Issuu on Google+

Piasentin Luciano

Piasentin Luciano

Restauri e coperture

Restauri e coperture

I M P R E S A

E D I L E

I M P R E S A

Via Tagliamento, 24 COLLE UMBERTO Tel. 0438.39302

Periodico mensile di sport, cultura e attualità Veneto

Friuli V.G.

Tn/Bz/Südtirol

Tel. e Fax 0438.560446 - E-mail: prealpisport@libero.it - www.prealpisport.com

E D I L E

Via Tagliamento, 24 COLLE UMBERTO Tel. 0438.39302

da 22 anni con Voi!

Sped. posta ord. –50% - Iscr. al n. 556 del Reg. Stampa del Trib. di Tv - Anno XXIV n. 7 - luglio 2007 - Dir. resp.: Alessandro Russo-Russner editrice Russner s.a.s. - Stampa TIPSE - Vittorio Veneto - Dir. e red.: via Canova 68/66 - Vittorio Veneto

www.prealpisport.com • www.prealpisport.com • www.prealpisport.com • www.prealpisport.com • www.prealpisport.com

Speciale VITTORIO S.M. COLLE

Speciale S. GIACOMO di VEGLIA

a pagina 11 ECLISSE CARENIPIEVIGINA

(Vittsangiacomo, bocce, ciclismo, atletica e freccette)

da pagina 8

da pagina 4

Volley Povegliano

MOTONAUTICA

a pagina 15

RALLY: Andrea Marcon (Caneva) a pagina 13

da pagina 12

MOTORI

Via Cimitero, 4 - CORDIGNANO Tel. 340.2443215 - Fax 0438.996545 www.c-elaborazioni.com

da pagina 12

Specialità Semifreddi e Pasticceria Mignon Produzione Propria Artigianale Gelato Light Specialità allo Yogurt

di Franco Maset via Virgilio, 45 Tel. 0438-550961 - VITTORIO VENETO

Panorama stupendo sul lago di S. Croce!!! Ristorante - Camere - Bar

SPECI A ALLA G LITA’ RIGLIA a 650 m. s.l.m.

Loc. Pianture - FARRA D’ALPAGO (BL) - Tel. 0437.46892 (chiuso il lunedì)

Scarichi su misura

Facciamo più bella la città

Modifiche e accessori REPLICHE Lavorazioni MOTO DA PImeccaniche di precisione personalizzati per moto

SWEET HOME immobiliare s.r.l. unipersonale via savallon, 13 - 31012 cappella maggiore (tv) ph. +39 0438 553693 fax 0438 946259 www.sweethomeimmobiliare.com - info@sweethomeimmobiliare.com

Via Aldo Moro, 2/I 31020 SAN FIOR

Via Bradolini, 38 31020 Castello Roganzuolo San Fior Tv Tel. 0438.409125 Fax 0438.405807 www.geemonline.it

Tel. 0438.76732 Fax 0438.76565 Cell. 335.7052068

SOLUZIONI INDUSTRIALI E CIVILI


PA G I N A

Calcio

2

Estate davvero bollente per il calcio nostrano

Estate davvero bollente per il calcio nostrano

U

n’estate davvero caldissima per il calcio triveneto! E questo per vari motivi, i più svariati. Si può partire, per meriti di blasone, dalla serie C2 che ha visto per fortuna sconfitte le cervellotiche idee di alcuni dirigenti federali che volevano privare alcune squadre della possibilità di giocare la C2 nel caso andassero a disputare le partite in campi non in ambito comunale. La cosa avrebbe riguardato anche il Südtirol/Alto Adige che, siccome è di Bressanone/Brixen, ma gioca le gare interne al “Druso” di Bolzano sarebbe stato da cancellare! Idem per i vicini del Mezzocorona. Per fortuna tutto si è risolto secondo logica, ma sarebbe stato davvero il colmo penalizzare le squadre di piccoli centri che riescono ad approdare in C2 solo per loro merito e che vanno a giocare altrove spesso proprio per il fatto che la Federazione pretende per la C2 stadi di almeno 2500 spettatori e dotati di illuminazione. Restando in C2 va detto che le squadre trivenete sono state separate: le due del Trentino Alto Adige, appunto Südtirol e Mezzocorona restano nel girone con lombarde e piemontesi, mentre le formazioni venete sono state dirottate con le emiliane-marchigiane, ecc. Mentre andiamo in stampa ancora non abbiamo ricevuto la composizione dei gironi di serie D dove quest’anno avremo, tra le altre, pure la matricola Sarone. Con loro anche Saci-

lese, Tamai e Sanvitese per quanto riguarda la provincia di Pordenone. Il Belluno ha lavorato sodo per potersi presentare ben attrezzato in D. Adesso, senza dilungarci troppo, visto che abbiamo predisposto uno specchietto per promozioni, retrocessioni ed altro, va ribadito il concetto che pare sempre più oneroso affrontare anche i campionati dilettantistici. Da ciò sono sorti problemi che hanno attanagliato alcune formazioni, spingendone altre a dar vita a fusioni ed anche a rinunce. Tali rinunce vanno salutate con amarezza, come nel caso del Centro del Mobile Brugnera che, dopo averle provate tutte, a quanto pare scompare dal calcio dopo aver militato in passato addirittura in serie D! Il Valpadola non scompare, ma pur avendo vinto il suo campionato non ce l’ha fatta ad iscriversi in 2.a categoria e ripartirà dalla 3.a cat. bellunese. Scompare , invece, la squadra montana pordenonese del Claut che non si è iscritta in 3.a categoria dopo oltre un ventennio di onorata attività. Si è assistito anche al fenomeno di fusioni fra squadre non proprio confinanti… Ma accanto a queste note dolenti vanno anche segnalate alcune nascite di nuove squadre come la Sospirolese BL, la Real Castellana PN, la Real Purliliese di Porcia PN ed il Pederobba TV ed anche il ritorno della Valzoldana in 3.a cat. bellunese dopo un anno di sospensione sabbatica. Proprio mentre chiudiamo questo giornale in tipografia, giungono Tamai ancora in “D”: lotterà per salire in serie “C2”? ancora voci di possibili sorprese che andremo ad illustrarvi nel prossimo numero con i nostri migliori auguri per un periodo estivo felice, tonificante e rigenerante anche dal punto di vista sportivo!

Veneto

La Sportivi Ghiaccio di Cortina, quindi gli hockeysti campioni d’Italia si sono gemellati con i campioni d’Italia del calcio, ovvero l’Inter. Nella foto si può vedere l’allenatore dell’Inter Roberto Mancini felice di questo connubio erba-ghiaccio.

Specchietto promozioni, retrocessioni ed altre situazioni Promozioni

Sale dall’Eccellenza alla Serie D: SARONE Sale dalla Promozione all’Eccellenza: PONZANO Salgono dalla 1.a Categoria alla Promozione: FONTANELLE e PRO AVIANO Salgono dalla 2.a Categoria alla 1.a Categoria: FREGONA, SEREN DEL GRAPPA, VIGONOVO DI FONTANAFREDDA e POLCENIGO Salgono dalla 3.a Categoria alla 2.a Categoria: S.LUCIA MILLE, GAIARINE, SOIS BL, VALPADOLA (ma ha rinunciato a salire di categoria), GAINIGA DI CEGGIA, ROVEREDO IN PIANO e UNION RORAI, DOMEGGE DI CADORE.

Retrocessioni

Scendono dalla serie D all’Eccellenza: PORDENONE e BOLZANO Scendono dall’Eccellenza alla Promozione: OPITERGINA, CORDIGNANO e FONTANAFREDDA Scendono dalla Promozione alla 1.a Categoria: PORTOMANSUE’, PIEVIGINA e VALVASONE Scendono dalla 1.a Categoria alla 2.a Categoria: SEGUSINO PEDEROBBA (SP), CARENI, VIRTUS CSM FARRA DI SOLIGO e CDM BRUGNERA Scendono dalla 2.a Categoria alla 3.a Categoria: CASTION BL, SCHIARA BL, CIMAPIAVE, MANIAGOLIBERO, S.QUIRINO e MORSANO più le perdenti l’ultimo play-out ancora da giocare mentre siamo in stampa.

Rinunce

Davvero amaro l’epilogo per il CENTRO DEL MOBILE BRUGNERA che, almeno per quest’anno, scompare e pensare che ha militato persino in serie D. Altra rinuncia è quella del CLAUT che si è autoescluso dalla 3.a categoria pordenonese, dopo ben 22 anni di attività. Il VALPADOLA promosso dalla 3.a categoria bellunese alla 2.a ha rinunciato alla promozione e dopo aver vagliato la possibilità di iscriversi ai campionati carnici estivi (come S.Pietro di Cadore e Sappada), il Valpadola ha deciso di ripartire dalla 3.a categoria bellunese.

Nascite

Si iscrivono in 3.a categoria il PEDEROBBA in provincia di Treviso, la SOSPIROLESE nel Bellunese, la REAL CASTELLANA di Castions di Zoppola e la REAL PURLILIESE di Porcia, le ultime due nel Pordenonese.

Ritorni

La VALZOLDANA è stata di parola: aveva detto che si fermava solo un anno e che si sarebbe reiscritta in 3.a categoria bellunese, cosa che ha puntaualmente fatto.

Fusioni

Cambio denominazione

L’ALPINA DI SARGNANO diventa ALPINA CALCIO BELLUNO

(vedi anche www.prealpisport.com)

Semilavorati in Plastici Industriali Tondi Semilavorati - Tubi - inLastre - Profili in: Plastici Industriali

Agenzia Pedronetto

NYLON - PVC - PP - PE - PVDF- PTFE RESINA ACETALICA - POLIZENE - ARNITE - POLICARBONATO - PLEXIGLAS

studio di consulenza automobilistica e agenzia d’affari

Via Mezzomonte, 18 33077 Loc. CORNADELLA - SACILE (Pn) Tel. 0434 780666 - Fax 0434 780657

Tn/Bz/Südtirol

CARENI + PIEVIGINA = ECLISSECARENIPIEVIGINA (1.a cat.) A.97 PORCELLENGO + CASIER DOSSON = CASIER DOSSON (Promozione) RIESE + VALLA’ = RIESE (1.a cat.) RIESE + CAERANO = CAERANO (2.a cat.). Solo a livello giovanile effettuata una fusione a 4 tra SAPPADA, S. PIETRO DI CADORE, A. FORNI AVOLTRI e RIGOLATO.

Gemellaggio tra campioni d’Italia, ossia Inter e Cortina

Particolari a disegno

Friuli V.G.

snc

TRADUZIONI DOCUMENTI ESTERI MEDICO IN SEDE PER RINNOVO PATENTI 31015 CONEGLIANO (TV) - Viale Matteotti, 5 Tel. e Fax (0438) 24310


Veneto

Friuli V.G.

Tn/Bz/Südtirol

Panorama Sport

Se n’è andato Franco Fattorel, il gigante buono dello sport vittoriese

UNION CSV: SI RIPARTE FIDUCIOSI DOPO UNA STAGIONE DA INCORNICIARE

P

er l’Union CSV (Conegliano-S.Vendemiano) l’annata che si è conclusa da poco è stata di quelle entusiasmanti e da ricordare. Quarto posto in classifica finale nel Campionato di Eccellenza, vittoria di Coppa Italia Regionale e splendido secondo posto nazionale alle spalle dei quotati milanesi dell’Aldini alle finali tricolori di Lignano nella categoria Allievi Regionali. Oltre alla prima squadra che è stata già velocemente presentata nei primi giorni di luglio, le soddisfazioni arrivano ancora una volta dal settore giovanile che è riuscito per la terza stagione consecutiva a produrre atleti ceduti a società professionistiche. Lasciano la società per passare tra i professionisti: l’allievo classe 90 vice campione d’Italia, Marco Ortolan che approda alla Primavera del Vicenza, i giovanissimi classe 93 Michele Villanova, che raggiunge il fratello Marco all’Atalanta, Alberto Cadorin al Treviso e il centrale difensivo Michele Fornasier fortemente cercato e voluto dalla Fiorentina. In questi mesi estivi la società Union CSV si preparerà per una stagione importante che culminerà con i festeggiamenti per il centenario di vita. Mirco Villanova L’Union CSV si stringe intorno alla famiglia del giovane calciatore Alberto Rizza per il gravissimo lutto subito con la perdita della Sua mamma. Sincere condoglianze anche dalla redazione di “Prealpi Sport”. FORMAZIONE ALLIEVI REGIONALI: Vice Campioni d’Italia Botteon, Benji, Zaffalon, Battiniello, Giacobini, Merotto, Pase, Lorenzet, Dall’Armellina, De Nadai, Calesso, Ortolan, Brusadin, Maletta, Dalla Libera, Vendrama, Tagliarlo, Piccinin, Agnolon, Montagner. Allenatore: Viel Denis Dirigenti Accompagnatori: Canzian, Manno e Pillon.

PA G I N A 3

F

rancesco “Franco” Fattorel è scomparso qualche settimana fa in seguito ad attacco cardiaco. E’ morto lasciando un incolmabile vuoto. Attaccatissimo alla moglie Patrizia e ai sei figli, Francesco Fattorel era. da sempre, il testimonial del calcio femminile in provincia ed anche oltre. Era lui il “fac totum” della società. Unitamente ai dirigenti-amici e ai genitori aveva creato un ambiente degno di nota, in cui tutti erano amici di tutti. Il calcio femminile vittoriese recentemente aveva anche vinto la Coppa Veneto. Era il primo maggio di quest’anno. Una vittoria importante che aveva proiettato il nome della città rossoblu negli annuari del calcio. Quel calcio femminile che, venticinque anni orsono, aveva cominciato a sgomitare in un mondo tutto al maschile. Diverse le sedi di gara. Dal campo di Salsa, al Barison, Villa di Villa, Cappella e poi ancora il comunale di Vittorio Veneto. Un “peregrinare” sempre all’insegna del fare bene con l’aiuto di tutti. In tutto questo spuntavano sempre i baffi di Franco, uomo dall’aspetto severo, ma con un cuore grande così. I sei figli ricordano le tante “s’ciafe” avute sulla “ciopa”. Servivano per rimanere svegli, per anticipare i problemi. L’ultimo giorno prima della sua morte Franco era in piscina a Tarzo con figli e nipoti. Una giornata di festa. Poi il buio. Adesso Franco Fattorel guarda la partita dalla tribuna. Peccato sia dovuto uscire prima della fine, senza sapere come andrà a finire. Chi giocherà al suo posto dovrà mettercela tutta… grinta e umiltà non dovranno mai mancare, come avrebbe voluto il gigante buono! Lucio Dal Molin Prealpi Sport si associa di cuore al dolore di familiari e amici per la scomparsa di Franco Fattorel, di cui qui si ricorda in particolare il grandissimo impegno nello sport e nella vita, un Uomo dall’aspetto burbero, ma dalla sensibilità infinita, Uomo di Fede e di passione, una Persona difficilmente rimpiazzabile. Alla signora Patrizia e ai 6 figli Sergio, Monia, Rudy, Aldo, Alex e Matteo la nostra sincera vicinanza nella consapevolezza che quello che Franco ha fatto in vita darà certamente la forza ai suoi familiari non solo di continuare la Sua opera, ma di lavorare sapendo di avere sempre Qualcuno che vigila sul loro cammino, sul loro operato. Frattanto ecco il nuovo organigramma della società calcio femminile Vittorio Veneto: Presidente: Patrizia Ferro Vice presidente: Paolo Battistella Segretario: Daniele Pasquotti Consiglieri: Gianfranco Da Re, Renzo Dal Mas, Roberto De Faveri, Mario De Martin, Aldo Fattorel, Sergio Michelon, Renzo Montesel, Francesco Zanella

Panorama basket

P

er le società di basket è tempo di strategie di mercato. L’attività è infatti ferma, fatta eccezione per alcuni tornei canicolari (vedi Estate Sport di San Vendemiano ed altre rassegne analoghe). Le notizie che trapelano hanno un sapore agrodolce. Positive per il Vittorio Veneto del presidente Giuseppe Bortoluzzi, che attende solo l’ufficialità del ripescaggio in D, amare per il Gorgo al Monticano, costretto a rinunciare per ragioni economiche alla stessa serie, in cui il quintetto allenato da Bucciol aveva ottenuto una meritata promozione. La ristrutturazione dei campionati maggiori ed in particolare della C2, allargata a tre gironi, apre prospettive interessanti anche per il Priula Basket, seconda classificata nel

Torneo di Promozione, che potrebbe seguire i rossoblu nella serie superiore. Ma siamo nel campo delle ipotesi. Per quanto attiene ai quadri tecnici sono invece sicure le riconferme dei coach Fabrizio Geromel e Giovanni Zambon, rispettivamente a San Vendemiano e Vittorio, mentre sulla panchina dell’Oderzo, lasciata dopo oltre un decennio da Luciano Valerio, siederà Jacopo Lodde, ex Conegliano e Roncade.

Calcio femminile Vittorio Veneto

Giuseppe Mariot

L’Italclean S. Vendemiano

L’imponente gruppo degli atleti del Judo Club Vittorio Veneto alla chiusura della stagione 2006-07

INDUSTRIA PAVIMENTI LEGNO

31029 VITTORIO VENETO (TV) - Via Aleardo Aleardi, 77 - Tel. 0438 500939/501464


ALE

VITTORIO S.M. COLLE SPECI

PA G I N A 4 PAGINA

www.prealpisport.com

Vittorio S.M. Colle: si riparte con grinta! – Intervista al presidente Luciano Posocco –

Dopo un biennio dall’arrivo di Luciano Posocco alla presidenza del Vittorio S.M. Colle tracciamo un piccolo bilancio insieme al primo dirigente. Quella appena trascorsa è stata un’annata molto impegnativa, ma adesso – ci tengo a dirlo - mi sento certamente più motivato rispetto a due anni fa. Tutto lo staff dirigenziale ed io ci stiamo preparando per la stagione agonistica 2007-2008 con tanta voglia di far bene e ciò è evidenziato anche da una campagna acquisti sicuramente di prim’ordine, non solo per quanto concerne i giocatori, ma anche per ciò che riguarda l’allenatore, mister Piovanelli, tecnico di indiscussa serietà, coriaceo, un toscano verace che, sono certo, darà buone soddisfazioni a Vittorio Veneto. Tornando alla “rosa” sono arrivati Dalla Bella (73) che ha giocato anche in C2 col Belluno e pure a Oderzo e San Donà; Enrico Bonaldo (75) proveniente dal Quinto, ma che ha calcato anch’egli i campi della C2 con Venezia e Fano ed ha giocato pure a Montebelluna. Abbiamo preso anche

Il presidente Luciano Posocco

tre fuori quota dalla Pievigina, tre 89, De Faveri, Stella e Zilli. Inoltre è arrivato un giocatore di particolare valore come Loris Coan (71) dal Cordignano. Sul fronte cessioni ci sono movimenti? Giovannelli che si è accasato al Gruaro, Silletti al Fontanelle e Gigi Zanon. A tuo avviso è più impegnativo fare il presidente in una città come Vittorio Veneto o in un piccolo paese? E’ senz’altro più impegnativo a Vittorio! Se non si prova, è difficile rendersi conto della mole di lavoro che c’è dietro una società del genere. Tanti sono pronti a criticare l’operato altrui, ma sono ben pochi coloro che fanno qualcosa per il calcio vittoriese e per i nostri ragazzini!

Quali sono gli ostacoli che si presentano nell’adempimento di questo compito? Soprattutto il mettere d’accordo tante teste che pensano in modo diverso, quindi il presidente svolge un ruolo di mediatore. Al Vittorio S.M. Colle ci sono 50 collaboratori e non è facile tenerli uniti. A questo si aggiungono alcuni genitori di ragazzini che vengono al campo e che, in qualche occasione, si vorrebbero sostituire all’allenatore. Qualcuno vede già il proprio figlio giocatore di serie A… Vorrei sottolineare che l’attività più importante per questi ragazzi deve essere la scuola e poi c’è il calcio. Se poi un ragazzo ha delle doti

particolari viene fuori in ogni caso. E’ ancora molto sviluppato il fenomeno di giocatori delle giovanili che emigrano in squadre più lontane? Sì ed oltre a questo ci sono degli “pseudoprocuratori” che vanno nelle case dei ragazzini (e questo vi dice tutto), promettendo soldi a bambini di 10 anni per portarli a questa o quell’altra squadra. Per fortuna i presidenti delle società del circondario hanno un buonissimo rapporto con noi e appena queste persone si propongono con ragazzini nostri ci mettono subito al corrente della cosa. Torniamo un attimo alla stagione passata. Il Vittorio S.M. Colle ha

giocato un campionato nel corso del quale ha lottato ad armi pari con le altre squadre, però si è denotata una difficoltà soprattutto in fase offensiva. Sono perfettamente d’accordo con quello che hai appena detto, però vorrei sottolineare che la nostra difesa

è stata la migliore del campionato. L’attacco purtroppo non ha brillato, non a caso quest’anno arrivano due centrali e una punta di indiscusso valore quale Loris Coan. Siamo riusciti a tenere con noi Johnny Amadio e per il resto la squadra è a posto.

(segue a pag. 5)

Nuova Erboristeria •prodotti fitoterapici •tinture madri •oligoelementi delle migliori ditte •cosmetica naturale viso e corpo

Vi aspettiamo Via Feletti, 17 31014 COLLE UMBERTO (TV) Tel. 0438 200280

a CAPPELLA MAGGIORE Via Roma, 11 Per informazioni: Tel. 0438.930280

COSTRUZIONI EDILI - STRADALI - MARITTIME INDUSTRIALI e RESTAURI IMPRESA TONON S.p.A. via Menarè, 25 - 31014 Colle Umberto (TV) - Tel. 0438.200227 r.a.

www.tonon-group.it e-mail: imp.tononspa@generalbetontriveneta.it


Due Osterie

ALE

VITTORIO S.M. COLLE SPECI

Bar Cicchetteria

Località Menarè - Conegliano

www.prealpisport.com

PAGINA 5

Due Osterie

Bar Cicchetteria

Località Menarè - Conegliano

Voglia di far bene nel prossimo campionato di Promozione che si annuncia davvero combattuto (segue da pag. 5)

Se potessi tornare indietro diciamo a dicembre dello scorso anno avresti cambiato qualcosa nella prima squadra? Beh, con il senno di poi è sempre facile… Sicuramente avrei inserito una punta di peso. In alcune occasioni avete avuto un pubblico piuttosto numeroso, direi che è aumentato rispetto agli altri anni… Il pubblico vittoriese è molto, molto critico, però se la squadra porta risultati sa dare grosse soddisfazioni e accorre numeroso allo stadio. Spero che questo avvenga anche nella prossima stagione. Il Vittorio S.M. Colle quest’anno si fregia anche di un nuovo sponsor (Falmec) dato che c’era stato un avvicinamento anche con il Vittsangiacomo… C’è stato un tentativo di fusione con il Vittsangiacomo, ma purtroppo dato che nei due anni trascorsi ne avevamo già fatta una, non si poteva parlare di fusione vera e propria, tuttavia è arrivata la parte più sostanziosa di quella società, appunto lo sponsor Falmec, l’ex presidente Claudio Piasentin, i dirigenti Ermes Maso, Adriano Tonon,

Giovanni Tonon

il cassiere ed altri due consiglieri. Ora, all’improvviso al Vittsangiacomo è sorta una nuova “cordata” e hanno rifondando la squadra. Ci si domanda perché queste persone siano uscite allo scoperto solo ora. Comunque, faccio loro i miei migliori auguri. Gli altri sponsors? Rimane lo sponsor storico che tanto fa non solo per il calcio, ma per lo sport in generale, Giovanni Tonon, che resta il nostro fulcro; come dicevamo si è aggiunta la Falmec alla quale speriamo di poter dare grosse soddisfazioni. Chiaramente all’interno della società ci sono tanti minisponsors che in silenzio danno il loro contributo ai quali non occorre la pubblicità del nome e a cui rivolgo un ringraziamento. Quanti sono in tutto i ragazzi in forza al settore giovanile vitto-

COSTRUZIONI METALMECCANICHE SU DISEGNO

riese? Sono circa 250. Stiamo cercando di migliorare, quest’anno probabilmente faremo un accordo con una società professionistica molto importante. State collaborando anche con altre società locali? Abbiamo un buonissimo rapporto con l’Union CSV e con la Liventina Gorghense che sono le due squadre più blasonate per quanto concerne il settore giovanile. Vantiamo un ottimo rapporto con il Treviso, disputiamo spesso amichevoli con l’Udinese, abbiamo frequenti contatti con l’Atalanta. Dicevamo prima che il direttivo è composto da 50 dirigenti, come sono le relazioni tra di loro? In questo momento c’è una sinergia ottimale e questo è molto positivo anche per la prima squa-

promozione dra. E’ un gruppo molto affiatato, siamo sempre tutti presenti alle manifestazioni e agli allenamenti. Colgo l’occasione per rivolgere un grazie a tutti i collaboratori che vengono al campo, è giusto ricordarlo, per puro volontariato. Vorrei ricordare insieme a te la nobile figura di Franco Fattorel. Ha avuto esequie veramente imponenti, erano anni che non si vedeva una folla così numero-

sa ad un rito funebre nella parrocchia della Cattedrale di Vittorio Veneto… Franco Fattorel rimarrà nei nostri cuori e non lo dico come frase fatta, rimarrà veramente in quanto era una persona che si faceva voler bene da tutti, in questi anni gli sono stato spesso accanto per ovvi motivi di vicinanza calcistica (era il factotum del calcio femminile Vittorio Veneto, n.d.r.). Con noi è

La vincente del torneo Alan Viel 2007, il Vittorio S.M. Colle premiato dall’allenatore Pillon e dall’ex laziale Polentes.

C.M.T. srl

Viale dell’Industria, 13 31014 Colle Umberto (Tv) Tel. 0438.430373/433315 - Fax 0438.430136 http://www.cmt-tomasella.it - e-mail: info@cmt-tomasella.it

sempre stato splendido, disponibile, burbero all’inizio, ma poi ti dava il cuore. Un grande uomo che ci mancherà davvero tantissimo. Molte società in questi mesi sono andate letteralmente in crisi per la cosiddetta “legge Bosman”, che ne pensi? E’ una regola che non condivido affatto, specialmente per il settore giovanile e vi garantisco che per questa sezione sono necessari davvero tanti soldi. Non trovo corretto che una società dopo aver cresciuto un ragazzino nelle proprie fila se lo veda portar via. In particolare desidero affermare che non è possibile che un ragazzino esca dal circondario, torni a casa alle nove della sera, ditemi voi quando trova il tempo per studiare! Fino a 14 anni prima viene lo studio e poi il calcio. Questo discorso (segue a pag. 6)

LA BOTTEGA DELLE IDEE Cartoleria • Profumeria naturale • TUTTO PER LA SCUOLA!!! Via Dalmazia, 102 - 31029 Vittorio Veneto - Tel. 0438.553544

OFFICINA METALMECCANICA DI PRECISIONE

ZIELO Cav. LINO

s.r.l.

Costruzione e lavorazioni di viti rullate con qualsiasi profilo Via Campardone - COLLE UMBERTO - Tel. 0438.430071


ALE

Autofficina FIOROT S.N.C. Autoriparazioni - Installazione Impianti GPL - Servizio revisioni 31029 S. Giacomo di Veglia (TV) Via Asiago, 6 - Tel. 0438 500562

VITTORIO S.M. COLLE SPECI

PA G I N A 6 PAGINA

Autofficina FIOROT S.N.C. Autoriparazioni - Installazione Impianti GPL - Servizio revisioni

www.prealpisport.com

31029 S. Giacomo di Veglia (TV) Via Asiago, 6 - Tel. 0438 500562

VITTORIO S.M.COLLE: un esercito di 250 calciatori

(segue da pag. 5)

lo vorrei fare soprattutto ai genitori, facendo loro intendere che di campioni ne esce uno ogni 10.000, non lasciatevi illudere dalle varie società che promettono mari e monti e poi… Dopo questa esperienza al calcio Vittorio S.M. Colle potresti dire qual’ è stata la tua maggiore delusione e la tua maggiore soddisfazione? Delusioni ne ho avute tante, ma piccole, soddisfazioni molte perché vedo crescere intorno a me numerosi dirigenti, c’è tanta voglia di fare da parte di parecchia gente. E’ chiaro che quando qualcuno fa qualcosa trova chi lo appoggia e chi lo contrasta, certamente chi sta al bar a criticare dall’esterno non è certo costruttivo. Lavorare a Vittorio Veneto, calcisticamente parlando, è sempre stato un compito difficile, è una piazza che richiede molto… A Vittorio Veneto le aspettative sono grosse, però voglio dire che l’impegno è notevolis-

juniores simo, sia finanziario sia di tempo, personalmente sono tartassato dalla mattina alla sera da telefonate, problemi e tutti fanno capo al presidente. Questa non è la mia attività professionale! Inoltre i sabati e le domeniche impegnati non si contano più. Ribadisco che l’impegno finanziario è oneerosissimo: 250 ragazzini, la prima squadra, 7 pulmini, i campi da tenere, la corrente elettrica, l’acqua, le assicurazioni, i fisioterapisti, gli accompagnatori per ogni squadra e quant’altro, non è facile, credetemi, non è affatto facile gestire una simile organizzazione, per questo c’è bisogno che tutti diano una mano, che

tutti si sentano responsabilizzati dal compito loro affidato. Com’è il fondo dello stadio Barison? Sono stati spesi bei soldoni per sistemarlo. Il campo ci è stato consegnato in una situazione indecorosa, è stato rimesso a nuovo, il manto quest’anno… ha fatto un grosso lavoro, è stato risistemato e a settembre troverete un tappeto erboso diverso, per la prossima stagione sarà a posto in maniera definitiva, anche perché quest’anno ci saranno le partite solo della prima squadra. Per i bambini avremo la disponibilità dei campi del Marco Polo. Ho fatto richiesta per avere quello del San

allievi

Giacomo, ma la nuova dirigenza del Vittsangiacomo credo abbia messo il veto, voglio ricordare che abbiamo tanti ragazzini che sono proprio di San Giacomo! Cosa ne pensi, in generale, delle fusioni visto che spesso rinascono società sportive poco dopo tali aggregazioni.

Per la cronaca l’ultimo caso giunge dal Bellunese con la costituzione della Sospirolese dopo la fusione Fiori Barp Sospirolo di qualche tempo addietro… Non spetta a me criticare quelli che vanno a rifare le società dopo la fusione. Vorrei solo fare questa considerazione: risorse non ce ne sono e si uniscono le forze per fare qualcosa di importante, a che pro nascono queste società “sotto il campanile”? Spesso queste che nascono non accettando una fusione non fanno nemmeno il settore giovanile e poi magari vanno ad acquistare, pagandoli profumatamente, i giocatori della prima squadra

ben lontani dal famoso “campanile”! A Vittorio Veneto stiamo cercando di fare un grosso settore giovanile proprio portando a confluire dalle varie località del comprensorio bambini e ragazzi perché possano trovare un ambiente stimolante, costruttivo e decisamente ben attrezzato rispetto a piccole realtà locali. Quest’anno ci saranno squadre molto competitive nel campionato di Promozione. Il Cordignano è una squadra molto blasonata e ci creerà non pochi problemi. Il Preganziol si è rinforzato molto, è una squadra fortissima e pure il Gruaro. Non dimentichiamo l’Ardita (segue a pag. 7)

giovanissimi

giovanissimi

Impianti elettrici, civili, industriali, stradali

Via dell’Artigianato, 20 31014 COLLE UMBERTO (TV) Telefono 0438 38102 - 0438 38798 Fax 0438 433231 certificazione SOA

• Officina servizi diesel

spa

• Vendita ed assistenza gru idrauliche per autocarri e carrelli elevatori

Via Vittorio Veneto, 20 - Tel. 0438 200000 - 31020 S. MARTINO DI COLLE UMBERTO (TV)


ALE

GIORNALI - CARTOLIBRERIA - TABACCHERIA

Da Rold Oscar RIV. N. 25

Via Matteotti, 116 - 31029 VITTORIO VENETO

VITTORIO S.M. COLLE SPECI

www.prealpisport.com

PAGINA 7

GIORNALI - CARTOLIBRERIA - TABACCHERIA

Da Rold Oscar RIV. N. 25

Via Matteotti, 116 - 31029 VITTORIO VENETO

Posocco: indispensabile il contributo di tutti per poter operare al meglio (segue da pag. 6)

Moriago, ha un collettivo meraviglioso e quest’anno dirà ancora la sua. Sarà una lotta molto dura! Quali sono le speranze e le preoccupazioni, cosa pensi che potremo dirci fra un anno? Quest’anno abbiamo lavorato molto bene, facendo una buona campagna acquisti insieme ad Omar Leiballi, abbiamo portato un allenatore di prim’ordine quale mister Piovanelli, ci siamo rafforzati nella rosa giocatori. La società non dà pressioni, quindi a questo punto cari ragazzi la palla passa a voi, personalmente ho fatto tutto quello che potevo, ripeto la palla passa ai calciatori, loro devono fare la differenza in campo e quest’anno sanno che sarà davvero molto dura!

esordienti 95

primi calci

pulcini 98 esordienti 94-95

SQUADRE E ALLENATORI Juniores: Marcon Mario Allievi: Torres Claudio Giovanissimi: Della Libera Renato Esordienti 95 : Segato Claudio Esordienti 95/96: Golin Severino Esordienti 96: Sonego Francesco Pulcini 97: Da Fre’ Michele Pulcini 98: Antonioli Marino Primi Calci: Segato Claudio e Maso Giuseppe

Un ringraziamento particolare ai collaboratori: Bianchi Giorgio, Reitano Luciano, Marcon Giorgio, Barel Silvano, De Nardi Nello e Furlan Galvano (vere anime del settore giovanile) e a tutti gli oltre 20 accompagnatori.

pulcini 97-98 s.n.c.

IDRAULICA CLIMATIZZAZIONE CIVILE ED INDUSTRIALE

pulcini 96

pulcini 96-97

1 9 0 6

di Carlet A. & C. - loc. Tovena 31030 Cison di Valmarino (TV)

TECNICA E CONVENIENZA SOLUZIONI PER IL VOSTRO BENESSERE

348. 3609480

Nastri per trasportatori in poliuretano, gomma e P.V.C. Cinghie di trasmissione Consegna immediata

Chiorino Veneto s.r.l. 31014 COLLE UMBERTO (TV) Via I Maggio - z.i. - tel. 0438.430460 - Fax 0438.430410


ALE

S. GIACOMO SPECI

PA G I N A 8 PAGINA

i.g.

www.prealpisport.com

i.g.

Si mangia il campionato, lo illudono di un ripescaggio, scompare, rinasce dalla 3.a categoria, infine si ritrova in 1.a categoria!

L’incredibile estate del Vittsangiacomo Estate caldissima per il Vittsangiacomo che, dopo aver gioito per la promozione in… Promozione, ha assaporato la delusione per la scomparsa della squadra, ha ripreso animo con ipotetiche iscrizioni in 3.a categoria, per poi ritrovarsi addirittura in 1.a categoria. Complicato, vero? Brevemente ricapitoliamo cosa è successo: il Vittsangiacomo, dominatore della stagione, mancava nelle ultime partite la promozione. Andava ai play-off che iniziavano assai bene, ma poi incappava in sconfitte che ne pregiudicavano la scalata alla categoria superiore. Un bel giorno “Il Gazzettino” titola che, per merito delle successive vittorie dello Zero Branco (eliminatore del Vitt nei play-off), lo stesso Vittsangiacomo otteneva l’ammissione a tavolino nel campionato di Promozione. Solo gli allora dirigenti non credevano a questa bella eventualità. Frattanto sorgevano problemi di vario genere. La vecchia società, con grande impegno di Ermes Maso, cercava di acquisire nuovi rinforzi anche economici, ma visto che questi non arrivavano, il sodalizio presieduto da Piasentin decideva di cessare l’attività e i suoi dirigenti di confluire nel Vittorio S.M. Colle, così come lo sponsor Falmec. Tutto finito? No, perché a San Giacomo, sotto l’organizzazione dell’avv. Ossi si decideva di riprendere partendo dalla 3.a categoria. Ma accadeva ancora un altro colpo di scena: la Federazione non accettava la fusione tra il Vittsangiacomo e il Vittorio S.M. Colle in quanto quest’ultimo aveva già operato un’altra fusione recentemente. Sicché il nuovo Vittsangiacomo si ritrovava improvvisamente

in 1.a categoria ed anche con la vecchia denominazione di Falmec Vittsangiacomo. Di seguito pubblichiamo il comunicato ufficiale della nuova società ora presieduta dal rientrante (dopo alcuni anni), Giovanni Carlo Marin. Giovedì 5 luglio con un’Assemblea pubblica è stato rinnovato il consiglio direttivo dell’A.S. Vittsangiacomo. Durerà in carica un solo anno con il compito di superare l’attuale fase critica e rilanciare l’attività, dopo il mancato raggiungimento dell’obiettivo della promozione e un radicale ridimensionamento degli obiettivi. Il direttivo, composto da venti membri, ha eletto presidente Giovanni Carlo Marin. Si tratta di un ritorno. Tra gli anni ottanta e novanta per dieci stagioni aveva infatti già retto il sodalizio sangiacomese, prima di passare il testimone a Giovanni Battista Michelin. Al suo fianco come vicepresidente vicario un altro importante rientro nel mondo dello sport, quello del cav. Mario Braido; sportivo interdisciplinare particolarmente conosciuto per aver rilanciato molti anni fa la federazione provinciale ciclistica e per essere stato fiduciario CONI per il Vittoriese. A testimoniare il forte rinnovamento societario è stato eletto vicepresidente operativo Alessandro Cadalt (classe 1977, ex giocatore). Segretario è stato confermato Luigi Taborelli, il quale assieme a Isacco Santuz, è stato nominato anche “socio onorario” per la sua ininterrotta attività dalla costituzione della società

sportiva. L’incarico di Direttore Sportivo è stato affidato a Stefano Pin, al quale compete proporre il nome dell’allenatore della squadra che disputerà il campionato di 1.a categoria. Con ogni probabilità si va verso la conferma di Sergio Fattorel, verso il quale la società ha espresso il cordoglio per l’improvvisa morte del padre Franco, pioniere instancabile del calcio femminile. La responsabilità del settore giovanile è stata affidata a Franco Cerminara e Simone Bet; nell’intesa di allestire una squadra “allievi” è una squadra “pulcini”; riprendendo quindi l’impegno nel settore giovanile, con particolare attenzione ai ragazzi di San Giacomo e di Ss. Pietro e Paolo. Responsabile del magazzino Sergio De Bastiani, del bar e della cucina Elio Bet, degli impianti Roberto Tardivo, della comunicazione Marco Da Re, accompagnatori ufficiali della 1.a squadra e delle squadre giovanili oltre ad Alessandro Cadalt, Loris Tolot e Andrea Marchioni. Completano il direttivo G.B. Michelin, Innocente Casagrande, Daniele Maso, Isacco Santuz, Armando Piai, Pietro Ossi. Revisori dei conti e collegio dei probiviri sono Dino Bolzan, Augusto Nadai e Nicola Tartaglia. Il via alla preparazione il 16 agosto prossimo, mentre il 2 settembre inizia la Coppa Veneto e la domenica 16/9 partirà il nuovo campionato. Buon lavoro e buona fortuna!

Nostalgia di ciclismo a San Giacomo Tito Poldelmengo, l’ormai ex cassiere dell’U.S. Piccin La San Giuseppe di ciclismo per prima

cosa ci tiene ad informarci che a Scomigo verrà allestita una mostra fotografica sul ciclismo nostrano,

sarà esposta la maglia gialla di Vito Favero e quella azzurra della Nazionale, nonché la maglia olimpica e la maglia tricolore di Mario Zanin e foto delle vecchie glorie più significative del nostro ciclismo. Purtroppo con ramma-

rico Tito Poldelmengo sottolinea che sono ormai quattro anni che non si allestisce più la corsa ciclistica medaglia d’oro Alfonso Piccin. Sussiste qualche piccola speranza di poter riprendere almeno ad organizzare una corsa.

Si sottolinea sempre il grande apporto dato dall’industria La San Giuseppe che per molti anni ha sostenuto l’attività del sodalizio sangiacomese dedicato all’indimenticato campione Alfonso Piccin.

V.le della Vittoria 96/98 VITTORIO VENETO Tel. 0438.555770-554693 Fax 0438.550377 S. GIACOMO DI V. - MIANE CAPPELLA M. - TARZO

La San Giuseppe S.p.A. via Cal de Livera, 113/B - 31029 Vittorio Veneto TV tel. +39 0438 501643 (r.a.) - fax +39 0438 501570 www.lasangiuseppe.it


RUSSNER

ALE

S. GIACOMO SPECI

s.a.s.

TRADUZIONI IN 35 LINGUE

www.prealpisport.com

Via Canova, 68 - VITTORIO VENETO - Tel. e Fax (0438) 560446 (2 linee r.a.)

PA PAGINA GINA 9

RUSSNER

s.a.s.

TRADUZIONI IN 35 LINGUE

Via Canova, 68 - VITTORIO VENETO - Tel. e Fax (0438) 560446 (2 linee r.a.)

Bocciofila Veglia La Bocciofila Veglia, da molti anni abbinata al marchio Confezioni Tomasella, è una delle società storiche del boccismo provinciale “volo”. Molti atleti di valore hanno infatti militato nei trascorsi decenni nelle sue file e moltissimi appassionati hanno avuto modo di assistere a gare e tornei di alto livello tecnico sui due campi di via S. Antonio, ove attualmente è ancora la sede. Ragioni logistiche hanno invece costretto il sodalizio ad usufruire del bocciodromo al coperto di Cordignano e dei quattro campi esterni allo stesso. L’A.S.D. Veglia Confezioni Tomasella è una delle due bocciofile vittoriesi ancora affiliate alla F.I.B. (l’altra è la Permac di Carpesica). Il calo nel corso degli anni è stato evidente. Nel Comune si potevano contare infatti, in alcuni periodi, ben cinque società che praticavano le bocce a livello agonistico. Ritornare a quei tempi è forse impossibile e tuttavia l’impegno dei tesserati e soci, che si traduce soprattutto nella partecipazione al

Italo Balbinot vicepresidente regionale F.I.B. è tesserato per il Veglia

campionato societario di serie C e nell’allestimento della prestigiosa Gara Nazionale di Propaganda a Coppie, è ancora notevole. La società è presieduta dal giovane Flavio Perin, che si avvale della collaborazione del vice Gianfranco De Nardi, del segretario Walter Cancian e dei consiglieri Desiderio Corrado, Angelo Da Ros, Giandomenico Frare, Ugo Frassinelli, Benedetto Licari ed Albino Zanette. I tesserati sono complessivamente 26. Questi i loro nomi: Italo Balbinot, Mario Bianco, Desiderio

Corrado, Giovanni Cusin, Angelo Da Ros, Gianfranco De Nardi, Arnoldo De Poli, Ermenegildo Della Libera, Marco Ferracin, Giandomenico Frare, Ugo Frassinelli, Benedetto Licari, Giobatta Maso, Bruno Perin, Renzo Petterle, Domenico Poser, Walter Rancan, Arturo Rizzo, Ferruccio Sonego, Antonio Sperandio, Orfeo Tomasella, Giovanni Tonon, Albino Zanette (tutti di categoria C). La categoria B è forte di Flavio Perin e Claudio Scottà mentre in D c’è soltanto Ugo Baccichet. A questi si aggiungono i due soci Ivano Barazzuol e Giancarlo Zanchetta. L’attenzione dei bocciofili sangiacomesi era tutta rivolta alla 29.a edizione del Trofeo Tomasella, la popolare gara di propaganda disputata sabato 28 e domenica 29 luglio a Cordignano. Chi saranno i successori del friulano Cainero e di Paolo Sonego (che è proprio di Cordignano), nel prestigioso albo d’oro? Ve lo diremo nel prossimo numero di Prealpi Sport. Giu.Mar.

Nuova Atletica S. Giacomo Banca della Marca La Nuova Atletica S.Giacomo Banca della Marca è una splendida realtà sportiva del paese. Numerosi i successi raccolti dal nutrito numero (60-70 elementi) di atleti in forza alla società locale. Di recente sono da segnalare: il 5° posto di Valentina Bernasconi ai Campionati Nazionali Indoor nella specialità dei 1500 metri, cat. Promesse. Serena Poser, anch’essa 5° posto sempre nei 1500, ma in cat. Juniores. Claudio Piccin, ai Nazionali di Cross, si è piazzato 13° assoluto nella cat. Allievi. Alla manifestazione nazionale di Fidenza Marco Salvador è salito sul gradino più basso del podio, conquistando il bronzo nella specialità 1000 metri cat. Cadetti. La Nuova Atletica San Giacomo Banca della Marca ha anche indiscusse capacità organizzative. Qualche tempo fa, come è ormai tradizione consolidata, ha allestito la Notturna Sangiacomese. I nostri portacolori hanno ottenuto un brillante 3° posto con Marco Salvador nei Cadetti; negli Allievi altro 3° posto per Claudio Piccin, nelle Allieve 4ª Elena Piccin. Tra le promosse maschili Abdullah Bamaussa, marocchino. Gli allenatori sono Sergio Meneghin per il mezzofondo, mentre per il settore lanci il tecnico è Mario Marcon. (Si ringrazia per la collaborazione Marco Salvador)

Palio delle Contrade di San Giacomo: Mezzavilla vince per un punto sull’Isonzo Vittoria sofferta per la contrada del(la) Mezzavilla che così trionfa nel Palio delle Contrade di San Giacomo di Veglia. La compagine blu notte si impone per un solo punto sulla contrada azzurra dell’Isonzo che, comunque, rimane sempre una tra le migliori. (La) Mezzavilla centra il

F I O R E R I A

“ Da Mario” di Maiutto Mario e Cinzia

Idee floreali per ogni occasione assortimento qualità prezzo

Piazza Fiume, 27 - S. GIACOMO DI VEGLIA - Tel. 0438.500257 Manufatti in cemento, tubi in pvc, chiusini in ghisa, griglie e chiusini zincati ZANETTE s.n.c. di ZANETTE FRANCO e C. 31029 VITTORIO VENETO - Via Levada, 17 - Tel. 0438500331 E-mail: zanette-snc@libero.it

back to back (due vittorie consecutive), vincendo i primi due giochi, la corsa con i sacchi e la catena umana (una gara nella quale i contradaioli dovevano passarsi dei gavettoni senza farli scoppiare). Però proprio in questo gioco la contrada isontina arrivava seconda portandosi a due punti dai blu. Nella serata di sabato era previsto un solo gioco, una staffetta in cui si dovevano trasportare delle palline. La vincitrice di tale gara è stata la contrada rossa del(la) Cal de Livera, essendo (la) Mezzavilla terza e l’Isonzo quarto. Domenica si svolgevano le finali del torneo di calcio balilla umano che vedevano scontrarsi Mezzavilla e Campar-

do per il 5° e 6° posto, Isonzo e S.Antonio per il 3° e 4° Cal de Livera vs Menarè per la vittoria. Le prime due partite si concludevano con punteggi tennistici e con i successi di Mezzavilla e Isonzo mentre Cal de Livera sconfiggeva Menarè per

2-1 aggiudicandosi la vittoria. La classifica finale del Palio delle Contrade di San Giacomo vedeva Mezzavilla vincere con 18 punti davanti a Isonzo a 17, Cal de Livera a 15 e, a seguire, Menarè, S.Antonio e Campardo. Riccardo Russo

SERRAMENTI INDUSTRIALI E CIVILI Zona Industriale Via dell’Artigianato, 16 Tel. e Fax 0438.501519 S. GIACOMO DI VEGLIA - VITTORIO VENETO


ALE

CICLISMO SPECI

PA G I N A 10 PAGINA

www.prealpisport.com

“bruss” in foto Marzio Bruseghin by Alessandro Menegon

90° Giro d’Italia

(responsabile Fans Club Bruseghin, inviato di Prealpi Sport al Giro d’Iralia, con la collaborazione della ditta Manighetti di Vittorio Veneto)

Ruote gemelle Pedalando da San Fior a Colayrac S.C. (Francia) A San Fior i discorsi sul ciclismo si perdono nella notte dei tempi. E’ sempre stata terra di corridori veri e ciclisti della domenica, campo di battaglia di interminabili volate in bici ed anche a tavola. Il www.sanfiortv.it è un club che nasce quasi per caso, per merito di alcuni amici con la passione per la bicicletta da corsa: bicicletta intesa come stare e faticare insieme all’aria aperta nelle strade dei nostri paesi e con un

una ventina di amici con un programma ciclistico preparato anno per anno, con iniziative quali San Fior - Castelmonte (Ud), San Fior - Portorose (Slo), San Fior - Fiera di Primiero (Tn), San Fior - Chioggia (Ve). Per il 2007 gli amici del www.sanfiortv.it hanno deciso di preparare una squadra unita e fraterna, senza rivalità, per la grande impresa a tappe prevista a partire da mercoledì 8 agosto 2007: il “gemellaggio ciclistico”

impegnato il gruppo di amici sino al 17 agosto 2007. L’organizzazione, a dir poco metodica, non lascia nulla al caso: equipaggiamento, vettovaglie, due mezzi al seguito (un furgone tecnico con ricambi per le biciclette ed un pullman, per gli eventuali trasferimenti ed il rientro in Italia), pernottamenti in albergo. All’arrivo a Colaryac, gli amici verranno accolti con festeggiamenti dal Comitato Francese del

programma di stupende “corse” coronate da gustose mangiate nei locali caratteristici dei luoghi dove si arriva. Il sodalizio, che ha anche il sito web pari al nome, è composto da

di 1300 km con i cugini francesi di Colayrac S.C., il paese gemellato con San Fior. Un’impresa a tappe, preparata con ardore e passione dal presidente Danilo Grava, che vedrà

gemellaggio che ospiterà i ciclisti per due giornate. Il giorno seguente, pellegrinaggio a Lourdes e poi rientro in Italia. Tutto questo è stato possibile in primis grazie all’autofinanziamento diretto dei partecipanti ed inoltre grazie al contributo per l’abbigliamento sportivo di Banca della Marca, Az. Vinicola Belcorvo, Unipol e Provincia di Treviso. L’indimenticabile esperienza verrà ricordata, insieme ai Gemelli Francesi che verranno a loro volta in Italia, nella sala polifunzionale del comune di San Fior, dove il 24 agosto verrà proiettato il video della corsa.

Sede e magazzino:

Via F. Marinotti, 53 VITTORIO VENETO Tel. e Fax 0438.59004

Punto vendita:

Via S. Tiziano VITTORIO VENETO

TENDE DA SOLE-PROTEZIONI SOLARI VIA CALISELLE,49-31020 SAN FIOR(TV) tel. 0438/260270 – fax 0438/260312 i.g.

numero verde 800.384618


ALE

Eclisse CareniPievigina SPECI

www.prealpisport.com

PAGINA 11

Nasce sotto i migliori auspici l’Eclisse CareniPievigina Fusione è fatta. Da quest’anno i destini del Careni e della Pievigina diventano gli stessi. Ce ne parla il presidente Adriano Casagrande (per un anno è stato presidente anche al Careni), che ci dice come questa fusione sia stata caldeggiata in particolare dall’Amministrazione Comunale di Pieve di Soligo, sindaco ed assessore allo sport in testa. Un’unione di intenti che nasce anche da autentici problemi di… spazio, visto che lo scorso anno il Careni gestiva 12 squadre e la Pievigina 2. Dopo una lunga trattativa, anche perché la storia del passato aveva visto una forte rivalità tra le due società, si è realizzato questo matrimonio sportivo. Pertanto ora in comune di Pieve di Soligo esiste soltanto l’Eclisse Careni Pievigina, oltre al Barbisano Eclisse che milita in 3.a categoria. La nuova società riparte dal campionato di 1.a categoria, con in panchina l’ultimo allenatore della Pievigina, ovvero Paolo Trevisan. L’ossatura della prima squadra si avvarrà gros-

so modo di 4-5 elementi dell’ex Pievigina e per il resto da giocatori già in forza al Careni. L’organigramma societario vede in veste di presidente Adriano Casagrande, supportato da tre vice presidenti, Gaetano Mattiola, Vincenzo Sardo e dal dr. Caucchi che funge anche da medico sociale. 14 le squadre che verranno allestite, corposissimo come sempre il settore giovanile. Ci saranno tutte le categorie e si prenderà parte a ben due campionati veneti, con gli Allievi regionali (allenati da Codogno) e con i Giovanissimi regionali (allenati da Dorigo). La prima squadra e gli Allievi regionali giocheranno nello stadio comunale di

IMPRESA EDILE

Pradal Valter specializzati in restauri costruzioni civili Via Montegrappa, 119 31053 Pieve di Soligo Tel. 0438.840494

Pieve di Soligo, le altre formazioni a Solighetto nel campo Careni. Alcune gare saranno giocate anche a Barbisano. Si parte quindi con le migliori intenzioni nel tentativo di rilanciare a livello di prima squadra il calcio nel capoluogo del Quartier del Piave, nello stesso tempo continuando a mantenere la rinomata tradizione di un settore giovanile qui, da sempre, particolarmente forte.

Presentata ufficialmente l’ADC Eclisse CareniPievigina Presentata ufficialmente l’ADC Eclisse CareniPievigina, la nuova società sportiva che ha riunito l’ASD Pievigina Calcio 1924 e l’ Eclisse Careni Pieve. Sul palco dell’auditorium, con il presidente dell’ADC Eclisse CareniPievigina Adriano Casagrande, il presidente uscente della Pievigina Lucio De Conto, il sindaco Giustino Moro, l’assessore Gianantonio Spinelli, i coniugi De Faveri titolari dell’Eclisse, il presidente di Banca Prealpi Luigi De Martin, il consigliere regionale Marco Zabotti e il presidente provinciale della Figc Filippetto. “Da tempo si auspica la presenza di una sola società calcistica a Pieve di Soligo

– ha esordito il presidente Adriano Casagrande - e dopo una trattativa lunga, ma sempre improntata al reciproco rispetto, si è arrivati a denominare la nuova realtà sportiva ADC Eclisse CareniPievigina, che ha nel suo DNA la storia della Pievigina e la tradizione sociale del Careni”. La nuova società sportiva risulta infatti fondata nel 1924 ed ha nel suo curriculum la presenza nei campionati di C2 e la Coppa Italia dilettanti conquistata

nel 2002. Ha inoltre nel suo bagaglio storico tutti i risultati ottenuti dal settore giovanile del Careni Pieve nei campionati regionali e provinciali. “La Scuola Calcio dell’ADC Eclisse CareniPievigina – afferma ancora Casagrande - continua ad occuparsi dei ragazzi, e sono circa 300, associando l’educazione sportiva al rispetto delle regole, al rispetto degli impegni, alla lealtà nelle competizioni, alla gioia della vittoria ed

anche al sapore della sconfitta, tutti punti importanti dell’educazione e della crescita dei giovani”. (Omissis) Antonio Menegon

Il Barbisano Eclisse in 3.a cat.

Dopo questa fusione esiste nel pievigino una sola altra società che milita nel campionato di 3.a cat.: è il Barbisano che, dopo anni ed anni di sponsorizzazione con la ditta Zanna Sport, gode ora dello stesso sponsor del CareniPievigina, ovvero l’Eclisse. Nuovo allenatore mister Colognese.

PIEVE DI SOLIGO www.loran.it

PE R I N CERAMICHE

Pavimenti & Rivestimenti • Caminetti • Stufe di Sech Silvano & C.

Via Fleming, 1 - Fraz. Barbisano 31053 PIEVE DI SOLIGO (TV) Tel. 0438.840185 Fax 0438.980194

Mobili e complementi d’arredo per lo studio odontoiatrico

Impresa Edile Rizzo & Cisotto snc

di Rizzo Silvano & Cisotto Alberto INTONACI TRADIZIONALI SOTTOFONDI in SABBIA e CEMENTO Via Cal del Bosco, 6 - 31053 BARBISANO tel e fax 0438.981219 cell. Cisotto Alberto 388.0484026

ZANNA SPORT

S.r.l.

Via Conegliano, 34 - 31053 PIEVE DI SOLIGO (Treviso) Telefono 0438.840496 - Fax 0438.837287


ALE

Autoscuola - Agenzia pratiche automobilistiche

DE ZAN

Via V. Emanuele II, 80 (ex Cavallotti) VITTORIO VENETO - Tel. 0438.556040 COLLE UMBERTO - via Kennedy, 27

I.G.

MOTORI SPECI

PA G I N A 12

MOTONAUTICA Continuano i problemi per Valentini

Dannato motorino d’avviamento! Malgrado il gran lavoro svolto dai meccanici del G.P. Racing che avevano preparato a puntino il motore dello scafo di Umberto Valentini, è stato il problema all’accensione ad impedire al forte driver cadorino di essere competitivo nelle acque di San Nazario. Questo inconveniente ha finito per condizionare negativamente tutto il week-end. Sicché Valentini è scivolato dal 3° all’ultimo posto della classifica generale della sua categoria. Ora è il caso di fare un grande in bocca al lupo a Valentini che il 26 agosto tornerà sul lago di casa, ad Auronzo di Cadore, dove promette battaglia!

Autoscuola - Agenzia pratiche automobilistiche

DE ZAN

Via V. Emanuele II, 80 (ex Cavallotti) VITTORIO VENETO - Tel. 0438.556040 COLLE UMBERTO - via Kennedy, 27

www.prealpisport.com

57° Gran Premio Motonautico ad Auronzo il 25 e 26 agosto Si rinnova per la 57.a volta l’attesissimo Gran Premio Motonautico del Cadore nelle fresche acque del lago di Auronzo. Presenti le categorie O/350/CE valida

per il Campionato Europeo, F1000 Int/CI, OSY400/CI, F2/CI valevoli per il Campionato Italiano. Le corse dei bolidi acquei sono organizzate dal Consorzio

I.G.

Kristian Ghedina 2° dietro Morbidelli a Misano Kristian Ghedina, lasciato lo sci agonistico, è com’è noto passato ai motori. Grande l’impresa ottenuta con la sua BMW 550i a Misano Adriatico. Gli è stato davanti solo l’ex pilota di Formula 1 Gianni Morbidelli.

Il Moto Club Schio ci informa di quanto segue

Con la presente comunichiamo che la prevista gara di Enduro del Campionato Triveneto organizzata dal Moto Club Schio in località Tonezza del Cimone (Vi) il 16/09/07 si ritiene annullata a causa problemi di rilascio permessi da parte del comune ospitante. Ci scusiamo fin d’ora con tutti i piloti. Il presidente

A P P U N TA M E N T I Formula 1 5 agosto: Ungheria 26 agosto: Turchia 9 settembre: Italia 16 settembre: Belgio 30 settembre: Cina Motomondiale 19 agosto: Gp Repubblica Ceca (Brno) 2 settembre: Gp San Marino (Misano) 16 settembre: Gp Portogallo (Estoril)

Rally 2 settembre: 43° Rally del Friuli e delle Alpi Orientali (UD) 16 settembre: 24° Rally Internazionale Città di Bassano (VI) 23 settembre: 12° Rally Prealpi Trevigiane (TV)

Velocità in salita 5 agosto: 33ª Alpe del Nevegal (BL) 9 settembre: 25ª Pedavena Croce d’Aune (BL) Auto Storiche 5 agosto: 33ª Alpe del Nevegal (BL) 2 settembre: 12° Rally del Friuli e Alpi Orientali Historic (UD) 9 settembre: 25ª Pedavena Croce d’Aune (BL) 16 settembre: 2° Rally Storico Città di Bassano 23 settembre: 3° Rally Storico delle Prealpi Trev. Formula Challenge 30 settembre: 6° F.C. Comune di Storo (TN)

Turistico Auronzo Misurina, dal comune di Auronzo di Cadore e dallo Yachting Club Serenissima. L’appuntamento è fissato per i giorni 25 e 26 agosto prossimi. Per informazioni infotel 0435/99603. Presenziare alle competizioni motonautiche nello specchio lacustre auronzano incastonato tra i monti del Cadore è cosa da non perdere, assolutamente.

Brunetta e Brescacin dominano a Fiume Maurizio Brunetta, di Prata e Morris Brescacin di San Fior si sono imposti nel Campionato Triveneto (nella Alpe Adria Endurance 200 miglia), che si è corsa sul circuito “familiare” di Fiume (Rijeka in lingua croata). I piloti corrono per il team Rhoss di Conegliano. Hanno pilotato una Aprilia RSV 1000 cat. Superstock. Ora appuntamento all’Hungaroring che, dopo aver ospitato le gare di Formula 1 ad inizio agosto, vedrà i nostri Brescacin e Brunetta gareggiarvi nei primi due giorni di settembre.

Altri due podi in Formula 3 per il sedicenne De Marco

Ennesimo risultato prestazionale per il sedicenne di Ceolini di Fontanafredda Nicola De Marco che, a Scarperia del Mugello, è giunto due volte terzo a bordo della sua “ruote scoperte” della Lucidi Motors. Continua, pertanto, a

MOTOCICLI

suon di podi la straordinaria stagione agonistica del giovanissimo pilota pordenonese.

di Gallonetto Riccardo

Vendita e assistenza nuovo e usato Riparazione motocicli e ciclomotori - Ricambi

Via Verde della Scala, 1 VITTORIO VENETO (TV) Tel. 0438 556947

C.&P. Lavorazioni Meccaniche snc di Cettolin A. & Pavan F. SAN VENDEMIANO (TV) Via Vignole, 36 Tel./Fax 0438.778422 E-mail: cep-snc@libero.it

Minuterie Tornite Tecnologie Meccaniche

Via Moretto, 20 31028 VAZZOLA (TV) Tel. 0438.740364 Fax 0438.740568


ALE

CARROZZERIA di CORSINI CLAUDIO

VITTORIO VENETO (TV) - Via Meucci, 16 Z.I. Tel. e Fax 0438.500408 - Cell. 360.466787

CORSINI

• FORNO PER VETTURE • RESTAURATORE FIAT 500

MOTORI SPECI

www.prealpisport.com

• BANCO PROVA

azzurri della Racing Project sono in vetta, ma sono anche gli unici in una classifica che parla prevalentemente

di CORSINI CLAUDIO

PA G I N A 13

MOTONAUTICA: Campionato del Mondo Powerboat P1 Dopo le prime due uscite, nelle acque maltesi ed in quelle napoletane, purtroppo la prima imbarcazione azzurra è soltanto terza nell’Evolution Class. Ci riferiamo all’equipaggio della OSG Racing; quinta e sesta posizione per altre due barche italiane, la Trident e la Metamarine. Al comando della graduatoria troviamo gli austriaci della Wettpunkt. Tutt’altra musica nella prestigiosa Supersport Class dove gli

CARROZZERIA

inglese. Per trovare un altro scafo nostrano bisogna scendere all’8° posto con la Sergio Carpentieri.

CORSINI

• FORNO PER VETTURE

VITTORIO VENETO (TV) - Via Meucci, 16 Z.I. • RESTAURATORE FIAT 500 Tel. e Fax 0438.500408 - Cell. 360.466787 • BANCO PROVA

ROMY...ai vertici

Romy Dall’Antonia, qui ritratto sulla sua fida Honda Civic 2.0 Type R, dopo la TrentoBondone, condotta in modo esemplare dal pilota sanvendemianese, è attualmente in testa alle classifiche del gruppo N del campionato italiano velocità in montagna. Ed ora scalda i motori per i prossimi appuntamenti finali di Gubbio, Popoli e Pedavena-Croce d’Aune.

Powerboat P1: fase di sorpasso

Rally: da Caneva un giovane per la stagione pordenonese La stagione del rally pordenonese entra nella sua fase principale e Andrea Marcon, giovane pilota di Caneva, si prepara ad affrontarla al meglio. Il

rallysta pedemontano in compagnia del navigatore Giordano Marinelli, al suo fianco ormai da tre anni, parteciperà alle gare del campionato provinciale che chiudono la stagione; dopo il Rally Sprint del Sagittario, ci saranno Tra Valli Pordenonesi e Challenge Ronde Piancavallo. Inoltre un’apparizione al Challenge 4° Zona del Rally delle Prealpi Trevigiane. Alla guida della sua Peugeot 106 Rally super N2, preparata dall’officina Santin di Stevenà, Marcon ringrazia gli amici della IMET, della Gallo Scavi e R.M. di Livio Tonus, senza dimenticare tutti coloro che credono in lui e lo sostengono! Marco Chies

La prestigiosa rivista Auto Sprint ha dedicato un servizio sul Challenge Ferrari-Trofeo Pirelli tenutosi a Scarperia del Mugello. Da notare la foto della Ferrari 430, tra l’altro co-sponsorizzata dalla OMC di Colle Umberto, una Ferrari con sopra un’altra… Ferrari, la campionessa del mondo di ginnastica artistica Vanessa che di cognome fa proprio Ferrari.

SERRAMENTI - SCALE IN LEGNO ARREDAMENTI IN GENERE di Cristiano Sonego

CAR EVOLUTION Carrozzeria - Soccorso stradale Tuning

31010 ORSAGO - TV P.zza Unità d’Italia, 5 Tel. 0438.990340

ostra Auto V la r e p o tt u T Via Labbi, 86 • 31029 Vittorio Veneto Tel. 0438.553837 • cell. 368.282627

Dal Mas Sergio & Diego s.n.c. SEDE ED ESERCIZIO Via Montanin, 2

O R S AG O

Tel. 0438.990230 - Fax 0438.990219

Assistenza centrali termiche bruciatori e caldaie a gas

Via XXIV Maggio - 31015 CONEGLIANO - Tel. 0438 24966

CENTER

SALUMERIA MARCON di MARCON EDOARDO

Allevamento suini e spaccio salumi e carni

Strada delle Bruscole, 11 - OGLIANO di CONEGLIANO Tel. 0438.788095


MOTOCICLISMO SICURO:

M.C. Fadalto-S. Croce

I motociclisti dell’M.C. Fadalto-S. Croce hanno organizzato un corso di guida sicura che si è tenuto il 29 luglio nella pista “Alle Cave” di S. Giacomo di Veglia.

PANORAMA SPORT

PA G I N A 14

www.prealpisport.com

Karate Cordignano: ancora una volta 3 campionesse italiane Cantiron lascia il segno! Sono di Moriago, Vittorio Veneto e Valdobbiadene

di ciclismo femminile nella nostra zona

Di Gloria Presti di Moriago della Battaglia si parla ormai da parecchi anni; lo stesso Prealpi Sport le ha dedicato servizi già nel 2003. Ora per la 18enne è giunto il titolo tricolore nella classifica cronometro junior. Per la moriaghese è questo il terzo titolo nazionale conquistato. Grande impresa anche per la nuova campionessa italiana Soraya Paladin, 14 anni. Dopo una serie impressionante di vittorie, la vittoriese ha ottenuto il titolo italiano nella categoria Esordienti

Gloria Presti

Secondo Anno, bissando il tricolore già ottenuto nel ciclocross! Infine campionessa italiana anche la valdobbiadenese Giorgia Marchesin, 16 anni, che si è imposta nel settore cronometro allieve.

Anche quest’anno in occasione dei Campionati del mondo WUKO tenutisi a Valencia dal 19 al 23 giugno, la nazionale italiana FESIK ha avuto occasione di distinguersi per i suoi atleti. Dopo aver affrontato un lungo trasferimento per raggiungere la città spagnola, i nostri atleti si sono sfidati con quelli di altre nazioni dando prova delle loro abilità e ottenendo il riconoscimento più ambito: il titolo assoluto nella prova a squadre per lo stile Shito-ryu. Tra gli atleti di punta della squadra italiana e del Karate Club Cordignano, Daniele Cantiron anche quest’anno ha saputo dimostrare le sue qualità e la sua potenza, prima nel kata a squadre e poi strappando con decisione anche il secondo posto nella classifica generale della prova singola, decisamente impegnativa visti i numerosi e quotati avversari. Con questo risultato, Cantiron va ad arricchire ancora di più il numero di successi personali in Nazionale e porta a Cordignano l’ennesima medaglia e riconoscimento, sia per il M.Da Ros che lo ha seguito nella preparazione tecnica, sia al club che lo supporta in tutte le gare nazionali ed internazionali. Ora non ci resta che attendere l’inizio della prossima stagione sportiva e le successive competizioni augurando a Cantiron di raggiungere il gradino più alto del podio e regalarci così nuove emozioni. In bocca al lupo!

Vallonto si colora di bronzo a Rimini nel volley Giù il cappello, signori! Le ragazze della pallavolo femminile di Vallonto di Fontanelle, la Sporting Bet, hanno conquistato il 3° posto alle finali nazionali Uisp che si sono disputate in quel di Rimini. Le forti atlete venete sono state battute solo dalle corazzate toscane, rafforzate poco sportivamente da atlete che avevano militato in campionati della F.i.p.a.v.

invocata appunto contro il mal di denti, ha avuto la meglio in questa 13ª edizione su tutte le avversarie. I contradaioli giallorossi in festa si sono visti attribuire il palio disegnato dal bellunese Calabrò. Il destriero della contrada vincitrice aveva in arcione il cava-

Corrado Modolo capitano contrada Sant’Apollonia

La De Bon tricolore

Valentina Dal Bon del G.S. Verso l’Iride Conegliano ha conquistato il titolo italiano nella corsa a punti allieve. Seconda la pordenone Rossella Gobbo di Puja di Prata.

PANORAMA BOCCE

Maglia tricolore per Stefano Pegoraro, i gemelli Fabio e Mauro Cerlin e Mattia Rossi, argento per Chiara Soligon e lo stesso Rossi e terzo gradino del podio per Sara Pesce e la terna della Florida. Sono questi i lusinghieri responsi dei recenti Campionati Italiani Giovanili tenutisi a Saluzzo, nel Cuneese. Il successo nel Tiro Progressivo dell’azzurro Pegoraro, diciassettenne sanfiorese, gratifica l’impegno della società in cui milita, la Florida, da anni attenta alla promozione dello sport delle bocce tra i giovani. E la conferma che si è ben lavorata arriva anche dal bronzo di Simone Papa, Jacopo Dal Mas e Stefano Pegoraro nella gara a terne Under ’18. Lo stesso discorso vale per Fabio e Mauro Carlin, bellunesi del Dolada di Soccher, che hanno vinto nella gara a coppie Under 14 e per la giovane promessa Mattia Rossi, portacolori del Pederobba (Comitato Territoriale di Feltre) che nella stessa Paolo Fregona categoria ha colto il tricolore nel Tiro Tecnico e sfiorato quello della Revelant vince a Salce (BL) nel Combinato. Non hanno tradito le attese nemmeno le ragazze, con la Soligon (Marenese) e Sara Pesce (Cornudese) entrambe sul podio nell’Individuale Under 18. Per quanto concerne l’attività senior spicca lo splendido secondo posto della quadretta della Marenese (Trevisanato, Gava, Soligon, Zanchetta) seconda solo al San Daniele ai nazionali di categoria A svoltisi a Pederobba. Ed è stata piazza d’onore anche per la rappresentativa provinciale, composta da Simone Papa, Stefano Pegoraro, Adriano Peccolo, Bruno Revinot e Renato Piccin (d.s. Dall’Armellina) che nel Torneo Internazionale ad 8 formazioni allestito in modo impeccabile dal Comitato Provinciale di Pordenone ha ceduto nella finale di Maniago agli atleti di Lubiana. Un plauso va infine a Lino Frare, giocatore tesserato per il Noventa, ma di Falzè di Piave, che ha stabilito con il compagno Marian un record difficilmente eguagliabile, vincendo tre manifestazioni in altrettanti giorni. Al successo colto nel torneo serale “Visa” di Conegliano organizzato dalla Saranese sono seguiti quelli sui campi di gioco di casa (torneo targato “Venturin” della San Antonio Sernaglia) e di Cordignano, nella gara di A a coppie allestita dalla Marenese. Giuseppe Mariot

Prealpi Sport si associa al dolore di Gianfranco Papa, vice presidente provinciale F.I.B. e dei suoi familiari per la recente scomparsa della mamma Giuseppina. All’amico Gianfranco sentite condoglianze.

Sant’ Apollonia vince il Palio di Cappella Maggiore Il Palio di Cappella Maggiore, per la prima volta disputato in notturna, con grande contorno di folla, ha visto l’affermazione della contrada di S. Apollonia capitanata da Corrado Modolo. Il piccolo paese che porta il nome della Santa martire protettrice dei dentisti ed

CICLISMO SU PISTA:

liere pistoiese Marco Pagliai che, a quanto pare, prenderà parte al prossimo Palio di Siena del 16 agosto. Al 2° posto si è piazzata la contrada della Stella Alpina in zona anzanese. S. Apollonia succede alla contrada di Anzano, vincitrice della passata edizione.

Matteo Val (Judo Conegliano) è cintura nera 1° dan Altra cintura nera a Conegliano. Matteo Val, atleta dell’ASD judo Conegliano ha raggiunto il primo dan di nera. Matteo ha cominciato a 7 anni. Già da adolescente aveva iniziato a mettersi in luce, dimostrando una predisposizione a questo sport. Negli ultimi due anni ha iniziato a mietere successi in campo regionale affermandosi in varie gare. Ha vinto la medaglia d’oro in vari trofei regionali, nazionali e internazionali. Il 2007 è stato il suo momento magico. Alla finale nazionale degli Under 23 a Lecce si è classificato al 7° posto e, rispettando le regole federali, ha ottenuto il 1° dan. Lucio Dal Molin


Panorama Sport

VOLLEY POVEGLIANO in “C”

L’annata sportiva 2005/ 06 inizia con molto entusiasmo, prima squadra neo promossa in serie C. Viene scelta la strada dei giovani per rafforzare la squadra, con la ricerca di alcuni uomini di esperienza. All’inizio si nota un affollamento e un amalgama del gruppo difficile, nascono le prime rivalità difficili da far capire ai ragazzi. Con dicembre l’allenatore rassegna le dimissioni, è l’inizio del lungo e lento logorio con la retrocessione in serie D. L’Under 18 vince il campionato provinciale, si classifica 2ª nel campionato regionale, viene ammessa alla fase nazionale a Mantova. Per la prima volta la società Volley Group si fa notare a livello nazionale. Sempre nel 2005 vengono gettate le basi del settore giovanile partecipando ai campionati Under 14, in collaborazione con l’associazione Arcobaleno di Villorba, l’Under 12. Viene eletto presidente della nuova società Emilio Caoduro, Sandro Tomasi segretario, direttore sportivo Stefano Toso. La

nuova società denominata A.S.D. Povegliano Volley Group. Dopo la sfortunata stagione sportiva 2005-06 la società cambia radicalmente assetto, un buon numero di consiglieri decidono di ripartire, per la nuova stagione sportiva 2006-07, denominando la società A.S.D. Povegliano Volley Group. I giocatori formano un gruppo forte accogliendo i nuovi arrivati, con il neo allenatore Alberto Canzian iniziano una lunga cavalcata che li porta a vincere il girone A della serie D con 5 punti di vantaggio sul Cornuda. Il settore giovanile riprende vigore, gli allenatori dopo un periodo di adattamento danno il meglio di

loro, i ragazzi aumentano costantemente. La società con 75 atleti partecipa al campionato regionale di serie D girone A vincendolo. L’Under 18 partecipa al campionato provinciale, si classifica 2° nel suo girone, viene eliminata in semifinale nella fase provinciale. Lo stesso gruppo partecipa al campionato di 3ª divisione classificandosi al 3° posto. L’Under 16 prende parte al campionato provinciale classificandosi al 3° posto, per poi vincere il trofeo ragazzi provinciale. L’Under 12 partecipa al torneo provinciale, viene sconfitta in semifinale dai pari età della Sisley.

Pallamano Gridiron San Fior… gradita anche a Fregona

C’è viva attesa per l’inizio della stagione agonistica della Gridiron San Fior che si accinge a disputare l’impegnativo campionato di serie B nazionale. La società torna ad essere gestita da sola, non più in collaborazione con Fontanelle-Oderzo. Al momento di andare in stampa non sappiamo ancora se almeno alcune partite dei campionati allestiti dalla società torneranno ad essere giocate nell’accogliente palestra di Fregona, ipotesi auspicata da molti sportivi locali. In alternativa la prima squadra giocherebbe le gare interne in quel di Conegliano. Comunque vada a finire, almeno una delle compagini sanfioresi dovrebbe calcare il palasport fregonese. Elio Dottor, alfiere della pallamano locale, sottolinea che anche quest’anno la serie B sarà a carattere nazionale con formazioni che vanno dal Trentino, all’Alto Adige, alla provincia di Vicenza e a quella di Verona. Si stanno agganciando alcuni contatti con società vicine per ampliare la rosa, valutando eventuali forme di collaborazione.

Prealpi Triathlon Fest 2007 Il 14 e 15 luglio si è svolto, a Revine Lago, il Prealpi Triathlon Fest 2007. La manifestazione ha avuto un grandissimo successo con una partecipazione di circa 700 atleti. La gara più importante era il campionato italiano assoluto che per la prima volta ha avuto luogo nella nostra zona. Ad aggiudicarsi la vittoria sono stati, in ambito maschile, l’italoargentino Daniel Fontana e fra le donne Nadia Cortassa.

IL PUNTO SUL TAMBURELLO Soddisfa, non c’è che dire, la marcia della Stella Alpina di Colbertaldo di Vidor. Al momento di andare in stampa la rappresentante del Quartier del Piave è assisa al 5° posto di una classifica che vede primeggiare i veronesi del Capitel Villafranca in lotta con il Costermano, mentre la terza piazza è per ora a vantaggio dei trentini del Tuenno. Indubbiamente tutt’altra cosa rispetto alla grave situazione della passata annata agonistica. Questa la classifica: Capitel Villafranca 53, Costernano 51, Tuenno 41, Sabbionara 39, Stella Alpina di Colbertaldo di Vidor 36, Segno 30, Vigo di Ton 28, Arbizzano 26, Borgo S. 25, Nave S.Rocco 24, Negrar 15, Mezzolombardo 10.

La sacilese Coan campionessa italiana di Canoa Slalom La campionessa di canoa slalom, la sacilese Andreina Coan ha trionfato nel campionato italiano, nelle tumultuose acque del fiume Adda a Piateda (Sondrio). La gara era valida pure quale selezione agli Europei U23, per la Coan è questo il settimo titolo tricolore.

di Casagrande L., Gallo F. & C.

PA G I N A 15

Inoltre quest’anno si è svolta anche la corsa podistica non competitiva intorno al lago, una novità per il Prealpi

IL PUNTO SUI BIRILLI

Il campionato di birilli, dopo la sosta estiva, riprenderà il 31 agosto. Serie A. Poule scudetto: oltre alla Rosta di Crevada di S.Pietro di Feletto le altre formazioni in lizza sono: Le Rose, Glicini, Quadrifoglio, Amicizia e Busatto. Serie A. Poule salvezza: qui abbiamo il Mareno ed il Bar Sport Fontanelle che se la vedono con Aurora, Rovere, La Stazione, La Rondine. Serie B. Poule promozione: Folgore di Faè di Oderzo, Tre Platani di S.Odorico di Sacile, Notturni, La Stazione 2, Moro Service, Al Campetto, Trattoria al Gallo. Serie B. Poule salvezza (previste tre retrocessioni): Cavolano di Sacile, Casut/Camolli di Sacile Fontanafredda, S. Francesco di Tezze di Piave di Vazzola, I 9 Birilli Mareno, Cavallino Bianco, Ospedalieri, Olimpia, Aurora. Serie C: girone all’italiana con le prime tre promosse. Classifica al momento di andare in stampa, in ordine di merito: Giardino, Fenice, Silea, S.Luigi Cima di Conegliano, Friuli di Mareno, Codognè.

Dir. Resp. Alessandro Russo - Russner Segretaria di redazione Claudia Gottardi

Invitiamo le società sportive a farci pervenire materiale utile per la pubblicazione. Per la vostra pubblicità e per ogni altra comunicazione telefonare ai numeri 0438-560446 / 0438.560244 e-mail: prealpisport@libero.it

studio commerciale

Cabras rag. Nori Francesco P.zza Cozzuolo, 30

Vittorio Veneto (Tv)

Autofficina - Elettrauto Gommista - Montaggio kit sportivi

Tel. 0438.560898 Fax 0438.920909

Via Indipendenza, 31 - FREGONA (TV) - Tel. e fax 0438 585401

GRIDIRON S.p.A. 31010 MARENO DI PIAVE (TV) Via E. Fermi, 6 - Z.I. Ramera Tel. 0438.492502 r.a. - Fax 0438.492545 www.gridiron.it - E-mail: info@gridiron.it

Triathlon Fest, vinta da Fabio Bernardi ed Adriano Pagotto dell’Atletica Vittorio Veneto. Claudia Gottardi

Grigliati Tecnici


Veneto

Friuli V.G.

Tn/Bz/Südtirol

PAGINA

16

Sci nautico, grande la cortinese Marina Mosti

Calendario ricco di appuntamenti per il Golf Club Cansiglio AGOSTO Sabato 4: Coppa Assicurazioni Generali - 4 palle la migliore 2 categorie Domenica 5: Coppa Vinicola Serena - 1^ e 2^ medal 3^ stb. Domenica 12: Coppa Bellenda - 1^ e 2^ Medal 3^ stb Mercoledì 15: Louisiana d’ estate Aperta agli N.C. Sabato 18: Coppa Trattoria via Caprera - Stb 2 categorie

Domenica 19: Coppa Cartopiave - Stb 3 categorie Mercoledì 22: Circuito Logos Ris.seniores - reg. a parte Sabato 25: Coppa Foresta dei Dogi - Stb.3 categorie Domenica 26: Coppa Belluno “Emisfero” - 1^ e 2^ medal 3^ stb SETTEMBRE Sabato 1: Coppa Imbalcarton - 1 c. 4 palle la

E’ di Cortina d’Ampezzo una delle migliori atlete di sci nautico italiane. Nel recente trofeo internazionale open di Moncalieri, in Piemonte, l’atleta ampezzana ha strabiliato tutti. Ora Marina Mosti prenderà parte ai campionati europei e ai mondiali. Ricordiamo che lo sci nautico è praticato nelle nostre zone anche dallo Sci Club Orsago che usa per gli allenamenti il Lago-cava di Grantorto, mentre nei mitici anni Sessanta in cui primeggiava l’ex presidente, Carraro, anche i laghi di Revine erano all’apice di questa specialità, poi con la legge ‘80 di divieto di navigazione a motore nei laghi minori italiani, tutto è svanito.

migliore Domenica 2: Coppa Banca della Marca - Stb.3 categorie Domenica 9: Coppa Immobiliare Cerfim - Stb. 3 categorie Domenica 16: Coppa Città di Vittorio Veneto - 1^ e 2^ Medal 3^ Stb Domenica 21: Coppa UNICEF - Stb. 2 categorie Domenica 30: Coppa Gyacoplast - Stb 3 Categorie

di BOTTECCHIA MARIA & C. s.n.c.

Viale Italia, 212/d - Tel. 0438.22943 Fax 0438. 22943 - 31015 CONEGLIANO di Laura Zanchettin & C. s.a.s.

Via Europa, 71 SAN FIOR Tel. 0438.76344

Bar

“Al Passaggio” 31010 GODEGA DI S.U. (TV) via Marco Polo, 9 Tel. 0438.38387 - Fax 0438.388493 compensati - truciolari - legnami

CENTER

Sede legale: 31029 VITTORIO VENETO - Viale della Vittoria, 214

TRUCCOLO S.r.l. 31020 S. Martino di Colle Umberto (TV) Tel. 0438/501585 - fax 0438/500488


Prealpi Sport luglio 2007