Issuu on Google+

PAESI BASSI DIEGO POZZOBON

II A A.S. 2013/2014 SCUOLA DON MILANI


INDICE • • • • • • •

Copertina

• •

Città

Localizzazione Dati generali Morfologia Idrografia Storia Impero coloniale cartina Popolazione

• • • • • •

Lingua Religione Economia Cultura Curiosità Arte fiamminga Van Gogh


Paesi Bassi

LOCALIZZAZIONE


DATI GENERALI Indicatori

Dati

Superficie

41.526 Km2

Stati Confinanti

Germania e Belgio

Popolazione

16.634.068 ab.

DensitĂ 

403 ab./km²

Capitale

Amsterdam

Ordinamento

Monarchia Parlamentare

Lingua Ufficiale

Olandese

Religione

Protestantesimo e cattolicesimo

ISU

0,921


MORFOLOGIA Territorio

Bassopiano

Formato da un solco di un fitto intreccio di fiumi e canali.

Polders

Territorio tipico olandese

Chiamate <nuove terre> sono terre strappate dalle acque, grazie alla moltitudine di dighe.


IDROGRAFIA Idrografia

Fiumi

Reno

Mari

Mosa

-Mare del Nord -Laguna interna del Waddenze

Isole

Le Isole Frisone

Il fiume Reno in Olanda


STORIA Anna Frank

Furono conquistati dall’Impero Romano • Nel I secolo d. C.

Fecero parte del Sacro Romano Impero • Nel X secolo d. C.

Furono fra i primi paesi a fare la riforma protestante • Nel XVI secolo d. C.


Fondarono numerose colonie in India, in Africa e nelle Americhe • Nel XVII secolo d. C.

Furono invasi dai francesi che costruirono il Regno di Olanda • Nel XVIII e XIX secolo d. C.

Nella I guerra mondiale il paese fu rispettato. Invece nella seconda fu posto sotto l’amministrazione di un reichskommissariat tedesco e molti ebrei furono uccisi o fucilati • Durante la I e II guerra Mondiale

Divenne una repubblica indipendente • Nel 1975


IMPERO COLONIALE CARTINA


CITTĂ&#x20AC; CittĂ 

Provincia

Popolazione

Amsterdam

Olanda Settentrionale

808 032 ab.

Rotterdam

Olanda Meridionale

616 042 ab.

Breda

Brabante Settentrionale

179 823 ab.

Haarlem

Olanda Settentrionale

154 600 ab.

Zaanstad

Olanda Settentrionale

150 510 ab.

Zwolle

Overijssel

122 878 ab.


AMSTERDAM Concertgebouw

Rijksmuseum Amsterdam

Monumenti

Descrizione

Concertgebouw

È un teatro di Amsterdam, considerato per importanza tra le prime tre sale da concerto del mondo. Il suo spazio ospita numerosi eventi concertistici, sia di musica classica sia di musica leggera.

Rijksmuseum Amsterdam

È un museo che si trova in Stadhouderskade, 42 ad Amsterdam nei Paesi Bassi. Il museo possiede la più grande collezione di opere d'arte del periodo d'oro dell'arte fiamminga (1584-1702) e una considerevole collezione di arte asiatica.


Una stanza del Stedelijk Museum Monumenti

Museo della canapa, della marijuana e dellâ&#x20AC;&#x2122;hashish

Descrizione

Stedelijk Museum

un museo di arte moderna e contemporanea internazionale di Amsterdam, in Olanda, situato in Paulus Potterstraat, 13, nei pressi del Rijksmuseum e del Van Gogh Museum. La collezione comprende una stanza dipinta da Karel Appel e un'ampia collezione di dipinti di Kazimir Malevich.

Museo della canapa, della marijuana e dell'hashish

Ă&#x2C6; un museo della cittĂ  di Amsterdam, situato nel quartiere a luci rosse di De Wallen. Dedicato alla cannabis e ai suoi svariati usi, il museo offre ai visitatori informazioni riguardo all'utilizzo storico e moderno della cannabis per uso medico, religioso e culturale.


ROTTERDAM Oceanium

Uffici dellâ&#x20AC;&#x2122;International Film Festival Rotterdam Monumenti e feste

Descrizione

International Film Festival Rotterdam

è un festival cinematografico annuale che si svolge in vari cinema di Rotterdam, nei Paesi Bassi, alla fine di gennaio. Viene oggi generalmente considerato uno dei principali festival cinematografici europei.

Oceanium

Ă&#x2C6; un tunnel di 22 metri al di sopra del quale si trova un enorme acquario popolato da innumerevoli specie di animali marini.


POPOLAZIONE POPOLAQZIONE dal 1961 al 2012 18000000 16000000 14000000 12000000 10000000 8000000

6000000 4000000 2000000 0 1961

1971

1981

1991

2001

2012


LINGUA Lingua

Olandese

Dialetti

-dialetti sassoni -Franconi -limburghese -Brabantino

Altre Lingue

Arabo; Turco; cinese; malese; inglese; francese; tedesco.


RELIGIONE Religione

30% 43%

La chiesa gotica Nieuwe Kerk, Delft 19% 4%

Cattolici

Protestanti

4%

Mussulmani

Altre religioni

Non religiosi


ECONOMIA Settori 1° settore

Il settore agricolo contribuisce circa il 4% del PIL, ed impiega il 4% della manodopera attiva. Grazie all'elevata meccanizzazione, l'agricoltura olandese fornisce grandi surplus che possono essere destinati all'industria alimentare ed esportati. I Paesi Bassi sono al terzo posto al mondo per valore delle loro esportazioni agricole

2° settore

L'attività industriale ed estrattiva fornisce circa il 30% del PIL. Le industrie più sviluppate sono quella chimica, quella alimentare, quella elettrica ed elettronica e quella delle costruzioni. I Paesi Bassi sono anche importanti produttori di gas naturale.

3° settore

Il principale settore economico è quello dei servizi, che contribuisce molto più della metà del PIL. In particolare sono importanti le imprese di trasporto e distribuzione, le banche e le assicurazioni. Molto sviluppato è il settore della progettazione architettonica ed urbanistica, che concentra in questo paese almeno una decina dei primi cento studi di architettura del mondo.


GRAFICO TRE SETTORI Tre settori 4% 0

30%

1,4

1째 settore

2째 settore

3째 settore


CULTURA Piatto Tipico

Ingredienti

Stamppot

un purè di patate e verdure solitamente accompagnato da una salsiccia. Alcune varianti molto apprezzate sono quelle a base di cavolo verde ('stamppot boerenkool') e a base di carote e cipolla ('hutspot').

Immagine


CURIOSITÀ Stemma Greenpeace Indicatori

Barca Greenpeace Dati

Data e luogo di fondazione

1971 Vancouver (Canada)

Sede centrale

Amsterdam

Presidente

Lalita Ramdas

Direttore

Kumi Naidoo

Greenpeace basa la propria testimonianza su

• Azione diretta e non violenta manifestando direttamente in luoghi ritenuti importanti per i messaggi che vuole trasmettere, ma senza l'uso della forza in parte rifacendosi alle teorie di Mahatma Gandhi. • Scientificità in quanto ogni dossier, report o altra documentazione sono basati su una precedente ricerca scientifica commissionata in maniera indipendente. • Indipendenza in quanto non riceve cospicui sostegni in denaro da nessun ente governativo o multinazionale privata per evitare possibili manipolazioni dei risultati scientifici o delle attività intraprese.


ARTE FIAMMINGA Ragazza col turbante, Vermeer

Banchetto degli ufficiali della Guardia Civica di San Giorgio, Frans Hals

In Olanda si aprì la straordinaria stagione del Secolo d'oro, dominato da artisti di universale valore quali Rembrandt e Vermeer. Artisti che dettero forma ai valori di una società mercantile e riformata sul piano religioso: l'arte sacra perse importanza e nella maggior parte dei casi è costituita da quadri di piccolo formato destinati alla devozione privata. Nelle chiese protestanti, infatti, non c'era posto per i grandiosi altari tipici dell'arte fiamminga. Alla scomparsa della committenza ecclesiastica si associò il venir meno di una committenza di corte o aristocratica. Il fruitore della pittura olandese era il fiorente ceto borghese: la pittura di genere, che raffigura le scene di vita quotidiana della borghesia olandese acquisì una grandissima rilevanza: si pensi agli interni domestici di Vermeer e di Pieter de Hooch o alle raffigurazioni di attività di tipicamente borghesi come le celeberrime lezioni di anatomia di Rembrandt.


Autoritratto di Vincent Willem van Gogh

Girasoli, van Gogh Domande

Descrizione

Nascita

Zundert, 30 marzo 1853

Morte

Auvers-sur-Oise, 29 luglio 1890

Biografia

Autore di ben 864 tele e di più di mille disegni, senza contare i numerosi schizzi iniziati e non portati a termine più diversi appunti probabilmente destinati all'imitazione di disegni artistici di provenienza giapponese, tanto geniale quanto incompreso in vita, van Gogh influenzò profondamente l'arte del XX secolo. Dopo aver trascorso molti anni soffrendo di frequenti disturbi mentali, morì all'età di 37 anni per una ferita da arma da fuoco, molto probabilmente auto-inflitta. In quel momento i suoi lavori erano molto poco conosciuti e apprezzati ancor meno.

Opere

Notte Stellata (1889), Girasoli (1888), Campi di grano sotto il cielo nuvoloso (1890) e Cipressi (1889).


Paesi bassi diego