Page 1

Anno 1 | N° 8 | Novembre 2010 | Pro Loco Cercola: Via dei Platani, 4 | Cercola (NA)

MENSILE gratuito D’INFORMAZIONE | Novembre ‘10

ASPETTANDO NATALE

L’INIZIATIVA mercatino di natale

PAG.8

VIENNA “Fascino Unico”

PAG.13

eventi In attesa del Natale

PAG.7


DA NON PERDERE VenerdĂŹ 10 dicembre - Assaggino di benvenuto / Frittura mista - Pizza degustazione (vari gusti servita a spicchi) - Dolce della casa - Acqua a soli â‚Ź 10,00*


Novembre 2010 • PROLOCO CERCOLA

Il Natale si avvicina

e si moltiplicano i negozi temporanei

Acquisti “temporanei”

I negozi temporanei, detti anche Temporary Store, sono dei piccoli outlet che aprono le loro porte solo per un periodo limitato di tempo. Con l’occorrenza delle festività natalizie molti commercianti italiani per poter fare affari stanno puntando all’apertura di questa tipologia di negozi temporanei. Nati nel 2003 in Gran Bretagna si sono ben presto diffusi nelle principali capitali europee, tra cui anche l’Italia, dove hanno ottenuto non pochi successi. Solo per fare qualche esempio a Firenze dal 6 ottobre al 25 dicembre 2010 aprirà un Temporary Store natalizio di abbigliamento. In provincia di Ancona, invece dal 13 novembre al 24 dicembre, aprirà le porte un negozio temporaneo voluto dall’unione di un’azienda di cucine componibili e da una che si

MILLENNIUM servizi cimiterialI

occupa di vetro soffiato, al suo interno i visitatori troveranno persino un personal shopper che aiuterà negli acquisti. Insomma, pare che i Temporary Store possano offrire una valida alternativa per aumentare le vendite di regali di Natale in un periodo di crisi come quello appena passato. Noi a Cercola abbiamo pensato al Mercatino di Natale, un momento fondamentale per trascorrere qualche ora insieme, con tanto divertimento e tante curiosità. E allora Vi aspettiamo il 4 e il 5 dicembre 2010. Non mancate Con affetto Dario Coppola (presidente proloco)

S.R.L.

Via Don Minzoni, 122 • 80040 CERCOLA (NA) • tel: 081 5552048

Cercol’info Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al nr . 165 del 16/11/2009 Edito da: ProLoco Cercola Viale dei Platani • Cercola (NA) info@prolococercola.it Presidente associazione: Dario Coppola Direttore responsabile: Luigi Ferraro Redazione: • Liana Coppola • Giovanni D’Avanzo • Alessandro Di Tuoro • Francesca Carrera • Adriano Coppola • Massimo Di Donato • Fabio Di Lauro • Roberta Albano Ha collaborato: Ciro Migliaccio Grafica e Stampa: NuvolaGrafica.it Tiratura: 5000 copie Distribuzione: gratuita Info pubblicità: +39 338.71.31.285

VENDITA INGROSSO • Detergenti • Monuouso • Hotellerie • Abiti da lavoro • Macchine e attrezzature alimetari • Progetto e arredo locali • Bilance • Registratori di cassa

3


4

ATTUALITà • Novembre 2010

La crescita TRA i giochi … la crescita DEI giochi.

di Francesca Carrera

Lo strummolo, la campana, la cavallina. Di certo a numerosi nostri lettori questi termini suoneranno molto familiari in quanto sono i nomi di alcuni dei loro mille giochi d’infanzia. Ma, ahimè, ad un’altra fetta di pubblico risulteranno forse sconosciuti perché il tempo, di recente, sembra essere trascorso più velocemente del solito anche per i passatempo fanciulleschi. Per secoli i giochi hanno avuto le stesse immutate caratteristiche: nell’800 così negli anni ‘50 i divertimenti dei più piccoli si vivevano nei vicoli e cortili, e si concretizzavano con pochi oggetti tangibili ma tanta fantasia. Si trattava di giochi poveri di “materia” ma ricchi di contenuto: le filastrocche cantate e mimate per le fanciulle e i giochi a squadra per i maschietti; yoyo fatti con i bottoni della nonna, biglie di vetro, sassolini dalla morbida forma erano il più ricco dei patri-

moni ludici perché non distinguevano classi sociali. Non si tratta di epoche così tanto lontane … anche un venticinquenne di oggi confermerà di essere cresciuto con l’“Un, due, tre stella”, la “Palla avvelenata” e il mitico “Nascondino”; eppure a vedere i nostri bambini sembra passata un’eternità. Nel giro di soli vent’anni il benessere industriale non solo ha cambiato abitudini alimentari, modi di vestirsi, di comunicare e perfino parlare … ha tecnologizzato, nel bene e nel male, anche i passatempo dell’infanzia, forse molto più di quanto ci si aspettasse! Le grandi multinazionali fabbricano modelli di automobiline telecomandate da prestazioni di F1, bambolotti dalle sembianze (perfino suoni e movimenti) umane; anche i colossi dell’informatica hanno investito nel pubblico Under 16 offrendo

avanzati software per videogiochi … Insomma, tanti dettagli, tanta multisensorialità che avvicina sempre più il gioco alla realtà; un mondo affascinate nel quale la mente di un bambino non può non gongolarsi. Il progresso è una medaglia, si sa: ha due facce e sta a noi scegliere quale osservare. Una personalità innovativa elogerà i vantaggi che la tecnologia può apportare alla stimolazione della crescita, una personalità più nostalgica decanterà la genuinità dei giochi di una volta; ma a prescindere dalla propria indole la verità resta nel mezzo: mamme, dunque, tra una partita a Playstation e l’altra non dimenticatevi di leggere una favola ai vostri bambini, perché sarà più costruttivo per loro immaginare i personaggi prima ancor che possano vederli al cinema … magari con gli occhialini del 3D!


Novembre 2010 • ATTUALITà

5

L’arte di viaggiar facile L’appetito vien mangiando

di Francesca Carrera

Il Couch Surfing come un’opportunità di scambio. Culturale, valoriale, ma soprattutto domestica. Nato come progetto online nel 2003, il Couch Surfing è un biglietto d’ingresso per esplorare il mondo con i propri occhi dal divano di casa altrui! Dall’Etiopia alle Barbados, basta registrarsi al sito www.couchsurfing.org per ricevere ospitalità o offrirne. Gratis. Da una parte c’è chi mette a disposizione una stanza o il divano della propria casa o anche solo un angolo di giardino in cui poter piantare la tenda, mentre dall’altra c’è chi parte per nuovi e solitamente sconosciuti paesi e cerca un posto in cui poter sostare per qualche giorno. Un’ esperienza che consente di viaggiare a costi molto bassi, ma soprattutto di re-

lazionarsi a contesti culturalmente differenti, stringere legami e amicizie, conoscere gente in tutto il mondo. Ogni utente, ospitante e ospitato, ha una pagina web con un profilo personale. Dati generici, età, titolo di studio, professione, ma anche annotazioni più personali come interessi, passioni, coordinate degli ultimi viaggi. Durata, natura e termini del soggiorno sono chiariti anticipatamente via web tra le parti e non è insolito che l’ospite porti con sé un prodotto tipico del proprio paese come ringraziamento. Couchsurfing.com oggi conta quasi 59.000 iscritti (1.500 gli italiani) di 187 paesi ed 11.332 città in cui sono presenti couch surfer che offrono ospitalità.

Come aiutarsi nella prevenzione delle malattie del cuore? La salute passa anche attraverso ciò che mangiamo, e allora ecco gli alimenti che possono prevenire le malattie cardiopatiche.Fragole, anguria, pomodori, arancia rossa, ravanello, ciliegie, ribes rosso, che permettono di prevenire le cardiopatie, ma anche i tumori, le malattie degene-rative del sistema nervoso, e proteggono il tessuto epiteliale e la vista; Soia, olio d’oliva ed extravergine d’oliva, utili nel tenere sotto controllo il livello di grassi, massimi responsabili dell’aumento del colesterolo nel sangue; Noci, che funzionano da pulitori delle arterie;Carote, albicocche (contenti carotenoidi) che riducono i rischi legati all’infarto;Salmone, una buona fonte di grassi “buoni” che contribuiscono a prevenire le cardiopatie;Fiocchi/crusca d’avena, ottime fonti di fibre, in particolare fibre solubili che riduce il colesterolo,Legumi, ricchi di acido folico, che riducono il rischio di cardiopatie. Roberta Albano


6

ATTUALITà • Novembre 2010

Orchidea successo, per il fiore che aiuta l’Africa

di Pietro Zinno

«È andata bene, anzi benissimo, al di là di ogni previsione!!!!». Questo è il commento al termine della manifestazione dal titolo “L’orchidea Unicef per i bambini” tenutasi per la prima volta a Cercola il 2 e 3 Ottobre scorso. L’Unicef (fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia) è la principale organizzazione mondiale per la tutela dei diritti delle condizioni di vita dell’infanzia e dell’adolescenza. L’iniziativa Unicef prevedeva la distribuzione della piantina di orchidea in vaso a fronte di un contributo economico di 15 euro. ”Comprate l’orchidea” e così è stato!!!! Nei 2 giorni sono state vendute 76 orchidee, successo inaspettato per un banchetto appena nato a Cercola. Grazie alla generosità di tutti i cittadini, siamo riusciti a raccogliere una cospicua somma di denaro. I fondi raccolti verranno destinati ai programmi di lotta alla mortalità materna ed infantile in 8 paesi dell’Africa centrale e occidentale. I programmi rientrano nella Strategia accelerata per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’Infanzia

che consiste essenzialmente in un pacchetto integrato di interventi applicato in modo estensivo sulla globalità di un dato territorio, anche nei villaggi più isolati. Vaccinazioni, alimenti terapeutici, sali reintegranti, zanzariere, assistenza alla gravidanza e al parto oltre ad interventi di educazione sanitaria e nutrizionale sono gli elementi chiave del pacchetto. Gli 8 paesi beneficiari sono: Benin, Repubblica Democratica del Congo, Ghana, Guinea Bissau, Senegal, Togo, Ciad, Repubblica Centrafricana. Tutti i volontari Unicef vogliono rivolgere un affettuoso ringraziamento al Comune di Cercola, ai ragazzi della Pro Loco e al Comando dei Vigili del Fuoco che hanno fatto sì che questa manifestazione abbia potuto avere la sua massima realizzazione!!!! Grazie a tutte le persone che hanno contribuito all’adozione della bellissima ORCHIDEA!!!! E grazie di avere scelto di stare con noi dalla parte dei bambini

INFORMATICANDO

a cura di Alessandro di Tuoro

KINECT: La risposta di Xbox360 alla Nintendo Wii

Kinect è il nuovo accessorio per Xbox 360 che permette di giocare a mani libere, seguendo i movimenti del corpo. Nome al quanto insolito,ma a detta di Stephen Toulouse di Microsoft è perfetto per descrivere in una sola parola tutto ciò che la periferica sintetizza.   Da un lato la cinetica (Kinetic), dall’altro la connessione a Internet (Connection).   Volendo parlare esclusivamente delle funzioni non riguardanti il gioco, Kinect consente ai giocatori di muoversi agevolmente attraverso i menu della dashboard della console semplicemente seguendo il movimento delle mani del giocatore; ma le sorprese di Kinect non finiscono qui: attraverso Kinect sarebbe possibile gestire l’esecuzione di un filmato o della musica preferita. Con un semplice gioco di mani, avvicinamento dei palmi o allontanamento degli stessi, è possibile mandare avanti o “riavvolgere” un qualsiasi elemento multimediale in esecuzione


Novembre 2010 • APPUNTAMENTI

Dal 20 nov. al 12 dic.

Dal 26 al 28 novembre.

“Seven: la gola”

VIª Sagra del capretto anastasiano

Mostra collettiva La mirabile location di Villa Vannucchi a San Giorgio a Cremano (Na) farà da cornice ad una particolare esposizione: artisti contemporanei rappresentano i 7 peccati capitali, nuove interpretazioni di pensieri antichi. www.7sins.it

Anche quest’anno si ripete l’appuntamento con la gastronomia e la tradizione in P.za Cattaneo a Sant’Anastasia. Da sei anni la Pro Loco organizza l’evento tra musica e prodotti tipici per il pubblico della provincia napoletana. www.prolocosantanastasia.org

7

13 dicembre. Malika Ayane in concerto Il Teatro Bellini di Napoli accoglierà con calore l’esibizione della giovane cantante milanese. Sono attive le vendite dei biglietti per la tappa partenopea del tour “Grovigli” che partirà da Trento il 25 novembre. www.malikaayane.com

Dal 17 al 19 dicembre. Natale in Fiera 2010.

Dal 2 al 4 dicembre. Dal 20 nov. al 6 gen. San Gregorio Armeno Il quartiere di Napoli più famoso al mondo si apre immancabilmente agli amanti della tradizione presepiale. Tra la moltitudine di laboratori artigianali, pizze fritte, sfogliatelle, caldarroste e … gli attesissimi “nuovi pastori 2010”.

Dal 25 al 28 novembre Gusto Sapori e Tradizioni Nel centro cittadini di Pompei (Na), la “Crazytime animazione e servizi” organizza un’esposizione di prodotti tipici campani e non solo … Una prima edizione che già può vantare un ricco programma di eventi.

La Traviata Il melodramma in tre atti di Francesco Maria Piave, musica di Giuseppe Verdi, sarà in scena all’Auditorium Museo Archeologico Virtuale (MAV) di Ercolano.

Dall’arte presepiale ai dolci tipici, passando per le immancabili idee regalo degli operatori commerciali … E’ un importante evento fieristico nella suggestiva Pompei “natalizia” (zona del Santuario) alla sua Iª edizione. www.pompeiexpo.it DA NON PERDERE

Dal 4 all’8 dicembre. Showcolate Tutte le aziende italiane e internazionale produttrici di cioccolato parteciperanno a questo importante appuntamento si settore per la gioia di grandi e piccini. La Mostra d’Oltremare farà da location a eventi, degustazioni accattivanti e giochi dal “dolce” sapore. www.showcolate.it

11 dicembre Ligabue al Palamaggiò. Riconosciuto da pubblico e critica come il live più acclamato dell’estate, il “Ligabue stadi 2010”, per numero di biglietti venduti e consensi raccolti, è il tour dell’anno


8

INIZIATIVA • Novembre 2010

I T A C R E M L A T A N I D port s o l l e d o t t pala zze A) , CERCOLA(N

lett la tua porta a più be l e se è

TANI A L P I E D E L A I V

4/5

0 1 0 2 e r b m dice

> SABATO 04

h 10,30 h 11,00 h 12.oo h 17.00 h 17,30 h 20,30

Apertura stand Apertura casetta di babbo Natale per consegna letterina Animazione per bambini con Babbo Natale e gonfiabili Cinema “the toy story 3” presso teatro Campionato di basket under 17 La pastorale natalizia con il maestro Espedito De Marino e la sua band

> DOMENICA 05

h 10,30 h 9.00-13.00 h 18,30 h 20,30

Apertura stand torneo regionale di Minibasket Animazione per bambini intera giornata e’ bingo time e CON RICCHI PREMI… musica di Ciro Alma Concerto del “The blue gospel singer”

Grande spettacolo di luminarie e neve ogni sera illuminazione speciale con sky lantern


Novembre 2010 • INIZIATIVA

INI LE

9

Giochi e Gonfiabili:

ale o nat babb to a a n a teri remi arai p ella s

2 giornate all’insegna dello shopping natalizio. Ci si potrà divertire girovagando tra decine di proposte per addobbare la propria casa o per acquistare un dono natalizio, un’anteprima sul natale per riempire di gioia, musica e allegria e di festa l’aria di Cercola e dei suoi dintorini. Il profumo è quello di cannella e spezie, di legno di montagna e dolci fatti in casa, di vin brulè e di abeti decorati a festa. La luce è quella della casette di babbo natale e degli stand tutti ordinati ed addobbati, è quella che viene dall’albero di Natale, che brilla negli occhi dei bambini. Le dolci note: canti natalizi, tradizione in musica, allegra armonia che si sprigiona nell’aria. I sapori, dolci doni per il palato, specialità napoletane tipiche di natale, ma anche altri dolci come strudel di mele, biscotti fatti in casa. Il calore fra le mani: quello della lana cotta, del loden, delle candele decorate, di una tazza fumante.

rCatINo4 E M L a 4x IPa PartEC sizione gazebou 3 lati a dispo ce e chiusura s to lu

con pun

1.31.285

.7 Info 338

info sul sito

mail

www.prolococercola.it

info@prolococercola.it


10

NEWS DAL COMUNE • Novembre 2010

CERCOLA ISOLA FELICE continuano ad aumentare i risultati della differenziata dalla redazione

Anche quest’anno tutti in sala!

In un momento così tragico per tanti comuni della Provincia di Napoli dove cumuli di rifiuti invadono le strade, Cercola tiene lontana la crisi “monnezza”. La ricetta di un paese pulito? Una buona raccolta differenziata. Nel nostro paese, infatti, la percentuale di raccolta differenziata è arrivata al 53% e questo risultato è da attribuire ai cittadini e alle istituzioni comunali che attraverso un efficace programmazione sono riuscite ad ottenere risultati eccellenti. Il Sindaco Tammaro è soddisfatto ma insiste col dire che si può fare di più “Cercola è da tempo che ha adottato un sistema di raccolta che ha garantito strade pulite, il finanziamento per la realizzazione dell’isola ecologica che andrà in funzione fra poche settimane, un aumento minimo della tassa sui ri-

fiuti e l’inserimento del nostro paese trai comuni ricicloni d’Italia. Tutto questo, però, non basta perché a volte in alcune zone del paese, sono abbandonati selvaggiamente sacchi di immondizia da persone che non hanno ancora capito l’importanza della differenziata. Per evitare questi spiacevoli episodi – continua il primo cittadino – si sta effettuando un maggiore controllo del territorio e a breve, inoltre, verranno distribuiti degli opuscoli di sensibilizzazione, dove sono indicate in maniera molto semplice le modalità di suddivisione dei rifiuti e gli orari nei quali i cittadini possono riporre i rifiuti negli appositi contenitori”.

Tra le varie iniziative di cui quest’anno la ProLoco di Cercola si fa promotrice va segnalata la Minirassegna Cinematografica, sperimentata già lo scorso anno. Ogni mese, presso il Teatro Comunale in via dei Platani, verrà proposta al pubblico una proiezione filmica. Lungometraggi d’animazione per i più piccoli e titoli di fama per un pubblico più adulto … in entrambi i casi pellicole di successo che quest’anno hanno fatto parlare di sé! Un appuntamento, dall’ingresso gratuito, che valorizza con semplicità l’arte del grande schermo e la gioia dello stare insieme … Sono invitati tutti coloro che - grandi e piccini, appassionati e non - vogliano condividerle con noi! L’apertura del cineforum è prevista per il 4 dicembre con la proiezione del film d’animazione “Toy story 3 - La grande fuga”, di Lee Unkrich. Aggiornamenti sul calendario di appuntamenti verranno dati di volta in volta.


Novembre 2010 • SPORT

11

Ordine Psicologi Campania

Il Comune di Cercola Provincia di Napoli in occasione della

“Settimana del Benessere Psicologico in Campania” è lieto di invitare tutti i cittadini alla manifestazione

“E’ tempo di Benessere… Cercola si racconta” attraverso storie di vita, immagini, favole e racconti

18 Novembre 2010 - Villa Villari – Corso D. Riccardi, Cercola Programma 17.30 – 17.45 Saluti delle Autorità: Sindaco - Dott. Pasquale Tammaro Ass. alle Politiche Sociali - Dr.ssa Gaetana Polito Presidente dell’Ordine Psicologi Campania – Dott. Raffaele Felaco Presidente ANCI Campania - Gaetano Daniele 17.45 – 18.00 Introduzione al tema Coordinatrice della Società Italiana Medicina Psicosomatica Sez. di Napoli - Dr.ssa Sara Diamare

18.00 – 19.00 Presentazione e commenti delle storie di vita, immagini, favole e racconti, a cura di: Dott. Vito Russo, Dott.ssa Viviana Velni, Dott.ssa Ilaria Improta, Dott.ssa Flavia Fabbricino, Dott.ssa Giuliana Miele, Dott.ssa Valentina D’Alise 19.00 – 19.30 Dibattito 19.30 Scultura vivente a cura di: Proloco Cercola, Centro Diurno nella Globalità dei Linguaggi di Cercola, Cooperativa Umanista Mazra, Associazione ”Jonathan – Insieme per gli altri”, Associazione Cercola In-Forma 20.00 Conclusioni

Chiunque voglia presentare la propria testimonianza, può inviarla entro e non oltre il 6 Novembre 2010 a: Segreteria organizzativa Dott.ssa Valentina D’Alise cell. 3289133143 Email: valentinadalise@libero.it

Ed inoltre… consultazioni e consulenze psicologiche gratuite dal 15 al 20 Novembre 2010 c/o Proloco di Cercola, via dei Platani, previo appuntamento con: -

Dott. Vito Russo Dott.ssa Viviana Velni Dott.ssa Ilaria Improta Dott.ssa Giuliana Miele Dott.ssa Flavia Fabbricino

Email: vito.russo@inwind.it Email: vievi@inwind.it Email: improta.ilaria@virgilio.it Email: giulianamiele@libero.it Email: flaviafabbrocino@gmail.com

L’evento è stato realizzato in collaborazione con Società Italiana Medicina Psicosomatica sez. di Napoli, Proloco di Cercola, Centro Diurno nella Globalità dei Linguaggi di Cercola, Cooperativa Umanista Mazra, Associazione ”Jonathan – Insieme per gli altri”, Associazione Cercola In – Forma

Assessore alle Politiche Sociali Dr.ssa Gaetana Polito

Il Sindaco Dott. Pasquale Tammaro


12

ASPETTANDO NATALE • Novembre 2010

MERCATINI DI NATALE 2010

di Liana Coppola

Durante il periodo prenatalizio (generalmente durante le quattro settimane prima del Natale), in numerose città e cittadine europee vengono organizzati i tradizionali Mercatini di Natale o dell’Avvento. I Mercatini di Natale sono nati in Germania nel XIV secolo, il primo mercato natalizio documentato è quello che si svolse a Dresda nel 1434. Più tardi, durante la Riforma protestante, il nome fu cambiato in Christkindlmarkt (che letteralmente in tedesco significa il mercato del Bambino Gesù). Tra i Mercatini di Natale più antichi, oltre a quello di Dresda, ci sono anche quello di Strasburgo che risale al 1570, e quello di Norimberga del 1628. I Mercatini di Natale sono molto co-

muni soprattutto in Germania, Austria, Alsazia (Francia) e nell’Europa centrale, in Germania specialmente, si può dire che ogni cittadina abbia nel periodo di Natale un suo mercatino. In Italia sono famosi i mercatini di Natale del Trentino-Alto Adige. In Svezia, Germania e Austria, il periodo dell’Avvento, viene celebrato accendendo candele colorate per annunciare la venuta di Cristo. Segnaliamo tra quelli più visitati I “Mercatini di Natale” dell’Alto Adige che vi aspettano con le più belle idee regalo, il sapore dei prodotti tipici ed il fascino della prima neve. I Mercatini di Natale sono espressione di una tipica tradizione mitteleuropea che rivive in Alto Adige per portare

nelle nostre case il calore del Natale attraverso tante piccole, semplici, ma raffinate idee regalo, riempiono di colore e vita i centri storici e propongono oggetti e decorazioni per ornare l’albero di Natale e la propria casa, ma anche tante idee per grandi e piccini, per familiari o amici, e, perchè no, anche per sè stessi. I mercatini, sono formati da bancarelle di legno addobbate e decorate: in ogni angolo vi sono luci, oggetti di artigianato locale, musiche tradizionali, squisitezze culinarie, palline di Natale, dolci e spezie che creano un’atmosfera tipicamente natalizia. I giardini, le case, i locali ed i negozi sono completamente addobbati di decorazioni natalizie.

Non mancano i dolcetti tipici della raffinata pasticceria altoatesina, gli oggetti dell’artigianato locale tra i quali spiccano i preziosi presepi di legno, ma anche le ceramiche, i vetri decorati, i pizzi, le tovaglie, le pantofole in feltro, le multicolori candele, i tradizionali giocattoli in legno della Val Gardena ed altre mille idee originali per sottolineare il calore e l’amicizia di questo particolare momento.


Novembre 2010 • CURIOSITà

LA RICETTA DEL MESE

a cura di Liana Coppola

13

SI VIAGGIARE a cura di Liana Coppola Vienna: metropoli dal fascino unico

Lo strudel Ingredienti: Per la pasta: 300 gr di farina, 200 gr di burro, uovo 1 (o 2 tuorli) , 100gr di zucchero a velo, 1 bust. di zucchero vanigliato, 1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata, 1 presa di sale Per ripieno: 600gr di mele, 50gr di zucchero, 50gr di pane gratt. amalgamato con un po’ di burro fuso, 40gr di uva sultanina, 20gr di pinoli, 2 cucchiai di rum, 1 bustina di zucchero vanigliato, ½ cucchiaino di cannella, scorza di limone grattugiata Per guarnire: un uovo, zucchero a velo PrepararazioneVersare la farina su di un tagliere e farci un buco nel mezzo. Tagliare il burro a pezzettini e metterlo con lo zucchero a velo, l’uovo, lo zucchero vanigliato, la scorza grattugiata ed il sale in mezzo alla farina e lavorare il tutto fino a che tutto il burro si sia completamente amalgamato all’impasto.A questo punto lavorare l’impasto fino a che risulti omogeneo e metterlo in frigorifero a riposare per circa un’ora. Per il ripieno, sbucciare e snocciolare le mele, tagliatele a piccoli pezzetti ed amalgamatele con lo zucchero, il pan grattato, l’uva sultanina, i pinoli, il rum, lo zucchero vanigliato, la cannella e la scorza di limone grattugiata.Accendere il forno. Stendere l’impasto in una sfoglia di circa 40x26cm e metterla su di una teglia imburrata o con della carta forno. Versare il ripieno nel mezzo della sfoglia e chiudere a rotolo la stessa. Decorare lo strudel spennellandolo con dell’uovo e facendo delle strisce decorative con l’impasto rimanente. Mettere in forno a 180°C per 35 minuti, quindi estrarlo dal forno e decorare con zucchero a velo.

Vienna è una delle più belle città d’Europa, è una metropoli dal fascino unico. E’ una città che si adatta ad ogni tipo di vacanza: ideale per una coppia in cerca di un soggiorno romantico e rilassante; divertente per i giovani con tutti i suoi negozi, centri commerciali e locali notturni; interessantissima per chi vuol fare un soggiorno all’insegna della cultura in quanto è una città ricca di monumenti e musei. Passeggiare per le vie di Vienna è una esperienza unica, si rimane affascinati e avvolti dalla bellezza dei monumenti e dalla maestosità degli edifici e al tempo stesso si rimane sorpresi dalla comodità e dall’efficienza di una delle città più moderne d’ Europa. Visitare la città di Vienna è conoscere e capire secoli di storia europea. Inoltre offre anche le gioie culinarie dei suoi dolci, suntuosi, ricchi e appetibili oggi, come lo erano nelle ricche mense della nobiltà di un tempo.


14

SPORT • Novembre 2010 Basket - I risultati della sesta giornata di campionato

LE CANDIDATE A VINCERE

NON SBAGLIANO Siamo arrivati alla sesta giornata di campionato, nel girone A si registra un forte equilibrio solo l’attrezzato Maddaloni a punteggio pieno, la squadra è guidata dal duo Forino e Bisaccia armi letali nel pitturato ben aiutati dal resto del roster. La sorpresa di questo girone sono due giovani che si sono messi in luce nelle loro rispettive squadre ovvero D’ercole del Montescaglioso e Marinello della Partenope. Nel girone B il Benevento vero rullo compressore di questo campionato non perde un colpo, guidato dal loro totem Visnjic quasi 30p. di media a partita per lui fin qui, è il capocannoniere assoluto di tutto il campionato. Nel girone C il Marigliano è in testa alla classifica con solo due lunghezze di vantaggio sul forte Monte di Procida, dal canto suo il Marigliano è l’altra corazzata di questo campionato. Il Cercola partito bene nelle prime giornate di campionato conquistando due vittorie su tre incontri disputati, ha tirato un po’ il freno, dovuto al numero elevato di infortuni che la squadra sta subendo, dal canto delle note positive il neo acquisto Le Guen vero trascinatore dellla squadra ha suon di canestri, risultando il migliore marcatore del roster con ben 23p. di media a partita. Il Cercola sta facendo i conti con la sfortuna, ma i ragazzi vantano buone prove negli incontri disputati una su tutte contro il Marigliano che soltanto nelle ultime battute del match è riuscito ad avere la meglio contro i diavoli rossi cercolesi. Di seguito vengono riportate le classifiche dei tre gironi. [Adriano Coppola]

Cosi non va! Dopo la strepitosa e convincente vittoria ottenuta sulla Roma ci eravamo tutti illusi di un grande Napoli che potesse quest’ anno migliorare il 6° Posto dell’ anno scorso. Ed Invece dopo le prestazioni in coppa Uefa e dopo Catania e Milan e dopo la vittoria di Brescia, siamo ritornati tutti con i piedi per terra e ci siamo di nuovo resi conto che questa squadra ha delle grandi lacune. Una su tutte una panchina corta e poco convincente agli occhi di Mazzarri. Dico agli occhi di Mazzarri perché lui testardo quale

GIRONE A CLASSIFICA Squadra PALL S. MICHELE    VBF CASAVATORE    EOSOLARE MONTESC.    PARTENOPE NAPOLI    CAP NOLA    NUOVA PALL ARZANO   OMEGA PORTICI 2000    CENTRO ESTER BARRA   

P 12 10  6  6  6  4  2  2 

G 6 6  6  6  6  6  6  6 

V 6 5  3  3  3  2  1  1

P 0 1  3  3  3  4  5  5 

PF PS 446 344  379  362   426  423  387  398   411  443   435  438  363  396   351  394 

P 12 10  8  6  4  4  2  2 

G 6 6  6  6  6  6  6  6 

V 6 5  4  3  2  2  1  1 

P 0 1  2  3  4  4  5  5 

PF PS 545 412  471  374  386  370  440  424  417  431  414  469  383  469   352 459 

P 12 10  8  6  4  4  2  2 

G 6 6  6  6  6  6  6  6 

V 6 5  4  3  2  2  1  1 

P 0 1  2  3  4  4  5  5

PF PS 511 414  466  357  396  393  366  424  420  468  394  451  393  398  366  407

GIRONE B CLASSIFICA Squadra EUROSERVICE BENEVENTO    AS PALL SENISE    PRO LOCO SCAFATI    NUOVA POL STABIA    PALL S.MARIA A VICO    BASKET TELESE TERME    GS MEOMARTINI    CB PIANURA   

GIRONE C CLASSIFICA Squadra PALL MARIGLIANO    VIRTUS MONTE DI PROCIDA    AB CALA MORESCA    OVATTIFICIO BELLIZZI    AP CERCOLA    AS SAVOIA BASKET    BASKET CAPUA    AS FORIO BASKET   

è, continua a credere sempre nei suoi uomini bocciando in più di un’ occasione gli acquisti di Agosto. Disse che Blasi sarebbe stato un punto di forza per questo napoli: BOCCIATO! Disse che Cribari sarebbe stato il sostituto naturale di Cannavaro: BOCCIATO! Disse che Sosa sarebbe stato una valida altAernativa a centrocampo e come trequartista: BOCCIATO! Disse che Santacroce sarebbe stato il valore aggiunto per questo campionato:BOCCIATO! Allora caro Mazzarri , noi fino ad ora ti abbiamo creduto e seguito, ma ora ci è un poco difficile farlo perché queste tue contraddizioni veramente non le capiamo. È da tanto tempo che Gargano non è più lo

stesso, ma tu continui a schierarlo in campo e dargli fiducia. Ti sei voluto liberare di Denis che oggi ci sarebbe stato molto utile, per non parlare di Cigarini e Contini, sapendo che il Napoli avrebbe fatto tre competizioni: Campionato, Uefa e Coppa Italia. Tutti si scagliano contro la società, io invece dico: caro Mazzarri, non credi che qualche colpa sia principalmente tua? Non ritieni che qualche limite sulla tua gestione del parco giocatori, stia venendo fuori?Allora ti chiediamo di essere meno scenografico in panchina e più concreto nello spogliatoio, perché a Napoli si dice: O’ pesc’ puzza da’ cap!! Ciro Migliaccio


Novembre 2010 • SOCIALE

15

PRENDIAMOCI CURA DELL’AMBIENTE…

di Massimo Di Donato

E’ questo il motto che i piccoli alunni della Scuola “ Baby Garden” porteranno avanti nei prossimi mesi. L’Istituto Paritario è una nuova realtà presente sul territorio cercolese, una struttura completamente nuova posizionata su due livelli e con spazi accoglienti e confortevoli per i bambini. Colori particolari nei vari ambienti che si suddividono sui due piani, perfetta cura dei dispositivi di sicurezza. L’istituto inaugurato a settembre

con la partecipazione del Sindaco e dell’Assessore competente, ha visto la presenza di responsabili del provveditorato e della sicurezza, che sono rimasti davvero contenti, “ ci sono pochissime scuole in Campania che abbiano curato prevalentemente la sicurezza dei luoghi e la cura degli ambienti scolastici e di refezione”….. si è lasciato sfuggire uno dei funzionari. Tanti i servizi offerti ai bambini. Quat-

tro sezioni per la scuola dell’infanzia, ciclo completo del percorso primario, servizi collaterali di preparazione specifica per alunni delle scuole medie e superiori, attività laboratoriali, collaborazione con il corpo dei vigili urbani e della protezione civile per educare alla sicurezza e per simulare prove di evacuazione. Una bella realtà che sicuramente ha arricchito il territorio cerco lese e limitrofo. L’anno scolastico 2010 \2011 da poco iniziato permetterà ai bambini di cimentarsi con il piano dell’offerta formativa denominato “Vivere bene e vivere bene insieme”, dove attraverso laboratori scolastici, incontri con esperti e viaggi sensoriali e scientifici, ( Le vie del fuoco in trenino –tour nel parco del Vesuvio; l’energia e il movimento, viaggio nel primo treno a vapore, e …..tanto tanto ancora), verranno analizzati i quattro elementi: Terra, Acqua, Fuoco e Aria. E allora Buon viaggio bambini … www.scuolabadygarden.org


www.md-discount.it

CERCOLA (NA) Via Silvio Pellico, 25 Complesso Salpa

i nostri servizi

come raggiungerci

ORARI DI APERTURA LunedĂŹ-Sabato GiovedĂŹ Domenia Aperti

orario continuo 8:00 - 20:00 chiusura pomeridiana solo sotto autorizzazione comunale

Cercol'Info Novembre  

Proloco Cercola

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you