Issuu on Google+

DOMENICA

Alla ricerca del poker


Editoriale

Polimnia, continua così! Terzo successo consecutivo per la Polimnia Calcio nel campionato di Promozione Pugliese. Domenica scorsa ne ha fatto le spese il Minervino Murge, superato per 2 a 1 grazie alle reti di Cassano e Lanave. Questo successo porta i rossoverdi nei piani alti della classifica e mette in evidenza la forza e la de-

POLIMNIA CALCIO - REAL BAT: CATALUCCI IN ROVESCIATA

2 Domenica RossoVerde

terminazione di questo gruppo che sta iniziando a prendere consapevolezza dei propri mezzi e delle proprie capacità. I risultati positivi delle ultime giornate hanno ridato serenità alla squadra, che già da martedì ha ripreso a lavorare in vista del match casalingo contro l’Ascoli Satriano che domenica scorsa ha travolto il Torremaggiore con il risultato di 3 a 0, conquistando il primo successo stagionale. La “banda” di mister Mancini vuole calare il poker di vittorie per proseguire la striscia vincente di risultati e consolidare la propria presenza nei piani alti della classifica. Le premesse per fare bene ci sono tutte: fondamentale sarà giocare con la stessa umiltà mostrata nelle ultime partite e con la stessa voglia di vincere. In bocca al lupo ragazzi!


LND Comitato Puglia - Campionato di Promozione - Girone A

6^ GIORNATA 23/10/2011

TURNO PRECEDENTE

CLASSIFICA

dopo la 6a giornata

ASCOLI SATRIANO - TORREMAGGIORE: 3 - 0 CASAMASSIMA - ATLETICO MOLA: 0 - 2 CASTELLANA - RINASCITA RUTIGLIANESE: 0 - 0 MINERVINO MURGE - POLIMNIA CALCIO: 1 - 2 REAL ALBEROBELLO - ATLETICO BOVINO: 2 - 2 REAL BAT - SPORTING ALTAMURA: 0 - 2 SAN GIOVANNI ROTONDO - CANOSA: 1 - 2 SAN SEVERO - CELLAMARE 2005: 4 - 0 VIRTUS BITRITTO - NUOVA ANDRIA: 1 - 0

SQUADRA

PT

ATLETICO MOLA

18 6 6 0 0 18 1

SPORTING ALTAMURA

16 6 5 1 0 13 6

SAN SEVERO

13 6 4 1 1 12 4

CANOSA

13 6 4 1 1 9 5

RINASCITA RUTIGLIANESE

11 6 3 2 0 6 3

7^ GIORNATA 30/10/2011

POLIMNIA CALCIO

11 6 3 2 0 9 7

ATLETICO BOVINO - REAL BAT ATLETICO MOLA - SAN GIOVANNI ROTONDO CANOSA - VIRTUS BITRITTO CELLAMARE 2005 - REAL ALBEROBELLO NUOVA ANDRIA - CASTELLANA POLIMNIA CALCIO - ASCOLI SATRIANO RINASCITA RUTIGLIANESE - SAN SEVERO SPORTING ALTAMURA - MINERVINO MURGE TORREMAGGIORE CALCIO - CASAMASSIMA

NUOVA ANDRIA

9 6 2 3 0 5 4

VIRTUS BITRITTO

9 6 3 0 1 7 6

CASTELLANA

8 6 2 2 1 6 5

SAN GIOVANNI ROTONDO

8 6 2 2 1 5 5

CASAMASSIMA

7 6 2 1 2 5 7

TORREMAGGIORE CALCIO

6 6 2 0 2 8 12

8^ GIORNATA 06/11/2011

MINERVINO MURGE

5 6 1 2 2 5 9

ATLETICO BOVINO

4 6 0 4 1 7 11

REAL BAT

4 6 1 1 2 6 11

ASCOLI SATRIANO

4 6 1 1 1 4 12

CELLAMARE 2005

2 6 0 2 2 3 12

REAL ALBEROBELLO

1 6 0 1 2 6 14

TURNO ODIERNO

PROSSIMO TURNO

ASCOLI SATRIANO - SPORTING ALTAMURA CASAMASSIMA - POLIMNIA CALCIO CASTELLANA - CANOSA MINERVINO MURGE - ATLETICO BOVINO REAL BAT - REAL ALBEROBELLO RINASCITA RUTIGLIANESE - CELLAMARE 2005 SAN GIOVANNI ROTONDO - TORREMAGGIORE CALCIO SAN SEVERO - NUOVA ANDRIA VIRTUS BITRITTO - ATLETICO MOLA

G

V

N

P

F

S

AUTOADESIVI S.N.C. ETICHETTE AUTOADESIVE IN BOBINA FASCICOLI - DEPLIANTS - STAMPATI DI OGNI GENERE PALO DEL COLLE (BA) - VIA AURICARRO 100/102 TEL./FAX 080.624880 - CELL. 348.7204117 - info@autoadesivicipriani.it

Domenica RossoVerde 3


Il campionato visto da Mister Mancini

Mola sempre al comando Continua la leadership indiscussa del Mola nel campionato di Promozione. La formazione biancoazzurra è sola al comando a punteggio pieno: sei vittorie in altrettante gare disputate. Vittima di turno, nell’ultima giornata, il Casamassima, superato in casa per 2 a 0. Alle spalle del Mola, a distanza di due punti, c’è lo Sporting Altamura che ha espugnato il campo della Real Bat con il più classico dei risultati. Dietro questo tandem di squadre, vi sono San Severo e Canosa: i primi hanno asfaltato il Cellamare (4-0), mentre il Canosa ha superato di misura il San Giovanni Rotondo (1-2). Inseguono Polimnia e Rutiglianese, quest’ultima uscita indenne dal match contro il Castellana (0-0). In salita le quotazioni del Bitritto, che aggancia in classifica a quota nove la Nuova Andria, superata domenica scorsa con un solo gol di scarto. In coda alla classifica, da registrare il primo punto stagionale del Real Alberobello dopo il 2 a 2 casalingo contro

4 Domenica RossoVerde

l’Atletico Bovino. La squadra della città dei trulli ha finalmente cancellato lo zero in classifica e punta a sganciarsi dal fondo della classifica: Cellamare (2 punti), Ascoli Satriano, Real Bat ed Atletico Bovino (4 punti), sono ormai a portata di mano.

MISTER MANCINI, ANTONIO ZUPO E DOTT. COSIMO LANZILLOTTA


RossoVerdi al microscopio - Dopo la sesta giornata

GIOCATORE RUOLO NATO

PRES.

MIN.

SOST. F. SOST. A. AMM.

ESP.

GOL

LACENERE

P

1979

3

270

0

0

0

0

-4

PETRUZZELLI

P

1989

3

270

0

0

0

0

-3

DESIMINI

D

1994

1

90

0

0

0

0

0

NATRELLA

D

1981

4

289

1

1

1

0

0

ANGELICO

D

1981

5

450

0

0

1

0

0

GENTILE

D

1983

5

450

0

0

0

0

0

GRAZIOSO

D

1986

5

450

0

0

0

0

1

MAZZILLI

D

1994

4

360

0

0

0

0

0

DE MARINIS

D

1994

1

18

1

0

0

0

0

CARRIERI

D

1989

2

8

2

0

0

0

0

PASCAZIO

C

1983

6

460

1

2

1

0

0

L’ABBATE

C

1993

4

239

1

3

0

0

0

CASSANO

C

1976

6

456

1

0

1

0

1

NASCA

C

1989

6

228

3

3

2

0

0

LANAVE

C

1983

6

434

1

4

0

0

1

SISTO

C

1993

5

240

3

1

1

0

1

MASSARELLI

C

1990

5

205

3

1

0

0

0

CATALUCCI

C

1981

5

450

0

0

3

1

1

LOMELO

A

1994

1

72

0

1

0

0

0

SARACINO

A

1979

1

90

0

0

0

0

0

CONTENTO

A

1993

2

61

1

1

0

0

0

PORTONE

A

1981

4

350

0

1

1

0

4

Domenica RossoVerde 5


Intervista al Presidente Luciano Ancona

“Soddisfatto dei risultati ottenuti” Non nasconde il proprio entusiasmo il presidente della Polimnia Calcio, Luciano Ancona, per la serie positiva della sua squadra. Presidente, tre vittorie consecutive dei rossoverdi nelle ultime tre gare. Come giudica questo buon momento? Sono contento perchè finalmente abbiamo iniziato a fare quanto previsto ad inizio stagione, ovvero conquistare sin dalle prime giornate quanti più punti possibili e vedere poi dove possiamo arrivare a fine campionato. Contro l’Ascoli Satriano l’obiettivo della squadra sarà senz’altro quello di calare il poker di vittorie. Sicuramente, l’obiettivo del gruppo sarà quello di dare continuità ai risultati sfruttando anche il fattore casa. Parliamo invece del campionato. Il Mola è capolista del girone a punteggio pieno: lo ritiene un avversario imbattibile?

6 Domenica RossoVerde

Non darei nulla di scontato, avremo modo di giocarci contro ed affrontarli alla penultima di campionato: soltanto in quella occasione vedremo come andrà, nel calcio tutto è possibile. Noi senza dubbio lotteremo per fare risulato ed eventualmente per raggiungerli in classifica.

IL PRESIDENTE LUCIANO ANCONA


Dall’album di ricordi

La stagione 1984/85 della Polimnia Nel corso della stagione agonistica 1983/84, al Madonna D’Altomare si tiene un evento straordinario. In occasione delle festività natalizie, il 22 dicembre 1983, in una giornata freddissima e ventosa, si gioca un’amichevole di lusso tra la Polimnia Calcio e l’Ac Monopoli militante nel campionato di C2. La squadra monopolitana guidata dal tecnico Mario Russo, dal

patron Vito Laruccia e dal factotum Antonio Laruccia, che onora la società rossonere la quale si affaccia nel mondo del calcio dilettantistico regionale. E’una giornata di festa per il calcio rossonere che porta al campo tantissimi supporters delle due squadre. 1984-85 - La stagione inizia con l’allargamento della base societaria. Entrano a far parte del Consiglio Direttivo Mario Laruccia, Corrado Solimini, Vito Scagliusi e Vito Mastrochirico. Viene riconfermato l’ingegnere Paolo Chiantera alla presidenza della società ed il vice presidente è Gino D’Aprile. Nuovo Vice presidente diventa anche Mario Laruccia. Il Dottor Solimini viene nominato amministratore delegato mentre Tonino Mazzone diventa il nuovo direttore sportivo. La società, considerato l’ottimo risultato conseguito nel campionato precedente, decide di inoltrare alla Federazione la domanda di ripescaggio

22 DICEMBRE 1983 - AMICHEVOLE POLIMNIA CALCIO - AC MONOPOLI

Domenica RossoVerde 7


Dall’album di ricordi

al campionato di 1° Categoria. La richiesta viene respinta in quanto non si erano concretizzati i requisiti sportivi (almeno tre anni consecutivi senza ripescaggio) necessari per accogliere la domanda. Si riparte quindi dal campionato di 2° Categoria. Allenatore viene confermato Gino Rizzo di Monopoli, al quale viene affiancato il professor Saverio Lotito (anch’egli di Monopoli) che si occuperà della preparazione atletica della prima squadra oltre ad allenare la squa-

dra degli Allievi Regionali. Per quanto riguarda l’organico della squadra, viene rinforzata con notevoli sforzi mediante gli acquisti di Cosimino Locafaro (prestito dal Conversano), Angelino Giampaolo (dal Conversano per 2 milioni di lire), Vito Rotolo (dall’Ostuni per 800mila lire), Domenico Grattagliano ed Armando Siciliano (entrambi dal Monopoli per 500mila lire). Viene inoltre tesserato lo svincolato Pasquale Chiarella, ultima stagione PRESENTAZIONE SPONSOR FI.MO. STAGIONE 1984/1985

8 Domenica RossoVerde


Dall’album di ricordi

2^CATEGORIA 1983/1984 - 4 NOVEMBRE 1984 - POLIMNIA CALCIO - SIBILLA TARANTO: 0 - 0

al Conversano. Vengono riconfermati quasi tutti gli altri giocatori della precedente stagione, con l’innesto di alcuni ragazzi delle squadre unger 19 ed Allievi. Sponsor ufficiale della prima squadra diventa la Fi-Mo (Istituto Finanziario Pugliese) di Monopoli, diretta dal Dott. Vito Modugno, che fornisce tutto l’abbigliamento sportivo oltre ad un congruo contributo economico. Il 21 settembre 1984 viene inaugurata la nuova sede sociale in Piazza A.Moro 46. Nella stessa serata, alla presenza di autorità sportive e politiche, viene presentato anche lo sponsor della prima squadra. Il campionato 1984/85 si rileva molto impegnativo ed avvincente, con diverse squadre come Polimnia, Jonica Taranto, Palagianello e Maestrelli Santeramo che lottano fino all’ultima giornata per la vittoria del girone B di 2° Categoria. La squadra rossonere incontra diverse difficoltà in avvio di

stagione, tanto che la posizione del tecnico viene messa più volte in discussione. La caparbietà ed il lavoro svolto sul campo da Rizzo alla fine convincono il direttivo a rinnovargli la fiducia. Una scelta che si dimostrerà giusta. Il derby tra Polimnia ed Antonelli Monopoli vede la vittoria dei rossoverdi per 1 a 0 nella gara di Polignano, mentre il ritorno è contraddistinto da una rete per parte. Le gare di vertice contro la Jonica Taranto vedono la vittoria in casa dei tarantini per 1 a 0 e quella dei rossoverdi per 2 a 1 nella gara di ritorno al Madonna D’Altomare. La vittoria finale arride alla squadra tarantina dello Jonica con 41 punti, davanti a Palagianello (40), mentre la Polimnia giunge terza con 38 punti insieme al Santeramo. Si rimane quindi per un altro anno in 2° Categoria. Antonio Zupo

di Spaltro A.Claudio

POLIGNANO A MARE VIA P.SARNELLI, 16

Domenica RossoVerde 9


Polimnia Academy School

Sono ancora aperte le iscrizioni per la scuola calcio “Polimnia Academy School” che propone corsi gratuiti per i bambini nati dal 1999 al 2006. Le lezioni, iniziate lunedì 24 ottobre, sono tenute da istruttori qualificati come Gianfranco Mancini, Maurizio Tateo, Ferdinando Catalucci e Gianluca Morgese. Per informazioni ed iscrizione è possibile rivolgersi presso la sede sociale, presso lo stadio comunale “Madonna D’Altomare”, dal martedì al venerdì oppure è possibile telefonare al numero 329.8409777.

10 Domenica RossoVerde


7^Giornata - Sabato 30/10/2011 - Ore 14,30 - Le probabili formazioni

POLIMNIA 4-3-3

PETRUZZELLI

GENTILE

ANGELICO

PASCAZIO

CASSANO

NASCA

CONTENTO RAGNO

MELILLO

FIORE

GRAZIOSO

MAZZILLI

MASSARELLI

LANAVE

AMANTINO

MONTEMORRA

VALENTINO

CUOCCI

DI FONSO

MOSCHETTO

CARTAGINE

DALUISO

ASCOLI SATRIANO 4-4-2

Domenica RossoVerde 11


Anno I Numero 4 del 27/10/2011 Registrazione al tribunale di Bari in corso Concept Grafico e Stampa


Domenica Rossoverde n.4