Page 1

POL. B. V. MAGAZINE


SETTORE VOLLEY

U14 FEMMINILE VENERDÌ 2 FEBBRAIO BORGO VIRGILIO - PEGORIVA 0-3

Partita giocata “in casa “per le atlete del B.V EDILGAMMA che però non riescono ad affrontare e reagire positivamente contro la squadra del PEGORIVA. Tre set persi consecutivamente contro una squadra nettamente più forte.

N.P


SABATO 3 FEBBRAIO BORGO VIRGILIO - VOLLEY DAVIS 3-0 Una vittoria importante per le atlete del B.V EDILGAMMA che dopo le precedenti sconfitte in questo girone d’andata riescono finalmente a reagire e vincere contro la squadra del VOLLEY DAVIS. Una partita abbastanza equilibrata per entrambe le squadre Le atlete del B.V EDILGAMMA ,seguite dal coach M.Prati,riescono nel tie-break a vincere impostando sul campo un buon gioco di squadra

N.P


BORGO VIRGILIO - GEMINI VOLLEY 3-1 Altra partita e altra vittoria per la Seconda Divisione Maschile che ieri pomeriggio, in quel di Raldon, ha affrontato il Gemini Volley, una squadra che fa della difesa il suo punto di forza. La palestra è piccolina, ma la scarsa luminosità potrebbe diventare un problema. Il primo set è caratterizzato da una pallavolo di poca qualità: entrambe le formazioni commettono molti errori, anche se Top Team è molto più fallosa e non gioca come sa fare.

I padroni di casa comunque riescono ad approfittarne e si staccano di diversi punti. Noi non molliamo e verso il finale di set aumenta un po’ la qualità nella nostra metà campo, ma ormai è troppo tardi: Gemini chiude per 25-21. Sotto 1 set a 0, Top Team azzera tutto e riparte molto più convinta. La voglia di vincere c’è e si vede: la squadra avversaria allunga spesso gli scambi con delle difese impossibili, ma questa volta noi siamo più

pazienti e aspettiamo il momento giusto per mettere giù la palla. Aumenta notevolmente la qualità di gioco e finalmente iniziamo a fare più punti e meno errori. Teniamo sempre diversi punti di vantaggio e alla fine chiudiamo per 25-16. 1 set pari. Top Team non si distrae e finalmente gioca come sa, sia nel terzo che nel quarto parziale. Ormai gli errori sono pochissimi, mentre aumentano sempre di più i punti, e la partita diventa a senso unico.

SETTORE VOLLEY

SECONDA DIVISIONE MASCHILE Gemini non molla mai, continua a difendersi, ma Top Team si mostra superiore e chiude nettamente il terzo e quarto set per 25-12 e 25-13. Ottimo risultato e, se non si pensa al primo set, buona prestazione del Top Team: nonostante le difficoltà iniziali, si è vista una grande reazione e un miglioramento continuo in tutti i fondamentali, soprattutto in battuta e in ricezione. Bravi ragazzi, sempre così!

F.L


SETTORE VOLLEY

U16 FEMMINILE

31/1/2018

Doppio appuntamento per le ragazze di mr. Lasagna che nel posticipo di campionato del 31 gennaio hanno affrontato la formazione ostigliese sbloccando la classifica con una sudata vittoria per 3 a 2 sul campo di Pietole in uno scontro equilibrato (15-25;25-23;1925;25-16;15-10). Una sfida ardua quella di mr. Lasagna che affronta un campionato lungo con solo 9 ragazze in organico alla squadra con alcune giovani della under 14 femminile ad allungare la panchina e a dare una mano quando possibile.

BORGO VIRGILIO - OSTIGLIESE 3-2

BORGO VIRGILIO - MONZAMBANO 3-0

4/2/2018

Molto bene anche la partita contro Monzambano domenica 4 febbraio nella cornice dei colli mantovani, in questo caso è stato arduo mantenere la concentrazione e non lasciare scendere il ritmo rischiando di farsi raggiungere dalle giovanissime atlete della formazione di casa. Un secco 3 a 0 con dei parziali che parlano da soli (10-25; 11-25; 15-25) hanno permesso a mr. Lasagna e Giatti di provare tutte le atlete anche le giovanissime della u14 che sono rimaste in campo affiancate dalle compagne più “vecchie” per quasi tutta la partita.

N.P


SETTORE VOLLEY

U13 FEMMINILE BORGO VIRGILIO - OSTIGLIESE 3-2

Battuta di arresto per le nostre ragazze che domenica hanno avuto la peggio contro il Portosangiorgio C.S.A., portando comunque a casa 1 punto molto prezioso. La partita è iniziata con una netta prevalenza della squadra ospite; nei primi due set le nostre atlete non riescono ad entrare mentalmente in partita e regalano così punti su punti alle avversarie. Nel terzo set le cose cambiano radicalmente; la nostra squadra improvvisamente si “sveglia” dal torpore ed inizia a dare il meglio di se vincendo il 3° e il 4° set.

Si arriva così al fatidico tie-break: sotto la guida esperta ed incoraggiante di Mister Loglisci le nostre ragazze lottano punto su punto...partita che alla fine è da vero cardiopalma... si arriva sul 14 a 14... e purtroppo con grande amarezza arriva la sconfitta per 16 a 14. Peccato!!!! La squadra ha dimostrato comunque, una crescita notevole da inizio campionato sia sul piano tecnico che di affiatamento; brave ragazze....non si molla mai!

N.P


SETTORE BASKET

CATEGORIA AQUILOTTI

Dopo aver lottato su ogni pallone e dato il massimo per tutta la durata del match, i nostri aquilotti hanno dovuto arrendersi ai loro pari età della ABC Virtus Mantova.

È stato comunque un bel pomeriggio di sport e amicizia. BORGO VIRGILIO- ABC VIRTUS MANTOVA 9-15 (14-44) Bravi ragazzi , continuate a lavorare duro e divertirvi in palestra, la strada è quella giusta e noi ne siamo consapevoli!!!!


SETTORE CALCIO

Campionato regionale, giornata 4

GIOVANISSIMI 2003 BORGO VIRGILIO - ORATORIO MOMPIANO 5-1 Reti: Mirabello (4), Gjeci (B), Turotti (O).

Formazione: Pane, Monari, Vincenzi, Hamzaj, Magri, Gazzoni, Jonuzj, Tommasoni, Mirabello, Mondini, Gjeci. A disp.: Candido, Freddi, Spagnolo, Giangregorio, Soliani, Rinaldi, Gavioli. All.: R. Nizzola. CERESE. Dopo la sconfitta di Governolo i ragazzi di mister Nizzola tornano a giocare tra le mura amiche e ospitano al Quarantini la formazione dell’Oratorio Mompiano. I bresciani partono subito forte e trovano il vantaggio nei primi minuti di gioco per una disattenzione difensiva. Il Borgo Virgilio però risponde con carattere al gol subito e comincia a macinare gioco inducendo all’errore gli ospiti e trovando immediatamente il pari con Mirabello. Riportata la gara sui giusti binari, i bianco-azzurri continuano a tenere sotto pressione la difesa del Mompiano e prima del duplice fischio dell’arbitro arriva anche il raddoppio, ancora con un Mirabello apparso particolarmente in forma.

Nel secondo tempo gli spazi si allargano e i nostri Giovanissimi trovano con più facilità la via del gol, risultando più precisi sia in fase di possesso che di non possesso. Il risultato di tutto questo è il 5-1 finale che mette in grande spolvero proprio Mirabello che firma il poker, intervallato dal gol di Gjeci che mette anche il suo nome nel tabellino dei marcatori. In conclusione, la partita non è stata particolarmente godibile dal punto di vista del gioco espresso da entrambe le squadre, complici le condizioni del campo che si presentava

in condizione di difficile praticabilità a causa delle forti piogge dei giorni scorsi. Appuntamento alla prossima settimana dunque, con i Giovanissimi che si troveranno di fronte la difficile sfida con la Pavoniana a Brescia.

R.N., M.M.


SETTORE CALCIO Campionato provinciale, giornata 2

GIOVANISSIMI 2004

BORGO VIRGILIO - SAN LAZZARO 1-1 Reti: Gjinaj (B), Zanellini (S). Formazione: Brognara, Binacchi, Hushi, Corradi, Gjinaj, Croce, Cabras, Dalzoppo, Modena, Gazzoni, Rimola. A disp.: Freddi, Gozzi, Branchini, Pecchini, Rexhmati, Sigillo, Pane. All.: A. Tommasini. BORGOFORTE. Pareggio dei bianco-azzurri della inossidabile coppia Tommasini-Iannattone nel sentito derby con il San Lazzaro per la seconda giornata del campionato primaverile. Al cospetto del numeroso pubblico che ha affollato l’impianto di Borgoforte (a breve intitolato agli indimenticabili Sergio Bottazzi e Mauro Cortesi, ndr), si sono affrontate due squadre agguerrite che si sono battute fino allo stremo delle forze per superarsi su un campo molto pesante a causa delle piogge cadute in questi giorni. I nostri ragazzi hanno giocato con determinazione ma hanno subito il gol dello svantaggio alla metà del primo tempo: su un batti e ribatti al limite dell’area, Zanellini del S.Lazzaro indovina il tiro giusto su cui Brognara nulla ha potuto. P.T.

Discreta la reazione del Borgo Virgilio, ma non c’è più tempo e la prima frazione si chiude sullo 0-1. Nel secondo tempo i Giovanissimi si buttano all’attacco creando alcuni pericoli, ma il gol del pari arriva solo su rigore per un fallo in area ai danni di Cabras; Gijnai trasforma per il pareggio al 50’. Il match resta in equilibrio fino alla fine con poche chance solo su punizione. Ultimo brivido a pochi secondi dal termine quando una fucilata di Sigillo dai venti metri viene vanificata da un intervento prodigioso del portiere ospite, che strozza l’urlo in gola ai

sostenitori del Borgo Virgilio e fa tirare un sospirone di sollievo ai tifosi della squadra di Borgo Angeli. Forse una gara non bellissima sotto il profilo tecnico ma molto intensa agonisticamente. Due squadre che non hanno mollato di un passo le proprie posizioni e si sono affrontate senza esclusione di colpi. Dopo il riposo nella prima giornata di campionato quindi, i nostri ragazzi si sono trovati subito di fronte una formazione di qualità, imponendo a tratti il proprio gioco e raccogliendo un prezioso punto.


BORGO VIRGILIO - POL. FUTURA 1-0 Reti: Marazzini. Formazione: Castellon, Auri, Benatti, Quaglia, Caregnato, Burchiellaro, Marazzini, Falavigna, Brugnano, Lanzoni, Di Paolo. A disp.: Dinacci, Sivelli, Gorreri, Gorrieri, Mango, Ugolotti, Nasi. All.: A. Bellini CERESE. Esordio casalingo per i ragazzi di mister Bellini, in questo girone di ritorno, in cui l’obiettivo è raccogliere altri 3 punti fondamentali per la rincorsa al primo posto. A differenza della partita di sabato scorso, l’approccio alla gara è stato da subito quello di una squadra che vuole imporre il proprio gioco, infatti per tutto il primo tempo la nostra Juniores ha dettato il ritmo. Il Borgo Virgilio ha schiacciato la Futura nella loro metà campo con un possesso palla estenuante, anche se a livello di occasioni nitide si registra solamente qualche buona discesa sugli esterni di Marazzini e Lanzoni a cui fanno seguito degli ottimi cross in area mancati per pochi centimetri dai compagni.

Gli ospiti concedono quindi pochi spazi giocando in 11 nella propria metà campo e chiudono i primi 45 minuti senza subire reti. Nel secondo tempo il Borgo Virgilio entra in campo determinato a coronare l’immensa mole di gioco prodotta e va vicino al gol del vantaggio prima con Brugnano e poi con Di Paolo. Poco dopo rischia di arrivare la beffa: mischia nella nostra area in cui il pallone viene allontanato di testa dalla difesa, un giocatore ospite raccoglie e conclude a rete mancando di pochissimo il bersaglio grosso. La grande paura dà la scossa al Borgo Virgilio che guadagna subito un calcio di rigore con Di Paolo che si incarica della battuta ma calcia a lato.

SETTORE CALCIO Campionato provinciale - Giornata 15

JUNIORES


I locali non si perdono d’animo e continuano a macinare gioco fino al 70’, quando si sblocca finalmente la gara con Marazzini che raccoglie il traversone di Falavigna e firma il vantaggio. Dopo l’1-0 la formazione di Dosolo non regge il colpo e il Borgo ha più volte l’opportunità di raddoppiare soprattutto con Brugnano e Nasi che impegnano il portiere ospite Beltrami. La stanchezza e la tensione si fanno sentire e negli ultimi 5’ rischiamo di farci raggiungere in extremis, infatti la Futura prima colpisce il legno, poi in una mischia confusa in area il pallone sembrava poter terminare in rete la propria corsa.

Termina quindi l’incontro con altri 3 punti e un altro piccolo passo avanti a livello di gioco contro una squadra che non spiccava nei singoli ma nell’organizzazione d’insieme. Da evidenziare la grinta messa in campo dalla Juniores bianco-azzurra, la forza di volontà nel mettere a segno il gol nonostante questo stentasse ad arrivare e soprattutto la capacità di soffrire messa in mostra negli ultimi minuti. Continua la corsa!

A.B., M.M.


a-

ri

i ce sa

no o, z-

-

SETTORE CALCIO

Seconda categoria - Giornata 19

PRIMA SQUADRA

REVERE. Il Borgo Virgilio fa visita al River, squadra che ha raccolto 23 punti e si trova quindi a pari punti con la nostra. È una formazione un po’ rimaneggiata quella di Manzini che deve fare a meno sia di capitan Bellini sia del bomber Halili, oltre che agli ormai lungodegenti Remelli e Negri. La partita è combattuta sin dalle prime battute e il primo tempo risulta in equilibrio: l’unico brivido per la difesa bianco-azzurra si ha al 45’ con Marmiroli che salva sulla linea in extremis il tentativo di Iori a Pirondini battuto.

Nella ripresa i padroni di casa prendono campo e impegnano Pirondini che riesce a salvare, con l’ausilio della traversa, una conclusione dalla distanza ancora di Iori. Al 62’, però, passa il River grazie a un gol al volo di Cosenza che non lascia scampo a Pirondini.


Piove poi sul bagnato per il Borgo, Gandolfi infatti deve abbandonare il calcio dopo che l’arbitro gli ha mostrato il cartellino rosso. I ragazzi non si lasciano abbattere e tentano il tutto per tutto sfiorando il pari a tempo scaduto, quando Di Paolo incorna il pallone in area ma l’occasione si stampa sulla traversa. Con anche un pizzico di sfortuna quindi, il Borgo Virgilio perde terreno dalle migliori e rimane a +3 dalla zona calda della classifica. Nel prossimo turno altra gara non semplice sulla carta, ospiteremo proprio la Serenissima, che occupa la quarta posizione della graduatoria ed è lanciata all’inseguimento dei play-off.

M.M.

RIVER - BORGO VIRGILIO 1-0 Reti: 62’ Cosenza (R). Formazione: Pirondini, D’Angiolella, Gandolfi, Bonizzi, Marmiroli (76’ Di Paolo), Trombini (88’ Stagnetti), Faroni (59’ Calderini), Torreggiani, Coly, Giuda, Marconi. A disp.: Bruno, Moretti, Scutteri, Gabriele. All.: C. Manzini.


SAMSUNG FAIR PLAY


Polisportiva D. Borgo Virgilio I macarun col stracot sono una particolaritàculinaria che si propone di mantenere la tipicità e la tradizione della cucina delle vecchie osterie. I macarun al torchio saranno conditi con uno stracotto fatto “alla vecchia maniera” come lo facevano le nostre nonne. Non mancheranno però gli agnoli, uno dei capisaldi della cucina mantovana, quella delle festività e delle occasioni importanti. La tradizione mantovana vuole che vengono consumati il giorno di Natale nel brodo di carne di cottura e in sorbir d’agnoli, con aggiunta abbondante di formaggio grana. Il sorbir, al quale viene aggiunto del vino rosso, generalmente Lambrusco, rappresenta l’apertura al pranzo natalizio. La Polisportiva D. Borgo Virgilio li preparerà conditi anche con burro fuso e con pomodoro e salsiccia.

VI ASPETTIAMO AL PALABAM IL 10 E 11 FEBBRAIO! Orari: Sabato: cena dalle ore 19.00 Domenica: pranzo dalle ore 11.00, cena dalle ore 18.30

Magazine4  

MAGAZINE UFFICIALE DELLA POLISPORTIVA D. BORGO VIRGILIO

Magazine4  

MAGAZINE UFFICIALE DELLA POLISPORTIVA D. BORGO VIRGILIO

Advertisement