Page 82

gli nsi o c i

ti per s e li deg

Strategie web

#Natale sempre più social

strategie e consigli utili a cura di Chiara Di Martino

Erika Zacchello e Antonio Kropp propongono la loro ricetta

P “A MORE SOCIAL-NETWORKED CHRISTMAS”: STRATEGIES AND ADVICE. ERIKA ZACCHELLO AND ANTONIO KROPP’S RECIPE FOR SUCCESS Posting the right pictures, using engaging text to stimulate Christmas sales, and inserting the right hashtags so that potential customers hear about you. The key to good digital communication around the end-of-year holiday season involves a series of actions that shouldn’t be left to chance, because they bring in results. We spoke to Erika Zacchello, an independent consultant in digital marketing. So, can Christmas sales be increased with good digital communication? For good results it’s imperative to establish a strong online presence: website and Facebook page. Fortunately, it only takes a professionally-organised sponsored campaign a few months to establish an excellent online reputation. A few tips for retailers: tools, images and content. You should choose what tools to use for online promotion depending on your particular objective. One of the main things that jewellers should focus on, for example, is generating traffic at the point of sale. Facebook offers the chance to take part in “popular in the local area” campaigns, which appear on mobile devices via satellite location when they are near the

point of sale. Christmas promotions should focus on images. Close-ups and still-life images are better for jewellery than images of the pieces being worn. Don’t worry about publishing prices for jewellery items online; digital users are by definition economy-minded, and the price is the first thing they’ll look at. Internet communication requires planning and investment, but it gets results. What kind of investment is required to deliver visible results on positioning and sales? Antonio Kropp, a digital marketing consultant, says there is no set amount, it depends very much on the company’s objective. We might point to what Facebook considers a minimum investment for inserting adverts, which is around a few hundred euros a month. What role does the internet have in “temporary” marketing campaigns such as Christmas and other festivals? Temporary promotions at holiday times differ depending on the client group you’re targeting, but the tools you use will be the same. Temporary campaigns, however, are only effective when they’re used as part of an overall digital strategy.

preziosa

ubblicare l’immagine giusta, utilizzare claim accattivanti che facciano da traino alle vendite del Natale, inserire gli hashtag corretti per farsi conoscere da potenziali clienti. La strada per una buona comunicazione digital in vista della stagione delle festività di fine anno passa per una serie di attività che, perché ottengano un risultato, non possono essere lasciate all’improvvisazione. “La comunicazione digital, soprattutto intesa in senso push, ovvero quando l’azienda spinge e promuove offerte e prodotti, è sicuramente la più efficace quando si tratta di suggerire al potenziale cliente idee regalo”. A parlare è Erika Zacchello, consulente indipendente in digital marketing. Le vendite del Natale possono essere dunque spinte da una buona comunicazione digital? Per ottenere un buon risultato, è indispensabile avere una consolidata presenza online: sito web e pagina Facebook. Per fortuna bastano pochi mesi di campagne sponsorizzate, svolte in modo professionale, per acquisire una buona reputazione sul web.

76

magazine

Qualche consiglio per i dettaglianti: quali strumenti, quali immagini, quali contenuti. Gli strumenti da utilizzare per la promozione on-line devono essere selezionati sulla base degli specifici obiettivi. Una delle necessità principali per le gioiellerie, per esempio, è generare il traffico sul punto vendita. Facebook offre l’opportunità di utilizzare campagne di “Notorietà nella zona”, cioè visibili su mobile geolocalizzati nei pressi del punto vendita. Una promozione natalizia non può prescindere dall’immagine: sono indispensabili scatti fotografici pregevoli in cui il prodotto venga ben rappresentato. Poiché i contenuti online vengono prevalentemente visualizzati da smartphone, per i gioielli è preferibile usare close-up e still-life piuttosto che indossati. Non abbiate remore nel pubblicare online i prezzi dei gioielli: per definizione l’utente digital è economico, se trova qualcosa di suo interesse si informa in primo luogo sul prezzo. Se troverà queste informazioni da un’altra parte non acquisterà da voi, quindi evitate di farlo scappare e tenetelo sui vostri canali. Comunicare sul web è dunque un’attività da programmare e sulla quale

Preziosa Magazine n.4/2017  

Rivista di gioielleria, oreficeria, bigotteria, fashion, moda e tutto quanto ruota intorno al mondo del gioiello e del bijou fashion moda

Preziosa Magazine n.4/2017  

Rivista di gioielleria, oreficeria, bigotteria, fashion, moda e tutto quanto ruota intorno al mondo del gioiello e del bijou fashion moda