Page 1

dalla parte degli ultimi, tutti i giorni

Pozzo

notizie N° 12 febbraio-aprile 2010

Il tuo 5xMille al “Pozzo di Giacobbe” Un aiuto a chi aiuta... Un aiuto concreto che non costa niente Il 5 per mille dell’imposta sul reddito da la possibilità ad ogni persona di sostenere le attività ed i progetti del “Pozzo di Giacobbe”. Non c’e’ nessuna imposta in piu’ da pagare. Per destinare al “Pozzo di Giacobbe” il tuo 5xmille, oltre a firmare nel riquadro della dichiarazione dei redditi

dedicato alle associazioni si dovrà indicare il codice Fiscale dell’Associazione: 90005840476 Questo garantisce che il 5xmille arriverà direttamente al “Pozzo di Giacobbe”. Anche chi non è tenuto a presentare il “730” o il mod. “Unico Persone Fisiche” può destinare il 5 per mille delle

proprie tasse, utilizzando la scheda che verrà consegnata assieme al CUD. Il tutto dovrà essere poi consegnato al proprio commercialista o al CAF presso cui ci si rivolge. Si tratta di un gesto davvero importante per noi, un gesto concreto che non costa niente. Grazie in anticipo a chi vorrà aiutarci anche quest’anno.

Risultati 5xmille degli anni passati 2006 € 3.793,15 destinati all’acquisto di un nuovo pulmino. 2007 € 3.952,04 destinati al progetto “Integra” per l’inserimento lavorativo di donne svantaggiate. 2008 € 5.577,71 che verranno destinati alle attività ed ai progetti rivolti ai giovani del territorio.

In questo numero:

Spettacolo di beneficienza per Haiti • Corsi di informatica di base • Festa in città per “Kaleidoscopio” • Il calendario sui diritti dei bambini • Esperienza a Torino con ACMOS • Il 20 marzo a Milano • Tutte le prossime iniziative

Newsletter dell’Associazione di Volontariato “Pozzo di Giacobbe” onlus Via Fiume, 53 - 51039 Quarrata (PT) Tel./Fax - 0573 739 626 pozzodigiacobbeonlus@tiscalinet.it www.pozzodigiacobbe-onlus.com


2

Fare la cosa giusta...

CONVIENE! Anche quest’anno il “Pozzo di Giacobbe” offre nuove e convenienti opportunità per ringraziare tutti coloro che vorranno sostenere le attività dell’Associazione diventando Soci. Grazie alla sottoscrizione di accordi con molti negozi di Quarrata, tutti i Soci potranno beneficiare di sconti sugli acquisti, secondo le modalità riportate nel depliant

scaricabile sul sito dell’Associazione. Quindi, se fino a ieri essere Socio del “Pozzo di Giacobbe” era una cosa buona e giusta, da oggi è anche conveniente. Per informazioni www.pozzodigiacobbe-onlus.com

Le offerte sono valide dal 1 gennaio al 31 dicembre 2010. La tessera è nominativa e deve essere esibita al momento del pagamento nel negozio convenzionato presso il quale si effettua l’acquisto. Attualmente

pozzodigiacobbeonlus@tiscalinet.it

i Soci del Pozzo sono oltre 300:

Tel. 0573.739626

di questi 61 svolgono servizio

Il 29 aprile al Teatro Nazionale spettacolo per aiutare Haiti Un altro spettacolo di beneficienza organizzato dal “Pozzo” e previsto per il prossimo 29 aprile, alle ore 21.15 presso il Teatro Nazionale di Quarrata. Saranno insieme a noi gli amici della Compagnia Comica di Pontelungo, con lo spettacolo “Grazie nonno” (3 atti comici di Luciano Baroni, regia di Allessandro Sevieri). Il ricavato sarà devoluto alla “Maison des Petits de Diquini”, un orfanotrofio di Port Au Prince (Haiti) che accoglie 22 bambini, accuditi da 8 educatori. Abbiamo fatto questa scelta perché sentiamo forte l’esigenza, una volta spenti i riflettori mediatici, di continuare a sostenere le popolazioni colpite dal terremoto e, in particolare, i bambini più deboli e fragili. Grazie a chiunque vorrà dare il proprio contributo. La serata è organizzata in collaborazione con la Pro Loco di Quarrata.

COME FUNZIONA

INFO E PRENOTAZIONE BIGLIETTI: Associazione “Pozzo di Giacobbe” Via Fiume, 53 - 51039 Quarrata (PT) Tel. / Fax 0573 73 96 26 pozzodigiacobbeonlus@tiscalinet.it www.pozzodigiacobbe-onlus.com

volontario attivo

Iniziati i preparativi per i centri estivi di giugno e luglio Saranno tre le possibilità offerte ai bambini e ai ragazzi dai 3 ai 14 anni per passare un’estate all’insegna del gioco e del divertimento, con un’occhio sempre attento alla sfera educativa e pedagogica. Si inizierà con il “Giugno Insieme”, dal 14 al 25 giugno, per arrivare poi al “Luglio Insieme” e a “La Coccinella” (quest’ultimo organizzato dalla Cooperativa Sociale “Gemma), entrambi dal 5 al 30 luglio. Nel prossimo numero della Newsletter dedicheremo un approfondimento con tutte le informazioni sui costi e le modalità di iscrizione.


3

Premiato dalla Regione Toscana il nostro Paas di Quarrata Il 3 febbraio 2010 al Palazzo degli Affari di Firenze, si è tenuta la VII assemblea della Rete Telematica Regionale Toscana durante la quale sono stati presentati alcuni temi cardine su cui la comunità della Rete ha lavorato e prodotto risultati di eccellenza negli ultimi

anni. In questo ambito si è svolta la premiazione delle Amministrazioni e degli operatori toscani che hanno fornito un contributo particolare alla riuscita delle relative iniziative. Tra i PAAS premiati c’era anche quello di Quarrata, gestito dal Pozzo di Giacobbe.

In arrivo i corsi di informatica

Progetto“Kaleidoscopio”

Il 25 aprile la festa per il secondo anno di attività Musica, giochi, road-art, mostre fotografiche, attività sportive e tanto altro... Il secondo anno di attività del progetto “Kaleidoscopio” sarà festeggiato al Polo Tecnologico a Quarrata e la città potrà ammirare i mille “colori” e lo spirito che caratterizzano questo progetto, rivolto ai giovani del territorio. Un momento importante per condividere con tutti i quarratini l’impegno quotidiano a favore del protagonismo giovanile. Il progetto, realizzato grazie al Comune di Quarrata e finanziato dalla Regione Toscana, coinvolge molte realtà presenti nella nostra città ed è diventato ormai un punto di riferimento importante per oltre 300 giovani che frequentano lo Spazio “Al Kalé”, gestito dalla nostra Associazione.


4

Un calendario dei bambini per riflettere sui diritti dei minori Da cinque anni con i ragazzi e le ragazze delle medie iscritti al centro socioeducativo organizziamo un’attività di cittadinanza, collegata anche al percorso di Albachiara (promosso dalla Provincia di Pistoia e dal Gruppo Abele di Torino), con la quale vengono affrontati argomenti riguardanti la legalità e la giustizia. Durante l’anno i ragazzi partecipano anche ad alcuni appuntamenti a livello nazionale come il Campus di Montecatini ad ottobre e la Giornata in memoria delle vittime delle mafie a marzo, oltre ad alcune esperienze con altre realtà sociali.Ogni anno i minori realizzano del materiale sull’argomento trattato; quest’anno abbiamo pensato di creare un calendario dedicato ai diritti negati ai bambini. Per questo il lavoro è stato incentrato sull’analisi dei diritti (ed anche i doveri) dei bambini e sulla base di questo sono stati letti alcuni articoli della Convenzione sui diritti dei minori. Di seguito è stata presentata la situazione a livello mondiale dello sfruttamento minorile ed i suoi vari aspetti e su questo si è incentrato il lavoro di riflessione. Cercando poi immagini tratte da internet ogni bambino ha espresso un suo pensiero che potrete leggere ogni mese del nostro calendario.Per chi lo volesse scaricare o consultare è sufficiente cliccare sul link in fondo alla pagina.

SCARICA IL CALENDARIO

Terzo incontro del Progetto “N.O.D.I.” Il progetto, avviato grazie a ESPRIT, mira a consolidare una rete di sostegno per una impresa gestita dalle donne seguite negli ultimi tre anni all’interno del laboratorio di cucito dell’Associazione “N.O.D.I. - Nuove Opportunità Di Inclusione” è un progetto promosso dalla Cooperativa Sociale Gemma (con il supporto di Confartigianato Imprese Pistoia) a sostegno del percorso che la nostra Associazione porta avanti da anni per l’inclusione lavorativa di donne svantaggiate. Il 19 marzo, presso la sede di Confartigianato a Pistoia, si è tenuta la seconda giornata di studio e confronto sulle buone pratiche a favore delle fasce deboli dal titolo “Un’impresa possibile”. Si tratta di un’azione del progetto Nodi che mira al consolidamento e allo sviluppo di una rete di attori pubblici e privati uniti nell’obiettivo di attivare sinergie per l’inclusione socio-lavorativa di persone svantaggiate. Nel corso della giornata sono state presentate due esperienze fiorentine di avviamento al lavoro di sartoria per donne in situazione di svantaggio: il laboratorio di sartoria e stireria “Kimeta” (promosso dalla Cooperativa Sociale “Samarkanda”) e quello della cooperativa di lavoro “La stoffa”. Oltre alla presentazione delle esperienze, sono stati realizzati sia una simulazione pratica sui temi dell’organizzazione del lavoro assieme alle donne destinatarie del progetto, ed un gruppo di discussione rivolto ai referenti istituzionali e del terzo settore presenti all’iniziativa. Da quest’ultimo sono emersi alcuni elementi di estremo rilievo, tra cui l’ipotesi e la proposta di pensare alla costituzione di una cooperativa di tipo B per l’avviamento al lavoro delle donne che partecipano al percorso.


5

Legami di legalità... Il 20 marzo a Milano per la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie. “Legami di legalità, legami di responsabilità” è stato il tema della XVa Giornata della Memoria e dell’Impegno in Ricordo delle vittime delle mafie che lo scorso 20 marzo 2010 si è svolta a Milano. Una città del nord, ma la scelta non è casuale! La relazione della Commissione Parlamentare Antimafia, XV Leg., dichiara che “... La Lombardia è da sempre retroterra strategico dei più importanti sodalizi criminali calabresi e gli eventi registrati offrono ulteriori riscontri per quanto concerne la massiccia presenza nella regione di soggetti legati alla ‘ndrangheta, con interessi principalmente nel settore del traffico di stupefacenti, nella gestione dei locali notturni e nell’infiltrazione all’interno dell’imprenditoria edilizia”. Quest’anno, grazie al Progetto “Kaleidoscopio”, è stato organizzato un autobus con 52 persone, tra le quali c’erano l’Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Quarrata Martina Nannini, la Funzionaria dei Servizi Sociali del nostro territorio Alessandra Tofani, 15 ragazzi dello Spazio Giovani “Al-Kalè”, 2 ragazze del Centro Socio educativo di Quarrata, 2 donne del Progetto “Integra”, gli educatori e i volontari del “Pozzo”, alcuni ragazzi della Parrocchia di Vignole, i volontari e alcuni minori dell’ Arci di Bottegone e i volontari della Rete Radiè Resh. Mentre gli educatori e i minori del centro Socio educativo “Il Girasole” di Quarrata hanno partecipato con i pullman organizzati dalla Provincia di Pistoia. In tutto circa ottanta persone che da Quarrata si sono mosse per portare la propria testimonianza alla manifestazione di Milano. La nostra Associazione partecipa attivamente alla giornata dal 2005, come partner della Percorso Albachiara con l’obiettivo di costruire un presente in cui alla base possiamo porre la CITTADINANZA, la LEGALITA’ e i DIRITTI.

“Treno della Memoria” per ricordare l’Olocausto Dal 27 gennaio al 2 febbraio alcuni ragazzi che partecipano alle attività dello Spazio Giovani “Al Kalé”, accompagnati dai loro educatori, hanno partecipato al progetto “Treno della Memoria 2010”, promosso dall’Ass. Terra del Fuoco di Torino. I ragazzi hanno viaggiato in treno fino a Cracovia e, giunti in Polonia, hanno visitato con tanti altri giovani provenienti da tutta Europa il campo di sterminio di Auschwitz ed il Museo internazionale dell’olocausto di Auschwitz e Birkenau. Nella foto a fianco un momento del viaggio, davanti al Monumento alla Memoria di Birkenau.


6

Esperienza di tre giorni ad ACMOS I Volontari iscritti al Corso “Gio.S.T.R.A.” (realizzato grazie al finanziamento del Cesvot) e gli educatori del “Pozzo di Giacobbe” ospiti dell’attivissima realtà torinese, da sempre impegnata sul fronte dell’educativa giovanile e della lotta alle mafie Un’esperienza intensa e ricca di emozioni quella vissuta dai nostri Volontari e dai nostri educatori dal 9 all’11 aprile scorso. Un week-end all’insegna della formazione e della riflessione profonda sui temi della legalità e dell’educativa giovanile. Un tirocinio previsto da tempo a conclusione del corso di formazione “Gio.S.T.R.A. - Giovani, socialità, territorio, relazione e accoglienza”, e svolto presso l’associazione Acmos di Torino. Acmos è un’associazione il cui scopo è quello di promuovere, realizzare e sostenere l’inclusione democratica, attraverso progetti di educazione ai valori e alle prassi che fondano la cultura della cittadinanza attiva, rivolti in particolar modo ai giovani.Per due giorni i nostri Volontari hanno fatto esperienza diretta con i vari progetti portati avanti dall’Associazione, in particolare: l’esperienza di vita in comunità presso “Casa Acmos” dove hanno consosciuto i progetti rivolti alla scuola ed al territorio; hanno partecipato al coordinamento regionale Libera Piemonte, dove erano rappresentate oltre 130 realtà associative piemontesi impegnate in prima linea nella lotta alla mafia. Intenso l’incontro con Pino Masciari, imprenditore calabrese che si è ribellato alla ndrangheta, che è oggi uno dei più importanti testimoni di giustizia impegnati nella lotta alla criminalità organizzata. Piena di emozione anche la visita a “Cascina Caccia”, un bene confiscato alla mafia grazie alla legge 109/96. Sia per i momenti di condivisione, sia per l’alto contenuto formativo delle giornate, ci sentiamo di rinnovare il nostro “grazie” davvero grande a tutti gli amici del Piemonte ed un arrivederci a presto. Per i corsisti invece, ci vedremo tutti il 6 maggio per la verifica conclusiva e la consegna degli attestati.


InfoSERVIZI BANCO ALIMENTARE Il Banco Alimentare è un servizio per la distribuzione di generi di prima necessità per le famiglie indigenti del territorio. Le persone possono accedere al servizio su invio, mediante comunicazione scritta agli incaricati della distribuzione, da parte di: 1) Servizi Sociali del Comune di Quarrata; 2) Centro d’Ascolto dell’Associazione. La distribuzione degli alimenti avviene solo su appuntamento:

il mercoledì ed il sabato

dalle 10 alle 12 presso la sede dell’Associazione, in Via Fiume n.

aggiornamenti

flash

Nuovi obiettivi per il servizio di Banco Alimentare Il 25 febbraio 2010 si è tenuto l’incontro di presentazione del regolamento del Banco Alimentare (gestito dal Pozzo di Giacobbe in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Sociali) a cui hanno partecipato tutte le famiglie che usufruiscono di questo servizio. Scopo dell’incontro, oltre la presentazione del regolamento, è stato quello di ufficializzare la collaborazione tra l’associazione e l’amministrazione comunale nell’organizzazione e gestione del servizio. Scopo della collaborazione è quello di rendere il Banco Alimentare un servizio educativo, uno strumento all’interno di un progetto di cambiamento della propria condizione di vita. Per questo, oltre alla distribuzione degli alimenti saranno organizzati incontri con le famiglie sulla corretta alimentazione e sull’utilizzo ottimale degli alimenti distribuiti. Il Comune di Quarrata contribuisce alla gestione del Banco Alimentare acquistando generi di prima necessità che poi noi distribuiamo alle famiglie in difficoltà. L’impegno economico prodotto per il 2009 è stato di circa 25.000,00 euro.

Avviate le pratiche per il rinnovo della Convenzione per il CSE Sono state avviate con il Comune di Quarrata le pratiche per la firma della nuova Convenzione che regolerà la gestione del Centro Socioeducativo che attualmente accoglie fino a 20 bambini e ragazzi in obbligo scolastico. Oltre alle attività di sostegno scolastico e di socializzazione, saranno inserite nuove attività di educazione alla genitorialità e di supporto alle famiglie in difficoltà, compresi i sostegni di tipo materiale sviluppati nell’ambito del servizio di Banco Alimentare. La nuova convenzione, che avrà durata triennale, scadrà ad aprile 2013. Da sottolineare la piena disponibilità dell’Ufficio Servizi Sociali a venire incontro alle nuove esigenze progettuali emerse, soprattutto in riferimento alle difficili situazioni familiari che sempre più aumentano nel nostro territorio. Il contibuto delll’Amministrazione per le nostre attività sarà di 64.000,00 euro all’anno.

53 a Quarrata (PT).

a domicilio. Solo per coloro

che, per accertati motivi, non potranno recarsi in Associazione.

CENTRO D’ASCOLTO

Nella foto: L’ex scuola in località “La Fratta”, oggi sede dello Spazio Studio del Progetto “Kaleidoscopio”, rivolto ai giovani di Quarrata

Nuovi orari di apertura per Spazio Giovani e Spazio Studio Nuovo orario di apertura dello Spazio Giovani “Al Kalé”: lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 15.00 alle 18.00; mercoledì dalle 21.30 alle 24.00. Nuovo orario di apertura dello Spazio Studio “La Fratta”: lunedì e venerdì dalle 9.00 alle 12.30; mercoledì dalle 14.00 alle 19.00.

Il nostro Centro offre gratuitamente: ascolto; orientamento ai servizi del territorio; orientamento al lavoro; progetti individuali finalizzati al raggiungimento dell’autonomia e alla soluzione di problemi di natura

InfoINIZIATIVE

pratica. Tramite il Centro d’Ascolto è inoltre possibile accedere a: corsi di italiano per stranieri; distribuzione di generi alimentari di prima necessità; servizi di consulenza legale; servizi di assistenza medica e sociale.

SOLO SU APPUNTAMENTO TUTTI I GIOVEDI MATTINA ORARIO: 9.00 - 11.00

INFO E APPUNTAMENTI: Associazione di Volontariato “Pozzo di Giacobbe” onlus Via Fiume, 53 51039 Quarrata (PT) Tel. / Fax: 0573 739626 centroascoltopdg@hotmail.it www.pozzodigiacobbe-onlus.com

• 19 aprile: inizio dei corsi di informatica di base presso i PAAS di Quarrata e di Olmi. • 25 aprile: dalle ore 16.00, in Piazza A. Fabbri a Quarrata (PT), manifestazione “Uno, Qualcuno, Centomila”, per festeggiare il II° anno di attività del Progetto “Kaleidoscopio”. • 29 aprile: alle ore 21.15, presso il Teatro Nazionale di Quarrata, Spettacolo di Beneficenza “Grazie Nonno” a favore dell’orfanotrofio “Maison des Petits de Diquini” (Port au Prince - Haiti). • 6 maggio: Alle ore 21.00, presso il Circolo Arci di Olmi, consegna degli attestati agli Volontari iscritti al Corso di formazione “Gio.S.T.R.A.”. • 15 maggio: apertura delle iscrizioni per il Centro Estivo “Giugno Insieme”. • 29 maggio: apertura delle iscrizioni per il Centro Estivo “Luglio Insieme”. • 31 agosto - 5 settembre: 8a edizione de “Il Parco dei Bambini”, Festa annuale dell’Associazione presso il Parco Verde di Olmi. • 4-5 settembre: VI° Festival degli Aquiloni, presso Villa “La Màgia” (Quarrata - PT). Tutti i dettagli e gli aggiornamenti sulle iniziative sono reperibili sul nostro sito: www.pozzodigiacobbe-onlus.com

Pozzo Notizzie - N. 12 - Febbraio-aprile 2010  

Newsletter dell'Associazione di Volontariato "Pozzo di Giacobbe"

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you