Page 1

Tel. 06.45470585 /Spedizione in a. p. - 70% d. c. Roma / www.postitroma.it *100% carta riciclata*

MAR2009giorno

27-02-2009

12:39

Pagina 1

N° 3/ANNO V - MARZO 2009 - postitroma.it - myspace.com/postitroma - skipe: postitroma 0645470585

IL PATTO DEI PATTI

troppo libero per essere accettato. Disgusta a chi non vuole partecipare con i propri soldi al massacro di altri popoli e odia le armi. A chi chiede da anni una reale politica ambientalista. Non può piacere a chi ha sempre rispettato le regole chiudendo le porte in faccia a facili e loschi guadagni. Non piace ai precari, privati della benché minima capacità di reazione nel tentativo da una parte di tutelare quel poco che hanno e dall’altra di rivendicare i loro diritti lavorativi. Non di Vito Scalisi e Federico Gorini a pag.3 piace a chi vuol far carriera artistica senza passare da volgari format televisivi. Non piace chi piace questa Italia? Non di certo a chi desidera una informazione libera. Non agli anziani che conobbero le atrocità piace neanche ai bambini, quelli cresciuti nei del fascismo e che assistono a propo- nuclei familiari, che mentre leggono favole sulste di leggi presentate in parlamento che l’importanza dell’amore, ascoltano le urla dei intendono equiparare partigiani e repubblichi- genitori rivolte contro vicini di casa o contro ni. Non di certo alle generazioni di mezzo che coloro che hanno un colore della pelle diverso. hanno goduto dei risultati delle lotte di rivendi- Una nazione che non piace alla giustizia nuocazione sociale degli anni sessanta e settanta vamente imbavagliata. Che non piace ai giurie che oggi vedono nuovamente messi in sti che ben conoscono le implicazioni del condiscussione i basilari diritti sindacali acquisiti. vergere nelle mani di un unico di individuo dei Né da un parte ai lavoratori del pubblico impie- quattro poteri statali. Non piace a chi sognava go, sbeffeggiati e etichettati come “fannulloni”. un mondo senza confini, e non uno stato dove Né dall’altra ai neo liberi professionisti o alle i medici denunciano i bambini! Un popolo etepiccole imprese familiari sommerse da tasse e rogeneo e a volte diviso ma parimenti deluso studi di settore. Ovviamente questa Italia non da coloro ai quali aveva affidato le proprie piace, da parecchio, alle minoranze sociali: aspettative di cambiamento. Quali rimangono, dalle comunità dei diversamente abili a quelle allora, oggi i percorsi e le strategie di rivendicostituite da individui provenienti da altre parti cazione sociale e politica percorribili? Per della terra. Una Italia che non piace agli sterili Piero Bernocchi, il rappresentante più signifie che non può di certo piacere a coloro che cativo del sindacalismo di base e alternativo in affermano il proprio orientamento sessuale, Italia, si riparte da Belem.

Dal Social Forum di Belem all’ Onda Anomala. Dal “Patto di base” al “Patto dei Patti”. Intervista a Piero Bernocchi, portavoce e leader dei Cobas

A

Belém, World Social Forum 2009. S PA Z I O O C C U PAT O

PEACE ROOM

DIRITTI INDIVIDUALI, DEMOCRAZIA E CORPO DELLE DONNE

NO DAL MOLIN, THE GODDESS METTIAMO RADICI GARDEN di Federico Gorini

Comunicato de “La Società Italiana delle Storiche”

Parla Marco del Presidio Permanente No Dal Molin

Una visita guidata nel Giardino della Dea

D

P

La Società Italiana delle Storiche” esprime preoccupazione per i toni assunti dal dibattito pubblico negli ultimi giorni. a pag. 2

a più di due anni il popolo del “No Dal Molin” resiste, si batte e lotta per difendere il proprio territorio minacciato dalla costruzione dell’installazione militare Ederle 2 a pag. 4

Post.it attacca l’evento! Per la tua pubblicità

0645470585 3890989393 skipe: postitroma

www.postitroma.it

QUARTIERI

rosegue ancora fino a metà marzo The Goddess Garden. Sette artiste, sette opere ciascuna. Sette chiavi per aprire l‘uscio del loro mondo interiore. (a cura di MondoPOP)

a pag. 11

IL SULTANO

SPECIALITA MEDIORIENTALI

Dal SULTANO troverai tutta la qualità e i sapori veri della più tradizionale cucina mediorentale. Ogni giorno nuove gustose varietà nelle proposte culinarie. APERTO TUTTI I GIORNI IL SULTANO - Via degli Equi, 10 - 00185 Roma Tel. 328.2666158


MAR2009giorno

27-02-2009

2

12:39

Pagina 2

day/marzo.09 www.postitroma.it

PA R R E S I A

SPAZIO OCCUPATO

MILLS E CORRIERE DIRITTI INDIVIDUALI, DEMOCRAZIA CASO DELLA SERA E CORPO DELLE DONNE Analisi di Beppe Grillo

Comunicato de “La Società Italiana delle Storiche” elle ultime settimane cittadine e cittadini italiani hanno assistito non soltanto alla grave strumentalizzazione politica di una dolorosa vicenda personale ed umana e alla totale mancanza di rispetto dei media nei confronti di una famiglia che ha sempre agito nel rispetto delle leggi dello Stato, ma al tentativo di mettere in discussione la laicità dello Stato e di esautorare il parlamento da parte di un Governo che ha mosso un duro attacco al Capo dello Stato - garante dei dettami costituzionali – e alla Costituzione stessa. L’acquiescenza di gran parte della classe politica alle gerarchie ecclesiastiche, che hanno posto al centro della loro politica il tema del controllo della vita e della morte, ha condotto all'imposizione di una concezione unilaterale della vita che non rispetta la pluralità delle opinioni presenti nella nostra società e dei principi etici che vi sono intrecciati. Il risultato di tutto questo è la continuativa violazione dello stato di diritto – che tuteli i diritti civili, individuali, umani delle persone, donne e uomini – e l'esplicita volontà di creare nel nostro paese una profonda spaccatura tra laici e cattolici, minando in tal modo dialogo e rispetto reciproco riguardo a temi divisivi come quelli bioetici.Come storiche e studiose attente e impegnate sui temi della cittadinanza, della democrazia e dei diritti di donne e uomini chiediamo dunque che: vengano ribaditi i confini tra Stato e Chiesa cattolica, in nome

illustrazione:Aeneastudio

N

di un principio di laicità il cui significato è stato troppo spesso recentemente manipolato; venga difesa l'azione autonoma del Parlamento contro il reiterarsi di decreti-legge e questioni di fiducia, nel totale disprezzo delle regole della nostra democrazia; vengano riaffermati i principi dello Stato di diritto, contro una proposta di legge che viola la capacità di scelta di uomini e donne, come sancito dall' articolo 32 della Costituzione. Non ultimo condanniamo con forza l'uso politico del corpo delle donne da parte di un'alta carica dello stato, che

Anno 5 n. 3 Editore e Direttore Responsabile Vito Scalisi Redazione e Direzione Post.it Sede legale Via Genazzano 9 - 00177 Roma Sede operativa Via Antonio Raimondi, 87 - 00176 Roma tel. 0645470585 - 0645471501 - 3890989393 redazione@postitroma.it Responsabile Legale Fabio Sgarrino

ha parlato del corpo di Eluana come "capace di generare un figlio", ben sapendo di riferirsi a una persona incapace di esprimere la propria volontà e dunque di scegliere e decidere. Viene infatti negato in tal modo quel principio di autodeterminazione e di scelta responsabile che il pensiero delle donne ha affermato con fermezza da molti decenni. Società italiana delle Storiche Via della Lungara 19 - 00165 Roma tel/fax +39 06 6872823 www.societadellestoriche.it

T

utti i giornali del mondo hanno riportato la notizia della condanna di Mills. L’avvocato corrotto da mister Berlusconi. Hanno spiegato che lo psiconano non è stato giudicato per il lodo Alfano. Una legge che si è fatto su misura e che lo rende intoccabile. Hanno argomentato che nessun premier sospettato di corruzione per evitare la condanna in due processi sarebbe ancora al suo posto in un Paese normale, democratico, occidentale. Se non si fosse dimesso lo avrebbero cacciato. Leggetevi El Pais, The Guardian, Le Figaro, The Herald Tribune. La reputazione di un Paese è importante come e più della sua economia e noi l' abbiamo persa. Se gli Stati Uniti hanno avuto il Watergate, l'Italia ha il suo Millsgate. Se Nixon sospettato di corruzione avesse imposto al Congresso una legge per la sua impunità e il corrotto fosse stato condannato, Nixon sarebbe stato cacciato in due minuti. Li immaginate in quel caso titoli del Wall Street Journal o del New York Times? Il Corriere della Sera è invece diversamente giornale. Il Corriere della Sera ha toccato il fondo con la prima pagina di ieri. Meglio della Pravda. Il titolo

principale è: "Veltroni si dimette, il Pd è nel caos". L’editoriale di Panebianco Cuor di Leone è dedicato a: "Il Peso delle Oligarchie". A centro pagina campeggia: "Intercettazioni, Mancino attacca".Seguono in ordine di dimensione: "Maltrattati gli animali delle fiction Rai " (il solo titolo 15 x 2,5 cm), "Benigni, show politico su Berlusconacci e i gay" (9x7,3 cm), "Mori prepara le ronde anti-ronde" (13x3,6 cm), la vignetta di Giannelli (9x6 cm), "Roma: sparano alle gambe a Calvagna, regista del 'Lupo'" (5,7x5,5 cm) e "Il fondatore della tv islamica: 'Ho decapitato mia moglie'" (5,7x5,5 cm). La notizia su Berlusconi presidente del Consiglio imputato a Milano al processo Mills per il quale il corrotto è stato condannato a 4 anni e mesi ha un riquadro di 3,5x9 cm. Nel titolo non è neppure menzionato Berlusconi: "Mills corrotto. Condannato a 4 anni e mezzo". Persino il colore di richiamo di un pezzo dalle dimensioni di un francobollo è studiato per non attirare l'attenzione del lettore: un azzurrino chiaro al posto del blu e del rosso usati […] (da beppegrillo.it).

Hanno collaborato Federico Gorini, Alfio Longo, Debora Boccia, Chiara De Rosa, Vincent Drago.

POST.IT in Egitto

Stampa “La Tipografia” s.a.s. di Umberto Frisardi & Company, via Panfilo Castaldi, 24 00153 Roma

da Foto spedita

Enza e Omar

Progetto grafico e impaginazione Aeneastudio - info@aeneastudio.com La collaborazione è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita salvo diversi accordi contrattuali. La Direzione si riserva il diritto di non pubblicare il materiale pervenuto o di effettuare gli opportuni tagli redazionali. Registrazione al Tribunale di Roma 418/2005 del 19.10.2005

web:postitroma.it, myspace/postitroma.it facebook: postitroma contatto Skype: postitroma

ghi Post.it nei luo stre foto con stitroma.it po @ Spediteci le vo ne zio da e.mail: re più disparati.


27-02-2009

12:39

Pagina 3

CUNICOLI

day/marzo.09 www.postitroma.it

3

IL PATTO DEI PATTI Dal Social Forum di Belem all’ Onda Anomala. Dal “Patto di base” al “Patto dei Patti”. Intervista a Piero Bernocchi, portavoce e leader dei Cobas di Vito Scalisi e Federico Gorini (segue dalla prima )

Q

di no. Dipende dalla capacità di mobilitaziouando incontriamo Piero nella sede romana dei ne degli studenti, professori ricercatori e chi Cobas è un giorno particolare. Quello in cui il segrevive questo luogo di cultura. Tuttavia non è tario del Pd Walter Veltroni, in seguito alla disfatta così semplice trasformarle. - ci spiega elettorale delle regionali sarde, rassegna le sue dimissioni dal partito. L’aria che si respira è energica e di grande discussione davanti alle incognite del nuovo sipario politico. Del resto le divergenze politiche tra i Cobas, una inedita esperienza di associazione che svolge attività sindacale, politica, sociale e culturale al contempo, rifiutando la scissione tra queste attività, e il centro sinistra sono note da tempo. Piero è da poco rientrato dal Forum Sociale Mondiale di Belem (27 gennaio-1 febbraio 2009), e porta con sé la carica di quella che lui stesso definisce come «una manifestazione straordinaria, la più grande mai vista in un Forum mondiale». E’ una inondazione di idee e strategie di lotta. Prima però di darci il resoconto di Belém, World Social Forum 2009. questa esperienza, lo teniamo legaPiero - A quale fondazione può interessare ad esempio l’acto alle vicende italiane ed in particolare a quella del movimenquisto di una facoltà come lettere e filosofia della Sapienza di to studentesco. Che fine ha fatto? Gli chiediamo. «Natale ed Roma? Credo a nessuno».Servono allora nuove e innovative Epifania, tutti i movimenti porta via» commenta ironicamente strategie di organizzazione per non incorrere negli errori sino «non è una novità, questo accadeva anche nelle esperienze ad oggi commessi, contenuti di massima su cui far convergeprecedenti». Il quadro che ci descrive è lucido come solo un re tutte le istanze di rivendicazione politica e sociale. E su uomo che ha vissuto da protagonista i movimenti sociali itaquesto punto il Forum Sociale di Belem diviene un nodo cruliani degli anni ’60 e ‘70 sa dare. «Per tenere in piedi un moviciale nell’analisi di Bernocchi. «Come membro del coordinamento, come l’Onda Anomala, occorre che agli studenti in mento italiano abbiamo proposto al consiglio internazionale, lotta siano date scadenze a breve termine: un corteo, una con successo, di superare la scissione tra “Forum” che solo assemblea, ma anche solo l’occupazione di un’aula. Ogni discute e confronta tesi e programmi e “Forum” che promuomovimento tiene se è presente un fitto calendario di appuntave iniziative, campagne e lotte per cambiare concretamente il menti, che in questo caso per ora è andato perso. Un peccamondo. Un nuovo modello decisionale, dove non si procede to perché dopo tanti anni per la prima volta è ricomparso in per maggioranza ma sulla condivisione di appuntamenti di Italia un movimento reale». Sulle aspettative di ripresa della lotta. In assoluta sintonia con le comunità indigene, che contestazione studentesca l’analisi del leader dei Cobas è hanno giustamente dominato la scena, l’Assemblea delle chiara: «Oggi rimane ancora attiva la componente militante, il assemblee ha sanzionato e evidenziato una grande alleanza dieci percento rispetto allo scorso autunno. Purtroppo era la programmatica fondata su temi fondamentali come “ambienparte minoritaria. Se gli studenti torneranno o meno non so te e cambi climatici”, che ha prodotto la giornata mondiale di dirlo». Le radici della lotta universitaria dispiegatasi nel motto mobilitazione a dicembre 2009 in coincidenza con il vertice “la vostra crisi non la pagheremo noi” affondano nel rifiuto mondiale di capi di stato e governo sui cambi climatici a della riforma universitaria prevista dal decreto Tremonti, in cui Copenaghen; “acqua”, con la settimana di mobilitazione a è prevista la vendita delle facoltà a fondazioni private. E’ quinmarzo 2009 in coincidenza con il Forum mondiale acqua di di questo il destino definitivo delle nostre università? «Spero

Piero Bernocchi, portavoce dei Cobas.

Istanbul; sul “rifiuto della guerra”, con la mobilitazione mondiale del 4 aprile 2009 contro il 60° anniversario della Nato (parola d’ordine “60 anni di Nato sono troppi: sciogliamo la Nato”), di ogni base militare (impedendone nuove costruzioni: particolare menzione per Vicenza) e sulla richiesta di smantellamento degli armamenti nucleari. Sancita anche la solidarietà totale di tutti a fianco del popolo palestinese e contro i crimini di guerra e l’apartheid israeliano con la giornata di mobilitazione mondiale del 30 marzo 2009. Questa alleanza è apparsa così forte da spingere quattro presidenti latinoamericani a dichiarare la loro totale "dipendenza" dai movimenti stessi. Infine, è il caso di sottolineare che il gruppo italiano ha avuto una notevole rappresentanza dal megapalco dell’assemblea finale, risultando la delegazione più rappresentata dopo quella brasiliana; e che in qualche misura ha provato a riscattare l’orrenda immagine che anche in questi giorni le istituzioni e la stampa (a eccezione di Liberazione) hanno dato del nostro paese, parlando del Brasile non per evidenziare gli straordinari avvenimenti legati al Forum ma per trattare del caso Battisti, di cui a nessuno interessava nulla». Il modello proposto ha trovato subito la sua prima esplicazione in Italia nel “patto di base” stipulato lo scorso 7 Febbraio tra Cub, Confederazione Cobas e SdL intercategoriale, e fondato sulla condivisione di una piattaforma di massima condivisa e su un calendario di appuntamenti da preparare e sostenere. Nella stessa direzione va anche la proposta che Piero Bernocchi lancia sulla realizzazione di un “Patto dei Patti” che «raccolga in un’unica assemblea il “Patto di base”, il “Patto contro la guerra” e il “Patto di Mutuo Soccorso”».

RESTAURANT, PIZZA E DIVAGAZIONI IL LOCALE

PIÙ INTRIGANTE DI

ROMA

Da lunedì al sabato Menù fisso solo a pranzo una portata a scelta + bevanda + dolce e caffè

› Wine Bar, Caffetteria, Birreria, Light Lunch, Enoteca › Vasta e selezionata proposta di vini, salumi, formaggi e altro ancora! › Aperto dalle 7 di mattina alle 2 di notte

Tutte le sere Aperitivo con buffet libero dalle 19,00 alle 21,00 › Disponibile per organizzazione feste private - Spazio Espositivo

a soli

8 euro

SCONTO DEL 15%

solo a cena, a tutti gli universitari e ai lettori di POST.IT SERVIZI: wirless point - accesso per diversamente abili si accettano tutte le carte di credito - aria condizionata Via degli Aurunci, 42 Roma - Tel. 064454425 - Fax 0649282372 www.arcoaurunci.it - info@arcoaurunci.it

Foto di Rosa Perilli

E

MAR2009giorno

Si organizzano eventi, aperitivi e serate. Via della Lega Lombarda 48 - T 06 44704214 Roma (zona P.le delle Provincie) www.officinegastronomiche.com info@officinegastronomiche.com


MAR2009giorno

4

27-02-2009

12:39

Pagina 4

day/marzo.09 www.postitroma.it

PEACEROOM

NO DAL MOLIN, METTIAMO RADICI di Federico Gorini (segue dalla prima) Signora vada a fare la cittadina da un’altra parte» esclama un funzionario della polizia. Parte la carica delle forze dell’ordine. Gli abitanti di Vicenza radunati in viale Dal Verme lo scorso febbraio per protestare contro l’ampliamento della base militare, inermi, con le braccia alzate e a volto scorperto, indietreggiano, ma non mollano. Da più di due anni il popolo del “No Dal Molin” resiste, si batte e lotta per difendere il proprio territorio minacciato dalla costruzione dell’installazione militare Ederle 2. Denuncia i soprusi subiti, gli effetti inquinanti e devastanti della nuova base americana. Si riprende, attraverso cortei e manifestazioni, la città del Palladio, sempre più militarizzata e compressa dalla morsa dell’autorità, intenta a sospendere, alla bisogna, spazi democratici. Come un albero cresce, affonda le sue radici per difendere l’esercizio del dissenso, troppe volte negato a chi vuole un mondo diverso. Attraverso l’impegno quotidiano di uomini e donne, il popolo del no Dal Molin è determinato a mettere un granello di sabbia in ogni meccanismo utile alla costruzione della base. Non da ultima, l’iniziativa “Mettiamo Radici al Dal Molin”: a raccontarcela è Marco del “presidio permanente No Dal Molin” a cui abbiamo rivolto alcune domande.

In cosa consiste l'iniziativa "Mettiamo Radici al Dal Molin"? Nell'acquisto collettivo del terreno su cui sono piantati i tendoni del Presidio Permanente. Si tratta di un'iniziativa che ha due obiettivi principali: quello di dare stabilità al luogo in cui ogni settimana si trovano centinaia di persone; e quello di mettere un granello di sabbia nel meccanismo della militarizzazione. Su quel terreno, infatti, è prevista la realizzazione del collegamento tra la base militare progettata e la tangenziale nord di Vicenza. Acquistandolo collettivamente, costringeremo chi dovrà eseguire l'esproprio a procedure molto più lunghe e complicate. Di chi è la proprietà di quei terreni? Attualmente la proprietà è di un privato che, in questi due anni, ci ha affittato il terreno su cui abbiamo realizzato il nostro presidio. Quali sono i costi per l'acquisto? Tra acquisto del terreno, tasse e spese accessorie, si aggireranno intorno ai 50 mila euro. L'obiettivo, come sempre è stato in questi due anni, è raggiungere la cifra attraverso sottoscrizioni e donazioni. In questo caso, però, la procedura è un po' più complicata perché i sottoscrittori – una quota prevede un contributo minimo di 100 euro – diventeranno anche cooproprietari del terreno acquistato.

A che punto stanno i lavori della base? I lavori sono iniziati a fine gennaio; attualmente si stanno svolgendo le demolizioni delle strutture esistenti – pista di volo e vecchie palazzine – ma proprio in questi giorni il Geniodife ha approvato il progetto definitivo per la base statunitense. Nei lavori dell'ampliamento della base avete denunciato delle irregolarità. Quali sono? Innanzitutto, la mancanza di una Valutazione d'Impatto Ambientale. La nuova struttura militare è stata progettata su un territorio delicato che ospita, nel proprio sottosuolo, la più grande falda acquifera del nord Italia. Per sostenere gli edifici dovranno piantare 5.500 pali lunghi 25 m nel terreno: una piccola Venezia. Poi l'assenza di qualunque trasparenza sull'iter decisionale, e la scelta di non consultare la comunità locale a cui è stato anche vietato – attraverso una sentenza del consiglio di stato – di svolgere una consultazione popolare. I prossimi appuntamenti? In questa fase stiamo sperimentando varie forme di opposizione al cantiere: per esempio bloccando gli accessi al Dal Molin o i camion che fanno la spola tra il cantiere e le sedi delle ditte subappaltatrici. Nei prossimi giorni e nelle prossime settimane continueremo queste forme di opposizione, e siamo convinti che riceveremo, ancora una volta, il sostegno di tante e tanti che vivono in ogni angolo d'Italia.

Info & News: nodalmolin.it mettiamoradicialdalmolin.blogspot.com sostegno@nodalmolin.it

La presentazione di una legge (1360) in Parlamento che parifica mediante la decorazione del Tricolore i combattenti per la Libertà e i fascisti asserviti ai nazisti; la improprietà del linguaggio Partigiani impiccati dai repubblichini della politica del centro destra e la sua confusione strumentale e falsificante della storia del ‘900 e della Guerra di Liberazione inducono le associazioni della Resistenza, i partiti che derivano dal CLN, sindacati dei SS italiane lavoratori, l’ARCI, associazioni e movimenti della società civile a denunciare con sdegno la provocazione antistorica e offensiva nei confronti del popolo italiano. (A.N.P.I.)

A.s.d.Total Fitness Via dei Tizii 2b Roma (San Lorenzo) T 06.4450971 PISCINA: RECUPERA LA TUA SALUTE SENZA SFORZO E INOLTRE...LA TUA PALESTRA DA 18 EURO AL MESE (abbonamento mattina) Tutti i giorni frequenza libera in tutte le fasce orarie per lezioni di: ACQUA GYM - ACQUA AEROBIC - ACQUA TONIC - NUOTO BAMBINI - ACQUA BABY Riabilitazione articolare Tonificazione controllataGinnastica correttiva in acqua. Motricità per la terza etàLezioni di nuoto individuali per adulti.

www.totalfitnes.rm.it - totalfitness@tiscali.it


MAR2009giorno

27-02-2009

12:39

Pagina 5

EQUOBIOEQUO

day/marzo.09 www.postitroma.it

MOBILITAZIONI

CIP6 O CI FAI? L’associazione “Diritto al Futuro” avvia la vertenza contro il gestore della rete elettrica per il recupero del sovrapprezzo sulle bollette utilizzato per finanziare gli inceneritori. Post.it

S

i è svolta lo scorso 24 gennaio a Palazzo Valentini, sede della Provincia di Roma, la conferenza stampa promossa dall’ Associazione “Diritto al Futuro” per la presentazione della vertenza legale nei confronti del gestore della rete elettrica diretta al recupero del sovrapprezzo destinato alle fonti rinnovabili, utilizzato invece per finanziare gli inceneritori. Il presidente dell’Associazione Rossano Ercolini ha dichiarato: «Finalmente con questa vertenza si offre uno strumento concreto affinché ogni cittadino utente possa non solo portare alla luce una colossale truffa che ha dirottato nelle tasche dei petrolieri e dei gestori degli inceneritori miliardi di euro pagati con la bolletta elettrica, sottraendoli alle energie rinnovabili, ma anche chiedere la restituzione del maltolto». Il prof. Paul Connett, fra i massimi esperti mondiali di gestione dei rifiuti, nonché rappresentante della Global Alliance Incinerator Alternative, associazione internazionale che raccoglie i comitati e i movimenti di diversi paesi. Connett, ha ricordato che l’Unione Europea ha già avviato una pratica di infrazione nei confronti dell’Italia per l’uso illegittimo di questi fondi, e ha anche evidenziato come «si salva molta più energia (da 2 a 5 volte) riusando, riciclando e compostando anziché bruciando ciò che dobbiamo condividere con le generazioni future. Senza il regalo dei sussidi gli inceneritori non sarebbero in grado di coprire gli altissimi costi di trattamento-smaltimento e per questo motivo rappresentano un ostacolo inaccettabile a riciclaggio e compostaggio, via principale per attuare una gestione dei rifiuti pulita ed in grado di promuovere imprese e posti di lavoro». Nelle principali piazze italiane sono già presenti i tavoli dell’Associazione, con

MOBILITAZIONI Mercoledì 4 SCIOPERO DEI TRASPORTI Settore: aereo (Alitalia-Cai) Modalità: intera giornata Scopo: contrarietà a condizioni di lavoro pesantissime; criteri di assunzione del tutto lasciati alla discrezionalità aziendale; chiusura alle proposte di soluzioni che prevedano anche la riduzione dell’orario di lavoro per ampliare l’occupazione Promotore: SDL Info: trasporti.gov.it Domenica 8 GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA Giorno di celebrazione per le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne ed è una festività internazionale

celebrata in diversi paesi del mondo Venerdì 13 SCIOPERO TELECOMUNICAZIONI Azienda: Telecom Italia Modalità: intera giornata Scopo: protestare contro il progetto di riorganizzazione dell'azienda Promotori: Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil Info: trasporti.gov.it Sabato 14 SCIOPERO TRASPORTI Settore: ferroviario Modalità: 24 ore (dalle 21.00 di sabato 14 alle 21.00 di domenica 15) Promotori: Rsu/Rls Assemblea Nazionale Ferrovieri Info: trasporti.gov.it Domenica 15 SCIOPERO TRASPORTI Settore: aereo (Meridiana e Gruppo

volontari e legali, per la sottoscrizione della denuncia da inviare all’autorità giudiziaria per il rimborso, pari al 7% dell’importo della bolletta. «L’unico “impegno” per il cittadino sarà quello di firmare di fronte ad un avvocato dell’Associazione versando la quota di dieci euro a copertura delle spese legali. Sarà poi il nostro collegio di avvocati a seguire la vertenza. Nessun rischio per un atto di grande civiltà» ha concluso Ercolini. Sul prossimo numero di Post.it l’intervista a Rossano Ercolini. Per aderire e sostenere l’iniziativa: info@dirittoalfuturo.it Associazione Diritto al Futuro via per Sant'Alessio 87 Monte San Quirico 55100 (Lucca) www.dirittoalfuturo.it Il CIP6 è un provvedimento del Comitato Interministeriale Prezzi, ed adottato il 29 aprile 1992 a seguito della legge n. 9 del 1991, con cui sono stabiliti prezzi incentivati per l’energia elettrica prodotta con impianti alimentati da fonti rinnovabili ed “assimilate” (quest’ultima voce fu aggiunta alla previsione originaria in sede di approvazione del provvedimento). In conseguenza di esso chi produce energia elettrica da fonti rinnovabili o assimilate ha diritto a rivenderla ad un prezzo superiore a quello di mercato. I costi di tale incentivo vengono finanziati mediante un sovrapprezzo del 6% del costo dell’energia elettrica, che viene addebitato direttamente ai consumatori finali nel conteggio di tutte le bollette

(Da Wikipedia, l'enciclopedia libera). Airone) Modalità: intera giornata Promotore: Filt-Cgil Info: trasporti.gov.it

Lunedì 30 MOBILITAZIONE CONTRO LA GUERRA E LA CRISI Scopo: giornata di Mercoledì 18 solidarietà con il popolo SCIOPERO SCUOLA palestinese incoraggiando e UNIVERSITA’ il boicottaggio, Settore: Ministero i disinvestimenti e le Istruzione Università sanzioni contro Israele Ricerca Modalità: intera Info: italia.attac.org giornata per la scuola e 4 ore per l’università Sabato 4 aprile Promotori: Flc-Cgil MOBILITAZIONE Info: trasporti.gov.it CONTRO LA NATO NEL SUO 60° Sabato 28 ANNIVERSARIO MOBILITAZIONE Scopo: protestare CONTRO IL G-20 contro le politiche Dove: Londra militari della NATO (Inghilterra) Info: italia.attac.org Scopo: contro le politiche capitalistiche e la Lunedì 6 aprile guerra SCIOPERO Info: italia.attac.org UNIVERSITA’ Settore: Ministero SCIOPERO Istruzione Università TELECOMUNICAZIONI Ricerca. Modalità: intera Azienda: Telecom Italia giornata Promotori: Modalità: Ultime 2 ore di RdB-Cub Info: ogni turno di lavoro trasporti.gov.it Promotori: Snater Info: trasporti.gov.it

Post.it attacca l’evento! Per la tua pubblicità

0645470585 3890989393 skipe: postitroma

www.postitroma.it

BUNKA SHOP opening!

5


MAR2009giorno

27-02-2009

12:39

Pagina 6

MARZO

di

POST.IT consiglia di verificare l’evento

Domenica 15: FUSIONE E MOVIMETO Genere: mostra. Di Genny Proietti. Ore 18.30. Sabato 7: INCONTR’ARTI A CORVIALE Genere: teatro. Di Tiziana Sensi. Ingresso libero Ore 21.30 Venerdì 13: ASSEMBLEA INTERNA Genere: letteratura e spettacolo teatrale. Di Elisabetta Ialongo. A seguire lo spettacolo LA LISTA DI CARBONE Ore 18.30. Ingresso libero

CATALOGO COMPLETO, GRANDI E PICCOLI EDITORI, PRESENTAZIONI DI LIBRI, SEMINARI, CONFERENZE, SPETTACOLI TEATRALI, READING, DEGUSTAZIONI, MUSICA DAL VIVO E CON LA TESSERA “AMICO DI RINASCITA” SCONTI DEL 10% TUTTI GLI APPUNTAMENTI SONO GRATUITI!

Rinascita Viale Agosta 36 - T. 0625204819

info@rinascitaonline.it

SAGRE

Selezioni a cura di Federico Gorini federico.gorini@postitroma.it

Domenica 8 Amatrice (135 km da Roma) GRAN PREMIO DEGLI ASINELLI Si inizia con una sfilata equestre tra le Pro Loco della Via del Sale in sella ad una quindicina di asini. Oltre alla gara burlesca sono previsti un corteo lungo Corso Umberto I, la benedizione degli asini e l'elezione della dama del Palio e premiazione finale. Come arrivare: SS4 Salaria. Al Km 132,000 si trova il bivio per Amatrice. Info: 0746.826344. Giovedì 12 Configni (85 km da Roma) SAGRA DEI FRITTELLI Tradizionale manifestazione dedicata a San Gregorio Magno ma anche ai tipici frittelli realizzati con pasta e broccoli (o uvetta e mela). Come arrivare: uscire al casello Fiano Romano della A1, arrivare a Passo Corese e percorrere la S.S. 313; oppure uscire al casello Magliano Sabina della A1, arrivare a Montebuono e proseguire in direzione Rieti fino al bivio per Configni Info: 3409666339 Domenica 22 Roccantica (60 km da Roma) SAGRA DEL FRITTELLO Intende richiamare l'attenzione dei partecipanti sui prodotti agricoli e artigiani della zona ed in particolare il vino locale e l'olio d'oliva della Sabina. Nella manifestazione saranno inserite mostre di artigianato con esposizione di mobili in legno massello, oggetti in vimini, cuoio e sculture in legno, ceramiche

decorate a mano, ferro battuto. In tutte le mostre sarà presente un artigiano che illustrerà le varie fasi della lavorazione e realizzerà gli oggetti in mostra. Sarà inoltre allestito uno stand con prodotti tipici della cucina locale. Il tutto offerto ai partecipanti da graziose ragazze nei classici costumi sabini.Come arrivare: A1 uscita "Fiano Romano", quindi raggiungere Passo Corese e da qui seguendo la S.S.313 raggiungere il bivio di Roccantica dopo circa 15 Km. Info: 0765 63724 / 0765 63682 Domenica 29 San Gregorio da Sassola (35 km da Roma) SAGRA DEL CINGHIALE La sagra si svolge in una caratteristica piazza rotonda

che si affaccia su via Borgo Pio, centinaia di persone sedute ai tavoli stanno già degustando i succulenti piatti offerti. Il menù completo comprende: fettuccine al ragù di cinghiale, cinghiale alla cacciatora, vino o acqua, frutta.Come arrivare: dal casello autostradale di Tivoli prendendo a sinistra la via Maremmana e seguendo le indicazioni per Poli S. Gregorio. Info: 339 5085997

Affiliato STUDIO CONDOTTIERI s.r.l. - via Alberto da Giussano 64/c - 00176 Roma Tel. 06.27800019 - 06. 21728325 - e-mail: rm1m6@tecnorete.it VIA D. PERIEGETE

VIA F. SCOLARI

Primo piano composto da soggiorno a vista con angolo cottura, camera, bagno e balcone. Cantina e posto auto coperto di proprietà. Ottimo stato. Recente costruzione. ! 259.000,00

Bilocale composto da soggiorno con angolo cottura, camera, bagno e balcone. Ristrutturato. Arredato. Terzo piano senza ascensore. ! 240.000,00

VIA POSIDONIO

VIA DEI ZENO

Indipendente bilivello composto da piccolo soggiorno con cucina, camera, bagno, balcone e piccola corte. Termoautonomo, ristrutturato. ! 247.000,00

Composto da soggiorno, camera, cucina, bagno, 3 balconi. Tripla esposizione, ristrutturato. Cantina di mq 8.

VIA E. GATTAMELATA

VIA M. ATTENDOLO

Composto da soggiorno, 2 camere e servizi con giardino di mq 200. Da ristrutturare.

Terzo piano di mq 115 composto da soggiorno, 3 camere, cucina abitabile, bagno, ripostiglio, 2 balconi. Doppia esposizione. Buono stato.

! 310.000,00

! 299.000,00

! 370.000,00

RICERCHIAMO PERSONALE - VALUTAZIONI GRATUITE Ogni agenzia ha un proprio titolare ed è autonoma

13 EURO Via Cavour 162- Tel. 0648903511

xroma.it/robinhood-s

ROBIN HOOD: QUANDO LA PIZZA DIVENTA ARTE Nella centralissima via Cavour si trova il Robin Hood’s, un locale davvero unico perché oltre ad essere ristorante pizzeria è anche un pub. Una delle particolarità del locale è la sua struttura a forma di ferro di cavallo: da un lato vi è la sala adibita a ristorante pizzeria, dall’altro la sala pub con un’atmosfera che rievoca la famosa foresta di Sherwood. Nel pub vengono organizzate divertenti serate a tema, animate da ragazze che ballano sul bancone; mentre la pizzeria meta di molti personaggi dello spettacolo, propone il pizza show: con soli 13 euro è possibile gustare dall’antipasto al dolce tutto sulla pizza! (ben 700 le tipologie di pizza). Il servizio è impeccabile; cortesia e simpatia sono di casa.


MAR2009giorno

27-02-2009

12:39

MOSTRE redazione@postitroma.it Fino al 13 marzo LE FOIBE. ITALIANI DEL CARSO E DELL’ISTRIA: L’ECCIDIO E LA SOTTRAZIONE DELL’IDENTITÀ E DEL TERRITORIO Le biblioteche di Roma Tre ospitano due differenti mostre in ricordo della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe. Università di Roma Tre, via Ostiense, 161. h 9.00 -19.30. Fino al 14 marzo TIBETAN VISIONS - CONTEMPORARY PAINTING FROM TIBET DRU-GU CHOEGYAL RINPOCHE Il suo lavoro non segue l’iconografia tradizionale dell’arte tibetana, ma interpreta i suoi ricordi del Tibet e le sue visioni attraverso la meditazione. Galleria Alessandra Bonomo, via Del Gesù, 62. T 0669925858, 066797251. Orario: dal lunedì al sabato dalle 15.00 alle 19.30 o su appuntamento. Free Entry. Fino al 14 marzo THE GODDESS GARDEN Sette artiste ci riservano il privilegio di entrare nel loro mondo e lo fanno con sette opere ciascuna, disegnate e dipinte con l'intenzione di rapire l'attenzione dell'osservatore per almeno sette minuti ciascuna. Mondo Pop, via Dei Greci 30. Fino al 14 marzo JAY HEIKES - ERODING RAINBOW L’artista espone una serie di lavori inediti e recenti tra pittura, scultura e fotografia che formano un’unica grande installazione e rappresentano un’ulteriore tappa del suo progetto artistico. Schiavo Mazzonis Gallery, Piazza di Montevecchio, 16. T 0645432028. Free Entry. Fino al 14 marzo MICHEL FRANÇOIS Un progetto pensato appositamente per lo spazio espositivo che sviluppa il contrasto bidimensionale-tridimen-

Pagina 7

sionale. Galleria Sales, via Dei Querceti 4. T. 0677591122. Orario: dal martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30. Free entry. Dal 14 al 21 marzo FESTIVALART Con questa mostra il Bracolo inizia la stagione 2009/2010 dopo la ristrutturazione dei locali. Il Bracolo, via Dei Quattro Cantoni, 9. T 065032050, 3395666989. Fino al 15 marzo BRIAN ENO - PRESENTISM Un grande artista contemporaneo mostra i limiti, le contraddizioni e la grandezza del futurismo. Tecnologie digitali, suoni e visioni. Il mondo aperto di Brian Eno. Fondazione Memmo - Palazzo Ruspoli, via Del Corso, 418. T 066874704. Fino al 15 marzo GREGORIO GUGLIELMI - PITTORE ROMANO DEL SETTECENTO L’esposizione ripercorre la vicenda artistica e umana di un grande maestro del passato a lungo dimenticato, attraverso 20 capolavori provenienti dai musei e dalle collezioni di tutto il mondo. Ex convento di Sant'agostino Biblioteca Avvocatura Generale Dello Stato, via Dei Portoghesi, 12. T 066829436. Orario: tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00. Free Entry. Fino al 15 marzo PIERO MOTTOLA - STUPORE Una stanza completamente rivestita di pigmenti che dovrebbero convogliare le emozioni dei fruitori verso la comprensione del sistema sonoro e cromatico ideato da Mottola. Studio D'arte Contemporanea Pino Casagrande, via Degli Ausoni 7a. T. 064463480. Orario: dal lunedì al venerdì 17.00 - 20.00 Free entry. Fino al 15 marzo RICCARDO LICATA E LE STAGIONI DELLO SPAZIALISMO A VENEZIA La mostra, formata da circa novanta opere, si sviluppa sul confronto fra il percorso di licata negli anni ‘50 e ’60 e quello degli artisti veneziani, che in

quegli stessi anni aderirono, pur in diverse maniere, al grande movimento spazialista. Palazzo Venezia, via del Plebiscito, 118. T 0669994319. Orario: il mercoledì e la domenica dalle 11.00 alle 19.00. Biglietti: intero 5,00 euro e ridotto 3,00 euro. Fino al 15 marzo IGNACIO PINAZO CAMARLENCH IN ITALIA, 1873-1880 Per la prima volta in Italia la mostra monografica dedicata al pittore valenzano Ignacio Pinazo Camarlench. Museo Hendrik Christian Andersen, via Pasquale Stanislao Mancini 20. T. 063219089. h 9.00 - 19.30 lunedì chiuso. Fino al 16 marzo ACQUA Le opere in mostra presentano un articolato excursus tra linguaggi e poetiche. Il Mitreo, via Marino Mazzacurati, 61. T3939593773, 0665678224. Orario: dal lunedì al venerdì dalle 18.00 alle 20.00. Fino al 20 marzo AREALIBRARIA Mostra antiquaria di volumi futuristi. Libreria Arion Montecitorio, Piazza di Monte Ciborio, 59. T 066781103. Fino al 20 marzo CRISTIANO PINNA - ANTIPOP Le opere in mostra recuperano e ripensano l’arte del ritratto, individuando nelle icone del cinema Hollywoodiano degli anni sessanta uno strumento per rintracciare i tratti di irripetibilità che dele serigrafie Warholiane. Interno Ventidue Arte Contemporanea - Palazzo Taverna, via Di Monte Giordano, 36. T 0681909377. Fino al 20 marzo CONTINUITÀ DEL FUTURISMO. SUD-NORD L’esposizione è dedicata ai più grandi artisti del futurismo. Micro, via Di Monte Testaccio, 34a. T 0645494495, 0645494495. Orario: 10.00 - 13.30 e 15.00 -19.00 anche la domenica. Altri orari,su appuntamento. Free Entry.

Fino al 20 marzo ARTCOCK - THE CLASSICAL REVIEW Gli Artcock tappezzeranno le pareti della Galleria Off The Street con poster fotografici ispirati a grandi classici della pittura ed inoltre dalle 17:00 alle 02:00 in via dello Scalo San Lorenzo 77 saranno presentati in anteprima gli originali fotografici ed il cofanetto della loro trilogia video. Studio-Galleria Off The Street, via Dei Piceni, 1. T 3395789723. Fino al 21 marzo FELICE LEVINI - NON FINIRÀ MAI… “Parlami d’amore Mariù” e “…non finirà mai…” sono i titoli delle due mostre che realizzate presso la Temple Gallery e la galleria De Crescenzo & Viesti. T 0636002414. Orario: dal lunedì al sabato dalle 11.00 alle 13.00 edalle 16.00 alle 19.30. Lunedì mattina e sabato pomeriggio per appuntamento. Fino al 21 marzo MAT COLLISHAW - NEBULAPHOBIA La mostra percorre il rapporto dell’uomo con l’immaterialità dell’ immagine sacra e della sua rappresentazione. 1/9 - Unosunove Arte Contemporanea, via Degli Specchi, 20. T 0697613696. Orario: dal martedì al venerdì:11.00 - 19.00 e sabato:15.00 - 19.00. Free Entry. Fino al 21 marzo ADRENALINA. L’ARTE EMERGE IN NUOVE DIREZIONI La creatività tesa alla ricerca di nuovi linguaggi artistico-culturali attraverso l’offerta di artisti noti e semplici studenti pieni di fantasia; la sperimentazione con la creazione di un laboratorio permanente di nuove forme espressive e formule alchemiche da cui trarre nuova linfa per le prossime edizioni; la contaminazione come spinta alla fusione di diversi linguaggi per rafforzare la comunicazione del messaggio artistico e dell’atto creativo; la multimedialità come espressione multiforme dell’opera. Mercato Ebraico Del Pesce, via Di San Teodoro.

Fino al 22 marzo 2009 LUGHIA - TRACCE ANTROPOZOICHE Ovvero tracce “che contengono l'anima”. Nel formato 100x100 l'artista Lughia stampa su alluminio queste sue opere realizzate intervenendo su scatti fotografici che riproducono l'ombra del suo corpo proiettata a terra sotto i raggi del sole. Caffè Emporio, piazza Dell'Emporio, 2. T 065754532. Orario: 18.00 - 3.00. Fino al 22 marzo CORRADO BONICATTI DIALOGHI DI LUCE Bonicatti rappresenta, nel panorama dell'arte italiana contemporanea, una presenza rara per la maestria della luce in una pittura che lo inserisce tra gli eredi di Morandi, Music, Mafai, Afro. Palazzo Venezia, via Del Plebiscito, 118. T 0669994319. Orario: 9.00 - 19.00, chiusura il lunedì. Free Entry. Fino al 22 marzo SALVATORE PUGLIA - TIME DRIP Una quarantina di opere di matrice fotografica che documentano il percorso più recente dell’artista. S.T. – Fotolibreriagalleria, via Degli Ombrellari, 25. T 0664760105. Orario: dal martedì al sabato dalle10.30 alle 20.00 e domenica dalle 11.00 alle 18.00. Free Entry. Fino al 22 marzo GRAZIANO POMPILI - TERRAMARE Scultore rigoroso e metodico, Graziano Pompili porta a Roma gli esiti di una lunga ricerca attorno ai suoi temi prediletti. Romberg Arte Contemporanea, piazza De' Ricci, 127. T 0668806377. Orario: dal martedì al sabato dalle 14.00 alle 19.30. Fino al 24 marzo CONSTELLATION La mostra presenta una selezione di artisti israeliani contemporanei; una visione della realtà israeliana complessa e sfaccettata. Ermanno Tedeschi Gallery, via Del Portico D'Ottavia 7. T 0645551063.

CENTRO DANZA BENESSERE MEDITAZIONE MOVIMENTO ASS. CULTURALE VIA CAVOUR 183 – M CAVOUR t.0696521073 / 3288778732 INFO/SEGRETERIA: LUN-VEN ORE 16.00-20.00

> Danza mediorientale (del ventre) con laboratori coreografici > Danza Mediorientale bambine > Etnodanza

> Wing-Tjun-Kung Fu

> Massaggio tradizionale cinese > Massaggio Ayurvedico > Linfodrenaggio manuale > Riflessologia plantare

> Danza Contemporanea > Flamenco > Flamenco Bambine e Ragazze > Classi di ginnastica posturale > Body contact

> Pilates > Yoga > Rieducazione posturale globale > Cinesiterapia > Riabilitazione motoria > Estetica

www.masir.it mailto: info@masir.it

libri, video, dvd, rarità film dei corsi di storia del cinema vendita magliette cinematografiche cd nuovi e usati


MAR2009giorno

27-02-2009

12:39

Pagina 8

INTERCETTAT 2009... Dopo l’approvazione della legge sulle intercettazioni telefoniche...

di

C’è chi ride e ch i

Fino al 24 marzo JOSÉ GUERRERO LOS AÑOS PRIMEROS Quasi cinquanta opere, per lo più dipinti ma anche disegni e progetti, che testimoniano l’intero percorso artistico di Guerrero, dagli anni della formazione al ritorno in Spagna, alla decisiva esperienza newyorkese. Real Academia De Espana - Reale Accademia Di Spagna, via Di San Pietro In Montorio, 3. T 065812806. Orario: dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00. Lunedì chiuso. Free entry. Fino al 28 marzo MARCOCCIA | RABITO | RENZETTI ROMA FUORI DENTRO La città di Roma, letta attraverso il confronto tra le sue architetture e gli spazi interni dei suoi palazzi. Il Sole Arte Contemporanea, via Nomentana, 169. T 064404940, 0644251315 Orario: giovedì e venerdì dalle 15:30 alle 19:30 e sabato dalle 10 alle 14 e dalle 15.30 alle 19.30. Free Entry. Fino al 28 marzo MATTEO ATTRUIA - FEAUTURING L’ artista friulano nella sua prima personale romana presenterà un video ed una serie di fotografie tratte dalla biennale di Sidney del 2008. Galleria Ugo Ferranti, via Dei Soldati, 25a. T 0668802146. Orario: dal martedì al sabato dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00. Fino al 28 marzo AVANGUARDIE? OPERE UNICHE DI ART-DESIGN One Piece Contemporary Art, Via Dell'Orto Di Napoli, 5. 063244575. Orario: dal martedì alla domenica dalle 15.30 alle 19.30. Free Entry.

Fino al 28 marzo PRIMO_ BIZJAK - FOCUS ON THE INVISIBLE Nella recente serie d’immagini dedicate a Madrid in mostra alla Lipanjepuntin, la ricerca del punto di contatto fra rovina e rinnovamento si fa ancora più evidente. Bizjak si cala (in senso letterale, a volte mettendo a rischio la propria incolumità fisica) all’interno di cantieri, sempre fuori orario, per ritrarre le strutture degli edifici, per osservare cosa resti del loro passato. Lipanjepuntin Arte Contemporanea, via Di Montoro, 10. T 0668307780. Orario: dal martedì al sabato dalle 14.00 alle 20.00. Free Entry. Fino al 28 marzo SILVESTRO | DEETON | CAPITANO Tripla personale. Galleria Il Ponte Contemporanea, via Di Monserrato, 23. T 0668801351. Orario: dal lunedì al sabato,12.00 - 20.00. Free Entry. Fino al 28 marzo MAGGIE CARDELÙS / DANIELA DE LORENZO - CLUSTER Cluster, va letto nel suo doppio significato di agglomerato celeste ma anche di grappolo di note suonate all’unisono nel jazz. Galleria Maria Grazia Del Prete, via Di Monserrato, 21. T 0668892480. Orario: dal martedì alla domenica dalle 14-00 alle 20.00. Free Entry. Fino al 28 marzo TV BOY - POP REMIXES Giorgio Galotti presenta la prima personale a Roma dello street artist italiano Salvatore Benintende, in arte Tv Boy. La mostra inaugura la nuova sezione sperimentale dedicata alla promozione della giovane arte italiana proposta da Co2, parallelamente al progetto di arte contemporanea orientale. Co2 Contemporary Art,

Borgo Vittorio, 9/b. T 0645471209. Orario: dal lunedi al sabato dalle 11.00 alle 19.00. Free entry. Fino al 28 marzo HENRI CARTIER-BRESSON CLASSICS Shenker Culture Club e Photology, celebrano il centenario della nascita del leggendario fotografo Henri Cartier-Bresson. Shenker Culture Club, piazza Di Spagna 66. T. 06684468. Orario: dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 19.00; sabato dalle 10.00 alle 13.00. Free entry. Fino al 29 marzo MADRE TERRA National Geographic Italia, presenta la seconda rassegna fotografica dedicata alla salvaguardia del pianeta. Palazzo Delle Esposizioni, via Nazionale, 194. T 06489411. Free Entry. Fino al 30 marzo STEFANO FRANCIS SPELAR COLORS + WORDS = NEW ICONS Le 29 tele di Spelar presentate nella sua prima personale racchiudono la sintesi del suo percorso artistico. Galleria Dell'orologio, via Degli Orsini, 32. T 0697616214. Orario: dal martedì al sabato 16.30 - 19.30. Free Entry. Fino al 31 marzo BHARAT SIKKA - INDIAN MEN Con la mostra prende avvio un ciclo di esposizioni che porterà per la prima volta a Roma giovani e già affermati artisti indiani. Z2o Galleria Sara Zanin, via Dei Querceti, 6. T 0670452261. Orario: dal lunedì al sabato,15.30 - 19.30. Free Entry. Fino al 3 aprile OLTRE LE MURA Le mura Aureliane da struttura di difesa a luogo di soglia virtuale e abbraccio tra diverse culture. Accademia Del Superfluo Cappella Orsini, via Di Grotta Pinta, 21. T 066896277. Fino al 4 aprile IVO PANNAGGI DAGLI ANNI ’20 AGLI ANNI ‘60 Mostra antologica. Galleria Andre’, via Giulia 175. T 066861875. Orario: dal martedì al sabato,11.00 - 13.00 e 15.30 - 19.30. Free Entry.

CENTRI SOCIALI ACROBAX PROJECT Ex-Cinodromo - Via della Vasca Navale, 6 San Paolo/Viale Marconi ASTRA 19 S.P.A Via Capraia, 19 - Tufello ATENEO OCCUPATO Via Ottone Fattiboni, 1 Dragoncello BENCIVENGA 15 OKKUPATO Via Bencivenga, 15 Nomentano CSA INTIFADA Via di Casal Bruciato 15 CASAL BERNOCCHI LA TALPA Via Guido Biagi, 21 CORTO CIRCUITO Via Filippo Serafini, 57 EL"CHE"NTRO SOCIALE Largo F. Mengaroni, 11/25 3NJOYPIRATERIA Circ. Ostiense, 9

I!

Pronto Scarico, Si Catenella, hai preparato ci sono! domani tutto? faremo cacare il papa!

SPAZIO SOCIALE OCCUPATO ESC Via dei Reti – San Lorenzo SPAZIO SOCIALE OCCUPATO EX 51 Via Bacciarini, 12 Valle Aurelia EX - SNIA VISCOSA Via Prenestina, 173 - Pigneto FORTE PRENESTINO Via Federico Delpino - 516 LA STRADA Via Passino, 24 LA TORRE Via Bertero, 13 Casal de' Pazzi L38 SQUAT/ LAURENTINOKKUPATO Via Giuliotti, 8 (6° ponte) MACCHIA ROSSA Via Pieve Fosciana, 56/82 Magliana SPAZIO SOCIALE 32 Via dei Volsci, 32 S.Lorenzo RIALTO

Via S.Ambrogio 4 Ghetto RICOMINCIO DAL FARO Via del Trullo, 330 - Trullo SANS PAPIERS Viale Carlo Felice, 69b San Giovanni SPARTACO Via Selinunte 57 Quadraro LABORATORIO SOCIALE LA TALPA Via Ostuni 9 Quarticciolo STRIKE Via di Portonaccio Casal Bertone HORUS LIBERATO Piazza Sempione VOLTURNOCCUPATO Via Volturno, 37 (Termini) TORRE MAURA OCCUPATA Via delle Averle, 10 ZKSQUAT Via Epaminonda (tra Ostia e Casalpalocco) CASETTA ROSSA Via Ignazio Persico (Garbatella)

Fino al 5 aprile MIRCO MARCHELLI - OTIUM Otium, ovvero il riposo positivo insito nel contesto del giardino d’amore, in cui regna la perfetta armonia tra uomo e natura. Rosso20sette Arte Contemporanea, via D'Ascanio, 27. T 068193237. Orario: dal martedi al sabato,11.00 19.30, domenica, 11.00 - 14.00. Free Entry. Fino al 13 aprile ITALIAN GENIUS NOW. BACK TO ROME La rassegna esposi-

tiva giunge a Roma dopo il grande successo di Hanoi, Singapore, Seul, Tokio, Taipei e New Delhi per raccontare mezzo secolo di arte e design italiani. Macro Future - Ex Mattatoio, Piazza Orazio Giustiniani.T 06671070400. Orario: dal martedì alla domenica dalle 16.00 alle 24.00. Lunedì chiuso. Free Entry. Fino al 19 aprile GIORGIO DE CHIRICO - LA MAGIA DELLA LINEA 110 disegni del maestro della metafisica, dalla fondazione Giorgio e Isa de Chirico. Museo Carlo Bilotti - Aranciera Di Villa Borghese, viale F. La Guardia, 4. T 0682059127. Fino al 3 maggio GIULIO CESARE. L’UOMO, LE IMPRESE, IL MITO Sculture, mosaici, affreschi, gioielli, gemme, monete provenienti dai maggiori musei italiani e stranieri Dart - Chiostro Del Bramante, via Della Pace 0668809035 Orario: tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 21.00; lunedì chiuso. Biglietti: intero euro 10,00; ridotto euro 9,00; ridottissimo (martedì per tutti)euro 7,00; scuole euro 4,50; gruppi euro 7,00. Fino al 24 maggio FUTURISMO. AVANGUARDIAVANGUARDIE La ricostruzione filologica della celebre mostra futurista tenutasi a Parigi presso la Galleria Bernheim-Jeune nel febbraio del 1912. Scuderie Del Quirinale, via XXIV Maggio 16. T.0639967500. Orario: dalla domenica al giovedì 10.00 - 20.00 e venerdì e sabato 10.00 - 22.30. Biglietti: intero euro 10,00 ridotto euro 7,50.

TEATRO redazione@postitroma.it

Dal 2 al 29 Marzo CHI MI ACCONTENTA GODE Di e con Andrea Perroni. Teatro de' Satiri, via di Grottapinta, 18. Info 066871578 Dal 3 al 15 Marzo CARTESIO E PASCAL Con Ennio Coltorti e Jesus Emiliano Coltorti. Teatro Stanze Segrete, Via della Penitenza, 3. T 066872690 Dal 3 al 22 Marzo LA PAROLA AI GIURATI Di Reginald Rose, regia di Alessandro Gassman. Teatro Eliseo, via Nazionale, 183. Info 0648872222 Dal 3 al 29 Marzo IL CASO DI ALESSANDRO E MARIA Con Luca Barbareschi e Chiara Noschese.Teatro Manzoni, via Monte Zebio, 14c. Info 063223634 Dal 10 al 22 Marzo LA MENZOGNA Di Pippo Delbono. Teatro Argentina, largo di Torre Argentina, 52. Info 066840001 Dal 10 al 29 Marzo COMICI IN GABBIA Scritto e diretto da Stefano Fabrizi. Teatro de' Servi, via del Mortaro, 22. Info 066597130 Il 14 Marzo MAURIZIO BATTISTA Gran Teatro, viale Tor di Quinto. Info spettacolo 0773414521

piagne... Dal 16 al 22 Marzo TAXI A DUE PIAZZE Regia di Diego Placidi. Teatro Tordinona, Via degli Acquasparta, 16. T 0668805890 Dal 17 Marzo CASAMATTA VENDESI Di e con Angelo Orlando.Teatro Vittoria, piazza S. Maria Liberatrice, 10. Info 065740170 Dal 17 al 19 Marzo VIVA LA LUCE Di Maria Cristina Gianbruno. Teatro Verde, circ.ne Gianicolense, 10.T 06.5882034 Il 17 e il 29 Marzo LA STRADA Teatro Valle, via del Teatro Valle, 21. Info 0668803794 Dal 17 Marzo al 5 Aprile IL SOGNO DI UNA VITA Di e con Alessandro Prete. Teatro della Cometa, via del Teatro Marcello, 4. Info 066784380 Dal 19 al 22 Marzo HAPPY FAMILY Di Alessandro Genovesi. Teatro Duse, via Crema, 8. T 067013522 Dal 20 al 22 Marzo LOVESONGS. BALLATE D’AMORE E DI CUCINA Di Don Pasta e Daniele Di Bonaventura. Piccolo Eliseo Patroni Griffi, via Nazionale, 183. Info 0648872222 Dal 20 al 29 Marzo ANGELS IN AMERICA SI AVVICINA IL MILLENNIO Di Tony Kushner. Teatro India, Lungotevere dei Papareschi. Info 06.68804601 Dal 20 Marzo al 5 Aprile LADY OSCAR Regia di Andrea Palotto. Teatro Vascello, via G. Carini, 78. Info 065881021 Dal 21 al 22 Marzo IO, CLARENCE Teatro Tor Bella Monaca, via Bruno Cirino. Info 06.684000334 Dal 24 Marzo I COMPROMESSI SPOSI Di Carlo Buccirosso.Teatro Sala Umberto, via della Mercede, 50. Info 066794753 Dal 24 Marzo al 6 Aprile DITEGLI SEMPRE DI SI Di Eduardo De Filippo, con Gigi De Luca, regia di Geppy Gleijeses. Teatro Quirino, via delle Vergini, 7. Info 066794585 Dal 26 al 29 Marzo FLAMENCOTANGOJAZZ 5 Regia di Renato Greco.Teatro Greco, via Leoncavallo 10. T 06.37351382 Dal 26 Marzo al 5 Aprile LA MOGLIE DELLE 23:00 Di Ludovica Marineo, con Marina Giordana. Teatro Piccolo Jovinelli, via G. Giolitti, 287. Info 0644340262 Dal 27 Marzo VILIPENDIO Di e con Sabina Guzzanti. Teatro Ambra Jovinelli, via G. Pepe, 43-47. Info 0644340262 Fino al 30 Maggio TOSCA Piccolo Lirico - Teatro Flaiano, via S. Stefano del Cacco, 15. Info 066796496

Mm ci sono colpe


atenella, o! domani o cacare papa!

MAR2009giorno

27-02-2009

12:39

Pagina 9

Sto già al Stavorta tocca Deve essere nun sbaglià, ... er papa un lavoro rapido. Gli do lavoro. Glie dò du martellate. Se si sta cacando sotto subito de frustino tutto fila liscio… Questa faccenda Domani si fa alziamo na Tocca pagà la puzza sempre di più l’affare. Votano fortuna il finanziamento” tangente a quel politico altrimenti non famo strada!

Mmm.. qui ci sono gravi indizi di colpevolezza...

C’hai ragione! C’ho na strizza! Se no ce mannano nelle fogne de regina Coeli! Se vedemo domani alla chiesa der quartiere. Il prete è dei nostri

Bene, bene… ho preparato anche le carte per la nuova società fantasma alle Hawaii...

Tanto nun la famo lo stesso, ce sta pure il banchiere. Sgancia lui!

Ci siamo…. Mo v’encastro Ma ch’è sta puzza?”

O ma non è che c’hanno intercettato??? Tranquillo ho parlato al telefono dicendo cazzate per 60 giorni prima di chiamarti...

18 Marzo ore 20,00 vernissage ed estemporanea di pittura, grafica e fotografia ANNO 2030 PERFORMING ART LA FRANTUMAZIONE DELL’ARTE FIGURATIVA post.it

Anno 2030, raccoglie i frutti di giovani artisti che vogliono esprimersi attraverso l'improvvisazione, la situazione istantanea, la ricerca dell'immagine pura svincolata dai recinti del genere pittorico figurativo. Pittori, fotografi, performers e musicisti ricercano il fulmine espressivo che li unisce o li separa, per dare vita ad una serata di incontro visivo oltre ogni futuribile realtà.

CINECLUB ROMA ASS.DETOUR Via Urbana, 47/a www.cinedetour.it ASS.FUSOLAB ONLUS Via Giorgio Pitocco, 29 www.fusolab.net. ASS.OFFICINE Via del Pigneto, 215 www.officinepigneto.it. CINECLUB ALPHAVILLE Via del Pigneto, 283

www.cineclubalphaville.com CINECLUB CAMERA STYLO Via Silvano, 15. CINEMA FARNESE P.zza Campo de’ Fiori, 56 www.cinemafarnese.it. CIRCOLO L’ISOLA CHE NON C'È. Via E.d’Onofrio, 60. CINECIRCOLO ROMANO Via Nomentana,333/c cinecircoloromano.it

CIRCOLO RUETO Via Selmi, 72 www.rueto.it. FILMSTUDIO 80 Via degli Orti d'Alibert, 1/c www.Ilfilmstudio.com. GRAUCO Via Perugina, 34 www.graucocinclub.it. MEDIABAZOOKO Via Francesco Selmi, 125 myspace.com/mediabazooko

Rocco Dipoppa, Andrea Sarnataro, Edoardo Iosimi, Luciano Parisi-Fabrizio Pampaloni, Lorenzo Pandolfi, Massimo Crisafulli, Thatchers casa di moda di Berlino Vinjay, Angelo J, Luigi Milazzo, Jhonata Marino a cura di Luciano Parisi uff.stampa: liberatorester@gmail.com Galleria dei Serpenti

Fumata marrone dal Vaticano...

Appuntamenti di MARZO ASSOCIAZIONE CULTURALE MEDITAZIONE E MOVIMENTO SEMINARI E STAGES Per le cene Masir 3387569106 info@masir Domenica 1/ Dalle 18.00 alle 20.00 - Seminario Tribal Fusion con SamiraIrene. Sabato 7 / Seminario di danza mediorientale con Aziza. Dalle 15.00 alle 17.00 livello base; Dalle 17.30 alle 19.30 livello intermedio. Sabato 14 / Flamenco arabo con Gaia Scudieri.Dalle 14.30 alle 18.30- livello unico. Dalle 21.00 Cena e spettacolo di flamenco arabo con Gaia Scudieri. Domenica 15/ Flamenco arabo con Gaia Scudieri. Dalle 11.00 alle 15.00 livello unico. Sabato 21 / Lezioni di Etnodanza con SamiraIrene. Dalle 15.00 alle 17.00 livello unico. Sabato 28 / Dalle 10.00 alle 13.00 Danze dell’ Iran con Medea Dalle 21.00 Cena e spettacolo di danze dell’Iran con Medea. Domenica 29/ Dalle 10.00 alle 13.00- Danze dell’ Iran con Medea

Per il ciclo “Storie a merenda”

15 marzo alle ore 17 Pulcinella e il rapimento di Teresina

La redazione di “Post.it” rimanda ogni responsabilità per eventuali cambiamenti nei programmi riportati.

END


MAR2009giorno

10

27-02-2009

12:39

Pagina 10

day/marzo.09 www.postitroma.it

TEATRO Fino all’ 8 Marzo.Teatro Tirso de Molina

QUA

RTIERI

TEATRO / Dal 20 marzo al 5 aprile 2009 musical – Teatro Vascello

LADY OSCAR FRANÇOIS VERSAILLES ROCK DRAMA

LA ROMA 'DE NA VORTA' IN SCENA AL TEATRO TIRSO Boos

Puncicate”, passatelle e sassaiole. Gli usi, i costumi, ma soprattutto il dialetto di una città ormai sparita vanno in scena con "Romeo - Storia de’ romani de ‘na vorta", al teatro Tirso de Molina fino all'8 marzo. Nella Roma di fine Ottocento, Romeo (Pietro Romano) è “Er più” di Trastevere, il personaggio più temuto e rispettato, ed è un giovane macellaio creduto da tutti abilissimo con il coltello. I suoi atteggiamenti da spaccone, però, sono una maschera: non ha un grande coraggio ed eviterebbe volentieri le sfide, come quella con il suo rivale del rione Monti, che gli contende il suo amore, interpretato da Serena D’Ercole. Tra gag e situazioni comiche, è così possibile respirare l’atmosfera all'ombra del Cupolone nella Roma da poco Capitale del Regno d'Italia, con i bulli, l’oste (con la voce di Fabrizio Amici), i passatempi e i giochi di un tempo. Il tutto in “lingua originale”, in perfetto dialetto romanesco, con musica dal vivo e balletti, grazie ad altri venti artisti tra attori, comparse e ballerini. Dopo il “Machese del Grillo”, con "Romeo" va avanti la programmazione del Tirso de Molina per il “Progetto romanità”, che ha lo scopo di riscoprire la tradizione romanesca. La regia è affidata a Achille Mellini: «Il nostro sogno - dice - è che gli spettacoli crescano nel tempo. Speriamo di portare fuori dall'Italia i nostri usi e tradizioni come ha già iniziato a fare il teatro napoletano». TEATRO TIRSO DE MOLINA Via Tirso, 89 (Piazza Buenos Aires) T 06 8411827 teatrotirsodemolina@virgilio.it

Post.it

I

spiratosi al famoso manga nipponico “Versailles no bara” di Ryoko Ikeda sbarcato sui nostri teleschermi nei primi anni ’80 col nome di “Lady Oscar”, lo spettacolo che narra le vicende di una giovane donna costretta dal padre a vivere in una uniforme maschile è, a tutti gli effetti, il primo Rock Drama italiano. Presentato alla maniera dei grandi musical anglosassoni, una delle forme artistiche più innovative ed in continua ascesa sul nostro Andrea Palotto, che ne curerà anche l’allestimento. Gli territorio ed in Europa, il lavoro è un tributo al popolo arrangiamenti e la direzione musicale sono affidati al della rivoluzione del 1789 e ai movimenti che hanno maestro Emiliano Torquati, mentre le coreografie segnato le tradizioni e le culture europee, sono firmate da Rita Pivano. Anche le scene cambiandone profondamente il pensiero. di Gianluca Amodio seguono la doppia Una storia di forte impatto emotivo e Liberamente dimensione popolo/corte, in cui gli abiti, grande interesse culturale, drammatica ispirato a “Versailles reinterpretati da Bianca Borriello, si no Bara” di Ryoko Ikeda nel suo svolgimento e basata su mescolano in un tutt’uno con la materia Di Andrea Palotto realtà storiche e temi sociali ancora scenografica. Da sottolineare la Direzione Musicale attuali come quelli della disuguacollaborazione col campione del e arrangiamenti glianza, della disperazione causata mondo di scherma Stefano Pantano, Emiliano Torquati dalla ostentazione degli eccessi Coreografie Rita Pivano che curerà i duelli di spada. della ricchezza in contrapposizione Regia Andrea Palotto agli stenti della povertà, dell’amore che mette a nudo l’animo umano e della follia TEATRO VASCELLO inaspettata che ne consegue. Un parallelo Via Giacinto Carini 78 (Roma, Monteverde) significativo, un confronto fra modelli sociali lontani più di Sono previste matinèe per le scuole due secoli, ma che presentano le stesse problematiche, orari: ore 21 domenica ore 17.00 incongruenze e discriminazioni. Sfumature musicali più biglietteria: Intero ! 22.00 ridotto ! 18.00 decise e rock introducono i contesti del popolo, più frivole gruppi ! 15,00 scuole ! 10.00 solo matinée e leggere quelli in cui la corte di Versailles si esibisce in www.teatrovascello.it tutta la sua incurante maestosità. Autore dell’Opera è

CONCORSO INTERNAZIONALE DI SATIRA POLITICA. LA DESTRA, LA SINISTRA E QUEL CHE NE RESTA La destra, la sinistra e quel che ne resta: un concorso di satira politica, per innescare pensieri. La satira come strumento che da sempre propone punti di vista alternativi, veicola verità attraverso la risata, fa emergere ipocrisie e pregiudizi, mette in discussione le convinzioni. In un momento in cui è forse più forte la distanza della politica e dalla politica, in cui prevale il senso di impotenza e rassegnazione, dove mancano luoghi di discussione e confronto, si parla poco di politica, o solo dei temi dettati dai media. Ed invece è necessario analizzare, approfondire, capire, avere un’opinione e condividerla. Esterni apre un concorso che è un invito ad informarsi, a riflettere, scrivere e parlare. E’ possibile inviare monologhi in video, che saranno pubblicati sul sito www.esterni.org, ed i più votati saranno presentati presso la Palazzina di via Paladini.

Monologhi massimo 15 minuti. Inviare estratti di massimo 3 minuti, in italiano o in inglese, formato mov, m2v, m4v, all’ indirizzo info@esterni.org. Informazioni a info@esterni.org oppure allo 02 713 613.


MAR2009giorno

27-02-2009

12:39

Pagina 11

QUA

RTIERI

day/marzo.09 www.postitroma.it

Fino al 14 Marzo

Libri

THE GODDESS GARDEN

LA “PALUDE” DI ENRICO ASTOLFI

Una visita guidata nel Giardino della Dea.

di Chiara De Rosa

Q

a cura di MondoPOP.

Q

uesta esposizione collettiva è un‘eccezionale visita guidata a un giardino speciale di cui l’artista, i suoi personaggi e i suoi paesaggi interiori sono i fiori più profumati. Sette artiste ci riservano il privilegio di entrare nel loro mondo e lo fanno con sette opere ciascuna, disegnate e dipinte con l‘intenzione di rapire l‘attenzione dell‘osservatore per almeno sette minuti ciascuna. Sette donne per sette opere. Come la danza dei sette veli e le sette porte dell‘Ade che la dea Astarte riuscì a passare spogliandosi della propria corazza, composta da sette pezzi di lapislazzulo. L‘unica donna nella teogonia mondiale ad essere riuscita ad entrare e uscire dal mondo dei morti. Quel surrealista di Salvador Dalì disse che il talento risiede nei testicoli. The Goddess Garden vi mostra quello che risiede nel ventre della donna. Apre una finestra sulla pancia dell‘arte declinata al femminile, accompagnando i visitatori in un universo di visioni, di sogni o di deliri, non meno surreali dell‘arte di Dalì. Da ogni artista un miraggio differente composto da sette visioni. Scegliete voi in quale vivrete per almeno sette interminabili minuti. Le 7 artiste: Allegra Corbo, Inge Cornil, Bethany Marchman, Caia Koopman, Mumiki, Elena Rapa, Licia Viero.

Sopra: Bethany Marchman “Nekhebet” In alto: Caia Koopman “Eternal Verities”A destra: Michela Muserra aka Mumiki “ Missing”

MONDOPOP via dei Greci, 30 Tel. 06 36005117 www.mondopop.it

Un luogo, un mondo di ritmi.

"

"

"

" DANZA DEL VENTRE # DANZA ORIENTALE TRIBALE (TRIBAL BELLYDANCE) " ! DANZA INDIANA " ! FLAMENCO! # BALLI LATINO-AMERICANI E CARAIBICI " " TANGO ARGENTINO# " HATHA YOGA "YOGA KUNDALINI CLASSICA E CONTEMPORANEA ! " DANZA ! MODERN JAZZ! "TEATRO DANZA ! #PILATES GINNASTICA POSTURALE

"

"

"

TAIJI QI GONG!

!HULA HAWAIANA ! DANZA MOVIMENTO CREATIVO PER BAMBINI ! ! TEATRO" "PERCUSSIONI ! SHIATSU & MASSAGGIO AYURVEDICO " Via Tiburtina Antica, 5/B - (zona San Lorenzo) Tel. 064467158 - www.sanlo.it

"

"

!

11

uattro racconti, quattro intrecci di vita tessuti da un imprevedibile sarto come solo “il caso” sa essere. “Palude” è il primo libro, edito da “La Carmelina”, di Enrico Astolfi. Giovane scrittore alla sua prima avventura letteraria dopo anni di attività come freelance nel settore audiovisivo e “funambolo dei lavori precari”. L’autore descrive con uno stile fresco e dinamico storie di vita intrise di solitudine, crisi esistenziali e vuoti interiori. A fare da sfondo ai molteplici intrecci dei suoi personaggi c’è la città di Ferrara. La piccola provincia emiliana, che nella trasposizione letteraria dell’autore, diviene una palude dove le esistenze stagnanti degli attori dei quattro episodi trovano la loro naturale espressione. Il romanzo analizza il divenire di sentimenti reali e autentici, come la consapevolezza improvvisa di una profonda solitudine che attanaglia Giuanin, l’anziano protagonista del primo episodio che una mattina preparatosi per uscire di casa, comprende che oltre la soglia della porta non ci sono più sentieri per lui. Un personaggio che crolla sotto i colpi della stanchezza e della solitudine. Lo sommergono a tal punto che decide di preparare un’ultima cena luculliana per poi spararsi con la sua vecchia beretta. Piano decisamene ben organizzato, se non fosse stato per una donna moldava, Jessica, che lo salva dal gesto nefasto, entrando per sbaglio in casa sua e sequestrandogli di soppiatto la pistola. Ma anche la paura di essere smascherati dalla società come nel racconto di Mario. Dove i suoi ripetuti tentativi di camuffarsi esplodono a livello somatico con la deformazione del corpo. Mario vive all’ interno di un piccolo mondo individuale dove è convinto che, nonostante la progressiva deformazione del suo corpo, il servilismo e la chiusura sociale sono

gli unici fattori in grado di offrirgli “buone” probabilità di sopravvivenza e di assicurargli che i bottoni della camicia rimangano ben saldi. In “Dimensioni della mediocrità”, questo il titolo dell’episodio, la scrittura diventa più vigorosa e a tratti anche violenta con una densità descrittiva più incisiva. La metamorfosi viene descritta in modo così esaustivo da far sentire il lettore oppresso dal grasso del proprio corpo. O ancora amori finiti, come quello tra Mimmo e Clara. Lui che si rifugia nei boschi per cercare se stesso, ritrovandosi nel momento in cui la natura gli concede un appuntamento con una mandria di cinghiali. Lei, fragile suonatrice di sax, che attraversa un conflitto interiore causato della paura di credere nelle relazioni di coppia, tanto da impedirle di mettere in gioco i suoi sentimenti. E che dire di Ù Bullét, Gegio, Ruf e tutti gli ultras della Spal?... sicuramente nelle loro storie viene racchiusa l’essenza del tifoso accanito, un mondo che l’autore di “Palude” dimostra di conoscere da vicino. Quello del tifoso che piange, urla, che va in trasferta nonostante abbia la testa rotta, per aver difeso i propri amici e la propria squadra. Storie apparentemente senza speranza, destinate al fallimento o addirittura vuote e violente che in alcuni casi trovano una insperata soluzione in fattori contingenti o in sconosciute risorse interiori. Isole di possibilità esistenziali che emergono dalla melma paludosa. Decisamente un buon inizio narrativo che ci auguriamo abbia un altrettanto rigoglioso seguito.


MAR2009giorno

12

27-02-2009

12:39

Pagina 12

on the road SAN LORENZO

day/marzo.09 www.postitroma.it

3

LA RUBRICA I PUB DI SAN LORENZO

1

BEBA DO SAMBA Via dei Messapi 8 Info. 339.8785214 - 328.5750390

2

EL COCO RICO Via dei Latini, 74 - Info. 06.4440448

3

DALHU’ Via degli Equi, 38 - 40 - Info. 06.4457369

4

SARD WONDER - DRINK_EAT‹MEET Via dei Volsci, 5 - www.myspace.com/sardwonder

5

TUMA’S BOOK BAR Via dei Sabelli, 17 www.tumasbookbar.com

6

ARCO DEGLI AURUNCI Via degli Aurunci, 42 - 48 - Info. 06.4454425

7

GIN TONYC Via degli Umbri, 13 - Info.340.2673472

9

FALISCI8TT8 Via dei falisci, 8

11 12

BELZEBOOK Caffè Letterario Via dei Marsi 59 Info.329.6981334

15

IL SERPENTE PUB Via dei Marsi, 21 Info. 349.8677650

16

LANCELOT PUB dal 1969 Via dei Volsci 77/A Info 06.4454675

17

18

19

20 21

20

10 13

OTIUM Wine e Cocktail Bar Via dei Luceri, 13 Info. 338.6418124 MADS Via dei Sabelli, 2 depeche@mads-project.it Info. 3286418983 SAN LORENZO CAFE’ Sala da tè - cioccolateria - cocktail Via dei Sabelli, 50 Info. 06.4454880 BAR CELESTINO Via degli Ausoni, 62 Info. 06490517 OVERTIME Via dei Marsi, 17 Info - Mik 392.3733106

8

E

A

9

B

12 4

24

7

6

3 D

5

C

11

H 19 L

29

JOLLY ROGERS Via degli Anamari

D’OC & D’OIL (ristorante) Via della Lega Lombarda, 48

2

BLACK FICHES (bar, pub, sala giochi) Piazza delle Crociate, 3/4

3

TRAFFIC (live club) Via Vacuna, 98

LE ATTIVITÀ DI SAN LORENZO

4

JAILBREAK (live club) Via Tiburtina, 870

A

L’Orbita - Prodotti di giocoleria Via dei Volsci, 81 - Info. 06.44709062

5

BAOBAB Centro Policulturale - via Cupa, 5

B

IL SULTANO - Tavola calda araba Via degli Equi, 10

C

SOTTOSOPRA - Pizzeria forno a legna Via dei Sabelli, 29 - Info. 06.4456256

D

ANIMA MUNDI Suoni e visioni dal mondo Via dei Rutoli, 15 - Federico 3297759149

E

SAN LO’ Danza - Arte - Hammam Via Tiburtina Antica, 5/B Info. 06.4467158

30 31

LIAN CLUB Via degli Enotri, 6 Info. 347.6507244 – 3343612653 SIX’S BAR Piazza dei Campani, 6

ENOTECA RAMNI 28 Via dei Ramni 28/30 - Tel.334.5787400

F

VIDEO BUCO - Cineteca D’Autore Via degli Equi, 6 - Info. 06.4941339

24

FUORI ORARIO - EX AQUALUNG Via degli Equi, 22/ B

G

ONE LOVE - music corner Via di Porta Labicana, 38

H

BABALÙ (abbigliamento) Via dei Sabelli, 54 - Info. 06.64501168

26 27

PIGMALIONE Via di Porta Labicana, 29/30 Info. 06.4457740 - www.pignalione.it

28

SIMPOSIO Via degli Ernici, 5 Info. 328 31 49 117

TIBURTINA

1

23

SALLY BROWN Via degli Etruschi, 3

M

25 29

DIECI DI DENARI Piazza dei Campani, 1

25

14

2

18 22 31 1 27 21 15 G

22

MORGANA Via degli Anamari 12/14 Info. 334.3293038

30

16

28 F

CROSSOVER Via degli Equi 22

14

4

26

TRECENTOSESSANTAGRADI (360°) Via degli Equi, 57 - Info. 349.4283324

13

5

Via Cup a

I

POURQUOI ! Via dei Volsci, 82 Info.3493192928 – 3498704578

DOOLIN IRISH PUB Via dei Salentini, 33 - Info. 329.6038044

2

1

N

"32" - SPAZIO SOCIALE AUTOGESTITO Trattoria popolare - Via dei Volsci, 32 Info. 339.8696862

8

10

23 17

I

PALESTRA POPOLARE Via dei Volsci, 94

L

SHAFT MARKET (abbigliamento) Via Aurunci 11 - Info.339.5660487

M

AENEASTUDIO Grafica POPolare Via dei Marsi, 52 - Info.3339375532 myspace.com/aeneastudio

N

A.S.D. Total Fitness - palestra Via dei Tizii, 2b - Info.064450971

COME ARRIVARE A SAN LORENZO di Giorno Linea 71 Stazione tiburtina – Verano – Stazione Termini (fermata Turati/Fanti) - S.Silvestro (centro storico). Linea 492 Stazione Tiburtina – Verano - da staz.ne metro cipro dalle 5.00 alle 00.00 Linea 163 - 448 - 443 dalla Tiburtina. Tram 19 Prenestina (altezza Centocelle) - Scalo San Lorenzo - San Pietro (Piazza Risorgimento). Linea 3 (Villa borghese - Stazione Trastevere) dalle 5.30 alle 22. Metro B Fermata Policlinico.

di Notte 12 n (Termini - Porta Maggiore - Togliatti) 00.30 - 5.00 30 n (Piramide - Piazzele del Verano) 00.41- 04.41 50 n Termini - Quaglia torrenova 00.26 - 4.56

ORARI E CONTROLLO DEGLI ACCESSI NELLA ZTL DI SAN LORENZO La limitazione al traffico sono attive dalle ore 21,00 alle ore 3,00: nei mesi di maggio, giugno, luglio,settembre e ottobre nelle giornate di mercoledì, giovedi, venerdì e sabato; nei mesi di novembre, dicembre, gennaio, febbraio, marzo e aprile nelle giornate di venerdì e sabato.


MAR2009giorno

27-02-2009

12:39

Pagina 13

on the road TRASTEVERE

day/marzo.09 www.postitroma.it

13

LA RUBRICA

9

I PUB DI TRASTEVERE

3 7

8

1

4

2 6

A

13

10

2 1 D

5 12

C

11

CHAKRA CAFE’ P.za S. Rufina 13 MOLLY MALONE Via dell’Arco di S.Callisto 17

3

IN VINO VERITAS Via Garibaldi, 2/A - Info. 06.58332012

4

MA CHE SIETE VENUTI A FA’ Via Benedetta, 25 - Info. 380.5074938

5

LED ZEP CLUB Via dei Salumi, 3 - Info. 340.3414161

6

EXPRESS Via del Moro, 10 - Info. 338.2074463

7

LE BON BOCK Via della Scala, 27A/28

8

BIRRERIA TRILUSSA Via Bendetta, 18/19/20 - Info. 06.5819067

9

Q’S PUB Vicolo Moroni, 53 - Info. 3927356117

10

IL CANTIERE - Spazio sociale via Gustavo Modena, 90/A

11

BOHEME COCKTAIL BAR via dei Vascellari 16 tel 065894432

12 13

BARLUME WINE BAR via dei Genovesi 35 tel (Monica) 320 4087937 BUM BUM DI MEL Via del Moro 17 tel 06.97616676

LE ATTIVITÀ DI TRASTEVERE

B

COME ARRIVARE A TRASTEVERE di Giorno

di Notte

Linea bus H Da Piazza dei Cinquecento (Termini) a viale Trastevere; dalle 6.00 alle 0.00 Linea bus 75 Da Piazza dei Cinquecento (Termini) a viale Trastevere; dalle 5.30 alle 0.00 Linea bus 64 Da Piazza dei Cinquecento (Termini) a Largo Torre Argentina dalle 5.30 alle 0.00. Da L.go Argentina a Viale Trastevere Linea 8 (tram), alle 5.35 alle 0.00 Linea 3 Da Villa borghese a stazione Trastevere; dalle 5.30 alle 22

Linea bus 78N Da Piazza Botteghe Oscure (a circa 400 mt dal Lungotevere de’ Cenci) a P.zza dei Cinquecento (Termini); da 0.00 alle 4.57 ORARI E CONTROLLO DEGLI ACCESSI NELLA ZTL DI TRASTEVERE La Zona a Traffico Limitato (ZTL) del settore G (Trastevere) è chiusa alle automobili nei seguenti orari: nei giorni feriali dal lunedì al sabato dalle 6.30 alle 10.00 - Dal venerdì al sabato dalle 21.00 alle 3.00 SOSTA TARIFFATA A TRASTEVERE orario dalle 8.00 alle 3.00 dei giorni feriali e dalle 0.00 alle 03.00 nei festivi ! 1,00 l'ora.

A

GRAZIA - Cornetteria e gastronomia Via del Moro, 14 - Info: 3495810052

B

JAIPUR - Ristorante indiano Via S. Francesco A. Ripa, 56 - Info: 06 58 03 992

C

OUZERÌ - Taverna greca Via dei Salumi, 2 - 06.5816378

D

SHISHA e KEBAB Via S. Francesco A. Ripa, 165 Info:3382040926

Shisha & Kebab

Sfizi mediterranei e Cucina libanese

Aperto fino a notte inoltrata Servizio Catering - Musica dal vivo Danza del ventre - Sale private e riservate per gruppi - Sala fumatori Arghile Lettura fondi di caffe’

Via di San Francesco a Ripa, 165 Roma (Trastevere) T 338.2040926 3890514689

Ristorante Indiano Jaipur Nel cuore di Trastevere c’è Japur.Tempio della cucina indiana. Un luogo dove i sapori, gli odori e i colori del continente indiano si mescolano in quella che è definita una vera arte in colore.

› Specialità culinarie della tradizione greca › Corsi di lingua neo-greca › Spettacoli e corsi di danze greche › Musica dal vivo tradizionale greca

Via dei Salumi, 2 - Tel. 06.5816378 - 00153 Roma (Trastevere)

Via S. Francesco A. Ripa, 56 Tel 06 58 03 992 Fax 06 58 06 014 info@ristorantejaipur.it Lunedì mattina chiuso Carte di credito tutte


MAR2009giorno

14

27-02-2009

12:40

Pagina 14

on the road P I G N E T O

day/marzo.09 www.postitroma.it

E

5

LA RUBRICA I PUB DEL PIGNETO

1

OFF!CINE - Via del Pigneto, 215

2

INFERNOTTO - Ristorante enoteca Via del Pigneto, 31/33 Tel.0670304040

3

FANFULLA 101 - Circolo Arci Via Fanfulla da Lodi, 101

4

VIDA DO BRASIL Via del Pigneto n°22 c -Tel. 0670614518

5

VINERIA VINERIA 08 Via Gentile da Mogliano, 21

6

CARGO Via del Pigneto n°20/20a

E

PIZZERIA DA BAFFO Via Prenestina 172/e

F

LA PIZZA ITALIANA - Pizzeria Largo di S. Luca Evangelista, 4/5

G

PIGNETO SKATE WEAR Circonvallazione Casilina, 126 Tel.06.64850242

H

OFFICINA DINAMO - Fucina per le arti Via G. Brancaleone, 58 Info.062752984 www.officinadinamo.it

L

GRAUCO - Cineclub Via Perugia, 34 www.graucocineclub.it

M

LOCANDA DELL’INTERPRETE Via del Pigneto, 207

7

HOBO Via Ascoli Piceno 3 info. 0664850193

O

B BIKE - Ciclofficina Via del Pigneto 30/A Info 328.0544103

8

SHOCK ‘N’ ROLL Via R. Malatesta, 294 Info 3275306669

P

3HG - Taverna Via Circonvallazione Casilina, 51 Info. 349.7311971

LE ATTIVITÀ DEL PIGNETO

A

RADIATION RECORDS - Negozio di musica C.ne Casilina, 44 - Info 06.45449836

Q

B

ASS. CULT. S.T.A.M. - Scuola Taoista di arti marziali Via Giovanni De Agostini, 17/19 Info 334.9508055

KATAKLISMA TEATRO Via Giovanni De Agostini, 79 Info. 338.3476616

R

CAFFE’ CANOFANI Wine Bar Via Prenestina 222 f/g/h (ang. R.Ceri) Info. 3476926044

S

MIMÌ E COCÒ Via L’Aquila, 46 Info. 06.70300799

C

TAVERNA GRECA - Ristorante Via Augusto Dulceri, 99 - Info 06.273807

D

STUDIO CONDOTTIERI - Agenzia immobiliare Via Alberto da Giussano 64/c - Info. 06.27800019

R


MAR2009giorno

27-02-2009

12:40

Pagina 15

day/marzo.09 www.postitroma.it

on the road O S T I E N S E 2

C

LA RUBRICA

4

A

I PUB DI OSTIENSE

1

SINISTER NOISE Via dei magazzini generali, 4/b

2

BE BOP JAZZ CLUB Via Giuseppe Giulietti, 14 Info 0657288959

3

FUNNEL Via Ostiense, 137

4

RISING LOVE Via delle Conce, 14

1

LE ATTIVITÀ

D

LA TIPOGRAFIA Via Panfilo Castaldi, 24 Tel.065813715 065894390 - www.latipografiafrisardi.it

A

B

CENTRI SOCIALI

A

CSOA LA STRADA Via Passino, 24

B

FACTORY OCCUPATA riva ostiense

C

CSOA VILLAGGIO GLOBALE Lungotevere Testaccio, via del Monte dei cocci 22

D

3NJOYPIRATERIA Circ. Ostiense 9

3 A

on the road M O N T I

LA RUBRICA I PUB DI MONTI

C

5 LLE ELLE DE VIA CANN TRE

1 B

2 4

D

1

CHARITY CAFÈ - JAZZ CLUB Via Paninsperna, 68 Info 06.47825881 - www.charitycafe.it

2

CORK’S INN - IRISH PUB Via delle tre cannelle, 124

3

CAFFE’ BOHEMIEN Via degli Zingari, 36 - Info. 339. 72 24 622

4

GALLERIA D’ARTE DE’ SERPENTI Via dei Serpenti 32 - Info. 06.4872212

5

HIPPIE HOUR - Pub Via del Boschetto, 34 - 06.4815242

A 3

LE ATTIVITÀ DI MONTI

A

MASIR - Scuola di danza Via Cavour, 183 - Info 06.4822314

B

ROBIN HOOD - Ristorante pizzeria Via Cavour, 162 - Info 06.48903511

C

HYDRA II - Clothing & Accessories Via Urbana, 139 - Info 06.48907773

D

PIADINERIA Bottega artigianale Via del Boschetto 98- Info 0648907923

15


MAR2009giorno

27-02-2009

16

12:40

Pagina 16

PA S TO

day/marzo.09 www.postitroma.it

A TRASTEVERE L’INDIA IN TAVOLA J

aipur è una città dell’India nello stato federato del Rajasthan. Ma non solo. Tutti i sapori, i colori, i costumi di questa mistica terra, si schiuderanno dinnanzi ai vostri occhi e sensi come uno scrigno, una volta spalancata la porticina del ristorante Jaipur di via San Francesco a Ripa a trastevere. Ad accoglierci prima ancora della cortesia dei camerieri è la piacevole musica d’ambiente e i profumi della sua cucina. Il Jaipur, con i soui 110 posti, gli arredi artigianali e i batik alle pareti, racconta con la sua cucina un’India imperiale. Due i menù suggeriti: uno vegetariano al costo di 19 euro e un altro a base di carne al costo di 22 euro e 50 centesimi. Per chi preferisce invece scegliere è a disposizione un ricco menù a la carta che varia giornalmente. Consigliamo un piatto tandoori (ricetta molto diffusa nell’India del nord): lo Jaipuri Special Murgh. E’ un pollo marinato con yogurt, aglio, zenzero e spezie la cui cottura avviene rigorosamente in un forno di terracotta. Immancabili le salse (tamarindo, menta e yogurt, finocchio e mela) da gustare con il padah, una sfoglia di farina di lenticchie. Per pasteggiare consigliamo birra King Fischer, ottima per dare equilibrio al piatto o vino rosso indiano. Per concludere la cena non poteva mancare il dolce: gelato di pistacchio e mandorle. Sapore delicato, ottimo se accompagnato cardamon liquor. Prezzo medio: 30-40 euro. (Otto) JAIPUR via San Francesco a Ripa, 56 Tel 06 5803 992 - info@ristorantejaipur.it (Lunedì mattina chiuso)

MAGNÀ AR CENTRO SOCIALE Lunedì LA TEVERNA al Forte Prenestino via F. Delfino- 516 Martedì e Mercoledì STRIKE via di

Portonaccio Casal Bertone. LA TEVERNA al Forte Prenestino via F. Delfino- 516 Giovedì STRIKE via di Portonaccio Casal Bertone. LA TEVERNA al Forte Prenestino

via F. Delfino- 516 TRATTOSNIA all’ Ex –Snia via Prenestina – 173.

Sabato LA TEVERNA al Forte Prenestino via F. Delfino- 516

Venerdì LA TEVERNA al Forte Prenestino via F. Delfino- 516

Domenica LA TEVERNA al Forte Prenestino via F. Delfino- 516

TRATTORIOLA (solo a pranzo) a La Torre via Bertero – 13.

TRATTORIOLA (solo a pranzo) a La Torre via Bertero – 13.

NUDO L A R I C E T TA D E L M E S E

EMOZIONI DI GHIACCIO ovvero il vuoto del mio frigo Questa rubrica di ricette è per chi apre il frigorifero e si accorge che è più la spesa per tenerlo acceso che il vantaggio ricevuto nel conservare vivande. Per chi mette le mani nelle tasche e trova tanta polvere e qualche spicciolo per la sopravvivenza. Per chi come noi non rinuncia al piacere di mangiare cercando di sfruttare al meglio i pochi ingredienti a disposizione. BAVETTE IN SALSA D’ACCIUGHE per saziare la pancia di quattro persone. Prezzo medio: circa 6 euro (da dividere in 4). Apro il frigorifero e trovo: 6 acciughe e un po’ di prezzemolo. Apro la dispensa e trovo: pasta (bavette 400 gr), olio (circa un bicchiere), sale e aglio (due spicchi). Cosa posso fare: in una padella faccio soffriggere l’aglio nell’olio fino a farlo imbiondire. Aggiungo le acciughe (spezzate) e mescolo fino a

quando non si sono sciolte in modo da ottenere una salsa. Nel frattempo in una pentola porto ad ebollizione l’acqua che avevo salato e faccio cuocere la pasta. A questo punto scolo la pasta (meglio al dente) e la condisco con la salsa di acciughe. Ci aggiungo il prezzemolo tritato e il piatto è pronto.

A’ FRASCHETTA ROMANA di Sara e Serena APERTO PRANZO E CENA

SE A’ PORCHETTA VOI MAGNÀ, ALL’ARICCIA NUN DEVI PIÙ ANNÀ! Ricchi e appetitosi menù con porchetta, mozzarella di bufala, affettati, formaggi, sottolio, coppiette, bruschette e tanto altro ancora.

Piatti caldi: Zuppe caserecce del giorno, fagioli con cotiche, primavera, misto cereali, misto legumi, riso con lenticchie, riso e ceci . Novità: KEBAB ALL’ITALIANA

Ai lettori di post.it 10% di sconto www.afraschettaromana.it Via Carlo Mezzacapo, 59-61-63 Tel 3461602043 (zona Portonaccio-CasalBertone)

La Locanda de L’interprete Via del Pigneto 207 - T. 3343923468

QUICK LUNCH 12 EURO E CORSI DI CUCINA AMATORIALI.

locandainterpreter.com


MAR2009giorno

27-02-2009

12:40

Pagina 17

LA COMUNE MUNICIPIO I

SERVIZIO GOING INFORMAGIOVANI Going Informagiovani è un servizio informativo gratuito rivolto ai giovani di età compresa tra i 14 e i 35 anni, dedicato a cultura, tempo libero, scuola, formazione, volontariato, creatività giovanile e informazioni circa le opportunità messe a disposizione dalla Comunità Europea. La rete del servizio è costituita da 9 sportelli distribuiti in città. Grazie alle sue convenzioni, il centro Going Informagiovani offre

inoltre la possibilità di ottenere sconti per i principali teatri della città ed è punto di tesseramento Carta Giovani per chi ha fino a 30 anni di età. Nel Municipio Roma Centro Storico il Centro Going Informagiovani si trova in largo Corrado Ricci 1. Tel. 06.69922653 ed è aperto dal lunedì al venerdi dalle 9 alle 19, il sabato dalle 9 alle 14.

PROVINCIA DI ROMA

CREAZIONE DI UN REGISTRO DELLE ASSOCIAZIONI GIOVANILI Il Dipartimento XIII Servizio n. 3 Politiche Giovanili intende creare un Registro delle Associazioni Giovanili della Provincia di Roma. Una associazione si definisce giovanile se ha quale finalità statutaria principale attività rivolte alla popolazione giovanile ed è composta in prevalenza (50% + 1) da giovani di età tra i 16 e i 35 anni. Tutte le Associazioni Giovanili aventi sede legale nel territorio della Provincia di Roma sono invitate a inviare una mail indicando l’esatta denominazione dell’associazione, la sede legale, il numero di telefono, l’indirizzo mail e il nominativo del rappresentante legale ai seguenti indirizzi: s.montebello@provincia.roma.it, l.camele@provincia.roma.it.

Si segnala che sul presente portale istituzionale nel canale tematico “Politiche giovanili” nella sezione progetti è riportata la descrizione del Forum delle Associazioni Giovanili della Provincia di Roma con allegato il modulo per l’iscrizione. Considerato che l’iscrizione al Forum non comporta alcun costo e che per i prossimi mesi è prevista l’uscita dei bandi relativi al Piano Locale Giovani della Provincia di Roma, molti dei quali saranno rivolti alle associazioni iscritte al Forum, si consiglia anche l’iscrizione al Forum stesso. Per eventuali informazioni telefonare ai seguenti numeri 06/67668758 – 8771.

day/marzo.09 www.postitroma.it

COMUNE DI ROMA

BUONI CASA, DISPONIBILE IL NUOVO BANDO P

ubblicato il nuovo bando del Comune di Roma per la concessione dei contributi integrativi all'affitto, comunemente detti “buoni casa". Questo nuovo bando. Il bando ha come annualità di riferimento l’anno 2007, sia per i canoni di locazione pagati, sia per i redditi percepiti. Tutti gli interessati potranno fare la richiesta utilizzando esclusivamente l'apposito modello disponibile presso l’ufficio Politiche Abitative e

presso gli uffici relazioni con il pubblico dei Municipi comunali, o sul portale all’indirizzo www.romaincasa.net. Le richieste dovranno essere inoltrate, con raccomandata A.R, all’ufficio Politiche Abitative – Quadrato della Concordia, 4 - 00144 Roma, entro e non oltre 90 giorni dalla pubblicazione dell'Avviso Pubblico (a partire quindi dal 6 febbraio 2009).

BANDO SICUREZZA STRADALE Il Dipartimento della Gioventù, attraverso il Fondo delle Politiche giovanili, indice un bando di concorso al fine di promuovere progetti finalizzati al miglioramento della sicurezza stradale anche attraverso attività di formazione, iniziative di divulgazione e sensibilizzazione nei confronti dei giovani, volte a promuovere modelli di comportamento responsabile alla guida, nel rispetto delle regole del Codice della strada. Il bando propone di predisporre progetti, destinati in particolare a giovani fino a 35 anni, volti a continuare il processo sistematico di miglioramento della sicurezza stradale e di progressiva riduzione del numero delle vittime e della gravità degli incidenti stradali. I progetti – che dovranno essere attuati sul territorio nazionale e coprire almeno due (o più) Regioni - devono

Corsi di lingua greca - corsi di danza greca APERTI ANCHE A PRANZO

essere rivolti in particolare verso soggetti fino a 35 anni. L’ammontare complessivo delle risorse destinate ai progetti di cui al presente avviso è di Euro 3.000.000,00 (tremilioni/00) a valere sulle risorse assegnate al Fondo per le politiche giovanili di cui all’ art. 19, comma 2, della legge 4 agosto 2006, n. 248. Ciascun progetto è finanziabile nella misura massima di euro 400.000,00 (quattrocentomila/00) IVA inclusa. Le domande devono essere presentate entro 60 giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. Il termine ultimo per la spedizione delle domande è il 24 marzo 2009. Tutti i progetti inviati a partire dal 25 marzo 2009 saranno considerati inammissibili.

17


MAR2009giorno

18

27-02-2009

12:40

Pagina 18

EJECT

day/marzo.09 www.postitroma.it

Aspettami ... Aspettami ... Aspettami ...…

LE “F” DEL SESSO

ESTREMO

CINE QUIZ

CINE QUIZ

Alla fine l’amore vince anche sulla carestia. In un luogo imprescisato della Francia, giovani disoccupati vengono attirati con la promessa di un lavoro in un condominio. Una trappola. Come topi finiranno sotto le grinfie di un losco macellaio…..

DI CHE FILM PARLIAMO?

Fat Admirer

FACE SITTING (lett. ‘sedersi sulla faccia’) Una pratica di dominazione femminile che consiste nel sedere sulla faccia del sub schiacciando sulla sua bocca i genitali e costringendolo al cunnilingus.

l’obesità causa gravi danni alla salute. Ci sono comunque FAs che apprezzano semplicemente una donna in carne (BBW) oppure un bear e che non fanno pressioni sul partner per fargli acquistare peso.

FAT ADMIRER O FA (lett. ‘amante del grasso’) E’ così chiamato il feticista delle persone grasse. Il ‘feeder’ (lett. ‘alimentatore’) è il dominante che prova piacere a guardare il partner consumare un’enorme quantità di cibo, incitandolo, o addirittura costringendolo, a mangiare per farlo ingrassare sempre di più. E' una pratica estrema, perché

FENICIZZARE Un termine arcaico per indicare il sesso orale (fellatio e cunnilingus). Fu coniato perché la tradizione greca voleva che fossero stati i fenici a scoprire questa tecnica amatoria, che è tuttavia riscontrabile con ancora maggior frequenza negli animali che tra gli uomini.

ASPETTAMI@POSTITROMA.IT

CINE QUIZ

Invia una email a redazione@postitroma.it con la risposta, nome e cognome, ti aspetta una fresca birra. Le prime tre verranno pubblicate sul prossimo numero.

CINE QUIZ

La risposta corretta al numero precedente l’ha data: DAVID IAFOLLA. Il film del mese di Febbraio era:

12

di Mikhalkov

sudoku

GRRRRRR?!

PENSIERI DA CANE I pensieri terrificanti di MARZO

Al primo posto La Stampa: «Santoro e Vauro volgari sciacalli. Gasparri attacca….» Riscontrate tracce di feci e urine negli studi Rai… resti di carogne sparse per Saxa Rubra. E’ allarme infezioni. Al secondo posto Il Tempo: «Matrix affidato a De Filippi, volto del Tg5» “Amici di Matrix”. Al terzo posto Il Menzognero: «Ammortizzatori sociali: accordo GovernoRegioni, sbloccati 8 miliardi» Si ricicleranno quelli presenti nelle auto invendute.

Se volete pubblicare i pessimi pensieri del vostro cane spediteli a: pensieridacane@postitroma.it

Soluzione

IS CALLING / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / / Per pubblicare segnalare gratuitamente le tue iniziative di diffusione artistica e culturale scrivi a ANNUNCI@POSTITROMA.IT CONCORSO LETTERARIO (Scadenza: 12 Luglio 2009) Bioparco, “Parole in Evoluzione” In occasione del bicentenario della nascita di Charles Darwin, la Fondazione Bioparco di Roma indice il concorso nazionale "Parole in evoluzione", rivolto a giovani scrittori di età compresa tra i 18 e i 30 anni. L’obiettivo del concorso è di affrontare i temi dell’evoluzionismo e del darwinismo in stile letterario, non tecnico scientifico, incoraggiando i giovani talenti, futuri divulgatori scientifici. Il concorso si realizza con il contributo del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica, con il patrocinio dell’ANISN (Associazione Nazionale Insegnanti Scienze Naturali), di Pikaia il portale dell'evoluzione, della SIBE (Società Italiana Biologi Evoluzionisti), e in collaborazione con Codice Edizione, Srioni Editore e Zanichelli. I partecipanti al

concorso possono scegliere tra quattro diverse categorie di elaborati: capitolo di saggio divulgativo; racconto di finzione; articolo di attualità, riferita al periodo tra il 12 febbraio e il 12 luglio 2009; recensione di un libro di divulgazione scientifica pubblicato in Italia dopo il 31 dicembre 2005. Per tutte le categorie il tema è l’evoluzione biologica. Gli elaborati saranno valutati da una commissione in cui spiccano i nomi di Telmo Pievani, filosofo della scienza e saggista (Università di Milano Bicocca) e Guido Barbujani, genetista e narratore (Università di Ferrara). Per ogni categoria ci sarà un vincitore; il premio consiste nella pubblicazione degli elaborati vincitori in un volume edito dal Bioparco dal titolo “Parole in evoluzione”. Consigli di scrittura per giovani autori", che sarà un sorta di manuale di divulgazione, con contributi ed interviste ad esperti del settore. Inoltre, i vincitori

riceveranno un cofanetto di libri messi in palio dagli editori sponsor del concorso: Codice Edizione, Srioni Editore e Zanichelli. Il termine ultimo per la presentazione dei lavori è il 12 luglio 2009. Gli elaborati dovranno essere inviati via e-mail all'indirizzo: concorsobioparco@formicablu.it (per scaricare il bando: http://www.bioparco.it ). CONCORSO (Scadenza, 30 Luglio 2009) "Global Junior Challenge 2009", il premio all'innovazione per i giovani . Il concorso premia l’uso innovativo delle tecnologie nel campo della formazione, della solidarietà e della cooperazione interculturale. GJC è aperto a scuole e università, istituzioni pubbliche e private, cooperative e associazioni culturali, imprese, privati cittadini. Sono ammessi a partecipare i progetti in corso d'opera al 31 dicembre 2008, rivolti ai giovani fino a 29 anni, incentrati sull’ impiego di hi-tech informatico e telematico a fini educativi e formativi. I progetti partecipano al concorso divisi in quattro categorie, secondo l’età dei destinatari – fino a 10 anni, fino a 15 anni, fino a 18 anni e fino a 29 anni – e in due categorie speciali: la prima, riguarda l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro; la seconda (novità di quest'anno) è dedicata alle idee che promuovono la creatività e l'innovazione sociale. La scadenza per la registrazione è il 30 luglio 2009. Per presentare un progetto, basta inserire i dati nel ‘form’ on line su www.gjc.it, oppure spedire il modulo compilato per posta (Fondazione Mondo Digitale, via Umbria 7, 00187 Roma), via fax (06- 42000442) o per e-mail (info@gjc.it). Una giuria internazionale selezionerà i progetti finalisti e proclamerà i vincitori. In occasione dell'evento finale, il 7-8 ottobre 2009 a Roma, sarà allestito uno spazio espositivo con i progetti finalisti, animato da workshop e convegni. La premiazione avverrà il 9 ottobre 2009. Nelle quattro precedenti edizioni i giurati hanno valutato più di 2.000 progetti, realizzati in ogni parte del mondo. Oltre 24 mila i partecipanti ai meeting conclusivi, oltre 70 i paesi di provenienza.

Post.it Day Marzo2009  

City of Rome - Free Paper

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you