Page 1

DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 1

ill.: AENEASTUDIO

N° 9/ANNO VI - NOVEMBRE 2010

TEATRO

Beppe Grillo is back ! pag. 7

MOSTRE Incubi Celesti pag. 9

CINEMA

Il futuro è Poverania pag. 13

CUCINA Roma mangia pag. 22

L’ULTIMA MOSTRA Il governo taglia i fondi all’ industria culturale per finanziare la guerra con 23 miliardi in armamenti e missione. Ritirare le truppe dall’Afghanistan e investire sulla cultura può essere una risposta per uscire dalla crisi.

Illustrazione: Aeneastudio

postitroma.it - myspace.com/postitroma - Tel. 0645471501 /Spedizione in a. p. - 70% d. c. Roma

Y A D


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 2

SPAZIO OCCUPATO

2 N E W S

IMMORTALITÀ AL POTERE La Camera boccia la proposta dell’ IDV di abolire il vitalizio per i deputati. Voti Contrari 498 su 525 !

LO SPURGO DI A N AGNI Anagni, discarica farmaceutica scoperta vicino ad un campo c o l t i va t o a m a i s d o p o 4 0 a n n i !

TUTELARE L’AMBIENTE ? VIETATO C e n t ro d i c u l t u ra e c o l o g i c a : n o a l c o n t ro l l o d a l l ’ a l t o v o l u t o dal Comune di Roma.

FLASH MOB movimenti connettivi tra web e metropoli Un fenomeno di massa che coinvolge sempre più giovani tra raduni ludici e di protesta. Intervista a Massimo Canevacci, esperto di antropologia culturale. Vito Scalisi vito.scalisi@postitroma.it

S

i moltiplicano gli episodi di Flash mob, il nuovo movimento di massa figlio della comunicazione digitale che appassiona sempre più gente nel mondo. Nato nel 2003 a New York, quando Bill Wasik concentrò un centinaio di persone davanti alla sede di Macy’s, a Manhattan, per far loro reclamare un prodotto inesistente, è definito su Wikipedia come “Un gruppo di persone organizzate via internet o tramite telefoni cellulari che si riunisce all'improvviso in uno spazio pubblico mettendo in pratica un'azione insolita per un breve periodo di tempo per poi successivamente disperdersi”. Un fenomeno che presenta tante varianti: dagli Smart

Mobs, raduni con bene precisi scopi, ai Pillow Fight - battaglie di cuscini e gavettoni - dai Silent rave - dove i partecipanti si radunano sul posto dotati di lettori musicali e cuffiette ballando ognuno la propria musica - ai Freeze Flash - in occasione dei quali chi partecipa ad una data ora si ferma restando immobile fino al segnale di fine evento. Il flash mob è anche entrato a far parte anche dei metodi di protesta degli studenti italiani contro la riforma Gelmini. Ad Ottobre ad esempio studenti del liceo di Campi si sono dati appuntamento nella Corte Lunga del centro commerciale “I Gigli”. Stesi per terra hanno letto un comunicato sulle motivazioni delle occupazioni di questi giorni. Flash mob anche degli studenti universita-

ri della Sapienza e di Roma Tre sempre ad ottobre nella stazione Termini di Roma. Già a Firenze nel 2008 si tenne un flash mob a sfondo politico con la lettura all'unisono del nono articolo della Costituzione contro la legge 133. «Vi è una connessione tra flash mob e la cosiddetta arte pubblica. Lo scenario è quello metropolitano. Dove nessuno è spettatore passivo ma tutti cercano di sviluppare una attività involvente basata sul concetto radicale di autorappresentazione, che non delega a nessuno il diritto di parlare o rappresentare da solo (monologicamente) l’altro, in questo caso il giovane esausto delle comiche tra leghisti razzisti-sessisti, perversi inventori di tradizioni inesistenti, e pagliacci travestiti da politici che non fanno

più ridere ma solo disgustare. La cultura digitale (che è ben diversa dalla semplice tecnologia) favorisce l’attivazione non gerarchica dei movimenti individualizzati e connettivi (oltre il collettivo): tra gli spazi mobili del web e gli interstizi metropolitani». E’ Massimo Canevacci, studioso italiano di antropologia culturale, a spiegarci le implicazioni dietro questo nuovo coinvolgente fenomeno di massa. Cosa è il flash mob? Un nuovo modo di socializzare? una moda destinata a sparire in breve tempo? o esprime qualcosa di più? C'è sotto un disagio dei rapporti sociali oppure è puro divertimento? La transizione verso una cultura digitale, estesa a macchie di leopardo mobili negli interstizi della webcomunicazione e della metropoli comunicazionale ha avuto nei rave la sua svolta radicale. Inizialmente attraverso telefoni analogici o biglietti lasciati tipo caccia al tesoro lasciavano indizi per arrivare e compartecipare all’evento illegale, in genere in un’area ex-industriale abbandonata. Fu un movimento di minoranze-non-minoritarie. Con questo termine voglio affermare che un nucleo determinato e ristretto di persone (una volta si sarebbero definite avanguardie) inventa e pratica un modulo comportamentale che si estende in una fascia generazionale basata su stile (e non sulla classe sociale) e altre variabili che qui possiamo solo alludere, dall’alterazione


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 3

SPAZIO OCCUPATO

3

PRECARI NO FUTURE Blitz di Generazione P (precari) alla sede Inps di Roma con lo striscione: “Generazione P - futuro non calcolabile”

FIJO DE MAMMA TUA R i v o l t a p e r l ’ a r re s t o d i A l e s s i o B u r t o n e , u r l a e i n s u l t i a i c a ra b i n i e r i . “L’hanno portato via come Riina”.

CIMITERI, I PIÙ BELLI A ROMA L a t o p t e n e u ro p e a d e i “ s e p o l c r i ” p re m i a l a C i t t à E t e r n a . L e c a t a c o m b e : “Un'esperienza molto toccante”.

percettiva alla creatività musicale. Sotto (o di lato) c’è la volontà di essere protagonisti orizzontali di movimenti parziali e temporanei, diciamo “autogestiti o meglio autorappresentati. Dai rave illegali tutto questo si sposta su comportamenti di “massa” urbani, dando al significato di massa un senso molto vaporoso come una nuvola, piuttosto che materiale. E' evidente che il fenomeno è figlio della cultura cosiddetta occidentale. Il fatto che la sua genesi sia apolitica, aconfessionale, etc.. sembra non deporre propriamente a suo favore. E' un fenomeno ascrivibile ad una specifica classe sociale? Come accennavo prima, no, le classi si sciolgono come ghiaccio al sole su questi temi, mentre è corretto di parlare di cultura metropolitana basata sulla comunicazione decentrata piuttosto che sulla società divisa e verticale. Ciò nonostante i flash mob con connotazioni a carattere di rottura dell'ordine sociale hanno preso piede. Come accaduto recentemente a Roma alla stazione termini o a Firenze. Può il flash mob avere questo tipo di connotazione? Può diventare cioè una nuova arma pacifista per esprimere dissenso? Infatti. La rapidità “flesciata” (per usare un termine alla Sordi) ha un valore aggiunto che attira. Si afferma negli interstizi urbani o a volte persino nei luoghi identitari, come a

Roma, ma in genere la forza è l’attraversamento rapido e insubordinato della città. L’ordine sociale si incrina e si riaggiusta. Nel senso che una mutazione radicale di questo ”ordine” è fuori luogo in ogni senso. Il dissenso pacifico: claro, sono d’accordo….forse la parola dissenso è incerta, ci si dovrebbe pensare meglio.

Lo scenario è in genere metropolitano. Dove nessuno è spettatore passivo e non delega a rappresentare l’altro. In questo caso il giovane esausto delle comiche tra leghisti razzisti-sessisti, pagliacci vestiti da politici che non fanno più ridere ma creano solo disgusto.

Infine una domanda fuori contesto. Ma che non posso fare a meno di porle visto che lei è un importante docente universitario: cosa consiglierebbe agli studenti italiani che stanno oggi protestando contro la riforma Gelmini e ai tagli previsti alla ricerca e all'istruzione? Brutta domanda! L’università dovrebbe essere la torta appetitosa da offrire non solo agli studenti ma

all’intera nazione. Tutti dovrebbero essere felici di “cucinarla”, come si vede alle sedute di laurea tra pianti, risa e spumante. Sappiamo bene che questa meraviglia che rimane l’università è stata degradata anche per responsabilità interne, di un corpo docente che non accetta di formare ricercatori che siano autonomi dai baroni. Per cui si è affermata da tempo una catena che

riproduce se stessa senza o con poca innovazione. Questa gestione quotidiana dell’università coincide con le scelte del peggiore dei governi che siamo costretti a sopportare, il più distante dalla bellezza stupita che la ricerca e l’innovazione dei saperi possono offrire. Allora Gelmini e Berlusconi interpretano perfettamente questa istituzione alla deriva. Gli studenti dovrebbero andare all’estero più possibile, prima con l’Erasmus, poi nei master e ancor più nelle scelte di dottorato. Questa è la mia amara conclusione. L’università è persa perché questa cultura di governo (anche quando una sinistra era al ministero università, come il tristo Mussi) l’ha uccisa, perché il razzismo al potere deforma il senso di aria libera che la “sapienza!” dovrebbe avere. Perché l’influenza religiosa (non solo cattolica) si ostina a ricattare quelli che erano spazi liberi: le facoltà. Mi dispiace ma per la prima volta nella mia vita un cupo pessimismo avvolge le mura universitarie. Ci vorrebbe un nuovo movimento studentesco che inventasse nuovi orizzonti, senza replicare passatismi e cedere alle lusinghe di possibili inserimenti personali. I miei migliori ex-studenti viaggiano per il mondo, vincono facilmente nelle università straniere posti di dottorato. Oppure nel nostro infelice paese cercano di affermare una politica comunicazionale di frattura con questo sistema conchiuso.


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 4

PEACEROOM

4

L’ULTIMA MOSTRA Il governo taglia i fondi all’industria culturale per finanziare la guerra. Si spendono 23 miliardi di euro in armamenti e non si investe sul settore culturale in grado di generarne 31di valore aggiunto del Pil. Ritirare le truppe dall’Afghanistan e investire sulla cultura può essere una risposta alla crisi. Federico Gorini federico.gorini@postitroma.it

C

ome sarebbe un mondo senza arte? Chiedetelo ai ministri Tremonti e Bondi. Le idee chiare in questo senso ce l’hanno. Basta dare uno sguardo all’ultima finanziaria: una mannaia che si abbatte sulla cultura. Si calcola, infatti, che le risorse per lo spettacolo passeranno da 402 milioni di euro attuali a 262 milioni, mentre per le mostre e per le relative pubblicità si potrà investire solo il 20% delle cifre impegnate nel 2009. Emerge un quadro fosco, anzi la tela sparisce. Stando a questi numeri, non ci saranno più a disposizione luoghi per allestire le esposizioni e con loro i giardini per coltivare e conservare la civiltà, la memoria, la conoscenza, l’identità, i valori e le abitudini delle diverse popolazioni. Ma non solo. Molti lavoratori, dai più visibili (artisti in

senso lato) agli invisibili (da chi stampa cataloghi e inviti ai fattorini) si troveranno senza lavoro. Politiche che vanno in controtendenza rispetto allo studio svolto nel 2006 da KEA “European Affairs Per” per la Commissione Europea e noto anche come “Rapporto Jàn Figel”. I dati che emergono, seppur relativi a qualche anno fa (2003), sono impressionanti: il settore culturale nel suo insieme ha generato un giro d’affari nell’Unione europea di ben 636 miliardi di euro, con un contributo al Pil europeo pari al 6,4% e cinque milioni di occupati. L’Italia non è da meno anche grazie al suo patrimonio culturale. Il giro d’affari del settore nel Belpaese è di 84,4 miliardi, con un valore aggiunto del Pil di 31 miliardi pari al 2,3%, con una occupazione che sfiora i cinquecento mila lavoratori. Stime confermate anche dal più recente rapporto del 2009 di

PricewaterhouseCoopers per Confcultura. Emerge una certa stabilità dei dati: il rapporto con il Pil si attesta al 2,3% anche nel 2008 senza tener conto dell’indotto del turismo. Allora perché non promuovere la cultura? Non potrebbe essere una risposta alla crisi? Certamente. Infatti si investe sull’arte, ma della guerra. Si calcola che l’Italia nel 2010 spenderà 23 miliardi di euro per armamenti, missioni ed esercito professionale collocandosi all’ottavo posto al mondo per spese militari. Il nostro governo continua ad acquistare “sistemi d’arma” sempre più costosi, dalla portaerei Cavour, alle fregate FREMM (5.680 milioni di euro) al cacciabombardiere Joint Srike Fighter (13 miliardi di euro), in barba alla crisi. Il prezzo sale quando dalle missioni i militari tornano a casa all’interno di una bara. E l’enorme sacrificio e investimen-

to non è proporzionale all’occupazione: centonovanta mila uomini impiegati nell’esercito. Comparando le stime qualcosa non torna. Perché non ritirare le truppe dall’Afghanistan e investire sulla scuola, sullo spettacolo, sulla musica e sull’arte? Perché non investire su questo futuro? Perché volere generazioni acritiche? La risposta sarebbe troppo semplice. Intanto «è diventata legge un provvedimento del governo che ci vieta esplicitamente di investire in esposizioni. La legge finanziaria, con l'obiettivo di fare economia, sta creando un vero danno economico alle città» afferma l’assessore comunale alla cultura Umberto Croppi. «Se il governo non interviene a modificare la norma, – continua l’assessore quella di ‘Van Gogh, campagna senza tempo-città moderna’ al Vittoriano, potrebbe essere l'ultima grande mostra di Roma».


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 5

PEACEROOM

5

CULTURA IN CRISI

INTERVISTA AD ANNA MATTIROLO DIRETTRICE DEL MAXXI ARTE In che modo i tagli alla cultura colpiranno l’arte? La problematica dei tagli alla cultura non è una novità per questo Paese, e anche quest’anno nella lista degli enti che dovranno fare a meno di contributi statali ci sono nomi importanti. Capisco che in una situazione come quella che sta attraversando l’Italia dei sacrifici vadano fatti ma certo, da direttore di un museo d’arte contemporanea non posso che testimoniare quanto lavorare così sia molto difficile. Mi chiede come i tagli alla cultura colpiranno l’arte. La colpiranno, come l’hanno sempre colpita. Sarebbe bello se finalmente la cultura fosse intesa veramente come risorsa e non come il superfluo da tagliare in caso di bisogno. L’Italia investe 23 miliardi di euro per missioni ed armamenti. Si potrebbero destinare, almeno in parte, alla cultura? Immagino di sì, se dipendesse da me

La cultura è una risorsa fondamentale e potrebbe essere una buona risposta alla crisi economica

investirei certamente nella cultura e soprattutto nella formazione. Credo e ho sempre creduto nel fatto che la formazione sia uno dei primi campi in cui investire le risorse del nostro paese. Dare alle persone gli strumenti per formarsi e crescere, leggere la realtà e l’attualità, parteciparvi è la cosa più utile, l’investimento più grande, soprattutto per i giovani che sono la nostra risorsa maggiore. Una risposta alla crisi economica potrebbe essere investire sulla cultura?

Certo, con investimenti adeguati la cultura potrebbe diventare una delle nostre risorse primarie. La cultura porta idee, professionalità, progetti, altri investimenti e certamente ne guadagnerebbe anche l’immagine del nostro paese. La cultura è una risorsa fondamentale e potrebbe essere una buona risposta alla crisi economica ma le risorse vanno curate, fatte vivere, alimentate… bisogna investirvi energie e denaro per raccoglierne i frutti.


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 6

IN MOVIMENTO

6

MOBILITAZIONI&LOTTE Sabato 6 novembre CORTEO NAZIONALE CONTRO LA REPRESSIONE Scopo: contrastare la repressione e il controllo sociale. Dove: Napoli, piazza Mancini h. 16.00 Promotori: Coordinamento contro la repressione Mercoledì 17 novembre GIORNATA INTERNAZIONALE DEGLI STUDENTI Scopo: giornata di mobilitazione degli studenti per rivendicare il diritto allo studio. Le mobilitazioni si declineranno in tutta Italia nella settimana che va dal 17 al 21. Dove: tutta Italia Promotori: organizzazioni studentesche Info: unionedeglistudenti.net

Giovedì 25 Novembre GIORNATA MONDIALE PER L'ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA SULLE DONNE Questa data fu scelta in ricordo del brutale assassinio del 1960 delle tre sorelle Mirabal, considerate esempio di donne rivoluzionarie per l'impegno con cui tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo (1930-1961), il dittatore che tenne la Repubblica Dominicana nell'arretratezza e nel caos per oltre 30 anni. La loro storia è stata scelta a simbolo della grave violazione dei diritti umani rappresentata dalla violenza sulle donne. In Italia solo dal 2005 diversi Centri antiviolenza e Case delle donne hanno iniziato a celebrare questa giornata.

SCIOPERO DELLA SCUOLA E UNIVERSITA’ Scopo: contro la riforma Gelmini dell’università che aveva per obiettivo tagli e licenziamenti e il peggioramento introdotto da Tremonti che nega anche i soldi per la corrente amministrazione. Dove: tutta Italia Promotori: Sisa Info: sisascuola.it

Sabato 27 novembre MANIFESTAZIONE NAZIONALE CGIL Scopo: per rimettere al centro il lavoro, i diritti e la contrattazione, per garantire sviluppo, equità e giustizia sociale, per uscire dalla crisi e rilanciare la politica economica del paese Dove: Roma, piazza San Giovanni Promotori: Cgil Info: cgil.it

CORTEI A GIORNI ALTERNI Si è raggiunto l’accordo tra il sindaco e il prefetto sui percorsi dei cortei. La norma entrerà in vigore nel giugno 2011 e prevede un corteo al giorno tranne in casi eccezionali nei quali sarà possibile prevederne anche un secondo che non sia in contrasto con il primo. Per evitare i problemi alla viabilità i cortei si potranno svolgere con una differenzazione del tragitto in base ai giorni della settimana. I percorsi saranno quelli già stabiliti dal protocollo di marzo 2009, con la possibilità di manifestare nella direttrice che va da circo Massimo a a Piazzale dei Partigiani. Insomma le manifestazioni saranno sempre più ai margini di Roma.

SABATO 6 NOVEMBRE

A NAPOLI CONTRO LA REPRESSIONE Comunicato del coordinamento contro la repressione Il controllo sociale si intensifica sempre di più. Piovono ovunque arresti, denunce, misure restrittive, licenziamenti, sanzioni amministrative mentre le condizioni di vita diventano sempre più precarie. Questi sono i mezzi che il potere utilizza per contrastare e rendere innocui coloro che si oppongono a questo sistema in cui l’unica cosa che conta è la ricerca del profitto. Chiunque si permette di alzare la testa viene definito socialmente pericoloso e represso senza mezzi termini. Ed è in questo contesto repressivo che il nostro compagno

Tonino è stato arrestato, perché la sua carcerazione sia un monito per chiunque voglia rompere l’isolamento e il silenzio che ci circonda, per chiunque nutra il desiderio della rivolta. Socialmente pericoloso è chi lotta contro la devastazione del proprio territorio, contro le politiche razziste e securitarie, contro i licenziamenti politici e lo sfruttamento del lavoro, contro il ricatto della precarietà e la disoccupazione. Socialmente pericoloso è chi con la pratica e le idee contrasta gli strumenti del potere, siano essi l'autoritarismo della democrazia o l'abuso dei metodi che sempre più si avvicinano alle pratiche fasciste, la militarizzazione delle nostre strade e la mercificazione delle nostre vite.


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 7

TEATRO Dal 15 al 17 novembre

BEPPE GRILLO

IS BACK Post.it

BEPPE GRILLO IS BACK… un annuncio, una minaccia e il titolo del nuovo, comicissimo, provocatorio spettacolo che porta l’artista genovese davanti alle platee italiane. Dopo sette lunghi anni, torna nei teatri la satira senza freni di Beppe Grillo in un nuovo lavoro. Dal 15 al 17 novembre la tournèe arriverà a Roma (al “Gran Teatro” di Viale Tor di Quinto), dopo essere partita da lontano: Londra, Parigi, le altre grandi capitali europee, che Beppe Grillo ha toccato con successo. Ora è attesissimo dal pubblico italiano. Com’è nel suo stile, Grillo non proporrà una comicità disimpegnata: anzi, attendiamoci il suo linguaggio pungente, la linea incisiva del pensiero, i temi su cui riflettere tratti da quello che ci gira attorno... Chi frequenta il blog del comico lo sa bene, ormai la satira e la verve sono strumenti per sviscerare argomenti di ben altra portata: la prima pagina del suo blog enumera un elenco di

“battaglie” da far impallidire generali veterani! I fatti che suscitano discussione a livello nazionale, internazionale, ma anche cittadino. GRAN TEATRO DI ROMA Viale Tor di Quinto. T 800.907080 – 0633270050. Orario: h 21. info@grandieventi.it Tix: dai 20 ai 30 euro + prevendita

Via dei Sabelli 9/11 T. 0664870943 Il 15 Gradi è un Caffè enoletterario, un posto dove puoi gustare ottimi vini sia alla mescita che in bottiglia accompagnati da taglierii e deliziose zuppe.. il tutto contornato dalla splendida cornice di un'esclusiva libreria enogastronomica dove non potrà mancare dell'ottima musica dal vivo. Il martedi troverete aperitivi letterari con Martelive, il venerdi Jazz Live e la domenica Buffet + 2 Drink a 10 euro!!! Aperto tutti i giorni dalle 18.00 alle 2.00" TUTTI I GIORNI (TRANNE LA DOMENICA) DALLE 9 ALLE 2 - LUNEDÌ DALLE 9 ALLE 16


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 8

TEATRO

8 Fino al 14 novembre SCUSA SONO IN RIUNIONE TI POSSO RICHIAMARE? scritto e diretto da Gabriele Pignotta . TEATRO ROMA, via Umbertide 3. T 067850626. Tix: 21 euro. Orario: h 21, dom h 17.30, lun riposo. Dal 1 al 7 novembre TRA FABER E GABER di Giangiacomo Ladisa. Regia e con Giangiacomo Ladisa. TEATRO TORDINONA, Via degli Acquasparta 16. T 0668805890 dal 2 al 14 novembre L’INGEGNER GADDA VA ALLA GUERRA un’idea di Fabrizio Gifuni, da Carlo Emilio Gadda e William Shakespeare, regia Giuseppe Bertolucci. TEATRO VALLE, via del Melone 10. T 0668803794. Tix: dai 16 ai 31 euro. Dal 2 al 14 novembre LA MOSCA BIANCA di Donald Freed, regia Marco Lucchesi. Basato su “La Banalità del Male” di Hannah Arendt. TEATRO DUE, vicolo due Macelli 37. T 066788259. Orario: mart-sab h 21 Dom h. 18 Lun riposo. Tix: 15 euro rid 12 euro- gruppi e studenti 8 euro. Dal 2 al 28 novembre GIALLO SEXY di Antonello Lotronto e S. Rossomando. TEATRO AGORA’ via della Penitenza, 33. T 06 874167 Dal 3 al 21 novembre C'È UNA CERTA ANNALISA PER TE di Sandra Conti, regia di Ennio Coltorti. Una commedia che coinvolge due genitori ex sessantottini e una figlia conformista. TEATRO DE’ SERVI, via del Mortaro, 22. Orario: mar-ven h 21, Sab h 17.30 e 21, Dom ore 17.30. Lun riposo. Tix: 20 euro; galleria 17 euro. dal 4 al 14 novembre IO NE SO QUALCOSA di Giulia Innocenti e Francesco Colombo. TEATRO VASCELLO, via G. Carini, 78. T 065881021. Orario: h 21, dom h 17.

Dal 4 al 21 novembre TROGLOSTORY Regia di Angelo Tosto. TEATRO GRECO Via Ruggero Leoncavallo 10. T 068607513. Orario: mart-dom h10-13 e h 16-19.

Rosario Galli. CASINO NOBILE DI VILLA TORLONIA Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti disponibili. T 060608. Orario: h 21. Ingresso gratuito.

Dal 4 novembre al 31 dicembre LA SPALLATA di Giovanni Clementi, regia Roberto Valerio. TEATRO CASA DELLE CULTURE, via S.Crisogono 45. T 0658333253. Orario: mar-sab h 21.30, dom h 18. Tix: 14 euro - rid 10 euro- univ. 6

13 novembre ANIME LIVE Il primo evento ufficiale ideato e diretto dai creatori delle serie più famose di Anime e Manga Giapponesi. PALA LOTTOMATICA, Piazzale dello Sport. Tix: dai 30 ai 40

dal 5 al 7 novembre BASTARD SUNDAY Dedicato a Pier Paolo Pasolini, regia e coreografia Enzo Cosimi. TEATRO VASCELLO, via G. Carini, 78. T 065881021. Orario: h 21, dom h 17. dal 9 al 21 novembre EDIPO RE di Sofocle, traduzione Raul Montanari, regia Antonio Calenda. TEATRO ARGENTINA, Via dei Barbieri, 21 T 0668804601/2. Tix: dai 12 ai 27 euro. Orario: h 21, lun riposo, giov e dom anche h17.00 Dal 9 al 21 Novembre PREZIOSA con Maria Teresa Venditti, regia di Isabella Leoni. Orario: Mar-Sab h 21 Dom h 17.30 - Lun riposo. Tix: 15 euro. TEATRO TESTACCIO , Via Romolo Gessi, 8. T 065755482. Dal 9 al 28 novembre DIARIO DI UN PAZZO di Mario Moretti con Flavio Bucci Regia di Giancarlo Fares. TEATRO DELL’OROLOGIO, via de’ Filippini, 17/A. T 066875550. dal 10 al 14 novembre BESTIALE IMPROVVISO Ideazione Diana Arbib, Luca Brinchi, Maria Carmela Milano, Dario Salvagnini, Pasquale Tricoci, Roberta Zanardo. TEATRO PALLADIUM, piazza Bartolomeo Romano 8. Orario: h 17 - 20.30. Tix: da 12 a 20 euro. 12-13 novembre OSCURE TRAME di Gabriele La Porta e Carlo Prinzhofer, Regia di

Corsi di lingua greca corsi di danza greca

15-16-17 novembre BEPPE GRILLO IS BACK GRAN TEATRO DI ROMA, Viale Tor di Quinto. T 800.907080 – 0633270050. Orario: h 21. Tix: dai 20 ai 30 euro. dal 16 al 28 Novembre TUTTO SU MIA MADRE di Samuel Adamson basato sul film di Pedro Almodóvar, regia Leo Muscato. TEATRO ELISEO via Nazionale, 183. T 06488721. Orario: mar giov e ven h 20.45, merc h 17, sab h 16.30-20.45, dom h 17. Tix: da 11 a 32 euro. Dal 16 al 28 novembre PRENDITI CURA DI ME scritto e diretto da Giampiero Rappa. TEATRO PICCOLO ELISEO PATRONI GRIFFI, via Nazionale, 183. T 0648872222. Tix: dai 16 ai 22 euro (ridotto under 26). dal 16 al 28 novembre GIOCO DI SOCIETÀ di Leonardo Sciascia, regia Sandro Torella. TEATRO ALLO SCALO, Via dei Reti 36. T 3392022970 Orario: h 21, dom h 18.00 lun riposo. 13 euro. dal 17 al 21 novembre ‘NA SPECIE DE CADAVERE LUNGHISSIMO un’idea di Fabrizio Gifuni materiali per una drammaturgia da Pier Paolo Pasolini di Giorgio Somalvico “Il Pecora” regia Giuseppe Bertolucci. TEATRO VALLE, via del Melone 10. T 0668803794. Tix: dai 16 ai 31 euro (sconto del 45% su acquisti online il pomeriggio stesso). dal 18 al 28 novembre SCRITTO APPOSTA PER ME

Di Aldo Nicolaj, regia Massimo Di Michele. TEATRO VASCELLO, via G. Carini, 78. T 065881021. Orario: h 21, dom h 17. 19 e 21 novembre KAFKA FRAGMENTS musica Gyorgy Kurtág, regia Peter Sellars. TEATRO PALLADIUM, piazza Bartolomeo Romano 8. Orario: h 20.30. Tix: da 12 a 25 euro. 24 e 25 novembre ENSEMBLE B'ROCK Where is my Soul? regia Caroline Petrick musica Claudio Monteverdi TEATRO PALLADIUM, piazza Bartolomeo Romano 8. Orario: h 20.30. Tix: da 12 a 25 euro. dal 24 novembre al 5 dicembre LA REPUBBLICA DI UN SOLO GIORNO di Marco Baliani e Ugo Riccarelli. La storia della Repubblica Romana del 1849. TEATRO INDIA, lungotevere dei Papareschi. T 066880460. Orario: h 21; domenica h 18; lunedì riposo. Tix: 16 euro. Universitari: 14 euro. 25 novembre LA VOCE DEGLI SPIRITI EROICI di Yukio Mishima. MUSEO DELLA CIVILTÀ ROMANA Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti disponibili. T 060608. Orario: h 21. Ingresso gratuito. 26 novembre LE DECLINAZIONI DELL’AMORE Con Daniela Barra e Alessandro D’Acrissa. CASINO NOBILE DI VILLA TORLONIA Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti. T 060608. Orario: h 21. Ingresso gratuito. 26 e 27 novembre SUNKEN RED Una elegia allo sgretolamento di una vita sotto il peso di una infanzia di guerra e di prigionia recitato in inglese con sovra titoli dal romanzo di Jeroen Brouwers regia Guy Cassiers. TEATRO VASCELLO, via G. Carini, 78. T 065881021.


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 9

MOSTRE Fino al 23 Dicembre 2010

INCUBI CELESTI La Dorothy Circus Gallery, in occasione del suo quarto compleanno, riporta sulle scene dell’arte contemporanea italiana Nicoletta Ceccoli, con una mostra personale dal titolo “Incubi Celesti”, un omaggio all’Alice di Lewis Carroll. Al tema dell’infanzia che svanirà senza lasciare traccia, a quel passaggio che porta il bambino nel mondo degli adulti e al sogno, l’artista Nicoletta Ceccoli dedica la sua mostra. Alice diventa allegoria degli incubi celesti dei bambini, popolati da mostri, avventure straordinarie, la curiosità morbosa per l’eccitante paura e l’angoscia prima del risveglio liberatorio. Una bambina dai grandi occhi grigi, con il volto di porcellana tiene in braccio tante bambole con le sue sembianze, tanti frammenti di una se stessa che non c’è più. I colori diafani si stagliano su uno sfondo nero che racconta sapientemente l’immenso vuoto della solitudine incombente sulle anime, al quale si cerca di rimediare colmandolo con degli oggetti, abitanti di una realtà parallela. La fanciulla impone un senso di silenzio cinematografico come se volesse condividere un misterioso segreto con chi le sta di fronte. Nei suoi dieci lavori inediti acrilici su carta, prevale la ricerca in chiave psicoanalitica, costellata da una simbologia fatta di zuccheri e caramelle, bottoni e spilli. L’artista italiana ha esposto nelle maggiori gallerie di Pop surrealismo, da Seattle fino a Los Angeles passando per Toronto, Manchester e New York, suscitando critiche entusiaste e grande interesse. Le sue opere, veri frammenti di sogni struggenti e inquietanti, coinvolgono in un’esperienza totalizzante grazie alla tecnica minuziosa, la delicatezza dei colori, la ricchezza delle composizioni unite all’atmosfera del mondo delle favole e ad una profonda consapevolezza dell’esperienza femminile. Lo spettatore sente il bisogno di sognare, di nuovo, portando negli occhi le ambiente di Nicoletta Ceccoli come souvenir di un viaggio tra la notte e il sogno. DOROTHY CIRCUS GALLERY Via Nuoro 17 - T 0670161256 Orario: Martedì / Giovedì 11.30 - 19.30 Venerdì / Sabato 15.30 - 19.30 - Free entry

Fino al 21 Dicembre

INVADER, ROMA 2010 AND OTHER CURIOSITIES Post.it Con l’invasione estiva degli alieni space invaders in molti luoghi della capitale (da san lorenzo a trastevere, testaccio e in molti altri quartieri di roma se alzate la testa li vedete) l'artista ha finalmente inserito Roma nella lista delle oltre quaranta città che ha invaso: da Katmandu a Bangkok, dai piccoli centri urbani alle grandi metropoli come New York, Hong Kong, Los Angeles e prima fra tutte Parigi. Invader sarà presente con molteplici lavori fino al 21 dicembre: dagli alias degli space invaders della capitale alle opere realizzate con la sua originale tecnica del RubikCubism, attraverso i tasselli colorati del celebre rompicapo, che ripresentano immagini estrapolate dall’ambito della storia dell’arte o della cultura di massa. Invader, nato nel 1969 a Parigi, è uno dei più importanti e originali street artist internazionali e da oltre 10 anni invade il pianeta Terra con i

suoi alieni ispirati all’arcade game Space Invaders. 40 città invase, oltre 2000 invasioni effettuate con successo. L’invasione è messa in atto attraverso l’inserimento nello spazio urbano di piccoli mosaici la cui granatura ricorda i pixel delle immagini computerizzate. I suoi interventi, concepiti come parte di un reality game globale a cui il visitatore è invitato a partecipare, sono legati a pratiche creative di "interferenza” e disegnano inediti percorsi nello spazio collettivo, modellando nuovi segni nel paesaggio urbano. Ad ognuna delle sue invasioni, anonime e documentate con mappe dettagliate, sono associati un determinato punteggio e un alias, duplicato fedele dell’intervento realizzato. Wunderkammern Via Gabrio Serbelloni 124 T0645435662 Orario: lunedì / giovedì 17-20 Per appuntamento: 3498112973 www.space-invaders.com


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 10

MOSTRE

10 Fino al 5 novembre 2010 VERNISSAGES Fotografia. GALLERIA FONDACO, Roma via degli Zingari 37. T 06487305. Orario: lunedì / sabato 10-13 16-19. Fino al 6 novembre 2010 LINO STRANGIS - SPECIAL KITCHEN arte contemporanea, personale. LIPANJEPUNTIN ARTE CONTEMPORANEA, Via di Montoro 10. T0668307780. Orario: da martedì a sabato 14-20. free entry. Fino al 7 novembre 2010 GINO DE DOMINICIS L'IMMORTALE arte contemporanea. MAXXI - MUSEO DELLE ARTI DEL XXI SECOLO, Via Guido Reni 6. T063210181.

Riparte Storie A Merenda!!! Il 21 Novembre alle 17.00

Evento a sottoscrizione libera rivolto ai bambini di tutte le età, è un'iniziativa Officina Dinamo che porta le famiglie a condividere un pomeriggio di spettacolo, divertimento e merenda in un ambiente accogliente e attento alle necessità dei più piccoli. Officina Dinamo - via G. Brancaleone, 58 Tel. 06.2752.984 - www.officinadinamo.it

Fino all’11 novembre 2010 PIETRO ZUCCA - LA FORMA IN EQUILIBRIO NELLO SPAZIO Arte contemporanea, scultura. SINERGY ART STUDIO, Via di Porta Labicana 27. T0689538915. Orario: lunedì / sabato 10 - 17. Fino al 13 novembre 2010 ISHMAEL RANDALL WEEKS arte contemporanea. Elemento fondante del suo lavoro è l’alterazione di materiali trovati e riciclati. FEDERICA SCHIAVO GALLERY, Piazza di Montevecchio 16. T0645432028. Orario: da martedì a sabato 12-19. free entry Fino al 14 novembre 2010 LA DOLCE VITA. 1950 - 1960. STARS AND CELEBRITIES IN THE ITALIAN FIFTIES fotografia, collettiva. MERCATI DI TRAIANO, Via IV Novembre 94. T 060608. Orario: martedì / domenica 9 -19, chiuso il lunedì. Tix: euro 9 intero, euro 7 ridotto. Fino al 15 novembre 2010 ZIMMERFREI - TOMORROW IS THE QUESTION! arte contemporanea, personale. MONITOR Via Sforza Cesarini 43-44. T0639378024. free entry Fino al 15 novembre 2010 ARTISTA CHIAMA ARTISTA ANJA PUNTARI arte contemporanea, personale. lavoro video in tre proiezioni della serie tear portraits, american idol, dallas auditions, daisy e una serie di disegni animati dal titolo oblazione, che invitano lo spettatore a interrogarsi sulla condizione della vittima. QUADRIENNALE DI ROMA VILLA CARPEGNA, Piazza Di Villa Carpegna. T069774531. free entry

SEMINARI E STAGES info@masir

h.18.00-20.00 TECNICA della SPADA con Irene Da Mario

21 Novembre FLAMENCO ARABO con Gaia Scuderi

Fino al 16 novembre 2010 CARLO GAVAZZENI TEATRI DI INVENZIONE fotografia, personale. CASINO DEI PRINCIPI - VILLA TORLONIA, Via Nomentana 70. free entry

NOVEMBRE 07 novembre h.11.00-20.00 MASIR DAY

20 novembre h.15.30-18.30 RITMI con Simonetta Labella Aziza e Simone Pulvano

28 novembre h.11.00-13.00 Onde di ritmi con Associazione Insieme.

Fino al 17 novembre 2010 CARLO PECORARO - MI RICORDO BENE DI arte contemporanea, personale. CARGO, Via Del Pigneto 20.

T0697617820 Orario: tutti i giorni 17.30-02.00. free entry Fino al 18 novembre 2010 SILLABARIO arte contemporanea, collettiva. NOMAS FOUNDATION, Viale Somalia 33. T0686398381 Orario: martedì / venerdì 14-19. Fino al 20 novembre 2010 TRANSIENCE fotografia, collettiva. Z2O GALLERIA SARA ZANIN, Via Dei Querceti 6 T0670452261. free entry Via Dei Querceti 6. T0670452261. Orario: lunedì / sabato ore 15-19.30. free entry Fino al 20 novembre 2010 STEFANO PEPÈ SCIARRIA LOADING... arte contemporanea, personale. riflessioni ironiche sulla comunicazione dell'immagine nell'era di internet. RISTORART, Via dei Cluniacensi 9/11. T0643531196. Orario: Lunedì / Domenica ore 12-24. free entry Fino al 19 novembre 2010 IL BIANCO A TAVOLA. LA MAIOLICA ITALIANA TRA 1500 E 1600 arte antica. MUSEI CAPITOLINI, Piazza Del Campidoglio 1. T0639967800. Orario: 9 - 20. lunedì chiuso. Tix: euro 4 intero, euro 3 ridotto; gratuito per le categorie previste dalla tariffazione vigente. Fino al 20 novembre 2010 IL PROSSIMO MIO - VITTORIO PAVONCELLO arte contemporanea, personale. WHITE CUBE AL PIGNETO, Via Braccio Da Montone 93. T3342906204 Orario: martedì / venerdì 18 - 20,30 e su appuntamento. free entry Fino al 21 novembre FILIPPO MARIGNOLI. VERTIGO MUSEO CARLO BILOTTI, ARANCIERA DI VILLA BORGHESE Viale Fiorello La Guardia. T 060608. Orario: martedì / domenica 9 - 19; lunedì chiuso. Tix: integrato Museo + Mostra euro 4.50 intero, euro 3.50 ridotto. Fino al 21 novembre 2010 ANTONIO SABA - TOKYO LANDSCAPE. THE EXHIBITION fotografia, personale. MUSEO CARLO BILOTTI - ARANCIERA DI VILLA BORGHESE, Viale Fiorello La Guardia 4. T060608. Orario: martedì / domenica 9 - 19; lunedì chiuso. Tix: euro 4.5 intero, euro 3.5 ridotto. dal 2 al 21 novembre 2010 ROMA SANTIAGO GERUSALEMME. VIE E LUOGHI DELL’INCONTRO CON DIO documentaria. PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI, Via Nazionale 194. T06489411. Orario: domenica / giovedì 10 - 20; venerdì e sabato 10 - 22.30; lunedì chiuso. free entry vernissage: 2 novembre 2010 alle ore 17,30 Fino al 23 novembre 2010 KIKI SMITH - NEW WORKS arte contemporanea, disegno e grafica. GALLERIA LORCAN O'NEILL, Via


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 11

NOVEMBRE Degli Orti D'Alibert 1e. T0668892980. Orario: lunedì / venerdì 12-20; Sabato 14-20. free entry Fino al 25 novembre 2010 STANISLAW DROZDZ ANTOLOGICA arte contemporanea, STUDIO D'ARTE CONTEMPORANEA PINO CASAGRANDE, Via Degli Ausoni 7. T064463480. Orario: lunedì / venerdì ore 17-20. free entry Fino al 27 novembre 2010 IAN + / INSULA - OPPOSITES Architettura. FACOLTA' DI ARCHITETTURA ROMA TRE - EX MATTATOIO, Via Aldo Manuzio 72. free entry Fino al 27 novembre 2010 ROBERT BARTA - WHY ANTS CAN'T DANCE arte contemporanea, personale. FURINI ARTE CONTEMPORANEA, Via Giulia 8. T0668307443 Orario: mercoledì / venerdì 13-19, sabato 15-19. free entry Fino al 27 novembre 2010 FLAVIO FAVELLI SALE INTERNE arte contemporanea, personale. GALLERIA SALES, Via Dei Querceti 4. T0677591122. Orario: martedì / sabato 15.30-19.30. free entry Fino al 27 novembre 2010 A NOI FU DATO IN SORTE QUESTO TEMPO 1938-1947 Documentaria. PALAZZO DEL QUIRINALE, Piazza del Quirinale. Orario: martedì / sabato 10 - 13 e 15.30 - 18.30. domenica 8.30 - 12.00. free entry Fino al 27 novembre 2010 12 PASSI SULLE ORME DI CARAVAGGIO arte contemporanea, collettiva. GALLERIA DON CHISCIOTTE, Via Angelo Brunetti 21. T063224515 Orario: lunedì / sabato 10 - 13 e 15,30 19,30. Chiuso domenica e lunedì mattina. free entry Fino al 27 novembre 2010 JONATHAN TED PANNACCIÒ NEW BELIEFS AND FAKE GODS arte contemporanea, personale. TEATRO PALLADIUM, Piazza B. Romano 8. T0657067761. Orario: ingresso libero negli orari di apertura teatro. free entry Fino al 28 novembre LUIGI MORETTI - ARCHITETTO. DAL RAZIONALISMO ALL' INFORMALE arte contemporanea. MAXXI - MUSEO DELLE ARTI DEL XXI SECOLO, Via Guido Reni 6. T063210181. Fino al 28 novembre 2010 ANTONIO NOCERA OLTRE IL NIDO arte contemporanea, personale. MERCATI DI TRAIANO, Via IV Novembre 94. T060608. Orario: martedì / domenica 9 -19, chiuso il lunedì. Tix: euro 9 intero, 7 ridotto. Fino al 28 novembre 2010 IL TRUCCO ORIGINALE. DA

GHERGO A SCHIFANO: UNA STORIA DEL CINEMA FOTOGRAFATO AD ARTE fotografia, collettiva. S.T. – FOTOLIBRERIAGALLERIA, via degli Ombrellari, 25. Orario: mar 16-20; mer-sab 11-20; dom 12 -18. Fino al 29 novembre 2010 LABIRINTO FELLINI Fotografia. LA PELANDA, Piazza Orazio Giustiniani 4. Orario: martedì / domenica 16-24. free entry Fino al 30 novembre 2010 FOTOLEGGENDO. TRA PASSIONE E PROFESSIONE fotografia, collettiva. EX MAGAZZINI GENERALI - ISA - ISTITUTO SUPERIORE ANTINCENDI, Via Del Commercio 13. T065758023. free entry. Fino al 30 novembre 2010 ANITA CALÀ - BORDERLINE arte contemporanea, personale. GALLERIA GALLERATI, Via Apuania 55. T0644258243. Orario: lunedì / venerdì: ore 17 -19. free entry Fino al 30 novembre 2010 DIAMANTE FARALDO - DENTRO L'OCCHIO DELL'OCCIDENTE arte contemporanea, personale. OREDARIA ARTI CONTEMPORANEE, Via Reggio Emilia 22-24. T0697601689. Orario: martedì / sabato 10-13 e 16-19.30. free entry Fino al 30 novembre 2010 BLANCO – VISIONS OF BLINDNESS Fotografia. 10B PHOTOGRAPHY GALLERY, Via San Lorenzo da Brindisi 10b. T 0697848038 Orario: lunedì /venerdì: 10-13, 15–19 Fino al 30 novembre 2010 STANLEY DONWOOD PALIMPSEST arte contemporanea, personale. MONDO BIZZARRO GALLERY, Via Reggio Emilia 32c. T0644247451. Orario: lunedi / sabato 12-20 domenica 16-20. free entry Fino al primo dicembre 2010 ANDREA BARUFFI CITY LIGHTS arte contemporanea, personale. dipinti dedicati alla città di new york. IL POLITTICO, Via dei Banchi Vecchi 135. T066832574. Orario: lunedì / sabato, 16 - 20; la mattina e il giovedì solo su appuntamento. free entry Fino al primo dicembre 2010 BRUNA BIAMINO SIGNS OF TIME fotografia, personale. ERMANNO TEDESCHI GALLERY, Via Del Portico D'Ottavia 7. T0645551063 Orario: Lunedì / Venerdì 10-13 e 15-19 - Sab.-Dom. su appuntamento. free entry Fino al 3 dicembre 2010 MARCO BERNARDI - TIME ENOUGH. TEMPO BASTANTE arte contemporanea, personale. EX ELETTROFONICA, Vicolo Di Sant'Onofrio 10-11. T0664760163. Orario: martedì / venerdì 16-20

Fino al 4 dicembre 2010 COINQUILINI arte contemporanea. THE GALLERY APART, Via di Monserrato 40. T0668809863 free entry. Fino al 5 dicembre 2010 MICHELANGELO DUE LOTTATORI arte antica, personale. MUSEI CAPITOLINI, Piazza Del Campidoglio 1. T0639967800 Orario: martedì / domenica 9 – 20. dall'otto ottobre al 9 dicembre 2010 OSSESSIVAMENTE arte contemporanea, collettiva. GALLERIA DELLORO, Via del Consolato 10. T0664760339. Orario: martedì / sabato 16.30 - 19.30. free entry Fino all'undici dicembre 2010 MA LIANG - THE UNEXPECTED WORLD fotografia, arte contemporanea, personale. CO2 CONTEMPORARY ART, Via Piave 66. T0645471209. Orario: Lunedi / Venerdi 11-19. Sabato 16-19. free entry Fino al 12 dicembre 2011 6 ARTISTA - RICCARDO BENASSI / TOMASO DE LUCA arte contemporanea. MACRO MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T06671070400. T060608. Orario: Martedì / domenica 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al MACRO e al MACRO Testaccio dal 25 ottobre al 12 dicembre 2010 EIGHTIES ARE BACK! - NUNZIO arte contemporanea. MACRO MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: Martedì / domenica 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. dal 13 novembre al 13 dicembre 2010 TAKASHI MURAKAMI arte contemporanea, personale. GAGOSIAN GALLERY, Via Francesco Crispi 16. T0642746429. Orario: martedì / sabato 10.30 – 19. free entry. vernissage: 13 novembre 2010 - 18.30. Fino al 21 dicembre 2010 INVADER - ROMA 2010 AND OTHER CURIOSITIES Street art. WUNDERKAMMERN, Via Gabrio Serbelloni 124. T0686903806 Orario: lunedì / Giovedì 17-20 e su appuntamento Fino al 22 dicembre 2010 PABLO RUBIO - L'IDENTITÀ FRAMMENTATA arte contemporanea, personale. GALLERIA INGRESSO PERICOLOSO, Via Capo D'Africa 46. T0645496564. Orario: lunedì / venerdì 15,30 - 19,30. free entry Fino al 24 dicembre HEAVENLY NIGHTMARES INCUBI CELESTI Arte contemporanea. Nicoletta Ceccoli presenterà dieci nuovi lavori dedicati ad "Alice nel paese delle meraviglie". DOROTHY

CIRCUS GALLERY, Via Nuoro 17. T 0670161256 Fino al 31 dicembre 2010 NORA SCHULTZ - AVERE LUOGO arte contemporanea. FONDAZIONE GIULIANI PER L'ARTE CONTEMPORANEA, Via Gustavo Bianchi 1. Orario: martedì / venerdì 15 - 19.30; sabato su appuntamento Fino al 2 gennaio 2011 LA PESANTEZZA E LA GRAZIA arte contemporanea, collettiva. VILLA MEDICI - ACCADEMIA DI FRANCIA, Viale Della Trinità Dei Monti 1. T066761291. Orario: 13 – 19 / chiuso lunedì - giovedì 13.00 - 23.00. Tix: Ingresso: 8 euro intero - 5 euro ridotto. Ingresso gratuito per minori di 10 anni. Fino al 7 gennaio 2011 TAGLI D’ARTISTA: UNA STORIA LUNGA UN SECOLO arte contemporanea, collettiva. GNAM - GALLERIA NAZIONALE D'ARTE MODERNA, viale delle Belle Arti 131. T 06322981. Tix: Intero 10 euro. Riduzioni e gratuità per le categorie previste dalla tariffazione vigente. Fino al 7 gennaio 2011 DA HENDRIK CARSTEN NICOLAI arte contemporanea, personale. MUSEO HENDRIK CHRISTIAN ANDERSEN, Via Pasquale Stanislao Mancini 20. T063219089 Orario: martedì / domenica 9.30 - 19.30. Chiusura il lunedì. Free entry Fino al 9 gennaio 2011 INDIA. I VOLTI DEL SACRO arte etnica. MUSEO NAZIONALE D'ARTE ORIENTALE GIUSEPPE TUCCI - PALAZZO BRANCACCIO Via Merulana 248. T 064874415. Tix: intero euro 6; ridotto euro 3 Fino al 9 gennaio 2011 I DUE IMPERI. L'AQUILA E IL DRAGONE Archeologia. FORO ROMANO, Via Della Salara Vecchia. Orario: 8.30 - 16.30. Chiuso 25 dicembre, 1 gennaio. Tix: Intero euro 12,00 ridotto euro 7,50 euro. Lo stesso biglietto consente l’accesso al Colosseo, al Palatino e al Foro romano. dal 19 novembre 2010 al 9 gennaio 2011 FLUXUS BIENNIAL - WOLF VOSTELL arte contemporanea. AUDITORIUM - PARCO DELLA MUSICA, Viale Pietro De Coubertin 34. T0680241436 Orario: lunedì / venerdì 17-21; sabato, domenica e festivi 10-21. vernissage: 19 novembre 2010 ore 19 Fino al 16 gennaio 2011 SULLE GINOCCHIA DEL MIO CUORE. KLEIST INCONTRA GOETHE Documentaria. CASA DI GOETHE, Via Del Corso 18. T0632650412. Orario: tutti i giorni tranne lunedì, 10 -18. Tix: euro 4, ridotto 3.


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 12

MOSTRE

12 Fino al 23 gennaio 2011 SPAZIO arte contemporanea. MAXXI MUSEO DELLE ARTI DEL XXI SECOLO, Via Guido Reni 6. T063210181. Dal 6 ottobre 2010 al 30 gennaio 2011 IELA MARI. IL MONDO ATTRAVERSO UNA LENTE Disegno e grafica. CASINA DI RAFFAELLO, Viale della Casina di Raffaello. T 060608. Chiuso lunedì. Tix: 5 euro, gratuità per il primo accompagnatore Fino al 30 gennaio 2011 VINCENT VAN GOGH - CAMPAGNA SENZA TEMPO. CITTÀ MODERNA disegno e grafica. COMPLESSO DEL VITTORIANO, Via di San Pietro In Carcere. T 066780363. Orario: lunedì / giovedì 9.30 – 19.30 venerdì e sabato 9.30 – 23.30 domenica 9.30 – 20.30. Tix: euro 10 intero, euro 7.50 ridotto Fino al 30 gennaio 2011 I GRANDI VENETI. DA PISANELLO A TIZIANO DA TINTORETTO A TIEPOLO arte antica, collettiva. DART CHIOSTRO DEL BRAMANTE, Arco Della Pace 5. T0668809035. Orario: martedì / domenica 10 -20, lunedì chiuso. Tix: ridotto il martedì per tutti euro 8, intero euro 10. dal 30 settembre 2010 al 6 febbraio 2011 MARIO BALLOCCO - ODISSEA DELL’HOMO SAPIENS arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: Martedì / domenica 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Fino al 6 febbraio 2011 NICOLA CARRINO RICOSTRUTTIVO arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: Martedì / domenica 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Fino al 6 febbraio 2011 ORIGINE FORMA NATURA. OPERE DELLA COLLEZIONE MACRO arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: Martedì / domenica 919; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Fino al 6 febbraio 2011 NICO VASCELLARI - BLONDE arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: Martedì / domenica 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Fino al 6 febbraio 2011 JAMIE SHOVLIN - HIKER MEAT arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: Martedì / domenica 9-19; 9-14.

Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Fino al 6 febbraio 2011 MACRORADICI DEL CONTEMPORANEO - L’ATTICO DI FABIO SARGENTINI 1966 –1978 arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: Martedì / domenica 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Fino al 6 febbraio 2011 ANTONY GORMLEY - DRAWING SPACE arte contemporanea. MACRO MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: Martedì / domenica 919; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Fino al 6 febbraio 2011 MARIO SCHIFANO LABORATORIO SCHIFANO arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: Martedì / domenica 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Fino al 6 febbraio 2011 ROOMMATES. COINQUILINI CAROLA BONFILI / LUANA PERILLI arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: Martedì / domenica 919; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto 3. Fino al 13 febbraio 2011 CRANACH. L’ALTRO RINASCIMENTO arte antica. GALLERIA BORGHESE, Piazzale Scipione Borghese 5. T068413979. Orario: lunedì chiuso martedì / domenica 9 - 19. Tix: intero 11,50 per mostra e Galleria Borghese. dal 9 novembre 2010 al 27 febbraio 2011 TEOTIHUACAN. LA CITTÀ DEGLI DEI archeologia, arte etnica. PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI, Via Nazionale 194. T06489411. Orario: domenica, martedì / giovedì: 10 - 20; venerdì e sabato 10 - 22.30; lunedì chiuso. Tix: intero euro 12,50; ridotto 10. dal 9 novembre 2010 al 27 febbraio 2011 CARLOS AMORALES - REMIX arte contemporanea. PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI, Via Nazionale 194. T06489411. Orario: domenica, martedì, mercoledì e giovedì 10 - 20; venerdì e sabato 10 - 22.30; lunedì chiuso. Tix: intero euro 12,50; ridotto euro 10. vernissage: 9 novembre 2010 dall'otto novembre 2010 al 3 aprile 2011 GARIBALDI TUTT’ALTRA ITALIA IO SOGNAVO….. arte contemporanea. CASTEL SANT'ANGELO, Lungotevere Castello 50. T066819111 Orario: martedi / domenica 10.30 - 19; lunedì chiuso. free entry. vernissage: 8 novembre 2010 ore 12.


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 13

CINEMA Novembre 2010 – Arci Fanfulla 101, via Fanfulla da lodi 101

POVERANIA, IL CINEMA DEL (NOSTRO) FUTURO A cura di Alessandro Morera

I

n occasione della 4 edizione di Cinematografo Poverania, presentata in anteprima il 24 ottobre al circolo ARCI Fanfulla 101, abbiamo incontrato i responsabili del progetto per parlare delle loro linee programmatiche. Il vostro progetto su quali basi nasce? L'idea di Cinematografo Poverania nasce dall'esigenza di cercare un confronto con autori che si fossero cimentati con il digitale, che avessero affrontato la difficile realtà produttiva di un lungometraggio. Realizzre un film con 4 amici, un computer e una telecamera e_ ora possibile e ogni film, o filmoide per meglio dire, ha al suo interno una carica energetica enorme. E’ un peccato che esperienze cosi interessanti vadano perse a causa dei problemi endemici al settore distributivo italiano, un settore miope interessato solamente a un piccolo, e misero, discorso commerciale. In realtà, noi patetici idealisti, pensiamo che sia in atto un Luteranesimo del Cinema: attraverso internet siamo così entrati in contatto con i vari autori independenti e, con l’aiuto del Circolo degli Artisti prima e del Fanfulla poi, abbiamo realizzato le varie proiezioni. Quali sono gli obiettivi e le aspettative? Il nostro sogno era quello di vedere gli autori assistere alle opere degli altri autori, fare comunella, aiutarsi per cio_ che riguarda tutta la fase produttiva di un film. In questo, purtroppo abbiamo fallito. Difficilmente si vede il regista di un film venire alla proiezione di un altro regista. Tuttavia, l'obbiettivo primario, cioè quello di proiettare un cinema non ancora nato qui in Italia, ma che è una realtà in quasi tutto il resto del

mondo, è stato centrato. Quindi non ci lamentiamo, abbiamo i nostri aficionados e siamo contenti così. Qual è il vostro concetto di nuovo Cinema? Il digitale ha un suo linguaggio, una sua poetica, delle peculiarità che non si possono decifrare usando gli stilemi del cinema mainstream, ormai sempre più ripetitivo e privo di innovazione. I nostri occhi sono troppo hollywoodizzati e televisionizzati per poter comprendere appieno un linguaggio nuovo, spontaneo che nasce dalla gente, senza teorie, senza regole, e si espande come una macchia d’olio sulle onde di youtube e dei vari nuovi media. La regola campo-controcampo e masterone, carrello oliatissimo che scivola su lacrimose musichette di piano (stilemi tanto cari al cinema nostrano!), non tiene più il passo. Ci vorrebbe un nuovo Deleuze, un altro Immagine-movimento, per poter decodificare questo linguaggio, figlio del cinema, ma figlio ribelle, figlio di puttana, che con la sua forza iconoclasta ridacchai di certo cinema legato ai 10.000 W per impressionare la pellicola e gli spettatori; che se ne fotte del 35mm o dei dolly o di tutti i macchinari obsoleti necessari al mercato dell’intrattenimento o mgelio dell’infottment! I vostri prossimi obiettivi? Per quel che riguarda Poverania, il nostro progetto è quello di esportare il marchio su tutto il territorio nazionale. Gia è successo con Venezia, dove sono stati proiettati una decina di film, e ora parte Torino, dove sono previste sei proiezioni in fase sperimentale in contemporanea al Festival del Cinema di Torino. Vi invitiamo sul nuovo sito www.poverania.com per dare un'occhiata al nostro manifesto “Contro i morti di fama”.

CINEFORUM Martedì 2 LA CLASSE OPERAIA VA ALL’INFERNO Di S. Ercolani RDC via dei Luceri 13. Start 21 Free entry with annual card Mercoledì 3 novembre CRIMINI E MISFATTI Di W. Allen SINERGY ART STUDIO, via di Porta Labicana 27. Start 21.30 Tix 3 euro Domenica 7 novembre CINEMATOGRAFO POVERANIA CIRCOLO CULT. FANFULLA 101. Start 21.00 Free entry PROFONDO ROSSO Di D.Argento SINERGY ART STUDIO, via di Porta Labicana 27. Start 21.30 Tix 3 euro Lunedì 8 novembre BATTLE ROYALE Di Kinji Fukasaku MORGANA RnR TIME. h 21Free Martedì 9 I LUNEDÌ AL SOLE Di F.Lèon RDC via dei Luceri 13. Start 21.00 Free entru with annual card Mercoledì 10 novembre ACCORDI E DISACCORDI Di W.Allen SINERGY ART STUDIO, via di Porta Labicana 27. Start 21.30 Tix 3 euro Domenica 14 novembre SUSPIRIA SINERGY ART STUDIO, via di Porta Labicana 27. Start 21.30 Tix 3 euro Lunedì 15 novembre CINQUE DITA DI VIOLENZA Di Chang-hwa Jeon MORGANA RnR TIME. Start 21.00 Free entry Mercoledì 10 novembre LA MALEDIZIONE DELLO

SCORPIONE DI GIADA Di W. Allen SINERGY ART STUDIO, via di Porta Labicana 27. Start 21.30 Tix 3 euro Domenica 21 novembre CINEMATOGRAFO POVERANIA CIRCOLO CULTURALE FANFULLA 101. Start 21.00 Free entry INFERNO SINERGY ART STUDIO Via di Porta Labicana 27. Start 21.30 Tix 3 euro Lunedì 22 novembre LADY SNOWBLOOD DI Fujita Toshiya MORGANA RnR TIME. Start 21.00 Free entry Martedì 16 PIOVONO PIETRE Di K.Loach RDC via dei Luceri 13. Start 21 Free entru with annual card Martedì 23 LA CLASSE OPERAIA VA IN PARADISO Di E. Petri RDC via dei Luceri 13. Start 21 Free entru with annual card Mercoledì 24 novembre TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE SUL SESSO... Di W. Allen SINERGY ART STUDIO Via di Porta Labicana 27. Start 21.30 Tix 3 euro Domenica 28 novembre TENEBRE SINERGY ART STUDIO via di Porta Labicana 27. Start 21.30 Tix 3 euro Lunedì 29 LADY SNOWBLOOD 2 DI Fujita Toshiya MORGANA RnR TIME. Start 21.00 Free entry Martedì 30 LA NOSTRA VITA Di D. Luchetti RDC via dei Luceri 13. Start 21.00 Free entry with annual card


DAYNOV10NEW

14

27-10-2010

1:24

Pagina 14

ON THE ROAD SAN LORENZO

La distribuzione copre tutto il quartiere

LA RUBRICA

3 D

I LOCALI DI SAN LORENZO

1

BEBA DO SAMBA Via dei Messapi 8 Info. 339.8785214 - 328.5750390

2

EL COCO RICO Via dei Latini, 74 - Info. 06.4440448

3

FELT MUSIC CLUB & SCHOOL Via degli Ausoni 84 T 06 491978

4

SARD WONDER - DRINK_EAT‹MEET Via dei Volsci, 5 - www.myspace.com/sardwonder

5

LA PINTA cocktail bar birreria wine bar via degli Equi, 39 - T 3316179570

6

KO JUKEBOX, DJ SET via degli Ernici 5 angolo via dei Latini

7

"32" - SPAZIO SOCIALE AUTOGESTITO Trattoria popolare - Via dei Volsci, 32 Info. 339.8696862

8

GIN TONYC - per gli amici vini e olii Via degli Umbri, 13 - Info.340.2673472

9

POURQUOI ! Via dei Volsci, 82

2 4

19

1

Via Cu pa

H N I P

23 18

R 12

8

E B 21

11

O

A 15

6 F

9

Q

10

TRECENTOSESSANTAGRADI (360°) Via degli Equi, 57

11

CROSSOVER Via degli Equi 22

12

DOOLIN IRISH PUB Via dei Salentini, 33 - Info. 329.6038044

13

BELZEBOOK Caffè Letterario Via dei Marsi 59 Info.329.6981334

14

IL SERPENTE PUB Via dei Marsi, 21- Info. 349.8677650

15

LANCELOT PUB dal 1969 Via dei Volsci 77/A Info 06.4454675

16

MADS Via dei Sabelli, 2 depeche@mads-project.it

17

SAN LORENZO CAFE’ Sala da tè - cioccolateria - cocktail Via dei Sabelli, 50 Info. 06.4454880

A

L’Orbita - Prodotti di giocoleria Via dei Volsci, 81 - Info. 06.44709062

18

BAR CELESTINO Via degli Ausoni, 62

B

IL SULTANO - Tavola calda araba Via degli Equi, 10

1

19

RIUNIONE DI CONDOMINIO (Rdc) Via dei Luceri, 13

C

SOTTOSOPRA - Pizzeria forno a legna Via dei Sabelli, 29 - Info. 06.4456256

2

20

DIECI DI DENARI Piazza dei Campani, 1

D

LA CASETTA - Pizzeria e Trattoria Via dei Marrucini, 52 -Info. 06490409

3

21

SANTI BAILOR Via degli Equi, 16

E

SAN LO’ Danza - Arte - Hammam Via Tiburtina Antica, 5/B Info. 06.4467158

22

MORGANA R’N’R TIME Via degli Anamari 12/14

F

VIDEO BUCO - Cineteca D’Autore Via degli Equi, 6 - Info. 06.4941339

23

SALLY BROWN Via degli Etruschi, 3

G

ONE LOVE - music corner Via di Porta Labicana, 38

24

PIGMALIONE Via di Porta Labicana, 29/30 Info. 06.4457740 - www.pigmalione.it

H

ROUGE - OSTERIA Piazza dei Siculi, 6

25

MALATEMPORA Via degli Volsci, 4

26

JOLLY ROGER Via degli Anamari 28

27

15 GRADI Via dei SAbelli, 9-11 Info. 0664870943

28

4

3

7

5

25 C 27 16 24

17 10 L

13

2 M

14

20

28

1

G

22 26 LE ATTIVITÀ DI SAN LORENZO

I

PALESTRA POPOLARE Via dei Volsci, 94

L

SHAFT MARKET (abbigliamento) Via Aurunci 11 - Info.339.5660487

M

AENEASTUDIO Grafica POPolare Via dei Marsi, 52 - Info.3339375532 myspace.com/aeneastudio

N

A.S.D. Total Fitness - palestra Via dei Tizii, 2b - Info.064450971

O

LIBRERIA INTERNAZIONALE Via dei Volsci, 41

P

TEATRO ALLO SCALO Via dei Reti, 36 - Info.0683602262

Q

LIBRERIA ZAFARI Via dei Volsci, 62 - Info. 06.89534188

SIX’S BAR Piazza dei Campani, 6

www.postitroma.it

R

4

EKUO’ BOTTEGA DEL MONDO Via degli Etruschi, 9 TIBURTINA LADYBIRD PROJECT - SCUOLA DI MUSICA Via Tiburtina, 364 Info. 064394155 ladybirdproject.com BLACK FICHES (bar, pub, sala giochi) Piazza delle Crociate, 3/4 CLOSER (live club) Via Vacuna, 98 BAOBAB Ristorante Live Club Centro Policulturale - via Cupa, 5

HOW TO ARRIVE TO SAN LORENZO By day Line 71 Tiburtina Station – Verano – Termini Station (stop Turati/Fanti) – S.Silvestro (historic center). Line 492 Tiburtina Station – Verano – from the metro stop Cipro from 5.00 to 0.00. Line 163 – 448 – 443 from Tiburtina. Tram 19 Prenestina (Centocelle) – Scalo San Lorenzo – San Pietro (Risorgimento square). Line 3 Villa Borghese – Trastevere Station from 5.30 to 22.00. Metro B Policlinico stop

By night 12 n (Termini - Porta Maggiore - Togliatti) 00.30 - 5.00 30 n (Piramide - Piazzele del Verano) 00.41- 04.41 50 n Termini - Quaglia torrenova 00.26 - 4.56

SCHEDULES AND CONTROLS OF ACCESS TO THE ZONE OF A LIMITED TRAFFIC (ZTL) OF SAN LORENZO The limitation of the traffic is active from 21.00 to 3.00 in May, June, July, September and October every Wednesday, Thursday, Friday and Saturday; in November, December, January, February, March and April every Friday and Saturday.


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 15

ON THE ROAD PIGNETO 10

15

La distribuzione copre tutto il quartiere

F

11

M

5

4

L

N

12

Q

9 P B

7

LA RUBRICA

C

I LOCALI DEL PIGNETO

1

LA RUBRICA OFF!CINE - Via del Pigneto, 215

21

INFERNOTTO - Ristorante enoteca OFF!CINE - Via delTel.0670304040 Pigneto, 215 Via del Pigneto, 31/33

3 2

FANFULLA 101 - -Circolo Arci enoteca INFERNOTTO Ristorante Via da Lodi,31/33 101 Tel.0670304040 ViaFanfulla del Pigneto,

I LOCALI DEL PIGNETO

4 3 54

VIDA DO BRASIL FANFULLA 101 - Circolo Arci Via Pigneto, c -Tel. 0670614518 Viadel Fanfulla da22 Lodi, 101 ENOTECA VIDA DOVI(CI)NO BRASIL Via Pigneto, 25 Tel.0645441867 Viadeldel Pigneto, 22 c -Tel. 0670614518

6

CARGO Via del Pigneto, 20/20a

7

HULA HOOP Via de Magistris, 91/93

8

DAL VERME Via Luchino dal Verme 8 - Info. 0696035820

9

BIRRA+ (Beer Shop) Via del Pigneto, 105 - Info: 06.70613106

F

NERO ART FOOD E CAFFÈ Circonvallazione Casilina 27 80/82 Via G. De Agostini,

G

PIGNETO SKATE WEAR - Abbigliamento CAFFÈ F NERO Circonvallazione Casilina, 126 Circonvallazione Casilina 27 Tel.06.64850242

H

Via G. Brancaleone, 58 Info.062752984 - officinadinamo.it

3HG - Taverna Via Circonvallazione Casilina, 51 Info. 349.7311971

N

ALL’OTTO Piadineria-Yogurteria-Cornetteria Via Macerata 8/a Info 3468063093

VINERIA VINERIA 08 Via G.da Mogliano 21

O

LE ATTIVITÀ DEL PIGNETO RADIATION RECORDS - Negozio di musica C.ne Casilina, 44 - Info 06.45449836

LA CONFRATERNITA DELL’UVA Cucina Siciliana Via A. Dulceri 56/58 Info. 3289799858

P

FOUR SEASONS Travel Group Via G.degli Ubertini, 44 Info.0627800984

11

CASA MANGIACOTTI Eno Gastronomia Cult-Rurale Via Gentile da Mogliano, 180

HOW T By day Bus 105 (

G PIGNETO SKATE WEAR - Abbigliamento “Pigneto”OFFICINA DINAMO - Fucina per le arti

M

DE GUSTO Via Prenestina, 196-198

B

TAVERNA GRECA - Ristorante Via Augusto Dulceri, 99 Info 06.273807 TAVERNA GRECA - Ristorante C Augusto Dulceri, 99 STUDIOVia CONDOTTIERI Ag.immobiliare Via Alberto da Giussano 64/c Info 06.273807 06.27800019 STUDIO CONDOTTIERI D ART FOOD Ag.immobiliare Via Alberto da Giussano 64/c Via G. De Agostini, 80/82 06.27800019

SALA PROVE FEEDBACK Via M. Attendolo, 45 Info. 0621700496

OBLOMOV Via Macerata, 58 info: oblomovpigneto.it

A

E

E

L

10

12

D

8

Bus 810 ( Prenestino Venezia) Bus 81 (R Prenestino Risorgime Tram 5 (Te “Pigneto”Tram14 (T “Pigneto”-

O

HOW TO ARRIVE TO PIGNETO


DAYNOV10NEW

16

27-10-2010

1:24

Pagina 16

ON THE ROAD TRASTEVERE

La distribuzione copre tutto il quartiere

LA RUBRICA I LOCALI DI TRASTEVERE

3 7

4

1

CHAKRA CAFE’ P.za S. Rufina 13

2

KEATON PUB live music Via Giuseppe Ravizza 8

3

IN VINO VERITAS Via Garibaldi, 2/A - 06.58332012

4

MA CHE SIETE VENUTI A FA’ Via Benedetta, 25 - 380.5074938

5

AUT AUT Via dei Salumi, 3 - 340.3414161

6

EXPRESS Via del Moro, 10 - 338.2074463

7

FAENAS café Via Portuense, 47 - T 0664562336

8

CIARAVINO BOTTEGA DEL VINO Piazza San cosimato 32

9

IL CANTIERE - Spazio sociale via Gustavo Modena, 90/A

10

BUM BUM DI MEL Via del Moro 17 tel 06.97616676

11

LIBRERIA DEL CINEMA via dei Fienaroli 31d tel.066817724

C

6 10

9 A

2 1 C

11 5

B

8

LE ATTIVITÀ DI TRASTEVERE

A

ARISTOCAMPO Cucina tipica romana e non solo. Via della Lungaretta 75 tel. 06 5833553

B

OUZERÌ - Taverna greca Via dei Salumi, 2 - 06.5816378

C

MANGIAMÒ sandwich & salad servizio ghiaccio Via Benedetta, 1 - Tel. 0658303360

HOW TO ARRIVE TO TRASTEVERE By day

By night

Bus line H From Cinquecento square (Termini) to Trastevere avenue; from 6.00 to 0.00. Bus line 75 From Cinquecento square (Termini) to Trastevere avenue; from 5.30 to 0.00. Bus line 64 From Cinquecento square (Termini) to Largo Torre Argentina from 5.30 to 0.00 From Largo Argentina to Trastevere avenue Line 8 (tram), from 5.35 to 0.00 Line 3 From Villa Borghese to Trastevere station; from 5.30 to 22.00

Bus line 78N From Botteghe Oscure square (about 400 m from Lungotevere de’ Cenci) to Cinquecento square (Termini); from 0.00 to 4.57 SCHEDULES AND CONTROLS OF ACCESS TO THE ZONE OF A LIMITED TRAFFIC (ZTL) OF TRASTEVERE The zone of a limited traffic of G department (Trastevere) is closed to cars during following hours: festive days from Monday to Saturday from 6.30 to 10.00, from Friday to Saturday from 21.00 to 3.00.Paid parking in Trastevere From 8.00 to 3.00 during workdays and from 0.00 to 3.00 during festive days is 1 euro per hour.

THE SCHOOL

OF FLAIR BARTENDING

EVOLUTION www.flaironfire.com

CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE IN BARTENDER BASIC & FLAIR DURATA 50 ORE, CON LEZIONI TEORICHE E PRATICHE

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN FLAIR ADVANCED DURATA 30 ORE

CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER BAR MANAGER DURATA 20 ORE

CORSO DI DECORAZIONE PER COCKTAILS DURATA 15 ORE

10 % DI SCONTO PER I LETTORI DI POST.IT

Flair on fire - Bartender School Via Niso 52 (M Furio Camillo) Roma 067803561 - 3382074463 info@flaironfire.com


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 17

ON THE ROAD OSTIENSE TESTACCIO

17

La distribuzione copre tutto il quartiere

LA RUBRICA 5

I LOCALI DI OSTIENSE

B

1

SINISTER NOISE Via dei magazzini generali, 4/b

2

MOCOBO CENTRO CULTURALE Via Pellegrino Matteucci, 98 Info 065747503

3

OTIUM CLUB Via Roberto de Nobili, 3/b Info.3394030804

4

RISING LOVE Via delle Conce, 14

5

BIG BANG Via monte testaccio 22

6

KEATON pub live music Via Giuseppe Ravizza 8

4

A

B

C

LE ATTIVITÀ

B

2

1

LIBRERIA RINASCITA Via Prospero Alpino, 48

CENTRI SOCIALI

A

CSOA LA STRADA Via Passino, 24

B

CSOA VILLAGGIO GLOBALE Lungotevere Testaccio, via del Monte dei cocci 22

C

3NJOYPIRATERIA Circ. Ostiense 9

3 6 A

ON THE ROAD MONTI

LA RUBRICA I LOCALI DI MONTI

C

E

LLE ELLE DE VIA CANN TRE

1 D

2

F

4 A 3

1

CHARITY CAFÈ - JAZZ CLUB Via Paninsperna, 68 Info 06.47825881

2

CORK’S INN - IRISH PUB Via delle tre cannelle, 124

3

CAFFE’ BOHEMIEN Via degli Zingari, 36 - Info. 339. 72 24 622

4

GALLERIA D’ARTE DE’ SERPENTI Via dei Serpenti 32 - Info. 06.4872212

5

L’ASINO CHE VOLA Via Cimarra, 34/35/36 - Info.064745439

6

COMING OUT Via di San Giovanni in Laterano 8 - Info. 067009871

LE ATTIVITÀ DI MONTI

5

B 6

Vendita ghiaccio alimentare certificato

A

MASIR - Scuola di danza Via Cavour, 183 - Info 0696521073

B

SOUL FOOD - Record Store Via San Giovanni in Laterano 192/194

C

HYDRA II - Clothing & Accessories Via Urbana, 139 - Info 06.48907773

D

BOSCHETTOTRE - Oggetti+Idee+Design Via del Boschetto 3- Info 0648906922

E

DOMUS BIRRAE beer-shop via Cavour 88 – T 0697997570

F

ROBIN HOOD Ristorante via Cavour 162 - T 0648903511


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 18

18

9

Arte a Roma Ara Pacis H: 9.00/19.00 dal martedì alla domenica. Tix:intero 6,50, ridotto 4,50 e gratuito minori di 18 e over 65. Tel. 0682059127. Lungotevere in Augusta. Colosseo H: 8.30/18.30. Tix: intero 9, ridotto 4,50 e gratuito minori di 18 e over 65. Biglietto valido per due giorni ed è cumulativo con Palatino e Foro Romano. Tel. 0639967700.

1

6 3

Fori Imperiali: Foro di Traiano H: 9.00/14.00 dal martedì alla domenica. Tix: 3,10. Tel. 066790048. Piazza della Madonna in Loreto.

12 TIBURTINO SAN LORENZO

Galleria Borghese H: 8.30/19.30 dal martedì alla domenica. Tix: 8,50, ridotto 5,25 e 2 minori di 18 e over 65. Tel. 06 32810. P.le Scipione Borghese, 5.

RIONE MONTI

6 10

PIGNETO

Galleria Comunale d'Arte Moderna e Contemporanea H: 8.30/19.30 dal martedì alla domenica. Tix: intero 6,50, ridotto 3,25 e gratuito minori di 18 e over 65. Tel. 0632298221. Via delle Belle Arti, 131.

TRASTEVERE

7

10

2

11

TESTACCIO

Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea H: 8.30/19.30 dal martedì alla domenica, chiuso lunedì. Tix: intero 5, ridotto 2,50 e gratuito minori di 18 e over 65. Tel. 064824184. Via Quattro Fontane,13.

8 OSTIENSE

5

Il Vittoriano H: 10.00/16.00. Tix: Free entry. Tel. 066991718. Piazza Venezia. MACRO H: 9.00/19.00 dal martedì alla domenica. Tix: Free entry. Ex fabbrica Peroni, via R. Emilia, 54 Musei Capitolini H: 9.00/20.00 dal martedì alla domenica, chiuso lunedì. Tix: intero 6,50, ridotto 4,50 e gratuito minori di 18 e over 65. Tel. 0667102475. Piazza del Campidoglio, 1. Museo di Palazzo Venezia H: 8.30/19.30 dal martedì alla domenica. Tix: intero 4, ridotto 2 e gratuito minori di 18 e over 65. Tel. 06699941. Via del Plebiscito, 118. Musei Vaticani H: 10.00/16.45 dal lunedì al venerdì, 10.00/14.45 sabato. Tix: intero 14, ridotto 8 e gratuito minori di 6 e tra i 6 ei 14 anni. Tel. 0669883333. Viale Vaticano.

4 5

GECO BIONDO Trattoria bio – vegetariana Via G. Cardano, 105 (Viale Marconi) 06.5571048

6

NO NAME Beer Shop Vineria Via Bellegra, 82 info: 0625210793

JAILBREAK Live Music Via Tiburtina, 870 info: 064063155 - 3496692455

7

SPAZIO EBBRO Live Club Viale Filarete, 215 info: myspace.com/cuoriepikke

PIU’EMME POSITIVE MUSIC SCHOOL Via Cinquefrondi, 111 info: 0660663690 piuemme.com

8

Caffè Letterario MANGIAPAROLE Via Manlio Capitolino, 79

1

VIPER DELUXE Live Club Via di Tor Cervara, 109 info: 3348912475

2

LIBRERIA RINASCITA Largo Agosta, 36 info: 0625204819

3 4

Palatino H: 8.30 fino ad un’ora prima del tramonto. Tix: intero 9, ridotto 4,50 e gratuito minori di 18 e over 65. Biglietto valido per due giorni ed è cumulativo con Foro Romano e Colosseo. Tel. 0639967700. Via di San Gregorio, 30. Pantheon H: 8.30/19.30 dal lunedì al sabato, 9.00/18.00 domanica. Tix: Free entry Tel. 0668300230. Piazza della Rotonda.

MONKEY STUDIO

9

Sala Prove Piazza Sciascia, 14/15 info: 0686896550

10

OXSANA Amb.Odontoiatrico Via Alatri 115 info: 062574199

11

SANROCK Live Club Via Casilina 607/609 info: 3477441888

12

HELLNATION Music Store Via Nomentana 113


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 19

ARISTOCAMPO, L’OSTERIA DE ‘NA VORTA Frog

C

romana: fiaschi pieni di vino appesi al soffitto, peperoncini all’ingresso e oggetti che richiamano alla memoria un tempo passato, “quello de ‘na vorta”. Il menù, fiore all’occhiello le specialità romane, è ricco e vario: dalle pere con il pecorino romano ai crostini di polenta e pomodoro (sono molte le proposte di antipasto); dai rigatoni alla carbonara e strozzapreti alla matriciana, vere specialità della casa, alle pappardelle di farro con pomodoro piccante, per citare solo alcuni; dai secondi di carne, immancabili l’abbacchio alla

osa c’è di meglio, se il sole assiste la giornata, di una bella passeggiata nel meraviglioso centro di Roma? Arte, cultura e tradizione si fondono nei vicoli, nelle strade fatte di sanpietrini, nei nasoni dove sgorga copiosa l’acqua. La sensazione di benessere generata da tanta vista è unica. Così una domenica mattina abbiamo deciso di andare a Trastevere. Cammindo camminando, tra scorci stupendi e statue di poeti che di Roma hanno narrato la storia, il tempo è trascorso e la pancia reclamava cibo. Così ci siamo messi alla ricerca di un ristorante. L’occhio è stato attirato da una lavagnetta che riportava questa scritta: “We are against the war and tourist menù”. E in un quartiere dove abbondano i menù turistici, questo gesto un po’ ribelle ci ha convinti a provare i piatti di questo ristorante: l’Aristocampo di via della romana, la tagliata con rucola e aceto Lungaretta. L’ambiente è caldo e infor- balsamico e le fantastiche polpette al male. Ricorda quello di una osteria sugo a quelli di pesce, sempre fresco

perché direttamente importato dalla Sicilia. Così passato l’ostacolo dell’indecisione, abbiamo ordinato di antipasto “bruschetta alla trasteverina”, per rimanere nella tradizione romana, e gnocchetti con cozze e pachino. Porzioni abbondanti, sapori e profumi sprigionati dai piatti eccezionali. Per poi deliziarci con i saltinbocca alla romana: straordinari. Inoltre tutte le verdure servite sono rigorosamente di

A CASA MANGIACOTTI L’APERITIVO E’ RURALE Scordatevi patatine, arachidi e tutto il resto. Qui l'aperitivo è rurale. Ovvero, preparato solo con prodotti della terra: verdure grigliate e sott'olio, bruschette al pomodoro, crema di ceci, patè di cime di rapa. E ancora, le olive al forno o quelle verdi

CUCINA

di Peschici, i pomodori secchi, il sapore selvatico dei lampascioni, l'amaro della cicoria ripassata, l'agrodolce dei peperoni. La formula di Casa Mangiacotti funziona così: insieme ai primi due bicchieri di vino, il mix rurale è compreso nei 9 euro del-

l'offerta (4,5 a testa). Se dopo l'aperitivo vi è passata la voglia di andarvene, è il momento dei taglieri. Il prezzo va dai 6 (per il più piccolo) ai 16 euro (il grande), dentro c'è una selezione di salumi e formaggi dalla migliore tradizione artigiana.

L'olio e la mozzarella di bufala arrivano direttamente dal Parco nazionale del Gargano. Casa Mangiacotti via Gentile da Mogliano (Pigneto) tel. 392.4319477

stagione. Il servizio attento e mai invadente. Insomma da provare, specialmente se siete in compagnia di amici e avete deciso di passare una serata a Trastevere e gustare la cucina tipica romana e non solo Prezzo medio: 25 – 30 euro Aristocampo Via della Lungaretta 75, Trastevere Tel. 06.58335530


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 20

20

Le birre di BIRRA + (via del Pigneto 105. Info: 06.70613106)

SAISON RUE Provenienza: Stati Uniti Birrificio: The Bruery Tipologia: Saison Grado alcolico: 8,5% Fermentazione: Alta Colore: ambrato carico- aranciato Temperatura di servizio: 10-12 C Questo birrificio californiano sforna sempre prodotti molto particolari. La Saison Rue è di chiara ispirazione belga e come sottolinea anche il nome si rifà alle classiche Saison. Non filtrata,non pastorizzata,con in più segale maltata e un lievito selvaggio (Brettanomyces) che le da una certa acidità. Birra alquanto complessa,interessante gustarla giovane per le note delicate che riesce ad esprimere, poi invecchiata per maggiore complessità ed acidità. Cheers!

FAT CAT Provenienza: Danimarca Birrificio: Beer Here Tipologia: Amber Ale Grado alcolico: 4,7 % Colore: Rosso Temperatura di servizio: 8-10C Beer Here è un progetto nato dall'idea di Christian Skovdal Andersen che,non avendo un birrificio, girovaga per birrifici e crea sempre qualcosa di speciale. Questa birra è prodotta con malti inglesi, tedeschi e belgi e ha la particolarità di avere una sola varietà di luppolo, neozelandese,il Nelson Sauvin. Con soli 4,7 gradi questa è una perfetta "session beer" amara, ma con piacevoli note fruttate e leggermente citriche. Cheers!

Le birre di NO NAME (Via Bellagra 82 - info 0625210793)

PINK IPA

OLTRE 250 ETICHETTE DI BIRRA ARTIGIANALE DA TUTTO IL MONDO: Alesmith, Brewdog, De Molen, Lost Abbey, Jolly Pumpkin, Mikkeller, Nogne, Port Brewing, Southern Tier. Via del Pigneto, 105 Info: 0670613106 - 3384634403 mail: info@birrapiu.it

Provenienza: Italia Birrificio: Almond’22 Tipologia: IPA Grado alcolico: 6,2% Fermentazione: Alta Colore: ambrato chiaro con riflessi aranciati Temperatura di servizio: 10 C Novità nel birrificio Abbruzzese dell'ALMOND'22, la PINK IPA birra color albicocca con riflessi dorati è speziata con pepe rosa il quale insieme all'uso di un blend accattivante di luppoli la rendono agrumata e molto godibile. Al naso, note di passion fruit, pompelmo rosa che trovano piacevoli corrispondenze nel gusto. L'erbaceo e l'amaro sono ben bilanciati dalle note dolci del malto. Birra molto dissetante e che ben si abbina a salumi, carni di maiale ed agnello. Consigliamo di servirla nella classica Pinta. Per questa birra viene usato zucchero del circuito equo e solidale.


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 21

CUCINA La ricetta d’autunno

PASTA E ZUCCA di Federico Gorini

C

adono le foglie, migrano i volatili e con loro parte anche l’estate. Le lezioni sono iniziate, il lavoro è a pieno regime e l’autunno ha spalancato le sue porte oltre a quelle dello stomaco. Proprio così. I primi freddi sono micidiali: esci con una magliettina e dopo qualche ora ti trovi ibernato nella tua postazione di lavoro. L’unica cosa a farti sentire in vita è la pancia: sempre a chiederti cibo. Così, dopo aver mangiato un tramezzino a pranzo, verso le sei del pomeriggio la fame si impossessa di te. Non capisci più nulla di ciò che ti accade intorno e non sapendo come, in un battito di ciglia, sei nella cucina di casa a rovistare spasmodicamente negli angoli più reconditi alla ricerca di cibo. Ma tra un tozzo di pane dell’era neolitica (della pietra) stranamente non ricoperto da muffe e un avanzo di formaggio, questo ricoperto da un sottile strato grigio, trovi il solito pacco di pasta e sorpresa delle sorprese della pancetta. Idea: pasta e pancetta. Ma ti ricordi che il giorno prima avevi invitato a cena la tua morosa. Problema: è vegetariana. Questo ingarbuglia i tuoi piani alimentari soprattutto perché dei cinque euro che avevi, tre li hai spesi la sera precedente per berti la tua birra. Così decidi di investire i due euro. Scendi nel tuo discount di fiducia e mentre passeggi tra i banchi della verdura un raggio di sole proveniente dalle zucche illumina la tua mente: pasta con le zucche. La prendi, la pesi e ti accorgi che 6 etti di questo ortaggio ha un

Questa rubrica è per chi apre il frigo e si accorge che è più la spesa per tenerlo acceso che il vantaggio ricevuto nel conservare vivande. Per chi mette le mani nelle tasche e trova tanta polvere e pochi spiccioli per la sopravvivenza. Per chi come noi non rinuncia al piacere di mangiare cercando di sfruttare al meglio i pochi ingredienti a disposizione. costo di soli 70 centesimi: affare. Corri a casa e cominci a preparare il condimento. Mentre fai soffriggere in una padella della cipolla e un po’ di peperoncino, tagli a dadini la zucca. Appena la cipolla si è appassita aggiungi la zucca già tagliata e un po’ di rosmarino che qualche giono prima avevi “furtivamente preso in prestito” dalla pianta esposta nel balcone del tuo vicino. Con un coperchio copri la pedella e ti metti sul fuoco l’acqua per cuocere la pasta. Una volta che la zucca è cotta, la schiacci con una forchetta o con quello che ti rimane più comodo ed è pronta per condire la pasta. Aggiungi un po’ di formaggio, che gentilmente la tua dirimpettaia ti ha prestato e il piatto è pronto. Ottimo per iniziare l’autunno e per saziare la tua fame da lupo oltre che fare una bella figura con la persona che ami.

SAGRE&FESTE Vallepietra (Rm) Domenica 14 novembre FESTA DEL FAGIOLO CIAVATTONE Da gustare con le sagne al sugo di ciavattone, nel pane e con la pancetta arrostita. Distanza da Roma: 99 km circa. Come arrivare: A24: uscita Vicovaro Mandela prendere Statale la 411, superare Subiaco e seguirele indicazioni. Info: 347/0524821 Palombara Sabina Castello Savelli (Ri) Domenica 14 novembre IL GIORNO DI BACCO Dedicato ai principali vini del Lazio. Distanza da Roma: 40 km circa. Come arrivare: via Salaria in direzione Rieti, passare per Monterotondo scalo e dopo 4 km svoltare a destra verso Palombara Sabina Info: ideevalori.it

Nerola (Rm) Domenica 14 novembre SAGRA DELLA POLENTA Polenta con sugo alle spuntature di maiale o salsiccia; antipasto di bruschette e tanta carne alla brace. Distanza da Roma: 49 km circa Come arrivare: A1 Firenze-Roma, uscire a Fiano Romano e prosegure per 20 km circa sulla Salaria. Info: 3498522537 Campoli Appennino (Fr) da Sabato 20 a Domenica 21 FIERA DEL TARTUFO BIANCO Con la pasta, le acciughe, scaloppine e in molti altri modi. Distanza da Roma: 100 km circa. Come arrivare: A1 direzione Napoli uscita Frosinone, Supestrada FrosinoneSora, a Sora; immettersi sulla ss 666 Sora Pescasseroli poi, bivio per Campoli Appennino. Info: tartufodicampoli.it

APPUNTAMENTI ENOGASTRONOMICI Giovedì 4 novembre APERITIVO LETTERARIO A cura di You Artist OBLOMOV via Macerata 58 Venerdì 5 novembre LA FESTA DEL NOVELLO I novelli della provincia di Roma. Dove: Enoteca Provincia Romana, Largo del Foro Traiano 84 Info: enotecapalatium.it

Domenica 7 novembre euro Dove: Faenas Cafè Info: APERITIVO PUGLIESE OBLO- faenascafe.com MOV via macerata 58 Sabato 27 novembre Giovedì 11 novembre SAGRA DEL PEPERONCINO VIVA SAN MARTINO Castagne Si mangia gratis e chi vuole festa e soprattutto vino novel- cucina e porta pietanze a base lo ENOTECA DE GUSTO di peperoncino ENOTECA DE via Prenestina 196 GUSTO via Prenestina 196 Venerdì 12 novembre COMPRO BIO COMPRO ETICO Partecipazione gratuita. Dove: Alpa, Via Benedetto Musolino, 21 Info: aiab.it

GGD Roma #6 La cultura enogastronomica nell'era digitale Food bloggers a confronto. FAENAS CAFE’ Mercoledì 17 Via Portuense, 47 APERITIVO FOTOGRAFICO Ospite: Sandro Iovine OBLOTUTTO UN ALTRO MONDO, MOV via macerata 58 L’INDIA L’India raccontata in cucina: cena a cura dell’asso- Lunedì 22 Novembre ciazione Dhuumcatu. Costo: LE DONNE DEL VINO DELLA 15 euro. Dove: “Sala Pintor” PROVINCIA DI ROMA via dello Scalo San Lorenzo 67 Degustazione di vini. Dove: Info: tuttounaltromondo.org Enoteca Provincia Romana, Largo del Foro Traiano 84 Sabato 6 novembre Info: enotecapalatium.it SULLE SPONDE DEL MEDITERRANEO: CUCINA E SAPO- Venerdì 26 novembre RI DAL SUD Piatti tipici origi- LA FORNERIA Cena promonari da diverse sponde del zionale con antipasto, primo, marenostrum. ENOTECA DE secondo, contorno e dolce. GUSTO via Prenestina 196 Naturalmente un drink. A 15

Mercoledì 1 Dicembre LA STRADA DEL VINO TERRA DEL CESANESE OLEVANO ROMANO E IL CESANESE DI AFFILE DOC Degustazione dei vini in abbinamento con prodotti tipici e dolci natalizi. Dove: Enoteca Provincia Romana, Largo del Foro Traiano 84 Info: enotecapalatium.it Ogni sabato BIRRA AUGUSTINER A CADUTA MALATEMPORA PUB via dei Volsci 4 - San Lorenzo Ogni venerdì e sabato SALLY BROWN. ROUD STOUD SPILLATA A POMPA SALLY BROWN PUB via degli Etruschi 3 San Lorenzo


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 22

RISTORANTI

22

ROMA EST (Pigneto, San Lorenzo, Tiburtino, Casilino)

INFERN8 via del Pigneto 31/33 (Pigneto) tel. 06.70304040 Primo ristorante aperto nella parte pedonale del quartiere, dal 1988 propone una cucina mediterranea lambendo le coste africane. Potrete gustare oltre ad ottimi piatti di carne e pesce, cous cous e tajine. Da segnalare l’eccellente carta dei vini. Non è un caso che il locale si chiami Infernotto, nome tradizionale della parte più profonda della cantina, dove si custodiscono i vini più pregiati. Prezzo medio: 25 – 30 euro TABERNA 3HG C.ne Casilina 51 (Pigneto) tel. 347.7441888 Per scendere ai tavoli bisogna percorrere un ballatoio interno tra colonne neoclassiche, mentre l’arredamento ricorda un ristorante cinese. Un connubio strano, ma al tempo stesso accogliente e gioviale. Insomma unico. Come i piatti proposti. La specialità è il pesce, cucinato in tutte le salse, con un occhio di riguardo ai piatti vegetariani. Prezzo medio: 20 – 25 euro TAVERNA GRECA “EGEO” via Augusto Dulceri 99 (Pigneto) tel. 06.273807 Un angolo di Grecia a Roma. Ambiente totalmente bianco e azzurro, che ricorda la schiuma delle onde e l’azzurro del mare, la taverna propone ottimi piatti della tradizione ellenica. E tra una moussaka e una tiropita o un’insalata contornata di salse, il menù è ampio, il venerdì o il sabato è possibile assistere ad uno spettacolo di danze greche. Si consiglia la prenorazione. Prezzo medio: 20 euro

LA CONFRATERNITA DELL’UVA via Augusto Dulceri 56/58 (Pigneto) tel. 06.27858198 Non fatevi ingannare dal nome. Anche se richiama alla mente l’omonimo romanzo di John Fante, “la Confraternita dell’Uva” racconta tutta un’altra storia: rigorosamente culinaria. La cucina si ispira alla tradizione siciliana, in particolare messinese, e mediterranea. Lasagna di cernia o garganelli con pancetta e pistacchio sono solo alcuni primi proposti. Il menù è ricco e vario. Prezzo medio: 20 – 25 euro OSTERIA ROUGE piazza dei Siculi 6 (San Lorenzo) Tel 0644362682 Dalla storica sede di via dei Sabelli l'Osteria Rouge si è trasferita in Piazza dei Siculi 6, sempre a San Lorenzo. ambiente diverso nella forma, ma fedele nella sostanza, ha mantenuto tutti i sapori che hanno caratterizzato e caratterizzano questa splendida osteria: dalle melanzane in agrodolce alla polentina alla crema di formaggi, dai classici primi piatti romani alle fettuccine rouge ('nduja, pesto di spinaci e pinoli), e ancora... il petto di vitella alla fornara, le gustosissime polpette al sugo e, per finire, i dolci tradizionali fatti in casa. Prezzo Medio: 20-25 euro IL PULCINO BALLERINO via degli Equi 68 (San Lorenzo) tel. 06.4941255 Ricavato da una vecchia osteria con cucina, l’ambiente mantiene quell’identità che ha caratterizzato il quartiere. I piatti proposti appartengono alla tradizione cultinaria mediterranea. Particolare attenzione è per la cottura. Molti cibi (carne, pesce, uova, formaggi e verdure) vengono infatti cotti e serviti su pietra ollare, consentendo alle pietanze di mantenere le caratteristiche essenziali. Prezzo medio: 25 – 30 euro SOTTOSOPRA PIZZERIA via dei Sabelli 29 (San Lorenzo) tel. 347.1035182 Nel quartiere di San Lorenzo è diventata un punto di riferimento per gli amanti della pizza. L’ambiente informale fa da cornice a variegati e gustosissimi tipi di pizza proposta. Il servizio attento e cordiale, rende piacevole il pasto.

Prezzo medio: 15 – 20 euro SAN LOLLO via dei Sabelli 51 (San Lorenzo) tel. 06.4940726 Ambiente grazioso e accogliente, il ristorante pizzeria “San Lollo” propone ottima carne ai ferri, buona varietà di spiedini, e ampia scelta di focacce e pizze. Il tutto contornato da fritture o caonata e per finire dessert che si richiamano alla tradizione siciliana come la cassata o la crema di pistacchio. Prezzo medio: 20 – 25 euro LA CASETTA via dei Marrucini 52 (San Lorenzo) tel. 06.490409 È a due passi dall’Università La Sapienza. L’ambiente informale e di casa è l’ideale per passare una serata e gustarsi una pizza o un piatto casareccio. Ma fiore all’occhiello della trattoria-pizzeria “La Casetta” sono i fritti: fiori di zucca, filetti di baccala e supplì. Vera specialità della casa. Prezzo medio: 15 - 20 euro

ROMA CENTRO (Rione Monti, Trastevere e Testaccio) BIR&FUD via Benedetta 23 (Trastevere) tel. 06.5894016 In poco tempo è diventato un punto di riferimento per gli amanti del buon mangiare e della birra artigianale. Lievito madre e farina artigianale del mulino Marino (Cn) caratterizzano la qualità della pizza offerta. Non solo. La cucina romana echeggia nei supplì: all’amatriciana, alla carbonara e alla gricia; e nei crostoni alla trippa e alla coda alla vaccinara, tanto per citarne alcuni. E se tutto ciò si accompagna con birra rigorosamente artigianale e italiana, il palato va in estasi. Consigliata la prenotazione. Prezzo medio: 20 euro ARISTOCAMPO via della Lungaretta 75 (Trastevere) tel. 06.58335530 L’ambiente ricorda quello di una fraschetta romana: fiaschi appesi al soffitto, peperoncini all’ingresso e oggetti che richiamano un tempo passato, quello de ‘na vorta. E la cucina anche. Piatti tipici della tradizione romanesca, preparati con prodotti di prima qualità (ottime i primi e le carni), e non solo. E’ possibile infatti

trovare pesce fresco, ma solo se la pesca è stata fortunata perché di surgelato non c’è niente. Da segnalare che tutte le verdure servite sono di stagione. Prezzo medio: 20 – 25 euro LE RELAZIONI CULINARIE via Panisperna 75 (Rione Monti) tel. 06.48930554 La cucina proposta è un incontro tra la cucina siciliana e quella calabrese con un occhio di riguardo per quella mediterranea. Il servizio è cordiale e riservato. L’ambiente accogliente è ideale per passare una serata in piena tranquillità. Prezzo medio: 25 – 30 euro ROBIN HOOD Via Cavour 162 (Rione Monti) tel. 0648903511 Da oltre trent’anni è il punto di ritrovo per chi vuole mangiare un’ottima pizza, ma non solo. Ambiente accogliente e giovanile, tra le varie proposte ha il “Pizza Show” con 13 euro è possibile avere dall’antipasto al dolce tutto sulla pizza. Davvero una pizzeria unica. Il servizio impeccabile; cortesia e simpatia sono di casa. Prezzo medio: 13 – 15 euro GECO BIONDO via G. Cardano 105 (Ostiense) tel. 06.5571048 Solo cibi naturali, biologici. Il menù è vario e ricco: da quello degustazione a quello rinforzato, dal vegano a quello “vadodifretta”. Ricette sempre attente al benessere e al vivere “bio”. L’ambiente è caldo e accogliente. Come la gentilezza dello staff. Consigliata la prenotazione. Prezzo medio: 15 – 25 euro


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 23

APERITIVI ROMA EST

(Pigneto, San Lorenzo, Tiburtino, Casilino)

INFERN8 via del Pigneto, 31/33 (Pigneto) tel. 06.70304040 Tutti i giorni dalle 18.00 alle 20.30 Frittata con gli asparagi, cous cous, polpettine e molto altro. Tutto il pane che accompagna il piatto è fatto in casa. Prezzo: 3 euro ENOTECA DEGUSTO via prenestina 196/198 (Pigneto) tel. 06.295914 Martedì – Giovedì – Venerdì dalle 18.30 alle 21.00 Martedì è il giorno della Puglia: focaccione e buffet libero. Giovedì largo alle prelibatezze vegetariane: buffet libero di fantasie vegan e vegetariane. Venerdì la tradizione nipponica si sposa con i sapori mediterranei: sushi tradizionale, con carne e verdure. Prezzo: martedì 5 euro; giovedì 7 euro; venerdì 10 euro. La consumazione è compresa nel prezzo. DALVERME Via Luchino Dal Verme 8 (Pigneto) Ogni martedì dalle 19.00 Apericena all’insegna del vegetalianismo. Le proposte sono rigorosamente con prodotti biologici e/o a Km0. I piatti prevalentemente vegan: ossia senza animali ne prodotti derivati da essi come uova latte miele. Si potranno così gustare bieta e zafferano, cicorietta ripassata con aglio fresco, crema di lenticchie rosse ed anche riso integrale con zucca e cavolo nero e purea di fava. Insomma grande varietà di piatti che varia da martedì a martedì. Prezzo: 5 euro VI(CI)NO via del Pigneto, 25 (Pigneto) tel. 06.45441867 Tutti i giorni dalle 18.00 alle 21.00 Nel pieno centro dell’isola pedonale è possibile gustare salumi, formaggi, tramezzini e salse con un calice di vino. 6 euro con un calice di vino CASA MANGIACOTTI via Gentile da Mogliano, 180 (Pigneto) tel. 3924319477 Tutti i giorni dalle 18.30 2 bicchieri di vino e “un mix rurale” composto da bruschette al pomodoro con olive e origano, cicorietta ripassata, lampascioni, bruschettine con patè di cime di rape e patè di pomodorini secchi, peperoni, alici marinate, melanzane e olive nere cotte al forno. Prezzo: 9 euro con consumazione

23 TABERNA 3HG C.ne Casilina, 51 (Pigneto) tel. 349.7311971 Dal martedì al giovedì e domenica Tutto a base di pesce. Ma anche cibi e stuzzichini vegetariani. Il tutto accompagnato da un calice di vino. Prezzo: 8 euro FANFULLA 101 via Fanfulla da Lodi, 101 (Pigneto) Tutte le domeniche dalle 19.00 L’aperitivo del circolo arci è ricco e abbondante: dagli hot dog, mangiati mentre si vede un film, alle lasagna, alle cozze alle cosce di pollo mentre si ascolta buona musica Prezzo: 5 – 6 euro NERO CAFFÈ C.ne Casilina, 27 (Pigneto) tel. 392.0673989 L’aperitivo è tradizionale: torte rustiche, tramezzini, stuzzichini, pizzette e altro. Prezzo: 5 euro con consumazione NO NAME via Bellagra 82 (Villa Gordiani) tel. 06.25210793 Piatto di affettati e formaggi in abbinamento a marmellate e tartine, per gustare birre artigianali o ottimi calici di vino Prezzo: dai 2 euro e 50 ai 6 euro LA PINTA via degli Equi 39 (San Lorenzo) tel. 331.6179570 Tutti i giorni.Basta sedersi e chiedere l’aperitivo. Un grande tagliere circolare ricco di timballi di pasta, polpette di carne, fritti di ogni genere e molto altro, sarà servito al vostro tavolo. Prezzo: 6,50-8 euro in base al tipo di consumazione BAR CELESTINO via degli Ausoni, 62 (San Lorenzo) tel. 06.45472483 Tutti i giorni dalle 18.30 Buffet libero: pasta, riso, panini con salumi e formaggi, pizzette, tramezzini. Prezzo: 3 euro e 50 VIN E OLII via degli Umbri, 13(San Lorenzo) tel. 328.3478790 Tutti i giorni dalle 18.30 Buffet libero fino alle 21. Dopo il locale continua con l’happy hour fino alle 22.30: “bevi due e paghi uno”. Prezzo: consumazione POURQUOI! via dei Volsci, 82 (San Lorenzo) tel. 06.4454880 Tutti i giorni dalle 18 alle 21.30 Parmigiana di melanzane, mille foglie di zucchine e taleggio e dolci come la crostata di cioccolato fondente con banane, tegoline al porto con nocciole e molto altro. Inoltre ogni domenica aperitivo a tema di nazionalità diverse. Prezzo: 6,50 - 8 euro in base alla consumazion SERPENTE Via dei Marzi 21/23 (San Lorenzo) tel. 347.7768687 Tutti i giorni dalle 19. Lunedì l’aperitivo

è vegano allo storico pub di via dei Marsi. Mentre dal martedì alla domenica spazio all’aperitivino: tante piccole cose da stuzzicare. Prezzo: gratuito DOOLIN Via dei Salentini 33 (San Lorenzo) tel. 329.6038044 Tutti i giorni aperitivo dalle 19 alle 21 Tramezzini, pizzette, olive, arachidi e molto altro ancora l’aperitivo proposto dal pub di via dei Salentini. Prezzo: consumazione SAN LORENZO CAFÈ via dei Sabelli, 50 (San Lorenzo) tel. 06.4454880 Tutti i giorni dalle 19.00 alle 21.00 L’aperitivo è una fusione italo-cinese. Un buffet dove si può trovare riso alla Cantonese, spaghetti di soia, gnocchi di riso e ravioli al vapore. Ma anche pasta italiana, tramezzini e pizzette. Prezzo: 6 euro compresa la consumazione. Con cocktail 8 euro.

15 GRADI Via dei Sabelli 9 (San Lorenzo) tel 0664870943 Tutte le domeniche il caffè enoletterario 15 Gradi organizza “Ogni maledetta domenica” l'Aperitivo di San Lorenzo. Un ricco Buffet con cui potrete cenare e un’ottima selezione di vini vi aspettano dalle 19.30 in poi Prezzo: 10 euro compresi 2 drink SANTI BAILOR via degli Equi, 16 (San Lorenzo) Tutti i giorni dalle 18.00 RDC via dei Luceri, 13 (San Lorenzo) Dalla domenica al martedì dalle 19.30 alle 21.30 Torte rustiche, insalate di riso, cous cous, prodotti biologici, verdure e molto alto è la proposta della Riunione di Condominio. Prezzo: 8 euro con consumazione MALATEMPORA via dei Volsci, 4 (San Lorenzo) Tutti i mercoledì dall 19.30 alle 21.30 Aperitivo all’insegna di un mondo parallelo: crostini del demonio, tartine blasfeme e cervello di zombie flambé. Prezzo: consumazione VIPER DELUXE via di Tor Cervara, 109 (Tiburtino) tel. 3348912475 Ogni domenica dalle 19.00 Aperitivo domenicale da non perdere. Buffet libero (pasta, cous cous, olive ascolane, pizzette, mozzarelline fritte,

verdure, cornetti salati e molto altro) e quattro arrosticini di pecora. Prezzo: 7 euro con consumazione CAFFÈ LETTERAIO “MANGIAPAROLE” via Manlio Capitolino 7/9 (Furio Camillo) tel. 06.97841027 Tutti i giorni dalle 18.00 Parmigiano con gel alla grappa di mela o pera o mirtilli o moscato, quadretti di tonno con olive, patatine fritte, torta rustica, affettati vari, surimi, pomodori secchi o semisecchi, bruschettine e molto altro. Il tutto con un calice di vino o bevanda analcolica. Prezzo: 6 euro con un calice di vino

ROMA CENTRO (Rione Monti, Trastevere e Testaccio) CHARITY CAFÈ via Panisperna 68 (Rione Monti) tel. 06.47825881 Ogni domenica dalle 18.00 È l’aperitivo jazz: musica e cibo a volontà. Buffet libero: salumi, formaggi, pasta fredda, salse, verdure e molto altro. Il tutto accompagnato da musica di qualità. Inoltre tutti i giorni Happy hours fino alle 21.00 Prezzo: 10 euro EXPRESS COCKTAIL BAR Via del Moro 10 (Trastevere) Tel 338.2074463 Ogni Domenica dalle 19.00 alle 22.30 Nel cuore di Trastevere, ogni domenica l’Express Coctail Bar propone un aperitivo da leccarsi i baffi: primi piatti, polpettine, vere specialità della casa, una vasta scelta di contorni rustuci e molto altro ancora. Prezzo: consumazione FAENAS CAFE’ Via Portuense, 47 (Portaportese) Tel. 06.64562336 Tutti i giorni, dalle 19,30 alle 21,30 Aperitivo a buffet con paste fredde, verdure, legumi, sformati, frittate e tanto altro, condito sempre con buona musica. Prezzo: 7 euro con consumazione

ROMA SUD OVEST (Ostiense, Garbatella) OTIUM CLUB via Roberto De Nobili, 3b (Garbatella) – 339.4030804 Tutti i giorni dalle 19.00 alle 21.00 Piatto di prodotti offerti dalla casa (crostini, salumi, pizzette e molto altro) con il prezzo della consumazione. Prezzo: consumazione da menù.


DAYNOV10NEW

27-10-2010

1:24

Pagina 24

EJECT

24

GRRRRRR?!

POST.IT in Grecia

PENSIERI DA CANE

(Teatro di Epidauro)

Al primo posto Messaggero.it: Bossi-Alemanno: polenta e vaccinara per la pace. “Ma quanto prende la Polverini pe imbocca i vecchi rinco, perchè pare bravina a me me serve na badante pe mi nonno. La metto in regola.” (Inviato da Sor Capanna il 07 ottobre)

da Foto spedita

Valeria Golini

Al secondo posto Repubblica.it: “Lodo Alfano può essere retroattivo. Blitz della maggioranza in commissione” “Ma retroattivo quanto??? Rientra il caso Salò?!?” (commento di Antonio)

La posizione del mese LA SFINGE La donna si appoggia sulle braccia con una gamba piegata. L'uomo sopra di lei si muove ritmicamente... (www.alfemminile.com)

Se volete pubblicare i pessimi pensieri del vostro cane spediteli a pensieridacane@postitroma.it Spediteci le vostre foto con Post.it (redazione@postitroma.it) Anno 6 n.9 Editore e Direttore Responsabile Vito Scalisi Redazione e Direzione Post.it Via Antonio Raimondi, 87 - 00176 - Roma 3890989393 redazione@postitroma.it

sudoku

Responsabile Legale Fabio Sgarrino Hanno collaborato Federico Gorini,Valeria Golini,Francesco Scordino, Roberto Colella, Chiara Crupi, Alessandro Morera, Giusi Coretti; Serena Carpentieri e Paola Senesi. Stampa Rotopress International s.r.l. Progetto grafico e impaginazione Aeneastudio - info@aeneastudio.com La collaborazione è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita salvo diversi accordi contrattuali. La Direzione si riserva il diritto di non pubblicare il materiale pervenuto o di effettuare gli opportuni tagli redazionali. Registrazione al Tribunale di Roma 418/2005 del 19.10.2005 La tiratura di novembre 2010 è stata di 10.000 copie www.postitroma.it www.myspace/postitroma.it facebook: postitroma Skype: postitroma

Soluzione

REGISTRAZIONI, MISSAGGIO E PRODUZIONE IN STUDIO O SU PALCO STRUMENTAZIONE DI ALTA QUALITÀ (AVALON, API, APOGEE, BRAUNER, TC-ELECTRONICS, PRESONUS) AMBIENTI CLIMATIZZATI E CONFORTEVOLI ORGANIZZAZIONE DI CORSI DI PRODUZIONE E POSTPRODUZIONE

ANIMA LIVE DE "LA RIUNIONE DI CONDOMINIO" (SAN LORENZO) INFO: 06-86896550 - 339.1122536 - 339.741084 ORARI DI APERTURA TUTTI I GIORNI DALLE 10.00 ALLE 22.00 PIAZZA SCIASCIA, 14-15 ROMA (ZONA MONTE SACRO)

post.it day novembre 2010  

free press

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you