Page 1

DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:16

Pagina 1

N° 1 0/ANNO VI - DICEMBRE 2010

SPAZIO OCCUPATO COMING OUT È IL SOGNO DELLA GAY STREET pag. 2

TEATRO ALL'OLIMPICO TRA

Illustrazione: Aeneastudio

DANZA ACROBATICA E BURLESQUE pag. 7

MOSTRE

LES LUMIÈRES DI HÉLÈNE LAUNOIS pag. 9

BERE

BIRRE SOTTO L'ALBERO, A NATALE SIAMO TUTTI PIÙ BUONI pag. 21

ill.: AENEASTUDIO

postitroma.it - myspace.com/postitroma - Tel. 0645471501 /Spedizione in a. p. - 70% d. c. Roma

Y A D


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 2

SPAZIO OCCUPATO

2 N E W S

ROMA, IL COMUNE TAGLIA A pagare il prezzo maggiore saranno, quattro dipartimenti: Cultura, Politiche sociali, scolastiche e Personale.

R O M A CONTRO I R O M Nel campo in via di Salone, s i m b o l o d e l l e p o l i t i c h e ro m d e l l a g i u n t a Alemanno, si alimenta l'esclusione.

COMING OUT, SCOPRIRSI NON E’ MAI STATO TANTO SEMPLICE Nel 2001 viene fuori un sogno che diventa reale. Nasce quello che oggi è il più famoso locale gay d’Italia. Più volte sotto il mirino di bande omofobe, Annalisa e Flavia non si sono mai arrese. E’ oggi sognano una gay street pedonalizzata, luogo di informazione, accoglienza e di espressione artistica dell’identità di genere. Federico Gorini federico.gorini@postitroma.it

P

unto di riferimento della comunità omosessuale, il Coming Out di via San Giovanni in Laterano, a due passi dal Colosseo, non ha mai fatto mistero della propria identità. “È uscito fuori” nel 2001 portando i colori dell’arcobaleno e della felicità in una strada che già in tanti/e conoscono come la “Gay Street” di Roma. Una idea, un progetto che le proprietarie dello storico locale perseguono da anni con determinazione. In nove anni il cammino fatto non è stato affatto semplice. Il Coming Out è finito più volte sotto l’occhio inetto di bande violente, omofobe e razziste: un incendio nel 2008 e un’esplosione di bombe carta tra la folla della gay street nel 2009. Brutti episodi che non hanno fermato però la voglia di “stare fuori” e la determinazione di Annalisa e Flavia, le due fondatrici, di investire risorse e forze sul Coming Out e sul sogno di una Gay Street aperta a tutti/e, punto di riferimento sociale e culturale del mondo gay italiano. Come e quando nasce l’avventura del Coming Out? Tutto comincia nel 2001. L’idea era di

dare alla comunità gay un punto di ritrovo e di aggregazione. Abbiamo voluto fortemente un luogo aperto a tutti, sulla strada e visibile. Non volevamo chiuderci o nasconderci dietro la porta di un club poco accessibile. Non vogliamo nascondere niente. Lo stesso nome del locale deriva dalla frase inglese coming out of the closet, cioè “uscire fuori dall’armadio” “uscire allo scoperto” e palesare la propria felicità. Molte storie hanno attraversato il locale… Da dietro il bancone siamo diventate un po’ le mamme o le sorelle maggiori di tanti ragazzi/e, specialmente del sud, che avevano e hanno difficoltà a mostrare la propria identità perché isolati e soli. I ragazzi/e non ricercano più la forza per vivere la propria libertà rimanendo seduti dentro il locale, ma si riversano con la pienezza del loro amore sulla strada, ormai piena di giovani. Un ruolo sociale che abbiamo acquistato con il tempo e che ora vogliamo allargare e sostenere con il sogno della gay street. A che punto è il progetto? Purtroppo ancora in fase embrionale.

ROMA NON È A MISURA DI BAMBINO S e c o n d o S av e T h e C h i l d re n , R o m a è u n a t ra l e c i t t à p i ù g i o v a n i . M a con servizi inadeguati per l'infanzia.

Dal 2006 ci stiamo sforzando e battendo insieme all’arci gay affinché si realizzi. L’idea di fondo, da una parte è creare un luogo, una strada aperta per fare scoprire alla città di Roma, attraverso mostre, spettacoli teatrali e reading, la bellezza e la profondità della cultura omosessuale. Un percorso che è il naturale sbocco iniziato con il Coming Out. Fare vivere una strada e riqualificarla con la pulizia quotidiana dell’area in questione, fornire una rete di servizi e gestire il movimento notturno che si crea è l’altra parte del progetto. Per questo sarà necessario creare un’associazione di attività. Quali questioni vanno risolte? In primo luogo l’intera area dovrà essere pedonalizzata. Solo così si possono sviluppare tutte le idee culturali che abbiamo in cantiere. Nel frattempo comunque una gay street embrionale esiste già. Da privati cittadini investiamo sulla zona per dare maggiori servizi a tutta la comunità omosessuale. Oltre al Coming Out abbiamo aperto anche un negozio, in pieno stile europeo, dove accanto al souvenir o ad una cartolina a tematica gay offra quei servizi e informazioni che a Roma non troverai mai. Lavoriamo anche in prospettiva del 2011 quando Roma sarà la capitale che ospiterà l’Europride. Per concludere. Il 10 dicembre è la giornata internazionale dei diritti umani. Come la vivrà il Coming out? Il primo dicembre è anche la giornata della lotta contro l’aids. Sono delle giornate importanti di per se. Eventi che hanno toccato e toccano tutta la comunità. L’idea prima o poi è, se avremo una gay street, di utilizzare questa strada come una mostra permanente. Pensavamo ad esempio al triangolo rosa dei deportati, è un’idea tra le tante che abbiamo.

DIVA MON AMOUR, STORIE RACCONTATE DALLE ICONE GAY Scrittori e artisti italiani si confrontano sul divertente tema delle icone gay. Gli autori, ognuno con il suo personale registro espressivo, e in piena libertà, danno vita al proprio personaggio con un racconto nel quale l’icona scelta potrà essere la protagonista principale, o lo spunto per raccontare una storia, un avvenimento particolare. Le icone gay sono lo spunto per immergersi nei diversi mondi dell’immaginario collettivo. I lettori attraverseranno epoche, passeranno dal cinema alla televisione, dal mondo della musica a quello dello spettacolo. Rileggeranno dei miti o ne troveranno di nuovi, attraverso le diverse visioni degli autori. Tra i vari autori, Emiliano Reali, autore de “Il Seme della Speranza” in uscita a dicembre, partecipa a questo progetto benefico col suo racconto “Laura Pausini”. Nobile lo scopo di questa antologia: i proventi del libro saranno devoluti ad A.S.A., Associazione Solidarietà Aids. (Azimut editore, pag.144. 12 euro)

APRE SOUVENIR, IL PRIMO GAY SHOP DELLA CAPITALE Nella gay street romana, a pochi passi dal Colosseo, ha aperto “Souvenir”, il primo gay shop nella capitale. Voluto dal Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, da Annalisa Scarnera, proprietaria del Coming Out, e da Diego Longobardi, art director di Muccassassina, “Souvenir” vuole essere punto di riferimento della comunità glbt romana e non solo. Sarà anche l’info corner dell’ Europride 2011 di Roma, e avrà una duplice natura, commerciale e sociale: sarà infatti possibile avere informazioni su test hiv, malattie sessualmente trasmissibili, consultori psicologici, assistenza legale e informazioni sulle attività delle associazioni glbt romane.


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 3

SPAZIO OCCUPATO

3

ADDIO COLOSSEO “ M o n u m e n t i i n p e r i c o l o ” . Denuncia della Fp Cgil di Roma e Lazio: 3 milioni di euro in meno per la manutenzione.

ADDIO SAPERE U n i ve r s i t à d e l l a S a p i e n z a : l a g e s t i o n e delle tasse affidata alla Banca d i R o m a s e n z a a l c u n t i p o d i g a ra .

ADDIO MARCELLO Pe r i g i u d i c i , D e l l ' U t r i ( c o n d a n n a t o a 7 a n n i ) e ra l o “ s p e c i f i c o c a n a l e d i c o l l e g a m e n t o ” t ra C o s a n o s t ra e S i l v i o B e r l u s c o n i .

SEMPRE PIU’ INDEBITATE LE FAMIGLIE DELLA PROVINCIA DI ROMA Federico Gorini federico.gorini@postitroma.it

Cosa bisogna avere per essere apprezzati da amici e conoscenti? Presto detto: fare una vacanza, indossare abiti firmati e avere un’automobile oltre all’ultimo modello di cellulare. Naturalmente l’istruzione è al primo posto. Niente di strano si penserà. Senonchè la crisi finanziaria sta modificando le abitudini di spesa. A dircelo in termini percentuali è il governatore della Banca d’Italia: «nel biennio 2008-09, in Italia, il PIL è sceso di 6 punti e mezzo, quasi la metà di tutta la crescita che si era avuta nei dieci anni precedenti. Il reddito reale delle famiglie si è ridotto del 3,4 per cento, i loro consumi del 2,5». Non andava meglio nemmeno nel periodo compreso tra il 2006 e il 2008: il reddito medio disponibile ha subito una riduzione del 4%, con una fles-

sione di spesa del 5% per le famiglie. Ma le rinunce all’acquisto non sono distribuite in maniera omogenea. Per l’Istat, l’istituto nazionale di statistica, chi paga maggiormente la crisi sono i ceti medi e medio bassi. La situazione non è migliore nella provincia di Roma. Secondo l’indagine del 2010 del dipartimento di economia dell’Università Roma 3 “I Consumi e i Consumatori nella Provincia di Roma”, su un campione di 527 unità, le famiglie che risentono negativamente della crisi sono il 30-32% della popolazione. Per mantenere lo standard dei consumi acquisiti, il 18,1% delle famiglie si indebitano, mentre il 14,9% preleva dai propri risparmi. Ovviamente le condizioni più critiche sono per i disoccupati, mentre per chi lavora va peggio al lavoratore autonomo rispetto a quello dipendente. Così tra commesse che vengono meno e riduzioni di orario mancano i soldi

per far quadrare il bilancio. Non si va al mercato, ma al discount: 32% delle famiglie solo nell’ultimo anno. Oppure si riduce la spesa alimentare (20%). Non solo. Si taglia drasticamente su viaggi, vacanze, abbigliamento e abbonamenti pay-tv, mentre è impossibile contrarre i costi per le spese fisse per l’abitazione (affitto, condominio, utenze e, a differenza di quanto fatto dall’Istat, spese per l’eventuale Mutuo). Ma non tutti i mali vengono per nuocere: la crisi ha determinato un taglio di spesa per il tabacco del 12%.

I L M U S E O D I V I A TASSO RISCHIA LA CHIUSURA “Ci batteremo insieme al direttore di via Tasso affinchè quella pagina di memoria vivente rimanga in piedi. Anche perchè, è bene ricordarlo anche al (ex?) ministro Tremonti, uno dei carnefici di via Tasso, Erich Priebke, è ancora in vita. E’ agli arresti domiciliari nel nostro Paese”. Con queste parole Riccardo Pacifici, presidente della Comunità Ebraica romana, ha ricordato la difficile situazione sul futuro del Museo della Liberazione di via Tasso, ex carcere delle SS durante la seconda guerra mondiale. Con i tagli alla cultura varati dal governo, mancano i soldi per tenerlo aperto. Il grido di allarme, però, sembra non sia rimasto inascoltato: comune, provincia e regione Lazio hanno erogato, lo scorso mese, dei finanziamenti urgenti per 12, 10 e 15 mila euro per evitare di cancellare un’altra pagina di memoria storica. Insufficienti se non si interverrà con una legge nazionale. E dal ministero dei beni culturali qualcosa si muove: è in arrivo un contributo per il museo di via Tasso. Staremo a vedere.(f.g.)

C’E’ L’AMIANTO BIBLIOTECA CHIUSA DA CINQUE MESI AL PIGNETO Hanno piazzato un contatore che scandisce i giorni di chiusura della biblioteca del Pigneto. Così i genitori della scuola elementare Enrico Toti e il comitato di quartiere protestano affinchè venga bonificata dall’amianto. Situata all’interno del complesso scolastico “E. Toti”, la biblioteca ha rappresentato e rappresenta un pericolo per la salute di bambini, utenti e cittadini. Solo il 23 giugno chiude al pubblico per motivi

di sicurezza, ma sono dieci anni che lavoratori e residenti chiedono la ristrutturazione dello stabile. E nel 2009 qualcosa sembra muoversi: il comune di Roma stanzia 500.000 euro per la messa in sicurezza della biblioteca da ricavare dalla vendita di beni; mentre a febbraio di quest’anno la regione Lazio stanzia 614.000 euro per la ristrutturazione della biblioteca. Ma vuoi perché forse il comune non ha “alienato” alcun bene,

vuoi perché con il cambio di giunta regionale la Polverini non ha messo ancora in bilancio il finanziamento, l’amianto è ancora lì, come una spada di Damocle sulla salute dei cittadini. E la mobilitazione dei genitori e residenti continua: dopo una raccolta firme iniziata ad ottobre, il 27 novembre hanno sfilato in corteo chiedendo alle istituzioni la messa in sicurezza della biblioteca e poter restituire al quartiere un servizio. (f.g.)


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 4

PEACEROOM

4

GENERAZIONE PRECARIA

Stage e corsi di formazione che diventano attività lavorative non retribuite. Bene che ti va approdi ai contratti atipici, ma lavori a tempo pieno. Privati di ogni tutela sindacale e del diritto ad una pensione. Confusi nel vortice della crisi sono un popolo di invisibili. “Ne abbiamo le tasche piene! Bamboccioni fuori casa a 18 anni? Magari!” È lo striscione della prima occupazione “Generazione P-Precaria”. Vito Scalisi vito.scalisi@postitroma.it

P

come Precari. Sembra essere questa la lettera dell’alfabeto che marchierà a freddo questo periodo storico. “P” come porno-precari, afferma Marco Paturno autore del libro “Il silenzio degli Stagisti” e del Blog “generazione p”, paragonando così un precario ad un attore pornografico. «Noi come loro ci spogliamo di tutto. Ma mentre l’attore porno si spoglia perché desidera farlo, il precario è costretto a spogliarsi dei suoi diritti perché non ha alternative». I registi lo sanno. Uno di loro, il governatore della Banca d’Italia Mario Draghi è preoccupato più per il set che per gli attori - perché «senza la prospettiva di una pur graduale stabilizzazione dei rapporti di lavoro precari, rischiamo di non

accumulare più “capitale umano specifico”». Per quest’ultimo gli economisti intendono quelle abilità e competenze che accrescono la produttività del lavoratore all’interno dell’azienda dove è stato formato. Gli effetti - precisa - alla lunga saranno negativi su “produttività e profittabilità”. Titolo dell’ultimo film a luci rosse. Con la dispersione del capitale specifico insomma secondo Draghi chi ci rimette a lungo termine è l’azienda stessa. A rispondere a Draghi è un altro regista del porno, il ministro del lavoro Sacconi: «Draghi ha detto una frase facile, peccato si sia dimenticato di dirci come si fa, non si può fare a spese del bilancio pubblico». Ciak si chiude. Per i giovani impegnati nella prima occupazione abitativa sul modello del cohousing europeo a Roma,

“Generazione P” è anche una presa di coscienza: «Gli studiosi parlano spesso di quale lettera possa identificare la nostra generazione: loro indicano X e Y. Spiega Emanuele - attivista del movimento Generazione P - noi invece abbiamo pensato che la migliore lettera potesse essere la P: quella di precarietà. Questa è infatti la condizione che viviamo tutti i giorni e che caratterizza le nostre vite in tutti i loro aspetti, dallo studio al lavoro alla vita sociale, come mai era accaduto prima. Ci hanno tolto la possibilità di una prospettiva pensionistica. Siamo esclusi dal dibattito pubblico e politico sul welfare. Battaglie come quelle per l’articolo 18, importantissime, suscitano la nostra solidarietà, ma sono tutte garanzie che noi non abbiamo. Per noi di Generazione Precaria il bicchiere è colmo.

L’occupazione dell’ex teatro Preneste al Pigneto, lo scorso fine ottobre, arrivata dopo mesi di raid metropolitani, rappresenta un punto di rottura con quanto sin qui accaduto. E vuole essere un punto di partenza per tornare ad essere visibili e riprenderci i nostri diritti». Marco Paturno nel suo blog riceve tantissime segnalazioni e testimonianze di giovani stagisti che denunciano situazioni di ordinaria sopraffazione. L’ultimo post drammatico è quello che racconta di una precaria da sette anni al Corriere della sera ora in sciopero della fame. «La storia di Paola Caruso è la dimostrazione che gli stessi mezzi di comunicazione devono risolvere molte ombre al loro interno perché credo che la qualità dell’informazione è strettamente correlata alla qualità del lavoro di coloro che ci lavorano». A


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 5

PEACEROOM rispedire indietro l’accusa di “bamboccioni” formulata dal ministro Brunetta ci pensa Generazione P: «Nella Capitale e non solo, per i ragazzi/e è diventato impossibile andare via da casa dei genitori. - racconta Emanuele - Una stanza in affitto infatti arriva a costare fino a 600 euro e noi disoccupati e precari non ce lo possiamo permettere. Drammatica la situazione degli studenti post diploma e laurea costretti spesso a corsi di formazione e stage, che diventano forme di sfruttamento non retribuito». Nessun problema ad aprire alla meritocrazia ci pensa Unicredit che darà per le assunzioni la priorità ai figli dei prepensionati. Per l’economista Tito Boeri: «Il problema sta nel fatto che quando un datore di lavoro ha di fronte a sé un lavoratore con un contratto a termine non ha nessuna spinta nella formazione del proprio dipendente». Quali le soluzioni? L’ipotesi dello stesso Boeri è quella di «istituire un contratto unico a tutele progressive che incentivi il datore di lavoro ad assumere con un contratto a tempo indeterminato senza l’incubo della scadenza». Secondo Generazione P occorre invece ripensare la questione Welfare: «Casa e trasporti garantiti e reddito indiretto. E’ anche la sfida che il sindacato Cgil sembra ogni tanto accogliere. Vogliamo società costruite in altri modi. Mi immagino un welfare che parti anche dal basso che si riesca a costruire attraverso le esperienze di autogestione o dai un comitati di quartiere, senza necessariamente passare dallo Stato. La

5 nostra forma di autogestione e condivisione vuole diventarne un esempio, partiremo offrendo tutela legale e alloggi temporanei a tutte le situazioni di emergenza». Il percorso non è sicuramente semplice e occorre organiz-

KNOW YOUR RIGHTS: THE FUTURE IS UNWRITTEN! Da Dicembre la nuova gestione della storica Libreria Internazionale fondata dal grande Valerio Marchi, oggi "Rebel Store Volsci 41", nell’epicentro di San Lorenzo, offrirà spazio per ogni tipo di contaminazione controculturale. Oltre ad una vasta offerta di libri nuovi ed usati, t-shirt, felpe, sciarpe, toppe, spillette, adesivi ed altro, il Rebel Store di Via dei volsci vuole rappresentare una valvola di sfogo sociale e culturale. Da sempre specializzata in sottoculture antagoniste ed universo ultras, oggi, vuole recuperare lo spirito dei vecchi tempi partendo da subito con un calendario pieno di appuntamenti. Ogni venerdì intorno alle 19.00 proiezioni di video autoprodotti da gruppi ultras di matrice antirazzista e reading dei testi di Valerio Marchi che hanno sapientemente trattato del mondo delle curve. A breve poi, presentazione ufficiale dell'ultimo libro su questa scottante tematica, "la controcultura ultras" di Marco De Rose, scritto dopo quasi venti anni di militanza ultrà. Ed ancora tante altre idee in cantiere per far rivivere concretamente uno spazio sociale libero, fuori dall'omologazione imperante, più che un negozio, una piccola “Zona Permanentemente Autonoma” pronta ad offrire sostegno e spazio alle lotte sociali ed alla creatività delle sottoculture giovanili. rebelstorevolsci41@gmail.com.

zarsi e reagire con forza e rapidamente perché altrimenti come ricorda Marco Paturno, prendendo a prestito un frase da Andrea Camilleri, «il pericolo non è che i giovani di oggi diventino bamboccioni, ma che diventino barboni».

GPPOINT Assistenza legale: affitti, lavoro, antiproibizionismo Area Wifi libera. Sala studio Via Scolari,17 dalle 16 alle 23 T 0696049359


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 6

IN MOVIMENTO

6

MOBILITAZIONI&LOTTE Fino a mercoledì 10 dicembre XVI VERTICE SUL CLIMA MONDIALE (C.O.P. 16) Scopo: conferenza sui cambiamenti climatici mondiali. Dove: Cancun, Messico Promotore: O.N.U. Sabato 4 dicembre GIORNATA DI MOBILITAZIONE MONDIALE IN VISTA DEL VERTICE SUL CLIMA DI CANCUN Scopo: contro la privatizzazione dei beni pubblici ed in particolare l’acqua. Per questo si rivedicherà, un provvedimento di legge immediato che posticipi le scadenze previste dalla “ legge Ronchi”e per la soppressione degli ATO. Dove: in tutto il mondo Promotori: rete dei movimenti per i beni comuni Info: acquabenecomune.org Venerdì 10 dicembre SCIOPERO DEL TRASPORTO FERROVIARIO Scopo: accelerare la definizione del CCNL del settore Modalità: 24 ore.Dalle h. 21.00 del 9 dicembre alle h. 21.00 del 10 dicembre. Dove: tutta Italia Promotori: Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Orsa Trasporti, Faisa, Fast commissionegaranziasciopero.it Venerdì 10 dicembre SCIOPERO NAZIONALE RAI Scopo: contro il piano industriale che impoverisce culturalmente l’azienda; le cessioni di asset aziendali; gli esuberi e le esternalizzazioni del lavoro. Promotori: Slc Cgil, Uilcom Uil, Ugl Tlc, Snater, Libersind-ConFsal Sabato 11 dicembre SCIOPERO DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE Scopo: sostegno della vertenza per la definizione del CCNL della mobilità Modalità: 24 ore Dove: Roma

Promotori: Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Orsa Trasporti, Faisa, Fast Sabato 11 dicembre GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI UMANI La notte del 10 dicembre 1948 l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite adotta all'unanimità la “Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo”. Nel mondo “post olocausto” questo documento fu una toccante enunciazione di speranza ed un impegno condiviso in favore della pace nel mondo, della giustizia sociale e della dignità umana. Sabato 11 dicembre MANIFESTAZIONE NAZIONALE CONTRO IL GOVERNO Scopo: contro l’operato del governo, a favore di una politica che abbia al centro della discussione l’uscita dalla crisi, il lavoro, l’istruzione, la legalità, la regola e il civismo. Dove: Roma, piazza della Repubblica ore 14.00 Promotore: PD Info: partitodemocratico.it Ricorrenze: 12 dicembre 1969 STRAGE DI PIAZZA FONTANA Una bomba esplose nella sede della Banca Nazionale dell'Agricoltura in piazza Fontana a Milano, provocando la morte di diciassette persone ed il ferimento di altre ottantotto. Per la sua gravità e rilevanza politica, tale strage ha assunto un rilievo storico primario venendo indicata quale primo atto della strategia della tensione. 15 dicembre 1969 MORTE DELL’ANARCHICO PINELLI Morì precipitando da una finestra della questura di Milano, dove era trattenuto per accertamenti in seguito alla esplosione di una bomba a piazza Fontana. I fatti strani legati alla morte di Pinelli indussero molti a parlare, sempre più apertamente, di omicidio: Pinelli sarebbe stato gettato dalla finestra.

4 DICEMBRE 2010

GIORNATA DI MOBILITAZIONE MONDIALE IN VISTA DEL VERTICE SUI CAMBIAMENTI CLIMATICI DI CANCUN Oltre un milione e quattrocentomila donne e uomini di questo Paese hanno firmato i tre quesiti referendari per la ripubblicizzazione dell’acqua, promossi dal Forum Italiano dei Movimenti per l’acqua e da una grandissima coalizione sociale raccolta nel Comitato Promotore. Hanno posto la loro firma per una battaglia di civiltà, per la tutela e l’accesso universale ad un bene comune,contro ogni forma di privatizzazione e di consegna al mercato di un bene essenziale alla vita. Con la loro firma, quelle donne e quegli uomini hanno posto un’imprescindibile questione di democrazia: sulla gestione di un bene fondamentale per la vita : questa

importante decisione non può essere delegata ad alcuno, ma deve appartenere a tutti attraverso il referendum. Per questo, per non tradire la fiducia e le aspettative della popolazione, chiediamo la moratoria : un provvedimento di legge immediato che posticipi le scadenze previste dalla “ legge Ronchi”e per la soppressione degli ATO. La battaglia per l’acqua, per la sua riappropriazione sociale, per la sua gestione pubblica e partecipata, è di per se un valore che si inserisce in un orizzonte più vasto: quella della tutela dei diritti e dei beni comuni , della “ Madre Terra “ nostra casa comune. (globalproject.info)


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 7

TEATRO Dal 7 dicembre 2010 al 2 gennaio 2011

ANTOLOGICA Fino al 5 Dicembre

LA DOLCE DIVA BURLESQUE SHOW Siamo a Roma, nel 1958, in un fantomatico club di Via Veneto 69, Il Gatto Nero. Qui si svolgono le vicende di una corteggiatissima diva del burlesque, sullo sfondo di quella Roma che Federico Fellini avrebbe poi magistralmente ritratto ne La Dolce Vita (1960). Protagonisti indiscussi di questo spettacolo sono Greg, qui in veste di attore e cantante (ma anche autore assieme al direttore artistico del Micca Club Alessandro Casella) e Miss Dirty Martini, felliniana artista di Burlesque newyorkese, già protagonista del film “Tournée”. Oltre a loro in scena due artiste di Burlesque, una big band di 16 musicisti diretta del Maestro Gianni Oddi e un

corpo di ballo coreografato da Cristina Pensiero. Teatro Olimpico P.zza Gentile da Fabriano, 17 Orario: h 21; Domenica h 18. Riposo 2 Dicembre. Tix: dai 20 ai 30 euro. T 063265991 www.teatroolimpico.it

dal 7 al 12 Dicembre

ROCK THE BALLET STARRING BAD BOYS OF DANCE Rock the Ballet di Rasta Thomas è uno spettacolo di danza moderno, dinamico, pieno di energia e di grande musica. A fargli da sfondo uno scenario di proiezioni video create da William Cusick. Lo show è una fusione tra la tecnica del balletto classico e la vitalità dell’hip-hop, del tip-tap, della danza contemporanea e della ginnastica. Rasta Thomas e i Bad Boys of Dance, sette danzatori per i quali sembra non esistere la legge di gravità, sono capaci di coinvolgere con la loro energia spettatori di ogni età,

seducendo il pubblico con le migliori hit dei Queen intrecciate alla voce di Maria Callas, le travolgenti danze d’insieme alternate ai sensuali assoli maschili su musiche di Lenny Kravitz, dei Coldplay, degli U2, ed ancora di Prince e di Michael Jackson. Teatro Olimpico P.zza Gentile da Fabriano, 17 Orario: h 21; Sabato h 17 / 21. Domenica: h 18 / 21. Riposo 9 Dicembre. Tix: dai 22 ai 36 euro. T 063265991 www.teatroolimpico.it

SCOPRI IL TEATRO

con

POSTIT E TEATRO OLIMPICO VI REGALANO UNA POLTRONA

VINCI 3

BIGLIETTI!

“Primo vero e proprio sex symbol internazionale, fece scandalo con lo spettacolo teatrale “Sex” nel 1927.” DI CHI STIAMO PARLANDO?

Invia la tua risposta a teatroolimpico@postitroma.it Alle prime tre risposte un biglietto in omaggio.

Antonio Rezza e Flavia Mastrella al Teatro Vascello

La coppia Rezza Mastrella , due artisti geniali ed assoluti della scena, che da anni distruggono le regole della sintassi teatrale e cinematografica, dal 7 dicembre al 2 gennaio 2011, presentano le ultime 5 opere teatrali in ordine cronologico. Come la definiscono gli stessi autori, questa sarà una “Antologia irrequieta, completa e disarmata, totalmente autoreferenziale". Un regalo irripetibile: Pitecus (7-8-9 dicembre); IO (10-11-12 dicembre); Fotofinish (dal 14 al 19 dicembre); Bahamut (21-22-23 e 26 dicembre); 7-14-21-28 (dal 28 dicembre al 2 gennaio). Spettacoli mai scritti, ove non esiste trama, ma un succedersi di “azioni teatrali” dove il corpo e la voce diventano strumenti modulabili. Sono gli anarchici per eccellenza del nostro teatro, sfuggendo a qualunque classificazione: Antonio Rezza non vuole essere chiamato “attore”, ma “performer”, e agisce sul palcoscenico offrendo anima e corpo, sperimentandosi sugli spazi creati da Flavia Mastrella, che preferisce chiamare la scenografia “habitat”. La notte del 31 potete trascorrerla con i due

istrioni, per festeggiare in maniera unica e speciale. Dopo lo spettacolo, la scena diventa il posto inusuale per consumare il cenone del Capodanno e ancora un luogo di interazione alternativa con la ormai famosa "Asta al Buio" , che vede Rezza "battitore" incalzante. Dopo, musica con djset e danze. L'Antologia presentata è il coronamento di un percorso irriverente, per preparaci ad una pausa di due anni, che li rivedrà in scena con la prossima creazione. Un saluto apocalittico, imperdibile non solo per i fan di RezzaMastrella, ma per tutti gli estimatori della creatività teatrale, artistica e celebrale spinta all'ennesima potenza. (Chiara Crupi) TEATRO VASCELLO Via G. Carini 78 Orario: ore 21.00 (domenica ore 18.00) Tix: intero 18 ridotto 15; ridotto studenti e gruppi di almeno 10 persone 12 euro. T 065881021 www.teatrovascello.it

Via dei Sabelli 9/11 T. 0664870943 Il 15 Gradi è un Caffè enoletterario, un posto dove puoi gustare ottimi vini sia alla mescita che in bottiglia accompagnati da taglierii e deliziose zuppe.. il tutto contornato dalla splendida cornice di un'esclusiva libreria enogastronomica dove non potrà mancare dell'ottima musica dal vivo. Il martedi troverete aperitivi letterari con Martelive, il venerdi Jazz Live e la domenica Buffet + 2 Drink a 10 euro!!! Aperto tutti i giorni dalle 18.00 alle 2.00"

APERTO TUTTI I GIORNI DALLE 18.00 ALLE 22.00


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 8

8

Luigi Pirandello (Agrigento, 28 giugno 1867 - Roma, 10 dicembre 1936)

fino al 5 dicembre 2010 LA DOLCE DIVA Con Greg e Dirty Martini. TEATRO OLIMPICO, Piazza Gentile da Fabriano 17. T 06326599. Orario: 21 domenica ore 18. Riposo giovedì 18 novembre. Tix: dai 20 ai 30 euro + p. v. fino al 12 dicembre INTOLLERANZA, PARADISO RITROVATO, IL MIKADO TERRORE E MISERIA Ciclo epico di Mark Ravenhill. TEATROINSCATOLA, Lungotevere degli Artigiani 12/14. Orario: 21 e 22, domenica ore 18 e 19. Tix: 8-12 euro.

Rezza. TEATRO VASCELLO, via G. Carini, 78. T 065881021. Orario: 21, domenica 17. Orario: martedì - sabato 21 domenica 17. Tix: intero 18 euro - ridotto 15 euro. 8 dicembre 2010 FRENOCOMIO Regia di Carmela Colaninno, Federica Fiorillo. TEATRO MANHATTAN Via del Boschetto, 58. T 3338147407. Orario: 21. Tix: 10 euro.

fino al 19 dicembre 2010 DONNE CHE VOGLIONO TUTTO di Rosario Galli. TEATRO DELL’ OROLOGIO, via de’ Filippini, 17/a. T 066875550. Orario: 21, domenica 17.30. Lunedì riposo. Tix: 20 euro intero, 12 euro ridotto + tessera 2 euro.

dal 7 al 12 dicembre 2010 ROCK THE BALLET Mel Howard, Collien Konzert, Semmel Concerts, Rasta Thomas. Energia pura in uno show dinamico che unisce la tecnica della danza classica e l'emozione della migliore musica pop-rock. TEATRO OLIMPICO, Piazza Gentile da Fabriano 17. Orario: 17 e 21. Sabato h 21, Domenica h 18 e h 21. Riposo giovedì 9. Tix: dai 28 ai 36 euro + p.v.

dall’1 al 12 dicembre PSICOSI DELLE 4.48 di Sarah Kane, regia di Walter Pagliaro. TEATRO LO SPAZIO, Via Locri 42/44, T 0677076486. Orario: mart. - sab. 20.45 domenica 17. Tix: 12 euro, ridotto 9 euro.

14 dicembre MARCO TRAVAGLIO in "PROMEMORIA" GRAN TEATRO DI ROMA, Viale Tor di Quinto. T 800.907080 – 0633270050. Orario: 21. Tix: dai 20 ai 30 euro.

6 dicembre CHANNA-UPULI / DANCE ENSEMBLE SRI LANKA Danza, percussioni, rituali di esorcismo, tra cui la splendida danza del fuoco, conducono lo spettatore in una rappresenzazione unica e fedele del folklore dello Sri Lanka. TEATRO VASCELLO, via G. Carini, 78. T 065881021. Orario: martedì sabato 21, domenica h 17. Free entry.

dal 14 al 19 dicembre 2010 DUE DI PICCHE Regia di: Tiziano Storti. TEATRO MANHATTAN Via del Boschetto, 58. T 3338147407. Orario: 21 - 18 dicembre h 18. Tix: 10 euro.

6 dicembre MERRY CHRISTMAS PETER PAN Spettacolo di beneficenza dell'Ass. Peter Pan Onlus. GRAN TEATRO DI ROMA, Viale Tor di Quinto. T 800907080 Orario: 21. Tix: dai 20 ai 30 euro. dal 7 al 19 dicembre 2010 IL SOGNO DI UNA VITA di Alessandro Prete. TEATRO COMETA OFF, Via Luca della Robbia, 47. T 0657264637. Orario: martedì - sabato 21, domenica 18. Tix: intero euro 17,50 + 2,50 di tessera teatro - ridotto euro 12,50 + 2,50 di tessera teatro. dal 7 dicembre al 2 Gennaio 2011 PITECUS / IO / FOTOFINISH / BAHAMUT / 7-14-21-28 Antologia irrequieta sulle ultime 5 opere teatrali di Flavia Mastrella e Antonio

18 e 19 dicembre ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE GRAN TEATRO DI ROMA, Viale Tor di Quinto. T 800.907080 – 0633270050. Orario: 11 - 17. Tix: dai 20 ai 30 euro. 21 dicembre LEI E TANCREDI DENUNCE DI CORPI PARLANTI TEATRO PALLADIUM, Piazza Bartolomeo Romano, 8. T 0657067761 21 e 22 Dicembre 2010 SUICIDEVEEJAYSHOW scritto e diretto da Giuseppe Pollicelli ed Emiliano Rubbi. Musiche originali dei Lemmings. TEATRO TRASTEVERE, Via Jacopa de' Settesoli, 3. T 06 83664400 fino al 9 gennaio 2011 LE ALLEGRE COMARI DI WINDSOR di William Shakespeare, traduzione e adattamento Fabio Grossi e Simonetta

Traversetti, regia Fabio Grossi. TEATRO ELISEO via Nazionale, 183. T 06488721. Orario: martedì-giovedì 20.45, mercoledì e domenica h 17, sabato h 16.30-20.45. Tix: dagli 11 ai 32 euro. 24 e 25 dicembre riposo. 31 dicembre h 20 recita speciale + brindisi. 1 gennaio h 20.45. 5 gennaio h 20.45. 6 gennaio h 17. Fino al 31 dicembre LA SPALLATA di Giovanni Clementi, regia Roberto Valerio. TEATRO CASA DELLE CULTURE, via S.Crisogono 45. T 0658333253. Orario: martedì-sabato 21.30, domenica 18. Tix: 14 euro – ridotto euro 10 (allievi scuole di recitazione, a chi porta un libro da scambiare per la biblioteca di libero scambio). dal 7 al 12 dicembre 2010 PIAZZA D'ITALIA dal romanzo di Antonio Tabucchi regia Marco Baliani. TEATRO INDIA, lungotevere dei Papareschi. T 066880460. Orario: 21; domenica 18; lunedì riposo. Tix: posto unico16 euro. Universitari: 14 euro. 8 Dicembre EVIO BOTTA, IL SINDACO DEI BARBONI Giornata della povertà, della diversità e dell’esclusione sociale. CASA DELLE CULTURE, via S. Crisogono, 45. T 0658333253. Orario: 16.30 – 23.30. Free entry. dal 14 al 18 dicembre IL CLUB DEI BLA BLA ISTI di Francesco Palumbo e Enzo Stavolo. Regia di Donatella Cotesta. Musiche originali di Tony Esposito. TEATRO TORDINONA Via degli Acquasparta 16. T 0668805890 dal 14 al 19 dicembre LA VITA COLOR DI ROSA di Silvana Bosi. TEATRO DUE, vicolo due Macelli 37. T 066788259. Orario: martedì-sabato 21, domenica 18 Lunedì riposo. Tix: 15 euro - ridotto 12 eurogruppi10 euro - studenti 8 euro. dal 14 al 26 dicembre SCENDONO LE PAROLE, SUONANO LE CAMPANE TEATRO LO SPAZIO, Via Locri 42/44, T 0677076486 (15,30-19,30). Orario: mart. - sab. 21 - domenica 17. (escluso il 24 dicembre). Tix: 12 euro, ridotto 9 euro. dal 14 al 23 dicembre 2010 SOGNO DI UNA NOTTE D'ESTATE di William Shakespeare, traduzione 3/11/17/18 DICEMBRE

Corsi di lingua greca corsi di danza greca

Nonostante l'alluvione di precarietà economica che imperversa sulla nostra penisola culturale, le previsioni di dicembre segnalano impavide schiarite. Una di queste è Voltournée, in via Volturno 37, dove il Cinema Teatro Occupato Volturno ha creato uno spazio di comunicazione interculturale offrendo alle compagnie un nuovo spazio di condivisione. Si parte il 3 dicembre, con il gruppo de Le semiotiche distratte,

Patrizia Cavalli, regia Carlo Cecchi. TEATRO PICCOLO ELISEO PATRONI GRIFFI, via Nazionale, 183. T 0648872222. Tix: dai 16 ai 22 euro (ridotto under 26). Orario: martedì, giovedì, venerdì 20.45, mercoledì, domenica 17, sabato 20.45. Tix: da 13 a 22 euro. dal 14 dicembre al 2 gennaio 2011 IL MISTERO DEL CALZINO BUCATO scritto e diretto da Marco Zadra. Siamo in Inghilterra, fuori piove ed una nebbia malefica avvolge la mente dell’Ispettore Pendleton, quando si trova a dover risolvere uno dei casi più complicati della sua lunga carriera di segugio presso Scotland Yard. TEATRO DE’ SERVI, via del Mortaro, 22. Orario: martedìvenerdì h 21, Sabato h 17.30 e 21, Domenica h 17.30. Lunedì riposo. Tix: 20 euro; galleria 17 euro. dal 20 al 23 dicembre I DIGIUNI DI CATARINA DA SIENA di Dacia Maraini. TEATRO DUE, vicolo due Macelli 37. T 066788259. Orario: martedì-sabato 21, domenica 18, lunedì riposo. Tix: 15 euro - ridotto 12 eurogruppi10 euro - studenti 8 euro. 21 e 22 dicembre TOLEDO SUITE di e con Enzo Moscato. Un Viaggio musicale colto e popolare nel flusso “canoromigratorio” dei generi vocali più diversi. TEATRO ARGENTINA, Via dei Barbieri, 21 T 0668804601/2. Tix: dai 12 ai 27 euro + prev. Orario: 21, lunedì riposo, giovedì e domenica 17 e 21. dal 21 dicembre al 6 gennaio ANASTASIA, GENOVEFFA E CENERENTOLA Favola per bambini e adulti di Emma Dante. TEATRO VALLE, via del Melone 10. T 0668803794. Giorno di chiusura lunedì. Tix: dai 16 ai 31 euro (sconto del 45% su acquisti online il pomeriggio stesso). Età consigliata dai 6 anni dal 21 dicembre al 9 gennaio 2011 KATAKLÒ IN LOVE MACHINES di Giulia Staccioli. Un messaggio visivo che viene interpretato da 8 performer. TEATRO VITTORIA, Piazza di Santa Maria Liberatrice 11. T 065740170. dal 28 dicembre al 16 gennaio 2011 BEN HUR di Gianni Clementi, regia di Nicola Pistoia. TEATRO ROMA, via Umbertide 3. T 067850626 Tix: 21 euro. Orario: h 21, domenica h 17.30, lunedì riposo. Speciale notte di capodanno: ore 20 e 22.45.

che presenta “Il giardino dei sentieri che si biforcano”. Segue lo spettacolo teatrale “primo studio su No” e conclude la serata l'esibizione della Malamurga. Il giorno successivo, in scena la canzone popolare romana dei Controcorente. La delicata e tragica situazione politico sociale della Palestina ha ispirato il lavoro della compagnia Balagan Teatro, che con “Almanacco del giorno d’oggi 01: La terra è mia!”, l'11, riporta sul palcoscenico momenti di riflessione critica sulla

VOLTOURNÉE

TEATRO

difficile dinamica del conflitto mediorientale. Il 17 e il 18 rispettivamente, “Lohengrin figlio di Parsifal” di S. Aresu e T. El_ouaer e “Viator#2” di T. Turci, che sperimenta il jazz theater. Una programmazione ricca e impegnata, nata da un’idea del VolturnOccupato. Un luogo dove è possibile esprimersi fuori dalle logiche di mercato e trovare spazi e possibilità alternative alla crisi. (C.Crupi ) CineTeatrOccupato Volturno, via Volturno 37

Orario: 21 Ingresso libero


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 9

MOSTRE Fino al 10 gennaio 2011

Fino al 12 febbraio 2011

LES LUMIÈRES DI HÉLÈNE LAUNOIS

THE PICKLED AND THE HATCHED

La produzione di Hélène Launois si basa sulla associazione tra pittura, collage, luce elettrica e slogan. Oggetti luminosi creano dei dipinti elettrificati, installazioni luminose, quadri elettrici. Il risultato è un teatro tondo policromo, animato da lampeggianti tipo LED in una cornice da sogno. Essi dialogano tra loro in plexiglas trasparente protetto, dove tutto è purezza e freschezza. Chiavi elettroniche per macchine da scrivere, parti di juke-box, flipper, cuscinetti a sfera e tubi, prendono vita, accesi dalle luci cervellotiche dell’estro di Hélène Launois. Potrete ammirare le sue opere al On Piece Art fino al prossimo 10 gennaio.

Continua fino al 12 Febbraio la mostra di Daniela Edburg. Nelle dodici opere recenti esposte in mostra (fotografie, sculture e installazioni) l’artista messicana individua in un modo molto poetico i diversi fulcri generativi della crisi, le crepe e le fratture che condizionano il nostro stare al mondo, che sanciscono le nostre limitazioni e minano le nostre potenzialità. L’attività culturale ha per la Edburg una doppia valenza: poiché se la creatività richiede disciplina, l’eccesso di creatività può portare all’autodistruzione, la genialità può condurre alla malattia mentale e, dunque, la virtù può tramutarsi in vizio. Ed è proprio in questo modo che l’artista, pure lei una tessitrice compul-

One Piece Art, Via Margutta 85 Orario: lunedì-venerdì 17- 20 sabato 10-13 Info: T 063244575 www.onepieceart.com - onepieceart@libero.it - Free entry

siva come la protagonista dell’opera Spinster (2008, 100x150 cm), vuole sottolineare quanto la natura umana creativa possa essere autodistruttiva. SPAZIONUOVO via d’Ascanio 20 Orario: mart.– sab. 10 - 13 e 15.30 - 19.30 Info: T 0689572855 info@spazionuovo.net www.spazionuovo.net

Fino al 5 febbraio 2011

NICOLE TRAN BA VANG, VINTAGE COLLECTION Vintage collection è la prima personale in Italia di Nicole Tran Ba Vang. L’artista, di origine vietnamita ma che vive e lavora a Parigi dalla metà degli anni ottanta, ha lavorato a lungo nella moda come stilista e parallelamente ha fatto irruzione sulla scena artistica con le sue fotografie che sono entrate non a caso nella collezione Museé Louis Vuitton. A Emmeotto porta un’antologia dei suoi lavori, dalla serie “icone” degli anni novanta fino ad oggi. Tema portante è la bellezza, letta come fattore sociale e non solo come dato estetico. Il vestito diventa una vera e propria seconda pelle, qualcosa che copre senza nascondere, ma anzi rivelando un’idea di eterna bellezza. Nel ciclo dedicato ai “corpi ricamati” l’artista va oltre il tatuaggio e la decorazione, inventando un universo in cui la nudità della donna sprigiona un senso di naturalità messo in pericolo da pattern affascinanti. La decorazione diventa un virus che contagia tutto il corpo della modella, i mobili, le pareti delle stanze. EMMEOTTO, Via Margutta 8 Fotografia. EMMEOTTO, Via Margutta 8. Orario: martedì - sabato 11-14 e 15-20. T 063216540. free entry

REGISTRAZIONI, MISSAGGIO E PRODUZIONE IN STUDIO O SU PALCO STRUMENTAZIONE DI ALTA QUALITÀ (AVALON, API, APOGEE, BRAUNER, TC-ELECTRONICS, PRESONUS) AMBIENTI CLIMATIZZATI E CONFORTEVOLI ORGANIZZAZIONE DI CORSI DI PRODUZIONE E POSTPRODUZIONE

ANIMA LIVE DE "LA RIUNIONE DI CONDOMINIO" (SAN LORENZO) INFO: 06-86896550 - 339.1122536 - 339.741084 ORARI DI APERTURA TUTTI I GIORNI DALLE 10.00 ALLE 22.00 PIAZZA SCIASCIA, 14-15 ROMA (ZONA MONTE SACRO)


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 10

MOSTRE

10 Dal 4 all’8 dicembre PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI Fiera. PALAZZO DEI CONGRESSI DELL'EUR - Piazzale Kennedy, 1. Orario: sabato e martedì 10 – 20 / domenica lunedì mercoledì 10 – 21. Tix: 6 euro; convenzionato 4 euro; ridotto: 3 euro. Gratuito: ragazzi fino a 14 anni, classi accompagnate da insegnanti e visitatori professionali. Studenti universitari lunedì 6 e martedì 7. Fino al 10 dicembre 2010 ORITH YOUDOVICH COME DEVO VIVERE fotografia, personale. Dialoghi visivi con il cinema di michelangelo antonioni. OFFICINE FOTOGRAFICHE, Via Giuseppe Libetta 1. T 065125019. Orario: lunedì - venerdì 10 - 13 e 15 -20. free entry

Storie A Merenda!!! Il 19 Dicembre alle ore 17.00 Evento a sottoscrizione libera rivolto ai bambini di tutte le età, è un'iniziativa Officina Dinamo che porta le famiglie a condividere un pomeriggio di spettacolo, divertimento e merenda in un ambiente accogliente e attento alle necessità dei più piccoli. OFFICINA DINAMO via G. Brancaleone, 58 - Tel. 06.2752.984 www.officinadinamo.it

Fino all'undici dicembre 2010 MA LIANG THE UNEXPECTED WORLD fotografia. CO2 CONTEMPORARY ART, Via Piave 66. T0645471209. Orario: Lunedì- Venerdì 11-19. Sabato 16-19. free entry Fino all'undici dicembre 2010 AMPARO 2010 LA CASA DEGLI ARTISTI arte contemporanea. ASS ARTETICA, Via dei Marsi 18. T 3333806558. Orario: gio.-ven. 17-20, sabato 17-22. free entry. Fino all'undici dicembre 2010 LUCA BELLANDI - DAM arte contemporanea. IL SOLE ARTE CONTEMPORANEA, Via Nomentana 169. T 064404940. Orario: gio.-ven. 15.30-19.30, sabato 10-13. free entry Fino all'undici dicembre 2010 GIORGIO ORTONA - I CORPI LE NATURE MORTE LE COSTRUZIONI arte contemporanea. FIRST GALLERY, Via Margutta 14. T 063230673. Orario: martedì - sabato 11-19. free entry. Fino all'undici dicembre 2010 MARILENA SUTERA LEVITAZIONI arte contemporanea. GALLERIA IL MARZOCCO, Via Giulia 11. T 066875225. Orario: martedì -sabato 10.30-13-16-19 lunedì 16-19. free entry

SEMINARI E STAGES info: T 0696521073 info@masir.it MASIR WEEKEND venerdì 3: Tecnica ali di Iside – Tecnica doppio velo Officina Est sabato 4: Danza Contemporanea Flamenco Assolo percus-

sioni – Style Tecnica sagat Capoeira domenica 5: Yoga e danza mediorientale, Flamenco, Oriental Fitness, Tecnica spada. SEMINARI E STAGE Sabato 4: RITMI con Simonetta Labella Aziza e Simone

Pulvano - h.15.30-18.30 Domenica 5: ALI DI ISIDE - con Irene Da Mario - h.18.00-20.00 Mercoledì 12: TECNICA DI MELAYA con Jamila Zaki Mercoledì 19: Onde di ritmi con Associazione Insieme h.11.00-13.00

Fino al 12 dicembre 2011 6 ARTISTA - RICCARDO BENASSI TOMASO DE LUCA arte contemporanea. MACRO MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T06671070400. T060608. Orario: Martedì - domenica 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al MACRO e al MACRO Testaccio Fino al 12 dicembre 2010 EIGHTIES ARE BACK! - NUNZIO arte contemporanea. “storie dell’arte” degli anni ’80. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: mart.- domenica 9-19;

9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 13 dicembre 2010 TAKASHI MURAKAMI arte contemporanea. GAGOSIAN GALLERY, Via Francesco Crispi 16. T0642746429. Orario: mart.- sab.10.30 – 19 e su appuntamento. free entry. Fino al 14 dicembre 2010 BEPPE FRANCESCONI L’AFFABULAZIONE PITTORICA arte contemporanea. GALLERIA TARTAGLIA ARTE, Via XX Settembre 98c-d. T 064884234. Orario: lun.-ven. 9.30-13.30 - 16-19,30 sabato 10-13 / 1619 chiuso domenica e festivi. free entry Fino al 15 dicembre 2010 ROBERTO MERCOLDI INTRO(PRO)SPETTIVE (VOL.3) arte contemporanea. CARGO, Via del Pigneto 20. T 0697617820. Orario: 17,30 – 02. free entry Fino al 16 dicembre 2010 COSE. LA RASSEGNA CHE NON SI RASSEGNA fotografia. MACRO TESTACCIO, Piazza Orazio Giustiniani. T 06671070400. Tix: 10 euro. Fino al 16 dicembre 2010 MARCO ANTONIO ABBAGNARA SUPER SKULL arte contemporanea. SINERGY ART STUDIO Via di Porta Labicana 27. T 0689538913. Orario: lunedì - sabato 10-17. free entry Fino al 17 dicembre 2010 FEDERICO MANCOSU MINIMALIST-POSTERS disegno e grafica. Rivisitazione di locandine cinematografiche. LIBRERIA ALTROQUANDO, Via Del Governo Vecchio 80. T 066879825. free entry Fino al 17 dicembre 2010 FRANCESCO MERNINI FLOATING ARCHITECTURE arte contemporanea. GALLERIA VALENTINA MONCADA, Via Margutta 54. T 063207956. Orario: lunedì - venerdì 14-19. free entry Fino al 18 dicembre 2010 PENNACCHIO ARGENTATO arte contemporanea. FIVE O’CLOCK SHADOWS T293, Via dei Leutari 32. T0683763242. Orario: mart.- ven. 15–19 Fino al 18 dicembre 2010 PIETRO FINELLI LA PARTE DE LOS CRÍMENES arte contemporanea. GALLERIA CONTEMPORANEA, Vicolo Sugarelli 6. Orario: mart.- ven. 16-20. free entry Dal 4 al 20 Dicembre L’EQUILIBRIO DEGLIZINGARI Collettiva. Inaugurazione dell’atelier ed opening mostra internazionale DEGLIZINGARI GALLERY, Via degli Zingari 52/54 (Rione Monti). T 06.89538915 . Orario: 10.00- 17.00


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 11

DICEMBRE

Convegno Giulio Carlo Argan all’Università La Sapienza, 9-10-11 dicembre

dal martedì al sabato. Inaugurazione 4 dicembre 2010 ore 19.00. Free entry. Fino al 21 dicembre 2010 INVADER - ROMA 2010 AND OTHER CURIOSITIES Street art. WUNDERKAMMERN, Via G. Serbelloni 124. T 0686903806 Orario: lun.- gio.17-20 e su appunt. Fino al 22 dicembre 2010 PABLO RUBIO - L'IDENTITÀ FRAMMENTATA arte contemporanea. GALLERIA INGRESSO PERICOLOSO, Via Capo D'Africa 46. T0645496564. Orario: lun.-ven. 15,30 - 19,30. free entry Fino al 23 dicembre 2010 PAOLO ASSENZA VUOTO A PERDERE arte contemporanea. nei suoi lavori grandi soggetti si stagliano in primo e secondo piano interagendo con spazi prospettici e ambienti. ENDEMICA ARTE CONTEMPORANEA, Via Mantova 14. T 0684240140. Orario: lunedì-sabato ore 11-19. free entry Fino al 23 dicembre HEAVENLY NIGHTMARES INCUBI CELESTI Arte contemporanea. Nicoletta Ceccoli presenterà dieci nuovi lavori dedicati ad "Alice nel paese delle meraviglie", metafora del percorso che porta dalla fanciullezza all'età adulta. DOROTHY CIRCUS GALLERY, Via Nuoro 17. T 0670161256. Free entry. dal 4 al 24 dicembre 2010 ELEPHANT'S VIEW arte etnica, collettiva. una serie di oggettistica e opere d’arte accomunate dal leit motiv dell’elefante. LISA CORTI HOME TEXTILE EMPORIUM, Via Pallacorda 14 . T 0668193216. Orario: lunedì 15-19.30 mart.-dom. 10-14 / 15-19:30. free entry. vernissage: 4 dicembre dalle 18.30. Fino al 24 dicembre 2010 DUILIO CAMBELLOTTI ILLUSTRATORE arte contemporanea. GALLERIA F. RUSSO, Via Alibert 20. T 066789949. Orario: lunedì 16.00-19.30; martedì sabato 10–13; 16.30-19.30. free entry Fino al 26 dicembre 2010 IL SENSO DELLA BIODIVERSITÀ arte contemporanea. percorso sensoriale-cognitivo per sperimentare “dal vivo” la natura della foresta amazzonica e gli stili di vita dei popoli che vi abitano. MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA, Via Alibert 20. T 066789949. Orario: lunedì 16-19.30; martedì-sabato 10–13; 16.30-19.30. free entry Fino al 31 dicembre 2010 GIACOMO BALLA CAPRICCI ROMANI arte contemporanea. NUOVA GALLERIA CAMPO DEI FIORI, Via di Monserrato 30. T 0668804621. Orario: 10-13 / 16-19 (chiuso lunedì

mattina e festivi). free entry Fino al 31 dicembre 2010 NORA SCHULTZ - AVERE LUOGO arte contemporanea. assi di metallo, tubi, rampe, lastre di ferro, magneti, corde, gomma. le sculture di nora schultz sono quasi sempre realizzate con materiali di scarto trovati ovunque. FONDAZIONE GIULIANI PER L'ARTE CONTEMPORANEA, Via G. Bianchi 1. Orario: martedì - venerdì 15 - 19.30; sabato su appuntamento dal primo al 31 dicembre 2010 SANTE MONACHESI LA PITTURA NON È UN PIATTO DI SPAGHETTI arte contemporanea. GALLERIA DEL CORTILE E ARCHIVIO SANTE MONACHESI, Via del Babuino 51. T 063234475. Orario: lunedì-venerdì ore 15,30- 19,30. Free entry. vernissage: 1 dicembre 2010, ore 18. Dall’1 Dicembre al 7 gennaio DEVAD_S_: PER PROMUOVERE L'EGUAGLIANZA DI GENERE Arte contemporanea. All’interno del ciclo “Il Prossimo Mio”. GALLERIA WHITECUBEALPIGNETO, via Braccio da Montone 93. T 3342906204 - 339 7370168. Vernissage mercoledi 1 dicembre, ore 18.30. Orario: martedi venerdi 18 /20.30. Free entry. Fino al 7 gennaio 2011 TAGLI D’ARTISTA: UNA STORIA LUNGA UN SECOLO arte contemporanea, collettiva. GNAM - GALLERIA NAZIONALE D'ARTE MODERNA, viale delle Belle Arti 131. T 06322981. Tix: Intero 10 euro. Riduzioni e gratuità per le categorie previste dalla tariffazione vigente. Fino al 7 gennaio 2011 DA HENDRIK CARSTEN NICOLAI arte contemporanea. MUSEO HENDRIK CHRISTIAN ANDERSEN, Via Pasquale Stanislao Mancini 20. T063219089 Orario: mart. - dom. 9.30 19.30. Chiuso il lunedì. Free entry Fino al 9 gennaio 2011 MEXICO. IMMAGINI DI UNA RIVOLUZIONE documentaria, fotografia. un'inedita selezione di fotografie sulla rivoluzione messicana dal 1910 al 1920. PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI, Via Nazionale 194. T 06489411. Orario: domenica, martedì-giovedì: 10 - 20; venerdì e sabato 10 - 22.30; lunedì chiuso. free entry Fino al 9 gennaio 2011 INDIA. I VOLTI DEL SACRO arte etnica. MUSEO NAZIONALE D'ARTE ORIENTALE GIUSEPPE TUCCI - PALAZZO BRANCACCIO Via Merulana 248. T 064874415. Tix: intero euro 6; ridotto euro 3 Fino al 9 gennaio 2011 I DUE IMPERI. L'AQUILA E IL DRAGONE

Archeologia. FORO ROMANO, Via della Salara Vecchia. Orario: 8.30 16.30. Chiuso 25 dicembre, 1 gennaio. Tix: Intero euro 12,00 ridotto euro 7,50 euro. Lo stesso biglietto consente l’accesso al Colosseo, al Palatino e al Foro. Fino al 9 gennaio 2011 FLUXUS BIENNIAL WOLF VOSTELL arte contemporanea. AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA, Viale Pietro De Coubertin 34. T0680241436 Orario: lunedì - venerdì 17-21; sabato, domenica e festivi 10-21. Fino al 10 gennaio 2011 ILONA NÉMETH arte contemporanea, personale. VM21ARTECONTEMPORANEA, Via Della Vetrina 21. T 0668891365. Orario: lunedì-venerdì 11-19.30 e sabato 16.30-19.30. free entry Fino al 10 gennaio 2011 HÉLÈNE LAUNOIS LES LUMIÈRES Design. Pittura, elettrico, effetti di luce, parole d'ordine e oggetti. ONE PIECE CONTEMPORARY ART, Via Margutta 85. T 063244575. Orario: lunedì-venerdì 17-20, sabato 10-13. free entry Fino al 14 gennaio 2011 ETTORE SORDINI - ALTOMARE arte contemp. VETRINA DI BRECCE, Via M. De' Fiori 43. free entry Fino al 15 gennaio 2011 AJERMAN - YDANEZ - MAGGIS arte contemporanea. ROSSO20SETTE ARTE CONTEMPORANEA, Via D'Ascanio 27. T 068193237. Orario: da martedì a sabato 11-13.30 e 15-19.30 domenica 11-14. free entry Fino al 16 gennaio 2011 1861. I PITTORI DEL RISORGIMENTO

arte moderna, collettiva. SCUDERIE DEL QUIRINALE, Via XXIV Maggio 16. T0639967500. Orario: dom.- gio. 10-20, ven.-sab. 10-22.30. Tix: intero euro 10, ridotto euro 7.50. Biglietto integrato Scuderie del Quirinale + Palazzo delle Esposizioni. Intero euro 18, ridotto euro 15. Fino al 16 gennaio 2011 SULLE GINOCCHIA DEL MIO CUORE. KLEIST INCONTRA GOETHE Documentaria. CASA DI GOETHE, Via Del Corso 18. T0632650412. Tutti i giorni tranne lunedì, 10 -18. Tix: euro 4, ridotto euro 3. Dal 17 Dicembre al 22 Gennaio I 100 COMANDAMENTI HUDESA KAGANOW HK STUDIO & GALLERY, via dei Marsi 50 (san lorenzo). Vernissage venerdì 17 ore 19. Free entry. Fino al 23 gennaio 2011 SPAZIO: NETINSPACE OMAGGIO A FABIO MAURI DALLE COLLEZIONI DI ARTE E ARCHITETTURA DEL MAXXI. arte contemp. MAXXI - MUSEO DELLE ARTI DEL XXI SECOLO, Via Guido Reni 6. T 06 32810. Orario: 1119, gio e sab 11.00-22.00. Chiuso il 25 dicembre. Tix: intero euro 11, ridotto euro 7 (gruppi 20-30 persone); 15 - 26 anni due biglietti al prezzo di uno (non valido per gruppi). dal 3 dic. 2010 al 28 gennaio 2011 MADE IN JAPAN Inaugurazione e apertura del nuovo spazio espositivo. THE OFFICE CONTEMPORARY ART, Via Ostilia 31. T 0639750964. Orario: lun.-ven. 10–18.30. Sabato su appuntamento. Chiuso domenica e festivi. vernissage: 3 dicembre ore 19


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 12

MOSTRE

12 Fino al 30 gennaio 2011 LABIRINTO FELLINI Nel 50° anniversario de La Dolce Vita e a novant’anni dalla nascita di Federico Fellini, la Cineteca di Bologna rende omaggio al grande Maestro. LA PELANDA, Piazza O. Giustiniani 4. Orario: da mart. a dom. 16-24. Free entry. Fino al 30 gennaio 2011 G COME GIOCO. NOMI COSE CITTÀ... ANIMALI FEROCI. ABECEDARIO MOOK Documentaria. Esposizione che lega i temi dell’arte e della valorizzazione del patrimonio culturale, della tutela dell’ambiente e della didattica per bambini. MUSEO NAZIONALE DELLE ARTI E DELLE TRADIZIONI POPOLARI, Piazza G. Marconi 8. T 065926148. Orario: mart.-dom. 9-20 (lunedì chiuso). Tix: gratuito fino a 18 anni e sopra i 65 anni - ridotto euro 2, - intero euro 4 Fino al 30 gennaio 2011 VAN GOGH, CAMPAGNA SENZA TEMPO. CITTÀ MODERNA disegno e grafica. COMPLESSO DEL VITTORIANO, Via di San Pietro in Carcere. T 066780363. Orario: lun. - gio. 9.30 – 19.30 ven. e sab. 9.30 – 23.30 dom. 9.30 – 20.30. Tix: euro 10 intero, euro 7.50 ridotto. Fino al 31 gennaio 2012 L. CATANIA, DRAPPO ROSSO TRALEVOLTE, Piazza di Porta San Giovanni 10. T 0670491663. Orario: lunedì - venerdì 17-20. free entry dal 4 dicembre 2010 al 5 febbraio 2011 M. CIDADE, ROADS NOT TAKEN FURINI ARTE CONTEMPORANEA, Via Giulia 8. T 0668307443 Orario: da mer. a ven. 13-19 sab. 15-19. vernissage: 4 dicembre ore 18.30. Free entry. dal 25 nov. 2010 al 5 febbraio 2011 NICOLE TRAN BA VANG VINTAGE COLLECTION Fotografia. EMMEOTTO, Via Margutta 8. T 063216540. Orario: martedì - sabato 11-14 e 15-20. free entry Fino al 5 febbraio 2011 NICOLA VINCI - TRANSFERT arte contemporanea. EMMEOTTO NEXT, Via Margutta 51-a. T 063216540. Orario: mart. - sab. 16-20. Chiuso lunedì. Fino al 6 febbraio 2011 MARIO BALLOCCO ODISSEA DELL’HOMO SAPIENS arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 N. CARRINO - RICOSTRUTTIVO arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00.

Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 ORIGINE FORMA NATURA. arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 FRANCO SIMONGINI INCONTRATI IN TV arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 NICO VASCELLARI - BLONDE arte contemporanea. Immagini vicine all’iconografia della pubblicità, insieme sexy e ironiche. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 MACRORADICI DEL CONTEMPORANEO - L’ATTICO DI FABIO SARGENTINI 1966 –1978 arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 A.GORMLEY - DRAWING SPACE arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: martedì - domenica 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 LABORATORIO SCHIFANO arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario:mart.- dom. 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio. Fino al 6 febbraio 2011 ROOMMATES. COINQUILINI CAROLA BONFILI - L. PERILLI arte contemporanea. MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA, Via Reggio Emilia 54. T060608. Orario: mart.- dom. 9-19; 9-14. Tix: intero euro 4,50, ridotto euro 3,00. Biglietto valido 7 giorni per l'ingresso al Macro e al Macro Testaccio.


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 13

CINEMA CINEFORUM

mercoledì 1 HORROR QUEER: TEETH By queer in action. Regia Mitchell Lichtenstein ASS. CULT. ARCI - DAL VERME From 19.30 Aperitif – Start 21. Free entry with annual card (Arci). giovedì 2 LA STRADA DI ROMA: PAROLE SANTE Cinema. Di A. Celestini A seguire incontro con il regista. CSOA LA STRADA, via Francesco Passino, 24 (Garbatella). Dalle 21.30 venerdì 3 VALENTINA POSTIKA IN ATTESA DI PARTIRE Cinemamme. Documentario, durata 77' di Caterina Carone. Incontro di introduzione al film con esperti sul tema senilità e badanti. Un altro tipo di genitorialità? NUOVO CINEMA AQUILA, via l'Aquila 68. Open 10.30. Start 11.30 T 0670399408 FIGHT LADIES: GUERRILLA GIRL Cinema. Di Frank Piaseck LABORATORIO SOCIALE LA TALPA, via Ostuni, 9 (Quarticciolo). Ingresso libero. domenica 5 CINEMATOGRAFO POVERANIA CIRC. CULTURALE FANFULLA 101. h 21 Free entry with annual card (Arci). martedì 7 MARTEDÌCINEMA: PERSEPOLIS ASS CULT RDC. Free entry with annula cadr (Enal). Start 21 NOUS RESTERONS SUR TERRE (HERE TO STAY) in collaborazione con CROCEVIA TERRA- MEDIATECA. Festival Della Biodiversità. Casa delle Culture, via San Crisogono 45 (Trastevere) T 0658333253 - Start 21 HORROR QUEER: KILLER CONDOM By queer in action. Regia Martin Walz - 1996 ASS. CULT. ARCI - DAL VERME From 19.30 Aperitif – Start 21. Free entry with annual card (Arci).

martedì 14 HORROR QUEER: ROBO-GEISHA By queer in action. Regia N. Iguchi ASS. CULT. ARCI - DAL VERME From 19.30 Aperitif – Start 21. Free entry with annual card (Arci). giovedì 16 LA STRADA DI ROMA: CORTOMETRAGGI A CURA DI STRADART CSOA LA STRADA, via Francesco Passino, 24 (Garbatella). Dalle 21.30 venerdì 17 GAZA HOSPITAL Cinemamme. Documentario, di M.Pasquini. Incontro di sostegno da mamma a mamma con consulenti alla pari per l'allattamento. NUOVO CINEMA AQUILA, via l'Aquila 68. Open 10.30. h.11.30. T 0670399408 domenica 19 CINEMATOGRAFO POVERANIA CIRC. CULTURALE FANFULLA 101. h. 21Free entry with annual card (Arci). martedì 21 HORROR QUEER: BAD BIOLOGY By queer in action. ASS. CULT. ARCI DAL VERME From19.30 Aperitif h. 21. Free entry with annual card (Arci). MARTEDÌCINEMA: “AKIRA” ASS CULT RDC. Free entry with annula cadr (Enal). Start 21 giovedì 23 LA STRADA DI ROMA: LA BANDA DEL GOBBO CSOA LA STRADA, via F.Passino, 24 (Garbatella). h 21.30 giovedì 30 LA STRADA DI ROMA: ACCATTONE Di P.P. Pasolini CSOA LA STRADA, via F. Passino, 24 (Garbatella).h 21.30 venerdì 7 gennaio UN ALTRO MONDO ore 10.30-11.30 Cinemamme. di S. Muccino. Incontro sul tema famiglie multi-etniche e fratelli-padri. NUOVO CINEMA AQUILA, via l'Aquila 68. Open 10.30. Start film 11.30 . T 0670399408

7 Dicembre 2010 - Festival Della Biodiversità

NOUS RESTERONS SUR TERRE (HERE TO STAY) in collaborazione con CROCEVIA TERRA- MEDIATECA Produzione: Ki Productions Sceneggiatura: Olivier Bourgeois, Pierre Barougier, Marc Besse, David Martin Anno: 2007, distribuito da aprile 2009 Lingua: Francese, Inglese, Russo Sottotitoli: Italiano Con un gioco di specchi e contrasti tra la meraviglia della natura e l'ossessione dell'uomo di dominarla, Nous resterons sur Terre fissa il suo sguardo coraggioso sullo stato del nostro pianeta, la cui armonia è in pericolo. Si può invertire lo stato delle cose? Lo vogliamo veramente? Alternando le forti testimonianze dello scienziato ambientalista James Lovelock, del filosofo Edgar Morin, dei Premi Nobel per la Pace Mikhaïl Gorbachev e Wangari Maathai, a immagini spettacolari, il film, con uno stile innovativo vicino alla fiction e un commento musicale trascinante, lascia a ciascuno la libertà di valutare su quanto sia urgente il cambiamento, con una sola certezza: "Noi resteremo sulla Terra". CASA DELLE CULTURE via San Crisogono 45 (Trastevere) T 0658333253 - Start 21


DAYDIC10NEW

14

29-11-2010

9:08

Pagina 14

ON THE ROAD SAN LORENZO

La distribuzione copre tutto il quartiere

LA RUBRICA

3 D

I LOCALI DI SAN LORENZO

1

BEBA DO SAMBA Via dei Messapi 8 Info. 339.8785214 - 328.5750390

2

EL COCO RICO Via dei Latini, 74 - Info. 06.4440448

3

FELT MUSIC CLUB & SCHOOL Via degli Ausoni 84 T 06 491978

4

SARD WONDER - DRINK_EAT‹MEET Via dei Volsci, 5 - www.myspace.com/sardwonder

5

LA PINTA cocktail bar birreria wine bar via degli Equi, 39 - T 3316179570

6

KO JUKEBOX, DJ SET via degli Ernici 5 angolo via dei Latini

7

"32" - SPAZIO SOCIALE AUTOGESTITO Trattoria popolare - Via dei Volsci, 32 Info. 339.8696862

8

GIN TONYC - per gli amici vini e olii Via degli Umbri, 13 - Info.340.2673472

9

POURQUOI ! Via dei Volsci, 82

10

TRECENTOSESSANTAGRADI (360°) Via degli Equi, 57

11

CROSSOVER Via degli Equi 22

12

DOOLIN IRISH PUB Via dei Salentini, 33 - Info. 329.6038044

13

2

4

19 H N

I P

23 18

R 12

8

E B 21

11 4

O

Q

3

7

5

25 C 27 16 24

BELZEBOOK Caffè Letterario Via dei Marsi 59 Info.329.6981334

A 15

6 F

9

17 10 L

13

2

29

M 14

20

28

1

G

14

IL SERPENTE PUB Via dei Marsi, 21- Info. 349.8677650

15

LANCELOT PUB dal 1969 Via dei Volsci 77/A Info 06.4454675

16

MADS Via dei Sabelli, 2 depeche@mads-project.it

17

SAN LORENZO CAFE’ Sala da tè - cioccolateria - cocktail Via dei Sabelli, 50 Info. 06.4454880

A

L’Orbita - Prodotti di giocoleria Via dei Volsci, 81 - Info. 06.44709062

18

BAR CELESTINO Via degli Ausoni, 62

B

IL SULTANO - Tavola calda araba Via degli Equi, 10

1

19

RIUNIONE DI CONDOMINIO (Rdc) Via dei Luceri, 13

C

SOTTOSOPRA - Pizzeria forno a legna Via dei Sabelli, 29 - Info. 06.4456256

2

20

DIECI DI DENARI Piazza dei Campani, 1

D

LA CASETTA - Pizzeria e Trattoria Via dei Marrucini, 52 -Info. 06490409

3

21

SANTI BAILOR Via degli Equi, 16

E

SAN LO’ Danza - Arte - Hammam Via Tiburtina Antica, 5/B Info. 06.4467158

22

MORGANA R’N’R TIME Via degli Anamari 12/14

F

VIDEO BUCO - Cineteca D’Autore Via degli Equi, 6 - Info. 06.4941339

23

SALLY BROWN Via degli Etruschi, 3

G

ONE LOVE - music corner Via di Porta Labicana, 38

24

PIGMALIONE Via di Porta Labicana, 29/30 Info. 06.4457740 - www.pigmalione.it

H

ROUGE - OSTERIA Piazza dei Siculi, 6

25

MALATEMPORA Via degli Volsci, 4

26

JOLLY ROGER Via degli Anamari 28

27

15 GRADI Via dei Sabelli, 9-11 Info. 0664870943

28 29

22 26 LE ATTIVITÀ DI SAN LORENZO

I

PALESTRA POPOLARE Via dei Volsci, 94

L

SHAFT MARKET (abbigliamento) Via Aurunci 11 - Info.339.5660487

M

AENEASTUDIO Grafica POPolare Via dei Marsi, 52 - Info.3339375532 myspace.com/aeneastudio

N

A.S.D. Total Fitness - palestra Via dei Tizii, 2b - Info.064450971

O

LIBRERIA INTERNAZIONALE Via dei Volsci, 41

P

TEATRO ALLO SCALO Via dei Reti, 36 - Info.0683602262

Q

LIBRERIA ZAFARI Via dei Volsci, 62 - Info. 06.89534188

SIX’S BAR Piazza dei Campani, 6 PAPELA Via dei Sardi, 81-83 Info. 0689026508

www.postitroma.it

1

Via Cu pa

R

4

EKUO’ BOTTEGA DEL MONDO Via degli Etruschi, 9 TIBURTINA LADYBIRD PROJECT - SCUOLA DI MUSICA Via Tiburtina, 364 Info. 064394155 ladybirdproject.com COFFEE POT Via della Lega Lombarda, 52 a Info. 3470095009 CLOSER (live club) Via Vacuna, 98 BAOBAB Ristorante Live Club Centro Policulturale - via Cupa, 5

HOW TO ARRIVE TO SAN LORENZO By day Line 71 Tiburtina Station – Verano – Termini Station (stop Turati/Fanti) – S.Silvestro (historic center). Line 492 Tiburtina Station – Verano – from the metro stop Cipro from 5.00 to 0.00. Line 163 – 448 – 443 from Tiburtina. Tram 19 Prenestina (Centocelle) – Scalo San Lorenzo – San Pietro (Risorgimento square). Line 3 Villa Borghese – Trastevere Station from 5.30 to 22.00. Metro B Policlinico stop

By night 12 n (Termini - Porta Maggiore - Togliatti) 00.30 - 5.00 30 n (Piramide - Piazzele del Verano) 00.41- 04.41 50 n Termini - Quaglia torrenova 00.26 - 4.56

SCHEDULES AND CONTROLS OF ACCESS TO THE ZONE OF A LIMITED TRAFFIC (ZTL) OF SAN LORENZO The limitation of the traffic is active from 21.00 to 3.00 in May, June, July, September and October every Wednesday, Thursday, Friday and Saturday; in November, December, January, February, March and April every Friday and Saturday.


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 15

ON THE ROAD PIGNETO 10

15

La distribuzione copre tutto il quartiere

F

11

2

M

5

L 4

N

12

Q

9 P B

7

LA RUBRICA

C

I LOCALI DEL PIGNETO

1

LA RUBRICA OFF!CINE - Via del Pigneto, 215

2 1

I LOCALI DEL PIGNETO BELLEVILLE Via Guglielmo-Albimonte, 10/b OFF!CINE Via del Pigneto, 215

3 2 4 3

FANFULLA 101 - Circolo Arci BELLEVILLE Via Fanfulla da Lodi, 101 Via Guglielmo Albimonte, 10/b

54

ENOTECA VIDA DOVI(CI)NO BRASIL Via deldel Pigneto, 25 Tel.0645441867 Via Pigneto, 22 c -Tel. 0670614518

6

CARGO Via del Pigneto, 20/20a

7

HULA HOOP Via de Magistris, 91/93

8

DAL VERME Via Luchino dal Verme 8 - Info. 0696035820

9

BIRRA+ (Beer Shop) Via del Pigneto, 105 - Info: 06.70613106

VIDA DO BRASIL FANFULLA 101 - Circolo Arci Via del Pigneto, 22 c -Tel. 0670614518 Via Fanfulla da Lodi, 101

10

OBLOMOV Via Macerata, 58 info: oblomovpigneto.it

11

DE GUSTO Via Prenestina, 196-198

12

VINERIA VINERIA 08 Via G.da Mogliano 21

A B

LE ATTIVITÀ DEL PIGNETO RADIATION RECORDS - Negozio di musica C.ne Casilina, 44 - Info 06.45449836 CASA MANGIACOTTI Eno Gastronomia Cult-Rurale Via Gentile da Mogliano, 180

D E

8

E

TAVERNA GRECA - Ristorante Via Augusto Dulceri, 99 Info 06.273807 TAVERNA GRECA - Ristorante C Via STUDIO CONDOTTIERI Augusto Dulceri, 99 Ag.immobiliare Via Alberto da Giussano 64/c Info 06.273807 06.27800019 STUDIO CONDOTTIERI D FOOD ART Ag.immobiliare Via Alberto da Giussano 64/c Via G. De Agostini, 80/82 06.27800019

F

NERO FOOD CAFFÈ ART E Circonvallazione Casilina 27 Via G. De Agostini, 80/82

G

PIGNETO SKATE WEAR - Abbigliamento CAFFÈ F NERO Circonvallazione Casilina, 126 Circonvallazione Casilina 27 Tel.06.64850242

HOW T

H

By day Bus 105 ( “Pigneto”PIGNETO SKATE WEAR Abbigliamento G OFFICINA DINAMO - Fucina per le arti Bus 810 ( Via G. Brancaleone, 58 Prenestino Info.062752984 - officinadinamo.it Venezia)

L

INFERNOTTO - Ristorante enoteca Via del Pigneto, 31/33 Tel.0670304040

M

3HG - Taverna Via Circonvallazione Casilina, 51 Info. 349.7311971

N

ALL’OTTO Piadineria-Yogurteria-Cornetteria Via Macerata 8/a Info 3468063093

O

LA CONFRATERNITA DELL’UVA Cucina Siciliana Via A. Dulceri 56/58 Info. 3289799858

P

FOUR SEASONS Travel Group Via G.degli Ubertini, 44 Info.0627800984

Bus 81 (R Prenestino Risorgime Tram 5 (T “Pigneto”Tram14 (T “Pigneto”-

O

HOW TO ARRIVE TO PIGNETO


DAYDIC10NEW

16

29-11-2010

9:08

Pagina 16

ON THE ROAD TRASTEVERE

La distribuzione copre tutto il quartiere

LA RUBRICA I LOCALI DI TRASTEVERE

3 4

7

1

CHAKRA CAFE’ P.za S. Rufina 13

2

KEATON PUB live music Via Giuseppe Ravizza 8

3

IN VINO VERITAS Via Garibaldi, 2/A - 06.58332012

4

MA CHE SIETE VENUTI A FA’ Via Benedetta, 25 - 380.5074938

5

AUT AUT Via dei Salumi, 3 - 340.3414161

6

EXPRESS Via del Moro, 10 - 338.2074463

7

FAENAS café Via Portuense, 47 - T 0664562336

8

CIARAVINO BOTTEGA DEL VINO Piazza San cosimato 32

9

IL CANTIERE - Spazio sociale via Gustavo Modena, 90/A

10

BUM BUM DI MEL Via del Moro 17 tel 06.97616676

11

LIBRERIA DEL CINEMA via dei Fienaroli 31d tel.066817724

C

6 10

9 A

2 1 C

11 5

B

8

LE ATTIVITÀ DI TRASTEVERE

7

2

A

ARISTOCAMPO Cucina tipica romana e non solo. Via della Lungaretta 75 tel. 06 58335530

B

OUZERÌ - Taverna greca Via dei Salumi, 2 - 06.5816378

C

MANGIAMÒ sandwich & salad servizio ghiaccio Via Benedetta, 1 - Tel. 0658303360

HOW TO ARRIVE TO TRASTEVERE By day

By night

Bus line H From Cinquecento square (Termini) to Trastevere avenue; from 6.00 to 0.00. Bus line 75 From Cinquecento square (Termini) to Trastevere avenue; from 5.30 to 0.00. Bus line 64 From Cinquecento square (Termini) to Largo Torre Argentina from 5.30 to 0.00 From Largo Argentina to Trastevere avenue Line 8 (tram), from 5.35 to 0.00 Line 3 From Villa Borghese to Trastevere station; from 5.30 to 22.00

Bus line 78N From Botteghe Oscure square (about 400 m from Lungotevere de’ Cenci) to Cinquecento square (Termini); from 0.00 to 4.57 SCHEDULES AND CONTROLS OF ACCESS TO THE ZONE OF A LIMITED TRAFFIC (ZTL) OF TRASTEVERE The zone of a limited traffic of G department (Trastevere) is closed to cars during following hours: festive days from Monday to Saturday from 6.30 to 10.00, from Friday to Saturday from 21.00 to 3.00.Paid parking in Trastevere From 8.00 to 3.00 during workdays and from 0.00 to 3.00 during festive days is 1 euro per hour.

THE SCHOOL

OF FLAIR BARTENDING

EVOLUTION www.flaironfire.com

CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE IN BARTENDER BASIC & FLAIR DURATA 50 ORE, CON LEZIONI TEORICHE E PRATICHE

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN FLAIR ADVANCED DURATA 30 ORE

CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER BAR MANAGER DURATA 20 ORE

CORSO DI DECORAZIONE PER COCKTAILS DURATA 15 ORE

10 % DI SCONTO PER I LETTORI DI POST.IT

Flair on fire - Bartender School Via Niso 52 (M Furio Camillo) Roma 067803561 - 3382074463 info@flaironfire.com


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 17

ON THE ROAD OSTIENSE TESTACCIO

17

La distribuzione copre tutto il quartiere

LA RUBRICA 5

I LOCALI DI OSTIENSE

B

1

SINISTER NOISE Via dei magazzini generali, 4/b

2

MOCOBO CENTRO CULTURALE Via Pellegrino Matteucci, 98 Info 065747503

3

OTIUM CLUB Via Roberto de Nobili, 3/b Info.3394030804

4

RISING LOVE Via delle Conce, 14

5

BIG BANG Via monte testaccio 22

6

KEATON pub live music Via Giuseppe Ravizza 8

4

A

B

C

LE ATTIVITÀ

B

2

1

LIBRERIA RINASCITA Via Prospero Alpino, 48

CENTRI SOCIALI

A

CSOA LA STRADA Via Passino, 24

B

CSOA VILLAGGIO GLOBALE Lungotevere Testaccio, via del Monte dei cocci 22

C

3NJOYPIRATERIA Circ. Ostiense 9

3

6 6 A

ON THE ROAD MONTI

LA RUBRICA I LOCALI DI MONTI

C

E

LLE ELLE DE VIA CANN TRE

1 D

2

F

4 A 3

1

CHARITY CAFÈ - JAZZ CLUB Via Paninsperna, 68 Info 06.47825881

2

CORK’S INN - IRISH PUB Via delle tre cannelle, 124

3

CAFFE’ BOHEMIEN Via degli Zingari, 36 - Info. 339. 72 24 622

4

GALLERIA D’ARTE DE’ SERPENTI Via dei Serpenti 32 - Info. 06.4872212

5

L’ASINO CHE VOLA Via Cimarra, 34/35/36 - Info.064745439

6

COMING OUT Via di San Giovanni in Laterano 8 - Info. 067009871

LE ATTIVITÀ DI MONTI

5

B 6 Dal 4 al 20 Dicembre

L’EQUILIBRIO DEGLIZINGARI

Inaugurazione dell’atelier ed opening mostra Nel cuore del Rione Monti, anticamente chiamato Suburra, apre un nuovo atelier artistico, la degliZingari Gallery nell’omonima via tra il fitto reticolato di vetrine, botteghe, colori e stoffe. Uno spazio polivalente diretto da Claudio Miani e Luciana Cameli, interamente dedicato alla cultura, che ospita due sale, la Brecht e la Dalì destinate a reading letterari, rassegne e retrospettive cinematografiche, teatro off,

workshop, backstage, casting ed esposizioni d’arte contemporanea. Proprio con quest’ultimo indirizzo si inaugura il 4 dicembre 2010 alle ore 19.00 l’intero atelier che ospiterà la collettiva internazionale “l’Equilibrio degliZingari”. DEGLIZINGARI GALLERY Via degli Zingari, 52/54 Orario: mart. - sab. 10 - 17.00 T 0689538915 – 328.7133184 deglizingarigallery@gmail.com

A

MASIR - Scuola di danza Via Cavour, 183 - Info 0696521073

B

SOUL FOOD - Record Store Via San Giovanni in Laterano 192/194

C

HYDRA II - Clothing & Accessories Via Urbana, 139 - Info 06.48907773

D

BOSCHETTOTRE - Oggetti+Idee+Design Via del Boschetto 3- Info 0648906922

E

DOMUS BIRRAE beer-shop via Cavour 88 – T 0697997570

F

ROBIN HOOD Ristorante via Cavour 162 - T 0648903511


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 18

18

9

Arte a Roma Ara Pacis H: 9.00/19.00 dal martedì alla domenica. Tix:intero 6,50, ridotto 4,50 e gratuito minori di 18 e over 65. Tel. 0682059127. Lungotevere in Augusta. Colosseo H: 8.30/18.30. Tix: intero 9, ridotto 4,50 e gratuito minori di 18 e over 65. Biglietto valido per due giorni ed è cumulativo con Palatino e Foro Romano. Tel. 0639967700.

1

6 3

Fori Imperiali: Foro di Traiano H: 9.00/14.00 dal martedì alla domenica. Tix: 3,10. Tel. 066790048. Piazza della Madonna in Loreto.

12 TIBURTINO SAN LORENZO

Galleria Borghese H: 8.30/19.30 dal martedì alla domenica. Tix: 8,50, ridotto 5,25 e 2 minori di 18 e over 65. Tel. 06 32810. P.le Scipione Borghese, 5.

RIONE MONTI

6 10

PIGNETO

Galleria Comunale d'Arte Moderna e Contemporanea H: 8.30/19.30 dal martedì alla domenica. Tix: intero 6,50, ridotto 3,25 e gratuito minori di 18 e over 65. Tel. 0632298221. Via delle Belle Arti, 131.

TRASTEVERE

7

10

2

11

TESTACCIO

Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea H: 8.30/19.30 dal martedì alla domenica, chiuso lunedì. Tix: intero 5, ridotto 2,50 e gratuito minori di 18 e over 65. Tel. 064824184. Via Quattro Fontane,13.

8

10

OSTIENSE

5

Il Vittoriano H: 10.00/16.00. Tix: Free entry. Tel. 066991718. Piazza Venezia. MACRO H: 9.00/19.00 dal martedì alla domenica. Tix: Free entry. Ex fabbrica Peroni, via R. Emilia, 54 Musei Capitolini H: 9.00/20.00 dal martedì alla domenica, chiuso lunedì. Tix: intero 6,50, ridotto 4,50 e gratuito minori di 18 e over 65. Tel. 0667102475. Piazza del Campidoglio, 1. Museo di Palazzo Venezia H: 8.30/19.30 dal martedì alla domenica. Tix: intero 4, ridotto 2 e gratuito minori di 18 e over 65. Tel. 06699941. Via del Plebiscito, 118. Musei Vaticani H: 10.00/16.45 dal lunedì al venerdì, 10.00/14.45 sabato. Tix: intero 14, ridotto 8 e gratuito minori di 6 e tra i 6 ei 14 anni. Tel. 0669883333. Viale Vaticano.

4 1

VIPER DELUXE Live Club Via di Tor Cervara, 109 info: 3348912475

5

GECO BIONDO Trattoria bio – vegetariana Via G. Cardano, 105 (Viale Marconi) 06.5571048

9

MONKEY STUDIO sala prove - studio di registrazione Piazza Sciascia, 14/15 info: 0686896550

2

LIBRERIA RINASCITA Largo Agosta, 36 info: 0625204819

6

NO NAME Beer Shop Vineria Via Bellegra, 82 info: 0625210793

10

BLIND PIG Birreria Via Gino Capponi, 45 (Alberone) info: 0678345642

3

JAILBREAK Live Music Via Tiburtina, 870 info: 064063155 - 3496692455

7

SPAZIO EBBRO Live Club Viale Filarete, 215 info: myspace.com/cuoriepikke

11

SANROCK Live Club Via Casilina 607/609 info: 3477441888

4

PIU’EMME POSITIVE MUSIC SCHOOL Via Cinquefrondi, 111 info: 0660663690 piuemme.com

8

Caffè Letterario MANGIAPAROLE Via Manlio Capitolino, 79

12

HELLNATION Music Store Via Nomentana 113

Palatino H: 8.30 fino ad un’ora prima del tramonto. Tix: intero 9, ridotto 4,50 e gratuito minori di 18 e over 65. Biglietto valido per due giorni ed è cumulativo con Foro Romano e Colosseo. Tel. 0639967700. Via di San Gregorio, 30. Pantheon H: 8.30/19.30 dal lunedì al sabato, 9.00/18.00 domanica. Tix: Free entry Tel. 0668300230. Piazza della Rotonda.

MONKEY STUDIO


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 19

CUCINA CUCINA TIPICA CIOCIARA E ROMANA DA ZIO DANTE Frog

È dal 1948 in via delle Acacie 122 nel quartiere di Centocelle. E dal 1948 ad oggi ha sfamato migliaia di persone. Stiamo parlando della “Trattoria Pizzeria Zio Dante”. Ho scoperto questo piccolo ristorante una domenica sera. Ero finito nella zona di Centocelle perché, insieme con una mia amica, dovevo andare a vedere un concerto in un posto lì vicino. Ma quando siamo arrivati ci siamo accorti che eravamo in netto anticipo. E siccome erano circa le nove di sera, senza dirci niente, io e la mia amica già ci eravamo incamminati alla ricerca di una trattoria o pizzeria per saziare la pancia. Così mentre passeggiavamo in via delle Acacie la nostra attenzione è stata attirata da uno piccolo, ma splendido pergolato sotto cui si affaccia la porta della trattoria di Zio Dante. Sarà stato il pergola-

to o la piccola sala rustica e ben arredata che si vede dalla porta ci siamo convinti ad entrare. L’ambiente è semplice, ma confortevole e accogliente. Un bancone domina la saletta all’ingresso. Il soffitto con travi di legno e la botte da dove si mesce il vino della casa ci portano in ricordo le vecchie osterie. Così come il mangiare: semplice e tipico della regione lazio e in particolare romana. Noi abbiamo iniziato il nostro ottimo pasto con uno zuccotto di melanzane e basilico e del fritto vegetale. Per poi continuare con dei tonnarelli alla ciociara, ovvero

COFFEE POT, IL NUOVO CONCEPT BAR DELLA CAPITALE

pasta fatta in casa con un sugo di pomodoro fresco, salsiccia, peperoncino e un profumo di finocchio selvatico e basilico. Ottimi. Per poi continuare tra le varie proposte di secondo (da segnalare il maialino nero dei monti Leprini oltre agli straccietti di manzo, l’abbacchio e gli involtini alla brace), con un piatto tipico della cucina romana: la coratella di agnello. Cucinata con i carciofi, è stato un vero godi-

mento mangiarla. Dulcis in fundo: panna cotta con cioccolato e torta al limone. Rigorosamente fatti in casa. Buona la carta dei vini con etichette romane, toscane e campane. Insomma da provare assolutamente. Prezzo medio: 15 – 25 euro Trattoria da Zio Dante Via delle Acacie 122, Centocelle Tel. 348.6030132

D’INVERNO CI SI IN (ZUPPA) DA DE GUSTO

È il nuovo concept bar della capitale. Coffee Pot non è il solito caffè: nella sua accogliente atmosfera stile cottage di campagna con il suo suggestivo Giardino d’Inverno, dall’arredamento vintage e ricerca nei materiali ecologici, si servono birre artigianali, vini biologici, aperitivi e degustazioni creative, ma anche brunch e colazioni. E quando cala il sole spazio alla musica dal vivo alle performance, alle mostre e alle presentazioni di libri. Aperto dalle 11.00 alle 02.00, è il posto ideale per trovare relax, creatività, arte e fare incontri. Perché Coffee Pot non è solo un caffè, ma come la più amata delle bevande dà calore e energia, ha molte ricette e una sola vocazione: tenerti vivo e creare dipendenza.

Cosa c’è di meglio quando il freddo pungente si fa sentire con tutta la sua forza di un piatto caldo come una zuppa o un minestrone? Allora non resta che assaporare le proposte dell’enoteca DeGusto sulla via Prenestina. Ribollita, minestroni, zuppe di farro, ceci, verza e cavolo nero sono solo alcune delle specialità della casa. Il tutto rigorosamente bio. Tutti i prodotti sono raccolti e coltivati nelle colline aretine. Il prezzo per piatto oscilla dai sei euro della ribollita ai tre euro e cinquanta dei fagioli e cavolo nero. Ma ancor più vantaggioso è il menù composto da un primo, un contorno e un calice di vino a otto euro. L’ambiente e famigliare e giovanile, ideale per trascorrere una serata insieme agli amici e bersi un bicchiere di vino. Magari mentre si mangia una zuppa fumante e profumata in compagnia.

Coffe Pot Via della Lega Lombarda, 54 Info: 347.0095009

Enoteca DeGusto Via Prenestina 196/198


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 20

20

Le birre di BIRRA +

(via del Pigneto 105. Info: 06.70613106)

Hop 15 Provenienza: USA Birrificio: Port Brewing Tipologia: Imperial IPA Grado alcolico: 10 % Fermentazione: alta Colore: arancio scuro Temperatura di servizio: 12° c Prodotta per la prima volta nel 2002 per celebrare il quindicesimo anniversario del birrificio, oggi è una delle migliori Imperial/double IPA al mondo (prodotta tutto l’anno). Realizzata con 15 luppoli diversi, rigorosamente segreti, è un tripudio di amaro. Gusto secco, quasi resinoso, erbaceo insomma una delle birre più estreme al mondo. Cheers!

Le birre di NO NAME (Via Bellagra 82 - info 0625210793)

PINK IPA Provenienza: Italia Birrificio: Almond’22 Tipologia: IPA Grado alcolico: 6,2% Fermentazione: Alta Colore: ambrato chiaro con riflessi aranciati Temperatura di servizio: 10 C Novità nel birrificio Abbruzzese dell'ALMOND'22, la PINK IPA birra color albicocca con riflessi dorati è speziata con pepe rosa il quale insieme all'uso di un blend accattivante di luppoli la rendono agrumata e molto godibile. Al naso, note di passion fruit, pompelmo rosa che trovano piacevoli corrispondenze nel gusto. L'erbaceo e l'amaro sono ben bilanciati dalle note dolci del malto. Birra molto dissetante e che ben si abbina a salumi, carni di maiale ed agnello. Consigliamo di servirla nella classica Pinta. Per questa birra viene usato zucchero del circuito equo e solidale.

OLTRE 250 ETICHETTE DI BIRRA ARTIGIANALE DA TUTTO IL MONDO: Alesmith, Brewdog, De Molen, Lost Abbey, Jolly Pumpkin, Mikkeller, Nogne, Port Brewing, Southern Tier. Via del Pigneto, 105 Info: 0670613106 - 3384634403 mail: info@birrapiu.it


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 21

CUCINA Sabato 18 e domenica 19 dicembre

BIRRE SOTTO L’ALBERO 2010: A NATALE SIAMO TUTTI PIÙ BUONI Andrea Turco info@cronachedibirra.it www.cronachedibirra.it

P

arliamo dell’evento natalizio per il quale molti appassionati stanno già scalpitando da settimane. Sabato 18 e domenica 19 dicembre torna Birre sotto l’albero, la fantastica rassegna capitolina organizzata dai locali Ma che siete venuti a fà e bir&fud, con il supporto dei Domozimurghi Romani. Come al solito grandi protagoniste saranno le migliori birre natalizie italiane e straniere, affiancate da rarità brassicole da tutto il mondo. Non mancheranno birrai, esperti del calibro di Kuaska, laboratori di degustazione e tanti amici appassionati. Una formula vincente, che riesce ogni anno a tradursi in un’atmosfera unica, complice l’aura magica delle festività – e sì, anche l’alto tenore alcolico delle produzioni dedicate al Natale, sia chiaro. Come da tradizione, il bir&fud si concentrerà soprattutto sulle birre italiane. Spazio dunque alle creazioni targate Birra del Borgo, Toccalmatto,Loverbeer, Bi-Du, Orso Verde, Montegioco, Extraomnes, Lambrate, Lariano, Grado Plato, Amiata, Scarampola, Almond ’22, Rurale, Vecchia Orsa, Troll, Olmaia, Carrobiolo. Una lista di primissimo livello qualitativo – parliamo di tutte birre alla spina. Nell’elenco di cui sopra ci saranno anche alcune edizioni speciali che verranno aperte solo per l’occasione. Al Ma che siete invece andranno in scena le birre straniere. Di certo non mancheranno i grandi classici come la Stille Nacht di De Dolle alla spina e una serie di chicche non indifferenti, come laElevator

(collaboration brew tra Beck Brau, Narke e De Molen), Machtig&Mooi Cognac Barrel di De Molen e Christmas Ale della daneseThe Evil Twin. Come accennato in apertura, Lorenzo “Kuaska” Dabove condurrà due laboratori incentrati sulle birre presenti al festival, durante i quali interverranno i birrai presenti. Come accaduto lo scorso anno, il bir&fud dovrebbe preparare un menù “fast” studiato appositamente per l’occasione. Non posso non suggerirvi di essere presenti a Birre sotto l’albero, perché è una manifestazione davvero unica, con un’atmosfera eccezionale (scusate se torno su questo punto, ma secondo me è il vero valore aggiunto della manifestazione). Da tutta Italia si stanno già mobilitando per non perdere l’evento, quindi se volete farvi un regalo per il prossimo Natale, via Benedetta potrebbe essere il luogo giusto. Ovviamente ci vedremo lì. Bir & fud. Via Benedetta, 23 (Trastevere) Ma che siete Venuti a Fa’ Via Benedetta, 25 (Trastevere) Info: T 065894016 info@domusbirrae.com

SAGRE&FESTE Frascati (Rm) da venerdì 3 dicembre a venerdì 7 gennaio 2011 MAGICO NATALE 2010 Un variegato mercatino farà da cornice al periodo natalizio. Non mancheranno spettacoli di zampogne, di burattini, la tombolata, i regali. Ma no solo. Distanza da Roma: 25 km Come arrivare: via Tuscolana per Frascati girovagandotramercatini.com Riano (Rm) Mercoledì 8 SAGRA DEL PANGIALLO E PAPPARDELLE Un’inno al dolce che trae origine nell’età romana. Era un’usanza di quei tempi distribuire dolci dorati, durante la festa del solstizio d’inverno, in modo da favorire il ritorno del sole. Il dolce di mandorle, noci, pinoli, nocciole, uva passa e pistacchi è ideale per mesi invernali e ottimo dopo le pappardelle al sugo di lepre. Distanza da Roma: 25 km Come arrivare: GRA, uscita Via Flaminia, per 13,9 km. Via Rianese e seguire le indicazioni. Info: prolocoriano.it Valmontone (Rm) da Ven.10 a Dom. 12 SAGRA DELLA POLENTA

E PIZZA DI POLENTA Un inno alla polenta. Servita con sugo e spuntature di maiale oppure cotta a mo’ di pizza con broccoletti e salsiccia e tanto buon vino. La manifestazione si svolgerà al coperto. Distanza da Roma: 50 km Come arrivare: A1 RomaNapoli, uscita Valmontone Info: 347.2296098 Prossedi (Lt) Sabato 11 SAGRA DELLA SALSICCIA Il Centro Studi Prossedani organizza la Degustazione di salsiccia, broccoletti, bruschette e dolci tipici locali. Prodotti esclusivamente nel territorio comunale da allevatori, Aziende Agricole, panettierie pasticcieri locali. Distanza da Roma: 77 km Come arrivare: A1 direzione Napoli. Uscita Frosinone; poi per Prossedi. Info: prossedi.net Canale Monterano (Rm) Domenica 12 FIERA DI NATALE E FESTA DEL PANE Pezzata, cinghiale, maialino, acquacotta e funghi porcini. La fiera inizia la mattina con la presentazione del libro dei ragazzi del servizio civile nazionale. Per poi continuare con gli sbandieratori e degustazioni di cioccolato caldo e piatti tipici.

APPUNTAMENTI ENOGASTRONOMICI Venerdì 3 dicembre APERITIVO 6SONIPA Presentazione in anteprima della nuova creazione del birrificio OpperBacco. Per l’occasione birra a 5 euro e creazioni sfiziose dello chef Maurizio a 3 euro. Prima consumazione 8 euro. BLIND PIG, via Gino Capponi 45 (Alberone) Info: 06.78345642 Martedì 7 dicembre BORGOGNA – L’ELEGANZA FATTA VINO - I PIÙ GRANDI CHARDONNAY E PINOT NERO DEL MONDO Dire Borgogna è come dire “grande vino”: per molti esperti ed appassionati, si tratta dei migliori vini bianchi secchi del mondo anche dei migliori rossi del mondo. Degustazione per una serata indimenticabile. Ore 19.00. Costo: 50 euro INTERNATIONAL WINE ACADEMY OF ROMA Vicolo del Bottino, 8 Info: 06 6990878 Giovedì 9 dicembre APERITIVO CON IL BLOGGER

Il buffet dell’aperitivo le ricette più cliccate sul blog di Nadia tagliatela FAENAS CAFE’. Ore 19.00 Martedì 14 CHAMPAGNE E CHABLIS L’ELEGANZA FATTA VINO L’eleganza dei vini di Chablis e lo splendore delle bollicine di Champagne per terminare alla grande il ciclo Vive la France! e prepararci ai brindisi di fine anno. Sei vini da degustare e non dimenticare. Ore 19.00 Costo: 50 euro INTERNATIONAL WINE ACADEMY OF ROMA Vicolo del Bottino, 8 Info: 06 6990878 Sabato 18 dicembre BIRRE SOTTO L’ALBERO Quarta rassegna dedicata alle migliori birre natalizie, italiane e straniere, alla spina e in bottiglia. BIR&FUD, MA CHE SIETE VENUTI A FA’, DOMUS BIRRAE. Info: 06.5894016 Sabato 18 dicembre

Distanza da Roma: 55 km Come arrivare: percorrere la via Aurelia. Alla stazione di Furbara girare a destra per la provinciale del Sasso. Giunti alla S.S. 493 (Braccianense Claudia), proseguire a sinistra in direzione di Manziana. Costeggiando il Bosco Macchia Grande fino al semaforo, andare a destra in direzione di Canale Monterano Info: monterano.net Greccio (Ri) venerdì 24 e domenica 26 dicembre / domenica 2, mercoledì 5, venerdì 6 e domenica 8 gennaio 2011 PRESEPE VIVENTE (primo presepe vivente del mondo) La cerimonia inizia con gli araldi a cavallo che, girando per il paese, invitano i fedeli a partecipare alla rappresentazione.Un corteo di fedeli che si recano al santuario alla luce delle fiaccole per assistere ai quattro quadri viventi: arrivo di Francesco a Greccio, lancio del tizzone ardente, incontro di Francesco con l’amico a cui rivela l’idea del presepe e la rappresentazione della Natività. La cerimonia termina con la messa di mezzanotte. Distanza da Roma: 85 km circa Come arrivare: autostrada A1 uscita Fiano Romano. Seguire quindi le indicazioni azioni della Via Salaria per Rieti e quindi per Greccio. Info: prolocogreccio.it BOLLICINE D’ITALIA 2011 La Città del gusto di Roma ospita una Grande Degustazione dei migliori vini spumanti italiani segnalati nella guida “Bollicine d’Italia 2011”. Si svolgerà la premiazione delle bollicine italiane col miglior rapporto qualità/prezzo. Costo: 18 euro CITTA’ DEL GUSTO via E. Fermi, 161 Info: 06 55 11 21 Domenica 19 dicembre BIRRE SOTTO L’ALBERO Quarta rassegna dedicata alle migliori birre natalizie, italiane e straniere, alla spina e in bottiglia. BIR&FUD, MA CHE SIETE VENUTI A FA’, DOMUS BIRRAE. Info: 06.5894016 Ogni giorno 7eMmeZzo Tutti i giorni dalle 7.30 p.m. una bottiglia da 750 ml a soli !7.50 tra Merlot, Cabernet Sauvignon, Nero d'Avola. Sarà possibile gustare salumi e porchetta e prodotti a km 0. ENOTECA DEGUSTO via Prenestina 196


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 22

RISTORANTI

22 (Pigneto, San Lorenzo, Tiburtino, Casilino)

specialità è il pesce, cucinato in tutte le salse, con un occhio di riguardo ai piatti vegetariani. Prezzo medio: 20 – 25 euro

INFERN8 via del Pigneto 31/33 (Pigneto) tel. 06.70304040 Primo ristorante aperto nella parte pedonale del quartiere, dal 1988 propone una cucina mediterranea lambendo le coste africane. Potrete gustare oltre ad ottimi piatti di carne e pesce, cous cous e tajine. Da segnalare l’eccellente carta dei vini. Non è un caso che il locale si chiami Infernotto, nome tradizionale della parte più profonda della cantina, dove si custodiscono i vini più pregiati. Prezzo medio: 25 – 30 euro

TAVERNA GRECA “EGEO” via Augusto Dulceri 99 (Pigneto) tel. 06.273807 Un angolo di Grecia a Roma. Ambiente totalmente bianco e azzurro, che ricorda la schiuma delle onde e l’azzurro del mare, la taverna propone ottimi piatti della tradizione ellenica. E tra una moussaka e una tiropita o un’insalata contornata di salse, il menù è ampio, il venerdì o il sabato è possibile assistere ad uno spettacolo di danze greche. Si consiglia la prenorazione. Prezzo medio: 20 euro

ROMA EST

TABERNA 3HG C.ne Casilina 51 (Pigneto) tel. 347.7441888 Per scendere ai tavoli bisogna percorrere un ballatoio interno tra colonne neoclassiche, mentre l’arredamento ricorda un ristorante cinese. Un connubio strano, ma al tempo stesso accogliente e gioviale. Insomma unico. Come i piatti proposti. La

LA CONFRATERNITA DELL’UVA via Augusto Dulceri 56/58 (Pigneto) tel. 06.27858198 Non fatevi ingannare dal nome. Anche se richiama alla mente l’omonimo romanzo di John Fante, “la Confraternita dell’Uva” racconta tutta un’altra storia: rigorosamente culinaria. La cucina si ispira alla tradizione siciliana, in particolare messinese, e mediterranea. Lasagna di cernia o garganelli con pancetta e pistacchio sono solo alcuni primi proposti. Il menù è ricco e vario. Prezzo medio: 20 – 25 euro OSTERIA ROUGE piazza dei Siculi 6 (San Lorenzo) Tel 0644362682 Dalla storica sede di via dei Sabelli l'Osteria Rouge si è trasferita in Piazza dei Siculi 6, sempre a San Lorenzo. ambiente diverso nella forma, ma fedele nella sostanza, ha mantenuto tutti i sapori che hanno caratterizzato e caratterizzano questa splendida osteria: dalle melanzane in agrodolce alla polentina alla crema di formaggi, dai classici primi piatti romani alle fettuccine rouge ('nduja, pesto di spinaci e pinoli), e ancora... il petto di vitella alla fornara, le gustosissime polpette al sugo e, per finire, i dolci tradizionali fatti in casa. Prezzo Medio: 20-25 euro IL PULCINO BALLERINO via degli Equi 68 (San Lorenzo) tel. 06.4941255 Ricavato da una vecchia osteria con cucina, l’ambiente mantiene quell’identità che ha caratterizzato il quartiere. I piatti proposti appartengono alla tradizione cultinaria mediterranea. Particolare attenzione è per la cottura. Molti

R

cibi (carne, pesce, uova, formaggi e verdure) vengono infatti cotti e serviti su pietra ollare, consentendo alle pietanze di mantenere le caratteristiche essenziali. Prezzo medio: 25 – 30 euro SOTTOSOPRA PIZZERIA via dei Sabelli 29 (San Lorenzo) tel. 347.1035182 Nel quartiere di San Lorenzo è diventata un punto di riferimento per gli amanti della pizza. L’ambiente informale fa da cornice a variegati e gustosissimi tipi di pizza proposta. Il servizio attento e cordiale, rende piacevole il pasto. Prezzo medio: 15 – 20 euro

romana: fiaschi appesi al soffitto, peperoncini all’ingresso e oggetti che richiamano un tempo passato, quello de ‘na vorta. E la cucina anche. Piatti tipici della tradizione romanesca, preparati con prodotti di prima qualità (ottime i primi e le carni), e non solo. E’ possibile infatti trovare pesce fresco, ma solo se la pesca è stata fortunata perché di surgelato non c’è niente. Da segnalare che tutte le verdure servite sono di stagione. Prezzo medio: 20 – 25 euro

SAN LOLLO via dei Sabelli 51 (San Lorenzo) tel. 06.4940726 Ambiente grazioso e accogliente, il ristorante pizzeria “San Lollo” propone ottima carne ai ferri, buona varietà di spiedini, e ampia scelta di focacce e pizze. Il tutto contornato da fritture o caonata e per finire dessert che si richiamano alla tradizione siciliana come la cassata o la crema di pistacchio. Prezzo medio: 20 – 25 euro LA CASETTA via dei Marrucini 52 (San Lorenzo) tel. 06.490409 È a due passi dall’Università La Sapienza. L’ambiente informale e di casa è l’ideale per passare una serata e gustarsi una pizza o un piatto casareccio. Ma fiore all’occhiello della trattoria-pizzeria “La Casetta” sono i fritti: fiori di zucca, filetti di baccala e supplì. Vera specialità della casa. Prezzo medio: 15 - 20 euro

ROMA CENTRO (Rione Monti, Trastevere e Testaccio) BIR&FUD via Benedetta 23 (Trastevere) tel. 06.5894016 In poco tempo è diventato un punto di riferimento per gli amanti del buon mangiare e della birra artigianale. Lievito madre e farina artigianale del mulino Marino (Cn) caratterizzano la qualità della pizza offerta. Non solo. La cucina romana echeggia nei supplì: all’amatriciana, alla carbonara e alla gricia; e nei crostoni alla trippa e alla coda alla vaccinara, tanto per citarne alcuni. E se tutto ciò si accompagna con birra rigorosamente artigianale e italiana, il palato va in estasi. Consigliata la prenotazione. Prezzo medio: 20 euro ARISTOCAMPO via della Lungaretta 75 (Trastevere) tel. 06.58335530 L’ambiente ricorda quello di una fraschetta

LE RELAZIONI CULINARIE via Panisperna 75 (Rione Monti) tel. 06.48930554 La cucina proposta è un incontro tra la cucina siciliana e quella calabrese con un occhio di riguardo per quella mediterranea. Il servizio è cordiale e riservato. L’ambiente accogliente è ideale per passare una serata in piena tranquillità. Prezzo medio: 25 – 30 euro ROBIN HOOD Via Cavour 162 (Rione Monti) tel. 0648903511 Da oltre trent’anni è il punto di ritrovo per chi vuole mangiare un’ottima pizza, ma non solo. Ambiente accogliente e giovanile, tra le varie proposte ha il “Pizza Show” con 13 euro è possibile avere dall’antipasto al dolce tutto sulla pizza. Davvero una pizzeria unica. Il servizio impeccabile; cortesia e simpatia sono di casa. Prezzo medio: 13 – 15 euro GECO BIONDO via G. Cardano 105 (Ostiense) tel. 06.5571048 Solo cibi naturali, biologici. Il menù è vario e ricco: da quello degustazione a quello rinforzato, dal vegano a quello “vadodifretta”. Ricette sempre attente al benessere e al vivere “bio”. L’ambiente è caldo e accogliente. Come la gentilezza dello staff. Consigliata la prenotazione. Prezzo medio: 15 – 25 euro


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 23

APERITIVI ROMA EST (Pigneto, San Lorenzo, Tiburtino, Casilino) INFERN8 via del Pigneto, 31/33 (Pigneto) tel. 06.70304040 Tutti i giorni dalle 18.00 alle 20.30 Frittata con gli asparagi, cous cous, polpettine e molto altro. Tutto il pane che accompagna il piatto è fatto in casa. Prezzo: 3 euro ENOTECA DEGUSTO via prenestina 196/198 (Pigneto) tel. 06.295914 Mart.-Gio.-Venerdì dalle 18.30 alle 21.00 Martedì è il giorno della Puglia: focaccione e buffet libero. Giovedì largo alle prelibatezze vegetariane: buffet libero di fantasie vegan e vegetariane. Venerdì la tradizione nipponica si sposa con i sapori mediterranei: sushi tradizionale, con carne e verdure. Prezzo: martedì 5 euro; giovedì 7 euro; venerdì 10 euro. La consumazione è compresa nel prezzo. DALVERME Via Luchino Dal Verme 8 (Pigneto) Tutti i giorni dalle 19.00 La qualità contraddistingue la proposta di aperitivo di questo circolo culturale. Formaggi e salumi rigorosamente selezionati dai soci fondatori tra piccoli produttori laziali, ma anche italiani; come la birra artigianale e i vini naturali. Inoltre si può trovare, ma varia nei giorni, l’apericena vegan connesso ad eventi finger food. Prezzo: dagli 8 euro ai 5 euro VI(CI)NO via del Pigneto, 25 (Pigneto) tel. 06.45441867 Dal lunedì al sabato dalle 18.00 alle 20.30 Nella quiete dell’isola pedonale è possibile gustare un aperitivo assortito, finger food. Rustici, tramezzini, pasta fredda e interessanti taglieri di salumi e formaggi, selezionati tra le migliori produzioni artigianali. Prezzo: a partire da 4 euro CASA MANGIACOTTI via Gentile da Mogliano, 180 (Pigneto) tel. 3924319477 Tutti i giorni dalle 18.30 2 bicchieri di vino e “un mix rurale” composto da bruschette al pomodoro con olive e origano, cicorietta ripassata, lampascioni, bruschettine con patè di cime di rape e patè di pomodorini secchi peperoni, alici marinate, melanzane e olive nere cotte al forno. Prezzo: 9 euro con consumazione FANFULLA 101 via Fanfulla da Lodi, 101 (Pigneto) Tutte le domeniche dalle 19.00 L’aperitivo del circolo arci è ricco e abbondante: dagli hot dog, mangiati mentre si vede un film, alle lasagna, alle cozze alle cosce di pollo mentre si ascolta buona musica Prezzo: 5 – 6 euro NERO CAFFÈ C.ne Casilina, 27 (Pigneto) tel. 392.0673989 L’aperitivo è tradizionale: torte rustiche, tramezzini, stuzzichini, pizzette e altro. Prezzo: 5 euro con consumazione HULAHOOP CLUB via De Magistris 91/93 (Pigneto) Tel. 349.3191935/347.2902038 Ogni venerdì dalle 19.30 alle 22.00 Aperitivo in musica all’HulaHoop. Tutti i venerdì si potranno godere le delizie che le “HulaHoop Girls” prepareranno apposita-

23

“Bevitore d’assenzio”, primi del ‘900

mente per accompagnare l'ascolto di buona musica rigorosamente live. La pecialità che troverete sempre sono le famose patate “alla vecchia maniera”, oltre ad un buffet libero vario e ricco anche per i vegetariani. Prezzo: 5 euro a consumazione con buffet libero NO NAME via Bellagra 82 (Villa Gordiani) tel. 06.25210793 Piatto di affettati e formaggi in abbinamento a marmellate e tartine, per gustare birre artigianali o ottimi calici di vino Prezzo: dai 2 euroe 50 ai 6 euro LA PINTA via degli Equi 39 (San Lorenzo) tel. 331.6179570 Tutti i giorni.Basta sedersi e chiedere l’aperitivo. Un grande tagliere circolare ricco di timballi di pasta, polpette di carne, fritti di ogni genere e molto altro, sarà servito al vostro tavolo. Prezzo: 6,50-8 euro in base al tipo di consumazione BAR CELESTINO via degli Ausoni, 62 (San Lorenzo) tel. 06.45472483 Tutti i giorni dalle 18.30 Buffet libero: pasta, riso, panini con salumi e formaggi, pizzette, tramezzini. Prezzo: 3 euro e 50 VIN E OLII via degli Umbri, 13(San Lorenzo) tel. 328.3478790 Tutti i giorni dalle 18.30 Buffet libero fino alle 21. Dopo il locale continua con l’happy hour fino alle 22.30: “bevi due e paghi uno”. Prezzo: consumazione POURQUOI! via dei Volsci, 82 (San Lorenzo) tel. 06.4454880 Tutti i giorni dalle 18 alle 21.30 Parmigiana di melanzane, mille foglie di zucchine e taleggio e dolci come la crostata di cioccolato fondente con banane, tegoline al porto con nocciole e molto altro. Inoltre ogni domenica aperitivo a tema di nazionalità diverse. Prezzo: 6,50 - 8 euro in base alla consumazion SERPENTE Via dei Marzi 21/23 (San Lorenzo) tel. 347.7768687 Tutti i giorni dalle 19. Lunedì l’aperitivo è vegano allo storico pub di via dei Marsi. Mentre dal martedì alla domenica spazio all’aperitivino: tante piccole cose da stuzzicare. Prezzo: gratuito DOOLIN Via dei Salentini 33 (San Lorenzo) tel. 329.6038044 Tutti i giorni aperitivo dalle 19 alle 21 Aperitivo sfizioso con tartine, pizze e snack. Prezzo: consumazione SAN LORENZO CAFÈ via dei Sabelli, 50 (San Lorenzo) tel. 06.4454880 Tutti i giorni dalle 19.00 alle 21.00 L’aperitivo è una fusione italo-cinese. Un buffet dove si può trovare riso alla Cantonese, spaghetti di soia, gnocchi di riso e ravioli al vapore. Ma anche pasta italiana, tramezzini e pizzette. Prezzo: 6 euro compresa la consumazione. Con cocktail 8 euro. 15 GRADI Via dei Sabelli 9 (San Lorenzo) tel 0664870943

Tutte le domeniche il caffè enoletterario 15 Gradi organizza “Ogni maledetta domenica” l'Aperitivo di San Lorenzo. Un ricco Buffet con cui potrete cenare e un’ottima selezione di vini vi aspettano dalle 19.30 in poi Prezzo: 10 euro compresi 2 drink SANTI BAILOR via degli Equi, 16 (San Lorenzo) Tutti i giorni dalle 18.00 RDC via dei Luceri, 13 (San Lorenzo) Dalla dom. al mart. dalle 19.30 alle 21.30 Torte rustiche, insalate di riso, cous cous, prodotti biologici, verdure e molto alto è la proposta della Riunione di Condominio. Prezzo: 8 euro con consumazione MALATEMPORA via dei Volsci, 4 (San Lorenzo) Tutti i mercoledì dall 19.30 alle 21.30 Aperitivo all’insegna di un mondo parallelo: crostini del demonio, tartine blasfeme e cervello di zombie flambé. Prezzo: consumazione VIPER DELUXE via di Tor Cervara, 109 (Tiburtino) tel. 3348912475 Ogni domenica dalle 19.00 Aperitivo domenicale da non perdere. Buffet libero (pasta, cous cous, olive ascolane, pizzette, mozzarelline fritte, verdure, cornetti salati e molto altro) e quattro arrosticini di pecora. Prezzo: 7 euro con consumazione ASS. CULT. PAPELA via dei Sardi 81/83 (San Lorenzo) tel. 06/89026508 Venerdì, Sabato e Domenica:19 - 22 Paste fredde, pizza e affettati. Prezzo: 5 euro con consumazione KO PUB via degli Ernici 7 (San lorenzo) Ogni Venerdi dalle 19 alle 21.30, aperitivone "cucinato". Ricco buffet libero con specialtà fatte in casa: polenta, torte rustiche, polpettine di melanzane, goulash, zighinì e tanto altro. Prezzo: Gratuito

ROMA CENTRO (Rione Monti, Trastevere e Testaccio)

CHARITY CAFÈ via Panisperna 68 (Rione Monti) tel. 06.47825881 Ogni domenica dalle 18.00 È l’aperitivo jazz: musica e cibo a volontà. Buffet libero: salumi, formaggi, pasta fredda, salse, verdure e molto altro. Il tutto accompagnato da musica di qualità. Inoltre tutti i giorni Happy hours fino alle 21.00 Prezzo: 10 euro EXPRESS COCKTAIL BAR Via del Moro 10 (Trastevere) Tel 338.2074463 Ogni Domenica dalle 19.00 alle 22.30 Nel cuore di Trastevere, ogni domenica l’Express Coctail Bar propone un aperitivo da leccarsi i baffi: primi piatti, polpettine, vere specialità della casa, una vasta scelta di contorni rustuci e molto altro ancora. Prezzo: consumazione FAENAS CAFE’ Via Portuense, 47 (Portaportese) Tel. 06.64562336 Tutti i giorni, dalle 19,30 alle 21,30 Aperitivo a buffet con paste fredde, verdure, legumi, sformati, frittate e tanto altro, condito sempre con buona musica. Prezzo: 7 euro con consumazione

ROMA SUD OVEST (Ostiense, Garbatella) OTIUM CLUB via Roberto De Nobili, 3b (Garbatella) – 339.4030804 Tutti i giorni dalle 19.00 alle 21.00 Piatto di prodotti offerti dalla casa (crostini, salumi, pizzette e molto altro) con il prezzo della consumazione. Prezzo: consumazione CAFFÈ LETTERAIO “MANGIAPAROLE” via Manlio Capitolino 7/9 (Furio Camillo) tel. 06.97841027 Tutti i giorni dalle 18.00 Parmigiano con gel alla grappa di mela o pera o mirtilli o moscato, quadretti di tonno con olive, patatine fritte, torta rustica, affettati vari, surimi, pomodori secchi o semisecchi, bruschettine e molto altro. Il tutto con un calice di vino o bevanda analcolica. Prezzo: 6 euro con un calice di vino


DAYDIC10NEW

29-11-2010

9:08

Pagina 24

EJECT

24

CONCORSO CORTI TEATRALI AL FEMMINILE “DONNA MOSTRA DONNA” Dopo il grande successo della passata edizione esce il 1 dicembre 2010 il nuovo bando dell' Associazione Culturale Aktivamente per partecipare alla quarta edizione del Festival di Corti Teatrali al Femminile Donna Mostra Donna che si svolgerà presso il Brancaleone il

prossimo 25 - 2627- marzo 2011. Il Festival è aperto a tutte le giovani autrici teatrali emergenti e lo strumento narrante è il corto teatrale. Ovvero una vera e propria piéce teatrale della durata di 15 minuti. Lo spettacolo vincitore avrà l'opportunità di sviluppare il proprio corto teatrale e di

Anno 6 n.10 Editore e Direttore Responsabile Vito Scalisi

vederlo prodotto dalla associazione culturale promotrice del festival Aktivamente. Per scaricare il bando, la domanda di iscrizione e il regolamento vai a www.aktivamente.it Vi aspettiamo numerose!

LE “R” DEL SESSO ESTREMO RACK (lett. 'ruota da tortura') Uno strumento per il bondage, simile alle antiche ruote da tortura, che consiste in una piattaforma o una tavola con dei fori che consentono al sub di essere disteso e allungato in modo tale da esporre e rendere facilmente accessibile ogni parte del suo corpo. RETIFISM Attrazione feticista per scarpe e stivali. RIMMING Consiste nel 'lavorare' l'ano con la lingua, leccandone i contorni e inserendola in profondità.

La posizione del mese CALDO STROFINAMENTO Appoggiato a un braccio l’uomo è seduto sul fianco e tiene un ginocchio per terra. Facendo leva sugli avambracci e dandogli le spalle, la donna si strofina sul suo sesso e si muove ritmicamente per facilitare la penetrazione. Con la mano libera lui può anche accarezzarle i seni, le natiche e la zona anale. È consigliabile praticare questa posizione sul tappeto, piuttosto che sul letto. (www.alfemminile.com)

Nella foto: Rimming

sudoku Faenas Sunday Market

Tutte le domeniche sulla Terrazza del Faenas Cafè si rinnova l’appuntamento con il mercatino “Faenas Sunday Market”. Ogni settimana, nel bel mezzo del mercato di portaportese, decine di artigiani nostrani si incontrano per proporre la loro alternativa ad un mercato dal carattere sempre più spiccatamente commerciale. Un mercatino che si differenzia dal clamore circostante sia per l’originalità delle proposte sia per la location, un’elegante terrazza affacciata sul Tevere dove potrete godere di un momento di tranquillità gustando gli originali arrosticini abruzzesi, bevendo una birra, un frullato oppure semplicemente un caffè. D’inverno l’ambiente è opportunamente riscaldato da funghi caloriferi.Inoltre le raffinate selezioni musicali di DJ Orthega aiutano ancora di più a rilassarsi in questo ambiente ben curato e orlato di splendide piante.

Redazione e Direzione Post.it 3890989393 redazione@postitroma.it Responsabile Legale Fabio Sgarrino Hanno collaborato Federico Gorini,Valeria Golini,Francesco Scordino, Roberto Colella, Chiara Crupi, Alessandro Morera, Giusi Coretti; Serena Carpentieri e Paola Senesi. Stampa Rotopress International s.r.l. Progetto grafico e impaginazione Aeneastudio - info@aeneastudio.com

La collaborazione è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita salvo diversi accordi contrattuali. La Direzione si riserva il diritto di non pubblicare il materiale pervenuto o di effettuare gli opportuni tagli redazionali. Registrazione al Tribunale di Roma 418/2005 del 19.10.2005 La tiratura di dicembre 2010 è stata di 10.000 copie postitroma.it - myspace/postitroma.it facebook: postitroma - Skype: postitroma

Aspettami… Aspettami… Aspettami…

Soluzione

FAENAS SUNDAY MARKET c/o Faenas cafè. Via Portuense, 47. Tutte le domeniche, h.9-15. Ingr. libero. Info: 06.64562336 www.faenascafe.com (per prenotazioni 347.6789164)

Post.it day dicembre 2010  

free press

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you