Page 1

28-12-2010 20:19

Illustrazione: Aeneastudio

postitroma.it - myspace.com/postitroma - Tel. 0645471501 /Spedizione in a. p. - 70% d. c. Roma

DAYGEN11NEW Pagina 1

Y A D

N째 1/ANNO VII - GENNAIO 2011


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:19

Pagina 2

SPAZIO OCCUPATO

2 N E W S

CASO CUCCHI, I L G U P P R E N D E T E M P O Slittata al 25 gennaio, la decisione del gup di Roma sul rinvio a giudizio degli imputatiper la morte di Stefano Cucchi.

CITTÀ ETERNA A PAGAMENTO Tassa di soggiorno per chi visita R o m a . L a t a r i f f a v a d a u n o a t re e u ro p e r o g n i n o t t e . O s t i a c o m p re s a .

ATAC RIOT G l i a u t i s t i A t a c r i f i u t a n o l a s t re n n a . “A n o i n e g av a n o l e f e r i e e c i i m p o n e v a n o t u r n i m a s s a c ra n t i e p o i a s s u m e v a n o g l i a m i c i ” .

Campagna di boicottaggio Omsa e Goldena lady a sostegno delle lavoratrici in cassa integrazione

LE GAMBE DELL’OMSA FUGGONO IN SERBIA

NEL LAZIO UNA FAMIGLIA SU TRE E’ A RISCHIO POVERTA’

Più di un terzo delle famiglie La florida azienda produttrice delle calze golden lady, senza nessuna crisi in atto, sceglie la serbia residenti nel e chiude lo stabilimento di Faenza. 350 operaie in cassa integrazione fino a marzo. La Omsa abbatte Lazio è nell’area i costi di produzione ma il prezzo d’acquisto non cambia. rischio povertà. Questo dato di Serena Carpentieri emerge dall’inentre tette e culi invadono le dagine realizzata da “Eures” case degli italiani, nessuno e “Upi Lazio”. Dal rapporto parla delle gambe dell’Omsa presentato lo scorso dicembre che invece se ne vanno in Serbia. Sono esce fuori inoltre che il 55,2% degli intervistati (campione di passati otto mesi dalla notizia che lo 2032 cittadini) dichiara di storico stabilimento Omsa di Faenza, disporre di un reddito “vicino gruppo Golden Lady, chiude i battenti o leggermente superiore” e lascia a casa oltre 350 dipendenti, a quello minimo necessario. per lo più donne. Parliamo di crisi? Anche perché per fare una No, semplicemente di delocalizzaziovita dignitosa, per le famiglie ne. Perché in un paese come il nostro, residenti nel Lazio, sono in nome del profitto, chiunque può necessari circa 2.600 euro al decidere di spostare le produzioni mese. A Roma la soglia si alza all’estero lasciando a casa centinaia di e il dato rilevato arriva a circa lavoratori e lavoratrici. Pagare meno i 3000 euro. Da contrappeso dipendenti, avere meno tasse e vendei piccoli centri urbani dove la re la merce allo stesso prezzo significa quota scende a 2000 euro. accumulare maggiori profitti. Nessuno come una ragnatela” riaffiora alla BOICOTTA Omsa, Filodoro, E se per vivere dignitosamente è più sorpreso da quanto questa semmente come slogan di una rivoluzione occorrono almeno duemila plice equazione possa avere la meglio SiSi, Saltallegro, Serenella, tutta al femminile. Il collant è stato il euro, l’indagine registra un sul diritto al lavoro delle persone e Philippe Matignon, New simbolo dell’emancipazione delle calo del reddito famigliare. Si sulla loro dignità. «È un’ingiustizia Legs, Arwa, Hue donne, della loro libertà nel costume riduce così il ceto medio del quando si chiude un’azienda che non è ma anche di un importante traguardo 2,2% (dal 36,6 al 34,4) e in crisi – esordisce Samuela Meci, ne e un marchio storico dell’industria per l’occupazione femminile. «Adesso aumentano le famiglie in forte dipendente Omsa in distacco sindacale tessile italiana, non spinge affinché si il collant invece diventerà qui a Faenza difficoltà attestandosi al 5,3%. presso la Cgil di Faenza. Vanno in apra una strategia di ricollocamento il simbolo del ritorno della donna allo Ovviamente la crisi ha fatto la Serbia solo perché lì guadagnano di delle lavoratrici e per fare in modo che stato di casalinga. Ci sarà sempre qual- sua parte. Nell’ultimo anno più, solo per una pura questione di lo stabilimento resti un sito produttivo. cuno che è disposto a lavorare per i nuclei famigliari hanno profitto. Voglio specificare che il mar- «L’azienda sta prendendo tempo. Noi meno, perché ha meno tutela, meno dichiarato una diminuzione del chio Omsa non sparisce dal mercato invece non abbiamo più tempo – dice diritti e ha più fame di te. È questo il benessere economico. Solo italiano. Ma chi andrà a comprare una Samuela Meci. Sono passati otto mesi, problema, è una battaglia che non avrà l’8,1 % si salva migliorando la calza Omsa non riuscirà più a capire se e fino ad oggi sono state ricollocate mai fine». In attesa di una risoluzione propria condizione. Per quanto è prodotta in Italia o in Serbia, e que- soltanto otto persone. Se entro marzo della vertenza Omsa, non ci resta che riguarda la disoccupazione, sto senza nessuna differenza di prezzo. non si riusciranno a occupare cento- aderire alla campagna di boicottaggio nel Lazio sono aumentati Quindi alla fine l’unico che ci va a quattro persone non ci sarà il secondo di tutti i marchi della Golden Lady e del 14,2% e cosa impressioguadagnare è sempre il padrone». Il anno di cassintegrazione». Lo storico quindi: Omsa, Filodoro, SiSi, nante che sono soprattutto governo italiano in tutto ciò sta a guar- motto della nascita del collant Saltallegro, Serenella, Philippe chi ha conseguito un diploma di laurea 33%. (f.g.) dare. Invece di difendere l’occupazio- “Resistente come l’acciaio, delicato Matignon, New Legs, Arwa, Hue.

M


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:19

Pagina 3

SPAZIO OCCUPATO

3

EUTELIA CONDANNATA Il Tribunale conferma la sentenza che stabilisce la illegittimita' della cessione da parte di Eutelia di Agile ad Ome.

DE GENNARO BUGIARDO G8, l e m o t i va z i o n i d e i g i u d i c i d ' a p p e l l o : “ D e G e n n a ro m e n t ì p e r s a l v a r s i d u ra n t e l ' o p e ra z i o n e D i a z ” .

PIGNETO, WRITERS ASSALTANO UN TRENO U n o d e i w r i t e r s , a b o rd o d e l t re n o , h a t i ra t o i l f re n o e d h a c o n s e n t i t o a g l i a l t r i d i p o t e r g ra f f i t t a re i l t re n o .

A sinistra, un momento della manifestazione del 22 dicembre a Roma. In alto, Saviano.

Lettera a Roberto Saviano Il coordinamento precari università risponde allo scrittore dopo i fatti di Piazza del popolo a Roma attraverso le parole di un giovane neolaureato Caro Roberto, a scriverti è un ragazzo di ventisei anni, uscito da pochi mesi dall'università. Non ho scritto Gomorra, non scrivo su Repubblica, non ho fatto trasmissioni. Ma non è solo al passato che posso parlare: non scriverò un libro di successo, non scriverò su un grande giornale, non dominerò l'auditel in una trasmissione Rai. Ti scrivo per la stima che il tuo libro mi ha portato ad avere nei tuoi confronti e per la disillusione che questa tua lettera ha causato in me. Vorrei essere franco e parlare al di fuori delle parole d'ordine che un movimento (qualsiasi movimento) impone per essere schietto e provare a fare un passo oltre il 14 dicembre, altrimenti si

“Siamo indefinibili: siamo quello che facciamo. L'altro giorno avevamo i caschi. Domani magari porteremo delle girandole in questura, l'indomani Book Block, il giorno dopo ruberemo in libreria i volumi che ci piacciono e che costano diciotto euro e che non possiamo permetterci. Ci difenderai o ci attaccherai?” guarda sempre al passato e non è il passato a preoccuparmi adesso. E' proprio dalle parole d'ordine che vorrei iniziare. Scrivi che le nostre parole sono nuove, che non ci sono più le vecchie direttive: grazie. Non sai quanto possa essere grande questo complimento, proprio da te, che sei diventato una figura di riferimento rompendo un ordine costituito di

parole. Le cose che scrivevi in Gomorra c'erano da tempo, andava trovato un modo per dirlo e tu l'hai fatto. Non è poco. D'altro canto vedo in te il peccato originale da cui ci metti in guardia. Vedo nella tua lettera l'utilizzo di quelle parole d'ordine, di quelle direttive che sono vecchie che sono scollegate dal mondo. Cos'è questo continuo richiamo agli auto-

nomi del '77 che si legge in molti articoli e anche nel tuo? E' il dogma con cui si finisce per sdoganare ogni protesta. Ma non li vedi i movimenti in Francia, a Londra ad Atene? Non ci pensa mai nessuno che sono molto più vicine a noi quelle cose, piuttosto che le immagini in bianco e nero di quarant'anni fa? Io non sono nessuno per spiegarti cose che sai meglio di me, però guarda le foto: guarda quanta gente c'è in Piazza del Popolo? quanta gente ha resistito agli scontri? E non sotto l'impulso di una rabbia improvvisa, la gente è in piazza c'è rimasta per due ore, tutto il tempo per fare sbollire un'emozione e, se voleva, andarsene. Succede che i cortei si distacchino da azioni che non condividono, l'altro giorno non è successo. "Non usate i caschi, siate riconoscibili": belle parole, ma parole d'ordine. Vecchie, stantìe. La gente che in queste settimane è stata denunciata per avere occupato i binari, le strade era riconoscibile. La gente che è venuta a contatto con la polizia perché veniva impedito l'accesso a una zona della città, era riconoscibile. Siamo sempre stati tutti riconoscibili. E siamo stati e saremo denunciati. E siamo stati tutti


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:19

Pagina 4

PEACEROOM

4

LA MEMORIA CORTA DEI COLONNELLI

Ignazio La Russa giovedì 16 dicembre da del “fifone vigliacco” a uno studente della Sapienza. Alemanno parla di "violenza vergognosa" riferendosi ai fatti di piazza del Popolo. Il Ministro Gasparri chiede “arresti preventivi come nel ‘78”.

RIMEMBRATE

IL SINDACO GIANNI ALEMANNO ha al suo attivo 3 arresti: nel novembre 1981 per aver partecipato insieme ad altri quattro componenti del Fronte della Gioventù all’ aggressione di uno studente di 23 anni. Nel 1982 viene fermato per aver lanciato una molotov contro l’ambasciata dell’Unione Sovietica a Roma, scontando poi 8 mesi di carcere a Rebibbia. Il 29 maggio 1989 viene arrestato a Nettuno per resistenza aggravata a pubblico ufficiale, manifestazione non autorizzata, tentato blocco di corteo ufficiale, lesione ai danni di due poliziotti, in occasione della visita del Presidente Usa George H. W. Bush. IL MINISTRO IGNAZIO LA RUSSA nel 1971 diventava responsabile del Fronte della Gioventù, due anni più tardi partecipava a una manifestazione, non autorizzata dalla questura, durante la quale venne lanciata una bomba a mano. In questa circostanza morì l’agente di polizia Antonio Marino.

menati, abbiamo ancora i cerotti. Anche i Book Block, quelli che tu chiami "buoni" hanno i caschi. Caro Roberto, quelli sono manganelli, fanno male. Questo è quello che fa il governo, che fanno le questure. Dici che quando scendiamo in piazza ci troviamo di fronte poliziotti che sono uomini, ebbene perché questo discorso è sempre unilaterale? Anche noi siamo siamo uomini, donne, perché nessuno ci difende? Quando bisogna difendere le forze dell'ordine si fa a grandi parole, grossi titoli. Quando si devono difendere i manifestanti si fa con piccoli accenni fumosi. Difendeteci, difendete le nostre proteste, questa deve essere la prima cosa. Capite le nostre ragioni, altrimenti, mi dispiace, fra di noi non ci capiremo mai, ci perderemo. Con questo non voglio dire che il mondo intero deve bruciare. Il mondo deve essere sempre più bello, Piazza del Popolo deve raccogliere feste, le piazze delle singole città devono riempirsi di gioia, ma questo va costruito. E’ una posta in palio che si può mettere in piedi tra chi si riconosce, tra chi lotta insieme. La testa va

“Vuoi leggere un rigurgito del '77? Va bene. Ti diremo che siamo più vicini alle proteste di Londra e Parigi. Vuoi leggere una violenza di gruppi sparuti? Ti diremo che Piazza del Popolo non la riempiono cento persone. Vuoi leggere la violenza solo come un voto in più a Berlusconi? Va bene, leggeremo nelle tue parole una semplicità di analisi disarmante.” usata per pensare, lo scrivi tu. Hai perfettamente ragione ed è grazie al ragionamento, al cervello che possiamo capire che ogni momento è diverso dal precedente, ogni momento ha il suo modo di essere vissuto, i contesti sono fluidi, non sono bianchi o neri. La rabbia e i caschi di un giorno possono, diventare l'abbraccio collettivo del giorno dopo, la salita sui tetti. Dobbiamo avere l’intelligenza per farlo, per cambiare noi stessi, essere diversi ogni giorno, lottare con armi ogni giorno diverse, ogni giorno

UN AUTUNNO DI LOTTA 8 ottobre 30 mila studenti a Roma circondano il Ministero della Pubblica Istruzione contro la riforma Gelmini 14 ottobre presidio a Montecitorio contro il DDL Gelmini 30 ottobre 5000 studenti e precari sfilano per le vie di Napoli Novembre Assemblee in tutte le facoltà delle Università 23 novembre occupazione delle facoltà di Fisica, Ingegneria, Igiene e Scienze Politiche della Sapienza. A Perugia gli studenti salgono sul tetto. 24 novembre sit in a Montecitorio contro il DDL Gelmini. La sera occupazione notturna della facoltà di giurisprudenza de “La Sapienza”. A Trento gli studenti occupano la facoltà di Giurisprudenza. A Catania occupazione del dipartimento di fisica. 25 novembre migliaia di studenti salgono sul Colosseo. Cariche della Polizia. Slitta la votazione del DDL Gelmini al 30 novembre. Continuano le occupazioni in tutta Italia: Milano, Perugia, Firenze, Napoli, Torino, Ferrara. 26 novembre assemblee e sit in tutta Italia 27 novembre occupata la cupola del Brunelleschi a Firenze. A Lecce contestato Fini. 29 novembre In tutte le Università Italiane si occupano facoltà. Gli studenti di sociologia bloccano via Salaria e danno vita ad un flash mob. 30 novembre Studenti in rivolta in tutta Italia nel giorno in cui la Camera dei Deputati vota sul ddl di riforma dell'Università. Contestata anche confindustria a Napoli. Blocchi di strade e binari ferroviari. Cariche della Polizia a Roma, Bologna e Milano. Continuano le occupazioni: è la volta di Bari. 1 dicembre approvata alla Camera la riforma. Ancora rivolte in tutta Italia.

2 dicembre Polizia carica corteo di studenti a Napoli 3 dicembre Gli studenti sono ancora in piazza per scongiurare l'approvazione della riforma Gelmini, slittata a dopo la prova-fiducia del governo del 14 dicembre prossimo. Occupato il Dams di Roma3. 4 dicembre Trento. Contestato Fini e occupazione della Torre del Moro. 6 dicembre occupata lettere e Filosofia di Roma 3 7 dicembre bliz degli studenti alla fondazione Roma per protestare contro la privatizzazione dell’università. Alcuni studenti vengono fermati dalla Polizia. Scienze Politiche di Roma 3 viene occupata. Sette precari salgono sul tetto della Regione Lazio. 8 dicembre Napoli. Studenti e lavoratori in rivolta, due arresti. 9 dicembre Messina, Mantova, Genova, Ventimiglia e Reggio Calabria. Studenti sfilano contro la riforma. 10 dicembre Continua la protesta dei precari alla Regione Lazio che chiedono un incontro. A Napoli gli studenti bloccano la tangenziale. 11 dicembre Napoli, studenti sfilano nella notte. Studenti sfilano ad Albano Laziale. A Bologna irrompono in Provincia. 13 dicembre assemblee nelle facoltà di tutta Italia. 14 dicembre voto di fiducia al Governo. Oltre 100 mila studenti, precari e movimenti per la tutela dei beni pubblici sfilano per le vie di Roma. Scontri da piazza Venezia a piazza del Popolo. Cariche e pestaggi della Polizia. 41 fermati e 90 feriti. 20 e 21 dicembre proseguono assemblee in tutte le università 22 dicembre a Roma scendono in piazza 30 mila studenti, scontri con la polizia a Milano e Palermo.


DAYGEN11NEW

28-12-2010

PEACEROOM

20:19

Pagina 5

"Tutti vedono la violenza del fiume in piena, nessuno vede la violenza degli argini che la costringono" (B. Brecht)

spiazzanti. Altro dogma: quello dei buoni e cattivi, c'è ovunque sui giornali. Giornalisti che dicono di non aver peli sulla lingua e di dire cose fuori dallo schema che condannano una parte e assolvono l'altra. Ma è proprio questo lo schema. Buoni e cattivi non esistono, ma non lo dico io, lo dici tu, nel tuo libro, quando mostri che nel sistema camorristico ci sta dentro chiunque, anche suo malgrado. Ma non esistono nemmeno in Dostoevskij (quando mai!), in Pirandello, in Melville, in Flaubert, in Stendhal, non esistono nell'Orlando Furioso e nemmeno nella Divina Commedia: Ulisse, che per l'ansia di viaggiare abbandona la famiglia e fa morire i suoi compagni, è buono o cattivo? Quando vediamo il diavolo che piange, proviamo ribrezzo o pietà? Dio, che non fa entrare Virgilio in paradiso, è buono o cattivo? Solo gli ignavi sono beceri, quelli che seguono la bandierina, che seguono le parole già dette, solo loro sono beceri per definizione. Se guardi a chi si è dissociato dai fatti di piazza, ritroverai in loro gli ignavi, si tratta di rappresentanze che contano quanto i cosiddetti traditori del parlamento: non fanno niente, non hanno mai fatto niente, hanno solo promesso e guardato a se stessi. Non mi curo di loro, guardo e passo avanti. Per il resto la vita è molto più complicata del rapporto bene o male. E molto più variegata. Pensaci un attimo, sono due mesi che la gente scende in piazza e questo movimento non ha ancora un nome, come nei romanzi di Saramago. Siamo sempre "quelli che

hanno fatto questo" oppure ci dicono che siamo di un luogo "quelli dell'Aquila, di Terzigno". E' una forza, non credi? Vuol dire che siamo indefinibili: siamo quello che facciamo. L'altro giorno avevamo i caschi. Domani magari porteremo delle girandole in questura, l'indomani Book Block, il giorno dopo ruberemo in libreria i volumi che ci piacciono e che costano diciotto euro e che non possiamo permetterci (ci difenderai?), parleremo con gente di altre generazioni, staremo con loro, cammineremo. Ci difenderai o ci attaccherai? In ogni caso sappi che saremo sempre le stesse persone. Altri nemici non ne voglio, caro Roberto, ti ho scritto quello che pensavo, ti ho descritto la situazione reale che c’è stata in Piazza del Popolo, ti ho descritto la situazione quotidiana. Sta a te decidere cosa vuoi leggere nelle proteste. Vuoi leggere un rigurgito del '77? Va bene. Ti diremo che siamo più vicini alle proteste di Londra e Parigi. Vuoi leggere una violenza di gruppi sparuti? Ti diremo che Piazza del Popolo non la riempiono cento persone. Vuoi leggere la violenza solo come un voto in più a Berlusconi? Va bene, leggeremo nelle tue parole una semplicità di analisi disarmante che si basa su un sistema binario, Zero Uno, Zero Uno. C'è un’infinità di numeri tra cui scegliere e te ne dico un altro: Centomila, sono le persone che l'altro giorno stavano in piazza insieme, al di là di ogni rappresentanza. Paolo

5

Incontri / sabato 8 gennaio 2011

CALPESTARE L’OBLIO. SECONDA ASSEMBLEA NAZIONALE. "LA QUESTIONE CULTURALE ITALIANA Organizzato da La Gru, Argo e Ass. cult. Beba do Samba. Calpestare l’oblio è stata una grande operazione che nei primi mesi del 2010 dalla piattaforma del web si è tradotta in acceso dibattito sulle principali testate giornalistiche italiane. Il pretesto è stato la costruzione di una grande antologia che raccoglie i testi di cento poeti italiani in rivolta poetica contro l’oblio della memoria e della poesia nel trentennio italiano della rimozione e della interruzione culturale che siamo soliti sintetizzare con la definizione di “berlusconismo”. Uno dei mali culturali individuati dai poeti di Calpestare l’oblio è stato definito l’ideologia della separazione, vale a dire l’autoreferenzialità accademica che la poesia, l’arte e la cultura italiana dell’ultimo trentennio nazionale hanno assunto come canone estetico e dogma pratico. Per questo motivo quest’anno la rete di Calpestare l’oblio ha intenzione di aprire i lavori della Seconda assemblea nazionale con questo piccolo manifesto composto da alcuni interrogativi a cui tutti gli invitati sono invitati a rispondere: Come mai gli studenti in rivolta non conoscono la rivolta dei poeti e i poeti non frequentano le assemblee degli atenei? Per quale motivo i giornalisti non hanno a cuore la sorte degli scrittori esiliati dalla società italiana e viceversa? Perché le voci dei lavoratori precari dell'istruzione non si intrecciano con le melodie dei nuovi musicisti o con le riflessioni dei nuovi intellettuali costretti all'esilio? Come mai ogni ambito della cultura della società italiana vive in questa forma di separazione la propria crisi e il proprio dissidio nei confronti dell'ideologia nazionale più ignorante

ed arrogante d'Europa? Proveremo l'8 gennaio a ricomporre i pezzi di questo mosaico discutendo tutti assieme de "La questione culturale italiana.". Ci sarà molto di cui discutere, organizziamoci per vederci. Saranno presenti giornalisti de: L'Unità, Left, Liberazione, Micromega, Il fatto quotidiano, il manifesto, alfabeta2, versodove, Post.it, metromorfosi, (lista delle presenza in aggiornamento quotidiano). Inoltre, esponenti de: Ateneinrivolta, Uniriot, Coordinamento K5 di Studi orientali, "Abbiamo fame di cultura", responsabili settore cultura di SEL , PD, PRC, CGIL, Cobas Scuola, (aggiornato al 23 dicembre). In video, intervento di Nichi Vendola. Poeti e scrittori da ogni parte d'Italia. Comitati di quartiere, associazioni culturali. Ass. Culturrale Beba do Samba, via de’ messapi 8 (San Lorenzo) 328750390 alivepoetry@hotmail.it Programma Dalle 17 alle 21 assemblea pubblica. Dalle 21 alle 21.30 buffet Dalle 21.30 alle 22.30 Open Mic e presentazione di“Calpestare l'oblio” (Cattedrale, 2010). 22.30 PIERO BREGA e PANE in concerto. Mostra "Calpestare l'oblio" di Colonnella e Alessandrini.


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:19

Pagina 6

IN MOVIMENTO

6

MOBILITAZIONI&LOTTE Lunedì 10 SCIOPERO TRASPORTO AEREO Azienda: Meridiana Fly / piloti Località: nazionale Modalità: 24 ore Promotori: Uil trasporti Info: commissionegaranziasciopero.it

Venerdì 14 SCIOPERO AZIENDE GAS ACQUA Azienda: del settore Località: nazionale Modalità: 24 ore Promotori: Filctem - Cgil Info: commissionegaranziasciopero.it

Venerdì 21 SCIOPERO TRASPORTO LOCALE Azienda: Atac Roma

Giovedì 27

Località: Roma Modalità: 24 ore Promotori: Usb Lavoro Privato, SlaiCobas, Cobas del Lavoro Privato Info: commissionegaranziasciopero.it

Giovedì 27 GIORNO DELLA MEMORIA Giornata in commemorazione delle vittime del nazismo e fascismo. Giovedì 27 SCIOPERO TRASPORTO FERROVIARIO Azienda: Trenitalia Specifica: personale di macchina del trasporto cargo. Località: nazionale Modalità: dalle ore 21.00 del 27/01 alle ore 21.00 del 30/01 Promotori: Orsa Info: commissionegaranziasciopero.it

IL GIORNO DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DEL NAZIFASCISMO

L

a scelta della data ricorda il 27 gennaio 1945 quando le truppe sovietiche dell'Armata Rossa, nel corso dell'offensiva in direzione di Berlino, arrivarono presso la città polacca di Owicim (nota con il nome tedesco di Auschwitz), scoprendo il suo tristemente famoso campo di concentramento e liberandone i pochi superstiti. La scoperta di Auschwitz e le testimonianze dei sopravvissuti rivelarono compiutamente per la prima volta al mondo l'orrore del genocidio nazista. Il 27 gennaio il ricordo della Shoah, cioè lo sterminio del popolo ebreo, è celebrato anche da molte altre nazioni, tra cui la Germania e la Gran Bretagna, così come dall'ONU, in seguito alla risoluzione 60/7 del 1º novembre 2005. In realtà i sovietici erano già arrivati precedentemente a liberare dei campi, ma questi campi detti più comunemente di "annientamento" erano vere e proprie fabbriche di morte dove i prigionieri e i deportati venivano immediatamente gasati, salvando solo pochi “sonderkommando”. Tuttavia l'apertura dei cancelli ad Auschwitz, dove 10-15 giorni prima i nazisti si erano rovinosamente ritirati portando con se in una “marcia della morte” tutti i prigionieri abili, molti dei quali morirono durante la marcia stessa, mostrò al mondo non solo molti testimoni della tragedia, ma anche gli strumenti di tortura e di annientamento del lager (anche se è doveroso dire che due dei forni crematori situati in Birkenau I e II furono distrutti nell'autunno del 1944). In Italia sono ufficialmente più di 400 le persone insignite dell'alta onorificenza dei Giusti tra le Nazioni per il loro impegno a favore degli ebrei perseguitati durante l'Olocausto. (tratto da Wikipedia)


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:19

Pagina 7

TEATRO Dall’11 gennaio al 27 febbraio 2011

DAL 25 AL 30 GENNAIO 2011

SGUARDI S-VELATI

LA MADRE DEI RAGAZZI

Sette settimane di spettacoli e quattordici compagnie in scena per svelare il mondo attraverso una prospettiva speciale, lo sguardo femminile, velato per sua stessa natura da un filtro tale di umanità e tenerezza da renderlo straordinariamente penetrante, eppure indulgente rispetto a ciò che vede. Dall’11 gennaio al 27 febbraio 2011 il Teatro Due Roma ospita una lunga carrellata di proposte – ciascuna in scena per tre giorni – che offrono al pubblico un punto di vista al femminile, uno sguardo a 360° per esplorare storie e sentimenti assolutamente universali. Non già, quindi, un teatro di donne o per donne ma un teatro che attraverso le donne – siano esse attrici, autrici, registe o protagoniste – sappia raccogliere e raccontare frammenti di problematiche comuni e condivise. Gli spettacoli, per lo più debutti assoluti, vedono in scena formazioni che utilizzano la femminilità come una sorta di prisma, per scomporre ed interpretare tematiche storiche, letterarie, sociali e politiche. La manifestazione rientra nel Progetto Speciale Teatri 2010/2011 realizzato con il sostegno dell'Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione di Roma Capitale. A fare da “cappello d’apertura” alla rassegna sarà lo spettacolo Patologica. Confessioni di una mente farraginosa in scena dal 7 al 9 gennaio 2011.

Lucia Sardo, interprete del film “I Cento passi” nel ruolo di Felicia Impastato, intende con questo spettacolo rivolgere un omaggio a Felicia che con la sua lotta costante ha dato una nuova speranza alla Sicilia, una speranza di riscatto e cambiamento. Una delle “partigiane” più determinate della “resistenza” contro la mafia, Felicia Impastato, è morta a Cinisi a 88 anni. Ma chi era Felicia Impastato? Quelli che hanno visto il bellissimo film di Marco Tullio Giordana, I Cento passi, sanno che a questa donna, nel 1978, uccisero il figlio Peppino con una carica di tritolo. Felicia era la moglie di un mafioso e, se avesse seguito il codice della mafia, avrebbe dovuto tacere e imporre all’altro figlio il dovere di compiere la vendetta. Felicia, che, proprio attraverso Peppino, aveva intuito che altri erano i valori di cui farsi carico, ha interrotto la faida, non ha risposto con la vendetta, non ha ribattuto col delitto, ma ha preteso che fosse lo Stato a punire l’assassino di suo figlio. Non fu dunque facile per Felicia Impastato trasgredire il codice della mafia, eppure non ha esitato ad affrontarla apertamente, prima costituendosi parte civile contro ignoti e in seguito, attraverso dichiarazioni, interviste, aperte denunce a indicare in Tano Badalamenti l’assassino di suo figlio. Con la sua ostinazione, il suo coraggio era riuscita, anche se ben ventiquattro anni dopo la morte del figlio, a vederne conclusa l’in-

punti di vista al femminile al Teatro Due

A GENNAIO Dal 11 al 13 gennaio Gli occhi al cielo di Massimo Vincenzi Dal 14 al 16 gennaio Tutto precario di Noemi Serracini Dal 18 al 20 gennaio Lipstick di Carlotta Corradi Dal 21 al 23 gennaio Donna bomba di Ivana Sajko regia di Chiara Tomarelli Dal 25 al 27 gennaio Accade a Farfa di Dimitri Patrizi regia di Elisabetta De Palo Dal 28 al 30 gennaio Progetto Ofelia di Soledad Agresti e Raffaele Furno Teatro Due Roma, Sala Aldo Nicolaj Vicolo due Macelli, 37 T 06 6788259 Orari: dal martedì al sabato 21.00 – domenica h.18.00 lunedì riposo

OMAGGIO A FELICIA IMPASTATO

chiesta con la condanna all’ergastolo di Tano Badalamenti. Sono stati lunghi anni di lutto, senza cedimenti. Non perdeva occasione per dare un senso alla morte di Peppino, per farne un simbolo della lotta antimafiosa trasformando la sua casa in un luogo d’incontro, una casa della memoria che è stato stimolo e testimonianza dove far rivivere gli ideali della lotta di Peppino e trasmetterlo alle nuove generazioni.Gli avvenimenti narrati alternano momenti di lotta ad attimi di vita quotidiana, nel tentativo di ridare un ritratto di questa donna scevro di ideologia e mito.. TEATRO LO SPAZIO Via Locri 42/44, (traversa di Via Sannio, a 100 metri da Metro S. Giovanni) T 0677076486 06 77204149 Orario: dal martedì al sabato ore 21.00 domenica ore 17,00.

DAL 27 AL 31 GENNAIO

ANIMALIE AL PALLADIUM È un universo popolato da esseri fantastici “Animalie”, un teatro dove diverse esperienze e abilità incrociano le armi e le arti. Diretto da Giorgio Gallione – regista spesso coinvolto in progetti trasversali che ha collaborato con scrittori come Stefano Benni e Daniel Pennac –, lo spettacolo nasce da un’idea di Rossi, stimolato dal ricordo di una serata in cui proprio Riondino duettava con Andrea Pazienza e le parole dell’uno si traducevano in disegni dell’altro e così

via. Ma stavolta sarà un trio a far incontrare le diverse discipline, con il deliberato intento di spiazzare il pubblico, conducendolo per mano in terra incognita, lì dove abitano gli animali più bizzarri. Un giardino zoologico contemporaneo, immaginifico e letterario, ispirato all’onirico “Manuale di zoologia fantastica” di Luis Borges, agli esseri capricciosi usciti dalla penna di Benni ne “I fantastici animali di Stranalandia”, fino alle più tenere e infantili creature inventate

da Toti Scialoja in “Animalie”, che ha ispirato anche il titolo dello spettacolo, il dibattito è già aperto: si pronuncerà “Animàlie” o “Animalìe”? Qualunque sia la risposta, già secoli fa Esopo, Fedro e Aristofane ci insegnavano come gli animali rappresentino le più riuscite metafore dell’uomo. Teatro Palladium, Piazza Bartolomeo Romano, 8 T 06 57332768. Tix: 21 euro.

Via dei Sabelli 9/11 T. 0664870943 Il 15 Gradi è un Caffè enoletterario, un posto dove puoi gustare ottimi vini sia alla mescita che in bottiglia accompagnati da taglierii e deliziose zuppe.. il tutto contornato dalla splendida cornice di un'esclusiva libreria enogastronomica dove non potrà mancare dell'ottima musica dal vivo. Il martedi troverete aperitivi letterari con Martelive, il venerdi Jazz Live e la domenica Buffet + 2 Drink a 10 euro!!! Aperto tutti i giorni dalle 18.00 alle 2.00"

APERTO TUTTI I GIORNI DALLE 18.00 ALLE 02.00


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:19

8 Fino al 15 Gennaio 2011 BANDA (DIS)ARMATA di Adriano Bennicelli. Demetrio ha quarant’anni, una moglie romena che lo chiama “deficiente”, un curriculum fatto di colloqui di lavoro e un figlio di cinque anni. Iaio è su una sedia a rotelle e cura la manutenzione degli strumenti musicali all’interno del Quirinale. Poi c’è Paolo: è cieco. Perché un non vedente, un non deambulante e un non pensante. Si ritrovano sul cornicione del palazzo presidenziale, con uno striscione che rivendica la dignità dei padri? TEATRO DELLA COMETA Via del Teatro Marcello, 4 T 066784380. Orario: martedì - venerdì 21, secondo giovedì di programmazione 17, sabato 17 e 21, domenica 17. Fino al 23 gennaio 2011 L'ASTICE AL VELENO Con Vincenzo Salemme. Una commedia brillante e romantica ambientata a Natale: due amanti infelici, un incontro improbabile, canzoni ed un astice che non si arrende al proprio destino. TEATRO OLIMPICO, Piazza Gentile da Fabriano 17. T 06326599. Orario: 21, Domenica 18. Tix: da 14 a 33 euro. Fino al 30 gennaio 2011 NELL’ANNO DEL SIGNORE di Luigi Magni, regia Antonello Avallone. Un film sul ’68, sulla libertà e l’oppressione. TEATRO DELL’ANGELO, Via S. De Saint Bon, 19 T 0637513571. Orario: 21, domenica 17.30. dal 4 al 16 gennaio 2011 SII' UNA COSA E TI AMERANNO di Marco Pisano. TEATRO DELLA COMETA OFF, Via Luca della Robbia, 47. T 0657264637. Orario: martedì sabato 21, domenica 18. Tix: intero euro 17.50 - ridotto euro 12.50.

Pagina 8

25 gen 1851 - Stefano Pelloni detto Il Passatore assalta il teatro di Forlimpopoli

una israeliana. Una possibilità di vita, in un luogo dove di vita ne è rimasto un niente. TEATRO LO SPAZIO, Via Locri 42/44. T 06 77076486. Tix: 12 euro, ridotto 9 euro. Orario: giovedì - sabato 21, domenica 17. dal 6 al 30 gennaio 2011 SOFOCLE - EDIPO RE Traduzione e regia di Alessandro Vantini. TEATRO SALA UNO Piazza di Porta San Giovanni, 10 T 06 88976626. Orario: Martedì - sabato 21, mercoledì 17, domenica 18. dall’11 al 16 gennaio AVEVO UN BEL PALLONE ROSSO di Angela Demattè, regia Carmelo Rifici. Il testo racconta, attraverso una serie di dialoghi tra padre e figlia che si svolgono dal 1965 al 1975, l’ultimo anno di università di Margherita Cagol alla facoltà di sociologia di Trento. TEATRO PICCOLO ELISEO PATRONI GRIFFI, via Nazionale, 183. T0648872222. Orario: martedì - sabato ore 20.45 domenica ore 17.00. Tix: dai 16 ai 22 euro. dall’11 gennaio al 6 febbraio IL MARE di Paolo Poli da Anna Maria Ortese. Storie quasi senza storia che dipingono una realtà tragica come attraverso un sogno. TEATRO ELISEO via Nazionale, 183. T 06488721. Orario: martedì-giovedì 20.45, mercoledì e domenica 17, sabato 20.45. Tix: da 11 a 32 euro.

Dal 13 Gennaio al 6 Febbraio TRAPPOLA PER TOPI di Agatha Christie. Regia Stefano Messina. TEATRO VITTORIA, Piazza di Santa Maria Liberatrice 11. T 065740170. Tix: 22 - 29 euro. Orario: 21, domenica 17.30. dal 14 al 23 gennaio 2010 IL SOGNO DI GABRIELLA Testo e regia di Carlo Selmi. Un racconto serio, con toni a volte comici, sulla difficoltà del lavoro femminile alla fine degli anni Sessanta. TEATRO LO SPAZIO, Via Locri 42/44. T 06 77076486. Tix: 12 euro, ridotto 9 euro. Orario: giovedì - sabato 21, domenica 17. dal 18 al 23 gennaio 2011 CARA MEDEA di Antonio Tarantino. Nella versione di Antonio Tarantino dietro i nomi del mito si arrabattano due disgraziati, offesi dalle guerre, rovinati dal vino cattivo, e dalle prestazioni sessuali consumate tra i camion nelle strade di frontiera. TEATRO INSCATOLA, Lungotevere Artigiani 12/14. T 347.6808868 – 06.5815016. dal 18 al 30 gennaio ASPETTANDO GODOT di Samuel Beckett, regia Marco Sciaccaluga. TEATRO ARGENTINA, Via dei Barbieri, 21 T 0668804601/2. Tix: da 12 a 27 euro. Orario: 21, giovedì e domenica 17 e 21. lunedì riposo,

Dal 11 gennaio al 13 febbraio 2011 LES FEMMES D’OR Con Isabel Russinova. Rassegna di teatro tematico sulle donne di ieri e di oggi. TEATRO DELL’OROLOGIO (Sala Grande), Via De’ Filippini, 17/A. T 06 6875550. Orario: 21, Domenica 17.30. Tix: Intero 18 euro, ridotto 10 euro.

dal 18 al 30 gennaio MUSICAROMANZO tratto da “Il mio cuore umano” di Nada Malanima. Regia di Alessandro Fabrizi. TEATRO VASCELLO, via G. Carini, 78. T 065881021. Orario: 21, domenica 17. Tix: Intero euro 18, ridotto euro 15, ridotto gruppi e Cral euro 12.

Dall’11 gennaio al 27 febbraio 2011 SGUARDI S-VELATI, PUNTI DI VISTA AL FEMMINILE Sette settimane di spettacoli e quattordici compagnie in scena per svelare il mondo attraverso una prospettiva speciale, lo sguardo femminile. TEATRO DUE (Sala Aldo Nicolaj) vicolo due Macelli 37. T 066788259. Orario: martedì-sabato 21, domenica 18 Lunedì riposo. Tix: 15 euro - ridotto 12 euro – gruppi 10 euro studenti 8 euro.

Dal 18 gennaio al 13 febbraio 2011 L’ALBERGO ROSSO di Pierpaolo Palladino. Regia di Federico Vigorito con Ninetto Davoli. Roma 1936, anno della demolizione di Spina di Borgo per costruire Via della Conciliazione. Una famiglia di artigiani, con casa e bottega a Spina, è costretta a trasferirsi nell’albergo rosso, a Garbatella. TEATRO ROMA via Umbertide 3. T 067850626 Tix: 21 euro. Orario: 21, domenica 17.30, lunedì riposo.

dal 4 al 23 gennaio 2011 9 MESI E UN GIORNO di Olivia Manescalchi, regia Olivia Manescalchi TEATRO TESTACCIO , Via Romolo Gessi, 8. T 065755482. Orario: martedì - sabato 21, domenica 17.30 - Lunedì riposo. Tix: 15 euro.

Dal 12 al 14 gennaio 2011 NON CE NE IMPORTA NENTE. testi di Giorgio Bozzo, Regia di Max Croci. Una piece di teatro musicale, che propone allo spettatore un viaggio temporale a ritroso, verso gli anni ’30. TEATRO AMBRA JOVINELLI, Via Guglielmo Pepe, 31. T 0683082620 0683082884. Tix: da 12 a 30 euro.

dal 25 al 30 gennaio 2011 CARACREATURA TEATRO BELLI, Piazza Sant'Apollonia 11/a. T 065894875. Tix: interi euro 18 ridotti euro 13. Orario: martedì - sabato 21, domenica 17,30

dal 6 al 9 gennaio 2011 RICORDATI DI CHIUDERE BENE LA PORTA scritto da Marina Sorrenti, regia di Nadia Baldi. Territori Occupati. Palestina. La storia di un incontro - ...reale o immaginato? - tra due donne, una palestinese e

dal 13 al 23 gennaio PROMETEO INCATENATO di Eschilo allestimento scenico e regia Alberto di Stasio. TEATRO VASCELLO (Sala Studio), via G. Carini, 78. T 065881021. Orario: 21, domenica 17. Tix: Intero euro 10.

dal 4 al 16 gennaio NAPOLEONE di e con Sergio Bini. Un magico imperatore, capace di volare, rubare e cantare. TEATRO VASCELLO, via G. Carini, 78. T 065881021. Orario: 21, domenica 17. Tix: Intero euro 18, ridotto euro 15, ridotto gruppi e Cral euro 12. Dal 4 al 23 gennaio PANE E BEFANE Scritto e diretto da Marco Falaguasta. TEATRO DE’ SERVI, via del Mortaro, 22. Orario: 21, Sabato 17.30 e 21, Domenica 17.30. Lunedì riposo. Tix: 20 euro; galleria 17 euro.

dal 25 al 30 Gennaio 2011 CALIGOLA ULTIMO VIAGGIO SULLA LUNA da A. Camus, regia di R Simone Perinelli. TEATRO TORDINONA Via degli Acquasparta 16. T 0668805890 dal 25 al 30 gennaio 2010 LA MADRE DEI RAGAZZI drammaturgia di Lucia Sardo, regia di

TEATRO

Marcello Cappelli. In omaggio a Felicia Impastato che con la sua lotta costante ha dato una nuova speranza alla Sicilia, una speranza di riscatto e cambiamento. Una delle “partigiane” più determinate della “resistenza” contro la mafia. TEATRO LO SPAZIO, Via Locri 42/44. T 06 77076486. Tix: 12 euro, ridotto 9 euro. Orario: giovedì - sabato 21, domenica 17. dal 27 al 30 gennaio 2011 FAR FINTA D'ESSER GABER regia di Vito Golfrè. Omaggio al grande artista milanese. TEATRO MANHATTAN Via del Boschetto, 58. T 333 8147407. Orario: 21, 30 Tix: 12 euro. Dal 27 al 31 gennaio ANIMALIE da un’idea di Giorgio Rossi, regia Giorgio Gallione. Un giardino zoologico contemporaneo, immaginifico e letterario. TEATRO PALLADIUM, piazza Bartolomeo Romano 8. 28 e 29 gennaio 2011 A CORPO VIVO NELLA TEMPESTA DI SHAKESPEARE Regia Nino Pizza. TEATRO CASA DELLE CULTURE, via S. Crisogono, 45. T 0658333253. Orario: 16.30 – 23.30. Ingresso gratuito. dal 28 gennaio al 6 febbraio 2011 SUPERMAGIC 2011 Ottava edizione del primo Festival della Magia in Italia. TEATRO OLIMPICO, Piazza Gentile da Fabriano 17. T 06326599. Orario: 18 dal 29 gennaio al 6 febbraio 2011 TU VUO’ FA L’AMERICANO PULLECENÈ! Testi e regia Caterina Vitiello. AttoriBurattinai della Compagnia San Carlino. Spettacolo con burattini, pupazzi, attori e musica jazz dal vivo. TEATRO SAN CARLINO Viale dei Bambini. T 0669911227. Dall’1 al 13 febbraio 2011 I PUGNI IN TASCA di Bellocchio. Regia Stefania De Santis. TEATRO QUIRINO - VITTORIO GASSMAN, Via delle Vergini, 7. T 06 6794585. dal 2 al 6 febbraio CALL CENTER. VITE IN STAND BY Regia di Francesco Piotti. Holly, Pretty e Carola abitano nello stesso appartamento e lavorano in tre call center differenti. Attraverso la convivenza scopriamo i loro desideri, le speranze, le piccole gioie e i grandi dolori di una vita precaria . TEATRO DELL’OROLOGIO (Sala Orfeo), Via dei Filippini, 17/a. T 06 6875550. dal 4 al 6 febbraio 2011 BUSCANDO di Anna Rizzi, regia Fabio Cicchiello. Tre donne, tre ricerche. Storie di vite stravaganti e surreali che si intrecciano creando situazioni esilaranti. TEATRO CASA DELLE CULTURE, via S. Crisogono 45. T 0658333253. Orario: martedì-sabato 21.30, domenica 18. Tix: 14 euro – ridotto euro 10.


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:19

Pagina 9

MOSTRE Dal 21 gennaio al 21 febbraio. Vernissage: 21 gennaio, ore 19

Dal 14 gennaio al 5 marzo 2011

Post.it Il sacro ha sempre ispirato l’uomo e gli artisti, in quest’ottica va letta anche la mostra Lady Marmalade di Pietro Paolo Pinna, una rilettura ironica delle sacre iconografie e dei suoi meccanismi comunicativi attraverso il medium fotografico. Lady marmalade compone una complessa triangolazione che per accumulo si rifrange in un altrettanto poliedrico, sorprendente e pirandelliano “gioco delle parti”. L’autore Pietro Paolo Pinna fotografo d’arte ed artista, il soggetto Tonina Cuccui anch’essa artista eccessiva e difficilmente classificabile all’interno di categorie date sempre in bilico tra coscienza e “destino”; il personaggio (lady marmalade), donna angelicata, martire, santa o meritrice, femmina dissoluta e maliarda, come nella migliore e più consolidata tradizione cattolica, manichea, teocratica e maschilista. L’artista manipola le immagini, le trasforma, le decontestua-

A distanza di un anno e mezzo dal successo della prima personale del giovane artista romano Gianni Politi, venerdì 14 la galleria Co2 presenta A brief history of pain una mostra a cura di Gianluca Marziani e Maria Letizia Bixio. La tecnica, irrobustita, si trasforma confermando la forte progettualità della ricerca di Politi: da grafite e fusaggine su carta intelata a grafite e vernici su tela, da scultura in resina a scultura in bronzo e gesso, da fotografia a video. Gli stessi soggetti ritratti mutano, evolvendosi, dalla manualità funzionale di “strumenti” di guerra, all’identificazione materialistica di brandelli di corpi animali. L’intero percorso espositivo si traduce in un diario dell’artista, “una breve storia del dolore”, riflesso di esperienze personali raccontate mediante grafiti, vernici, inchiostri, gessi e video. Partendo dalla serie 27 days of pain, 27 teche entomologiche preservano farfalle di Rorschach ad inchiostro, impresse sul volto anonimo serigrafato da un libro di medicina sottratto alla libreria di Gianluigi Mattia. 27 immagini appartenenti ai 27

PIETRO PAOLO PINNA "LADY MARMALADE" GIANNI POLITI - A BRIEF HISTORY OF PAIN

lizza e le ricontestualizza con tecniche digitali, le patina con quella perfezione formale delle riviste di moda ma preserva la freschezza e la sconcertante naïveté del soggetto. Un’immagine sul panorama sardo sempre ricco di sorprese che è il lavoro di Pietro Paolo Pinna in Lady Marmalade. ONE PIECE ART via margutta, 85 Orario: lunedì-venerdì 17- 20 sabato su appuntamento T 063244575 - onepieceart.com onepieceart@libero.it Gratuito

giorni postoperatori in cui l’artista ogni ventiquattro ore segnava un diario clinico ad immagini. CO2 CONTEMPORARY ART via Piave 66. Orario: lunedì – venerdì 11-19; Sabato 16-19. Vernissage: 14 gennaio 2011 ore 19 T 0645471209 - Gratuito.

Danza / workshop e show 5-6 febbraio

HELENE ERIKSEN AL SAN LO’. Danze della via della Seta e del nord Africa STAGE 1 DANZA KABYLE-BERBER (ALGERIA) SABATO 5/02 h 10.30-13.30 I Berberi Kalyle abitano nella regione montagnosa dell’Algeria ad est della capitale Algeri. Le danze delle donne sono caratterizzate da un virtuosismo costante di hip shimmy e dalla danza con una fusciacca.

STAGE 2 DANZA LOGARI (AFGANISTAN) SABATO 5/02 h 15.00-19.00 Nel momento in cui i Talibani hanno preso il potere in Afganistan proibirono la danza sia in pubblico che in privato. La situazione era molto diversa prima: le danzatrici della valle Logar a sud di Kabul erano molto famose. Queste danzatrici Pashtun potevano immobi-

lizzare gli spettatori con le loro bravado ai fermi drammatici in ritmo di 7/8. STAGE 3 RAJASTHANI SAPERA & KATHAK (INDIA) DOM. 6/02 h11.0013.30 e h14.30-18.00 In questo workshop si propone la danza dei Sapera, una casta strettamente associata con gli incantatori di serpenti. Kathak è una forma di danza classica

REGISTRAZIONI, MISSAGGIO E PRODUZIONE IN STUDIO O SU PALCO STRUMENTAZIONE DI ALTA QUALITÀ (AVALON, API, APOGEE, BRAUNER, TC-ELECTRONICS, PRESONUS) AMBIENTI CLIMATIZZATI E CONFORTEVOLI ORGANIZZAZIONE DI CORSI DI PRODUZIONE E POSTPRODUZIONE

ANIMA LIVE DE "LA RIUNIONE DI CONDOMINIO" (SAN LORENZO) INFO: 06-86896550 - 339.1122536 - 339.741084 ORARI DI APERTURA TUTTI I GIORNI DALLE 10.00 ALLE 22.00 PIAZZA SCIASCIA, 14-15 ROMA (ZONA MONTE SACRO)

indiana che si è sviluppata come forma di intrattenimento nelle corti della dinastia Mogul dell’India del nord. Spettacolo con Helene Eriksen & artisti invitati domenica 6 febbraio h20 COSTI WORKSHOPS per chi paga entro il 14 gennaio: stage 1 (3 h) euro 40

stage 2 (4 h) euro 55 stage 3 (6 h) euro 85 pack sabato (7 h) euro 90 pack completo stage 1+2+3 (13 h) euro 150; per chi paga oltre il 14 gennaio: stage 1 (3 h) euro 45 stage 2 (4 h) euro 60 stage 3 (6 h) euro 90 pack sabato (7 h) euro 100 pack completo stage 1+2+3 (13 h) euro 165 + tesserino San Lo' weekend euro 5 (gratuito per chi esibisce il tesseri-

no Masir o Lucy in the Sky). Ingresso spettacolo euro 8 per chi partecipa agli stages | euro 15 per esterni info e prenotazioni SAN LO' Via Tiburtina antica 5/ b (San lorenzo) T 06.4467158 sanlo.it -info@sanlo.it Aurora Dunia


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:19

Pagina 10

10 Fino al 9 gennaio 2011 MEXICO. IMMAGINI DI UNARIVOLUZIONE documentaria, fotografia. PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI, Via Nazionale 194. T 06489411. Orario: domenica, martedì, mercoledì e giovedì: dalle 10 alle 20; venerdì e sabato: dalle 10 alle 22.30; lunedì chiuso. Gratuito Fino al 9 gennaio 2011 INDIA. I VOLTI DEL SACRO arte etnica. MUSEO NAZIONALE D'ARTE ORIENTALE GIUSEPPE TUCCI - PALAZZO BRANCACCIO Via Merulana 248. T 064874415. Biglietti: intero euro 6; ridotto euro 3 Fino al 9 gennaio 2011 FLUXUS BIENNIAL - WOLF VOSTELL arte contemporanea. AUDITORIUM - PARCO DELLA MUSICA, Viale Pietro De Coubertin 34. T0680241436 Orario: lunedì - venerdì 1721; sab.-dom. e festivi 10-21. Fino al 10 gennaio 2011 ILONA NÉMETH arte contemporanea, personale. VM21ARTECONTEMPORANEA, Via della Vetrina 21. T 0668891365. Orario: lunedì-venerdì 11-19.30 e sabato 16.30-19.30. Gratuito Fino al 10 gennaio 2011 HÉLÈNE LAUNOIS - LES LUMIÈRES Design. ONE PIECE CONTEMPORARY ART, Via Margutta 85. T 063244575. Orario: lunedìvenerdì 17-20, sabato 10-13. Gratuito Fino al 10 gennaio 2011 VIDEOZOOM: GIAPPONE. RE-INQUADRARE IL QUOTIDIANO arte contemporanea, collettiva. SALA 1, Piazza Di Porta San Giovanni 10. T 067008691. Orario: martedì-sabato 16.30-19.30. Gratuito Fino all'11 gennaio 2011 ISABELLA DUCROT - VASI arte contemporanea. GALLERIA MONTY & COMPANY, Via Della Madonna Dei Monti 69. T 3383117822. Orario: martedì-sabato 16-20 13 gennaio 2011 HAMISH FULTON. NATURALE ARTIFICIALE Incontro. MAXXI - MUSEO DELLE ARTI DEL XXI SECOLO, Via Guido Reni 6. T 0639967350. Orario: 18.30. Biglietti: ingresso agli incontri euro 4; ingresso agli incontri + mostre in corso euro 11. Fino al 13 gennaio 2011 SILVIA CAMPORESI - SIFR (LA DISTANZA CANONICA) fotografia. Z2O GALLERIA - SARA ZANIN, Via Dei Querceti 6. T 0670452261. Orario: da lunedì a sabato ore 15-19.30 (o su appuntamento). Gratuito Fino al 13 gennaio 2011 FINI - INFANTE - REDROOM - TEN RELOADED fotografia, performance. DEGLI ZINGARI GALLERY, Via Degli Zingari 52/54. T 0648907135. Gratuito Fino al 14 gennaio 2011 (+150) VISIONE: ORIGINE E POTERE. ENERGIA ATTRAVERSO LE GENERAZIONI arte contemporanea, collettiva. in mostra le 16 opere vincitrici della terza edizione del premio e le 21 degli artisti di fama che hanno partecipato al concorso. TEMPIO DI ADRIANO, Piazza Di Pietra. T 06492714200. Orario: 10 alle 20. Gratuito Fino al 14 gennaio 2011 LETTURE DI UNA SCATOLA INDUSTRIALE Design. Via Delle Sette Chiese 78. T 0664521396. Orario: lunedì-sabato 18-20. La Galleria rimane chiusa fino al 9 gennaio 2011. Gratuito Fino al 15 gennaio 2011 THE WOODEN SHOW arte contemporanea, collettiva. Protagonista il legno dipinto, modificato e riciclato. MONDO POP, Via Margutta 14. T 063230673. Gratuito

TERAPIE BENESSERE

- Riflessologia Plantare 35 euro

- Massaggio completo 40 euro (olio mandorle dolci con oli essenziali)

- Trattamento viso (scrub, maschera, massaggio) 50 euro

- Massaggio viso-testa-collo 25 euro

- Scrub corpo (sale marino con olio essenziale limone e arancia) 25 euro

- Linfodreanggio 40 euro - Linfodrenaggio visto-testa-collo 25 euro

Per tutti i trattamenti si utilizzano solo prodotti naturali Info e prenotazioni: Silvia 338.7569106

MOSTRE

TEMPORANEA, Via D'Ascanio 27. T 068193237. Orario: da martedì a sabato 11-13.30 e 15-19.30 domenica 11-14. Gratuito

Fino al 15 gennaio 2011 NATIVITÀ MATERNITÀ … E NON SOLO arte contemporanea. GALLERIA LA PIGNA PALAZZO MAFFEI MARESCOTTI Via Della Pigna 13°. T 066781525. Orario: lunedì-sabato 16-20. Gratuito dal 3 al 15 gennaio 2011 MAX CALLARI - SNZA ESSENZA fotografia, personale. MUNICIPIO I, Via Della Greca 5. Orario: lunedì 8-14; martedì-giovedì 8-17.30 mercoledì e venerdì 8-18.30. Gratuito. Vernissage: 3 gennaio 2011 ore 9:00. Fino al 15 gennaio 2011 PROGRAMMA collettiva, disegno e grafica. LASZLO BIRO, Via Macerata 77/79. orario: mar - sab 15 alle 20 Fino al 15 gennaio 2011 ROBERTO CAVALLINI - ROMA SUNU SENEGAL Fotografia. CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA, Via Di San Francesco Di Sales 5. T 066876543. Orario: lunedì-sabato 9-19 domenica chiuso. Gratuito Fino al 15 gennaio 2011 RENATO MAMBOR - DUE MA NON DUE. GUARDIANI E PORTATORI arte etnica. il respiro magico e la spiritualità della cultura e della ritualità africana in un intreccio sorprendente con il portato filosofico dell’incontro tra occidente ed oriente nell’opera scultorea di renato mambor. LIMEN OTTO9CINQUE, Via Tiburtina 141. T 0697274455. Orario: lun.-ven.16-20. Gratuito Fino al 16 gennaio 2011 SULLE GINOCCHIA DEL MIO CUORE. KLEIST INCONTRA GOETHE Documentaria. CASA DI GOETHE, Via Del Corso 18. T0632650412. Orario: 10 -18; chiuso lunedì. Biglietti: euro 4, ridotto euro 3. Fino al 19 gennaio 2011 DO YOU REMEMBER L' AQUILA arte contemporanea, collettiva. NUOVO CINEMAAQUILA, Via L'Aquila 68. T 0670399408. Gratuito Fino al 20 gennaio 2011 MARTA VALLS - PARA QUE NO ME OLVIDES arte contemporanea. SINERGY ART STUDIO, Via Di Porta Labicana 27. T 0689538913. Orario: lun.-ven.10 alle 17. Gratuito Fino al 20 gennaio 2011 BUEN VIAGE arte contemporanea, collettiva. AG ARTE CONTEMPORANEA, Via Panisperna 222/a. T 3388104448. Orario: 12 22, chiuso domenica e festivi. 22 gennaio 2011 LOSI - MESCHIARI - RINTALA NATURALE ARTIFICIALE Incontro. MAXXI - MUSEO DELLE ARTI DEL XXI SECOLO, Via Guido Reni 6. T 0639967350. Orario: 16.30. biglietti: Ingresso agli incontri euro 4; incontri + mostre in corso euro 11. Fino al 22 gennaio 2011 HUDESA KAGANOW I 100 COMANDAMENTI arte contemporanea. HK STUDIO, Via Dei Marsi 50. T 3394373537. Orario: lunedì-venerdì 10-16; sabato 17-20. Gratuito dal 4 dicembre 2010 al 22 gennaio 2011 BETTINA BUCK / ANTONIO ROVALDI arte contemporanea. MONITOR, Via Sforza Cesarini 43a-44. T 0639378024. Orario: martedì-sabato 13-19. Gratuito Fino al 22 gennaio 2011 MITZI PEDERSON AND WHAT COMES BACK arte contemporanea. 1/9 - UNOSUNOVE ARTE CONTEMPORANEA, Via Degli Specchi 20. T 0697613696. Orario: martedì-venerdì 11-19; sabato 15-19. Gratuito

Fino al 15 gennaio 2011 GIULIO TURCATO - METAMORFOSI arte contemporanea, personale. MUCCIACCIA ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA, Piazza D'Aracoeli 16. T0669923801. Orario: martedì - sabato 10-13.30 e 15.30-19.30; Lunedì Fino al 22 gennaio 2011 TANA LIBERA TUTTI 15.30-19.30. Gratuito design, arte contemporanea, collettiva. IL SOLE ARTE CONTEMPORANEA, Via Nomentana Fino al 15 gennaio 2011 AJERMAN - YDANEZ - MAGGIS arte con- 169. T 064404940. Orario: giovedì e venerdì 15.30/19.30. Gratuito temporanea. ROSSO20SETTE ARTE CON-


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:19

Pagina 11

Convegno Giulio Carlo Argan all’Università La Sapienza, 9-10-11 dicembre 23 gennaio 2011 FRANÇOIS ROCHE Incontro. MAXXI - MUSEO DELLE ARTI DEL XXI SECOLO, Via Guido Reni 6. T 0639967350. biglietti: Ingresso agli incontri euro 4; ingresso agli incontri + mostre in corso euro 11. Orario: 16.30

Biglietti: ridotto euro 8, intero 10.

Fino al 23 gennaio 2011 SPAZIO: NETINSPACE - OMAGGIO A FABIO MAURI - DALLE COLLEZIONI DI ARTE E ARCHITETTURA DEL MAXXI. arte contemporanea. MAXXI MUSEO DELLE ARTI DEL XXI SECOLO, Via Guido Reni 6. T 06 32810. Orario: 11-19, gio e sab 11.00-22.00. Biglietti: intero euro 11, ridotto euro 7 (gruppi 20-30 persone); 15 - 26 anni due biglietti al prezzo di uno (non valido per gruppi).

Fino al 31 gennaio 2012 LUCILLA CATANIA - DRAPPO ROSSO arte contemporanea. TRALEVOLTE, Piazza di Porta San Giovanni 10. T 0670491663. Orario: lunedì - venerdì 17-20. Gratuito

Fino al 23 gennaio 2011 LETIZIA BATTAGLIA - VINTAGES 19721993 Fotografia.FOTOLIBRERIAGALLERIA, Via Degli Ombrellari 25 - T 0664760105. Gratuito Fino al 28 gennaio 2011 MADE IN JAPAN fotografia, collettiva. THE OFFICE - CONTEMPORARY ART, Via Ostilia 31. T 0639750964. Orario: lunedìvenerdì 10–18.30. Sabato su appuntamento. Chiuso domenica e festivi. Fino al 29 gennaio 2011 DINO PEDRIALI - L'ARTE DI RITRARRE ARTE Fotografia. BOSI ARTES, Via Pinciana 46. T 0632110131. Orario: martedìsabato 10 - 13.30 e 15.30 - 19.30 lunedì 15.3019.30. Gratuito Fino al 29 gennaio 2011 ELENA RONDINI - ELENA A SANT'ELENA arte contemporanea. ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE ARTETICA, Via Dei Marsi 18. T 3333806558. Orario: giovedì 17 - 20; dal 13 gennaio anche venerdì e sabato. Gratuito Fino al 29 gennaio 2011 FEDERICO LOMBARDO - MUVE arte contemporanea. GALLERIA MANIERO, Via Dell'Arancio 79. T 0668807116. Orario: da martedì a sabato ore 16-20 e su appuntamento. Gratuito Fino al 29 gennaio 2011 GITTE SCHÄFER - IL SEGRETO DELLE RANE RAMATE arte contemporanea. GALLERIA SALES, Via Dei Querceti 4. T 0677591122. Orario: da martedi a sabato ore 15.30-19.30. Gratuito Fino al 30 gennaio 2011 FEDERICO GRANELL - SOMNUM arte contemporanea. Tra installazioni oniriche e visioni al limite tra la realtà e la metafisica, un’attenta indagine sulla natura umana e sul comportamento sociale. DORA DIAMANTI ARTE CONTEMPORANEA, Via Del Pellegrino 60. T 0668804574. Orario: lunedì sabato 15.30-19.30. Gratuito Fino al 30 gennaio 2011 IELA MARI. IL MONDO ATTRAVERSO UNA LENTE Disegno e grafica. CASINA DI RAFFAELLO, Viale della Casina di Raffaello. T 060608. Chiuso lunedì. Biglietti: 5 euro, gratuità per il primo accompagnatore Fino al 30 gennaio 2011 G COME GIOCO. NOMI COSE CITTÀ... ANIMALI FEROCI. ABECEDARIO MOOK Documentaria. MUSEO NAZIONALE DELLE ARTI E DELLE TRADIZIONI POPOLARI, Piazza Guglielmo Marconi 8. T 065926148. Orario: martedì-domenica 9-20 (lunedì chiuso). Biglietti: gratuito fino a 18 anni e sopra i 65 anni - ridotto euro 2, - intero euro 4 Fino al 30 gennaio 2011 IN NOME DELLA ROSA arti decorative. CASINA DELLE CIVETTE VILLA TORLONIA, Via Nomentana 70. T 060608. Orario: 9- 19. Chiuso Lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre. Biglietti: intero euro 3; ridotto euro 2. Fino al 30 gennaio 2011 I GRANDI VENETI. DA PISANELLO A TIZIANO DA TINTORETTO A TIEPOLO arte antica, collettiva. DART CHIOSTRO DEL BRAMANTE, Arco Della Pace 5. T0668809035. Orario: martedì - domenica 10 -20, lunedì chiuso.

Fino al 31 gennaio 2011 HASSAN VAHEDI - LEYLA VAHEDI MEMORIE SOLIDE arte contemporanea. ITALIA FILM, Via Gaetano Martino 35. Orario: lunedì - venerdì 9 -19.

Fino al 5 febbraio 2011 MARCELO CIDADE - ROADS NOT TAKEN arte contemporanea. FURINI ARTE CONTEMPORANEA, Via Giulia 8. T 0668307443. Orario: mercoledì - venerdì 13-19 sabato 15-19. Gratuito

DICEMBRE MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19. Biglietti: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 ANTONY GORMLEY - DRAWING SPACE arte contemporanea. MACRO MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19. Biglietti: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 MARIO SCHIFANO - LABORATORIO SCHIFANO arte contemporanea. MACRO MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19. Biglietti: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio.

Fino al 5 febbraio 2011 CHRISTIANE LÖHR - DILATARE LO SPAZIO arte contemporanea. OREDARIA ARTI CONTEMPORANEE, via Reggio Emilia 22-24. T 0697601689. Orario: martedì - Fino al 6 febbraio 2011 MARIO BALLOCCO sabato 10-13 e 16-19.30. Gratuito. ODISSEA DELL’HOMO SAPIENS arte contemporanea. MACRO - MUSEO Fino al 5 febbraio 2011 D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, NICOLE TRAN BA VANG - VINTAGE Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: marteCOLLECTION Fotografia. EMMEOTTO, Via Margutta 8. T 063216540. Orario: martedì dì - domenica 9-19. Biglietti: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per - sabato 11-14 e 15-20. Gratuito l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 5 febbraio 2011 Fino al 6 febbraio 2011 NICOLA VINCI - TRANSFERT arte contemporanea. EMMEOTTO NEXT, Via MACROWALL: EIGHTIES Margutta 51-a. T 063216540. Orario: martedì - ARE BACK! - VITTORIO CORSINI Arte contemporanea. MACRO - MUSEO sabato 16-20. Chiuso lunedì, domenica e nei D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, giorni festivi. Gratuito Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19. Biglietti: intero euro 4,50, Fino al 6 febbraio 2011 ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per ORIGINE FORMA NATURA. OPERE l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. DELLA COLLEZIONE MACRO arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19. Biglietti: intero euro 4,50, ridotto euro 3. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 NICOLA CARRINO - RICOSTRUTTIVO arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19. Biglietti: intero euro 4,50, ridotto euro 3. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 FRANCO SIMONGINI - INCONTRATI IN TV arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19. Biglietti: intero euro 4,50, ridotto euro 3. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 NICO VASCELLARI - BLONDE arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19. Biglietti: intero euro 4,50, ridotto euro 3. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 JAMIE SHOVLIN - HIKER MEAT arte contemporanea. un omaggio del giovane artista inglese jamie shovlin e al cinema d’exploitation degli anni ’70. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19. Biglietti: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 ROOMMATES. COINQUILINI - CAROLA BONFILI - LUANA PERILLI arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19. Biglietti: intero euro 4,50, ridotto euro 3. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 MACRORADICI DEL CONTEMPORANEO. L’ATTICO DI FABIO SARGENTINI 1966 –1978 arte contemporanea. MACRO -

Fino al 6 febbraio 2011 I DUE IMPERI. L'AQUILA E IL DRAGONE archeologia. FORO ROMANO, Via Della Salara Vecchia. Orario: 8.30 - 16.30. Chiuso 25 dicembre, 1 gennaio. Biglietti: Intero euro 12,00 ridotto euro 7,50 euro. Lo stesso biglietto consente l’accesso al Colosseo, al Palatino e al Foro romano. Fino al 6 febbraio 2011 VINCENT VAN GOGH - CAMPAGNA SENZA TEMPO. CITTÀ MODERNA disegno e grafica. COMPLESSO DEL VITTORIANO, Via di San Pietro in Carcere. T 066780363. Orario: lun.- gio. 9.30 – 19.30; ven.e sab. 9.30 – 23.30; domenica 9.30 – 20.30. Biglietti: euro 10 intero, euro 7.50 ridotto Fino al 12 febbraio 2011 KONSTANTIN GRCIC - BLACK2 arte contemporanea. ISTITUTO SVIZZERO DI ROMA, Via Ludovisi 48. T 06420421. Orario: martedì-venerdì 10 - 13 / 15 – 18; sabato ore 15-19. Gratuito Fino al 12 febbraio 2011 DANIELA EDBURG - THE PICKLED AND THE HATCHED Fotografia. SPAZIONUOVO, Via D'Ascanio 20. T 06 89572855. Orario: martedì - sabato 10-13 e 15.30-19.30 Fino al 12 febbraio 2011 FLORIAN NEUFELDT - MORE OR THE SAME arte contemporanea. THE GALLERY APART, Via Di Monserrato 40. T 0668809863. Orario: mart.-sab 16-20. Gratuito dal 13 dicembre 2010 al 12 febbraio 2011 AGGETTI PROGETTAZIONI PROIEZIONI PROMINENZE PROTUBERANZE SPORGENZE arte contemporanea, collettiva. EXTRASPAZIO, Via Di San Francesco Di


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:19

Pagina 12

MOSTRE

12 Sales 16. T 0668210655. Orario: martedì-sabato 15.30-19.30. Gratuito

Orario: lunedi-venerdi 11-19; Sabato 16-19. Gratuito. Vernissage: 14 gennaio 2011 ore 19

Fino al 13 febbraio 2011 COBRA E L’ITALIA arte contemporanea. GNAM - GALLERIA NAZIONALE D'ARTE MODERNA, Viale Delle Belle Arti 131. T 06322981. Orario: martedì - domenica 8.30 19.30, chiuso lunedì. Biglietti: intero 10 euro, ridotto 8 euro

Fino al 5 marzo 2011 I SET DI FELLINI. FEDERICO FELLINI AL LAVORO. 100 MAGNIFICI SCATTI Documentaria. CINECITTADUE ARTE CONTEMPORANEA, Viale Palmiro Togliatti 2. T 067220910. Orario: 11 - 19.30. Gratuito

Fino al 13 febbraio 2011 CRANACH. L’ALTRO RINASCIMENTO arte antica. GALLERIA BORGHESE, Piazzale Scipione Borghese 5. T068413979. Orario: martedì-domenica 9-19, chiuso lunedì. Biglietti: intero 11,50 per mostra e Galleria Borghese.

Fino al 6 marzo 2011 MAXXI CANTIERE D’AUTORE fotografia, collettiva. MAXXI - MUSEO DELLE ARTI DEL XXI SECOLO, Via Guido Reni 6. T 0639967350. Orario: 11 – 19; giovedì e sabato: 11 – 22. Biglietti: intero euro 11 ridotto euro 7 per gruppi da 20 a 30 persone e gruppi convenzionati; 2x1: i giovani tra i 15 e i 26 possono entrare in 2 acquistando 1 solo biglietto da euro 11; euro 4 a studente.

Fino al 13 febbraio 2011 CONTEMPORANEO.DOC - L’ARCHIVIO DI CAREOF E VIAFARINI arte contemporanea. MAXXI - MUSEO DELLE ARTI DEL XXI Fino al 13 marzo 2011 PABLO ECHAURREN SECOLO, Via Guido Reni 6. T 0639967350. CRHOMO SAPIENS Orario: 11–19. Giovedì e sabato: 11–22. MUSEO FONDAZIONE ROMA - PALAZZO CIPOLLA, Via Poli 54. Fino al 16 febbraio 2011 T 0669980242. Orario: ore 10 – 19 chiuso: luneMARINELLA SENATORE - COMING dì e domenica. Gratuito SOON Fotografia. EX ELETTROFONICA, Vicolo Di Sant'Onofrio 10-11. T 0664760163. Fino al 20 marzo 2011 Orario: martedì - sabato 16-20. Gratuito LUIGI NERVI - ARCHITETTURA COME SFIDA. ROMA: INGEGNO E COSTRUZIONE Fino al 18 febbraio 2011 Architettura. MAXXI - MUSEO DELLE ARTI LUCA MORICI “PICCOLE RIVELAZIONI”. Arte contemporanea. GALLERIA WHITE- DEL XXI SECOLO, Via Guido Reni 6. T 0639967350. Orario: 11 – 19; giovedì e sabato: CUBEALPIGNETO, via Braccio da Montone 11 – 22. Biglietti: intero euro 11 ridotto euro 7 93. T 3342906204 - 339 7370168. Vernissage mercoledi 1 dicembre, ore 18.30. Orario: martedi per gruppi da 20 a 30 persone e gruppi convenzionati; 2x1: i giovani tra i 15 e i 26 possono - venerdi 18 /20.30. Free entry. entrare in 2 acquistando 1 solo biglietto da euro 11; euro 4 a studente. Fino al 19 febbraio 2011 JOAN JONAS arte contemporanea. GALLERIA Fino al 20 marzo 2011 ALESSANDRA BONOMO, Via Del Gesù 62. 0669925858. Orario: mart.-sab. 14.30-19.30. Gratuito PIETRO CASCELLA AL PLANETARIO. I SEGRETI DEL CIELO arte contemporanea. dal 21 gennaio al 21 febbraio 2011 PIETRO TERME DI DIOCLEZIANO, Viale Enrico De PAOLO PINNA - LADY MARMALADE Nicola 79. T 064880530. Orario: 9 - 19.45, chiuso Fotografia. ONE PIECE CONTEMPORARY il lunedì. Biglietti: intero euro 7, ridotto euro 3,50. ART, Via Margutta 85. T 063244575. Orario: lunedì-venerdì 17-20 sabato su appuntamento. Fino al 27 marzo 2011 Gratuito. Vernissage: 21 gennaio 2011 ore 19 CHAGALL IL MONDO SOTTOSOPRA Mostra-tributo. Circa 140 opere tra dipinti e diseFino al 25 febbraio 2011 gni, alcuni dei quali inediti. MUSEO DELL’ MICHAEL DEAN - LA NOSTRA PERMAARA PACIS DI ROMA. T 060608 (tutti i giorni NENZA QUOTIDIANA arte contemporanea. dalle 9.00 alle 21.00). Orario: martedì - domenica NOMAS FOUNDATION, Viale Somalia 33. 9 – 19. Intero euro 10; ridotto euro 8. T 0686398381. Gratuito Fino al 26 febbraio 2011 POLAROID Fotografia. DOOZO, Via Palermo 51. T 064815655. Gratuito Fino al 27 febbraio 2011 CARLA ACCARDI - SPAZIO RITMO E COLORE arte contemporanea. MUSEO CARLO BILOTTI - ARANCIERA DI VILLA BORGHESE, Viale Fiorello La Guardia 4. T 060608. Orario: martedì - domenica 9-19, lunedì chiuso. Biglietti: Museo + Mostra: euro 6 intero, euro 4 ridotto.

Fino al 3 aprile 2011 GARIBALDI TUTT’ALTRA ITALIA IO SOGNAVO… arte contemporanea. CASTEL SANT'ANGELO, Lungotevere Castello 50. T 066819111 Orario: martedì - domenica 10.30 - 19; lunedì chiuso. Gratuito.

Fino al 3 aprile 2011 GLI ORI ANTICHI DELLA ROMANIA Archeologia. Per la prima volta in Italia 140 preziosi ori provenienti da tesori, corredi tombali e arredi liturgici dal XVII secolo a.C. al VI d.C. MERCATI DI TRAIANO - MUSEO DEI FORI Fino al 27 febbraio 2011 IMPERIALI, Via IV Novembre 94. T 060608. MEXICO. TEOTIHUACAN. LA CITTÀ DEGLI DEI archeologia, arte etnica. PALAZZO Orario: martedì - domenica 9-19; chiuso il lunedì. Biglietti: euro 10 intero; euro 8 ridotto. DELLE ESPOSIZIONI, Via Nazionale 194. T06489411. Orario: domenica, martedì - giovedì: 10 - 20; venerdì e sabato 10 - 22.30; lunedì chiu- dal 21 febbraio al 30 aprile 2011 NINA FISCHER & MAROAN EL SANI so. Biglietti: intero euro 12,50; ridotto euro 10. Fotografia. GALLERIA MARIE-LAURE FLEISCH, Vicolo Sforza Cesarini 3. Fino al 27 febbraio 2011 MEXICO. CARLOS AMORALES - REMIX T 0668891936. Orario: lunedì-sabato, ore 14-20. arte contemporanea. PALAZZO DELLE ESPO- Gratuito SIZIONI, Via Nazionale 194. T06489411. Fino al 30 aprile 2011 Orario: domenica, martedì, mercoledì e giovedì 10 - 20; venerdì e sabato 10 - 22.30; lunedì chiu- LEONARDO DA VINCI IL GENIO E LE INVENZIONI d so. Biglietti: intero euro 12,50; ridotto euro 10. ocumentaria. PALAZZO DELLA CANCELLERIA, Piazza Della Cancelleria. T 0669887616. Fino al 28 febbraio 2011 Biglietti: intero euro 9, bambini 5-12 anni euro 6. IMPROVVISAZIONE URBANA arte contemporanea. SINERGY ART STUDIO, Via di Porta Labicana 27. T 0689538913. Orario: Fino al 29 maggio 2011 CARAVAGGIO LA BOTTEGA DEL GENIO lunedì -sabato 10 - 17. Gratuito Arte antica. PALAZZO VENEZIA, Via Del Plebiscito 118. T 0669994299. biglietti: intero Fino al 28 febbraio 2011 euro 6 ridotto euro 4 ridotto scuole euro 3. STREET VIEW MICHAEL DEAN arte contemporanea. GALLERIA LORCAN Fino al 12 dicembre 2011 O'NEILL, Via Degli Orti D'Alibert 1e. 6 ARTISTA RICCARDO BENASSI T 0668892980. Gratuito TOMASO DE LUCA arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE Fino al 5 marzo 2011 CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Nizza. T GIANNI POLITI - A BRIEF HISTORY OF 060608. Orario: martedì- domenica 9-19; Biglietti: PAIN arte contemporanea. CO2 CONTEMPOintero euro 4,50; ridotto euro 3 RARY ART, Via Piave 66. T 0645471209.


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:19

Pagina 13

CINEMAMME AL NUOVO CINEMA AQUILA Prosegue fino a Maggio 2011 la terza stagione di Cinemamme, progetto unico nel suo genere a Roma ed in Italia dedicato a mamme (e papà) accompagnati da neonati, fino a 18 mesi. Ad accogliere l’iniziativa è il nuovo cinema Aquila attrezzato per l’occasione con fasciatoio, pannolini, scalda biberon e parcheggio in sala per carrozzine e passeggini. Un doppio appuntamento mensile: ogni primo e terzo venerdì del mese alle ore 11.30 fino a Maggio 2011. Ogni proiezione è preceduta da incontri: tutti i primi venerdì del mese (ore 10.30) lo staff del Cinema in collaborazione con esperti presenterà il film in programmazione e ci sarà una discussione aperta. 7 GENNAIO ore 10.30 Incontro di introduzione al film con esperti sul tema famiglie multi-etniche e fratellipadri. ore 11.30 Un altro mondo di Silvio Muccino. Drammatico.Italia, 2010 21 GENNAIO ore 10.30 - incontro di sostegno "da mamma a mamma" con consulenti alla pari per l'allattamento. ore 11.30 - MEGAMIND Animazione Nuovo Cinema Aquila via l'Aquila 68 T 0670399408 info@cinemaaquila.com

Martedì 25 gennaio

FESTIVAL DELLA BIODIVERSITA' The Blood of Kouan Kouan in collaborazione con CROCEVIA TERRA- MEDIATECA Produzione: Small Planet Sceneggiatura: Yorgos Avgeropoulos Paese: Inghilterra Anno: 2008 Durata: 59' Lingua: Greco, Spagnolo Sottotitoli: Italiano

Nelle foreste vergini tropicali dell’Amazzonia, la regione del mondo più ricca di biodiversità, un crimine efferato è stato e continua ad essere commesso contro l'umanità. La Texaco è accusata di aver abbandonato 70 miliardi di galloni di rifiuti tossici di petrolio nella parte ecuadoriana dell’Amazzonia. Petroecuador, la compagnia petrolifera di Stato, è accusata di causare perdite di centinaia di tonnellate di petrolio greggio nella giungla. Gli antichi popoli indigeni sono considerati invisibili e sacrificabili, e sono le vittime delle compagnie petrolifere pur di realizzare facili profitti. Casa delle Culture, via San Crisogono 45 Roma (Trastevere) T 06.58333253 – Ore 21.30

CINEMA CINEFORUM Domenica 3 CINEMATOGRAFO POVERANIA CIRCOLO CULTURALE FANFULLA 101. Start 21.00 Free entry with annual card (Arci). Martedì 4 ALICE Di Jan vankmajer. ASS CULT BELLEVILLE. Start 21. Free entry with annual card (Arci). Martedì 11 FANTASTIC PLANET Cinema. di René Laloux (lingua originale con sottotitoli) ASS CULT BELLEVILLE. Start 21. Free entry with annual card (Arci). GIOVEDI 13 ITALO DISCO “THE SOUND OF SPAGHETTI DANCE” Documentary, dj set by Max Rigone & Smg KO pub. Free entry with annual card, start 21.30 Domenica 17 CINEMATOGRAFO POVERANIA CIRCOLO CULTURALE FANFULLA 101. Start 21.00 Free entry with annual card (Arci). Martedì 18 UNA TOMBA PER LE LUCCIOLE di I.Takahata ASS CULT BELLEVILLE. Start 21. Free entry with annual card (Arci). NAZI ZOMBIES DEAD SNOW - DØD SNØ Cinema. Norvegia 2009, 90’ – v.o. sub. Ita. di Tommy

Wirkol Una manciata di studenti di medicina, una vacanza tra le nevi della Scandinavia e un esercito di famelici zombie nazisti. ASS. CULT. ARCI - DAL VERME From 19.30 Aperitif – Start 21. Free entry with annual card (Arci). Martedì 25 PROIEZIONE CORTI DI JAN VANKMAJER ASS CULT BELLEVILLE. Start 21. Free entry with annual card (Arci). PSICO-ZOMBIE: I ZOMBIE THE CHRONICLES OF PAIN UK 1998, di A.Parkinson. Riflessione filosofica sulla possibilità di restare immortali. Opera indipendente dal budget ridottissimo. Triste, cupo, drammatico. ASS. CULT. ARCI - DAL VERME. From 19.30 Aperitif – Start 21. Free entry with annual card (Arci).

Martedì 1 febbraio MASCHI E FEMMINE: DOGHOUSE UK 2009, 90’. di Jake West. E se una tossina diffusa per sbaglio da militari trasformasse le donne in cadaveri assetati di sangue maschile? Di sicuro la gita fuori porta di sei amici inglesi prenderebbe una piega diversa per trasformare la loro voglia di birra e di figa in una efferata lotta per la sopravvivenza. ASS. CULT. ARCI DAL VERME. From 19.30 Aperitif – Start 21. Free entry with annual card (Arci).


DAYGEN11NEW

14

28-12-2010

20:19

Pagina 14

ON THE ROAD SAN LORENZO

La distribuzione copre tutto il quartiere

LA RUBRICA

3 D

I LOCALI DI SAN LORENZO

1

BEBA DO SAMBA Via dei Messapi 8 Info. 339.8785214 - 328.5750390

2

EL COCO RICO Via dei Latini, 74 - Info. 06.4440448

3

FELT MUSIC CLUB & SCHOOL Via degli Ausoni 84 T 06 491978

4

SARD WONDER - DRINK_EAT‹MEET Via dei Volsci, 5 - www.myspace.com/sardwonder

5

LA PINTA cocktail bar birreria wine bar via degli Equi, 39 - T 3316179570

6

KO JUKEBOX, DJ SET via degli Ernici 5 angolo via dei Latini

7

"32" - SPAZIO SOCIALE AUTOGESTITO Trattoria popolare - Via dei Volsci, 32 Info. 339.8696862

8

GIN TONYC - per gli amici vini e olii Via degli Umbri, 13 - Info.340.2673472

9

POURQUOI ! Via dei Volsci, 82

10

TRECENTOSESSANTAGRADI (360°) Via degli Equi, 57

11

CROSSOVER Via degli Equi 22

2 4

19

1

Via Cu pa

H N I P

23 18

R 12

8

E

9

A 15

6 G F

B

11 4

O

Q

3

7

5

25 C

17 10 L

13

2

12

DOOLIN IRISH PUB Via dei Salentini, 33 - Info. 329.6038044

13

BELZEBOOK Caffè Letterario Via dei Marsi 59 Info.329.6981334

14

IL SERPENTE PUB Via dei Marsi, 21- Info. 349.8677650

15

LANCELOT PUB dal 1969 Via dei Volsci 77/A Info 06.4454675

16

MADS Via dei Sabelli, 2 depeche@mads-project.it

17

SAN LORENZO CAFE’ Sala da tè - cioccolateria - cocktail Via dei Sabelli, 50 Info. 06.4454880

A

L’Orbita - Prodotti di giocoleria Via dei Volsci, 81 - Info. 06.44709062

18

BAR CELESTINO Via degli Ausoni, 62

B

IL SULTANO - Tavola calda araba Via degli Equi, 10

1

19

RIUNIONE DI CONDOMINIO (Rdc) Via dei Luceri, 13

C

SOTTOSOPRA - Pizzeria forno a legna Via dei Sabelli, 29 - Info. 06.4456256

2

20

DIECI DI DENARI Piazza dei Campani, 1

D

LA CASETTA - Pizzeria e Trattoria Via dei Marrucini, 52 -Info. 06490409

3

21

LE MURA - Live Music Bar Via di Porta Labicana 24

E

SAN LO’ Danza - Arte - Hammam Via Tiburtina Antica, 5/B Info. 06.4467158

22

MORGANA R’N’R TIME Via degli Anamari 12/14

F

VIDEO BUCO - Cineteca D’Autore Via degli Equi, 6 - Info. 06.4941339

23

SALLY BROWN Via degli Etruschi, 3

G

MIRTILLA - Accessori moda Via dei Volsci, 69

24

PIGMALIONE Via di Porta Labicana, 29/30 Info. 06.4457740 - www.pigmalione.it

H

ROUGE - OSTERIA Piazza dei Siculi, 6

25

MALATEMPORA Via degli Volsci, 4

26

JOLLY ROGER Via degli Anamari 28

27

15 GRADI Via dei Sabelli, 9-11 Info. 0664870943

28

21 27 16 24

M 14

20

28

1

22 26 LE ATTIVITÀ DI SAN LORENZO

I

PALESTRA POPOLARE Via dei Volsci, 94

L

SHAFT MARKET (abbigliamento) Via Aurunci 11 - Info.339.5660487

M

AENEASTUDIO Grafica POPolare Via dei Marsi, 52 - Info.3339375532 myspace.com/aeneastudio

N

A.S.D. Total Fitness - palestra Via dei Tizii, 2b - Info.064450971

O

LIBRERIA INTERNAZIONALE Via dei Volsci, 41

P

TEATRO ALLO SCALO Via dei Reti, 36 - Info.0683602262

Q

LIBRERIA ZAFARI Via dei Volsci, 62 - Info. 06.89534188

SIX’S BAR Piazza dei Campani, 6

www.postitroma.it

R

4

EKUO’ BOTTEGA DEL MONDO Via degli Etruschi, 9 TIBURTINA LADYBIRD PROJECT - SCUOLA DI MUSICA Via Tiburtina, 364 Info. 064394155 ladybirdproject.com BLACK FICHES (bar, pub, sala giochi) Piazza delle Crociate, 3/4 CLOSER (live club) Via Vacuna, 98 BAOBAB Ristorante Live Club Centro Policulturale - via Cupa, 5

HOW TO ARRIVE TO SAN LORENZO By day Line 71 Tiburtina Station – Verano – Termini Station (stop Turati/Fanti) – S.Silvestro (historic center). Line 492 Tiburtina Station – Verano – from the metro stop Cipro from 5.00 to 0.00. Line 163 – 448 – 443 from Tiburtina. Tram 19 Prenestina (Centocelle) – Scalo San Lorenzo – San Pietro (Risorgimento square). Line 3 Villa Borghese – Trastevere Station from 5.30 to 22.00. Metro B Policlinico stop

By night 12 n (Termini - Porta Maggiore - Togliatti) 00.30 - 5.00 30 n (Piramide - Piazzele del Verano) 00.41- 04.41 50 n Termini - Quaglia torrenova 00.26 - 4.56

SCHEDULES AND CONTROLS OF ACCESS TO THE ZONE OF A LIMITED TRAFFIC (ZTL) OF SAN LORENZO The limitation of the traffic is active from 21.00 to 3.00 in May, June, July, September and October every Wednesday, Thursday, Friday and Saturday; in November, December, January, February, March and April every Friday and Saturday.


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:20

Pagina 15

ON THE ROAD PIGNETO 10

15

La distribuzione copre tutto il quartiere

P

F

11

M

5

4

L

N

D

12

Q

9 B

7

LA LARUBRICA RUBRICA OFF!CINE - Via Pigneto, OFF!CINE - Via del del Pigneto, 215 215

22

INFERNOTTO - Ristorante enoteca INFERNOTTO - Ristorante enoteca Viadel del Pigneto, 31/33 Tel.0670304040 Via Pigneto, 31/33 Tel.0670304040

33

FANFULLA - Circolo FANFULLA 101101 - Circolo ArciArci Via Fanfulla da Lodi, 101 Via Fanfulla da Lodi, 101

44

VIDA DO BRASIL VIDA DO BRASIL Via del Pigneto, 22 c -Tel. 0670614518

TAVERNA GRECA -GRECA Ristorante TAVERNA - Ristorante CAugusto Via Dulceri, 99 Via Augusto Dulceri, 99 Info 06.273807 Info 06.273807

D

FONTANELLA AL 30 AL 30 D FONTANELLA Pasta ePasta Pizza e Pizza Via del Pigneto, 30 Via del Pigneto, 30

E

ART FOOD E FOOD ART ViaAgostini, G. De Agostini, 80/82 Via G. De 80/82

F

F CAFFÈ NERO Circonvallazione Casilina 27 Circonvallazione Casilina 27

Via del Pigneto, 22 c -Tel. 0670614518

5

5

6

6

7

7

8

8 9

9 10

G

ENOTECA VI(CI)NO

ENOTECA VI(CI)NO25 Tel.0645441867 Via del Pigneto, Via del Pigneto, 25 Tel.0645441867 CARGO

CARGO Via del Pigneto, 20/20a Via del Pigneto, 20/20a

H

HULA HOOP Via de Magistris, 91/93

HULA HOOP Via de Magistris, 91/93 DAL VERME Via VERME Luchino dal Verme 8 - Info. 0696035820 DAL Via Luchino dal Verme 8 - Info. 0696035820

L

BIRRA+ (Beer Shop)

Piazzale Prenestino, 26 BIRRA+ (Beer Shop) Piazzale Prenestino, 26

11

11

DE GUSTO VINERIA Via Prenestina, 196-198 VINERIA 08 Via G.da Mogliano 21

12

12 A

AB B

M

GLASS & TABLE FOOD WINE DRINK Via Macerata, 58 info: oblomovpigneto.it

GLASS & TABLE FOOD WINE DRINK Via oblomovpigneto.it DEMacerata, GUSTO 58 Viainfo: Prenestina, 196-198

10

VINERIA VINERIA DEL 08 ViaPIGNETO G.da Mogliano 21 LE ATTIVITÀ

G

PIGNETO SKATE WEAR

PIGNETO SKATE WEAR Casilina, 126 Circonvallazione Circonvallazione Casilina, 126 Tel.06.64850242 Tel.06.64850242

HO

By d Bus arti H OFFICINA DINAMO - Fucina per le “Pign OFFICINA - Fucina per Via DINAMO G. Brancaleone, 58le arti Bus Via G. Brancaleone, 58 - officinadinamo.it Info.062752984 Pren Info.062752984 - officinadinamo.it Vene L SALA PROVE FEEDBACK Bus Via M.FEEDBACK Attendolo, 45 SALA PROVE Pren 0621700496 Via M. Info. Attendolo, 45 Risor Info. 0621700496 Tram 3HG - Taverna M “Pign Via Circonvallazione Casilina, 51 3HG - Taverna Tram Info. 349.7311971 Via Circonvallazione Casilina, 51 “Pign Info. 349.7311971

N

O

LA CONFRATERNITA DELL’UVA Info. 3289799858 Cucina Siciliana Via A. Dulceri 56/58 MISTER MANZO Griglieria Pizzeria Info. 3289799858 P

P

MISTER MANZO Griglieria Pizzeria Via Fanfulla da Lodi 3/a

O

HOW TO ARRIVE TO PIGNETO By day Bus 105 (Termini - Casilina “Pigneto”- Grotte Celoni) Bus 810 (R.Malatesta- P.le Prenestino “Pigneto”- Piazza Venezia) Bus 81 (R. Malatesta - P.le Prenestino “Pigneto”- Piazza Risorgimento) Tram 5 (Termini-P.le Prenestino “Pigneto”- Piazza dei Gerani) Tram14 (Termini- P.le Prenestino “Pigneto”- Togliatti)

Tram19 (Piazza Risorgimento P.le Prenestino “Pigneto” Piazza dei Gerani) Trenino (Termini- Casilina “Pigneto”- Pantano) By night Bus 12N (Termini - P.le Prenestino “Pigneto”- Togliatti) Bus 50N (Termini - Casilina “Pigneto”- Quaglia Torrenova) THERE IS NO ZTL (ZONE OF A LIMITED TRAFFIC) IN PIGNETO AND THERE ARE NO BLUE (PAID) PARKING PLACES.

ALL’OTTO Piadineria-Yogurteria-Cornetteria

N

RADIATION RECORDS - Negozio di musica

Eno Gastronomia Cult-Rurale Via Gentile da Mogliano, 180 CASA MANGIACOTTI

O

NERO CAFFÈ

ALL’OTTO Via Macerata 8/a Info 3468063093 Piadineria-Yogurteria-Cornetteria Via Macerata 8/a Info 3468063093 LA CONFRATERNITA DELL’UVA

C.ne Casilina,DEL 44 -PIGNETO Info 06.45449836 LE ATTIVITÀ

RADIATION RECORDS - Negozio di musica CASA MANGIACOTTI C.ne Casilina, 44 - Info 06.45449836

E

C

I ILOCALI DEL PIGNETO LOCALI DEL PIGNETO

11

8

Cucina Siciliana Via A. Dulceri 56/58

Via Fanfulla da Lodi 3/a

Eno Gastronomia Cult-Rurale Via Gentile da Mogliano, 180

Corsi di lingua greca corsi di danza greca


DAYGEN11NEW

16

28-12-2010

20:20

Pagina 16

ON THE ROAD TRASTEVERE

La distribuzione copre tutto il quartiere

LA RUBRICA I LOCALI DI TRASTEVERE

3 4

1

CHAKRA CAFE’ P.za S. Rufina 13

2

KEATON PUB live music Via Giuseppe Ravizza 8

3

IN VINO VERITAS Via Garibaldi, 2/A - 06.58332012

4

MA CHE SIETE VENUTI A FA’ Via Benedetta, 25 - 380.5074938

5

AUT AUT Via dei Salumi, 3 - 340.3414161

6

EXPRESS Via del Moro, 10 - 338.2074463

7

FAENAS café Via Portuense, 47 - T 0664562336

8

CIARAVINO BOTTEGA DEL VINO Piazza San cosimato 32

9

IL CANTIERE - Spazio sociale via Gustavo Modena, 90/A

10

BUM BUM DI MEL Via del Moro 17 tel 06.97616676

11

LIBRERIA DEL CINEMA via dei Fienaroli 31d tel.066817724

C

6 10

9 A

1 C

11 5

8

LE ATTIVITÀ DI TRASTEVERE

B

2 2

77

A

ARISTOCAMPO Cucina tipica romana e non solo. Via della Lungaretta 75 tel. 06 58335530

B

TWICE VINTAGE SHOP Via San Francesco a Ripa, 105/a T 063105

C

MANGIAMÒ sandwich & salad servizio ghiaccio Via Benedetta, 1 - T 0658303360

HOW TO ARRIVE TO TRASTEVERE By day

By night

Bus line H From Cinquecento square (Termini) to Trastevere avenue; from 6.00 to 0.00. Bus line 75 From Cinquecento square (Termini) to Trastevere avenue; from 5.30 to 0.00. Bus line 64 From Cinquecento square (Termini) to Largo Torre Argentina from 5.30 to 0.00 From Largo Argentina to Trastevere avenue Line 8 (tram), from 5.35 to 0.00 Line 3 From Villa Borghese to Trastevere station; from 5.30 to 22.00

Bus line 78N From Botteghe Oscure square (about 400 m from Lungotevere de’ Cenci) to Cinquecento square (Termini); from 0.00 to 4.57 SCHEDULES AND CONTROLS OF ACCESS TO THE ZONE OF A LIMITED TRAFFIC (ZTL) OF TRASTEVERE The zone of a limited traffic of G department (Trastevere) is closed to cars during following hours: festive days from Monday to Saturday from 6.30 to 10.00, from Friday to Saturday from 21.00 to 3.00.Paid parking in Trastevere From 8.00 to 3.00 during workdays and from 0.00 to 3.00 during festive days is 1 euro per hour.

THE SCHOOL

OF FLAIR BARTENDING

EVOLUTION www.flaironfire.com

CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE IN BARTENDER BASIC & FLAIR DURATA 50 ORE, CON LEZIONI TEORICHE E PRATICHE

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN FLAIR ADVANCED DURATA 30 ORE

CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER BAR MANAGER DURATA 20 ORE

CORSO DI DECORAZIONE PER COCKTAILS DURATA 15 ORE

10 % DI SCONTO PER I LETTORI DI POST.IT

Flair on fire - Bartender School Via Niso 52 (M Furio Camillo) Roma 067803561 - 3382074463 info@flaironfire.com


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:20

Pagina 17

ON THE ROAD OSTIENSE TESTACCIO

17

La distribuzione copre tutto il quartiere

LA RUBRICA 5

I LOCALI DI OSTIENSE

B

1

SINISTER NOISE Via dei magazzini generali, 4/b

2

MOCOBO CENTRO CULTURALE Via Pellegrino Matteucci, 98 Info 065747503

3

OTIUM CLUB Via Roberto de Nobili, 3/b Info.3394030804

4

RISING LOVE Via delle Conce, 14

5

BIG BANG Via monte testaccio 22

6

KEATON pub live music Via Giuseppe Ravizza 8

4

A

B

C

LE ATTIVITÀ

B

2

1

LIBRERIA RINASCITA Via Prospero Alpino, 48

CENTRI SOCIALI

A

CSOA LA STRADA Via Passino, 24

B

CSOA VILLAGGIO GLOBALE Lungotevere Testaccio, via del Monte dei cocci 22

C

3NJOYPIRATERIA Circ. Ostiense 9

3

6 6 A

ON THE ROAD MONTI

LA RUBRICA I LOCALI DI MONTI

C

E

LLE ELLE DE VIA CANN TRE

1 D

2

F

4 A 3

1

CHARITY CAFÈ - JAZZ CLUB Via Paninsperna, 68 Info 06.47825881

2

CORK’S INN - IRISH PUB Via delle tre cannelle, 124

3

CAFFE’ BOHEMIEN Via degli Zingari, 36 - Info. 339. 72 24 622

4

GALLERIA D’ARTE DE’ SERPENTI Via dei Serpenti 32 - Info. 06.4872212

5

L’ASINO CHE VOLA Via Cimarra, 34/35/36 - Info.064745439

6

COMING OUT Via di San Giovanni in Laterano 8 - Info. 067009871

LE ATTIVITÀ DI MONTI

5

B 6

A

MASIR - Scuola di danza Via Cavour, 183 - Info 0696521073

B

SOUL FOOD - Record Store Via San Giovanni in Laterano 192/194

C

HYDRA II - Clothing & Accessories Via Urbana, 139 - Info 06.48907773

D

BOSCHETTOTRE - Oggetti+Idee+Design Via del Boschetto 3- Info 0648906922

E

DOMUS BIRRAE beer-shop via Cavour 88 – T 0697997570

F

ROBIN HOOD Ristorante via Cavour 162 - T 0648903511


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:20

Pagina 18

18

9

Arte a Roma Ara Pacis H: 9.00/19.00 dal martedì alla domenica. Tix:intero 6,50, ridotto 4,50 e gratuito minori di 18 e over 65. Tel. 0682059127. Lungotevere in Augusta. Colosseo H: 8.30/18.30. Tix: intero 9, ridotto 4,50 e gratuito minori di 18 e over 65. Biglietto valido per due giorni ed è cumulativo con Palatino e Foro Romano. Tel. 0639967700.

1

6 3

Fori Imperiali: Foro di Traiano H: 9.00/14.00 dal martedì alla domenica. Tix: 3,10. Tel. 066790048. Piazza della Madonna in Loreto.

12 TIBURTINO SAN LORENZO

Galleria Borghese H: 8.30/19.30 dal martedì alla domenica. Tix: 8,50, ridotto 5,25 e 2 minori di 18 e over 65. Tel. 06 32810. P.le Scipione Borghese, 5.

RIONE MONTI

6 10

PIGNETO

Galleria Comunale d'Arte Moderna e Contemporanea H: 8.30/19.30 dal martedì alla domenica. Tix: intero 6,50, ridotto 3,25 e gratuito minori di 18 e over 65. Tel. 0632298221. Via delle Belle Arti, 131.

TRASTEVERE

7

10

2

11

TESTACCIO

Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea H: 8.30/19.30 dal martedì alla domenica, chiuso lunedì. Tix: intero 5, ridotto 2,50 e gratuito minori di 18 e over 65. Tel. 064824184. Via Quattro Fontane,13.

8

10

OSTIENSE

5

12

Il Vittoriano H: 10.00/16.00. Tix: Free entry. Tel. 066991718. Piazza Venezia. MACRO H: 9.00/19.00 dal martedì alla domenica. Tix: Free entry. Ex fabbrica Peroni, via R. Emilia, 54 Musei Capitolini H: 9.00/20.00 dal martedì alla domenica, chiuso lunedì. Tix: intero 6,50, ridotto 4,50 e gratuito minori di 18 e over 65. Tel. 0667102475. Piazza del Campidoglio, 1. Museo di Palazzo Venezia H: 8.30/19.30 dal martedì alla domenica. Tix: intero 4, ridotto 2 e gratuito minori di 18 e over 65. Tel. 06699941. Via del Plebiscito, 118. Musei Vaticani H: 10.00/16.45 dal lunedì al venerdì, 10.00/14.45 sabato. Tix: intero 14, ridotto 8 e gratuito minori di 6 e tra i 6 ei 14 anni. Tel. 0669883333. Viale Vaticano.

4 1

VIPER DELUXE Live Club Via di Tor Cervara, 109 info: 3348912475

5

GECO BIONDO Trattoria bio – vegetariana Via G. Cardano, 105 (Viale Marconi) 06.5571048

9

MONKEY STUDIO sala prove - studio di registrazione Piazza Sciascia, 14/15 info: 0686896550

2

LIBRERIA RINASCITA Largo Agosta, 36 info: 0625204819

6

NO NAME Beer Shop Vineria Via Bellegra, 82 info: 0625210793

10

BLIND PIG Birreria Via Gino Capponi, 45 (Alberone) info: 0678345642

3

JAILBREAK Live Music Via Tiburtina, 870 info: 064063155 - 3496692455

7

SPAZIO EBBRO Live Club Viale Filarete, 215 info: myspace.com/cuoriepikke

11

SANROCK Live Club Via Casilina 607/609 info: 3477441888

4

PIU’EMME POSITIVE MUSIC SCHOOL Via Cinquefrondi, 111 info: 0660663690 piuemme.com

8

Caffè Letterario MANGIAPAROLE Via Manlio Capitolino, 79

12

ITALIAN STREET STYLE Abbigliamento Via Enea 45

Palatino H: 8.30 fino ad un’ora prima del tramonto. Tix: intero 9, ridotto 4,50 e gratuito minori di 18 e over 65. Biglietto valido per due giorni ed è cumulativo con Foro Romano e Colosseo. Tel. 0639967700. Via di San Gregorio, 30. Pantheon H: 8.30/19.30 dal lunedì al sabato, 9.00/18.00 domanica. Tix: Free entry Tel. 0668300230. Piazza della Rotonda.

MONKEY STUDIO


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:20

Pagina 19

CUCINA

69 A.C. l'imperatore Vitellio spende 25mila scudi per un piatto a base di lattigini di murena, cervella di fagiano e lingue di fenicottero

OSTERIA ROUGE, IL GUSTO ORIGINALE DELLA TRADIZIONE Frog

Davvero buono. Questo è il mio giudizio sull’Osteria Rouge a Piazza dei Siculi 6 a San Lorenzo. Ho assaporato i piatti proposti da questa Osteria un sabato sera. Mi trovavo a girovagare per San Lorenzo alla ricerca di un ristorante dove poter cenare. Di trattorie ce ne sono molte nel quartiere, ma io cercavo l’Osteria Rouge consigliatami da un mio caro amico. Così dopo aver chiesto indicazioni al “barista di turno”, senza esitazioni mi sono diretto alla volta di Piazza dei Siculi. Varcata la soglia di entrata, mi sono accomodato al tavolo. L’ambiente è caldo e informale, anche se non manca la cura nel dettaglio. Il servizio gentile e attento senza mai essere invadente. Così,

dopo aver letto il menù scritto su una grande lavagna appesa alla parete, inizio ad ordinare. Tra i vari antipasti scelgo delle coppiette accompagnate da ricotta speziata: deliziose. Per poi continuare, anche se non mancano i tipici piatti regionali come la cacio e pepe, l’amatriciana e la carbonara, con un primo piatto della casa: le fettuccine Rouge. La pasta rigorosamente fresca è condita con un pesto di spinaci, pinoli e della nduja (salame

morbido e piccante tipico calabrese). Porzione abbondante e ricetta originale, gustarle è stato un vero e proprio piacere. La seconda portata, anche se la scelta è varia (dalle popolpette al sugo alla trippa alla romana, dal petto di vitella alla fornara alla guancia di vitella brasata con crostini di polenta e non solo), l’ho saltata perché già sazio. Non ho rinunciato, però, al dolce: una torta di tradizione slava con le mele e gelato. La torta servita calda contrasta magnificamente con la porzione di gelato. Ottima. E quando mi stavo alzando dal tavolo ho notato che i bicchieri nei tavoli erano uno diverso

dall’altro. Un’idea molto carina. Insomma ho passato una bella serata all’insegna del buon mangiare, di una cucina che propone piatti originali e semplici che rendono straordinario il piatto. Prezzo medio: 30 – 35 euro OSTERIA ROUGE Piazza dei Siculi, 6 (San Lorenzo) Tel. 06.44362682 Chiuso la domenica

ROBIN HOOD’S, UNO SHOW DI PIZZA Nella centralissima via Cavour si trova il Robin Hood’s. Pizzeria, ma anche ristorante nel tempo è diventato metà di tanti personaggi dello spettacolo. L’ambiente informale e giovanile è adatto per trascorrere una serata in compagnia e allegria. Da segnalare la formula “Pizza Show”: con soli 13 euro è possibile gustare dall’antipasto al dolce tutto sulla pizza! Si va dalla focaccia con bresaola, porcini e scaglie di parmigiano, con gli gnocchi, con i tortellini, col risotto al pesto, alla pizza con polenta e salsiccia, con straccetti e rucola, col maialino, con gamberi e aragosta e dulcis in fundo, a quella con crema e fragole, con cioccolato e cocco, con tiramisù. Ma non finisce qui perché le tipologie di pizza sono oltre 700. La cucina è aperta fino alle due di notte. Insomma una pizzeria speciale, che almeno una volta va provata. Pizzeria Robin Hood’s Via Cavour 158 Tel. 06.48903511


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:20

Pagina 20

IN FERMENTO

20

Le birre di DOMUS BIRRAE (via Cavour 88. Info: 06.97997570)

O.G. 1048 Stile: Brown Ale Fermentazione: Alta Alcool: 4,9% C. Birrificio: Carrobiolo

facebook: NoNamebirra birra

NOVITÀ! ANCHE ALLA SPINA

Il suo colore bruno-ambrato induce alcuni ad aspettarsi una birra particolarmente corposa, mentre la OG1048 si apprezza proprio per la sua leggerezza e piacevolezza di beva. Il colore scuro deriva dall'uso di una miscela di malti che vengono in parte tostati e caramellati. Ne risulta una birra fresca e leggera, che gioca sui contrasti della sua morbidezza con le note di torrefazione, in un eccellente equilibrio tra sensazioni dolci ed amare. E’ una birra perfetta come aperitivo, o abbinata a piatti delicati e leggermente affumicati, quali un carpaccio di branzino o di pesce spada, un petto d'oca tagliato sottile con bacche di pepe rosa, un caprino con un filo d'olio al crudo o ancora un piatto di ostriche o altre crudità di mare.

BEERBERA ‘09 Stile: fermentazione spontanea all’uva Barbera Fermentazione: Spontanea Alcool: 8% C. Birrificio: LoverBeer Prodotto a fermentazione spontanea in legno grazie all’aggiunta di uva Barbera pigiata e diraspata, nessun lievito aggiunto. Birra di grande freschezza e frizzantezza. Ottima come aperitivo e per accompagnare primi piatti dal gusto delicato. Da provare anche con formaggi grassi, salumi o salmone.

Le birre di NO NAME

(Via Bellagra 82 - info 0625210793)

BIRRA NOSCIA

OLTRE 250 ETICHETTE DI BIRRA ARTIGIANALE DA TUTTO IL MONDO: Alesmith, Brewdog, De Molen, Lost Abbey, Jolly Pumpkin, Mikkeller, Nogne, Port Brewing, Southern Tier. Via del Pigneto, 105 Info: 0670613106 - 3384634403 mail: info@birrapiu.it

Stile: Imperial IPA Fermentazione: Alta Alcool: 6% C. Birrificio: Maltovivo Questa birra prodotta dal Microbirrificio Maltovivo che si trova a Capriglia Irpina in provincia di Avellino, è vincitrice nella sua categoria del primo premio nel 2006 al concorso di Unionbirrai Birra. Dal colore ambrato, schiuma ocra, pannosa e molto persistente. Al naso sentore agrumato dove spiccano profumi di pompelmo, resina e bouquet floreale, leggermente affumicata. In bocca abbastanza bilanciata, sentori di resina, pino e note erbacee, il luppolo è spiccante, quel giusto per considerarla un ottima IPA.


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:20

Pagina 21

21

BIRRE SOTTO L’ALBERO PER SCALDARE L’INVERNO SAGRE&FESTE Lo scorso dicembre si è tenuta la rassegna “Birre sotto l’abero”. Laboratori e atmosfera unica hanno caratterizzato questa straordinaria manifestazione. Andrea Turco Gli appassionati sicuramente conosceranno il concetto di “birra di Natale”, una particolare categoria di prodotti pensati appositamente per le feste e la stagione invernale. Nella definizione in realtà rientrano birre molto diverse tra loro, anche se si possono ritrovare alcuni caratteri condivisi, come un tenore alcolico sostenuto e l’impiego di spezie particolari. Sono birre nate per scaldare e ritemprare il bevitore durante le fredde giornate invernali. La tipologia è legata alla tradizione brassicola belga, ma recentemente si è diffusa in tutti i principali paesi birrari, tra i quali ormai rientra anche l’Italia. Il crescente interesse per le birre natalizie ha contribuito alla nascita di diverse manifestazioni a tema, diffuse su tutto il territorio nazionale, tra le quali una delle più importanti si è tenuta a Roma lo scorso dicembre. Si chiama Birre sotto l’albero e si propone come una fantastica rassegna di birre natalizie alla spina, provenienti dall’Italia e dal resto del mondo. L’evento si è tenuto a Trastevere, in via Benedetta, nella strada in cui sorgono due locali imprescindibili per gli appassionati: il bir&fud e il Ma che siete venuti a fa. Il primo ha ospitato le birre dei birrifici italiani, come Birra del Borgo, Bi-Du, Orso Verde, Grado Plato, San Paolo, Toccalmatto e tanti altri. Nel secondo invece hanno trovato spazio le produzioni internazionali, come quelle di De Dolle, Brewdog, Mikkeller, Närke, Ridgeway e via dicendo. Nel complesso una selezione straordinaria, infarcita di birre di difficile reperibilità. La due giorni, sabato 18 e domenica 19, ha registrato un’affluenza clamorosa sin dalle prime ore del pomeriggio. In tantissimi tra curiosi e appassionati hanno invaso i due locali trasteverini, alcuni dei quali arrivati addirittura dopo un viaggio di centinaia di chilome-

tri. Come contraddirli? Birre sotto l’albero ha regalato sempre un’atmosfera unica, non solo per merito dell’incredibile offerta brassicola, ma anche grazie alla presenza di tantissimi birrai, alla possibilità di scambiare due chiacchiere con esperti e semplici appassionati o di partecipare ai laboratori di degustazione. A proposito di laboratori, le degustazioni del pomeriggio (una il sabato e una la domenica) sono state il giusto fiore all’occhiello della manifestazione. Lorenzo “Kuaska” Dabove – il più importante esperto italiano di birra artigianale – ha guidato i partecipanti alla scoperta delle produzioni natalizie dei birrifici italiani, coadiuvato dagli interventi dei vari birrai. In questo trionfo della birra artigianale c’è stato anche spazio per mini-eventi a tema, come la presentazione della nuova grafica coordinata del birrificio Rurale. Il produttore lombardo ha recentemente cambiato logo ed etichette, potendosi ora avvalere di bottiglie molto più intriganti, che domenica pomeriggio hanno offerto un bel colpo d’occhio a chi ha avuto la fortuna di entrare al bir&fud. Si è trattato insomma di un festival straordinario, capace di regalare un’atmosfera decisamente in tema con il periodo natalizio. La formula è risultata ancora una volta vincente, con il valore aggiunto di quest’anno rappresentato dall’anteprima di venerdì tenutasi presso il Blind Pig (zona Alberone). Per chi non c’era il consiglio è di non perdere l’edizione 2011: non ve ne pentirete!

Roma – Piazza Navona Fino al 7 gennaio FESTA DELLA BEFANA Si ritorna per un attimo ai tempi antichi, alle tradizioni paesane in cui la piazza abbraccia musiche, giostre, luci c olorate e bancarelle restaurate per l’occasione che strabordano di dolciumi, balocchi, addobbi natalizi, befane, figurine da presepio, zucchero filato, ciambelle calde e scopine scacciaguai. Il mercatino c’è tutti i giorni fino alle ore 1.00 e culminerà il giorno dell’Epifania, durante il quale la befana distribuirà dolci e carbone a tutti i bambini in piazza. Info: 060608.it

Camerata Nuova (Rm) Domenica 23 gennaio SAGRA DELLA BRACIOLA L’annuale manifestazione ricorda l’evento dell’incendio del vecchio borgo di Camerata Vecchia avvenuto il 9 gennaio 1859. La tradizione vuole che ad incendiare il paese sia stato un incendio propagatosi da una casa nella quale alcune persone stavano arrostendo delle braciole di castrato. Al centro della piazza principale (Piazza Roma) verrà acceso un grande fuoco sul quale verranno cotte le braciole che poi verranno vendute ai partecipanti alla sagra. Distanza da Roma: 74 km Come arrivare: Autostrada Roma - L'Aquila uscita a Carsoli. Girare a destra sulla Tiburtina in direzione di Roma e dopo qualche

APPUNTAMENTI ENOGASTRONOMICI Mercoledì 12 MASTER OF FOOD VINO 3 I vini espressione di un territorio. PALAZZO ENGLEFIELD all'Upter, in Via 4 Novembre 157 Costo 230 euro (upter.it) Martedì 18 GASPARE BUSCEMI: VINI D'ARTIGIANATO DI OGGI E DI IERI Uno straordinario laboratorio dove si viaggerà nella storia del suo vino attraverso il confronto di etichette nuove e vecchie. RISTORANTE “ANTICA OSTERIA L'INCANNUCCIATA”

centinaio di metri a sinistra per Pereto - Camerata Nuova. All'inizio del paese si può lasciare l’auto in un piazzale sulla sinistra Info: 3384786230 Supino (Fr) Domenica 23 gennaio SAGRA DELLA POLENTA Una giornata dedicata a questo straordinario prodotto: la polenta. Servita calda con sugo e accompagnata da salsiccia, oppure con un po’ di formaggio delizierà il vostro palato. Ovviamente è sconsigliato il piatto di plastica. Distanza da Roma: 70 km Come arrivare: Autostrada A1 Milano-Napoli, uscita Anagni. SS. Casilina direzione Frosinone. Bivio per Supino (S.P. “Morolense”). Info: prolocosupino.it

di dieci vini con la conduzione di Luca Maroni via della Giustiniana 5. PALAZZO DEI CONGRESStart 20.30. Costo 20 euro SI, P.le Kennedy 1. Start per i soci Slow Food. 16.00 Costo al pubblico Per i non soci 25 25 euro. Per gli operatori Info: slowfoodroma.it la degustazione è gratuita Info: 06.33219811 Sabato 29 DEGUSTAZIONE DI VINI Ogni mercoledi e giovedi GUIDATA Degustazione ZUPPE BURINE E MINEdi dieci vini con la conduSTRE CAPITOLINE zione di Luca Maroni Sally Brown via degli PALAZZO DEI CONGRESEtruschi 3 (San Lorenzo) SI, P.le Kennedy 1. Start Ingresso gratuito 16.00 Costo al pubblico 25 euro. Per gli operatori Ogni domenica del settore, degustazione “TAPITAS” gratuita Info: 06.33219811 DELLO ZIO PEPPE Sally Brown via degli Domenica 30 Etruschi 3 (San Lorenzo) DEGUSTAZIONE DI VINI Ingresso gratuito GUIDATA Degustazione


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:20

Pagina 22

RISTORANTI

22 ROMA EST (Pigneto, San Lorenzo, Tiburtino, Casilino) INFERN8 via del Pigneto 31/33 (Pigneto) tel. 06.70304040 Primo ristorante aperto nella parte pedonale del quartiere, dal 1988 propone una cucina mediterranea lambendo le coste africane. Potrete gustare oltre ad ottimi piatti di carne e pesce, cous cous e tajine. Da segnalare l’eccellente carta dei vini. Non è un caso che il locale si chiami Infernotto, nome tradizionale della parte più profonda della cantina, dove si custodiscono i vini più pregiati. Prezzo medio: 25 – 30 euro TABERNA 3HG C.ne Casilina 51 (Pigneto) tel. 347.7441888 Per scendere ai tavoli bisogna percorrere un ballatoio interno tra colonne neoclassiche, mentre l’arredamento ricorda un ristorante cinese. Un connubio strano, ma al tempo stesso accogliente e gioviale. Insomma unico. Come i piatti proposti. La specialità è il pesce, cucinato in tutte le salse, con un occhio di riguardo ai piatti vegetariani. Prezzo medio: 20 – 25 euro TAVERNA GRECA “EGEO” via Augusto Dulceri 99 (Pigneto) tel. 06.273807 Un angolo di Grecia a Roma. Ambiente totalmente bianco e azzurro, che ricorda la schiuma delle onde e l’azzurro del mare, la taverna propone ottimi piatti della tradizione ellenica. E tra una moussaka e una tiropita o un’insalata contornata di salse, il menù è ampio, il venerdì o il sabato è possibile assistere ad uno spettacolo di danze greche. Si consiglia la prenorazione. Prezzo medio: 20 euro LA CONFRATERNITA DELL’UVA via Augusto Dulceri 56/58 (Pigneto) tel. 06.27858198 Non fatevi ingannare dal nome. Anche se richiama alla mente l’omonimo romanzo di John Fante, “la Confraternita dell’Uva” racconta tutta un’altra storia: rigorosamente culinaria. La cucina si ispira alla tradizione siciliana, in particolare messinese, e mediterranea. Lasagna di cernia o garganelli con pancetta e pistacchio sono solo alcuni primi proposti. Il menù è ricco e vario. Prezzo medio: 20 – 25 euro FONTANELLA AL 30 Via del Pigneto 30 Tel. 06.70613871 Nel centro dell’isola pedonale al Pigneto, vicino allo storico nasone, la fontanella che da il nome al locale, si possono gustare pizze, crostini, insalatone, tagliweri di salumi e formaggi o gustosissimi primi, ma non solo. Il tutto accompagnato da una ricca selezione di vini bianchi e rossi o birra alla spina triestina rigorosamente artigianale. Da segnalare i dolci fatti in casa. Prezzo medio: 15 – 20 euro

GLASS & TABLE Piazzale Penestino, 26 (Pigneto) Ambiente minimale, ma curato nei particolari. L’atmosfera è giovanile e allegra. La cucina è a vista. I piatti proposti variano dalla carne al pesce oltre ad avere proposte vegetariane. Ma non solo. Si può passare anche per gustare un drink o una birra. Prezzo medio: 20 – 25 euro Mr MANZO Via Fanfulla da Lodi 3/A T 06 27858499 Se siete amanti della buona carne, non potete farvi scappare questo indirizzo nuovo di zecca. Il ristorante è all’interno di un vecchio casale su due livelli nel quartiere Pigneto dove Pasolini girò “Accattone”. Fiore all’occhiello è la carne alla brace: troverete una selezione tra le più ricche della Capitale: ben sei tipologie, carne scozzese, danese, le nostre mantovana e chianina, manzo irlandese, argentina. Non solo. Ottime anche le pizze cotte a legna. Prezzo medio: 30 euro OSTERIA ROUGE piazza dei Siculi 6 (San Lorenzo) Tel 0644362682 Dalla storica sede di via dei Sabelli l'Osteria Rouge si è trasferita in Piazza dei Siculi 6, sempre a San Lorenzo. ambiente diverso nella forma, ma fedele nella sostanza, ha mantenuto tutti i sapori che hanno caratterizzato e caratterizzano questa splendida osteria: dalle melanzane in agrodolce alla polentina alla crema di formaggi, dai classici primi piatti romani alle fettuccine rouge ('nduja, pesto di spinaci e pinoli), e ancora... il petto di vitella alla fornara, le gustosissime polpette al sugo e, per finire, i dolci tradizionali fatti in casa. Prezzo Medio: 20-25 euro IL PULCINO BALLERINO via degli Equi 68 (San Lorenzo) tel. 06.4941255 Ricavato da una vecchia osteria con cucina, l’ambiente mantiene quell’identità che ha caratterizzato il quartiere. I piatti proposti appartengono alla tradizione cultinaria mediterranea. Particolare attenzione è per la cottura. Molti cibi (carne, pesce, uova, formaggi e verdure) vengono infatti cotti e serviti su pietra ollare, consentendo alle pietanze di mantenere le caratteristiche essenziali. Prezzo medio: 25 – 30 euro

ferri, buona varietà di spiedini, e ampia scelta di focacce e pizze. Il tutto contornato da fritture o caonata e per finire dessert che si richiamano alla tradizione siciliana come la cassata o la crema di pistacchio. Prezzo medio: 20 – 25 euro LA CASETTA via dei Marrucini 52 (San Lorenzo) tel. 06.490409 È a due passi dall’Università La Sapienza. L’ambiente informale e di casa è l’ideale per passare una serata e gustarsi una pizza o un piatto casareccio. Ma fiore all’occhiello della trattoria-pizzeria “La Casetta” sono i fritti: fiori di zucca, filetti di baccala e supplì. Vera specialità della casa. Prezzo medio: 15 - 20 euro

ROMA CENTRO

LE RELAZIONI CULINARIE via Panisperna 75 (Rione Monti) tel. 06.48930554 La cucina proposta è un incontro tra la cucina siciliana e quella calabrese con un occhio di riguardo per quella mediterranea. Il servizio è cordiale e riservato. L’ambiente accogliente è ideale per passare una serata in piena tranquillità. Prezzo medio: 25 – 30 euro

(Rione Monti, Trastevere e Testaccio)

SOTTOSOPRA PIZZERIA via dei Sabelli 29 (San Lorenzo) tel. 347.1035182 Nel quartiere di San Lorenzo è diventata un punto di riferimento per gli amanti della pizza. L’ambiente informale fa da cornice a variegati e gustosissimi tipi di pizza proposta. Il servizio attento e cordiale, rende piacevole il pasto. Prezzo medio: 15 – 20 euro

BIR&FUD via Benedetta 23 (Trastevere) tel. 06.5894016 In poco tempo è diventato un punto di riferimento per gli amanti del buon mangiare e della birra artigianale. Lievito madre e farina artigianale del mulino Marino (Cn) caratterizzano la qualità della pizza offerta. Non solo. La cucina romana echeggia nei supplì: all’amatriciana, alla carbonara e alla gricia; e nei crostoni alla trippa e alla coda alla vaccinara, tanto per citarne alcuni. E se tutto ciò si accompagna con birra rigorosamente artigianale e italiana, il palato va in estasi. Consigliata la prenotazione. Prezzo medio: 20 euro

SAN LOLLO via dei Sabelli 51 (San Lorenzo) tel. 06.4940726 Ambiente grazioso e accogliente, il ristorante pizzeria “San Lollo” propone ottima carne ai

ARISTOCAMPO via della Lungaretta 75 (Trastevere) tel. 06.58335530 L’ambiente ricorda quello di una fraschetta romana: fiaschi appesi al soffitto, peperoncini

R

all’ingresso e oggetti che richiamano un tempo passato, quello de ‘na vorta. E la cucina anche. Piatti tipici della tradizione romanesca, preparati con prodotti di prima qualità (ottime i primi e le carni), e non solo. E’ possibile infatti trovare pesce fresco, ma solo se la pesca è stata fortunata perché di surgelato non c’è niente. Da segnalare che tutte le verdure servite sono di stagione. Prezzo medio: 20 – 25 euro

ROBIN HOOD Via Cavour 162 (Rione Monti) tel. 0648903511 Da oltre trent’anni è il punto di ritrovo per chi vuole mangiare un’ottima pizza, ma non solo. Ambiente accogliente e giovanile, tra le varie proposte ha il “Pizza Show” con 13 euro è possibile avere dall’antipasto al dolce tutto sulla pizza. Davvero una pizzeria unica. Il servizio impeccabile; cortesia e simpatia sono di casa. Prezzo medio: 13 – 15 euro GECO BIONDO via G. Cardano 105 (Ostiense) tel. 06.5571048 Solo cibi naturali, biologici. Il menù è vario e ricco: da quello degustazione a quello rinforzato, dal vegano a quello “vadodifretta”. Ricette sempre attente al benessere e al vivere “bio”. L’ambiente è caldo e accogliente. Come la gentilezza dello staff. Consigliata la prenotazione. Prezzo medio: 15 – 25 euro


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:20

Pagina 23

APERITIVI

23

V sec. A.C. il medico greco Ippocrate inventa il vinum hippocraticum

crostini del demonio, tartine blasfeme e cervelPiatto di affettati e formaggi in abbinamento a marmellate e tartine, per gustare birre artigiana- lo di zombie flambé. Prezzo: consumazione li o ottimi calici di vino Prezzo: dai 2 euro e 50 ai 6 euro INFERN8 VIPER DELUXE via del Pigneto, 31/33 (Pigneto) via di Tor Cervara, 109 (Tiburtino) 06.70304040-Tutti i giorni dalle 18.00 alle 20.30 LA PINTA tel. 3348912475 Ogni domenica dalle 19.00 via degli Equi 39 (San Lorenzo) Frittata con gli asparagi, cous cous, polpettine Aperitivo domenicale da non perdere. Buffet tel. 331.6179570 e molto altro. Tutto il pane che accompagna il Tutti i giorni.Basta sedersi e chiedere l’aperiti- libero (pasta, cous cous, olive ascolane, pizzetpiatto è fatto in casa. Prezzo: 3 euro vo. Un grande tagliere circolare ricco di timbal- te, mozzarelline fritte, verdure, cornetti salati e li di pasta, polpette di carne, fritti di ogni gene- molto altro) e quattro arrosticini di pecora. ENOTECA DEGUSTO Prezzo: 7 euro con consumazione re e molto altro, sarà servito al vostro tavolo. via prenestina 196/198 (Pigneto) Prezzo: 6,50-8 euro in base al tipo tel. 06.295914 ASS. CULT. PAPELA di consumazione Mart.-Gio.-Venerdì dalle 18.30 alle 21.00 via dei Sardi 81/83 (San Lorenzo) Martedì è il giorno della Puglia: focaccione e tel. 06/89026508 BAR CELESTINO buffet libero. Giovedì largo alle prelibatezze Venerdì, Sabato e Domenica:19 - 22 via degli Ausoni, 62 (San Lorenzo) vegetariane: buffet libero di fantasie vegan e Paste fredde, pizza e affettati. vegetariane. Venerdì la tradizione nipponica si tel. 06.45472483 Tutti i giorni dalle 18.30 Prezzo: 5 euro con consumazione sposa con i sapori mediterranei: sushi tradizio- Buffet libero: pasta, riso, panini con salumi e formaggi, pizzette, tramezzini. nale, con carne e verdure. Prezzo: martedì 5 KO PUB Prezzo: 3 euro e 50 euro; giovedì 7 euro; venerdì 10 euro. La via degli Ernici 7 (San lorenzo) consumazione è compresa nel prezzo. Ogni Venerdi dalle 19 alle 21.30, aperitivone VIN E OLII "cucinato". Ricco buffet libero con specialtà via degli Umbri, 13(San Lorenzo) DALVERME fatte in casa: polenta, torte rustiche, polpettine tel. 328.3478790 Tutti i giorni dalle 18.30 Via Luchino Dal Verme 8 (Pigneto) Buffet libero fino alle 21. Dopo il locale conti- di melanzane, goulash, zighinì Tutti i giorni dalle 19.00 La qualità contraddistingue la proposta di aperi- nua con l’happy hour fino alle 22.30: “bevi due e tanto altro. Prezzo: Gratuito e paghi uno”. Prezzo: consumazione tivo di questo circolo culturale. Formaggi e ROMA CENTRO salumi rigorosamente selezionati dai soci fonda(Rione Monti, Trastevere e Testaccio) tori tra piccoli produttori laziali, ma anche italia- POURQUOI! via dei Volsci, 82 (San Lorenzo) ni; come la birra artigianale e i vini naturali. CHARITY CAFÈ Inoltre si può trovare, ma varia nei giorni, l’ape- tel. 06.4454880 Tutti i giorni dalle 18 alle 21.30 Parmigiana di via Panisperna 68 (Rione Monti) ricena vegan connesso ad eventi finger food. melanzane, mille foglie di zucchine e taleggio e tel. 06.47825881 Ogni domenica dalle 18.00 Prezzo: dagli 8 euro ai 5 euro dolci come la crostata di cioccolato fondente È l’aperitivo jazz: musica e cibo a volontà. con banane, tegoline al porto con nocciole e Buffet libero: salumi, formaggi, pasta fredda, VI(CI)NO molto altro. Inoltre ogni domenica aperitivo a salse, verdure e molto altro. Il tutto accompavia del Pigneto, 25 (Pigneto) tema di nazionalità diverse. gnato da musica di qualità. Inoltre tutti i giorni tel. 06.45441867 Prezzo: 6,50 - 8 euro in base alla consumazione Happy hours fino alle 21.00 Prezzo: 10 euro Dal lunedì al sabato dalle 18.00 alle 20.30 Nella quiete dell’isola pedonale è possibile SERPENTE EXPRESS COCKTAIL BAR gustare un aperitivo assortito, finger food. Via dei Marzi 21/23 (San Lorenzo) Via del Moro 10 (Trastevere) Rustici, tramezzini, pasta fredda e interessanti tel. 347.7768687 Tel 338.2074463 taglieri di salumi e formaggi, selezionati tra le Tutti i giorni dalle 19. Ogni Domenica dalle 19.00 alle 22.30 migliori produzioni artigianali. Lunedì l’aperitivo è vegano allo storico pub di Nel cuore di Trastevere, ogni domenica Prezzo: a partire da 4 euro via dei Marsi. Mentre dal martedì alla domeni- l’Express Coctail Bar propone un aperitivo da ca spazio all’aperitivino: tante piccole cose da CASA MANGIACOTTI stuzzicare. Prezzo: consumazione via Gentile da Mogliano, 180 (Pigneto) tel. 3924319477 DOOLIN Tutti i giorni dalle 18.30 2 bicchieri di vino e “un mix rurale” composto Via dei Salentini 33 (San Lorenzo) da bruschette al pomodoro con olive e origano, tel. 329.6038044 Tutti i giorni aperitivo dalle 19 alle 21 cicorietta ripassata, lampascioni, bruschettine Aperitivo sfizioso con tartine, pizze e snack. con patè di cime di rape e patè di pomodorini Prezzo: consumazione secchi peperoni, alici marinate, melanzane e olive nere cotte al forno. SAN LORENZO CAFÈ Prezzo: 9 euro con consumazione via dei Sabelli, 50 (San Lorenzo) tel. 06.4454880 FANFULLA 101 Tutti i giorni dalle 19.00 alle 21.00 L’aperitivo via Fanfulla da Lodi, 101 (Pigneto) è una fusione italo-cinese. Un buffet dove si Tutte le domeniche dalle 19.00 L’aperitivo del circolo arci è ricco e abbondante: può trovare riso alla Cantonese, spaghetti di dagli hot dog, mangiati mentre si vede un film, soia, gnocchi di riso e ravioli al vapore. Ma alle lasagna, alle cozze alle cosce di pollo mentre anche pasta italiana, tramezzini e pizzette. Prezzo: 6 euro compresa la consumazione. si ascolta buona musica Con cocktail 8 euro. Prezzo: 5 – 6 euro

ROMA EST

(Pigneto, San Lorenzo, Tiburtino, Casilino)

NERO CAFFÈ C.ne Casilina, 27 (Pigneto) tel. 392.0673989 L’aperitivo è tradizionale: torte rustiche, tramezzini, stuzzichini, pizzette e altro. Prezzo: 5 euro con consumazione HULAHOOP CLUB via De Magistris 91/93 (Pigneto) Tel. 349.3191935/347.2902038 Ogni venerdì dalle 19.30 alle 22.00 Aperitivo in musica all’HulaHoop. Tutti i venerdì si potranno godere le delizie che le “HulaHoop Girls” prepareranno appositamente per accompagnare l'ascolto di buona musica rigorosamente live. La pecialità che troverete sempre sono le famose patate “alla vecchia maniera”, oltre ad un buffet libero vario e ricco anche per i vegetariani. Prezzo: 5 euro a consumazione con buffet libero NO NAME via Bellagra 82 (Villa Gordiani) tel. 06.25210793

leccarsi i baffi: primi piatti, polpettine, vere specialità della casa, una vasta scelta di contorni rustuci e molto altro ancora. Prezzo: consumazione FAENAS CAFE’ Via Portuense, 47 (Portaportese) Tel. 06.64562336 Tutti i giorni, dalle 19,30 alle 21,30 Aperitivo a buffet con paste fredde, verdure, legumi, sformati, frittate e tanto altro, condito sempre con buona musica. Prezzo: 7 euro con consumazione VINOTECA CIARAVINO Piazza San Cosimato 32 (Trastevere), Tel. 06.5894681 tutte le domeniche dalle 19 alle 21. È possibile degustare vini dei castelli romani e umbri con taglieri di formaggi e salumi selezionati e con assaggi tipici della gastronomia casareccia. Inoltre si può gustare del marlot con castagne e tozzetti rigorosamente al vino. Prezzo: da euro 10.

ROMA SUD OVEST (Ostiense, Garbatella) OTIUM CLUB via Roberto De Nobili, 3b (Garbatella) 339.4030804 Tutti i giorni 19.00 - 21.00 Piatto di prodotti offerti dalla casa (crostini, salumi, pizzette e molto altro) con il prezzo della consumazione. Prezzo: consumazione CAFFÈ LETTERAIO “MANGIAPAROLE” via Manlio Capitolino 7/9 (Furio Camillo) tel. 06.97841027 Tutti i giorni dalle 18.00 Parmigiano con gel alla grappa di mela o pera o mirtilli o moscato, quadretti di tonno con olive, patatine fritte, torta rustica, affettati vari, surimi, pomodori secchi o semisecchi, bruschettine e molto altro. Il tutto con un calice di vino o bevanda analcolica. Prezzo: 6 euro con un calice di vino

15 GRADI Via dei Sabelli 9 (San Lorenzo) tel 0664870943 Tutte le domeniche il caffè enoletterario 15 Gradi organizza “Ogni maledetta domenica” l'Aperitivo di San Lorenzo. Un ricco Buffet con cui potrete cenare e un’ottima selezione di vini vi aspettano dalle 19.30 in poi Prezzo: 10 euro compresi 2 drink SANTI BAILOR via degli Equi, 16 (San Lorenzo) Tutti i giorni dalle 18.00 RDC via dei Luceri, 13 (San Lorenzo) Dalla dom. al mart. dalle 19.30 alle 21.30 Torte rustiche, insalate di riso, cous cous, prodotti biologici, verdure e molto alto è la proposta della Riunione di Condominio. Prezzo: 8 euro con consumazione MALATEMPORA via dei Volsci, 4 (San Lorenzo) Tutti i mercoledì dall 19.30 alle 21.30 Aperitivo all’insegna di un mondo parallelo:

Martedì 11 POETI ROMANESCHI Reading. M. Marcelli presenta una serata all’insegna di Roma e del suo dialetto. Start 19.30 Free entry.

A. Tiberia Book presentation. Start 18.00 Free entry. Martedì 18 POETI ROMANESCHI Reading. M. Marcelli presenta una serata all’insegna di Roma e del suo dialetto. Start 19.30 Free entry.

Sabato 15 IL SEGRETO DI DANIEL di R. Corradi.Book presentation. GENTE CHE LEGGE Foto expo Sabato 22 di Luca Prospero. Start 18.00 UN AMORE SBAGLIATO di N. Free entry. Pasquale. BADANTE SISSIGNORA di L. Ranieri Book presentaDomenica 16 tion.Start 18.00 Free entry. CALPESTANDO LE AIUOLE di

Martedì 25 POETI ROMANESCHI Reading di M. Marcelli. Una serata all’insegna di Roma e del suo dialetto. Start 19.30 Free entry. Giovedì 27 INCONTRO DI POESIA Reading. Start 19.30 Free entry. Venerdì 28 LA VITA NEGATA di F. Giannini. Book presentation. Start 19.00 Free entry.


DAYGEN11NEW

28-12-2010

20:20

Pagina 24

EJECT

24

La posizione del mese

Aspettami… Aspettami… Aspettami… Aspettami… Aspettami… Aspettami… Aspettami

LE “S” DEL SESSO ESTREMO SADE, MARCHESE DE: Donatien Alphonse François (1740-1817) filosofo e scrittore francese. Le sue opere più celebri ('Le 120 giornate di Sodoma', 'Justine' e 'Juliette') sono un ritratto provocatorio della violenza e della degradazione sessuale, considerate da molti grandi esempi di satira filosofica e sociale. SADOMASOCHISMO: I termini 'sadismo' e 'masochismo' (e i relativi 'sadista' e 'masochista') vennero coniati dallo psicologo Krafft-Ebing,

che li trasse dai nomi di De Sade e Sacher-Masoch nelle cui opere era rappresentato qualcosa di simile ai 'disordini mentali' che voleva indicare. Contrariamente a quanto accade oggi, Krafft-Ebing non considerava i due comportamenti come complementari: secondo la sua idea, il sadista era una persona che godeva nell'infliggere crudelmente del dolore ad altri o a sé stesso, mentre il masochista era affascinato dall'idea di essere dominato e umiliato. Freud per primo riunì i due termini

Anno 7 n.1 Editore e Direttore Responsabile Vito Scalisi

GLI EQUILIBRISTI L’uomo è disteso supino con le gambe sollevate e le ginocchia piegate e tiene per i fianchi la partner adagiata sul suo sesso. È lui che si muove ritmicamente mentre lei gli accarezza la base del pene, zona particolarmente erogena. (www.alfemminile.com)

nell'espressione 'sadomasochismo', enfatizzando la potenziale reciprocità dell'uso sessuale del dolore. In alto, una scena da “Salò e le 120 giornate di Sodoma” di P.P.Pasolini del 1975. A destra, il marchese De Sade

sudoku

POST.IT a Londra ella Marinacci Foto spedita da Gabri

Redazione e Direzione Post.it 3890989393 redazione@postitroma.it Responsabile Legale Fabio Sgarrino Hanno collaborato Federico Gorini,Valeria Golini,Francesco Scordino, Roberto Colella, Chiara Crupi, Alessandro Morera, Giusi Coretti; Serena Carpentieri e Paola Senesi. Stampa Rotopress International s.r.l. Progetto grafico e impaginazione Aeneastudio - info@aeneastudio.com

La collaborazione è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita salvo diversi accordi contrattuali. La Direzione si riserva il diritto di non pubblicare il materiale pervenuto o di effettuare gli opportuni tagli redazionali. Registrazione al Tribunale di Roma 418/2005 del 19.10.2005 La tiratura di gennaio 2011 è stata di 10.000 copie. Chiuso in redazione il 27 dicembre. postitroma.it - myspace/postitroma.it facebook: postitroma - Skype: postitroma

Spediteci le vostre foto con Post.it (redazione@postitroma.it) Soluzione

post.it day gennaio 2011  

free press

Advertisement