congressi, Sala B

21:30

Nino Taranto

Piazza Manzoni In caso di pioggia: Palazzo dei Congressi, Atrio

21:30

Oscar Biglia


eventi

Swiss Harley Days: motori e musica

ven 8 - dom 10 luglio a Lugano Dopo il grandissimo successo dello scorso anno, con oltre 60.000 visitatori e 15.000 moto, la città di Lugano ospiterà nuovamente dall’8 al 10 luglio gli Swiss Harley Days, appuntamento imperdibile per i centauri ticinesi. Ad accompagnare l’evento una serie di concerti diversi che allieteranno le serate luganesi già dal martedì sera in Piazza Riforma e il villaggio degli sponsor in Piazza Manzoni, dove i patiti delle due ruote potranno trovare moltissimi espositori provenienti da tutta Europa, accanto agli stand delle 17 concessionarie Harley Davidson svizzere. Tra gli ospiti attesi figurano: Raphael Gualazzi, Jack Jaselli, Giusy Ferreri, Queen Kings, William White e Ziggy Marley. In

programma per la serata dell’8 luglio un evento speciale dedicato alle cover band con la presenza, tra gli altri, della Zucchero Tribute Band e della AC/DC Cover Band. Al villaggio degli sponsor invece, la passione per le moto si mescolerà con quella per la cucina: i visitatori troveranno ad accoglierli una densa offerta culinaria per tutti i gusti. Quest’anno l’attrazione speciale sarà l’Harley Beef Club che vizierà i palati dei propri ospiti con portate di carne alla griglia e tanto altro ancora. Naturalmente anche quest’anno sarà offerta la possibilità di testare gratuitamente le moto della marca Harley-Davidson durante tutto il weekend. L’area Demo Ride si troverà presso il parcheggio “Ex Scuole” nel centro della città.

Musica, cucina, divertimento, ma senza dimenticarsi la vera star della festa: l’Harley Davidson. Il culmine della manifestazione sarà sabato 10, dalle ore 17.00, con il corteo di moto sul lungolago insieme alla prestigiosa gara AMD Custom Bike Show, che darà al suo vincitore la possibilità di volare a Sturgis (USA) per l’AMD World Championship. Per maggiori informazioni: www.swiss-harley-days.ch

Ticino by Night consiglia: cene c/o Dolly a Lugano con Club House 518 (www.evelrowdiesticino-mc.ch) CHF 20.- a persona ...e la notte di sabato Miss e Moto fino alle 05.00 alla discoteca Angel’s.

Sabato 9 luglio dalla 01.00, Semifinale Miss Tap Model c/o la discoteca Angel’s, Grancia

Via cantonale, Grancia vis-à-vis Centro Grancia info: +41 76 577 79 06


musica Vallemaggia Magic Blues

Concerti e serate dal Mondo all’Osteria Lugano

Venerdì 8 luglio 2011 prenderà il via la decima edizione del Vallemaggia Magic Blues, promossa anche questa volta dall’omonima associazione, in collaborazione con Vallemaggia Turismo e i comuni valmaggesi.

L’osteria Lugano vi invita a partecipare alle sue numerose serate estive all’insegna di musica, allegria e tanto divertimento! Sa 02 luglio, ore 18.30 - Jazzy Albert (jazz) Sa 09 luglio, ore 18.30 - Harley event @ Osteria Lugano Sa 16 luglio, ore 20.30 - Sleazy Flowers (rock blues) Ve 22 luglio, ore 19.30 - Cena hawaiana (vegetariana) con danza Hula Sa 23 luglio, ore 20.30 - Frank D’Amico Blues Band (blues) Do 31 luglio, ore 20.30 - Marco Marchi & Mojo workers (blues) Ve 05 agosto, ore 19.30 - Cena russa con danza Sa 06 agosto, ore 19.00 - Showcase con Paolo Rota Sa 13 agosto, ore 20.30 - Concerto Sa 20 agosto, ore 20.30 - Max Dega Ve 26 agosto, ore 19.30 - Cena indiana Do 28 agosto, ore 18.00 - Apero’ con Ratatagnol (folk) Sa 03 sett., ore 19.00 - Showcase con LexiKo from B’zona (hip-hop)

L’importante manifestazione, quest’anno alla sua X edizione debutterà con un’inedita “opening night” a Brontallo, alla quale seguiranno cinque intense settimane di concerti che vedranno esibirsi stelle di fama internazionale quali Robben Ford, Canned Heat e Urian Heep, oltre che gruppi e artisti tra i più rappresentativi della scena blues. Questa ormai nota querelle musicale deve il suo crescente successo alla capacità di saper entrare nel cuore dei numerosissimi e fedelissimi appassionati: piazze come quelle di Cevio, Avegno e Maggia fanno ormai parte dell’iconografia di Magic Blues e in questi anni hanno regalato momenti di straordinaria intensità. Rispetto a quanto annunciato in sede di presentazione del festival, non ci saranno né Mick Taylor né Marcia Ball. Ci saranno per contro a sostituirli, il fenomenale chitarrista americano Robben Ford in sostituzione di Taylor e lo straripante Ted Horowitz, alias Popa Chubby la cui indiavolata chitarra non farà sicuramente rimpiangere la pur straordinaria voce di Marcia Ball.

MUSICA MUSICA

Osteria Bar Lugano CH-6922 Morcote tel. +41 91 996 11 83 osteriabarlugano@bluewin.ch Facebook: osteria lugano

MUSICA

17

nella foto: Stefania con il fotografo Remy Steinegger - foto DC Il Magic Blues di Rémy Steinegger Mostra fotografica per il 10 annniversario

Buon Compleanno Magic Blues! Quest’anno Magic Blues festeggia la sua decima edizione. Nato come un piccolo evento periferico, nel corso di questi anni si è trasformato in una manifestazione internazionale capace di dare lustro alla Vallemaggia e richiamare ogni qualvolta un folto pubblico. Il successo di questa importante rassegna musicale è dovuto senza alcun dubbio ad una consolidata struttura gestionale e da scelte artistiche di qualità, oltre che dalla sua originale formula, all’inizio considerata una pazzia: ovvero portare in piazzette e villaggi valmaggesi artisti di fama internazionale. Scelta che si è rivelata ottimale, sia per quanto riguarda l’afflusso di turisti, che per il pubblico presente nelle piazze. Oggi il Magic Blues può tranquillamente essere definito come una rassegna matura, che si è ritagliata uno spazio di fondamentale importanza all’interno di quello che è il vasto panorama delle manifestazioni musicali svizzere, oltre che un prestigioso profilo artistico tanto da essere definito dai media specializzati “il più piccolo tra i grandi blues festival”. Un festival di successo, capace di amalgamare qualità e ricercatezza ad un’ambientazione quasi familiare, dove ciascuno può trovare la propria ideale dimensione. Per maggiori info: www.magicblues.ch

Manupia - date concerti Sa 16 luglio - Mirtillos party, Gerra Piano Sa 23 luglio - Luci e ombre, Locarno Do 31 luglio - Monti di Laura (GR) Lu 01 agosto - Feste al fiume, Maggia Ve 12 agosto - La rotonda del festival, Locarno Sa 20 agosto - Feste S. Mamette, lumino Sa 27 agosto - Campione d’Italia MUSICA

C/o Hotel Cristallina, Coglio Dal 17 giugno al 14 agosto www.steineggerpix.com


musica

18

Intervista a Johnny Duk di Pier C. Moretti - foto Claudia Antonini Johnny Duk, un ticinese che fa musica da quasi trent’anni ci ha gentilmente rilasciato un’intervista in attesa della sua presenza alla tappa di Bellinzona di Miss TbN, presso il Bar Viale, il giorno 16 luglio 2011 dove si esibirà in compagnia di Maurizio Tedesco (coro, basso elettrico e chitarra acusitca), Oreste Pianezzi (batteria, percussioni e cajun) e Claudia Klinzing (violino, organetto, flauto e coro). Hai iniziato molto giovane a suonare. Come sei arrivato alla musica Folk nord americana e irlandese? Ho militato in varie Band ticinesi in qualità di cantante-chitarrista esibendomi in svariati club, bar e festival open-air. E’ nata in me la voglia di sperimentare qualcosa di nuovo: adoravo esibirmi in versione acustica ed ero attratto dal Folk made in USA. Così ho cominciato ad esibirmi da solo, costruendomi un repertorio dove figuravano, e figurano tutt’ora, brani di Woody Guthrie datati 1930 e dintorni.   Il tuo ultimo album “The River of Dreams”, contiene 12 brani di cui 10 originali. È sorprendente come tu sia riuscito a ricreare un’atmosfera che riporta a paesi lontani, a strade polverose e alle storie delle persone che le percorrono. Come ci sei riuscito? Ricreare quell’atmosfera tipica della musica “Roots” Americana era ciò che volevo. Trovo che ci sia qualcosa di magico nei dischi di Guthrie e in quelle registrazioni. Quell’uomo solo davanti ad un microfono che interpreta dei brani che vanno diritti al cuore e alla mente delle persone.

Per quanto riguarda i brani di mia composizione ho potuto attingere a storie che ho sentito o visto in qualche documentario e nel caso di “My last wish”, ho tratto ispirazione da un articolo di giornale molto toccante: la storia di un condannato a morte che decide di donare 100 pizze ai senzatetto. La mia band ha capito che questo doveva essere un album molto “grezzo” e schietto e da subito hanno condiviso le mie idee.   “The Acoustic Sessions Band” è diventata la “Dusty Old Band”. Cambia solo il nome o rappresenta una nuova svolta artistica? C’è stato un piccolo cambiamento nella formazione, ma devo anche dire che

“Acoustic Sessions” dava l’idea di una Band che si limitava a suonare esclusivamente in versione acustica. Siamo comunque rimasti molto versatili, a volte, se noto che il pubblico ha voglia di ballare e divertirsi ancora di più, imbraccio la mia amata Fender Telecaster per eseguire alcuni brani Rock n’ Roll e Blues. Insomma ci adattiamo alle situazioni e, grazie anche all’esperienza “on stage”, ci permettiamo parecchie improvvisazioni. Cosa ci possiamo aspettare dalla tua esibizione? Quali emozioni porterai sul palco? Abbiamo un repertorio che con gli anni si è arricchito parecchio, ultimamente ci siamo avvicinati un pò di più al Folk Irlandese, anche perché in Ticino non vi sono molte band che propongono questo genere. I nostri concerti sono piuttosto energici e con un pizzico di teatralità. Nuovi progetti in cantiere? Vorrei concludere il Tour promozionale di “The River of Dreams”, per ora siamo concentrati su questo progetto. Comunque ho già in “cantiere” 4 nuovi brani per il prossimo CD, li ho composti pensando ad un sound un po’ diverso, forse addirittura meno acustico ma sempre restando più o meno nello standard Folk, è un lavoro intenso e impegnativo, ma credo che alla base di tutto ci sia sempre e comunque la passione e il divertimento, finito quello... finisce tutto..!!


musica

20

Simone Tomassini: 14 brani pieni di sentimento A cura di D. Camponovo

In concomitanza con l’uscita dell’ultimo album di Simone Tomassini – in vendita in tutti i negozi o scaricabile da iTunes – abbiamo incontrato il simpatico cantautore, in occasione della prima Tappa del concorso di bellezza Miss Tap Model 2011. Nell’atmosfera distesa del concorso, nel quale vestiva i panni del giurato, Simone ci ha illustrato il suo nuovo album e anticipato progetti futuri. Dopo aver realizzato tre album in due anni, Simone Tomassini si è preso un periodo sabbatico durante il quale è partito alla volta di Cuba. Il cantante comasco torna alla ribalta pieno di energia e più maturo, rivelando al pubblico un nuovo lato della sua personalità, che mai aveva mostrato durante i suoi precedenti lavori. Quattordici testi suddivisi equamente in italiano e in spagnolo, alcuni rockeggianti, altri mielosi, ma tutti con lo stesso comune denominatore: un grande sentimento.

un lancio nel vuoto, ma senza paracadute! Un momento indescrivibile. La traccia va ascoltata in rigoroso silenzio: è solo così che ci si può rendere conto che si tratta di un piccolo capolavoro. Ho scritto una canzone racconta invece di ciò che vedo intorno. L’ho scritta tornando da New York, dove ho avuto modo di vedere e assaporare il mondo. Al giorno d’oggi, a causa della tecnologia e alle innovazioni senza sosta, spesso ci dimentichiamo di essere “umani”. Barcollo ma non mollo è invece la canzone più istintiva e meno ragionata dell’album. Descrive quei momenti della vita che non riesci a spiegare: godi, sei felice, poi inciampi e cadi, e rialzarti è la cosa più difficile. La risalita non è un’impresa facile, specialmente se avevi già raggiunto la vetta, perché sei già cosciente di quanto sarà impegnativo e arduo conquistarla di nuovo.

Qual è in assoluto il brano a cui ti senti più legato? Nonostante queste nuove canzoni siano ricche di spunti e riflessioni e siano il frutto di un grande lavoro, il brano che sento più mio rimane Momento, che racconta i momenti difficili a seguito della morte di mio padre. Il “momento” è quando capisci che salta tutto e niente sarà più come Simone, raccontaci qualcosa ri- prima. guardo al nuovo album. “Simone Tomassini” è il mio nuovo album, Qual è l’artista al quale ti senti di cui vado molto fiero. Il disco è stato più vicino? anticipato dal singolo: Caduta Libera. Que- Sicuramente John Lennon è uno degli artisto è il pezzo più scanzonato e divertente sti a cui mi ispiro maggiormente. Love è la del disco. La caduta libera è intesa come canzone che avrei voluto scrivere. La sua

Spedisci il tagliando alla redazione: Ticino by Night Via San Gottardo 26, CH-6900 Lugano info@tinotte.ch - tel. +41 91 605 73 00

Come ti trovi nel nostro paese? Ho spesso suonato in vari club Svizzeri, sia come pianista con brani inediti, ma anche divertendomi a fare pianobar presentando delle cover. La Svizzera è un lembo di terra al quale mi sento molto affezionato. A differenza dell’Italia, qui ci si sente circondati da una tranquillità e una quiete che altrove è difficile da immaginare. Mi è capitato di venire sul lago di Lugano di notte ascoltando le mie canzoni, lasciandomi trasportare dall’atmosfera che solo questo lago di notte sa creare. Progetti futuri? Tra i miei progetti futuri c’è il sogno di realizzare una scuola di musica attraverso la quale dare un indirizzo specifico ai ragazzi che vogliono sviluppare questa passione.. Pensi che Internet sia un valido metodo per far circolare la propria musica? Adoro Internet e mi piace molto il fatto che si possa vendere e promuovere la propria musica attraverso questo canale. Collaboro con l’etichetta Gallery che ha la propria libertà su Internet e siamo presenti in 750 portali nel mondo (www. tuneovation.com). Ciao Simone, alla prossima.

Miss TbyN 2011- altezza min 1.68 cm Miss Tap Model 2011 - altezza max 1.68 cm Hostess

Nome

E-mail

Cognome

Professione

Indirizzo

Hobbies

CAP/Località

Data di nascita

Cellulare

Altezza

Età minima 17 anni

musica fa riflettere, non ha un unico referente, ma è in grado di farsi comprendere da tutti. È come se parlasse un’unica lingua. Anche in Svizzera hai acquistato notorietà.

SSI INNCCEE 11999999

Guida al tempo libero & benessere - insubria


21


22

Manifestazioni Estate 2011

10 luglio Sagra del mulino Dandrio, Val Malvaglia In caso di cattivo tempo al 17 luglio 15-16 luglio Torneo Beach Volley Olivone 17 luglio Festa della Madonna del Carmelo Sfilata della milizia napoleonica, Ponto Valentino 23 luglio Festa d’estate Corpo Musicale Olivonese Olivone luglio Torneo Beach Volley Acquarossa, Rubino 30 luglio Tappa Miss Ticino by Night Centro Polisport Olivone

31 luglio Cronometro del Nara

Domenica 31 luglio, a partire dalle ore 18.30 al Centro Polisport di Olivone, Blenio Turismo offrirà a tutti coloro che volessero partecipare un aperitivo e un buono cena per una persona. Il programma prevede il ritrovo alle ore 18.30, con il saluto di Blenio Turismo, aperitivo alle ore 19.00 e cena servita alle ore 20.00. La serata sarà allietata da un intrattenimento musicale, giochi ed animazioni. Il termine per l’iscrizione è il 4 luglio 2011. Per partecipazione: tel. +41 91 872 14 87 Per info: www.blenioturismo.ch

31 luglio Cena residenze secondarie Centro Polisport Olivone 1 agosto Mercato delle pulci Dongio 1 agosto Festeggiamenti del 1° agosto Olivone 6-13 agosto Torneo di tennis Centro Polisport Olivone

TURISMO

CENA CON BLENIO TURISMO 10 luglio Marcia del sosto Olivone, Campo Blenio

14 agosto Concerto dell’Orchestra della Svizzera Iitaliana Olivone 15 agosto Croce - Lucomagno Festa dell’alpe e tradizionale messa sul Passo del Lucomagno www.blenioturismo.ch

La Grotta-Cantina a Torre, vicino alla Cima Norma è aperta per visite e vendita diretta ogni primo sabato del mese, dalle 09.00 alle 11.30. Prossime aperture: sabato 2 luglio, sabato 6 agosto e sabato 3 settembre   Possibilità di apertura a gruppi per occasioni speciali (min. 10 persone). Caseificio del Sole CH-6719 Aquila Tel/fax +41 91 872 21 59 Nella foto Severino Rigozzi Mobile +41 79 207 01 79 © foto DC s.rigozzi@bluewin.ch

Ristorante Rubino

CH-6716 Acquarossa - Tel. +41 91 871 19 95 Ma/Di - Do/So: 10.00-23.00 Lu/Mo: chiuso/Geschlossen Cucina tradizionale casalinga, pizza forno a legna, maxi Cordon bleu Traditionelle Küche, Holzhofen Pizza, riesen Cordon Bleu Immerso nella natura, facilmente raggiungibile. Luogo tranquillo ideale per famiglie con bambini o persone alla ricerca di un’atmosfera genuina e serena Mitten in der Natur und doch leicht erreichbar. Ein idealer Ort für Familien mit Kindern oder all diejenigen, die eine ruhige und familiäre Atmosphäre suchen

rubino@hotmail.com - www.vallediblenio.ch/rubino

TURISMO

Caseificio del Sole


musica

Luca Maciacchini:

musica per un eroe borghese Sabato 30 luglio al Polisportivo di Olivone per la semifinale di Miss TbyN Luca Maciacchini, l’artista del Teatro canzone, impegnato per tutta la stagione 2011-12 nella tournèe teatrale con il suo “Giorgio Ambrosoli” e nella promozione del suo album “Il boomerang di Dante” ci ha gentilmente concesso un’intervista. Luca, da dove nasce la tua passione per la musica? Fin dall’età di tre anni mi piaceva ascoltare le canzoni di Giorgio Gaber e Fabrizio De Andrè. Uscire di casa portandomi dietro un vecchio mangiadischi rosso era come avere le voci di casa dentro di me. Ma solo ad 11 anni ho iniziato a studiare chitarra classica e dopo la maturità classica ho proseguito gli studi iscrivendomi alla Scuola di Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano. Da quando invece ti sei avvicinato al teatro? Musica e teatro sono state fin da subito le mie più grandi passioni che si sono fuse nell’arte del “Teatro canzone” e poi concretizzate in alcuni spettacoli tra cui “Milan l’è on gran Milan”, “Ciao Signor G”, “Fabrizio Anima salva”, gli ultimi due sono tributi ai grandissimi cantautori italiani Giorgio Gaber e Fabrizio De Andrè. Qual è il tuo rapporto con Fabrizio De Andrè? Ammiro la sua capacità di fondere pensieri concreti e di forte coerenza, con una musica né scontata né banale e soprattutto funzionale ad una resa teatrale. Secondo me questo è imprescindibile in quanto anche la canzone deve accompagnare e suggerire il respiro del pubblico.

Raccontaci qualcosa dei tuoi ultimi lavori. Nel 2008 ho pubblicato l’album “Semaforo rosso”, mentre nel 2010 è uscito “Il boomerang di Dante” ispirato all’opera dantesca “La Divina Commedia”. L’album fonde le mie due passioni per eccellenza: musica e teatro, i testi musicali si arricchiscono con l’inserimento di frammenti recitati e propongono una riflessione sul ruolo dell’artista nei confronti del mondo. “Semaforo rosso” si inserisce in questa atmosfera poetica, ma il tema è più libero. Tratti anche temi di attualità? Sì, il mio ultimo lavoro di Teatro Canzone si intitola “Giorgio Ambrosoli”, dedicato alla figura dell’avvocato milanese che nel 1979 ha pagato con la vita il suo alto senso dello Stato e del dovere morale, durante l’affaire delle banche. Ho realizzato questo spettacolo insieme alla regista e drammaturga Michela Marelli e con il sostegno della famiglia Ambrosoli. Umberto Ambrosoli, figlio di Giorgio, ha scritto il libro “Qualunque cosa succeda”, dedicato alla figura del padre; il libro è stato un utile punto di riferimento per la stesura del testo dello spettacolo. In cosa ti vedremo impegnato prossimamente? Sarò impegnato nella tournèe teatrale 2011/2012 dello Spettacolo “Giorgio Ambrosoli” e poi continuerò a promuovere l’album “Il boomerang di Dante”. Una canzone famosa che vorresti aver scritto tu? Nessuna. Voglio aspirare ad essere solo

me stesso e nessun altro. Indubbiamente ci sono artisti che ammiro, ma vanno presi come dei modelli da cui prendere spunto e stimoli, non vanno di certo copiati. Le canzoni che ti rappresentano maggiormente? Sono affezionato a “L’ultimo provino”, una riflessione autoironica sulle difficoltà di affermazione dell’artista e a “I Gaijn del lavurà (co.co.co)” un ironico quadretto dei lavoratori precari che ottengono il tanto sospirato contratto. Cosa ti aspetti dal futuro? Continuare su questa strada dando anche un senso civico al mio lavoro come nel caso dello spettacolo dedicato ad Ambrosoli. Nel tuo lavoro sei sempre legato al mondo della politica e del senso civico. Cosa ne pensi dell’ascesa politica di Grillo? Grillo è il futuro della politica costruita dal basso. Secondo me non dovrebbe aver questa fretta di voler realizzare tutto e subito soprattutto in questi momenti decisivi della storia politica come quello appena passato. Saluti a tutti i lettori di Ticino by Night, e a sabato 30 al Polisportivo di Olivone www.lucamaciacchini.com


25

Tenero Music Nights al quinto atto

Gene Taylor

Un programma originale, variato e con alcune leggende della musica. Questo in sintesi il cartellone 2011 del festival locarnese.

La quinta edizione di Tenero Music Nights è pronta ad offrire ai suoi fans un ricco menù musicale dal 14 al 21 agosto con artisti internazionali e con ampio spazio alle band ticinesi (ben cinque!). Proprio il Ticino sarà protagonista alla serata inaugurale soprannominata “Ticino Blues Night” con tre band del nostro cantone ad intercalarsi sul palco. Il proseguo del festival prevede un programma fedele alle radici del blues, quindi con le esibizioni di alcune leggende della musica ad

iniziare da Gene Taylor, membro di storiche band tra cui “The Faboulous Thunderbirds”, oppure il chitarrista di New Orleans Little Freddie King con il suo gruppo che vive e lavora proprio nella capitale della Louisiana dove ha vissuto sulla propria pelle il dramma dell’evacuazione avvenuta con gli uragani Katrina e Rita. Un’altra chicca del programma sarà data dal canadese JW-Jones con la sua energica e spettacolare esibizione, un giovane artista ma che ha già dimostrato tutta la sua bravura sui palchi più prestigiosi. Di ritorno a Tenero dall’Inghilterra arriverà Paul Lamb con i suoi Kingsnakes, definiti dalla critica e dal pubblico una tra le migliori blues band inglesi e che presenteranno il nuovo album “Mind Games”. All’interno del variato cast troviamo formazioni dai repertori tradizionali come i Red Wine Serenaders, i Chicago Stompers, di ben 12

elementi, Marco Marchi con i Mojo Workers ed il francese Boogie Matt Weavil. Le altre esibizioni vedono in scena un mix di artisti europei e nazionali che sottolineano l’ampio raggio della rassegna nella scelta artistica. In totale le nazioni rappresentate in questa edizione di Music Nights saranno quindi sei (Svizzera, Italia, Francia, Inghilterra, Canada e Stati Uniti). Il programma evidenzia che Tenero Music Nights è una rassegna in crescita e che dimostra anno dopo anno la sua identità proponendo sul palco artisti autentici, dal grande profilo e che non deluderanno certo le aspettative del pubblico più attento. Da quest’anno il festival può inoltre avvalersi di una nuova e rinnovata veste grafica applicata su tutti gli stampati pubblicitari. Maggiori informazioni sul sito www.musicnights.ch


agenda Toto Cavadini mercoledi 6 luglio- ore 19.00-21.30 BRIONE s. M. – Ca’ nostra venerdi 8 luglio - ore 20.30-23.00 SESEGLIO - Tennis lunedì 11 luglio - ore 20.30-23.00 AGNO - ristorante Gazebo venerdi 15 luglio - ore 20.30-23.00 SESEGLIO - Tennis sabato 2 luglio Estival Jazz Lugano Piazza della Riforma, Lugano lunedì 4 luglio Stefano Bollani e i Danish Trio Castellazzo di Bollate (MI) martedì 5 luglio The Chieftains e Antonio Castrignanò Castellazzo di Bollate (MI) giovedì 7 luglio Giovanni Lindo Ferretti Castellazzo di Bollate (MI) giovedì 7 luglio - ore 20.00 Concerto di boogie-woogie Con il Silvan Zingg Trio Swissminiatur, Melide   giovedì 7 luglio - ore 21.45 Concerto Irish: Chieftains i condottieri d’Irlanda. Piazza della Riforma, Lugano   venerdì 8 luglio - ore 20.30 Morcote di note “Max Dega & Sweet Bev Perron”. Ristorante al Porto, Morcote mercoledì 13 luglio Adriana Calcanhotto e Vinicius Cantuaria Castellazzo di Bollate (MI)

musica

Ticino Musica - 15ma edizione

lunedì 4 luglio - ore 19.00

lunedì 18 luglio - ore 21.00

Dinosaur Jr., Warpaintmagnolia

Segrate (MI)

venerdì 8 luglio - ore 23.00 Richie Hawtin Alte Börse Zurigo

martedì 5 luglio - ore 20.00 Arcade Fire, White Lies Arena Civica Milano

venerdì 8 luglio - ore 21.00 Lou Reed Arena Civica Milano

martedì 5 luglio - ore 20.00 Anthrax Schüür Lucerna

sabato 9 Luglio - ore 20.30 John Mellencamp Castello Sforzesco Vigevano

martedì 5 luglio - ore 19.30 Cake X-Tra Zurigo

sabato 9 luglio - ore 20.00 Afterhours Arena Civica Milano

martedì 5 luglio - ore 20.00 Cyndi Lauper Kaufleuten Zurigo

domenica 10 luglio - ore 21.00 Chicago Arena Civica Milano

mercoledì 6 luglio - ore 20.30 Two Gallants Abart Zurigo

domenica 10 luglio - ore 19.30 Molotov (Mex) X-Tra Zurigo

mercoledì 6 luglio - ore 20.00 Dream Theatre, Anathema Komplex 457 Zurigo

domenica 10 luglio - ore 20.00 Rubén Blades Kaufleuten Zurigo

mercoledì 6 luglio - ore 16.30 The Big 4 (Metallica...) Fiera Milano Rho-Milano

lunedì 11 luglio - ore 19.00 Cold War Kids Sommercasino Basilea

mercoledì 6 luglio - ore 22.00 Cake Magnolia Segrate (MI)

lunedì 11 luglio - ore 19.30 Papa Roach Schüür Lucerna

giovedì 7 luglio - ore 21.30 Two Gallants Bad Bonn Düdingen

lunedì 11 luglio - ore 21.00 George Benson Arena Civica Milano

giovedì 7 luglio - ore 20.00 Brian Setzer Komplex 457 Zurigo

martedì 12 luglio - ore 15.30 Take That Stadio San Siro Milano

giovedì 7 luglio - ore 20.30 The Black Crowes Castello Sforzesco Vigevano

martedì 12 luglio - ore 21.30 Lee Scratch Perry Exil Zurigo

giovedì 7 luglio - ore 22.30 Gogol Bordello Magnolia Segrate (MI)

martedì 12 luglio - ore 20.00 Agnostic Front Event Stage ZiZers

venerdì 8 luglio - ore 21.00 Entombed, Cataract Gaswerk Winterthur

martedì 12 luglio - ore 18.00 Cypress Hill, Public Enemy Arena Civica Milano

Bach, Berg, Brahms, Poulenc e Mozart. martedì 19 luglio - ore 21.00

Musiche di Beethoven, Franck, Liszt, Bartòk e Dohnànyi. Aula Magna Conservatorio Svizzera Italiana, Lugano martedì19 luglio Cassandra Wilson Castellazzo di Bollate (MI) mercoledì 20 luglio Cesaria Evora Castellazzo di Bollate (MI) giovedì 21 luglio Lyle Lovett e Joan As a Police Woman Castellazzo di Bollate (MI) Progetto Trovesi giovedì 4 agosto - ore 20.45 Montagnola, Cortile delle scuole venerdì 5 agosto - ore 20.45 Mendrisio, Piazzale la Valle sabato 6 agosto - ore19.30 Soazza, Sala Multiuso mercoledì 9 agosto - ore 20.45 Monte Carasso, Chiostro del Convento delle Agostiniane   venerdì 6 agosto Sandy Müller live Parco Ciani, Lugano

L’agenda di Gianni domenica 3 luglio - ore 20.00 Korn Komplex 457 Zurigo domenica 3 luglio - ore 20.00 The Twilight Singerssommercasino Basilea

giovedì 14 luglio Goran Bregovic Castellazzo di Bollate (MI)

domenica 3 luglio - ore 21.00 Ringo Starr Arena Civica Milano

lunedì 18 luglio Alex Britti e Vusi Mahlasela Castellazzo di Bollate (MI)

Roger Waters domenica 3 luglio - ore 21.00 lunedì 4 luglio - ore 21.00 Forum Assago (MI)


27

martedì 12 luglio - ore 16.00 Strokes, Verdena, Glasvegas Fiera Rho-Milano

martedì19 luglio - ore 21.15 Skunk Anansie Arena Civica Milano

giovedì 28 luglio - ore 19.30 Sepultura Event Stage Zizers

mercoledì 3 agosto - ore 18.00 Scorpions, Arno Arènes Avenches

mercoledì 13 luglio - ore 20.30 John Mellencamp Dolder Eisbahn Zurigo

mercoledì 20 luglio - ore 20.30 Tom Jones Dolder Eisbahn Zurigo

giovedì 28 luglio - ore 20.30 Ben Harper KKL Lucerna

giovedì 4 agosto - ore 18.00 Motörhead, Clawfinger Arènes Avenches

mercoledì 13 luglio - ore 20.00 Slash Komplex 457 Zurigo

mercoledì 20 luglio - ore 19.30 Robert Plant, Ben Harper Arena Civica Milano

venerdì 29 luglio - ore 20.00 Agnes Obel KKL Lucerna

giovedì 4 agosto - ore 20.00 Skunk Anansie, Juliette Lewis Herrenacker Sciaffusa

mercoledì 13 luglio - ore 21.00 Cyndi Lauper Arena Civica Milano

mercoledì 20 luglio - ore 21.30 Cocorosie Magnolia Segrate (MI)

venerdì 29 luglio - ore 20.30 Beth Ditto KKL Lucerna

giovedì 4 agosto - ore 21.30 Neon Indian Exil Zurigo

giovedì 14 luglio - ore 20.00 House Of Pain Sommercasino Basilea

venerdì 22 luglio - ore 20.00 Sophie Hunger KKL Lucerna

sabato 30 luglio - ore 20.30 Jamie Lidell, Kelis KKL Lucerna

giovedì 14 luglio - ore 20.00 Jeff Scott Soto Z7 Pratteln

sabato 23 luglio - ore 20.30 Gianna Nannini Dolder Eisbahn Zurigo

giovedì 14 luglio - ore 18.00 Bon Jovi Letzigrund Zurigo

domenica 24 luglio - ore 20.00 Cocorosie KKL Lucerna

domenica 31 luglio - ore 21.00 Richard Galliano Dracula’s Ghost Rider Club St. Moritz

venerdì 5 agosto - ore 18.00 Ben Harper, Rodrigo y Gabriela Arènes Avenches

venerdì 15 luglio - ore 20.30 Paul Simon Dolder Eisbahn Zurigo

domenica 24 luglio - ore 20.30 Erykah Badu Andreya Triana KKL Lucerna

sabato 16 luglio - ore 20.30 Toto Dolder Eisbahn Zurigo

martedì 26 luglio - ore 20.00 Joanna Newsom KKL Lucerna

domenica 17 Luglio - ore 20.30 Chicago Dolder Eisbahn Zurigo

martedì 26 luglio - ore 20.30 Jonny Lang KKL Lucerna

domenica 17 luglio - ore 20.00 Lyle Lovett Kaufleuten Zurigo

mercoledì 27 luglio - ore 20.00 Heater Nova KKL Lucerna

domenica 17 luglio - ore 21.00 Paul Simon Arena Civica Milano

mercoledì 27 luglio - ore 20.30 Rodrigo y Gabriela, Keziah Jones KKL Lucerna

lunedì 18 luglio - ore 20.30 Tower Of Power Belle Usine Fully martedì 19 luglio - ore 20.30 Joe Cocker Dolder Eisbahn Zurigo

mercoledì 27 luglio - ore 21.00 Marianne Faithful Dracula’s Ghost Rider Club St. Moritz

domenica 31 luglio - ore 20.00 Coroner Curlinghalle Thun mercoledì 3 agosto - ore 19.00 Bryan Ferry Herrenacker Sciaffusa

domenica 6 agosto - ore 18.00 Duran Duran Herrenacker Sciaffusa mercoledì 9 agosto - ore 21.00 Dillinger Escape Planbad Bonn Düdingen

Sempre aggiornati su www.tinotte.ch


DVD-cinema Rango

Easy Girl

di Claudio Preianò

di Claudio Preianò

di Gore Verbinski, con Johnny Deep (mimica e voce). Genere: animazione, avventura, commedia, western

di Will Gluck, con Emma Stone, Amanda Bynes, Stanley Tucci. Genere: Commedia, sentimentale

Per meglio descrivere questo titolo c’è da dire che Gore Verbinski ha diretto i seguenti film: Un topolino sotto sfratto (bellissimo film per bambini), The Ring (ottimo horror, remake del classico del genere giapponese), The Mexican, The Weather Man e i primi 3 capitoli de I pirati dei Caraibi. Insomma Verbinski si adatta a tutto ed ha un modo di mischiare i generi cinematografici più disparati assolutamente unico. Questo Rango non è da meno, anzi: è sì un film d’animazione in computer grafica con personaggi tutti tondi (per la gioia dei bimbi) che capitano in situazioni molto comiche (sempre per la gioia dei bimbi) ma in più ci sono dentro elementi che sicuramente piaceranno anche agli adulti: azione (tanta azione), western (un genere che come il comunismo non muore mai), avventura... e per la gioia delle ragazze Johnny Deep (che oltre a dare la voce ha letteralmente recitato, per poi trasferire nei panni del camaleonte in CGI le sue espressioni e i suoi movimenti). Per i cultori del cinema le citazioni cinematografiche non si contano. Si tratta di uno dei titoli più importanti dell’anno quindi accorrete! Parola di videotecaro.

Chi dice che i film per teenagers sono tutti stupidi? Prendete un grande classico come La lettera scarlatta (ma la versione su carta), ambientatelo in un liceo americano dei nostri giorni, modernizzatelo con sms, facebook e youtube ed ecco Easy girl: un film che rischia di diventare un film di culto del genere! Olive è la classica liceale che vive nella massa che un pò invidia i racconti disinibiti della sua migliore amica, poichè lei è ancora vergine. Un giorno, per evitare di dover andare via per un noioso fine settimana con i suoi genitori, si inventa una piccola bugia bianca e confida di aver fatto sesso con un ragazzo del college (che ovviamente non esiste). Peccato che dall’altra parte della porta c’è Marianne, capo di un fanatico gruppo di preghiera ed esperta origliatrice. In un battibaleno Olive passa da “ragazza anonima” a “ragazza facile” e il suo mondo cambia. Visto che la popolarità improvvisa le piace, decide di rincarare la dose facendo finta di fare sesso con un suo amico gay durante un party (per aiutarlo a nascondere la sua anima gay con i compagni di scuola). Perdere il controllo, scontrarsi con l’ipocrisia e la voglia di fare del male alla gente è molto rischioso. Questo film è stata una favolosa sorpresa: fresco, chiaro, per nulla scontato e molto, molto intelligente (nonostante odio questo termine per descrivere un film). Assolutamente consigliato, anzi d’obbligo.


29

64° Festival del film di Locarno 3-13 | 8 | 2011 Concorso internazionale 2011: prime anticipazioni Il 7 giugno si è svolto presso l’Ambasciata di Svizzera a Roma il consueto ricevimento del Festival del film Locarno. Per l’occasione la direzione artistica del Festival ha annunciato i primi due titoli del Concorso internazionale della 64. edizione. Un amour de jeunesse di Mia Hansen-Løve Il Concorso internazionale ospiterà anche, in prima internazionale, il terzo lungometraggio della regista francese Mia HansenLøve, Un amour de jeunesse. Dopo aver esordito come attrice, Mia Hansen-Løve è passata dietro la cinepresa presentando a Locarno nel 2004 il suo primo cortometraggio, Après mûre réflexion. Il suo primo lungometraggio Tout est pardonné (2007) è stato selezionato alla Quinzaine des réalisateurs, aggiudicandosi il “Prix Louis-Delluc du premier film” ed è stato nominato ai

Cesars come miglior opera prima. Le père de mes enfants (Il padre dei miei figli, 2009), secondo lungometraggio della regista, ha vinto il premio speciale della giuria della sezione Un Certain Regard. È stata confermata inoltre l’undicesima edizione di Locarno a Roma, l’appuntamento tradizionale che si terrà nell’arena di Piazza Vittorio dal 6 al 11 di settembre 2011.

I cortometraggi Mio fratello Yang (2004) e Zakaria (2005) sono stati entrambi nominati ai David di Donatello e il secondo è stato candidato agli European Film Awards. La 64. edizione del Festival del film Locarno si terrà dal 3 al 13 agosto 2011. www.pardo.ch

Sette opere di misericordia di Gianluca e Massimiliano De Serio I registi italiani Gianluca e Massimiliano De Serio presenteranno in prima mondiale il loro primo lungometraggio di finzione, dal titolo Sette opere di misericordia. I due registi, fratelli gemelli, si sono distinti nel corso degli anni per la produzione di cortometraggi, documentari e videoinstallazioni presentati in numerosi festival internazionali.


Astronomia Astronomia Astronomia in Ticino:

30

Panorama dal Lema

La remotizzazione e la robotizzazione dell’osservatorio del Monte Lema di Yuri Malagutti; www.lepleiadi.ch - astro.montelema@bluewin.ch L’associazione le Pleiadi offre un polo d’incontro dove discutere, presentare i propri interessi, estendere le conoscenze ed il sapere sul nostro pianeta e sull’universo, il tutto senza formalismi. Scambiare le proprie esperienze sia pratiche sia teoriche. Avvicinare i giovani all’Astronomia attraverso momenti dedicati a loro. Lo strumento principale dell’Osservatorio del Monte Lema è un telescopio riflettore con un diametro 410 mm, in configurazione ottica Cassegrain, con tre rapporti di focale F:10, F:5, F:3 (al fuoco primario). Il cambio del rapporto Lo srumento in cupola focale avviene con la sostituzione del settore anteriore del tubo e il conseguente cambiamento dello specchio secondario. Per il rapporto F:5 si rende necessario l’inserimento di un gruppo correttore. Affiancato al telescopio principale troviamo anche uno strumento dedicato all’osservazione del Sole. Si tratta di un rifrattore giapponese Borg ED101 con diametro 10,1 cm e lunghezza focale di 64cm equipaggiato di un filtro H-alfa Coronado 90 con una banda di 0.7 Angstrom. Questo strumento permette una visione nella banda H-Alpha, per lo studio del Sole, banda centrata intorno ai 6563 Ang. (ampiezza di 1,2 Ang.) che è la lunghezza

d’onda di emissione della cromosfera. L’idea delle Pleiadi è quella di essere un punto di collegamento rivolto a tutti, associazioni, società e singoli, senza agonismo, bensì nell’intento e con lo spirito di creare stimoli nella conoscenza dell’ astronomia in particolare. Un telescopio robotico è un telescopio che è in grado di svolgere dei compiti di sorveglianza e individuazione in automatico, senza l’intervento umano. Telescopi robotici famosi sono quelli del LINEAR e NEAT, che hanno scoperto numerose comete e altri corpi minori. Questi telescopi sono stati utilizzati in astronomia in particolare per l’individuazione e la scoperta di planetoidi, che potrebbero collidere con la Terra. In campo militare, il telescopio robotico viene utilizzato per individuare e sorvegliare i satelliti artificiali. I telescopi robotici vengono automatizzati tramite un complesso insieme di apparati meccanici ed elettronici, che includono: un sistema di puntamento coi relativi motori, un CCD o una tecnologia equivalen-

te per l’acquisizione delle immagini, accoppiato ad un sistema di messa a fuoco, un sistema di controllo della cupola o chiusura del telescopio, individuazione delle condizioni meteo ed eventuali altre funzioni accessorie, un sistema informatico, che gestisce ed elabora le informazioni e controlla i motori e gli altri apparati del telescopio. Molti telescopi robotici sono di piccole dimensioni (con un obiettivo intorno al metro di diametro o meno come sul monte Lema). Da molto tempo l’idea dell’associazione le Pleiadi era di rendere anche l’osservatorio del Monte Lema completamente gestibile in remoto. Questo significa offrire la possibilità di raggiungere e usare via Internet le infrastrutture del Lema come se si fosse realmente in vetta. Un progetto audace, che ha raggiunto con successo il suo primo traguardo. Dal 7 maggio 2011 i soci delle Pleiadi sono in remoto e l’osservatorio del Lema è realmente accessibile da ogni dove con Internet, basta associarsi!

Osservatorio Monte Lema: Coordinate: 46° 2’ 29” NORD - 8° 50’ 28” EST. L’osservatorio si trova sulla cima del Monte Lema, nel Malcantone, sopra Miglieglia, a venti minuti d’auto da Lugano. L’osservatorio si trova sul tetto di un impianto di proprietà delle Swisscom ed è stato costruito ed inaugurato nel 2002.


benessere&

fashion

31

La cheratina per i tuoi capelli a cura di Roberto Stefanizzi per Elisir Coiffure

La cheratina è la proteina di cui è costituita un’altissima percentuale della struttura del fusto dei capelli. In natura sono presenti due tipologie di cheratina: quella del tipo alfa, che si trova nei mammiferi e quindi anche negli esseri umani e quella del tipo beta che invece appartiene a rettili ed invertebrati. La caratteristica di entrambe le tipologie di proteine è il loro essere dure e compatte, infatti come nell’uomo e negli altri mammiferi le più grandi concentrazioni di cheratina si trovano appunto nei peli (capelli) e nelle unghie, nei rettili queste si trovano soprattutto nelle squame della pelle. Ciò che rende cosi compatta e resistente la cheratina è l’alta concentrazione di zolfo, associata alla presenza della cisteina, aminoacido molto resistente, e di alcuni tipi di vitamine. Combinati tra loro questi due elementi danno origine a delle catene filamentose che costituiscono appunto la cheratina come la troviamo in unghie e capelli. Cheratina e capelli:  come visto già nell’introduzione la cheratina è praticamente lo stato protettivo del nostro capello, ed è perché questo che riveste un ruolo tanto importante per la loro salute. Una carenza di cheratina infatti comporta un’esposizione molto maggiore del capello all’aggressione degli agenti esterni provocandone inevitabilmente un indebolimento e rendendoli perciò anche meno gradevoli da un punto di vista estetico. Cheratina ed alimentazione:  va da se che essendo la cheratina formata da aminoacidi, sali minerali e vitamine, la sua con-

sistenza è direttamente collegata al tipo di alimentazione che si segue. Ecco perché si sente spesso dire che esiste un legame molto forte tra dieta e capelli, un’alimentazione sana, variata e ricca di tutti i macro e micronutrienti fondamentali infatti è un elemento imprescindibile per garantire la formazione della cheratina e quindi anche la salute e la forma dei capelli. Molto spesso infatti alla base di problemi di capelli vi è un alimentazione squilibrata, povera di proteine o di sali minerali e vitamine,  per cui il rimedio più efficace è, oltre naturalmente a cercare di correggere le proprie abitudini alimentari, assumere degli integratori per capelli  che favoriscano il rinforzo della cheratina. 

grado di modificarne la struttura, è proprio in base a questa proprietà infatti che si realizzano trattamenti estetici come la stiratura o la permanente sia con il phon che con la piastra. Ed è per questo che questi trattamenti se eseguiti senza tutte le necessarie precauzioni e non da un professionista possono danneggiare in modo anche grave la salute dei capelli.

Per proteggere la struttura della cheratina dei capelli quindi sarebbe opportuno: - evitare di lavare i capelli con acqua troppo calda - usare sempre un prodotto professionale prima di usare il phon per proteggere - aggiungere il più possibile la cheratina sui Cheratina e fattori esterni: oltre ai tuoi capelli. fattori di origine endogena, la formazione e la salute della cheratina dei capelli, è forte- Integratori di cheratina:  oltre ai già citati mente condizionata anche da una serie di integratori per capelli, esistono tutta un’alfattori esterni. Per quanto possa sembrare tra serie di integratori da applicare esterparadossale anche tutti quei processi che namente direttamente sui capelli.Tra questi mettiamo in pratica per la cura dei capelli, i più efficaci sono senza dubbio gli oli da possono alterare in modo più o meno gra- applicare sui capelli dopo lo shampoo, che ve lo strato di cheratina. Prodotti come lo contengono concentrati di cheratina, che shampoo ed il balsamo infatti possono ri- proteggono i capelli durante l’asciugatura. sultare in realtà anche abbastanza aggressi- Ma esiste anche il vero e proprio trattavi, ecco perché sarebbe opportuno cercare mento alla cheratina, dove la sostanza di scegliere sempre con molta attenzione la viene sciolta sul capello tramite la piastra. qualità dei prodotti per capelli che si sceglie di utilizzare e con il consiglio del vostro parrucchiere.  Uno dei fattori che interferisce però in modo più consistente sulla cheratina è senza dubbio il calore, le temperature elevate infatti rompono le catene di zolfo e sono in


domenica 3 luglio Trofeo Rivabella Hotel Rivabella a Morcote www.scaccomatto.ch 10 luglio Regata Lugano per Due Lugano 11-16 luglio Bocce: “Torneo amicizia” con festa finale. Piotta, Bocciodromo Caffè Ticino 15-17 luglio Arena Polo Tournament Ascona 16 luglio Torneo di Unihockey Brissago 17-23 luglio European Championship Locarno-Brissago

agenda 18-23 luglio Torneo di calcio, Brissago 21-24 luglio Concorso Ippico, Ascona 24 luglio Granfondo San Gottardo Ambrì 30 luglio Grand-Prix Mountain Bike Sobrio, 11° edizione: gara cross country. Sobrio 31 luglio - ore 16.00 Festa popolare per la presentazione dell’HC Ambrì-Piotta Ambrì-Pista Valascia

formula 1 10 luglio 24 luglio 31 luglio 28 agosto

GP Gran Bretagna - Silverstone GP Germania - Nurburgring GP Ungheria - Hungaroring GP Belgio - Spa Francorchamps

HOCKEY Amichevoli HCL sa 06 agosto do 07 agosto me 17 agosto sa 20 agosto gio 25 agosto sa 27 agosto ma 30 agosto

HC Lugano - Yunost Minsk HC Lugano-Traktor Chelyabinsk HC Lugano-Severstal Cherepovez Kosice-HC Lugano ZSC Lions-HC Lugano SC Bern-HC Lugano Langenthal-HC Lugano

sabato 20 agosto 23° giro podistico di Breno domenica 21 agosto 32° camminata di Breno

Sarà una donna, Vicky Mantegazza, figlia del presidentissimo Geo, a guidare il Consiglio di Amministrazione della Hockey Club Lugano SA nella prossima stagione. Vicky va a succedere al presidente uscente Silvio Laurenti, nominato vice-presidente nel nuovo CdA, rimasto in carica per due anni. A far compagnia alla Mantegazza siedono nel consiglio: Marco Bertoli, Claudio Massa, Andy Näser, Marco Ronchetti. La famiglia Mantegazza torna dunque ufficialmente alla guida del club bianconero dopo la promozione e i quattro titoli svizzeri dell’HCL conquistati dal capo famiglia tra il 1978 e il 1990. © foto DC

HOCHEY

Vicky Mantegazza Presidente Hockey Club Lugano

Anche quest’estate gli Adidas Milan Junior Camp Tornano in Svizzera Tre sono le località designate per ospitare i Milan Junior Camp per la stagione estiva 2011: Lugano-Tesserete dal 28 giugno al 22 luglio, Losanna dal 4 al 15 luglio e St. Moritz dal 17 al 30 luglio. Inoltre si svolgerà il tradizionale Camp riservato agli studenti estivi della TASIS (Scuola americana in Svizzera) dal 27 giugno all’11 agosto. A fornirci queste informazioni è Maurizio Ganz, ex attaccante della squadra rossonera e da quest’anno uomo immagine del Milan Junior Camp, scuola calcio per i giovani dai 6 ai 15 anni. Ganz sottolinea l’importanza di vacanze-allenamento nel fare imparare ai giovani sia la tecnica del gioco, sia i valori importanti per vivere in modo sano questo sport e la vita di tutti i giorni, come il rispetto e la lealtà verso il prossimo.

CALCIO

altri sport

24 ore di magliaso L’US Magliaso-Vernate organizza a Magliaso nei giorni 1 e 2 luglio 2011 un torneo denominato “24 ore”, per giocatori e giocatrici con tanta voglia di divertirsi.  La 24 ore di calcio è una manifestazione sportiva amatoriale all’insegna del puro divertimento. Partecipando alle 24 ore avete la possibilità di passare una giornata diversa dal solito, ritrovare vecchi amici e perché no, fare nuove amicizie.   INIZIO: venerdi 1 luglio ore 21.00 FINE: sabato 2 luglio ore 21.00 Al termine del torneo, a partire dalle ore 21.00 di sabato 2 luglio, degustazione di vini dell’azienda Velenosi Vini con l’evento Do you like Passerina.

CALCIO

sport


motori

Vanvan

di Dago

Le sacre regole del motociclista contemporaneo sono essenzialmente tre: 1. Sii potente. La moto ti rappresenta: se lei è potente, tu sei potente. Non accettare di avere un solo cavallo in meno del tuo vicino. Il secondo è il primo degli ultimi. Acquista la moto più esagerata che trovi sul mercato e poi falla modificare per renderla ancora più aggressiva. Tu sei un guerriero e gli altri, guardando la tua moto, devono provare terrore, angoscia e sgomento. 2. Sii specialistico. È ininfluente se usi la moto solo per percorrere i 500 m che separano casa tua dall’ufficio in cui lavori. Da solo non sei nessuno, devi appartenere a una tribù. Stradisti in tuta di pelle, Harleysti col pizzetto, enduristi coperti di fango: scegli il più trendy e diventa uno di loro. Compra il mezzo più estremo che trovi. Non importa se devi ipotecare la casa per averlo e se per ogni servizio (da effettuare ogni 8 ore d’uso) lasci un terzo dello stipendio. Non ti lagnare se le gomme durano 50 chilometri e quando prendi una buca ti si staccano le otturazioni. Non fiatare se il chiropratico con i tuoi trattamenti mantiene due figli all’università e uno yatch a Portofino.

33 Soffri. Soffri in silenzio. Più soffri, più sei un vero motociclista. 3. Sii aggiornato. Le moto di quest’anno sono IN. Le altre sono OUT. Cambia cavalcatura tutte le volte che esce una versione nuova. Non è importante se dalla scorsa stagione hanno cambiato solo la forma del portatarga e una vite sul manubrio: tu puoi accettare solo l’ultimissimo modello, quello che gli altri non hanno ancora. Usa lo spionaggio, il ricatto e le minacce verso il tuo concessionario per avere il primo mezzo importato nella tua città e boicotta l’arrivo di quelli successivi, se necessario. Solo così potrai rimanere al top. Sembrerò esagerato, ma le regole - più o meno - suonano proprio così. Beh, io non ci sto! Personalmente non sento il bisogno di prendere a cornate ogni esemplare maschio che incontro sulla mia strada per dimostrarmi l’individuo dominante nel branco. Così sarò un perdente? Forse, ma almeno sono libero di scegliere quello che davvero mi piace, anche (a volte è forse addirittura meglio) se gli altri non condividono. Così guido una Suzuki VanVan 125. Sì, centoventicinque. Non ho 18 anni e non sono una ragazza, ma guido una 125. E me la godo un sacco. So che in mezzo a eserciti di testosteronici guerrafondai con superbi-

ke da 200 cavalli affermare questo è come entrare di corsa nella sede dell’associazione nazionale pornostar gridando “sono ipodotato e mi diverto come un matto”. Eppure è così. Avere una moto potentissima e poterla sfruttare al 20% per me è frustrante. Chi dice di utilizzare la sua oltre l’80% o si chiama Valentino Rossi o la sta sparando grossa. Così provo vero piacere a tirare una dopo l’altra tutte le prime 5 marce per poi inserire la sesta e sdraiarmi sul serbatoio nella classica posizione della sogliola, facendo ben attenzione a stringere gomiti, ginocchia e piedi così da avere la minima resistenza aereodinamica, mentre il contachilometri sale inesorabile: 105, 106, 107. E a meno di 110 all’ora provo una tensione simile a quella sperimentabile con altre moto a velocità più che doppia. L’unica cosa che francamente manca è il brivido di farsi ritirare la patente per 10 anni, pagare multe millionarie e lasciare abbondanti centimetri quadrati di pelle (della tuta e propria) sull’asfalto. Ma a qualcosa bisogna pur rinunciare nella vita...


© foto DC

Ta m b o r i n i V i n i

Eventi di Successo Venerdì 27 maggio, nell’accogliente Bar Francesca da Sami, a preso il via il tour Do you like Passerina? che ci terrà compagnia per tutta l’estate del 2011. Ai clienti è stato offerto un ricco buffet accompagnato dai vini dell’Azienda Velenosi di Ascoli Piceno per l’occasione decantati dal rappresentante Giordano Orrù, profondo conoscitore di vini (vedi foto in alto con Rosy, +Frizzante 2001) e dal direttore Mattia Bernardoni. Durante la serata sono stati distribuiti diversi premi offerti da Carrozzeria Ranzi, Vini Tamborini e Ticino by Night.

Michele del Club One con le due Miss; per l’occasione simpatiche e gentili veline, che hanno ulteriormente abbellito e allietato la serata!

www.tinotte.ch


35

Bar Match Ball da Paola © foto DJ Amadeus

Match Ball (vis à vis campi da tennis) Tel. +41 91 606 10 42 Via Mera 45 CH-6987 Caslano

OSPITE Valen tin Model 2011) a (1a classificata alla 1° per l’occasio tappa Miss Ta ne “d da Lisa Somm p ella (Make-up ecorata” Artist & Body painter)

Un Momento della serata

DJ MAXIMO ha allietato la serata

Si ringraziano: Grassi Valerio impresa di pittura, prodotti per il corpo Lush, Lugano Tea Room bar Laura - Pasticceria panetteria Radaelli SA e il garage Vallone di Magliaso Il team del Match Ball

Prossimo appuntamento

Venerdì 17 giugno, nello sportivo Bar ... Match Ball da Paola a Caslano, si è svolta la seconda tappa del tour Do you like Passerina? La serata è iniziata con una classica degustazione, che ha permesso agli avventori di scoprire gli ottimi Vini alla 24 ore di Magliaso sabato 2 luglio a partire dalle 18.30 presso il capannone Velenosi. La festa è proseguita con un ricco buffet. Coccolati dalle prelibatezze di Paola e Team, il party è proseguito sotto le note dei dischi di DJ Maximo. Un momento è stato dedicato alla bella e brava Lisa (truccatrice eventi TbyN) per festeggiare con stile i suoi primi 25 anni. Tra gli ospiti intervenuti anche la neo-eletta Gran Consigliera Amanda Rückert (vedi foto sotto), che per una sera... non ha parlato solo di politica.

Campus con la

festeggiata Li

sa


Il Cantante Simone Tomassini con le Miss premiate

a Andy-B attorniato dalle Miss

Il team Lati

La copertina Luisa Law in veste di testimonial per gli orologi: TW STEEL!

Miss Tap Model Sabato 7 maggio si è svolta, presso il ristorante Hostaria del Pozzo la prima tappa di Miss Tap Model 2011. Dopo un accurato make-up dai truccatori HungerRicci e Lisa le ragazze sono state acconciate dai parrucchieri del Salone Elisir di Lugano. L’evento ha preso il via alle ore 21.00 con la prima sfilata di abiti casual con le variopinte camicie “Camicie Ca-

stello” di Lugano. Tra musica e intrattenimento si è poi passati al secondo passaggio, in cui le miss hanno sfilato con un intimo mozzafiato. La sfilata conclusiva ha visto le 10 ragazze sfilare con gli abiti eleganti della boutique Moma’s di Viganello. Alla fine di una gara leale ma combattutissima la ragazza ad essersi aggiudicata la fascia della prima tappa

di Miss Tap Model è stata Valentina Attadia, bellezza mora di ventitre anni. Le altre ragazze che si sono guadagnate un posto alla finale di sabato 16 luglio allo Snack Bar Viale a Bellinzona sono Claudia Stürchler, Kora Zarattini e Rosana Ricci. Un ringraziamento particolare alla Lati, sponsor principale della serata.

FRancesco RENGA

PROGETTO AMORE

Grande successo e buona affluenza per l’unica data svizzera del Tour di Francesco Renga. Sabato 16 aprile, al Palazzo dei Congressi di Lugano, il cantante bresciano, per celebrare l’uscita del suo nuovo album, “Un giorno bellissimo”, ha proposto, in un’intensa ora e mezza di musica, una ventina di canzoni. Testi intensi e coinvolgenti che rispecchiano tutte le esperienze vissute in prima persona dall’artista. Accompagnato nella prima parte dal pianoforte e dagli archi della giovane ed entusiasta Ensemble Symphony Orchestra, Renga ha poi lasciato spazio sul palco a chitarre elettriche e batteria, in un crescendo di rock e di entusiasmo in sala. L’aumento del ritmo e del volume, © foto Laura D’Onofrio con una regia pensata a dovere, ha così permesso agli oltre mille spettatori del Palazzo dei Congressi di cogliere la vera essenza del cantante, un mix ibrido ma sempre fedele a se stesso. Renga, infatti, è uno dei prodotti più alti della cultura musicale italiana, dove pop e rock si fondono a dovere, e dove il testo ha ancora un peso decisivo, almeno quanto la buona riuscita melodica. Lo spettacolo è stato curato nei minimi dettagli: dall’eccellente disposizione scenica, ai suoni, sempre ben calibrati, agli interessanti giochi di luce.

Domenica 12 giugno enorme successo e affluenza da record per il grande concerto organizzato da Progetto Amore ormai

alla sua terza edizione. A Mendrisio, presso il Centro Scolastico Liceo-Spai, oltre ai 15 mila visitatori del Villaggio della Solidarietà, si sono radunati 9000 scatenati fans in occasione dell’attesissimo “Festival Pop”, dove tra gli altri si sono esibiti Marco Carta, Anna Tatangelo, Dolcenera, Sonohra, Studio 3, Marco Ferradini, Gatto Panceri, Tony Maiello e l’immancabile Paolo Meneguzzi, fondatore e promotore dell’Associazione Progetto Amore.ch. Nel pomeriggio invece, spazio ai giovani, con l’avvincente concorso canoro Ti-factor, organizzato

in collaborazione don il Corriere del Ticino. Tra i vincitori ricordiamo i giovanissimi Tosca Alberton di Canobbio, Danilo Carbone di Como e Chiara Peloso di Stabio. Alla vincitrice la possibilità di incidere un disco nello Star Studio Sound di Paolo Meneguzzi nonché di esibirsi al prossimo Bellinzona Beatles Days. L’obiettivo della giornata era di raccogliere fondi per finanziare progetti di associazioni benefiche radicate sul territorio del cantone, tra cui Fondazione Amilcare, Atgabbes, Associazione Impronte Chiasso, Casa Pictor Mendrisio e tante altre. Il ricavato, che sarà interamente devoluto alle associazioni partner, ammonta, stando alle prime valutazioni, intorno ad una cifra di 150 mila franchi. Per maggiori informazioni: www.progettoamore.ch


infobynight Sabato 23 luglio alle ore 22.30 in Piazza Roma a Campione d’Italia ritorna l’appuntamento annuale con lo spettacolo pirotecnico con colonna sonora. La manifestazione, che ormai si può definire una tradizione, prenderà il via alle ore 21.00 con l’intrattenimento musicale della Grande Orchestra di Roberto Tagliani, per poi proporre un suggestivo tributo pirotecnico, autentico omaggio al lago, durante il quale appassionati, turisti e visitatori occasionali potranno ammirare la bellezza di questi tanto attesi e spettacolari fuochi d’artificio.

In occasione della serata di gala del meeting estivo della ECA, European Casino Association, svoltosi a Campione d’Italia mercoledì 9 giugno, il Casinò di Lugano ha ricevuto un riconoscimento di prestigio nell’ambito della classifica riservata al marketing e alle migliori campagne pubblicitarie e promozionali a livello europeo. Il premio, alla sua prima edizione, insieme ad una menzione speciale, è stato attribuito al casinò della città ticinese per l’altissima qualità ed originalità espressa nella realizzazione della campagna di marketing territoriale svolta nel 2010 a cavallo tra il Canton Ticino e la Lombardia, caratterizzata da un’ottima redditività in rapporto all’investimento. La giuria, composta da esperti della comunicazione e del marketing, è stata presieduta dal vice presidente di McCann Worldgroup Italy, il Dott. Giuseppe Cogliolo, chiamato per conto della ECA ad esprimere il suo giudizio critico nei confronti del settore del gioco d’azzardo.

Maria e Mattia convogliano a nozze

Spazio a quattro nuovi membri all’interno de la Grandes Tables de Suisse: sono Sascha Berther di Moospinte - Münchenbuchsee (BE), Raphael Tuor di Adler - Nebikon (LU), Ambrogio Stefanetti di Vecchia Osteria - Seseglio (TI) e lo Splendide Royal di Lugano in qualità di hotel partner. La nomina arriva in concomitanza con la presentazione de la Guida 2011-2012 di Grandes Tables de Suisse, che raccoglie i 51 ristoranti nei quali lavorano i più talentuosi chef della Svizzera. Un’ edizione ricca ed aggiornata che contiene ricette degli chef, indirizzi preferiti e descrizione dei 17 hotel più lussuosi vanto della Confederazione. Lo strumento ideale per chi è alla ricerca di interessanti viaggi gastronomici che soddisfino olfatto e papille gustative, senza dimenticare l’importanza della cura e dell’originalità dell’atmosfera. Maggiori informazioni su ristoranti e alberghi sono disponibili sul sito www.grandestables.ch, insieme alla possibilità di scaricare un’applicazione iPhone gratuita che permette la geolocalizzazione e la chiamata al locale più vicino di vostro interesse.

I più sentiti e sinceri auguri dal Direttore D.Camponovo, dalla redazione di TbyN e da Paschi, Mile, Panda, Ale, Lara, Mary, Gio, Marco, Thierry, Shoko, Elisa, Speedy e Ricky. Tantissimi auguri dalla mitica bandadi disperati! AUGURI DI CUORE RAGAZZI! Pronti a rientrare a casa!?!? Non vorrei essere nei vostri panni... Lol

LA CAMERIERA + FRIZZANTE 2010-2011 Venerdì 6 maggio presso l’accogliente Snack Bar Angolo di Viganello, cornice ideale per feste ed aperitivi, è stata festeggiata Simona, vincitrice dell’undicesima edizione del concorso Cameriera +Frizzante! Lo storico appuntamento che ogni anno, grazie al voto dei lettori di Ticino by Night, premia il cameriere o la cameriera che durante l’anno si è distinta maggiormente per simpatia e passione per il proprio lavoro. La serata è stata allietata con musica, divertimento, tanti ospiti, sorprese ed un ricco buffet offerto grazie alla collaborazione con Moka Efti. Premiati pure: Paolo, primo tra gli uomini, e secondo assoluto dello Snack Bar Champion di Mendrisio, Caterina, terza classificata, del Bar Cantinone di Locarno. Siamo alla ricerca dei nuovi +Frizzanti per l’anno 2012, se sei interessato a partecipare non esitare a contattarci.

MISS

Nella foto: Marie-Louise e Raphaël Tuor, Restaurant Adler Nebikon / Sascha Berther e Stefanie Weber, Moospinte Münchenbuchsee / Giuseppe Rossi, Direttore Hotel Splendide Royal Lugano / Brigitte Jöhri / André Jaeger, Presidente delle Grandes Tables de Suisse / Roland Jöhri / Ambrogio Stefanetti e Signora, Vecchia Osteria Seseglio / Dany Stauffacher, ideatore di S.Pellegrino Sapori Ticino

GASTRONOMIA

GRANDES TABLES DE SUISSE

FIORI D’ARANCIO

Premiato il Casinò di Lugano

MANIFESTAZIONI

SPETTACOLO PIROTECNICO A CAMPIONE

RICONOSCIMENTI

37


gastronomia

38

Viva Cafè un’esplosione di energia a cura della Redazione Com’è nata idea di realizzare questo ambizioso progetto? È nata quasi per caso e per gioco… I nostri uffici si trovavano nello stesso palazzo del Viva Cafè, che allora si chiamava La Cambusa. Ci è stato chiesto se eravamo interessati a rilevare l’attività: prima ci abbiamo riso sopra e poi ci siamo detti che poteva essere una buona occasione per una nuova sfida imprenditoriale e per un progetto che poteva andare oltre la semplice gestione di un locale… A chi vi siete ispirati? Non abbiamo preso a modello realtà già esistenti. Abbiamo cercato di sviluppare un nostro brand Viva Café che facesse riferimento ad un certo stile di vita. Abbiamo Kakà poi messo assieme una buona squadra, che giorno dopo giorno, lavora a questo progetto con entusiasmo e divertendosi. Possiamo dire che l’ispirazione viene presa quotidianamente dal bagaglio culturale e di esperienza internazionale di ognuno di noi.

le news del mattino. Per la pausa pranzo abili camerieri brasiliani, e con performance la nostra squadra è pronta a coccolare gli musicali o di gruppi di ballerini di samba dal ospiti garantendo velocità, qualità e prezzi vivo ci sta dando tante soddisfazioni. In futuro competitivi! Il locale offre inoltre, una sala continueremo in questa direzione, cercando attrezzata per conferenze e riunioni di lavo- di organizzare anche altri eventi che consenro, trasformabile in sala da pranzo riservata tano di far conoscere, oltre alla gastronomia brasiliana, anche la ricca culper colazioni di lavoro tura musicale e di danza di e cene. Alla fine della questo paese. giornata, grazie anche alla rinnovata terrazza, Abbiamo notato 3 proponiamo un’atmomaxi schermi... sfera particolare, con Per la finale di Champions sfiziosi aperitivi e proabbiamo avuto il pienone, poste musicali lounge. ad esempio, con i tifosi La cucina rimane aperta delle due squadre e appasfino alle 23.00 per una sionati di calcio a creare un gustosa pizza o per una vero e proprio ambiente da scelta dalla nostra carta stadio. Alla fine anche i tifolight serale. Dal giovedì si della squadra perdente si al sabato proponiamo cene a tema particolari Da sinistra: Chef di cucina Stefano sono consolati con paella e sangria! Per il futuro stiamo con un proposte gastroCominato e il Churrasqueiro Luiz lavorando ad alcune nuove nomiche, che vi porteranno in giro per tutto il mondo e che si iniziative: per il momento però restano intrecciano con attente scelte musicali per segrete... Nell’immediato proponiamo dal serate di relax, divertimento e convivialità 1 al 24 luglio la Coppa America in diretta sui nostri maxischermi, accompafino all’una di notte. gnata da grigliate miste sudamericane e Altro punto di forza è naturalmen- per gli amanti della birra: Viva Pitcher. te la cucina... Certamente. Il nostro team di cucina, guidaKika Fernandes (nella foto in alto) to dallo Chef Stefano Cominato, propone i Nata e cresciuta a Quixeramobim, una piccola classici piatti della cucina italiana e ticinese, cittadina a 250 km da Fortaleza, nel nord-est del menù del giorno e periodicamente piat- Brasile, finite le scuole, dopo aver lavorato per ti stagionali. Nella carta non potevano poi un certo periodo al fianco della sorella, imprenmancare la tradizionale Picanha brasiliana e ditrice nel mercato della moda, si trasferisce a Roma, dove lavora come modella e hostess. le offerte della nostra pizzeria. Dopo alcuni anni lascia la bella, ma caotica Italia

Programma e curiosità sul locale? Direi che tra i principali punti di forza vi sono l’impianto audio-video e la possibilità di organizzare tre ambienti con audio e video in modo completamente indipenden- Due parole sul venerdì sera... te. Già dalle 7 del mattino, oltre alla prima La churrasqueria brasiliana del venerdì sera, colazione, offriamo sui nostri maxischermi con la carne tagliata direttamente ai tavoli da

per trasferirsi a Lugano, dove si lancia nell’imprenditoria: prima nel campo finanziario con servizi di money transfer verso il Sudamerica; poi con il ristorante Viva Cafè. Dal 2010 è Presidentessa del Club Brasiliano, punto di riferimento per la comunità carioca in Svizzera. Il Club Brasiliano della Svizzera Italiana ed il progetto di Consolato itinerante Il Club, oltre ad offrire servizi alla comunità brasiliana, promuove eventi con l’intento di far conoscere il Brasile anche dal punto di vista storico, culturale, musicale ed economico. Il progetto più importante al quale il Club sta lavorando concerne una collaborazione con il Consolato brasiliano a Zurigo per l’organizzazione a Lugano di un “consolato itinerante” nei giorni 9 e 10 luglio 2011. Maggiori informazioni: via Curti 12 a Lugano, c/o Viva Transfer orari sportelli 09.00-12.00 / 13.30-17.00 Tel. +41 91 922 35 00, Cell. +41 79 827 62 12


, SMS 39 o per mer a t u Vo ln i o nd ua invia /della t o u 959 del t to(a) al S) eri x SM . pref 0 F 0.8 (CH

i r e i r Came ti

n a z z i r F + 2° round +Frizzante 2011 Novità di quest’anno, il concorso si divide in due:  

Premio principale: +Frizzante voti conteggiati tramite sms, e-mail e tagliando sottostante  

Premio speciale: +Frizzante WEB

2

colei/colui che ha ricevuto il maggior numero la di preferenze sul sito www.tinotte.ch Danailieleo - Grancia Bar G   1 La seconda tappa del concorso patrocinato dalla gioielleria Kneubühler di Cadenazzo e dai ragazzi del FC Cadenazzo, vedrà la partecipazione anche di due concorrenti della Valle di Blenio. Ricordiamo che il concorso è aperto ai camerieri e alle cameriere che lavorano nei locali pubblici ticinesi. Per partecipare basta segnalarsi alla redazione, dopo aver letto scrupolosamente il regolamento!

Chi sarà +Frizzante 2011/12 dopo la vittoria della simpaticissima Simo dello Snack Bar l’Angolo a Viganello?

Vi invitiamo a segnalarci i candidati per i nuovi numeri: tel.+41 91 605 73 00 o info@tinotte.ch

ELENbA anno ar - M Green

x

Bar Re

REGOLAMENTO 1. Partecipano al concorso camerieri - donne e uomini che lavorano in locali del Ticino. 2. Ogni locale partecipa una sola volta, nel corso dell’anno, rappresentato da un solo candidato(a). 3. La partecipazione al concorso necessita solo di un abbonamento annuale (CHF 50.-) in cui partecipa il concorrente. 4. Ad ogni uscita bimestrale della rivista concorrono sei candidati(e). 5. La votazione per ogni concorrente è di due mesi circa (un’edizione). 6. Vince chi, a fine anno, ha totalizzato il maggior numero di preferenze, nei seguenti sistemi di voto: a) spedendo il tagliando sottostante b) via SMS - al 959, inviando il numero preferito c) via mail: info@tinotte.ch 7. È esclusa ogni forma di corrispondenza sul concorso. 8. Il locale vincitore si impegna ad organizzare una festa per la vincita del/della cameriere/a +Frizzante in cui lavorava al momento della partecipazione al concorso.

tagliare e inviare a Ticino by Night, via San Gottardo 26 CH-6900 Lugano

Cameriere(a) +Frizzante: numero Nome: Via: E-mail:(obbligatorio)

Rist. A

Cognome: Località: CONCORSO N° 64

Via San Gottardo 46 - 091 791 44 65

JUZSTINA, Pub Club (Mendrisio) VALTER, Bar Scorpione (Coldrerio)

5

6

lucanaCapri - Lugano

Compro oro e Gioielli

Ecco gli altri partecipanti in ordine alfabetico:

4

ica Veron- Olivone

Bar C

ani - O

a Bott

Osteri

3 livone

Cadenazzo

La prima tappa ha visto prevalere ALBERTO del Bar London di Paradiso con 335 preferenze (sms, tagliandi o e-mail) seguita dall’affascinante SILVIA dell’Osteria Ardemagni di Stabio (312). Terzo posto di misura per la simpatica JENNIFER dell’Osteria Ristoro a Lugano. Come enunciato quest’anno il concorso è stato suddiviso in due: il concorso principale e un concorso à coté per premiare il/la +Frizzante più cliccata. La prima più cliccata è stata ANNA del Cafè Solaire di Lugano con 10’835. Come detto abbiamo deciso di modificare il regolamento per premiare in modo più sicuro e inequivocabile il vincitore. I voti cartacei o e-mail (un solo voto valido per tappa) e sms (a pagamento) sono voti onesti e sinceri. Sicuri che comprenderete la contromisura e la novità, che ha portato alla creazione di un secondo mini concorso

m

arina

a mileown-Boy - Contone


gastronomia

Grotti nel Ticino:

Speciale

una tappa di naturalezza, un appuntamento con la genuinità a cura della Redazione L’apparire del grotto come elemento legato alla vita della gente viene da molto lontano. Gli studiosi fanno derivare il termine dalla lingua greca: Kryptein corrisponde a nascondere. Ed infatti in partenza si tratta di una cavità naturale più lunga che ampia dovuta prevalentemente all’azione corrosiva delle acque. È praticamente una stanza sotterranea usata come deposito di cibi; due i termini che l’hanno classificato, “grotto” (un grotto per conservare il vino) e “grottino” (ambiente sotterraneo per conservare il vino al fresco).

Grotto Mai Morire, Avegno - foto DC Collocazione in mezzo alla natura Inizialmente sono stati i contadini che spesso hanno trasformato i grotti in locali per degustazione di vini e di altri prodotti di fatture artigianali. Ma l’autentico grotto è collegato alla sua collocazione in mezzo alla natura, il più delle volte fuori dai centri abitati: un piccolo e semplice ristorante

in un edificio tradizionale di pietra, spesso con grossi alberi che assicurano una piacevole frescura, idealmente con tavoli di pietra… e spesso vi sventola la bandiera nazionale. Ed è lo stesso ambiente - a misura d’uomo - che lascia ampia libertà di movimento e di abbigliamento creando quella particolare atmosfera che da corpo alla musica con belle canzoni popolari accompagnate da fisarmonica e chitarra. Dall’esterno all’interno quando il tempo fa le bizze, è il camino che crea una piacevole atmosfera. Il richiamo di un ambiente naturale e senza sforzo fa sì che al grotto ci vadano tutti (forse proprio alla ricerca della naturalezza): ed è bello che seduti ai tavoli ci siano uomini di culture differenti, avvocati, medici, direttori di imprese fianco a fianco con semplici operai. Non cucina dei poveri ma cucina della salute Tradizione e creatività: questo è il binomio che caratterizza il grotto a tavola. Una gastronomia tipica nella quale la cultura incontra la natura.

Via ogni sfoggio che può colpire l’occhio (tovaglie, stoviglie ricercate), ma un’offerta di piatti che accontenta gli occhi e solletica la gola. Le carte - menù propongono: salumeria della mazza casalinga, affettati vari con sottoaceti preparati in casa, formaggini, formaggella, minestrone, busecca, risotto, polenta con stracchino e funghi, polenta con brasato, pesce in carpione e vasta scelta di piatti con carne (vitello tonnato, arrosto, coniglio…). Per il pane si ha anche la fortuna di gustare un ottimo pane alle noci fatto in casa. Per i dessert le preferenze vanno dai dolci fatti in casa alla torta di pane, alle pesche al vino. Le bevande tipiche restano il Merlot, la gazosa e la grappa.


41

Il Viale tra bellezza e vino a cura della Redazione Sabato 16 luglio durante la finalissima di Miss Tap Model 2011 lo staff dello Snack Bar Viale di Bellinzona, il team Delea e Daniele Lequio della Casa Vinicola Prinsi presenteranno il nuovo nettare denominato Potis: il vino ufficiale del mitico Viale. Il vino è stato studiato per realizzare un prodotto moderno, dotato di un colore

attraente data la sua notevole intensità  cromatica. Il profumo ricorda i frutti di bosco, l’amarena, la prugna con una leggera nota di tostato e vanigliato tipico della barrique. Alla bocca risaltano sentori molto piacevoli, complessi ed armonici grazie ad una rotondità  ed una grande personalità.  Lodevole il retrogusto vinoso: mix ideale per poter essere apprezzato da un pubblico giovanile. 

Nella foto da sinistra: Daniele Lequio dell’azienda Agricola Prinsi, Luca Letizia della Ti-Pesca, Antonio De Stefano della Delea Vini e Potito De Girolamo dello Snack Bar Viale. Foto realizzata presso l’azienda Agricola Prinsi, Via Gaia 5 nella storico paese di Neive (Cuneo), www.prinsi.it.


gastronomia

L’ultima Estate al Sant’Abbondio

Arrivederci allo Chef che ha dato lustro al Ticino... a cura della Redazione

Per gli amanti della cucina di qualità ci sarà tempo fino alla fine di Ottobre per godersi una piacevole e gustosa serata presso il ristorante Santabbondio di Sorengo. Dopo 26 anni di attività Martin e Lorena Dalsass terminano la loro avventura a Sorengo e si rimettono in gioco al Talvò di Champfèr di St. Moritz. Il loro non sarà un addio ma un arrivederci, certi che la maggior parte dei loro fedeli clienti li seguirà in questo nuovo progetto, così come gran parte del loro preziosissimo Staff. In una piacevole mattinata primaverile abbiamo avuto l’occasione di incontrare il signor Martin Dalsass, il quale ci ha accolto nella sua stupenda veranda e ci ha rilasciato un’ultima intervista prima della partenza. Sta per arrivare la tanto attesa stagione estiva, cosa ci propone come piatti freschi? Quali ingredienti non mancano in un suo Menù? Per cominciare proporrei un antipasto di Fior di Zucchini farciti con ricotta di bufala. A seguire fregola sarda con uovo in camicia accompagnata da vongole e calamaretti, ali di razza con purè di carote e levistico, capriolo estivo in mantello di trombette su passato di piselli. E per completare come dessert un tortino di ciliegie con zabaione ai fiori di sambuco e gelato alla cannella.

Ricordo inoltre che prima della chiusura di ottobre è il momento ideale per degustare la cacciagione estiva con il capriolo e volatili di piuma. Il ristorante è inoltre molto fornito per quanto riguarda vini, di cui possediamo una varietà di oltre 500 etichette diverse tra vini ticinesi, italiani e francesi.

sima cucina e dei bellissimi e ricercati ristoranti. La cucina cresce sempre con i vini. Il Ticino negli ultimi anni ha fatto un salto enorme per quanto riguarda l’ottima selezione di vini e lo stesso ha fatto la sua gastronomia. Vini e cucina sono due elementi che se crescono lo fanno sempre insieme.

La sua cucina è caratterizzata inoltre dall’utilizzo di una vasta gamma di oli. Lei stesso è chiamato “Re svizzero dell’olio d’oliva”. Come li utilizza solitamente? L’olio di oliva è presente in quasi tutte le mie preparazioni, dai primi, ai secondi persino ai dolci. Grazie ai loro aromi, gli oli possono essere utilizzati per qualsiasi tipo di ricetta, a seconda della loro intensità. Gli oli sono un po’ come i vini, non tutti si accompagnano ad ogni piatto, è per questo che bisogna distinguere in oli delicati, medi e intensi, a seconda della pietanza che affiancano.

Vorrei mandare un saluto alla nostra bella clientela, sarà un dispiacere perderla, anche se sono sicuro che chi ci ha accompagnato fedelmente in questi anni verrà a trovarci al nostro nuovo ristorante.

Come è stata l’esperienza del corso di cucina per i clienti e soci delle banche Raiffeisen con Matteo Pelli? L’evento è andato benissimo, è stato favoloso! In queste due domeniche c`è stato un grande riscontro di pubblico. Certo, si è trattato di un lavoro molto impegnativo, che ci ha tenuto occupati per l’intera giornata a ritmi molto intensi, ma ne è valsa la pena in quanto ha avuto molto successo e per noi che ne abbiamo preso parte è stato molto soddisfacente. Siete possessori di 18 punti GM e una stella Michelin. Com’è il vostro rapporto con le stelle? Il riconoscimento tramite le stelle Michelin è sicuramente una soddisfazione, ma il mio piacere personale deriva dal lavorare per il cliente, proponendogli una cucina di qualità con prodotti sempre ricercati e preparati con passione. Diciamo che le stelle invece sono un importante strumento per indirizzare a noi i clienti che vengono da fuori e sono alla ricerca di un certo livello di cucina. Com’è cambiata la cucina in Ticino in questi ultimi 26 anni? Possiamo vantarci di detenere una grandis-

Arrivederci a St. Moritz

BIOGRAFIA Martin Dalsass nasce a Bolzano nel 1956. Avviato dal padre alla professione di cuoco, svolge il suo apprendistato presso l’Albergo Laurin di Bolzano. La prima tappa verso l’Olimpo Gastronomico è il Grand Hotel Bellevue di Gstaadt, dove, in qualità di Chef da vita al proprio marchio culinario. Nel 1985 assieme alla moglie Lorena inaugura il Ristorante Sant Abbondio a Sorengo. Nel 2001 viene eletto cuoco svizzero dell’anno dalla Gault-Millau Svizzera.

Riconoscimenti 1 stella Guida Michelin nel 1990 3 stelle Guida Veronelli 18/20 punti Guida Gault Millau Premio “Cuoco emergente dell’anno” ‘96 Premio “Cuoco dell’anno” nel 2000 Premio “Cascina Scottina di Cadeo “ 2011

Aperto fino a fine ottobre

Ristorante Sant’Abbondio Via Fomelino 10, CH-6924 Sorengo-Lugano Tel. +41 91 993 23 88 santabbondio@bluewin.ch www.ristorante-santabbondio.ch


43

Bellinzona incanta Milano a cura della Redazione

Parte ufficiale con Attilio Scotti, Alessandro Pesce, il Console generale di Svizzera a Milano, Massimo Baggi, il sindaco di Bellinzona Brenno Martignoni e Flavia Marone, Presidente di Bellinzona Turismo . (Foto DC)

Bellinzona ha fatto breccia nel “cuore gastronomico” dei milanesi. La sera del 21 giugno, il Municipio di Bellinzona e il Consolato Generale di Svizzera a Milano, hanno infatti presentato l’evento “Bellinzona Città del Gusto 2011” (15-25 settembre) nella splendida cornice del Ristorante “La Terrazza di Via Palestro” (Centro Svizzero). Un evento che, grazie all’abilità degli chef stellati Martin Dalsass (Ristorante Santabbondio di Sorengo), Lorenzo Albrici (Locanda Orico di Bellinzona) e Gian Luca Bos (Ristorante Conca Bella di Vacallo), coadiuvati dal maître Emilio Del Fante (Grand Hotel Villa Castagnola di Lugano), resterà a lungo nella mente dei 160 invitati, tra i quali decine di giornalisti delle maggiori testate italiane del settore, le televisioni ticinesi, personalità e numerose autorità lombarde e del nostro Cantone, accolte dal sindaco Brenno Martignoni, dal Console generale Massimo Baggi, dai municipali Flavia Marone (presidente di Bellinzona Turismo) e Marco Ottini, e da Gianni Moresi che ha portato il saluto del consigliere nazionale e fondatore della Settimana del Gusto, Josef Zisyadis. Protagonisti assoluti - oltre alla cucina - sono stati i vini ticinesi messi a disposizione da Ticinowine e serviti dall’Associazione svizzera sommelier professionisti, e i prodotti

delle filiere agroalimentari ticinesi (alla presenza di Uberto Valsangiacomo presidente di Ticinowine, David Schnell coordinatore della Conferenza agroalimentare ticinese e di Lorenzo Frigerio della LATI). Un successo che proietta Bellinzona nel firmamento delle città internazionali del gusto; durante la serata, organizzata dai coordinatori dell’evento bellinzonese Alessandro Pesce (rappresentante di GastroTicino) e Sacha Gobbi, sono stati allacciati, infatti, numerosi rapporti con autorità italiane, così da costituire un ponte progettuale, anche in vista dell’Expo 2015. Diversi obiettivi gastronomici e culturali di “Bellinzona Città del Gusto” e della Settimana del Gusto, coincidono infatti con quelli della grande kermesse milanese, durante la quale la Svizzera sarà protagonista.

Per maggiori in fo sull’evento Bellinzo Città del Gu na sto 2011, sul prossimo n umero Ticino by Nigh di t


gastronomia

Strandhotel Zappa: tra sogno e realtà a cura della Redazione

L’hotel Zappa è lieto di invitarvi ai suoi prossimi eventi: venerdì 15 luglio menù con degustazione vini della Cantina Delea sabato 30 luglio menù con degustazione vini delle Cantine il Cavaliere domenica 14 agosto traversata del lago a nuoto Hotel Zappa-Morcote-Hotel Zappa ca. 1800m

Hotel Zappa Via al Confine 17, CH-6827 Brusino Tel. +41 91 980 26 29 e-mail:albergo@zappa.ch

www.zappa.ch


45

Accanto alla foce: tradizione e raffinatezza

Lo chef Paolo Gabriele - © DC

a cura della Redazione

A pochi passi dalla foce del fiume Cassarate, di fronte al Parco Ciani, come non fermarsi all’Antica Osteria del Porto, magnifica cornice culinaria che accoglie i clienti di Lugano da oltre un secolo. Radici antiche che si mescolano con la raffinatezza e la modernità di piatti sempre nuovi, ma tradizionali e rispettosi della stagionalità delle materie prime. Ogni mese è proposto un calendario gastronomico con menù ispirati ai prodotti

L’artista Egidio Mombelli, “la foce come fu...” © foto DC

di stagione ed interessanti viaggi enogastronomici in diverse regioni Italiche. Abbiamo avuto l’occasione di scambiare due chiacchiere con lo chef titolare del locale, Paolo Gabriele, che si è reso disponibile per un confronto sulla situazione della cucina e del turismo gastronomico in Ticino.

spazio invece alla cucina del Sud Africa, paese dalle molteplici culture, e i vini di questo luogo tanto lontano, ma così vicino alla tradizione europea. In autunno “solito” appuntamento con i funghi e la selvaggina per serate indimenticabili e pietanze adatte ad tutti i gusti. Per tutto il mese di novembre, spazio alla cucina regionale italiana, ospite Gentile Paolo, come sono cambia- di quest’anno: la Sicilia rappresentata dal te le esigenze dei consumatori? bravo chef Vito Ribeccauno. In attesa del Al giorno d’oggi il problema principale è gran finale d’anno con i crostacei e la cucila mancanza di tempo, che associata allo na lussuosa e raffinata delle feste natalizie. stress lavorativo, rende difficile sedersi ad un tavolo e gustare un buon pasto. La mia proposta si basa sul fatto di trasformare Presentata la nuova Guida 2011 l’antipasto o il primo piatto in un piatto all’Antica Osteria del Porto unico accompagnato da un bicchiere di Alla presenza di un nutrito gruppo di giorvino di ottima fattura. Il segreto sta nel nalisti, chef di cucina e professionisti del proporre una scelta ampia e raffinata di vini settore gastronomico è stata presentata La al bicchiere, oltre 80 etichette ticinesi, ad Guida 2011/2011, utile strumento per lo un prezzo competitivo. Ma l’offerta rimane svago e il tempo libero. In una delle tre acsempre importante, senza valida offerta il coglienti salette private del locale alla fine locale non esiste, ma bisogna sapersi anche dell’evento è stato offerto un ricco aperitiinnovare: è da questo che nasce l’idea di vo con tipici prodotti ticinesi. Tra gli ospiti proporre un menù sempre diverso. presenti figurava anche l’equipe di Teleticino che ha confezionato un servizio andato Quali sono le sfide di domani? in onda nell’edizione serale di telegiornale. Lugano diventa sempre più una città internazionale, con una solida anima svizzera che si mescola a tendenze tedesche, inglesi, americane e francesi. E’ importante riuscire a difendere le nostre radici ticinesi e i nostri ottimi prodotti locali. Vi aspettano quindi all’Antica Osteria del Porto per i mesi di luglio ed agosto i profumi mediterranei classici dell’estate, con portate a base di pesce fresco, a settembre

ANTICA OSTERIA DEL PORTO

© foto Riet

Via Foce 9, 6900 Lugano Tel. +41 91 971 42 00 - Fax +41 91 971 42 01 Me/Mi - Gio/Do + Do/So - Lu/Mo: 08.00-24.00 Ve/Fr - Sa/Sa: 08.00-01.00 Ma/Di: Chiuso-Geschlossen Estate 2011: aperto 7 su 7/ Sommer 2011: 7 Tage die Woche Regionale rivisitata, cucina tematica ed enogastronomica Aktuelle Regionalspezialitäten, Enogastronomische Abende © fotopucci

Parcheggi nelle vicinanze Parkplätze in der Nähe

info@osteriadelporto.ch - www.osteriadelporto.ch

Paolo con Anastasia Kocherga Miss TbyN 2010


e di

Mostra collettiva

24 maggio—20 agosto

2011 Sedi espositive

Rosanna Boldi dipinti

Vetrine, atri, sportelli

Tatiana Luzhbinina

6855 Stabio Via Ligornetto 4

dipinti

6883 Novazzano Via Boschetto 1 6852 Genestrerio Piazza Baraini

Aldo Giudici

6877 Coldrerio Via Mola 12

sculture

Sale e giardino

Ristorante Montalbano 6854 San Pietro di Stabio

Rosanna Boldi

Tel. 091 647 12 06 www.montalbano.ch

Tatiana Luzhbinina Aldo Giudici

Nata a B ellinzona nel 1959 R osanna B oldi da sempre coltiva il piacere per la pittura, con l’olio e l ’acrilico. Perfeziona l a tecnica seguendo corsi; dopo gli studi in architettura s i specializza quale Interior D esigner approfondendo nel contempo il rapporto dello spazio con luci, colori e forme. Accanto ad esposizioni in Svizzera e I talia, tiene aPROGRAMMA sua volta incontri nei quali la pittura diventa occasione di analisi, meditazione ed 19.00 espressione. Vive e lavora a Muralto.

Aperitivo e visita della mostra 19.45 Saluti di benvenuto Presentazione di Dalmazio Ambrosioni, critico d’arte 20.30 Rinfresco È gradita una conferma di partecipazione.

Nata nel m inuscolo v illaggio s iberiano d i Zima (“inverno”) Tatiana Luzhbinina studia arti applicate al locale liceo e poi arti gralago Baïkal. Espone l e sue prime opere, si trasferisce a San Pietroburgo dove collaboFino al strie e case20 editrici, coltiva pittura, fotograagosto

2011

Arzo c ontinua a r accontare col disegno e la pittura delicate storie molto poetiche ed evocative Sedi di cose,espositive tempi e luoghi.

Originario di Stabio, Aldo Giudici (1939) si è formato alla cattedra della natura. Dopo la l aurea in m edicina veterinaria a Zurigo ha ricoperto importanti incarichi come titolare della condotta veterinaria del Mendrisiotto, d irettore del m acello c omunale di M endrisio, docente alla scuola agricola di Mezzana. Unendo la passione per la natura e per l’arte crea sculture soprattutto di animali utilizzando scarti metallici e attrezzi a gricoli ormai usurati ai quali riesce ad

Vetrine, atri, sportelli

6855 Stabio Via Ligornetto 4 6883 Novazzano Via Boschetto 1

Sale e giardino

6852 Genestrerio Piazza Baraini

6854 San Pietro di Stabio

6877 Coldrerio Via Mola 12

Tel. 091 647 12 06 www.montalbano.ch

Chiuso il sabato a mezzo giorno, la domenica sera e il lunedì


g

47

astronomia

RISTORANTE MONTALBANO Tutt’intorno ettari e ancora ettari di terreno coltivato a vite; in cima alla collina la cantina e nel cuore della «Toscana ticinese» la magnifica magione con terrazza che da 25 anni ospita il ristorante della Famiglia Croci Torti. Rispettosa delle tradizioni e profonda conoscitrice dei prodotti locali, la famiglia Croci Torti si adopera per mantenere viva la cucina del territorio con i suoi prodotti come il tartufo del mendrisiotto, i piccioni, il pesce del Ceresio il coniglio e altri animali da cortile.  Uno sguardo in cucina Rispettosa delle tradizioni e delle stagioni, la cucina del Montalbano, sa offrire quanto di meglio il mercato ed il territorio propongono: erbe selvatiche ed asparagi in primavera, verdure bio durante l’estate, funghi, cacciagione e tartufi in autunno, oca, maiale ed altri animali, in ricette tipicamente invernali. Nessuno meglio di Claudio Croci Torti conosce i prodotti e i produttori della sua regione.

Negli anni ha costruito e consolidato una rete di fornitori grazie ai quali arrivano al Montalbano prodotti che pare impossibile esistano ancora. Un connubio fra gastronomia e cultura   Esposizioni e Mostre d’Arte, Concerti di musica in vigna, tavole rotonde ed altro ancora, il tutto in collaborazione con Artisti locali ed internazionali. Un invito a godere delle bellezze artistico - paesaggistiche prima o dopo i piaceri della tavola. Il Ristorante Montalbano è situato in un’antica casa colonica del 700, immersa in ettari di terreno coltivato a vite, nel comune di Stabio 20km da Lugano e 50 km da Milano. Collezione Wisky, prodotti genuini, arte culinaria,vino, tartufo, salmone affumicato, ecc.. «Le tradizioni locali devono tornare a far parte della gastronomia ticinese!» parola del Signor Croci Torti.

La nuova realtà dà il benvenuto alla filiale di Coldrerio ed amplia la gamma di servizi offerti ai suoi clienti tramite un pool di personale ancor più rafforzato

6855 Stabio Via Ligornetto 4 6883 Novazzano Via Boschetto 1 6852 Genestrerio Piazza Baraini 6877 Coldrerio Via Mola 12

Tel. +41 91 640 71 71



TbyN Nr. 64