Page 1

tu tt o a c o lo r i

INTONACI

INTONACI

FOLLEGOT

FOLLEGOT

I T A L O

I T A L O Via Biorca, 11 - 31010 GODEGA di S. U. (TV) Tel. 0438.38280 cell. 339.5684216

Periodico mensile di sport, cultura e attualità Veneto

Friuli V.G.

Tn/Bz/Südtirol

Via Biorca, 11 - 31010 GODEGA di S. U. (TV) Tel. 0438.38280 cell. 339.5684216

dal 1984 c o n Vo i!

Tel. e Fax 0438.560446 - E-mail: prealpisport@libero.it - www.prealpisport.com sport.ccom

Sped. posta prioritaria - Iscr. al n. 556 del Reg. Stampa del Trib. di Tv - Anno XXX n. 3 - 31 marzo 2013 - Dir. resp.: Alessandro Russo-Russner editrice Russner s.a.s. - Stampa TIPSE - Vittorio Veneto - Dir. e red.: via del Lavoro 100 - Vittorio Veneto

www.prealpisport.com • www.prealpisport.com • www.prealpisport.com • www.prealpisport.com • www.prealpisport.com

VITTORIO-CANSIGLIO: la scelta difficile

MOTORI da pag. 4

CODOGNÉÉ CODOGN

da pag. 4

a

(2 puntata) a pag. 12

Amatori A matori calcio calcio CASTELLO CASTELLO S.FIO S.FIOR OR

OLMI CALLALTA

a pag. 8

da pag. 13

MOTONAUTICA a pag. 3 cell.

COMMERCIALE PAVIMENTI IN LEGNO

NOLEGGIO

EMPORIO

CONEGLIANO Viale Italia 193 Tel. 0438.35541 Fax 0438.21282

MACCHINARI E PRODOTTI SPECIFICI

Offerta su pneumatici invernali

348 2790283

VITTORIO VENETO Via Pastore, 22/24 Tel. 0438.57245 PIEVE DI SOLIGO Via L. Pilla, 2 Tel. 0438.83655

RICAMBI AUTO

N O V IT À !

Piasentin L u c i a n o

...ama la natura

m is u ra to re ra d io at ti vi tà

I M P R E S A

E D I L E

Restauri e coperture

Via Isonzo, 126 - S. GIACOMO DI VEGLIA (VITTORIO VENETO) - Tel. 0438.200270

Via Tagliamento, 24 - COLLE UMBERTO - Tel. 0438.39302

Azienda Agricola

Gava Filippo di Dal Col Giorgio Via Livel, 5 Cappella Maggiore tel. 0438/580731 info@balconefiorito.it

NUOVO PUNTO VENDITA A

VITTORIO VENETO Via Cal de Prade, 41 tel. 0438/560836

Primavera 2013 una vasta scelta tra oltre 100.000 piante fiorite tutte di propria produzione

FIORI RECISI - MAZZI E COMPOSIZIONI

BUILDING AUTOMATION, DOMOTICA CIVILE CITOFONIA, TVCC, ANTIFURTI, ANTIINCENDIO PROGETTAZIONE E FORNITURA QUADRISTICA CONSULENZA ENERGIE RINNOVABILI

Vettorel Andrea & C. S.A.S. Via Cortina, 28 31010 Bibano di Godega S. U. (Tv) Fax 043876565 - Cell. 3357052068 Mail andreavettorel@libero.it


PA G I N A

Calcio

2

Veneto

Friuli V.G.

Tn/Bz/Südtirol

Tra le migliori Südtirol, Pordenone, Vittorio SM Colle, Azzanese, Chions, Cordenons, St. Pauli Bz, Conegliano, Bannìa, Sesto al Réghena B., Limana, Barbisano, Pasiano, Vibate, Aurora Pn, Parè, Cismon, Sovramonte, Juve Mugnai, Sois, Longarone, Valzoldana, 3S Cordenons, Vajont e Staffolo Serie C1 (1ª Divi- gio dei trentini del Dro che Tra le nostre ai play-out molto accorto per evitare Aurora Pn, ma grandissi- Campolongo, Basalghelle, potrebbero quindi salire in dovrebbero andare la Sx l’ultimo posto che porte- mi passi avanti ha fatto il Cipriano Ca’Tron e Vallata. sione Lega Pro) Il Südtirol, a meno di clamorose sorprese, dovrebbe disputare i play-off promozione. La lotta al vertice per la promozione diretta in serie B pare ristretta a Trapani e Lecce, le uniche due meridionali del girone A.

Serie D

In questo lungo ed impegnativo campionato la situazione ai vertici è ancora piuttosto fluida con il Pordenone tuttora in corsa per la promozione diretta, assieme a Delta, Virtus VR, Sambonifacese, Clodiense e Real Vicenza. Situazione tranquilla per la Sacilese e abbastanza tranquilla per Belluno e Tamai che devono però riprendere a marciare con il passo giusto per non essere risucchiate nella temibile zona play-out cui aspira la Sanvitese. Gir. B. Continua l’ininterrotta serie di sconfitte consecutive per il St. Georgen. Ben difficile che i pusteresi possano salvarsi. Tra l’altro è quasi sicura una nuova retrocessione del Trento in Eccellenza.

Eccellenza

Veneto. Al momento di andare in stampa il Vittorio SM Colle si accinge a condurre in porto la splendida cavalcata verso la serie D, tra l’altro con una difesa ferrea. In zona play-off (da quest’anno sono stati istituiti anche in Eccellenza), i bellunesi del Ripa, il Lia Piave (di S.Polo, Ormelle e Cimadolmo), la Liventina Gorghense ed i trevigiani dell’Istrana. In tranquilla metà classifica Feltrese ed Opitergina. L’Ardita QDP deve guardarsi alle spalle per non essere coinvolta nella zona play-out. Nell’altro girone veneto promozione in D sicura per il Marano. Friuli Venezia Giulia. La Fincantieri Monfalcone veleggia verso la serie D ostacolata dalla nobile decaduta Triestina e, terza incomoda, dall’Azzanese. Il Fontanafredda è nella medio-alta graduatoria. Trentino Alto Adige/ Südtirol. Si fa più consistente il margine di vantag-

serie D! I “prunai” figurano davanti al Comano Terme e a tre altoatesine, l’Ahrntal/ Valle Aurina, il St. Martin in Paßeier e il Salorno. Media classifica per la Südtirolersportverein Brixen e l’Appiano/Eppan. Ancora una volta in cattive acque il Bolzano, penultimo mentre scriviamo queste righe, davanti ai soli meranesi del Maia Alta/Obermais.

Promozione

Veneto. Gir. D. S. Giorgio di Libàno, Eclisse CareniPievigina e Portomansuè dovrebbero partecipare ai play-off promozione. I bellunesi hanno avuto un notevole calo nelle ultime fasi, altrimenti avrebbero potuto competere per la promozione diretta che dovrebbe toccare al Calvi Noale che precede i moglianesi dell’Union Pro. Codognè (speciale a pag. 12) e Fontanelle sono ai margini della zona play-out. Il loro compito precipuo è quindi quello di cercare di salvarsi direttamente. Mentre è praticamente certo di disputare i play-out il Cavarzano di Belluno. La retrocessione diretta in 1ª categoria dovrebbe essere ormai certa per l’SP di Segusino/Pederobba. Friuli Venezia Giulia. Gir. A. Il Chions fa sul serio! Ha un certo vantaggio su Cordenons e Rivignano che inseguono. In zona play off Prata e Torre Pn. E ad un sospiro c’è pure il Porcia. Segue un quartetto composto da Vigonovo di Fontanafredda, Fiume/ Bannìa, Spal Cordovado e Sevegliano. Pravisdomini in zona “play out” e Roveredo penultimo.

1ª Categoria

Veneto. Gir. G. Il Conegliano ha un piede e mezzo nella serie superiore, grazie alle innumerevoli vittorie ottenute: capeggiano con sicurezza una graduatoria che vede in zona play-off attualmente inserite le nostrane Vazzolese e Plavis di S.Giustina Bellunese, quest’ultima però insidiata da Alpago, Cisonese, Altivolese, Godega e Fregona.

Piave di Mel e Trichiana, la Suseganese e la Follinese. Retrocessione già assegnata al Sedico. Nel gir. H la Gorghense è certa di prendere parte ai play-off. Sicuri play-out per l’OlmiCallalta (speciale sugli Allievi Regionali da pag. 13). Friuli Venezia Giulia. Gir. A. Bannìa e Sesto al Réghena /Bagnarola si contendono la promozione di-

rebbe alla retrocessione diretta; i biancorossi devono cercare di agganciare la penultima piazza per potersi giocare tutto nei play-out. Gir. Q. L’Eclisse Barbisano è quantomeno certo dei play-off, ma cercherà sino all’ultimo di provare a raggiungere la capolista Riese che appare però favorita. In zona play-off pure Valdosport e Vidor, almeno al momento di andare in stam-

Caneva che è praticamente certo di disputare i playoff e lotterà sino alla fine per migliorare la sua posizione. Assai bene pure il Ceolini di Fontanafredda. La matricola Brugnera ed il Polcenigo fanno bella mostra nella tranquillità della media classifica. Sangiovannese, Real Castellana e Union Rorai devono cercare di evitare di essere invischiate nella lotta

Lo stadio del Conegliano che presto potrebbe riempirsi di tifosi per festeggiare la promozione

retta. In zona play off, tra le altre, Vivai Rauscedo e San Quirino. Serena media graduatoria per Maniago, Corva d’Azzano e Diana. Montereale e Vallenoncello sono in zona play out.

2ª Categoria

Veneto. Gir. O. La Salute di Livenza in zona play-off mentre il Gainiga di Ceggia sembra essere escluso dal post-campionato. Buona metà classifica per Evolution Team di Chiarano e Sangiorgese di S.Giorgio di Livenza. Media classifica anche per la Libertas Ceggia, davanti ad un Grassaga che è invece in zona play-out, come del resto il Cessalto. Gir. P. Campionato vinto con larghissimo anticipo dalla Rovere di Treviso promossa con svariate giornate prima in 1ª categoria. In zona play-off certamente il Santa Lucia di Piave e probabilmente il Gaiarine. Tranquilla media classifica per l’Ardita Breda, mentre il Francenigo dovrebbe disputare i playout. Il Feletto deve stare

pa. Si sta rivelando ottimo il campionato di Lentiai e Piave Tegorzo, non tanto discosti dalla zona postcampionato. Entrambe hanno disputato un girone di ritorno eccellente. In zona play-out la Lamonese. Gir. R. Il Limana non dovrebbe avere problemi per tornare subito in 1ª categoria. I play-off saranno, a quanto pare, tutti nel Vittoriese con la presenza di Cappella Maggiore, Cordignano, Sarmede e Vittsangiacomo. Più che buona la stagione per Castion BL, Alpina BL, Auronzo. Bene pure Tarzo Revine Lago e Fulgor Farra d’Alpago. Il Cadore appare in risalita. I play-out riguarderanno molto probabilmente il Cortina d’Ampezzo e la Sospirolese. Di certo ne faranno parte il Pontalpi ed il Comelico. Gli Amici di Fortogna, dopo la loro prima apparizione in 2ª categoria, sono destinati a ritornare in Terza. Friuli Venezia Giulia. Gir. A. La lotta per il primato del girone è oramai ristretta a Union Pasiano, Vibate e

per la salvezza dove sono principalmente coinvolte Pro Aviano e Tilaventina, mentre il Doria/Zoppola è destinato alla retrocessione. Gir. B. I pordenonesi del Valeriano/Pinzano tentano ancora di bloccare la marcia della capolista Cassacco, altrimenti, male che vada, saranno playoff, cui dovrebbe prendere parte anche lo Spilimbergo. Molto probabile la salvezza diretta degli spilimberghesi del Barbeano.

3ª Categoria

Sx. Piave. Gir. A. Probabile la promozione diretta del Morosini Biancade, ma le squadre della Sinistra Piave non mollano, in particolare il Parè che ha l’attacco fortissimo. Saranno play-off per S. Martino Colle Umberto ed Orsago. Per l’ultimo posto sono in corsa S.Michele Salsa, Refrontolo e S.Vendemiano. Qualche possibilità pure per S.Giustina V.V. e Boccadistrada. Gli ultimi 4 posti sono occupati da

Bellunese gir. A. Situazione estremamente fluida ai vertici del raggruppamento con Cismon del Grappa (Vi), Sovramonte, Juve Mugnai, Alpes Cesio, San Vittore di Feltre, Sois BL e Montetomatico di Feltre, racchiuse in soli 4 punti! A seguire Arsiè, Foen, Agordina e Fiori Barp. Chiude la classifica la Piave BL. Bellunese gir. B. Il Longarone sembra poter ottenere la promozione diretta, ma non molla assolutamente la Valzoldana, incredibile sorpresa di questa stagione. Ottimo anche il ruolino di marcia della Rinascente di Cornei d’Alpago, in piena zona play-off, come del resto lo Schiara di Tisoi BL. A seguire Oltrepiave, Salce, Coi de Pera, Domegge di Cadore, Real Damos Tai. Le ultime posizioni sono occupate dalle tre cenerentole Valboite, Claut (Pn) e Valpadola. Pordenonese. Gir. A. La 3S Cordenons è seriamente candidata alla promozione, ma non molla il sorprendente Vajont. Per la zona play-off tutto ancora in gioco tra numerose squadre: S.Leonardo Valcellina, Ramuscellese, Avianese, Morsano, Purliliese, Liventina di Sacile e Valvasone. La matricola Sarone ed il Maniago sono a metà classifica, a seguire Don Bosco, Pescincanna, Orcenico e Festa in Piassa che chiude la graduatoria. Nel gir. B l’Aquila di Spilimbergo sta cercando di ottenere un posto nei play-off. Più dietro in classifica l’Arzino di Vito d’Asio, allenato da T. Bincoletto. Sandonatese. Grandi speranze per lo Staffolo di Torre di Mosto che è in piena lotta con il Summaga per la promozione diretta in Seconda. Chi fra le due non ce la farà disputerà i playoff cui dovrebbe prendere parte il Team Biancorossi di Salgareda. Ultimo posto per il Torre di Mosto, ampiamente preceduto dal Millepertiche. Trevigiano. Lotta per il primato tra Fanzolo, Castion di Loria, S.Anna e Asolo.

ITALPARCHETTI spa industria pavimenti in legno Via Aleardo Aleardi, 77 z.i. - 31029 Vittorio Veneto (TV) - Italy Tel. 0438 500939 - Fax 0438 501461 info@italparchetti.it - www.italparchetti.it


Veneto

Friuli V.G.

Panorama Sport

Tn/Bz/Südtirol

Judo V.V. podio europeo per la Prosdocimo

Volley

Reduce da uno storico 2012, dove in pochi mesi Alessandra Prosdocimo aveva vinto una dopo l’altra le più importanti gare di Judo sia in Italia che all’estero, conquistando in breve entrambi i titoli di campionessa italiana ed europea, oltre al primo posto nelle rispettive “ranking list” delle migliori atlete nazionali e continentali, l’atleta del JudoVittorio Veneto è ripartita questa volta con un nuovo successo in maglia azzurra. In Ucraina, Alessandra è infatti riuscita a farsi largo nell’ impegnativa “European Judo Cup” di Kiev, dove ha superato in modo netto tutte le difficili avversarie, perdendo di misura con la sola rappresentante dell’Ungheria, poi arrivata prima e classificandosi così al terzo posto. Un risultato non facile, che spicca maggiormente considerando che è stato l’unico ottenuto dall’ Italia in questa competizione. Il prossimo appuntamento della campionessa vittoriese con la nazionale italiana sarà a Teplice nella Repubblica Ceca.

www.prealpisport.com

PA G I N A

3

Granelli di spor t

Serie A1 femminile. Grande impresa delle ragazze dell’Imoco Conegliano che, malgrado siano costrette all’esilio in quel di Treviso, hanno disputato un ottimo campionato e per la prima volta si sono qualificate per i play-off scudetto. La regular season si è conclusa quindi bene per le gialloblu che consente alle ragazze della cittadina più popolosa della Sinistra Piave di classificarsi al quinto posto della classifica guadagnando così la possibilità di giocare le Coppe Europee nella Challenge Cup. Grande soddisfazione per le gialloblu, festeggiate al Vinitaly di Verona dove hanno ricevuto, a sorpresa, i complimenti del famoso cantante Albano. Serie B1 maschile. Sta sfiorando la possibilità di accedere ai play-off la pallavolo di Motta di Livenza. Serie B2 maschile. Sta cercando la grande impresa la formazione della Viteria di Prata di Pordenone, in vetta alla graduatoria ed in strenua lotta con il Trebaseleghe per il primato. Serie B2 femminile. Spes Belluno e Friultex di Chions, in zona play-off, hanno ancora qualche sparuta chance di raggiungere in vetta la capolista Martignacco. Nella medio-bassa classifica il Salgareda. Serie C maschile. Gir. A. Castion e Belluno attorno alla media graduatoria. Motta fanalino di coda. Gir. B. Il Dolomia Belluno a metà lista, la Piave nella medio-bassa classifica. Serie C femminile. Gir. C. Lo Spaccio Occhiali Vision di Codognè duella con il Torri per il primato del girone. Serie D maschile. Gir. B. Santa Giustina e Miane a metà classifica, Vittorio Veneto terzultimo, Kastel Coneglian penultimo e La Piave ultima. Serie D. Gir. D. Meduna al secondo posto, Ice Piave ad inseguire. Costa Vittorio Veneto, Susegana e Limana a metà lista. Terzultimo il Vidor.

Pallamano Serie A2 maschile. In questo girone abbiamo ben due compagini della Sinistra Piave e varie altoatesine. Al comando troviamo proprio il Visa di Oderzo davanti all’Appiano/Eppan e al Lagundo/Algund. Seguono Paese e Malo. Poi ecco la Gridiron di San Fior e Conegliano che, assieme allo Schio, occupa una posizione di medio-bassa graduatoria. In bassa classifica Cellini Padova e fanalino di coda Sand in Taufers/Campo Tures.

Basket

Serie C dilettanti maschile. Gir. C. Il Pordenone gareggia con la Cestistica Udinese per il predominio del raggruppamento. Conegliano ed Oderzo figurano in media graduatoria. La Rucker Sanve di San Vendemiano è scivolata piuttosto in basso in classifica. Serie C maschile. L’Ormelle tenta di ostacolare il BC Mestre ai vertici del campionato. ad Amarildo Muho bronzo nel semi Serie D maschile girone blu. In un raggruppamento capegcontact maschile + 81 Kg e bronzo giato dal Verona il Feltre è attorno alla metà della lista; il nel light contact + 91 Kg , a Bogdan Piave, più in basso. Grec oro nella Kick Light – 75 Kg e Serie D maschile girone verde. Nel girone a 16 squadre a argento nella Kick light -81 Kg, ad carattere regionale il Vittorio Veneto figura in medio bassa Egzon Hajraj oro nel light contact posizione ed il Priula Basket al penultimo posto. -75 Kg e argento nella kick light -75 Promozione. Duettano per il comando la nobilissima decaduta Treviso (ex Benetton) ed il Quinto. Davvero ottima Kg, a Michele Dal Col bronzo nel la prestazione del Valbelluna che si gioca il 3° posto con il semi contact – 64 Kg, a Piaia MoreNervesa. Subito dietro il Rucker Vazzola. Media classifica no argento nel semi contact -64 Kg e bronzo nel semi contact -60 kg, e fire l’energia dei due campioni che per Valdobbiadene e Ponte di Piave, un po’ più in basso Agordo, Godega e poi Pieve di Soligo; fanalino di coda ad Alessandro Bonamigo bronzo nel in coppia intascano l’argento per il La Torre. light contact -81 Kg. touch team ed in solitaria nel semi Non regalano medaglie ma tanta contact si piazzano, Simone Bellina soddisfazione anche i quarti posti primo nella categoria -75 Kg e sedi Luca Bazzo, Alberto Vendrame e condo nella categoria -81 Kg, e Giu- In questo impegnativo campionato che vede in vetta la Mestrina e a metà classifica le due formazioni di Bolzano, in Davide Lavarini nel semi contact e liano Roman primo nella categoria – coda le ragazze del Conegliano cercano di lasciare l’ultimo Buffon Federico che esordisce nella 69 Kg e terzo nella categoria -75 Kg. posto della lista, duettando con le avversarie del Rosa Pekick light. Sempre più grande è la prestazione trarca. Spettacolari come sempre le presta- richiesta a tutto il team che al proszioni di Simone Bellina e Giuliano simo incontro dovrà riconfermare le Roman che si vedono coinvolti a fine proprie capacità mantenendo stabile Serie B. Il Conegliano sta lottando alacremente per congiornata in un interminabile vortice la posizione in cima alla vetta della quistare una salvezza possibilmente anticipata in questo di combattimenti che si susseguono classifica. prestigioso campionato che vede al comando il Valsugana ad un ritmo serrato, senza però scaldavanti al Tarvisium.

Ki Do Ryu Vittorio Veneto Il 24 marzo resterà una data da ricordare per la Ki Do Ryu che a Rua di Feletto raggiunge il miglior traguardo della stagione. A fine giornata l’emozione è grande perché i ragazzi attendono con il sorriso sulle labbra che il presidente pronunci la frase che tanto aspettano “prima classificata nella gara II del torneo nazionale CSEN: la squadra Ki Do RYU”! Esultano gli atleti che gara dopo gara, colpo su colpo hanno combattuto per meritare il trofeo finale. A tutti va il grazie dei Maestri Sergio Scalco e Luca Favero, per aver dato il meglio e lavorato con costanza, a Massimo Adami grazie per aver fatto da coach a tutti con costante impegno ai supporter per aver seguito e sostenuto la squadra. E naturalmente complimenti a Bortot Lorena per l’oro nel light contact femminile -65 Kg, a Reida Etemovska e Martina Feletto oro e bronzo nel semi contact femminile -70 Kg,

Basket femminile

Rugby

Motonautica Barcis dal 14 al 16 giugno ospiterà il Campionato del Mondo a cat. OSY400. Nella stessa data sempre nel Lago Aprilis di Barcis (Pn) si svolgerà il Campionato Europeo Formula 1000 International. Dal 30 agosto al 1 settembre Campionati Europei Formula 1000 International ad Auronzo di Cadore (BL). Nelle stesse date sempre ad Auronzo, Campionato Europeo Formula O350.

Via A. Corelli, 13 - Vittorio Veneto - Tel. 347 6507286


ALE

SPECI

PA G I N A 4

Nel 2012 la Vittorio Veneto-Cansiglio aveva raggiunto due traguardi importantissimi per la sua storia che parte nel lontano 1924. I due traguardi a cui ci riferiamo sono la 40ª disputa della corsa e la classificazione di validità per il Campionato Italiano. Tutto lasciava presagire un futuro a tinte rosa per questa classicissima del Vittoriese e dell’intero Veneto. Viceversa, per vari motivi, non ultimo il momento di recessione, si è deciso un anno sabbatico per la competizione che tradizionalmente parte da Fregona. Un anno di sospensione che è consentito dalla stessa Federazione e che permette di mantenere la validità per il Campionato Italiano anche nel 2014. Abbiamo potuto riscontrare, anche nella nostra redazione, un notevole interesse e generalmente un diffuso dispiacere per la mancata effettuazione di quella che sarebbe stata la 41ª edizione e che, verosimilmente, si sarebbe potuta correre proprio in questo periodo

www.prealpisport.com www prealpisport com

Christian Merli (Vimotorsport) vincitore della “Cansiglio” 2012

dell’anno. Abbiamo raccolto parecchie impressioni parlando sia con piloti che con appassionati di questa gara in salita. Accanto al prevalente rammarico per la mancata realizzazione dell’edizione 2013, possiamo riassumervi alcuni pareri espressi. C’è chi sostiene che gli stessi organizzatori avessero bisogno di un anno di pausa per il notevole impegno profuso nelle precedenti annate. Altri sostengono che proprio il fatto di

essere qualificata come Campionato Italiano abbia finito per divenire un freno: per esempio un pilota ci ha detto che lui, essendo un puro dilettante, sfigurava contro veri e propri professionisti del volante. La maggioranza asserisce che è la crisi ad aver interrotto il volo della Cansiglio verso sempre nuovi obiettivi. Non mancano i veri pessimisti che sostengono che nemmeno il prossimo anno si correrà. Addirittura uno

AZIENDA AGRITURISTICA

“la fresca frasca”

VIA MANZANA, 54 347.1055291 SAN PIETRO DI FELETTO

CELL.

ci ha detto che con la 40ª edizione erano finiti i giochi! Molto interessante e ripetuto da ben quattro persone diverse è stato il pensiero che l’assoluta gratuità della corsa ha finito col renderla meno interessante. Non pochi sostengono che gli organizzatori andrebbero aiutati oppure, come appena accennato, confortati da qualche incasso. Un pilota ci ha detto che, a suo parere, la corsa ripartirà, ma senza una validità specifica. Insomma ognuno la pensa a suo modo, quello che è certo

è che la Vittorio VenetoCansiglio è davvero radicata nel tessuto dell’intero Vittoriese. Anche chi non si occupa per nulla di motori, dimostra sempre e comunque un minimo di interesse per questa corsa in salita. Per quanto riguarda il nostro giornale, ci auguriamo vivamente che la Cansiglio possa riprendere, speriamo già il prossimo anno; indubbiamente gli organizzatori vanno aiutati per poter affrontare un impegno decisamente gravoso!

Denny Zardo, 2° classificato nel 2012

Albergo Ristorante

“FRATTE”

di Antonioli Giampaolo e Marino & C. snc Chiuso il mercoledì

Via Fratte, 37 - FREGONA (TV) - Tel. 0438 915005 - Fax 0438 915019 E-mail: info@albergofratte.it - www.albergofratte.it

AL.ST.

ARREDAMENTI

CENTRO CUCINE AL.ST. snc di Barbaresco S. & C.

viale Matteotti, 117 - Vittorio Veneto (TV) tel. e fax 0438.553394 www.alstarredamenti.it V.le della Vittoria 96/98 VITTORIO VENETO Tel. 0438.555770-554693 Fax 0438.550377 S. GIACOMO DI V. - MIANE CAPPELLA M. - TARZO

di Casagrande L., Gallo F. & C.

Autofficina - Elettrauto Gommista - Montaggio kit sportivi

Via Indipendenza, 31 - FREGONA (TV) - Tel. e fax 0438 585401


ALE

SPECI

www.prealpisport.com

Questo è il comunicato ufficiale con il quale l’organizzazione della Vittorio VenetoCansiglio ha deciso di non svolgere la corsa del 2013, ma di posticiparla al 2014. Tale comunicato è stato redatto verso la fine del 2012. Dopo aver attentamente analizzato tutte le dinamiche economiche e sportive concernenti l’attuale situazione e la ormai prossima stagione sportiva targata 2013, il Comitato Organizzatore Vittorio Veneto-Cansiglio ha deciso di aderire a quanto disposto dal comitato esecutivo CSAI con la delibera del 5 ottobre 2012 che concede la possibilità a tutti gli organizzatori di osservare un anno di pausa della propria manifestazione senza per questo perdere i requisiti e le validità conseguite in tanti anni di duro lavoro. La decisione è stata presa all’unanimità da parte

PA G I NA NA 5

dente. Se aggiungiamo che dopo tutti gli sforzi fatti, ben pochi sono stati i contributi e gli aiuti istituzionali volti a sostenere il nostro operato, ritengo che la nostra sia una scelta doverosamente rispettabile e assecondabile da parte di tutti coloro che negli anni sono stati interessati

dall‘evento.” Appuntamento quindi nel 2014 per una classica che sapientemente prende “respiro“ e sarà di nuovo pronta ai nastri di partenza ancora più bella ed avvincente di come l’abbiamo lasciata. C.O. Vittorio Veneto-Cansiglio

Antonio Forato su Porsche 911 GT3, 2° classificato nel 2012 e 1° nella prima manche

di tutti i componenti il comitato e sarà operativa da subito. La classica veneta riprenderà quindi con l’edizione numero 41 da svolgersi nel 2014 e già da ora si profilano alcune importanti novità di carattere organizzativo che sono oggetto di studio del comitato. Così Raimondo Amadio presidente del comitato: “Dopo tanti anni di duro lavoro e considerate le premesse che giorno dopo giorno avanzano in merito alla stagione che verrà, ritengo che

Serramenti in legno Scuri in alluminio e fibex (vetroresina)

s.a.s.

Serramenti in PVC Porte interne, Scale Arredo artigianale

di De Martin Flavio & C.

la scelta operata dal comitato che presiedo sia non solo la più corretta ma anche la più lungimirante. Sino ad ora abbiamo sempre e solo fatto affidamento e forza sui mezzi propri investiti di anno in anno nell’iniziativa e con una situazione che sembra volgere al peggio come “coda” di un più generale momento congiunturale credo sia opportuno fermarsi un attimo e stare alla finestra. L’alternativa potrebbe essere quella di rimediare qualche magra figura come ho

31026 SARMEDE (TV) Via G. Mazzini 56/B Tel. 0438.959655 Fax 0438.582603 fdmflavio@libero.it

visto accadere più volte quest’anno non solo nella specialità della velocità in montagna, ma più in generale nello scenario motoristico italiano. Siamo consapevoli che la nostra decisione potrà scaturire qualche delusione e qualche malumore, ma questo non mi preoccupa minimamente in quanto il comitato che presiedo ha sempre lavorato in perfetta autonomia economica ed operativa e pertanto nel suo operato e nelle sue decisioni è sempre stato indipen-

Via Maspiron, 17 - VITTORIO VENETO (TV) Cell. 336/550785

di Diana & C. s.n.c.

Costruzione e affilatura utensili per legno e meccanica Lavorazioni meccaniche di precisione (anche di piccola serie) Riparazione e saldatura ghisa, alluminio, ecc. Riparazione punte e carotatrici per idraulica

Via Stort, 7 - BIBANO di GODEGA S.U. (TV) Tel. e fax 0438 782280 - christian.diana@tin.it

Autotrasporti

PIAIA ALESSANDRO

Via S. Floriano, 61 VITTORIO VENETO T Tel./Fax 0438 568136 Cell. 335 7083787

i.g.

POSA PAVIMENTAZIONI PIASTRELLE E MARMO Via Caiada, 9/A - 31010 LAGO (Tv) Tel. 0438.929022 - cell. 335.6029970

DORIGO ALESSANDRO & C s.n.c.

STAZIONE DI SERVIZIO - ACCESSORI AUTO - OFFICINA sede: Via Grazioli, 15 - Tel. 0438.561028 • 31029 VITTORIO VENETO Distributore: Via Grazioli, 15 - Tel. 0438.561028


ALE

SPECI Autotrasporti

Autotrasporti

PIAIA ALESSANDRO

PIAIA ALESSANDRO

Via S. Floriano, 61 - VITTORIO VENETO ET TO Tel./Fax 0438 568136 - Cell. 335 7083787

PA G I N A 6

Via S. Floriano, 61 - VITTORIO VENETO ET TO Tel./Fax 0438 568136 - Cell. 335 7083787

www.prealpisport.com www prealpisport com

21 SETTEMBRE 1924 km 14,800 ANCILOTTO Conte Alberto su Fiat 501 in 16’17”3 media 51 km/h

10,800 SCOLA Domenico su Chevron B21 in 5’49”8 media 111.149 km/h 27 MAGGIO 1973 km 10,800 NESTI Mauro su March BMW in 5’32”00 media 117.1 km/h

21 GIUGNO 1925 km 14,800 SERBOLI Roberto su Chiribiri in 13’38” 1/5 media 65.134 km/h

12 MAGGIO 1991 km 10,800 (2 m.) ROASIO Maurizio su Osella PA 9 in 5’56”38 media 105.05 km/h

27 GIUGNO 1926 km 14,800 FABRIS Piero su Bugatti in 13’15” media 67.019 km/h 3 LUGLIO 1927 km 14,800 DE STERLICH ALIPRANDI Diego su Maserati in 12’14”2 media 72.549 km/h

Denny Zardo vincitore dal 2008 al 2011, oltre che nel 2003

5 LUGLIO 1992 km 13,200 (2 m.) BARIBBI Ezio su Osella PA 9 BMW in 6’38”69 media 119.190 km/h

Lotario su Fiat 508 18 SETTEMBRE 2560 in 9’28”1 media 112.630 km/h 18 LUGLIO 1993 km in 12’25”3 media 1949 km 12,100 dia 77.215 km/h 1 GIUGNO 1969 km 1 LUGLIO 1928 km 13,200 (2 m.) BA67.596 km/h STAGNOLI Anto- 14 SETTEMBRE 10,800 PILONE 14,800 CAMPARIBBI Ezio su Oselnio su Osca 1350 in 4 NOVEMBRE 1938 1952 km 12,200 Franco su Fiat Abarth RI Giuseppe su Alla PA 9 in 6’25”66 9’44”4 media 75.103 km 14 CHIURLO PALMIERI Pie2000 in 6’00”9 mefa Romeo in 12’1”2 media 123.217 km/h km/h Alessandro su Fiat tro su Ferrari 2700 dia 107.730 km/h media 73.856 km/h 508 in 12’31”3 me- 17 SETTEMBRE in 8’58”02 media 30 MAGGIO 1971 km 21 AGOSTO 1994 13 LUGLIO 1930 km km 13,200 (2 m.) dia 67.083 km/h 1950 km 12,200 CA81.605 km/h 10,800 MERZARIO 14,800 NUVOLARI BARIBBI Ezio su RINI Pietro su Osca 2 GIUGNO 1965 km 19 SETTEMBRE Arturo su Fiat Abarth Tazio su Alfa RoOMS-B BMW 1350 in 9’42”1 me1948 km 12,100 CO10,800 “NORIS” 2000 in 7’00”5 memeo in 10’44” media dia 75.468 km/h 30 LUGLIO 1995 km MIRATO Alberto su su Porsche 2000 in dia 92.462 km/h 82.732 km/h (segue) Fiat 1100 in 10’27”1 2 SETTEMBRE 1951 6’48”8 media 96.866 28 MAGGIO 1972 km 27 GIUGNO 1937 media 69.452 km/h km 12,200 SCOTkm/h km 14 RANGOLI TI Pietro su Ferrari 5 GIUGNO 1966 km 10,800 “NORIS” su Porsche 2000 in 6’32”4 media 99.082 km/h

i.g.

4 GIUGNO 1967 km 10,800 LUALDI GABARDI Edoardo su Ferrari Dino in 6’09”5 media 105.223 15 GIUGNO 1968 km 10,800 SCHETTY Peter su Fiat Abarth 2000 in 5’45”2 me-

Dir. Resp. Alessandro Russo-Russner Segretaria di redazione Claudia Gottardi Invitiamo le società sportive a farci pervenire materiale utile per la pubblicazione. Per la vostra pubblicità e per ogni altra comunicazione telefonare al numero 0438-560446 e-mail: prealpisport@libero.it www.prealpisport.com

Riscaldamento Condizionamento Impianti solari Gas

DA RE NELLO Via G. Marconi, 5 - 31010 FREGONA (TV) Tel. e Fax 0438 585420 e-mal: darenello@libero.it


ALE

SPECI Scavi - Demolizioni Via Sbraite, 18 Opere Fognarie 31029 VITTORIO VENETO (TV) Movimento Terra Lavori Edili & Stradali Tel. e Fax 0438.784326 Loris Biasi 393.7208815 - Stefano Corbanese 348.5621891

www.prealpisport.com

PA G I NA NA 7

Scavi - Demolizioni Via Sbraite, 18 Opere Fognarie 31029 VITTORIO VENETO (TV) Movimento Terra Lavori Edili & Stradali Tel. e Fax 0438.784326 Loris Biasi 393.7208815 - Stefano Corbanese 348.5621891

(Segue da pag. 6)

13,200 (2 m.) NESTI Mauro su Lucchini BMW in 6’26”74 media 122.873 km/h 9 GIUGNO 1996 km 13,200 (2 m.) DANTI Fabio su Osella PA 20 BMW in 6’10”56 media 128.238 km/h 8

GIUGNO 1997 km 13,200 (2 m.) TSCHAGER Franz su Lucchini BMW in 6’52”10 media 115.312 km/h

6 SETTEMBRE 1998 km 10,100 DANTI Fabio su Breda BMW in 4’35”34 media 132.055 km/h

a

Il conte Ancilotto vincitore della prima edizione della Vittorio-Cansiglio nel 1924

20/S in 6’17”10 media 126.014 km/h

“Pippo” Nardari 1° class. alla 18 edizione della Vittorio-Cansiglio del 1969

te mortale al pilota Fernando Rossetto

SETTEMBRE 20 APRILE 2008 26 SETTEMBRE 1999 14 2003 km 13,200 (2 km 11,900 (2 m.) km 10,100 DANTI m.) ZARDO Denny ZARDO Denny su Fabio su Osella PA su Osella PA 20/S Reynard Mugen V8 20S in 4’26”75 meBMW in 6’22”02 F.Nippon (a ruote dia 136.307 km/h media 124.391 km/h scoperte) in 5’40”87 21 MAGGIO 2000 km media 139.41 km/h 10,650 BOLOGNA 8 OTTOBRE 2006 km 13,200 (2 m.) 3 MAGGIO 2009 Erasmo su Osella PA km 11,900 (2 m.) FAGGIOLI Simone 20 BMW in 5’12”57 ZARDO Denny su su Osella PA 21/S media 122.661 km/h Reynard Mugen V8 in 6’13”86 media 15 SETTEMBRE F.Nippon (a ruote 127,110 km/h 2002 km 13,200 (2 scoperte) in 5’43”89 m.) FAGGIOLI Si- 23 APRILE 2007 Anmedia 138.18 km/h Tazio Nuvolari vincitore assoluto della Vittorio-Cansiglio nel 1930 alla media di 82.732 km/h nullata per l’incidenmone su Osella PA record resistito sino al 1965, battuto da una Porsche 2000 e su asfalto! 9 MAGGIO 2010 km 11,900 (2 m.) nard Mugen (a ruote ZARDO Denny su scoperte) in 5’29”53 Reynard Mugen V8 media 130.00 km/h Impresa edile - Scavi F.Nippon (a ruote scoperte) in 5’28”77 15 APRILE 2012 km 11,900 (2 m.) MER8 MAGGIO 2011 km LI Christian su Ra11,900 (2 m.) ZARVia C. Battisti, 62 - SARMEDE (TV) FRATTA DI CANEVA (PN) dical Proto (a ruote DO Denny su ReyTel. 0438 582104 scoperte) in 7’01”20 Via Meschio, 34 - Tel. 0434.79487

Carbonera Mario Arredamenti su misura

Scavi Demolizioni Opere Fognarie Movimento Terra Lavori Edili & Stradali Loris Biasi 393.7208815 - Stefano Corbanese 348.5621891

Via Sbraite, 18 31029 VITTORIO VENETO (Treviso) Tel. e Fax 0438.784326

AMMORTIZZATORI INOLTRE VENDITA E ASSISTENZA RICAMBI AUTO NUOVI E USATI


ALE SPECI

PA G I N A 8

RI MOTO

www.prealpisport.com www prealpisport com

4° Raduno FIAT 500 a S. Fior BASSO-DOTTA TRIONFANO L’Assessorato alle Attività Sportive Ricreative ed Associazionismo del Comune di San Fior, in collaborazione con l’Associazione Gruppo Ricreativo di San Fior di Sotto, organizza, nell’ambito della Primavera Sanfiorese, domenica 5 maggio 2013 la 4^ edizione del “Raduno di Fiat 500”con ritrovo presso la Piazza G. Marconi (antistante la sede municipale) con esposizione delle auto partecipanti dalle 12.30 alle 17.00. Costo di partecipazione: € 20,00= per il conducente, € 15,00= per l’eventuale navigatore (per bambini e ragazzi fino a 12 anni la partecipazione è gratuita) da versare al momento dell’iscrizione. La quota comprende il pranzo e un buono per la colazione da consumare presso il Bar Trattoria “Al Centro” da Ermes tel. 0438/76033 - Piazza G. Marconi (fronte municipio).

AL RALLY DEL CIOCCO di Claudio Sansoni

FIAT ABARTH 695 ss Assetto Corsa

Ad ogni vettura partecipante sarà offerto un simpatico presente. info: Ufficio Cultura tel. 0438-76556| fax 0438-260308| mail cultura@comune.sanfior.tv.it Skype: cultura.sanfior.tv Fabrizio: 348-3638741 Luigi : 338-2428132

Ha preso il via il Campionato Italiano Rally con il 36° Rally Il Ciocco e Valle Serchio. Netta vittoria per il pizzaiolo volante di Cavaso del Tomba, Giandomenico Basso, navigato dal vittoriese Mitia Dotta, al volante della Peugeot 207 Super 2000 del Power Car Team. In testa fino dalla prima speciale, i due volte campioni europei hanno dato la zampata vincente nell’ottava prova, sotto la pioggia, rifilando 35 secondi a Perico-Carrara (Peugeot 207) ed a Scandola-D’Amore (Skoda Fabia), gli unici che potevano insidiare la loro leadership. Buona gara per i “turchipordenonesi” RossettiChiarcossi, su Mitsubishi Lancer Evo X, vincitori della classe R4 e buoni quarti assoluti, nonostante la rottura del cambio allo shakedown. Al quinto posto si piazzano Bertelli-Granai, con la loro splendida Ford Fiesta RRC, davanti a LucchesiGhilardi (Peugeot 207), Bosca-Aresca, dominatori della classe R3, sulla loro Renault Clio. All’ottavo posto i campioni italiani in carica, Andreucci-Andreussi, impegnati a sviluppare la nuova arma di casa Peugeot, la 208 R2. È un campionato che risente delle difficoltà economiche del Paese, con una sola casa impegnata in veste ufficiale, la Skoda, quest’anno gommata Pirelli. La Peugeot sta sviluppando con Andreucci la 208 in versione R5, che vedremo solo a campionato inoltrato. Per il resto, si tratta di programmi privati, come nel caso di Perico, che con la sua squadra, la PA Racing, vuole essere presente a tutte le gare su asfalto (la terra gli è indigesta). Basso-Dotta, invece, sono costretti a vivere alla giornata, cercando di racimo-

lare il budget gara per gara, nonostante il loro indubbio valore, così come i campioni di Turchia, Rossetti-Chiarcossi. Classifica assoluta del 36° Rally il Ciocco e Valle del Serchio: Giandomenico Basso-Mitia Dotta (Peugeot 207 S2000) 1h54’16”1 Alessandro Perico-Fabrizio Carrara (Peugeot 207 S2000) +1’00”2 Umberto Scandola-Guido D’Amore (Skoda Fabia S2000) +1’28”4 Luca Rossetti-Matteo Chiarcossi (Mitsubishi Lancer Evo X) +3’00”9 Luca Bertelli-Lorenzo

Granai (Ford Fiesta RRC) +4’14”4 Gabriele Lucchesi-Titti Ghilardi (Peugeot 207 S2000) +5’20”9 Alessandro Bosca-Roberto Aresca (Renault Clio R3) +6’37”9 Paolo Andreucci-Anna Andreussi (Peugeot 208 R2B) +6’57”7

Autoscuola Agenzia pratiche automobilistiche

DE ZAN Via V. Emanuele II, 80 (ex Cavallotti) VITTORIO VENETO - Tel. 0438.556040 COLLE UMBERTO - Via Kennedy, 27

A U T O F F I C I N A

CANZIAN di Canzian Vittorino & C. snc

Ser vice Par tner Volkswagen 02160 Das Auto.

Nuova Golf

Via S. Giuseppe, 13/G - Conegliano

SIMONE ZANETTE: 339.2706015

GODEGA S. URBANO Loc. Quattro Strade Via Leonardo da Vinci, 4 Tel. 0438.430339 Fax 0438.433126


ALE SPECI

GIORNALI - CARTOLIBRERIA - TABACCHERIA

RI MOTO

GIORNALI - CARTOLIBRERIA - TABACCHERIA

Da Rold Oscar

Da Rold Oscar

RIV. N. 25

www.prealpisport.com

Via Matteotti, 116 - 31029 VITTORIO VENETO

PA G I N A 9

anni abbiamo curato l’organizzazione di varie sessioni di test privati per alcuni piloti amici del nostro sodalizio come Matteo Gamba, Paolo Porro, Sandro Giacomelli, Alberto Turolo, Antonello Matiz, Marco Marchiol, ecc. – continua Bottacin – e quest’anno siamo stati contattati dall’amico Gabriele Favero per questa nuova avventura con un pilota straniero. Arman Smailov, del Kazakistan e Andrej Rusov, navigatore russo, hanno disputato una settimana di test in territorio bellunese con la loro Subaru Impreza gruppo N, seguita dal team finlandese Tommi Makkinen Racing. Le prove servivano al pilota per affinare le doti di guida su asfalto. Per la realizzazione di questi test - conclude Bottacin – mi preme ringraziare i comuni di Belluno e di Chies d’Alpago e i relativi comandanti della Polizia Locale.

Via Matteotti, 116 - 31029 VITTORIO VENETO

PREALPI EXPO Auto-Moto Historic

Alpago Crono E’ iniziato il 2013 motoristico anche per l’Alpago Crono, sodalizio sportivo presieduto dal dinamico Matteo Bottacin. A metà marzo, in terra veneziana, presso la famosa Pista Azzurra di Jesolo si è disputata la prima prova del campionato Formula Driver Fai Sport. Al via con la fedele Renault 5 GT Turbo con i colori del team alpagoto c’era Sergio Vedana, che ha ottenuto un buon nono posto nella propria combattuta categoria. Nell’ambiente rallistico l’Alpago Crono ha schierato al via del recente Rally del Grifo, disputatosi in terra vicentina e valevole per il Campionato Alpe Adria, l’equipaggio formato da Francesco Pivetta coadiuvato dal bravo Erik Pescador. Purtroppo però la giovane coppia è stata costretta al ritiro per una leggera toccata alla loro performante Renault Clio RS. Oltre a schierare i piloti in gara – dice Bottacin – quest’anno abbiamo collaborato all’organizzazione di una settimana di test per un pilota che disputa il mondiale rally. Negli scorsi

RIV. N. 25

N i à motoristica Novità i i nell la Marca Trevigiana. Nei giorni 11 e 12 Maggio 2013, nella storica cornice della Fiera di Santa Lucia di Piave (TV), si terrà la prima edizione della “PREALPI EXPO Auto-Moto Historic”, mostra scambio del settore auto, ciclo motociclo, trattori e camion d’epoca. La manifestazione è rivolta ai club, restauratori, ricambisti e semplici appassionati e curiosi in modo da raggruppare tutti in un magnifico tuffo nel passato. Le aziende, ed i semplici appassionati del restauro, potranno quindi imbattersi in veicoli da collezione, accessori, modellismo, abbigliamento sportivo ed altro vario materiale inerente alla storia nazionale ed internazionale del settore auto-motoristico d’epoca. La peculiarità dell’evento è quella di offrire a tutti gli interessati la possibilità di reperire merce utile al restauro ed al collezionismo, difficile da trovare nei punti vendita abituali, senza do-

versi spostare per centinaia di chilometri. Saranno inoltre presenti vari Club Storici e privati

L’organizzazione della PREALPI EXPO e la struttura della Fiera di Santa Lucia di Piave, saranno lieti di

collezionisti con vere e proprie opere d’arte, restaurate e non, che avranno il piacere di raccontare la storia di questo splendido mondo. In queste settimane continua da parte dell’organizzazione la raccolta di iscrizioni di espositori in arrivo da tutta Italia, i quali, grazie all’aiuto degli sponsor della manifestazione verranno omaggiati per la loro presenza con un prodotto tipico del territorio della Marca Trevigiana.

accogliervi nei 2800 mq di spazio espositivo coperti e 800 mq scoperto e con 40.000 mq di parcheggio gratuito. L’orario al pubblico della manifestazione è il sabato dalle ore 09.00 alle 19.00 e la domenica dalle 09.00 alle 18.00. Per informazioni e prenotazioni: Tel. 0438.451687 – Fax 0438.455601 E-mail: mostrascambio@prealpiexpo. it - www.prealpiexpo.it


I OTOR M E L ECIA

SP

Due Osterie

Bar Cicchetteria

Località Menarè - Conegliano

PA G I N PAG NAA 10

Il rinvio della VittorioCansiglio è sentito ! Paolo De Zan

la cronoscalata Vi t t o r i o - C a n siglio, ma non vedrà neppure sfrecciare il Rally delle Prealpi, l’altra importantissima gara motoristica che coinvolgeva, in parte, il comune pedemontano posto tra Vittorio Veneto, il Cansiglio ed il Pizzoc. Come ci ha detto Elio Dottor presidente della Consulta dello Sport di Fregona e noto organizzatore di riunioni a Fregona con campioni del motociclismo e della Clinica mobile, la speranza è che con il prossimo anno Fregona possa riappropriarsi di questi avvenimenti del mondo motoristico che, nel corso degli anni, hanno contribuito a dare lustro ad un centro noto per le bellezze paesaggistiche e per i prodotti tipici della propria terra, a partire dal Torchiato e dai funghi.

La mancata disputa della Vittorio Veneto-Cansiglio, oltre che aver lasciato dispiaciuti tifosi ed appassionati del mondo dei motori, ha anche una ricaduta non da poco particolarmente a Fregona, centro da cui parte la corsa iniziata ben 89 anni fa, nel lontano 1924. Fregona, il comune dei motori, si trova quest’anno a dover fare i conti con l’assenza delle due principali competizioni motoristiche che interessavano il territorio. Infatti, non solo verrà a mancare la Vittorio Veneto-Cansiglio, con il raduno di tutti gli appassionati di corsa in salita, non solo Fregona viene a perdere per quest’anno

ROMY!!! Romy Dall’Antonia, da sempre protagonista nella Vittorio-Cansiglio, vanta un curriculum di tutto rispetto. Riportiamo solo alcuni dei numerosi risultati ottenuti dal sanvendemianese che nel 2004 ha vinto il Gr.N TIVM 2004 su Honda Civic 1.6. 1. assoluto Coppa Italia Centro Nord velocità in salita 2004. 3. assoluto Motor Show di Bologna al debutto su Osella PA 21/S Alfa Romeo. 2. assoluto Motor Show di Bologna su Osella PA 21/S Honda 2003-4. Primo assoluto TIVM su Honda Type R Gr. N 2000. 2. assoluto CIVM e primo di classe N 2000 su Honda Type R. CAMPIONE ITALIANO CIVM 2008 Gr.N su Honda Type R 2.0. CAMPIONE ITALIANO CIVM 2009 Gr.A su Mitsubishi Lancer

Due Osterie

Bar Cicchetteria

www.prealpisport.com www prealpisport com

Località Menarè - Conegliano

- Campionato Italiano Rally Terra -

E’ iniziato il TRT, ma nella prova siciliana mancavano i campioni uscenti Trentin-De Marco. Nel Conca d’Oro vincono Ricci-Pfister Inizia il Campionato Italiano Rally Terra, ovvero il Trofeo Rally Terra (TRT), ma al via della prima gara, quella in terra sicula, mancavano proprio i protagonisti della passata stagione, ovvero i detentori del titolo italiano Mauro Trentin e Alice De Marco. I due alfieri della Sinistra Piave hanno infatti deciso di prendere parte, ora come ora, alle due gare successive, il Rally dell’Adriatico e quello di San Marino. Dovessero ottenere risultati di prestigio penserebbero di proseguire con gli ultimi due rallies in calendario. Sono infatti solo 5 le gare valevoli per questo campionato. Trentin-De Marco gareggeranno ancora una volta con la Peugeot 207 Racing Lions. Tra l’altro Trentin-De Marco, prima della gara conclusiva di Volterra, erano in testa al Trofeo Ronde Raceday. Il Trofeo Rally Terra 2013 si è Trentin-De Marco campioni italiani in carica “Terra”

Evo VI. Primo assoluto TIVM 2010 su Honda Type R Gr.A 2000. Ecc. ecc. Ora Romy si cimenterà in pista con Samuele Piccin nel Campionato Italiano Turismo Endurance in classe Super 2000 E1 con una Honda Civic Type R 2000 Fn2 ( vedi articolo pag.11)

aperto con il 33° Rally Conca d’Oro - Trofeo Franco Vintaloro il 5 e 6 aprile scorsi. Hanno vinto in Sicilia i due della Movisport Luigi Ricci e Christine Pfister, vincitori nel 2012 del gruppo R e secondi in TRT dietro ai tricolori Trentin - De Marco, terzi sul podio della gara lo scorso anno, hanno riconfermato la scelta della Subaru Impreza Sti N14 ma in versione gruppo N, una scelta che è risultata vincente. “Tutto ha funzionato a dovere - ha dichiarato Ricci - Conoscevamo la bella gara, la macchina ha risposto bene ed abbiamo potuto prendere il comando quando se ne è presentata l’occasione. Sapevamo che sarebbe stato difficile difenderci poi fino in fondo, ma ce la abbiamo fatta”. Enorme l’affluenza del pubblico appassionato e competente. Al secondo posto si sono piazzati Fabio Gianfico e Liberato

Ricci-Pfister vincitori del Conca d’Oro

Mongillo su una Mitsubishi Lancer Evo IX, si sono così imposti anche nel gruppo R4. Il gradino più basso del podio è andato a un equipaggio veneto composto da Giacomo Costenaro e Justine Bardini (Peugeot 207 Super 2.0). Sono stati al comando del rally sino alla sesta prova, poi per un problema tecnico hanno perso la leadership della classifica. Ritirati per vari problemi: Travaglia per rottura del radiatore, Mattei e Moreno Cenedese, quest’ultimo, come gli altri due, hanno rotto il mezzo nel corso di un guado. In attesa dell’esordio, nella seconda prova, dei campioni in carica, i piloti di casa nostra Trentin-De Marco, la classifica è capeggiata da Ricci-Pfister con 15 punti davanti a Gianfico, 12 e Costenaro 10.

S.r.l.

SAN FIOR Via Bradolini, 18 tel. 0438.400627 fax 0438.405414 e-mail: cettocar@libero.it

via Schiratti, 10 - tel. 0438.82733 - 31053 PIEVE DI SOLIGO (TV)

tipolitografia

stampa pubblicitaria e commerciale annunci nozze

via padania, 11/b - san vendemiano - tel. 0438.400770 fax 0438.405521 - e-mail: info@grafica78.it

DAL MAS DENIS Posatore pavimenti in legno

Via Mescolino, 20 - S. Martino di C.U. (TV) - cell. 347.4208729

Via Martin Luther King Viale della Serenissima 31032 CASALE SUL SILE (TV) 31100 TREVISO Tel. 0422.997711 Tel. 0422.210012

Logistica - Operazioni doganali - Magazzini doganali e Iva - Intrastat

Via don Felice Benedetti 31015 CONEGLIANO Tel. 0438.62599


I OTOR M E L ECIA

SP

Pasticceria

Pasticceria

Torinese

Terrazza Concordia, 6 Tel. 0438.57985 - VITTORIO VENETO

Torinese

www.prealpisport.com

Samuele Piccin-Romy Dall’Antonia e Camillo Piccin-Ruggero Bisi al via del Campionato Italiano Turismo Endurance

Oro

7 le gare previste nei migliori autodromi italiani. Tutto il campionato trasmesso in diretta televisiva su Sky Comincia con la gara del 26 Maggio 2013 sul circuito di Adria il Campionato Italiano Turismo Endurance che vedrà ai nastri di partenza i piloti vittoriesi Samuele e Camillo Piccin, coadiuvati da Romy Dall’Antonia e Ruggero Bisi. La coppia Samuele Piccin - Romy Dall’Antonia prenderà parte al campionato nella classe “SUPER 2000 E1” con la Honda CivicType R 2000 Fn2, mentre la coppia Camillo Piccin – Ruggero Bisi sarà al via con la Honda

Integra Type R sempre nella stessa classe. Entrambe le vetture schierate dalla scuderia Super 2000 Racing, sono preparate dai tecnici dell’officina Foltran di Pieve di Soligo ed assistite sui campi di gara dal team Red & Blue di Padova. Il campionato si articola su 7 gare nei migliori autodromi italiani: Vallelunga, Adria, Magione, Mugello, Imola,

Misano, Monza. Ogni appuntamento si articola su due gare che si svolgono come segue: gara 1 la domenica mattina e gara 2 nel tardo pomeriggio. In ogni gara della durata di 50 minuti è obbligatorio il cambio del pilota a metà della competizione. Tutto il campionato sarà trasmesso in diretta televisiva su Sky e vedrà alla partenza piloti professionisti del calibro di Ivan Capelli e auto di prestigio.

Ditta DAL CIN MARCO Via Col di Lana, 11 - 31016 Cordignano (TV) Cell. 348 7280075 - Fax 0438 998370 e-mail: dalcincartongesso@libero.it

PA GI G I NA N A 11

Terrazza Concordia, 6 Tel. 0438.57985 - VITTORIO VENETO

Calcio Amatori Castello S. Fior Intervista a Davide Eronia presidente del Calcio Amatori Castello Da quanti anni esiste questa società? La società è di recente costituzione, infatti è nata nel 2010. Facciamo parte della Lega Amatori Calcio Treviso che può contare su qualcosa come ben 300 squadre nell’ambito dell’intera provincia di Treviso e di Venezia. Fate parte di un girone? Sì, siamo inseriti nel girone C. Ci sono squadre di Noventa di Piave, Maserada, Arcade, Musile, San Donà, Negrisia, Ponte di Piave, Conegliano e altre. In tutto sono 12 squadre. Quando è iniziato il campionato? Il campionato inizia ad ottobre e termina a maggio. Su quale campo sportivo

giocate? Giochiamo e ci alleniamo nello stadio comunale di San Fior. Le partite si svolgono il lunedì sera alle 21.00 e ci alleniamo una volta alla settimana, il giovedì sera. In che posizione vi trovate attualmente in graduatoria? Ci troviamo intorno a metà classifica. Da chi è composta la squadra? Da giocatori di un’età compresa, prevalentemente, fra i 25 e i 35 anni. Chi è il vostro allenatore? Il nostro mister è Francesco Zuccol. Avete degli sponsors? No, siamo un’associazione che si autofinanzia. C’è

un’autotassazione per poter far fronte alle spese. Per le trasferte come vi organizzate? Andiamo in trasferta con le autovetture private. Quanti sono in tutto gli atleti che fanno capo all’ACA Castello? Ci sono 35/40 iscritti. I calciatori provengono tutti dal comune di San Fior o anche dalle zone limitrofe? Provengono da San Fior e anche da altre zone del Coneglianese. L’amministrazione comunale vi supporta? L’assessore allo sport Luigi Tonetto si è sempre dimostrato disponibile nei confronti della nostra attività. (segue a pag. 16)

VITTORIO VENETO-CANSIGLIO Il fascino delle storiche: una splendida Fiat Abarth 1000 bialbero degli anni Sessanta, qui impegnata nella “Cansiglio” del 2011. CENTRO ASSISTENZA CALDAIE BRUCIATORI: GAS - GASOLIO - NAFTA CONEGLIANO Viale Italia, 265 tel. 0438.24966 - 0438.410512

prodotti per l'industria - ho.re.ca. via dell'artigianato, 2 - Z.I. - Vittorio Veneto (TV) - Tel. 0438-500302 www.brhemapaint.it

SACILE loc. Cornadella via Crosetta, 7 tel. 0434.733477

s.n.c. di Simeoni & Sant

IMPIANTI ELETTRICI AUTOMAZIONI ALLARMI MANUTENZIONI IDRAULICHE tel. 0438 554962 - cell. 335 6280446 Via Ulliana, 29 - VITTORIO VENETO


LE

S PEC IA

IMPIANTI ELETTRICI - AUTOMAZIONI ALLARMI - MANUTENZIONI - IDRAULICHE Via Ulliana, 29 - VITTORIO VENETO - tel. 0438 554962 - cell. 335 6280446

È

2 puntata punt ntata PA G I N A 12

www.prealpisport.com

IMPIANTI ELETTRICI - AUTOMAZIONI ALLARMI - MANUTENZIONI - IDRAULICHE Via Ulliana, 29 - VITTORIO VENETO - tel. 0438 554962 - cell. 335 6280446

Ora è tempo di tornei

Calcio Codognè, impegno sociale oltre che sportivo Il Codognè continua nella ricerca dei punti necessari per cercare di ottenere una salvezza diretta. Si vorrebbe evitare di essere coinvolti nella cosiddetta lotteria dei play-out. A tale scopo i biancocelesti stanno sforzandosi di motivarsi al massimo per riuscire a riprendere una marcia consona alle potenzialità della squadra. Ma il mondo del calcio codognese è soprattutto evidenziato dall’imponente settore giovanile che vede la presenza di tutte le squadre, Juniores, Allievi, Giovanissimi, Esordienti, Pulcini e Piccoli amici. In particolare la squadra Allievi sta di-

Prima squadra

sputando un ottimo campionato e potrebbe aprire una pagina nuova sulle prospettive di questa formazione se approderà alle finali. Vi ricordiamo che vestono in biancoceleste ben 170 ragazzi, per la massima parte del territorio comunale. Ma adesso è anche tempo di tornei per il calcio di Co-

dognè. Dal 15 aprile sino al 20 maggio è, infatti, in calendario il “Memorial Mario Gardenal”, un torneo a ben 16 squadre, riservato agli Esordienti, che giunge quest’anno alla 19ª edizione. Raggiungerà quota 21 edizioni, invece, il torneo per Juniores “10° Memorial Miro Piazzalunga”.

VOLLEY CODOGNÈ

La prima squadra del Volley Spaccio Occhiali Vision di Codognè che, al momento di scrivere queste righe, figura al comando della classifica della serie C femminile, in piena lotta con le avversarie del Regas Torri.

Birilli Codognè in C e campionati di A e B La Birillistica Codognè, supportata da CORAZZA Benne Accessori Macchine Operatrici è pronta ad affrontare un nuovo campionato di serie C. La formazione presieduta da Italo Tonello conta su 8-9 giocatori di indubbia qualità che si accingono a

portare avanti una stagione al meglio delle loro possibilità. La serie C è così composta: Codognè Corazza, Fratta di Caneva, Casut di Fontanafredda, Veterani Noale, Olimpia, Osteria Furlan di Santandrà, Silea, Notturni 2, Notturni 3. Il mondo

MOBILI IN LEGNO E MDF ▲ COMPONENTI ARREDO BAGNO ▲ LAVORAZIONI A C.N.C. Via San Pio X, 37 - FRANCENIGO 31018 GAIARINE (TV) Tel. 0434 76228 - Fax 0434 768914 e-mail: bazzosnc@libero.it www.bazzocomponenti.com

dei birilli sta ripartendo in questo 2013 con i tre campionati di serie A, B e C. La serie A è così composta: La Rosta di Crevada di S.Pietro di Feletto, S.Luigi Cima di Conegliano, 3 Platani di S.Odorico di Sacile, Fasolato/Gallo, Amicizia, Aurora, Quadrifoglio, Moro Service, La Stazione di Villorba e Rovere. La serie B è questa: Cavolano di Sacile, La Nuova Calandra di S.Polo di Piave, Bar Sport Fontanelle, Folgore di Faè di Oderzo, Notturni 1, La Fenice, Cavallino/Rondine, Giardino Anteas, Ospedalieri e Busato. Quest’anno non si sono iscritti I 9 Birilli di Mareno. Così in pochi anni da tre società marenesi si è passati a zero! Le voci che davano per possibile il ritorno della S.Francesco di Tezze di Vazzola sono andate deluse.

Coinvolgerà una dozzina di formazioni ed avrà il suo inizio il 6 maggio e si concluderà il 9 giugno. Tradizionale anche il torneo posto in essere in collaborazione con il Milan Club e riservato alla categoria Giovanissimi. Questo torneo in “rossonero” è giunto addirittura alla 28ª edizione. Le partite si giocheranno a partire dal 7 e sino al 26 maggio prossimo. Tutti questi tornei nello splendido impianto codognese avranno come corollario non da poco il fornitissimo chiosco enogastronomico locale, da sempre apprezzato dalle tifoserie che giungono da ogni dove. A conclusione di questa seconda puntata sul calcio Codognè va sottolineato che questa società opera diligentemente da ben 58 anni con rigore, serietà, ma anche in un clima familiare. Dà davvero l’opportunità ai giovani del paese di essere coinvolti in un’attività sportiva sana e coinvol-

Allievi

gente, permette alle persone adulte e agli stessi anziani di collaborare o di poter trovare un sano svago nella visione delle innumerevoli partite che le tantissime formazioni biancocelesti giocano nel

corso dell’annata agonistica, con la ciliegina in più dei tre tornei primaverili che suggellano nella migliore maniera l’attività di un sodalizio impegnato nel sociale oltre che nello sport.

Juniores

Codognè vanta un ciclista di successo: Juri Pessotto Codognè vanta Juri Pessotto, ciclista di valore, junior della Rinascita di Ormelle che, di recente, ha conseguito la seconda vittoria stagionale imponendosi in provincia di Rovigo, a San Bellino, dopo aver trionfato nel Memorial Mion a Orsago. La sua è una storia a lieto fine perché poteva perdere la vita al “Fiaschi” di Prato dove ha rischiato di essere decapitato piombando dentro il lunotto posteriore di un’auto con la testa e una scheggia lo stava dissanguando al collo. I bravi chirurghi pratesi hanno risolto il tutto con 15 punti di sutura. In bocca al lupo!

Davvero avvincente la lettura del libro su Primo Carnera “La storia della mia vita” a cura di Ido Da Ros. Un testo scorrevole, di facile lettura che come sempre lo storico Ido Da Ros, Tito per gli amici, sa rendere più che mai vivo con la sua capacità particolare di scrivere dando “movimento” al testo, facendoti sentire partecipe delle vicende del protagonista, quasi quasi spingendolo, aiutandolo a raggiungere gli obiettivi che da lui ci si aspetta.


GPL BENZINE GASOLIO

ALE SPECI

FORMULA CLUB PALESTRA PISCINA BELLEZZA & BENESSERE

autolavaggio www.prealpisport.com

PA G I N A 13

A.S.D. Formula - Via Eracleam 2 - OLMI (TV) tel. 0422 892049 - www.formulafitness.it

Nella categoria Allievi Regionali, girone D stagione 2012-13, l’Olmi Callalta disputa un campionato tranquillo a centro classifica all’insegna del bel gioco Gli atleti ben diretti dal mister Alessandro Cincotto, in collaborazione con il vice Sandro Panizzo, hanno curato soprattutto il gioco d’assieme e la crescita collettiva

Mister Alessandro Cincotto

Buon campionato della squadra Allievi Regionali dell’OlmiCallalta che, inserita nel girone “D” ha finora disputato gare veramente interessanti. I ragazzi, allenati da mister Alessandro Cincotto, con il sostegno e la collaborazione del vice mister Sandro Panizzo, forse anche per la tranquillità del centroclassifica nel quale hanno sempre navigato, hanno dimostrato dall’inizio della stagione una certa crescita progressiva sia sul piano tecnico-atletico che sul piano del gioco collettivo.

Presidente Olmicallalta Mauro Piaser

conoscere i meriti degli avversari e la vera competitività dei loro organici organizzati, su tutti la Liventina Gorghense. Un plauso particolare ai due dirigenti principi di questa categoria e cioè Francesco Gatti e Luca Bucciol, sempre precisi e vigili ogni necessità e ottimi collaboratori della società in gialloblu. Un merito va anche alla nutrita schiera di genitori-tifosi che hanno sempre seguito e sostenuto la squadra per tutto il campionato, sia nelle occasioni vincenti, che

Allievi regionali Olmicallalta

Sicuramente l’organico di questa squadra è di buon livello e diversi sono i singoli dotati di ottime capacità. La crescita maggiore la squadra l’ha evidenziata soprattutto sul piano del gioco e i mister su questo sono stati bravi a inculcare ai ragazzi che il giocare palla a terra, in maniera ragionata e razionale, alla fine paga. Inseriti in un girone con diverse squadre competitive e blasonate, quali LiventinaGorghense, Opitergina, Dolo, San Donà, Jesolo, i ragazzi sambiagesi hanno saDir. acc. Francesco Gatti

puto ritagliarsi spazi importanti e hanno sempre saputo rendere difficile il cammino a chiunque si presentasse davanti. Sicuramente va ricordata ad esempio la gara a Jesolo contro il Sandonajesolo, forse la più bella in assoluto per l’intensità e per la concentrazione assunte durante tutta la partita da tutti i ragazzi in campo e magari va rammentata anche per le diverse marcature succedutesi, visto che è stata una vittoria per 3-2 in campo avverso e in una giornata dalle condizioni

atmosferiche difficili e contro un avversario che si è dimostrato veramente competitivo. Non è stata comunque l’unica gara entusiasmante della stagione poiché anche altre partite con squadre con meno blasone, sono risultate essere partite piacevoli e combattive (vedi Laguna), come non si dimenticano anche alcune partite negative dove la concentrazione è mancata e di conseguenza i risultati non sono venuti. Vanno sottolineate anche alcune gare dove, da sportivi, bisogna ri-

Vice allenatore Sandro Panizzo

Direttore sportivo Loris Dotto

in quelle meno felici. A volte alcuni genitori hanno acclamato con eccessiva animosità i propri beniamini, ma questo non ha mai scalfito il rispetto, con la società che sa benissimo che questo gruppo genitoriale è l’unico che sa percepire quando ci sono anche momenti difficili ed in questi i ragazzi hanno sempre trovato un appoggio dai loro genitori-tifosi e con essi anche gli stessi mister, perché solo tutti uniti si ottengono i risultati che più contano! Dir. ass.di linea Luca Bucciol


ALE SPECI

PPA G I N A 14

www.prealpisport.com

I prestigiosi “Tornei della Marca Trevigiana” della categoria Juniores e dell’inedita categoria Giovanissimi per la prima volta ospitati negli impianti sportivi dell’OlmiCallalta Federico Marcon Portiere con una statura eccezionale, è seguito da diverse società di categoria, sta a lui ora sapersi migliorare e spiccare il volo. Sta disputando un buon campionato dando sicurezza al reparto difensivo, sicuramente se riuscirà anche a chiamare con autorità sulle palle aeree, avrà davanti un sicuro avvenire.

Gabriele Vazzoler E’ il motorino del centrocampo sambiagese. Sempre in movimento è in grado di servire un’infinità di palloni ai suoi compagni di gioco. Nonostante la piccola statura, sa imporsi in maniera perentoria e dura nel suo reparto. Il rendimento è sempre stato continuo per tutto il campionato e costante il suo compito a centrocampo.

El Allaly Abderrazzaq (Zac) Terzino dotato di una velocità straordinaria, ha dovuto interrompere per un periodo, causa frattura al polso in allenamento e la sua assenza si è notata. Oltre a difendere è un atleta che sa anche proporsi lungo la fascia e spesso con la sua velocità mette in difficoltà le

Giovanni Patti Occupa il ruolo di difensore centrale e sicuramente, con il suo collega di reparto Lorenzo Sordi, è risultato la coppia difensiva più interessante di tutto il girone. Predilige giocare palla anche se dentro l’area e non disdegna mai di dare man forte ai suoi compagni nei calci d’angolo e nelle situazioni da fermo, in quanto molto abile anche nelle palle aeree.

Manuel Bucciol Terzino fluidificante che agisce sulla fascia esterna, ma che sa anche imporsi in altre zone del campo risultando, a volte, un jolly per il mister. Ha fiuto del gol e per questo sa trovarsi spesso nel posto giusto al momento giusto. Un atleta generoso che, oltre a difendere, non disdegna mai di dare una mano in avanti ai suoi compagni.

Lorenzo Sordi E’ l’altro difensore messosi particolarmente in evidenza in questo girone. Dotato di un tempismo raro da vedere. Usa la sua arma migliore, cioè l’anticipo in modo strepitoso. Svolge il suo compito di difensore sempre con la massima correttezza ed è abile anche in appoggio ai centrocampisti proprio per la facilità di interdizione.

retroguardie avversarie.

Riccardo Cenedese E’ risultato essere l’attaccante più prolifico della formazione sambiagese, nonostante sia fra i più giovani, in quanto classe ’97. Agisce prevalentemente in fascia e con la sua assoluta velocità nel breve, riesce spesso a mettere in difficoltà il proprio avversario. Ha margini di miglioramento notevoli e se saprà essere più concreto nelle tante occasioni che gli capitano, potrà dire la sua nel prosieguo dell’attività. Tommaso Migotto E’ un altro atleta tra i più giovani in squadra classe ’97. Occupa una posizione da centrocampista ed è un Furino vecchia maniera, nel senso che fa sentire il fiato addosso ad ogni avversario. Se saprà, nel prosieguo, equilibrarsi con la sua focosità ed impeto, certamente diventerà un centrocampista importante e determinante per ogni compagine che lo avrà a disposizione. Manuel Ongaro Ricopre un ruolo difficile e importante come quello del centrale offensivo, anche se la sua predisposizione sarebbe più per un offensivo laterale e comunque per esigenze di squadra cerca di farlo come meglio può. A volte il suo atteggiamento di rinuncia gli fa muovere qualche critica da chi lo vorrebbe vedere più combattivo su ogni pallone.

AUTOLAVAGGIO SELF 24H Stazione di servizio IP

URBAN GIANNI

Via Postumia Est, 5 S. Biagio di Callalta (Tv) - Tel. 0422.890582

31032 CASALE SUL SILE Treviso Via della Ricerca, 5 Tel. 0422.785440


ALE SPECI

www.prealpisport.com

PA G I N A 15

Saranno di scena per la prima volta a San Biagio di Callalta i Tornei della Marca Trevigiana Juniores e Giovanissimi. Già ad inizio maggio, al termine dei campionati giovanili, inizieranno le prime gare. In contemporanea e sovrapponendosi i due tornei impegneranno la società OlmiCallalta nella fase finale della stagione con la speranza di assistere a degli incontri interessanti e soprattutto seguiti. Con l’occasione la società OlmiCallalta allestirà uno stand enogastronomico per le serate delle competizioni Leonardo Menegazzi E’ l’ispiratore della squadra, colui che cerca di avere i lanci illuminanti per l’attacco della stessa. Dotato di un’ampia visione di gioco e anche di buona tecnica individuale. Riesce ad essere il ragionatore della squadra e sicuramente i suoi buoni piedi gli consentono di essere pri-

Michele Lorenzon Atleta di centrocampo che spesso si sacrifica per tutto il gruppo. E’ un gran lavoratore, uno di quei giocatori che lavorano all’oscuro, ma che risultano utilissimi al collettivo. Un vero portatore d’acqua, come tutti i gregari sanno fare ed è sempre il primo nella battaglia e l’ultimo a mollare nel senso che non si tira mai indietro.

Matteo Frattin Giocatore estroso, funambolico e molto istintivo, ricopre il ruolo di attaccante, svariando sia a destra che a sinistra. E’ generoso e spesso rientra anche a coprire in fase difensiva. La sua istintività ed esuberanza lo portano a volte a strafare, ma anche a delle giocate da campione. Sa trovare con intuizione la via del gol. Un po’ troppo innamorato del pallone.

Filippo Fardin Un difensore che, ogni volta che è stato chiamato in causa, ha sempre risposto con delle autorevoli prestazioni. E’ anche vero che per i calciatori che giocano un po’ meno non è sempre facile poi ritrovare il passo come coloro che sono impegnati maggiormente. In zona difensiva può essere impiegato sia a destra che a sinistra; riesce sempre a dare un saggio contributo quando sale in fascia laterale.

mo attore sui calci piazzati.

David Zottarelli Ha patito un serio infortunio durante una gara di campionato che lo ha costretto ad abdicare per tutto il girone di ritorno mentre all’andata si era sempre alternato con l’altro portiere e insieme avevano condiviso la prima parte. Ha disputato nello squarcio di campionato in cui ha giocato sicuramente delle buone gare dove ha evidenziato soprattutto di avere coraggio e determinazione.

ARREDAMENTI DANIELE CENEDESE progettazione d’interni

31048 S. BIAGIO DI C. (TV) - Via G. Garibaldi, 30 - Tel.0422.895327 Fax 0422.894021 - Cell. 348.2851690 arrcenedeseda@libero.it

Diego Pettenò Anche Diego ha avuto un serio infortunio in allenamento che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per parecchie settimane. Un ragazzo benvoluto dai suoi compagni che lo hanno accolto festosamente per l’ultimo squarcio di stagione. Abitualmente ricopre il ruolo di terzino, ma sa alternarsi anche centrale, sempre nella zona di retroguardia.

Corrado Pavan E’ anche lui un classe ’97 e cioè tra i più giovani, perciò con un margine di miglioramento notevole in proiezione futura. Non ha giocato con continuità, ma tutte le volte che è entrato si è sempre fatto notare. Ha la predisposizione di poter essere impiegato in più ruoli, preferibilmente sulla sinistra in quanto mancino puro e spesso la sua velocità d’azione ha messo in crisi anche le più attrezzate retroguardie avversarie. Michele Falace Frizzante atleta di fascia che il mister alterna talora a sinistra, talora a destra, sia in zona offensiva che in quella difensiva. In un organico ristretto come quello della squadra Allievi dell’OlmiCallalta, giocatori così duttili a ricoprire più ruoli, alla fine divengono fondamentali. Matteo Ciaglia Reduce da un intervento molto delicato come la ricostruzione del legamento crociato del ginocchio, quest’anno ha potuto fare solo da spettatore, soffrendo nel vedere giocare i suoi amici e colleghi. Solo ora ha ripreso, piano piano, a calcare i manti erbosi e sta seguendo una minuziosa fase di riabilitazione muscolare con la speranza di potersi unire al gruppo prima possibile!


Corner

www.prealpisport.com Veneto

Friuli V.G.

La prima si è corsa nel 1924

Vittorio-Cansiglio: nel 2014 compirà 90 anni! Scorrendo l’albo d’oro della Vittorio-Cansiglio, che si accinge a vivere il 90° anniversario della sua nascita nell’edizione del 2014 (è nata infatti nel 1924), ci sono nomi importanti. Il primo a vincerla fu il Conte Alberto Ancilotto su Fiat 501S alla media di 51 km/h. Allora la gara partiva dalle Fratte di Fregona e arrivava in Crosetta del Cansiglio, era lunga ben 14,8 km. Nel 1927 è il Marchese Diego de’ Sterlich Aliprandi ad imporsi e al secondo posto c’è un certo Tazio Nuvolari. Segue poi un altro grande come Giuseppe Campari su Alfa Romeo nel ’28, ma è nel 1930 che Tazio Nuvolari la stravince su Alfa Romeo, stabilendo il record della corsa che verrà superato solo nel 1965 dalla Porsche 2000 di Noris. Altro mitico vincitore è stato Mauro Nesti che ha avuto il pregio di vincere la Cansiglio nel 1973 (con tempo record) e ben 22 anni dopo, nel 1995! Più recentemente ci sono state le vittorie di Tschager e del compianto Fabio Danti, fino a giungere alle innumerevoli affermazioni di Denny Zardo che detiene il record di maggior nume-

PAGINA

Tn/Bz/Südtirol

16

Via Caronelli, 30 - tel. 0438.418676

I tornei Marca Trevigiana “Juniores” e “Giovanissimi” negli impianti dell’Olmicallalta in aprile

Vittorio-Cansiglio: arrivederci al 2014... ro di vittorie, ben cinque, ottenute in questa classica veneta! La 40ª edizione ha visto il successo di Christian Merli. 40 edizioni in 89 anni fanno capire che non sono mancate le interruzioni, prima per la guerra, poi vi è una sospensione dal ’52 per riprendere nel ’65. Si va avanti sino al 1973 (saltando però il ’70) e qui la corsa si ferma per ben 18 anni, per ripartire nel 1991, per corrersi con una certa regolarità: non c’è stata negli anni 2001, nel biennio 2004-2005 per problemi alla sede stradale, mentre nel 2007 venne corsa solo in parte e poi annullata per la morte in pista del pilota Fernando Rossetto a bordo di una storica Alfa Romeo Gt coupé. Ora si

spera che la sospensione del 2013 venga subito seguita dall’edizione del 90° compleanno nel 2014 con la 41ª Vittorio-Cansiglio! (Segue da pag. 11)

Allievi regionali Olmicallalta: in azione Riccardo Cenedese e Michele Lorenzon

CALCIO AMATORI CASTELLO DI S. FIOR

Volevo sottolineare che questo è il secondo anno che organizziamo il Torneo Primaverile, nel mese di maggio, al quale l’anno scorso sono affluite circa 3000 persone. Vi partecipano 12 formazioni e si svolge in due giorni, con svariate partite che si giocano sul campo di San Fior. Quando si svolgerà questo torneo? Il 24 e 25 maggio prossimi. Le squadre che vi parteciperanno sono le medesime che compongono il girone al quale voi partecipate? No, sono tutte squadre amatoriali che si formano per l’occasione. E’ un torneo aperto a tutti, comunque provengono formazioni dal Coneglianese, da Caneva e dintorni. Si può dire che ha avuto

una riuscita più che positiva dopo la prima edizione! Sì, abbiamo dovuto bloccare le iscrizioni perché c’erano molte formazioni che avrebbero voluto accedere. Abbiamo un pagina Facebook che si chiama ACA Castello che ognuno può consultare. Come presidente quali sono le maggiori soddisfazioni e quali i maggiori crucci? Le soddisfazioni sono date dal fatto di poter vivere lo sport a livello amatoriale e di avere un gruppo serio di ragazzi che il lunedì e il giovedì non

www.c-elaborazioni.com 340.2443215 - CORDIGNANO (TV)

mancano mai agli appuntamenti, dimostrando di essere un gruppo coeso. Non vedo particolari problemi, a parte quello dell’impegno organizzativo. Prospettive per il futuro? Poter portare avanti questo progetto e mantenere questo gruppo di calciatori compatto, composto da persone piene di volontà, sempre presenti sia agli allenamenti che alle partite del lunedì sera, con qualsiasi condizione meteorologica, dimostrando un forte attaccamento ai colori sociali di questa nuova società che sta facendosi largo nel mondo amatoriale locale. Apertura ampliamento nuova sede con 800 mq di parcheggio asfaltato. Inizio festa sabato 13/04 dalle 16:00 in poi con musica buffèt e birra a fiumi

SERRAMENTI - SCALE IN LEGNO ARREDAMENTI IN GENERE

Dal Mas Sergio & Diego s.n.c. SEDE ED ESERCIZIO Via Montanin, 2

O R S AG O Tel. 0438.990230 - Fax 0438.990219

Riparazione strumenti di bordo analogici e digitali su auto e moto di tutte le marche Si effettua il servizio sul posto ove possibile o con ritiro e riconsegna in giornata - controllo di strumenti tramite banchi prova - riparazione delle schede madri - si eseguono sostituzioni di microprocessori su schede madri per ripristino quadri guasti o difettosi: Audi - Fiat - Mercedes Renault Via Indipendenza, 96/C - 31010 FREGONA (TV) - Tel. 0438.915074 cell. 345.6269577 - mail: antonio.riboni.lary@alice.it

Terrazza estiva sul fiume Meschio APERTO ANCHE A MEZZOGIORNO - CHIUSO IL LUNEDÌ


Prealpi Sport marzo 2013  

marzo 2013

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you