Issuu on Google+

O

Periodico mensile di sport, cultura e attualità Veneto

Friuli V.G.

Tn/Bz/Südtirol

an

° 5 2 ni ve rs ar io

Tel. e Fax 0438.560446 - E-mail: prealpisport@libero.it - www.prealpisport.com

Sped. posta prioritaria - Iscr. al n. 556 del Reg. Stampa del Trib. di Tv - Anno XXVI n. 11 31/12/09 - 1/1/10 - Dir. resp.: Alessandro Russo-Russner editrice Russner s.a.s. - Stampa TIPSE - Vittorio Veneto - Dir. e red.: via Canova 68/66 - Vittorio Veneto

www.prealpisport.com • www.prealpisport.com • www.prealpisport.com • www.prealpisport.com • www.prealpisport.com

Speciale BAGNOLO

foto Gianni Desti

da pagina 4

Speciale CAPPELLA MAGGIORE

Speciale FELETTO da pagina 4

foto Gianni Desti

a pagina 8

MOTORI: calendario 2010 da pagina 10 e notizie

a pagina 8 a pag 15

Panorama stupendo sul lago di S. Croce!!!

LAVORAZIONI MARMI e GRANITI

“Trattamenti”

Ristorante - Camere - Bar

SPECI A ALLA G LITA’ RIGLIA a 650 m. s.l.m.

Scale - Pavimenti Via G. Mazzini, 24 - 31026 SARMEDE (TV) cell. 347.9011532 - fiorellofranco@libero.it rif. sig. Fiorello

Loc. Pianture - FARRA D’ALPAGO (BL) - Tel. 0437.46892 (chiuso il lunedì)

Piasentin L u c i a n o I M P R E S A

da pagina 12

LPF calcetto femminile a San Polo di Piave

Motor Evening Fregona

Calcio Amatori Vittorio V.

foto Gianni Desti

DEL PUPPO DIEGO - Servizi per l’Agricoltura

E D I L E

Restauri e coperture Via Tagliamento, 24 - COLLE UMBERTO - Tel. 0438.39302

Via Livel, 51 - Tel. e Fax 0438.580758 - CAPPELLA MAGGIORE - e-mail:delpuppo.diego@libero.it

GIORNALI RIVISTE G I O C AT T O L I

MARZIA PIANCA

“Edicola Carlet” Via Vittorio Veneto, 5/B CORDIGNANO


CALCIO

2

PA G I N A

2ª Divisione (ex serie C2) Gir. B. La Sacilese sembra potersi collocare attorno alla metà classifica in un campionato, però, estremamente livellato e quindi un torneo che necessita la massima attenzione da parte dei biancorossi onde evitare scivoloni nella zona bassa della graduatoria. Gir. A. Il Südtirol è addirittura in lotta per la vetta della classifica. La squadra biancorossa è, comunque, in un girone estremamente equilibrato, con tutte le migliori racchiuse in pochissimi punti.

Serie D E’ sempre il Tamai la migliore delle nostre. La formazione brugnerese in maglia rossa è terza in classifica, anche se piuttosto distaccata dalle due primattrici Este e Montichiari. Non molto brillanti le altre nostrane: Pordenone a metà classifica, Sanvitese e Belluno nelle zone basse della lista. Soprattutto i bellunesi preoccupano per la mancanza di risultati anche se la recente squillante vittoria in terra trentina alimenta speranze.

Eccellenza Veneto. Sembra profilarsi all’orizzonte un duello tra l’Opitergina ed il Ponzano con la possibile intromissione dei castellani rossostellati del Giorgione. In aurea posizione avanzano pure la Feltrese P. ed il Lia Piave di San Polo e dintorni (Speciale sul Lia Piave Femminile di Calcio a 5 a pag. 9). Viaggia all’incirca in medio-bassa classifica pure l’Ardita di Moriago, mentre l’Union CSV di Conegliano e San Vende-

miano appare in situazione problematica, soprattutto a causa di una difesa troppo perforabile, anche se di recente qualche risultato l’ha ottenuto. Friuli Venezia Giulia. Duellano per il primato che porta alla serie D, il Torviscosa dalla difesa imperforabile ed il Nogometni Kras (in italiano Calcio Carso), che gioca a Rupingrande (Trieste). Fontanafredda ed Azzanese, sia pure distaccate di molto dal duo di vetta, sono comunque in posizione ottimale. Appare davvero difficile che il Sarone possa salvarsi. E’ ultimo in classifica, segna poco e subisce parecchio, ma la tradizionale grinta dei pedemontani biancorossi induce ancora qualche speranza. Trentino Alto Adige/Südtirol. Il girone d’andata si è chiuso in vetta con il primato dei meranesi del Maia Alta/Obermais, inseguiti dal Trento che ha inanellato una serie continua di vittorie e dal Fersina Perginese che ha una gara da recuperare. Bene pure l’Ahrntal (la squadra più a nord di tutta Italia) e la Südtirolersportverein Brixen. Incredibile, all’ultimo posto c’è il Bolzano!

Promozione Veneto. Gir. D. Il Vittorio SM Colle che pareva decisamente indirizzato verso il consolidamento del primo posto, ultimamente si è fatto raggiungere dai marinanti della Laguna di Venezia che, a questo punto, diventano il principale rivale dei rossoblu nella corsa verso il salto di categoria. Appare tranquilla, in media graduatoria, la Liventina Gorghense. Abbastanza serena sembra pure

Semilavorati in Plastici Industriali Tondi Semilavorati - Tubi - inLastre - Profili in: Plastici Industriali NYLON - PVC - PP - PE - PVDF- PTFE RESINA ACETALICA - POLIZENE - ARNITE - POLICARBONATO - PLEXIGLAS

Particolari a disegno Via Mezzomonte, 18 33077 Loc. CORNADELLA - SACILE (PN) Tel. 0434 780666 - Fax 0434 780657

la marcia del Portomansuè, mentre Cordignano, Cappella Maggiore (Speciale da pag. 12) e La Marenese occupano gli ultimi posti della classifica, anche se di recente hanno dato segnali di risveglio. Nel gir. B, dominato dai vicentini del Chiampo, l’Union Ripa Fenadora, squadra dei dintorni di Feltre, naviga in zona play-off. Friuli Venezia Giulia. E’ il Vigonovo di Fontanafredda l’attuale capofila di questo girone, incalzata da presso dalla Spal Cordovado. Bene anche Chions e Cordenons. Qualche problema per il Torre. La matricola Prata anela di raggiungere la metà classifica.

1ª Categoria Veneto. Gir. H. L’arrivo del 2010 ha portato un cambio ai vertici, la nuova capolista è il Codognè, inseguito da quel San Giorgio di Libàno che per lunghi mesi aveva spadroneggiato. Alle spalle di queste due ecco ergersi il Santa Lucia, il CareniPievigina, il Fregona e la Cisonese. Bene pure Gorghense, San Fior e Vazzola. Piuttosto tranquille paiono Godega e Fontanelle. Gli ultimi due posti sono del Montello, fanalino di coda e della Plavis. Nella lotta per evitare i playout sono coinvolte Orsago, Sedico e Alpago. Nel gir. G pare dominare il Caorle, mentre la Libertas Ceggia, pur provenendo dalla categoria superiore, è fanalino di coda. Friuli Venezia Giulia. Sono Sesto/Bagnarola e Roveredo le due protagoniste ai vertici. O.k. pure l’Union Pasiano. Attorno alla metà graduatoria troviamo i biancocelesti del Caneva, più dietro lottano per la sal-

vezza Pro Aviano e Doria.

2ª Categoria Veneto. Gir. R. La situazione in vetta appare davvero ingarbugliata. Racchiuse in pochi punti troviamo infatti Virtus CSM Farra di Soligo, Follinese, Cadore, Pontalpi, Auronzo, Limana e Sernaglia. Tra questo plotone ci sarà di certo la promossa diretta, mentre per alcune delle altre si profilano i play-off. Appare già condannato il San Michele Salsa, piuttosto impelagate anche Alpina Belluno (malgrado l’avvio alla grande), Francenigo, Cortina d’Ampezzo, Gaiarine, Vittsangiacomo e Fulgor Farra d’Alpago. Sarmede e Comelico sono forse le uniche due ad essere già abbastanza tranquille. Gir. Q. Il Caerano sembra prendere il largo mentre il S.Vittore di Feltre, il Fiori Barp di Mas di Sedico e la ZTLL di Mel e Trichiana sono in zona play-off. Tranquillo il Valdosport, in coda troviamo ben tre bellunesi, gli alanesi del Piave Tegorzo, Lentiai ed Agordina. Gir. P. Lotta in vetta tra Roncade, Trevignano, Salvarosa, Campigo e Olmi. Subito dietro l’Ardita Pero. I rivieraschi del Cendon di Silea lottano per salvarsi. Gir. O. Cessalto e Salgareda inseguono la capolista Treporti. E’ attualmente in

zona play-out il Ponte di Piave. Friuli Venezia Giulia. Gir. A. La lotta per il primato parla il dialetto di Porcia con la squadra omonima e la Purliliese (che vuol dire abitante di Porcia), a contendersi la possibile promozione. Il Polcenigo può aspirare ai play-off. Liventina di Sacile e Ceolini di Fontanafredda sono in medio-bassa graduatoria.

3ª Categoria Sx Piave (gir. A). I trevigiani della Rovere, la Suseganese, il Barbisano, il Tarzo Revine Lago e lo Spresiano sono le migliori ai vertici. Discrete pure Campolongo, Parè, Refrontolo e San Martino. Piuttosto in basso il Feletto (Speciale da pag. 4), Vallata a Santa Giustina V.V. Trevigiano (gir. B). Il Vidor può ancora sperare nel primato, non è molto discosto dalla vetta. Bellunese (gir. A). Campionato fermo per la lunga sosta invernale con il favorito team pontalpino del Coi de Pera laureatosi campione d’inverno davanti ad Arsiè e Rinascente di Cornei d’Alpago. Seguono Schiara, Mix, Sois, Sospirolo, Tomo, Cesio, Castion, Salce. Pederobba (trevigiana), Sovramonte e Cismon del Grappa (vicentina) chiudono la classifica.

Bellunese (gir. B). Campionato fermo per la lunga sosta invernale con Longarone e Ospitale di Cadore laureatesi campionesse d’inverno con un solo punto di vantaggio sul Domegge. Distaccate le altre, 4° posto per il Fortogna davanti ai pordenonesi del Claut. A seguire Castelcodissago, Valboite, Real, Oltrepiave, Danta, Valpadola e Valzoldana. Sandonatese. Il Gainiga di Ceggia è in piena lotta per cercare di insidiare le due squadre finora più convincenti, ovvero Pontecrepaldo e Cesarolo. Bene anche i torresani dello Staffolo e la Sangiorgese di San Giorgio di Livenza. Bravi anche i sandonatesi del Grassaga, mentre Torre di Mosto continua ad essere in posizioni molto basse della lista. Pordenonese. Visinale, Bannìa e Gravis sono le tre regine del girone. Inseguono Maniagolibero e Corva d’Azzano.

Calcio femminile Serie C, gir. Friuli Venezia Giulia. E’ il Vittorio Veneto il netto capoclassifica del raggruppamento, con largo vantaggio su Rivignano, Belluno, D. Vellai di Feltre, Fagagna e Alpago. Nel girone veneto, va molto forte il Villanova di Sernaglia della Battaglia.

Gianni De Biasi, di Sarmede, sulla panchina dell’Udinese in serie A Dopo un periodo di riposo sabbatico, Gianni De Biasi, il noto allenatore di Sarmede, è ora titolare della panchina dell’Udinese in serie A. Si è portato appresso anche il vittoriese Artico. L’Udinese, precedentemente allenata da mister Marino, ha incontrato sulla sua strada De Biasi durante il periodo natalizio. In bocca al lupo al tecnico nostrano anche da Prealpi Sport.

Agenzia Pedronetto snc

studio di consulenza automobilistica e agenzia d’affari TRADUZIONI DOCUMENTI ESTERI MEDICO IN SEDE PER RINNOVO PATENTI 31015 CONEGLIANO (TV) - Viale Matteotti, 5 Tel. e fax 0438 24310


Panorama sport Spes Zoppas Volley: restare in A1 è l’obiettivo principale! La Zoppas Spes Conegliano sta faticando non poco per cercare di restare nella serie A1 di volley femminle, ovvero nel massimo campionato della pallavolo donne. Quest’anno la situazione si presenta ingarbugliata, anche perché le “pantere” ogni tanto mettono paura alle grandi, come nel caso della Scavolini, per poi cedere ad avversarie ben più abbordabili. Di recente c’è stata la riconferma di Mario Martinez quale coach delle coneglianesi dopo che sembrava che il rapporto di collaborazione fosse finito, invece c’è stata questa riconsiderazione. Altro problema

foto Bolgan

è sorto con la Pavan, a cui sono stati tolti i gradi di capitano dopo alcune esternazioni sul suo blog. Sembra chiaro che la Spes non riesca a sfruttare le occasioni favorevoli, comae dice l’allenatore Martinez, nelle fasi topi-

che del match par quasi che le ragazze vogliano strafare e così finiscono per sbagliare. Ora è necessario muovere la classifica nella speranza che il 2010 possa rinverdire la recente bella storia scritta dalle ragazze in gialloblu.

Brevi basket In serie C dilettanti capeggia la classifica il Pordenone davanti al Caorle. In zona playoff la PMP di Oderzo. E’ ben situata in classifica anche la splendida matricola San Vendemiano. Nel campionato minore serie C Veneto gir. A è zona play-off per l’Ormelle. Nella serie D veneta girone blu è in medio bassa classifica la compagine del Mansuè. Passando alla pallacanestro femminile, nella serie B Veneto, è lotta al vertice tra il Ponzano e le ragazze del Bolzano 2002. Piuttosto soddisfacente l’andamento delle gialloblu del Conegliano che si trovano appena sotto la metà della graduatoria.

Bocciofila Ditre Italia: origini a Cappella Maggiore E’ attiva da molti anni a Cordignano, dove usufruisce dei campi dello splendido bocciodromo comunale, ma ha forti radici a Cappella Maggiore. Il riferimento è alla Bocciofila Ditre Italia (in precedenza Due Torri), che ha nell’instancabile Vittorino De Marchi il suo carismatico presidente. La società può contare su un gruppo di giocatori abbastanza ristretto, ma coeso, dove il buon affiatamento si è tradotto in una notevole vocazione organizzativa e in risultati complessivamente apprezzabili. Attualmente i tesserati per la Ditre Italia sono 15, tutti di categoria C, ai quali si aggiungono 3 soci onorari. I loro nomi: Antonio Boscariol, Mario Cao, Germano Casagrande, Giuseppe Cesa,

Giorgio Da Ronch, Flavio Dal Cin, Giovanni De Marchi, Vittorino De Marchi, Pietro De Nadai, Silvano Fardin, Francesco Franco, Remigio Pagotto, Mauro Pegoraro, Mario Saldamarco, Ottorino Soneghet, Mauro De Marchi (socio), Michele De Marchi (socio) Giovanni Felet (socio). Il presidente è affiancato dal fratello e vice Giovanni, dal segretario Remigio Pagotto e dai consiglieri Germano Casagrande e Flavio Dal Cin. Nel corso del 2009 i risultati più lusinghieri sono arrivati nella prima parte della stagione con la coppia Dal Cin-Giovanni De Marchi terza nella gara di casa che ha aperto il calendario provinciale di C (vittoria dei bibanesi Di Paolo-Ortolan) e sul secondo gradi-

no del podio nella successiva rassegna di Orsago vinta dai bellunesi del Trichiana Frapporti-Sommacal. A livello organizzativo la Ditre Italia si è distinta anche per l’allestimento di una gara riservata agli under 23 che ha visto il successo del promettente Martin Dal Farra della Dolada e per il prestigioso torneo serale interregionale a coppie “Memorial De Marchi” vinto dai forti Monaco-Di Fant, portacolori della Dok Dall’Ava San Daniele campione d’Italia. Da segnalare infine che il sodalizio con sede in via Cazzani ha partecipato, con responsi nel complesso favorevoli, al campionato societario di seconda categoria. Giu.Mar.

PA G I N A 3

JUDO V.V.: PRIMI SUCCESSI PER I GIOVANI JUDOKA VITTORIESI Pur al loro esordio nel Criterium Interprovinciale di Treviso riservato alle categorie giovanili, i Judoka vittoriesi non si sono smentiti. Le consuete capacità, unite alla vivacità espressiva e alla gioia di misurarsi senza timori, sono state infatti il tema dominante per gli allievi del Maestro Vascellari che, in sintonia col clima festoso dell’incontro, hanno così raccolto i loro primi successi. Questi i loro

nomi : Omar Breda, Stefano Bottan, Dario Buffoni, Sara Minet, Erik Nielsen, Beatrice Pianca, Mattia Reggiani, Nico Taffarel, Davide Vignato, Camilla Tomè, Omar Insinga, Jenny Perin, Magda Spagnulo, Matteo Bolzan, Manuel Breda, Martina Paier, Jonny Azzalini, Andrea Casagrande ed Alderico Tolin.

Nella foto: - i partecipanti con gli Insegnanti Tecnici accompagnatori Fabio Tonon, Sandro Lucagnano e Gianpietro Vascellari

Judo Kodokan: cintura nera per Gianmaria Dal Col Molti pensano sia il punto d’arrivo del judoka, la cintura nera; ha un fascino particolare indossarla per la prima volta e vedere che effetto fa. Ma a quel punto, se si ha veramente capito l’essenza del judo, che punta all’autoperfezionamento continuo della persona, ci si sente rinvigoriti, stimolati a continuare la pratica e a migliorarsi ulteriormente. E queste sono le emozioni che ha provato Gianmaria Dal Col, venticinquenne del Kodokan Judo Vittorio Veneto, al momento della conquista del traguardo tanto desiderato. Il judoka vittoriese ha superato l’esame tenutosi a Grisignano di Zocco (VI) il 19 dicembre, dimostrando alla commissione giudicatrice di conoscere bene i kata richiesti in piedi e a terra e di avere una buona padronanza tecnica. Gianmaria Dal Col ha scelto la strada del kata (successioni

di tecniche codificate) per raggiungere la cintura nera, ma non per questo si è mai sottratto al randori (combattimento libero) durante gli allenamenti. Infatti, come insegna il fondatore del judo Jigoro Kano, kata (inteso come studio tecnico) e randori sono i due aspetti fondamentali e assolutamente complementari della disciplina, e qualunque sia il percorso affrontato per l’avanzamento a nera (le vittorie agonistiche o l’esame), l’importante è praticarli entrambi con impegno. Il passaggio di grado ha regalato un’enorme soddisfazione a tutti i compagni di palestra. che condividono le fatiche degli allenamenti, ai tecnici, in particolare a Sergio Posocco che lo ha seguito nella preparazione, e alle sostenitrici (mamma e fidanzata) che l’hanno accompagnato all’esame.

In ricordo di Michele Russo Quando una persona a noi cara ci lascia, all’età di 91 anni, se ne va un pezzo di storia, ma rimane un libro aperto di saggezza e la testimonianza nei valori più autentici. Il caro Michele ha saputo tingere l’autunno della sua esistenza con i colori caldi della disponibilità verso gli altri, sempre prodigo di suggerimenti e consigli, nonno ed amico verso i nipoti con una vena creativa insospettabile, con l’arguzia nel discorrere che lo rendeva gradevole ad ogni interlocutore. Nato il 23 marzo 1918 ha svolto la carriera militare vivendo l’esperienza di sei anni di guerra (tre in Grecia ed il resto in Albania), con breve periodo di prigionia in Germania. Ha lavorato principalmente al V Corpo d’Armata di Vittorio Veneto, divenendo cavaliere della Repubblica. Ha sviluppato, in seguito, varie passioni, tra cui lo studio della lingua greca con pubblicazione, a 90 anni compiuti, di un opuscolo sui prefissi e suffissi della stessa lingua greca. In gioventù aveva vinto importanti premi letterari grazie alla pubblicazione del libro di poesie “Voci del Cuore”. Per molti anni ha partecipato all’Università degli Anziani, ottenendo per primo in ordine temporale, la “laurea”, discutendo una tesi di litologia. Nel dicembre del 1984 ha dato anche il suo contributo importante per far nascere Prealpi Sport. In gioventù è stato sportivo praticante, vincendo alcune gare a carattere nazionale di atletica e brillando anche nel biliardo, specialità “goriziana”. La redazione di Prealpi Sport si stringe al direttore Alessandro, figlio dell’indimenticabile Michele, in questo momento di dolore, porgendo le condoglianze a tutti i familiari, in primis alla moglie Maria Antonia e all’altro figlio Paolo. Giuseppe Mariot

INDUSTRIA PAVIMENTI LEGNO

31029 VITTORIO VENETO (TV) - Via Aleardo Aleardi, 77 - Tel. 0438 500939/501464


ALE

SPECI

BAGNOLO FELETTO

PA G I N A 4

www.prealpisport.com

Bagnolo e il calcio saponato… un amore che continua Siamo arrivati quest’anno all’ 8ª edizione del torneo di calcio saponato ed alla 7ª edizione della festa della birra, anche se per il secondo anno consecutivo in formato ristretto. Anche stavolta, viste le forze ed il budget a disposizione, si è pensato di organizzare solamente l’evento ormai tradizionale di Bagnolo, in modo da concentrare forze ed idee in un’unica occasione, data anche la difficoltà di riunione e le varie vicissitudini verificatesi nell’anno appena trascorso. C’è qualche idea in cantiere, tra cui quella di apportare una piccola rivoluzione ed operare una ripartenza verso quella che

è stata per 6 anni la vera manifestazione estivo-sportiva del Feletto, ossia una manifestazione culinaria e ricca di eventi musicali in grado di trattenere pubblico di qualsiasi età. In ogni caso per ora sono solo intenzioni che per essere portate a compimento richiederanno sforzi ed unità di intenti insieme a quella parte di paese che dovrebbe portare alla Festa della Birra una notevole qualità ed esperienza. Ci stiamo mettendo in moto, grazie alla benevola pressione di un gruppo di persone e giovani vicine alla parrocchia, per ripristinare a pieno l’impianto luci e au(segue a pag. 5)

tipolitografia

stampa pubblicitaria e commerciale annunci nozze

via padania, 11/b - san vendemiano - tel. 0438.400770 fax 0438.405521 - e-mail: info@grafica78.it

CENTRO ASSISTENZA CALDAIE BRUCIATORI: GAS - GASOLIO - NAFTA CONEGLIANO Via XXIV maggio, 186 tel. 0438.24966 - 0438.410512

SACILE loc. Cornadella via Crosetta, 7 tel. 0434.733477

s.n.c. di Simeoni & Sant

CALCIO FELETTO: si spera in un bel girone di ritorno

La prima squadra

Intervista a Denis Sperandio direttore sportivo del Feletto Calcio Ci puoi illustrare la situazione del Feletto nel campionato di 3.a categoria? La squadra, almeno nella prima parte della stagione, non sta ottenendo i risultati che ci eravamo prefissati ad inizio campionato. Una spiegazione si può trovare confrontando la rosa di quest’anno e quella della scorsa stagione. Innanzitutto abbiamo perso sicuramente 4 o 5 elementi di indubbio valore. Qualcuno ha smesso di giocare, qualcun altro si è svincolato e ha deciso di fare esperienza in altre società. Di conseguenza ci siamo trovati un po’ in difficoltà nell’allestire una rosa competitiva. A questo punto, mantenendo sempre una politica di basso profilo dal punto di vista economico,

VIA CERVANO 85 SAN PIETRO DI FELETTO/TV TEL/FAX +39 0438 21355 info@perenzin.com www.perenzin.com

abbiamo deciso di puntare su qualche giocatore proveniente dalla formazione Juniores, dopodichè abbiamo incrementato la rosa con qualche altro calciatore svincolato. Ora si tratta di amalgamare un gruppo abbastanza nuovo senza dimenticare che dopo 5 anni, durante i quali alla guida tecnica c’era Omar Baldassini (che aveva ottenuto ottimi risultati), che quest’anno ha preferito prendersi un anno di pausa per dedicarsi alla famiglia. Di conseguenza ci siamo rivolti ad Andrea Bergamo, tecnico alla prima esperienza alla guida di una squadra di 3.a categoria che, probabilmente, ha incontrato alcune difficoltà. Dopo una serie di partite negative, di comune accordo, abbiamo deciso di interrompere tale rapporto, così il team è stato affidato a mister Walter Zanette, che allena anche gli Juniores. Si può preconizzare un girone di ritorno foriero di risultati migliori rispetto a quelli dell’andata? Sicuramente, a questo punto,

il nostro obiettivo è quello di svolgere un girone di ritorno di un certo tipo confidando nell’amalgama della squadra, nel tecnico Walter Zanette che già conosce l’ambiente essendo con noi da tanti anni. Speriamo di invertire la tendenza degli anni passati in cui avevamo un calo nel girone di ritorno. Quest’anno è possibile solo un miglioramento vista la nostra posizione in classifica. Speriamo di toglierci qualche soddisfazione. Sono convinto che riusciremo a farlo perché la squadra ha qualità che ancora non ha espresso. Si parlava di un’eventuale fusione con il Refrontolo, forse per questo non avete fatto una campagna acquisti adeguata per la prima squadra? Del discorso riguardo la fusione col Refrontolo se ne discute già da parecchi anni. Certamente non siamo partiti quest’anno snobbando la prima squadra, causa questa ipotesi, se anche si dovesse arrivare ad una (segue a pag. 5)

A U T O F F I C I N A

CANZIAN di Canzian Vittorino & C. snc

Ser vice Par tner Volkswagen 02160 Das Auto.

latteriaperenzin Via Piave, 31/A - CORBANESE (Tv) Tel. e fax 0438.564451 e-mail: nord.frigo@libero.it

Ristorante - Pizzeria

La Divina Costiera di Falcone & C. s.a.s. Nuova Polo

Via Cervano, 56 a/b Loc. Bagnolo 31020 S. PIETRO DI FELETTO (TV) Tel. 0438.410680

mercoledì chiuso

GODEGA S. URBANO Loc. Quattro Strade Via Leonardo da Vinci, 4 Tel. 0438.430339 Fax 0438.433126


SPECIALE DE PIZZOL IRENE Via Lourdes, 41/H 31015 CONEGLIANO (TV) Tel e Fax 0438 370414

BAGNOLO FELETTO

PA G I N A 5

dio presente nel salone parrocchiale, grazie al quale per molti anni giovani di Bagnolo e dintorni hanno potuto trovare momenti di sfogo e sana compagnia. Già qualcosa è stato fatto, per lo più da quelle persone sopra citate, a livello logistico: il nostro compito sarà fare in modo che l’impianto audio ritorni alle sue piene funzioni, e per questo motivo più di qualche ragazzo facente parte del gruppo si è messo in moto.

Torneo di calcio saponato Lo scorso anno al torneo di calcio saponato si sono rese protagoniste ben 36 squadre le quali si sono sfidate inizialmente divise in 9 gironi all’italiana da 4 squadre. Le prime 2 classificate di ogni girone sono andate a comporre i 6 triangolari, grande novità dell’anno, in sostituzione dei classici ottavi di finale. Il grande agonismo, visto fin dalle prime partite, si è protratto con benefici in termini di spettacolo, fino alle fasi conclusive, ossia alle finali 3°-4° e più in particolare 1°-2° posto.

Via Lourdes, 41/H 31015 CONEGLIANO (TV) Tel e Fax 0438 370414

www.prealpisport.com

Bagnolo e il calcio saponato… un amore che continua

(Segue da pagina 4)

DE PIZZOL IRENE

(Segue da pagina 4)

Feletto, gli juniores

La nuova formula di svolgimento del torneo ha dato risultati positivi dal punto di vista dello spettacolo, del coinvolgimento delle squadre e di un pubblico sempre più numeroso; qualche accortezza dovrà essere rivolta alla tempistica di svolgimento delle gare, in quanto qualche piccolo problema ha portato a momenti di tensione “sportiva”, cosa che il prossimo anno sicuramente non accadrà. Alla fine comunque è prevalsa la soddisfazione per un impresa riuscita quasi a pieno, sfidando tempi e tempo “meteorologico”, quest’ultimo da anni risulta il più grande sabotatore, ma al tempo non si co-

manda. Sono stati coinvolti ulteriori ragazzi, rispetto alla passata edizione, ed è stato riscontrato un entusiasmo che carica l’aria di buoni auspici per il futuro. Una lode in particolare per i bambini che durante tutto lo svolgimento della manifestazione ed in qualsiasi condizione atmosferica, si sono prodigati nel ruolo fondamentale di raccattapalle, figura fondamentale per un regolare e quanto più possibile veloce svolgimento delle singole gare. A sostegno di ciò, comunque il campo da tennis contenente il teatro del calcio saponato è stato dotato di una rete di copertura parziale per limitare l’uscita dei palloni. Tutte queste accortezze nascono dalla volontà di dare, con il passare del tempo, sempre più qualità a tale torneo, a causa di una concorrenza che oramai inizia a farsi sentire. Refrontolo è stata sede di un torneo di calcio saponato nel mese di maggio, ottenendo ottimi risultati dal punto di vista del numero dei partecipanti e dell’entusiasmo che si è creato intorno. (segue a pag. 6)

fusione potrebbe essere fra uno, due o tre anni, quest’anno comunque non eravamo partiti con quest’intenzione e non era nostro obiettivo mettere in secondo piano la prima squadra, questo lo posso assicurare! Abbiamo accennato ai cambiamenti che ci sono stati nell’organico della prima squadra, vogliamo ricordare qualche nome? I giocatori che sono arrivati quest’anno da altre società sono Samuele Lazzer proveniente dal Barbisano, Marco Rui giunto dal Boccadistrada, mentre dalla squadra Juniores ricordiamo Omar De Bin e Matteo Vettorel, solo per citarne due, che si stanno inserendo molto bene in prima squadra. Il campo sportivo dove giocate le gare interne è quello di Rua di Feletto, com’è il fondo, buono vero? Il campo di Rua è certamente un ottimo campo, il fondo è buonissimo e da questo punto di vista non possiamo lamentarci grazie anche al fatto che disponiamo di un campo d’allenamento a Bagnolo che ci permette di preservare il terreno di gioco principale. Il pubblico vi segue numeroso? Nelle partite casalinghe non c’è un grandissimo afflusso di pubblico. E’ un obiettivo sul quale puntiamo e speriamo di riuscire a coinvolgere più spettatori con qualche risultato positivo in campo. Stiamo lavorando anche per le infrastrutture e per questo dobbiamo rivolgere un ringra-

ziamento all’amministrazione comunale che ci sta permettendo di realizzare una casetta in legno che fungerà da ristoro per il pubblico, da piccola sede sociale. Ci saranno a disposizione anche i servizi igienici, fino ad ora assenti. Il settore giovanile è in collaborazione con la Pro Refrontolo sotto il nome di Efferre Aurora, però gli Juniores sono autonomi, come mai? Innanzitutto perché l’Efferre Aurora, in questo momento, non potrebbe realizzare la formazione Juniores non avendo una sua prima squadra, in secondo luogo perché ci teniamo agli Juniores per alimentare la prima squadra. Tra l’altro quest’anno ci stanno dando enormi soddisfazioni che, ad inizio stagione, non ci aspettavamo, si sta comportando veramente bene grazie all’impegno di questi ragazzi e soprattutto alla

dedizione dell’allenatore Walter Zanette. La formazione Juniores come viene rimpinguata? Ci guardiamo attorno, pescando nelle società limitrofe, naturalmente fino a quando non potrà uscire dalla categoria Allievi qualche giocatore della società Efferre Aurora. Per il momento ci appoggiamo ad altre società e devo dire che è stato abbastanza difficile proprio perché c’è una carenza di giocatori delle classi 91 e 92. Avete buoni rapporti di collaborazione anche con il Parè, mi sembra… Sicuramente! Cerchiamo di coltivare ottimi rapporti con le società limitrofe, il Parè è una di queste e se c’è la possibilità ci diamo una mano a vicenda. A questo proposito ricordiamo il Trofeo Memorial Guiotto… (segue a pag. 6)

331.6821973

i.g.

Via Verdi, 75 - CONEGLIANO - Tel. 0438.411815

Via S. Pancrazio, 22 - FORMENIGA di VITTORIO VENETO - Tel. e Fax 0438.919008 - cell. 340.4895572

A L IM E NTA RI

COL Bertuol Bruna e Loredana STEFANO DAL opere in cartongesso Via Cervano, 47 - Bagnolo di S. Pietro di Feletto - Tel. 0438.31534

Via Cervano, 52d - Bagnolo - 31020 S. PIETRO DI FELETTO - Cell. 338 8652111


SPECIALE

Parrucchiera

CARLA

Via Cervano, 56/e BAGNOLO di S. Pietro di Feletto

BAGNOLO FELETTO PA G I N A 6

www.prealpisport.com

Via Cervano, 56/e BAGNOLO di S. Pietro di Feletto

(Segue da pagina 5)

In ogni caso sempre più gruppi, organizzazioni sportive, a mio modo di pensare valorizzeranno sicuramente tale sport, magari arrivando a creare un vero e proprio campionato estivo proprio come suggerito da Prealpi Sport.

Festa della Birra La festa della birra si è svolta… verso un contenimento delle spese, non organizzando serate musicali viste le esperienze passate che hanno portato ad ottenere pochi benefici, in relazione alla festa della birra all’aperto come è stato nelle ultime due edizioni. L’esperienza ha sottolineato che il Calcio Saponato

CARLA

rimane l’attrazione principe della manifestazione e per questo motivo qualche bella novità potrà risultare apportata già a partire dalla prossima edizione.

Conclusioni

Un ringraziamento a tut-

Maschietto Ezio Posatore Infissi civili e industriali Via Castella, 69/A Bagnolo di S. Pietro di Feletto tel. 392.9167798

ti i sostenitori del Gruppo Giovani di Bagnolo, a tutti i giovani e meno giovani che hanno prestato mente ed opera per una buona riuscita della manifestazione, al comune di San Pietro di Feletto, alla Proloco di San Pietro e alla Polisportiva Valcervano. Un ringraziamento va a tutti i partecipanti, giocatori e spettatori, per la loro sempre maggiore partecipazione, non solo dal punto di vista del gioco, ma anche della preparazione al gioco stesso e per la disponibilità dimostrata verso l’organizzazione. La nuova formula a 36 squadre ha premiato, e chissà, se il tempo vorrà, dal prossimo anno ritornerà pure la festa della birra al coperto. Un ringraziamento a Prealpi Sport per la disponibilità ed un plauso a tutto lo staff. Un arrivederci al prossimo luglio per il 9° Torneo di Calcio Saponato a Bagnolo. Vito Mazzer

Dir. Resp. Alessandro Russo - Russner Segretaria di redazione Claudia Gottardi Invitiamo le società sportive a farci pervenire materiale utile per la pubblicazione. Per la vostra pubblicità e per ogni altra comunicazione telefonare ai numeri 0438-560446 / 0438.560244 e-mail: prealpisport@libero.it www.prealpisport.com

IMPRESA EDILE

Via Don Faè, 6 - CORBANESE di TARZO (TV) - cell. 333.6610104 PASTA FATTA IN CASA GRIGLIA TAGLIATA D’ANGUS CAPRIOLO

Via Formeniga, 27 FORMENIGA di VITTORIO VENETO (TV) Tel. e fax 0438 59896 (chiuso il martedì)

COSTRUZIONI MECCANICHE TORNITURA E FRESATURA

DM MECCANICA Via Maggior Piovesana, 49 - 31015 CONEGLIANO (TV) - Tel. 0438.412281

Sì, ogni anno in collaborazione con il calcio Parè organizziamo il Trofeo Memorial Guiotto per ricordare il nostro compianto direttore sportivo. Lo svolgimento del torneo ha luogo un anno a S.Pietro di Feletto e l’altro a Parè. Per quanto riguarda il settore giovanile, come procede? L’Efferre Aurora, con i suoi dirigenti, sta facendo veramente un grande lavoro. Attualmente ci sono le squadre delle categorie, dai Pulcini fino agli Allievi per un totale di una novantina di ragazzi. Stanno ottenendo buoni risultati, ritengo stiano svolgendo davvero un buon lavoro anche in considerazione del fatto che, dal punto di vista logistico, il Felettano non è proprio facilmente accessibile a tutti coloro che vogliono venire a giocare, le varie frazioni sono un po’ distanti e c’è qualche difficoltà di comunicazione. Stiamo facendo miracoli con un pulmino che raccoglie i ragazzi, un plauso ai dirigenti che si prodigano per questi

Il direttore sportivo Emauele Faraon ing. Denis Sperandio capitano prima squadra

giovani! Dove giocano le varie formazioni? Il campo di Bagnolo è adibito esclusivamente agli allenamenti. Per quel che riguarda le partite ufficiali i Giovanissimi e i Pulcini giocano a Rua di Feletto, gli Allievi e gli Esordienti a Refrontolo. Chi è attualmente il presidente del Feletto? Quest’anno c’è stato un cambio al vertice, il presidente non è più il dr. Cinquetti, ora riveste la carica di vice presidente. Ha preso il suo posto Cristiano Botteon, un professionista del luogo con trascorsi calcistici proprio nel Feletto. E’ una new entry che ci consente di

Walter Zanette all. a 1 squadra e juniores

respirare un po’ perché ha immesso forze nuove, idee nuove e speriamo che possa portare dei frutti. Vittorino Canzian e Vittorino Allegritti sono sempre presenti? Sì, Vittorino Canzian ha il compito di occuparsi dei contatti con le società esterne, mentre Vittorino Allegritti svolge il ruolo di coordinatore della formazione Juniores, sovrintende alla manutenzione del campo e a tante altre cose. Sono due presenze storiche nella società. Da quanti anni fai parte della società? Come direttore sportivo questo (segue a pag. 7)

BIRILLI LA ROSTA DI CREVADA DI S. PIETRO DI FELETTO E’ SEMPRE IN SERIE A - Abbiamo sentito il presidente Fabio Foltran Quest’anno La Rosta di Crevada di San Pietro di Feletto ha disputato, come sempre, il campionato di serie A di birilli, al termine del quale ha partecipato alla poule salvezza ottenendo agevolmente la permanenza nella massima categoria. Come mai, rispetto a qualche anno fa quando avete vinto lo scudetto, adesso le cose non vanno più così bene? Sono andati via due giocatori forti, Pagotto e Brun, che ora sono al San Luigi Conegliano che ha ottenuto la promozione in serie B. Si sono rivelati determinanti per far raggiungere alla birillistica coneglianese questo obiettivo. E’ arrivato qualche giocatore nuovo, quest’anno? Sì, ne sono arrivati due, ma non giovanissimi, rispettivamente di 55 e 52 anni. Com’è la situazione dello sport dei birilli, in generale? Ci sono pochi giovani, è uno sport in crisi perché non è stata impostata un’at-

RAE

tività giovanile. Ci vorrebbe gente che si attivasse per rilanciare questo sport. Ci sono rinunce anche quest’anno? I 9 Birilli di Mareno di Piave hanno rinunciato, a quanto pare. Da quanto tempo non nasce una nuova squadra? Ci sono società che formano una seconda o una terza squadra, ma vere e proprie

novità non ce ne sono da un pezzo. Dove giocate? All’Aldo’s Bar. E’ questa la nostra bella sede. Quanti siete in tutto? Siamo 16-17 giocatori. Ci sono in tutto una ventina di iscritti alla società Presidente Foltran, ci risulta che lei sia il più giovane massimo dirigente birillistico, è vero?

BAR - TRATTORIA

CERVANO DA BAFFO di BERTUOL MAURO Giorno di chiusura domenica

Via Cervano, 39/41 - Tel. 0438.32346 Località BAGNOLO - SAN PIETRO DI FELETTO

RICAMBI PER ELETTRODOMESTICI SAS di tutte le marche

FOLLETTO

ZANUSSI RICAMBI ORIGINALI

CONEGLIANO (TV) - V. Manin, 61/b - Tel. 043862729 - Fax 0438 63473 www.raecomponents.com - info@raecomponents.com

ALDO’S BAR di Bazzo Giancarlo

Via Crevada, 3 31020 S. Pietro di Feletto (TV)

s.a.s.

Sede della Birillistica “La Rosta”, campione d’Italia 2005

i.g.

(Segue da pagina 4)

Parrucchiera


EFFERRE AURORA

PA G I N A 7

EFFERRE AURORA: IL CALCIO GIOVANILE DI REFRONTOLO E FELETTO Intervista a Loris Possamai, dirigente dell’EFFERRE AURORA

Quando è nata esattamente l’EFFERRE AURORA? Nel luglio del 2003. Con quali obiettivi? Con l’obiettivo di portare avanti il settore giovanile delle società Pro Refrontolo e Feletto, anche in vista di un’eventuale ipotetica fusione fra le due entità. Quali sono state le difficoltà che avete incontrato nel mettere in atto questo progetto? All’inizio non abbiamo riscontrato alcuna difficoltà, i due presidenti di allora, Piazza e Piol, erano sensibili alla nascita di questo sodalizio anche perché le due società erano in difficoltà nel gesti-

re autonomamente il settore giovanile, eccezione fatta per gli Juniores che sono rimasti separati. Siamo autorizzati a fare solo settore giovanile, si potrebbe fare una modifica per gli Juniores o al limite anche per una prima squadra. A tutti gli effetti, comunque, siamo la terza società del territorio oltre a Feletto e Refrontolo. Quanti siete? Contiamo 95 iscritti. C’è parità tra gli atleti provenienti dal Feletto e quelli dal Refrontolo? Forse ci sono più ragazzi dal Refrontolo dato che arrivano anche dalla zona di Barbisano e

Pieve di Soligo, quelli che non trovano spazio al CareniPievigina o in altre società limitrofe. Partecipate a tutti i campionati? Sì, la squadra Pulcini è allenata da Gino Cia, in collaborazione con Stefano Corbanese, a marzo con l’iscrizione ai tornei primaverili verrà fatta una nuova formazione di Pulcini o di Primi calci, in funzione dell’età dei ragazzini. I Pulcini giocano le partite al campo di Rua di Feletto e si allenano a Bagnolo. Gli Esordienti sono allenati da Daniele Gava, attualmente si trovano a metà classifica, giocano al campo di Val de Bianco

Esordienti

Agriturismo “DA MUNER”

Cucina Tipica locale È gradita la prenotazione Disponibilità di alloggi

APERTO VENERDÌ, SABATO, DOMENICA E FESTIVI Via San Zuanet, 4 Loc. Molinetto della Croda PIEVE DI SOLIGO - Tel. 0438 978033

a Refrontolo e si allenano a Bagnolo. I Giovanissimi disputano le partite a Rua di Feletto, la preparazione avviene a Bagnolo con mister Manuel Rosolen, si trovano in medio-bassa graduatoria. Infine abbiamo gli Allievi, punta di diamante dell’Efferre Aurora, si allenano e giocano a Refrontolo con Rudy Modenese, la squadra si trova nelle prime cinque posizioni della classifica. Visto che la maggior parte dei giocatori proviene dalla zona di Refrontolo e Pieve di Soligo potrebbe dar vita alla squadra Juniores della Pro Refrontolo. Tutte le partite dell’Efferre Aurora hanno un pubblico abbastanza numeroso. Rammentiamo che attualmente esiste anche una squadra Juniores gestita però in modo autonomo dal Feletto. Chi è il presidente della società? Roberto Camerin. Il vice presidente? Giuliano Pasin. E Valter Scapol? E’ un’altra delle per-

Pulcini misti (Efferre Aurora)

sone che si danno un gran daffare, si occupa in particolare della squadra Allievi, ma come tanti altri si presta a qualsiasi lavoro, da quello di tracciare le righe bianche

del campo a qualsivoglia altra incombenza. Noi dirigenti cerchiamo di aiutarci vicendevolmente con spirito di assoluto volontariato.

POLISPORTIVA VALCERVANO La più antica realtà, anche sportiva, di Bagnolo è rappresentata dalla polisportiva Valcervano che, a organizza “Bagnolo in festa”, giunto ormai alla 24 edizione ed in ambito sportivo la “Ciclopedalata” non competitiva in mountain bike valevole per il trofeo “Polisportiva Valcervano” e il trofeo “Livenza Bike”. Eccellente il contorno enogastronomico, il tutto grazie ad appassionati tra cui citiamo il sig. Sant. (Segue da pag. 6)

BIRILLI LA ROSTA DI CREVADA

(Segue da pagina 6) CALCIO FELETTO

è il quinto anno. Che bilancio tracci di questo quinquennio? E’ stata un’esperienza, dal punto di vista dei risultati, con alti e bassi, un paio d’anni fa eravamo arrivati a sfiorare la promozione in 2.a categoria. L’importante comunque è riuscire a mantenere viva nella comunità questa società, le soddisfazioni arriveranno. Cosa ti piacerebbe fare? Mi piacerebbe riuscire a coinvolgere più persone all’interno della società, sia a livello di pubblico che di collaboratori. Con il nuovo presidente aui.g.

SPATOLATI IN CALCE O STUCCO - CARTONGESSO IN GENERE Via Costa, 43/A - REFRONTOLO (TV) - Tel. 0438.978185 - 333.3632846

spichiamo di riuscire a interessare il maggior numero di persone possibili. Gli sponsors? Quest’anno gli sponsors sono in parte la nota dolente, nel senso che la crisi ha colpito un po’ tutti e le aziende hanno ridotto i loro contributi economici, non ci hanno fortunatamente abbandonato, ma dobbiamo fare i conti anche con disponibilità economiche inferiori rispetto agli anni precedenti. Mi piace ricordare lo sforzo che ha fatto l’amministrazione comunale che è stata fondamentalmente il nostro principale sponsor quest’anno. Gli altri sono Baldassar Grigliati, Autofficina Canzian, Aldo’s Bar, Camerin F.lli, Beniamino Maschio, il Bocon. Un grazie a tutti, non me ne vogliano quelli che non nomino, ma che sono altrettanto importanti per il calcio felettano.

Sì, in effetti avendo 41 anni sono il più giovane presidente delle birillistiche. Che età hanno i giocatori de La Rosta? Vanno da un minimo di 52 anni ad un massimo di 78 anni col giocatore Pietro Peruch. Nelle altre squadre l’età è sempre elevata? Beh, certo, c’è anche chi ha superato gli 80 anni, tuttavia ci sono anche alcuni trentenni e qualche venticinquenne, questi seguono in genere le orme del padre giocatore. Quando riprende il campionato? Nel mese di marzo. A gennaio c’è un torneo a Villorba organizzato dalla locale Stazione di Villorba che mette in cantiere questo torneo invernale, per fare utile allenamento ed in un ambiente riscaldato.

IMPIANTI ELETTRICI

LORENZON PASQUALE Panificio Pasticceria

piol di BRUNO e FABRIZIO

Via Molinetto, 15 REFRONTOLO (TV) Tel. 0438.894260

Via Costa, 1 REFRONTOLO Telefono 0438 894133


PA G I N A

8

Speciale MOTOR EVENING FREGONA

- L’OTTAVA EDIZIONE E’ IN CALENDARIO PER IL 29 GENNAIO -

GRANDE ATTESA A FREGONA PER IL RITORNO DEL MOTOR EVENING

L’attesissima manifestazione si svolgerà alle ore 20 presso la palestra comunale di Fregona con il patrocinio del Comune e della Provincia e l’organizzazione della locale Consulta dello Sport. Comitato organizzatore: Elio Dottor, Antonella Rinaldi, Fulvio De Conti, Giuseppe Pascon, Graziano Bortolussi e Antonio Dal Vecchio. Alle passate edizio-

ni vi hanno preso parte i seguenti piloti: GINO BORSOI, FRANCO BATTAINI, GIANLUIGI SCALVINI, MAX SABBATANI, ROBERTO LOCATELLI (campione mondiale 125), ANDREA DOVIZIOSO (campione mondiale 125), MARCO SIMONCELLI (campione mondiale 250), ALEX DE ANGELIS, MARCO LUCCHINELLI (campione mondiale 500), ALEX ZANARDI e SA-

MUELA DE NARDI. Continua il progetto “sicurezza stradale” con l’intervento della Provincia per gli alunni dell’Istituto comprensivo che in mattinata potranno partecipare alle prove pratiche su percorso opportunamente predisposto. Durante la serata ancora intervento degli incaricati della provincia sul tema della sicurezza con premiazione degli alunni, a seguire altri interventi

dei medici della clinica mobile, Dr. CLAUDIO COSTA e Dr. CLAUDIO MACCHIAGODENA ed infine intervista ai piloti del passato: MARCO LUCCHINELLI campione mondiale c.c. 500 nel 81 e 3° nel 80 con la Suzuki (ha anche partecipato al festival di Sanremo 82) ; FRANCO UNCINI: campione mondiale c.c. 500 nell’ 82, 4° nell’ 80, 5° nel 79 con la Suzuki, responsabile sicurezza piste Motomondiale; GRAZIANO ROSSI: 3° classificato c.c. 250 nel 79 con la Morbidelli. Altri personaggi dello sport si aggiungeranno a questi. Durante la manife-

Elio Dottor con l’allora campione del mondo Andrea Dovizioso

stazione sarà possibile acquistare l’ultimo libro del Dr. Costa “GRAND PRIX COLLEGE”. Al termine della serata, cena su prenotazione con gli ospiti, all’albergo

“Alle Fratte” di Fregona. Si ricorda che l’organizzazione è a cura, come detto sopra, della Consulta dello Sport di Fregona, presieduta da Elio Dottor.

PALLAMANO GRIDIRON AL 4° POSTO IN SERIE B

Vini dal 1936

TONON i.g.

Via Carpesica, 1 31010 VITTORIO VENETO Tel. 0438/920004 - Fax 0438/920014 www.vinitonon.it i.g.

SOLUZIONI EFFICACI PER GRANDI PROGETTI NEL MONDO DEI GRIGLIATI Grigliati pressanti - grigliati speciali elettroforgiati - prodotti in acciaio inox recinzioni e cancelli - piastre e chiusini cisterna bocche di lupo in fibra di vetro - zerbini per ingressi e molto altro.

www.gridiron.it 31010 MARENO DI PIAVE (Tv) tel. 0438.492.502 - info@gridiron.it

Responso ottimale per la pallamano Gridiron di Conegliano-San Fior che, al termine del girone d’andata, si è assisa sul quarto scranno del prestigioso campionato di serie B. La classifica ha visto primeggiare i trentini del Mori dinnanzi agli altoatesini dell’Eppan (Appiano). Ora il campionato di serie B si sta concedendo una lunga sosta invernale. Riprenderà in febbraio allorquando la Gridiron avrà l’opportunità di giocare due gare in casa consecutivamente nella palestra del Turistico di Conegliano dove disputa le gare interne il sabato alle 20,00. Rammentiamo che la Gridiron van-

ta anche un buon settore giovanile articolato su un’Under 16 ed un’Under 14, quest’ultima, pur

disputando anch’essa le gare ufficiali a Conegliano, è l’unica ad allenarsi ancora a San Fior.


ALE

SPECI

S. POLO DI PIAVE PA G I N A 9

www.prealpisport.com

LPF S. POLO (LIA PIAVE FEMMINILE) CALCIO A 5 Una delle più belle realtà del variegato panorama sportivo di San Polo di Piave è rappresentata dalla squadra di calcetto femminile, che ha già raggiunto obiettivi di sicuro prestigio. Abbiamo sentito il presidente Luigi Polese. Ci dica… Il calcetto femminile a San Polo esiste ormai da 15 anni, personalmente ne sono il presidente da 4 anni. A che campionato partecipate? Prendiamo parte alla serie D regionale. Come sta andando la squadra? Innanzitutto vorrei ricordare l’impresa della passata stagione, allorché conquistammo la Coppa Veneto, classificandoci terzi

in campionato. L’affermazione in Coppa Veneto è scaturita dalla vittoriosa prestazione, in finale. Noi siamo rimasti in D avendo perduto i play-off contro le vicentine dello Schio. Quali gli obiettivi per la stagione in corso? La nostra speranza è quella di riuscire a centrare la promozione e quindi salire nel prestigioso campionato di serie C veneta. Chi allena le ragazze del Lia Piave Femminile (LPF)? Il nostro mister è Mauro Furlan. Con quali colori sociali giocate? Rosanero, ma il Palermo non c’entra! Avete rapporti in comune con la squadra maschile del Lia Piave, militante nel campionato di Ec-

cellenza e che lo scorso anno sfiorò per un nonnulla l’accesso alla serie D, perdendo il decisivo spareggio con i piemontesi dell’Aquanera (si scrive proprio così senza la “cq”)? Dallo scorso anno siamo entrati a far parte proprio del gruppo Lia Piave, come settore femminile, pur mantenendo la nostra identità, il nostro direttivo, ma siamo entrati nell’orbita di questo gruppo importante a livello calcistico. Dove giocate le partite interne? Nel palasport di San Polo di Piave. E’ un impianto valido, però con poco spazio per gli spettatori, ma per noi, oggi come oggi, è più che sufficiente. Vorrà dire che se continueremo a vincere campionati, bi-

sognerà allargare la palestra!!! Tra l’altro questo impianto è usato da varie realtà locali, pattinaggio, calcio a 5 maschile Prisma e da altre entità sportive. Quante sono le ragazze in tutto? Una quindicina circa, provenienti non solo da San Polo, ma da vari centri vicini, come Conegliano, Vittorio Veneto, Mareno, Godega e così via. Il pubblico vi segue? Devo precisare che sino allo scorso anno giocavamo a Cimadolmo, da questa stagione siamo a San Polo di Piave, in un impianto più grande rispetto a quello di Cimadolmo. Gli sponsors… Più che dei veri e propri sponsors, abbiamo degli amici che contribuiscono al buon andamento di

questa squadra di calcetto femminile. Per concludere vuole dire qualcosa alle migliaia di lettori di Prealpi Sport e agli innumerevoli navigatori in internet del sito www.prealpisport.com ? L’appello che voglio rivolgere in qualità di presidente è che sempre più sportivi ci vengano a vedere e ci sostengano. Posso garantire che la squadra merita quest’apporto da parte di nuovi tifosi, anche perché da quando si è resa conto delle proprie potenzialità, ha iniziato ad ottenere anche risultati più che positivi! Classifica (al momento di andare in stampa) Campodarsego 19, Opra Granzette Rovigo 16, Bor-

so S. Eusebio 15, LPF S.Polo di Piave 12, Bassano, Ramblà di Marsango, Montegrotto e Lions Chioggiasottomarina 9, Veca Grisignano di Zocco 6, D.R. Trebaseleghe 0. Direttivo Presidente: Luigi Polese; vice presidente: Fabio Marian, acc. squadra: Stefano Valente; allenatore: Mauro Furlan; all. portieri: Davide Piva. Giocatrici: Valentina Ostolani, Sofia Marchesin, Fabiana Bressan, Mirka Saccon, Silvia De Marchi, Giulia Vanzella, Silvia Tona, Stefania De Bianchi, Sara Contessotto, Carmen Casagrande, Debora Serafin, Alessandra Polese, Marta Collot, Elisa Battistella, Alessandra Paro, Chiara Furlan.

D&D COSTRUZIONI METALLICHE di Donazzon Denis

P.le S. Leonardo, 7 31015 CONEGLIANO Tel. 0438.22379 Si ringraziano per la collaborazione Marta Collot ed Elisa Battistella

SAS

Chiuso il Lunedì sera e Martedì

Via S. Michele 48 31020 S. POLO DI PIAVE (Treviso) Tel./Fax 0422 4242013 Cell. 349 4242013

a CONEGLIANO Via Madonna, 19 tel. 0438.23166

S. Lucia di Piave Via Mareno, 6 Tel./fax 0438.701573 cell. 348.1203314

di CUZZIOL L. & C.

Servizio di escavazione Vendita legna da riscaldamento Taglio alberi Servizio autogru pallets - carbon cooke - mattonelle - tronchetti


AUTOFFICINA

snc

FIOROT

di FIOROT W. e R.

IMPIANTI GPL

REVISIONI ASSOCIATO C.R.A.M.

31029 SAN GIACOMO DI VEGLIA - VITTORIO VENETO (Treviso) Via Asiago, 6 - Telefono e Fax 0438.500.562

AUTOFFICINA

MOTORI

PA G I N A 10

snc

FIOROT

di FIOROT W. e R.

IMPIANTI GPL

REVISIONI ASSOCIATO C.R.A.M.

31029 SAN GIACOMO DI VEGLIA - VITTORIO VENETO (Treviso) Via Asiago, 6 - Telefono e Fax 0438.500.562

www.prealpisport.com

Calendario motori 2010 FORMULA 1 14 Marzo: BAHRAIN (SAKHIR) 28 Marzo: AUSTRALIA (MELBOURNE) 4 Aprile: MALESIA (KUALA LUMPUR) 18 Aprile: CINA (SHANGHAI) 9 Maggio: SPAGNA (CATALUNYA) 16 Maggio: MONACO (MONTE CARLO) 30 Maggio: TURCHIA (ISTANBUL) 13 Giugno: CANADA (MONTREAL) 27 Giugno: EUROPA (VALENCIA) 11 Luglio: GRAN BRETAGNA (DONINGTON PARK) 25 Luglio: GERMANIA (HOCKENHEIM) 1 Agosto: UNGHERIA (BUDAPEST) 29 Agosto: BELGIO (SPA FRANCORCHAMPS) 12 Settembre: ITALIA (MONZA) 26 Settembre: SINGAPORE (SINGAPORE) 3 Ottobre: GIAPPONE (SUZUKA) 17 Ottobre: COREA (COREA) 31 Ottobre: BRASILE (SAN PAOLO) 14 Novembre: ABU DHABI (YAS MARINA CIRCUIT) MOTOMONDIALE 11 aprile: QATAR – LOSAIL 25 aprile: GIAPPONE – MOTEGI 2 maggio: SPAGNA – JEREZ 16 maggio: FRANCIA - LE MANS 30 maggio: ITALIA – MUGELLO 6 giugno: GRAN BRETAGNA – SILVERSTONE 26 giugno: OLANDA – ASSEN 4 luglio: SPAGNA – CATALUNYA 18 luglio: GERMANIA – SACHSENRING 25 luglio: USA - LAGUNA SECA 15 agosto: REPUBBLICA CECA – BRNO 29 agosto: USA – INDIANAPOLIS 12 settembre: SAN MARINO – MISANO 19 settembre: UNGHERIA – BALATONRING 10 ottobre: MALESIA – SEPANG 17 ottobre: AUSTRALIA - PHILLIP ISLAND 31 ottobre: PORTOGALLO – ESTORIL 7 novembre: SPAGNA – VALENCIA

RALLIES Il presente calendario è provvisorio al 23 dicembre 2009 ed è ancora suscettibile di aggiustamenti 21 febbraio: 1° RONDE CITTA’ DI BOSCOCHIESANUOVA (VR) VR VEN NAZIONALE RONDE 4^ 7 marzo: RALLY RONDE ALTO FRIULI UD FRI ENPEA RONDE 4^ 14 marzo: 2° RONDE DEL GRIFO VI VEN NAZIONALE RONDE 4^ 21 marzo: 3° RONDE DEL SOAVE E DEL DURELLO VR VEN NAZIONALE RONDE 4^ 21 marzo: 8° RALLY PREALPI TREVIGIANE TERRA TV VEN NAZIONALE R.NAZ 4^ 11 aprile: 25° RALLY BELLUNESE BL VEN NAZIONALE R.NAZ 4^ - CH 4^ Guerra-Revelant,

18 aprile: 1^ RONDE DELL’ISONTINO GO FRI ENPEA RONDE 4^ 9 maggio: 24° RALLY CITTA’ DI SCHIO VI VEN NAZIONALE R.NAZ 4^ - CH 4^ 1,5 30 maggio: 27° RALLY DELLA MARCA TV VEN ENPEA R.NAZ 4^ - TRA - CH 4^ 20 giugno: 6° RALLY CASTELLO ZUMELLESE BL VEN NAZIONALE R.NAZ 4^ - CH 4^ 4 luglio: 11° BENACVS RALLY VR VEN NAZIONALE R.NAZ 4^ - CH 4^ 18 luglio: 30° RALLYE INT. S. MARTINO DI CASTROZZA E PRIMIERO TN TRE ENPEA R.NAZ 4^ - TRA - CH 4^ 25 luglio: 3° RALLY DI MAJANO UD FRI NAZIONALE R.NAZ 4^ -

8 agosto: 1° RONDE CITTA’ DI NEGRAR VR VEN NAZIONALE RONDE 4^ 22 agosto: 7° RALLY CITTA’ DI SCORZE’ INTERNAZIONALE A INVITI VE VEN INTERNAZIONALE R. INT 4^ 5 settembre: 46° RALLY DEL FRIULI E DELLE ALPI ORIENTALI UD FRI INTERNAZIONALE R. INT 4^ - CIR - CH 4^ 26 settembre: 27° RALLY INTERNAZIONALE CITTA’ DI BASSANO VI VEN INTERNAZIONALE R. INT 4^ 3 ottobre: 9° AZZANORALLY PN FRI NAZIONALE R.NAZ 4^ - TRT - CH 4^ 10 ottobre: 15° RALLY PREALPI TREVIGIANE TV VEN INTERNAZIONALE R. INT 4^ 17 ottobre: XXVIII RALLY INTERNAZIONALE DUE VALLI VR VEN INTERNAZIONALE R. INT 4^ 24 ottobre: 2^ RONDE DEI CAMPIONI - JESOLO CITY BEACH VE VEN NAZIONALE RONDE 4^ - con riserva di data 24 ottobre: 5° RONDE DOLOMITI BL VEN NAZIONALE RONDE 4^ 31 ottobre: 1^ RONDE ALTOPIANO 7 COMUNI (9° RALLY) VI VEN NAZIONALE RONDE 4^ 7 novembre: 4^ CARNIA ALPE RONDE / RALLY POLIZIE UD FRI ENPEA RONDE 4^ 14 novembre: 1° RONDE CITTÀ DEL PALLADIO VI VEN NAZIONALE RONDE 4^ 28 novrembre: 13° VALLI PORDENONESI PN FRI NAZIONALE R.NAZ 4^ - FIN CO 5 dicembre: 6^ PREALPI MASTER SHOW RALLY RONDE TV VEN ENPEA RONDE 4^ 12 dicembre: 2° DRIVER RALLY SHOW VR VEN NAZIONALE R.NAZ 4^ RALLIES AUTO STORICHE 06/03 - 07/03: 5° RALLY DUE VALLI HISTORIC VR VEN ENPEA 2^ - CIR 19/03 - 20/03 21/03: 2° VALSUGANA HISTORIC RALLY TN TRE NAZ 2^ 10/04 - 11/04 11/04: RALLY BELLUNESE BL VEN NAZ 2^ 16/04 - 18/04 18/04: 6° RALLY STORICO CAMPAGNOLO VI VEN ENPEA 2^ CIR 15/05 - 16/05 16/05: 5° RALLY STORICO CITTA’ DI BASSANO VI VEN ENPEA 2^ 26/06 - 27/06 27/06: 1° RALLY DEI CAMPIONI STORICO VI VEN NAZ 2^ 30/07 - 31/07: 5° RALLY DUE VALLI HISTORIC VR VEN ENPEA 2^ - CIR 04/09 - 05/09 05/09: 15° RALLY ALPI ORIENTALI HISTORIC UD FRI INT 2^ - CIR -FIA 18/09 - 19/09 19/09: 1° HISTORIC RALLY SAN MARTINO DI C.ZZA TN TRE NAZ 2^ 30/10 - 31/10 31/10: 24°RALLY PIANCAVALLO STORICO PN FRI NAZ 2^ 10/12 - 11/12 12/12: 3° COPPA ARENA HISTORIC VR VEN NAZ 2^ -

2 maggio: 38° PIEVE S.STEFANO-PASSO DELLO SPINO AR - CIVM 9 maggio: 38^ VITTORIO VENETO-CANSIGLIO TV - TIVM 16 maggio: 53° MONTE ERICE TP - CH.&CUP FIA 23 maggio: 56^ COPPA NISSENA CL - CIVM 30 maggio: XXIV SALITA DELLA SILA CS - TIVM 30 maggio: XXXII CAPRINO SPIAZZI AUTOMODERNE VR - TIVM + 1^ RIS. CIVM 6 giugno: 53^COPPA SELVA DI FASANO BR - CIVM 13 giugno: XXX° COPPA VAL D’ANAPO-SORTINO SR - TIVM 13 giugno: 41° VERZEGNIS/SELLA CHIANZUTAN UD - TIVM - CH.&CUP FIA 20 giugno: 49^ COPPA PAOLINO TEODORI AP - CIVM - CH.&CUP FIA 27 giugno: 40° TROFEO VALLECAMONICA BS 27 giugno: 36^ S.STEFANO - GAMBARIE RC 4 luglio: 23^CRONOSCALATA DEL POLLINO CS 4 luglio: 60^ TRENTO-BONDONE TN - CIVM - CEM FIA 11 luglio: 11^ AURONZO-PASSO S.ANTONIO -TROFEO W.ZAMPIERI BL 11 luglio: 47^ COPPA BRUNO CAROTTI RI - CIVM - CEM FIA 18 luglio: 20° TROFEO LODOVICO SCARFIOTTI MC - TIVM 18 luglio: 15^ CRONOSCALATA GIARRE MONTESALICE MILO CT 25 luglio: 12° CRONOSCALATA DEL REVENTINO CZ - CIVM - CH.&CUP FIA 8 agosto: V SALITA CELLARA COLLE D’ASCIONE CS 8 agosto: 36^ ALPE DEL NEVEGÀL BL - TIVM 15 agosto: 48° CRONOSCALATA SVOLTE DI POPOLI PE - TIVM 22 agosto: 45° TROFEO LUIGI FAGIOLI PG - CIVM - CH.&CUP FIA 29 agosto: VII BERZO DEMO - CEVO BS 29 agosto: 23^ LIMABETONE PT - CIVM 29 agosto: 7^ CRONOSCALATA LINGUAGLOSSA PIANO PROVENZANA CT 29 agosto: I SALITA DELLA CROCETTA CS 5 settembre: 45^ CATANIA ETNA CT - TIVM 12 settembre: XXVIII PEDAVENA-CROCE D’AUNE BL - CIVM - CH.&CUP FIA (segue a pag. 11)

SAS

VELOCITA’ IN SALITA 11 aprile: 3° TROFEO ORVIETO “LA CASTELLANA” TR - TIVM

David Baldi

Riparazione strumenti di bordo analogici e digitali su auto e moto di tutte le marche Si effettua il servizio sul posto

di CUZZIOL L. & C.

S. Lucia di Piave - Via Mareno, 6 Tel./fax 0438.701573 - cell. 348.1203314

Servizio di escavazione Taglio alberi Servizio autogru Vendita legna da riscaldamento pallets - carbon cooke mattonelle - tronchetti

ove possibile o con ritiro e riconsegna in giornata - controllo di strumenti tramite banchi prova - riparazione delle schede madri - si eseguono sostituzioni di microprocessori su schede madri per ripristino quadri guasti o difettosi: Audi - Fiat - Mercedes - Renault Via Indipendenza, 96/C - 31010 FREGONA (TV) - Tel. 0438.915074 cell. 347.0474313 - mail: antonio.riboni.lary@alice.it

Riscaldamento Condizionamento Impianti solari Gas

Via Nogarolo, 69 - Nogarolo di TARZO (TV) - Tel. 339 8244163

DA RE NELLO Via G. Marconi, 5 - 31010 FREGONA (TV) Tel. e Fax 0438 585420 e-mal: darenello@libero.it


MOTORI

GIORNALI - CARTOLIBRERIA - TABACCHERIA

Da Rold Oscar RIV. N. 25

Via Matteotti, 116 - 31029 VITTORIO VENETO (segue da pag. 11)

www.prealpisport.com

GIORNALI - CARTOLIBRERIA - TABACCHERIA

Da Rold Oscar RIV. N. 25

PA G I N A 11

Via Matteotti, 116 - 31029 VITTORIO VENETO

CALENDARIO MOTORI

12 settembre: 53^COPPA MONTI IBLEI RG - TIVM 26 settembre: 15^ CRONOSCALATA LUZZI-SAMBUCINA CS - TIVM 3 ottobre: 54^ ALGHERO SCALA PICCADA SS SAR - CIVM 10 ottobre: 33^ CIVIDALE - CASTELMONTE UD - TIVM FUORISTRADA 27-28 marzo: 2° TROFEO PRATO FUORISTRADA (PI) 17-18 aprile: 1° TROFEO CITTA’ DI CINGOLI (MC) 8-9 maggio: 3° TROFEO ASSO (AT) 29-30 maggio: 3° TROFEO DRAGON’S (MO) 19-20 giugno: 1° TROFEO DRAGHI ROSSI (CN) 24-25 luglio: 23° SAN MARINO FUOR. TROPHY RSM 4-5 settembre: 22° TROFEO VEGLIO 4X4 (BI) 25-26 settembre: 2° TROFEO LERMA GOMME (SV) 16-17 ottobre: 3° G.P. CITTA’ SOMMA LOMBARDO (VA) TOUT TERRAIN 18-21 marzo: ITALIAN BAJA 2010 COEFF. 1,2 (*) (PN) 24-25 aprile: 4° RAID NORD ITALIA (PR) 29-30 maggio: 22° RALLY PUGLIA & LUCANIA (PZ) 19-20 giugno: 13° RAID IL CIOCCO

(LU) 10-11 luglio: RAID ALPI MARITTIME (CN) 24-25 luglio: 4° BAJA SILA (CS) 28-29 agosto: 4° BAJA CENTRO ITALIA -TERMINILLO (RI) 18-19 settembre: BAJA CENTRO SUD ITALIA (IS) 9-10 ottobre: SICILIAN BAJA (CL) 5-7 novembre: RAID DEL RISO - 14° RALLY T.T. BIELLA (BI) (*) PER IL COEFFICIENTE PROPOSTO PER L’ ITALIAN BAJA 2010 DI 1.2 ANZICHE’ 1.5 (COME PREVISTO NELLA N.S.22 ALL’ART.5.5.) La motivazione è dovuta alla riduzione del chilometraggio introdotta dal Consiglio Mondiale per le gare Internazionali FIA VELOCITA’ SU TERRA 1 – 2 maggio:Org. OR TIM CROSS VST GARA 1 (RO) 11 luglio: Org. OR TIM CROSS - VST GARA 2 (RO) SLALOM 6 giugno: 1° SLALOM PALIO DEL RECIOTO (VR) 27 giugno: 17° BAITONI - BONDONE (LAGO D’IDRO) (TN) 28 agosto: 3° SL. TRENTINO - MEMORIAL RENZO ZANOTELLI (TN) 3 ottobre: 3° SLALOM CITTA’ DI BOLCA (VR) Formula Abarth a pagina 16

L’11° Prealpi Master Show, disputatosi nello scorso mese, secondo appuntamento di Raceday Ronde Terra, è stato vinto da Michele Piccolotto e Giovanni Marchi, su Peugeot 307 Dopo due giorni di gara sulla prova fangosa de “Le Rive” tra Sernaglia della Battaglia e Moriago della Battaglia, Michele Piccolotto era raggiante all’arrivo: “Stare davanti a un pilota come Kankkunen è stata una grande soddisfazione” ha dichiarato il bassanese “Mi piace questa gara e anche la parte del primo giorno in notturna è stata molto bella, anche se un po’ più impegnativa”. Un’edizione con tante novità quella dell’11° Prealpi Master Show, organizzato dalla scuderia Motoring Club, a partire dai primi due dei quattro passaggi che sono stati disputati in notturna il sabato sera e poi con un ospite d’eccezione, il quattro volte Campione del Mondo Rally Juha Kankkunen, navigato da Juha Repo, classificatisi secondi: “E’ andata bene così” ha dichiarato il finlandese all’arrivo “Vengo spesso qui dove ho tanti amici nel Motoring Club, mi piace l’atmosfera ed anche la prova. Questa serie di ronde su terra è veramente una bella formula, che aiuta molti piloti ad iniziare a fare esperienza e ad altri anche solo a divertirsi”. Dopo esseri dati battaglia sui quattro passaggi previsti, terzo classificato e primo dei piloti di Raceday Ronde Terra, è stato Alessandro Broccoli, navigato da Angela Forina: “Terzo qui è un buon risultato.” ha dichiarato il sammarinese “Dopo il secondo posto alla Ronde delle Marche ho ottenuto questo altro

podio importante.” Questa classica gara veneta ha raccolto moltissime adesioni, sono stati infatti 110 gli equipaggi che si sono presentati alla partenza in Piazza del Municipio a Sernaglia della Battaglia, dei quali 40 iscritti a Raceday Ronde Terra. La prova di 12 km era piuttosto insidiosa a causa del fondo reso fangoso dalla pioggia caduta nei giorni precedenti la gara, ma per fortuna non ha piovuto durante la competizione. Il Challenge Clio R3 Ronde Terra Renault è stato questa volta vinto da Paolo Bacchella, seguito da Devid Bizzozzero. Nel challenge Corri con Clio si è imposto Leo Guerra. Il prossimo appuntamento di Raceday Ronde Terra sarà la Ronde Val d’Orcia, organizzata dalla Scuderia Balestrero, alla fine di gennaio.

ITALIAN BAJA 2010 – 18/21 MARZO: UN ROMBO CHE PARTE DA LONTANO Il Fia Cup for Cross-Country Bajas inizierà a febbraio in Arabia Saudita E’ iniziato il conto alla rovescia per l’Italian Baja 2010, in programma dal 18 al 21 marzo. Nella sede del Fuoristrada Club 4x4 Pordenone, all’indomani di un capodanno sereno e tranquillo, si è ripreso a lavorare con entusiasmo, avendo in serbo tante novità per l’edizio-

ne n. 17 aperta ad auto e moto, quad e camion, miscelando idee e progetti per una corsa che è sempre sfida contro il tempo, ma anche avventura nello splendido scenario della pianura friulana contornata dai monti. Come l’anno scorso, l’Italian Baja avrà il suo quartiere generale s.n.c.

IDRAULICA CLIMATIZZAZIONE CIVILE ED INDUSTRIALE

TECNICA E CONVENIENZA SOLUZIONI PER IL VOSTRO BENESSERE

348.3609480 di Carpenè Rino & C. Sede legale: Via Montegrappa, 18 - S. Vendemiano (TV) Ufficio: Via delle Fosse, 5/A - Vittorio Veneto (TV)

recentemente approvate prevedono tra l’altro percorsi con dei settori selettivi su fondi più scorrevoli e regolari, di tipo rallystico, per ridurre i cedimenti meccanici e consentire la partecipazione di veicoli come i “Suv”, sempre più vicini alle auto. Questo significa che potrebbero alla Fiera di Pordenone in viale Treviso, ma stavolta partenza e arrivo si svolgeranno a Spilimbergo (piazza Garibaldi), caposaldo ideale per raggiungere il Tagliamento, che da Dignano al Ponte della Delizia costituirà il percorso di gara, con un tracciato che verrà tenuto topsecret possibilmente fino all’ultimo briefing prima dello start. La cittadina del mosaico (Spilimbergo, n.d.r.), ha accolto senza indugi la proposta del comitato organizzatore e per tre giorni sarà un punto di riferimento della grande

kermesse internazionale, con l’opportunità di allestire eventi e manifestazioni a corollario. Attesi concorrenti da ogni parte dell’Europa e dell’Asia, considerato che il calendario 2010 del Fia International Cup for CrossCountry Bajas prevede l’apertura in Arabia Saudita (Hail Baja, 16 febbraio), poi Russia (Nord Forest, 25 febbraio), Italian Baja (18 marzo) e a seguire Spagna (Aragona, 23 luglio), Ungheria (26 agosto) e Portogallo (Portalegre, 28 ottobre). Le novità regolamentari

Allestimenti speciali per l’Ecologia, l’Industria e l’Agricoltura Assistenza tecnica e ricambi

Sede legale: SACILE (PN) - P.zza del Popolo, 15 Sede operativa: ORSAGO - Via dei Barbier, 4 Tel. 0438.992297 - Fax 0438.994287

POSA PAVIMENTAZIONI PIASTRELLE E MARMO Via Caiada, 9/A - 31010 LAGO (Tv) Tel. 0438.929022 - cell. 335.6029970

SALUMERIA MARCON di MARCON EDOARDO

Allevamento suini e spaccio salumi e carni

Strada delle Bruscole, 11 - OGLIANO di CONEGLIANO Tel. 0438.788095

aumentare sensibilmente le iscrizioni, aggiungendo spettacolo e incertezza ad una competizione in cui moto e quad avranno comunque pari dignità, nel segno di una formula Bajas in grado di mettere assieme agonismo e divertimento sullo sfondo di paesaggi mozzafiato.

di Casagrande L., Gallo F. & C.

Autofficina - Elettrauto Gommista - Montaggio kit sportivi

Via Indipendenza, 31 - FREGONA (TV) - Tel. e fax 0438 585401

GAVAGRICOLTURA di Gava Antonio

Via Grazioli, 21 - VITTORIO VENETO (TV) - Tel. 0438.560145 - Fax 0438.920614 e-mail: gavagricoltura@libero.it


ALE

SPECI

CAPPELLA MAGGIORE Via Crovera, 1 - CAPPELLA MAGGIORE - Tel. 0438.580532

PA G I N A 12

www.prealpisport.com

Via Crovera, 1 - CAPPELLA MAGGIORE - Tel. 0438.580532

Un Cappella intenzionato a cercare di restare nel campionato di Promozione – Intervista al d.s. del calcio Cappella Maggiore Piero Dal Mas – Com’è iniziata quest’annata agonistica? Al termine della scorsa stagione la vecchia dirigenza aveva espresso l’intenzione di non continuare, ma vista l’impossibilità di trovare subito nuove forze disponibili, si è deciso, di comune accordo, di proseguire con le medesime persone. Successivamente, però, il presidente Garbelotto comunicava di non essere più disponibile, per motivi extra sportivi, a ricoprire la massima carica societaria. Si rende così necessaria una ridefinizione dell’organico societario che verrà diramata a breve.

Equitazione Articolo V Cappella a pagina 15

Come avete allestito la prima squadra? Alla luce di quanto successo a conclusione della scorsa stagione, ci siamo trovati con pochissimi giocatori, così abbiamo allestito una nuova formazione, con ovvie difficoltà. In 20 giorni abbiamo attrezzato una rosa e questa deve amalgamarsi per poter essere competitiva. Nella recente sconfitta col Vittorio S.M. Colle si è visto un bel Cappella che ha poi vinto la gara seguente… Sì, l’organico è adeguato alla categoria in cui militiamo, quindi siamo fiduciosi di poter salvare la stagione. Il nostro obiettivo principale è appunto la salvezza. Chi c’è in panchina?

Una bella immagine dello splendido tappeto erboso dello stadio di Cappella Maggiore foto Gianni Desti

Adesso abbiamo un giovane mister, Roberto Barbazza, ex portiere del Belluno e del Cordignano,

La formazione del Cappella che ha portato la squadra nell’attuale campionato di Promozione

S O M M A R I VA F I L I P P O LAVORAZIONI DI CANCELLI RINGHIERE - SCALE - INFERRIATE IN FERRO E INOX

Via Mattarella, 28/a - Zona Industriale - CAPPELLA MAGGIORE - tel. e fax 0438 930278

impresa ANTONIO & C. snc

L INEA TRE arredamenti

che sta muovendo i primi passi come allenatore ed è pieno dei migliori proposti.

Il pubblico vi segue numeroso? Sì, abbastanza numeroso, anche se i risultati non so-

no favorevoli abbiamo un buon seguito. E’ un pubblico esigente ed è giusto che sia così, ma affezionato ai colori sociali. Com’è il rettangolo di gioco? E’ buono, ma opereremo comunque un parziale rifacimento per renderlo ancora più adatto alle circostanze. Per concludere? Auspichiamo un girone di ritorno diverso da quello di andata nella speranza di recuperare i vari infortunati che hanno riempito l’infermeria. Con umiltà e determinazione, confidiamo nella salvezza!

Bocce Ditre Italia Cappella-Cordignano a pagina 3

Foto della formazione con la quale il Cappella aveva iniziato l’attuale campionato di Promozione

CALZATURE e PELLETTERIE

Zandonà Giuliana

VIA CROVERA, 2 - Tel. e Fax 0438.580256 - CAPPELLA MAGGIORE chiuso lunedì mattina

COSTRUZIONE E RESTAURO FABBRICATI CIVILI ED INDUSTRIALI VENDITA DIRETTA APPARTAMENTI E CASE Arredamento negozi - bar Mobili su misura Semilavorati Esecuzione campionature e studio prototipi d’arredo

Via Francesco Crispi, 58 CAPPELLA MAGGIORE (TV) Tel. 0438.580577 Fax 0438.932874

Linea Tre Arredamenti sas Via dei Paolin, 21 CAPPELLA MAGGIORE (TV) Tel. 0438.59516 - Fax 0438.553019


ALE

SPECI

CAPPELLA MAGGIORE

FERCASA sas di DAL CIN RENATO & C. Ferramenta, Colori e vernici Articoli da regalo e per la casa

www.prealpisport.com

Via Brescacin - CAPPELLA MAGGIORE - Tel. e fax 0438.580546

PA G I N A 13

FERCASA sas di DAL CIN RENATO & C. Ferramenta, Colori e vernici Articoli da regalo e per la casa Via Brescacin - CAPPELLA MAGGIORE - Tel. e fax 0438.580546

Il settore giovanile del Cappella Maggiore ha fatto 100! Intervista al vice presidente Ireneo Carlet Quanti sono i ragazzi che compongono il settore giovanile? Circa un centinaio. Partecipate a tutti i campionati? Prendiamo parte a tutti i campionati dai Primi calci agli Juniores, esclusi gli Allievi. Analizziamoli brevemente, uno per uno, iniziando dagli Juniores provinciali. Gli Juniores sono allenati da Enrico Bolzan. E’ un buon gruppo che sta ottenendo ottimi risultati. Ha chiuso il 2009 al secondo posto della classifica. Buona parte di essi potrebbe davvero ambire a giocare in Promozione con la prima squadra o comunque in altre prime squadre. Sono del paese? Provengono un po’ da tutto il circondario, Fregona, Vittorio Veneto, ecc. Dove giocano le partite interne? Nel campo principale di Cappella Maggiore. Come mai non avete allestito la squadra Allievi? Il numero di ragazzi non era sufficiente, ma anche per una scelta di carattere economico. Dove militano i giocatori in età da Allievi del Cappella Maggiore? Principalmente nel Vit-

torio Veneto S.M. Colle e nel Vittsangiacomo. I Giovanissimi? Anche i Giovanissimi ci stanno dando notevoli soddisfazioni, infatti la formazione ha chiuso il 2009 a metà graduatoria. Sono allenati da Giampaolo De Giusti e giocano nel campo principale di Cappella il sabato pomeriggio. Gli Esordienti? Gli Esordienti sono allenati da Marco Taglietti e sono secondi nel loro raggruppamento, giocano le partite sempre nel campo principale. I Pulcini? I Pulcini sono allenati da Gianni Bottecchia e i Primi calci da Lorenzo Botta-

Via Mescolino, 25 - z.i. Cappella Maggiore tel. e fax 0438.580879 -www.internicucine.it Serramenti in legno Scuri in alluminio e fibex (vetroresina)

s.a.s. di De Martin Flavio & C.

Serramenti in PVC Porte interne, Scale Arredo artigianale

ni. Angelo Dal Mas ed io ci occupiamo esclusivamente del settore giovanile, intendiamo migliorarlo sempre più anche perché questo è il compito più importante del calcio locale, a mio avviso! Cosa ne pensa delle società che non fanno il settore giovanile? E’ certamente una questione di scelte, l’importante è, a mio parere, avere l’ambizione di educare e di aggregare e non quella del risultato a tutti i costi. Crediamo che sia importante avere squadre di calcio che rappresentino il paese e poter dare la possibilità a tutti di giocare facendo in modo che il campo sportivo ritorni ad essere il cortile dell’oratorio dove i ragazzi si avvicinavano ed evitavano cattive strade, dove il paese si identificava più che nei colori sociali nella lealtà e nell’amicizia.

Avete a disposizione dei pulmini per prendere i ragazzi? Alcune persone del paese assieme ad Angelo Dal Mas hanno fatto sì che si allestissero due pulmini. Mi sembra che sul campo di Cappella vi giochino un sacco di squadre…

Infatti bisogna ringraziare il sig. Maset che con la sua opera consente che il campo sia sempre perfetto. Per cosa utilizzate il campo sussidiario? Quando il tempo è brutto o se c’è la concomitanza di più eventi sportivi, viene utilizzato per le partite ed anche per gli allenamenti. Mi sembra che dovevate sistemarlo… Sarebbe importante per il futuro, anche per le altre realtà sportive, riuscire a realizzare la famosa palestra con un campo sportivo degno di questo nome. Tutto dipende dall’amministrazione comunale. Ci vorrà del tempo, comunque, per avere a disposizione un secondo campo utilizzabile a tempo pieno. Il pubblico, i genitori vengono al campo a vedere le partite? Sì, seguono in maniera entusiasmante. Ci sono molti genitori presenti e

che collaborano con la società. Io non sono dell’avviso che i genitori se ne debbano stare lontani dai figli calciatori. Ritengo, invece, che papà e mamma possano talora fornire anche delle indicazioni o avere delle intuizioni che si possono rivelare utili! Avete un programma per avvicinare altri bambini e ragazzi al calcio Cappella Maggiore? Il metodo principale è il passaparola dei ragazzi. Il calcio è uno sport bello, indubbiamente “maschio”, che consente di sfogarsi giocando. Concludendo… Vorrei ringraziare tutti gli sponsors che ci hanno permesso di allestire il settore giovanile che qui non andiamo ad elencare, ma che, con i loro piccoli contributi, ci consentono di fare cose importanti anche sotto l’aspetto sociale.

Volley Cappella Maggiore a pagina 14

31026 SARMEDE (TV) Via G. Mazzini 56/B Tel. 0438.959655 Fax 0438.582603 fdmflavio@libero.it

IMPIANTI ELETTRICI AUTOMAZIONI ALLARMI MANUTENZIONI IDRAULICHE tel. 0438 554962 - cell. 335 6280446 - Via Ulliana, 29 - VITTORIO VENETO

SERRAMENTI - SCALE IN LEGNO ARREDAMENTI IN GENERE

Dal Mas Sergio & Diego s.n.c. SEDE ED ESERCIZIO Via Montanin, 2

ORSAGO Tel. 0438.990230 - Fax 0438.990219

di TOMASI A. & C.

Via Mescolino, 15 CAPPELLA MAGGIORE (TV) Tel. 0438 580027 • Fax 0438 580263 www.petsalotti.it • info@petsalotti.it


i.g.

ALE

SPECI

CAPPELLA MAGGIORE

PA G I N A 14

i.g.

www.prealpisport.com

Volley Cappella in 1.a Divisione… ed estesa anche a Fregona - Intervista al presidente Dal Fabbro -

1° DIVISIONE (allenate da Bolzan Gianni e Salatin Federica)

Il Volley Cappella Maggiore milita nel prestigioso campionato di 1.a Divisione. Quando avete ottenuto la promozione? Siamo stati promossi l’anno scorso. Eravamo in Terza, siamo stati promossi in Seconda e avendo avuto la possibilità di comprare i diritti della 1.a Divisione lo abbiamo fatto, per cogliere un’opportunità davvero importante.

Come vi state comportando in questo campionato? E’ un campionato un po’ più grande di quello a cui noi ci eravamo preparati a disputare, stiamo facendo esperienza, la squadra è in coda alla classifica, stiamo lavorando per crescere. Chi sono le vostre avversarie? Il gir. A della 1.a divisione femminile si compone, oltre

UNDER 13 (allenate da Girardi Valentina e Gava Elena)

che del Cappella Maggiore, anche di Autora Banca della Marca Bibanese, Maeg Volley Codognè, Volley Oderzo, Giorgione di Castelfranco Veneto, Polisportiva Istrana, Nervesa della Battaglia, Biadenese di Biadene di Montebelluna, Zero Volley di Zero Branco e Volley Fontane di Villorba. Da chi sono allenate le ragazze? Da Gianni Bolzan, l’anno scorso allenava la nostra Under 16, coadiuvato da Federica Salatin. Dove giocate le partite interne? Giochiamo a Fregona, il sabato sera alle ore 20,00. Abbiamo fatto questa scelta sia perché il palasport fregonese è eccellente (a Cappella eravamo strettini), sia per coinvolgere anche Fregona nel nostro progetto. Avete un settore giovanile

importante… Sì, ci teniamo in modo particolare. Abbiamo un’Under 18 che gioca a Cappella ed è allenata da Luana Minitti. Anche l’Under 16 è preparata dalla medesima allenatrice, coadiuvata da Renzo Golfetto. L’Under 13 ha in panchina Valentina Girardi ed Elena Gava. La stessa formazione prende parte sia al campionato Under 13 che Under 12. Inoltre c’è un’altra squadra Under 12 e il Minivolley, entrambi sotto la guida tecnica di Federica Salatin. Da quest’anno abbiamo aperto il reparto Minivolley anche a Fregona seguito da Renzo Golfetto e da Elena Gava. Gli sponsors? Innanzitutto ci teniamo a ringraziare l’amministrazione comunale per la disponibilità sia economica che per quanto concerne la palestra. Inoltre ci sostengono la Banca Preal-

UNDER 18 (allenate da Renzo Golfetto e Minitti Luana)

UNDER 12 (allenate da Federica Salatin)

UNDER 16 (allenate da Renzo Golfetto e Minitti Luana)

pi, Battain Termoidraulica di Vittorio Veneto e un pool di minisponsors che sono davvero importanti per l’andamento della società neroverde. Cosa sta a significare la nascita della squadra di volley a Fregona? L’abbiamo allestita per ampliare il nostro bacino d’utenza e per rifondare uno sport femminile a Fregona che era carente di ciò da quando non c’è più la squadra di pallamano. Anche a Sarmede e Montaner è nata una collaborazio-

ne con le scuole per avvicinare le ragazzine alla pallavolo. Speranze per la 1.a divisione? Il nostro obiettivo è cercare di evitare la retrocessione. Per concludere? Stiamo facendo un lavoro molto particolare per far crescere le ragazze non solo a livello sportivo, ma anche in ambito sociale e ci auguriamo che il pubblico ci segua sempre numeroso!

www.pallavolocappellamaggiore.it

- Ad Anzano di Cappella Maggiore -

FUTBOL LATINO, UN CAMPIONATO DI CALCETTO CHE DURA 7 MESI! Intervista a Stefano Testa

Come ti è venuta l’idea di far nascere quest’attività? Alcune persone me l’hanno proposto ed ho accettato di buon grado. Da quanti anni esiste il Futbol Latino? Da sei anni. Sei soddisfatto di come stanno andando le cose? Sì, sono molto soddisfatto, il lavoro va bene… Sono un appassionato di calcio, in passato ho fatto anche il cuoco quindi sono due attività che mi piacciono (al Futbol Latino si mangia anche… e bene, n.d.r.). Partecipi personalmente alle gare di calcetto? Vorrei gareggiare, ma il lavoro me lo impedisce. Ogni tanto però gioco lo stesso a calcetto, è uno sport che mi piace

molto. Voi del Futbol Latino organizzate un vero e proprio campionato, ci puoi illustrare com’è programmato? Il campionato inizia a metà ottobre e termina a maggio. Sono 16 squadre, le prime 8 classificate disputano i playoff che durano all’incirca due o tre settimane. Tutto il torneo va avanti per 7 mesi. Quanti sono in tutto i giocatori che partecipano a queste gare? Sono 12 per squadra. Ti risulta ci siano altri tornei di questo spessore in zona? Proprio a questo livello no. Ci sono i tornei amatoriali, ma non c’entra con il tipo di attività che svolgiamo qui. Da quali località provengono le squadre che partecipano a

Riscaldamento Condizionamento Impianti solari Gas

DA RE NELLO Via G. Marconi, 5 - 31010 FREGONA (TV) Tel. e Fax 0438.585420 e-mail: darenello@libero.it

questo campionato? La maggior parte sono di Vittorio Veneto, alcune di Conegliano, Bibano, Villa di Villa, Caneva, Fregona, Sarmede. Tempo fa qui c’erano dei campi da tennis, non ne è rimasto più nemmeno uno? No, ci sono solo campi da calcetto. Come mai questa conversione totale al calcetto? L’idea non è stata mia perché quando sono arrivato c’erano già i campi da calcetto. Forse il calcetto è uno sport più popolare, che attira più gente, mentre il tennis è uno sport di nicchia, attraeva meno gente e poi ci sono solo due o 4 giocatori per partita. Malgrado ci sia una netta prevalenza di giocatori maschi, a molti stuzzica il torneo estivo, femminile, anche se il numero di partecipanti non è all’altezza di quello riservato agli uomini. Si tratta di un torneo che si svolge in sole due giornate, un sabato e una domenica, le ragazze si divertono, è per gioco anche se comunque l’agonismo non manca. Quante sono le squadre che

Coiffeur Roberta CAPPELLA MAGGIORE (TV) - Via F. Crispi, 15/A - tel. 0438.580262

è poi così stressante, ci vuole tanto tempo, quello sì! Quanti campi avete? Uno coperto e tre scoperti. C’è anche una piccola piscina, vero? Adesso la piscina è inutilizzabile. Con il titolare Roberto De Noni si è anche ventilata la possibilità di sostituirla con un campo di beach-volley. Hai un sogno nel cassetto?

De Luca Antonio & figlio

Stefano Testa con Roberto De Noni

vi partecipano? Dalle sei alle otto formazioni. Stai pensando di organizzare un torneo lungo anche per le ragazze? Beh, vediamo, non si può mai dire… Comunque è difficile, per il momento... Ti richiede tante energie questa organizzazione? Alcune giornate sono piene, altre no. Poi se ci sono problemi nella struttura devo occuparmene sempre io, bene o male è una gestione totale del campo, Lisa mi dà una mano. C’è da fare, ma alla fine non

Commercio Legnami - Legna da ardere Pellets - Cippato - Servizio di Cippatura Via Rive, 3/A - Anzano di Cappella Maggiore Tel. 0438.555207 - 0438.59825 delucasas@virgilio.it www.deluca-woodenergy.it

Al Vecio Ritrovo di ZARPELLON PAOLO & CARLO

BAR - TRATTORIA Specialità pesce chiuso il mercoledì

Sinceramente non ho un sogno nel cassetto, ciò che conta davvero è la salute. Per il momento mi piace stare qui e fare ciò che faccio, cercando di farlo al meglio. Qualche volta mi ha sfiorato l’idea di aprire qualcosa all’estero, ma rassicuro tutti, resto qui, ad Anzano, veniteci a trovare sempre più numerosi!

S. MARTINO DI COLLE UMBERTO (TV) Via Pin delle Portelle, 1 - Tel. 0438.39748


Due Osterie

Bar Cicchetteria

CALCIO AMATORI VITTORIO V. Due & EQUITAZIONE CAPPELLA M. Osterie PA G I N A 15 Bar Cicchetteria

Località Menarè - Conegliano

www.prealpisport.com

Località Menarè - Conegliano

Calcio Amatori Vittorio Veneto protagonista nel campionato friulano di Prima Divisione Il Calcio Amatori Vittorio Veneto nacque nel 1986 dall’iniziativa di Sereno Broggio che, bisognoso di scaricare adrenalina fonda, assieme a Franco “Franz” Braido e Giovanni Squarcina, quel gruppo di amici che, ancora oggi, prosegue la sua attività calcistica e non solo. Il 20 ottobre 1990 l’atto costitutivo depositato sancisce la nascita del “Associazione Calcio Amatori-Vittorio Veneto”, atto costitutivo che viene rinnovato nell’anno 2009 con la nomina del nuovo presidente Paolo Turchetto. Attualmente il Calcio Amatori Vittorio Veneto milita nel campionato friulano di Prima Divisione, dopo una partenza più che soddisfacente ora occupa una postazione di media classifica. E’ allenato dall’appassionato Paolo Anselmi che visti gli ultimi risultati non

• PROGETTAZIONE GRAFICA • MONTAGGIO • VIDEOIMPAGINAZIONE • STAMPA OFFSET • ROTATIVA A 10 ELEMENTI • CONFEZIONAMENTO • CONSEGNE CON MEZZI PROPRI

molto brullanti, rischia un possibile avvicendamento, e dal d.g. Zanchetta Massimiliano (anche lui a rischio). Anche quest’anno la rosa si è arricchita di nuovi elementi: Silvio Brioschi, Luigi Modolo (portiere ex professionista), Raffaele Ottone (fluidificante di fascia) e Davide Lot (centrocampista di quantità più che qualità ex Fregona). Elenchiamo le squadre nell’ordine attuale di graduatoria: Albergo Bornass di Giais, Ceolini di Fontanafredda, Casarsa-San Giovanni, San Michele Fagnigola, Edilnarciso, Amore Montereale, Calcio Amatori Vittorio Veneto, San Francesco Dandolo, Budoia, Villotta, Arzene e Prata. Ecco alcuni giocatori in rossoblu: Paolo Anselmi, Eros Antoniazzi, Massimo

Via Jacopo Stella, 38 31029 VITTORIO VENETO Tel. 0438.53638 Fax 0438.59085 www.tipse.it e-mail: info@tipse.it

Antonucci, Simone Benetti, Agostino Bottega, Silvio

Brioschi, Massimo Camerin, Rafael Josè Colina, Arduino

Dal Cin, Mirco Dal Cin, Riccardo De Cal, Mirko De

Nardi, Stefano Della Maria, Davide Lot, Vanni Mazzega, Gianluigi Mescolotto, Luigi Modolo, Raffaele Ottone, Pierpaolo Pauletto, Fabio Perin, Piergiorgio Rasador, Christian Rui, Paolo Turchetto, Davide Voltolina, Claudio Zamuner, Massimiliano Zanchetta, Marco Zanella. Si ringraziano tutti gli sponsor che ogni anno grazie al loro sostegno ci permettono di poter partecipare al campionato.

Equitazione: l’Articolo V di Cappella conclude in trionfo la stagione dell’endurance a Fontanafredda Lo squadrone dell’Articolo V si è mosso numeroso anche per l’ultima trasferta dello scorso anno: 15 binomi in gara e più di 40 persone al seguito hanno colorato di arancione la gara di endurance organizzata dal C.I. Serenissima Cavalli a Fontanafredda. All’Articolo V è andato il premio per il circolo con più iscritti, una conferma ormai nell’ambiente dell’endurance triveneto; ma tanti altri premi sono arrivati ai nostri binomi in ogni categoria. Al loro debutto nell’endurance per adulti i giovanissimi (14 anni!) Giulia Pianca e Nicola Casagrande si sono qualificati rispettivamente al 2° ed al 3° posto nella classifica della categoria 30 km Debuttanti non agonisti in sella a Lilly (pluricampionessa regionale di endurance pony) ed a

Lucky. Oro per Francesca Pianca su Khalyd nella categoria 30km Debuttanti agonisti, categoria che ha visto anche al 4° posto Piera Dall’Antonia su Almaen Serravalle, al 5° Silvia Toffolo su Bandi, al 7° posto Alba Gorlin su Csillagos ed all’8° Chiara Serafin su Bambusa di Sarda. Ma non finisce qui: l’Articolo V ha dominato anche la gara della categoria 60 km CEN*/R. Infatti il gradino più alto del podio è stato conquistato dal giovane young rider Thomas De Martin su Koheilan

Mini ed il bronzo è andato a Sabina Antoniazzi su Jacqueline ATG. Al 5° posto troviamo anche Angelo Antoniazzi su Yasira. Tutti questi cavalli sono stati poi scelti per l’ambito premio della Best Condition che alla fine è stata vinto da Jacqueline ATG montata da Sabina Antoniazzi. Nella stessa categoria ha debuttato Honey Saphi-

REALIZZAZIONE POTATURE MANUTENZIONE

Via Cal de Livera, 30 San Giacomo di Veglia Tel. 0438/500556

ra montata da Graziano Todaro che si è piazzato al 16° posto. Gara sfortunata per gli altri atleti dell’Articolo V: Eddy Accordini su Thailanda, Bruna Brandalise su Liba e Giorgio Puppin su Shasta El Mali non sono riusciti a concludere la gara, ma a loro vanno comunque i complimenti del circolo per l’impegno e la partecipazione.

IL GIARDINO di Carlet Michele Via Cima da Conegliano, 22 31016 CORDIGNANO (TV) Tel. e Fax 0438.999670 Cell. 347.6207151


Veneto

Friuli V.G.

Tn/Bz/Südtirol

MOTONAUTICA FORMULA 1: CAPPELLINI 10 VOLTE CAMPIONE DEL MONDO A Sharjah, nel mare di uno dei sette sceiccati che formano gli Emirati Arabi Uniti, Guido Cappellini festeggia il decimo titolo del Mondiale di Formula 1 motonautica. Gli è bastato arrivare terzo al traguardo nell’ultima gara stagionale per guadagnare i punti che matematicamente gli hanno regalato l’ennesimo trionfo della sua incredibile carriera. Dieci volte campione del mondo, un record davvero straordinario per il campione dello Zepter Team che ha chiuso la stagione nel migliore dei modi, riappropriandosi di un titolo che gli era sfuggito negli ultimi 4 anni. Guido Cappellini, 50 anni, è uno degli sportivi italiani più longevi; nei suoi quasi trent’anni di attività agonistica ha vin-

to sia in campo nazionale che internazionale con una continuità impressionante. Sul podio di Sharjah, accanto all’azzurro, sono saliti i suoi diretti avversari, il finlandese Sami Selio (vincitore di giornata e bronzo mondiale) e l’arabo Thani Al Qamzi (argento mondiale). Classifica Finale Campionato del Mondo UIM F1 Inshore 2009: 1. CAPPELLINI Guido ITA p.153; 2. AL QAMZI Thani UAE p.143; 3. SELIO Sami

Prodotti per Aziende Guanti Antinfortunistica Abbigliamento Imballaggio Carta asciugamani Detergenti GODEGA S. URBANO (TV) Tel. 0438.430213 • Fax 0438.433441 www.dhalma.it - e-mail: info@dhalma.it

FIN p,135 Dal curriculum sportivo di Guido Cappellini: Campione del Mondo UIM F1 nel 1993, 1994, 1995, 1996, 1999, 2001, 2002, 2003, 2005, 2009 Vicecampione del Mondo UIM F1 nel 1998 Campione d’Europa UIM F1 nel 1994, 1995, 1996, 1999

PAGINA

16

PRESENTATA LA NUOVA FORMULA ACI CSAI E ABARTH PER I GIOVANI PILOTI Ora per i giovani piloti è pronta una scintillante Formula Abarth 1.4 turbo. Si tratta di una monoposto che da quest’anno sino al 2014 darà modo ai talentuosi piloti nostrani di cercare di mirare all’obiettivo numero uno. La Formula Abarth 1.4 turbo sostituisce in pratica la Formula Azzurra e si ispira alla vecchia Formula Italia o alla stessa Formula Fiat Abarth in auge a fine anni Settanta. Telaio in fibra di carbonio, motore FPT Racing 1.4 Fire Turbo da 180 cv, cambio sequenziale a 6 velocità. Il motore è un 4 cilindri

in linea che ha la sovralimentazione tramite turbo compressore che oltre alla potenza sopra espressa dà una coppia massima di 250 Nm a 3500 g’m. Calendario: 25/4 Misano, 6/6 Magio-

ne, 4/7 Imola, 29/8 Varano, 26/9 Vallelunga, 10/10 Mugello, 24/10 Monza.

Vela: i trionfi di Giulia e Giovanna Si conclude a Cagliari l’eccezionale stagione diGiulia Conti e Giovanna Micol, le veliste italiane che in Sardegna preparano la stagione 2010. Meda-

glia d’oro al Campionato Europeo di Traun (Austria), medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo di Pescara, quarto posto al Campionato Mondiale di Rungsted (Danimarca) e soprattutto per il terzo anno consecutivamente al primo posto della ranking list mondiale della classe 470.

di Cristiano Sonego

CAR EVOLUTION Carrozzeria - Soccorso stradale Tuning

Via Labbi, 86 • 31029 Vittorio Veneto (TV) Tel. 0438.553837 • cell. 368.282627

www.bamarket.it e-mail: info@bamarket.it TELEFONIA AUDIO - TV - SATELLITE - HI FI - ELETTRODOMESTICI

Impianti Fotovoltaici

Vittorio Veneto - Via Dei Cimbri, 13 - tel. 0438.57074

CENTER Conegliano, via XXIV Maggio, 6 - tel. 0438.31666

SISTEMI DI SICUREZZA VIDEO CONTROLLI ANTINCENDIO

Chiuso il lunedì

. . . . . . . . . . . . Via . . . . . Mescolino, . . . . . . . . . . . . .6/B . . . . .-. . Tel. . . . . . 0438.580899 . . . . . . . . . . . . . . . -. . .CAPPELLA . . . . . . . . . . . . . . . . .MAGGIORE . . . . . . . . . . . . . . . . . . .(TV) ...................

di Venturin Antonio

Via Soffratta, 10 31028 VAZZOLA (TV) Tel. e Fax 0438.441920 Cell. 348.7936979

dove il tempo si è fermato. . .


Prealpi Sport gennaio 2010