Page 1

t e k c o p Veneto

Friuli V.G.

Tn/Bz/Südtirol

2

Tel. e Fax 0438.560446 - E-mail: prealpisport@libero.it - www.prealpisport.com Prealpi Sport Channel

Suppl. al n° 6/2011 Prealpi Sport Anno XXVIII Dir.Resp: Alessandro Russo-Russner Editrice Russner S.a.s. Stampa Tipse Vittorio Veneto Dir. e Red. Via Canova , 68/66 Vittorio Veneto

Lamborghini Aventador, un toro che vale 700 cavalli!

Il nuovo gioiello di casa Lamborghini, fa da apripista al nuovo Prealpi Sport2 Pocket. La Lamborghini Aventador è un fiore all’occhiello delle auto super sportive italiane che a distanza di qualche anno sfornano sul mercato autentici pezzi d’arte in movimento. Come tradizione vuole, anche la nuova supercar della Casa Lamborghini porta il nome di un toro, ovviamente quello di

uno dei più valorosi del mondo della corrida spagnola. Aventador era un toro proveniente dalla famiglia di don Celestino Quadri Vides che nell’ottobre del 1993 scese nell’arena di Saragozza e ricevette il “Trofeo de la Peña La Madroñera” per aver dimostrato il suo incredibile coraggio nel corso del combattimento. L’Aventador ha una cilindrata di 6498 cm³, 12 i cilindri a

disposizione di un motore, ovviamente a benzina che eroga una potenza di 700 cv (515 kW/8250 giri). La coppia è di 70,3 Kgm/5500 giri. Questa splendida vettura, lunga 4 metri e 78, larga ben 2 metri e 3 cm ed alta solo un metro e 14, pesa 1575 kg ed ha la trazione integrale. La velocità massima supera i 350 km/h. Il consumo per litro è indicato in 5,8 km, ma alle altre velocità

cresce in maniera esponenziale. Prestigiosa la partenza da 0 a 100 km/h che si raggiunge in 2”e 9, un tempo straordinario. Attualmente l’Aventadro ha un prezzo di listino base di 306.000 Euro che, ovviamente, non consentirà di vederla molto spesso in giro per le nostre strade. Un video è pubblicato sul nostro canale Prealpi Sport Channel, vi invitiamo a visitarlo.


2

Prealpi Sport 2

Soundream a Godega: si regalano emozioni!

Soundream, ovvero il sogno del suono, siamo proprio con il titolare della ditta Soundream di Godega, in via Ugo Costella. A te Francesco chiediamo: “Com’è nata questa iniziativa?” La musica è sempre stata la mia passione, insieme al fatto di realizzare degli impianti radio in auto, ancora a fine anni Ottanta e ho proseguito trasformando in lavoro questo mio hobby. “Quali sono stati gli ostacoli principali che hai incontrato nel realizzare questo tuo progetto, nel corso di questi anni?” L’ostacolo più grande in questi anni è proprio la crisi che stiamo attraversando in questo periodo. E poi l’evoluzione delle auto che aveva ridotto le possibilità di mettere in atto il nostro lavoro; questo ci ha permesso comunque di farci crescere in altri settori, mantenendo la passione di ragazzi e non, di poter rendere maggiore il sound della propria auto. Abbiamo dovuto fare di necessità virtù, ci siamo raffinati nelle nostre capacità per realizzare delle vetture con un sound particolare che ora è apprezza-

to un po’ dappertutto. “Siete rinomati non solo nel Veneto, ma anche in Friuli Venezia Giulia. Come avete fatto ad avere questa notorietà anche nell’altra regione?” Io sono promotore dello Nazionali Car Audio, un circuito che permette agli appassionati di mettere in gioco i propri impianti. Abbiamo realizzato un team numeroso e riusciamo a spaziare anche in altre zone oltre alla nostra, soprattutto grazie alle soluzioni e realizzazioni che proponiamo che sono gradite a quelli che hanno la passione del sound anche nelle proprie vetture. “Quali sono le prospettive per il futuro di un’attività come la tua?” Non è facilissimo immaginare quello che potrà essere, diciamo che la strada sta andando verso la possibilità di lasciare sempre più le macchine originali per quanto concerne le sorgenti di serie, ma con la possibilità di arricchirle musicalmente. Da anni e anni ci vuole una cassa per sentire

meglio e questo rimarrà sempre il concetto base per un tipo di attività come la nostra, per avere un sound regale in una vettura. “Desideri aggiungere qualcosa?” La frase tipica di Soundream Car Audio è “Noi regaliamo emozioni… lasciatevi coinvolgere!”.


3

Prealpi Sport 2

Vittorio Veneto: Istituto di Medicina dello Sport L’Istituto di Medicina dello Sport e dell’Attività Motoria affiliato alla FMSICONI e convenzionato con la ULSS N.7 del Veneto è situato nel complesso “Victoria Sport & City” di via L. De Nadai, n. 4 di Vittorio Veneto. L’istituto diretto dal dr. Vincenzo Lamberti, consigliere nazionale della Fermedici, è una struttura medica e sportiva che mette a disposizione dei propri utenti l’esperienza di un team composto da medici specialisti in medicina dello sport e da altri specialisti per l’attività multidisciplinare. L’istituto è convenzionato anche con la Scuola di Specializzazione in Medicina dello sport dell’Università di Trieste. Nel ‘79 alcuni medici (tra i quali il dottor Rotella, il dottor Lamberti ed il dottor Rusconi ed i compianti dott. Casagrandre e Favero) ed appassionati di medicina dello sport, con la collaborazione del comune di Vittorio Veneto che mise a disposizione due stanzette ubicate presso il Palazzotto dello sport, diedero vita al presidio di

medicina dello sport della FMSI-CONI. Con il tempo da presidio passava ad ambulatorio, poi centro e nel 2004, ad Istituto di Medicina dello Sport e dell’Attività Motoria”. Come istituto, oltre alle normali visite d’idoneità sportiva agonistica e non agonistica per tutti gli atleti compresi i diversamente abili, ha anche il compito di fare ricerca, formazione, informazione sul territorio di competenza ed attività didattica agli specializzandi in medicina dello sport o laureandi in scienze motorie essendo convenzionato con l’Università di Trieste e Pavia per la medicina dello sport e Padova per le scienze motorie. Distribuita su più di 350 m², la sede si suddivide in un’area amministrativa e in una ambulatoriale con sala d’attesa per accogliere gli atleti. L’ambulatorio, di secondo livello, esegue anche visite per pazienti affetti da malattie croniche a cui segue la prescrizione di programmi di attività motoria necessari per poter accedere per servizio di sport

terapia relativo al progetto AMPA (Attività Motoria Preventiva Personalizzata ed Adattata). “L’istituto – precisa il dr. Lamberti – è aperto anche a coloro che vogliono conoscere lo status della loro salute. Altro servizio di grande rilievo è offerto dall’ambulatorio di posturologia medica, che permette di evidenziare eventuali deviazioni della colonna e di curarli con il metodo AISPO e dal servizio di bionutrizione che permette di dare ai pazienti delle regole dietetiche secondo la dieta mediterranea territoriale. Completano il servizio due ambulatori dedicati alla cardiologia di primo e di secondo livello. Come primo livello vengono eseguiti elettrocardiogrammi di base e dopo sforzo con test di Master ed al cicloergometro; nel secondo livello il test cardiopolmonare con monitoraggio cardiaco al cicloergometro e con metabolimetro, l’holter dinamico e pressorio, oltre al servizio di ecocolordopplergrafia cardiaca e ad altri apparati.”

Albergo Ristorante “FRATTE”

di Antonioli Giampaolo e Marino & C. snc

Chiuso il mercoledì

Via Fratte, 37 - FREGONA (Tv) - Tel. 0438/915005 - Fax 0438/915019 e-mail: info@albergofratte.it - www.albergofratte.it


5

Prealpi Sport 2

Equitazione: gli splendidi Haflinger (cavallini avelignesi)

In questa pagina della Federazione Provinciale Allevatori Cavalli Haflinger dell’Alto Adige, organizzazione ufficiale degli allevatori della zona di origine, si presenta la razza Haflinger, illustrando le ragioni dello straordinario entusiasmo che essa ha suscitato negli ultimi decenni (in italiano sono noti anche col nome di cavallini avelignesi). Un compito sicuramente non facile, poiché il successo dei cavalli Haflinger è determinato da molteplici fattori, primi fra tutti il carattere particolarmente amabile, l’incredibile potenza che li rende adatti a ogni impiego e il loro grande attaccamento all’uomo. Anche l’aspetto gradevole di questi sauri dorati dalla bionda criniera ha sicuramente contribuito a renderli tanto amati nel mondo, così come l’assoluta docilità che li contraddistingue se correttamente allevati e addestrati. Ma i cavalli Haflinger sono molto più di questo: atletici, affidabili e fedeli compagni nel tempo libero, essi presentano una statura a metà strada fra un pony e un cavallo di dimensioni normali e sono dunque ideali per adulti e bambini. La Federazione Provinciale Allevatori di Cavalli Haflinger dell’Alto Adige è impegnata nella preservazione e promozione di questa versatile razza e del suo allevamento e utilizzo, attingendo alla tradizione ma guardando al tempo stesso al futuro. L’Haflinger è indissolubilmente legato alla sua terra d’origine, l’Alto Adige. E’ qui infatti che la razza è nata, ed è nella cultura e tradizione di queste genti che essa affonda profonde radici. Per questo motivo in Alto Adige la razza Haflinger non è solo una razza di cavalli come tante, ma è la razza equina per eccellenza. Il suo fascino irresistibile e il suo inconfondibile aspetto, la sua versatilità e la sua totale affidabilità fanno sì che l’Haflinger sia sempre più apprezzato nel mondo come cavallo per la famiglia e il tempo libero. E chi ha avuto la fortuna di ammirare questi sauri dorati galoppare giocosi fra i verdi pascoli alpini, con la bionda e setosa criniera agitata dal vento e il lucido manto splendente al sole, ne conserverà certo un ricordo indelebile.

HAFLINGER DELLA STEYR PUCH Haflinger è anche il nome di un simpatico piccolo fuoristrada prodotto negli anni Settanta dalla casa automobilistica Steyr Puch. L’Haflinger 700 della Steyr Puch, qui in versione camioncino, agilissimo minifuoristrada instancabile come il cavallino sudtirolese.


6

Prealpi Sport 2

AGENZIA IMMOBILIARE

di D’Altoè geom./rag. Gianpaolo COMPRAVENDITE – AFFITTANZE – CONSULENZE via Roma n. 48/A – TARZO (TV) tel. 0438 587428 – fax 0438 586773 TARZO (centro)

TARZO (collinare)

REVINE LAGO (montagna – loc. Posa)

Casa a schiera composta da cucina, soggiorno, 3 camere, 2 bagni, taverna, garage, lavanderia e giardino privato. Perfetta.

Rustico singolo composto da cucina, soggiorno, 3 camere, 2 bagni, 5.000 mq. di scoperto. Euro 350.000 tratt.

Casa singola composta da cucina, soggiorno, 2 camere matr., bagno, rip., terrazzo, garage e 28.000 mq. di scoperto. Risc. a gas GPL.

CISON (centro)

VITTORIO V. (zona Valcalda)

TARZO (collinare) Immerso nel verde, rustico

Fabbricato composto da 2 unità abitative di cui 1 abitabile e l’altra al grezzo avanzato. Piccola corte interna privata.

Rustico composto da cucinasoggiorno, 2 camere, bagno, cantina terrazzo e giardino.

singolo di recente costruzione predisposto per 2 unità abitative, con circa 15.000 mq. di scoperto.

TARZO (e limitrofi)

TARZO (e dintorni)

Appartamenti di varie tipologie e metrature, sia nuovi che usati. A partire da euro 80.000.

Terreni edificabili di varie metrature. Possibilità di permuta su alcune offerte…

CONEGLIANO (Viale Italia) Appartamento di 63 mq. ubicato al piano terzo su fabbricato con ascensore. Euro 75.000 trattabili.

Altre numerose proposte in agenzia...


7

Prealpi Sport 2

Beach volley, da gioco a sport di massa Da semplice gioco da spiaggia il beach volley si è guadagnato addirittura i galloni di sport olimpico. L’ascesa di quest’attività agonistica è stata davvero esponenziale ed ha raccolto, ben presto, folle di spettatori lungo gli arenili di spiagge di mezzo mondo con punte particolari d’incidenza, ad esempio, in Brasile e ora praticato anche a livello professionistico e soprattutto in campo femminile, oltre all’abilità delle atlete, non si manca di apprezzarne anche la fisicità. Questo sport ha avuto origine in California ed anche nelle Hawaii, ma si è sviluppato anche in contesti tutt’altro che marini, basti pensare al successo ottenuto in regioni montane come la Svizzera, l’Austria o anche dalle nostre parti dove i tornei di questa attività che rispecchia in gran parte le regole della pallavolo ha avuto innumerevoli repliche in svariate località.

Come dicevamo le regole sono similari a quelle del volley, ogni squadra ha a sua disposizione tre tocchi compreso il muro. La palla viene messa in gioco con un servizio diretto sopra la rete al campo avversario. La squadra che vince lo scambio conquista un punto. Se è la squadra ricevente ad imporsi nello scambio, guadagna il punto ed anche il diritto al servizio. Per quanto riguarda gli allori ottenuti è nettamente ai vertici il Brasile, a gran distanza gli USA e poi la Germania, questo in campo maschile. Idem tra le donne, ma con la Cina al posto della Germania. Italia e Spagna sono le nazioni più forti in campo europeo. In alternativa al beach volley si è sviluppato in alcune località, so-

montane, il green prattutto collinari e montane volley, ovvero la pallavolo praticata su tappeto erboso, ma questo tipo di sport è rimasto più a livello ludico e non ha avuto per niente l’iperbolica ascesa del “cugino”… da spiaggia!


2 Il fascino dei bei tempi andati nel motoscafo veloce Colombo 26 Bellagio Anche se siamo in palesi tempi di crisi, sognare non costa nulla. Pertanto possiamo soffermarci senza problemi su un motoscafo veloce davvero classico quale il Colombo 26 Bellagio, uno scafo realizzato veramente in modo artigianale, come un tempo, con essenze pregiate, cura dei particolari, grande pregio nelle rifiniture. E senza fretta. Questo motoscafo è lungo m. 7,48, largo 2,47, ha un serbatoio carburante di 265 litri ed un serbatoio per l’acqua di 70 litri. Consente anche la possibilità di avere due posti letto. Il 26 Bellagio della Colombo è perfetto da utilizzare sia al mare che nei nostri laghi più grandi. E’ il perfetto connubio del classico, interpretato nel modo migliore possibile in base alle normative vigenti. E’ prodotto nei cantieri Colombo di Menaggio, sulle sponde del lago di Como. Dimensioni e caratteristiche tecniche: Materiale di costruzione: vetroresina. Decorazioni: teak e mogano verniciati lucidi. Dislocamento a secco: 2.150 Kg. Motorizzazione: Volvo Penta 5.0 Gxi DP da 270 cv. Velocità: 40 nodi. Portata persone: 8. Categoria omologazione: B. Prezzo 160.000 Euro (Iva esclusa).

E ora il Colombo 36 Bellagio Accanto al Colombo 26 Bellagio, da poco più di un anno, il cantiere lariano ha varato anche l’ancor più prestigioso Colombo 36 Bellagio, un’imbarcazione dal design contemporaneo estremamente performante con motori Volvo Penta IPS 400 da 2 per 300 cv. Le dimensioni sono molto più corpose, lungo m. 11,53, largo

m. 3,65 dispone di un serbatoio di carburante di quasi mille litri!


Prealpi Sport2  

Prealpi Sport2 supplemento di Prealpi Sport

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you