Page 1

i c

t

Annuario

2012


Annuario

2012


Sommario I Poli di innovazione della Regione Piemonte

p. 6

Il Polo di innovazione ICT

p. 7

Il Polo ICT per le imprese

p. 10

Come aderire

p. 12

Contatti

p. 12

Il team del Polo ICT

p. 13

I Progetti del Polo ICT

p. 15

Grandi Imprese

p. 85

Piccole e Medie Imprese

p. 107

Enti e Organismi di Ricerca

p. 231

Indici

p. 243

3


4


Presentazione

Indirizzare le imprese verso le linee di sviluppo più promettenti, concretizzare idee in progetti innovativi, animare il network con occasioni di incontro orientate a nuove partnership e al business, collaborare sinergicamente con i Poli di innovazione piemontesi. Sono solo alcuni degli impegni che continuiamo a sostenere nella gestione del Polo ICT, che anche in questo terzo anno di attività si conferma come spazio vitale e produttivo, capace di attrarre le energie migliori per dare impulso all’innovazione nella nostra regione. Con questo Annuario 2012 intendiamo fornire innanzitutto una descrizione dettagliata dei risultati raggiunti nei tre anni di attività del Polo. Presentiamo, infatti, tutti i progetti di ricerca e sviluppo e gli studi di fattibilità tecnica finanziati, frutto della collaborazione di imprese e organismi di ricerca che hanno saputo mettere a fattor comune competenze ed esperienze, anche grazie al supporto del Team di Torino Wireless. La novità di quest’anno è la sezione dedicata ai progetti conclusi, dove diamo rilevanza ai risultati ottenuti e soprattutto alle ricadute positive che i team di progetto hanno registrato in termini di sviluppo e capitalizzazione delle attività di ricerca. L’annuario contiene naturalmente anche tutti i profili delle imprese associate – grandi imprese e PMI – che mettono in evidenza le loro specializzazioni tecnologiche, le competenze, i prodotti di punta e i mercati ai quali si rivolgono. Sono comprese anche le schede degli atenei e dei centri di ricerca aderenti, con i quali esiste un rapporto consolidato di collaborazione e trasferimento tecnologico che ci consente di attingere alle migliori esperienze nell’ambito dell’Information & Communication Technology. La visibilità dei contenuti dell’annuario non si limita alla stampa tipografica. Le stesse informazioni, infatti, sono disponibili anche sul nostro sito ufficiale www.poloinnovazioneict.org e da quest’anno anche in mobilità grazie all’app sviluppata per tutti i dispositivi iOS e Android. Una delle priorità per il Polo è il posizionamento su contesti internazionali, per questo il presente volume è realizzato nella doppia versione in lingua italiana e inglese e sarà distribuito lungo tutto il corso dell’anno a un target mirato composto da aziende del settore, enti pubblici, agenzie di sviluppo territoriale ed enti di ricerca a livello nazionale e internazionale con i quali il Polo ICT entra in contatto nella sua attività quotidiana di collaborazione e promozione. Nel ringraziare tutti gli aderenti per aver contribuito attivamente alla realizzazione di questo volume, auguro una buona lettura.

Laura Morgagni, Direttore Fondazione Torino Wireless 5


Introduzione

I Poli di innovazione della Regione Piemonte I Poli di Innovazione nascono nel 2009 su iniziativa della Regione Piemonte come raggruppamenti di imprese indipendenti (piccole, medie e grandi) e organismi di ricerca incentrati su ambiti settoriali specifici e coordinati da un ente gestore. I Poli, che mettono in rapporto sinergico i diversi protagonisti del processo innovativo, hanno lo scopo di stimolare l’attività collaborativa, l’uso in comune di installazioni e lo scambio di conoscenze e di esperienze, e sono chiamati a contribuire fattivamente al trasferimento di tecnologie, alla messa in rete e alla diffusione delle informazioni tra le imprese. I Poli interpretano le esigenze tecnologiche delle imprese per indirizzare le azioni regionali a sostegno della ricerca e dell’innovazione. Quella dei Poli di innovazione è una Misura regionale che prevede fondi dedicati a valere sul POR-FESR 2007-2013. Un programma pluriennale che finanzia progetti di ricerca e innovazione (processo e prodotto), studi di fattibilità e servizi.

Aree territoriali di riferimento per i settori tecnologici Canavese e Vercellese

Biellese

Verbano-Cusio-Ossola

Biotecnologie e Biomedicale (bioPmed - Bioindustry Park del Canavese)

Tessile (Città Studi)

Impiantistica, Sistemi e Componentistica per le Energie Rinnovabili (Tecnoparco del Lago Maggiore)

Torinese e Canavese Novarese

ICT - Information & Communication Technology (Fondazione Torino Wireless)

Chimica sostenibile (Consorzio Ibis)

Torinese Creatività digitale e multimedialità (VRMMP - Virtual Reality & Multi Media Park) Architettura sostenibile e idrogeno (Polight - Environment Park) Meccatronica e sistemi avanzati di produzione (Mesap - Centro Servizi Industrie)

Vercellese Energie rinnovabili e Mini hydro (Enermhy - Consorzio UN.I.VER)

Tortonese Cuneese e Astigiano

Alessandrino

Agroalimentare (Tecnogranda)

Nuovi Materiali (Consorzio Proplast)

6

Energie Rinnovabili e Biocombustibili (Polo del Lago Maggiore - PST)


Il Polo di innovazione ICT Gli aderenti: imprese ed enti di ricerca Il Polo ICT è un network di eccellenza che conta 148 aderenti, coordinati dalla Fondazione Torino Wireless in qualità di ente gestore. Gli associati appartengono a tre diverse categorie: le imprese, con la presenza sia di grandi realtà di riferimento per il settore ICT e per il territorio, sia di medie e piccole imprese capaci di esprimere grande vivacità innovativa e interesse ad investire in percorsi di sviluppo; le università e gli istituti di ricerca, con la partecipazione diretta di tutti gli atenei piemontesi e degli Istituti privati di ricerca di riferimento nelle tecnologie ICT; gli attori chiave nel sostegno all’innovazione nel settore ICT, dalla creazione d’impresa tecnologica alle tecnologie e infrastrutture per il trasporto e l’elaborazione dati.

Distribuzione degli aderenti

10

Università e organismi di ricerca

14

11

113

Grandi imprese

Medie imprese

Piccole e micro imprese

Ad oggi aderiscono 138 aziende (113 micro piccole, 11 medie, 14 grandi) e 10 tra enti e centri di ricerca, ma il Polo rappresenta una realtà dinamica in costante crescita. A partire dalla sua nascita ha dimostrato una forte capacità di attrazione e di aggregazione. Grazie alla capacità di interpretare i bisogni dei propri aderenti e all’ampio ventaglio di servizi offerti, il Polo è riuscito a mantenere un trend di crescita positivo.

Crescita degli aderenti 148

150 140

121

120 100

93

80 60

60

40 20 Luglio 2009

Luglio 2010

Marzo 2011

Marzo 2012 7


Introduzione

Competenze tecnologiche avanzate Le aziende del Polo operano su un ampio ventaglio di specializzazioni, coprendo la maggior parte degli ambiti tecnologici dell’Information & Communication Technology: • Business Process Management, Business Intelligence (sistemi gestionali, CRM, workflow, sistemi documentali, supporto alle decisioni, data mining) • Internet delle cose (tecnologie di identificazione, tecnologie di rete specifiche, hardware e sistemi embedded, localizzazione nella rete) • Cloud Computing (tecnologie di virtualizzazione, tecnologie di gestione delle risorse in rete, interoperabilità tra Cloud, IaaS, PaaS, SaaS, open data) • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità (ambienti virtuali, 3D, visualizazione in tempo reale, ambienti immersivi, realtà aumentata, interoperabilità tra dispositivi, IVR) • Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • Sicurezza (fisica e logica) • Mobile (Sistemi Operativi, interfacce, applicazioni, Hardware) • Tecnologie Web (siti web evoluti, web 2.0, web 3.0, semantica) • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo • Posizionamento preciso e localizzazione fisica

ICT per… I prodotti, i servizi e le soluzioni offerte dalle aziende del Polo spaziano su un’ampia gamma di mercati, raggruppati in ottica di filiera su applicazioni di rilevanza strategica per il territorio: • Salute, inclusione e ambienti accessibili • Energia (smart grid, smart building, sistemi di efficienza energetica, veicoli elettrici) • ITS e logistica (sistemi intelligenti per trasporto persone e merci - logistica) • Finanza (banche e assicurazioni) • Turismo, beni culturali e istruzione • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Agroalimentare • Manifatturiero (sistemi e processi produttivi) • Automotive • Editoria, intrattenimento e broadcasting • Vendita al dettaglio (gestione punto vendita) e GDO • Aerospazio e difesa 8


L’ente gestore del Polo: Fondazione Torino Wireless La Fondazione Torino Wireless è l’ente, senza fine di lucro, designato dalle istituzioni piemontesi e dal MiUR per il coordinamento e l’animazione del Distretto ICT piemontese. Operativa dal 2003, la Fondazione ha attivato contatti con oltre 900 imprese ed erogato più di 1250 servizi di supporto a PMI nell’ottica di accelerarne lo sviluppo, sia dal punto di vista tecnologico sia dal punto di vista manageriale. Torino Wireless offre servizi alle imprese in termini di: Informazione e orientamento su fondi pubblici: assistenza alla partecipazione a bandi e progetti finanziati (misure regionali, nazionali o comunitarie); trasferimento di strumenti e metodi per lo sviluppo e il governo di percorsi di crescita e di innovazione; contatti e collaborazioni tra imprese, sia in termini di progetti congiunti, sia in termini di attività costruzione di filiere; accesso al capitale di rischio per start-up a base tecnologica. Da marzo 2009 la Fondazione è anche ente gestore del Polo di Innovazione ICT: definisce le linee programmatiche in accordo con gli aderenti stimola la collaborazione tra i membri mettendo a fattor comune le risorse regionali, per la crescita di tutto il Polo è interlocutore della Regione Piemonte per la negoziazione del piano annuale di attività, che definisce progetti, servizi e attività di animazione raccoglie le esigenze dei membri e analizza le future traiettorie di sviluppo, supportando la Regione nelle attività di indirizzo per le politiche di innovazione del territorio. Per maggiori informazioni:

www.torinowireless.it

9


Introduzione

Il Polo ICT per le imprese Il Polo è un’opportunità a disposizione delle imprese per sviluppare le migliori sinergie utili alla loro crescita. In particolare il Polo accompagna l’impresa nello sviluppo di progettualità e competenze, incoraggia la nascita di nuove partnership industriali, propone occasioni di incontro in ottica di partnership o di sviluppo del capitale intellettuale, mette a disposizione servizi di promozione e marketing, promuovere il network in Italia e all’estero e opera nel contesto europeo per cogliere le migliori opportunità presenti in ambito comunitario. Inoltre il Polo ICT lavora in stretta collaborazione con gli altri Poli di Innovazione piemontesi. Le tecnologie ICT, infatti, trovano applicazione per lo sviluppo di innovazione in tutti i settori industriali, quali ad esempio l’agroalimentare, il biomedicale, il multimedia, l’edilizia sostenibile, l’impiantistica per le energie rinnovabili, la meccatronica e il tessile.

Sviluppo progetti e richiesta servizi Sia che si tratti di progetti o di servizi per l’innovazione, l’impresa aderente viene accompagnata attraverso tutte le fasi di realizzazione, dall’idea all’esecuzione del progetto. In particolare la Fondazione Torino Wireless svolge le seguenti attività: supporto alla costruzione della proposta, attraverso la gestione di tavoli di lavoro specifici; valutazione preliminare, anche attraverso apposite commissioni esterne; presentazione della proposta, inserita nel piano annuale di attività del Polo; monitoraggio e verifica dell’avanzamentodel progetto o servizio attivato; assistenza alle imprese nelle operazioni di rendicontazione; disseminazione dei risultati e Torino Wireless affianca le imprese nella costruzione dei progetti ricerca di nuove opportunità.

I progetti e i servizi finanziati dalla Misura regionale “Poli di innovazione”

• innovazione di processo/prodotto attraverso l’interazione con l’utente

Quali servizi • gestione della proprietà intellettuale • servizi di technology intelligence • supporto all’ideazione e all’introduzione sul mercato di nuovi prodotti/servizi • supporto all’utilizzo del design • supporto alle nuove imprese innovatrici • accesso a reti internazionali di conoscenza (Open Innovation) • servizi per la mobilità di personale qualificato

Sono 60 i progetti del Polo ICT: pag. 15

Ad oggi 20 aderenti al Polo hanno beneficiato di 36 servizi, corrispondenti a un valore di circa 1,5 milioni di euro.

Quali progetti • studi di fattibilità tecnica • progetti di ricerca industriale e/o di sviluppo sperimentale • progetti di innovazione di prodotto/processo

POR FESR 2007-2013

UNIONE EUROPEA

10

Ministero dello Sviluppo Economico


Networking e sviluppo del capitale intellettuale Il Polo ICT favorisce la conoscenza reciproca tra gli aderenti per lo sviluppo di nuove partnership e la condivisione di competenze con esperti di settore, per questo organizza occasioni di incontro e di confronto: corporate meeting: incontri tra le imprese del Polo ICT per favorire la conoscenza reciproca e lo sviluppo di nuove collaborazioni; seminari tecnologici: per condividere competenze tra gli atenei e i centri di ricerca associati e le imprese, stimolando idee progettuali; tavoli di lavoro: incontri informali per la condivisione di proposte e idee progettuali in ottica di partnership industriali e di progetto; camp tematici: eventi interpolo focalizzati su specifici trend tecnologici, dove gli interventi sono proposti e presentati dai partecipanti stessi e gli aderenti hanno modo di interagire con aziende di altri settori.

Un imprenditore presenta la sua azienda davanti agli altri aderenti del Polo durante un Corporate Meeting

Promozione degli aderenti Il Polo svolge attività di comunicazione e marketing rivolte agli altri Poli piemontesi, ai Distretti Tecnologici italiani ed esteri e ai mercati nazionali e internazionali. Tra le attività svolte: profilazione degli aderenti e raggruppamento sui settori di maggiore interesse strategico, con la proposta di un’“offerta territoriale” per filiere; analisi dei fabbisogni del territorio in tema ICT, per lo sviluppo di filiere ad alto potenziale su mercati verticali; predisposizione di materiali e supporti promozionali: annuario degli aderenti, brochure e presentazioni istituzionali, sito web www.poloinnovazioneict.org, mobile app "Polo ICT"; presentazione del Polo presso imprese, Poli di Innovazione, enti pubblici, agenzie di sviluppo territoriale ed enti di ricerca, a livello nazionale e internazionale, in stretta sinergia con gli enti territoriali di riferimento (Camere di Commercio e Centro Estero per l’Internazionalizzazione). 11


Introduzione

Sviluppo di opportunità nel contesto europeo Il Il Polo ICT è fortemente proiettato sulle traiettorie comunitarie e - grazie all’accordo con la Camera di commercio di Torino e il Centro Estero per l’Internazionalizzazione mette in campo specifici servizi di supporto per lo sviluppo sul territorio delle competenze necessarie per partecipare con successo ai progetti europei:

incontri seminariali per acquisire strumenti pratici su programmi e progettazione europea, in collaborazione con le istituzioni territoriali (Camere di commercio e Centro Estero per l’Internazionalizzazione); incontri con enti di sviluppo appartenenti a regioni italiane ed estere, per favorire la cooperazione tra imprese, lo scambio di competenze e lo sviluppo di progettualità; assistenza nella partecipazione a bandi europei di finanziamento, in sinergia con le istituzioni territoriali. Inoltre il Polo ICT promuove accordi quadro, con l’obiettivo di ottenere vantaggi dedicati specificamente agli aderenti. In questo senso è attiva una partnership con Eurofidi per facilitare l’accesso al credito mediante la riduzione del rischio finanziario. Il Polo infine collabora attivamente con i gestori degli altri Poli di innovazione piemontesi e con numerosi attori dello sviluppo regionale e nazionale, che presidiano aree di interesse strategico per gli aderenti: Camera di commercio di Torino, Centro Estero per l’internazionalizzazione, Confindustria Piemonte, CSI Piemonte, Ditne Distretto Tecnologico Nazionale sull’Energia (Brindisi), DARe - Distretto tecnologico Agroalimentare Regionale della Puglia, MEDIS - Distretto Meccatronico regionale della Puglia, Microsoft, Oracle, SIIT - Distretto Tecnologico Ligure sui Sistemi Intelligenti Integrati e le Tecnologie (Genova), Unioncamere Piemonte.

Come aderire

Contatti

Possono aderire al Polo di innovazione le aziende con sede in Piemonte o con piani di localizzazione sul territorio, sottoscrivendo l’Associazione Temporanea di Scopo del Polo di innovazione ICT.

Polo di innovazione ICT Fondazione Torino Wireless, via Morosini 19, 10128 Torino

12

info@poloinnovazioneict.org www.poloinnovazioneict.org


Il team del Polo ICT

Per la gestione del Polo ICT, la Fondazione Torino Wireless ha individuato tra le proprie risorse professionisti con una solida esperienza nella relazione con il finanziatore pubblico. Dinamico e affiatato, il team del Polo ICT è composto da persone motivate e aperte alla condivisione di competenze, know how, strategie, ma soprattutto di idee e soluzioni. L’eterogeneità dei background presenti nel team, associata a una visione comune nel sostegno agli aderenti, lo rendono in grado di fornire risposte concrete alle esigenze di tutte le imprese del Polo. Gianmarco Piola, Responsabile Polo ICT

Chiara Ferroni, Progettualità e Servizi per l’innovazione

Marco Passarella, Eventi e Comunicazione

Max Romero, B2B e Rapporti con gli aderenti

13


Introduzione

Risultati e prospettive

Per noi del team del Polo ICT l’annuario degli aderenti è l’occasione di fare il punto sulle attività svolte e tracciare le linee guida della strategia per il futuro. La pianificazione delle attività dell’ultimo biennio parte dall’esperienza che abbiamo maturato nel corso dei primi tre anni per finalizzare l’attività di programma del Polo ICT valorizzando quanto appreso nella gestione e integrando le indicazioni e i consigli ricevuti dagli aderenti. Il consuntivo di questi 3 anni di lavoro premia lo sforzo profuso da tutti nello sviluppo di nuove progettualità e la capacità di integrarle con i servizi per l’innovazione. Tramite il Polo ICT fino ad oggi sono stati finanziati 60 progetti di ricerca che generano un valore sul territorio pari a 25,2 milioni di euro e ci confermano ai primi posti tra i poli regionali per capacità di attrazione di risorse. Tra i risultati che ci rendono particolarmente orgogliosi rimane anche quest’anno il grado di rotazione delle imprese beneficiarie di finanziamenti: la percentuale di imprese finanziate nelle diverse attività del Polo è del 77%, per un totale di 216 partner ICT coinvolti nei diversi progetti. Uno degli obiettivi che da sempre riteniamo strategico per il posizionamento del nostro cluster sul territorio piemontese è la cooperazione con gli altri Poli di Innovazione regionali. Gli ottimi risultati conseguiti in termini di progetti collaborativi e di iniziative realizzate ci incoraggino ulteriormente a consolidare i rapporti inter-polo per offrire nuove occasioni di business ai nostri aderenti e favorire l’adozione di tecnologie ICT per lo sviluppo dell’innovazione nei diversi settori industriali. Anche per questo il calendario di eventi del Polo ICT continuerà ad essere ricco di occasioni di incontro e confronto che spaziano da seminari tecnologici ad incontri B2B verticalizzati sui diversi settori e privilegiano lo sviluppo di partnership progettuali, industriali e commerciali. Le ricadute di questa estesa collaborazione sono evidenti nella progettualità interpolo, che all’approvazione del terzo piano annuale annovera 22 progetti finanziati con la maggior parte degli altri Poli di Innovazione. Parallelamente al percorso che si sta sviluppando sul nostro territorio abbiamo un altro grande obiettivo che continuiamo a perseguire: posizionare strategicamente il PoloICT a livello europeo, per offrire nuove occasioni di finanziamento dei progetti dei nostri aderenti e sviluppare partnership oltre i confini regionali. Proseguiranno perciò tutte le attività volte a farci conoscere in Europa attraverso il networking con cluster stranieri. Lo faremo grazie ai numerosi programmi comunitari veicolati dalla Regione Piemonte, ma anche a tutte quelle iniziative studiate per informare e coinvolgere le imprese in programmi europei: da un lato il supporto nella strutturazione delle proposte, dall’altro i seminari e gli strumenti informativi per le ricerche di partner tecnologici e commerciali che abbiamo a disposizione grazie alla stretta collaborazione con la Camera di commercio di Torino e il Centro Estero per l’Internazionalizzazione. Dedico un ringraziamento speciale agli aderenti per la quotidiana collaborazione e per la partecipazione alle nostre attività, e poi a tutto il Team del Polo per l’impegno e la dedizione in questo lavoro di squadra, un lavoro che continuiamo a sostenere con forza e passione, e che siamo certi continuerà essere proficuo anche nei tempi a venire.

Gianmarco Piola, Responsabile Polo ICT 14


Progetti finanziati


Progetti Finanziati

Questa sezione dell’Annuario presenta i progetti di ricerca e gli studi di fattibilità avviati dal Polo ICT in questi tre anni di attività. Quella progettuale è una delle attività cardine del Polo, che vede impegnati tutti gli aderenti nel mettere a fattor comune idee, tecnologie e competenze, attivando le migliori sinergie e investendo soprattutto sul capitale umano. Un impegno che si rinnova ogni anno per rispondere all’apposito bando della Regione Piemonte che richiede a ognuno dei 12 Poli di presentare il proprio Piano annuale delle attività, documento che contiene le richieste di finanziamento per lo sviluppo di progetti di ricerca innovazione. I tre programmi annuali del Polo ICT comprendono 60 progetti finanziati che generano un valore sul territorio pari a 25,2 milioni di euro, posizionando il Polo ai primi posti tra i poli regionali per capacità di attrazione di risorse. I progetti coinvolgono in tutto 216 partner, con il 70% di aderenti che hanno ottenuto almeno un finanziamento. Un risultato rilevante, ottenuto non soltanto coinvolgendo gli aderenti su tavoli di lavoro che stimolano la collaborazione e lo sviluppo di idee progettuali coerenti con le traiettorie strategiche del Polo, ma anche attraverso un efficace supporto ai partenariati nel trasformare le idee in progetti di qualità.

16

progetti finanziati milioni di euro

60 25,2 aziende 216 partner aderenti 70% finanziati


Progetti finanziati a partire dal 2010 25,2 18,8 13,5 11,1

Cofinanziamento aziende del Polo ICT

10 5,9

Finanziamento pubblico

primo anno 26 progetti

secondo anno 19 progetti

terzo anno 15 progetti

ICT e innovazione negli altri settori: i progetti interpolo Il Polo ICT sviluppa in modo strategico numerose collaborazioni con gli altri Poli di innovazione piemontesi. La possibilità di costruire progetti interpolo, infatti, è assolutamente essenziale, dal momento che le tecnologie ICT sono trasversali e trovano applicazione in tutti i settori industriali. Per le aziende ICT la collaborazione interpolo significa disporre di partner di progetto che da un lato esprimano gli user requirement e dall’altro partecipino alle attività di sperimentazioni dei risultati. Inoltre la collaborazione con le aziende degli altri Poli può fornire alle imprese ICT una conoscenza puntuale dei processi tipici di altri settori, indispensabile per poter proporre innovazione di processo. Il polo ICT ha definito un metodo di lavoro condiviso con gli altri Poli, che garantisce alle aziende afferenti a Poli diversi di poter sviluppare la propria progettualità presentando il progetto sul programma annuale del Polo più idoneo in termini di traiettorie tecnologiche, obiettivi realizzativi e ricadute. Ad oggi il Polo ICT ha all’attivo – in qualità di capofila e contributore – complessivamente 22 progetti di cooperazione con la maggior parte dei Poli regionali:

Creatività digitale e multimedialità (5 progetti)

Agroalimentare (2 progetti)

Meccatronica e sistemi avanzati di produzione (7 progetti)

Biotecnologie e Biomedicale (2 progetti)

Energie rinnovabili e mini hydro (1 progetto) Architettura sostenibile e idrogeno (3 progetti)

Tessile (2 progetti)

Queste proposte interpolo costituiscono il 36% di tutti i progetti e studi di fattibilità finanziati sul Polo ICT, affermando il ruolo fondamentale del Polo ICT in tema di cooperazione intersettoriale a livello regionale.

17


Progetti Finanziati

Quale ricerca? Le traiettorie progettuali Le traiettorie del Polo ICT sono ambiti di ricerca circoscritti, in grado di coinvolgere un elevato numero di aziende e di offrire stimoli alla cooperazione, all’utilizzo e acquisizione di conoscenze intersettoriali (tecnologiche, di processo, di dominio), anche al di fuori della propria sfera di competenza. Le traiettorie sono definite e validate attraverso un processo iterativo che vede coinvolte le aziende e gli organismi di ricerca del territorio. Lo sviluppo delle traiettorie avviene in risposta a trend evolutivi che caratterizzano gli ambiti industriale, ambientale e sociale, e in coerenza con le politiche di sviluppo a livello regionale, nazionale ed europeo. Le tematiche scelte assicurano inoltre la possibilità di attivare progetti e collaborazioni interpolo valorizzando potenziali sinergie e bisogni di ICT nei diversi settori produttivi regionali. Inizialmente identificate come Business Process Management (BPM), Business Intelligence (BI) e Terminalistica (Evoluzione di terminali e relative interfacce applicative), le traiettorie si sono evolute nel corso del tempo sulla base delle direttive europee, delle valutazioni tecniche del finanziatore pubblico e delle variazioni economiche del tessuto imprenditoriale locale. Ad oggi le traiettorie tecnologiche identificate, sulle quali si innesca lo sviluppo progettuale, sono le seguenti:

Cloud Computing

Cloud Computing

Rappresenta oggi uno dei trend tecnologici e di business più significativi del mondo ICT ed è il risultato di un processo di crescente industrializzazione del mondo IT e di standardizzazione di tecnologie come la virtualizzazione, le architetture SOA e il Web 2.0. Tali tecnologie hanno stimolato l’uso crescente della rete Internet e delle intranet aziendali come strumenti affidabili per l’erogazione di servizi di business pervasivi e cost effective. Il cloud computing costituisce un cambiamento di paradigma nella fornitura di servizi IT, che risponde al crescente interesse, stimolato dall’attuale turbolenza del mondo economico, nei confronti di soluzioni che offrano maggiore flessibilità e agilità ed allo stesso tempo costi e rischi più contenuti. Un’infrastruttura di cloud computing comprende cinque caratteristiche essenziali: l’approccio di tipo self-service on demand, l’accesso attraverso la rete Internet, il pooling delle risorse, l’elasticità e il monitoraggio del servizio.

Internet of Things

Internet

L’idea alla base dell’Internet of Things è che qualunque oggetto fisico o persona of Things possa diventare un terminale collegato alla rete Internet, in grado di interagire in modo autonomo con le altre entità della rete. L’Internet of Things consentirà a persone ed oggetti di essere connessi in ogni momento, in ogni luogo e con chiunque, sfruttando idealmente una qualunque tipologia di connessione e all’interno di un qualunque tipo di servizio o attività di business. Le tecnologie di identificazione, di rete, software, hardware e sistemi embedded, tecnologie di data processing e data sharing, di ricerca e localizzazione e di energy management rivestono un ruolo chiave per il futuro di questa tematica. I domini applicativi spaziano dall’ambito industriale (logistica, manufacturing, banking, supporto per le transazioni commerciali), all’ambito sociale (applicazioni per l’e-inclusion, servizi di assistenza per il cittadino), fino ai servizi per l’ambiente (energy management, sostenibilità ambientale, protezione dell’ambiente e prevenzione dei disastri naturali). 18


Business Process Management - Business Intelligence

Business Process Management Business Intelligence

Questa traiettoria ha raggruppato due delle linee del primo piano annuale: il Business Process Management e la Business Intelligence. In uno scenario di mercato caratterizzato da instabilità e complessità, gli ingredienti principali per differenziarsi e creare vantaggio competitivo sono la dinamicità, il controllo dei costi e l’innovazione. L’organizzazione flessibile dei processi, la risoluzione delle inefficienze e l’individuazione delle possibili aree di miglioramento e sviluppo diventano obiettivi irrinunciabili per un’azienda che voglia mantenere un elevato grado di competitività sul mercato. Per ottenere questo risultato, le applicazioni aziendali devono tenere in considerazione i dati As Is e declinarli

su scenari To Be; le tecnologie BI per le analisi sullo stato passato ed attuale dell’azienda integrate con quelle di BPM per il disegno e la correzione in corsa dei processi possono perseguire questo scopo.

e-health

ICT per i sistemi di produzione

ICT per l’energia

ICT per agroalimentare

ICT per tessile

ICT per multimediale

ICT per .......

...in forte sinergia con gli altri Poli di Innovazione

Cloud computing

Internet delle cose

BPM/BI

Oltre alle traiettorie tecnologiche trasversali (Cloud computing, IoT, BPM/BI), l’immagine mette in evidenza le traiettorie tecnologiche verticali, orientate a specifiche esigenze di mercato e identificate in forte sinergia con gli altri Poli di Innovazione piemontesi (e-health, ICT per i sistemi di produzione, ICT per l’energia, ecc.). 19


Progetti Finanziati

Focus tematici: l’ICT in azione Oltre alle traiettorie tecnologiche, per stimolare le imprese territoriali su domini tecnologici strategici e di rilevanza, sia dal punto di vista della crescita del mercato sia dal punto di vista dell’impatto innovativo e rivoluzionario per le trasformazioni che stanno portando nel mondo digitale, sono stati definiti e sviluppati cinque approfondimenti tematici: • Embedded Systems • Green e Smart Manufacturing • Mobile • Multimedia • Energy Efficient Buildings Questo sistema organizzato di informazioni è stato messo a disposizione delle aziende aderenti al Polo ICT sotto forma di linee guida a supporto dello sviluppo progettuale.

Embedded Systems

Embedded systems

I sistemi embedded, che costituiscono una delle tecnologie abilitanti per “Internet of Things” e in generale per tutte le traiettorie dell’ICT, sono entrati in tutti i settori dell’economia e rappresentano uno dei driver principali di tutta l’industria elettronica. L’introduzione delle tecnologie di connettività wireless e il loro continuo progresso in termini di tempi di risposta, banda, consumi, costi e standardizzazione, ha aperto nuovi scenari per applicazioni in cui i sistemi embedded sono collegati tra di loro senza fili e inseriti in reti. I sistemi embedded permettono un uso migliore delle risorse, riducendo gli sprechi e l’inquinamento, fornendo maggiori e migliori informazioni nonché un monitoraggio ed un controllo più accurati in diversi domini applicativi: aereonautico, automobilistico, manifatturiero, applicazioni di gestione del traffico, logistica, gestione dell’energia e sanità. Per i sistemi embedded si prevede un’evoluzione da specifiche esigenze di settore (case, uffici, fabbriche) fino a forme di ottimizzazione collettive in linea con i concetti chiave di Smart City, Smart Factory e Smart Society.

Green e Smart Manufacturing In corrispondenza dell’iniziativa europea Factory of the Future (FoF), che è parte dello “European Economic Recovery Plan” lanciato a fine 2008 in risposta alla crisi economica globale, lo Smart Manufacturing sintetizza la capacità, da parte delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, di rendere le fabbriche più intelligenti e quindi la produzione più efficiente e flessibile. L’efficienza e la sostenibilità dei sistemi produttivi non sono da leggere solamente in chiave di risparmio economico, ma anche rispetto alla riduzione delle emissioni (Green Manufacturing). A tal proposito, fra le tematiche di ricerca e sviluppo più importanti a riguardo, sono state individuate: • Applicazioni di tecnologie sensoristiche (in particolare WSN) e IoT (Internet of Things); • Sistemi di simulazione: possibilità di progettazione virtuale di nuovi processi e ambiti produttivi; • Introduzione delle comunicazioni wireless in fabbrica; • Sistemi robotizzati, visione e realtà aumentata; • Cloud computing applicato all’automazione; • Risparmio energetico tramite lo spegnimento (o stand-by) controllato di dispositivi. 20

Green e smart manufacturing


Mobile

Mobile

Il Mobile rappresenta oggi uno dei trend tecnologici e di business più significativi e più rivoluzionari del mondo ICT ed è il risultato di un processo di crescente evoluzione e convergenza del mondo IT con quello delle reti TLC. Recentemente i progressi tecnologici delle reti e le evoluzioni dei cellulari verso dispositivi dotati di capacità elaborativa e applicativa, quali smartphone e tablet, stanno stimolando l’uso crescente della rete Internet come strumento per l’erogazione di servizi e applicazioni in mobilità. Il Mobile ha contribuito a diffondere un approccio user centric e ha stimolato l’esplosione di varie categorie di applicazioni, lo sviluppo di nuove e concrete opportunità per le aziende ICT e non, la multicanalità e lo sviluppo del concetto di Application Store. Il Mobile presenta sinergie con le traiettorie progettuali, introducendo nuove modalità di raccolta e fruizione di dati/informazioni attraverso l’utilizzo di dispositivi smart, che operano come nodi o sensori di una rete di oggetti e permettono la disponibilità di servizi cloud in un ecosistema mobile. Le tecnologie ICT abilitanti il Mobile includono una combinazione di dispositivi, sistemi embedded, software applicativi, middleware e architetture di rete (WLAN, mesh, WWAN), che conferiscono capacità di personalizzazione, context-awareness, connettività e pervasività. I potenziali domini applicativi legati allo sviluppo delle tecnologie Mobile sono molteplici e trasversali rispetto ai più svariati settori di attività: si va dall’ambito industriale (logistica, manufacturing, asset management, risorse naturali, facilities, ingegneria civile e costruzioni), all’ambito finanziario (banking, assicurazioni), all’ambito del commercio (retail, supporto per le transazioni commerciali, utility, beni immobili, field service), all’ambito sociale e sanitario (PA, trasporti, sanità, sicurezza pubblica, esercito, forze dell’ordine), fino ai servizi per l’ambiente (agricoltura, attività forestali).

Multimedia

Multimedia

Il termine multimedia viene associato agli strumenti, alle applicazioni e a tutti i contenuti digitali che rappresentino la convergenza di immagini, video, grafica, testo e suono. I principali trend tecnologici che hanno supportato l’interesse e lo sviluppo relativo a sistemi/applicazioni multimediali sono la mobilità e comunicazione wireless, la definizione di standard riconosciuti nella produzione di contenuti, l’innovazione delle interfacce uomo-macchina e l’utilizzo diffuso della rete Internet, che costituisce un potente canale di distribuzione dei dati multimediali. Le potenzialità individuabili nei principali domini applicativi e l’effettivo interesse riscontrabile in ambito comunitario ha permesso di evidenziare la valenza strategica di alcune tematiche di ricerca e sviluppo, quali tecnologie di interazione uomo-macchina immersiva e interattiva, tecnologie di produzione, analisi e gestione dei contenuti multimediali, e piattaforme di distribuzione di contenuti digitali. L’utilizzo delle tecnologie ICT per la produzione di contenuti/esperienze multimediali è fortemente trasversale e interessa, oltre che il settore delle industrie creative in quanto direttamente rivolto alla produzione di contenuti multimediali, molteplici altri settori che potrebbero beneficiare della multimedialità per innalzare la qualità dei propri prodotti/servizi (es.: produzione industriale, assistenza sanitaria, formazione e addestramento, monitoraggio ambientale ed energetico). 21


Progetti Finanziati

Energy Efficient Buildings

Energy

efficient Alla luce degli obiettivi di efficienza energetica stabiliti dall’Unione Europea buildings per il 2020 e delle principali iniziative a livello europeo in ambito Green Buildings, le tecnologie ICT e in particolare l’Internet of Things sono ritenute strategiche per promuovere la pratica dell’ecosostenibilità in tale settore, contribuendo a un risparmio significativo di energia e ad una riduzione delle emissioni di CO2 (fino al 15% delle emissioni attuali) e al contempo garantendo un miglioramento del comfort abitativo e della sicurezza. L’applicazione di tecnologie legate all’IoT permetterebbe infatti di realizzare edifici intelligenti (green buildings, smart homes) in cui reti di sensori e attuatori distribuiti monitorano e controllano in real-time i dati ambientali (e.g., temperatura, umidità, illuminazione) e i consumi energetici, oltre alla sicurezza delle persone all’interno degli edifici stessi. In sinergia con l’Internet of Things, sono state individuate le seguenti indicazioni relative a sviluppi di tecnologie abilitanti le applicazioni nel contesto Energy Efficient Buildings: • Wireless sensor networks (per l’immagazzinamento, l’impiego e la produzione di energia; sensori, attuatori, sistemi di controllo che si interfacciano con sistemi di gestione dei consumi energetici • Sistemi di automazione e controllo (sistemi di controllo predittivi, sistemi HVAC intelligenti, sistemi di illuminazione intelligenti, sistemi ICT per la micro-generazione e lo storage di energia) • Monitoraggio dei consumi di energia (smart metering, feedback intuitivi agli utenti sui livelli di consumo).

22


progetti conclusi

23


Progetti Conclusi

AEQUA

Tipologia

Artistic Environment QUestion Answering

Studio di fattibilità

Obiettivi

Evoluzione terminali, interfacce e relative piattaforme applicative

Il progetto ha valutato la fattibilità di una piattaforma tecnologica che consenta alle istituzioni museali di migliorare l’esperienza dei visitatori, offrendo servizi interattivi di edutainment che sfruttino l’integrazione delle tecnologie wireless e dei dispositivi mobili.

Risultati e ricadute Il team ha condotto un’indagine di campo con le istituzioni museali che rappresentano le best practices a livello europeo e internazionale, come il Vittoria & Albert Museum di Londra, il Museo dell’Immigrazione di Parigi, il Walker Art Center di Minneapolis, e a livello locale la Fondazione Torino Musei. Sono emersi i principali bisogni ai quali la tecnologia ICT è chiamata a rispondere: fidelizzare il pubblico che già visita i musei, conoscere i comportamenti del pubblico, aumentare il coinvolgimento e offrire servizi integrati e modalità di conoscenza innovative. Lo studio si è concentrato sulla fase di visita e in particolare su soluzioni di realtà aumentata e sull’adozione di terminalistica per una fruizione dei contenuti che arricchisse l’esperienza di visita. In fase di indagine si sono inoltre identificati tre principali target su cui focalizzare lo studio: teens ( 14-19 anni), bambini (8- 14 anni) e disabili. La mappatura dei fabbisogni rispetto ai 3 target e rispetto ai diversi momenti della user experience (pre-visita, visita, post-visita) ha consentito di focalizzare lo studio di fattibilità sulla messa a punto di due tipi di soluzioni tecnologiche entrambe a supporto della fase di visita disponibili in forma di dimostrativo: • una soluzione per la semplificazione della realtà museale per utenti con disabilità cognitive (attraverso device di proprietà dell’utente o messi a disposizione all’interno del museo)

24

Traiettoria tecnologica Partner Capofila: E-Mentor (PMI) Vertigotech (PMI)

Durata 8 mesi (Agosto 2010 - Aprile 2011)

Valore totale 64.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Prima Call Intermedia 2010

• un’applicazione di realtà aumentata per device di tipo tablet PC e smart phone per teen-agers basata su moderne tecnologie cross-device per ambienti outdoor (musei diffusi, ecc.) • il sistema multimediale IMSEK che permette di fruire una visita guidata personale all’interno di un’area espositiva per un’utenza più allargata (presentato a DNA Italia nel 2010). Il know-how acquisito è servito a costruire e consolidare un rapporto di collaborazione con alcune realtà museali del territorio finalizzate alla messa a punto di progetti di ricerca e sviluppo per i quali il team è in fase di project funding.


APM-Bank Apparato Pubblico Multimediale

Obiettivi Pensare al bancomat come a un terminale fisico per effettuare le operazioni bancarie iniziate al telefono, su internet, con un’app. Un bancomat che ci riconosce semplicemente sfiorandolo con un dito e che ci permette di chiedere l’intervento di un operatore con cui parlare faccia a faccia in video, senza richiedere una rete dati superveloce. Questa è la vision con cui il team di APM-Bank ha avviato lo studio di fattibilità. L’obiettivo è stato quello di identificare - attraverso il contatto diretto con banche e clienti i bisogni prioritari che oggi il mondo bancario esprime nel suo percorso di modernizzazione, per valutare quali tecnologie avanzate possano essere messe disposizione.

Tipologia Studio di fattibilità

Traiettoria tecnologica Evoluzione terminali, interfacce e relative piattaforme applicative

Partner Capofila: New Amuser (PMI) Green Bit (PMI) Olivetti (GI) Istituto Superiore Mario Boella (OR)

Risultati e ricadute

Durata

Lo studio è giunto alla definizione dei requisiti hardware e funzionali dell’Apparato Pubblico Multimodale (APM) del futuro, confrontandosi con i maggiori player del territorio. Lo studio ha inoltre confermato come l’evoluzione degli attuali apparati ATM possa essere raggiunta applicando le tecnologie presidiate dai partner del progetto: • dati biometrici • interazione vocale • avatar • stampa evoluta

6 mesi (Dicembre 2010 - Giugno 2011)

Valore totale 112.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

25


Progetti Conclusi

CAL-XBS

Tipologia

Common Application Layer Extended Banking System

Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Obiettivi Il progetto è nato per sviluppare da un lato un sistema di base applicativa (CAL - Common Application Layer), che offra servizi di integrazione per l’evoluzione di applicazioni verticali nuove o di derivazione “legacy”, e dall’altro un sistema informativo bancario completo (XBS – eXtended Banking System), come dimostratore prototipale di fattibilità e utilità del suddetto sistema.

Business Process Management

Partner Capofila: Finance Evolution (PMI) Dylog Italia (GI) PRC Multimedia (PMI) Politecnico di Torino (OR)

Durata 18 mesi (Marzo 2010 - Settembre 2011)

Valore totale 419.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

Risultati e ricadute Durante il progetto sono stati sviluppati i prototipi dei sistemi previsti. Attualmente è possibile utilizzare CAL per gestire flussi informativi reali, oltre che in numerosi contesti di prova interni all’azienda capofila. Tale middleware - orientato anche all’utente analista oltre che all’utente-tecnico - è in grado di risolvere gran parte delle problematiche più comuni del mercato, in modo parametrizzato e con tecnologie innovative ed efficienti. Al momento CAL costituisce già la base concreta per gli sviluppi successivi, che porteranno alla realizzazione di un vero prodotto industriale dopo le necessarie attività di perfezionamento. Per giungere a questo risultato sarà necessario investire ulteriormente su attività di medio e lungo termine, che in prospettiva porteranno a ricadute importanti. Il sistema informativo bancario XBS, sia nella parte “legacy” sia nella parte “new application”, si è arricchito dei servizi di CAL che sono già stati collaudati. XBS ha un mercato

26

nell’ambito del mondo finance, che rappresenta il core business di Finance Evolution. Tuttavia sul piano industriale, per giungere a un abbinamento effettivo dei due sistemi XBS e CAL, sarà necessario attendere il perfezionamento di CAL. Lo sviluppo dei prototipi ha inoltre consentito alle aziende coinvolte di ottenere ricadute immediate in termini di know how. La sperimentazione dei web services e della loro orchestrazione, ad esempio, ha portato al miglioramento non solo dei prodotti e delle soluzioni aziendali basate su tale tecnologia, ma anche dei processi interni preesistenti. Le logiche e le tecniche di organizzazione delle funzioni hanno permesso di sviluppare nuove conoscenze, ulteriormente arricchite dalla sperimentazione accademica effettuata dall’ateneo.


DORP Distributed Open Resource Planning

Tipologia Studio di fattibilità

Traiettoria tecnologica Business Process Management

Obiettivi Lo studio di fattibilità è stato finalizzato alla verifica delle condizioni di avvio della progettazione di un framework ERP Open Source Distribuito (DORP) da parte di un network di enti pubblici e privati da coinvolgere in una futura attività di sviluppo e implementazione. In tutte le fasi ed obiettivi realizzativi che lo hanno contraddistinto, lo studio DORP ha avuto quindi la finalità di verificare le condizioni tecniche ed economiche per la progettazione di una piattaforma applicativa ERP basata su logiche di Enterprise 2.0 e di Business Process Management, compatibile con la tecnologia di Cloud Computing tale da poter esser erogata in modalità Software as a Service.

Partner Capofila: Zero11 (PMI) Teleservizi (PMI) Università degli Studi di Torino (OR)

Durata 7 mesi (Ottobre 2010 - Maggio 2011)

Valore totale 42.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

Risultati e ricadute Lo studio ha prodotto conclusioni e raccomandazioni sul possibile avvio del progetto, con indicazioni utili a orientarne le priorità, le linee di azione, le strategie e le modalità di lavoro. Questi elementi sono raccolti in un documento di sintesi che definisce i seguenti punti: • analisi propedeutiche e del contesto • fattibilità tecnica • sostenibilità finanziaria • convenienza economico-sociale • verifica procedurale • analisi di rischio e di sensitività I risultati hanno evidenziato importanti criticità di cui tenere conto nell’eventuale sviluppo di un progetto, fornendo ai proponenti una linea di valutazione per la prosecuzione o l’abbandono del progetto DORP. Il prodotto finale dello studio è quindi costituito da un insieme di conclusioni e di valutazioni sulla possibile realizzazione del progetto DORP. Tali valutazioni, alla luce delle analisi eseguite, sconsigliano ai proponenti l’avvio del progetto.

27


Progetti Conclusi

FA.RE.

Tipologia

FAst REading

Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica

Obiettivi Il progetto si rivolge a tutti i soggetti coinvolti nella filiera della ristorazione che utilizzano come strumento i buoni pasto, con l’obiettivo di analizzare in dettaglio il processo di business e di sviluppare un’infrastruttura tecnologica che consenta l’eliminazione degli effetti di frodi, di furti o errori di contabilizzazione nonché una drastica riduzione dei costi amministrativi.

Business Process Management

Partner Capofila: Finsoft (PMI) Dynamic Fun (PMI) Project (PMI)

Durata 12 mesi (Settembre 2010 - Settembre 2011) importo da risquotere

Valore totale generazione e display QR code

invio richiesta di autorizzazione a Centro Servizi

lettura QR code tramite fotocamera SmartPhone

OK pagato

OK a pagare

OK pagato

invio richiesta di autorizzazione a Centro Servizi

processo di validazione, autorizzazione e contabilizzazione

Risultati e ricadute L’analisi approfondita del ciclo di vita del buono pasto ha consentito di delineare uno schema di processo che consente di razionalizzarne profondamente i criteri di utilizzo. Al centro del progetto vi è l’idea che, pur mantenendo la materialità del titolo cartaceo, risulta possibile gestire un processo di digitalizzazione al momento del pagamento presso il punto di accettazione (ristoratore), verificandone nel contempo validità e autenticità, attraverso il dialogo con una centrale remota. 28

205.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

Una prima efficienza di processo riguarda le fasi di emissione e distribuzione, ottenuta acquisendo i dati dei titoli di pagamento e fornendone gli elementi identificativi agli attori coinvolti (società emittenti, datori di lavoro, dipendenti), al fine di garantire disponibilità e tracciabilità del buono pasto. La parte più innovativa del progetto è però identificabile nel cambiamento radicale del processo di riscossione: questo potrà avvenire attraverso una modalità più tradizionale che coinvolge ancora il titolo cartaceo, ma che ne prevede la sua lettura e validazione informatica, oppure tramite l’utilizzo di soluzioni mobile e in particolare di pagamento tramite generazione di QRcode presso l’esercente e interfacciamento con applicazioni rese disponibili sullo smartphone del consumatore. In entrambi i casi si ottiene per gli esercenti un ragguardevole miglioramento dei livelli di efficienza, abbattendo i rischi di frode, furto e smarrimento, ma soprattutto diminuendo drasticamente i tempi ed i costi di contabilizzazione.


is4.mobi

Tipologia

Internet Services for Mobile

Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Obiettivi Il progetto ha sviluppato una piattaforma software che permette lo sviluppo rapido di servizi accessibili da una pluralità di terminali mobili. L’obiettivo è stato quello di superare la barriera dell’attuale frammentazione tecnologica, ottenendo la possibilità di riusare il codice e ridurre i tempi necessari al porting del software realizzato sulle diverse piattaforme tecnologiche. La piattaforma is4.mobi rende standard le API di accesso alle funzionalità dei device mobili (sensori, funzionalità telefoniche, dati personali, ecc.) e offre un’interfaccia uniforme per la comunicazione di rete con servizi remoti, ottimizzando la comunicazione sui device mobili risultando efficiente in banda e robusta alle disconnessioni.

Risultati e ricadute Il banco di prova del progetto è stato la realizzazione di due prototipi di applicazioni. Il primo, orientato al consumatore, prevede di interagire all’accesso dell’utente in una determinata zona: sfruttando le funzionalità location-based dei terminali, consente di realizzare sistemi di navigazione contestuale collegati a servizi di terze parti. Il secondo, più business oriented, prevede la creazione di un sistema di merchandising management. I partner di progetto si attendono le seguenti ricadute: • capitalizzare i risultati del progetto trasformando il prototipo in una infrastruttura solida per lo sviluppo rapido di applicazioni e servizi • espandere l’offerta di prodotti, servizi, tecnologie e know how che i partner di progetto posseggono • agganciarsi alle iniziative internazionali promosse da Telecom Italia e ai progetti open source innescati dalla filiera di sviluppo (developer community) che fanno da corollario a queste iniziative internazionali. La piattaforma is4.mobi è stato già utilizzata da alcuni partner per sviluppo di applicazioni collegate al loro portafoglio prodotti nonché per applicazioni su commissione ed è stato usato come base tecnologica per la realizzazione della mobile app del PoloICT.

Evoluzione terminali, interfacce e relative piattaforme applicative

Partner Capofila: Ooros (PMI) Aton (PMI) Telecom Italia (GI) Istituto Superiore Mario Boella (OR)

Durata 18 mesi (Marzo 2010 - Settembre 2011)

Valore totale 861.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

29


Progetti Conclusi

MusICT Le ICT applicate a periferiche intelligenti, finalizzate al mondo dell’educazione e della formazione

Tipologia Studio di fattibilità

Traiettoria tecnologica Business Process Management

Obiettivi Lo studio – nato per verificare la fattibilità di una piattaforma e-learning in ambito musicale – ha avuto l’obiettivo principale di individuare i bisogni formativi per l’educazione musicale in età scolare. L’idea di base è stata quella di erogare corsi di musica multimediali con un assistente virtuale interattivo, cioè una innovativa periferica in grado di utilizzare una comunicazione gestuale e pluridimensionale.

Risultati e ricadute Lo studio ha validato la fattibilità del sistema, dimostrando l’efficacia di un assistente virtuale in grado di esprimere quegli aspetti emotivi che sono fondamentali per l’apprendimento del linguaggio musicale. Successivamente allo studio di fattibilità l’azienda ha deciso di investire le proprie risorse per proseguire nel progetto, affrontando le fasi di ricerca, sviluppo e realizzazione del sistema. Il prodotto creato è stata la mobile app “Canta con me”, un accordatore per la voce (voice tuner) in grado di percepire la qualità del canto e di segnalare gli eventuali errori di intonazione. L’app è anche un metronomo interattivo, oltre alla voce riconosce anche le pulsazioni alla base del ritmo, aiutando la persona a migliorare le proprie abilità canore. L’interfaccia è basata sul gioco e l’intrattenimento, facendo leva sull’emotività per innescare il processo di apprendimento in modo leggero e piacevole. L’applicazione non si limita al canto, ma può catturare qualunque tipo di esecuzione musicale, restituendo all’esecutore la sequenza delle note prodotte anche con strumenti musicali, e fornendo perciò un valido supporto nell’autovalutazione dei progressi ottenuti nello studio della musica. “Canta con me” è stata resa disponibile sui principali app store a partire da metà 2012, concretizzando così l’idea innovativa di partenza. 30

Partner PRC Multimedia (PMI)

Durata 6 mesi (Febbraio 2010 - Agosto 2010)

Valore totale 18.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale


PleTORa

Tipologia

Powerless Target Oriented Radio

Studio di fattibilità

Traiettoria tecnologica

Obiettivi

Evoluzione terminali, interfacce e relative

Valutare la fattibilità di un nodo di rete a basso consumo dotato di interfaccia di comunicazione wireless che non richiedesse l’utilizzo di alimentazione elettrica (batterie, rete). L’idea progettuale è stata ispirata da uno scenario specifico: l’applicazione delle etichette elettroniche agli scaffali della piccola e media distribuzione, in particolare nelle farmacie.

piattaforme applicative

Partner Capofila: VertigoTech (PMI) Istituto Superiore Mario Boella (OR)

Risultati e ricadute Partendo da protocolli e soluzioni di reti già esistenti (analisi dello stato dell’arte) è stato individuato lo standard più adatto alle specifiche del nodo e sono state esplorate soluzioni innovative per l’hardware e il protocollo di comunicazione al fine di ridurre al minimo il consumo energetico. E’ stata inoltre studiata la miglior soluzione per raccogliere e immagazzinare l’energia necessaria alle comunicazioni (energy harvesting). Lo studio ha riscontrato che il prodotto è realizzabile e che il settore considerato si appresta a diventare d’importanza strategica. Il passo successivo potrà essere rappresentato da un progetto di ricerca che sviluppi nel dettaglio le caratteristiche implementative: • Scelta delle piattaforme • Definizione delle specifiche • Preparazione di un prototipo

(D2)

Unità di Energy Harvesting

(D2)

Unità di Energy Storage

Durata 6 mesi (Marzo 2010 - Settembre 2010)

Valore totale 47.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

Sensori, Attuatori

Microcontrollore

Power Management Framework, O.S.

Piattaforma Radio

Protocolli

Front-end RF, Antenna

31


Progetti Conclusi

SALC

Tipologia

Services à la carte

Progetto di ricerca industriale & sviluppo

Obiettivi

Traiettoria tecnologica

Il progetto è nato per sviluppare una piattaforma che fornisca agli utenti del web la possibilità di diventare “digital media entrepreneurs” combinando e offrendo servizi aggregati ad alto valore aggiunto utilizzando i servizi di base (ad es. mash-up di pubblicità/contenuti, localizzazione, reportistica, profilazione, ecc.) offerti da una o più piattaforme.

Business intelligence

sperimentale

Partner Capofila: Cedeo (PMI) Commit World (PMI) Università di Torino (OR)

Risultati e ricadute Il progetto durante tutta la sua durata ha focalizzato l’attenzione sulle tecnologie disponibili per realizzare gli obiettivi preposti: gestione degli eventi, apposizione di tag, mash-up, protocolli di negoziazione, contratti digitali ed interfacce per rich media. Inoltre SALC ha implementato e validato un dimostratore (fruibile su http://research.cedeo.net:8181/salcweb/) che consente ad un utente di: registrarsi nel sistema, caricare video da mettere in vendita, consultare la lista dei video in vendita, negoziare un contratto circa la vendita di un video, ricevere notifiche riguardo l’uso del video venduto, etichettare e descrivere un video e visualizzare il video comprato in un widget scaricabile alla fine della conclusione dell’acquisto. Il dimostratore è stato presentato durante la conferenza FIAT di Torino a Ottobre 2011 e durante il 100th meeting MPEG svoltosi a Ginevra in Aprile 2012, e costituisce un valido strumento per presentare le potenzialità della tecnologia sviluppata.

32

Durata 18 mesi (Luglio 2010 - Gennaio 2012)

Valore totale 259.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale


SIRIO Progettazione sviluppo e mantenimento di software gestionale fondato sull’analisi di modello/processo

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Business Process Management

Obiettivi Il progetto è nato per realizzare un ambiente integrato di progettazione di software gestionale, che consenta di eliminare la frattura fra l’analisi del processo e lo sviluppo del software: un unico ambiente integrato di analisi e di produzione, fondato su un motore automatico di interpretazione e di traduzione dei modelli operazionali dei processi mappati nelle corrispondenti procedure software a supporto di tali processi. L’obiettivo del progetto è stato quello di sviluppare e validare un prototipo del sistema SIRIO.

Partner Capofila: Delta Progetti 2000 (GI) e.Magine (PMI) Finance Evolution (PMI) Petra (PMI) Pro Logic Informatica (PMI)

Durata 16 mesi (Marzo 2010 - Luglio 2011)

Lo sviluppo sperimentale si colloca nell’arena degli ambienti di produzione di software gestionale e compete semplificativamente con C, JAVA, ORACLE, DOTNET, SAP/ABAP, ecc.

1.023.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

utente modello applicativo espresso in linguaggio LOGICO-FORMALE (modello Remmert)

faglia linguistica

IL CAMMINO DI SIRIO

input

output

input

automa SIRIO (ANALYSER)

automa SIRIO (CODER)

automa SIRIO (TESTER)

analista SIRIO output input validazione logica espressa in linguaggio LOGICO-FORMALE (modello Remmert) input

output

codice eseguibile espresso in linguaggio MACCHINA input

input

Lo sviluppo del prototipo SIRIO è stato raggiunto attraverso 4 fasi sequenziali strettamente integrate: 1 Predisposizione della piattaforma esecutiva del sistema informativo e dell’ambiente di sviluppo mediante la scelta dei componenti open-source idonei, tenendo conto del loro stato di sviluppo e delle incompatibilità reciproche 2 Integrazione teorica di dati, processi e attività in un metamodello che ne definisca la struttura e il repository corrispondente: mentre il significato dei modelli è un valore assoluto, si è trattato di definire la rappresentazione più conveniente per l’infrastruttura di riferimento scelta 3 Realizzazione dell’operazionalità dell’approccio proposto mediante la ricerca e la progettazione di strumenti di esportazione e di generazione di codice, dai quali risulteranno le applicazioni software che compongono il sistema informativo reale 4 Ci si è occupati di un componente fondamentale, il Process Manager, con caratteristiche innovative di integrazione con i dati aziendali e di gestione di collaborazioni basate su web services

Valore totale

Uomo

Partendo da una metodologia di progettazione innovativa già studiata e validata in ambito accademico (Politecnico e Università di Torino), SIRIO rende automatica la traduzione dei deliverables delle fasi di analisi e progettazione di applicativi informatici gestionali in codice immediatamente eseguibile e interpretabile.

Macchina

Risultati e ricadute

output

validazione del codice espresso in linguaggio LOGICO-FORMALE (modello Remmert)

33


Progetti Conclusi

smCms Semantic Mobile Content Management Solution

Tipologia Studio di fattibilità

Traiettoria tecnologica Business intelligence

Obiettivi Lo studio ha riguardato una piattaforma semantica, geo-referenziata e multicanale nell’ambito del turismo, che fosse in grado di aggregare, classificare e interrogare i contenuti prodotti dagli utenti, per definire un Sistema Integrato Territoriale che diffondesse i valori espressi da un territorio.

Partner

Risultati e ricadute

Sinerga (PMI)

Grazie al confronto con lo stato dell’arte delle soluzioni turistiche, lo studio di fattibilità ha permesso di definire i requisiti funzionali di un sistema di gestione dei contenuti che fosse bottom up, semantico e geo-referenziato, inserendolo nel più ampio contesto di un Destination Management System. Si sono inoltre studiate, analizzate e testate le tecnologie semantiche attualmente sperimentate nel settore del turismo e sono state selezionate quelle che meglio classificano e correlano fra loro i contenuti automaticamente per renderli facilmente fruibili. È emerso che le tecnologie sono mature per essere usate in contesti di business. L’analisi degli operatori economici del turismo e delle loro reali competenze ha inoltre portato alla definizione di una rappresentazione dei contenuti che, pur centrandosi sulle esigenze dei turisti, tenga conto delle reali capacità e possibilità degli operatori, garantire così una gestione regolare dei contenuti da parte loro. I partner di progetto hanno già riscontrato ricadute positive dallo studio: Bludocks ha proseguito lo studio delle interfacce e ha in programma la realizzazione di un prodotto per la vendita online di pacchetti d’incoming. Trim e il Politecnico di Torino stanno continuando la loro collaborazione sulle tecnologie semantiche, in particolare l’azienda ha deciso di puntare sulla semantica, che ora costituisce uno dei due filoni di rinnovamento della sua offerta informatica, anche in ambiti esterni al turismo. Sinerga sta continuando la sua analisi sul mondo del turismo e ha avviato importanti collaborazioni che la vedono come portatore di know how in grandi aziende. Il Gruppo GVS ha in corso uno studio per rinnovare le interfacce di alcuni dei suoi prodotti di punta.

34

Capofila: Trim (PMI) Bludocks (PMI) G.V.S. (PMI) Politecnico di Torino (OR)

Durata 12 mesi (Gennaio 2011 - Gennaio 2012)

Valore totale 203.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Prima Call Intermedia 2010


STORIES Smart TOols to Reduce our Impact on the Environment and live more Sustainably

Tipologia Studio di fattibilità

Traiettoria tecnologica Evoluzione terminali, interfacce e relative

Obiettivi Lo studio nasce con l’obiettivo di facilitare la partecipazione del consumatore ad azioni di risparmio energetico e di gestione intelligente nella distribuzione dell’energia in ambito domestico, definendo i requisiti che devono possedere i sistemi di “smart metering” dal punto di vista dell’utente finale.

piattaforme applicative

Partner Capofila: Experientia (PMI) Telecom Italia (GI) CSP - Innovazione nelle ICT (OR)

Risultati e ricadute La ricerca ha individuato le aree di opportunità più promettenti per la progettazione di un sistema prodotto/servizio che possa rispondere in maniera efficace ai bisogni manifesti e latenti

Istituto Superiore Mario Boella (OR) Politecnico di Torino (OR)

Durata 12 mesi (Aprile 2011 - Aprile 2012)

Valore totale 172.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Prima Call Intermedia 2010

dell’utente e promuovere un futuro cambiamento dei comportamenti quotidiani riguardo il consumo di energia. Sulla base della ricerca viene proposto un servizio che possa coinvolgere l’utente in una gestione intelligente dei consumi energetici domestici tramite una scelta consapevole delle risorse, un monitoraggio intuitivo dei consumi e il confronto con altri utenti e gli esperti del settore. L’elemento chiave del sistema si prefigura come un’applicazione per smartphone che nell’ambito di questo studio è presentata tramite un prototipo interattivo.

35


Progetti Conclusi

TWINKLE Trusted Worlds as INteractive Kid Learning Environments

Obiettivi TWINKLE ha per oggetto una rete di giocattoli (media objects) e terminali che possano incrementare le attuali possibilità di comunicazione e interazione a distanza mediate da tecnologie Internet e tecnologie wireless, per stabilire i criteri e gli scenari nei quali questa comunicazione possa avvenire in modalità sicure, affidabili e suscettibili di consolidare la rete di relazioni di fiducia che il bambino intrattiene. Il giocattolo preferito può fornire conforto ad un bambino in difficoltà. Ad esempio, un bambino in ospedale non ha solo bisogno di conforto dalla sua famiglia, ma può trarre giovamento dal collegamento con l’ambiente familiare. Un giocattolo potrebbe fornire questo collegamento comunicando sensazioni familiari.

Tipologia Studio di fattibilità

Traiettoria tecnologica Evoluzione terminali, interfacce e relative piattaforme applicative

Partner Capofila: Experientia (PMI) Concept Reply (GI) PRC Multimedia (PMI) Istituto Superiore Mario Boella (OR) Università di Torino (OR)

Durata 6 mesi (Maggio 2010 - Ottobre 2010)

Valore totale 94.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale Immaginate che un bambino abbia una lavagna magica, in grado di condividere le sue ultime illustrazioni e messaggi visivi con suo padre che è in viaggio d’affari e anche con sua madre al piano di sotto a preparare la cena.

Risultati e ricadute Nell’ecosistema dell’Internet delle cose, lo studio ha evidenziato l’opportunità tecnologica di inaugurare nuove collaborazioni per la ricerca e lo sviluppo di applicazioni digitali per bambini, che garantiscano sicurezza, usabilità, e protezione della privacy in mutevoli contesti d’uso. Nell’ambito dell’”Internet del Futuro” è necessario definire un nuovo modello di riferimento per l’affidabilità di miliardi di oggetti riconoscibili, utilizzando modelli incentrati sulle necessità delle persone, e soprattutto dei bambini, tenendo presente i loro comportamenti e la loro identità culturale. Obiettivo futuro della ricerca in questo campo sarà la produzione di prototipi che avvalorino la validità, la replicabilità e la riproducibilità del modello indicato anche in altri settori. 36

Che cosa succederebbe se un giocattolo potesse migliorare l’interazione sociale di un bambino con un’altra persona? L’oggetto preferito può facilitare la comunicazione tra il bambino e un suo amico, un parente o un insegnante attraverso una serie di gesti semplici.

Che cosa succederebbe se un giocattolo potesse diventare un compagno che aiuta il bambino in situazioni semplici o su domande e risposte di ogni giorno? Potrebbe diventare un oggetto che “ti prende per mano”, aiutando a scoprire una definizione o la traduzione di una parola.


UMG Unità Medicina Generale

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Business Process Management

Obiettivi Lo studio ha verificato la fattibilità di un sistema informativo web-based, multicanale, interoperabile, usabile e accessibile, che si possa proporre come supporto infrastrutturale ai Medici di Medicina Generale, organizzati in Unità di Medicina Generale (UMG), all’interno di Gruppi di Cure Primarie (GCP- previsti dal PSSR 2007-2010) o, in generale, in associazione, al fine di promuovere la medicina d’iniziativa e la gestione integrata dei percorsi di cura. L’architettura generale del sistema intende essere d’aiuto ai medici nella progettazione, pianificazione, gestione e controllo dei nuovi servizi proattivi di cura alla persona che sono chiamati a fornire alla popolazione regionale, in modo armonico e integrato con i servizi on-demand già erogati.

Partner

Risultati e ricadute

91.000 euro

Lo studio ha effettuato un assessment tecnologico sui Medici di Medicina Generale, registrando le esigenze di informatizzazione espresse dalle diverse forme associative. In particolare l’attenzione si è concentrata sulle funzionalità richieste a un Gruppo di Cure Primarie: • strumenti di cooperazione e organizzazione delle attività • gestione della cartella clinica • telemedicina • accesso alle informazioni in mobilità • servizi di interoperabilità con i sistemi regionali • servizi per gli assistiti È stata effettuata un’azione di scouting sulle tecnologie, sui sistemi commerciali ad oggi disponibili e sulle normative di riferimento, oltre all’analisi dello spazio di mercato correlata

Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

Capofila: Telecom Italia (GI) A. & C. Servizi (PMI) Kelyan (GI) Nash (PMI) Istituto Superiore Mario Boella (OR)

Durata 6 mesi (Giugno 2010 - Dicembre 2010)

Valore totale

all’evoluzione organizzativa della medicina territoriale. I risultati dello studio di fattibilità, comprensivi dei requisiti funzionali, delle specifiche del sistema, dell’architettura SW e delle indicazioni sulle modalità realizzative, consentono di massimizzare le possibilità di successo di un eventuale progetto futuro, in una prospettiva sistemica con le altre iniziative che vanno evolvendo nel quadro sanitario regionale e nazionale.

37


Progetti Finanziati

VANACA Video and Audio Navigation and Automatic Content Analyis

Tipologia Studio di fattibilità

Traiettoria tecnologica Business Process Management

Obiettivi Sviluppo di una piattaforma di business intelligence multimediale che consenta di catalogare automaticamente materiale audio e video.

Risultati e ricadute E’ stato sviluppato un dimostratore avanzato che permette di navigare all’interno di contenuti multimediali, come filmati o registrazioni audio. Per la sperimentazione sono state utilizzate le registrazioni video delle sedute consiliari della Regione Valle d’Aosta. Queste sedute possono durare anche diverse ore, rendendo molto difficile recuperare le informazioni contenute in modo rapido ed efficace. Il dimostratore permette di individuare spezzoni precisi, come l’intervento di un consigliere su un argomento d’interesse, e di avviare il video esattamente all’istante selezionato. E’ anche possibile navigare all’interno dei diversi argomenti delle sedute, individuando ad esempio quanti interventi sono stati fatti su un certo argomento (decreti, ecc.). Il dimostratore rappresenta un esempio d’uso nel settore della ricerca di informazioni video, attualmente in crescita sia a livello professionale che consumer. Nel mercato professionale, infatti, si sta diffondendo l’uso di registrazioni video di meeting, conferenze, lezioni, presentazioni tecniche e commerciali, mentre nel settore consumer sono sempre più diffusi i servizi che utilizzano sia user generated content, come YouTube, sia materiale di produzione professionale, come i canali di notizie e sport.

38

Partner Capofila: Planet (PMI) Intellisemantic (PMI)

Durata 6 mesi (Marzo 2011 - Settembre 2010)

Valore totale 65.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Prima Call Intermedia 2010


Progetto Interpolo

Verve

Tipologia

Processo di virtualizzazione a sostegno delle attività di progettazione e presentazione delle proposte tessili

Studio di fattibilità

Obiettivi

di Sviluppo Nuovi Processi (NEW-PRO)

Lo studio ha verificato la fattibilità tecnica di un progetto di ricerca avente per oggetto le soluzioni tecniche e di processo necessarie al successivo sviluppo di un sistema di progettazione collaborativa e di rappresentazione virtuale in 3D di un prodotto e/o campione di semilavorato (filato e/o tessuto) e di un capo finito indossato.

Traiettoria tecnologica Tecnologica Tessile (TESS-TRA), Linea

Partner Capofila: Fratelli Piacenza Spa Domina (PMI)

Partner Interpolo Marchi & Fildi Spa

Tale sistema dovrà essere supportato da un processo interattivo in grado di simulare graficamente il suo aspetto, le relative caratteristiche qualitative e il loro comportamento meccanico, in base alle diverse morfologie del corpo umano, al tipo di materiale utilizzato, al colore, alla struttura, al disegno del tessuto, al taglio e ai processi di lavorazione e di nobilitazione scelti.

Herno Spa Lanificio Zignone Spa (po.in.tex - Polo di Innovazione Tessile)

Durata 6 mesi (Giugno 2010 - Dicembre 2010)

L’analisi di fattibilità dovrà altresì verificare l’esistenza e la disponibilità delle competenze e delle soluzioni tecniche necessarie al progetto in oggetto in modo da poter coinvolgere tutti gli attori e gli stakeholders della filiera, dalle fasi iniziali di progettazione dei semilavorati fino alla preparazione del prodotto finito ed alla sua presentazione al mercato (confezionista/distributore).

Ruolo dell’ICT Il ruolo di Domina è stato valutare e definire la fattibilità tecnica e funzionale delle soluzioni informatiche che saranno utilizzate per la progettazione collaborativa e per la simulazione, e per ottenere un’adeguata integrazione con i sistemi di progettazione CAD e ERP aziendali.

39


40


progetti in corso

41


Progetti Finanziati

@Care Studio di fattibilità per l’innovazione di prodotto/processo nei processi sanitari di interazione con il cittadino paziente per il governo dei Percorsi Diagnostico Terapeutico Assistenziali (PDTA) e Profili Integrati di Cura (PIC)

Tipologia Studio di fattibilità

Traiettoria tecnologica Business Process Management / Business Intelligence

Partner Obiettivi Lo studio intende verificare i presupposti per la realizzazione di una cartella sanitaria online che contenga tutti i dati sulla salute dei cittadini: uno strumento innovativo di interazione tra pazienti e medici, in grado di permettere alla cittadinanza di prendere parte a processi di gestione della propria salute.

Capofila: Pentasoft (PMI) SIC (PMI) SistemItaly (PMI) Politecnico di Torino (DISPEA) (OR) Università di Torino (Facoltà di Medicina e Chirurgia, Dipartimento di Discipline Medico Chirurgiche) (OR)

Durata 12 mesi

Sintesi del progetto L’idea di base è mettere a disposizione del paziente una

Inizio Novembre 2011

cartella web strutturata dedicata alla raccolta dei dati relativi alla salute del soggetto, che sia validata dal Servizio Sanitario

Valore totale

Nazionale (SSN).

185.000 euro

La cartella conterrà tutti gli eventi e le esperienze vissute:

Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Prima Call Intermedia 2011

anamnesi, problematiche, specialisti, strutture, interventi, terapie, efficacia, indirizzi, riferimenti, link. Un raccoglitore personale di informazioni che il paziente potrà utilizzare per confrontarsi con medici e specialisti, pel sottoporre quesiti specifici al SSN e per fornire indicazioni utili anche a soggetti terzi autorizzati (Care Giver, Familiari, ecc.). Inoltre la cartella – in forma anonima – potrà essere messa a disposizione di tutti i cittadini via web e sarà utile a tutti coloro che cercano su Internet informazioni per gestire le proprie problematiche di salute. Le schede saranno consultabili attraverso i dati strutturati predefiniti da un evoluto motore di ricerca.

42

Business Process Management Business Intelligence


Anti Money Laundering Early Warning Anti Money Laundering Tool

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Obiettivi

Business Process Management

Il progetto intende sviluppare un sistema che analizzi le informazioni bancarie dei clienti soggetti alle norme relative alle segnalazioni antiriciclaggio.

Partner Capofila: A&G (PMI) Petra (PMI) Step Ricerche (PMI)

Sintesi del progetto Un innovativo applicativo di business intelligence che dovrà interfacciarsi con i dati presenti nei sistemi informativi bancari: sia quelli relativi alla gestione dei clienti e delle operazioni, sia quelli presenti nell’Archivio Unico Informatico (obbligatorio per le banche ed equiparate come da normativa in materia di antiriciclaggio). Utilizzando le più innovative tecnologie di data-mining, il sistema non si limiterà a rilevare le casistiche da segnalare, ma fornirà una previsione del rischio di possibile illegalità per i clienti che non rientrano tra quelli da segnalare. Nello specifico il sistema utilizzerà il concetto di apprendimento automatico (machine learning) tramite il quale sarà in grado di autoapprendere relazioni causali precedentemente ignote tra la distribuzione statistica dei dati e i possibili rischi connessi all’antiriciclaggio, oltre a sfruttare i relativi algoritmi euristici e dell’intelligenca artificiale, principalmente basati sull’utilizzo di reti neurali e Support Vector Machines (SVM). Entrando nel merito dei dati trattati, il sistema utilizzerà i dati relativi a rapporti e operazioni, conti e depositi e operazioni occasionali, rilevando le problematiche e le analogie relative all’identificazione del cliente, del titolare effettivo (per le società), delle società partecipate da società fiduciarie o da società estere, identificando quelle che possono essere considerate operazioni frazionate.

Università di Torino (Dip. Informatica) (OR)

Durata 18 mesi

Inizio Maggio 2012

Valore totale 459.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Terzo Programma Annuale

Business Process Management

L’idea progettuale nasce da una reale carenza nel panorama bancario, nel quale le verifiche sui clienti sono effettuate manualmente, senza l’ausilio di un sistema esperto, e sono focalizzate solo sulla rilevazione del problema, anziché sulla prevenzione. 43


Progetti Finanziati Progetto Interpolo

ASIU Active Steering Input Unit: progettazione/prototipazione integrate prodotto/processo

Obiettivi Il progetto ha il duplice scopo di sviluppare il prototipo avanzato di un’unità di input di sterzo attiva (Active Steering Input Unit - ASIU) e di definire la linea di produzione pilota in grado di testare sistemi di servosterzo elettronico “Steer by wire”, tecnologia attualmente in via di espansione. I veicoli che oggi potrebbero beneficiare maggiormente di questa tecnologia sono autobus, mietitrebbia, terne, veicoli per movimentare container, ma soprattutto i trattori agricoli. Comfort, funzionalità avanzate (GPS, manovre ripetitive o automatiche,..) e sicurezza (ad alta velocità su strada o in zone ad elevata pendenza) sono gli elementi che spingeranno al passaggio dallo “Steer by pipe” idraulico allo Steer by wire. Uno dei leader di mercato del settore agricolo è già in produzione con una sua soluzione specifica.

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Prodotti Smart - Linea di Sviluppo: Smart Mecha

Partner Capofila: SKF Industrie Bylogix (PMI)

Partner Interpolo Corona Teseo Electro-Parts Effegi Elettronica Politecnico di Torino (Dip. Meccanica) (Mesap - Polo di Innovazione Meccatronica)

Durata 24 mesi

Inizio Agosto 2011

Elemento fondamentale di un sistema Steer by wire è l’unità elettronica di comando sterzo. Ne esistono diverse con prestazioni convenzionali che vengono già usate in vari settori e che stanno prendendo velocemente piede. Le unità esistenti tipicamente forniscono due segnali di angolo e in qualche caso sono in grado di restituire al pilota un feedback di tipo passivo. Nella progettazione dell’ASIU il team di progetto ha coinvolto il Politecnico di Torino per il supporto metodologico e per lo studio dell’architettura elettromeccanica che meglio si presta a svolgere la funzione, e un gruppo qualificato di aziende piemontesi (Bylogix, Corona, Effegi Elettronica, ELECTRO-PARTS e Teseo) in grado di mettere a disposizione del progetto l’adeguato set di tecnologie necessarie.

Ruolo dell’ICT Il ruolo del partner ICT nel progetto (Bylogix) riguarda la definizione della specifica del software per l’ASIU, la realizzazione dell’applicazione embedded e la definizione e realizzazione del software embedded per il fine linea. 44

Valore totale 1.500.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Prima Call Intermedia 2010


AUTUMN (AUTomotive hUMan Net)

Tipologia

Nuove metafore di interfaccia tra veicolo e guidatore per il settore automotive

Progetto di ricerca industriale & sviluppo

Obiettivi

Evoluzione terminali, interfacce e relative

sperimentale

Traiettoria tecnologica piattaforme applicative

Il progetto è volto alla creazione di un prototipo in grado di utilizzare nuovi paradigmi di interfacce per l’interazione

Partner

uomo-macchina in ambito automotive.

Capofila: Akhela (GI)

Il guidatore della vettura potrà disporre di dispositivi più

Experientia (PMI)

intuitivi e funzionali come touch screen con interfaccia

SSB Progetti (PMI)

multitouch, o strumenti grafici come i widgets.

Istituto Superiore Mario Boella (OR)

Durata 30 mesi

Sintesi del progetto Obiettivo di questo progetto è la creazione di un prototipo configurabile che sia un dimostratore in grado di utilizzare nuovi paradigmi di interfacce per l’interazione uomo-macchina per un sistema automotive. Concetti come desktop o icone in uso nei normali PC non sono pensati per l’utilizzo da parte di un guidatore o

Inizio Aprile 2010

Valore totale 1.426.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

di un utente all’interno di un’autovettura. Scopo del progetto è quello di identificare nuove interfacce e modalità di interazione con i dispositivi all’interno dell’automobile. Verranno sviluppati e valutati strumenti e dispositivi dall’uso più intuitivo e funzionale come touch

Evoluzione di terminali e interfacce

screen con interfaccia multitouch e relative gestures, o strumenti grafici come i widgets che oltre a permettere la completa modularità e configurabilità dell’interfaccia grafica danno all’utente informazioni fruibili a colpo d’occhio. Particolare attenzione verrà poi posta nello sviluppo dei software di connettività verso il mondo esterno. Questi permetteranno di avere in tempo reale servizi Internet, informazioni meteo, la situazione del traffico e tante altre informazioni atte a semplificare la vita quotidiana.

45


Progetti Finanziati

AUTUMN 2 AUTomotive hUman Mobile Network 2

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Obiettivi Ripensare il modo di vivere la mobilità e avvicinare il consumatore a mete, persone e contenuti lontani: questa è la vision che accomuna auto e dispositivi mobili, e questa è la visione di AUTUMN2. L’obiettivo principale del progetto è definire e sviluppare strumenti che consentano di integrare automobile, mobile e web. AUTUMN2 prende il via dai risultati del progetto AUTUMN, che ha realizzato tutti gli strumenti necessari all’interazione del guidatore o passeggero con l’auto. Sulla base di tali strumenti, AUTUMN2 estende il concetto mettendo in evidenza la relazione con l’ambiente esterno attraverso l’utilizzo delle tecnologie “mobile”.

Sintesi del progetto In AUTUMN2 il “mobile” riveste il ruolo centrale. La sua funzione è duplice: equipaggiare l’auto con nuovi strumenti di interazione (es.: informazioni sulla manutenzione), e fornire l’accesso alla rete Internet per fruire servizi innovativi (es.: navigatori sociali, servizi meteo e turistici, telediagnostica, car sharing, ecc.). A questo proposito verranno sviluppati da un lato nuovi dispositivi di interfaccia mobile/veicolo in grado di collegarsi al sistema di diagnostica della vettura e di presentare i dati in maniera diversa a seconda dell’utente o dell’ambiente in cui questi vengono visualizzati, dall’altro applicazioni per l’interoperabilità mobile, web e social. Saranno fondamentali quelle tecnologie in grado di integrare ed aggregare le fonti di informazioni presenti sul web, come le piattaforme social network, i servizi erogati dagli operatori (es.: funzioni di mappatura e routing), i portali di settore. Per poter validare le tecnologie, i software e i dispositivi sviluppati nel corso del progetto, sono stati identificati tre possibili scenari applicativi: Scenario Social, Intelligent Transport System e Remote Diagnostic Monitoring. Per fare alcuni esempi di estensione di questi scenari: l’auto potrà trovare il distributore o il centro di assistenza più vicino, suggerire il proprio piano di manutenzione, sfruttare e contribuire alle informazioni sul traffico, e così via. 46

Internet of Things

Partner Capofila: Akhela (GI) Experientia (PMI) SSB Progetti (PMI) Istituto Superiore Mario Boella (OR)

Durata 24 mesi

Inizio Aprile 2012

Valore totale 754.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Terzo Programma Annuale

Internet of Things


CloudCEM Cloud Fast Scalable EM Modeling

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Obiettivi La modellizzazione elettromagnetica (EM) è presente in molte realtà industriali e scientifiche ed è applicata in diversi ambiti come la progettazione di aerei, satelliti, navi e automobili. A causa della complessità delle strutture analizzate, la modellizzazione EM software richiede notevoli risorse di calcolo, sia in termini di memoria, sia computazionali, con conseguenti tempi elevati di simulazione, non compatibili con i tempi a disposizione nell’industria per la progettazione e l’analisi. Il progetto “Cloud Fast Scalable EM Modeling” (CloudCEM) intende sfruttare i benefici apportati dall’adozione di un modello Cloud Computing per la soluzione di problemi EM al fine di ridurre i tempi di elaborazione, limitare i costi e ottimizzare le risorse computazionali.

Evoluzione terminali, interfacce e relative piattaforme applicative

Partner Capofila: Pirelli Industrie Pneumatici (GI) Exemplar (PMI) Global Business Solution (PMI) Lan Service (PMI) SHT (PMI) Istituto Superiore Mario Boella (OR)

Durata 24 mesi

Inizio Giugno 2012

Sintesi del progetto Il progetto intende realizzare un’infrastruttura cloud che consenta la simulazione in tempi rapidi e a basso costo degli effetti elettromagnetici su strutture molto complesse. Il modello utilizzato dovrà essere di tipo “ibrido” per sfruttare le potenzialità sia del cloud pubblico che del cloud privato. Si studieranno e implementeranno strumenti di monitoring e metering dell’infrastruttura cloud che permettano di conoscere l’effettivo utilizzo delle risorse computazionali. L’aspetto più interessante riguarderà il monitoraggio delle applicazioni e delle risorse di calcolo che lavorano su “nuvole” differenti (privato-pubblico).

Valore totale 875.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Terzo Programma Annuale

Cloud Computing

Verrà implementato un algoritmo innovativo ed efficiente dal punto di vista computazionale per la soluzione delle Equazioni di Maxwell, si realizzerà una piattaforma Computer Aided Engineering (CAE) basata su algoritmi innovativi di pre e post processing (meshing, visualizzazione), per la predisposizione delle strutture geometriche da analizzare, e infine si realizzerà una web Graphic User Interface (GUI), intuitiva e facile da usare, che permetterà anche a utenti poco esperti di processare in modo semplice e automatico i propri modelli nella cloud, senza elevate competenze informatiche o elettromagnetiche. 47


Progetti Finanziati

DCNC CNC Distribuito

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Obiettivi Il progetto si propone di apportare un’evoluzione nell’ambito degli strumenti di metrologia, e in particolare sulle macchine di misura a coordinate (CMM), attraverso l’utilizzo di sensori intelligenti. L’obiettivo è l’integrazione della CCM nel network aziendale, inserendo la macchina in uno scenario di Smart Factory.

Traiettoria tecnologica Internet of Things

Partner Capofila: Coord 3 Industries (PMI) E.X.A. (PMI) Politecnico di Torino (DELEN) (OR)

Sintesi del progetto Le CMM attualmente presenti sul mercato funzionano grazie a un controllo localizzato nei pressi della macchina e collegato attraverso cavi elettrici e cavi dati. L’idea progettuale consiste nello sviluppo di un controllo delocalizzato basato su una comunicazione wireless: un’innovazione importante nell’ambito del funzionamento degli strumenti di misura, che, sebbene negli ultimi dieci anni abbiano registrato notevoli sviluppi a livello di precisione di misura e di interfaccia software, hanno finora conservato sostanzialmente invariata la struttura di funzionamento. Un controllo wireless delocalizzato consente di compiere un primo passo verso lo scenario della “Factory of the Future”, in cui diversi dispositivi sono connessi ad un network aziendale e lavorano in autonomia e con la possibilità di un controllo remoto. Potenzialmente, la struttura di questo controllo potrebbe essere applicata anche su altre tipologie di macchine utensili largamente usate nell’industria produttiva. Tale soluzione consente inoltre di ridurre notevolmente la cablatura a bordo macchina, eliminando così uno degli elementi delle CMM più soggetti ad usura. Contemporaneamente, la riduzione del cablaggio permette di non utilizzare chilometri di filo di rame per ogni macchina, consentendo un notevole risparmio sia ambientale che economico. Questo risultato porterà al raggiungimento dei 3 obiettivi specifici del progetto: il miglioramento delle prestazioni ambientali dell’azienda, il miglioramento della qualità e del valore tecnologico del prodotto e la riduzione dei costi di produzione.

48

Durata 24 mesi

Inizio Giugno 2012

Valore totale 349.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Terzo Programma Annuale

Internet of Things


Progetto Interpolo

e-Lab Laboratorio miniaturizzato per la diagnosi precoce del tumore al colon-retto

Obiettivi Il progetto e-LAB si prefigge di realizzare un sistema diagnostico integrato dotato di connettività, che permetta di effettuare test diagnostici anche in Point-of-Care territoriali, e consenta la gestione remota dei dati per la diagnosi precoce di campioni biologici.

Tipology Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Evoluzione terminali, interfacce e relative piattaforme applicative

Partner Capofila: Olivetti (GI) Lamp (PMI) Telecom Italia (GI) While1 (PMI) Università degli Studi di Torino (Dipartimento di Scienze Oncologiche) (OR)

Partner Interpolo Sintesi del progetto Il sistema sarà costituito da una piattaforma di analisi

Biodiversity Spa (BioPmed - Polo delle biotecnologie e del biomedicale)

Durata 36 mesi

a basso costo, di semplice uso, altamente miniaturizzata e automatizzata, in grado di fornire risultati rapidi e affidabili anche in ambienti non ospedalieri, come i Point-of-Care

Inizio Novembre 2010

territoriali (farmacie, ambulatori dei medici di base, ecc.)

Valore totale

o a domicilio.

1.284.000 euro

Il sistema dimostratore proposto sarà dedicato alla diagnosi

Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

precoce e al post-trattamento del tumore al colon-retto, malattia ad elevato impatto sociale. Sarà costituito da un Laboratorio miniaturizzato (“Lab-on-Chip”) su cui avverranno le reazioni di riconoscimento del tumore. Il Lab-on-chip sarà integrato in un sistema diagnostico

Evoluzione di terminali e interfacce

automatizzato di rivelazione e di comunicazione basato su un centro servizi remoto.

49


Progetti Finanziati

ERGOS EneRgy GOvernance System

Obiettivi ERGOS valuterà quali indicatori si possano individuare per aumentare l’efficienza di un impianto per la produzione di energia elettrica e la generazione combinata di energia elettrica e termica, migliorando i processi di manutenzione. Verrà introdotto l’utilizzo innovativo di tecniche di Business Intelligence (B.I.), finora non ancora applicate a questo settore operativo.

Tipologia Studio di fattibilità

Traiettoria tecnologica Business Process Management / Business Intelligence

Partner Capofila: Net Surfing (PMI) Emisfera Società Cooperativa (PMI)

Durata 8 mesi

Sintesi del progetto L’attuale scenario degli impianti produttivi di energia non presenta soluzioni di management sostenibili da un’azienda di piccole o medie dimensioni. Inoltre l’utilizzo di indicatori di prestazioni non è così diffuso neanche presso le grosse aziende produttrici a causa della scarsa cultura in fatto di analisi dei dati e di B.I. applicata ai settori operativi. Lo studio ha l’ambizione di fornire un modello riutilizzabile per la gestione ottimale un impianto di produzione d’energia elettrica, che indirizzi le esigenze di manutenzione impianti e possa stimare la convenienza economica degli interventi di manutenzione, confrontando il costo dell’intervento e la riduzione delle prestazioni economiche del sistema. L’innovatività dello studio consiste nell’applicare tecnologie di B.I. a un settore operativo per cui non sono note al momento soluzioni analoghe. Il mercato di riferimento per lo studio di fattibilità è costituito dalle PMI che si occupano della gestione di impianti di produzione di energia elettrica e di generazione combinata di energia elettrica e termica, a cui si aggiungono le società che forniscono assistenze professionali o tecnologiche a industrie e utility.

50

Inizio Novembre 2011

Valore totale 75.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Prima Call Intermedia 2011

Business Process Management Business Intelligence


FaPre Sistema Domotico Integrato per la Fall Prevention / Fall Detection a elevata accettabilità

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Obiettivi L’obiettivo del progetto FaPre è sviluppare un’infrastruttura domestica per gli anziani che consenta di monitorare e prevenire le cadute in casa, tramite l’utilizzo di tecnologie appartenenti al paradigma dell’Internet of Things. L’infrastruttura sarà realizzata per essere facilmente accettata dagli anziani, poichè lo scopo del progetto è ottenere il prolungamento della loro vita attiva nell’ambiente domestico, minimizzando i rischi e gli effetti delle cadute.

Internet of Things

Partner Capofila: Concept Reply (GI) C System (PMI) Dynamic Fun (PMI) Istituto Superiore Mario Boella (OR)

Durata Sintesi del progetto L’approccio scelto per il progetto FaPre è dotare la casa con una rete di sensori intelligenti mediante la quale sia possibile identificare la posizione, la caduta e lo sbilanciamento e la sua postura. Verranno utilizzati:

24 mesi

Inizio Giugno 2012

• Accelerometri posizionati sul paziente

Valore totale

• Sensori di pressione sul pavimento, sui mobili e sui vestiti

741.000 euro

• Sensori volumetrici che misurano la radiazione infrarossa emessa dalla superficie del corpo o rilevano onde ultrasoniche riflesse

Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Terzo Programma Annuale

Mediante sensori di contatto sulle porte, ad esempio, sarà possibile identificare la posizione dell’utente. I sensori di pavimento, invece, forniranno una localizzazione più fine. Sarà possibile monitorare le diverse posture del corpo (eretta, inclinata o allungata) tramite un inclinometro ad ampolla senza mercurio o con un accelerometro multi-assiale. Tali strumenti sono in grado di determinare l’inclinazione del corpo, la velocità di rotazione e la sua accelerazione, rilevando l’eventuale caduta. Inoltre telecamere posizionate nei punti strategici della casa consentiranno di monitorare e analizzare i movimenti del paziente (la riservatezza sarà garantita anonimizzando l’immagine e studiando soli i contorni della figura dell’utente).

Internet of Things

L’accettabilità della soluzione FaPre da parte degli anziani verrà progettata, misurata e adattata durante tutta la durata del progetto, coinvolgendo utenti reali fin dalle prime fasi di definizione dei requisiti fino alla validazione in campo.

51


Progetti Finanziati

FAST Financial Advisor Support Technologies

Tipologia Studio di fattibilità

Traiettoria tecnologica Obiettivi Il progetto intende ideare uno strumento innovativo di analisi, valutazione e monitoraggio personalizzato degli strumenti finanziari, in grado di supportare adeguatamente l’attività di consulenza finanziaria indipendente.

Business Process Management / Business Intelligence

Partner Capofila: E.Magine (PMI)

Sintesi del progetto Lo studio è volto alla definizione di criteri per sviluppare un servizio che supporti a 360° la consulenza finanziaria: dalla profilazione del cliente, alla valutazione dello strumento finanziario, alla valutazione dell’adeguatezza dell’investimento al profilo cliente identificato, al monitoraggio nel tempo dell’investimento fatto, al risk management. Per le imprese, gli investitori istituzionali e i soggetti privati diventa sempre più importante l’esistenza di strumenti evoluti che: • permettano una valutazione complessiva degli strumenti finanziari (anche in termini di costi effettivi, fiscalità, liquidabilità e non solo in termini di performance di rendimento); • permettano una valutazione personalizzata (in base ai dati effettivi a disposizione del cliente); • rendano accessibile il servizio anche ad operatori medio piccoli, ad oggi impossibilitati a causa dei prezzi elevati. Verranno studiati algoritmi di valutazione e analisi che non tengano solo conto delle performance ufficiali del prodotto, ma soprattutto della situazione “personale” dell’investitore: costi da esso effettivamente sostenuti per l’operazione (possono infatti variare da operatore a operatore), rischio assunto rispetto al totale del suo patrimonio, esigenze di liquidità, tempistiche d’investimento. In prospettiva lo scopo dello studio è ottenere indicazioni per un futuro dimostratore software, fruibile anche via web, che consentirà agli utenti di valutare puntualmente un singolo investimento e monitorarne l’andamento nel tempo, costituendo un prezioso strumento di ausilio decisionale. 52

Petra (PMI)

Durata 8 mesi

Inizio Novembre 2011

Valore totale 60.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Prima Call Intermedia 2011

Business Process Management Business Intelligence


Progetto Interpolo

Forecast Guru Credit Rating Decision Support System and Forecast Guru

Tipologia Studio di fattibilità

Traiettoria tecnologica Business Process Management /

Obiettivi

Business Intelligence

Il progetto intende valutare la fattibilità di un innovativo modello di rating che produca giudizi sintetici sulla capacità esdebitativa delle aziende. La standardizzazione informatica e l’erogazione SaaS (Software-as-a-Service) renderanno il servizio economicamente accessibile alle PMI italiane, maggiormente consapevoli del proprio standing finanziario.

Partner Capofila: A&G (PMI) Step Ricerche (PMI)

Partner Interpolo Ceris-CNR (Polo della Creatività Digitale e Multimedialità)

Sintesi del progetto In un contesto di crisi macroeconomica, in cui uno dei principali problemi delle imprese è la difficoltà di accesso al credito, diventa sempre più importante per imprese, intermediari finanziari, enti pubblici e istituzioni disporre di strumenti evoluti che consentano di superare gli attuali “modelli di rating”, introducendo nuove metodologie di valutazione della solvibilità e della capacità esdebitativa dei diversi operatori di mercato. Lo studio Forecast Guru ha l’obiettivo di: • superare l’approccio retrospettivo dei rating, sviluppando insieme al “rating storico” anche un “rating prospettico” che suggerisca dove investire; • sviluppare un servizio innovativo, grazie alla standardizzazione informatica e al SaaS, economicamente accessibile alle PMI italiane anche singolarmente, in modo che esse non siano più all’oscuro del proprio standing finanziario e del probabile futuro cui vanno incontro.

Durata 6 mesi

Inizio Novembre 2011

Valore totale 92.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Prima Call Intermedia 2011

Business Process Management Business Intelligence

Lo studio indagherà lo sviluppo e la realizzazione di un dimostratore Software as a Service denominato Forecast Guru, fruibile via web, in grado di fornire all’impresa un quadro completo del merito di credito di impresa, diventando prezioso strumento di ausilio decisionale, sia in ambito creditizio per incanalare i finanziamenti e le risorse verso le imprese più virtuose, sia in ambito decisionale.

53


Progetti Finanziati

GA-RF-WSN

Tipologia

Tracking di persone e oggetti in edifici tramite RFID

Progetto di ricerca industriale & sviluppo

Obiettivi

Evoluzione terminali, interfacce e relative

sperimentale

Traiettoria tecnologica piattaforme applicative

Il progetto si propone di costituire una piattaforma integrata di geolocalizzazione all’interno di edifici o aree confinate, che

Partner

potrà essere impiegata per la localizzazione di persone,

Capofila: C System (PMI)

affiancandosi ai sistemi di controllo accessi e controllo

Microntel (PMI)

presenze, e per il tracciamento di oggetti.

Omicron Consulting (PMI) Istituto Superiore Mario Boella (OR)

Durata Sintesi del progetto L’obiettivo del progetto è realizzare una piattaforma integrata (dimostratore) a basso costo per la geolocalizzazione, il monitoraggio, il controllo e il tracciamento di persone e oggetti in aree confinate, mediante l’utilizzo di tecnologie eterogenee di rilevamento RFID e WSN (Wireless Sensor Network). Verrà realizzato un sistema aperto che renderà disponibili in modo virtuale le informazioni dei terminali alle applicazioni di monitoraggio, controllo e gestionali.

18 mesi

Inizio Settembre 2010

Valore totale 315.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

Questa piattaforma permetterà, in base alle situazioni contingenti e alle necessità dell’edificio, impianto, area, o specifico contesto applicativo, di trovare la soluzione che darà il miglior rapporto costo/prestazioni. Particolare attenzione, durante la progettazione, sarà rivolta a mantenere la piattaforma aperta a nuove tecnologie e piattaforme WSN e simili che matureranno ulteriormente nei prossimi anni.

54

Evoluzione di terminali e interfacce


Progetto Interpolo

Golden Infra

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Internet of Things

Obiettivi Il progetto intende innovare il processo di spargimento di sale o altri materiali anti-ghiaccio sulle strade, utilizzando tecnologie di navigazione e di comunicazione a bordo dei veicoli preposti allo spargimento integrate con il centro di controllo dell’infrastruttura stradale. L’obiettivo è ottimizzare il processo decisionale di comando e controllo dei mezzi utilizzando le informazioni raccolte: i dati storici di spargimento e i dati di previsioni metereologiche.

Partner Capofila: SAET (PMI) BEPS Engineering (PMI) Mobi-Service (PMI) Tecnositaf (GI) Istituto Superiore Mario Boella (OR)

Partner Interpolo Giletta Spa (MESAP - Polo di Innovazione Meccatronica)

Durata 24 mesi

Sintesi del progetto Nella stagione invernale, per garantire condizioni di sicurezza

Inizio Maggio 2011

e transitabilità di strade e autostrade, anche in presenza di condizioni meteorologiche avverse, vengono attivati adeguati

Valore totale

servizi di manutenzione per la prevenzione della formazione

876.000 euro

di ghiaccio e lo sgombero della neve. Attualmente il processo di spargimento del sale non è ottimizzato perché causa un

Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Secondo Programma Annuale

incremento dell’impatto ambientale (il sale è materiale inquinante per le falde acquifere e coltivazioni lato strada) e un abbassamento del livello di sicurezza stradale (il sale causa il logoramento del manto stradale).

Internet of Things

Il progetto GOLDEN-INFRA farà evolvere il sistema di controllo esistente, basato su EGNOS e Galileo, con l’obiettivo di gestire in tempo reale i parametri di spargimento. L’evoluzione si basa sull’utilizzo in ottica Internet of Things delle informazioni provenienti dalla manutenzione invernale, dalle previsioni meteo sulla formazione ghiaccio e dai dati forniti dai mezzi, che vengono elaborati dal sistema di controllo stradale come input per le missioni preventive degli spargitori.

55


Progetti Finanziati

HPC CloudPills Deployment ed esecuzione on-demand di applicazioni HPC in ambienti Cloud

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Obiettivi Il progetto intende esplorare come le tecnologie di Cloud

Cloud Computing

Computing possano essere utilizzate per ridurre i costi

Partner

e le complessità associate alla creazione, manutenzione e

Capofila: NICE (PMI)

gestione di infrastrutture IT per il calcolo ad alte prestazioni.

Aethia (PMI)

L’obiettivo è rendere il calcolo ad alte prestazioni accessibile

Simularia (PMI)

anche a realtà che alle condizioni attuali non sono in grado

Istituto Superiore Mario Boella (OR)

di sostenere gli elevati costi iniziali e di gestione.

Durata 18 mesi

Sintesi del progetto Il calcolo ad alte prestazioni, High Performance Computing

Inizio Maggio 2011

(HPC), è uno strumento prezioso in numerosi settori della ricerca scientifica e della produzione industriale. Tuttavia, a causa degli elevati costi, la sua diffusione è spesso limitata ai grandi centri di ricerca o a realtà industriali di medie o grandi dimensioni.

Valore totale 621.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Secondo Programma Annuale

Il progetto riguarda lo studio e realizzazione di un insieme di tecnologie che, combinate fra loro, consentiranno di rendere semplici ed economici l’installazione e l’esecuzione on-demand di applicazioni HPC in ambienti cloud: sia tecnologie per la creazione dinamica (on-demand) di cluster HPC virtuali su infrastrutture di Cloud Computing, sia standard per il packaging e la distribuzione di applicazioni HPC. Il raggiungimento degli obiettivi del progetto porrà le basi per ulteriori interessanti sviluppi futuri come la creazione di veri e propri app-store dedicati alle applicazioni HPC, che consentiranno di implementare un approccio rivoluzionario alla loro distribuzione, perché saranno scaricate e installate su una infrastruttura IT con la stessa semplicità e immediatezza con cui oggi è possibile scaricare e installare le app per i dispositivi mobili.

56

Cloud Computing


Progetto Interpolo

INCA INteractive Content Architecture

Obiettivi

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica L4-Soluzioni di intermediazione nel contesto della multimedialità. Linea di sviluppo: L4.1-Distribuzione innovativa di contenuti su canali non standard

Il progetto INCA ha quale obiettivo lo sviluppo e la sperimentazione di un insieme di tecnologie necessarie per supportare il ciclo di vita di contenuti transmediali attraverso le fasi: • authoring e fruizione di contenuti transmediali e 3D,

Partner Capofila: Eurix Cedeo (PMI) Synarea Consultants (PMI) Università degli Studi di Torino (Dip. Informatica) (OR)

con gestione e protezione della proprietà intellettuale e

Partner Interpolo

descrizioni user-generated

CSP-Innovazione nelle ICT (Polo della Creatività Digitale e Multimedialità)

• archiviazione ed interrogazione basate sulla conoscenza di caratteristiche dell’utente e della sua rete sociale • trasmissione in streaming per ambienti di distribuzione web, IPTV, mobile e broadcast.

Durata 24 mesi

Inizio Agosto 2011

Valore totale 818.000 euro

Ruolo dell’ICT

Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3

Il ruolo dei tre partner ICT si realizza: • nelle nuove forme di distribuzione di contenuti con la piattaforma wim.tv (Cedeo) • nella progettazione e sviluppo di applicazioni orientate al 3D real time (Synarea Consultants) • nei servizi per ricerche avanzate su contenuti transmediali, utilizzando la conoscenza di caratteristiche dell’utilizzatore e del suo network sociale (Università di Torino).

57


Progetti Finanziati Progetto Interpolo

IoT_I_ToI Internet of Things: road-Traffic over Internet

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Internet of Things

Obiettivi Il progetto affronta i problemi della gestione del traffico stradale e del relativo inquinamento urbano. La soluzione è realizzata attraverso la raccolta e la gestione dei dati distribuiti dai veicoli e dall’ infrastruttura, entrambi nodi di una stessa rete secondo il paradigma dell’Internet of Things, per attuare

Partner Capofila: Magneti Marelli (GI) Capetti Elettronica (PMI) C System (PMI) Hicare Research (PMI) Ivrea Sistemi (PMI) Politecnico di Torino (Dip. Elettronica) (OR)

un processo decisionale che consenta azioni correttive

Partner Interpolo

sul traffico.

Istituto Superiore Mario Boella (Mesap - Polo di Innovazione Meccatronica)

Durata Sintesi del progetto La proposta progettuale Internet of Things: road-Traffic

24 mesi

Inizio Aprile 2012

over Internet (IoT_|_ToI) affronta i problemi del traffico e dell’inquinamento in modo unificato attraverso la raccolta e la

Valore totale

gestione di dati distribuiti. Nella fattispecie si ritiene che siano

1.352.000 euro

proprio i veicoli - e alcuni strategici nodi fissi di infrastruttura a fungere da nodi IoT per la raccolta di dati di monitoraggio e

Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Secondo Programma Annuale

per innescare il processo decisionale, mirato ad azioni correttive sul traffico. Al progetto collabora anche 5T - Tecnologie Telematiche Trasporti Traffico Torino per il controllo dei semafori e dei trasporti pubblici nella città di Torino, mentre Mizar Automazione partecipa supportando i partner del progetto nel recupero dei dati di traffico nell’area del sito di test, già localizzata intorno al Politecnico di Torino.

58

Internet of Things


Iprocess Bank operations process management

Tipologia Progetti di innovazione di prodotto/progetto

Traiettoria tecnologica Obiettivi Il progetto realizza un dimostratore sperimentale di uno strumento di BPA (Business Process Analysis) applicato al settore bancario. Partendo dalla mappatura e dall’analisi dei processi dei flussi documentali, lo strumento reingegnerizza la gestione della compliance dei processi e della documentazione e soprattutto mette a disposizione un motore di ricerca interno per la ricerca verticale e orizzontale di documenti e attività dei singoli processi.

Business Process Management / Business Intelligence

Partner Capofila: Omicron Consulting (PMI) Zero11 (PMI)

Durata 12 mesi

Sintesi del progetto La gestione ottimizzata dei flussi e dei processi nell’area documentale con finalità di compliance è uno degli obiettivi di ogni istituto bancario e finanziario. Lo strumento BPA sviluppato da Iprocess renderà possibile la creazione di workflow ottimizzati e controllati per la produzione, gestione e reperimento dei modelli di documento necessari nelle operazioni dell’attività bancaria. Il dimostratore fornirà una piattaforma web based, ospitata in modalità cloud computing, per lo scambio e l’integrazione in un unico repository di tutti i dati e documenti provenienti da diverse fonti e da diversi attori, attraverso una logica collaborativa Web 2.0. La piattaforma ipotizzata consentirà una integrazione tra i processi di controllo con i flussi di dati, ottimizzando le attività di creazione, gestione, scambio e condivisione delle informazioni sia in formato elettronico che cartaceo. Ogni attore, sia esso il semplice dipendente o il responsabile di filiale, fino al responsabile delle operazioni a livello di istituto, sarà in grado di gestire le informazioni relative alla compliance dei singoli processi alle normative.

Inizio Maggio 2011

Valore totale 259.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Secondo Programma Annuale

Business Process Management Business Intelligence

Il successo nella sperimentazione nell’ambito del settore finanziario potrebbe confermare la validità del progetto e portare ad applicazioni del dimostratore anche in tutte le organizzazioni in cui la necessità di compliance è richiesta dalla regolamentazione e dal rispetto di norme; si pensi ad esempio al settore alimentare e alle aziende impegnate nel rispetto degli standard di qualità.

59


Progetti Finanziati Progetto Interpolo

LIS4ALL Lingua Italiana dei Segni per l’Accesso su Larga scala ad informazioni Localizzate

Obiettivi

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica L1- Interactive 3D Applications/interfaces. Linea di sviluppo L1.2 -Design di Interfacce Innovative

Il progetto LIS4ALL ha l’obiettivo di avviare una fase di sperimentazione su larga scala di un nuovo servizio di

Partner

visualizzazione in LIS (Lingua dei Segni Italiana) di

Capofila: Politecnico d Torino (Dip. Automatica e Informatica) (OR) BEPS Engineering (PMI) Regola (PMI)

informazioni e messaggi rivolti ai sordi su terminali mobili. In particolare si prevede di considerare come area di applicazione l’insieme degli avvisi e degli annunci vocali e grafici che vengono abitualmente trasmessi in una stazione

Partner Interpolo

ferroviaria. All’interno della stazione stessa sarà infatti

Università degli Studi di Torino (Dip. Informatica) CSP - Innovazione nelle ICT TEX97 (Polo della Creatività Digitale e Multimedialità)

possibile usufruire della possibilità di ricevere, in tempo reale, un avviso, ad esempio tramite vibrazione del terminale mobile, della disponibilità di un nuovo avviso/annuncio, il quale potrà essere immediatamente visualizzato sul terminale mobile stesso tramite un attore virtuale. Il progetto prevede inoltre l’installazione all’interno della stazione di un significativo

Durata 24 mesi

numero di display per la visualizzazione contemporanea dei

Valore totale

sottotitoli relativi all’annuncio vocale in corso e dell’attore

603.000 euro

virtuale per la visualizzazione in LIS dello stesso messaggio.

Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3

Saranno inoltre installati alcuni totem per l’illustrazione interattiva delle modalità operative del nuovo servizio.

Ruolo dell’ICT Beps si occupa dell’interfaccia di comunicazione, dell’interpretazione del rendering per l’attore virtuale e della sua gestione verso i dispositivi mobili, mentre Regola, che sviluppa la piattaforma centrale di gestione dei messaggi e dei dati, delle statistiche eventi e delle tempistiche di utilizzo. Inoltre Regola, in collaborazione con gli altri partner, si occupa della progettazione del sistema, dell’integrazione dei moduli e dell’installazione delle componenti software nell’ambiente di test.

60


MASP Ricerca e Sviluppo Sperimentale di un Sistema per il Controllo a distanza di Aree Sensibili e Protette, finalizzato all’erogazione di Servizi Innovativi orientati al Monitoraggio Cognitivo e Attuativo di Politiche Ambientali

Obiettivi Il progetto affronta temi innovativi quali la gestione e l’ottimizzazione di reti WSN e di tecniche di workflow e analisi dei dati, in particolare per processi di monitoraggio ambientale e bilanci di eco-sostenibilità.

Sintesi del progetto Il progetto svilupperà un sistema sensoriale/informativo a intelligenza distribuita, basato su una rete cooperativa di componenti fissi e mobili (installabili anche a bordo di mezzi pubblici), per misure sul campo finalizzate all’acquisizione

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Business Intelligence

Partner Capofila: Punto Qualità (PMI) CNR-IEIIT (OR) CSP Innovazione nelle ICT (OR) Istituto Superiore Mario Boella (OR) Politecnico di Torino (DAUIN e DELEN) (OR) Università del Piemonte Orientale “A. Avogadro” (OR) Università di Torino (OR)

Durata 24 mesi

Inizio Settembre 2010

online di parametri critici per il Monitoraggio Ambientale.

Valore totale

Il patrimonio informativo generato mediante tale rete verrà

876.000 euro

validato, collezionato e instradato tramite un originale motore

Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

di acquisizione dati e di workflow management, parametrizzabile secondo predefinibili flussi procedurali, modellabili e armonizzabili in funzione delle varie Politiche Ambientali che andranno a determinare la catena di misura di volta in volta istanziata sul campo. A supporto dell’utenza è altresì ipotizzata la ricerca e la

Business Intelligence

realizzazione sperimentale di un DSS Ambientale (Sistema di Supporto alle Decisioni), basato anche su metodologie proprie della balance scorecard, al fine di consentire, nel settore ambientale, innovativi processi informativi di analisi e di sintesi caratterizzati da “bilanciate” valutazioni multilivello e multidimensionali dei dati acquisiti.

61


Progetti Finanziati

MoMa Intelligent HUB for Mobile Mash-up over IP

Obiettivi Il progetto propone lo sviluppo sperimentale di un’architettura software per il modeling, il disegno e la fornitura di processi informativi erogabili “over IP” (Internet Protocol), che permettano all’utente mobile di accedere a sistemi informativi già esistenti e finora progettati per l’accesso da PC, grazie a nuovi servizi digitali che provvedano al reperimento, organizzazione, sintesi e presentazione dei dati (mash-up).

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Evoluzione terminali, interfacce e relative piattaforme applicative

Partner Capofila: Koiné Sistemi (PMI) bMooble (PMI) Hicare Research (PMI) Novus Sistemi Informativi (PMI) Istituto Superiore Mario Boella (OR) Politecnico di Torino (OR)

Sintesi del progetto Il progetto si propone lo sviluppo sperimentale di una architettura software che permetterà di definire servizi per utenti in mobilità tramite meccanismi di data collection, mashup e rendering automatico della GUI (Graphical User Interface) senza dover installare nessuna logica applicativa sui singoli device. L’architettura sarà progettata per essere installabile su server di aziende e istituzioni (clienti) o di ASP (Application Service Provider) per l’erogazione in modalità SaaS. Attraverso la realizzazione di interfacce standard, l’architettura integrerà ed amplierà le capacità dei componenti software esistenti dei partner di progetto, per l’estensione successiva a nuove funzionalità e servizi di terze parti. In particolare le capacità aggiuntive a supporto di funzioni GIS (Geographic Information System) e di BI (Business Intelligence), l’integrazione con la sensoristica e i servizi di digital voicing permetteranno di definire ed erogare servizi complessi multimodali, multimediali e di prossimità, ampliando cosi la base di potenziali utilizzi futuri della soluzione. Il progetto si propone inoltre di testare l’architettura, attraverso 3 dimostratori in altrettanti contesti specifici scelti per eterogeneità e complessità funzionali: • Turismo Museale con enfasi alla sperimentazione di WSN (Wireless Sensor Network) per supportare processi di LBS (Location Based Services) per i turisti • Assistenza Sociosanitaria Domiciliare Integrata con enfasi alla sperimentazione di funzioni GIS per gli operatori • Processi di CRM (Customer Relationship Management) per l’assistenza tecnica on site con enfasi alla sperimentazione di BI mobile per le maestranze e il management. 62

Durata 24 mesi

Inizio Settembre 2010

Valore totale 973.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

Evoluzione di terminali e interfacce


Progetto Interpolo

Multi-Radio Soluzione Multi-Radio per applicazioni Industriali e Aerospaziali

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Internet of Things

Obiettivi Il progetto si propone di definire una piattaforma di comunicazione multi-radio in grado di usare in modo cognitivo e opportunistico tecnologie di comunicazione wireless eterogenee per il monitoraggio e il controllo di sistemi complessi in ambito industriale e aerospaziale.

Partner Capofila: Aviospace (PMI) Ivrea Sistemi (PMI) Istituto Superiore Mario Boella (OR) Politecnico di Torino (LACE) (OR)

Partner Interpolo Sintesi del progetto I sistemi di monitoraggio e controllo sono elementi strategici per una reale ottimizzazione dei processi in termini di efficienza ed affidabilità della produzione e di sostenibilità energetica. Ad oggi, la maggior parte di tali sistemi sono dotati di sensori e attuatori, e si basano su soluzioni cablate che pongono forti vincoli sulla possibilità di riconfigurare l’ambiente di produzione. Le tecnologie radio, in grado di apportare flessibilità ai sistemi di monitoraggio e controllo, rappresentano una valida alternativa ai sistemi cablati. La piattaforma di comunicazione proposta è costituita da nodi multi-radio che cooperano per definire un’intelligenza di rete in grado di promuovere l’uso opportunistico di tecnologie wireless aventi caratteristiche complementari in termini di data rate, latenza, robustezza alle condizioni del canale radio, consumo di energia e capacità di organizzazione in reti autonome. L’obiettivo finale è quello di:

Corona Spea (Mesap - Polo di Innovazione Meccatronica)

Durata 20 mesi

Inizio Giugno 2012

Valore totale 783.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Terzo Programma Annuale

Internet of Things

• soddisfare i differenti requisiti posti da sensori/attuatori eterogenei • definire reti più flessibili, affidabili, robuste ed in grado di adattarsi a requisiti applicativi variabili nel tempo • supportare l’efficienza energetica dei processi e del sistema di monitoraggio/controllo stesso. Verrà realizzato un dimostratore composto da alcuni nodi multi-radio equipaggiati con specifici sensori e attuatori selezionati dagli end-user di progetto. La piattaforma multi-radio sarà inoltre validata prima in un ambiente controllato e successivamente sul campo. 63


Progetti Finanziati Progetto Interpolo

NeuroVirtual 3D Progettazione, Sviluppo e Valutazione di un Sistema di Simulazione 3D Multipiattaforma per Applicazioni in Campo Psicologico e Neuroriabilitativo

Obiettivi Lo scopo principale del progetto NeuroVirtual 3D è realizzare la più completa e integrata piattaforma di realtà virtuale per applicazioni in campo psicologico e neuroriabilitativo oggi disponibile, impiegando dispositivi hardware e software di basso costo allo scopo di garantire la massima diffusione dello strumento a livello nazionale ed internazionale, con l’ambizione di riuscire a rendere questo strumento la piattaforma leader nel mercato della cyberterapia mondiale. NeuroVirtual 3D ha due principali obiettivi: a) progettare, sviluppare e testare una piattaforma di realtà virtuale per applicazioni in ambito clinico e di ricerca; b) disegnare, sviluppare e testare nuovi protocolli e ambienti per applicazioni della piattaforma nel campo della neuroriabilitazione e della salute mentale.

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica T1 Interactive Human/User Applications/Interfaces - L1.1 Applicazioni Virtual Reality

Partner Capofila: Istituto Auxologico Italiano Regola (PMI)

Partner Interpolo NoReal Partner&Partners (Polo della Creatività Digitale e Multimedialità)

Durata 24 mesi

Inizio

La piattaforma verrà sviluppata estendendo le caratteristiche del software NeuroVr 2.0 (www.neurovr.org/neurovr2) attraverso queste dimensioni funzionali:

Maggio 2012

• sviluppo di interfacce per integrare nella piattaforma di realtà virtuale NeuroVR periferiche hardware di input/output per applicazioni neuroriabilitative (es. dataglove, dispositivi aptici, Kinect)

168.000 euro

• integrazione di dispositivi di eye-tracking • sviluppo modalità di interazione e comunicazione multi-utente mediante avatar • sviluppo di player per la fruizione dei contenuti 3D su dispositivi mobili (Android, iPhone/iPad) • sviluppo di un repository online delle scene 3D per la condivisione degli ambienti tra gli utenti del software.

Ruolo dell’ICT Il partner ICT (Regola) opera nell’ambito della Realtà Virtuale e Aumentata con una propria piattaforma proprietaria, dispone di esperienza su progetti in ambito sanitario e riabilitativo e ha già realizzato reti regionali su patologie specifiche, come Neuropsichiatria Infantile e Fisiatria. Per NeuroVirtual 3D Regola svilupperà le interfacce di integrazione dei dispositivi periferici avanzati, come Kinect, Data Glove ed eye tracking. 64

Valore totale Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Terzo Programma Annuale


Progetto Interpolo

Nuvola3D Tecnologie per il 3D Cloud

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Obiettivi

Cloud Computing

Il progetto Nuvola3D si pone come obiettivo la creazione di un’infrastruttura di Cloud Computing per applicazioni interattive 3D, che diventeranno fruibili in modalità SaaS (Software as a Service). Tra le applicazioni interessate troviamo strumenti per la visualizzazione di dati scientifici, software CAD, modellatori 3D utilizzati in campo medico, artistico, tecnico, e così via.

Partner

Sintesi del progetto

Durata

Le attività del progetto si concentreranno sullo sviluppo di un insieme di tecnologie che, opportunamente integrate fra loro, consentiranno la creazione di un nuovo tipo di Cloud – il 3D Cloud – capace di ospitare applicazioni interattive 3D. Le tecnologie verranno poi integrate in un dimostratore che consentirà di valutare la qualità e le prestazioni dei risultati ottenuti coinvolgendo utenti reali.

24 mesi

Il progetto si focalizzerà su tre tematiche tecnologiche principali: le soluzioni per la visualizzazione remota di applicativi 3D, ottimizzandone le prestazioni anche su reti con banda limitata ed elevata latenza; le tecnologie per la virtualizzazione e condivisione del processore grafico (GPU) che consentiranno l’esecuzione di applicazioni 3D accelerate all’interno di macchine virtuali; i sistemi per la gestione di sessioni interattive 3D all’interno di infrastrutture di Cloud Computing.

Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Terzo Programma Annuale

Capofila: Nice (PMI) Dofware (PMI) Politecnico di Torino (DAUIN) (OR)

Partner Interpolo S.I. Engineering (Mesap - Polo di Innovazione Meccatronica)

Inizio Giugno 2012

Valore totale 532.000 euro

Cloud Computing

I risultati attesi contengono elementi di assoluta innovazione e unicità e potranno rivelarsi di grande interesse per le imprese. Le PMI potrenno accedere a costose applicazioni grafiche 3D in modalità pay-per-use, abbattendo i costi di acquisto di licenze software e di hardware. Le grandi imprese potrebbero invece consolidare le applicazioni 3D presso i data center aziendali, ottenendo notevoli benefici dalla riduzione del CAPEX e dalla riduzione dei costi operativi (costi minori di manutenzione, ottimizzazione dell’uso delle licenze, consumi energetici ridotti, ecc.). 65


Progetti Finanziati

P@P

Tipologia

Process@People

Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Obiettivi Il progetto è volto alla realizzazione di un dimostratore sperimentale che, partendo dalla mappatura e dall’analisi dei processi, consenta la reingegnerizzazione ed l’ottimizzazione delle attività nell’area delle risorse umane.

Traiettoria tecnologica Business Process Management

Partner Capofila: Omicron Consulting (PMI) Vieweb.it (PMI) Zero11 (PMI)

Sintesi del progetto La gestione ottimizzata dei flussi e dei processi nell’area delle risorse umane è uno degli obiettivi di ogni azienda e organizzazione, a prescindere dalla dimensione e dalla complessità. Il sistema oggetto di sperimentazione adotterà una logica collaborativa Web 2.0 tra i diversi attori che operano nell’area, per fornire loro una piattaforma web based – erogata in modalità cloud computing – per lo scambio e l’integrazione in un unico repository di tutti i dati e documenti eterogenei (opportunamente normalizzati e unificati) relativi al personale, provenienti da diverse fonti dati e da diversi attori. La piattaforma ipotizzata consentirà un’integrazione tra i processi di controllo con i flussi di dati, ottimizzando le attività di creazione, gestione, scambio e condivisione delle informazioni sia in formato elettronico che cartaceo. I documenti in formato cartaceo potranno essere dematerializzati ed eventualmente integrati con metadati, a tutto vantaggio dell’efficacia e efficienza, anche ecologica, dei processi aziendali di gestione e reperimento delle informazioni. La piattaforma integrerà un servizio di messaggistica per il controllo del workflow ed una soluzione di videoconferenza finalizzato ad un miglioramento dell’efficienza con un risparmio di costo e contemporaneamente un minor impatto ambientale. Con la piattaforma ogni attore, sia esso il semplice dipendente, il responsabile aziendale o il consulente del lavoro, se opportunamente abilitato, sarà in grado di visualizzare o gestire le informazioni relative al rapporto di lavoro dell’individuo e/o dell’intero organigramma dell’azienda. 66

Durata 12 mesi

Inizio Settembre 2010

Valore totale 185.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

Business Process Management


P-MOSP Piattaforma per il MOnitoraggio della Sanità Personalizzata

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Obiettivi Attraverso il progetto P-MOSP si intende realizzare una soluzione per la sanità personalizzata, che possa far fronte alle crescenti esigenze di gestione delle malattie croniche e di attivazione della medicina preventiva e predittiva, fondamentali anche per la gestione socio-sanitaria della popolazione anziana.

Internet of Things

Partner Capofila: Consoft Sistemi (PMI) eGlue Technologies (PMI) Pentasoft (PMI) Istituto Superiore Mario Boella (OR)

Sintesi del progetto La piattaforma consentirà al paziente in terapia presso la propria abitazione di rilevare in autonomia i suoi parametri vitali e di benessere personale. Egli avrà a disposizione applicativi multimediali interoperabili con funzionalità tipiche dell’Internet of Things (IoT), che gli consentiranno di interagire con personale medico remoto che potrà effettuare una “telediagnosi”. Questo apre la strada a una nuova modalità di attivazione del servizio sanitario locale, che riduce la necessità di ospedalizzazione del paziente e incentiva l’assistenza pianificata e preventiva presso il domicilio della persona assistita. Uno dei principali trend di ricerca nel campo della sanità elettronica è rappresentato dal passaggio dalle soluzioni di telemedicina a quelle per la sanità personalizzata (PHS Personal Health Systems), aprendo la strada a un nuovo concetto di medicina che consenta al cittadino/paziente di essere realmente il gestore della propria salute.

Durata 24 mesi

Inizio Maggio 2012

Valore totale 703.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Terzo Programma Annuale

Internet of Things

Il progetto intende studiare e prototipare una soluzione di sanità personalizzata centrata su componenti innovativi e di ricerca, che comprendono periferiche di analisi dati per bio-feedback al paziente e al medico; facilities per la composizione modulare dei servizi in funzione della patologia da trattare; supporto alle decisioni per azioni di medicina preventiva e predittiva; monitoraggio dei pazienti in modo continuo, in un contesto di rete e di apparati di rilevazione eterogenei. P-MOSP fornirà evidenze sulla sostenibilità economica della soluzione realizzata, che verrà infine validata sul campo in un contesto concreto.

67


Progetti Finanziati Progetto Interpolo

RAILWAVES Monitoraggio ferroviario a bordo treno basato su Wireless Sensors Network

Obiettivi Lo scopo del progetto è realizzare un sistema di monitoraggio ferroviario costituito da una rete di sensori wireless (WSN Wireless Sensor Network) distribuita lungo i convogli di un treno. I dati provenienti dai sensori verranno gestiti in modo integrato per diagnosticare in anticipo condizioni di stress meccanico, potenziali rotture e identificare il corretto periodo di manutenzione. Nel mercato ferroviario il materiale rotabile è realizzato intorno a cuscinetti che sopportano la gran parte degli sforzi meccanici. La misura delle temperature di esercizio dei cuscinetti, unitamente all’analisi delle vibrazioni, permettono di diagnosticare per tempo potenziali condizioni di guasto. L’opportunità di monitorare questa tipologia di grandezze si scontra tradizionalmente con le problematiche e la complessità di installazione e manutenzione dei cablaggi. Railwaves elimina il cablaggio trasferendo in prossimità dei sensori tutta l’intelligenza necessaria all’acquisizione, elaborazione e trasferimento delle informazioni, con l’implementazione di un’architettura distribuita. Il progetto prevede l’installazione di un dimostratore su un convoglio ferroviario (o su un sistema equivalente) per il test nelle condizioni reali di utilizzo.

Ruolo dell’ICT Il partner C-Labs, che ha brevettato e sviluppato l’innovativa tecnologia di comunicazione wireless a corto raggio WINE, definirà il supporto di comunicazione wireless. L’ISMB, grazie alle competenze sulle antenne, si occuperà della progettazione e prototipazione dell’antenna da posizionare in prossimità dei cuscinetti posti sugli assi delle ruote ei convogli ferroviari. Infine Bylogix analizzerà i requisiti HW e SW per la sicurezza del sistema wireless, supportando la progettazione per integrare tali requisiti.

68

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica T1 Prodotti Smart - L2: SMART-MECHa (Mechatronics Automation) - Controllistica e meccatronica avanzata per prodotti SMART

Partner Capofila: SKF Industrie Bylogix (PMI) C-Labs (PMI) Istituto Superiore Mario Boella (OR)

Partner Interpolo Corep LACE Effegi Elettronica LCA Ballauri (Mesap - Polo di Innovazione Meccatronica)

Durata 24 mesi

Inizio Maggio 2012

Valore totale 234.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Terzo Programma Annuale


RICCAmente

Tipologia

Riabilitazione di Insulti Cerebrali Congeniti e Acquisiti mediante tecniche e simulazioni di Realtà Virtuale

Progetto di ricerca industriale & sviluppo

Obiettivi

Evoluzione terminali, interfacce e relative

Un progetto sperimentale per realizzare simulazioni riabilitative cognitive in contesti di Realtà Virtuale, in grado di ripristinare la funzionalità di orientamento spazio temporale in soggetti con insulto cerebrale congenito e acquisito.

piattaforme applicative

sperimentale

Traiettoria tecnologica

Partner Capofila: Brainer (PMI) Regola (PMI) Synarea Consultants (PMI)

Sintesi del progetto Ogni simulazione che verrà sviluppata prevede la costruzione di percorsi riabilitativi con un elevato grado di personalizzazione rispetto ai soggetti prescelti e al loro contesto esperienziale, e possibilità di controllo, rivisitazione e analisi da parte del terapeuta. La conclusione della ricerca e della sperimentazione permetterà di definire le caratteristiche ottimali di un’innovativa Piattaforma hardware e software di VR (Virtual Reality) dedicata alla riabilitazione ad utilizzo di pazienti e specialisti. Il progetto qui presentato si propone i seguenti obiettivi e relative attività: • indagare quali strumenti e tecnologie possano essere utilizzati con successo nella riabilitazione cognitiva e psichica di soggetti con insulto cerebrale congenito e acquisito, limitatamente alla funzionalità di orientamento spazio temporale, funzionalità compromessa in un elevato numero di patologie cerebrali; • progettare e realizzare una piattaforma di Realtà Virtuale innovativa orientata al web che abiliti la fruizione da parte dell’utente di programmi di riabilitazione basati sull’utilizzo di scenari virtuali altamente realistici, personalizzabili e contestualizzabili rispetto alle esperienze del paziente;

Università di Torino (OR)

Durata 24 mesi

Inizio Settembre 2010

Valore totale 380.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

Evoluzione di terminali e interfacce

• fornire al terapeuta adeguati strumenti per il monitoraggio, la rivisitazione e l’analisi dei risultati raggiunti nella riabilitazione per agevolare la condivisione e il confronto di questi risultati con quelli raggiunti presso altre strutture; • sperimentare e validare sul campo l’utilizzo dei prototipi realizzati come strumenti integrati all’interno del processo di riabilitazione fisiatrica presso strutture delegate al trattamento di soggetti con danno cerebrale.

69


Progetti Finanziati Progetto Interpolo

SIX-SENSOR Sensore wifi-ipv6 per monitoraggio edilizio

Obiettivi L’idea progettuale si propone di studiare differenti tipologie di sensori urbani (SIXSENSOR) a basso costo, basate sul futuro protocollo IPv6 che siano auto-configurabili in aree “WIFI” pubbliche e private. Tali sensori permetteranno di misurare e condividere i dati sui parametri energetico/ambientali degli edifici presenti nel tessuto metropolitano. Questa soluzione permetterà inoltre di creare una rete di dati metropolitana aperta (MOEDA: Metropolitan Open Energy

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica ES4 Ecoefficienza del processo edilizio - ES4.1 Supporto all’analisi energetico-ambientale degli edifici

Partner Capofila: Monet Prologic Informatica (PMI)

Partner Interpolo CSP-Innovazione nelle ICT Smart-E (POLIGHT) Bitron (Mesap - Polo di Innovazione Meccatronica)

DAta), per stimolare nuovi comportamenti verso l’uso virtuoso delle risorse energetiche: dalla sensibilizzazione del

Durata

cittadino, alla pianificazione delle risorse da parte degli enti

24 mesi

pubblici, al controllo delle società di produzione e

Inizio

distribuzione. Il tutto partendo dalla conoscenza e dalla condivisione dei dati significativi relativi al tessuto urbano. I nuovi progetti di “SMART-CITY” - attualmente all’attenzione di governi, commissioni e organizzazioni europee e internazionali - avranno come obiettivo primario l’ottimizzazione e la razionalizzazione delle risorse energetiche e la riduzione delle emissioni inquinanti, al fine di aumentare la qualità della vita nei grandi centri urbani.

Ruolo dell’ICT Pro Logic Informatica si occuperà di progettare e realizzare il sistema software per i moduli SIXSENSOR. In particolare progetterà e svilupperà il software embedded di alto livello sia per il modulo ambientale self-power, sia per quello energetico powered. Inoltre condividerà con Monet la fase di progettazione HW e SW del Sensor, e con Smart-e la fase iniziale di configurazione e test del Sensor.

70

Giugno 2012

Valore totale 128.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Terzo Programma Annuale


Progetto Interpolo

SMILE-O

Tipologia

Smart MeterIng for Local Energy Optimization

Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Obiettivi

Partner

Il progetto SMILE-O intende realizzare un framework di ottimizzazione dei consumi e della produzione dell’energia elettrica, basato su un modello previsionale. Il contesto è rappresentato da un sito in cui sono presenti contemporaneamente sia la produzione di energia da fonti rinnovabili, sia un utente o un sito energivoro. I dati di produzione e di consumo saranno rilevati e acquisiti tramite Internet, e saranno messi in relazione con dati ambientali, come le previsioni meteo, che possono sensibilmente modificare il risultato della previsione.

Traiettoria tecnologica Internet of Things

Capofila: Akhela (GI) Concept Reply (GI) Vastalla (PMI) Istituto Superiore Mario Boella (OR) Politecnico di Torino – Dipartimento di Automatica e Informatica (OR)

Partner Interpolo e-Olicar Capetti Elettronica (POLIGHT - Polo di Innovazione dell’Edilizia Sostenibile e dell’Idrogeno)

Durata 24 mesi

Sintesi del progetto

Inizio

Rispetto ai normali sistemi di smart-metering utilizzati dai distributori di energia elettrica, i vantaggi del framework di ottimizzazione proposto nel progetto SMILE-O sono l’estrema configurabilità dei dati da rilevare, la possibilità di metterli a disposizione dell’utente e il rilevamento via Internet, che permette di correlarli con dati eterogenei non direttamente rilevabili localmente.

Giugno 2011

Il modello previsionale che verrà realizzato sarà in grado di elaborare indicatori di previsione dell’energia consultabili dall’utente per programmare l’aumento o la riduzione dei consumi in base alla produzione dell’energia.

Valore totale 1.367.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Secondo Programma Annuale

Internet of Things

Questo consentirà di incrementare la percentuale di scambio sul posto o favorire eventuali fattori di costo, come le tariffe bi-orarie. La validazione del modello avverrà in un parco mini-eolico associato a un insediamento di piccole imprese, con l’obiettivo di selezionare i processi produttivi da attivare in relazione alle previsioni di produzione energetica derivanti da fonti rinnovabili.

71


Progetti Finanziati Progetto Interpolo

SRT LOCUPS Innovativo Sistema embedded, Real time di LOCalizzazione geografica e locale, UltraPrecisa e di identificazione e comunicazione Sicura

Obiettivi Il progetto affronterà la problematica della localizzazione ultraprecisa attraverso la sinergia di tutte quelle tecnologie che rappresentano lo stato dell’arte nel campo della localizzazione. L’obiettivo è realizzare un dispositivo in grado di calcolare la propria posizione in modo accurato, che possa essere impiegato per controllare i veicoli adibiti al trasporto di beni di massimo valore, e in generale che possa essere utilizzato per l’automazione di processi in cui è fondamentale l’identificazione ultraprecisa della posizione.

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Internet of Things

Partner Capofila: LAN Service (PMI) SSB Progetti (PMI) Istituto Superiore Mario Boella (OR) Politecnico di Torino (DELEN, DAUIN) (OR)

Partner Interpolo Prima Electronics (Mesap - Polo di Innovazione Meccatronica)

Durata 24 mesi

Sintesi del progetto La soluzione al problema della localizzazione ultraprecisa prevede di soddisfare tre requisiti molto importanti: l’affidabilità, la garanzia del servizio e la precisione. Il dispositivo che il progetto intende realizzare soddisfa tali requisiti utilizzando sinergicamente due tecnologie differenti: la localizzazione satellitare e la localizzazione RTLS (Real-time Locating System) per mezzo di sensori basati su UWB (Ultra WideBand). SRT LOCUPS realizzerà un sistema in grado di sfruttare entrambe le tecnologie e di comunicare in tempo reale ad un sistema di controllo i dati relativi alla posizione, utilizzando gli opportuni canali di comunicazione. Il progetto si occuperà non solo di analizzare i requisiti e studiare gli algoritmi di posizionamento più idonei, ma soprattutto di realizzare i prototipi del ricevitore per la localizzazione satellitare e dei sensori per la localizzazione. Seguendo il paradigma e i concetti messi a disposizione dall’Internet of Things, i due sistemi di localizzazione lavoreranno in modo cooperativo e la transizione tra l’uno e l’altro verrà effettuata in modo controllato e gestito, ma soprattutto in modo totalmente automatico e trasparente per l’utente finale.

72

Inizio Giugno 2011

Valore totale 1.102.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Secondo Programma Annuale

Internet of Things


SUAP Studio di Fattibilità per lo Sportello Unico per le Attività Produttive per la Pubblica Amministrazione

Obiettivi Valutare la fattibilità di un’applicazione di BPM (Business Process Management) basata su tecnologia Cloud Computing che implementi il "Regolamento per il riordino e la semplificazione dello Sportello Unico” nel rispetto di quanto previsto dagli articoli 19, comma 1, e 20, comma 4, della legge n. 241 del 1990).

Tipologia Studio di fattibilità

Traiettoria tecnologica Business Process Management / Business Intelligence

Partner Capofila: Blue Sof Consulting (PMI) Cloudea (PMI)

Durata Sintesi del progetto Il sistema dovrà consentire l’interazione fra i Comuni, gli enti esterni interessati e tutti i beneficiari (privati cittadini o aziende) che richiedono procedimenti inerenti all’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi. Alcuni grandi Comuni sono già partiti da anni con gli “Sportelli Unici”. In tutti i casi (Roma, Milano, Genova, Torino, Firenze, Bologna, Mantova, Bari) si è trattato di progetti di sviluppo ad-hoc di soluzioni fortemente calate nei rispettivi contesti organizzativi, e quindi difficilmente esportabili e/o “riusabili”. Inoltre le esperienze più interessanti hanno comportato investimenti nell’ordine di alcune centinaia di migliaia di euro, che attualmente nessuna amministrazione è più in grado di sostenere. L’innovazione del progetto SUAP è rappresentata dall’utilizzo del Cloud Computing: un applicativo basato su piattaforma Cloud che implementi lo Sportello Unico per la Pubblica Amministrazione sarebbe il primo prodotto “low-cost” disponibile per i Comuni in forma di pacchetto personalizzabile.

5 mesi

Inizio Maggio 2012

Valore totale 49.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Terzo Programma Annuale

Business Process Management Business Intelligence

Lo studio produrrà una prima ipotesi delle funzionalità che dovranno far parte del progetto e le possibilità di personalizzazione che i Comuni avranno a disposizione. L’insieme di queste verifiche permetterà di decidere se proseguire o meno nell’iniziativa con il passo successivo di realizzazione del progetto SUAP.

73


Progetti Finanziati

SVA

Tipologia

Smart Video Assistant

Progetto di ricerca industriale & sviluppo

Obiettivi

Evoluzione terminali, interfacce e relative

Il progetto è volto ad acquisire e sviluppare nuove conoscenze, per realizzare una dimostrazione sperimentale di un sistema intelligente in grado di analizzare riprese video e fornire dati sul loro contenuto in modo totalmente automatico.

sperimentale

Traiettoria tecnologica piattaforme applicative

Partner Capofila: Altesys ALTO Sistemi (PMI) C System (PMI)

Sintesi del progetto

Politecnico di Torino (OR)

Verrà realizzato un dimostratore sperimentale per una piattaforma software e hardware, erogabile in modalità SaaS, in grado di analizzare automaticamente flussi di immagini video.

Durata

L’obiettivo è estrarre dati di sintesi sul contenuto dei video provenienti da telecamere collocate in contesti particolarmente interessanti, per sviluppare sistemi intelligenti di analisi del video. Gli output di questo sistema potranno essere utilizzati per semplificare il lavoro degli operatori umani, o per garantire l’esecuzione di insiemi di operazioni in modalità totalmente autonoma. Verranno svolte in una prima fase due principali attività progettuali: • raccolta dei requisiti funzionali, non funzionali, architetturali, in forma testuale; • specifica dei requisiti tramite diagrammi di casi d’uso UML (Unified Modelling Language), schemi ER (Entità Relazione), diagrammi User eXperience (UX). Verranno poi sviluppati gli algoritmi per l’identificazione di persone nell’ambiente, per il tracking dei soggetti in movimento e per il riconoscimento del movimento. Inoltre verrà progettata e realizzata la componente di Intelligenza Artificiale che sarà ospitata nel server centrale del sistema. Si mirerà a definire una soluzione il più possibile modulare, per permettere il riutilizzo degli algoritmi in contesti operativi anche molto diversi tra loro, grazie alla definizione in forma dichiarativa (tassonomie, classi, modelli, ...) delle informazioni di dominio e di contesto su cui gli algoritmi lavoreranno, mantenendo gli algoritmi il più possibile flessibili e versatili.

74

24 mesi

Inizio Gennaio 2011

Valore totale 279.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

Evoluzione di terminali e interfacce


Progetto Interpolo

SVPP Smart Virtual Power Plant

Obiettivi Il progetto verificherà se e come la creazione di una “smart grid” possa migliorare l’efficienza dell’approvvigionamento energetico da fonti rinnovabili: fonti di generazione distribuita e non, fotovoltaico, mini hydro e cogenerazione. In particolare, l’obiettivo è quello di verificare l’impatto economico legato all’introduzione di una smart grid di piccole dimensioni, dove l’energia possa arrivare sia da un grande distributore esterno alla rete stessa, sia da vari piccoli produttori interni alla rete (ad esempio impianti fotovoltaici, mini hydro e biomassa). A questo scopo, verrà costruito anzitutto un modello software che permetta di rappresentare una generica smart grid, che verrà usato per configurare un sistema reale, e determinare quindi come sfruttare al meglio le fonti di energia rinnovabile per diminuire la dipendenza dall’energia che arriva dall’esterno della rete. Per esempio il modello potrà dare risposta a domande come: quante “batterie” si devono introdurre? Quanti impianti fotovoltaici ha senso installare? Il modello terrà conto anche degli aspetti economici e finanziari, calcolando quando la smart grid diventa economicamente conveniente (cioè a quali soglie di potenza prodotta e in quali condizioni operative). Fornirà perciò indicazioni concrete ai potenziali gestori di delle grid: gli attuali produttori di energia o gestori di impianti, ma anche aree industriali, parchi tecnologici e università.

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica TP Integrazione impiantistica e funzionale delle fonti di approvvigionamento energetico per il miglioramento dell’efficienza e la riduzione dei costi di investimento - LS Alimentazione integrativa con fonti rinnovabili di impianti di potenza energivori e incremento della efficienza energetica

Partner Capofila: Ecostudio Emisfera Società Cooperativa (PMI)

Partner Interpolo Atena Hal Service Politecnico di Torino (Polo ENERMHY)

Durata 30 mesi

Inizio Giugno 2012

Valore totale 138.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Terzo Programma Annuale

Ruolo dell’ICT Emisfera si occuperà principalmente della realizzazione del modello software, grazie all’esperienza su applicazioni software per aziende specializzate in impianti di produzione di energia, e alle competenze derivanti dalla realizzazione, come fornitore, dei servizi SG-MODEL e SG-SENSOR del Polo Enermhy.

75


Progetti Finanziati

TA_SL Tecnologie Abilitanti per la Sicurezza sul Lavoro

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Internet of Things

Obiettivi Il progetto affronta il problema della sicurezza sul lavoro nei cantieri, attraverso l’utilizzo di tecnologie pervasive in grado di identificare dinamicamente la presenza di persone, mezzi e strumenti, di localizzare e referenziare con continuità la posizione degli operatori, di misurare sul campo e in tempo reale i parametri sensibili per la sicurezza e di modellare il contesto operativo monitorato.

Sintesi del progetto Il progetto TA_SL intende ricercare e sviluppare a livello dimostrativo una innovativa e originale architettura tecnologica, metodologica e operativa integrata, con componenti hardware e software dedicate, che consenta la supervisione e il controllo di aree lavorative dei cantieri edili e fornisca assistenza nell’individuazione e nella gestione di scenari di rischio. Il paradigma tecnologico proposto comprende la capacità del sistema di percepire in tempo reale il contesto: la presenza e le interazioni di cose e persone, la localizzazione delle risorse, il tracciamento dei movimenti, la misura in campo di variabili e parametri ambientali e personali. Inoltre il sistema sarà in grado di percepire la situazione delle risorse e dell’ambiente in cui opera, adattandosi dinamicamente ad esso. La consapevolezza in tempo reale dello stato del proprio contesto operativo e la disponibilità dell’implementazione di processi e procedure per la valutazione dei rischi e l’attuazione di misure di prevenzione ed intervento, consentirà al sistema di attuare scenari di mitigazione e gestione del rischio.

76

Partner Capofila: En.F.A.P. Piemonte (PMI) Concept Reply (GI) CSdomotica (PMI) Petra (PMI) Punto Qualità (PMI) Istituto Superiore Mario Boella (OR) Politecnico di Torino (Dip. Elettronica) (OR) Università di Torino (Dip. Informatica) (OR)

Durata 24 mesi

Inizio Luglio 2011

Valore totale 849.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Secondo Programma Annuale

Internet of Things


Progetto Interpolo

TRA.QUA.S. wine Piattaforma Regionale per lo sviluppo di nuove tecnologie per la rintracciabilità della qualità e della sicurezza dei vini di pregio piemontesi

Obiettivi L’obiettivo di TRAQUAS wine è definire un nuovo approccio per lo studio della rintracciabilità dei vini a base di nebbiolo vinificato in purezza, attraverso chemotipizzazione, genotipizzazione e trattamento dei dati mediante tecniche chemometriche avanzate e Intelligenza Artificiale (IA).

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Partner Capofila: Tenuta Carretta 3a (PMI) Università degli Studi del Piemonte Orientale “A. Avogadro” (Dip. Informatica) (OR)

Partner Interpolo Renato Ratti Rovellotti viticoltori in Ghemme Università degli Studi del Piemonte Orientale “A. Avogadro” (Dip. Scienze Chimiche, Alimentari, Farmaceutiche e Farmacologiche) (Polo Agroalimentare)

Durata 24 mesi

Ruolo dell’ICT

Inizio Agosto 2011

Il ruolo di 3a Srl è proporre un nuovo sistema di rintracciabilità delle informazioni di filiera basato sui parametri climatico ambientali, che integri le informazioni agrometeorologiche con le analisi chimico-fisiche legate alla

Valore totale 203.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3

qualità delle uve. Il modello di monitoraggio generato sarà in grado di valutare i fattori che influenzano il chemotipo di uva e vino e, quindi, la loro rintracciabilità. Il gruppo di ricerca sull’Intelligenza Artificiale e il Machine Learning del Dipartimento di Informatica di UNIPMN parteciperà alla definizione di opportune tecniche e modelli informatici in grado di fornire supporto all’analisi e interpretazione intelligente dei dati che verranno raccolti e prodotti.

77


Progetti Finanziati Progetto Interpolo

WA (Wearable Antennas) Antenne indossabili per l’aumento dell’efficienza e della sicurezza sul lavoro

Obiettivi Il progetto è volto allo studio, alla ricerca e alla sperimentazione di diverse tipologie di antenne RF incorporate nei tessuti degli abiti o nei caschetti protettivi indossati da personale che abitualmente utilizza ricetrasmittenti durante le attività lavorative. Un progetto congiunto tra il Polo di Innovazione ICT e quello del Tessile.

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Evoluzione terminali, interfacce e relative piattaforme applicative

Partner Capofila: Mastersoft (PMI) Politecnico di Torino (OR)

Partner Interpolo Tessitura F.lli Ballesio (Polo di Innovazione Tessile)

Sintesi del progetto L’obiettivo del progetto è estendere le capacità di futuri sistemi wireless professionali, sicuri e affidabili, che verranno sviluppati per la comunicazione ed il coordinamento fra gruppi di persone, possibilmente senza il supporto di un’infrastruttura fissa. Tali sistemi porteranno maggiore efficienza nell’operato di gruppi e squadre di intervento: l’operato di protezione civile, pubblica sicurezza, personale medico e paramedico verrà valorizzato anche in situazioni critiche come quelle di soccorso. Anche la sicurezza sul lavoro nei cantieri edili potrà essere migliorata, con un notevole impatto sociale. Interessanti, infine, anche le possibilità di geo-referenzazione e localizzazione passiva applicabili a persone disperse, vittime di valanghe, ecc. In molti contesti operativi, le dotazioni di sicurezza del personale già comportano l’obbligo di caschetti e pettorali rifrangenti. Le relative superfici costituiscono una interessante risorsa sfruttabile per minimizzare il ricorso alle tradizionali antenne, quindi con il vantaggio di un minore ingombro, ridotti consumi d’alimentazione e un migliore avvicinamento alla massima efficienza teorica di captazione ed emissione. Fra gli obiettivi del progetto si riconosce l’importanza di ridurre l’esposizione dell’individuo al campo elettromagnetico (con particolare attenzione alle parti del corpo più sensibili). Per questo motivo verrà studiato un particolare layout dell’antenna che cerchi di massimizzare l’energia irradiata verso l’esterno del corpo, proteggendo il corpo stesso dall’irraggiamento (possibilmente in modo omni-direzionale), ma senza impedimenti al movimento. 78

Durata 24 mesi

Inizio Dicembre 2010

Valore totale 332.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

Evoluzione di terminali e interfacce


Progetto Interpolo

WASGO Workflow Management System per la produzione digitale

Obiettivi Il progetto WASGO si propone di costruire una soluzione di workflow management per la produzione digitale, attraverso la definizione di uno standard di fabbricazione e gestione del

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Business Process Management / Business Intelligence

Partner Capofila: E.magine (PMI) NICE (PMI)

processo e la costruzione del dimostratore di una piattaforma software a supporto del processo innovativo disegnato.

Sintesi del progetto

Partner Interpolo Animoka CSP – Innovazione nelle ICT (Polo della Creatività Digitale e Multimedialità)

La soluzione del progetto WASGO costituisce una risposta

Durata

concreta alle esigenze di strutturazione, qualità e competitività

18 mesi

che le aziende del settore della produzione di contenuti digitali percepiscono (a livello locale, nazionale ed europeo) quando si confrontano con le più blasonate e tecnologicamente avanzate

Inizio Maggio 2011

case di produzione nordamericane.

Valore totale

Il progetto porterà innovazioni metodologiche e di processo,

845.000 euro

ma affronterà anche problemi tecnologici inesplorati e avrà positive ricadute per le aziende operanti nel settore, per i

Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Secono Programma Annuale

partner del progetto e per il sistema territoriale piemontese. Il raggruppamento di progetto dispone di competenze altamente complementari: dalla progettazione e definizione di complessi processi aziendali, allo sviluppo di avanzati software per il BPM, alla realizzazione e gestione di sofisticati sistemi di calcolo e di storage distribuiti, alla creazione di innovative tecnologie per la visualizzazione remota 3D, fino alla produzione

Business Process Management Business Intelligence

di contenuti digitali di altissima qualità.

79


Progetti Finanziati Progetto Interpolo

Web-BI

Tipologia

Web Intelligence

Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Obiettivi

Business Process Management / Business Intelligence

Web-BI si propone di estrarre dal web informazioni

Partner

potenzialmente utili nel campo della medicina rigenerativa,

Capofila: Emisfera Società Cooperativa (PMI) Intellisemantic (PMI) Politecnico di Torino (OR)

e di analizzarli con tecniche di Business Intelligence.

Partner Interpolo Sintesi del progetto

Aethia Procelltech (BioPMed - Polo di Innovazione Biomedicale)

Il progetto intende fornire ad aziende ospedaliere, istituti di ricerca pubblici e privati, cell factories e biobanche pubbliche

Durata

e private, che utilizzano cellule staminali adulte nell’ambito

18 mesi

della medicina rigenerativa, un servizio innovativo, accessibile

Inizio

via web, in grado di raggruppare ed aggregare in tempo reale

Marzo 2012

le informazioni provenienti da Internet.

Valore totale Nel web esiste un’enorme mole di dati che potrebbero essere

459.000 euro

analizzati per estrarre informazioni utili alla medicina

Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Secondo Programma Annuale

rigenerativa. Il processo di estrazione, trasformazione e caricamento dei dati in un sistema di Business Intelligence (noto come ETL) utilizza normalmente dati già strutturati, o parzialmente strutturati, presenti all’interno di un sistema informativo aziendale. Nel caso in cui le informazioni provengano dal web, però, le informazioni non sono strutturate e non sono sicuramente affidabili. Per poter estrarre informazioni dal web, è quindi necessario definire algoritmi che permettano di determinare l’affidabilità di un sito web e caricare informazioni non strutturate in un data warehouse. Il progetto prevede la definizione di tali algoritmi, la loro implementazione e la sperimentazione del loro utilizzo per l’analisi delle informazioni presenti nella rete Internet.

80

Business Process Management Business Intelligence


Progetto Interpolo

WSAN-M&C Wireless Sensor & Actuator Network for indoor environmental Monitoring and Controlling

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Partner Obiettivi Il progetto WSAN-M&C si propone di sviluppare un sistema integrato di monitoraggio ambientale e regolazione degli impianti di climatizzazione che coniughi le potenzialità di flessibilità e precisione del sistema di monitoraggio wireless con le potenzialità di regolazione capillare effettuata a bordo dei singoli terminali. Nell’ambito del risparmio energetico in edilizia, stiamo assistendo alla diffusione dei contratti di “servizio energia” che hanno come cardine principale la riduzione dei consumi. Al fine di evitare che ciò vada a discapito del benessere degli occupanti, questa tipologia di contratto prevede il rispetto di condizioni ambientali indoor fissate contrattualmente. Nella gran parte dei casi però la verifica delle temperature indoor avviene solo in fase di contestazione dell’utenza mediante misurazioni spot che non sono in grado di fornire un quadro esaustivo sulla qualità del servizio perché afferiscono ad un lasso di tempo troppo limitato. Ulteriore aspetto fondamentale che sta alla base dell’ideazione del progetto è quello della necessità di disporre di sistemi di regolazione che agiscano capillarmente sui singoli terminali fornendo un elevato rendimento della qualità termica indoor. A completamento del quadro di considerazioni che stanno alla base del progetto, emerge, in tema di consumi per la climatizzazione, la rilevanza del patrimonio edilizio esistente e quindi la necessità di disporre di sistemi di regolazione che impieghino tecnologia wireless al fine di contrarre i costi e difficoltà di realizzazione spesso introdotti dai cablaggi.

Capofila: Onleco (POLIGHT) C-Labs (PMI)

Partner Interpolo Giacomini Capetti Elettronica Politecnico di Torino (Dipartimento di Energetica) (POLIGHT)

Durata 24 mesi

Valore totale 460.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3

Ruolo dell’ICT Il partner ICT ha sviluppato la tecnologia WINE di comunicazione wireless a corto raggio e provvederà a far evolvere la rete di sensori (WSN, Wireless Sensor Network) in modo che possa anche trasferire comandi, impostazioni e attuazioni, ottenendo una rete di sensori e attuatori (WSAN Wireless Sensor & Actuator Network) solida, efficiente e affidabile.

81


Progetti Finanziati

WUIT Web User Interest Tracking

Tipologia Studio di fattibilità

Traiettoria tecnologica Business Process Management /

Obiettivi Lo studio WUIT ha l’obiettivo di effettuare verifiche preliminari alla realizzazione di un sistema per la raccolta dati statistici relativi agli interessi degli utenti di Internet e alle abitudini di navigazione sulle pagine di un sito web.

Business Intelligence

Partner Capofila: Emisfera Società Cooperativa (PMI) Net Surfing (PMI) Politecnico di Torino (DAUIN) (OR)

Sintesi del progetto Lo studio si inserisce nel contesto del tracciamento del movimento del mouse e dei click sulla pagina. È stato infatti dimostrato che l’attenzione dell’utente che naviga in un sito web è strettamente collegata ai movimenti del mouse. In sintesi, l’occhio segue il puntatore del mouse. Considerato, tuttavia, l’inarrestabile processo di convergenza fisso-mobile e il numero sempre crescente di utenti che accedono al web mediante terminali portatili di varia natura, lo studio considererà anche l’accesso in mobilità, individuando nello specifico le strategie più idonee per l’integrazione o l’adattamento del paradigma di analisi basato su mouse-click per dispositivi in grado di offrire tecniche di interazione uomo-macchina alternative (ad esempio, basate sull’uso delle dita e di gesti di scroll, zoom, ecc. per dispositivi touch e multi-touch). Attualmente esistono società estere che, pur forendo alcuni di questi servizi, non tengono in considerazione le peculiarità della navigazione in mobilità. Inoltre tali società utilizzano i loro sistemi prevalentemente per studi di usabilità dei siti, piuttosto che per analisi di marketing. Il sistema WUIT potrebbe invece diventare uno strumento di web-marketing avanzato, che offrirebbe come ulteriore valore aggiunto l’integrazione con framework di web analytics già esistenti, tool di marketing analysis e di advertisement, integrando perciò significativamente l’attuale stato dell’arte.

82

Durata 6 mesi

Inizio Novembre 2011

Valore totale 92.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Prima Call Intermedia 2011

Business Process Management Business Intelligence


Xtera-food

Tipologia

Sviluppo di tecnologie di food inspection

Progetto di ricerca industriale & sviluppo

Obiettivi

Evoluzione terminali, interfacce e relative

Il progetto verificherà le potenzialità tecnologiche di raggi T e X (eventualmente integrati) per aumentare la capacità di individuare caratteristiche “inidonee” nei prodotti della filiera alimentare e farmaceutica, come la presenza di corpi “estranei” o altre caratteristiche morfologiche inadeguate.

sperimentale

Traiettoria tecnologica piattaforme applicative

Partner Capofila: Rayonics Italia (PMI) NTT New Tera Technology (PMI) Sirio Automazione (PMI) Politecnico di Torino (OR)

Sintesi del progetto

Durata

Il progetto si prefigge di sviluppare un sistema prototipale, non commerciabile, capace di effettuare test funzionali in simulazione di applicazione industriale di ispezione non distruttiva in ambito alimentare e farmaceutico.

33 mesi

L’individuazione di corpi e altre sostanze “estranei” al prodotto dovrà essere di tipo NDT (Non Destructive Testing) e svolta “in linea”, cioè senza alterare il flusso produttivo. In particolare, la ricerca si concentrerà sullo sfruttamento delle proprietà tipiche delle frequenze dei TeraHertz (o T-ray) e nell’integrazione con le tecnologie di imaging attualmente in uso nelle frequenze del visibile e dei raggi X. Lo sforzo tecnologico sarà mirato a: • individuare le aree applicative in cui le proprietà fisiche dei T-ray permettono di ottenere un vantaggio rispetto alle tecnologie di visione attuali e quelle in cui permettono di ottenere risultati prima impraticabili;

Inizio Marzo 2010

Valore totale 511.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Primo Programma Annuale

Evoluzione di terminali e interfacce

• sviluppare algoritmi di visione artificiale adeguati alle esigenze della nuova tecnologia, sviluppando quelli attuali in vista di eventuali integrazioni tra T-ray, X-ray e Visible • adeguare le apparecchiature per la generazione e la rilevazione dei T-ray agli standard di difficoltà ambientali (temperatura, umidità, polveri, ecc.) e di affidabilità tipici della filiera industriale alimentare e farmaceutica; • integrare i nuovi sensori, algoritmi e modalità di analisi con le modalità di lavoro della piattaforma esistente in ambiente NDT industriale 83


Progetti Finanziati

μCloud Micro Cloud

Tipologia Progetto di ricerca industriale & sviluppo sperimentale

Traiettoria tecnologica Obiettivi Il progetto si inserisce nel trend tecnologico d’avanguardia che punta alla convergenza del cloud computing e dei sistemi embedded, riconosciuto da grandi aziende del calibro di Microsoft e Google e centri di ricerca come il MIT di Boston come il futuro dell’informatica. L’attività progettuale si propone di innovare prodotti e processi del settore industriale e manifatturiero, per risolvere le problematiche di gestione, controllo ed evoluzione di terminali embedded operativi sul campo in svariati settori: industria, smart mobility, energy saving, smart metering e smart building.

Cloud Computing

Partner Capofila: BEPS Engineering (PMI) Saet (PMI) Tierra (GI) Istituto Superiore Mario Boella (OR)

Durata 24 mesi

Sintesi del progetto Il sistema μCloud integrerà i terminali embedded, attualmente al centro di moltissimi sistemi, con una piattaforma tecnologicamente all’avanguardia per la gestione dei processi e del ciclo di vita dei prodotti, realizzata in cloud computing. μCloud renderà possibile raccogliere dati sullo stato di funzionamento dei terminali e sulle loro necessità di manutenzione, oltre che informazioni utili alla pianificazione dello sviluppo di nuove funzionalità. In questo modo si otterrà una gestione smart dei terminali che ridurrà i costi di gestione, soprattutto nel post-vendita. Nel dettaglio l’idea prevede l’evoluzione dell’hardware e del sistema operativo degli attuali sistemi embedded, per orientarlo alla connessione con servizi cloud. Per farlo verrà realizzato un livello di funzionalità embedded che i proponenti hanno chiamato Device to Cloud (D2C). I dati raccolti e aggregati dalla piattaforma μCloud potranno portare alla definizione di nuovi modelli di businness grazie al collegamento con i marketplace di dati che completano le offerte di cloud computing. In quest’ottica il progetto fornirà importanti spunti di innovazione, come la possibilità di considerare i dispositivi non solo più come “oggetti” con specifiche funzionalità, ma anche come generatori di informazioni contenenti un loro valore di businness intrinseco. Questo scenario costituisce un nuovo paradigma - che i partner di progetto hanno identificato come Device as a Service (DaaS) - secondo cui il costo dei terminali embedded sarà assorbito in larga parte dal valore dei dati che potranno generare. 84

Inizio Giugno 2012

Valore totale 528.000 euro Fonte di finanziamento: POR FESR 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 Terzo Programma Annuale

Cloud Computing


Grandi Imprese


Grandi Imprese

Akhela Akhela Servizi professionali: sviluppo e gestione di servizi in ambito Information Technology (IT) e Sistemi Embedded Akhela è un’azienda innovativa in rapida crescita che è diventata un attore importante e riconosciuto nel mercato IT italiano e che si sta affacciando con successo nel mercato internazionale. Akhela gestisce da anni i sistemi informativi di importanti aziende, accumulando un patrimonio di metodologie, competenze e procedure per la gestione e la supervisione di ambienti e servizi mission-critical. Questa esperienza e lo stretto contatto con clienti e partner le permette di rispondere con successo a richieste sfidanti riguardanti sistemi altamente complessi e di cogliere nuove opportunità, mantenendo massimi livelli di qualità e flessibilità.

Competenze Progettazione e gestione reti e infrastrutture ICT; soluzioni software ad hoc per processi oil & gas; soluzioni di sicurezza industriale e di sicurezza fisica; sistemi di business intelligence per il settore finance; servizi HPC; sistemi di controllo motore; integrazione di telefonia, radio, navigatori e iPod nelle auto; interfacce GUI/HMI e touch screen; sistemi embedded per automazione industriale; sicurezza di sottosistemi industriali SCADA, protezione di aree chiuse, controllo accessi; sviluppo di applicazioni mobile (iOS, Android, Bada, Windows Phone 7).

Prodotti e servizi • Sicurezza logica e fisica: servizi che coprono il ciclo operativo della sicurezza aziendale, dal rilascio di sistemi e applicazioni alle attività di audit e verifica della sicurezza, gestione di sistemi di sicurezza fisica in impianti industriali (SCADA, videosorveglianza, sicurezza perimetrale, controllo accessi). • ICT Infrastructures management & Datacenter Automation: progettazione, implementazione e gestione ottimizzata di infrastrutture ICT complesse, virtualizzazione e consolidamento, change & configuration management, provisioning & capacity planning, conformità alle normative e agli standard. • Business Intelligence: progettazione e realizzazione di sistemi complessi in ambito Business Intelligence. • HPC Services: servizi di alta qualità per cluster e sistemi di calcolo HPC (High Performance Computing), • Software Integration & Maintenance: sviluppo, integrazione, personalizzazione di soluzioni applicative. • Linux Embedded: sviluppo di applicazioni real time basate su Linux/Open Source per Embedded (Amakha). • HMI (Human Machine Interface): progettazione e sviluppo di interfacce utente evolute. • Applicazioni Automotive Powertrain Ibrido 86


Ricerca e Progetti Speciali La ricerca di innovazione di Akhela avviene attraverso la collaborazione con Università Italiane e straniere, la partecipazione come partner a progetti di ricerca in ambito Regionale, Italiano ed Europeo e la sinergia con selezionati partner internazionali che completano e danno ulteriore valore aggiunto all'offerta Akhela. La divisione ricerca di Akhela si focalizza su obiettivi di lungo, medio e breve termine e attiva progetti autofinanziati che vengono realizzati nei suoi laboratori di ricerca. AkheLab, laboratorio di Akhela, che ha lo scopo di sviluppare nuove competenze e tecnologie negli ambiti considerati strategici per l’Azienda, ha sviluppato HIPPO (High Performance Prototyping Orchestration), piattaforma produttiva efficiente con una architettura software funzionale, che ottimizza il ciclo di sviluppo delle Apps per i diversi sistemi operativi Mobile. Tale piattaforma si divide in alcuni sotto-prodotti: MobHippo: per lo sviluppo software lato Client (smartphone, tablet, ecc.). ServHippo: per lo sviluppo software lato Server (Portale Intelligente) che facilita la progettazione dell’infrastruttura distribuita, sia hardware che software, per permettere ai device mobili e a generici browser l’accesso a risorse infinite in termini di spazio di storage e capacità di calcolo. Attraverso il terminale mobile l’utente potrà accedere a una mole indefinita di informazioni, dati e non ultimo, applicazioni remote. Per quanto riguarda la base dell’infrastruttura da utilizzare, lato portale, due sono le parole chiave: Linux e Cloud-computing: Linux perché è il sistema operativo sicuro e affidabile per eccellenza. Cloud-computing per garantire un’infrastruttura sempre all’altezza delle richieste. La potenza di calcolo, così come la capacità di storage, variano al variare del numero di richieste (potenza on demand). L’assenza di periodi di overload o underload significa riduzione dei costi ed efficienza. HippoGadget: per la progettazione hardware di “gadget” (oggetti) da collegare al device mobile. HippoEmbedded: che consente il Porting delle applicazioni su prodotti embedded e piattaforme automotive, domotiche e industriali.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Internet delle cose • Cloud Computing • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • Sicurezza • Mobile • Tecnologie Web • System Integration e consulenza • Posizionamento preciso e localizzazione fisica • HPC • Sistemi embedded • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni • • • • •

Energia Finanza Automotive Editoria, intrattenimento e broadcasting Aerospazio e difesa

Tecnologie utilizzate • • • • •

Linux embedded, VxWorks, Windows CE RFID, Wi-Fi CAN, MOST HMI for Automotive Assembly C/C++ programming for embedded • iOS, Bada, Android

Tipologia di attività • R&D e Progettazione

Progetti finanziati • AUTomotive hUMan Net, nuove metafore di interfaccia tra veicolo e guidatore pag. 45 • AUTomotive hUman Mobile Network 2 pag. 46 • Smart Metering for Local Energy Optimization pag. 71

Akhela srl Corso Svizzera,185 10149 Torino antonio.solinas@akhela.com www.akhela.com 87


Grandi Imprese

Infogroup Soluzioni informatiche per i settori Finance, Industry, Petrol e GDO Presente sul mercato dal 1985, da gennaio 2008 è

Servizi di Monetica

entrata a far parte del Gruppo Intesa Sanpaolo.

Infogroup è Struttura Tecnica Delegata CBI per Intesa Sanpaolo. Infogroup è attiva nel Loyalty Program dal

Con 470 dipendenti e un volume di fatturato di oltre 81

1991 con soluzioni per il settore bancario, la grande

milioni di euro, rappresenta una realtà significativa nel

distribuzione ed il comparto Oil.

panorama italiano degli attori ICT. Opera sia sul mercato interno del Gruppo con la mission di essere riferimento nella fornitura "ultimo miglio" di servizi alle imprese sia

Competence Center SAP

sul mercato esterno nel campo della progettazione

Dal 2009 Infogroup, in collaborazione con Intesa

e dei servizi.

Sanpaolo e SAP, ha creato al suo interno il SAP Competence Center, un insieme di risorse e metodologie per la gestione delle soluzioni SAP in grado i gestire l’intera vita di un progetto, dallo studio, allo sviluppo

Competenze

e test, al supporto post delivery.

• Settore Finanza: prodotti di monetica (pagamenti tramite più canali / strumenti), eBanking, finance • Settore PA: Fatturazione Elettronica, Digitalizzazione, archiviazione e gestione documenti a norma (sia per la PA sia per PA vs Imprese), eTicketing integrato coni sistemi di pagamento

Servizi e-Government In ambito Pubblica Amministrazione Infogroup realizza prodotti e servizi a supporto delle evoluzioni e-Government: semplificazione dei processi e creazione di accessi più agevoli e sicuri per l’Utente (cittadino ed operatori della PA).

• Mercato imprese: Fatturazione Elettronica, Gestione / archiviazione documenti, Content Management, soluzioni di Loyalty Program, Soluzioni di outsourcing per i Data Center

External Services per le aziende Infogroup offre servizi per la connettività Banca - Azienda (Istituzioni Finanziarie, Corporate, Small business, PA) e servizi cross industry (Servizi finanziari, Fatturazione Elettronica, Archiviazione

Prodotti e servizi

a norma, Content management, Portali).

Finance Lo sviluppo di prodotti per il mercato bancario è il “core

Servizi di Outsourcing

business” di Infogroup. Grazie alla esperienza di oltre 25

Garantisce risultati di eccellenza grazie al suo Data

anni, la società ha acquisito una conoscenza a 360° del

Center, struttura specializzata per il Facility

sistema ed è oggi un fornitore di riferimento nel

e Application Management delle applicazione

panorama italiano.

e.finance ed e.banking in ambienti mission critical.

88


NODO CBI Infogroup è partner della soluzione NODO CBI per la PA: piattaforma tecnologica finalizzata a estendere l’impostazione e i vantaggi del corporate banking agli enti pubblici, in ottica di ammodernamento dei processi della PA.

Ambiti tecnologici

FATTURAZIONE ELETTRONICA Infogroup è impegnata nell’erogazione del servizio di fatturazione elettronica offerto da Intesa Sanpaolo.

Mercati e applicazioni

LOYALTY PROGRAM Infogroup dispone di una propria soluzione loyalty e payment program che oggi trova significativa applicazione al mercato OIL.

• Business process Management / Business Intelligence • Internet delle cose • Sicurezza • Mobile • Tecnologie Web • System Integration e consulenza

• Finanza • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Vendita al dettaglio e GDO

Tecnologie utilizzate • Linguaggi di programmazione per applicazioni web • Linguaggi di programmazione per applicazioni tradizionali

Tipologia di attività BANCASSICURAZIONE Infogroup offre eBAAS Vita e Danni, il cruscotto dinamico per i gestori di prodotti assicurativi. All’offerta si aggiunge eBAC per la configurazione del flusso dati.

CARTA ESPERIENZA 150 Infogroup ha realizzato la carta di Intesa Sanpaolo a supporto del turista nell’ambito degli eventi per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

• • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

Infogroup C.so Unione Sovietica, 121 10134 Torino info@infogroup.it www.infogroup.it 89


Grandi Imprese

Magneti Marelli Componentista automotive a livello globale Magneti Marelli è un’azienda internazionale leader nella progettazione e produzione di sistemi e componenti ad alta tecnologia per autoveicoli con sede in Italia. Con 77 unità produttive, 11 centri di Ricerca e Sviluppo e 26 Centri Applicativi, 33,000 addetti e un fatturato di 5.4 miliardi di Euro nel 2010, il gruppo è presente in 18 nazioni (Italia, Francia, Germania, Spagna, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Slovacchia, Turchia, Stati Uniti, Messico, Brasile, Argentina, Cina, Giappone, India, Malesia, Sudafrica) e fornisce tutti i maggiori car makers in Europa, Nord e Sud America e Asia.

Competenze Nell’ambito della sua missione di componentista automotive a livello globale, Magneti Marelli punta a valorizzare, attraverso un processo di innovazione continua, il know-how e le competenze elettroniche trasversali per sviluppare sistemi intelligenti per la sicurezza attiva e passiva dei veicoli, la qualità della vita a bordo dell’autoveicolo e le tecnologie relative ai motopropulsori.

Prodotti e servizi Electronics Magneti Marelli Electronics si occupa di elettronica nell’ambito automotive, in particolare dedicata a quadri di bordo e display. Exhaust Systems Magneti Marelli Exhaust Systems sviluppa e produce sistemi di scarico per autovetture e veicoli a motore in generale con tecnologie avanzate in termini di prestazioni e qualità.

90

Infotainment & Telematics Magneti Marelli Infotainment and Telematics opera principalmente nelle aree di infotainment, navigazione e telematica applicate al primo impianto e all'after market. Motorsport Il Motorsport Department di Magneti Marelli è impegnato nella progettazione, produzione, vendita e supporto tecnico di una gamma completa di componenti e prodotti hardware e software dedicati ad applicazioni racing e competizioni motoristiche. Powertrain Magneti Marelli Powertrain è la business line di Magneti Marelli dedicata alla produzione di componentistica per motori e cambi di automobili, motocicli, e veicoli leggeri.

Sistema di navigazione multimediale e Sistema di controllo clima per Alfa Romeo Giulietta


Tecnologie utilizzate

Ambiti tecnologici

Electronics • Caratterizzazione di Brand nell’illuminazione e nel design utilizzando le tecnologie più innovative • HMI • Display con performance avanzate, anche touchscreen, Tecnologia Passiva, TFT monocromatici, TFT a colori da 3,5” fino a 12,3”, HW, SW, esperienza in Meccanica e Retroilluminazione • Display riconfigurabili con visualizzazione di oggetti e widgets in 2D e 3D

• Multimedia, sistemi di visualizzazione

Exhaust Systems • Collettori: Tubular, Stamped • Convertitori Catalitici: Tourniquet, Stuffed, Stamped, Spinformed • Filtri antiparticolato Diesel (Dpf): Tourniquet, Stuffed, Stamped • Silenziatori: Rolled, Stamped • Tubi di scarico completi: Hot-Ends, Cold-Ends Infotainment & Telematics • Protocolli cellulari (GSM, GPRS, UMTS), Localizzazione (GPS, Galileo), Linguaggi di programmazione per firmware (C++,C, Assembler) • SO: Windows CE, Windows Auto, VxWorks

interfacce evolute e usabilità • Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • Posizionamento preciso e localizzazione fisica

Mercati e applicazioni • Automotive

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione

Progetti finanziati

Motorsport • Engine/Vehicle control units, DST – Sistemi di Telemetria, Data loggers, Moduli di acquisizione segnali analogici, strumenti SW, Quadri di bordo e display • Alternatori, Regolatori di tensione, Sensori induttivi di rotazione, Accelerometri, Bobine di accensione • Iniettori di carburante, Pompe di carburante, Regolatori di pressione di carburante, Sistemi di controllo idraulici per scatola del cambio, Controlli semi-automatici per scatola del cambio

Quadro di bordo per Audi A4

Powertrain • BENZINA: ECUs, Iniettori, Corpi farfallati acceleratore, Collettori di aspirazione, Fuel rails, Sistemi Multifuel, Pompe GDI • DIESEL: ECUs, Parti a bassa pressione, Corpi farfallati meccatronici, Collettori di ingresso con controllo della lunghezza variabile • TRASMISSIONI: Freechoice AMT, ECUs, Unità di potenza idrauliche, DTC

Magneti Marelli spa

• Internet of Things: road-Traffic over Internet

pag. 58

Viale Carlo Emanuele II, 150 10078 Venaria Reale (Torino) piero.delapierre@magnetimarelli.com www.magnetimarelli.com

91


Grandi Imprese

Nuance Communications Nuance Communications, Inc. (NASDAQ: NUAN) è il principale fornitore di soluzioni per l'elaborazione delle immagini e del parlato per aziende e privati di tutto il mondo. Le sue tecnologie ed applicazioni ed i servizi erogati migliorano l'uso dei prodotti, trasformando la modalità di interazione delle persone con la tecnologia, l'accesso ai contenuti e le operazioni di creazione, condivisione e uso dei documenti. Ogni giorno, milioni di privati e migliaia di aziende utilizzano le soluzioni Nuance per il loro business, dalla richiesta di informazioni su conti bancari, alla dettatura dei dati dei pazienti, dall'interazione con dispositivi e le ricerche sul Web da cellulare grazie all'utilizzo della voce, alla richiesta di indicazioni ad un sistema di navigazione o per la riproduzione digitale dei documenti da condividere e nei quali eseguire ricerche. Nuance rende possibile tutto questo, offrendo un'esperienza altamente produttiva e senza eguali. • Nuance gestisce una delle più grandi librerie al mondo di dati vocali • Nuance ha vinto premi per le sue soluzioni in ogni principale famiglia di prodotti • Gli 8 più grandi produttori di telefonia e i 10 più grandi produttori di automobili utilizzano le soluzioni Nuance • Le soluzioni Nuance si trovano in più di 5 miliardi di telefoni cellulari e 70 milioni di automobili • Ci sono più di 22 milioni di utenti registrati per le soluzioni desktop di Nuance • Milioni di utenti cellulari hanno scaricato le nostre Dragon Mobile Apps • Oltre 10.000 strutture sanitarie e circa 450.000 medici dislocati in tutto il mondo utilizzano le soluzioni per l'elaborazione della documentazione clinica di Nuance

Competenze • 6000 dipendenti in 35 uffici in tutto il mondo • 1000 dipendenti in Europa in oltre 15 uffici • Soluzioni vocali Nuance supportano più di 60 lingue e dialetti • Nove dei dieci principali produttori di stampanti multifunzione (MFP) e quattro dei cinque principali produttori di scanner collaborano con Nuance per offrire soluzioni per l'elaborazione delle immagini • Un team di 400 esperti di tecnologie vocali e ricercatori che guidano l’innovazione • Un team di assistenza professionale di oltre 1400 esperti sovrintende alle implementazioni delle tecnologie sul linguaggio. 92

Automazione di Call Center, Contact Center e help desk per Operatori di Telecomunicazioni e Service Provider Nuance fornisce soluzioni telefoniche su misura per l’assistenza clienti, che aiutano le aziende leader e i fornitori di servizi ad offrire un’esperienza di alta qualità utili a differenziare la propria attività in un mercato dove è importante la fidelizzazione dei clienti, e forte la pressione per ridurre i costi e migliorare la redditività.

Soluzioni per il Banking e Trading Nuance collabora con le principali banche al mondo per proporre servizi finanziari all'avanguardia con soluzioni di customer care innovative ed economicamente efficaci. E’ sempre più forte la spinta verso il miglioramento della customer experience attraverso servizi a valore aggiunto in grado di rendere il punto di contatto con i clienti il più uniforme e trasparente. Questo si può realizzare ottimizzando le operazioni di contact center, ed implementando soluzioni integrate di interfaccia con il cliente. Ci sono ampie opportunità per differenziarsi attraverso approcci unici sulla personalizzazione, migliorando la sicurezza delle interazioni, ed investendo in strategie innovative in grado di soddisfare le esigenze dei consumatori mobili di oggi.

Utilities Nuance sta lavorando con le principali società energetiche perseguendo una serie di obiettivi: ridurre i costi del call center, integrare i sistemi di backend, rendere gli agenti più produttivi, migliorare la soddisfazione dei clienti in modo proattivo e raggiungere i consumatori con informazioni pertinenti e tempestive.


Un modo migliore per aiutare i cittadini e le Istituzioni Nuance offre un’ampia gamma di tecnologie, soluzioni e servizi alle Pubbliche Amministrazioni. Le nostre soluzioni di customer service possono aumentare a migliorare i livelli di efficienza di un ente e trasformare il modo in cui si realizzano gli obiettivi di contatto con i cittadini. Nuance offre soluzioni su misura per il servizio clienti telefonico e applicazioni vocali basate su archivi di agenzia che stanno aiutando gli uffici pubblici e le agenzie governative a fornire un servizio efficiente e differenziato in mezzo a vincoli di bilancio, carenze di personale e attese dei cittadini.

Focus sui mercati verticali Da oltre 20 anni, Nuance offre soluzioni di interazione con i clienti ai servizi della PA , governo centrale ed enti locali, assicurazioni, agenzie di viaggio e ospitalità. Ogni settore gestisce diverse esigenze dei propri clienti. Nuance può aiutare a superare le aspettative e gestire il costo dei servizi in modo efficace.

Soluzioni di Customer Service per il settore sanitario e delle assicurazioni: promuovere benessere e convenienza Nuance sta lavorando con le principali società di assicurazione al mondo per differenziare il servizio attraverso approcci unici come la personalizzazione, migliorare la sicurezza delle interazioni e investire in strategie innovative per soddisfare le esigenze dei consumatori. Le casse di previdenza devono affrontare una serie di sfide. I dati devono essere accessibili attraverso sistemi differenti. La regolamentazione sulla sicurezza e la privacy deve essere affrontata. E le aspettative dei consumatori per l'accesso alle informazioni stanno superando quello che la maggior parte dei provider stanno offrendo oggi. Gli investimenti tecnologici stanno spingendo verso la riduzione dei costi, l’aumento della produttività degli agenti e rafforzando i fornitori di servizi self-service efficaci. Vi è una spinta a migliorare l'esperienza utente, fornendo servizi a valore aggiunto e rendendo i punti di contatto verso i clienti più uniformi e trasparenti.

Ambiti tecnologici • Multimedia, sistemi di visualizzazione interfacce evolute e usabilità • Sicurezza • Mobile

Mercati e applicazioni • • • • •

Salute, inclusione e ambienti accessibili ITS e logistica Finanza Turismo, beni culturali e istruzione e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Automotive • Editoria, intrattenimento e Broadcasting • Aerospazio e difesa

Tecnologie utilizzate • TTS • ASR • VB • Piattaforme

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione

Accresci la soddisfazione del cliente con interazioni personalizzate e altamente sicure Nuance offre la sua esperienza per comprendere il modo in cui i consumatori di oggi vogliono comunicare e bilancia tali dinamiche con i vostri obiettivi di business per fornire servizi differenziati ed efficaci in termini di costi. Che si tratti di fornire le informazioni richieste in modo proattivo, semplificando la vita ai viaggiatori con comunicazioni chiare e informative, o attraverso i dispostivi mobili dei clienti retail - Nuance sostiene la vostra competitività con servizi di customer care innovativi e convenienti.

Loquendo spa a Nuance Company Via A. Olivetti, 6 10148 Torino www.nuance.com 93


Grandi Imprese

Olivetti Leader nel settore IT: più di un secolo di attività di ricerca, sviluppo e innovazione industriale, e una solida presenza commerciale in tutto il mondo Olivetti è una business unit del Gruppo Telecom Italia,

Lettore ottico di Biochip

una delle maggiori organizzazioni industriali europee, che comprende aziende leader nel campo della telefonia fissa e mobile, di internet, dei prodotti consumer innovativi e delle soluzioni e sistemi per il mercato professionale.

Competenze Olivetti è una delle 4 aziende a livello mondiale - unica

Cartuccia “Biochip”

in Europa - a detenere brevetti nel campo della tecnologia inkjet, e a possedere le competenze necessarie per lo sviluppo di soluzioni di stampa flessibili e affidabili per svariate applicazioni.

Prodotti e servizi

Introduzione dei liquidi nel Biochip

Olivetti possiede una organizzazione di vendita presente in 83 paesi del mondo, stabilimenti di produzione e centri di Ricerca e Sviluppo a Ivrea (TO), Arnad (AO) e Yverdon (CH), centri servizio a Ivrea (TO) e Carsoli (AQ). L'offerta di Olivetti spazia dai Prodotti per Ufficio, tra cui netbook e notebook, stampanti multifunzionali, fax e cartucce inkjet, calcolatrici, fotocopiatrici e stampanti laser multifunzionali, ai Prodotti per mercati verticali, quali stampanti specializzate per banche, negozi e uffici postali, sistemi per Shop Automation, soluzioni per l'emissione e la gestione di biglietti e tessere per il trasporto pubblico e privato, sistemi per l'automazione di giochi a pronostico e lotterie e alle Soluzioni Software quali l’Hub Documentale.

94

Inserimento del Biochip nel lettore


Saggi ELISA su Bio-chip

Ambiti tecnologici

Il lettore ottico di Biochip prodotto da Olivetti è uno strumento

• Elettronica, microelettronica e nanotecnologie

progettato per fornire saggi miniaturizzati di tipo ELISA su un biochip dedicato alla diagnosi tumorale precoce, attraverso

Mercati e applicazioni

una reazione di chemiluminescenza.

• Salute, inclusione ed ambienti accessibili • Agroalimentare

Lo strumento rivela la presenza di biomarcatori presenti nel

Tecnologie utilizzate

sangue con un meccanismo antigene-anticorpo, e gli

• RFId • Protocolli wireless (Wi-Fi, Bluetooth, Zigbee, ecc.)

anticorpi sono deposti sulla superficie del substrato di analisi con una tecnica innovativa brevettata che fa uso dell’ink jet, e il lettore ottico è dedicato alla lettura di biochip “usa-e-getta”,

Tipologia di attività

forniti dei reagenti necessari, che garantiscono igiene assoluta

• • • •

e assenza di contaminazioni. Infatti il campione di sangue ed i reagenti usati sono raccolti all’interno del biochip da un materiale assorbente che ne impedisce la fuoriuscita.

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione

Un software dedicato all’analisi dell’immagine raccolta dal

Progetti finanziati

sistema ottico (telecamera CCD raffreddata) elabora i dati per

• Apparato Pubblico Multimediale • Laboratorio miniaturizzato per la diagnosi precoce del tumore al colon-retto

ogni biomarcatore e li quantifica in termini familiari all’analista (AU/ml), comparandoli con una curva di calibrazione

pag. 25 pag. 49

immagazzinata dallo strumento. Acquisizione delle immagini CCD ed analisi

Olivetti spa Via Jervis, 77 10015 Ivrea (Torino) r.sirio@olivetti.com www.olivetti.com 95


Grandi Imprese

Il Gruppo Telecom Italia Grande realtà dell’ICT in Italia che opera nelle telecomunicazioni fisse e mobili, internet e media, office and system solutions Il Gruppo Telecom Italia, una grande realtà dell’ICT, opera nelle telecomunicazioni fisse e mobili, internet e media, office and system solutions con brand noti come Telecom Italia, TIM, Virgilio, La7, MTV Italia, Olivetti. L’attività di ricerca e sviluppo si svolge in TILab. La leadership domestica del Gruppo è accompagnata da una significativa presenza internazionale centrata sul grande mercato sudamericano, con Tim Brasil e Telecom Argentina. Vicinanza al cliente e innovazione tecnologica sono le parole chiave del Gruppo con una organizzazione snella e centrata sulla qualità del servizio, offerte semplici, attenzione ai momenti di contatto con la clientela e costante attività di ricerca, nei laboratori di TILab. Ai clienti in Italia - sono 32,2 milioni sulle linee mobili, quasi 15 milioni sulla rete fissa, di cui 7,1 milioni sulla banda larga - Telecom Italia apre le porte della nuova comunicazione digitale. Una dimensione dinamica ed interattiva alla portata di tutti, da fisso o mobile, con l’uso di una ampia gamma di device: dal cellulare al telefono, dal pc alla tv, per passare agli smartphones, ai tablet computer o ai decoder della “over the top TV”. Una realtà creata dalla disponibilità della larga banda attraverso l’Adsl, diffusa oggi da Telecom Italia su circa il 97% del territorio con l’impegno di giungere al 98% entro il 2012, ed il broadband mobile. Per il tessuto imprenditoriale del Paese nella sua diversità, Telecom Italia ha soluzioni personalizzabili e integrate; un portafoglio che partendo da piani tariffari convergenti fisso-mobile, comunicazione su IP, connettività ad alta velocità, arriva ad un ampio set di applicazioni, come la gestione e archiviazione dati o il controllo dei consumi energetici. Per la virtualizzazione di infrastrutture e applicazioni IT di imprese e pubblica amministrazione, una piattaforma evoluta di cloud computing. All’estero il focus del Gruppo è sull’America Latina. Opera in Argentina e Paraguay nelle telecomunicazioni fisse, mobili e internet, attraverso il gruppo Telecom Argentina ed in Brasile, con TIM Brasil che, con 64,1 milioni di linee mobili ed una market share pari al 26.5%, si conferma il secondo operatore del paese. 96

I numeri del Gruppo nel 2011 • 32,2 milioni le linee TIM in Italia, 64,1 milioni i clienti di TIM Brasil • 9,1 milioni gli accessi broadband in Italia, di cui 7,1 i clienti retail • 14,7 milioni di collegamenti retail alla rete fissa in Italia • 4,1 milioni linee fisse, 1,5 milioni gli accessi broadband, 18,2 milioni i clienti mobili in Argentina • 2 milioni le linee mobili in Paraguay (a settembre 2011) • 3.85 % audience share media giornaliera di La7 • 84.154 il personale, di cui 56.878 in Italia • Investimenti industriali: 6.095 milioni di euro • Ricavi: 29.958 milioni di euro • EBITDA: 12.246 milioni di euro

Il portafoglio per la clientela business Il portafoglio di Telecom Italia per il business: offerte integrate per la comunicazione su IP, connettività ad alta velocità e protezione dei dati aziendali, applicazioni per la gestione dati; servizi di videosorveglianza e telepresenza per videoconferenze ad altissima qualità audio e video; applicazioni specializzate per settori specifici, come le banche, la sanità, le assicurazioni: • Impresa Semplice: il portafoglio di soluzioni “chiavi in mano” per le esigenze della piccola e media impresa, incluse le offerte mobili TIM e il network capillare di vendita e assistenza di Olivetti • Nuvola Italiana: la piattaforma evoluta di cloud computing che offre a imprese e pubblica amministrazione la virtualizzazione di infrastrutture e applicazioni IT.


Telecom Italia Lab All’interno del gruppo Telecom Italia l’attività di ricerca e sviluppo si svolge in Telecom Italia Lab (TILab ex CSELT), il centro di innovazione fondato nel 1964 a Torino. I suoi ricercatori sono da sempre impegnati nell’innovazione della rete fissa e mobile, per testare, prototipare e sviluppare nuovi servizi e piattaforme, il tutto nell’attenta analisi delle esigenze del cliente finale e delle singole imprese. Tra le attività di ricerca oggi in corso vanno citate: le comunicazioni mobili, dai sistemi 4G al mobile cloud computing; l’innovazione della rete fissa per la fruizione di contenuti ultrabroadband ad alta qualità; l’Internet delle cose e il mondo delle social network, nonché nuovi servizi di e-health, e-tourism, e-ducational, entertainment, infomobilità telelavoro, e mobile payment. In stretto collegamento con prestigiose Università e Centri di Ricerca nazionali ed internazionali e l’industria, Telecom Italia avvicina il futuro con servizi avanzati per la casa e per l’impresa, garantendo qualità e sicurezza.

LAP (Laboratorio Accreditato Prove) Dall’inizio degli anni ’90 il LAP (Laboratorio Accreditato Prove) opera in TIlab a Torino, e a breve anche a Napoli, svolgendo attività di testing su servizi e sistemi ICT. Grazie ad avanzate infrastrutture di laboratorio, il LAP si rivolge ad Enti e Società operanti nel settore dell’ICT e a strutture interne a Telecom Italia, offrendo prove e servizi di differenti tipologie che vanno dagli aspetti hardware a quelli funzionali, dai terminali fissi a quelli mobili, dai centralini ai sistemi ottici, dalla sicurezza informatica all’interoperabilità con la rete Telecom Italia, completamente riprodotta nei nostri test plant.

I laboratori e i test plant I principali laboratori sono: accesso fisso e mobile, core e metro network, CPE fissi e IPTV, Terminali mobili, Value Added Service (VAS) e Specific Absortion Rate (SAR), VAS platform & vertical IT solution, energia, WiFi, protezione, sicurezza elettrica e meccanica, qualità materiali, EMC, centro strumenti e tarature, usabilità e service stability, elettrocustica, networking e interlavoro con la rete Telecom Italia. I test plant, progettati su un’area di circa 3000 m2 che ospita oltre 600 apparati, riproducono la rete fissa e mobile di Telecom Italia in tutte le sue funzionalità: accesso fisso e mobile, OPM, backbone OPB, trasporto, service POP, VAS, IMS ecc.

Certificazioni e accreditamenti Testing Labs, nell’ambito della struttura Technology di Telecom Italia è certificata ISO 9001 e ISO 14001 dal CSQ e i laboratori del LAP sono inoltre accreditati alla norma EN17025 da Accredia (Dipartimento Laboratori e Dipartimento Tarature) e dal Ministero per Sviluppo Economico; rilasciamo rapporti accreditati su specifiche norme di riferimento nazionali ed internazionali (vedi sito web), siamo un centro tarature e operiamo come Organismo notificato in materia di compatibilità elettromagnetica.

Progetti finanziati

• Internet Services for Mobile pag. 29 • Smart TOols to Reduce our Impact on the Environment and live more Sustainably pag. 35 • Unità Medicina Generale pag. 37 • Laboratorio miniaturizzato per la diagnosi precoce del tumore al colon-retto pag. 49

Competenze Il LAP usufruisce delle competenze della funzione Testing Labs di TILab da cui attinge conoscenze relative a tutto il settore del testing delle telecomunicazioni fisse e mobili: dagli aspetti tecnologici quali il powering, la compatibilità elettromagnetica, la taratura di strumenti, il SAR e le misure elettroacustica, agli aspetti software, delle reti e del networking.

Prodotti e servizi Offre differenti tipologie di servizi, a seconda delle esigenze dei clienti, che vanno dalla conformità alle norme, alla disponibilità in outsourcing dei test plant e dei laboratori, fino alla consulenza nello sviluppo di nuovi prodotti, uso della strumentazione e configurazioni di prova degli apparati.

Telecom Italia SpA TILab Laboratorio Accreditato Prove Via Reiss Romoli 274 - 10148 Torino lap@telecomitalia.it www.lap.telecomitalia.it 97


Grandi Imprese

Concept Reply Progettazione ed erogazione di servizi di System Integration, Business Process Outsourcing, Business Consulting Società del gruppo Reply.

Competenze • Soluzioni verticali per il mercato della pubblica amministrazione • Centro di competenza machine to machine

Ambiti tecnologici • Cloud Computing • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • Mobile • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza

Tecnologie utilizzate Prodotti e servizi Le principali aree di sviluppo di riguardano l'Internet of Things ed in particolare la progettazione e realizzazione di prodotti e soluzioni Machine-to-Machine (M2M). Santer Reply focalizza le sue aree di sviluppo in particolare su: • Quality of Life: Health, Care and Quality Nutrition: teleassistenza domiciliare integrata, telemedicina, telemonitoraggio continuo di parametri sanitari e ambientali, domiciliarità integrata per soggetti svantaggiati e diversamente abili • Qualità del cibo: certificazione delle filiere produttive, tracciamento • Innovative Banking: sistemi di pagamento automatico, micropagamento, mobile

• Linguaggi di programmazione per: firmware, SO, applicazioni, web, ecc. • RFId • Protocolli wireless (Wi-Fi, Bluetooth, Zigbee, ecc.) • Protocolli cellulari (GSM, GPRS, UMTS) • Localizzazione (GPS, Galileo)

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza

Progetti finanziati • Trusted Worlds as INteractive Kid Learning Environments • Fall Prevention / Fall Detection • Smart MeterIng for Local Energy Optimization • Tecnologie Abilitanti per la Sicurezza sul Lavoro

Le aree storiche di offerta fanno riferimento al mercato della sanità e della pubblica amministrazione locale.

Concept Reply Via Cardinal Massaia, 83 10147 Torino info@reply.eu www.reply.it 98

pag. 36 pag. 51 pag. 71 pag. 76


Delta Progetti 2000 Business Process Management (Analysis and re-engineering) Delta Progetti 2000 è la società di consulenza e servizi IT di Comdata, il gruppo leader in Italia per le soluzioni e la gestione di Business Process Outsourcing. La capacità di rendere le aziende competitive attraverso sistemi informativi concepiti per garantire efficienza e un effettivo risparmio nella gestione operativa del core business, fa di Delta Progetti 2000 un partner ideale per tutte le realtà nazionali e internazionali.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Cloud Computing • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • Mobile • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni Competenze Con sistemi di Enterprise Content Management, Business Process Automation, Business Intelligence, System Management, Web e Multimedia, Delta Progetti 2000 offre a clienti e partners conoscenza approfondita dei singoli mercati, flessibilità e rapidità nell'approccio alle strategie e al business attraverso quattro sedi dislocate sul territorio nazionale e 160 dipendenti.

Prodotti e servizi L'offerta di Delta Progetti 2000 risponde in modo completo e integrato alle esigenze dei propri clienti creando valore per le medie e grandi imprese, sviluppando sistemi tecnologicamente evoluti su ambienti open source e disegnando soluzioni personalizzate e in linea con le necessità espresse.

• Finanza • Turismo, beni culturali e istruzione

Tecnologie utilizzate • Oracle, J2EE, 'C', .Net, Microsoft CCF, Eclipse, Hibernate, Spring • Oracle, MySQL • Alfresco, Filenet, Liferay

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Progetti finanziati • Progettazione, sviluppo e mantenimento di software gestionale fondato sull'analisi di modello/processo pag. 33

Prodotti e Soluzioni: • Enterprise Content Management (Alfresco, Liferay, C.Box, C.Flow, Fatturazione Elettronica, Conservazione Sostitutiva) • Business Process Automation (Business Service Portal, Service Dispatch, Intelligent IVR, Cabina di Regia) • Business Intelligence (Qlikview) • System Management • Web & Multimedia (Web Content Management, Web-marketing, Hospitality, e-learning)

Delta Progetti 2000 srl Viale Carlo Alberto, 22/A 10123 Torino info@dp2000.it www.dp2000.it 99


Grandi Imprese

Dylog Italia SpA Soluzioni software gestionali per imprese, professionisti e per l'elaborazione dell'immagine Innovazione, ricerca ed eccellenza hanno fatto di Dylog uno dei leader nazionali del settore dell'Information Technology. Da trent'anni, Dylog significa progresso, qualità, affidabilità grazie a criteri produttivi all'avanguardia e a know-how specialistico. Dylog è così divenuta un solido punto di riferimento e un partner insostituibile per migliaia d'imprenditori e di liberi professionisti. La solidità e la concretezza che la contraddistinguono, l'hanno portata ad assorbire e integrare altre aziende leader come: Alpisoft, Cds, Prassi, Omega Data, Dagep, Komec. Nel 2005 Dylog acquisisce da Telecom Italia Media SpA la maggioranza del Gruppo Buffetti. Nel 2006 Seasoft SpA, azienda storica nella produzione di software gestionale per Commercialisti, Consulenti del Lavoro ed Aziende, entra a far parte del gruppo Dylog. Nel 2007 Dylog acquisisce Cronos Srl: impresa che opera nel settore rilevazione presenze e controllo accessi. Dal 1992 ad oggi, Dylog è quindi divenuta la capogruppo di una serie d'aziende che, nel loro complesso, generano un fatturato che si aggira intorno ai 150 milioni di euro.

Competenze

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence

Mercati e applicazioni • Vendita al dettaglio e GDO

Tecnologie utilizzate • raggi X • Rfid • Sviluppo di applicazioni in Microsoft Visual C# 2005 (Microsoft .NET Framework 2.0) di tipo WindowsForms multi-tier, su database Microsoft SQL Server 2005/2008

La ricerca dell'eccellenza e dell'affidabilità delle soluzioni le hanno permesso a Dylog d'imporsi in molti settori, dal software gestionale, all'elaborazione dell'immagine, al controllo accessi, alla rilevazione presenze, ai sistemi di videosorveglianza digitale e al controllo qualità a raggi X, dove informatica ed elettronica trovano applicazione ai massimi livelli tecnologici.

Tipologia di attività

Prodotti e servizi

Progetti finanziati

Oggi Dylog è uno dei principali Gruppi del mercato italiano dell'Information Technology ed è in grado di proporre ai propri clienti: software gestionale per aziende e professionisti, controllo qualità a raggi X, videosorveglianza digitale, rilevazione presenze e accessi, connettività. Con l'offerta software più ampia tra quelle disponibili sul mercato italiano, è leader nei settori delle soluzioni gestionali per: imprese (OpenManager, Norma Azienda, Omega, Make, OpenTruck), commercialisti (Expert, Expert Up, Prassi, Prassi Extended, Norma Commercialisti), gestione del personale (Norma Lavoro), agenzie di viaggi (OpenVoyager), alberghi (HotelManager, Hop2000), ristoranti (Dynner), retail (Signa, Open Fashion), amministratori immobiliari (City), studi di consulenza automobilistica (Pratica), autoscuole (Patente), officine (Officina), centri revisione (Revisione). Dylog fornisce assistenza diretta all'uso del software, tramite il più grande call center dell'informatica gestionale italiana e garantisce assistenza on-site con una rete tecnico/commerciale di oltre 700 partner diffusa in tutta Italia.

• Common Application Layer Extended Banking System

100

• Produzione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione

DYLOG ITALIA spa Corso Bramante 53 10126 Torino info@dylog.it www.dylog.it

pag. 26


Kelyan Realizzazione di servizi applicativi gestionali Erp, gestione dei processi documentali, Enterprise Content Management, sicurezza e infrastrutture Kelyan, azienda del gruppo Comdata, primaria azienda del settore IT in Italia, offre un servizio volto a semplificare le tecnologie complesse, affinché siano facilmente fruibili da parte dei clienti e comportino consistenti vantaggi in termini di business. Kelyan intende porsi come leader in Italia nel settore IT attraverso l'integrazione di attività di consulenza ERP, di sicurezza IT e di gestione dei processi documentali.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Cloud Computing • Sicurezza • Tecnologie WEB • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni Competenze • Conosce i processi di business e li ottimizza attraverso la tecnologia più innovativa • Comprende i bisogni delle aziende ed è organizzata per assisterle 24 ore su 24 • Conosce e interpreta lo scenario tecnologico dell’IT, le sue evoluzioni, i suoi rischi

• • • •

ITS e logistica Agroalimentare Manifatturiero Vendita al dettaglio e GDO

Tecnologie utilizzate • Microsoft Dynamics • Oracle • IBM • Check point • Openwork

• È specializzata in specifici settori verticali, portando esperienza innovativa sui processi tipici

Tipologia di attività

Prodotti e servizi

Progetti finanziati

Nelle varie aree di business opera con un’ampia gamma di prodotti sia di terzi sia propri (*), quali:

• Unità Medicina Generale

• R&D e Progettazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

pag. 37

• in area ERP, Microsoft Dynamics AX, Dynamics NAV, Dynamics CRM e K-Practor*, Arca Evolution e SigmaX • in area IDM, K-Files* e MyDOCS* (suite per la gestione elettronica dei documenti e archiviazione sostitutiva) • in area Security e Networking (K-Audit*, MyAudit*, MySecurity, K-Desk*, MyDESK*, Safe Recovery, K-Risk, Disaster Recovery e Consolidamento) • in area ECM (prodotti di mercato Alfresco e Sharepoint)

KELYAN srl Via Legnano, 45 10129 Torino marketing@kelyan.it www.kelyan.it 101


Grandi Imprese

Pirelli Produzione di pneumatici

Pirelli è il quinto operatore mondiale del settore pneumatici, leader sul “premium”, il segmento dell’alto di gamma e ad elevato contenuto tecnologico. Fondata nel 1872, Pirelli è presente con 20 siti industriali in quattro continenti ed opera attraverso una rete commerciale capillare in oltre 160 paesi

Ambiti tecnologici • Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • Automazione industriale e controllo

in tutto il mondo.

Mercati e applicazioni • Manifatturiero

Competenze

• Automotive

Infomobilità, mobilità smart connected.

Tecnologie utilizzate • Protocolli wireless

Prodotti e servizi L'attività di Pirelli Tyre è rappresentata da due segmenti principali: Consumer (circa 70% dei ricavi complessivi), ovvero pneumatici destinati ad auto, Sport utility vehicles (SUV), veicoli commerciali leggeri e moto; e Industrial (circa

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione

30% del fatturato), cioè pneumatici per autobus, autocarri, macchine agricole e cordicella metallica (steelcord), fondamentale elemento di rinforzo dei pneumatici radiali.

Progetti finanziati • Cloud Fast Scalable EM Modeling

pag. 47

Tali business sono a loro volta focalizzati su due diversi canali di vendita: il canale del primo equipaggiamento, direttamente rivolto alle case produttrici, e il canale dei ricambi, relativo alla sostituzione degli pneumatici di veicoli già in circolazione.

Pirelli Industrie Pneumatici srl Via Brescia, 8 10036 Settimo Torinese (Torino) www.pirelli.com 102


Tecnositaf Sistemi Integrati per la Sicurezza Stradale Società di ingegneria integrata specializzata nella progettazione e sviluppo di sistemi per la sicurezza e il controllo della mobilità stradale, per i gestori stradali svolge la funzione di trasformare le esigenze operative e le potenzialità offerte dai fornitori di tecnologia in soluzioni concrete ed efficaci.

Competenze Progetta, sviluppa e gestisce sistemi ed apparecchiature per il controllo della mobilità e della sicurezza in ambito stradale (urbano ed extraurbano, all'aperto ed in galleria), ferroviario e industriale.

Prodotti e servizi • Fire Detector: effettua in tempo reale l’analisi termica (sia in campo visibile che nell’infrarosso profondo) delle superfici esterne di veicoli pesanti in transito e genera automaticamente allarmi se rileva anomalie • Road Management Tools: si tratta di un sistema di supervisione, controllo e gestione delle infrastrutture autostradali e stradali. Nelle sue versioni più complete RMT integra tutti i sistemi/sottosistemi/apparati tecnologici attualmente installati lungo le strade e autostrade

Ambiti tecnologici • Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • Sicurezza • Automazione industriale e controllo • Posizionamento preciso e localizzazione fisica

Mercati e applicazioni • ITS e logistica • Automotive

Tecnologie utilizzate • Sensori • Tecnologie elettroniche e elettroottiche • Tecnologia WEB

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Assistenza e Manutenzione

Progetti finanziati • Golden Infra

pag. 55

• Automatic Incident Detection AID e Traffic Monitoring™: prodotti dedicati ai sistemi di videosorveglianza e ai sistemi di generazione automatica degli allarmi

Tecnositaf spa Via Fabbrica da Fer, 1 10053 Bussoleno (Torino) info@tecnositaf.it www.tecnositaf.it 103


Grandi Imprese

Tierra SpA Soluzioni complete per l’automazione di due dei più grandi mercati al mondo: costruzioni e agricoltura Nata nel 2008, Tierra è una joint venture costituita da Topcon Positioning Systems, Inc. (TPS) e Divitech SpA, con l'obiettivo di sviluppare una soluzione telematica per la gestione remota di veicoli e strumentazioni nell’ambito construction and agriculture. Leader su scala mondiale, Tierra fornisce soluzioni telematiche ai principali player sui mercati di riferimento.

Competenze Tierra gestisce applicazioni per il controllo a distanza di macchinari nel settore delle costruzioni e dell’agricoltura. Ognuno di questi settori ha differenti requisiti di accesso e di raccolta dati. Gli applicativi sono studiati per offrire soluzioni ad hoc in termini di fruibilità, accesso, analisi dati e incremento della produttività. Il costante aggiornamento del personale tecnico, insieme all’intensa attività di R&D, garantisce una soluzione telematica completa, un prodotto competitivo su scala mondiale. I clienti Tierra usufruiscono di applicativi sviluppati secondo i maggiori standard di qualità produttiva.

Prodotti e servizi Società leader nel settore del Remote Asset Management, Tierra offre una suite completa di servizi per il controllo in tempo reale di mezzi e strumentazioni, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 in tutto il mondo.

Ambiti tecnologici • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni • Agroalimentare • Automotive

Tecnologie utilizzate • • • • • • •

CAN bus GPS, GPS+, Glonass, Galileo, GNSS, G3 RTK Wi-Fi, Bluetooth 2G, 3G, LTE Sistemi DB enterprise Mapping and Cartography

Tipologia di attività • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione

Il sistema Tierra comprende: • un dispositivo HW di localizzazione e di comunicazione installato sul mezzo (o sulla strumentazione);

Progetti finanziati • Micro Cloud

• Protocollo di comunicazione proprietario bidirezionale tra il dispositivo e il sito web; • l’applicativo web per HCI; • Set di API per l’integrazione con software ERP di terze parti. Esempi di servizi offerti: • Geolocalizzazione 24/7 • Statistiche delle prestazioni in tempo reale • Servizi di diagnostica a distanza • Tracciamento delle attività di manutenzione • Sistema di allarme via email e SMS • Servizi di gestione remota via mobile • Upgrade del firmware da remoto • Servizi personalizzati 104

Tierra spa Via Lombardone, 223 10040 Leini (Torino) www.tierraservice.com

pag. 84


Vodafone Italia Vodafone Italia è parte del Gruppo Vodafone, uno dei maggiori gruppi di comunicazioni mobili al mondo Vodafone Italia fa parte del Gruppo Vodafone, uno dei maggiori gruppi di comunicazioni mobili al mondo, con circa 398 milioni di clienti, presente in 30 paesi. Nel 2008 Vodafone Italia ha lanciato i suoi servizi di telefonia fissa e banda larga, consolidandosi come operatore di comunicazione totale per soddisfare tutti i bisogni di comunicazione dei clienti. L’azienda ha circa 8000 dipendenti, 8 Competence Center distribuiti sul territorio nazionale e più di 7000 punti vendita.

Ambiti tecnologici • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali

Tecnologie utilizzate • GSM • GPRS • UMTS

Competenze Vodafone Italia si pone l’obiettivo di essere il brand di telecomunicazioni più ammirato nel Paese, confermando la propria leadership nel mercato di voce, messaggi e dati in mobilità, e rafforzando la propria posizione di operatore alternativo di riferimento per i servizi voce e dati sulla rete fissa.

• LTE • Web

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione

Prodotti e servizi Vodafone Italia è un operatore telefonico “totale”, con un offerta convergente di prodotti e servizi che spazia dalla telefonia mobile alla fissa. A partire dal 2006 Vodafone Italia ha lanciato i primi servizi di banda larga mobile (HSDPA), raggiungendo una copertura superiore all’89% della popolazione. A Settembre 2011, Vodafone Italia ha partecipato all’asta indetta dal Ministero dello Sviluppo Economico per l’assegnazione delle frequenze 4G, aggiudicandosi lotti nello spettro 800, 1800 e 2600 Mhz. Nel 2008 Vodafone Italia ha lanciato i suoi servizi di telefonia fissa e banda larga consolidandosi come operatore di comunicazione totale per soddisfare tutti i bisogni di comunicazione dei clienti. A dicembre 2011 Vodafone Italia ha registrato 2.762.000 clienti su rete fissa, con un incremento dell’11,9% rispetto al 2010.

Vodafone Omnitel N.V. Via Jervis, 13 10015 Ivrea (Torino) ufficio.stampa@mail.vodafone.it www.vodafone.it 105


106


Piccole e Medie Imprese


Piccole e Medie Imprese

3A Soluzioni ICT per la gestione delle informazioni lungo le filiere produttive, dal settore primario, agricoltura, fino al consumatore finale 3a srl è una PMI attiva da anni nell’ambito della filiera agroalimentare. L’impresa è stata creata grazie all’unione di un gruppo di manager e tecnici operanti nel settore agricolo ed agroalimentare con competenze ed esperienze specifiche nella filiera vitivinicola, frutticola ed orticola. La struttura comprende 9 persone, con competenze interdisciplinari in campo agronomico, nella meteorologia applicata all’agricoltura e nell’Information technology. La missione dell’impresa è focalizzata sulla fornitura di soluzioni tecnologicamente avanzate e servizi per la valorizzazione delle produzioni di qualità, con particolare attenzione alle materie prime agricole.

Competenze • Studi sulla vocazionalità delle aree agricole con modelli fisico-matematici avanzati • Monitoraggio agrometeorologico dell’ambiente di coltivazione • Analisi bioclimatologiche delle annate agricole (relazione tra clima e qualità delle produzioni) • Geostatistica applicata ai dati aziendali sul suolo, clima, produttività • Sistemi per la rintracciabilità delle produzioni • Servizi web-based per la diffusione delle informazioni sulle filiere agroalimentari • Applicazioni Mobile QR-Code per i prodotti agroalimentari

Prodotti e servizi TRACE: applicazione web per il QR Code Management Trace è una piattaforma WEB che consente di generare QR CODE e contenuti multimediali in Internet, accessibili attraverso la lettura con Smartphone, allo scopo di realizzare campagne di mobile-marketing con i migliori risultati di funzionalità e leggibilità. Viene fornita a in modalità SaaS “white label” personalizzabile per il distributore. SIVA: applicazione web per l’autenticazione dei prodotti alimentari di origine agricola La soluzione sviluppata, una sorta di carta d’identità elettronica per gli alimenti di origine agricola, permette di accedere ai contenuti informativi di tracciabilità all’interno di un sistema gestionale web-based, attraverso la lettura di un tag RFID da dispositivo mobile e da postazione fissa (totem). Monitor multimediale per la promozione dei prodotti alimentari e del territorio nell’ambito di fiere ed eventi Permette la proiezione di contenuti multimediali su un monitor touch screen in ambiente windows7. La presentazione è suddivisa in 4 aree tematiche: la scheda del prodotto, il volo virtuale sul territorio di origine delle materie prime agricole, la galleria fotografica dell’azienda e dei prodotti, il filmato istituzionale. La selezione del prodotto avviene direttamente sul monitor touch oppure attraverso la lettura di un QR Code posto sull’imballo. GPMETEO: tecnologia e servizio web per il monitoraggio dell’ambiente Consente di misurare e trasmettere misure meteorologiche e idrologiche da appezzamenti agricoli, canali irrigui, torrenti, discariche, porti, centrali idroelettriche. La visualizzazione delle informazioni avviene sull’applicazione web GPMETEO. RAD: modello digitale dell’energia solare incidente sulle colline e nei vigneti Modello di stima della vocazionalità dei vigneti (zonazione) basato sull’accumulo di energia solare sui filari: consente di organizzare la vendemmia con criteri oggettivi e di definire con anticipo gli obiettivi enologici.

108

Ambiti tecnologici • Mobile

Mercati e applicazioni • Energia • Turismo, beni culturali e istruzione • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Agroalimentare

Tecnologie utilizzate • Linguaggi: C # , Silverlight, Java, API Google per applicazioni web • GPRS per il monitoraggio con stazioni elettroniche remote • GPS per localizzazione macchine agricole

Tipologia di attività • • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

Progetti finanziati • Piattaforma Regionale per lo sviluppo di nuove tecnologie per la rintracciabilità della qualità e della sicurezza dei vini di pregio piemontesi pag. 77

3A srl Via Le Chiuse, 68 10144 Torino 3a@green-planet.it www.sivaitaly.com


A. & C. Servizi Soluzioni informatiche per professionisti: commercialisti, consulenti del lavoro, notai, avvocati A. & C. Servizi Srl è un’azienda del Gruppo A. & C. Holding, gruppo in costante espansione con sedi in diverse regioni italiane. A. & C. Servizi ha identificato nella cura del cliente e nella costante attenzione al miglioramento dei propri servizi, il fulcro per il proprio sviluppo e per il proprio consolidamento sul territorio. L’azienda si occupa da sempre di informatizzazioni in ambito professionale: Commercialisti, Consulenti del Lavoro, Notai, Studi e Uffici Legali.

Ambiti tecnologici • Mobile • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza

Tecnologie utilizzate • RFID

Competenze Accreditati tecnici hardware e software e certificati professionisti con esperienza pluriennale svolgono la loro attività in A. & C. Servizi da molti anni, determinando un turnover pari a zero. I tecnici hardware e software, tutti guidati da storici soci, garantiscono una presenza costante in azienda fornendo un help desk sistemistico e applicativo di primo livello puntuale e professionale.

• Web • Wi-Fi

Tipologia di attività • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Prodotti e servizi A. & C. Servizi Srl distribuisce e assiste hardware professionale quale IBM, Lenovo, HP, Minolta, Cisco, 3Com e molti altri; progetta e realizza soluzioni in rete locale, installa sistemi di sicurezza internet ed ha esperienze maturate nella server consolidation, nel disaster recovery, nella virtualizzazione dei server e nei collegamenti sicuri tra sedi remote.

Progetti finanziati • Unità Medicina Generale

pag. 37

Nata nel 1980, A. & C. Servizi Srl ha sviluppato il suo core business in qualità di concessionario di zona OSRA, leader in Italia nella produzione di software per studi di consulenza fiscale e del lavoro. Ha poi creato un reparto dedicato agli studi notarili e legali distribuendo i software di OA Sistemi, leader in Italia nella produzione di soluzioni per i citati professionisti. Negli ultimi anni le due software house sono entrate a far parte del colosso mondiale Wolter Kluwers, e A. & C. Servizi ha potuto proseguire in perfetta autonomia e continuità il suo compito iniziato da molti anni.

A. & C. Servizi srl Via della Magnina, 1 12100 Cuneo info@aecservizi.it www.aec-group.it 109


Piccole e Medie Imprese

A&G Società di consulenza organizzativa e direzionale A&G è una società di consulenza organizzativa e direzionale, che effettua interventi: • di diagnosi finalizzata all’identificazione dei problemi e delle correlate opportunità • di focalizzazione della soluzione • di realizzazione del cambiamento apportando le capacità di analisi, manageriali, realizzative e di governo del progetto, temporaneamente necessarie all’azienda cliente.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence

Mercati e applicazioni • Finanza • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Agroalimentare

Competenze A&G presenta competenze gestionali, finanziarie, commerciali e informatiche con tecnologie d’avanguardia generalizzate e particolari sul settore bancario e parabancario e dei servizi.

• Manifatturiero • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tipologia di attività • Consulenza

Prodotti e servizi A&G mette a disposizione dei clienti le sue capacità ed esperienze per le seguenti linee di servizio/aree: • Strategia: Applicazione di una metodologia strutturata per identificare vision, mission, strategia; definizione di un percorso realizzativo con la quantificazione degli effetti economici, finanziari ed organizzativi; • Commerciale / Marketing: Analisi degli scenari di mercato e di settore, comportamento del consumatore, prodotti e servizi, segmentazione e definizione dei modelli di offerta / posizionamento • Organizzazione: Analisi delle logiche di business, delle attività chiave, dei supporti informativi, delle persone e competenze coinvolte; valutazione dei risultati; ridisegno organizzativo in funzione dei risultati attesi;

Progetti finanziati • Early Warning Anti Money Laundering Tool • Credit Rating Decision Support System and Forecast Guru

• Risk Management: Conoscenza e misurazione dei rischi di business ed operativi, costruzione del modello di valutazione e monitoraggio rischi; Modelli organizzativi conformi al D. Lgs. 231/2001; • Corporate Restructuring: diagnostica e ristrutturazione industriale di aziende under performing; Ristrutturazioni e riequilibrio della situazione finanziaria; • Area ICT: Check up sistemi e software selection; realizzazione di strumenti informatici: integrazione dei processi e progettazione e costruzione portale per piccole medie imprese. 110

A & G srl Corso Stati Uniti, 57 10129 Torino segreteria@a-e-g.it www.a-e-g.it

pag. 43 pag. 53


Aethia Prodotti, soluzioni e servizi per High Performance Computing (HPC) Aethia opera dal 2000 nel mercato italiano del calcolo ad alte prestazioni, ed è una delle prime aziende che hanno proposto la tecnologia del cluster-computing nel panorama italiano. È specializzata nella realizzazione di sistemi completi e pronti all’uso, e fornisce un servizio flessibile di supporto che accompagna il cliente in tutte le fasi di deployment e utilizzo del sistema, compreso lo sviluppo di applicativi paralleli.

Competenze • Progettazione e sviluppo software • Progettazione, implementazione e gestione reti • System administration • Web development • SEO/SEM (Search engine optimization / marketing) • Soluzioni High Availability e Load Balancing • Supercomputing e programmazione parallela • Bioinformatica

Prodotti e servizi Aethia HPC Suite Piattaforma software completa per il supercomputing, dotata di tutti gli strumenti necessari per utilizzare al meglio sistemi cluster basati su Linux. Beolive Software proprietario di management multipiattaforma che rende la tecnologia dei cluster alla portata di tutti. Cluster HPC I cluster Aethia per High Performance Computing (HPC) sono sistemi di calcolo multiprocessore pronti all’uso e dotati di tutto il software necessario. Cluster HA I cluster Aethia per High Availability (HA) sono sistemi server in grado di aumentare la continuità dei servizi di rete con l’impiego di tecniche di ridondanza. Cluster LB I cluster Aethia per Load Balancing (LB) sono sistemi server in grado aumentare le prestazioni dei servizi di rete con l’impiego di tecniche di bilanciamento di carico su più macchine. Server I server Aethia sono adatti a coprire tutte le principali esigenze delle piccole e medie aziende, e grazie all’utilizzo di software open-source offrono un ottimo rapporto prezzo/prestazioni. Storage Le soluzioni storage Aethia sono pensate per poter gestire grandi quantità di dati in modo affidabile e sicuro, mantenendo elevate prestazioni. Workstation Le workstation Aethia sono basate su Linux e sul software open-source, e sono quindi flessibili, affidabili e caratterizzate da un ottimo rapporto prezzo/prestazioni.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Cloud Computing • Tecnologie Web • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • • • •

Salute, inclusione ed ambienti accessibili Energia Turismo, beni culturali e istruzione Manifatturiero

Tecnologie utilizzate • Linux • C++ • Python • PHP • Web 2.0

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Progetti finanziati • Deployment ed esecuzione on-demand di applicazioni HPC in ambienti Cloud

pag. 56

Aethia srl Via Ribes, 5 10010 Colleretto Giacosa (Torino) info@aethia.com www.aethia.com 111


Piccole e Medie Imprese

ALTO sistemi Soluzioni ICT e tecnologie multimediali innovative per l’ottimizzazione dei processi aziendali

a Teoresi Group company

Ambiti tecnologici ALTO sistemi nasce nel 2002 come spinoff del CSP-Innovazione nelle ICT e grazie al supporto operativo di Teoresi, società attiva dal 1987. Sin da subito, si pone come partner ideale nella scelta delle giuste tecnologie per l’ottimizzazione dei processi aziendali. Nel 2008 diventa parte del Gruppo Teoresi, tale scelta consente ad ALTO sistemi di ampliare il proprio portafoglio d’offerta pur mantenendo il proprio core di competenze nell’ambito delle tecnologie ICT.

Competenze ALTO sistemi si distingue per l’approccio innovativo nell’affrontare le sfide delle nuove tecnologie. Con competenze che spaziano dagli ambiti legati al Business Process Management alle tecnologie per le telecomunicazioni multimediali (audio/video streaming, VoIP, DTT, satellite communication) ed i sistemi telefonici evoluti (riconoscimento e sintesi vocali).

Prodotti e servizi ALTO Sistemi propone soluzioni e servizi fondati su un approccio di tipo progettuale, con l’obiettivo di contribuire al superamento del digital devide di Aziende, Enti Pubblici, operatori Telco e utenti finali. I servizi di consulenza e le soluzioni “turn key” proposte possono riguardare: • le tecnologie legate al settore delle comunicazioni dati su protocolli IP;

• Business Process Management / Business Intelligence • Cloud Computing • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • Tecnologie WEB • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni • Salute, inclusione e ambienti accessibili • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Automotive • Editoria, intrattenimento e broadcasting • Aerospazio e difesa

Tecnologie utilizzate • • • •

V&VoIP & IP Telephony (H.323,SIP) Digital Satellite Communication (DVB-S) Streaming & Multimedia Digital TV (DVB-T, DVBMHP)

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Commercializzazione • Consulenza

Progetti finanziati • Smart Video Assistant

• soluzioni ICT custom volte all’ottimizzazione di processi aziendali complessi attraverso l’innovazione, la flessibilità e l’integrazione tra differenti tecnologie. Proponendo soluzioni “semplici” seppur ad elevato contenuto tecnologico, con l’obiettivo di trasformare l’ottimizzazione dei processi in un fattore competitivo per l’impresa, aumentandone l’efficienza e realizzando cost-saving significativi; • consulenza strategico/direzionale per il supporto alle scelte tecnologiche evolutive. La soddisfazione del cliente e la ricerca dell’efficienza sono principi guida delle attività di ALTO sistemi che, sin dal 2004, è dotata di un sistema di Gestione per la Qualità certificato. Oggi ALTO sistemi, così come tutte le aziende italiane del Gruppo Teoresi, è certificata in conformità ai requisiti della norma UNI EN ISO 9001:2008. 112

Alto Sistemi srl Via Perugia, 24 10152 Torino info@altosistemi.it www.altosistemi.it

pag. 74


Atena Informatica Prodotti e soluzioni ICT specialistiche, WEB 2.0, System integration ATENA Informatica, nata nel 1994 come società di sviluppo applicativi su commessa, si occupa oggi di progettazione e realizzazione di soluzioni informatiche altamente qualificate nelle tecnologie, nei linguaggi e nelle infrastrutture, complete e personalizzate. Lavoriamo in stretta collaborazione con i nostri clienti per una gestione ottimale dei progetti in un’ottica di condivisione degli obiettivi.

Competenze Piattaforme web-oriented specialistiche realizzate su modello SaaS e semilavorati da sviluppare su progetti specifici: • CRM e attività operative, analitiche e simulative • Software redazionali evoluti, organizzazione di eventi e attività di marketing • Creazione di CMS su target specifici Soluzioni integrate fra strumenti di telefonia e applicativi; verticalizzazioni specifiche.

Prodotti e servizi QuickCRM: attività operative, analitiche e commerciali sempre sotto controllo. Piattaforma web-based, realizzata in modalità SaaS per una elaborazione e un’analisi parametrica dei dati volte a offrire differenti prospettive di pianificazione delle attività. Interfacce di comunicazione adeguate verso moduli integrativi. Possibilità di installazione come modulo opzionale dalla Piattaforma Vocale TEMPEST.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Multimedia, sistemi di visualizzazione interfacce evolute e usabilità • Tecnologie Web • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Energia • Turismo, beni culturali e istruzione • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate • HTML, Ajax, JavaScript, Jquery, VBScript, Asp.Net, VB.Net, C#, Java, XML, PHP, SQL, Transact-SQL, C, C++ • Architetture Client-server, Web, FrameWork 2.0, 3.5 • MS SQLServer 2005/2008, mySql • Reti LAN cablate e wireless, Sicurezza HD e SW Linux-based, TCP/IP, IIS

Tipologia di attività • • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

QuickSegre: uno strumento semplice per la gestione e l’amministrazione nelle micro imprese. QuickMaga: a supporto delle attività di magazzino QuickDocs: per una gestione documentale snella e facilmente integrabile. QuickCMS: progettare e gestire i propri spazi web attraverso applicativi redazionali evoluti. QuickEvents: strumenti telematici e servizi di mailing per un’organizzazione ottimale di eventi e attività di marketing. QuickUtility: per la consulenza in ambito reti acqua e gas. Piattaforma su modello SaaS, realizzazione di servizi specialistici di supporto e simulazione del ciclo di produzione per le piccole e medie aziende del settore. QuickTEMPEST-HOTEL: Check-in e Check-out, Booking, Reception, Front-office e Back-office in una soluzione integrata fra telefonia e software alberghiero attraverso l’utilizzo della piattaforma vocale TEMPEST.

Atena Informatica sas Via Giovanni Cravero, 12 10154 Torino servizi@atenainfo.it www.atenainfo.it 113


Piccole e Medie Imprese

ATON Soluzioni e servizi gestiti per Enterprise Mobility, RFID, automazione delle forze vendita, Field Force Automation, Warehouse Management Azienda leader nel mercato dell’Enterprise Mobility e della tecnologia RFID, Aton da 20 anni aiuta le aziende a far dialogare i propri sistemi con soluzioni informatizzate per la forza lavoro in movimento lungo tutta la supply chain: vendite, produzione, logistica, distribuzione, tracciabilità delle persone e merci, post-vendita.

Competenze Analisi, progettazione, sviluppo software, roll out e servizi di consulenza e maintenance per la gestione completa del mobile computing (security e device management, database periferici e di sincronizzazione, comunicazioni e wireless networking).

Prodotti e servizi L’offerta, caratterizzata da soluzioni complete per la gestione dell’Enterprise Mobility, garantisce ai clienti il controllo e il miglioramento dell’efficienza della loro forza lavoro mobile attraverso il monitoraggio delle performance con servizi gestiti in outsourcing e assistenza tecnica erogata da un Service Desk multilingua in oltre 30 nazioni in tutto il mondo . Le soluzioni: Sales Force Automation, Work Force Automation, RFID e logistica per la tracciabilità di beni e persone, certificazione consegne. Le soluzioni di SFA e WFA sono disponibili anche per tablet e smartphone con sistema operativo iOS ed Android oltre a Windows. I servizi:

Ambiti tecnologici • Mobile • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • Posizionamento preciso e localizzazione fisica • Internet delle cose

Mercati e applicazioni • ITS e logistica • Agroalimentare • Manifatturiero • Vendita al dettaglio e GDO • Energia •Salute, inclusione e ambienti accessibili

Tecnologie utilizzate • RFID • Protocolli wireless (Wi-Fi, Bluetooth, ...) • Protocolli cellulari (GSM, GPRS, UMTS, HSDPA, HSUPA) • Localizzazione (GPS, Galileo) • Applicativi web-based (TCP/IP)

Tipologia di attività • • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

Progetti finanziati • Internet Services for Mobile

• Consultancy Services: Analisi e progettazione, Analisi ambientale Radiofrequenza, Proof of Concept, Stesura documentazione software • Project Services: Sviluppo Software, Project Management, Supporto per interfacciamento dati, Configurazione hardware, Progetto pilota, Installazione, Formazione • Managed Services: Service Management, Service Desk I livello: User Support, Service Desk II livello: Application Support, Service Desk III livello: Application Maintenance, Hardware Maintenance, Assistenza Tecnica on-site, Back Up and Advanced Replacement, myService: Service Control Panel.

ATON spa Strada del Drosso, 33/8 10135 Torino info@aton.eu www.aton.eu

114

pag. 29


Aviospace Design and development of Space Transportation and Exploration systems Aviospace è una azienda operante nel campo aerospaziale

Ambiti tecnologici

fondata nel 2004 ed è entrata nel 2010 a far parte

• Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza

del gruppo EADS-Astrium.

Mercati e applicazioni Competenze

• Aerospazio e difesa

Principali campi di attività di Aviospace sono la progettazione

Tecnologie utilizzate

e lo sviluppo di Sistemi per il trasporto e l’esplorazione

• RTM

spaziale (ST&E)).

Tipologia di attività • R&D e Progettazione

Prodotti e servizi Progettazione, R&S e consulenza nel campo aerospaziale.

Progetti finanziati • Soluzione Multi-Radio per applicazioni Industriali e Aerospaziali pag. 63

Aviospace srl Via Pier Carlo Boggio, 59/61 10138 Torino contact@aviospace.com www.aviospace.com 115


Piccole e Medie Imprese

AXIS - automation for industrial systems Progettazione e produzione di localizzatori veicolari e di sistemi inerziali miniaturizzati per applicazioni automotive e avioniche AXIS s.r.l. è una società di progettazione e produzione fondata nel 1990 per iniziativa di un gruppo di Ingegneri provenienti da consolidate esperienze in ditte elettroniche operanti nei settori automotive o militare. Attività: • Campo industriale (CN e PLC) • Progettazione e produzione di apparati di localizzazione e navigazione per la gestione di flotte professionali di veicoli • Progettazione e produzione di sistemi inerziali basati su tecnologia MEMS e tradizionale

Ambiti tecnologici • Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • Posizionamento preciso e localizzazione fisica

Mercati e applicazioni • ITS e logistica • Aerospazio e difesa

Competenze

Tecnologie utilizzate

• Gestione e condizionamento di segnali elettronici

• Analisi ed elaborazione di sensoristica inerziale (Kalman Filter, Filtri Complementari)

• Sensori MEMS inerziali e magnetici • Localizzazione (Ricevitori GPS/EGNOS) • Protocolli wireless (Wi-Fi) • Protocolli cellulari (GSM, GPRS) • Modellistica e simulazioni (MATLAB, Simulink)

• Integrazione dati inerziali con dati GPS (Dead Reckoning e Data Fusion)

Tipologia di attività

• Gestione Interfacce (Seriali, Can, WiFi, I/O digitali ed analogici, USB, VGA, ecc) • Competenze nel trattamento di dati GPS ed EGNOS

Prodotti e servizi

• R&D e Progettazione • Produzione

Localizzatori e navigatori di diversa complessità e completezza per gestione flotte (bus, veicoli pesanti, forze dell’ordine, ...) • I-NEW • I-NEW Int • I-MOD Nav E • I-MOD R Sistemi inerziali per l’ausilio alla navigazione di UAV, ULM e veicoli speciali • AIS 403 GPS/EGNOS aided AHRS • AIS 301 AHRS Sistemi inerziali per il rilevamento della geometria delle rotaie • AIS 202 High Level IMU

AXIS Automazione srl Via Cardinal Massaia, 83 10147 Torino e.autelli@axisautomazione.it www.axisautomazione.it 116


Beps engineering Progettazione e realizzazione di soluzioni embedded BEPS è un’azienda che offre prodotti e servizi nell’ambito dei sistemi Embedded. L’azienda è composta da un Team di Ingegneri con esperienza ventennale. Essi sono Microsoft Windows Embedded Partners già dal 1998. Nel Settembre 2007 il “Microsoft Embedded Group” li ha promossi “Silver Partner”.

Competenze BEPS è focalizzata sul mondo embedded Microsoft, dallo sviluppo di driver e BSP fino allo sviluppo di applicazioni e di prodotti finiti.

Ambiti tecnologici • Mobile • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni • ITS e logistica • Manifatturiero • Automotive

Tecnologie utilizzate • • • • •

All Microsoft Embedded features Visual Studio 2005/08/10 RFID, Wi-Fi, Bluetooth, Zigbee PSTN, GSM, GPRS, UMTS, GPS & Mobile devices

Tipologia di attività Prodotti e servizi OPEN BEPS, in collaborazione con LTT, fornisce una linea di prodotti, chiamata “OPEN”, per il controllo accessi basata su tecnologia RFID. OPEN LIGHT: è la soluzione entry level per la gestione centralizzata in real time del sistema attraverso un unico concentratore sul quale è installato il sw di gestione, accessibile via HTTP.

• • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

Progetti finanziati • Golden Infra pag. 55 • Lingua Italiana dei Segni per l’Accesso su Larga scala ad informazioni Localizzate pag. 60 • Micro Cloud pag. 84

OPEN ALL: all’architettura Open Light questo pacchetto aggiunge un sw evoluto di gestione del sistema in grado di gestire non solo l’identificativo della carta e degli accessi, ma anche le anagrafiche degli utenti, la compresenza di differenti aziende, gli uffici.

Beps engineering srl Corso Castelfidardo, 30/A 10129 Torino info@bepseng.it www.bepseng.it 117


Piccole e Medie Imprese

Bludocks Realizzazione progetti multimediali interattivi ad alto impatto emotivo Il team Bludocks offre dal 2000 soluzioni multimediali per la valorizzazione e visualizzazione on line di strutture ricettive e località turistiche, inoltre Bludocks sviluppa progetti multimediali ad alto impatto visivo interfacciati a data base complessi.

Ambiti tecnologici • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • Mobile • Tecnologie Web

Mercati e applicazioni Competenze

• Turismo, beni culturali e istruzione

Sviluppo progetti multimediali con tecnologia Flash, HTML 5, sviluppo piattaforme java, realizzazione concorsi on line e filmati multimediali.

Tecnologie utilizzate

Prodotti e servizi Virtual Tour Consente di visitare online un qualsiasi ambiente, come se fosse ripreso da una telecamera comandata dall’utente. Con la soluzione Virtual tour, è infatti possibile visualizzare una panoramica a 360°, con possibilità di interagire all’interno di questa (muovendo il mouse nella direzione desiderata) e di zoomare sui particolari che più interessano. All’interno dell’ambiente, è inoltre possibile inserire delle porte d’accesso, che permettono di visitare le aree adiacenti. Una mappa interattiva facilita la visita e consente di accedere direttamente alle zone desiderate.

• Flash / Flex • Java • PHP • HTML 5

Tipologia di attività • Produzione

Progetti finanziati • Semantic Mobile Content Management Solution

Virtual Desk - “Reception on-line” è uno strumento di facile utilizzo, sia da parte dell’utente sia da parte dell’operatore, che consente mediante un collegamento ad Internet e un’applicazione condivisa, di mettere in contatto il potenziale cliente direttamente con un Vostro operatore addetto a svolgere le mansioni di vendita, assistenza o promozione on line delle Vostre strutture ricettive e dei servizi complementari.

Bludocks srl Via Valprato, 68 10155 Torino amigliaccio@bludocks.com www.bludocks.com 118

pag. 34


Blue Sof Consulting Fornitura di servizi professionali organizzativi e tecnologici di elevata qualità Blue Sof Consulting opera nel settore ICT dal 1997, ha sedi in Torino, Milano e Roma e si caratterizza per la fornitura di servizi professionali organizzativi e tecnologici di elevata qualità. Grazie alla flessibilità che da sempre la contraddistingue, Blue Sof Consulting è in grado di garantire la qualità dei propri servizi sia in grandi contesti, sia in contesti di medie dimensioni, sempre adeguando la propria proposta alle reali esigenze del Cliente.

Competenze • Progetti e Soluzioni ERP e CRM (SAP e Microsoft)

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Cloud Computing • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • ITS e logistica • Finanza • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Manifatturiero • Automotive

• Progetti e Soluzioni di Business Intelligence • Servizi di Application Management, SaaS e Cloud Computing • Applicazioni Web di E-business e di Collaboration • Servizi tecnologici di tipo architetturale, implementativi e sistemistici • Microsoft Gold Certified Partner

Prodotti e servizi Blue Sof Consulting è il primo partner italiano di Microsoft ad aver attivato (presso le proprie sedi di Torino e Milano) il Demo Center denominato bluEMP (Experience Microsoft Productivity by Blue Sof). bluEMP è un’occasione unica per provare (tramite uno scenario di lavoro) gli strumenti di produttività di ultima generazione di Microsoft con focus sulle tematiche di collaboration, produttività, unified communication e business intelligence. bluEMP è un Test Drive, un supporto decisionale all’acquisto o all’avviamento delle soluzioni di Business Productivity Microsoft. I partecipanti assumono un ruolo attivo all’interno degli scenari di business focalizzati sulle caratteristiche dei principali prodotti: Office 2010 e SharePoint 2010, Exchange 2010, Lync 2010 Server, Visio 2010, SQL Server 2008 R2 e Windows Phone 7. Le sessioni sono condotte da esperti di Business Productivity che svolgono il ruolo di facilitatori. Il tutto avviene in una sala riunioni adattata per l’evento dove ogni partecipante ha a disposizione un laptop, la webcam, le cuffie con microfono e al centro c’è la Roundtable di Polycom. Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.bluemp.it.

Tecnologie utilizzate • Sistemi ERP e CRM (SAP, Microsoft) • Linguaggi di programmazione (Java, Microsoft) • RDBMS (Microsoft, Oracle, Open Source) • Business Intelligence (Microsoft, SAS, BO) • Sharepoint

Tipologia di attività • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Progetti finanziati • Studio di Fattibilità per lo Sportello Unico per le Attività Produttive per la Pubblica Amministrazione pag. 73

Blue Sof Consulting spa Via Andrea Doria, 7 10123 Torino segreteria@gruppoblueteam.it www.gruppoblueteam.it 119


Piccole e Medie Imprese

bMooble Tecnologie per lo sviluppo e l’erogazione di servizi mobile innovativi su qualsiasi dispositivo bMooble progetta e fornisce tramite partner ad aziende, amministrazioni ed istituzioni una tecnologia innovativa per lo sviluppo facile e veloce di applicazioni per mobile: dai sistemi esistenti permette il mash-up dinamico di informazioni pronte per l’uso da qualsiasi cellulare, smart phone, palm o tablet pc.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Cloud Computing • Mobile • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni Competenze bMooble accreditata presso I3P http://www.i3p.it/imprese/114 sviluppa un middleware di mash-up over IP supportando attivamente i propri partner nella realizzazione di applicazioni mobile per i loro clienti.

• • • • • • •

Salute, inclusione e ambienti accessibili Energia ITS e logistica Finanza Turismo, beni culturali e istruzione Manifatturiero Vendita al dettaglio e GDO

Tecnologie utilizzate Prodotti e servizi La piattaforma bMooble maschera da un lato la complessità di accesso ai sistemi esistenti e dall’altro risolve l’interazione con un vasto insieme eterogeneo di apparecchi in uso agli utenti, quali i cellulari, smartphone, terminali industriali, ecc. Allo sviluppatore dei nuovi servizi non resta che il compito di descriverne la logica di alto livello. One Click: per garantire un uso ergonomico da mobile, i processi informativi vengono quindi opportunamente riconfigurati, senza necessità di modificarli o crearne di nuovi. L’utilizzatore riceve così solo i dati essenziali ed utili in mobilità, già integrati e pronti all’uso con un semplice click da cellulare.

•C • C++ • J2ME • GPRS • UMTS

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Progetti finanziati • Intelligent HUB for Mobile Mash-up over IP pag. 62

Dovunque e in ogni momento: la piattaforma bMooble permette la connessione over IP ai servizi attraverso rete cellulare o access point garantendo la copertura geografica. L’ottimizzazione del consumo di banda basato su brevetto bMooble garantisce tempi di risposta sotto i 3 secondi per ogni tipo di connessione anche GPRS.

bMooble srl C.so Castelfidardo, 30/a 10129 Torino info@bmooble.com www.bmooble.com 120


Brainer Postazioni multimediali interattive per la ginnastica mentale e la riabilitazione cognitiva La BRAINER Srl intende proporre i propri prodotti a strutture

Ambiti tecnologici

di ricovero per anziani, a professionisti del settore logopedico,

• Multimedia, sistemi di visualizzazione

riabilitativo ed a utenti finali cognitivamente compromessi,

interfacce evolute e usabilità

per un impiego domiciliare.

Competenze

Mercati e applicazioni • Salute, inclusione e ambienti accessibili

Competenze di neurologia e collaborazione con universitari specialisti in neuroscienze con forte propensione alla ricerca clinica.

Tecnologie utilizzate • embedded software

Prodotti e servizi • Workstation con video LCD Touchscreen 17” e 19”

Tipologia di attività

con Software Brainer embedded per la stimolazione

• Produzione

e riabilitazione cognitiva

• Commercializzazione

• Postazione Tablet PC Touchscreen 10.4” con software Brainer embedded per la stimolazione e riabilitazione cognitiva • Softare Brainer Vox per la comunicazione aumentativa alternativa

Progetti finanziati • Riabilitazione di Insulti Cerebrali Congeniti e Acquisiti mediante tecniche e simulazioni di Realtà Virtuale pag. 69

Brainer srl VC.so Castelfidardo, 30/A 10129 Torino info@brainer.it www.brainer.it 121


Piccole e Medie Imprese

Business Process eXperts Team Analisi, modellazione e reengineering dei processi aziendali BPEX Team è una realtà fortemente orientata alla costruzione, ottimizzazione e validazione dei processi di business. Proponiamo soluzioni alternative (To Be) e la realizzazione di modelli funzionali ed organizzativi per raggiungere il miglior risultato possibile in termini di efficacia ed efficienza operativa.

Competenze • Consulenza strategica e direzionale • BPM n 2.0 - Analisi ed implementazioni software • ERP (Implementation e Consolidation) • Gestione Processi di Qualità • Asset Management • Automazione e Controllo Industriale • Sistemi di Radiofrequenza • Connettività e Voip • Gestione magazzini e Logistica • Privacy ed attuazione D.L. 231e Compliance

Prodotti e servizi

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Sicurezza • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni • • • •

Energia ITS e logistica Turismo, beni culturali e istruzione e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Manifatturiero

Tecnologie utilizzate • Nedap RFID • iGrafx per analisi di processo • Protocolli wireless wi-fi e cellulari

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Commercializzazione • Consulenza

Siamo in grado di proporre soluzioni ad hoc e di procedere allo sviluppo di software altamente customizzato sulla base delle esigenze integrando con altissimi livelli di competenza in ambito elettronico, automotive, logistico secondo gli standard più alti di qualità ed affidabilità. Operiamo sia attraverso prodotti di mercato che open source. Effettuiamo analisi di processo nella logica di miglioramento continuo. Risk Assessment e le più innovative metodologie come il BPM e Lean Six Sigma sono il patrimonio culturale messo a disposizione per il raggiungimento dei più elevati livelli di efficienza e di innovazione aziendale. Alcuni prodotti che rappresentiamo: • Arxivar - Document Management • Quarta - Gestionale processi di qualità • iGrafx Enterprise - Analisi, costruzione e validazione processi • Paramatrix- Gestione magazzini fortemente serializzati • Nedap- Sistemi di identificazione in radiofrequenza a 120KHz, 13.56 MHz e 2,45 GHz (corta, media e lunga distanza sia per oggetti, cose e persone che veicolare) • NTS Business - Erp per piccole, medie e grandi aziende 122

Business Process eXperts Team srl Via Albenga, 6 10134 Torino info@bpexteam.it www.bpexteam.it


Bylogix Progettazione embedded, sistemi di controllo, sistemi di acquisizione, test, monitoraggio. System Integrator Bylogix S.r.l. è una società di engineering composta da ingegneri professionisti provenienti da diversi settori dell’ingegneria che hanno lavorato sia nell’ambito della ricerca sia nell’ambito dell’industria.

Ambiti tecnologici

Competenze

Mercati e applicazioni

• Progettazione software ed hardware embedded • Studio di affidabilità e recovery, analisi di safety • Elettroidraulica ed elettromeccanica • Sistemi di acquisizione • Validazione e test • Modellazione e simulazione • Sistemi Time-Triggered / Safety critical • OS e controlli RealTime

Prodotti e servizi Bylogix S.r.l. sviluppa per i propri Clienti in outsourcing, e realizza in maniera autonoma la progettazione di sistemi tecnologici integrati. Di seguito alcuni esempi di progetti realizzati: Automotive • Sistema steer and brake by wire per veicoli • Software di controllo real time per motori brushless • Sistemi Hardware e Software in the loop • Applicazioni multimediali Linux o Windows CE

• Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

• ITS e logistica • Manifatturiero • Automotive

Tecnologie utilizzate • Firmware C/C++ • Simulazione, modellazione, generazione di codice (Matlab, Simulink) • Labview • CAN BUS, Flexray • Analisi di safety: FMEA, Hazard Analisys, Verifica e Validazione, IEC 61508

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza

Progetti finanziati • Active Steering Input Unit: progettazione/prototipazione integrate prodotto/processo pag. 44 • Monitoraggio ferroviario a bordo treno basato su Wireless Sensors Network pag. 68

Mobile • Applicazione mobile di localizzazione, basata su Google Android • Applicazione mobile banking, basata su Google Android Industrial • Sistemi di controllo processi safety critical • Banchi test per analisi e collaudo di componenti meccatronici Rail • Analisi e studio di affidabilità per sistemi di stazione Monitoraggio • Monitoraggio strutturale real time

Bylogix srl Via Rosta, 5bis 10143 Torino info@bylogix.it www.bylogix.it 123


Piccole e Medie Imprese

C SYSTEM Software and Hardware Design Dal 1986 C System progetta, sviluppa e mantiene sistemi software e hardware con particolare attenzione al miglioramento dei processi aziendali, all’automazione industriale e all’e-business, utilizzando tecnologie Web e Wireless.

Competenze Solida esperienza nello sviluppo di: • Piattaforme di videosorveglianza, antiintrusione, antincendio e controllo accessi • Applicazioni firmware per sistemi embedded

Prodotti e servizi SICUREZZA SCS consente la supervisione e il controllo di impianti complessi, integrando funzionalità di: • videosorveglianza • allarmi intrusione • sistemi antincendio • controllo accessi • analisi intelligente delle immagini TRACCIABILITÀ AGROALIMENTARE CsgTrack è un’applicazione in grado di fornire un valido aiuto nella gestione delle problematiche inerenti la rintracciabilità nel settore agroalimentare: gestisce tutte le informazioni relative alla tracciabilità di filiera, in conformità con la normativa cogente e volontaria. • È un prodotto multiazienda, in grado di gestire l’intera filiera • È una soluzione scalabile da una porzione di filiera a una realtà multifiliera • È basato sul modello SaaS (Software as a Service) • Può acquisire informazioni dalla strumentazione di campo e dalle applicazioni (gestionali, ERP) già presenti presso le aziende • È accessibile da palmari per l’acquisizione di dati e l’invio di ordini di lavorazione • Consente l’utilizzo del cellulare per l’accesso alle informazioni relative alla tracciabilità PRODUZIONE (M.E.S.) Il software, sviluppato con tecnologia Microsoft, si compone di più moduli che semplificano la gestione della produzione: • Anagrafica prodotti e relativa distinta base • Pianificazione automatica degli ordini di produzione • Gestione macchine e ordini di produzione (con stato di avanzamento) • Trasmissione dati da/verso le macchine • SPC Controllo statistico di processo 124

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Sicurezza • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni • Agroalimentare • Manifatturiero

Tecnologie utilizzate • C/C++/C#/Java/JSP/ HTML/JavaScript/ ASPX/ Visual Basic • WML/PHP/XML – XSL –XSD • RFId • Wireless protocols (Wi-Fi, Bluetooth, ZigBee,…) • Assembler INTEL – HITACHI – MOTOROLA – NEC

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Progetti finanziati • Fall Prevention / Fall Detection • Tracking di persone e oggetti in edifici tramite RFID • Internet of Things: road-Traffic over Internet • Smart Video Assistant

C SYSTEM srl Via Ivrea, 42 10019 Strambino (TO) info@csystem.it www.csystem.it

pag. 51 pag. 54 pag. 58 pag. 74


C SYSTEM GLOBAL Web Solution Provider

Dal 2000 C System Global commercializza, progetta e sviluppa sistemi software ed hardware utilizzando tecnologie Web e Wireless.

Competenze Il team C System Global ha acquisito una notevole esperienza nello sviluppo di applicazioni sanitarie e portali per l’e-business utilizzando tecnologia Microsoft e Java J2EE.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Tecnologie WEB • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Salute, inclusione e ambienti accessibili • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Manifatturiero

Prodotti e servizi

Tecnologie utilizzate

GESTIONE OSPEDALIERA Sistema modulare DB driven che permette il controllo dinamico dei reparti ospedalieri: • Gestione ricoveri • Agenda sala operatoria • Workflow clinico • Gestione dipartimento emergenza e accettazione • Cup-casse

• Linguaggi di programmazione: C / C++/ C# / Java JSP / HTML / JavaScript ASPX / Visual Basic / WML / PHP / ML – XSL –XSD / Cold Fusion / Delphi / UML Assembler INTEL – HITACHI – MOTOROLA – NEC • RFId • Protocolli Wireless (Wi-Fi, Bluetooth, ZigBee,…) • Mobile protocols (GSM, GPRS, UMTS) • Location (GPS, Galileo)

E-BUSINESS Famiglia integrata di applicazioni Web Based basate su tecnologia Microsoft e Java J2EE: • Portali Internet basati su Liferay Enterprise Portal e su Joomla • Workflow aziendale • Sistemi Internet/Intranet per il B2C ed il B2B

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione

C System Global srl Via Ivrea, 42 10019 Strambino (Torino) info@csystemglobal.it www.csystemglobal.it 125


Piccole e Medie Imprese

Capetti Elettronica Progettazione e produzione di apparecchiature elettroniche, soluzioni per specifiche applicazioni di monitoraggio con sensori wireless low cost e low power Capetti Elettronica, sorta nel 1973 come ditta di consulenza per la progettazione di apparecchiature elettroniche a elevato contenuto tecnologico per l’industria, si è gradualmente trasformata in un’azienda di progettazione e produzione che oggi occupa 30 persone.

Ambiti tecnologici

Competenze

Mercati e applicazioni

• Progettazione e Produzione HW e FW • Progettazione e Produzione dei contenitori • Gestione dell’intera filiera dalla progettazione alla produzione del prodotto finito/inscatolato • Innovazione tecnologica, continua attività di R&D in collaborazione dei centri di ricerca

• Energia • Turismo, beni culturali e istruzione • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Agroalimentare • Automotive

Prodotti e servizi Le competenze ed esperienze maturate in campo elettronico con particolare riferimento alle comunicazioni wireless ed alle misure di precisione, hanno permesso la realizzazione di 2 differenti linee di prodotti costituenti una piattaforma per sistemi di monitoraggio di grandezze fisiche tipiche dei settori ambientale ed energetico. Linea WEOLO (Wireless Energy & Environment On line LOgger) • Data Storage Gateway: Centralina di raccolta ed esportazione dati attraverso broswer Internet. Principali funzioni: Memoria fino a 200.000 dati per Sonda, Tabelle e grafici delle grandezze rilevate, connessione da remoto via LAN, GSM, GPRS/UMTS • Data Loggers wireless di Temperatura, Temperatura & Umidità, CO2, ecc. • Routers wireless alimentati esclusivamente a batteria (autonomia 5 anni) Linea WINECAP (WIreless NEtwork for Custom APplication) • Sonde wireless di temperatura, Temperatura & Umidità, CO2, ecc. • Moduli Wireless per la lettura di contatori elettrici e termici • Moduli WLI (Wireless Local Interface) per interfacciare la rete di sensori wireless con apparecchiature di terze parti • RTU Remote Terminal Unit per applicazioni telematiche con molteplici possibilità di connessione: RS 232-485, USB, Lan, W-Lan, ADSL, GSM/GPRS, EDGE/UMTS 126

• Internet delle cose • Cloud Computing • Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • Mobile • Automazione industriale e controllo

Tecnologie utilizzate • Soluzioni WSN WIRELESS SENSOR NETWORK (protocolli WINE, standard IEEE 802.15.4 Zigbee compliant) • Gateways - Routers - Sensors COTS & DOTS • Sensoristica Wireless - Sonde e Data Loggers • Soluzioni M2M (GSM, GPRS, UMTS)

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione

Progetti finanziati • Internet of Things: road-Traffic over Internet

Capetti Elettronica srl Via Dante Alighieri, 19 10090 Castiglione Torinese (Torino) sabino.lamarca@capetti.it www.capetti.it

pag. 58


Casper Technology Sicurezza delle comunicazioni Voce e Dati su rete mobile e fissa Caspertech Srl offre i più avanzati sistemi per la protezione delle telefonate tramite la cifratura della voce e dei dati su reti fisse e mobili. Un’azienda dinamica, che raccoglie esperienze internazionali e conoscenze di alto livello in una struttura dedicata alla ricerca e allo sviluppo nella sicurezza delle comunicazioni. Cryptech®, prodotto di punta Caspertech, è il sistema progettato e brevettato per garantire la massima protezione contro qualunque tipo d’intercettazione telefonica.

Competenze L’azienda possiede competenze nel settore della sicurezza delle informazioni e delle comunicazioni. Caspertech è in grado di sviluppare hardware e software con requisiti di sicurezza e affidabilità per diverse piattaforme mobili (Windows Mobile, Symbian, Linux, BlackBerry, Android, iPhone) adattandosi in breve tempo ai nuovi prodotti.

Prodotti e servizi Caspertech fornisce applicazioni, hardware e protocolli per la cifratura di chiamate voce e messaggi SMS, oltre che dei dati, su reti GSM, GPRS, UMTS, IP. L’architettura, a livello generale, è composta da una applicazione software in esecuzione sul telefono cellulare e un token di sicurezza hardware, che implementa le funzionalità di sicurezza e protegge le informazioni critiche. Il token di protezione è fornito sotto forma di una scheda micro SD contenente un chip crittografico con classificazione EAL5+ certificato Smart Card, secondo i Common Criteria ISO/IEC15408. Caspertech fornisce anche strumenti e servizi per la personalizzazione degli algoritmi di cifratura per applicazioni governative e militari. Offre, inoltre, soluzioni integrate per la creazione di reti di comunicazioni cifrate tra telefoni mobili, fissi e fax. Caspertech fornisce ai suoi clienti un sistema centralizzato per la gestione da remoto dei dispositivi mobili. Il sistema provvede alla generazione delle chiavi di cifratura, alla trasmissione tramite SMS cifrato ai dispositivi mobili, alla cancellazione della memoria dei dispositivi smarriti o rubati, ed eventualmente anche alla localizzazione degli stessi. La sicurezza della comunicazione è garantita da algoritmi come AES 256, Twofish o da algoritmi personalizzati installati, su richiesta, direttamente dal cliente. La codifica audio è realizzata tramite algoritmi performanti e a basso consumo di banda.

Ambiti tecnologici • Sicurezza • Mobile • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali

Mercati e applicazioni • • • •

Energia Finanza Turismo, beni culturali e istruzione Aerospazio e difesa

Tecnologie utilizzate • Linguaggi di programmazione applicazioni mobili, per PC e terminali embedded, firmware e Sistemi Operativi • Protocolli cellulari (GSM,CSD,GPRS,UMTS) • Algoritmi di codifica voce e trasmissione dati • Algoritmi e protocolli di cifratura dati • Protocolli di comunicazione su IP, PSTN, CSD

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione

Caspertech srl Via Cardinal Massaia, 83 10147 Torino paolo.dalchecco@cryptech.com www.caspertech.com 127


Piccole e Medie Imprese

Cedeo Consulenza, studio, progettazione e sviluppo nel campo dei media digitali L’obiettivo di CEDEO è aprire una nuova fase nel business

Ambiti tecnologici

dei digital media in cui le tecnologie di comunicazione

• Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • Mobile • Tecnologie Web • System Integration e consulenza

sono standard e la differenziazione sta nell’intelligenza che sta dietro alle tecnologie.

Competenze • Conoscenze approfondite di tecnologie multimediali • Conoscenze di contesto per anticipare sviluppi strategici del mercato • Capacità di realizzare e operare sistemi multimediali innovativi

Mercati e applicazioni • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate • Digital Signal Processing • Middleware • XML e Web Service

Tipologia di attività Prodotti e servizi • CEDEO offre consulenza strategica, tecnologica

• R&D e Progettazione • Consulenza

e di mercato nel campo dei media digitali • CEDEO rilascia soluzioni basate sui propri asset tecnologici • CEDEO lancia start-up innovative che sfruttano

Progetti finanziati • Services à la carte • INteractive Content Architecture

le potenzialità delle sue tecnologie per offrire nuovi servizi

Cedeo sas Via Borgionera, 103 10040 Villar Dora (Torino) info@cedeo.net www.cedeo.net 128

pag. 32 pag. 57


Ciampi and Partners Tecnologie e organizzazione per la forza vendita e per l’operational marketing La cultura in campo informatico e dei processi aziendali e l’attuazione di efficaci azioni di marketing hanno consentito alla Ciampi & Partners di crescere con un ritmo alto e appropriato nello stesso tempo, fin dall’anno 2001, anno di costituzione. Questo consentendo la creazione di una struttura solida, all’avanguardia e sempre capace di rispondere in modo efficace alle sollecitazioni del mercato e all’implementazione dei progetti concordati con i propri clienti.

Competenze La Ciampi & Partners vuole essere un partner strategico delle imprese mettendo a disposizione non solo le competenze strettamente informatiche ma, attraverso un approccio di “business marketing”, dando piena possibilità di impiego di tutte le risorse aziendali nei vari settori di competenza (Amministrazione, Marketing, Commerciale, Tecnico).

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Cloud Computing

Mercati e applicazioni • Manifatturiero

Tecnologie utilizzate • Piattaforme di Business Intelligence (SAP Business Objects, Oracle, Microstrategy, Microsoft Analysis Services) • Linguaggi di programmazione (Java, Net Framework, PLSQL, C++) • RDBMS (Oracle, SQL Server, DB2)

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Prodotti e servizi L’offerta informatica dell’area servizi si completa con attività di consulenza sull’organizzazione del processo produttivo, gestionale, di e-business, di comunicazione e marketing. Viene attribuita particolare attenzione ai diversi programmi di formazione destinati ai clienti e al loro personale, che costituiscono un’offerta formativa efficace ed aggiornata ogni anno.

Ciampi and Partners srl Viale Rimembranza, 28 12068 Narzole (Cuneo) info@mailciampi.com www.ciampipartners.com 129


Piccole e Medie Imprese

C-Labs Tecnologie Wireless Ultra-Low Power C-Labs ha sviluppato e brevettato una tecnologia adatta alla creazione di reti per sensori.

Tecnologie utilizzate • Linguaggio C • Linux • Wireless

Competenze Ultra-Low Power Hardware design, Embedded Software design, Embedded Linux System design.

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza

Prodotti e servizi C-Labs fornisce un insieme integrato di soluzioni hardware e software nel campo dei Sistemi Embedded (principalmente basati su prodotti TI, come 3rd Party Program Member), sia su Architettura Software proprietaria C-Labs (per core a 16 bit) sia su Linux OS (ARM). C-Labs ha brevettato WINE (Wireless Intelligent NEtwork), tecnologia che l’azienda concede in licenza.

Progetti finanziati • Monitoraggio ferroviario a bordo treno basato su Wireless Sensors Network pag. 68 • Wireless Sensor & Actuator Network for indoor environmental Monitoring and Controlling pag. 81

C-Labs srl Via Livorno, 58/60 10144 Torino info@c-labs.it www.c-labs-wt.com 130


Cloudea Servizi di assistenza, consulenza, formazione aziendale sul cloud computing Un servizio di assistenza, consulenza e formazione aziendale che aiuta le persone e le imprese nell’utilizzo delle migliori tecnologie “cloud computing” per aumentare la produttività del lavoro. Personale esperto che può affiancare le organizzazioni nel progetto di incremento della produttività. Una società di consulenza che offre anche servizi in abbonamento esattamente come viene richiesto oggi dal mercato.

Competenze Processi aziendali, public cloud dedicato alla produttività e al ciclo attivo, marketing, collaboration, communication, reporting gestionale.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Cloud Computing • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • • • • •

Energia Finanza Turismo, beni culturali e istruzione Manifatturiero Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate • Microsoft Online Services • Microsoft Office 365 • IBM Lotus Live • Google Apps • Dynamics CRM online

Prodotti e servizi

Tipologia di attività

• Assistenza, consulenza, formazione su:

• Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

- Microsoft Online Services - Microsoft Office 365 - IBM Lotus Live

Progetti finanziati

- Google Apps

• Studio di Fattibilità per lo Sportello Unico per le Attività Produttive per la Pubblica Amministrazione pag. 73

• Consulenza su marketing aziendale e strumenti di business e CRM

Cloudea srl Corso Montevecchio, 50 10129 Torino cloudea@cloudea.it www.cloudea.it 131


Piccole e Medie Imprese

Clustin Clustering Innovation: a fianco delle imprese determinando strategie, organizzando processi e tecnologie per renderle competitive nel mercato globale Clustin è l’acronimo di «Clustering Innovation», riferito alla creazione di reti di imprese che abbiano come comune denominatore l’innovazione. L’azienda è parte attiva dei progetti di innovazione, condivide rischi e strategie per progetti ambiziosi che la vedono leader dell’innovazione in ogni campo di applicazione.

Competenze Clustin è NetSuite Solution Provider e Select Member del SuiteCloud Developer Network. Studio di strategie, realizzazione Partnership e Alleanze, organizzazione dei processi aziendali, definizione metodi e processi di CRM, attivazione dell’outsourcing di processi e di tecnologie.

Prodotti e servizi Clustin Cloud Solutions: Soluzioni tecnologiche della propria factory (Clustin Lab) Insurance Center, Dealer One, Dealer Center, Car Business, DigitInCloud, NetSuite Italian Accounting Localisation Bundle Cloud Computing: Piattaforme in Cloud e Web Framework Netsuite, Netsuite CRM+, Netsuite Ecommerce, Netsuite Ecommerce Back, Netsuite Services, Netsuite Software, Netsuite SRP, Netsuite W/D, Netsuite Mfg, Microsoft Dynamics CRM

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Cloud Computing • Tecnologie Web • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Finanza • Manifatturiero • Vendita al dettaglio

Tecnologie utilizzate • Linguaggi di Programazione: .Net, C#, NetSuite SuiteScript

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Soluzioni On-Premise, On-Demand Microsoft Dynamics CRM Strategie: studio e sviluppo strategie focalizzate su tangibili obiettivi Partnership e Alleanze: l’azienda è parte attiva nella creazione di reti di imprese e nella ricerca di business partner a livello internazionale Business Process Management: organizzazione e riorganizzazione dei principali processi aziendali concentrando gli sforzi sulle attività ad alto valore aggiunto Cloud Services: selezione delle corrette piattaforme di Cloud Computing evidenziandone l’effettivo contributo agli obiettivi di innovazione Gestione dell’innovazione: analisi di idee, tecnologie, processi e competenze al fine di co-progettare leadership di settore Customer Relationship Management: definizione di metodi e processi per individuare le esigenze del cliente e creare valore nella relazione, oltre il tradizionale rapporto di fornitura Business Process Outsourcing: per raggiungere elevate performance, attivando l’outsourcing di processi, di tecnologie o di entrambi 132

Clustin srl Via Alba Narzole, 4 12055 Diano d’Alba info@clustin.com www.clustin.com


CommIT World Progettazione e realizzazione di soluzioni per la Business Intelligence, i Digital Media e il System Integration CommIT World, nata nel 1998, partecipa al network di aziende denominato EURIXGROUP. L’offerta comprende: • Knowledge Discovery Database • DataWareHousing • Business Intelligence (BI) • Data Mining • Systems & Data Base Administration • Digital Media Solutions e Metadata Enrichment • Enterprise Information Integration (EII) • SOA Solutions Commit World propone BI-Lab, un “centro di eccellenza” dedicato alle tecnologie della Business Intelligence e dell’Enterprise Performance Management.

Competenze Le competenze coprono le componenti tipiche di una soluzione EII: Data Modeling, Data Quality, BI Portals, Knowledge Discovery. In particolare: • realizzazione di architetture logico-fisiche nel settore dei Portali Web e Applicazioni Cross Media • progettazione di modelli di analisi e controllo e sistemi di indicatori • progettazione di Business Intelligence System e Media Content Management System

Prodotti e servizi CommitWorld progetta e realizza soluzioni software modulate sulle necessità del Cliente. Il personale altamente qualificato è in grado di seguire ogni aspetto dell’integrazione di servizi, piattaforme, linguaggi con i sistemi legacy. • Studi e analisi di fattibilità Verifica della fattibilità tecnica di un progetto attraverso gli strumenti concordati con il Cliente per individuare la soluzione migliore in termini qualitativi e quantitativi. • Prototipizzazione e modellazione del software Definita la fattibilità di un progetto, si propone la creazione di un “evolutionary prototype” in ambiente “agile” (XP SCRUM) e modelli di interazione per una immediata comprensione della soluzione scelta. • Sviluppo di applicativi e servizi di integrazione software Le metodologie di realizzazione di applicativi adottate seguono le “best practices” inerenti lo sviluppo software, adattandole alla tipologia di progetto in corso. Le applicazioni vengono realizzate per mezzo di un processo qualitativo seguendo le principali metodologie di Project Management. • Education I servizi di education di CommitWorld:corsi di formazione ad hoc sui prodotti sviluppati per i Clienti e sulle tecnologie impiegate, corsi a calendario “training on the job”.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Energia • Finanza • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Automotive • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate • Business Intelligence (Business Objects, Oracle, Microstrategy, Microsoft) • Linguaggi di programmazione (Java, Net Framework, PLSQL, C++) • RDBMS (Oracle, SQL Server, DB2) • DBMS colonnari

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza • Produzione

Progetti finanziati • Services à la carte

pag. 32

Commit World srl Via Carcano, 26 10153 Torino info@commitworld.it www.commitworld.it 133


Piccole e Medie Imprese

Consoft Sistemi Progettazione e realizzazione di soluzione integrate ICT. Gestione di sistemi e applicazioni Consoft Sistemi è un’azienda italiana presente sul mercato dell’ICT dal 1986 con sedi a Torino, Milano, Genova, Roma e Tunisi, 300 dipendenti e fatturato di 22 mil. €. Accanto alla capogruppo troviamo: Consoft Consulting, consulenza strategica e tecnologica SAP; CSdomotica, automazione edifici e cablaggi strutturati; Consoft Sistemi MEA, per espandere l’offerta legata alle Telco nel mercato Nord-Africano e Medio Orientale; Caretek,soluzioni per il monitoraggio di anziani e soggetti fragili; CS InIT, distribuzione di prodotti software.

Competenze Progettazione e realizzazione di soluzione integrate ICT. Gestione di sistemi e applicazioni.

Prodotti e servizi Consoft Sistemi focalizza la propria offerta su 7 aree per le quali realizza soluzioni “end-to-end” offrendo attività di consulenza, formazione, system integration e managed services: • IT Governance & Management, per un allineamento ed ottimizzazione dei servizi IT alle necessità aziendali • Business Intelligence per una gestione dell’informazione che possa contribuire alla creazione di valore per l’azienda • Business Integration, per rendere le componenti ICT adattabili dinamicamente al business • Enterprise Content Management, per la gestione dei processi documentali e un supporto completo alla de-materializzazione

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Mobile • Tecnologie Web • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Salute, inclusione e ambienti accessibili • Finanza • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Manifatturiero • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate • Tecnologie WEB : java/JEE, .NET, HTML, XHTML, DHTML, Javascript, ..... • Protocolli cellulari: GSM, GPRS, UMTS • SO: Android, Ios, Unix/Linux, MS • Telecomunicazioni : wi-fi, zigbee, bluetooth, POF (Fibra Ottica Plastica) • Business Intelligence: BO, Hyperion, SAS, Oracle, MS, SalesForce

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione • Consulenza

Progetti finanziati • Piattaforma per il MOnitoraggio della Sanità Personalizzata

• Customer Relationship Management, per un supporto completo a marketing, sales e service in configurazione cloud • Extended Enterprise, per aumentare la capacità dell’impresa di integrarsi con Clienti, Fornitori e Partner attraverso l’offerta SAP • Telecomunicazioni, per supportare le aziende del settore nella realizzazione di servizi innovativi

Consoft Sistemi spa Via Pio VII, 127 10127 Torino cs.segre@consoft.it www.gruppoconsoft.com 134

pag. 67


Coord 3 Industries Progettazione, produzione e vendita di Macchine di Misura a Coordinate (CMM) Dal 1973 il marchio COORD3 è sinonimo di macchine di misura con struttura meccanica superiore servite da un’efficiente organizzazione di assistenza e di supporto tecnico. Coord3 Industries progetta, costruisce e distribuisce direttamente la completa famiglia di macchine di misura a marchio COORD3, dai compatti sistemi a portale mobile alle grandi macchine di misura con architettura a pilastri.

Competenze I sistemi di misura Coord3 sono realizzati con le più avanzate tecnologie costruttive e possono montare una vasta gamma di tastatori (punto-a-punto, scansione a contatto e laser) e di teste portautensili sia manuali che motorizzate. Una base installata di oltre 3000 sistemi in tutto il mondo, sono la testimonianza della posizione di eccellenza nella produzione Italiana di Sistemi di Misura.

Prodotti e servizi CMM BRIDGE L’architettura più diffusa per le macchine di misura di piccole e medie dimensioni. La struttura a portale mobile (detta anche “Bridge”) è la soluzione ottimale per volumi di misura ridotti, garantendo un ottimo rapporto costo/prestazioni con l’indiscutibile vantaggio del piano di lavoro integrato nella struttura della macchina. COORD3 propone una gamma completa di macchine di misura a portale mobile, dalla compatta ARES NT alla grande KRONOS NT.

Ambiti tecnologici • Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • Mobile • Automazione industriale e controllo • Posizionamento preciso e localizzazione fisica

Mercati e applicazioni • Manifatturiero • Automotive • Aerospazio e difesa

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione

Progetti finanziati • CNC Distribuito

pag. 48

GANTRY Garantiscono eccellenti prestazioni metrologiche nella misura di pezzi di grandi dimensioni. Sono caratterizzate dalla loro particolare architettura in cui la struttura principale (pilastri e guide di scorrimento longitudinali) resta fissa al blocco di fondazione mentre il solo carro principale viene movimentato. L’architettura a pilastri minimizza gli errori inerziali e le deformazioni strutturali, garantendo il raggiungimento di eccellenti prestazioni metrologiche anche con ampi volumi di misura. BRACCIO ORIZZONTALE La soluzione ideale per la misura di componenti a parete sottile quali scocche automobilistiche, pannelli, portiere, cristalli vettura, cruscotti, ed il collaudo dimensionale di pezzi meccanici quali blocchi motore, scatole cambio, fusioni, componenti automobilistici ed aeronautici. Sono disponibili sia in configurazione singolo braccio che doppio braccio contrapposto.

Coord 3 Industries srl Strada Statale 25, 3 10050 Bruzolo (Torino) info@coord3.it www.coord3.com 135


Piccole e Medie Imprese

Core Informatica Fornitura e gestione di infrastrutture informatiche Core Informatica segue l’intero ciclo di vita dell’infrastruttura IT, fornendo al cliente un’unica interfaccia con cui progettare

Ambiti tecnologici • System Integration e consulenza

e gestire gli elementi chiave dei propri asset tecnologici.

Competenze

Mercati e applicazioni • Salute, inclusione e ambienti accessibili

Sistemi server e storage, networking, sistemi operativi Windows e Linux, progetto di architetture IT.

Tecnologie utilizzate Prodotti e servizi Core informatica distribuisce prodotti informatici dei più

• Windows • Linux

importanti produttori hardware e software dei quali dispone delle relative certificazioni tecniche: HP, IBM, Dell, Microsoft, VMware, Cisco, Extreme Networks, Juniper, WebSense,

Tipologia di attività

Bluecoat, Fortinet.

• Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione

Core Informatica offre tutti i servizi di progettazione e

• Consulenza

consulenza IT dagli assessment tecnologici, alla progettazione, alla preparazione di documenti tecnici in risposta a bandi gara. Core Informatica offre servizi di outsourcing e housing di intere strutture e servizi IT: Help Desk, supporto telefonico di primo e secondo livello, competence center, gestione di data center, assistenza tecnica on-site.

Core Informatica srl Via Di Vittorio, 14 10015 Ivrea (Torino) commerciale@coreinformatica.it www.coreinformatica.it 136


CriticalCase Fornitura e gestione servizi internet: hosting, housing, colocation, gestione e manutenzione server, server vituali (VPS) CriticalCase è focalizzata sui servizi business continuity e outsourcing per le aziende. La mission è proporre e gestire prodotti e servizi in grado di rispondere alle necessità ICT delle Aziende. La server farm ha raggiunto altissimi livelli di eccellenza tecnologica quanto a infrastrutture informatiche, sistemistiche e di rete e competenza degli operatori. La particolarità di CriticalCase rispetto a tutti gli altri competitor presenti sul mercato, è la visione consulenziale, basata su un valore aggiunto sia in termini tecnologici ma anche umani, che ha portato al conseguimento della fiducia di importanti clienti e un importante posizionamento sul mercato corporate italiano dei servizi infrastrutturali ICT.

Ambiti tecnologici

Competenze

• IIS

In oltre dieci anni di attività, CriticalCase ha consolidato la sua esperienza nei seguenti casi di applicazione: • Servizi di collaboration, per una comunicazione aziendale capillare ed efficiente che migliora la produttività e la qualità del prodotto. • Servizi per la Business Continuity e il Disaster Recovery con replica di dati e applicazioni, per una maggior sicurezza e affidabilità delle attività di business. • Servizi per lo streaming e la distribuzione di contributi multimediali ad elevato impegno di banda, per la gestione di eventi live di grande rilevanza.

• Cloud Computing

Tecnologie utilizzate • Windows • Linux • Networking • Apache

Tipologia di attività • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Prodotti e servizi Criticalcase S.r.l fornisce i seguenti servizi: • FIREWALL: il servizio di firewall CriticalCase, reso da apparecchiature completamente ridondate, è completamente personalizzabile in base alle esigenze specifiche. • FIREWALL DI FLUSSO: la soluzione Fortinet utilizzata da CriticalCase identifica ed elimina virus, worms e spyware in real-time sul traffico che lo attraversa. Analizza il traffico di email in entrata ed uscita su tutti i protocolli standard (smtp, pop3, imap) e tutto il traffico ftp, http senza degradare le performance web o prolungare i tempi di latenza delle transazioni. Gli apparati Fortinet hanno anche la possibilità di isolare più di 1400 attacchi conosciuti al perimetro della rete con filtri real time. Tali filtri riescono ad identificare ed eliminare il 100% degli attacchi di SQL Injection sul traffico SQL interno alla rete, eliminando costosi problemi di sicurezza. • SMS DELIVERY: invio sms testuali standard (160 caratteri); sms multipli (fino a 640 caratteri); sms flash (messaggi che appaiono sullo schermo del destinatario automaticamente senza alcun intervento); notifiche di ricezione; personalizzazione del mittente del messaggio; personalizzare gli sms con testo variabile a seconda del destinatario; invio sms differiti. • Servizi avanzati: risposta automatica; forward sms (mailing list); servizio di sms 2email; risposte automatiche personalizzabili su chiavi identificabili. • IDS; VPN; Reverse Proxy; Backup incrementale; Monitoraggio server; APC e Load Balancer.

CriticalCase srl Corso Peschiera, 205 10139 Torino luca@criticalcase.com www.criticalcase.com 137


Piccole e Medie Imprese

CSdomotica Automazione di edifici domestici e industriali, cablaggi strutturati, teleassistenza e tele monitoraggio CSdomotica nasce nel 2003 da un investimento della Consoft Sistemi nel settore della domotica. Nel 2003 lo slancio innovativo è valso l’ospitalità all’interno dell’Incubatore delle Imprese Innovative del Politecnico (I3P). É un’idea, quella di CSdomotica, che sfrutta la tecnologia wireless e che si è estesa dalla domotica al telemonitoraggio. L’azienda è distributore esclusivo per il nord Italia di apparati e soluzioni in tecnologia Polymeric Optical Fiber (POF).

Competenze Cablaggio Strutturato, Centrali telefoniche, IP Networking, Impianti di sicurezza, Automazione Domestica, Applicazioni WiFi. Telemonitoraggio e teleassistenza di soggetti fragili.

Prodotti e servizi Csdomotica offre un’offerta completa di servizi che vanno dalla Consulenza alla Progettazione ai Servizi Gestiti. Centrali Telefoniche: CS Domotica segue i propri clienti nella scelta della centrale telefonica (centralino) e dei servizi più adatti alle esigenze dell’azienda. Le proposte di CS Domotica spaziano dalla tradizionale centrale anologica/digitale fino alle ultime soluzioni softswitch in tecnologia Voice over IP. IP Networking: • Switch, Router,Firewall, Bridge, Media Gateway, Gatekeepers e Access Server • Configurazioni NAT, VPN, QoS • Dimensionamento SAN, NAS e Virtual Storage • Server Windows, Unix e Linux • Gestione AAA (Autenticazione, Autorizzazione, Accounting) Impianti di Sicurezza e Automazione domestica: CS Domotica supporta i clienti, in campo industriale e domestico, offrendo soluzioni in ambito sicurezza utilizzando le migliori tecnologie presenti sul mercato. • Videosorveglianza • Antiintrusione • Rilevazione incendi • Controllo accessi Soluzione Wireless: Csdomotica appronta postazioni mobili che accedono ai servizi senza il vincolo dell’infrastruttura. Teleassistenza e tele monitoraggio di soggetti fragili. 138

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • Sicurezza • Mobile • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Salute, inclusione e ambienti accessibili

Tecnologie utilizzate • Protocolli wireless • Programmazione firmware

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Progetti finanziati • Tecnologie Abilitanti per la Sicurezza sul Lavoro pag. 76

CSdomotica srl Via Pio VII, 127 10127 Torino cs.segre@csdomotica.it www.csdomotica.it


Dofware Serving Software and Services. Simply Dofware propone servizi e tecnologie per la ricerca e lo sviluppo di sistemi dinamici. Offriamo il nostro know-how nella modellazione fisica, nella simulazione e ottimizzazione, nel model-based design, nella validazione e verifica. Dofware offre soluzioni basate su Modelica per una vasta gamma di applicazioni. I nostri clienti presenti in Italia e in alcuni paesi europei operano per diversi settori: automotive, aerospace, difesa, energia, automazione industriale, industria di processo.

Competenze • Progettazione e simulazione di impianti • Modellazione e simulazione per l’industria automobilistica e aerospaziale • Progettazione di librerie Modelica - Validazione automatica di modelli e di software • Progettazione di sistemi di interazione uomo-macchina • Sviluppo di software embedded • Integrazione Software e Hardware

Prodotti e servizi SERVIZI Avete bisogno di capire come migliorare i vostri prodotti, ma non volete investire in risorse per la simulazione? Siamo in grado di fornire un SERVIZIO DI SIMULAZIONE chiavi in mano. Avete bisogno di rafforzare rapidamente le capacità di progettazione con la simulazione e/o l’ottimizzazione? Possiamo aiutarvi a diversi livelli INTRODUCENDO O ESTENDENDO L’USO DELLA SIMULAZIONE nella vostra azienda. Avete bisogno di espandere le capacità dei vostri team di progettazione? Possiamo aiutarvi fornendovi RISORSE AGGIUNTIVE sia on-site che off-site, o EROGARE FORMAZIONE, sia per i nuovi dipendenti che per i vostri utenti esperti.

Ambiti tecnologici • Internet delle cose • Cloud Computing • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni • • • • •

Energia ITS e logistica Manifatturiero Automotive Aerospazio e difesa

Tecnologie utilizzate • Ambienti di modellazione e simulazione (dymola, modelica,simulink) • Ambienti per il test (silver, testweaver, veristand, labview) • Linguaggi (C, C++, c#,Java, Pyton, PHP) • Human Machine Interaction (QT, spectraworks, altia) • Sistemi operativi (linux, windows, Qnx, Vxworks)

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Progetti finanziati • Tecnologie per il 3D Cloud

pag. 65

PRODOTTI Prodotti Dofware: • FMI add-on for NI Veristand Prodotti di terze parti: • Dassault Systèmes: - Dymola - Reqtify - Controlbuild - Autosar builder - Catia V6 System Engineering • Monotype Imaging: - Spectraworks suite • Qtronic: - Silver - Testweaver

Dofware srl C.so Lombardia, 75 10099 San Mauro Torinese (Torino) info@dofware.com www.dofware.com 139


Piccole e Medie Imprese

Domina Progettazione, sviluppo e realizzazione di sistemi informativi per l’industria tessile Domina è una società specializzata nell’ideazione, sviluppo e implementazione di sistemi informativi per industrie tessili, proponendo servizi, prodotti e soluzioni studiate per questo settore. La strategia è focalizzata sull’innovazione di prodotto e di processo, quale fattore chiave per il successo, ottenuta sfruttando, come strumento essenziale, le soluzioni IT. Dal 1998, Domina sviluppa procedure complete e integrate per gestire i diversi stabilimenti industriali del T/A (Tessile e Abbigliamento).

Ambiti tecnologici

Competenze

• Manifatturiero

Attraverso esperienze professionalità e background specifici nel T/A, con più di 300 anni/uomo, Domina ha aiutato l’industria tessile a migliorare efficacia ed efficienza operative, rafforzando la propria offerta seguendo costantemente l’evoluzione della tecnologia e dei linguaggi di programmazione, da Clipper XBase a linguaggi visuali sfruttando tecnologie GRID, RFid, ModaML.

Prodotti e servizi DoT – Domina Textile è un ambiente software strutturato basato sulle seguenti applicazioni: • DOT.ERP: applicazione ERP integrata, progettata per la produzione di filati e di tessuti • DOT.CAD: ideato come software per il CAD integrato con la produzione di un prototipo virtuale del tessuto, è concepito per supportare il virtual design collaborativo tra lanifici e produttori di abbigliamento • DOT.ARCH: per la gestione del ciclo finanziario passivo (fatture passive, prodotti, servizi) • DOT.COST: per la contabilità industriale, progettato per la produzione di filato, tessuti e capi d’abbigliamento.

• Business process Management / Business Intelligence • Multimedia, sistemi di visualizzazione interfacce evolute e usabilità • Tecnologie WEB • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni Tecnologie utilizzate • Visual Basic 6 • Dot.Net • C-Sharp • VB.Net • ASP.Net • Java • Jsp • Ajax • JQuery • SOA (Web Services Orchestration)

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Progetti finanziati • Processo di virtualizzazione per le attività nelle proposte tessili

L’offerta di Domina include anche molti moduli software secondari finalizzati all’automazione dell’azienda: • DOT.MARG: soluzione specializzata nel settore di controller dei costi aziendali variabili e fissi • DOT.MAPPER: per il trasferimento dei dati fra differenti sistemi informativi; basato sullo standard MODA-ML • DOT.BRI: per l’acquisizione, basata sul Web, dei dati dai clienti e dai fornitori; basato sullo standard MODA-ML • DOT.EXPO: modulo integrato all’ERP aziendale che pone una interfaccia tra lo stesso e il mondo delle vendite • DOT.B.I.: modulo, usufruibile via web, strutturato con cinque coordinate di analisi che sintetizzano le condizioni di successo di un’impresa. Si basa su Oracle Business Intelligence Suite 140

Domina srl Sede Operativa - Via B. Galliari, 10 13811 Andorno Micca (Biella) domina.info@dobi.it www.dobi.it

pag. 39


Dynamic Fun Progetti, contenuti e soluzioni applicative per cellulari, smartphone, pocket pc, web e digitale terrestre Dynamic Fun è leader nella ideazione e sviluppo di progetti mobile. Dynamic Fun, forte delle piattaforme tecnologiche e del know how specifico del mondo wireless che ha sviluppato, è in grado di assistere aziende di qualsiasi dimensione nella definizione e realizzazione di progetti in mobilità. Dynamic Fun punta ad essere un partner di livello per le aziende che vogliono credere nella comunicazione senza fili, soprattutto nei settori Entertainment, Marketing e Business.

Competenze Dynamic Fun è focalizzata sulle soluzioni mobile per B2B e B2C: sviluppiamo progetti complessi mutlicanale grazie alla piattaforma proprietaria Dynamix che interagisce sul campo con molteplici device (iPhone, smartphones, pda, ecc..). In nostri progetti solitamente includono anche componenti web, IVR o call-center integrati nell’architettura complessiva.

Ambiti tecnologici • Mobile

Mercati e applicazioni • ITS e logistica • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Automotive • Editoria, intrattenimento e broadcasting • Vendita al dettaglio e GDO

Tecnologie utilizzate • Protocolli cellulari (GPRS, UMTS) • Protocolli wireless (Bluetooth) • Applicativi Web based • Linguaggi di programmazione: java, j2me, c#, dotnet, php, perl, objective c • Localizzazione (GPS)

Tipologia di attività Prodotti e servizi Tra i prodotti più consolidati: • DLog, soluzione a basso costo per la logistica distributiva • DReport, soluzione di business intelligence per il retail • Fedele, soluzione di teleassistenza per persone in difficoltà • Movylo, piattaforma di creazione m-site con 5.000 siti supportati nel mondo (di cui 30% USA, 10% ciascuno Italia-Cina-India-UK, il resto in oltre 50 Paesi)

• • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

Progetti finanziati • FAst REading • Fall Prevention / Fall Detection

pag. 28 pag. 51

• Help Donna, soluzione di teleassistenza per donne in difficoltà nel Comune di Torino • MovyloShop, soluzione di m-commerce in fase di lancio a livello internazionale con accordi di esclusiva nazionale Dynamic fun ha vinto il “best mobile game award” nel 2003 ed è partner ufficiale Vodafone Italia. Tra i principali clienti in Italia vi sono il Gruppo Barilla, il Gruppo Ferrero, Gruppo Fiat, CartaSi, Regione Piemonte, DHL Supply Chain.

Dynamic Fun srl Via Cardinal Massaia, 83 10147 Torino info@dynamicfun.com www.dynamicfun.com 141


Piccole e Medie Imprese

E.MAGINE Your company to the next level e.MAGINE progetta e sviluppa soluzioni tecnologiche ad alto valore aggiunto ed è specializzata nell’implementazione e customizzazione di applicativi Oracle. Realizza infrastrutture complete, integrabili, scalabili e affidabili. L’azienda fa affidamento sull’esperienza e le competenze dei suoi specialisti per aiutare i propri clienti a scegliere e implementare la soluzione ottimale, adattandola alla loro realtà aziendale e rendendola operativa nei tempi e ai costi preventivati.

Ambiti tecnologici

Competenze

Tecnologie utilizzate

• Business process Management / Business Intelligence • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Finanza • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Le risorse di e.MAGINE presentano competenze specifiche di alto livello nelle tecnologie informatiche più diffuse sul mercato: Oracle PL/SQL, Oracle Developer, DB Administration and Tuning, Java, J2EE, Business Intelligence and Data Warehousing, SOA, ecc.

• • • •

Prodotti e servizi

• • • • •

Implementazione • Program Management • Gap Analysis • Configurazione • Migrazione • Supporto per il lancio in Produzione (Go-Live) Personalizzazione • Studio ed analisi dei requisiti • Sviluppo di componenti personalizzate • Integrazione con altre procedure Upgrade / revamping • Analisi dell’impatto dell’Upgrade • Upgrade • Consolidamento dati provenienti da DB diversi Assistenza • Assistenza per il roll-out • Assistenza all’ambiente di Produzione • Supporto al pieno sfruttamento della piattaforma • Migrazioni di dati • System Administration, Tuning and Patching Servizi Speciali • Validazione e test di regressione • Portfolio Analysis • Centri di eccellenza Servizi di consulenza • Business Process Analysis • ERP Assessment & Health Check • Scelta della piattaforma • Pianificazione del Progetto • Stesura di capitolato 142

RDBMS Oracle Linguaggi PL/SQL e Java Architettura J2EE Sistemi ERP Oracle/Sjebel

Tipologia di attività R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

Progetti finanziati • Progettazione, sviluppo e mantenimento di software gestionale fondato sull’analisi di modello/processo pag. 33 • Financial Advisor Support Technologies pag. 52 • Workflow Management System per la produzione digitale pag. 79

E.MAGINE srl Corso Stati Uniti, 57 10129 Torino info@emagine.it www.emagine.it


e-Mentor e-learning, edutainment, web 2.0 Azienda che opera nel settore delle ICT applicate al mondo

Tecnologie utilizzate

dell'e-learning e dell'edutainment.

• php - java - j2me - c - c++ ajax - actionscript

Competenze

Tipologia di attività

• software engineering

• R&D e Progettazione

• media interaction design

• Consulenza

• instructional design

Prodotti e servizi • corsi in e-learning • simulazioni e serious game • mobile utility

Progetti finanziati • progetti web 2.0

• Artistic Environment QUestion Answering

pag. 24

e-Mentor srl C.so Massimo D’Azeglio, 60 10126 Torino info@e-mentor.it www.e-mentor.it 143


Piccole e Medie Imprese

E.X.A. Fabbricazione apparati elettronici La nostra azienda si avvale di oltre 30 anni di lavoro dei suoi fondatori nel settore elettronico con esperienza di ingegneria di produzione volta ad ottimizzare le produzioni; infatti produciamo più di 1100 diversi codici di schede elettroniche in piccole e medie serie. Siamo attrezzati con macchinari di montaggio e collaudo di ultima generazione.

Ambiti tecnologici • Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni • Manifatturiero

Competenze

• Automotive

Produzione di schede in conto pieno, ingegneria di produzione, avviamento di processi produttivi, scelta materiali, sviluppo di pre-serie.

Tecnologie utilizzate • Firmware

Tipologia di attività Prodotti e servizi I nostri clienti spaziano dall’elettronica civile, a quella industriale, alla telefonia, alla produzione per sistemi di sicurezza, elettronica di potenza, automotive settore racing. Essendo presenti in molte categorie merceologiche considerato il volume e la varietà di schede trattate si è reso necessario stringere degli accordi con altre aziende del settore in modo da aumentare la potenzialità produttiva della E.X.A e coprire una fascia di clientela più ampia.

• Produzione

Progetti finanziati • CNC Distribuito

E.X.A. srl Via Alberto Picco, 1 bis 10017 Montanaro (Torino) info@exasrl.it www.exasrl.it 144

pag. 48


E++ Tecnologie per l’energia rinnovabile dal 1925 E++ nel 2008 dall’esperienza di alcune realtà italiane attive dal 1925 nel settore energetico, elettrotecnico ed

Ambiti tecnologici • System Integration e consulenza

elettromeccanico. L’Azienda si rivolge alle imprese, ai privati e agli enti pubblici proponendo impianti alimentati da fonti rinnovabili in grado di erogare piccole e medie potenze e di integrare tecnologie diverse a seconda delle caratteristiche del sito di installazione.

Competenze

Mercati e applicazioni • Energia

Tecnologie utilizzate • Protocolli Zigbee

E++ è una realtà in espansione, attiva nelle diverse filiere dell’energia rinnovabile: dalla ricerca e sviluppo alla consulenza tecnico-economica, dal monitoraggio dei consumi ai servizi dedicati al green design e alla modellazione energetica degli edifici.

Tipologia di attività • R&D e Progettazione

Prodotti e servizi • IMPIANTI IDROELETTRICI: progettazione e realizzazione di nuove centrali idroelettriche e revamping di centrali già esistenti. • IMPIANTI FOTOVOLTAICI: progettazione e realizzazione di impianti fotovoltaici per privati e aziende. • IMPIANTI IN ISOLA: soluzioni chiavi in mano e kit per l’elettrificazione di utenze e siti isolati. • EFFICIENZA ENERGETICA: prodotti per misurare i consumi energetici (piattaforma web EnergyCloud). • IES : software per l’analisi delle performance ambientali degli edifici. • GREEN DESIGN: strumenti e strategie innovativi validati dalla certificazione LEED.

E++ srl Via F.lli Ceirano, 9 12100 Cuneo - Madonna dell’Olmo info@eplusplus.net www.eplusplus.net 145


Piccole e Medie Imprese

eGlue Technologies Soluzioni software chiavi in mano per imprese e pubblica amministrazione eGlue Technologies è una società fondata nel 2008 da tre Ingegneri informatici laureati al Politecnico di Torino che hanno maturato un’esperienze pluriennale nell’ambito universitario e industriale. I tre soci hanno ricoperto, negli anni, i ruoli di ricercatori, analisti senior, responsabili di progetto e hanno deciso di aggregarsi, unendo le proprie competenze tecniche e gestionali, per poter affrontare in prima persona le sfide del mercato. La collaborazione con centri di ricerca d’eccellenza quali l’Istituto Superiore Mario Boella e il Politecnico di Torino e le partnership con aziende affermate consentono a eGlue di proporsi come interlocutore ideale per progetti ad alto contenuto tecnologico.

Competenze eGlue progetta e sviluppa piattaforme innovative per il monitoraggio, il risparmio energetico, l’automazione di processo e le applicazioni multimediali, ha inoltre realizzato un sistema di monitoraggio elettrico di semplice installazione e di facile utilizzo. eGlue propone queste soluzioni sia alla pubblica amministrazione sia all’industria. La caratteristica principale dei sistemi sviluppati da eGlue è la semplicità di utilizzo e la scelta di interfacce utente intuitive, ottenuta adottando le logiche tipiche del Web 2.0 e la bassa invasività garantita dalle tecnologie wireless. eGlue offre la possibilità di personalizzare e modificare i propri prodotti per integrarli al meglio nei sistemi di gestione aziendali. eGlue offre inoltre servizi di consulenza per studi di fattibilità, analisi e sviluppo di soluzioni “chiavi in mano”.

Prodotti e servizi eGlue mette a disposizione l’esperienza maturata nel settore ICT per sviluppare soluzioni personalizzate ad elevato contenuto tecnologico. I settori su cui eGlue opera sono descritti di seguito. Risparmio energetico Riuscire a porre la tecnologia al servizio della comunità rappresenta la chiave per raggiungere l’obiettivo internazionale di ridurre il consumo energetico del 20% entro il 2020. In questo settore eGlue è presente con il proprio sistema di monitoraggio elettrico youMeter e con le attività di consulenza rivolte sia al settore terziaro sia quello industriale. Reti di sensori Le reti di sensori sono l’elemento base dei sistemi di monitoraggio. eGlue propone soluzioni basate su reti di sensori wireless di ultima generazione realizzando applicazioni dedicate Multimedia eGlue progetta e sviluppa soluzioni personalizzate per la pubblicità e l’infotainment, il gaming, la sicurezza, la videosorveglianza e la condivisione dei contenuti audio e video. Soluzioni Web La necessità di far comunicare sistemi eterogenei, semplificarne l’uso e fornire strumenti di analisi efficienti al fine di migliorare i processi aziendali è un’esigenza trasversale comune a tutte le attività produttive. eGlue affronta queste tematiche proponendo soluzioni web di ultima generazione per la gestione documentale e il supporto alle decisioni. 146

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Internet delle cose • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • Mobile • Tecnologie Web • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni • Energia • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Automotive

Tecnologie utilizzate • WEB technologies • Sensor network • Protocolli wireless

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza

Progetti finanziati • Piattaforma per il MOnitoraggio della Sanità Personalizzata

eGlue Technologies srl Corso Unione Sovietica, 612/3A 10135 Torino info@egluetechnologies.com www.egluetechnologies.com

pag. 67


Emisfera Società Cooperativa Fabbrica Informatica Emisfera è una società informatica di oltre 50 persone, localizzata a Verbania, sul Lago Maggiore. Si occupa di sviluppo software, telecomunicazioni e ricerca scientifica in ambito ICT. Fa parte del gruppo industriale Co-ver.

Competenze • progettazione e sviluppo software in ambiente Windows con .NET e C++ • progettazione e sviluppo database • infrastrutture di rete wireless • cinema digitale • ricerca scientifica in ambito ICT

Prodotti e servizi Emisfera sviluppa e distribuisce WhiteNet, il sistema informativo più utilizzato dalle agenzie del lavoro in Italia, e W2Net, applicazione web per la gestione dei clienti e dei lavoratori. I servizi offerti da Emisfera includono la progettazione e l’implementazione di: • applicazioni MS Windows .Net basate sulla libreria EmiLibrary che consente standardizzazione del codice e semplificazione della manutenzione • database MS SQL e Oracle in configurazioni anche complesse (Cluster, RAC e DATA GUARD)

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Tecnologie WEB • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali

Mercati e applicazioni • Vendita al dettaglio e GDO

Tecnologie utilizzate • Linguaggi di programmazione C++, VB.NET, VB6 • Database Oracle, SQL Server • Citrix • Protocolli wireless (wi-fi)

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza

Progetti finanziati • • • •

EneRgy GOvernance System Smart Virtual Power Plant Web Intelligence Web User Interest Tracking

pag. pag. pag. pag.

50 75 80 82

• sistemi per la gestione elettronica documentale basati sul prodotto ArchiFlow di S.I.A.V • infrastrutture basate su piattaforme Microsoft Windows Server • sistemi di posta elettronica basati su Microsoft Exchange • sistemi per il back up centralizzato operanti anche su postazioni di lavoro remote • politiche di sicurezza, sia in rete locale (LAN) che in rete geografica (WAN) • infrastrutture di rete wireless

Emisfera Società Cooperativa Via 42 Martiri, 165 28924 Verbania emisfera@emisfera.it www.emisfera.it 147


Piccole e Medie Imprese

En.F.A.P. PIEMONTE Research, training and ICT innovation Patner ideale per le aziende pronte ad integrare soluzioni innovative, EnFAP Piemonte è un ente che ha come obiettivo quello di offrire servizi ad alto valore aggiunto. Organo tecnico-scientifico per quanto riguarda ricerca, sperimentazione, controllo, consulenza, assistenza, alta formazione, informazione e documentazione in materia di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali, sicurezza sul lavoro nonché di promozione e tutela della salute negli ambienti di vita e di lavoro.

Competenze

Ambiti tecnologici • Sicurezza • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Turismo, beni culturali e istruzione

Tecnologie utilizzate

• Legislazione e prassi operative in materia di sicurezza sul lavoro • Gestione di flussi logistici • Innovazioni metodologico-didattiche • Sviluppo e trasferimento tecnologico • Tecnologie wireless e sistemi informativi • Tecnologia di Identificazione a Radio Frequenza - RFID

• Linguaggi di programmazione per il web:

Prodotti e servizi

• R&D e Progettazione

L’ente offre consulenza in ambiti specialistici quali: sicurezza nei luoghi di lavoro; formazione e sviluppo del personale; logistica per il controllo e la programmazione della produzione; implementazione di sistemi informativi e applicazioni web. Supportato dall’attività del laboratorio di ricerca promuove piani di sperimentazione e setup di test finalizzati all’individuazione di tecnologie idonee a garantire la sicurezza nei luoghi di lavoro. Propone metodi e strumenti innovativi da implementare nel campo dell’ergonomia nei luoghi di lavoro, elaborando modelli di funzionamento e gestione dell’approccio tecnico-scientifico per migliorare l’approccio alla progettazione dei posti/processi di lavoro con positive ricadute in diversi ambiti dell’organizzazione industriale. Facilita il dialogo tra l’offerta di soluzioni per l’e-business e la domanda espressa dalla PMI, proponendo soluzioni infrastrutturali e tecnico-tecnologiche per l’informatizzazione dei processi aziendali, consentendo l’evoluzione e l’ammodernamento dei sistemi ICT interni. Promuove l’adozione di soluzioni ICT Mobile,Wireless e RFID per ottimizzare ed rendere efficiente l’organizzazione dei processi aziendali primari. Favorisce la formazione in azienda attraverso l’analisi dei fabbisogni, la progettazione e l’ingegnerizzazione delle azioni formative utilizzando tecnologie e sistemi evoluti (FAD, Problem Solving, Learning by doing, ecc.) in un’ottica di gestione delle risorse umane e sviluppo del patrimonio di competenze. 148

JAVA, PHP, ASP.NET • RFID • Protocolli wireless: Wi-fi

Tipologia di attività • Consulenza

Progetti finanziati • Tecnologie Abilitanti per la Sicurezza sul Lavoro pag. 76

En.F.A.P. PIEMONTE Corso Allamano,126/A 10095 Grugliasco (Torino) enfap.to@enfap.piemonte.it www.enfap-piemonte.it


Ennova Modelli Innovativi di Relazione con la Clientela basate sulla tecnologia mobile Ennova sviluppa modelli di business innovativi coniugando ricerca tecnologica con innovazione di processo. Ennova ha un centro sperimentale nell’I3P del Politecnico di Torino. Le nostre soluzioni sono combinazioni di tecnologia, processi, competenze e persone: cioè Modelli. Ennova si è concentrata nel campo del mobile enabled customer care (smartphone e tablet) sui mercati: • Communications • Utilities • Automotive

Competenze Analisi di processo: background in BPO e BPR con focus customer care e telco. Esperienza nello sviluppo IT: specializzazione in tecnologie mobili ed esperienza di ricerca e trasferimento tecnologico (PhoneGap, Celsius, RealVNC). Skill di assistenza tecnica da parte di operatori specializzati in assistenza device mobili: esperti in configurazione e troubleshooting su iPhone, BB, Nokia e Android).

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Cloud Computing • Mobile • Tecnologie Web • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • • • •

Energia ITS e logistica Finanza Automotive

Tecnologie utilizzate • Java • Javascript • PhoneGap • RealVNC

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Assistenza e Manutenzione

Prodotti e servizi Ennova ha sviluppato e sta operando per una importante telco italiana: MyHD, una piattaforma mobile di self-care tramite la quale un utente di un carrier mobile può richiedere e ricevere assistenza in accesso remoto sul suo smartphone. MyHD è attualmente disponibile su OS Android, BB e Nokia. Una versione semplificata della piattaforma – che abilita una modalità condivisa (fra utente ed operatore) di configurazione dello smartphone è disponibile su iOS. MyHD è realizzata su Celsius, PhoneGap (mobile development framwork), RealVNC (remote access framework) con componenti in java e javascript e GUI html.

Ennova srl Via Pier Carlo Boggio, 59 10138 Torino info@ennova.it www.ennova.it 149


Piccole e Medie Imprese

Erplan Soluzioni per la logistica e la produzione industriale. Consulenza, system integration e sviluppo soluzioni verticali ERPLAN S.r.l. nasce nel 2006 dall’esperienza un gruppo di consulenti che da anni hanno operato nelle forniture ICT e nei servizi di consulenza. Un team di professionisti qualificati sono lo strumento a disposizione delle aziende Clienti per migliorare le prestazioni dei processi aziendali. L’attività di ERPLAN si rivolge in prevalenza alle medie aziende con soluzioni innovative nell’ ambito della produzione industriale e della Supply chain. ERPLAN è membro fondatore del consorzio Mosaico.

Competenze I nostri team forniscono servizi di consulenza e formazione nelle seguenti aree: • Sistemi ERP • Gestione degli eventi di fabbrica e schedulazione • Sistemi di identificazione e tracciabilità

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Internet delle cose • Tecnologie Web • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • • • •

Salute, inclusione e ambienti accessibili ITS e logistica Agroalimentare Manifatturiero

Tecnologie utilizzate • WEB technologies • Wireless Local Networks • RFID / Barcode Technologies

• Gestione dei processi nella Supply chain del freddo

Tipologia di attività

• Logistica e supply chain con l’utilizzo delle tecnologie RFid

• R&D e Progettazione • Consulenza

• Pianificazione e supporto decisionale (BI) • Gestione degli asset

Prodotti e servizi L’azienda opera in un’ottica di crescita continua anticipando le esigenze del mercato e dei clienti con la seguente offerta di prodotti e consulenza: Suite Atomos Sistema di controllo e avanzamento dei processi produttivi Web Order & Cold Chain Rilevazione dei dati di temperatura, analisi ed esposizione dei risultati su web o terminali mobile Logistic & Supply chain Soluzione per la gestione della logistica nel contesto della Supply chain Con l’utilizzo della tecnologia RFid

Erplan srl

Max Asset Applicativo per gestione degli Asset

Via Sansovino, 243/65L 10151 Torino www.erplan.eu

150


ESYTEC Soluzioni tecnologiche innovative in ambito Enterprise Content management, Social Enterprise, Knowledge management, Process & performance (BPM) management, Compliance management, CRM ESYTEC è una società costituita nel 1988 da un gruppo di professionisti con pluriennale esperienza nel campo dell’Information Technology. Nata come una società specializzata nella realizzazione di soluzioni applicative gestionali, ESYTEC si è evoluta nell’offerta di servizi e nello sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative nell’ambito dell’Enterprise Content management, Social Enterprise, Knowledge management, Process & performance (BPM) management, Compliance management.

Competenze La Esytec offre una gamma di servizi per l’introduzione, l’impostazione e realizzazione di un progetto in tutte le sue fasi. I Servizi professionali sono orientati nell’ambito di: • Enterprise Information Portals • Application and Document Workflow System Management • Business Intelligence, Business Performance e KPI • Applicazioni Wireless e Applicazioni per devices mobili

Prodotti e servizi ESYTEC ha sviluppato una suite di soluzioni professionali standard caratterizzate da un continuo aggiornamento tecnologico e funzionale. Le soluzioni sono offerte ai clienti in modalità “licenza d’uso” o “Saas (Software as a Service)”, sono corredate da specifici corsi di formazione per utenti e per tecnici, dispongono di documentazione tecnica e manuali operativi. Le soluzioni sono: • Keystone BPM: Soluzione di Business Process Management finalizzato alla gestione dei processi, della documentazione aziendale, l’analisi e gestione dei rischi, la definizione dei Piani di gestione e schedulazione delle attività, l’analisi e la misurazione delle performance delle attività attraverso indicatori KPI (Key Performance Indicator). • Keystone H.R.: Soluzione per la gestione delle risorse umane e la definizione dell’organizzazione aziendale, attraverso strumenti di gestione di Organigrammi - Funzionigrammi Formazione - CV. • PortalBuilder ECMS: Soluzione professionale di Enterprise Content Management System di tipo EIP (Enterprise Information Portal) per la creazione e gestione, collaborativa ed autonoma, di contenuti informativi, che consente di rendere semplici ed affidabili i processi di creazione e amministrazione di un portale web. A tal fine mette a disposizione in un’unica soluzione tutti gli strumenti necessari per la gestione e l’amministrazione, sia della struttura e grafica, sia dei contenuti.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Tecnologie WEB

Mercati e applicazioni • Turismo, beni culturali e istruzione • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate • C#, Java, RPG/400, XHTML strict, XML, XSL • NET Framework, J2EE, MS Workflow Foundation • Oracle -IBM DB2 - SQLServer -MySQL • Microsoft Windows 200X, Unix, Linux , OS/400 • Gsm Gprs, Umts, Gps, Contact Id

Tipologia di attività • • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

ESYTEC srl Via Ganio Vecchiolino, 2 10016 Montalto Dora (Torino) info@esytec-group.com www.esytec-group.com 151


Piccole e Medie Imprese

ET99 Tecnologie per la conversione statica di energia elettrica Spin-off del Politecnico di Torino, ET99 opera come

Ambiti tecnologici

licenziatario delle tecnologie sviluppate e brevettate

• Elettronica, microelettronica

nell’ambito della conversione statica dell’energia.

e nanotecnologie

Mercati e applicazioni • Energia

Competenze Convertitori statici di energia elettrica.

Tecnologie utilizzate • ISE Foundation Xilinx • Modelsim Mentor • AUTOCAD per il disegno 3D

Tipologia di attività • R&D e Progettazione

Prodotti e servizi

• Produzione

L’offerta di ET99 al momento è basata sul portafoglio brevetti e relativo know-how di controllo proprietario. Il primo dimostratore tecnologico, alimentatore AC/DC trifase da 5 kW, è stato preindustrializzato. È in corso la realizzazione di un prototipo di inverter fotovoltaico trifase, di potenza superiore a 10kW e rendimento europeo 99%. Seguirà lo sviluppo di altre taglie di potenza ed applicazioni di mercato.

ET99 srl Corso Castelfidardo, 30/A 10129 Torino antonino.fratta@polito.it www.et99.it 152


Etica Prodotti e Servizi per l’ICT

ETICA nasce nel 1993 per iniziativa di un gruppo di progettisti software provenienti da un’esperienza comune nella realizzazione di importanti Sistemi Informativi Industriali nel campo della logistica di impresa, della pianificazione e controllo della produzione, dell’automazione di fabbrica per grandi aziende manifatturiere.

Ambiti tecnologici

Competenze

Mercati e applicazioni

ETICA si pone sul mercato offrendo soluzioni di varia complessità basate sui propri prodotti MES (Manufacturing Execution System) per ottenere un miglior controllo sul processo logistico-produttivo e sull’utilizzo di applicazioni WEB per una completa integrazione tra i vari settori dell’azienda ed un più accurato scambio di informazioni con i clienti, i fornitori, i terzisti.

• • • •

Prodotti e servizi Il core business di ETICA è costituito dai prodotti e dalle applicazioni software nonché dai servizi specifici ad essi collegati: personalizzazione e verticalizzazione delle soluzioni, formazione e consulenza. I prodotti ETICA sono frutto di studio e di ricerca nelle problematiche tecniche e recepiscono i più moderni concetti dello scenario informatico e si collocano nelle seguenti aree: • Logistica e Controllo della Produzione • Energia ed Ambiente • eHealth ETICA vanta inoltre una pluriennale esperienza come System Integrator a livello organizzativo, tecnologico e realizzativo, nella realizzazione di software per la logistica di impresa, pianificazione e controllo della produzione e della automazione di fabbrica. La sua missione è quella di offrire, avvalendosi anche di partner tecnologicamente qualificati, la propria esperienza nell’Information Technology al servizio delle Aziende che vogliono crescere in sintonia con le trasformazioni di mercato. Recentemente ETICA ha iniziato una stretta collaborazione con specialisti nel settore sanità decidendo di investire le proprie capacità tecnologiche nello sviluppo di soluzioni per l’innovazione nell’”health care”. Le aree di competenza in cui opera la società sono attualmente: • Manufacturing Execution System • WEB Business Integration • Applicazioni di Mobile e Wireless Business • Consulenza e Progetti on demand

• • • •

Mobile Tecnologie Web System Integration e consulenza Automazione industriale e controllo

Salute, inclusione e ambienti accessibili Turismo, beni culturali e istruzione Manifatturiero Automotive

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza

Etica srl Corso Unione Sovietica, 612/3 A 10135 Torino servizigenerali@eticasrl.com www.eticasrl.com 153


Piccole e Medie Imprese

Exemplar Sviluppo e vendita software nel campo della simulazione ingegneristica Exemplar opera nel settore delle società ad alto contenuto innovativo, attraverso lo sviluppo e la vendita di software per il Process Integration Design Exploration & Optimization (PIDEO) e il Computer Aided Engineering (CAE). Fornisce servizi ad alto valore aggiunto quali la formazione sull’uso del software e l’implementazione di metodologie o routine atte a risolvere specifiche problematiche tecniche dei clienti.

Competenze La profonda conoscenza delle problematiche CAE, dello sviluppo software e dei sistemi computazionali, ci permette di rispondere alle esigenze dei clienti con soluzioni dedicate e verticali.

Prodotti e servizi • Un completo portfolio di software di simulazione agli elementi finiti nei settori strutturale, termico, elettromagnetico, multi-body, fluidodinamico, acustico ed della fatica. • Sviluppo di algoritmi numerici dedicati alla soluzione di particolari problematiche di simulazione.

Ambiti tecnologici • Cloud Computing • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Manifatturiero • Automotive • Aerospazio e difesa

Tipologia di attività • • • •

R&D e Progettazione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

Progetti finanziati • Cloud Fast Scalable EM Modeling

• Capacità conoscenza ed esperienza nell’integrazione ed automazione dei processi di simulazione per ottimizzare, con strategie multi-disciplinari o multi-obiettivo, qualsiasi realizzazione industriale. • Corsi di formazione sulle tematiche di ottimizzazione. • Servizi di ingegneria nel campo della simulazione CAE.

Exemplar srl Corso Vittorio Emanuele, 161 10139 Torino http://exemplar.com 154

pag. 47


Experientia Analisi e design delle esperienze umane Experientia è una società di consulenza internazionale che si occupa di progettazione basata sulla ricerca e incentrata sulle persone: aiutiamo le società e le organizzazioni a concepire e a innovare prodotti, servizi e processi, grazie a una comprensione qualitativa delle persone, delle loro necessità e dei loro comportamenti.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Internet delle cose • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • Mobile • Tecnologie Web

Mercati e applicazioni Competenze Previsione (sviluppo di scenari incentrati sulle persone), comprensione (analisi profonda delle necessità degli utenti, attraverso l’analisi qualitativa), progettazione (strategia, concept e sviluppo del design), prototipazione (sviluppo iterativo di prototipi) e testing (valutazione completa dell’usabilità).

• • • • • • • •

Energia ITS e logistica Finanza Turismo, beni culturali e istruzione Automotive Editoria, intrattenimento e broadcasting Vendita al dettaglio e GDO e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Salute, inclusione e ambienti accessibili

Tecnologie utilizzate • Software prototyping

Prodotti e servizi Experientia aiuta le società a capire come conducono effettivamente le proprie vite le persone appartenenti al loro target di mercato, e a progettare nuovi prodotti e servizi che soddisfino questi insight. Il fattore principale che ci differenzia è il modo in cui integriamo con estrema cura la comprensione profonda dell’utente e della sua cultura quali emergono dalle nostre attività di ricerca, di progettazione e di prototipazione. I progetti cui lavora Experientia assumono i comportamenti come punto di riferimento chiave, e associano con coerenza insight qualitativi di ricerca, usabilità ed esperienza di progettazione. Experientia è stata fondata da quattro partner con un’esperienza professionale pluriventennale. Il nostro team comprende esperti in modellazione dell’esperienza, progettazione, tecnologia e usabilità, con particolari competenze in antropologia, sociologia, psicologia cognitiva, architettura dell’informazione, design dell’interazione, design industriale e scienze informatiche, e si esprime in 16 lingue.

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza

Progetti finanziati • Smart TOols to Reduce our Impact on the Environment and live more Sustainably pag. 35 • Trusted Worlds as INteractive Kid Learning Environments pag. 36 • Nuove metafore di interfaccia tra veicolo e guidatore per il settore automotive pag. 45 • AUTomotive hUman Mobile Network 2 pag. 46

Experientia srl Via Cesare Battisti, 15 10123 Torino info@experientia.com www.experientia.com 155


Piccole e Medie Imprese

Finance Evolution S.p.A. ICT e consulenza di processo per il mercato Finance Finance Evolution è una importante realtà italiana dedicata alle soluzioni, ai servizi, alla fornitura di prodotti per l’Information and Communication Technology e alla Consulenza di Processo per il mercato Finance. La società è focalizzata per il mercato verticale finance, bancario ed assicurativo.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Sicurezza • Tecnologie Web • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni Competenze • area Specialistica e Funzionale • area Banking e Insurance • area Tecnica Progetti/Prodotti • ambito Microsoft, Java, Ingres, Mainframe, AS400

Prodotti e servizi • GTWAY - Sistema connection oriented, su piattaforma Microsoft .NET, per la connettività e l’integrazione tra sistemi diversi, la gestione e la trasformazione di ogni tipologia di messaggio, il controllo ed il monitoraggio degli eventi • RMT Risk Management & Tesoreria - Sistema innovativo per il monitoraggio in tempo reale del rischio e rendimento dei Portafogli Finanziari dell’Istituto e la gestione integrata delle attività di Tesoreria • K+WAY - Sistema per l’integrazione e lo scambio di informazioni tra Front-Office Kondor Plus e Back-Office del mercato

• Salute, inclusione ed ambienti accessibili • Finanza • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze

Tecnologie utilizzate • Mainframe COBOL/CICS/DB2 • Microsoft .NET ASP, C#, Visual Basic, Javascript, AJAX, SQL Server • JAVA/J2EE, JSP, HTML, SQL Server, MySQL, JBoss, Tomcat • INGRES / OPEN ROAD • AS400, RPG

Tipologia di attività • • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

Progetti finanziati • Common Application Layer Extended Banking System pag. 26 • Progettazione, sviluppo e mantenimento di software gestionale fondato sull’analisi di modello/processo pag. 33

• PRISMA - Sistema per le segnalazioni statistiche e di vigilanza per gli OICR e per le SGR • XBS eXtended Banking System - Sistema informativo bancario completo realizzato su piattaforme “open”, soluzione per la gestione completa di tutte le attività bancarie per istituti di piccole e medie dimensioni • RECON TOOL - Sistema per la riconciliazione dei dati e dei flussi provenienti da due sorgenti distinte • HRM Human Resources Management - Sistema di gestione delle risorse umane attraverso rilevazione presenze, consuntivazione, report, rimborsi spese

156

Finance Evolution spa Via Alfieri, 17 10121 Torino direzione.staff@finance-evolution.com www.finance-evolution.com


Finsoft Costruire insieme soluzioni e servizi che generano valore per i Clienti Finsoft è una società di consulenza, focalizzata sui temi ICT

Ambiti tecnologici

ed Engineering, che opera sul mercato italiano dal 1983

• Business process Management / Business Intelligence • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

attraverso le tre sedi di Torino, Milano e Bologna. Grazie alla professionalità messa in campo dalle risorse impiegate, Finsoft ha consolidato nel tempo la sua posizione di mercato, ponendosi come interlocutore privilegiato nel campo dell’Information Technology, sia nell’ambito dei Professional Services che dello sviluppo di progetti chiavi in mano.

Competenze • ICT • Software Engineering • Process and Logistics Engineering - RAMS • Integration and Testing - V&V

Mercati e applicazioni • ITS e logistica • Finanza • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Automotive

Tecnologie utilizzate • Mainframe COBOL / CICS / DB2 • Microsoft .NET ASP, C#, Visual Basic, Javascript, AJAX, SQL Server • JAVA / J2EE, JSP, HTML, SQL Server, MySQL, JBoss, Tomcat

Prodotti e servizi

Tipologia di attività

• Consulting

• Consulenza

• Project Management • Quality Assurance (progetti Safety Related)

Progetti finanziati

• System Integration

• FAst REading

pag. 28

• Progettazione e realizzazione di Soluzioni Applicative • Application Management • Diagnostica dei Sistemi • Safety Related Applications • Integration & Testing

Finsoft srl Corso Svizzera, 185 bis 10149 Torino to@finsoft.it www.finsoft.it 157


Piccole e Medie Imprese

Global Business Solution Approccio trasversale alle soluzioni informatiche. Soluzioni Gestionali, documentali, sviluppo applicativi, soluzioni hardware, consulenza sistemistica Siamo specializzati nell’affrontare ogni situazione con un approccio globale al business del cliente, affrontando ogni attività nel ruolo di partner tecnologici attraverso un team di esperti bilanciato, equilibrando conoscenze informatiche ed organizzative, garantendo soluzioni flessibili e di qualità, fornendo sistemi informativi a misura di business, mediante consulenza specialistica.Trattare le esigenze del cliente come se fossero le nostre, è ciò che facciamo ogni giorno da oltre dieci anni.

Competenze Networking, server e desktop management. Sviluppo, progettazione, implementazione applicazioni. Soluzioni Web, progettazione, sviluppo, comunicazione e posizionamento. ERP, CRM, BI, Document Management, archiviazione sostitutiva, firma digitale e biometrica. Competenze in ambito Security, videosorveglianza, controllo accessi, controllo presenze, antiintrusione, domotica e building automation.

Prodotti e servizi

Ambiti tecnologici • Business Process Management / Business Intelligence • Cloud Computing • Sicurezza • Tecnologie Web • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • • • • •

Salute, inclusione e ambienti accessibili Finanza Turismo, beni culturali e istruzione Editoria, intrattenimento e broadcasting Vendita al dettaglio

Tecnologie utilizzate • • • • •

Microsoft Java PHP Joomla Sharepoint

Tipologia di attività • • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

• Assistenza Sistemistica, su ogni tipologia di hardware

Progetti finanziati

• DB Administration, MS SQL, Oracle, MySQL, Filemaker

• Cloud Fast Scalable EM Modeling

• Sviluppo applicativi, transpiattaforma, Microsoft, Java, PHP

pag. 47

• ERP: Dynamics NAV, Esperto, MySIPA, IStart, Danea • Sistemi di Document Management: Kartha, Softpro, XYZMO • Vendita Hardware: Dell, HP, IBM, Toshiba; • Sistemi di Sicurezza: Mobotix, Samsung, Voyager

Global Business Solution srl Corso Svizzera, 185 10149 Torino info@gbsweb.it www.gbsweb.it 158


Glowest Srl Trasformiamo gli ostacoli gestionali in opportunità Glowest è una società di servizi e consulenza di nuova generazione. Nasce dall’incontro tra competenze consulenziali ed esigenze di mercato, che richiedono sempre più implementazione tecnologica, innovazione di processo e validi professionisti in supporto alle novità.

Tecnologie utilizzate • Cloud Computing • NetSuite

Tipologia di attività Competenze Glowest è in grado di fornire supporto alle imprese nella definizione delle strategie relative ad un nuovo e innovativo modello di business e nella conseguente implementazione dei processi operativi; tutto ciò individuando le aree di miglioramento aziendale in relazione alle principali problematiche di gestione, con riferimento alle funzioni e ai processi.

• R&D e Progettazione • Produzione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Prodotti e servizi L’implementazione di nuove tecnologie di processo coinvolge ineluttabilmente il lavoro quotidiano delle risorse aziendali e dunque richiede spesso l’acquisizione di una nuova consapevolezza nel modo di operare: per questo Glowest affianca le persone e le direzioni attraverso attività di consulenza e formazione, garantendo così una reale efficienza di processo. La flessibilità di questo modello di business, abbinato a un concreto approccio metodologico, permette di personalizzare il servizio per qualsiasi tipologia di attività, attraverso uno studio di fattibilità di progetto, che prevede strumenti, conoscenza e cultura di impresa.

Glowest srl Via Alba Narzole, 4 12055 Diano d’Alba (Cuneo) info@glowest.it www.glowest.it 159


Piccole e Medie Imprese

Green Bit Soluzioni per il riconoscimento dell’individuo tramite la tecnologia biometrica delle impronte digitali Green Bit, la cui attività si focalizza sui sistemi di identificazione biometrica, si distingue dalla maggior parte delle società perché non integra tecnologie di terzi, ma progetta e produce prodotti e soluzioni biometriche proprietarie, basate sull’acquisizione e sull’identificazione delle impronte digitali. La progettazione modulare rende veloce il ciclo di realizzazione dei prodotti e garantisce una rapida e flessibile customizzazione degli stessi, adattandoli alle esigenze del cliente.

Ambiti tecnologici

Competenze

Tecnologie utilizzate

• Prodotti e soluzioni biometriche (impronte digitali) • Avanzate competenze hardware e software • Progettazione modulare / customizzazione prodotti • Sistemi automatici di identificazione APFIS, compatibili con le specifiche IAFI-IQS • Linea completa di prodotti e soluzioni per la Pubblica Amm., Forze di Polizia, Player internazionali e System Integrator

Prodotti e servizi LAW ENFORCEMENT L’offerta Green Bit si basa su 6 prodotti, tutti certificati IAFIS-IQS Appendix F dall’FBI: • MultiScan1000, l’innovativo live-scanner, con risoluzione 1000 dpi, basato su una singola area di acquisizione di 5”x 5” • Multiscan500, live-scanner a 500 dpi, anch’esso con una sola area di acquisizione di 5”x 5” • PoliScan2 e VisaScan3 basati invece sull’integrazione di 2 live-scanners separati, con risoluzione 500 dpi, per acquisire tutte le impronte digitali delle dita e del palmo della mano • DactyScan84, live-scanner 3.2”x 3.0” per l’acquisizione delle 10 impronte digitali piane e ruotate • DactyScan40, live-scanner 1.6”x 1.6” per l’acquisizione di 2 impronte digitali piane e singola impronta ruotata PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Rivolto all’emissione e al controllo dei nuovi documenti elettronici: • DactyScan26 e DactyScan26i, live-scanner 1”x 1” per l’impronta digitale singola • DactyScan40 e DactyScan84 live-scanner per impronte multiple Oltre a questi prodotti standard, Green Bit progetta “prodotti custom”, unendo il live-scanner per l’impronta digitale con altre periferiche. Alcuni esempi: • Scan-IDe40 che integra un live-scanner ottico 1.6”x 1.6” per l’impronta digitale ruotata, un fotoscanner a colori con dimensioni A6 per l’acquisizione della fotografia e della firma e un modulo di lettura/scrittura smart card contact e contact-less. • Scan-CIE DTS_F, Scan-PASS DTS_26, con integrato uno scanner ottico 1”x 1” al posto del 1.6”x 1.6”. Tutti questi prodotti sono certificati dall’FBI PIV e Appendix F. 160

• Sicurezza

Mercati e applicazioni • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze

• Biometria (Impronte digitali) • Software proprietario per acquisizione e identificazione impronte digitali • Ottica

Tipologia di attività • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione

Progetti finanziati • Apparato Pubblico Multimediale

Green Bit spa Via Rivalta, 9 10095 Grugliasco (Torino) info@greenbit.com www.greenbit.com

pag. 25


GVS Srl Soluzioni software per studi professionali, enti e strutture turistiche, aziende, imprese artigiane ed esercizi commerciali GVS nasce dall’integrazione fra aziende di rilievo nazionale nei rispettivi segmenti di mercato. La crescita aziendale si è basata su un ampio sviluppo commerciale e su un efficiente servizio di assistenza, formazione e consulenza ai clienti. GVS è tra i fondatori di ITCluster, che ha la convinzione che la creazione di nuovi modelli aziendali, caratterizzati da aggregazione, clusterizzazione e networking tra aziende consente di competere a livelli di eccellenza e diventa sinonimo di successo.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence

Mercati e applicazioni • Turismo, beni culturali e istruzione • Manifatturiero • Vendita al dettaglio e GDO

Tecnologie utilizzate Competenze Le aziende GVS si sono affacciate sul mercato nazionale distinguendosi presto per dinamicità e competenza e ponendosi sin dai primi anni di attività ai massimi livelli nei rispettivi mercati, grazie allo sviluppo di soluzioni software specifiche per Studi Professionali, Enti e Strutture Turistiche, Aziende, Imprese Artigiane ed Esercizi Commerciali.

Prodotti e servizi Realizzazione di Soluzioni Software per Studi Professionali, Enti e Strutture Turistiche, Aziende, Imprese Artigiane ed Esercizi Commerciali.

• Visual Studio • .NET • RPG

Tipologia di attività • • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

Progetti finanziati • Semantic Mobile Content Management Solution

pag. 34

Realizzazione, sulla base delle Soluzioni di propria produzione, di verticalizzazioni ad alta specializzazione quali le Applicazioni Software nell’ambito dei Progetti “Telematizzazione Accise” ed “EMCS” – procedure informatizzate per la Circolazione di Prodotti sottoposti ad Accisa nella Comunità Europea – dell’Agenzia delle Dogane con integrazioni tra ERP Aziendali e Servizio Telematico Doganale.

GVS srl C.so Vittorio Emanuele II, 108 10121 Torino sercli@gruppogvs.com www.gruppogvs.com 161


Piccole e Medie Imprese

Hicare Research La tecnologia più semplice per il Controllo di Gestione Lilith è la piattaforma per realizzare qualsiasi tipo di applicazione per il Business Planning, la Simulazione ed il Forecasting. Hicare sta avendo diversi riconoscimenti internazionali: - creazione da parte di IDC, arbitro della tecnologia, di un report monografico di 11 pagine con giudizio di riguardo sulla tecnologia e sulla società

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni

- selezione all’”Italia degli Innovatori” (Expo Shanghai 2010) da parte del Governo, con esposizione del prodotto Lilith Touch-BI™ nel padiglione italiano

• ITS e logistica • Finanza • Vendita al dettaglio

- nomina come “Technology Pioneer 2011 Candidate” da parte del World Economic Forum

Tecnologie utilizzate

Competenze

Tipologia di attività

Attraverso Lilith è possibile realizzare complessi modelli di Controllo di Gestione e Budget, con Tableau de Bord per analisi commerciali e di marketing e per il monitoraggio finanziario in tutti i settori industriali.

• R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Prodotti e servizi Lilith è una tecnologia d’avanguardia per la gestione di ingenti volumi di dati con incontrastate performance di navigazione e consente l’analisi e la diffusione di cruscotti profilata in rete o via Web. Lilith è l’ideale strumento di supporto decisionale che offre la più completa suite di analisi grafica, un database potente, un versatile ambiente di simulazione e ricalcolo e, in ultimo, ineguagliabili qualità di output anche tipografico. Lilith, una tecnologia interamente italiana, è stato creato dal PhD Roberto Marchisio nel 1996 ed ha le seguenti caratteristiche:

• C++ • Lilith

Progetti finanziati • Internet of Things: road-Traffic over Internet pag. 58 • Intelligent HUB for Mobile Mash-up over IP pag. 62

- facile da usare - facile da customizzare - non richiede competenze tecniche - è molto veloce nella fruibilità dei report e dei grafici - consente spalmature dei costi indiretti e ricalcoli

Hicare Research srl Via Livorno, 60 10144 Torino info@hicare.com www.hicare.it 162


IN.PRO Proposizione, applicazione e mantenimento nel tempo della nuova Norma UNI GL13 regolamentazione degli ITER di Finanziamento per il RE IN.PRO. è una società di ingegneria che opera nel settore delle Costruzioni impiegando strumenti di innovazione tecnologica. Ha come oggetto l’ingegneria dei Processi delle Costruzioni, la cui applicazione pratica avviene attraverso sistemi informativi specializzati di propria produzione, unitamente alla fornitura di servizi professionali erogati per mezzo di proprio personale tecnico qualificato.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Cloud Computing • Tecnologie WEB

Mercati e applicazioni • Finanza • Manifatturiero

Competenze

Tecnologie utilizzate

IN.PRO. intende sviluppare le proprie competenze nel rapporto Costruzioni-Finanza offrendo ai propri Clienti, Pubblici e Privati, una “certificazione di qualità” di tipo volontario attraverso applicazione delle Norme UNI.

• Microsoft Visual Studio • Microsoft .NET Framework • Java • Oracle Database 9i Enterprise Edition

Tipologia di attività Prodotti e servizi IN.PRO. intende realizzare Prodotti di tipo informatico (sistemi sw) che consentano in forma moderna ed innovativa, di raccogliere, catalogare, ordinare e valutare tutti i documenti di natura tecnico-progettuale ed economicofinanziario inerenti la realizzazione dei Progetti di Costruzione e di gestione dei Patrimoni Immobiliari.

• R&D e Progettazione • Produzione • Consulenza

I servizi che intende offrire sono di tipo “Project Advising” previsti nei “Contratti di Finanziamento” e più in generale nella realizzazione dell’Archivio Unico dei Progetti del Cliente Pubblico e Privato.

IN.PRO. srl Corso Siracusa, 99 10137 Torino

163


Piccole e Medie Imprese

IntelliSemantic Motori di ricerca documentali e soluzioni semantiche IntelliSemantic fornisce motori di ricerca per repository documentali e siti che consentono di semplificare la ricerca di informazioni, utilizzando le tecnologie semantiche per raggruppare i documenti simili. Il know-how relativo alla semantica è utilizzato anche per progetti, consulenze e corsi.

Ambiti tecnologici • Tecnologie Web

Mercati e applicazioni • Manifatturiero

Competenze high-tech: • tecnologie semantiche • basi dati di conoscenza specialistiche: • information retrieval • open source Apache (Solr) di base: • applicazioni e servizi web • programmazione java e PHP

• Editoria, intrattenimento e broadcasting • Aerospazio e difesa

Tecnologie utilizzate • linguaggi di programmazione: Java, PHP • applicazioni web • servizi web • basi dati di conoscenza: OWL, RDF • soluzioni open source Apache: Solr

Tipologia di attività Prodotti e servizi • IntelliFacet è un motore di ricerca potente e user friendly per documentazione aziendale e portali. Dotato di selezione multicategoria. Permette di classificare i documenti in base al loro contenuto. Disponibile anche in forma servizio web service, facile da integrare in applicazioni e piattaforme di terze parti, quali CMS • IntelliLegal verticalizza IntelliFacet al settore dei documenti legali, integrando una tassonomia specifica per il settore

• R&D e Progettazione • Commercializzazione • Consulenza

Progetti finanziati • Video and Audio Navigation and Automatic Content Analyis • Web Intelligence

• IntelliCategory permette di classificare i documenti in base ai loro contenuti. Utile per classificare notizie, mail • TraceSense è un categorizzatore automatico per contenuti multimediali basato sulla analisi dei tag forniti dai contributori e dagli utilizzatori di siti sociali web 2.0 • IntelliPatent è un servizio internet per monitorare e analizzare le informazioni brevettuali • Formazione, consulenza e progetti: IntelliSemantic supporta il cliente nella valutazione critica delle tecnologie semantiche per capire quali sono più idonee alle proprie necessità di business e sviluppa anche progetti custom se questi richiedono l’uso del suo know-how specifico relativo alle basi dati di conoscenza, al web 2.0 e al web 3.0 164

IntelliSemantic Via Giaglione, 1-7 10126 Torino info@intellisemantic.com www.intellisemantic.com

pag. 38 pag. 80


Ivrea Sistemi Ricerca e sviluppo soluzioni hardware e software Ivrea Sistemi s.r.l, fondata nel 1984, è una società di engineering che opera nel settore delle telecomunicazioni, dell’automazione industriale e dell’informatica. La società è certificata ISO 9001/2000 dall’ente AENOR dal 2004. Dal 2008 è diventata Platinum Partner della Renesas Technology Europe. La società ha sviluppato progetti ed applicazioni avanzate nel campo elettronico ed informatico adottando le nuove tecnologie disponibili sul mercato.

Competenze I progetti realizzati possono essere suddivisi nei seguenti settori tecnologici: • Automazione industriale • Stampanti • Registratori di cassa

Ambiti tecnologici • Multimedia, sistemi di visualizzazione interfacce evolute e usabilità • Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • Sicurezza • Tecnologie WEB • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni • Salute, inclusione e ambienti accessibili • Turismo, beni culturali e istruzione

Tecnologie utilizzate • • • •

Programmazione in linguaggio C RFID GSM GPRS Programmazione WEB in linguaggio PHP

• Telefonia e telecomunicazioni

Tipologia di attività

• Informatica distribuita e controllo accessi

• R&D e Progettazione • Consulenza

• Domotica e sicurezza

Progetti finanziati Prodotti e servizi • Controllo accessi stadi, parchi e manifestazioni • Lettori TAG-RFID custom

• Internet of Things: road-Traffic over Internet pag. 58 • Soluzione Multi-Radio per applicazioni Industriali e Aerospaziali pag. 63

• Serrature elettroniche con TAG RFID • Sviluppo hardware e software sistemi di sicurezza centrale – terminali - sensori wired bus e wireless • Soluzioni hardware e software basate su uCLINUX, LINUX MMU, Windows CE e XP Embedded • Progetto di EVB per processori specifici • Progetto di driver embedded e BOOT LOADER per diversi processori

Ivrea Sistemi srl Corso Vercelli, 332/L 10015 Ivrea (Torino) praz@ivreasistemi.it www.ivreasistemi.it 165


Piccole e Medie Imprese

IxmaSoft Software Quality Assurance & Control IxmaSoft nasce da un team di professionisti con una lunga e consolidata esperienza nel campo della Software Quality Assurance & Control. Le esperienze accumulate in campo internazionale, fanno si che i servizi di Quality Assurance offerti dall’Azienda non siano ristretti a specifici settori, nei quali comunque IxmaSoft si presenta come leader, ma coprono una vasta gamma di mercati di riferimento.

Competenze Il core team è costituito da professionisti con esperienze variegate, quali Test Management, Software Engineering, Complex Websites & Web Applications Testing, Web Production & Editorial Management.

Prodotti e servizi IxmaSoft supporta le organizzazioni a tutti i livelli di maturità del test, al fine di garantire la massima qualità dei loro sistemi e servizi. Nel garantire la massima Qualità Software IxmaSoft diversifica la propria offerta a seconda delle esigenze dei propri Clienti:

Ambiti tecnologici • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • • • •

Salute, inclusione e ambienti accessibili Finanza Turismo, beni culturali e istruzione e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate • • • • •

MS Test Manager 2010 TestLink JMeter Selenium Fitnesse

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza

• Servizi di Consulenza su: - Definizione della Strategia di Test - Definizione del Piano di Test - Gestione degli Ambienti di Test - Implementazione dei Processi di Test - Test Automation - Release Management & Bug Tracking - Implementazione della Reportistica • Outsourcing delle attività di Test, ed in particolare per quanto riguarda la pianificazione ed esecuzione di: - Test Funzionale > Module Test > Integration Test > System Test > Regression Test > User Acceptance Test Sia automatico che manuale. - Test Non-Funzionale > Performance, Load & Stress Test > Usability Test > Compatibility Test Fornendo tutta la documentazione necessaria: Test Plan, Test Suites, Test Cases e Test Reports. 166

IxmaSoft Via Chiomonte, 26 10141 Torino info@ixmasoft.it www.ixmasoft.it


Koiné Sistemi Definizione, realizzazione e gestione di progetti informatici orientati all’implementazione di piattaforme di integrazione e di trattamento dati Koiné Sistemi opera dal 1981 nell’IT, e oggi conta più di 300 utenti pubblici e privati. I suoi 35 addetti gestiscono servizi e progetti partendo dall’analisi dei requisiti espletando l’implementazione e curando delivery e conduzione. Koiné Sistemi si propone come “integratore globale” sia per piccole realtà aziendali che per grandi utenti dove l’interoperabilità applicativa è d’obbligo. Le attività tipiche sono l’analisi e definizione dei flussi informativi e l’integrazione di soluzioni preesistenti.

Ambiti tecnologici

Competenze

• Agroalimentare • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Koinè Sistemi pone grande attenzione alla formazione del proprio personale. Le sue competenze indirizzano le tecnologie di integrazione ed i servizi SW sul WEB: • DB: Postrgres, Caché, Oracle, SQLserver • Linguaggi: Jscript, XML,PHP, CSP JSP, PERL • SO: Linux, Aix, VMWare, MS Win • Metodi networking: AJAX, WEB Services(SOA) • Middleware: EAI, ESB Koinè Sistemi offre servizi di assistenza remota e gestione di sistemi informativi.

Prodotti e servizi KS Expert platform Piattaforma SW che Koinè Sistemi ha definito per diverse implementazioni. È composta da strutture di classi di dati complete di metodi per il loro trattamento e da classi generali astratte per l’implementazione delle attività specifiche. Sono compresi in essa un sistema di georeferenziazione (Ksvgis), uno di interrogazione generalizzata (Kquery), uno di text e data mining (Kdbtext) e sistemi di integrazione (EAI e ESB). È un’applicazione “grezza e solida” orientata ad implementare facilmente flussi di dati e repository. Koinè Sistemi si occupa di progetti per sistemi informativi disegnati sulle esigenze degli utenti integrando risorse della “expert platform” ed ambienti preesistenti di tipo ERP (in Sanità o in altri ambiti) con particolare attenzione a ridurre la distribuzione “fisica” del SW (logica delle licenze) ed aumentare la diffusione del servizio WEB (logica ASP e modalità SaaS). Seguono alcuni dei prodotti che Koinè Sistemi tratta (marchi registrati): • Kdbtext®: text e data mining e classificazione dei dati testuali • Kdbgis: georeferenziazione di banche dati: il sistema delle classi viene rappresentato in associazione con lo spazio bitridimensionale • Kmpi-Anagu: sistema di integrazione anagrafica tra HIS delle ASO/ASL ed archivi centralizzati (AURA Regione Piemonte) • KSgap: completa gestione multimediale delle assemblee politiche • Votronico® Verbamanent® VoKSit®: per la gestione organizzativa delle assemblee politiche e per la conduzione e rendicontazione di eventi

• Business process Management / Business Intelligence • Cloud Computing • Mobile • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni Tecnologie utilizzate • data base (caché, postgres, oracle, SQLsrv) • ESB (glassfish), EAI (Ensemble) • linguaggi (Jscript, CSP, PHP, C++, XML, AJAX) • cooperazione applicativa (Web Services, SOAP)

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Progetti finanziati • Intelligent HUB for Mobile Mash-up over IP pag. 62

Koiné Sistemi srl C.so Regina Margherita, 153 10122 Torino koine@koinesistemi.it www.koinesistemi.it 167


Piccole e Medie Imprese

Lachesi Sensori e metodologie per il monitoraggio strutturale e ambientale LACHESI sviluppa soluzioni destinate al monitoraggio della

Ambiti tecnologici

strutture architettoniche (ponti, gallerie, dighe e costruzioni

• Business Process Management /

marine) in rapporto alle interazioni con l’ambiente in condizioni straordinarie, per esempio in relazione alle alluvioni o ai sismi.

Business Intelligence • Sicurezza • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Turismo, beni culturali e istruzione

Competenze LACHESI è coinvolta in attività di ricerca e sviluppo e

Tecnologie utilizzate

promuove programmi annuali scientifici finalizzati a studiare

• Wi-Fi

nuove soluzioni e applicazioni in collaborazione con

• RFID

prestigiosi istituti di ricerca come il Politecnico di Torino,

• Zigbee

l’Università di Torino e l’Istituto Superiore Mario Boella.

• MEMS • POF

Tipologia di attività Prodotti e servizi

• R&D e Progettazione

I prodotti di LACHESI sono indirizzati verso due settori applicativi: le strutture architettoniche moderne e le opere di elevato interesse artistico e storico.

Lachesi srl Via Gropello, 9 10138 Torino domenico.lopreiato@lachesi.com www.lachesi.com 168


Lamp Progettazione e realizzazione di macchina o stampati di componenti per dispositivi medici impiantabili L’azienda opera dal 1985 nel settore della meccanica di precisione e col passare degli anni si è specializzata in attrezzature medicali e particolari impiantabili. Vanta al proprio interno un ufficio progettazione, un reparto di costruzione stampi e attrezzature, un reparto produttivo di stampaggio termoplastico, una clean room dedicata e un reparto produttivo per particolari in serie metallici e in resina. È certificata ISO9001:2008 dal 1999.

Ambiti tecnologici • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni • Salute, inclusione e ambienti accessibili • Manifatturiero

Tipologia di attività Competenze LAMP opera nel campo della meccanica di precisione e dello stampaggio termoplastico. La possibilità di effettuare il ciclo completo delle lavorazioni all’interno della stessa azienda, dal progetto alla costruzione meccanica; dallo stampo allo stampaggio termoplastico anche in ambiente controllato; dalla produzione di serie su centri di lavoro e torni al controllo qualità. In ambiente dedicato vengono prodotti particolari nei più svariati materiali e si effettua il co-stampaggio di particolari termoplastici e gruppi funzionali con inserti speciali. Successivamente, nel Reparto Assemblaggio (anche in camera bianca) vengono portati a termine i particolari di lavorazione più delicati.

• R&D e Progettazione • Produzione

Progetti finanziati • Laboratorio miniaturizzato per la diagnosi precoce del tumore al colon-retto

pag. 49

Prodotti e servizi LAMP è in grado di soddisfare le esigenze più svariate – nei settori merceologici medicale, IT, e bancario – offrendo tempi di consegna ridotti, alta precisione nelle lavorazioni e competitività di costi.

Lamp srl Via Romano, 33 10010 Scarmagno (Torino) mail@lampgroup.it www.lampgroup.it 169


Piccole e Medie Imprese

Lan Service Progettazione, realizzazione di infrastrutture di rete e servizi di gestione Lan Service è un System Integrator che dal 1991 progetta e realizza Infrastrutture di Rete e Servizi di Gestione con specializzazione nel Network & System Management, Security, Consolidamento e Virtualizzazione. Opera in Italia e all’estero attraverso le sedi di Casale Monferrato, Milano, Vercelli grazie ad uno Staff di oltre 40 specialisti con esperienza ultra-decennale, certificazioni ISO9001:2000 e dei principali Vendor.

Competenze • AINFRASTRUTTURE: Reti locali e geografiche a tecnologia wired e wireless • CONVERGENZA: Sistemi di Unified Communication, Voip e IP Telephony • CONSOLIDAMENTO: Storage e Data Center con tecnologie di Virtualuzazzione per Cloud pubblici o privati • SICUREZZA: La nostra conoscenza estesa dei sistemi e delle reti ci permette di ottimizzare le infrastrutture di sicurezza

Prodotti e servizi Lan Service è partner dei principali vendor mondiali, fra cui: Microsoft, Cisco, EMC2, VMware, Symantec, HP di cui commercializza e integra le soluzioni tecnologiche, completandole con i propri servizi a valore aggiunto: CONSULENZA TECNOLOGICA - Progettazione - Implementazione SERVIZI DI ASSISTENZA - NetSupport: supporto tecnologico on-site e remoto tramite Help Desk - System Replacement - Network Operating Center: Our 24h x 365days NOC service provides full infrastructure real time monitoring and advanced SLA based management

Ambiti tecnologici • • • •

Cloud Computing Sicurezza Tecnologie Web Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni

• Salute, inclusione e ambienti accessibili • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Manifatturiero • Automotive • Editoria, intrattenimento e broadcasting • Vendita al dettaglio e GDO • Aerospazio e difesa

Tecnologie utilizzate

• Cloud Computing & Business Continuity: EMC2, WMware, Microsoft • IT Security: Symantec, Cisco • System Integration: Microsoft, Cisco, EMC2, VMware, Symantec, HP • Business Intelligence: QlikView • TLC: WiMax, HyperLAN

Tipologia di attività • • • •

R&D e Progettazione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

Progetti finanziati • Cloud Fast Scalable EM Modeling pag. 47 • Innovativo Sistema embedded, Real time di LOCalizzazione geografica e locale, UltraPrecisa e di identificazione e comunicazione Sicura pag. 72

SERVIZI DI GESTIONE - Outsourcing: Fornitura e gestione esternalizzata, totale o parziale, della soluzione tecnologica, erogata con modalità a canone periodico ISP - Hosting - Virtual Server Housing - Mail & Communication Services TLC - Servizi di accesso dati e fonia con tecnologia Wireless e Fibra Ottica 170

Lan Service srl Via Brodolini, 80 15033 Casale Monferrato (Alessandria) info@lanservice.it www.lanservice.it


Master Soft Progettazione soluzioni di autenticazione, firewall, centralini voip, gestione reti Master Soft S.r.l. nasce nel 1991 con l’obiettivo di fornire al mercato mondiale soluzioni avanzate di networking e telecomunicazione. Caratteristica di Master Soft è una forte capacità di innovazione e ricerca, grazie alla presenza di un team interno dinamico e altamente qualificato. Master Soft inoltre è in grado di proporre un insieme di solide competenze nell’ambito di: • Autenticazioni ad alta sicurezza per accessi remoti (dial-up, VPN, accessi a portali) • Sistemi di strong authentication basati su firma digitale e token hardware • Centralino e gateway VoIP

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Internet delle cose • Cloud Computing • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • Sicurezza • Tecnologie Web • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

• Sistemi di messaggistica unificata

Mercati e applicazioni

• Gestione reti aziendali

• Finanza • Manifatturiero

Competenze

Tecnologie utilizzate

Sistemi server, networking, centralini Voip, sistemi operativi Windows e Linux, progetto di architetture IT.

• • • • •

Prodotti e servizi DialWays 3.0 È un software scalabile per la gestione dei servizi di accesso remoto, dall’ambiente aziendale di grandi dimensioni che offre accessi remoti alla propria rete, sino ai Service Provider e agli operatori di telecomunicazione di classe Carrier. DialWays è un’applicazione centralizzata per il controllo e la gestione degli accessi remoti alla rete, tramite l’uso dei protocolli standard RADIUS e TACACS+. DialWays implementa tutti gli aspetti del modello AAA (Authentication, Authorization, Accounting). Serbox© UM Le nuove tecnologie di telecomunicazione offrono strumenti efficaci per la trasmissione dei dati aziendali. SerboxUM è la soluzione ideale per collegare la rete aziendale al mondo internet, sia mediante collegamenti dedicati (CDN-ADSL-HDSLFIBRA) che con collegamenti dial-up (ISDN–Analogico). SerboxUM si integra facilmente con la LAN aziendale esistente e facilita la gestione e il monitoraggio dell’utilizzo di internet. SerboxUM è un centralino telefonico Voip capace di adattarsi alle più svariate esigenze del cliente.

Linux, Win, Proxmox, VmWare Python, PHP, C, C++, Clarion Sql, MySql Radius, Tacas++ Protocolli di firma elettronica

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Progetti finanziati • Antenne indossabili per l’aumento dell’efficienza e della sicurezza sul lavoro pag. 78

Master Soft srl Piazzale Lombardia, 10 28100 Novara info@mastersoft.it www.mastersoft.it 171


Piccole e Medie Imprese

Medea Informatica Medea Informatica è specializzata nella vendita computer e prodotti informatici hardware, software gestionali e consumabili Medea Informatica nasce nel 1999 dall’iniziativa di un gruppo privato locale e di una squadra di professionisti nel settore dell’information technology e dei processi aziendali. La realizzazione di software gestionali di sviluppo Medea vanno dal software per il professionista a quello per le PMI al settore manifatturiero. Realizza software personalizzati destinati ai clienti che ne fanno richiesta.

Ambiti tecnologici

Competenze

• System Integration e consulenza

Programmazione c#, Programmazione PHP, Programmazione C++, Analisti, Consulenti funzionali, Sistemisti area Server, Sistemisti area Networking, Sistemisti area Fonia-IP.

Mercati e applicazioni

Prodotti e servizi Medea Informatica è specializzata nella vendita computer e prodotti informatici hardware, software gestionali e consumabili e offre un parco soluzioni variegato: dalla piccola stazione di lavoro (workstation) ai server tower e rack, dalla microimpresa alla grande azienda, Medea Informatica offre soluzioni tecnologiche e gestionali. La realizzazione di software gestionali di sviluppo Medea vanno dal software per il professionista a quello per le PMI al settore manifatturiero.

• Business Process Management / Business Intelligence • Internet delle cose • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali

• ITS e logistica • Manifatturiero • Automotive

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Realizza software personalizzati destinati ai clienti che ne fanno richiesta. Tra i prodotti di spicco della ditta vi sono cataloghi online e software gestionali, ovvero programmi che automatizzano la gestione delle singole aziende, quali ad esempio: • Applicazioni per il magazzino • Applicazioni di gestione del Budget • Applicazioni di analisi Finanziaria • Applicazioni di contabilità con le loro funzionalità tipiche quali: gestione della scrittura in prima nota, riclassificazione e stampa del bilancio contabile, gestione dei registri e delle liquidazioni IVA • Applicazioni per la produzione con i loro moduli classici quali: gestione dei lanci di produzione, della raccolta dei dati e della distinta base • Applicazioni di archiviazione dati • Applicazioni per la condivisione di informazioni, soprattutto riservate • Applicazioni per l’E-commerce

172

Medea Informatica srl Corso Canale, 4/1 12051 Alba (Cuneo) info@medeainformatica.com www.medeainformatica.com


Media Buyer Tecnologie applicate alla comunicazione Media Buyer è una Media Agency specializzata

Ambiti tecnologici

in comunicazione online e offline con spiccata propensione

• Mobile

all’innovazione e all’utilizzo di tecnologie applicate

• Tecnologie WEB

alla comunicazione.

Mercati e applicazioni • Turismo, beni culturali e istruzione • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze

Competenze

• Automotive

Strategia, Pianificazione, Buying sono le aree di competenza

• Vendita al dettaglio e GDO

di Media Buyer applicate ai mezzi offline, online e mobile.

Tecnologie utilizzate • Php, Objective-C

Tipologia di attività Prodotti e servizi Tre sono le divisioni: La prima specializzata nei mezzi

• Commercializzazione • Consulenza

tradizionali quali Out of home, Carta stampata, Radio, TV. La seconda New Media oriented: Web&mobile marketing, Qr Code, Sms e Dem, Applicazioni mobile. La terza divisone integra e pianifica garantendo un media mix efficace.

Media Buyer srl Via Polonghera, 25 10138 Torino info@mediabuyer.it www.mediabuyer.it 173


Piccole e Medie Imprese

mediaKi.it Web Social Media Design Agency mediaKi.it S.r.l. è un’Agenzia Web e di Comunicazione di Torino con una forte vocazione per l’innovazione che le ha permesso di mantenersi costantemente all’avanguardia nel settore dell’Information Technology. Caratterizzata dalla capacità di creare progetti innovativi di comunicazione e viral marketing, offrendo servizi di Social Media Strategy al fine di dare voce e visibilità online alle aziende, integrando idee creative,soluzioni tecnologiche altamente innovative.

Ambiti tecnologici • Internet delle cose • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • Mobile • Tecnologie Web • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni Competenze La passione per il web, per le nuove tecnologie, la voglia di sperimentare e innovare, unitamente alla creatività e alla professionalità del team di mediaKi.it, hanno portato l’Agenzia a diventare partner di Microsoft Corporate nel 2010. Ciò ha reso mediaki.it il punto di riferimento in Italia e in Europa per le soluzioni di comunicazione digitale basate sul tagging mobile.

Prodotti e servizi mediaKi.it è un’agenzia specializzata nello sviluppo di servizi e soluzioni ad alto contenuto tecnologico, capace di rendere la tecnologia uno strumento al servizio della comunicazione, dell’innovazione e delle strategie di marketing aziendale. mediaKi.it sviluppa siti web e portali, progetti creativi e di social network per strategie commerciali e di marketing, applicazioni e soluzioni tecnologiche, attività di Search Engine Optimization [SEO], Search Engine Marketing [SEM] e Social Media Marketing, applicazioni di Customer Relationship Management [CRM] e Content Management System [CMS]. mediaKi.it è attiva nello sviluppo di applicazioni web Business To Business nel campo del Turismo, dello Sport, delle realtà Corporate e Pubblica Amministrazione.

• Turismo, beni culturali e istruzione • Agroalimentare • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate • Framework .NET

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione • Consulenza

mediaKi.it srl Corso Grosseto, 465/A 10151 Torino info@mediaki.it www.mediaki.it 174


Medit Soluzioni software per imprese e studi professionali MEDIT progetta e realizza soluzioni software innovative negli

Ambiti tecnologici

ambiti della finanza d’impresa, del planning di investimenti,

• Business Process Management /

del controllo della qualità agroalimentare.

Business Intelligence • Mobile • Tecnologie WEB • System Integration e consulenza

Competenze Competenze tecniche specialistiche negli ambiti della progettazione ed informatizzazione dei processi

Mercati e applicazioni • Energia • Finanza

amministrativi, finanziari e di sicurezza alimentare:

• Agroalimentare

• progettazione software .NET, C++, Visual Basic

• Manifatturiero

• progettazione database MS SQL

Tecnologie utilizzate

• progettazione software iPhone/iPad

• Programmazione C, C++, Objective-C,

• progettazione applicazioni WEB based

SQL, mySQL

Tipologia di attività • R&D e Progettazione

Prodotti e servizi

• Consulenza

Sviluppo di soluzioni personalizzate con particolare riferimento a: • Processi amministrativi, Business Plannning, Controllo di Gestione per PMI • Gestione di tesoreria e pianificazione finanziaria per PMI • Controllo qualità e gestione etichettatura agroalimentare • Soluzioni Web e piattaforme SaaS • Apps per Apple iPhone e iPad

MEDIT sas Via Bruni, 5 12100 Cuneo software@meditaly.net www.meditaly.net 175


Piccole e Medie Imprese

Microntel Sistemi di controllo accessi, rilevazione presenze del personale, raccolta dati di produzione Microntel progetta, distribuisce e assiste sistemi di controllo accessi e sicurezza, rilevazione presenze del personale e raccolta dati di produzione. Fondata a Torino nel 1986, Microntel ha sede a San Mauro Torinese, Gallarate, Perugia e Madrid. L’azienda, certificata ISO 9001:2000, dispone di una rete di partner tecnico-commerciali in Italia per soddisfare le esigenze di oltre 3500 clienti e sta collaborando con varie organizzazioni per aprirsi al mercato estero.

Ambiti tecnologici • Sicurezza

Mercati e applicazioni • Salute, inclusione ed ambienti accessibili • Finanza

Tecnologie utilizzate Competenze Sviluppo e progettazione totale dei sistemi hardware, software e firmware. Possibilità di personalizzare le soluzioni su esigenze e richieste specifiche. Ventiquattro anni di storia nel settore della rilevazione dati.

• RFID • Protocolli wireless (Wi-Fi) • Applicativi web-based (TCP/IP) • Sistemi software in tempo reale

Tipologia di attività Prodotti e servizi Microntel sviluppa soluzioni di controllo accessi, rilevazione presenze del personale e raccolta dati di produzione. Le soluzioni si compongono di terminali hardware, software di acquisizione dati e software applicativi. Il valore aggiunto dei sistemi Microntel coincide con la versatilità dei terminali hardware a livello di collegamento a sistema centrale (Ethernet, Wi-Fi, Seriale, GPRS) e tecnologia di lettura (magnetica, RFID, biometrica); la flessibilità dei software, integrabili con sistemi di anti-intrusione, building automation, procedure paghe, ERP; la possibilità di personalizzare la soluzione in base alle esigenze del singolo cliente. Il tutto con servizi di manutenzione e supporto di alto livello e la qualità del design Made in Italy.

• R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione

Progetti finanziati • Tracking di persone e oggetti in edifici tramite RFID

Microntel spa Via Umbria, 13 10099 San Mauro T.se (Torino) commerciale@microntel.com www.microntel.com 176

pag. 54


Mobi-Service Soluzioni e servizi per la mobilità Mobi-Service è una Società di Ingegneria che ha come missione lo studio, la progettazione e la realizzazione di sistemi e servizi nel settore dei trasporti.

Competenze

Ambiti tecnologici • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • ITS e logistica

• Gestione delle infrastrutture di trasporto • Sistemi elettronici di esazione pedaggio • Sicurezza su strade e gallerie

Tecnologie utilizzate • RFID • WiFi

• Infomobilità • Soluzioni su smart card per la gestione ed integrazione dei servizi • Telecomunicazioni wired and wireless, RFID

• DSRC • GPS

Tipologia di attività • R&D e Progettazione

Prodotti e servizi

• Consulenza

Mobi-Service è in grado di fornire diversi servizi di ingegneria quali: • Progettazione definitiva ed esecutiva di grandi opere autostradali • Organizzazione di società concessionarie

Progetti finanziati

• Sviluppo di servizi ed assistenza all’utenza (sistemi SOS, meteo, videosorveglianza, PMV ecc.)

• Golden Infra

pag. 55

• Elaborazione di programmi di manutenzione e procedure di verifica del mantenimento degli standard prestazionali • Sviluppo di sistemi di esazione pedaggio • Supporto tecnico nella comprensione degli scenari tecnologici e delle loro implicazioni sul business • Supporto marketing finalizzato alla definizione funzionale del sistema da sviluppare • Esercizio, manutenzione ed assistenza tecnica • Formazione del personale

Mobi-Service srl Via Collodi, 16 10090 Rosta (Torino) g.bellino@mobi-service.it www.mobi-service.it 177


Piccole e Medie Imprese

MTM-Tech

Nel 2010 nasce MTM Tech, società dedicata alla consulenza direzionale di Enti ed Imprese. L’offerta di MTM Tech si orienta alla consulenza nell’ambito delle organizzazioni aziendali, supportandole con analisi dei bisogni, sia di tipo organizzativo, formativo o gestionale. Tra le attività predominanti vi sono il reperimento delle fonti, la realizzazione della documentazione, la consulenza organizzativa, sia essa direzionale o di processo, il tutto volto al miglioramento delle performance.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Salute, inclusione e ambienti accessibili • Finanza • Turismo, beni culturali e istruzione

Competenze

• e-Gov, PA, monitoraggio ambientale

MTM Tech mette a disposizione competenze, esperienze per il raggiungimento di obiettivi e risultati. Le principali aree di intervento sono:

• Agroalimentare

• Organizzazione

Tipologia di attività

• Project Management

• R&D e Progettazione

• Change Management

• Consulenza

e gestione emergenze

• Comunicazione Integrata • Empowerment e Formazione • Information Technology • Monitoraggio Progetti e Direzione Lavori • Qualità

Prodotti e servizi ALPI CUP: è uno strumento WEB per la gestione dell’attività intramuraria in ambito sanitario. Il sistema modulare consente la gestione dell’iter amministrativo dell’attività dei professionisti abilitati al servizio e contestualmente le agende degli appuntamenti. Il sistema consente un pieno controllo dell’attività dei medici in intramuraria seguendo le normative di legge vigenti. Il sistema è realizzato su piattaforma opensource.

MTM-Tech srl Corso Bramante, 61 10126 Torino

178


Nash Analisi, progettazione e sviluppo di applicazioni web-based di livello industriale La mission aziendale è aggregare liberi professionisti per

Ambiti tecnologici

condividere attività altrimenti non accessibili al singolo e

• Business process Management / Business Intelligence • Mobile • Tecnologie Web • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

incrementare le opportunità del singolo professionista attingendo dalla rete di relazioni dell’intero gruppo.

Competenze Nash raccoglie professionisti con grande esperienza in applicazioni web, portali, applicazioni vocali e multicanale, server di posta e sistemi gestionali, maturate in contesti informativi complessi: telefonia, banche, assicurazioni, automotive e PA.

Prodotti e servizi Analisi, Progettazione e Sviluppo: la qualità è indispensabile per la realizzazione di applicazioni web sicure, efficienti e affidabili. In Nash la qualità pervade ogni attività che compone il ciclo di vita del software. Un grande valore aggiunto di Nash

Mercati e applicazioni • • • •

Salute, inclusione e ambienti accessibili Finanza Turismo, beni culturali e istruzione Manifatturiero

Tecnologie utilizzate • Linguaggi di programmazione per: applicazioni, web, database • Protocolli wireless (Wi-Fi, Bluetooth, Zigbee, ecc.) • JEE, .NET

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza

è la volontà e la capacità di cercare e adottare, per ogni nuovo progetto, ciò che di meglio offre il mondo dell’ICT in termini di

Progetti finanziati

nuove tecnologie, framework e prodotti, con particolare

• Unità Medicina Generale

pag. 37

attenzione all’Open Source. Il risultato è sempre un prodotto che oltre a rispondere a tutte le esigenze del cliente è anche modulare, scalabile, facilmente manutenibile e aperto alle integrazioni. Nash è un team affiatato e qualificato che include professionisti con competenze specifiche in project management, problem solving, sviluppo, system integration, analisi a livello business e di sistema. Nash fornisce servizi professionali e agisce, quando necessario, come agenzia di staffing per rispondere al meglio alle esigenze del cliente.

Nash srl Piazza Carlo Felice, 30 10121 Torino info@nashds.com www.nashsrl.com 179


Piccole e Medie Imprese

Net Surfing Asset management, progetti sw su misura Net Surfing si occupa di sviluppi di soluzioni web per intranet/extranet aziendali. Nel 1998 crea il portale sul turismo plein air www.camperonline.it, oggi leader in Italia. Net Surfing realizza da parecchi anni Progetti di Informatizzazione delle Attività Manutentive, in particolare nell’ambito delle Aziende Industriali, ed è partner di Infor, leader mondiale nel settore delle applicazioni Software per la Gestione della Manutenzione.

Competenze Nel corso degli anni, la nostra azienda ha ampliato le proprie competenze tecniche con specialisti di alto livello per l’analisi e la progettazione di soluzioni ERP (INFOR EAM, INFOR LN) Database (MYSQL, MS SQL, Oracle), mantenendo nel contempo competenze sistemistiche per i sistemi operativi Microsoft e Linux e per la piattaforma JAVA EE/ TOMCAT/JBOSS.

Prodotti e servizi NET SURFING, avvalendosi di professionisti di consolidata esperienza specifica, opera nel settore Gestione della manutenzione con la soluzione Infor EAM e propone SOLUZIONI ALL’AVANGUARDIA ed altamente flessibili e personalizzabili in grado di gestire, in modo ottimizzato, la manutenzione in realtà MULTI STABILIMENTO e MULTI LINGUA, integrandosi con sistemi gestionali già in uso, permettendo un risparmio oltre che economico anche energetico, garantendo al contempo il rispetto degli standard di sicurezza previsti dalla normativa vigente (D.LGS 81/2008). Tutte le nostre soluzioni, che si caratterizzano altresì per semplicità d’uso e competitività tecnologica ed economica, generano tangibili vantaggi anche grazie alle nostre specifiche competenze che mettiamo a disposizione in tutti gli ambiti di OTTIMIZZAZIONE dei processi di MANUTENZIONE, di CONTROLLO e GOVERNO DEI COSTI. Proponiamo Doc+, un modulo di estensione per Infor EAM che rende disponibile un Gestore Documentale “Enterprise”. Inoltre Net surfing fornisce servizi per la progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali e servizi di hosting, housing, mail server. Siamo specializzati per lo sviluppo su progetto di applicazioni web based (ASP, ASPnet, PHP, Java, JSP, AJAX), integrazioni hardware/software e per realizzazione di device services su standard J/XFS. Operiamo anche come Web agency (Vetrine aziendali, Ambienti di e-commerce, Web basati su CMS, Soluzioni accessibili). 180

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Cloud Computing • Mobile • Tecnologie WEB • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Energia • Turismo, beni culturali e istruzione • Manifatturiero

Tecnologie utilizzate • • • • •

Linguaggi di programmazione per WEB RFID WEB2 Ingegneria della manutenzione Linguaggi programmazione per applicazioni/driver

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Progetti finanziati • EneRgy GOvernance System • Web User Interest Tracking

Net Surfing srl Corso Vercelli, 332/P 10015 Ivrea (Torino) netsurf@netsurf.it www.netsurf.it

pag. 50 pag. 82


New Amuser Soluzioni multimediali e multimodali a valore aggiunto New Amuser è azienda leader in Italia nella realizzazione di soluzioni multimediali e multimodali a valore aggiunto. New Amuser ha la sede legale a Roma, la sede operativa a Torino e una sede commerciale a Milano.

Competenze

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Cloud Computing • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • System Integration e consulenza

Le principali competenze sono relative alla realizzazione di applicazioni di Document Management e Document Delivery, Business Process Management e Customer Management.

Mercati e applicazioni

Nell’ambito delle soluzioni per i Telco, New Amuser ha un forte know-how relativo al dominio e ai processi tipici del settore delle telecomuncazioni.

Tecnologie utilizzate

Prodotti e servizi New Amuser presidia tre differenti ambiti di Business: a)Il mercato delle grandi e medie organizzazioni pubbliche private per i settori Pubblica Amministrazione, Sanità, Finance, Utilities, Automotive e Domotica. In questo contesto, New Amuser dispone di una piattaforma multicanale (SMS, Voice, Fax, E-mail) di erogazione servizi in modalità SaaS che risponde alle seguenti tematiche: • Digital Marketing (Outbound campaign, Voting, Survey, Instant inning, concorsi e giochi a premio) • Customer Management (Sistemi di accoglienza, Applicazioni per la prenotazione e il pagamento di beni e servizi, Gestione del customer caring in automatico, Sistemi di alerting su base evento o campagna)

• Turismo, beni culturali e istruzione • Automotive

• Riconoscimento e sintesi automatica della voce • Linguaggi di programmazione per Embedded Devices: C++, C# • Linguaggi di programmazione C/C++, ASP, JSP, HTML • Human Centered Design

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Consulenza

Progetti finanziati • Apparato Pubblico Multimediale

pag. 25

• Business Process Management (Document Management (capture, archive, search), workflow management, OCR, comprensione semantica del testo, Formattazione automatica del documento, disponibilità di connettori verso i sistemi ERP e CRM anche proprietari) b)Il mercato degli Operatori di Telecomunicazioni fisse e mobili, inclusi gli Operatori Virtuali. In questo ambito rientrano le applicazioni sviluppate per i gestire i processi di produzione dei carrier di telecomunicazione c)Il mercato dei Content & Media Provider e dei Broadcaster. In questo caso il ruolo di New Amuser è quello di mediatore (service provider o gateway), capace di implementare le logiche di accesso ai servizi di rete fissa e mobile secondo le normative in vigore

New Amuser spa Largo Borgaro, 27 10149 Torino info@amuser.it www.amuser.it 181


Piccole e Medie Imprese

NICE Soluzioni per HPC, Grid & Cloud Computing NICE è stata fondata nel 1996 con lo scopo di aprire e sviluppare in Italia il mercato del High Performance Computing (HPC), progettando, realizzando e supportando soluzioni informatiche innovative di Grid Computing. Oggi NICE è riconosciuta come leader di settore, affidabile e competente, nello sviluppo di efficaci soluzioni HPC, Grid e Cloud indirizzate da grandi aziende e istituti di ricerca.

Competenze NICE, vantando esperienze pluriennali nel settore ICT a livello internazionale, dispone di competenze per fornire qualificati servizi consulenziali per la progettazione e la realizzazione di soluzioni in ambito HPC, Grid & Cloud computing, visualizzazione remota, gestione dati e collaborazione, Saas, Grid intelligence.

Prodotti e servizi NICE sviluppa una tecnologia di Grid e Cloud Portal, denominata EnginFrame, altamente innovativa, fra le prime al mondo sia in termini di funzionalità che in termini di diffusione di mercato. Utilizzando questa tecnologia è possibile creare, in modo estremamente rapido, portali Web per la sottomissione, il controllo ed il monitoraggio di job in ambienti HPC e portali per lo sviluppo e la fornitura di SaaS (Software as a Service) in ambienti Cloud.

Ambiti tecnologici • Cloud Computing • Multimedia, sistemi di visualizzazione interfacce evolute e usabilità • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • • • • • •

Energia Finanza Agroalimentare Manifatturiero Automotive Aerospazio e difesa

Tecnologie utilizzate • Linguaggi di programmazione web-based (java, .NET, xml, web services, javascript, XSL, ecc.) • Tecnologie per calcolo ad alte prestazioni (Platform Computing LSF e OCS, Microsoft Windows HPC Server 2008, Sun GridEngine, UnivaUD UniCluster, IBM LoadLeveler, Altair PBS/Pro e OpenPBS, Torque, Condor, gLite/Globus-based toolkits, ecc.) • Tecnologie per la virtualizzazione (kvm, vmware, xen, ecc.) • Tecnologie per la visualizzazione 2D/3D (realVNC, virtualGL, DCV, NX, ecc.) • Tecnologie di cloud computing (Platform, Univa, Adaptive, OpenNebula, EC2, ecc.)

Tipologia di attività • • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

Progetti finanziati • Deployment ed esecuzione on-demand di applicazioni HPC in ambienti Cloud pag. 56 • Tecnologie per il 3D Cloud pag. 65 • Workflow Management System per la produzione digitale pag. 79

NICE inoltre sviluppa soluzioni per il Collaborative Design in ambiente ingegneristico e per la Remote Visualization (permettendo l’utilizzo interattivo da remoto di applicativi 3D OpenGL anche in modalità condivisa tra utenti diversi), oltre a soluzioni specifiche per mercati verticali, con particolare riferimento al mercato dell’oil&gas.

Nice srl Via Milliavacca, 9 14100 Asti sales@nice-software.com www.nice-software.com 182


Novus Sistemi informativi Realizzazione di sistemi informativi ERP per la PMI Nata nel 1994 come Partner IBM, negli anni Novus ha maturato una vasta esperienza in vari settori verticali. Nel 2002 Novus diventa Partner Microsoft per le soluzioni Microsoft Dynamics, con la quali vengono realizzate importanti soluzioni verticali: NAV Rental - gestione noleggio in particolare nel settore edile; NAV Service - gestione dell’assistenza tecnica e del post vendita; NAV Trade - per il settore della distribuzione; NAV Solar - per aziende che si occupano di impianti fotovoltaici.

Ambiti tecnologici

Competenze

Tecnologie utilizzate

Novus si occupa e gestisce tutte le fasi di un progetto ERP basato su Microsoft Dynamics: • Analisi e ridisegno dei processi • Implementazione e sviluppo personalizzazioni • Formazione e supporto operativo • Assistenza, manutenzione e tuning

Prodotti e servizi Microsoft Dynamics è una soluzione flessibile e integrata per la gestione di tutte le attività aziendali, dai processi finanziari, alle relazioni con i clienti e ai processi della catena logistica e produttiva. • Gestione finanziaria: Microsoft Dynamics gestisce la contabilità clienti e fornitori in modo strettamente aderente alle necessità delle realtà imprenditoriali italiane e consente di mantenere il controllo delle finanze gestendole in modo altamente efficiente. È infatti possibile creare report e documenti con informazioni finanziarie aggiornate e complete e renderli disponibili per la pianificazione aziendale • Gestione delle relazioni con i clienti e le vendite: Microsoft Dynamics consente di mantenere i contatti con la clientela, gestire le campagne di vendita e di marketing e di tenere traccia dei risultati e assiste l’azienda nell’identificazione delle opportunità di vendita e nella soddisfazione delle esigenze dei clienti • Gestione dalla catena logistica e produttiva: Microsoft Dynamics permette di gestire gli ordini di produzione, di pianificare gli approvvigionamenti e le capacità produttive, di gestire i magazzini con strumenti di logistica avanzata

• Business process Management / Business Intelligence

Mercati e applicazioni • • • •

Energia Agroalimentare Manifatturiero Vendita al dettaglio e GDO

• Microsoft Dynamics • Microsoft .NET • Microsoft Share Point • Microsoft SQL Server • Qlikview

Tipologia di attività • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Progetti finanziati • Intelligent HUB for Mobile Mash-up over IP pag. 62

Novus Sistemi informativi srl Via Giolitti, 15 10132 Torino info@novus.it www.novus.it 183


Piccole e Medie Imprese

NTT New Tera Technology Sistemi di rivelazione, di ispezione e di comunicazione basati su tecnologia TeraHertz NTT progetta e realizza sistemi per la rilevazione di sostanze illecite e per la comunicazione larga banda. L’azienda dispone di un proprio laboratorio industriale, che utilizza per mettere a punto i suoi prototipi. NTT dispone di grande esperienza in ambito TeraHertz, grazie alla collaborazione con Università italiane ed europee.

Tecnologie utilizzate • Linguaggi di programmazione (FIRMWARE, IMAGE PROCESSING)

Tipologia di attività Competenze

• R&D e Progettazione • Consulenza

• Progettazione dispositivi • Progettazione sistemi di sicurezza imaging • Progettazione sistemi di riconoscimento chimico • Progettazione sistemi di comunicazione

Prodotti e servizi NTT non è solo system integrator, ma progetta i dispositivi THz che usa nei prototipi. Per questa ragione, NTT sta producendo il primo laser QCL industriale e sta iniziando l’industrializzazione del rilevatore. In questo modo, la tecnologia di base dei propri sistemi, è nelle proprie mani e non dipende da altri fornitori. Usando le più avanzate tecnologie nella generazione e la rilevazione THz, NTT può modificare le caratteristiche della radiazione per ottenere una sorgente potente che consenta di rilevare, anche in modalità stand-off, oggetti nascosti sotto i vestiti. Ma non solo, cambiando la frequenza della radiazione del QCL per rilevare particolari sostanze, poiché il sistema progettato da NTT è in grado di riconoscere la natura chimica delle sostanze. NTT sta sviluppando una macchina per rilevare materiali illeciti nascosti in pacchetti e carichi, da usarsi in campo per prevenire i traffici illeciti.

Progetti finanziati • Sviluppo di tecnologie di food inspection

pag. 83

NTT New Tera Technology srl Via Cuneo, 12 10028 Trofarello (Torino) info@newteratech.com 184


Omicron Consulting System integration

Omicron Consulting è una azienda ICT specializzata nello sviluppo di prodotti e soluzioni informatiche, nella fornitura di assistenza sistemistica, nella consulenza aziendale e nella formazione professionale. Sedi in Torino, Milano, Padova, Parma, Roma.

Competenze System integration, sviluppo progetti, gestione elettronica dei documenti, conservazione sostitutiva, fatturazione elettronica, controllo accessi e rilevazione presente, HR, consulenza ICT, reti, ERP (SAP, JDE, MS NAV).

Prodotti e servizi • Documentale e conservazione sostitutiva: suite di soluzioni Web e Cient/Server per la gestione di qualsiasi tipologia e volume di documento grazie a diverse funzionalità, quali Document Management, Protocollazione, Work-flow (gestione iter e procedimenti), Record Management, Fatturazione Elettronica. • Controllo accessi e rilevazione presenze, HR: soluzione Web modulare e scalabile per un’offerta completa finalizzata a rispondere alle esigenze del cliente in tutti gli aspetti legati al controllo degli accessi ed alla rilevazione delle presenze (compresa gestione note spese, piani di viaggio, imprese esterne), Payroll.

Ambiti tecnologici

• Business process Management / Business Intelligence • Sicurezza • Tecnologie WEB • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni

• Finanza • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Manifatturiero • Automotive • Editoria, intrattenimento e broadcasting • Aerospazio e difesa

Tecnologie utilizzate • • • •

sistemiMainframe microsoft open/java ERP

Tipologia di attività • • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

Progetti finanziati • Tracking di persone e oggetti in edifici tramite RFID pag. 54 • Bank operations process management pag. 59 • Process@People pag. 66

• Verticale SAP per il Trasporto Pubblico Locale (TPL): soluzione integrata, completa e sicura interamente modellata per la gestione di aziende che operano nel settore dei trasporti pubblici su gomma e rotaia. La soluzione è basata sullo standard SAP R/3. • Sviluppo progetti e Consulenza ICT.

Omicron Consulting srl Lungo Dora Pietro Colletta, 81 10153 Torino info@omicronconsulting.it www.omicronconsulting.it 185


Piccole e Medie Imprese

Ooros L’informazione quando serve: applicazioni mobili e social network “Information when needed” è la mission di Ooros. La società è stata fondata nel 2008 con l’intento di sviluppare applicazioni e servizi mobile in situazioni in cui occorra comunicazione real time. Attraverso un client di messaging estendibile Ooros è in grado di fornire un bouquet vario di servizi, dal messaging alla gestione di pagamenti alla comunicazione diretta e interattiva con il cliente.

Ambiti tecnologici

Competenze

• Turismo, beni culturali e istruzione • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Vendita al dettaglio e GDO

Applicazioni mobile multi piattaforma (JavaME, iPhone, Android, Symbian), architetture federate per applicazioni real time di messaging e basate sulla presenza (via XMPP), gestione affidabile sicura di transazioni (pagamenti mobile e allarmi critici), Web 2.0, mobile SaaS, applicazioni NFC.

Prodotti e servizi Ooros propone un portafoglio di prodotti per la comunicazione e l’interazione con l’utenza mobile. • Glider: client di Instant Messaging multipiattaforma ed estendibile; include funzionalità multimediali, news reader, push di contenuti in tempo reale, comunicazione di gruppo, gestione transazioni sicure e criptate, minibrowser di servizi definiti server side (support SaaS), accesso a social network pubbliche e private, georeferenziazione. • Moneiro: sistema di autorizzazioni di pagamento multi-wallet, associato a carte di credito, addebito in conto, sistemi prepagati. Utilizzabile via client dedicato (Moneiro) e browser web. • Hermod: piattaforma multicanale per messaggistica. Permette l’invio massivo di comunicazioni via mail, sms e integra un connettore per la comunicazione diretta via Instant Messaging. Il client Glider è nativamente integrato con questa soluzione di messaggistica e permette di usufruire di funzionalità avanzate della piattaforma, quali comunicazione interattiva, real time e bidirezionale. • Vanadis: piattaforma di gestione fidelity e viral marketing con strumenti tipici del Web 2.0 e moduli di estensione virale verso client mobile o social network. • Niels: soluzione per il push a terminali mobili di contenuti real-time prelevati da feed standard (RSS/Atom). Supporta la categorizzazione dei contenuti e l’aggiunta di “azioni” ad ogni elemento permettendo all’utente di interagire con l’elemento ricevuto. 186

• Business process Management / Business Intelligence • Internet delle cose • Mobile • Tecnologie Web • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni

Tecnologie utilizzate • Sviluppo software su dispositivi mobili (JavaME, iPhone, Android, WindowsCE) • Sviluppo software per web (Java2EE, Python) • Tecnologie Innovative (XMPP, CouchDB, Social Applications) • Social Networks (Facebook, Twitter, Instant & Realtime Messaging, MSN, XMPP, Jabber) • Tecnologie Wireless (RFID, Bluetooth, NFC) e sistemi distribuiti (Cloud Computing)

Tipologia di attività • R&D e Progettazione

Progetti finanziati • Internet Services for Mobile

Ooros srl Via Santa Teresa, 23 10121 Torino info@ooros.com www.ooros.com

pag. 29


Over Sistemi di pagamento, telecomunicazioni, self-service, EPP Operativa dal 1998, Over dispone di una struttura tecnica diretta e di accordi con fornitori HW, SW e servizi. La società opera nei settori: Encriypting PinPad, Sistemi di pagamento, Telecomunicazioni, Self-service.

Ambiti tecnologici

Competenze

Mercati e applicazioni

Esperienza di:

• Finanza • Vendita al dettaglio e GDO

• progettazione Hardware e Software • gestione progetti • sviluppo applicativi

• Internet delle cose • Sicurezza • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza

Tecnologie utilizzate • • • •

Linux Windows & WES C++ Java

Tipologia di attività Prodotti e servizi • Apparati di telecomunicazione con funzioni di concentrazione, conversione di protocollo, ottimizzazione di reti WAN-LAN, PAD, routing dinamico. Conoscenza di tutti i protocolli di “communications”

• R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione

• Progettazione HW e SW su chioschi multimediali in ambito Banca, Università, Trasporti, Pubblica Amministrazione, anche con funzioni di pagamento • Progettazione e realizzazione di soluzioni per pagamento con moneta elettronica per GDO, per pagamenti in self-service • Tastiera PinPad, certificata PCI 2.0, per digitazione del PIN in modalità sicura, utilizzabile in soluzioni self-service bancarie

Over srl Lungo Dora Colletta, 67/E 10153 Torino info@overtorino.it www.overtorino.it 187


Piccole e Medie Imprese

PAR di Paolo Rossini & C.

PA R

Progettazione e supporto R&D per la prototipazione e lo sviluppo di prodotti ICT I partner PAR hanno maturato in circa venti anni di professione, la capacità di gestire la progettazione e la produzione di software/hardware complessi. Questo, associato alla conoscenza e ad un’ampia visibilità in ambito ICT sui mercati internazionali, rende PAR un partner elettivo affinché i risultati attesi del progetto siano raggiunti con un basso rischio d’impresa e con un taglio nettamente orientato al business.

Competenze La costante presenza sui mercati del Sud Est Asiatico, consente a PAR di offrire ai propri Clienti un tramite efficace sia verso specifici mercati di sbocco, che verso distretti produttivi di eccellenza, già validati per la realizzazione di produzioni e prototipazioni specifiche quali SD, microSD, sistemi RF miniaturizzati a bordo di card standard e sistemi embedded.

Ambiti tecnologici • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • • • •

Salute, inclusione ed ambienti accessibili Energia Manifatturiero e-Gov PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Aerospazio e difesa

Tecnologie utilizzate • Protocolli cellulari (GSM, UMTS) Firmware & Software (Linux, Mac OS, proprietary) • Protocolli wireless (Wi-Fi, Zigbee) • Sistemi embedded (USB, SD, microSD) • Full silicon integration

Tipologia di attività Prodotti e servizi Grazie alle capacità di progettazione e supporto alla realizzazione hardware/software di sistemi ed apparati, PAR è in condizione di apportare un forte contributo sia in fase di design, sia in fase realizzativa di prototipi e prodotti.

• R&D e Progettazione • Commercializzazione • Consulenza

Questo dando riferimenti sul mercato in ambito ICT sia nell’analisi dei requisiti, sia nella definizione delle architetture hardware/software dei sistemi. Una forte specializzazione nella realizzazione di micro-sistemi quali: SD, microSD, sistemi RF miniaturizzati (WiFi, WiMAX, ZigBee) realizzati a bordo di card standard e specifici sistemi embedded. A completamento della propria offerta, PAR distribuisce i prodotti Spectec-Computer Co. Ltd (Taiwan) per i quali offre il supporto all’integrazione.

188

PAR di Paolo Rossini & C. Via Montevecchio, 5 10128 Torino paolo.rossini@par-italy.it


Pentasoft Prodotti e Servizi per l’ICT

La Società PENTASOFT S.r.l. nasce per iniziativa di un gruppo di progettisti software provenienti da un’esperienza comune in una azienda che costituiva un punto di riferimento riconosciuto sul mercato per la realizzazione di sistemi di raccolta dati e, più in generale, per la propria capacità di intervento, a livello organizzativo e tecnologico, nella realizzazione di soluzioni mobili.

Ambiti tecnologici

Competenze

• • • •

• Project Management • Conoscenza settore Sanità conoscenza soluzioni di • Telemedicina • Capacità di progettazione e realizzazione sistemi Web based, sviluppo portali B2B e B2C • Esperienza in integrazione di Sistemi Informativi • Definizione e realizzazione di infrastrutture tecnologiche (installazione e gestione) • Capacità di monitoraggio ed esperienza di assistenza utente

Prodotti e servizi PENTASOFT ha incrementato il proprio know how relativo all’Informatica Mobile approfondendo le conoscenze sui sistemi offerti dall’evoluzione tecnologica, identificando la soluzione più idonea alle aree sopra citate in termini di standard metodologici di intervento e di realizzazione. PENTASOFT sviluppa, sia tramite prodotti propri che di aziende partner, soluzioni personalizzate per la gestione integrata della Supply Chain aziendale ed è in grado di progettare e realizzare sistemi software dedicati a specifiche necessità del Cliente utilizzando le più recenti tecnologie informatiche sia in reti locali (Intranet) che in reti geografiche (Internet ed Extranet). Questo approccio ha consentito di instaurare con i clienti un rapporto di collaborazione che supera il concetto di cliente-fornitore per costituire un legame di partnership volto all’ottimizzazione dell’intero processo di business aziendale. Recentemente PENTASOFT ha acquisito competenze in ambito socio assistenziale, collaborando con l’Istituto Superiore Mario Boella (ISMB) di Torino per la sperimentazione di una piattaforma di telesoccorso e telemonitoraggio. PENTASOFT ha contribuito alla progettazione e allo sviluppo del centro servizi, che svolge il funzionamento di teleassistenza e permette di reperire informazioni ambientali relative all’utente utili per gestire in modo ottimale la richiesta di intervento. Dal Dicembre 2003 la società ETICA srl è divenuta Socio Unico della società PENTASOFT.

• • • •

Sicurezza Mobile System Integration e consulenza Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni Salute, inclusione ed ambienti accessibili Energia Turismo, beni culturali e istruzione Manifatturiero

Tecnologie utilizzate • Linguaggi di programmazione per: firmware, applicazioni, web • Protocolli cellulari: GSM, GPRS, UMTS • Protocolli wireless: Wi-Fi, Bluetooth, Zigbee, RFID • Localizzazione GPS

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza

Progetti finanziati • @Care • Piattaforma per il MOnitoraggio della Sanità Personalizzata

pag. 42 pag. 67

Pentasoft srl Corso Unione Sovietica, 612/3A 10135 Torino brosio@eticasrl.com www.pentasoft.biz 189


Piccole e Medie Imprese

Petra Mantenimento, diffusione ed evoluzione del Metodo Remmert-Epitteto: una metodologia di gestione complessiva del ciclo di vita del software Piccola azienda verticale di nuova generazione, ad alta

Ambiti tecnologici

intensità di capitale umano, esclusivamente dedicata

• Business process Management / Business Intelligence • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

alla ricerca e alla definizione di metodi (prassi) finalizzati all’industrializzazione del ciclo di progetto, produzione e mantenimento di software gestionale industriale transazionale.

Mercati e applicazioni • Salute, inclusione ed ambienti accessibili • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Manifatturiero

Tecnologie utilizzate Competenze Teoria logica, analisi differenziale, topologia, teoria dei numeri, teoria dei gruppi, teoria dei linguaggi formali, teoria di rappresentazione della conoscenza, reti di Petri, paradigmi di modellazione fondata sugli eventi e sui processi.

• Java / J2EE per applicazioni gestionali web-based • Suite J-Boos (standard industriale globale nel campo del Open Source Middleware Software) • La metodologia petra è totalmente indipendente dal substrato tecnologico di implementazione

Tipologia di attività • R&D e Progettazione

Progetti finanziati Prodotti e servizi Uso diretto, divulgazione e supporto del METODO REMMERT-EPITTETO.

• Progettazione, sviluppo e mantenimento di software gestionale fondato sull’analisi di modello/processo pag. 33 • Early Warning Anti Money Laundering Tool pag. 43 • Financial Advisor Support Technologies pag. 52 • Tecnologie Abilitanti per la Sicurezza sul Lavoro pag. 76

Petra srl Via Reiss Romoli, 137 10148 Torino amministrazione@petraweb.it 190


Planet Multimedia Video Streaming & Asset Managements Planet srl, azienda piemontese, opera sul Mercato ICT dal 1996. È una società di Consulenza, System Integration e Application Management, nella progettazione e nell’implementazione di soluzioni basate sui nuovi canali di comunicazione e i media digitali.

Competenze Il modello organizzativo di Planet si basa su una struttura suddivisa in tre Business Division:

Tecnologie utilizzate • Digital Asset Managements, trattamento di asset multimediali • WebTV, Corporate TV, IPTV, Digital Signage • Contribuzione Video, Live Streaming, Telepresenza • Videosorveglianza, Broadcasting DVB-T, Sviluppi MHP • Webconference

• Tecnologica

Tipologia di attività

• Consulenza

• R&D e Progettazione • Commercializzazione • Consulenza

• Formazione

Prodotti e servizi Planet si occupa di streaming video da circa 10 anni e ha sviluppato al suo interno una piattaforma multimediale per la distribuzione su Internet di contenuti audio/video di tipo professionale, scalabile, adatta ad ogni tipo di esigenza: dal video streaming di qualità broadcast con banda garantita, al reflection di eventi live, al VoD (Video on Demand).

Progetti finanziati • Video and Audio Navigation and Automatic Content Analyis

pag. 38

L’offerta L’offerta di Planet si propone di favorire il successo dei clienti attraverso l’introduzione di innovazione su tutta la catena del valore, grazie alla conoscenza di soluzioni specifiche e alla consolidata esperienza sui principali temi core dei diversi settori industriali. Planet declina la propria offerta di servizi nei seguenti ambiti di competenza: Telecomunicazioni, Utilities e Media Planet ha implementato o partecipato a importanti progetti in partnership con Telco e Media, con un particolare focus sulle componenti relative al digitale terrestre, oltre che al segmento IP, alla gestione di contenuti e asset digitali.

Planet srl Via Ribes, 79 10010 Samone (Torino) ugob@planetsite.it www.planetsite.it 191


Piccole e Medie Imprese

Poligrafico Roggero e Tortia Leader nel settore della gestione e stampa di documenti Il Poligrafico Roggero & Tortia dal 1921 ad oggi ha saputo crescere e continuare a evolvere nel settore della stampa industriale, fino a diventare leader nella gestione documentale.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence

Competenze Alla stampa offset bobina-bobina, PRT nel tempo ha aggiunto: • la stampa del dato variabile (bianco/nero e colore) • il trattamento e la gestione della corrispondenza obbligatoria (business communication) • il trattamento e la gestione di mailing pubblicitari (direct mailing) • la gestione documentale in entrata (document composition e formattazione dati clienti)

• System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Finanza • Automotive • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tipologia di attività • Produzione

• la gestione documentale in uscita (archiviazione elettronica e sostitutiva) • la gestione del processo di dematerializzazione delle comunicazioni (e-substitution)

Prodotti e servizi • Comunicazione Aziendale: - PRT offre tutti i servizi correlati alla business communication e il transpromo • Gestione Documentale: - PRT offre un servizio completo di gestione documentale, fino alla archiviazione sostitutiva valida ai fini fiscali • Direct Mailing: - Oltre a gestire i flussi di dati, PRT offre anche il servizio di direct mailing • Stampati Promozionali: - PRT può stampare comunicazioni pubblicitarie di ogni genere di formato e grafica • Stampati Speciali: - PRT è in grado di stampare moduli personalizzati con qualsiasi layout, dimensione e grafica • Moduli Continui: - La produzione di moduli continui è una delle principali linee di business

192

Poligrafico Roggero e Tortia spa Via frejus, 5 10043 Beinasco (Torino) www.roggeroetortia.it


PRC Multimedia Software communication

PRC Multimedia di Torino, fondata nel 2004 a seguito del Premio Galileo Ferraris per “Idee innovative d’impresa” del Politecnico di Torino, è una delle società italiane più qualificate nel campo della software communication. Nel 2006 ha vinto il Grand Prix International Möbius Multimedia e nel 2007 ha ricevuto la menzione speciale E-content Award Italy dal Politecnico di Milano. Dal 2006 ha sviluppato una notevole esperienza nella progettazione e sviluppo di applicativi per cellulari ed è oggi presente su OVI Store, APPLE Store e Android.

Ambiti tecnologici • Multimedia, sistemi di visualizzazione interfacce evolute e usabilità • Mobile • Tecnologie WEB

Mercati e applicazioni • Turismo, beni culturali e istruzione • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate Competenze Una grande capacità di analisi, unita a una forte creatività progettuale, consentono la realizzazione di adeguati strumenti di comunicazione informatizzata tramite WEB, MOBILE, CD, DVD. PRC Multimedia dispone di una solida competenza maturata nella creazione di strumenti educativi di massa, che rende ancora più organiche e complete sia la consulenza sia l’offerta della società. Vincitori nel 2006 del Grand Prix Inernational Mobius (Svizzera), nel 2007 Menzione e-Content Award Politecnico di Milano, nel 2012 scelta da Apps4Italy.

Prodotti e servizi • Editoria: nata proprio come software house dedicata al mondo della formazione, PRC Multimedia si distingue per lo sviluppo di soluzioni mirate alla esigenze tecniche e comunicative attraverso supporti digitali, pensati come estensioni di prodotti editoriali (cd rom, dvd).

• Flash e Flashlite di Adobe per applicazioni web & mobile • Java per applicazioni mobile • C++ per applicativi mobile • php per il web

Tipologia di attività • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Consulenza

Progetti finanziati • Common Application Layer Extended Banking System pag. 26 • MusICT pag. 30 • Trusted Worlds as INteractive Kid Learning Environments pag. 36

• Web: siti internet, piattaforme di eLearning, Brain & Music games. • Mobile: dal 2005 l’azienda con un primo progetto pilota dal nome significativo mobile school, ha incrementato i propri skills in ambito mobile ed è presente oggi sui principali store dedicati alle apps per smartphon e tablet. Il marchio registrato MoLe (Mobile to Learn), è nato da questa esperienza e conferma l’interesse dell’azienda ad investire in questo ambito. Ambienti di sviluppo principali IOS, Android, Symbian/WIndows. Tra le apps di maggior successo: Swimtime per Nabaiji Decathlon, Guida Enogastronomica AUDI, Dierre, ArenaWAys, Vinci un Sogno Speedo, Ready2Go ACI, Menu scuole, Canta con me. • Bluetooth marketing: servizio dedicato alla comunicazione di messaggi pubblicitari, promozioni e palinsesti particolarmente indicato in ambiti fieristici, aeroporti, market place, teatri, centri sportivi.

PRC Multimedia Via Palma di Cesnola, 25 10127 Torino info@prcmultimedia.it www.prcmultimedia.it 193


Piccole e Medie Imprese

Pro Logic Informatica Progettazione e realizzazione di soluzioni informatiche rivolte al settore della Pubblica Amministrazione locale e al settore privato Dal 1996 Pro Logic si propone ai clienti come partner tecnologico globale, offrendo soluzioni complete, comprensive delle soluzioni applicative e dell’infrastruttura tecnologica. Pro Logic è consulenza, formazione, nonché partner affidabile nelle azioni di monitoraggio e aggiornamento dei software di diverse tipologie e su differenti piattaforme. Con l’outsourcing o l’insourcing dei loro servizi i clienti di Pro Logic focalizzano l’attenzione sul loro core-business.

Competenze Negli ultimi anni le aree di competenza in cui Pro Logic ha affinato la propria expertise sono: • System Integration • Software Testing • Software Embedded • Enterprise Content Managent • Project Quality Management

Prodotti e servizi Prodotti

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Internet delle cose • Cloud Computing • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • Tecnologie Web • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni • Salute, inclusione e ambienti accessibili • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze

Tecnologie utilizzate • Linguaggi Programma zione: C#, ASP.NET, C++, JAVA, Perl, PHP • S.O. UNIX/Linux, Windows, Windows CE • Data Base Oracle, MySQL, Postgres, SQL Server

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

• EduMeter: per la valutazione della didattica delle Università

Progetti finanziati

• EleWeb: per la raccolta e la pubblicazione dei risultati elettorali presso i grandi comuni e le Prefetture

• Progettazione, sviluppo e mantenimento di software gestionale fondato sull’analisi di modello/processo pag. 33 • Sensore wifi-ipv6 pag. 70 per monitoraggio edilizio

• Portali: per le imprese, la P.A., le Università, le società sportive • DoQui: per la gestione e condivisione dei documenti elettronici amministrativi e di progetto • CUP Recall: sistema automatico di chiamata telefonica dei pazienti prenotati in attesa di prestazione sanitaria Servizi • Consulenza e Progettazione chiavi in mano ICT • Software testing • Qualità e sicurezza • Outsourcing e insourcing • Assistenza hardware

194

PRO LOGIC INFORMATICA srl Via Arnaldo da Brescia, 9 10134 Torino info@pro-logic.it www.pro-logic.it


PRO3 Studio di consulenza per progettazione meccanica e industriale Pro3 s.r.l. nasce nel 2000 con l’obiettivo di offrire servizi legati al mondo dell’Information Technology e in particolare a quello della progettazione, gestiti attraverso l’utilizzo di sistemi cad 3D estremamente evoluti (ProE, CATIA, UG NX).

Ambiti tecnologici • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Manifatturiero

Competenze

• Automotive

PRO3 collabora con diverse aziende dell’indotto automobilistico e non, coadiuvando i propri clienti nello sviluppo di progetti nell’ambito della componentistica con la fornitura di personale e servizi. Le risorse fornite possiedono livelli di esperienza e di costo diversificato, dal disegnatore fino ai livelli più alti di professionalità, negli ambienti ProE, UG NX, CATIA V4 e V5.

• Aerospazio e difesa

Tecnologie utilizzate • AD CATIA UG PROE • CAM • PDM TEAMCENTER

Tipologia di attività Prodotti e servizi

• R&D e Progettazione

• Risorse umane di progettazione modellazione e disegnazione

• Consulenza

• Sviluppo progetti in house o in co-location • Scambio dati e conversione archivi tecnici • Cad automation e programmazione

PRO3 srl Via Bertolotti, 7 10121 Torino v.maccantelli@pro3.it 195


Piccole e Medie Imprese

Project Software di sistema, firmware e applicazioni real-time. Sviluppo driver e BSP per Windows CE PROJECT è una piccola azienda specializzata nello sviluppo di software di sistema, firmware e applicazioni real-time, con una consolidata esperienza nell’utilizzo di tecnologie innovative. Dal 1984 si occupa di progetti in ambito embedded, automotive, controllo di processo, sicurezza e telecomunicazioni. PROJECT è Windows Embedded Partner dal 2002 e ha sviluppato di piattaforme Windows CE fin dal 1999.

Ambiti tecnologici • Internet delle cose • Mobile • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni • Automotive

Tecnologie utilizzate Competenze Sistemi embedded, Windows CE, Android OS, driver, BSP, applicazioni real-time.

• Windows Embedded CE sviluppo piattaforme • Android OS - sviluppo piattaforme

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza

Prodotti e servizi • Porting di sistemi operativi embedded su piattaforme specifiche

Progetti finanziati • FAst REading

• Sviluppo di BSP, driver e firmware in genere • Consulenza e formazione in ambito embedded

Project sas Via Madama Cristina, 9 10125 Torino info@projectsas.it www.projectsas.it 196

pag. 28


Punto Qualità Solution provider e laboratorio di Ricerca e Sviluppo nel settore ICT Punto Qualità è nata nell’anno 2000 per sfruttare sul libero mercato risultati ottenuti dalla ricerca e dallo sviluppo di soluzioni tecnologicamente innovative, basate su una metodologia orientata ad analizzare, disegnare e realizzare soluzioni per supply chain complesse e automazione di processi, avvalendosi della partnership consolidata delle più grandi società internazionali di IT.

Competenze • Offrire servizi di consulenza finalizzati all’ottenimento di finanziamenti di legge disponibili • Supportare le aziende clienti per: - gestire i processi informativi ed informatici d’azienda - identificare le aree gestionali ed operative migliorabili - ottimizzare le risorse aziendali - gestire il tracking e il rilevamento di movimenti di oggetti taggati con tecnologie RFId, mediante sistemi AIDC.

Prodotti e servizi Punto Qualità rappresenta per i suoi clienti un riferimento tecnologico per innovare e incrementare nell’ambito della propria azienda, le strategie aziendali legate all’Information Technology. In particolare offre: • Qbase, Gestione Integrata Sistema Qualità/Sicurezza e Ambiente URBIS NET – Gestione Enti Locali – Area Tributi – IMU – TARSU Gestione Patrimonio Immobiliare • SPC (Controllo Statistico di Processo) • MyQuipu, Work-Flow systems • Business Process & Performance Management • Arxivar, Document & Content Management • Sistemi AIDC (Automatic Identification and Data Capture) il tracking e il rilevamento di movimenti di oggetti taggati con tecnologie RFId • Sistemi Esperti Integrati per il Monitoraggio Ambientale Antincendio • Microsoft Dynamics, CRM • Consulenza Informatica • Formazione

Ambiti tecnologici

• Business process Management / Business Intelligence • Internet delle cose • Sicurezza • Automazione industriale e controllo • Posizionamento preciso e localizzazione fisica

Mercati e applicazioni

• Salute, inclusione e ambienti accessibili • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Agroalimentare • Manifatturiero • Automotive

Tecnologie utilizzate

• Tecnologie RFId a 125 kHz, 13,56 MHz, 868-915 MHz, 2,45 GHz per controllo accessi, automazione industriale e logistica • Arxivar, Document & Content Management • Qbase, Gestione Integrata Sistema Qualità/ Sicurezza e Ambiente • MyQuipu, Work-Flow systems • Sistemi di monitoraggio ambientale • URBIS NET

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Progetti finanziati

• Ricerca e Sviluppo Sperimentale di un Sistema per il Controllo a distanza di Aree Sensibili e Protette, finalizzato all’erogazione di Servizi Innovativi orientati al Monitoraggio Cognitivo e Attuativo di Politiche Ambientali pag. 61 • Tecnologie Abilitanti per la Sicurezza sul Lavoro pag. 76

Punto Qualità srl Via Tiziano Lanza, 31 10095 Grugliasco (Torino) info@puntoqualita.eu www.puntoqualita.eu 197


Small ande Medie MediumImprese Enterprises Piccole

RAYONICS Italia Sistemi per il controllo di qualità in linea di produzione, sia di tipo standard che studiati ad hoc per specifiche esigenze industriali Un team affiatato con lunga e approfondita esperienza nel settore del controllo di qualità in linea di produzione: dalla progettazione alla produzione e commercializzazione.

Ambiti tecnologici • Automazione industriale e controllo

Mercati e applicazioni • Agroalimentare

Competenze • Controllo qualità in linea di produzione

Tecnologie utilizzate • Visione artificiale

• Sistemi di visione artificiale

• Ispezione a raggi X in linea produzione

• Applicazioni con raggi X

Tipologia di attività

• Processi produttivi nell’industria, in particolare nella filiera alimentare

• R&D e Progettazione • Produzione

Prodotti e servizi I sistemi a raggi X permettono di rilevare la presenza di una vasta gamma di corpi estranei magnetici e non magnetici (non solo ferro e acciaio, ma anche piombo, rame, alluminio, ecc.). Tra i corpi estranei che è possibile rilevare: ceramica, cemento, pietre, frammenti di vetro, ossa di vario tipo, conchiglie, gomma e plastiche a seconda della loro densità. La scansione a raggi X consente inoltre di verificare la completezza del prodotto, la sua forma, difetti del contenitore, il livello di riempimento, l’accoppiamento meccanico nella chiusura della confezione.

Progetti finanziati • Sviluppo di tecnologie di food inspection

pag. 83

Rayonics e le apllicazioni dei Raggi X

RAYONICS Italia srl Str. Nizza, 48 10040 La Loggia (Torino) amministrzione@rayonics.it - commerciale@rayonics.it www.rayonics.it 198


Regola Soluzioni informatiche per la gestione dell’emergenza e la telemedicina Da oltre 15 anni Regola grazie a una competenza ad ampio raggio sia nel settore informatico che in quello dei media, è in grado di offrire soluzioni integrate su progetti ad alta complessità mediante l’utilizzo di tecnologie avanzate. Nata nel contesto Piemontese, oggi l’azienda sta estendendo il proprio raggio d’azione ad altre realtà nazionali, con un’attenzione sempre viva verso gli scenari internazionali. Regola è azienda fondatrice del Consorzio MOSAICO, unico esempio Italiano nel suo settore per modello organizzativo, fatturato e specializzazioni tecnologiche.

Competenze Regola trova la propria dimensione più significativa nell’area delle soluzioni informatiche in ambito medico-sanitario. Grazie all’impiego di sistemi informatici basati su architetture d’avanguardia, Regola ha ideato sistemi per la gestione e la trasmissione remota di immagini, filmati e informazioni diagnostiche, reti per gestione di patologie specifiche, soluzioni per la gestione delle emergenze e dei codici bianchi, raccolta documentazione sanitaria (IHE-XDS). Regola è anche uno dei principali attori nel mondo delle applicazioni 3D Real Time in Realtà Virtuale e Aumentata orientate al mondo industriale, della comunicazione e marketing, editoriale e museale.

Ambiti tecnologici • Internet delle cose • Cloud Computing • Multimedia, sistemi di visualizzazione interfacce evolute e usabilità • Tecnologie Web • Posizionamento preciso e localizzazione fisica

Mercati e applicazioni • Salute, inclusione e ambienti accessibili • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate • Microsoft .Net • Computer Aided Dispatch • DataBase Design & Administration

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Prodotti e servizi • SaveOnLine, una piattaforma evoluta per l’interazione fra le risorse e le strutture di Centrale e sul territorio coinvolte nel processo di governo dell’emergenza; da anni Regola gestisce con successo la parte tecnologica del Servizio 118 per l’Emergenza Sanitaria piemontese. • Suite Operativa TEMPORE, Regola gestisce il network di teleconsulenza di intere regioni italiane e garantisce lo scambio in real-time di dati clinici, manichini virtuali e immagini diagnostiche non solo su scala regionale. Tra le soluzioni non mediche vale la pena di menzionare Watch-OnLine e ActOnLine, applicativi specificamente ideati per rispondere alle esigenze della Polizia Municipale e della Protezione Civile in grado di gestire efficacemente gli eventi e le risorse (dalle squadre di intervento, ai mezzi, alle apparecchiature…). Il sistema integra tecnologie e protocolli eterogenei (tra cui lo standard di comunicazione TETRA) e rappresenta una soluzione ideale nell’ambito dei contesti operativi di attività di monitoraggio e di intervento sul territorio: per questo il software è stato installato presso la nuova Centrale Unica Operativa di Torino. La piattaforma Regola di emergenza è stata strumento di supporto nell’ambito dei Giochi Olimpici Invernali 2006. • R3D Online è una suite di prodotti software che, tramite l’utilizzo di tecnologie di Realtà Virtuale e Aumentata, offrono delle soluzioni a problematiche tipiche di vari ambienti in ambito professionale ed entertainment. REGOLA risponde alle esigenze dei settori industriale, marketing e comunicazione, turismo e musei, editoria e carta stampata con delle soluzioni prodotto specifiche basate sulla sua tecnologia proprietaria.

Progetti finanziati • Lingua Italiana dei Segni per l’Accesso su Larga scala ad informazioni Localizzate pag. 60 • NeuroVirtual 3D pag. 64 • Riabilitazione di Insulti Cerebrali Congeniti e Acquisiti mediante tecniche pag. 69 e simulazioni di Realtà Virtuale

Regola S.r.l. Corso Turati, 15/H 10128 Torino info@regola.it www.regola.it 199


Piccole e Medie Imprese

RepubLit Progettazione di software per l’information retrieval in ambito umanistico RepubLit s.r.l. è uno spin-off accademico dell’Università del Piemonte Orientale «A. Avogadro». La mission aziendale è sviluppare nuove tecniche di information retrieval su fonti non strutturate, finalizzate in particolare all’estrazione e valorizzazione di citazioni bibliografiche da documenti disponibili sul web nell’ambito delle discipline umanistiche.

Ambiti tecnologici • Tecnologie WEB

Mercati e applicazioni • Turismo, beni culturali e istruzione • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate Competenze

• Linguaggi di programmazione per WEB

• background accademico in campo umanistico (e specificamente in ambito Humanities Computing)

Tipologia di attività • R&D e Progettazione

• progettazione di motori di ricerca bibliografici • progettazione di interfacce utente basate sulla faceted search

• Produzione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Prodotti e servizi RepubLit sviluppa tecnologie innovative, in grado di potenziare significativamente la ricerca bibliografica fornita dagli strumenti attualmente disponibili, integrando le varie tipologie di fonti di dati (web, opac, open archive), mediante funzionalità, sviluppate appositamente per l’ambito umanistico, di entity recognition (riconoscimento automatico delle “faccette” a cui appartiene una risorsa, a partire dal suo contenuto e dai suoi metadati), feature extraction (identificazione dei metadati), web scraping (identificazione delle porzioni rilevanti di pagine web). Il prodotto si caratterizza per un’interfaccia utente di nuova concezione, con ampie possibilità di raffinamento e navigazione all’interno dei risultati, basato sull’architettura a faccette ma molto più articolato rispetto alle soluzioni esistenti.

RepubLit srl Via Manzoni, 8 13100 Vercelli filippo.chiocchetti@lett.unipmn.it 200


RW Consulting Riorganizzazione aziendale, Business Intelligence, e Formazione Risorse Umane Dal 1991 al fianco delle imprese italiane.

Ambiti tecnologici

Professionisti che lavorano a fianco di imprenditori, manager

• Business process Management /

e personale aziendale, con l’obiettivo di apportare sviluppo reale e tangibile alle imprese e al loro business. Attraverso

Business Intelligence • System Integration e consulenza

interventi diversi, di analisi, ottimizzazione, organizzazione e pianificazione, si cerca di formulare e intraprendere scelte

Mercati e applicazioni

operative strategiche, avendo sempre ben chiaro un solo,

• Finanza

unico obiettivo: fare il bene dell’impresa.

• Agroalimentare • Manifatturiero • Automotive

Competenze

• Editoria, intrattenimento e broadcasting • Vendita al dettaglio e GDO

Consulenza e Formazione rivolta ad Imprese, Pubblica Amministrazione, Sanità.

Tecnologie utilizzate • Microsoft Business Intelligence • CRM: Netsuite.com

Prodotti e servizi Organizzazione, Pianificazione e Controllo

Tipologia di attività • Consulenza

• Business Plan, Piani di Sviluppo • Controllo di Gestione • E-Commerce: aspetti gestionali • Riorganizzazione Aziendale Business Intelligence e CRM • Business Intelligence • CRM e e-Mail Marketing • Sistemi ERP Sviluppo Manageriale e Formazione • Consulenza Risorse Umane, Coaching, Percorsi Speciali • Formazione • Strumenti WEB per la gestione della formazione

RW Consulting srl Via Vivaro, 25 12051 Alba (Cuneo) info@rwc.it www.rwc.it 201


Piccole e Medie Imprese

SAET Progettazione e produzione elettronica su esigenza del Cliente SAET nasce nel 1990 come fornitore di primarie Aziende nel settore delle telecomunicazioni. Negli anni ha sviluppato la propria capacità di progettare applicazioni elettroniche HW e SW anche in campi molto diversificati (navigazione, connettività GPRS, sistemi embedded WinCE e Linux). Ora la nostra azienda si propone come partner per accompagnare il Cliente dall’idea iniziale dell’applicazione, alla specifica finalizzata, fino alla produzione e fornitura di tutta la parte elettrica ed elettronica.

Competenze Progettazione elettronica, analogica, digitale e di potenza con microcontrollori da 8 a 32Bit, microprocessori ARM7, ARM9 e ARM11 con sistemi operativi embedded, WinCE e Linux. Sistemi embedded riprogrammabili via CAN o USB, gestione periferiche GPS, GPRS, Ethernet, Bluethoot e WiFi. Sviluppo del Firmware in Assempler, Ansi C e C++; realizziamo Driver e BSP con OS realtime.

Prodotti e servizi Consulenza per la ricerca della soluzione più adatta a partire dal sistema del cliente, progettazione della circuiteria e del cablaggio, produzione e collaudo dell’elettronica. Sviluppo del software applicativo su misura per l’utente. Sistemi di gestione flotte di veicoli, con connessione e controllo da centrale operativa. Controllo di macchine operatrici, controlli industriali. Sistemi di gestione per applicazioni self service o ad alto grado di automazione. Applicazioni Automotive quali BCM, sistemi di visualizzazione multimediale, controllo batterie per veicoli elettrici e power train. Gestiamo autonomamente l’intera commessa, dal progetto alla logistica dei materiali.

Ambiti tecnologici • Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • Automazione industriale e controllo • Posizionamento preciso e localizzazione fisica

Mercati e applicazioni • • • • •

Salute, inclusione e ambienti accessibili Energia Manifatturiero Automotive Vendita al dettaglio

Tecnologie utilizzate • • • •

Microcontrollori 8/16/32 bit, ARM9 Win CE, Linux - sviluppo sw applicativi Gestione sensori e sistemi di controllo C, C++, Assembler

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione

Progetti finanziati • Golden Infra • Micro Cloud

SAET srl Via Po, 13 12022 Busca (Cuneo) www.saetsrl.com 202

pag. 55 pag. 84


Salt & Lemon Srl Produzione di documentari e filmati di alta qualità per l’industria e la pubblica amministrazione Salt & Lemon nasce in Piemonte da professionisti e tecnici del settore video e cinematografico. L’azienda produce film e documentari, video istituzionali e pubblicitari, noleggia attrezzature di produzione e post produzione, fornisce figure professionali specializzate.

Ambiti tecnologici • Multimedia, sistemi di visualizzazione interfacce evolute e usabilità • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Turismo, beni culturali e istruzione

Competenze

• Editoria, intrattenimento e broadcasting

Salt & Lemon ha investito e investe nell’acquisizione della migliore Tecnologia disponibile nel processi di acquisizione delle immagini e nella post produzione video. L’utilizzo del workflow produttivo 2k / 4k e delle nuove tecnologie 3D permette la ricerca e la realizzazione di nuove modalità comunicative.

Tecnologie utilizzate • Apple • RED digital cinema

Tipologia di attività • Produzione • Commercializzazione • Consulenza

Prodotti e servizi Salt & Lemon copre l’intero ciclo della produzione multimediale dal Progetto Creativo alla finalizzazione su vari tipi di supporto siano essi pellicola, broadcasting o strumenti informatici. La dimensione dell’azienda e la sua autonomia per la maggior parte degli strumenti produttivi garantisce efficienza e reattività garantendo ai clienti qualità a prezzi concorrenziali.

Salt & Lemon Srl via G. Di Vittorio, 14 10015 Ivrea (Torino) info@saltlemon.eu www.saltlemon.eu 203


Piccole e Medie Imprese

sht Gestione sistemistica, realizzazione software, vendita hardware e connettività, assistenza remota SHT è nata a Torino nel 1980 dall’unione di professionisti con esperienza nel settore IT e del trattamento informatizzato di dati. Nel 2000 ha iniziato un progetto di ampliamento della propria struttura mediante l’apertura delle filiali di Milano e Roma. Il progetto è nato in seguito alla necessità di soddisfare le esigenze di Clienti con una realtà geografica multilocata. Negli ultimi anni SHT ha sviluppato una branca aziendale rivolta alla strutturazione di progetti consulenziali.

Competenze

Ambiti tecnologici • Business Process Management / Business Intelligence • Internet delle cose • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza

L’azienda ha focalizzato le proprie conoscenze concentrandosi su aree di competenza quali progettazione di sistemi informativi, realizzazione di reti telematiche geografiche, acquisizione ed elaborazione complessa di dati, realizzazione siti Web, sviluppo software e distribuzione di servizi post-vendita.

Mercati e applicazioni

Prodotti e servizi

Tipologia di attività

I servizi forniti da SHT coprono un ampio spettro di quelli necessari alle IT all’interno di un’azienda: connettività Internet, con fornitura di linee Telecom, realizzazione di LAN aziendali e consulenza sistemistica. A questi si aggiunge l’assistenza sistemistica di primo livello fornita in modalità remota dal call center di cui SHT dispone. Ancora, SHT realizza siti e applicazioni Web con un’ampia gamma di possibilità: dal sito della piccola azienda, al portale della holding internazionale, per arrivare ad applicativi verticali Web-based costruiti direttamente sulle esigenze del cliente. Per quanto concerne i prodotti, SHT commercializza hardware di tutte le principali marche sul mercato, con una particolare predilezione per HP (client pc, server e storage), Cisco (apparati di rete), EMC2 (dispositivi di storage), Intermec e Motorola (palmari e stampanti per progetti barcode), Xerox (ottimizzazione degli ambienti di stampa e acquisizione documenti). Tutti i marchi citati riconoscono SHT come partner certificato.

• • • • •

Salute, inclusione e ambienti accessibili ITS e logistica Turismo, beni culturali e istruzione Automotive Vendita al dettaglio

• R&D e Progettazione • Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Progetti finanziati • Cloud Fast Scalable EM Modeling

sht srl Via del Pino, 8 10040 La Cassa (Torino) info@shtsrl.it www.shtsrl.it 204

pag. 47


SIC Progettazione e realizzazione soluzioni collaborative in ambito sanità SIC S.a.S. è nata dalla volontà di dare vita a un’iniziativa imprenditoriale che valorizzasse le competenze e le capacità di progettazione di soluzioni innovative in ambito health care. SIC collabora stabilmente con diverse università e in particolare con il Politecnico di Milano e di Torino ed opera principalmente nella sanità lombarda attraverso Astir Srl.

Ambiti tecnologici • Business Process Management / Business Intelligence • Tecnologie Web • System Integration e consulenza

Competenze Consulenza strategica, tecnologica e operativa basata sulla capacità di analizzare, ridisegnare e ottimizzare i processi aziendali. Supporto alla Progettazione e sviluppo di soluzioni tecnologiche e sistemi per l’integrazione di applicazioni in rete.

Mercati e applicazioni • Salute, inclusione e ambienti accessibili • ITS e logistica

Tecnologie utilizzate • Java

Prodotti e servizi EUOL EUOL è una piattaforma tecnologica e applicativa che abilita la comunicazione all’interno di una rete di attori chiave a supporto dell’instradamento da CO118. Il 118 può vedere in tempo reale sul territorio la disponibilità di risorse critiche per l’Emergenza-Urgenza degli ospedali in rete. NeoTS Sistema a supporto della gestione delle emergenze tra Spoke e Hub della Rete Ostetrico Neonatale (Monza, Lecco, Milano) per il trasporto in emergenza della mamma o del neonato, il sistema abilita: - la condivisione dei protocolli di trasporto STAM (Servizio di Trasporto Assistito Materno) e STEN (Servizio di Trasporto d’Emergenza Neonatale); - la generazione delle schede cliniche di trasporto del paziente - la condivisione dei protocolli di stabilizzazione neonatale; - la comunicazione in tempo reale e strutturata dei flussi informativi fondamentali.

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza

Progetti finanziati • @Care

pag. 42

Teleconsulto Sistema a supporto della condivisione di immagini diagnostiche DICOM per TAC, RX, Risonanze tra ospedali mittenti e centri di riferimento in grado di dare un parere sul caso in EU. COSI Sistema a supporto dei flussi di continuità assistenziale per il trasferimento del paziente stabilizzato da ospedale per acuti a struttura intermedia o a bassa intensità di cura. Il sistema abilita le attività operative e quelle di governo del sistema (lato ASL). SIC mette a disposizione i prodotti di Astir SRL.

SIC sas Via Nicola Fabrizi, 136 10145 Torino gilli.giulio@gmail.com 205


Piccole e Medie Imprese

Simularia Servizi di modellistica ambientale Simularia è una società di servizi di modellistica ambientale specializzata nello studio della dispersione degli agenti inquinanti in atmosfera mediante modelli di simulazione. Fondata a Torino nel 2010, combina le competenze diverse acquisite dai soci fondatori in ambito pubblico e privato.

Competenze Definizione e modellazione delle emissioni da sorgenti industriali, civili, cantieri, traffico. Sviluppo di algoritmi di modellazione dei fenomeni di trasporto, trasformazione e dispersione di agenti inquinanti.

Prodotti e servizi Simularia propone un approccio integrato all’analisi delle questioni ambientali, in particolare relativamente ai programmi di promozione delle energie rinnovabili e della mobilità sostenibile, mediante la realizzazione di studi finalizzati a valutare contemporaneamente i benefici ambientali a scala globale, come la riduzione di emissioni di gas climalteranti, e quelli a scala locale, quali il miglioramento della qualità dell’aria e il contenimento dell’impatto acustico. Simularia offre supporto ad aziende private e enti pubblici riguardo a:

Ambiti tecnologici • Business Process Management / Business Intelligence • Cloud Computing • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Energia • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze

Tecnologie utilizzate • Algoritmi di simulazione e modellistica • CFD • GIS

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza

Progetti finanziati • Deployment ed esecuzione on-demand di applicazioni HPC in ambienti Cloud

• Simulazione modellistica del trasporto, trasformazione e dispersione di agenti inquinanti in atmosfera emessi da sorgenti industriali, civili e traffico su strada; • Simulazione delle dispersioni di odori da sorgenti areali o puntuali; • Realizzazione di studi relativi alla componente atmosfera nell’ambito dei procedimenti di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) e Valutazione Ambientale Strategica (VAS); • Raccolta, analisi e elaborazione di informazioni per la realizzazione e l’aggiornamento di inventari emissivi; • Elaborazione di strumenti di supporto decisionale attraverso la realizzazione di analisi di diversi scenari emissivi; • Analisi e l’elaborazione dei dati sperimentali sito-specifici e loro interpretazione con il supporto dei dati modellistici.

206

Simularia srl Via Principe Tommaso, 39 10125 Torino info@simularia.it www.simularia.it

pag. 56


Sinerga Consulenza di direzione Sinerga è un’impresa della conoscenza che, tramite un approccio integrato e multidisciplinare, orienta imprenditori e imprese nel processo dell’innovazione e del cambiamento sostenibile.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Tecnologie WEB

Competenze Area commerciale, Marketing operativo, Marketing strategico e Comunicazione. Si integrano come componenti aggiuntivi le competenze in ambito tecnologico e la spinta verso l’innovazione tecnologica.

Mercati e applicazioni • Turismo, beni culturali e istruzione • Manifatturiero

Tipologia di attività Prodotti e servizi

• Consulenza

Sinerga sviluppa i suoi servizi su cinque asset principali: Ascoltare l’impresa. Orientare al mercato. Sinerga rende disponibili alle aziende conoscenza e competenze che implicano un approccio multidisciplinare: • consulenza di direzione e orientamento

Progetti finanziati

• business design

• Semantic Mobile Content Management Solution

• redazione di business plan

pag. 34

• project management • consulenza su tecnologie abilitanti • supporto per acquisizioni e/o fusioni, e start-up Interpretare il cambiamento. Sostenere l’innovazione. Sinerga elabora insieme alla impresa strategie articolate. Comunicare il valore. Sinerga assiste e orienta i propri clienti nelle seguenti aree: • corporate & brand identity • marketing & communication • progetti CRM • web marketing • social networking • web tv/new media • eventi, seminari e academy

Sinerga srl Corso Montevecchio, 46 10129 Torino info@sinergagroup.it www.sinergagroup.it 207


Piccole e Medie Imprese

Sirio Automazione Progettazione di schede e sistemi di elettronica digitale e analogica. Progettazione e sviluppo firmware Pool di tecnici laureati o diplomati in discipline scientifiche

Ambiti tecnologici

che si occupa di progettazione e ingegneria nel settore

• Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

automazione industriale, nel banking e trattamento denaro e in genere nella realizzazione di prodotti dove il contributo elettronico sia preponderante.

Mercati e applicazioni • ITS e Logistica • Agroalimentare

Tecnologie utilizzate Competenze Sistemi di acquisizione high speed, FPGA, sistemi di acquisizione usb2 high speed.

• Linguaggi di programmazione per: applicazioni, web, database • RFId • Protocolli wireless (Wi-Fi, Bluetooth, Zigbee, ecc.)

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Commercializzazione

Prodotti e servizi Realizzazione di soluzioni chiavi in mano, dal contributo alla

Progetti finanziati

stesura propositiva delle specifiche, alla realizzazione finale

• Sviluppo di tecnologie di food inspection

dell’oggetto, alla certificazione, al supporto alla produzione.

Sirio Automazione srl Via Simioli, 70 10098 Rivoli (Torino) sirio@sirioautomazione.it www.sirioautomazione.it 208

pag. 83


Sisge Informatica The right but simple way

Siamo un’azienda italiana di Information Technology che dal 1983 ad oggi si è affermata a livello nazionale nella fornitura di servizi e prodotti rivolti alla Pubblica Amministrazione e alle Imprese. Operiamo sull’intero territorio nazionale. La direzione è insediata a Rivoli (Torino), dove sono collocati anche i poli dedicati alla ricerca tecnologica e allo sviluppo. L’altra sede di sviluppo e supporto commerciale opera a Milano.

Ambiti tecnologici

Competenze

Mercati e applicazioni

Abbiamo ottenuto la certificazione secondo la Norma UNI EN ISO 9001 applicata ai processi di: - Progettazione, sviluppo e manutenzione di software applicativo; - Progettazione, erogazione di servizi IT, consulenza e formazione.

Prodotti e servizi Controllo documentale: Le nostre soluzioni di controllo documentale permettono l’autenticazione dei documenti d’identità in modo veloce, preciso ed affidabile. Riconoscono qualsiasi documento d’identità del mondo e si integrano perfettamente con i sistemi informativi già presenti;

• System Integration e consulenza • Business process Management / Business Intelligence • Tecnologie Web • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali

• e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Energia • Aerospazio e difesa

Tecnologie utilizzate • Biometria • Computer vision

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Energia e Ambiente: Progettiamo e realizziamo soluzioni per il rilevamento, l’aggregazione, il monitoraggio e la pubblicazione dei valori di impatto ambientale delle organizzazioni, pubbliche e private, abbinati a portali informativi per la promozione e l’adozione di condotte ecoefficienti; Verifica dell’identità: Siamo esperti nell’autenticazione e l’identificazione biometrica attraverso le tecniche di riconoscimento del volto e della geometria della mano. I nostri prodotti sono strumenti semplici ma potenti che semplificano le attività di controllo accessi, videosorveglianza ed investigazione; Anticontraffazione: La nostra nuova soluzione che consente ai proprietari di grandi marchi di gestire in modo semplice e sicuro l’intero processo di assegnazione delle etichette anticontraffazione ai licenziatari autorizzati; Sicurezza sul lavoro: Progettiamo e realizziamo sistemi informativi per la prevenzione ed il governo dei rischi operativi nell’ambito produttivo delle aziende manifatturiere. Soluzioni per il monitoraggio in tempo reale dei rischi ergonomici sulla base della tipologia di impianto; - Servizi: Assistenza hardware e software, consulenza specialistica, sviluppo software, network management, sicurezza, sostenibilità.

Sisge Informatica spa Via Cuorgnè, 53/a 10098 Rivoli (Torino) contatti@sisgeinformatica.it www.sisgeinformatica.it 209


Piccole e Medie Imprese

SistemItaly Sviluppo e consulenza applicativa Web e Windows Form su piattaforma Microsoft SISTEMITALY è sia una software house che una società di

Ambiti tecnologici

consulenza applicativa. SISTEMITALY è oggi in grado di

• Business process Management / Business Intelligence • Internet delle cose • Mobile • System Integration e consulenza • Posizionamento preciso e localizzazione fisica

interpretare le esigenze del cliente e fornirgli il giusto supporto, sia nell’area dei servizi tecnologici che in quella della consulenza aziendale. È di fondamentale importanza per SISTEMITALY promuovere in maniera eterogenea la conoscenza delle nuove tecnologie all’interno dei propri comparti attraverso percorsi formativi e di certificazione delle risorse aziendali.

Mercati e applicazioni • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Automotive • Vendita al dettaglio e GDO

Tecnologie utilizzate

Point Portal, Joomla). Realizzazione progetti con tecnologia

• Mobile Solution • Web Base Application 6 Windows Base Application • Program Application • Microsoft .NET, ASP, C#, VB, Javascript, Ajax, SQL Server, • Java/J2EE, jsp, HTML, Sql Server , My Sql, Jboss, Tomcat • Oracle DB • RFID Solution

RFid. Realizzazione progetti con tecnologia Mobile.

Tipologia di attività

Competenze Gestione, progettazione, realizzazione e gestione di siti web istituzionali e mini-siti di prodotto, re-styling di siti web in ottica web 2.0. Progetti su tecnologie, proprietarie o opensource, (in particolare Microsoft .Net, Microsoft Share

• R&D e Progettazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Prodotti e servizi Software di Trouble Ticketing, soluzioni Windows Mobile,

Progetti finanziati • @Care

soluzioni CMS, soluzioni RFID di asset tracking e soluzioni RFID in ambito Sanitario, piattaforme di monitoraggio strutturale, software di supporto alla gestione dei processi decisionali, soluzioni WMS, soluzioni basate su tecnologia Microsoft Sharepoint/.Net. • MisterWolf: soluzione di trouble ticketing; • FlexyMos: soluzione mobile per la gestione della tentata vendita, dei flussi di consegna delle merci, pagamento (POS, CC contante, assegni), gestione resi e promozioni.

SistemItaly srl Via Sansovino, 217 10151 Torino info@sistemitaly.it www.sistemitaly.com 210

pag. 42


So.Fi.Ha. Collaudi Sviluppo software, cartografia e mappe, impianti fotovoltaici e geotermici Dal 1982 SO.FI.HA Collaudi si occupa di modellazione 3D, di cartografia numerica e mappe (modelli 3D del terreno e dell’edificato, modellazione architettonica), di sviluppo software (per cartografia numerica, per pda e smartphone, CMS, web services e servlet, navigazione 3D in real time) e di prodotti editoriali. Un altro ramo aziendale, tradizionalmente rivolto all’impiantistica tecnologicoindustriale, si dedica anche alla progettazione e realizzazione di impianti fotovoltaici e geotermici.

Competenze In ogni settore sopra descritto, siamo in grado di seguire il cliente nella fase di progettazione e realizzazione della sua idea, fino alla realizzazione del prototipo/prodotto (per la cartografia ed il software), o alle pratiche burocratiche/collaudo (per gli impianti).

Prodotti e servizi • Cartografia: conversione formati e coordinate cartografiche, modelli 3D del terreno (DTM e modelli raster), modelli di uso del suolo (CLUTTER), modelli 3D dell’edificato (vettoriali e raster), modelli 3D architettonici, mappe e carte tematiche, cartografia numerica (da restituzione fotogrammetrica di coppie stereoscopiche); prodotti su richiesta più ricco database su tutto il territorio italiano (in particolare copertura 3D di tutti i capoluoghi di provincia italiani, compresi grafi stradali e numeri civici).

Ambiti tecnologici • Multimedia, sistemi di visualizzazione interfacce evolute e usabilità • Mobile • Tecnologie WEB • Posizionamento preciso e localizzazione fisica

Mercati e applicazioni • Turismo, beni culturali e istruzione • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate • C++, C#, .NET, Java SE, Jav3D, Javascript, Ajax, ASP, PHP, Java EE. • NET CF, Java ME, Symbian C++, Objective C • MySql, MS SQL • GPS, RFID • Wi-Fi, Bluetooth

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Consulenza

• Software: sviluppo di applicazioni map-based, stand alone e web-based, servlet e web services, applicazioni per dispositivi mobili e smartphone (con gestione sensori, GPS, Wi-Fi, fotocamera), applicativi per la gestione di formati cartografici e conversione coordinate. • Impianti fotovoltaici e geotermici: dallo studio di fattibilità/preventivo, alla progettazione, alle pratiche burocratiche per l’accesso agli incentivi, all’installazione. • Impianti tecnico-industriali: impianti per telefonia fissa e mobile (centrali, POP, ponti radio, stazioni radiobase), impianti elettrici industriali (cabine di trasformazione, quadri elettrici, UPS, gruppi di continuità, cablaggi), impianti meccanici; realizzazione di impianti complessi connessi alla ristrutturazione o alla costruzione di immobili, come capannoni industriali, palazzine uffici, centri di calcolo, strutture private non residenziali; progettazione, direzione lavori e realizzazione impianti.

So.Fi.Ha. Collaudi srl Via Piffetti, 35 10143 Torino info@sofihacollaudi.it www.sofihacollaudi.it 211


Piccole e Medie Imprese

SSB Progetti L’innovazione e l’esperienza al servizio del business SSB Progetti è un’azienda informatica specializzata nella progettazione e realizzazione di soluzioni software ad alto contenuto tecnologico. Attiva dalla metà degli anni ‘80, coniuga da sempre la padronanza delle tecnologie innovative con l’esperienza di un team di professionisti dell’ICT.

Competenze • Web 2.0 technologies for Internet and Mobile • Java EE, .NET platforms and the main open source alternatives • BPMS, CMS, DMS • Digital Signage • Multimedia streaming technologies • Identity and Access Management • Network protection and security

Prodotti e servizi SSB Progetti offre progetti chiavi in mano, consulenza tecnologica e soluzioni. Si propone come partner di riferimento nella realizzazione di progetti offrendo: • l’esperienza per gestire l’intero ciclo di vita del progetto • la capacità di progettare soluzioni software basate sulle moderne architetture orientate ai servizi • la conoscenza delle tecnologie Internet based e dei nuovi paradigmi della comunicazione basati sul social networking e il Web 2.0. Opera nei principali settori dell’ICT, in particolare in ambito bancario dove ha realizzato progetti strategici per alcuni tra i principali gruppi italiani. Ha sviluppato servizi e soluzioni specializzate nei seguenti ambiti: Finance • Applicazioni multicanale di trading e informativa finanziaria • Middleware per la distribuzione in tempo reale di dati finanziari provenienti dai mercati • Integrazione con gli Infoprovider Sicurezza • Security Assessment • Infrastructure hardening • Soluzioni per la protezione dei sistemi, delle reti e il controllo accessi Media digitali • Video streaming (live e on demand) • Applicazioni multimediali per il web e il mobile • Digital Signage 212

Ambiti tecnologici

• Business process Management / Business Intelligence • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • Sicurezza • Tecnologie Web • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • • • •

Salute, inclusione e ambienti accessibili Finanza Turismo, beni culturali e istruzione e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate

• Architetture: Java EE, .NET, LAMP • System integration: SOA, Web services, EAI, ESB • Networking: VPN, HA networks, Wireless • Sicurezza: Firewall, IDS, NAC, Security Assessment, Identity Management • Digital Media: streaming, digital signage, video conference

Tipologia di attività • • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

Progetti finanziati • Nuove metafore di interfaccia tra veicolo e guidatore per il settore automotive pag. 45 • AUTomotive hUman Mobile Network 2 pag. 46 • Innovativo Sistema embedded, Real time di LOCalizzazione geografica e locale, UltraPrecisa e di identificazione e comunicazione Sicura pag. 72

SSB Progetti srl Corso Turati, 13 bis/F 10128 Torino info@ssbprogetti.it www.ssbprogetti.it


Step Ricerche STEP è una società di economisti quantitativi, specializzata nella consulenza a imprese e organizzazioni pubbliche Step Ricerche è una società di studi di economia applicata. Attiva dal 1991 come associazione professionale, è attualmente una Srl. Nel corso della sua vita, STEP ha offerto soluzioni a imprese ed enti pubblici locali e nazionali, organismi internazionali e associazioni di categoria ed è specializzata nella consulenza a imprese e organizzazioni pubbliche.

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence

Tipologia di attività • Consulenza

Competenze STEP produce modelli ed elabora conoscenze per imprese ed enti pubblici • è una società di economia applicata • ha sviluppato un’esperienza nella creazione di modelli quantitativi proprietari

Progetti finanziati • Early Warning Anti Money Laundering Tool • Credit Rating Decision Support System and Forecast Guru

pag. 43 pag. 53

• ha ideato e realizzato REGOLO, il primo calcolatore europeo di impatti economici basato su tecnologia SaaS

Prodotti e servizi STEP nasce come società di economisti quantitativi e si specializza nella consulenza a imprese e organizzazioni pubbliche. I nostri servizi si articolano in 5 linee. • Scenari e previsioni (applicazioni di tecniche quantitative alla realizzazione di previsioni sia di variabili di scenario, come la domanda di un mercato, che di variabili interne delle organizzazioni clienti, come la domanda dei servizi del cliente) • Valutazioni e analisi di impatto (STEP offre una gamma di servizi professionali per ottimizzare progetti pubblici, privati o misti, considerando sia l’efficienza prodotta, in termini di costo comparato con le alternative, sia l’efficacia degli interventi) • REGOLO, il primo calcolatore europeo di impatti economici basato su una tecnologia interamente Web based. Si rivolge agli enti pubblici, organizzazioni private e aziende • Ricerche e osservatori (STEP realizza studi di settore ed osservatori economici, basandosi su un mix di tecniche quantitative e tra queste: l’analisi statistica delle serie temporali, le inchieste, la statistica multivariata) • Ricerche di mercato

Step Ricerche srl Via Assarotti, 4 10122 Torino info@step.to.it www.stepricerche.it 213


Piccole e Medie Imprese

SynArea Consultants Crea contenuti e scenari 3D interattivi realtime e gestisci in modo visuale il know-how aziendale SynArea Consultants da oltre 25 anni sviluppa sistemi informativi distribuiti per migliorare l’efficienza dei processi di business aziendali, sia con tecnologia Intranet-Extranet sia Client-Server. Ha investito negli ultimi anni ingenti risorse in attività R&D ed è proprietaria di un innovativa piattaforma SW multimediale per la creazione di scenari 3D, animazioni e simulazioni interattive esplorabili in realtime denominata 3DOORS Framework.

Competenze • Human machine interaction in virtual environment • 3D format conversion & optimization • Large scale environment rendering experience • Advanced shader-based rendering tecniques • Advanced data modeling & management (Oracle Partners) • Decennale esperienza in IT Consulting e accesso a network di conoscenze a rilevanza internazionale • Supporto strategico e definizione di progetti d’innovazione e re-ingegnerizzazione • Esperienza di gestione di progetti di ricerca a finanziamento pubblico o privato

Ambiti tecnologici • Multimedia, sistemi di visualizzazione interfacce evolute e usabilità • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Turismo, beni culturali e istruzione • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Manifatturiero • Aerospazio e difesa

Tecnologie utilizzate • • • • •

O.S.: UNIX/Linux, Windows, Windows Mobile Linguaggi: C, C++, C#, JAVA, Perl, PHP DB: Oracle, MySQL, Postgres, SQL Server Localizzazione: GPS, Galileo, EGNOS Protocolli Wireless: Zigbee, Wi-Fi

Tipologia di attività • • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

Progetti finanziati • INteractive Content Architecture pag. 57 • Riabilitazione di Insulti Cerebrali Congeniti e Acquisiti mediante tecniche e simulazioni di Realtà Virtuale pag. 69

Prodotti e servizi SynArea Consultants propone 3DOORS Framework, l’innovativa piattaforma SW che rende più efficiente il processo di creazione, aggiornamento e visualizzazione in realtime di contenuti 3D a partire da modelli esistenti (Catia, Unigraphics, Autocad, 3DS, Maya, Blender). 3DOORS Builder permette il semplice e rapido sviluppo di applicazioni 3D interattive per manuali, comunicazione di prodotto, presentazioni, training, active learning, edutainment. Diminuisce costi e tempi di sviluppo ed è orientato anche ad utenti non esperti. 3DOORS Viewer è disponibile anche come plug-in web con il nome di 3DOORS Player. 214

SynArea Consultants srl Corso Tortona, 17 10153 Torino marketing@synarea.com www.synarea.com


Syscons Solutions for Enterprise Disegno e implementazione di soluzioni ERP/SCM in ambiti globali di manufacturing e supply chain La missione di Syscons è creare valore nella supply chain attraverso soluzioni e processi di avanguardia su dimensione globale. Da più di vent’anni, gli aspetti caratterizzanti sono l’eccellenza delle competenze, l’approccio consulenziale e il nostro background ERP / Supply Chain Planning / BI. Missione e focus territoriale con esperienze globali.

Competenze • SAP ERP • SAP SCM-APO • Business Intelligence • Sustainability • Integrated Mobile • CRM

Prodotti e servizi Syscons crea valore per i propri clienti con un portafoglio di servizi strutturato in due aree principali: High Value Consulting e System Integration. Area High Value Consulting L’area comprende due linee di servizio: • Advisory che contiene le offering commerciali di Supply Chain Diagnostics, Supply Chain Process Design, Business Case Management, SCM Software Selection e Feasibility Study;

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • • • • • •

Energia Finanza Agroalimentare Manifatturiero Automotive Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate • SAP ERP • SAP APO • ABAP

Tipologia di attività • Assistenza e Manutenzione • Consulenza • RD & Progettazione • Commercializzazione

• HPIC (High Profile IT Consulting) con le offering di IT Governance e Program Mgmt. Area System Integration L’area comprende tre linee di servizio: • Enterprise Solutions con le offering commerciali di Business Transformation, Process Optimization e Application Rationalization; • Application Services con le offering di Application Management, Application Governance e Customer Service; • Custom & Tech con le offering di Software Factory, Systems & Network Management e Rehosting.

Syscons srl Corso Vittorio Emanuele II, 12 10123 Torino info@syscons.it www.syscons.it 215


Piccole e Medie Imprese

Tecnogranda Parco Scientifico e Tecnologico per l’Agroindustria della Regione Piemonte Polo di innovazione Agroalimentare Tecnogranda, società per azioni a capitale misto pubblico e privato, è un centro per l’innovazione tecnologica e di servizi alle imprese nato nel 2002 e attivo dal 2006. Lavora in collaborazione con Università, Politecnico e altri centri di ricerca sul territorio. I principali settori di attività comprendono la Ricerca e Sviluppo, il trasferimento tecnologico, i servizi alle imprese e i test di laboratorio. Dal 2009 è il Soggetto Gestore del Polo di innovazione Agroalimentare della Regione Piemonte.

Tecnologie utilizzate • RFID • Hiperlan • GPS • Sensoristica

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza

Competenze Progetto di architetture IT e basi dati, progettazione di circuiti e prove di compatibilità elettromagnetica, RFID, tracciabilità, progettazione di reti a banda larga con tecnologie wireless e via cavo.

Prodotti e servizi Tecnogranda sviluppa e supporta le imprese nello sviluppo di sistemi di tracciabilità, nello sviluppo di sistemi e architetture informatiche complesse. Dispone di una server farm interna con collegamenti fino a 100 Mb. Offre servizi di hosting e housing. Dispone di una piattaforma di video streaming che utilizza per WebTV, Corporate TV, IP TV, Videoconferenze ed e-Learning. Ha un laboratorio di compatibilità elettromagnetica (EMC) accreditato ACRREDIA e sviluppa sistemi basati su RFID.

Tecnogranda spa Via G.B. Conte, 19 12025 Dronero (Cuneo) info@tecnogranda.it www.tecnogranda.it 216


Teklook Industrial design. Studio di stile e progettazione finalizzato alla produzione in serie di parti o macchine su specifiche del cliente Teklook è una società specializzata in tecnologia laser e

Ambiti tecnologici

sviluppo prodotto, finalizzati alla realizzazione di prototipi e

• Elettronica, microelettronica

produzione di serie di particolari e macchine complesse. Su specifica del cliente sviluppa prodotti che tengano conto

e nanotecnologie • Automazione industriale e controllo

di un particolare design oppure di uno specifico target price. Teklook fornisce anche il prodotto finito.

Mercati e applicazioni • Manifatturiero • Automotive • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Competenze

• Aerospazio e difesa

Specializzati in studio di stile, progettazione,

Tecnologie utilizzate

ingegnerizzazione, analisi costi finalizzato all’abbattimento

• Tecnologia laser 2D/3D

del costo prodotto. Specialisti in tecnologia laser e applicazioni, taglio laser bidimensionale, taglio laser tridimensionale, piegatura a controllo, saldatura laser, saldatura TIG/MIG, assemblaggio e finitura.

• Piegatura • Saldatura • Saldatura laser

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione • Consulenza

Prodotti e servizi • Studio di stile • Progettazione • Ingegnerizzazione • Tecnologia laser 2D/3D • Piegatura • Assemblaggio e saldatura • Lavorazioni meccaniche • Gestione del prodotto finito

TEKLOOK srl Via Luigi Galvani, 11 10040 Leinì (Torino) info@teklook.it www.teklook.it 217


Piccole e Medie Imprese

Teleservizi Integratore di sistemi in ambito supply chain, identificazione automatica, EDI e per soluzioni WEB oriented L’azienda progetta e realizza soluzioni integrate

Ambiti tecnologici

per le seguenti aree:

• • • •

• Produzione • Logistica • Retail • Tracciabilità • e-Commerce, Web sites, Internet Solutions • E.D.I. (Electronic Document Interchange)

Internet delle cose Mobile Tecnologie Web Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali

Mercati e applicazioni • • • • •

ITS e logistica Manifatturiero Automotive Editoria, intrattenimento e broadcasting Vendita al dettaglio e GDO

Tecnologie utilizzate Competenze • Bar Code • RFID • WLAN-PAN-WAN-GPS • EDI • Mobile computers • Lettori fissi, mobili e speciali • Stampanti etichette e tags • Riconoscimento vocale

• Linguaggi di programmazione per firmware/web: c/c++, html, visual basic, java script, php, ASP • Linguaggi di programmazione per mobile computers: c++, visual basic.net, c# • Riconoscimento vocale (soluzioni logistiche) • RFID • Protocolli wireless

Tipologia di attività • • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

• Sviluppi WEB based

Progetti finanziati Prodotti e servizi

• Distributed Open Resource Planning

Teleservizi propone soluzioni integrate HW e SW per: • Riconoscimento automatico • Data collection • Mobile computing • Electronic Document Interchange Teleservizi propone progetti e servizi WEB: • CMS propri • CMS basati su piattaforme Open Source

Teleservizi srl Via Ippolito Nievo, 25 10153 Torino marketing@teleservizi.it www.teleservizi.it 218

pag. 27


Terramatica IWMS Consulenza sui processi e soluzioni ICT Enterprise nella gestione del Workplace TERRAMATICA IWMS offre consulenza sui processi di gestione dell’ambiente di lavoro e realizza progetti software per la gestione integrata del Workplace. Offre soluzioni enterprise che integrano quattro componenti chiave della gestione: Project Management, Property Management, Facility Management e Operations Management. Le soluzioni sono realizzate su base tecnologica TRIRIGA completamente webbased, customizzate con un potente motore di workflow, dotate di document management integrato.

Competenze • re-ingegnerizzazione dei processi aziendali per aumentarne controllo • performance e automazione: implementazione delle piattaforme IWMS presenti sul mercato italiano • consolidamento dei sistemi informativi interni con il dispiegamento di una piattaforma IWMS • introduzione di processi di efficienza energetica in strutture aziendali o pubblico/museali, interfacciandosi con BAS o IBS

Ambiti tecnologici • Business Process Management / Business Intelligence • Sicurezza • Tecnologie Web • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • • • • •

Salute, inclusione e ambienti accessibili Energia Finanza Turismo, beni culturali e istruzione Manifatturiero

Tecnologie utilizzate • • • • •

IWMS Platform: Tririga, Archibus/FM ESB, SOA Java, T-SQL, PL-SQL Oracle, Sql Server, Mysql, Jboss, Weblogic ZigBee, Knx, BacNet

Tipologia di attività • • • •

R&D e Progettazione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

Prodotti e servizi TERRAMATICA IWMS è TSP (Tririga International Solution Provider); è cioè un partner certificato della società americana TRIRIGA che Gartner qualifica da quattro anni come leader tecnologico nel mercato IWMS. Da due anni TERRAMATICA IWMS è parte di un selezionato network internazionale in grado di fornire in Italia e in Europa licenze, personalizzazioni e assistenza, assicurando al cliente l’eccellenza dei servizi che TRIRIGA fornisce, oltre oceano, al 30% delle aziende del rank Fortune 100: formazione, integrazione, implementazione e presenza sul territorio. Da aprile 2011, da quando TRIRIGA Inc. è stata acquisita da IBM, TERRAMATICA IWMS è anche Business Partner IBM.

Terramatica IWMS srl Via Vassalli Eandi, 10 10138 Torino info@terramatica.it www.terramatica.it 219


Piccole e Medie Imprese

TRIM Design e realizzazione Web Application Enterprise TRIM S.r.l. nasce nel 1999 ed è una delle prime aziende di I3P, l’Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino. Solida e dinamica, è formata da un team di 20 ingegneri che, lavorando con una propria metodologia, progettano e realizzano applicazioni web e soluzioni di gestione documentale in maniera rapida ed efficace utilizzando tecnologie Java e .NET.

Tecnologie utilizzate • Java • .NET

Tipologia di attività • R&D e Progettazione

Competenze

• Produzione

L’affidabilità e la capacità di portare a termine i progetti nei tempi giusti e con l’adeguata qualità, hanno portato TRIM a risultare fornitore strategico per diverse grandi realtà industriali. TRIM è inoltre partner tecnologico di molte società IT che le affidano in toto la realizzazione di soluzioni software. TRIM è fortemente competitiva soprattutto in progetti di document management, supply chain integration e workflow negli ambiti banking, automotive, utilities.

• Consulenza

Progetti finanziati Prodotti e servizi

• Semantic Mobile Content Management Solution

Realizzare applicazioni web è il mestiere di TRIM. L’azienda è fortemente competitiva soprattutto in progetti di dimensioni medio piccole (fino a circa 4 persone per 6 mesi), in cui il project manager deve anche avere una profonda conoscenza tecnica, in cui è necessaria una formalizzazione snella e non burocratizzata, in cui l’UML è usato al giusto livello di astrazione, in cui non c’è spazio per fare formazione sul campo o per fare scouting tecnologico all’inizio del progetto, in cui si riesce ad essere efficaci solo utilizzando framework già strutturati e ben noti al team.

TRIM srl Corso Montevecchio, 46 10129 Torino info@trim.it www.trim.it 220

pag. 34


Urmet Engineering Soluzioni per sistemi integrati di sicurezza ed energie rinnovabili Urmet Engineering propone soluzioni per sistemi integrati di sicurezza dedicati alla protezione di beni e persone, e soluzioni nell’ambito delle energie rinnovabili. L’attività che svolge comprende: analisi di fattibilità, progettazione, sviluppo e personalizzazione di prodotto, fornitura, start-up, formazione del personale e manutenzione. Presente nei settori della Building Automation, Sistemi di Emergenza e Sicurezza, Videosorveglianza e delle Energie Rinnovabili.

Ambiti tecnologici • Sicurezza • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • Energia • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale

Competenze Urmet Engineering vanta un’elevata competenza nelle attività di: R&D, Progettazione, Ingegnerizzazione, Industrializzazione, Integrazione sistemistica di prodotti e tecnologie, Formazione. In ambito Sicurezza ed Energie Alternative, Urmet Engineering è presente con un Team di lavoro altamente specializzato, che ha affrontato importanti progetti sia in Italia che all’estero.

e gestione emergenze

Tecnologie utilizzate • IP • Fibre ottiche • GPRS/UMTS

Tipologia di attività • R&D e Progettazione

Prodotti e servizi Sentinel: colonna SOS per chiamate di emergenza. Dispositivo per chiamate d’emergenza in audio e video su rete IP, come ausilio per la sicurezza del cittadino. Monitoraggio di aree pubbliche e private; collegamento audio video con un centro di assistenza; attivazione con semplice pressione di un pulsante e facilità d’installazione. Progettazione e realizzazione di sistemi evoluti di sicurezza integrata. Antintrusione, antincendio, videosorveglianza con sistemi che soddisfano i più alti requisiti di sicurezza e controllo per siti che necessitano di alti livelli di protezione. Le soluzioni Urmet Engineering permettono di affidare ad un singolo centro di controllo la gestione di una o più unità, consentendo così di tenere tutto monitorato, riducendo nello stesso tempo le spese e aumentando la sicurezza. Progettazione e realizzazione impianti per la produzione di Energie rinnovabili: Fotovoltaico, Idroelettrico, Eolico e Biomassa.

• Commercializzazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Urmet Engineering srl Via Bologna, 188/C 10154 Torino info@urmetengineering.it www.urmetengineering.it 221


Piccole e Medie Imprese

Vastalla Consulenza ingegneristica, informatica e di processo. System Integrator Vastalla è una società di matrice ingegneristica e ICT che offre servizi di consulenza ingegneristica, informatica e di processo e opera in qualità di System Integrator. Vastalla sviluppa continuamente le proprie competenze svolgendo attività di R&D che le consentono di offrire consulenza di valore e innovativa.

Ambiti tecnologici • Internet delle cose • Tecnologie Web • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni Competenze Vastalla ha competenze nella progettazione di sistemi e processi complessi, caratterizzati da un elevato grado di innovazione. L’azienda ha inoltre forti competenze che le consentono di offrire soluzioni trasversali e dedicate di infomobilità. Infine, conducendo attività di R&D relative allo sviluppo di sottosistemi e componenti nella meccatronica, nelle telecomunicazioni e nei trasporti in campo spazio, aeronautico, terrestre e navale, dispone di quelle competenze necessarie ad affrontare e risolvere problemi complessi.

• • • • •

Energia ITS e logistica Manifatturiero Automotive Aerospazio e difesa

Tecnologie utilizzate • • • • •

linguaggi di programmazione: Java, C, C++ Database (RDBMS) e microDB Model-driven architecture (MDA) e UML Tecnologie wireless Piattaforme scambio dati

Tipologia di attività Prodotti e servizi Vastalla offre servizi di consulenza ingegneristica, informatica e di processo ed opera in qualità di System Integrator. Tra i propri servizi annovera anche la progettazione di dispositivi o device dedicati e l’ingegnerizzazione del software.

• R&D e Progettazione • Assistenza e Manutenzione • Consulenza

Progetti finanziati • Smart MeterIng for Local Energy Optimization

Vastalla srl Corso Giulio Cesare, 338/26 10154 Torino info@vastalla.com www.vastalla.com 222

pag. 71


Vertigotech Soluzioni ad alto contenuto tecnologico per le farmacie e per la piccola e media distribuzione VertigoTech è una società in grado di progettare, realizzare e produrre prodotti innovativi e soluzioni per il mercato ICT professionale, coprendo al suo interno tutte le fasi del processo produttivo. Il continuo aggiornamento professionale e la propensione all’innovazione rende possibile lo sviluppo dei prodotti con l’utilizzo delle tecnologie più avanzate e nel pieno rispetto delle politiche ambientali.

Tecnologie utilizzate

Competenze

Tipologia di attività

VertigoTech è una società in grado di progettare, realizzare e produrre prodotti innovativi e soluzioni per il mercato ICT professionale, coprendo al suo interno tutte le fasi del processo produttivo. Il continuo aggiornamento professionale e la propensione all’innovazione rende possibile lo sviluppo dei prodotti con l’utilizzo delle tecnologie più avanzate e nel pieno rispetto delle politiche ambientali.

• R&D e Progettazione

• Linguaggi di programmazione per: firmware, SO, applicazioni, web, ecc. • RFId • Protocolli wireless (Wi-Fi, Bluetooth, Zigbee, ecc.)

• Produzione • Consulenza

Prodotti e servizi in@Farma è una bacheca elettronica da esterno, che sostituisce la vecchia bacheca dei turni delle farmacie, offrendo una gestione automatica del servizio e integrando altre funzionalità di gestione, di comunicazione e di informazione verso il cliente. In particolare elimina la fastidiosa gestione manuale dei turni di apertura, permette di offrire un servizio più qualificato e ricco di informazioni quando la farmacia è chiusa, permette la comunicazione tra utenti, farmacie di turno e numeri di emergenza e diventa un mezzo pubblicitario per fare conoscere offerte e servizi della farmacia.

Progetti finanziati • Artistic Environment QUestion Answering • Powerless Target Oriented Radio

pag. 24 pag. 31

in@Farma non è solo una bacheca turni, ma un punto informativo e di offerta servizi multimediale, che permette di offrire nuovi servizi per il cliente e per il cittadino.

Vertigotech srl Corso Castelfidardo, 30/A 10129 Torino info@vertigotech.com www.vertigotech.com 223


Piccole e Medie Imprese

Vieweb.it Web-meetings, web-conferences, live events streaming Vieweb.it è una startup inserita nell’incubatore imprese innovative del Politecnico di Torino.

Competenze

Tecnologie utilizzate • AT&T Connect webconferencing engine

Vieweb.it eroga servizi di comunicazione interattiva

Tipologia di attività

sul web consentendo a 10, 100, 1000 persone, ciascuno

• R&D e Progettazione

comodamente seduto alla propria scrivania, di comunicare e collaborare, abbattendo le barriere spazio/tempo e, soprattutto, i costi legati ad attività relative a comunicazione, formazione, assistenza remota e marketing.

Prodotti e servizi • Vieweb meet: la piattaforma per la gestione di meeting interattivi via Internet • Vieweb teach: incontra in un’aula virtuale i tuoi studenti elevando l’efficacia della tua formazione

Progetti finanziati • Process@People

• Vieweb conference: il tuo seminario, la tua conferenza a disposizione di migliaia di utenti remoti • Vieweb live interpreter: incontra - via internet - clienti, fornitori, partner, che non parlano la tua lingua, alla presenza di un interprete professionista, collegato in remoto

Vieweb.it srl Corso Castelfidardo, 30/A 10129 Torino info@vieweb.it www.vieweb.it 224

pag. 66


WAYCOM Tecnologie vocali e Computer Telephony WAYCOM Srl progetta e realizza moderne soluzioni basate sulle tecnologie vocali. Ha sviluppato una piattaforma tecnologica propria, denominata “TEMPEST”, in grado di fornire un servizio che trova nella flessibilità e nella fruibilità i propri punti di forza.

Competenze Waycom vanta specifiche competenze in merito alle tecnologie vocali applicate alle telecomunicazioni e ai sistemi multimodali.

Ambiti tecnologici • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità

Mercati e applicazioni • • • • •

Salute, inclusione e ambienti accessibili ITS e logistica Finanza Turismo, beni culturali e istruzione e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze

Tecnologie utilizzate Prodotti e servizi Waycom ha sviluppato una piattaforma vocale propria, denominata “TEMPEST”, in grado di realizzare servizi che trovano nella flessibilità e nella fruibilità i propri punti di forza. È una piattaforma software che consente l’accesso multi-canale e multi-modale ai dati ed alle applicazioni aziendali. I prodotti e le soluzioni offerte prevedono moduli applicativi “chiavi in mano”, strumenti per sviluppatori e tecnologie abilitanti. Gli strumenti offerti dalla piattaforma Tempest prevedono un approccio multi livello: dalle tecnologie abilitanti (speech recognition e text to speech) ai moduli applicativi completi. Oltre agli strumenti che sono rivolti ai programmatori software, è presente un modulo di alto livello, basato su interfaccia grafica, orientato alla creazione di portali telefonici con funzionalità vocali. Semplici “wizard” guidano, passo-passo, un utente non programmatore sino alla realizzazione dell’applicazione.

• Linguaggi C, C++, JAVA, .NET • Voice Over IP

Tipologia di attività • R&D e Progettazione

WAYCOM srl C.so Massimo D’Azeglio, 60 10126 Torino info@waycom.it www.waycom.it 225


Piccole e Medie Imprese

While 1 Sviluppo SW di progetti ad hoc dal livello kernel (driver, protocolli) ad applicativi dedicati con particolare specializzazione nell’automotive e telecomunicazioni La società si occupa di software dal 1995 operando sul mercato Europeo e USA in modo totalmente indipendente. Ad oggi While 1 dispone di due sedi in Italia (Torino e Ivrea) e una in USA (Menlo Park).

Ambiti tecnologici

Competenze

Mercati e applicazioni

La maggior parte delle persone che opera in While1 ha oltre 15 anni di esperienza e sicuramente ad oggi l’azienda può vantare nel settore del software di base (e in generale) una esperienza non comune.

Tecnologie utilizzate

Prodotti e servizi L’azienda si occupa in particolare di software di base (kernel, driver, firmware, BIOS ecc.), di communications (sviluppo di protocolli standard e proprietari, realizzazione di applicazioni WEB e/o client/server con problematiche particolari di connettività/distribuzione, configuratori di router, poller SNMP) e di progetti specifici (porting di applicazioni con emulazione di sistemi operativi, applicazioni di rete, configuratori di board, ecc.). Le conoscenze di While 1 spaziano dai sistemi operativi standard (Microsoft all flavors, Linux, SunSolaris, HPUX, IBM AIX, Unix SCO, Unix AT&T) sui quali sviluppano qualsiasi tipo di applicativo o altri componenti dai driver, protocolli, parti di kernel. L’azienda ha inoltre effettuato il porting di alcuni di questi OS su nuove piattaforme hardware.

• Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo

• Automotive

• Sistemi operativi standard (Microsoft, Linux, SunSolaris, HPUX, Unix) e dedicati • Linguaggi per applicativi dedicati (Assembler, Java, C, C++, C#) • Apparati di telecomunicazione • Protocolli di tutti i livelli con implementazioni dedicate

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Consulenza

Progetti finanziati • Laboratorio miniaturizzato per la diagnosi precoce del tumore al colon-retto pag. 49

Il parco clienti è composto da grandi società italiane, europee e americane. Per ciò che concerne gli Stati Uniti: Motorola, Adaptec, Western Digital, American Megatrends, Phoenix, 3Ware, Z-Force, Attune, Fusion IO. In Europa: Fiat Auto, Telecom Italia TILAB, Maserati, Iveco, CNH, Galileo Avionica, Comdata, ST Microelectronics, Tattile, TIM, Intesa San Paolo, Unicredit, SEPA, Avio, Varian, Marconi, Getronics, Lottomatica, Sun It. 226

While 1 srl Via Livorno, 60 10143 Torino info@while1.com www.while1.com


Wiicom Azienda tecnologica che progetta moduli Wi-Fi a basso consumo per applicazioni embedded Wiicom Srl è una azienda innovativa nel settore dell’internet of things che produce moduli elettronici compatti e potenti per abilitare sistemi, macchine e prodotti nella rete Internet.

Competenze Wiicom Srl ha competenze verticali nell’ambito della progettazione e industrializzazione di moduli elettronici a microprocessore con connettività WIFI integrata, dotati di firmware on board per la configurabilità e l’utilizzo immediato.

Ambiti tecnologici • Internet delle cose • Cloud Computing • Elettronica, microelettronica e nanotecnologie • Sicurezza (fisica e logica) • Mobile • Tecnologie Web • Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali • System Integration e consulenza • Automazione industriale e controllo • Posizionamento preciso e localizzazione fisica

Mercati e applicazioni Prodotti e servizi COMPACT KEY: moduli compatti, potenti e certificati che offrono un modo veloce, facile ed economico per aggiungere funzionalità Wi-Fi ai dispositivi, apparecchi e prodotti. I moduli sono dotati di una porta proprietaria USDB che consente di integrare il campo ad ampio spettro. PERFORMANCE: modulo avanzato di dimensioni ridotte con layer Wi-Fi. In combinazione con la scheda di espansione si comporta come un vero e proprio computer Linux e può essere programmato per eseguire una vasta gamma di funzioni in qualsiasi contesto applicativo. A bordo può quindi prevedere l’implementazione di funzioni di comunicazione, networking, extended web page interface, database e porta USDB. ACCESSORI: varietà di moduli flessibili con porta USDB per interfacciare alle reti Wi-Fi, i più disparati sistemi tecnologici quali sensori, attuatori, moduli GPS, telecamere CMOS, modem UMTS/EDGE. La porta USDB è una soluzione proprietaria e brevettata dalla WIICOM, che consente di collegare ai moduli COMPACT KEY e PERFORMANCE i segnali elettrici generici provenienti dal campo (analogici, digitali, reti dati).

• Salute, inclusione e ambienti accessibili • Energia • ITS e logistica • Turismo, beni culturali e istruzione • e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze • Agroalimentare • Manifatturiero (sistemi e processi produttivi) • Automotive • Vendita al dettaglio (gestione punto vendita) e GDO

Tecnologie utilizzate • Firmware & Software (Open Source, Commercial) • Wireless protocols (Wi-Fi, Bluetooth, IPv6) • Cellular protocols (GSM, 3G, 4G) • Localization Services (Wi-Fi, GPS, Galileo) • Web based applications • Smartphone and Tablet Apps • Microprocessor embedded systems, USDB

Tipologia di attività • • • •

R&D e Progettazione Produzione Assistenza e Manutenzione Consulenza

WIICOM srl C.so Castelfidardo, 30 10129 Torino board@wiicom.it www.wiicom.it/eu 227


Piccole e Medie Imprese

WSC Word System Consulting Società di Consulenza Strategica e di Information & Comunication Technology, verticalizzata nel RFID COMPETENCE CENTER Il Gruppo WSC è RFID COMPETENCE CENTER, con forte specializzazione nel settore del Turismo, dell’Industria e dei Servizi, da sempre orientata all’Innovazione e all’Integrazione dei Sistemi. Nel settore dell’eccellenza RFID, utilizzando le tecnologia allo stato dell’arte tra cui UHF ed NFC, ha realizzato piattaforme applicative oggi “Case History” nel mondo. Sistema di Qualità Certificato ISO 9001 Vision 2008, con particolari normative indirizzate alla Progettazione di Soluzioni ICT innovative.

Competenze Architetture RFID nei settori della supply chain, della Sicurezza, della gestione asset, del controllo accessi e localizzazione di beni mezzi e persone, nella anticontraffazione e per i sistemi di monetica e fidelizzazione. Sviluppa e integra sistemi di Building e Home Automation con particolare interesse ai prodotti e ai sistemi a LED.

Prodotti e servizi QuickPay suite di applicazioni che permette di eliminare, all’interno di qualsiasi struttura ricettiva, il tradizionale utilizzo della carta moneta per effettuare i pagamenti, gestendo addebiti ed accrediti in tempo reale e con massima sicurezza. QuickRigel Acquisizione di comande al tavolo con lettore di card RFID e infrastruttura WIFI per l’addebito immediato anche in strutture esterne.

Ambiti tecnologici • • • • •

Cloud Computing Sicurezza Mobile Tecnologie Web System Integration e consulenza

Mercati e applicazioni • • • • •

Energia ITS e logistica Turismo, beni culturali e istruzione Automotive Vendita al dettaglio

Tecnologie utilizzate • RFID,UHF,NFC,WIFI,GSM,GPRS,WIFI • S.O.: WINDOWS, LINUX, IOS, ANDROID • Dot.Net, Delphi, LabView , Assembler, SCADA , C++ ,VBA • Profibus,TCP/IP ,Modbus, CAN BUS, Konnex, LonMark ,ZigBee • MobilePhone : Windows, MAC, Apple Iphone, Ipad, BlackBerry, Google Android

Tipologia di attività • • • • •

R&D e Progettazione Produzione Commercializzazione Assistenza e Manutenzione Consulenza

QuickFM Suite applicativa composta da diversi moduli per permettere la pianificazione e la gestione delle attività di Facility Management in ambito Industria e Turismo. La Suite è sviluppata in modalità SaaS, garantendo il “controllo” completo e centralizzato dell’intero ciclo di lavoro. QuickFolder (identificazione e tracciamento dei documenti cartacei) basato su tecnologia RFID permette di seguire la pratica nelle sue diverse fasi, dalla sua creazione al suo completamento con possibilità di conoscere l’avanzamento in modalità multicanale (internet, mail, sms). QuickAccess identificazione transiti di cose e persone a “mani libere”, middleware RFID, Multiprotocollo per lettori HF, LF, UHF, weblogger RS485, RS232, Ethernet. QuickDomoticSystems sistema di Home Automation dotato di innumerevoli porte di comunicazione. RS 232, RS 485, Ethernet, I/O programmabili, protocolli DALI , DMX. Portali Internet ed intranet personalizzati ad Hoc per i clienti valorizzando i plus delle aziende clienti. 228

WSC Word System Consulting srl Via Torino, 118/l 10036 Settimo Torinese (Torino) info@wscgroup.it www.wscgroup.it


Xenialab Applicazioni per il Mobile e la Comunicazione Xenialab sviluppa applicazioni e servizi a valore aggiunto per il Web e Mobile Communication. La suite realizzata nel corso degli anni, denominata HAND4SHAKE, rappresenta lo stato dell’arte sull’innovazione delle Voice over Web e Mobile Applications.

Competenze • Apple iPhone iPad Developer Program • Sviluppo su Google Android • Asterisk and OpenSIPs integration • XML: XMPP and VXML design • Open CMS: WordPress and Drupal • VoIP and Unified Communication Design • Unified Collaboration and Enterprise 2.0 • Oracle DBA and Oracle Applications • Inbound and Outbound IVRs • CRM and URM: VTiger and SugarCRM

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Multimedia, sistemi di visualizzazione, interfacce evolute e usabilità • Mobile • Tecnologie Web

Mercati e applicazioni • • • • • •

Salute, inclusione e ambienti accessibili Energia ITS e logistica Finanza Manifatturiero Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate • API per iPhone, iPad e Android • Programmazione VoIP Asterisk e Kamailio • Oracle e MySQL • Linguaggio Web Flex Builder e Flash • Linguaggi php

Tipologia di attività • R&D e Progettazione

Prodotti e servizi • VOICE OVER WEB: Click to Call e Telefoni Web per siti Internet • xCALLY: Asterisk Contact Center Suite Professionale • MOBILE APPS: applicazioni avanzate per Apple iPhone, iPad e Android • MAIL2CALL: Conversione da eMail e WebForm a Voce, con delivery attraverso chiamate automatiche • xNOW: soluzione di telefonia IP Fault Tolerant e integrazione su CRM con tecnologia Survivable Telephony over Asterisk • My2ch: Soluzioni di Performance Reports per MySQL e Oracle Databas

Xenialab srl Corso Castelfidardo, 30 10129 Torino h4s@xenialab.it www.xenialab.com 229


Piccole e Medie Imprese

Zero 11 Online software-as-a-service company for business Zero11 è una online software-as-a-service company. Zero11 distribuisce over the internet software per gestire le variabili chiave nel business di ogni giorno: tempo, relazione e comunicazione. Access once, use everywhere.

leading information

Ambiti tecnologici • Business process Management / Business Intelligence • Tecnologie Web

Mercati e applicazioni Competenze • SaaS Services • Software development and project management • RIA • J2EE Portals • ERP/CRM intergration • Business Intelligence/Data Integration • Business Process and Workflow Management • Simulation techniques • Web Design/Search engine optimization (SEO)

• Salute, inclusione e ambienti accessibili • Manifatturiero • Editoria, intrattenimento e broadcasting

Tecnologie utilizzate • J2EE • Adobe Flex/AIR • Hibernate (con Oracle, MySQL, PostgreSQL) • iOS, Android • PHP

Tipologia di attività • R&D e Progettazione • Produzione

Prodotti e servizi L’informazione nel business di ogni giorno si muove lungo tre dimensioni: tempo, comunicazione e relazione. Joongla è la suite di servizi on line pensata per aziende e professionisti che consente di gestire queste tre dimensioni in maniera semplice ed efficace a tutto vantaggio dell’efficienza, della sicurezza e della produttività.

Progetti finanziati • Distributed Open Resource Planning • Bank operations process management • Process@People

Fanno parte della suite le seguenti applicazioni: • Social CRM • Document e content management • Groupware e collaboration La missione di Zero11 è unire i puntini, collegando le informazioni che servono, al momento giusto.

Zero11 srl Via Druento, 280 10078 Venaria Reale (Torino) info@zero11.it www.zero11.it 230

pag. 27 pag. 59 pag. 66


Organismi di Ricerca


Organismi di Ricerca

Consorzio TOP-IX TOP-IX è un Consorzio senza fini di lucro, costituito nel 2002, con lo scopo di creare e gestire un NAP (Neutral Access Point, altrimenti denominato Internet Exchange IX) per lo scambio del traffico Internet nell'area del Nord Ovest. Nel 2006, inoltre, è stato avviato il Development Program che si propone di facilitare la creazione di nuovi business, offrendo supporto infrastrutturale (i.e. banda Internet & Cloud Computing) ad Internet Ventures nella fase iniziale (start-up) della loro attività.

Competenze • Networking • Business development • Data center managment • Streaming platform • Software developing

Tecnologie utilizzate Routing BGP, trasporto livello2 (ethernet) Tecnologie di virtualizzazione Cloud and grid computing

all'innovazione – quali, ad esempio, Venture Capital e Incubatori – in quanto fornisce a startup ed aziende l'accesso ad infrastrutture e competenze tecniche necessarie alla loro operatività. Questo approccio semplifica notevolmente l'avvio dell'attività da parte delle imprese.L'azienda che accede al Programma, infatti, ha la possibilità di valutare e dimostrare direttamente “sul campo” la validità del proprio progetto di business. In questo modo, riducendo drasticamente i costi infrastrutturali ed il rischio di un'eventuale risposta negativa da parte del mercato, la startup aumenta le probabilità di convincere potenziali investitori e finanziatori.Dal 2006 ad oggi il Development Program ha supportato più di 250 progetti.

Laboratori Il Consorzio gestisce la manutenzione e lo sviluppo dell'infrastruttura di interscambio del servizio di NAP offerto ai consorziati. Gestisce inoltre la server farm distribuita nei nodi di rete che fornisce a startup ed aziende aderenti al Development Program l'accesso ad infrastrutture e competenze tecniche necessarie alla loro operatività.

Attività, prodotti e servizi Il Consorzio TOP-IX offre ai suoi membri l'accesso all'infrastruttura distribuita Layer 2 dell’Internet Exchange al fine di implementare accordi di peering Internet verso altri Enti / Organizzazioni / Aziende connessi al suo backbone a larga banda. L'infrastruttura è distribuita su tutto il territorio regionale (capoluoghi di provincia del Piemonte più le località di Ivrea, Aosta, Pont Saint Martin, e Milano) e conta ad oggi circa 20 nodi di rete. Il Development Program si rivolge a start-up web oriented; supporta a livello infrastrutturale (i.e. banda, server, hosting, housing, etc.) sia la sperimentazione in fase pre-competitiva di tecnologie, servizi, modelli operativi e di business sia iniziative innovative che usino Internet a banda larga come strumento principale. L'attività di supporto garantita dal Development Program di TOP-IX differisce dai modelli tradizionali di sostegno 232

Consorzio TOP-IX Via Bogino, 9 10123 Torino www.top-ix.org


CSP - Innovazione nelle ICT CSP è l’organismo di ricerca regionale sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Opera a livello locale, nazionale e internazionale in attività di sviluppo sperimentale e ricerca industriale in accordo con quanto previsto dalla normativa europea in materia di Innovazione e R&D. I suoi soci sono: Regione Piemonte, CSI-Piemonte, Politecnico di Torino, Università degli Studi di Torino, Comune di Torino, Unione Industriale di Torino, SISVEL S.p.A. e IREN Energia S.p.A. CSP è Laboratorio di ricerca accreditato presso il MIUR, certificato UNIEN ISO 9001:2000.

Competenze Sviluppo sperimentale, ricerca industriale, trasferimento tecnologico, laboratori territoriali.

Attività, prodotti e servizi Gli ambiti prevalenti dell’attività di CSP sono: • le infrastrutture wireless di nuova generazione, a banda larga e di pubblica utilità; • le applicazioni multimediali innovative (la TV 3D, la radio digitale, le superfici video interattive, le interfacce naturali); • gli oggetti intelligenti, connessi e “invisibili” per la gestione del territorio, per nuovi prodotti e servizi industriali e sociali. Da sempre CSP porta innovazione e ricerca sul territorio piemontese. Oggi sono 16 i progetti svolti o in corso, da Valli Orco e Soana a Novara, da Borgofranco d'Ivrea ad Alba, pensati per dar vita a veri e propri Living Labs e promuovere la domanda di innovazione delle persone, delle comunità e delle imprese. Con le imprese CSP opera nell’ambito di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale su temi quali la mobilità sostenibile, l’agro-alimentare, i sistemi cognitivi, i sistemi personalizzati di salute e benessere, la creatività digitale, l’energia. In particolare la ricerca con le imprese si concretizza in: • Progetti collaborativi co-finanziati in ambito europeo, nazionale e regionale; • Trasferimento tecnologico attraverso il programma Innovation4Business, rivolto alle aziende piemontesi; • Consulenze su attività di ricerca e sperimentazione o per la realizzazione di prototipi (fino alla fase preindustriale); • Laboratori territoriali aperti secondo il modello dei Living Labs, in collaborazione con comunità di utenti e imprese locali.

Laboratori • DTVLab - Digital Television Laboratory: si occupa di reti, architetture e applicazioni della Televisione Digitale • INLab - Integrated Networks Laboratory: si occupa della convergenza delle reti di nuova generazione • SecureLab - ICT Security Laboratory: si occupa di sicurezza informatica e telematica • W3Lab - World Wide Web Laboratory: si occupa di architetture applicative, tecnologie per il web e interfacce interattive • EmsysLab - Embedded Systems laboratory: si occupa di Internet delle Cose, ovvero “embedded systems”, micro sistemi, reti di sensori.

Progetti finanziati • Smart TOols to Reduce our Impact on the Environment and live more Sustainably pag. • INteractive Content Architecture pag. • Lingua Italiana dei Segni per l'Accesso su Larga scala ad informazioni Localizzate pag. • Ricerca e Sviluppo Sperimentale di un Sistema per il Controllo a distanza di Aree Sensibili e Protette pag. • Sensore wifi-ipv6 per monitoraggio edilizio pag. • Workflow Management System per la produzione digitale pag.

35 57 60 61 70 79

CSP - Innovazione nelle ICT s.c a r.l. Via Nizza, 150 10126 Torino innovazione@csp.it www.csp.it 233


Organismi di Ricerca

I3P I3P promuove e sostiene la creazione di nuove imprese hi-tech, facendo leva sul potenziale innovativo sviluppato nei centri di ricerca del territorio I3P, l’Incubatore delle Imprese Innovative del Politecnico di Torino, è la Società consortile per azioni senza fini di lucro, costituita da Politecnico di Torino, Provincia di Torino, Camera di commercio di Torino, Finpiemonte, Fondazione Torino Wireless e Città di Torino. I3P nasce per promuovere e sostenere la creazione di nuove imprese hi-tech, in particolare facendo leva sul potenziale innovativo sviluppato nei centri di ricerca del territorio.

I numeri di I3P • 138 imprese avviate nell’Incubatore • 77 imprese hanno concluso il periodo di incubazione e sono uscite da I3P

Attività, prodotti e servizi • Seleziona idee imprenditoriali con un elevato potenziale di crescita, offre assistenza gratuita a chi intende intraprendere un’iniziativa imprenditoriale ad alto contenuto di conoscenza e sostiene le imprese nei primi difficili anni dello start-up. • Offre a chi intende investire in business innovativi un ricco e selezionato portafoglio di opportunità, aiutando gli investitori nel processo decisionale e assicurando assoluta riservatezza nelle trattative. • Offre a manager e professionisti la possibilità di conoscere e collaborare con imprese che hanno elevate prospettive di crescita. L’attività di I3P si inquadra nelle strategie globali del territorio piemontese volte a sostenere la ricerca, l’innovazione tecnologica e la nuova imprenditoria.

• 37 imprese in incubazione • oltre 600 gli addetti che lavorano complessivamente nelle imprese • 6 M€ gli Investimenti seed effettuati dal 2009 da VC o BA • Oltre 1480 le idee di impresa raccolte in 12 edizioni di Business Competition (Galileo Ferraris e Start Cup) • 473 business plan supportati nello sviluppo (aggiorn. 31/03/2012)

I3P scpa Corso Castelfidardo, 30/A 10129 Torino info@i3p.it www.i3p.it 234


IEIIT - CNR Institute of Electronics, Computer and Telecommunication Engineering L’IEIIT è un organo del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) istituito nell'ottobre 2001 con l'obiettivo di svolgere ricerca scientifica e tecnologica qualificata nel settore dell'ingegneria dell'Informazione e delle Telecomunicazioni in collaborazione con enti di ricerca e università nazionali e straniere.

Competenze L'Istituto è costituito da sei sedi, quella Centrale di Torino e quelle di Bologna, Genova, Milano, Padova e Pisa, ognuna con le proprie specializzazioni e competenze tecnologiche. Le specifiche competenze del personale dell’IEIIT consentono di svolgere ricerche avanzate a carattere multidisciplinare nel settore dell’ICT. Molte attività di ricerca dell'Istituto sono svolte nell'ambito di contratti di ricerca con istituzioni scientifiche nazionali e internazionali, con enti pubblici ed industrie private, in collaborazione con molti docenti e ricercatori delle Università e Politecnici presso i quali l'Istituto ha sede.

Attività, prodotti e servizi L’IEIIT afferisce al Dipartimento delle Tecnologie dell'Informazione e delle Comunicazioni (ICT) con competenze che coprono le aree disciplinari che si possono identificare nel settore dell'Ingegneria dell'Informazione e riguardano: Informatica, Elaborazione dei segnali, Telecomunicazioni, Sistemistica, Controlli Automatici, Elettromagnetismo Applicato, Elettronica e Fotonica. Contributi significativi si annoverano nei settori delle reti telematiche, sistemi di comunicazioni wireless, reti industriali, sistemi di elaborazione “real time”, sicurezza delle reti, calcolo parallelo e distribuito, visione artificiale, sistemi e dispositivi a microonde e onde millimetriche, propagazione, sorgenti laser, tecnologie micro e nano elettroniche, sistemi di controllo, robotica, sistemi complessi, e apprendimento automatico.

Laboratori • Laboratorio a Microonde attrezzato fino a 110 GHz • Officina Meccanica per la realizzazione di attrezzature • Test range per la misura di Antenne • Laboratorio di Tecnologie elettroniche attrezzato di microscopio a scansione elettronica ad effetto di campo ed evaporatore a fascio elettronico • Sistemi di misura dimensionali a due assi • Sistemi per la misura di prestazioni di reti industrial ethernet e reti wireless • Laboratorio di telecomunicazioni attrezzato con sorgenti, analizzatori di spettro e generatori di rumore • Cluster computazionale • Sistemi di stereo-visione a luce strutturata e stereo-visione attiva

Progetti finanziati • Ricerca e Sviluppo Sperimentale di un Sistema per il Controllo a distanza di Aree Sensibili e Protette, finalizzato all’erogazione di Servizi Innovativi orientati al Monitoraggio Cognitivo e Attuativo di Politiche Ambientali pag. 61

IEIIT - CNR C.so Duca degli Abruzzi, 24 10129 Torino www.ieiit.cnr.it 235


Organismi di Ricerca

INRIM Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica L'Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (INRIM) è un ente pubblico di ricerca, afferente al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. Si occupa di scienza delle misure e dei materiali e sviluppa tecnologie e dispositivi innovativi. Nasce il 1° gennaio 2006 dall'unificazione dell'Istituto Elettrotecnico Nazionale "Galileo Ferraris" (IEN) e dell'Istituto di Metrologia "Gustavo Colonnetti" del CNR (IMGC-CNR).

Competenze Adempiendo ai suoi compiti di Istituto metrologico primario, l'INRIM • realizza i campioni primari delle unità di misura fondamentali e derivate del Sistema Internazionale delle unità di misura (SI) e ne assicura il mantenimento

Attività, prodotti e servizi Principali aree d'interesse ICT: • metrologia del tempo per l'ICT • tecnologie quantistiche (in particolare, informazione quantistica) • metamateriali in un campo di frequenza dalle microonde fino al lontano infrarosso

Laboratori Principali laboratori d'interesse ICT: • campioni atomici di frequenza • algoritmi e scale di tempo • informazione quantistica • metamateriali

• partecipa ai confronti internazionali • permette in Italia la riferibilità di ogni misura al SI • rappresenta l’Italia negli organismi metrologici internazionali. L’INRIM supporta l’innovazione tecnologica industriale italiana ed europea: partecipa a programmi di ricerca dell’UE (è partner del progetto Galileo per la metrologia del tempo), collabora all’accreditamento dei laboratori di taratura in Italia, fornisce servizi di certificazione tecnica e di consulenza. Promuove e divulga la ricerca, curando la diffusione dei risultati nella letteratura scientifica, nei diversi settori produttivi e nella società.

Laboratorio di Tempo e Frequenza all'INRIM: sistemi di generazione, sincronizzazione, disseminazione e monitoraggio della scala di tempo nazionale italiana UTC(IT)

Le principali attività di ricerca riguardano • le costanti fondamentali della fisica (tra cui le costanti di Avogadro e di Boltzmann) • i campioni primari del futuro • i materiali innovativi e le nanotecnologie • le tecnologie quantistiche (informazione, imaging e metrologia quantistica) • la metrologia applicata alla chimica • la visione artificiale.

INRIM Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica Strada delle Cacce, 91 10135 Torino inrim@inrim.it www.inrim.it

236


ISMB Istituto Superiore Mario Boella L’Istituto Boella è un centro di ricerca applicata che sviluppa e utilizza tecnologie ICT per generare opportunità concrete di innovazione in collaborazione con l’impresa e la Pubblica Amministrazione. Fondato nel 2000 da Compagnia di San Paolo e Politecnico di Torino, l’Istituto si avvale oggi delle competenze tecnologiche e di processo di circa 150 ricercatori.

Competenze

Progetti finanziati • • • • •

Grazie ad una elevata capacità di attrazione di talenti, l’ISMB è in grado di esprimere un’ampia gamma di competenze nell’ambito delle tecnologie informatiche e delle telecomunicazioni. Competenze chiave sono: la produzione di software per sistemi embedded, per applicazioni real-time, cloud computing; comunicazioni a larga banda e veicolare; la produzione di applicativi mobile per le principali piattaforme (Android, iPhone, Windows Phone); lo sviluppo di algoritmi per il processamento di segnali e dati in genere; lo sviluppo di nuove strategie di visualizzazione; usabilità; sensori e sistemi pervasivi; simulazione e scouting tecnologico. L’ISMB ha inoltre una vasta esperienza nella redazione e nella gestione di progetti nazionali ed europei così come nello studio e analisi di nuovi modelli di business.

• •

Attività, prodotti e servizi

L’Istituto opera in modo concreto non solo nella creazione dell’innovazione, ma seguendone anche la fase implementativa in stretta relazione con l’impresa. Questo approccio definisce un nuovo modello di ricerca applicata: l’ISMB recepisce dai propri partner i requisiti di innovazione di prodotto, processo e/o servizio, valutando in modo congiunto con l’impresa le varie opportunità tecnologiche e rende disponibili le proprie competenze per il reperimento di risorse finanziarie a livello nazionale e internazionale. In questo senso, il lavoro dell’ISMB è guidato dalle esigenze di innovazione delle imprese, (sia grandi sia medio-piccole), attraverso numerose cooperazioni che generano un valore concreto ed una ricaduta in termini economici sul territorio e su tutti i partner coinvolti.

• • • • • • • •

• • • • • • •

Apparato Pubblico Multimediale pag. 25 Internet Services for Mobile pag. 29 Powerless Target Oriented Radio pag. 31 Smart TOols to Reduce our Impact on the Environment and live more Sustainably pag. 35 Trusted Worlds as INteractive Kid Learning Environments pag. 36 Unità Medicina Generale pag. 37 Nuove metafore di interfaccia tra veicolo e guidatore per il settore automotive pag. 45 AUTomotive hUman Mobile Network 2 pag. 46 Cloud Fast Scalable EM Modeling pag. 47 Sistema Domotico Integrato per la Fall Prevention/ Fall Detection a elevata accettabilità pag. 51 Tracking di persone e oggetti in edifici tramite RFID pag. 54 Golden Infra pag. 55 Deployment ed esecuzione on-demand di applicazioni HPC in ambienti Cloud pag. 56 Internet of Things: road-Traffic over Internet pag. 58 Ricerca e Sviluppo Sperimentale di un Sistema per il Controllo a distanza di Aree Sensibili e Protette pag. 61 Intelligent HUB for Mobile Mash-up over IP pag. 62 Multi-Radio pag. 63 Piattaforma per il MOnitoraggio della Sanità Personalizzata pag. 67 Railwaves pag. 68 Smart MeterIng for Local Energy Optimization pag. 71 Innovativo Sistema embedded, Real time di LOCalizzazione geografica e locale pag. 72 Tecnologie Abilitanti per la Sicurezza sul Lavoro pag. 76 Micro Cloud pag. 84

Laboratori L’Istituto è organizzato in Aree di Ricerca orientate ai principali settori dell’ICT: tecnologie di navigazione satellitare, fotonica, sistemi pervasivi, comunicazioni wireless e simulazione elettromagnetica, sistemi informativi e nuovi paradigmi per la gestione dell’informazione. l’Istituto ha inoltre esteso il proprio campo d’azione all’innovazione di processo, con particolare attenzione ai temi prioritari dell’agenda europea. Questa evoluzione intende valorizzare le eccellenze tecnologiche e i risultati conseguiti dalle Aree di Ricerca nell’ambito di Programmi Strategici che, per loro natura, necessitano di competenze trasversali. Smart Energy, Smart City e Smart Health sono i programmi strategici affrontati da ISMB e rappresentano il primo passo di un’azione più ampia rivolta a progettualità ad alto valore sociale.

ISMB Via P. C. Boggio, 61 10138 Torino info@ismb.it www.ismb.it 237


Organismi di Ricerca

Politecnico di Torino Il Politecnico di Torino è un'università pubblica leader a livello internazionale nella formazione e nella ricerca nei settori dell'ingegneria e dell'architettura. Nato un secolo e mezzo fa, conta oggi tre Facoltà di Ingegneria, due di Architettura, la Scuola di Dottorato con più di 2500 addetti alla ricerca e ca. 30.000 studenti iscritti. Grazie all'elevata qualità della ricerca, svolta all'interno delle proprie strutture scientifiche, ogni anno stipula oltre 600 contratti di ricerca e consulenza con aziende ed istituzioni pubbliche e private e partecipa ad un numero rilevante di progetti di ricerca europei, nazionali e regionali per un totale di ca. 40 M di euro. Ad ulteriore supporto delle proprie strutture di ricerca, si è dato avvio all’Innovation Front End, l’iniziativa volta ad incrementare le opportunità di collaborazione fra l’Ateneo e il mondo industriale attraverso un punto di ingresso unico dedicato alle imprese. Scrivendo a innovazione@polito.it le imprese entrano in contatto con le competenze scientifiche presenti all'interno dell’Ateneo, per la risposta alle esigenze aziendali nella risoluzione di problemi complessi, attraverso servizi di ricerca e consulenza con approccio multidisciplinare, multiservizio e customer oriented. Costituisce anche un canale facilitato per partecipare con il Politecnico a progetti finanziati.

Dipartimenti coinvolti Il Politecnico di Torino si candida ad essere un partner ideale per le imprese che necessitano di competenze di altissimo livello per la ricerca nel campo dell'ICT, lo sviluppo e l'implementazione di soluzioni innovative, di prodotto o di processo, principalmente attraverso: • Il Dipartimento di Automatica e Informatica che conduce ricerca di base e applicata, con un impatto significativo sui sistemi industriale e sociale, a livello regionale, nazionale ed internazionale, come testimoniato dai molteplici programmi di ricerca finanziati da prestigiose aziende pubbliche e private. La ricerca è organizzata in tre settori: Automatica, Informatica, Ricerca Operativa. • Il Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni la cui attività di ricerca investe gli aspetti della ICT, a tutti i livelli: reti di telecomunicazioni, sistemi, apparati, circuiti, dispositivi, tecniche di caratterizzazionee comprende settori collegati, come la bioingegneria. Nel dipartimento coesistono attività di ricerca di base e di ricerca applicata (svolta nell'ambito di progetti nazionali e internazionali), spesso connessa alle esigenze dell'industria. Laboratori del Dipartimento di Automatica e Informatica All’interno del Dipartimento sono presenti numerosi laboratori di ricerca (per un dettaglio si rimanda al link http://www.dauin.polito.it/it/strutture_interne) 238

Laboratori del Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni All’interno del Dipartimento sono presenti numerosi laboratori di ricerca (per un dettaglio si rimanda al link http://www.det.polito.it/en/labs_centers_spinoffs)

Progetti finanziati

• Common Application Layer Extended Banking System pag. • Semantic Mobile Content Management Solution pag. • Smart TOols to Reduce our Impact on the Environment and live more Sustainably pag. • @Care pag. • Active Steering Input Unit: progettazione/ prototipazione integrate prodotto/processo pag. • CNC Distribuito pag. • Internet of Things: road-Traffic over Internet pag. • Lingua Italiana dei Segni per l'Accesso su Larga scala ad informazioni Localizzate pag. • Ricerca e Sviluppo Sperimentale di un Sistema per il Controllo a distanza di Aree Sensibili e Protette, pag. • Intelligent HUB for Mobile Mash-up over IP pag. • Multi-Radio pag. • Tecnologie per il 3D Cloud pag. • Smart MeterIng for Local Energy Optimization pag. • Innovativo Sistema embedded, Real time di LOCalizzazione geografica e locale pag. • Smart Video Assistant pag. • Smart Virtual Power Plant pag. • Tecnologie Abilitanti per la Sicurezza sul Lavoro pag. • Antenne indossabili per l’aumento dell’efficienza e della sicurezza sul lavoro pag. • Web intelligence pag. • Wireless Sensor & Actuator Network for indoor environmental Monitoring and Controlling pag. • Web User Interest Tracking pag. • Sviluppo di tecnologie di food inspection pag.

Politecnico di Torino Corso Duca degli Abruzzi, 24 10129 Torino www.polito.it

26 34 35 42 44 48 58 60 61 62 63 65 71 72 74 75 76 78 80 81 82 83


Università degli Studi di Scienze Gastronomiche L'Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, nata

Laboratori

e promossa nel 2004 si pone l'obiettivo di creare un centro internazionale di formazione e di ricerca, al servizio di chi opera per un'agricoltura rinnovata, per il mantenimento della biodiversità, per un rapporto organico tra gastronomia e scienze agrarie. Nasce, quindi, una nuova figura professionale, il gastronomo, capace di operare nella produzione, distribuzione, promozione e comunicazione

• Laboratorio di Comunicazione Attivo dal 2008, rappresenta un ambito sperimentale di studio dei fenomeni di comunicazione, con particolare attenzione alla comunicazione dell'enogastronomia e agli aspetti mediatici legati al cibo. • Laboratorio di Analisi Sensoriale

dell'agroalimentare di qualità: l'Università licenzia infatti

Offre una cucina attrezzata per la preparazione e

i futuri esperti di comunicazione, divulgatori e redattori

conservazione dei campioni e una sala con

multimediali in campo enogastronomico, addetti al

25 postazioni per l'analisi sensoriale. Le postazioni

marketing di prodotti d'eccellenza, manager di consorzi

sono dotate di computer che permettono una

di tutela o di aziende del settore agroalimentare o di enti

raccolta automatic dei dati, attraverso un software

turistici. Gli studenti, provenienti da ogni parte del

dedicato, in uso presso i migliori centri di analisi

mondo, acquisiscono una formazione attiva e

sensoriale del mondo.

dinamica, grazie alla complementarietà tra formazione umanistica e formazione scientifica, al forte training sensoriale, all'esperienza diretta (attraverso i viaggi didattici nei cinque continenti) dei processi artigianali e industriali di produzione e di elaborazione del cibo.

Dipartimenti coinvolti Università degli Studi di Scienze Gastronomiche.

Università degli studi di Scienze Gastronomiche Piazza Vittorio Emanuele, 9, fraz. Pollenzo 12042 Bra (Cuneo) info@unisg.it http://www.unisg.it 239


Organismi di Ricerca

Università degli Studi del Piemonte Orientale ‘A. Avogadro’ L'Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, nata nel 1998, vanta un'offerta formativa che spazia in una vasta gamma di saperi e si articola in ampi ventagli di attività, frutto di approfonditi dibattiti in seno al corpo accademico e con i più importanti attori socioeconomici del territorio. L'ateneo dispone di grandi strutture che offrono agli studenti e ai docenti spazi adeguati, aule, laboratori, tecnologie moderne e attrezzature all'avanguardia. Le attività si snodano nelle 3 sedi istituzionali di Vercelli, Novara e Alessandria, ed in altre 7 sedi formative: Alba-Bra, Asti, Biella, Casale Monferrato, Fossano, Tortona e Verbania. Le strutture didattiche comprendono le facoltà di Economia, Farmacia, Giurisprudenza, Lettere e Filosofia, Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute, Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali e Scienze Politiche, mentre la ricerca si organizza in 11 dipartimenti.

Dipartimenti coinvolti Il Dipartimento di Informatica (www.di.unipmn.it) ha sede in Alessandria e collabora attivamente alle attività del Polo ICT, con un ruolo operativo nelle Attività di Animazione. Il Dipartimento di Informatica è stato costituito nel giugno 2002. L'attività di ricerca all'interno del Dipartimento si articola in quattro aree principali, all'interno delle quali vengono portate avanti diverse tematiche specifiche:

• Sicurezza e Computer Forensics: Protocolli per la sicurezza dei sistemi informatici, Metodi di reazione a violazione a politiche di sicurezza, Raccolta di evidenza digitale di reati informatici e non L'attività di ricerca si svolge, in generale, nell'ambito di progetti nazionali o internazionali che costituiscono le principali fonti di finanziamento.

Laboratori • Laboratorio di Technology Enhanced Learning (TEL) • Laboratorio di Sistemi Distribuiti • Laboratorio di Informatica Forense • Laboratorio di Domotica • Laboratorio di Sistemi Adattativi • Laboratorio per i Sistemi Intelligenti (LIS)

Progetti finanziati • Ricerca e Sviluppo Sperimentale di un Sistema per il Controllo a distanza di Aree Sensibili e Protette, finalizzato all’erogazione di Servizi Innovativi orientati al Monitoraggio Cognitivo e Attuativo di Politiche Ambientali pag. 61 • Piattaforma Regionale per lo sviluppo di nuove tecnologie per la rintracciabilità della qualità e della sicurezza dei vini di pregio piemontesi pag. 77

• Intelligenza Artificiale: Apprendimento automatico, Data Mining, Rappresentazione della conoscenza e ragionamento, Applicazioni di Intelligenza Artificiale in medicina • Sistemi di calcolo e Reti dei calcolatori: Metodi formali per le prestazioni e l'affidabilità, Sistemi Distribuiti, Reti con qualità di servizio, Linguaggi di programmazione per i servizi di rete • Sistemi multimediali e Algoritmica per il Web: Codifica, compressione, sincronizzazione e trasmissione di flussi multimediali nella rete Internet, Gestione di archivi digitali 240

Università degli Studi del Piemonte Orientale ‘A. Avogadro’ Via Duomo, 6 13100 Vercelli www.unipmn.it


Università degli Studi di Torino L'Università degli Studi di Torino è uno dei più antichi e prestigiosi Atenei in Italia. Fondata nell'anno 1404, è oggi tra i più grandi Atenei italiani, con un forte radicamento sul territorio e allo stesso tempo proiettata sia a livello nazionale che internazionale in tutti i campi scientifici, giuridici, economici, medici e umanistici. Articolata in 13 Facoltà (Agraria, Economia, Farmacia, Giurisprudenza, Lettere e Filosofia, Lingue e Letterature Straniere, Medicina e Chirurgia I e II, Medicina Veterinaria, Psicologia, Scienze della Formazione, Scienze MFN, Scienze Politiche), 4 Scuole Universitarie e 55 dipartimenti che coordinano gran parte della sua attività didattica e di ricerca, offre ai suoi 70.000 studenti percorsi di studio di primo, secondo e terzo (dottorato) livello che coprono tutti i campi del sapere (escluse Ingegneria ed Architettura).

Dipartimenti coinvolti L'Università di Torino vede nel Polo ICT l'opportunità per favorire forme di collaborazione tra PMI e Centri di Ricerca, per sviluppare il capitale umano e per accompagnare i partner nella costruzione di progetti di successo. La collaborazione attiva alle iniziative del Polo ICT che vede coinvolti 7 Dipartimenti (Economia Aziendale, Informatica, Scienze Cliniche e Biologiche , Scienze Economiche e Finanziarie, Scienze Giuridiche, Scienze Merceologiche e Scienze Sociali) è affidata al Dipartimento di Informatica, che svolge un ruolo operativo nelle Attività di Animazione. Fondato nel 1984 come trasformazione del precedente Istituto di Scienze dell'Informazione, sorto a sua volta nel 1971, il Dipartimento di Informatica è il centro che coordina l'attività di ricerca nell'area dell'Informatica e dell'ICT all'Università di Torino. Il dipartimento ospita tutti i ricercatori dell'Università di Torino attivi nel campo dell'Informatica ed è il principale riferimento per quanto riguarda il curriculum in Informatica offerto dalla Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali. La sua attività di ricerca molto qualificata a livello internazionale, copre una vasta gamma di argomenti anche di natura interdisciplinare che gli permettono di partecipare efficacemente a diverse Scuole di Dottorato. Il Dipartimento di Informatica, collocato all'interno del Centro Uffici "Piero della Francesca" include uffici, sale riunioni, aule per la didattica, una biblioteca specializzata e diversi laboratori.

Cinque laboratori didattici informatizzati: • Laboratorio Windows: Aula Windows intitolata a A. Turing Aula Windows intitolata a J. L. von Neumann Aula Tesisti intitolata a J. Postel • Laboratorio Unix: Aula Unix intitolata a E. W. Dijkstra Laboratorio di Alta Qualita' intitolato a C. Babbage Un laboratorio di supporto all'Infrastruttura di Calcolo e di Rete.

Progetti finanziati • Distributed Open Resource Planning pag. • Services à la carte pag. • Trusted Worlds as INteractive Kid Learning Environments pag. • @Care pag. • Early Warning Anti Money Laundering Toolr pag. • Laboratorio miniaturizzato per la diagnosi precoce del tumore al colon-retto pag. • INteractive Content Architecture pag. • Lingua Italiana dei Segni per l'Accesso su Larga scala ad informazioni Localizzate pag. • Ricerca e Sviluppo Sperimentale di un Sistema per il Controllo a distanza di Aree Sensibili e Protette, finalizzato all’erogazione di Servizi Innovativi orientati al Monitoraggio Cognitivo e Attuativo di Politiche Ambientali pag. • Riabilitazione di Insulti Cerebrali Congeniti e Acquisiti mediante tecniche e simulazioni di Realtà Virtuale pag. • Tecnologie Abilitanti per la Sicurezza sul Lavoro pag.

27 32 36 42 43 49 57 60

61 69 76

Laboratori Sei laboratori di ricerca: • Basi di Dati e Sistemi Informativi • Elaborazione di Segnali e Immagini • Intelligenza Artificiale e Interazione Uomo-Macchina • Linguaggi e Fondamenti della Programmazione • Sistemi Distribuiti e Reti di Calcolatori • Tecnologie di Supporto Didattico

Università degli Studi di Torino Corso Svizzera, 185 10149 Torino segreteria@di.unito.it www.unito.it 241


242


Indici


Indici

Indice aderenti per tipologia C System Global p. 125

GVS p. 161

Capetti Elettronica p. 126

Hicare Research p. 162

Casper Technology p. 127

IN.PRO p. 163

Cedeo p. 128

IntelliSemantic p. 164

Ciampi and Partners p. 129

Ivrea Sistemi p. 165

C-Labs p. 130

IxmaSoft p. 166

Cloudea p. 131

KoinĂŠ Sistemi p. 167

Clustin p. 132

Lachesi p. 168

CommIT World p. 133

Lamp p. 169

Consoft Sistemi p. 134

Lan Service p. 170

Coord3 Industries p. 135

Master Soft p. 171

Core Informatica p. 136

Medea Informatica p. 172

CriticalCase p. 137

Media Buyer p. 173

CSdomotica p. 138

MediaKi.it p. 174

Dofware p. 139

Medit p. 175

Domina p. 140

Microntel p. 176

Dynamic Fun p. 141

Mobi-Service p. 177

E.Magine p. 142

MTM-Tech p. 178

e-Mentor p. 143

Nash p. 179

3A p. 108

E.X.A. p. 144

Net Surfing p. 180

A. & C. Servizi p. 109

E++ p. 145

New Amuser p. 181

A & G p. 110

eGlue Technologies p. 146

Nice p. 182

Aethia p. 111

Emisfera SocietĂ Cooperativa p. 147

Novus Sistemi informativi p. 183

ALTO sistemi p. 112

En.F.A.P. Piemonte p. 148

NTT New Tera Technology p. 184

Atena Informatica p. 113

Ennova p. 149

Omicron Consulting p. 185

Aton p. 114

Erplan p. 150

Ooros p. 186

Aviospace p. 115

Esytec p. 151

Over p. 187

Axis p. 116

ET99 p. 152

Par p. 188

Beps engineering p. 117

Etica p. 153

Pentasoft p. 189

Bludocks p. 118

Exemplar p. 154

Petra p. 190

Blue Sof Consulting p. 119

Experientia p. 155

Planet p. 191

bMooble p. 120

Finance Evolution p. 156

Poligrafico Roggero e Tortia p. 192

Brainer p. 121

Finsoft p. 157

PRC Multimedia p. 193

Business Process eXperts Team p. 122

Global Business Solution p. 158

Pro Logic Informatica p. 194

Bylogix p. 123

Glowest p. 159

Pro3 p. 195

C System p. 124

Green Bit p. 160

Project p. 196

Grandi Imprese Akhela p. 86 Infogroup p. 88 Magneti Marelli p. 90 Nuance Communications p. 92 Olivetti p. 94 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 Delta Progetti 2000 p. 99 Dylog Italia p. 100 Kelyan p. 101 Pirelli p. 102 Tecnositaf p. 103 Tierra p. 104 Vodafone Italia p. 105

Piccole e Medie Imprese

244


Punto Qualità p. 197 Rayonics Italia p. 198

Organismi di Ricerca

Regola p. 199 RepubLit p. 200

Consorzio TOP-IX p. 232

RW Consulting p. 201

CSP - Innovazione nelle ICT p. 233

SAET p. 202 Salt & Lemon p. 203

I3P p. 234

Sht p. 204

IEIIT - CNR p. 235

SIC p. 205

INRIM Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica p. 236

Simularia p. 206 Sinerga p. 207 Sirio Automazione p. 208

ISMB Istituto Superiore Mario Boella p. 237

Sisge Informatica p. 209

Politecnico di Torino p. 238

SistemItaly p. 210 So.Fi.Ha. Collaudi p. 211 SSB Progetti p. 212 Step Ricerche p. 213 SynArea Consultants p. 214 Syscons Solutions for Enterprise p. 215

Università degli Studi di Scienze Gastronomiche p. 239 Università degli Studi del Piemonte Orientale ‘A. Avogadro’ p. 240 Università degli Studi di Torino p. 241

Tecnogranda p. 216 Teklook p. 217 Teleservizi p. 218 Terramatica IWMS p. 219 Trim p. 220 Urmet Engineering p. 221 Vastalla p. 222 Vertigotech p. 223 Vieweb.it p. 224 Waycom p. 225 While 1 p. 226 WIICOM p. 227 WSC Word System Consulting p. 228 Xenialab p. 229 Zero 11 p. 230

245


Indici

Indice delle imprese per ambiti tecnologici Business process Management/ Business Intelligence

Koiné Sistemi p. 167

MTM-Tech p. 178

Business Process eXperts Team p. 122

Akhela p. 86 Infogroup p. 88 Telecom Italia p. 96 Delta Progetti 2000 p. 99 Dylog Italia p. 100 Kelyan p. 101 A & G p. 110 Aethia p. 111

Bylogix p. 123

ALTO sistemi p. 112

C System p. 124

Poligrafico Roggero e Tortia p. 192

Atena Informatica p. 113

Capetti Elettronica p. 126

Pro Logic Informatica p. 194

Blue Sof Consulting p. 119

Coord3 Industries p. 135

Punto Qualità p. 197

bMooble p. 120

Dofware p. 139

RW Consulting p. 201

Business Process eXperts Team p. 122

Domina p. 140

Sht p. 204

C System p. 124

SIC p. 205

C System Global p. 125

Simularia p. 206

Ciampi and Partners p. 129

Sinerga p. 207

Cloudea p. 131

SistemItaly p. 210

Clustin p. 132

SSB Progetti p. 212

CommIT World p. 133

Step Ricerche p. 213

Automazione industriale e controllo Akhela p. 86 Telecom Italia p. 96 Pirelli p. 102 Tecnositaf p. 103 Tierra p. 104 ALTO sistemi p. 112 Beps engineering p. 117 bMooble p. 120

E.X.A. p. 144 eGlue Technologies p. 146 Etica p. 153 Finsoft p. 157 Ivrea Sistemi p. 165 Lamp p. 169 Master Soft p. 171 Nash p. 179 Pentasoft p. 189 Petra p. 190 Pro Logic Informatica p. 194 Project p. 196 Punto Qualità p. 197 Rayonics Italia p. 198 SAET p. 202

Lachesi p. 168 Master Soft p. 171 Medea Informatica p. 172 Medit p. 175 Nash p. 179 Net Surfing p. 180 New Amuser p. 181 Novus Sistemi informativi p. 183 Omicron Consulting p. 185 Ooros p. 186 Petra p. 190

Consoft Sistemi p. 134

Syscons Solutions for Enterprise p. 215

CSdomotica p. 138

Teleservizi p. 218

Domina p. 140 E.Magine p. 142 eGlue Technologies p. 146

Terramatica IWMS p. 219 Xenialab p. 229 Zero 11 p. 230

Emisfera Società Cooperativa p. 147 Ennova p. 149 Erplan p. 150 Esytec p. 151

Cloud Computing

Sirio Automazione p. 208

Experientia p. 155

Akhela p. 86

Teklook p. 217

Finance Evolution p. 156

Nuance Communications p. 92

While 1 p. 226

Finsoft p. 157

Telecom Italia p. 96

Global Business Solution p. 158

Concept Reply p. 98

GVS p. 161

Delta Progetti 2000 p. 99

Hicare Research p. 162

Kelyan p. 101

IN.PRO p. 163

ALTO sistemi p. 112

246


bMooble p. 120

Ivrea Sistemi p. 167

Capetti Elettronica p. 126

SAET p. 202

Ciampi and Partners p. 129

Sirio Automazione p. 208

Cloudea p. 131

Teklook p. 217

Clustin p. 132 CriticalCase p. 137 Dofware p. 139 Ennova p. 149 Exemplar p. 154 Global Business Solution p. 158 IN.PRO p. 163 Koiné Sistemi p. 167 Lan Service p. 170 Master Soft p. 171 Net Surfing p. 180 New Amuser p. 181 Nice p. 182 Pro Logic Informatica p. 194 Regola p. 199 Simularia p. 206 WSC Word System Consulting p. 228

Elettronica, microelettronica e nanotecnologie Magneti Marelli p. 90

Internet delle cose Akhela p. 86 Infogroup p. 88 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 Aton p. 114 Capetti Elettronica p. 126 Dofware p. 139 eGlue Technologies p. 146 Erplan p. 150 Experientia p. 155 Master Soft p. 171 MediaKi.it p. 174 Ooros p. 186 Over p. 187 Pro Logic Informatica p. 194 Punto Qualità p. 194 Regola p. 199 Sht p. 204 SistemItaly p. 210 Teleservizi p. 218 Vastalla p. 230

Beps engineering p. 117 Bludocks p. 118 bMooble p. 120 Capetti Elettronica p. 126 Casper Technology p. 127 Cedeo p. 128 Consoft Sistemi p. 134 Coord3 Industries p. 135 CSdomotica p. 138 Dynamic Fun p. 141 eGlue Technologies p. 146 Ennova p. 149 Etica p. 153 Experientia p. 155 Koiné Sistemi p. 167 Media Buyer p. 173 MediaKi.it p. 174 Medit p. 175 Nash p. 84 Net Surfing p. 180 Ooros p. 186 Pentasoft p. 189 Project p. 196 PRC Multimedia p. 193 SistemItaly p. 210 So.Fi.Ha. Collaudi p. 211 Teleservizi p. 218 WSC Word System Consulting p. 228 Xenialab p. 229

Olivetti p. 94 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 Tecnositaf p. 103 Aviospace p. 115 Axis p. 116 Bylogix p. 123 Capetti Elettronica p. 126 Coord3 Industries p. 135 CSdomotica p. 138 E.X.A. p. 144 ET99 p. 152

Mobile Akhela p. 86 Infogroup p. 88 Nuance Communications p. 92 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 Delta Progetti 2000 p. 99 3A p. 108 A. & C. Servizi p. 109 Aton p. 114

Multimedia, sistemi di visualizzazione interfacce evolute e usabilità Akhela p. 86 Magneti Marelli p. 90 Nuance Communications p. 92 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 Delta Progetti 2000 p. 99 247


Indici

ALTO sistemi p. 112 Atena Informatica p. 113 Bludocks p. 118 Brainer p. 121 Cedeo p. 128 Dofware p. 139 Domina p. 140 eGlue Technologies p. 146 Exemplar p. 154 Experientia p. 155 Ivrea Sistemi p. 165 Master Soft p. 171 MediaKi.it p. 174 New Amuser p. 181 Nice p. 182 PRC Multimedia p. 193 Pro Logic Informatica p. 194 Regola p. 199 Salt & Lemon p. 203 Sht p. 204 So.Fi.Ha. Collaudi p. 211 SSB Progetti p. 212 SynArea Consultants p. 214 Waycom p. 225 Xenialab p. 229

Posizionamento preciso e localizzazione fisica Akhela p. 86 Magneti Marelli p. 90 Telecom Italia p. 96 Tecnositaf p. 103 Aton p. 114 Axis p. 116 Coord3 Industries p. 135 Punto Qualità p. 197 Regola p. 199 SistemItaly p. 210 So.Fi.Ha. Collaudi p. 211 248

Sicurezza Akhela p. 86 Infogroup p. 88 Nuance Communications p. 92 Telecom Italia p. 96 Kelyan p. 101 Tecnositaf p. 103 Business Process eXperts Team p. 122 C System p. 124 Casper Technology p. 127 CSdomotica p. 138 En.F.A.P. Piemonte p. 148 Finance Evolution p. 156 Global Business Solution p. 158 Green Bit p. 160 Ivrea Sistemi p. 165 Lachesi p. 168 Lan Service p. 170 Master Soft p. 171 Microntel p. 176 Omicron Consulting p. 185 Over p. 187 Pentasoft p. 189 Punto Qualità p. 197 SSB Progetti p. 212 Terramatica IWMS p. 219 Urmet Engineering p. 221 WSC Word System Consulting p. 228

System Integration e consulenza Akhela p. 86 Infogroup p. 88 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 Delta Progetti 2000 p. 99 Kelyan p. 101 A. & C. Servizi p. 109 Aethia p. 111

ALTO sistemi p. 112 Atena Informatica p. 113 Aviospace p. 115 Beps engineering p. 117 Blue Sof Consulting p. 119 bMooble p. 120 Business Process eXperts Team p. 122 Bylogix p. 123 C System p. 124 C System Global p. 125 Capetti Elettronica p. 126 Cedeo p. 128 Cloudea p. 131 Clustin p. 132 CommIT World p. 133 Consoft Sistemi p. 134 Core Informatica p. 136 CSdomotica p. 138 Dofware p. 139 Domina p. 140 E.Magine p. 142 E++ p. 145 En.F.A.P. Piemonte p. 148 Ennova p. 149 Erplan p. 150 Etica p. 153 Exemplar p. 154 Finance Evolution p. 156 Finsoft p. 157 Global Business Solution p. 158 Hicare Research p. 162 Ivrea Sistemi p. 165 IxmaSoft p. 166 Koiné Sistemi p. 167 Lachesi p. 168 Lan Service p. 170 Master Soft p. 171 Medea Informatica p. 172 MediaKi.it p. 174 Medit p. 175 Mobi-Service p. 177 MTM-Tech p. 178


Nash p. 179 Net Surfing p. 180 New Amuser p. 181 Nice p. 182 Omicron Consulting p. 185 Ooros p. 186 Over p. 187 Par p. 188 Pentasoft p. 189 Petra p. 190 Poligrafico Roggero e Tortia p. 192 Pro Logic Informatica p. 194 Pro3 p. 195 Project p. 196 RW Consulting p. 201 Salt & Lemon p. 203 Sht p. 204 SIC p. 205 Simularia p. 206 Sirio Automazione p. 208 SistemItaly p. 210 SSB Progetti p. 212 SynArea Consultants p. 214 Syscons Solutions for Enterprise p. 215 Terramatica IWMS p. 219 Urmet Engineering p. 221 Vastalla p. 222 While 1 p. 226 WSC Word System Consulting p. 228 Xenialab p. 229

Tecnologie WEB Akhela p. 86 Infogroup p. 88 Telecom Italia p. 96 Kelyan p. 101 Aethia p. 111 ALTO sistemi p. 112 Atena Informatica p. 113 Bludocks p. 118

C System Global p. 125 Cedeo p. 128 Clustin p. 132 Consoft Sistemi p. 134 Domina p. 140 eGlue Technologies p. 146 Emisfera SocietĂ Cooperativa p. 147 Ennova p. 149 Erplan p. 150 Etica p. 153 Esytec p. 151 Experientia p. 155 Finance Evolution p. 156 Global Business Solution p. 158 IN.PRO p. 163 IntelliSemantic p. 164 Ivrea Sistemi p. 165 Lan Service p. 170 Master Soft p. 171 Media Buyer p. 173 MediaKi.it p. 174 Medit p. 175 Nash p. 179 Net Surfing p. 180 Omicron Consulting p. 185 Ooros p. 186 PRC Multimedia p. 193 Pro Logic Informatica p. 194 Regola p. 199 RepubLit p. 200 SIC p. 205 Sinerga p. 207 So.Fi.Ha. Collaudi p. 211 SSB Progetti p. 212 Teleservizi p. 218 Terramatica IWMS p. 219 Vastalla p. 222 WSC Word System Consulting p. 228 Xenialab p. 229 Zero 11 p. 230

Telecomunicazioni, wi-fi, broadband wireless, reti locali Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 Kelyan p. 101 Tierra p. 104 Vodafone Italia p.105 A. & C. Servizi p. 109 ALTO sistemi p. 112 Aton p. 114 Aviospace p. 115 Business Process eXperts Team p. 122 Casper Technology p. 127 Consoft Sistemi p. 134 CSdomotica p. 138 Emisfera SocietĂ Cooperativa p. 147 Ivrea Sistemi p. 165 Lan Service p. 170 Master Soft p. 171 Medea Informatica p. 172 Omicron Consulting p. 185 Over p. 187 Par p. 188 Sht p. 204 SSB Progetti p. 212 Teleservizi p. 218 Urmet Engineering p. 221 Vastalla p. 222 While 1 p.226

249


Indici

Indice delle imprese per mercati e applicazioni Aerospazio e difesa Akhela p. 86 Nuance Communications p. 92 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 ALTO sistemi p. 112 Aviospace p. 115 Axis p. 116 Casper Technology p. 127 Coord3 Industries p. 135 Dofware p. 139 Exemplar p. 154 IntelliSemantic p. 164 Lan Service p. 170 Nice p. 182 Omicron Consulting p. 185 Par p. 188 Pro3 p. 195 Sirio Automazione p. 208 SynArea Consultants p. 214 Teklook p. 217 Vastalla p. 222

Agroalimentare Olivetti p. 94 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 Kelyan p. 101 Tierra p. 104 3A p. 108 A & G p. 110 Aton p. 114 C System p. 124 Capetti Elettronica p. 126 Erplan p. 150 Koiné Sistemi p. 167 MediaKi.it p. 174 Medit p. 175 MTM-Tech p. 178 Nice p. 182 Novus Sistemi informativi p. 183 Punto Qualità p. 197 250

Rayonics Italia p. 198 RW Consulting p. 201 Sirio Automazione p. 208 Syscons Solutions for Enterprise p. 215

Automotive Akhela p. 86 Magneti Marelli p. 90 Nuance Communications p. 92 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 Pirelli p. 102 Tecnositaf p. 103 Tierra p. 104 ALTO sistemi p. 112 Beps engineering p. 117 Blue Sof Consulting p. 119 Bylogix p. 123 Capetti Elettronica p. 126 CommIT World p. 133 Coord3 Industries p. 135 Dofware p. 139 Dynamic Fun p. 141 E.X.A. p. 144 eGlue Technologies p. 146 Ennova p. 149 Etica p. 153 Exemplar p. 154 Experientia p. 155 Finsoft p. 157 Lan Service p. 170 Medea Informatica p. 172 Media Buyer p. 173 New Amuser p. 181 Nice p. 182 Omicron Consulting p. 185 Poligrafico Roggero e Tortia p. 192 Pro3 p. 195 Project p. 196 Punto Qualità p. 197 RW Consulting p. 201 SAET p. 202 Sht p. 204 Sirio Automazione p. 208 SistemItaly p. 210

Syscons Solutions for Enterprise p. 215 Teklook p. 217 Teleservizi p. 218 Vastalla p. 222 While 1 p. 226 WSC Word System Consulting p. 228

Editoria, intrattenimento e broadcasting Akhela p. 86 Nuance Communications p. 92 Telecom Italia p. 96 A & G p. 110 ALTO sistemi p. 112 Atena Informatica p. 113 Cedeo p. 128 Cloudea p. 131 CommIT World p. 133 Consoft Sistemi p. 134 Dynamic Fun p. 141 E.Magine p. 142 Esytec p. 151 Experientia p. 155 Global Business Solution p. 158 IntelliSemantic p. 164 IxmaSoft p. 166 Koiné Sistemi p. 167 Lan Service p. 170 MediaKi.it p. 174 Omicron Consulting p. 185 Poligrafico Roggero e Tortia p. 192 PRC Multimedia p. 193 Regola p. 199 RepubLit p. 200 RW Consulting p. 201 Salt & Lemon p. 203 So.Fi.Ha. Collaudi p. 211 SSB Progetti p. 212 Syscons Solutions for Enterprise p. 215 Teklook p. 217 Teleservizi p. 218 Xenialab p. 229 Zero 11 p. 230


e-Gov, PA, monitoraggio ambientale e gestione emergenze Infogroup p. 88 Nuance Communications p. 92 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 3A p. 108 A & G p. 110 ALTO sistemi p. 112 Blue Sof Consulting p. 119 Business Process eXperts Team p. 122 C System Global p. 125 Capetti Elettronica p. 126 CommIT World p. 133 Dynamic Fun p. 141 eGlue Technologies p. 146 Esytec p. 151 Finance Evolution p. 156 Finsoft p. 157 Green Bit p. 160 IxmaSoft p. 166 Lan Service p. 170 Media Buyer p. 173 MTM-Tech p. 178 Omicron Consulting p. 185 Ooros p. 186 Petra p. 190 Pro Logic Informatica p. 194 Punto QualitĂ p. 197 Simularia p. 206 SistemItaly p. 210 So.Fi.Ha. Collaudi p. 211 SSB Progetti p. 212 SynArea Consultants p. 214 Urmet Engineering p. 221 Waycom p. 225

Energia Akhela p. 86 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 3A p. 108 Aethia p. 111 ALTO sistemi p. 112 bMooble p. 120

Business Process eXperts Team p. 122 Bylogix p. 123 Capetti Elettronica p. 126 Casper Technology p. 127 Cloudea p. 131 CommIT World p. 133 Dofware p. 139 E++ p. 145 eGlue Technologies p. 146 Emisfera SocietĂ Cooperativa p. 147 Ennova p. 149 ET99 p. 152 Experientia p. 155 Medit p. 175 Net Surfing p. 180 Nice p. 182 Novus Sistemi informativi p. 183 Pentasoft p. 189 SAET p. 202 Simularia p. 206 Syscons Solutions for Enterprise p. 215 Terramatica IWMS p. 219 Urmet Engineering p. 221 Vastalla p. 222 WSC Word System Consulting p. 228 Xenialab p. 229

Finanza Akhela p. 86 Infogroup p. 88 Nuance Communications p. 92 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 Delta Progetti 2000 p. 99 A & G p. 110 Blue Sof Consulting p. 119 bMooble p. 120 Casper Technology p. 127 Cloudea p. 131 Clustin p. 132 CommIT World p. 133 Consoft Sistemi p. 134 E.Magine p. 142 Ennova p. 149 Experientia p. 155 Finance Evolution p. 156 Finsoft p. 157 Global Business Solution p. 158

Hicare Research p. 162 IN.PRO p. 163 IxmaSoft p. 166 Master Soft p. 171 Medit p. 175 Microntel p. 176 MTM-Tech p. 178 Nash p. 179 Nice p. 182 Omicron Consulting p. 185 Over p. 187 Poligrafico Roggero e Tortia p. 192 RW Consulting p. 201 SSB Progetti p. 212 Syscons Solutions for Enterprise p. 215 Terramatica IWMS p. 219 Waycom p. 225 Xenialab p. 229

ITS e logistica Nuance Communications p. 92 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 Kelyan p. 101 Tecnositaf p. 103 Aton p. 114 Axis p. 116 Beps engineering p.117 Blue Sof Consulting p. 119 bMooble p. 120 Business Process eXperts Team p. 122 Bylogix p. 123 Dofware p. 139 Dynamic Fun p. 141 Ennova p. 149 Erplan p. 150 Experientia p. 155 Finsoft p. 157 Medea Informatica p. 172 Mobi-Service p. 177 Sirio Automazione p. 208 Sht p. 204 SIC p. 205 Teleservizi p. 218 Vastalla p. 222 Waycom p. 225 WSC Word System Consulting p. 228 Xenialab p. 229 251


Indici

Manifatturiero Telecom Italia p. 96 Kelyan p. 101 Pirelli p. 102 A & G p. 110 Aethia p. 111 Atena Informatica p. 113 Aton p. 114 Beps engineering p. 117 Blue Sof Consulting p. 119 bMooble p. 120 Business Process eXperts Team p. 122 Bylogix p. 123 C System p. 124 C System Global p. 125 Capetti Elettronica p. 126 Ciampi and Partners p. 129 Cloudea p. 131 Clustin p. 132 Consoft Sistemi p. 134 Coord3 Industries p. 135 Dofware p. 139 Domina p. 140 E.X.A. p. 144 Erplan p. 150 Etica p. 153 Exemplar p. 154 GVS p. 161 IN.PRO p. 163 IntelliSemantic p. 164 Lamp p. 169 Lan Service p. 170 Master Soft p. 80 Medea Informatica p. 172 Medit p. 175 Nash p. 179 Net Surfing p. 180 Nice p. 182 Novus Sistemi informativi p. 183 Omicron Consulting p. 185 Pentasoft p. 189 Petra p. 190 Pro3 p. 195 Punto Qualità p. 197 RW Consulting p. 201 SAET p. 202 Sinerga p. 207 SynArea Consultants p. 214 Syscons Solutions for Enterprise p. 215 Teklook p. 217 Teleservizi p. 218 Terramatica IWMS p. 219 Vastalla p. 222 Xenialab p. 229 Zero 11 p. 230 252

Salute, inclusione e ambienti accessibili Nuance Communications p. 92 Olivetti p. 94 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 Aethia p. 111 ALTO sistemi p. 112 bMooble p. 120 Brainer p. 121 C System Global p. 125 Consoft Sistemi p. 134 Core Informatica p. 136 CSdomotica p. 138 Erplan p. 150 Etica p. 153 Finance Evolution p. 156 Global Business Solution p. 158 Ivrea Sistemi p. 165 IxmaSoft p. 166 Lamp p. 169 Lan Service p. 170 Microntel p. 176 MTM-Tech p. 178 Nash p. 179 Pentasoft p. 189 Petra p. 190 Pro Logic Informatica p. 194 Punto Qualità p. 197 Regola p. 199 SAET p. 202 Sht p. 204 SIC p. 205 SSB Progetti p. 212 Terramatica IWMS p. 219 Waycom p. 225 While 1 p. 226 Xenialab p. 229 Zero 11 p. 230

Turismo, beni culturali e istruzione Nuance Communications p. 92 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 3A p. 108 Atena Informatica p. 113 Bludocks p. 118 bMooble p. 120 Capetti Elettronica p. 126 Casper Technology p. 127 Cloudea p. 131

En.F.A.P. Piemonte p. 148 Esytec p. 151 Etica p. 153 Experientia p. 155 Global Business Solution p. 158 GVS p. 161 Ivrea Sistemi p. 165 IxmaSoft p. 166 Lachesi p. 168 Media Buyer p. 173 MediaKi.it p. 174 MTM-Tech p. 178 Nash p. 179 Net Surfing p. 180 New Amuser p. 181 Pentasoft p. 189 PRC Multimedia p. 193 RepubLit p. 200 Salt & Lemon p. 203 Sht p. 204 Sinerga p. 207 So.Fi.Ha. Collaudi p. 113 SSB Progetti p. 114 SynArea Consultants p. 115 Terramatica IWMS p. 219 Waycom p. 125 WSC Word System Consulting p. 228

Vendita al dettaglio e GDO Infogroup p. 88 Telecom Italia p. 96 Concept Reply p. 98 Dylog Italia p. 100 Kelyan p. 101 Aton p. 114 bMooble p. 120 Clustin p. 132 Dynamic Fun p. 141 Emisfera Società Cooperativa p. 147 Experientia p. 155 Global Business Solution p. 158 GVS p. 161 Lan Service p. 170 Media Buyer p. 173 Novus Sistemi informativi p. 183 Ooros p. 186 Over p. 187 SAET p. 202 Sht p. 204 SistemItaly p. 210 Teleservizi p. 218 WSC Word System Consulting p. 228


Indice progetti finanziati Progetti conclusi AEQUA Artistic Environment QUestion Answering p. 24 APM-Bank Apparato Pubblico Multimediale p. 25 CAL-XBS Common Application Layer Extended Banking System p. 26 DORP Distributed Open Resource Planning p. 27 FA.RE. FAst REading p. 28

TWINKLE Trusted Worlds as INteractive Kid Learning Environments p. 36 UMG Unità Medicina Generale p. 37 VANACA Video and Audio Navigation and Automatic Content Analyis p. 38 Verve Processo di virtualizzazione a sostegno delle attività di progettazione e presentazione delle proposte tessili p. 39

Progetti in corso

MusICT Le ICT applicate a periferiche intelligenti, finalizzate al mondo dell'educazione e della formazione p. 30

@Care Studio di Fattibilità per l’innovazione di prodotto/processo nei processi sanitari di interazione con il cittadino paziente per il governo dei Percorsi Diagnostico Terapeutico Assistenziali (PDTA) e Profili Integrati di Cura (PIC) p. 42

PleTORa Powerless Target Oriented Radio p. 31

Anti Money Laundering Early Warning Anti Money Laundering Tool p. 43

SALC Services à la carte p. 32

ASIU Active Steering Input Unit: progettazione/prototipazione integrate prodotto/processo p. 44

is4.mobi Internet Services for Mobile p. 29

DCNC CNC Distribuito p. 48 e-Lab Laboratorio miniaturizzato per la diagnosi precoce del tumore al colon-retto pag. 49 ERGOS EneRgy GOvernance System p. 50 FaPre Sistema Domotico Integrato per la Fall Prevention / Fall Detection a elevata accettabilità p. 51 FAST Financial Advisor Support Technologies p. 52 Forecast Guru Credit Rating Decision Support System and Forecast Guru p. 53 GA-RF-WSN Tracking di persone e oggetti in edifici tramite RFID p. 54 Golden Infra p. 55

SIRIO Progettazione sviluppo e mantenimento di software gestionale fondato sull'analisi di modello/processo p. 33 smCms Semantic Mobile Content Management Solution p. 34 STORIES Smart TOols to Reduour Impact on the Environment and live more Sustainably p. 35

AUTUMN (AUTomotive hUMan Net) Nuove metafore di interfaccia tra veicolo e guidatore per il settore automotive p. 45 AUTUMN 2 AUTomotive hUman Mobile Network 2 pa. 46 CloudCEM Cloud Fast Scalable EM Modeling p. 47

HPC CloudPills Deployment ed esecuzione on-demand di applicazioni HPC in ambienti Cloud p. 56 INCA INteractive Content Architecture p. 57 IoT_I_ToI Internet of Things: road-Traffic over Internet p. 58 Iprocess Bank operations process management p. 59 LIS4ALL Lingua Italiana dei Segni per l'Accesso su Larga scala ad informazioni Localizzate p. 60 253


Indici

MASP Ricerca e Sviluppo Sperimentale di un Sistema per il Controllo a distanza di Aree Sensibili e Protette, finalizzato all’erogazione di Servizi Innovativi orientati al Monitoraggio Cognitivo e Attuativo di Politiche Ambientali p. 61 MoMa Intelligent HUB for Mobile Mash-up over IP p. 62 Multi-Radio Soluzione Multi-Radio per applicazioni Industriali e Aerospaziali p. 63 NeuroVirtual 3D Progettazione, Sviluppo e Valutazione di un Sistema di Simulazione 3D Multipiattaforma per Applicazioni in Campo Psicologico e Neuroriabilitativo p. 64 Nuvola3D Tecnologie per il 3D Cloud p. 65 P@P Process@People p. 66 P-MOSP Piattaforma per il MOnitoraggio della Sanità Personalizzata p. 67 RAILWAVES Monitoraggio ferroviario a bordo treno basato su Wireless Sensors Network p. 68 RICCAmente Riabilitazione di Insulti Cerebrali Congeniti e Acquisiti mediante tecniche e simulazioni di Realtà Virtuale p. 69 SIX-SENSOR Sensore wifi-ipv6 per monitoraggio edilizio p. 70 256

SMILE-O Smart MeterIng for Local Energy Optimization p. 71 SRT LOCUPS Innovativo Sistema embedded, Real time di LOCalizzazione geografica e locale, UltraPrecisa e di identificazione e comunicazione Sicura p. 72 SUAP Studio di Fattibilità per lo Sportello Unico per le Attività Produttive per la Pubblica Amministrazione p. 73 SVA Smart Video Assistant p. 74 SVPP Smart Virtual Power Plant p. 75 TA-SL Tecnologie Abilitanti per la Sicurezza sul Lavoro p. 76 TRA.QUA.S. wine Piattaforma Regionale per lo sviluppo di nuove tecnologie per la rintracciabilità della qualità e della sicurezza dei vini di pregio piemontesi p. 77 WA (Wearable Antennas) Antenne indossabili per l’aumento dell’efficienza e della sicurezza sul lavoro p. 78 WASGO Workflow Management System per la produzione digitale p. 79 Web-BI Web Intelligence p. 80 WSAN-M&C Wireless Sensor & Actuator Network for indoor environmental Monitoring and Controlling p. 81

WUIT Web User Interest Tracking p. 82 Xtera-food Sviluppo di tecnologie di food inspection p. 83 μCloud Micro Cloud p. 84


Note di chiusura Nei progetti interpolo in cui il Polo ICT non è capofila, ma contributore, il valore totale del progetto si riferisce alla sola componente ICT. In fase di stampa del presente volume è stato approvato il progetto di ricerca interpolo “XFAn”, di cui riportiamo una sintesi. XFAn - X-ray Fat Analyzer Il progetto si propone di sviluppare il prototipo di una macchina per misurare la percentuale di materia grassa in un blocco di carne fresca bovina. La macchina si propone di misurare la percentuale di grasso di un pezzo di carne immediatamente dopo la macellazione, in modo rapido, non distruttivo e con precisione tale da garantire una corretta classificazione del blocco in esame. Tale misurazione sarà effettuata attraverso la tecnologia DEXA (Dual Energy X-ray Absorption), che permette di analizzare la carne direttamente in linea di produzione, senza bisogno di manipolazioni o di lavorazioni che introdurrebbero un ritardo. Inoltre questa macchina permette l’ispezione di tutta la produzione e non solo di un campione del prodotto, offrendo così un più accurato monitoraggio della produzione intera. Tale sistema permetterà anche una ricerca di corpi estranei all’interno del prodotto in esame, concentrando in un’unica macchina compatta la doppia funzione di catalogazione del pezzo in base alla materia grassa e di eliminazione dei pezzi contaminati da corpi estranei come aghi, piombini e ossa. Infine l’uso di tubi radiogeni di elevata efficienza e di sensori di ultima generazione permetterà di utilizzare un ridotto quantitativo di energia, riducendo così i consumi e permettendo di utilizzare ridotte quantità di metalli pesanti schermanti. PARTNER: Dylog Italia (capofila), Politecnico di Torino (DIMAT), Teklook, Raspini (interpolo Agroalimentare)

Finito di stampare nel Giugno 2012 Progetto grafico: DREAM via Marco Polo, 1 10129 Torino Stampa: Tipografia AGI Via Saluzzo, 64 10125 Torino


Il Distretto che fa crescere la tua impresa

www.torinowireless.it


Polo di Innovazione ICT presso Fondazione Torino Wireless Via Francesco Morosini 19 - 10128 Torino tel. +39 011 1950 1401 - fax +39 011 509 7323 info@poloinnovazioneict.org www.poloinnovazioneict.org POR FESR 2007-2013

UNIONE EUROPEA

Ministero dello Sviluppo Economico

Profile for Marco Passarella

Annuario del Polo ICT 2012  

L’Annuario offre una visione completa delle imprese e degli enti di ricerca aderenti al Polo ICT, un network di eccellenza nel settore Infor...

Annuario del Polo ICT 2012  

L’Annuario offre una visione completa delle imprese e degli enti di ricerca aderenti al Polo ICT, un network di eccellenza nel settore Infor...

Profile for poloict
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded