Page 1

DOMENICA

Si parte!


Editoriale

Polimnia si riparte! E’ ai nastri di partenza la nuova stagione calcistica della Polimnia Calcio. Dopo le “sofferenze” estive, la certezza di poter sostenere i colori rossoverdi anche in questa stagione. Una stagione che si preannuncia ricca di emozioni e di sfide avvincenti sul rettangolo di gioco. Dopo lo sfortunato esordio in Coppa Italia, Mister Mancini ha caricato a dovere i

2 Domenica RossoVerde

suoi uomini in vista dell’esordio casalingo contro il Cellamare. Cancellare la prestazione di domenica scorsa contro il Mola: questo il diktat del tecnico rossoverde ai suoi giocatori alla ripresa degli allenamenti. L’augurio di tutti i tifosi rossoverdi è quello di conquistare subito, già a partire da domenica, il primo successo della stagione calcistica 2011/2012. I primi tre punti serviranno a rinvigorire il morale dei polignanesi dopo l’ultimo ko, oltre a prendere consapevolezza dei propri mezzi per raggiungere quanto prima la quota salvezza e, magari, pensare in grande. Ai giocatori, allo staff tecnico ed alla società della Polimnia Calcio, un grosso “in bocca al lupo” per la nuova stagione. Forza Polimnia!


Il Campionato visto da Gianfranco Mancini

San Severo e Mola favorite... ...ma occhio al Castellana! Campionato di Promozione Pugliese al via domenica 15 settembre 2011. “Le favorite? San Severo e Mola, ma vedo bene anche Castellana e Casamassima” - così il tecnico dei rossoverdi Gianfranco Mancini alla vigilia della sfida di esordio contro il Cellamare - “anche se alla fine sarà il campo a determinare il verdetto finale. Non mancheranno sicuramente le sorprese in questa stagione anche perchè si sa che nel calcio tutto è possibile”. Così come ha affermato nello scorso numero, il campionato di Promozione si appresta ad essere “ricco di insidie, dove ogni partita sarà fondamentale per la Polimnia”. Riguardo le favorite, Mancini ha già avuto modo di confrontarsi e domenica scorsa contro il Mola. Il San Severo ha confermato gran parte del blocco di squadra che bene ha fatto nella passata stagione: alla guida tecnica del club ci sarà l’andriese Gino Zinfollino che vanta trascorsi in Eccellenza. Non sarà da meno il Castellana, che dopo la delusione per il mancato ripescaggio in Eccellenza, ha ritrovato il sorriso nell’esordio in Coppa, travolgendo l’Alberobello con un pesante 4 a 1. La compagine della città delle Grotte, annovera tra le proprie fila elementi di esperienza come il portiere monopolitano Paolo Pirchio (ex Martina, C1) e Alessandro Laneve, anch’egli monopolitano, cresciuto nel vivaio del Bari e reduce da un’ottima stagione a Locorotondo.

Domenica RossoVerde 3


Intervista a Nicola Pascazio

Pascazio. “Obiettivo vittoria” Riscattare il passo falso di domenica scorsa in Coppa Italia. Questa la prerogativa del capitano della Polimnia, Nicola Pascazio, da tre stagioni con i rossoverdi. Il centrocampista della Polimnia vuole conquistare i primi tre punti stagionali contro il Cellamare. Partiamo dal passo falso di domenica scorsa contro il Mola in Coppa Italia.

4 Domenica RossoVerde

E’ stata una brutta sconfitta per noi, forse ci è mancata un po’ di cattiveria per scongiurare il ko esterno. Adesso, però dobbiamo concentrarci sul campionato. La stagione della Polimnia inizia contro il Cellamare tra le mura amiche del “Madonna D’Altomare”. Che partita prevedi? Ci auguriamo di fare meglio di domenica scorsa. L’obiettivo è sempre quello di vincere, giochiamo soprattutto per quello e scenderemo in campo con l’intento di conquistare i primi tre punti. Secondo te dove può arrivare quest’anno la Polimnia? In questo campionato dobbiamo fare un passo per volta, impegnarci duramente partita dopo partita, per poi tirare le somme a fine campionato. L’obiettivo resta quello di raggiungere quanto prima il traguardo della salvezza, poi a vedersi.


L’angolo dei ricordi

30 anni e non li dimostra... Anche per la Polimnia Calcio è giunto il suo trentesimo compleanno. Tonino Zupo dismesse le vesti di calciatore ed intraprendeva la carriera di dirigente che lo ha portato ad ottenere fama in tutta la regione, oltre a riconoscimenti ufficiali direttamente dal presidente della FIGC. Trent’anni di storia e di passione che hanno permesso ai gloriosi colori rossoverdi di calcare campi di tutta la regione probabilmente con alterne fortune, ma sicuramente

SETTEMBRE 1981 - INAUGURAZIONE SEDE SOCIALE

LA SQUADRA ALLIEVI - STAGIONE 1981/82

con la dignità ed il calore che il popolo polignanese ha sempre saputo trasmettere. Il giorno 30 settembre 1981 il buon Tonino Zupo insieme ad alcuni amici faceva nascere la Polimnia Calcio, che aveva come scopo sociale quello di prendere i ragazzi dalla strada ed avviarli alla pratica calcistica. La sede sociale era in via Francesco Antonio Pace 6. Il primo consiglio direttivo della società appena nata era composto dall’ing.Paolo Chiantera che rivestì la carica di presidente, Savino Capobianco (vice), Antonio Zupo (segretario), Tonino Mongelli, Domenico L’Abbate, Felice Pacelli, Vito Lamanna, Ignazio Pagelli con i successivi ingressi di Gino D’Aprile, Salvatore Eugeni, Gino Vannaroni e Vito Pellegrini come consiglieri. I colori sociali erano il giallo-verde. I dirigenti decisero di iscrivere le squadre Giovannissimi, Esordienti ed Allievi ai campionati organizzati dal comitato locale settore giovanile di Castellana Grotte retto dall’indimenticato Prof. Giancaspro. A guidare la squadra Antonio Potente. Si giocava al Madonna D’Altomare, allora in terra battuta e sconnesso in più punti. I ragazzi, tutti alle prime gare ufficiali, si piazzarono in quarta posizione. Era la squadra che l’anno dopo avrebbe partecipato al primo campionato dilettantistico della storia della Polimnia, ovvero quello di 3°Categoria. La società, intanto, si allargava con l’ingresso di nuovi soci e dirigenti. Ma questa è già un’altra puntata. Sebastiano Giangrande

Domenica RossoVerde 5


1^Giornata - Domenica 18/09/2011 - Ore 15,30

POLIMNIA 4-3-3

MASTRANGELO (?)

DE MARINIS

ANGELICO

PASCAZIO

LANAVE

CASSANO

MONTEDORO

RUBINO

ANGELILLO

CARAVELLI

6 Domenica RossoVerde

NASCA

PARACOLLO

SCHIRALDI

PAGNELLI

NATRELLA

L’ABBATE

PORTONE

LOVICARIO D.

DE CARNE

GENTILE

LOVICARIO G.

RUBINO

CELLAMARE 4-4-2


Coppa Italia: Atletico Mola - Polimnia Calcio 4 - 2

Foto: Giuseppe Grieco

LE SQUADRE IN CAMPO ATLETICO MOLA

Portoghese, Grimaldi, De Marzo, Mongelli, Mastrolonardo, Cacciapaglia, Lanave Nicola (24’ s.t. De Francesco), Schirone, Di Bello (1’ s.t. Savoia), Cesario (33’ s.t. Calaprice), Petaroscia. A Disp. Serripierri, Santamaria, Angiuli, Colella. Allenatore Mimmo Caricola.

POLIMNIA CALCIO

Inizia con il piede sbagliato l’avventura in coppa Italia per i rossoverdi di Mancini, al debutto stagionale contro il Mola. Nonostante il buon avvio e la rete siglata nel finale del primo tempo da L’Abbate, nella ripresa i padroni di casa ribaltano il match con le reti siglate da Savoia (4’ st) e Cesario e Calaprice intorno alla mezz’ora di gioco. Poco prima, invece, Petruzzelli sugli scudi: il portiere rossoverde neutralizza un penalty calciato da Nicola Lanave. Al 38’ della ripresa, Portone accorcia le distanze sempre dagli undici metri ma pochi minuti dopo Savoia spegne i sogni di gloria dei rossoverdi siglando la quarta rete. Per la Polimnia resta l’amaro in bocca per il risultato finale, tuttavia Mancini ha avuto modo di sperimentare ed affinare gli schemi tattici in vista dell’esordio in campionato di domenica contro il Cellamare 2005 al “Madonna d’Altomare”.

Petruzzelli, De Marinis, Gentile, Pascazio, Grazioso, Angelico, L’abbate ( 34’ s.t. Contento), Cassano, Portone, Nasca (11’ s.t. Saracino), Lanave Cosimo (26’ s.t. Massarelli). A Disp. Mastrangelo, Modugno, Desimini, Lomelo. Allenatore Gianfranco Mancini. Arbitro Vincenzo Balestrucci di Barletta Assistenti Raffaele Fabio Burdi e Alessandro Rizzi di Bari Marcatori 44’ p.t. L’abbate, 4’ s.t. Savoia, 23’ s.t. Cesario, 35’ s.t. Calaprice, 38’ s.t. Portone (Rigore), 42’ s.t. Savoia. Note: Espulso per doppia ammonizione Gentile al 25’ s.t.; Ammoniti: Mastrolonardo, Schrone, Cesario per L’Atletico Mola; Pascazio per la Poliminia Calcio; Petruzzelli para un rigore calciato da Lanave Nicola al 13’ p.t.; Angoli 10 A 0 Per Il Mola.

Domenica RossoVerde 7


Anno I Numero 1 del 15/09/2011 Registrazione al tribunale di Bari in corso Concept Grafico e Stampa

Domenica Rossoverde n. 1  

IL numero 1 della rivista dedicata alla Polimnia Calcio

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you