__MAIN_TEXT__

Page 1


Workshop SAD II | 2


Sommario 4

Il progetto KnowledgeVsClimateChange

11

Le fasi del progetto

17

Attività Open "KvsCC"- Ciclo Open Seminars, PMopenSchool e Workshop SAD II

27

Workshop Sustainable Advanced Design - SAD II

37

Final Review SAD II - Le proposte progettuali

80

Disseminazione e branding del progetto KvsCC

Il presente Dossier è redatto in luglio 2020 da PMopenlab, la startup innovativa che svolge servizi di comunicazione creativa integrata per il progetto "KnowledgeVsClimateChange - Comunità in Transizione per la Periferia Sud di Reggio Calabria". Per maggiori info, www.knowledgevsclimatechange.com e www.pmopenlab.com

Workshop SAD II | 3


La Call B CIRCULAR, FIGHT CLIMATE CHANGE! - 2

Il bando si inserisce all’interno del progetto There isn’t a PLANet B! Winwin strategies and small actions for big impacts on climate change, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma DEAR (Development Education and Raising Awareness) ed è rivolto agli Call > lug.2019

enti senza scopo di lucro lombardi e

Start > ott.2019

delle province di Novara e Verbano Cusio Ossola e delle regioni del Sud Italia, che intendono promuovere presso i cittadini/e le sfide connesse ai cambiamenti climatici e stimolare una riflessione continua sull’importanza di realizzare azioni condivise inclusive, capaci di avviare pratiche individuali e/o di stimolare politiche realmente sostenibili.

Workshop SAD II | 4


Il progetto KnowledgeVsClimateChange

Il progetto ha come obiettivo generale

Traiettorie del progetto

la costruzione e il rafforzamento di conoscenze in tema di sostenibilità urbana, riciclo, economia circolare e azioni possibili per l’adattamento al climate change per le comunità insediate in periferia sud a Reggio Calabria, in coerenza con la tattica della “città della conoscenza” dell’Ass.ne Pensando Meridiano, formando giovani under35 quali makers che guidano le azioni di coinvolgimento e trasformazione con le comunità ed i cittadini. durata: 12 mesi Partners: Associazione Pensando Meridiano, Centro Interuniversitario AbitaLab dArTe UniRC,

Fonte: graphic. editing J. Seminara (PM)

Associazione Reboot

Workshop SAD II | 5


Partners promotori I partners del progetto sono l’associazione Pensando Meridiano (capofila) con il Centro Interuniversitario AbitaLab dArTe UniRC e l’associazione Reboot.

Soggetto proponente, coordina le attività di progetto e i makers u35 in coerenza con la Tattica «Città della conoscenza» per la periferia Sud.

Coordina i percorsi di didattica e di formazione sui temi della città, architettura, tecnologie abilitanti, resilienza e cambiamenti climatici. - Corso SID «Sustainable Innovation Design» - prof.ssa Nava

Coordina attività per il networking di soggetti pubblici e privati per promuovere l’innovazione sociale e tecnologica al sud.

- Atelier di Tesi «Edifici agili in città circolari e resilienti», prof.ri Milardi, Nava

Comitato tecnico scientifico: ​ Arch. PhD Giuseppe Mangano - Coordinatore e Responsabile tecnico del progetto, Presidente di Pensando Meridiano, componente del Centro Interuniversitario ABITAlab dArTe UniRC Prof.ssa Arch. Consuelo Nava - Responsabile scientifica del progetto, resp. Centro Interuniversitario ABITAlab dArTe UniRC ​Arch. Alessia Leuzzo - Collaborazione al coordinamento tecnico del progetto, PhD student XXXIV ciclo dArTe Unirc, socia di Pensando Meridiano, componente del Centro Interuniversitario ABITAlab dArTe UniRC ​Angelo Marra - Presidente Ass.ne Reboot

Workshop SAD II | 6


Team e collaborative network

Workshop SAD II | 7


KvsCC nei programmi UE e SDGs

Fonte: graphic. editing Pmopenlab – data elaboration G. Marano

Workshop SAD II | 8


Traiettorie d’azione KvsCC

Fonte: graphic editing Pmopenlab – A. Procopio

Workshop SAD II | 9


KvsCC engagement & contributions

Workshop SAD II | 10


Le fasi del progetto

Fonte: graphic editing Pmopenlab – A. Procopio

Workshop SAD II | 11


Workproject permanente – c/o Pmopenlab con i makers [ott-dic 2019]

12 giovani under35

Workshop SAD II | 12

Seminar #Zero + Focus Group – c/o Pmopenlab con 20 partecipanti [10 gennaio 2020]

20 partecipanti + 2 ass.


Social Communication “Data&Projects” Periferia Sud – pagina FB [nov 2019 – in corso]

12 progetti SID 1 3 open data

Workshop SAD II | 13


Prodotti Foto storytelling per la periferia sud Fotoglossario - Cartoline - Visions

14 dittici 72 foto

21 foto

con frasi tematiche

https://www.knowledgevsclimatechange.com/photo-albums

Workshop SAD II | 14

17 visions

con frasi tematiche


I Racconti di KvsCC Social Storytelling a cura di Luca Assumma (PM) I Racconti di KvsCC sono narrazioni di comunità resilienti che sfidano i cambiamenti climatici con la conoscenza e il “making” in periferia Sud a Reggio Calabria: uno storytelling da dentro le azioni che arriva a tutti con uno sguardo interiore e un approccio critico ai temi.

12 racconti con media integrati

540

letture totali

+ il contributo di Antonio Cormaci (socio PM)

https://www.knowledgevsclimatechange.com/blog Workshop SAD II | 15


KnowledgeVsClimateChange e Covid-19 Durante l’emergenza da covid-19, studi e ricerche hanno evidenziato lo stretto rapporto tra il clima, la diffusione del virus e le conseguenze sull’ambiente, sia in termini di cause che di effetto. Anche in questo momento, con grande spirito di “resilienza e adattamento” grazie all’impegno del team project e dei giovani già coinvolti nelle attività, abbiamo continuato a trasferire conoscenza sui temi del progetto approfondendo le questioni relative al rapporto tra i cambiamenti climatici, ambiente e diffusione del contagio da nuovo coronavirus, selezionando gli articoli e i contributi più interessanti al link www.knowledgevsclimatechange.com/kvscc-in-covid19

Cambiamenti climatici, sviluppo sostenibile, innovazione e coronavirus

Clicca qui per consultare o scansiona il qr-code Le concentrazioni medie di biossido di azoto sono diminuite dopo che il governo italiano ha promulgato il lockdown. Fonte: Agenzia spaziale europea

Workshop SAD II | 16


Il Ciclo Open Seminars "KvsCC", PMopenSchool #InnovationCapacityBuilding e Workshop "Sustainable Advanced Design - SAD II per Agenda2030 in Periferia Sud di RC" si sono svolte all'interno dell’Atelier di Tesi “Territori fragili: ambiente, rischio e cambiamenti climatici. Edifici agili in città circolari e resilienti”, coordinato dai prof.ri M. Milardi e C. Nava con l'associazione Pensando Meridiano. Le attività sono state patrocinate dall'Alleanza per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS e dal Polo di Innovazione per l'Edilizia Sostenibile Green Home scarl (relativamente a due seminari e alla open school), prevedendo il rilascio di crediti F su attestazione di frequenza.

Attività Open “KnowledgeVsClimateChange” 18 feb. - 10 giu.

Workshop SAD II | 17


ATTIVITÀ OPEN #KvsCC

71

partecipanti

2 gg

Disseminazione c/o Unirc

Workshop SAD II | 18

3 ore

durata


OPEN WEBINARS #KvsCC

Registrazione integrale

Registrazione integrale

Note: a causa dell’emergenza covid-19, le Attività Open KvsCC, sono state svolte in modalità “smart” su Piattaforma Zoom dedicata. Workshop SAD II | 19


OPEN WEBINARS #KvsCC

Video tematic pills CLICCA QUI

Registrazione integrale

Registrazione integrale

Note: a causa dell’emergenza covid-19, le Attività Open KvsCC, sono state svolte in modalità “smart” su Piattaforma Zoom dedicata. Workshop SAD II | 20


PMopenschool #INNOVATIONCAPACITYBUILDING

3D Printing

45

partecipanti

24

ore tot

La “Scuola Aperta� di KnowledgeVsClimateChange sulle competenze innovative per progetti sostenibili in webinar per KvsCC con: la startup innovativa PMopenlab e Officine Sostenibili (con il Centro Interuniversitario ABITAlab e Pensando Meridiano), promossa da ASviS - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile e Polo di Innovazione Green HoMe Scarl.

Workshop SAD II | 21


KvsCC per la Periferia Sud di Reggio Calabria [28 apr.-10 giu. 2020] WORKSHOP SAD II - SUSTAINABLE ADVANCED DESIGN

Sperimentazione avviata con il Corso di «Sustainable Innovation Design – SID», Prof. C.Nava – dArTe UniRC in coll. con ass.ne Pensando Meridiano [2017]

Workshop SAD [Azioni di co-design e progetti “vsClimateChange”]

CLICCA QUI

Workshop SAD II | 22


La Periferia Sud - Suoli e impermeabilizzazione

isola di calore allagamenti

estate inverno

Workshop SAD II | 23


Il dataset in entrata per una mappatura open Open Data & Project MAP Periferia Sud - RC

Workshop SAD II | 24


Scelta delle aree di progetto - Logica di completamento LOGICA DI COMPLETAMENTO

Workshop SAD II | 25


Scelta delle aree di progetto - Individuazione delle fragilitĂ

Workshop SAD II | 26


Il dataset Periferia Sud in uscita

Periferia Sud

400 foto

oltre foto da urban walk, sperimentazioni SID e altri sopralluoghi

40 riprese

oltre con drone ultraleggero DJ-Mavic Mini

Workshop SAD II

7

nuove sperimentazioni in periferia sud di RC

15

studenti Atelier Corso SID

22 aree

di sperimentazione Sustainable Advanced Design

Workshop SAD II | 27


Workshop SAD II | 28


Edifici agili in città circolari e resilienti.

Progetti innovativi e tecnologie abilitanti per le periferie urbane

Un progetto sostenibile ed innovativo, ad alte prestazioni, attraverso: il controllo delle componenti fisiche città-edificio: il contesto esistente può produrre “sistemi rigenerativi”, rispondenti a nuovi assetti, senza necessità di alti investimenti economici, ma attuando politiche di economia circolare, metabolismo, densificazione, compensazione, resilienza, riciclo, etc attraverso processi di scenario 2020/30/50, per assetti in transizione energetica (utente-produttore, rinnovabili, smart grid,…)

Workshop SAD II | 29


Edifici agili in città circolari e resilienti.

Progetti innovativi e tecnologie abilitanti per le periferie urbane

Un progetto sostenibile ed innovativo, ad alte prestazioni, attraverso: l’integrazione di dispositivi digitali città-edificio: utili a informare il progetto dei possibili assetti insediativi e di funzionamento alla scala urbana, con mappature di localizzazione e relazione tra le risorse; la capacità di prevedere, controllare, monitorare e facilitare l’uso dei servizi urbani e del funzionamento degli spazi confinati (performance attivo-passivo), ma anche l’uso di processi e tecnologie avanzate e “smart” al fine di controllare il progetto e la realizzazione di sistemi altamente “adattivi”. L’additive manufacturing (per prototipi in scala), il sensoring, l’integrazione tra sistemi e materiali tradizionali e sistemi e materiali innovativi in sistemi ibridi, il controllo delle prestazioni dell’involucro edilizio in fase progettuale e di uso, il sistema informativo con applicazioni e dispositivi.

Workshop SAD II | 30


Edifici agili in città circolari e resilienti.

Progetti innovativi e tecnologie abilitanti per le periferie urbane

Un progetto sostenibile ed innovativo, ad alte prestazioni, attraverso: il progetto e il processo dei fattori ambientali città-edificio: qualità degli spazi e della costruzione capace di produrre qualità della vita e alti livelli di gestione e sicurezza dei sistemi ambientali, attraverso il controllo di ogni ciclo di vita di processo/prodotto, l’abbattimento delle emissioni climalteranti, la realizzazione di spazi in ambiente resiliente, la capacità di controllare livelli di “compatibilità” e “compensazione” tra sistemi a tutte le scale del progetto e con il coinvolgimento dei differenti sistemi naturali/artificiali. La scelta di un “design” urbano e di edificio capace di definire la propria configurazione sui temi dell’energia, del riciclo e dell’innovazione dei materiali, dei sistemi ibridi, del modello di funzionamento più performante e rispondente al contesto e al ciclo di vita programmato.

Workshop SAD II | 31


Localizzazione della sperimentazione. Reggio Calabria – tessuti urbani della periferia Sud che presentano aspetti di fragilità e rischio (fisico, ambientale e sociale) – 50.000 ab. circa.

Sperimentare nuovi scenari dell’abitare ecologico e resiliente in tali aree, significa applicare processi di “design avanzato”, gli stessi possono promuovere e controllare nuove e alte prestazioni per migliori livelli di qualità della vita delle comunità insediate, secondo obiettivi e targets riferiti nella strategia di Sviluppo Sostenibile Agenda 2030 e di risposta ai cambiamenti climatici per comunità e città sostenibili.

Workshop SAD II | 32


Edifici agili in cittĂ circolari e resilienti.

STEP 0_ Consultazione della Piattaforma KvsCC – mapping e dossier SAD I (livello di conoscenza e dati aperti) - www.knowledgevsclimatechange.com

Workshop SAD II | 33


PROGRAMMA DI ADVANCED DESIGN PROCESS AD ALTE PRESTAZIONI STEP 1 (15 maggio 2020)_ Città Circolari e Resilienti, ecologicamente adattive

Design process step 1: slide 1 [a, b, c] | slide 2 [d, e] slide 3 [f] | slide 4 [g]

a. Disegnare scenari di cambiamento con programmi, azioni e visioni ‘20/’30/’50 e riferimenti all’Agenda 2030 [SdG 3,6,7,9,10,11,12,13,14,15 b. Programmare un’area ecologicamente adattiva e resiliente (clima, (acqua), suolo, aria) c. Insediare funzioni e spazi fisici (confinati e non) attraverso il principio CITY Mining – città miniera (risorse da cicli circolari e funzionamenti di flussi circolari – energia, acqua, rifiuti, materiali) d. Mobilità e accessibilità a basso impatto e alta efficienza e. Spazi e reti di interazioni e scambi sociali (spazi pubblici, pubblico-privati, di condivisione, di co- gestione) f. Disegnare e organizzare funzioni e spazi di distretti autonomi e/o quartieri ecologici g. Completare il programma del tessuto urbano attraverso azioni di DENSIFICAZIONE EDILIZIA e/o RINVERDIMENTO e NUOVA PERMEABILITA’ (natura produttiva, suoli e rete, mitigazione)

Workshop SAD II | 34


PROGRAMMA DI ADVANCED DESIGN PROCESS AD ALTE PRESTAZIONI STEP 2 (20 maggio 2020)_

STEP 3 (27 maggio 2020)_

Advanced Sustainable Building – Housing Agile Building

Advanced Model Prototype

Design process step 2:

Design process step 3:

slide 5/6 [h] | slide 7/8 [i]

slide 11/12 [k] | slide 13/14 [l]

slide 9/10 [l]

slide 15/16 [m]

h. Nuova utenza per tipi flessibili – spazi, sezioni e layout

k. Sistemi tecnologici evoluti (adattivi e cibernetici)

di programma e funzionamento [famiglia di differente

e processi migliorati per componenti e materiali

taglia, coppia, anziani, abili e disabili, unità, etc] per

(ibridazione e ecodesign)

edifici e complessi di dimensione e assetto variabile nel tempo i. Architettura Organica (dentro e fuori) – forma/funzione/ struttura “adattiva” climaticamente j. Processo, innovazione, cantiere in modalità

l. Modelli spaziali e di funzionamento (relazioni edificiosistema-componente, alternative in piattaforme aperte) m. Processi realizzativi e design “for manufacturing” e “for testing”.

“agile”(digitale, fisico, ambientale): offsite e upcycling

Workshop SAD II | 35


PROPOSTE PROGETTUALI SU PERIFERIA SUD DI REGGIO CALABRIA Estratti su programma Agenda 2030, visions e impact design

A

C

D

Area B – area industriale_G. Matranga, S. Vitale

E

F

Area C – parco Luna_ A. Saccà, E. Sellaro Area D – costa e confine territoriale_ M. Colosimo, V. Forestieri Area E – Stadio_ D. Rosa

I

Area F – Rione Ferrovieri _R. Raso, C. Sanò, M. Trunfio Area I - v.le Calabria sud_ G. Ballaccomo, M. Marasco, D. Mazzarello Area M - v.le Europa_ L. Iacopino, I. Falcone

Workshop SAD II | 36

M


Workshop SAD II | 37


AREA B - AREA INDUSTRIALE - Giuseppina Matranga - Silvia Vitale

UNDER THE FACTORIES... ...A NEW URBAN PARK Scenari di cambiamento con programmi, azioni e visioni ‘20/’30/’50 e riferimenti all’agenda 2030

Workshop SAD II | 38

Un’area ecologicamente adattiva e resiliente


Foto documentazione della Periferia Sud di M. Cannizzaro (Pensando Meridiano) Funzioni e spazi di distretti autonomi e quartieri ecologici

Workshop SAD II | 39


Nuova utenza per tipi flessibili-spzi, sezioni e layout di programma e funzionamento per edifici e complessi di dimensione e assetto variabile nel tempo

Workshop SAD II | 40

AREA B INDUSTRIALE - Giuseppina Matranga - Silvia Vitale


Architettura Organica - Forma/Funzione/Struttura“adattiva�climaticamente

Workshop SAD II | 41


Workshop SAD II | 42

AREA B INDUSTRIALE - Giuseppina Matranga - Silvia Vitale


SDGs IMPACT DESIGN

Workshop SAD II | 43


AREA C - PARCO LUNA - Aldea Saccà - Elena Sellaro

Growing High Smart City Aldea Saccà - Elena Sellaro

Disegnare scenari di cambiamento con programmi, azioni e visioni ‘20/’30/’50 e riferimenti all’Agenda 2030

Workshop SAD II | 44

Programmare un’area ecologicamente adattiva e resiliente


Foto documentazione della Periferia Sud di A.R Palermiti (Pmopenlab) Completare il programma del tessuto urbano (natura produttiva, suoli e rete, mitigazione)

Workshop SAD II | 45


Processo, innovazione, cantiere in modalità“agile”(digitale, fisico, ambientale): offsite e upcycling

Workshop SAD II | 46

AREA C PARCO LUNA - Aldea Saccà - Elena Sellaro


Sistemi tecnologici evoluti (adattivi e cibernetici) e processi migliorati per componenti e materiali (ibridazione e ecodesign)

Workshop SAD II | 47


Workshop SAD II | 48

AREA C PARCO LUNA - Aldea Saccà - Elena Sellaro


SDGs IMPACT DESIGN

Workshop SAD II | 49


AREA D - COSTA E CONFINE DEMANIO FERROVIARIO - Mariachiara Colosimo e Veronica Forestieri

RESILIENT COMMUNITY OASIS

Workshop SAD II | 50


Foto documentazione della Periferia Sud di M. Cannizzaro (Pensando Meridiano)

Workshop SAD II | 51


Workshop SAD II | 52

AREA D - COSTA E CONFINE DEMANIO FERROVIARIO - Mariachiara Colosimo e Veronica Forestieri


Workshop SAD II | 53


Workshop SAD II | 54

AREA D - COSTA E CONFINE DEMANIO FERROVIARIO - Mariachiara Colosimo e Veronica Forestieri


SDGs IMPACT DESIGN

Workshop SAD II | 55


AREA E - SNODO STADIO - Davide Rosa

GOAL* *l’obiettivo è fare rete

Workshop SAD II | 56


Foto documentazione della Periferia Sud di M. Cannizzaro (Pensando Meridiano)

Workshop SAD II | 57


Workshop SAD II | 58

AREA E - SNODO STADIO - Davide Rosa


Workshop SAD II | 59


Workshop SAD II | 60

AREA E - SNODO STADIO - Davide Rosa


SDGs IMPACT DESIGN

Workshop SAD II | 61


AREA F - RIONE FERROVIERI - Roberta Raso - Chiara Sanò - Maria Trunfio

3Rdistrict Railworkers Rigenerative Resilient Scenari di cabiamento‘20/’30/’50 - Programmare un’area adattiva e resiliente - Funzioni e spazi secondo il principio dei CITY Mining

Workshop SAD II | 62


Foto documentazione della Periferia Sud di A.R Palermiti (Pmopenlab) MobilitĂ e accessibilitĂ  a basso impatto e alta efficienza - spazi e reti di interazioni e scambi sociali

Workshop SAD II | 63


Disegnare e organizzare funzioni e spazi

Workshop SAD II | 64

AREA F - RIONE FERROVIERI - Roberta Raso - Chiara Sanò - Maria Trunfio


Sistemi tecnologici evoluti

Workshop SAD II | 65


Workshop SAD II | 66

AREA F - RIONE FERROVIERI - Roberta Raso - Chiara Sanò - Maria Trunfio


SDGs IMPACT DESIGN

Workshop SAD II | 67


AREA M - VIALE EUROPA - Luana Iacopino - Ivana Falcone

Community & Forest District

Programmi, Azioni, Visioni‘20/’30/’50 e riferimenti all’Agenda 2030

Workshop SAD II | 68

Programmi, Azioni, Visioni‘20/’30/’50 e riferimenti all’Agenda 2030


Foto documentazione della Periferia Sud di M. Cannizzaro (Pensando Meridiano) MobilitĂ e accessibilitĂ  a basso impatto e alta efficienza - spazi e reti di interazioni e scambi sociali

Workshop SAD II | 69


Azioni di densificazione edilizia e/o rinverdimento e nuova permeabiitĂ (natura produttiva, suoli e rete, mitigazione)

Workshop SAD II | 70

AREA M - VIALE EUROPA - Luana Iacopino - Ivana Falcone


Architettura Organica (dentro e fuori) - forma/funzione/struttura“adattiva�climaticamente

Workshop SAD II | 71


Workshop SAD II | 72

AREA M - VIALE EUROPA - Luana Iacopino - Ivana Falcone


SDGs IMPACT DESIGN

Workshop SAD II | 73


AREA I - VIA PIO XI - Giovanna Ballaccomo - Mariantonella Marasco - DesireĂŠ Mazzarello

Community Park

Workshop SAD II | 74


Foto documentazione della Periferia Sud di A.R Palermiti (Pmopenlab) Intervento e nuova permeabiitĂ (natura produttiva, suoli e rete, mitigazione)

Workshop SAD II | 75


Workshop SAD II | 76

AREA L - VIA PIO XI - Giovanna Ballaccomo - Mariantonella Marasco - DesireĂŠ Mazzarello


Workshop SAD II | 77


Workshop SAD II | 78

AREA L - VIA PIO XI - Giovanna Ballaccomo - Mariantonella Marasco - DesireĂŠ Mazzarello


SDGs IMPACT DESIGN

Workshop SAD II | 79


ATTIVITA’ DI DISSEMINAZIONE Disseminazione, divulgazione e comunicazione del progetto ad eventi, seminari, conferenze, media a cura dei partners del progetto

Workshop SAD II | 80


Capacity Building vs Climate Change. A laboratory for the community in transition and the resilient city in the southern suburb of Reggio Calabria A Leuzzo and C Nava

Mediterranean University of Studies of Reggio Calabria.

Abstract

The project – KnowledgeVsClimateChange

In the climate change scenario, can active transfer of knowledge to and skills empowerment of peripheral communities trigger a locally rooted transition toward an agile periphery? The ongoing project KnowledgeVsClimateChange (KvsCC) [1] is contributing by transferring knowledge and by building competences through an urban laboratory in the southern suburb of Reggio Calabria (Italy). The laboratory is set in line with the “knowledge city” tactic by Pensando Meridiano Association (PM)[2]. The aim is to enhance local actions of climate change adaptation; therefore, global issues are locally framed through a multi-sectoral urban approach. Accordingly, the adopted strategy focuses mainly on: Urban Sustainability, Up-cycle, Circular Economy, Citizen Transition and KETs. Actions are envisaged in congruence with the SDGs: 4, 9, 11, 12, 13. The “learning by making” method is calibrated with respect to different typologies of targets: it includes training/information seminars on topics, but also direct actions for capacity building. Although this method has been proven in the specific context shown above, it still needs to be investigated if an operative transition model can be extrapolated and recontextualized in other urban contexts. For this investigation, this paper evaluates the first social impacts of the methodology by monitoring the acquisition of knowledge and skills by makers. Based on the results of this paper, it can be concluded that this methodology can contribute in structuring urban agenda programs for the built environment transition, towards the model/prototype of “agile and resilient city”.

Elaboration: J Seminara for PM

Impact assessment criteria for an exportation of the operative model Physical Community Duration: 12 months

The general target of the project is the construction and strengthening of knowledge regarding urban sustainability, recycling, circular economy and possible actions for adaptation to climate change for the communities located in the southern suburbs in Reggio Calabria, in line with the tactics of "City of knowledge" of the association Pensando Meridiano, training young people under 35 as makers who guide the involvement and transformation actions with communities and citizens.

Phases, topics and actions

Arch. Alessia Leuzzo (phd student XXXIV ciclo dArTe - socia PM) con proposta/poster accettata alla call nel gennaio

Phase #2 - Sustainable Innovation Capacity Building (4th-10th month)

Topics

completed

Activities

Attività: disseminazione scientifica del progetto a cura di

The entanglement between living conditions, processes for management/production in the built environment and climate change is currently widely discussed; adaptation and mitigation techniques are the main areas of research for to the most effective approaches. Although, in many cases the condition of urban periphery, i.e. marginality [3], represents a disturbance in the efficacy of such techniques. In fact, much more attention is usually given to the urban centers, leaving to peripheral communities lower levels of spaces and quality of life, because of the weak government of territory. As a result, as people learn from what is experienced from urban life, peripheral communities generally recognize even less the emergency of tackling global issues.

Phase #1 – Knowledge Transfer (1st-4th month) Sustainable Design, recycle, social innovation, Climate Change Adaptation, Key Enabling Technologies, Circular Economy, Agenda 2030 • • • • •

Brand Identity Social campaigning Call4Makers Workshop 4Makers Seminar #zero + linking

• Implementation of the communication campaign

FIDIC (International Federation of Consulting Engineers).

• Workshop for experimental visions production with stakeholders and citizens • Digital and physical graphical production for schools • Final public presentation with artistic exhibition and discussion

__________________________Impact on real community

93 young U35 involved from

Ph. J Seminara

2 Univ. Departments, 4 associations

Level of participation Differences in expected and actual participants New people within collaborative network Level of knowledge on local issues Level of new digital manufacturing skills

RC community + near urban realities Number of people reached Number of project followers Views and interactions on media and posts Stronger weight to interactions on t-project visions on the periphery

Conclusions - Even small differences in expected/actual participants are meaningful for a community that hardly deals with climatic and urban issues; - this condition, strengthens the perception that further good results can still be achieved, especially in the physical workshop on the peripheral area. In fact, as claimed by Walker and Salt [8] "if local communities knew more about the ecological drivers of the regions in which they live, [...] they would have the power to take their own decisions about what type of development is appropriate for their area, and if they could be given the responsibility of learning to adapt [...], then it is likely that they would be better prepared to deal with the disturbances”; - This statement, together with the possibility of transferring the presented practice to similar areas, is the ambition of the project underway on the southern suburb of Reggio Calabria.

1 seminar #Zero with 22 participants 5 open seminar with 450 participants

Scheduled § 1 open school on innovation Capacity Building (40 h.) § 1 Workshop for south RC outskirts (50 h.)

Technology (Goteborg, Svezia)

Environment (United Nations Environment Programme),

• Urban walks

• N. 4 Open Seminars with international professors and experts • Openschool Innovation Capacity Building • Sustainable Advanced Design Workshop

Environment Online Conference - Chalmer University of

And Innovation In Building And Construction), UN

ongoing

Open mapping, visioning, Additive manufacturing for environmental sustainability against climate change in the southern suburbs in Reggio Calabria.

5 Seminars lasting more than 18 hours

Evento: Beyond 2020 World Sustainable Built

Built Environment), CIB (International Council for Research

(7th-12th month)

completed

KnowledgeVsClimateChange in Agenda2030 [6] and Impacts

2020.

Promotori: iiSBE (International Initiative for a Sustainable

Phase #3 – Making Actions

Implementation of capacity building for the development of projects within the SID course and Graduation Class «Antifragile Territories: Agile buildings in circular and resilient cities»

Elaboration: G Mangano

Nevertheless, “from urban criticalities, [...] contemporary suburbs evolve [...] into significant components of transformations in the context of the metamorphosis of cities” [4]. This is considered to be also the case of the southern suburb of Reggio Calabria (RC). As a result, in a transition context like in RC, the efficacy of technologies for the architecture does not lay just in their efficiency, but in strengthening people capacities. Thereby, it is essential to know how to build knowledge and skills for them on urban climate change related issues, to allow a radical change in the way of living and thinking cities. The urban laboratory through the "learning by making" method is here discussed as an appropriate way to investigate climatic implications and technologies for resilience with young makers and the peripheral community. With reference to the crisis full of values [5], the scientific community recognizes an unexpressed potential in peripheries, capable of initiating virtuous processes that can be later recontextualized in other urban realities.

________________________Impact on virtual community

1.549

fb followers

Use this QRcode to see all the webinars recordings!

112.094

People reached

1

Web platform

Collaborative Network

Proposing subject, coordinator of the project activities and the u35 makers in line with the "City of knowledge" tactics for the southern suburbs.

Coordinator of didactic and training courses on the themes of the city, architecture, enabling technologies, resilience and climate change.

Coordinator of activities for the networking of public and private subjects to promote social and technological innovation.

References [1] https://www.knowledgevsclimatechange.com, from NoPLANetB, Project "B Circular Fight Climate Change!-2”, https://it.noplanetb.net/project/b-circular-fight-climate-change-2edizione/ [2] https://www.pensandomeridiano.com/citt-della-conoscenza[3] Mangano G and Leuzzo A 2019 Outskirts and inner areas as legacy for future city, R.E.D.S. LEGACY 2019 (Rome: Gangemi) pg 76 [4] Carta M 2013 Periferie, riserve di resilienza per le città in evoluzione Preface to Barbara Lino, Periferie in trasformazione. Riflessi dai «margini» delle città (Florence: Alinea) [5] Zevi B 1999 Landscape and the zero degree of architectural language (Venice: Canal & Stamperia Editrice) [6] https://unric.org/it/agenda-2030/ [7] Nava C 2019 Città-Laboratorio, Città della Conoscenza, Città Rigenerative e Impact Design, Lezione/applicazione II, Ipersostenibilità e Tecnologie Abilitanti. Teoria, Metodo e Progetto ed Nava C, Mangano G, Leuzzo A (Rome: Aracne) [8] Walker B and Salt D 2006 Resilience thinking, Sustaining Ecosystems and People in a Changing World (Washington: Island Press) pgg 153-4

Contact Information

Alessia Leuzzo Address

Schools

Associations

Startup

Citizens

13 makers u35, students, istitutional figures, neighbourhood associations, peripheral community

Virtual Community

% of REALIZED PHASES on total

Cultural scenario

[02/04 novembre 2020]

Trajectories

The call is part of the There isn’t a PLANet B project! Win-win strategies and small actions for big impacts on climate change, funded by the European Commission under the DEAR (Development Education and Raising Awareness) program and aimed at non-profit organizations in Lombardy and in the provinces of Novara and Verbano Cusio Ossola and the regions of Southern Italy, which intend to promote climate change related challenges among citizens and stimulate continuous reflection on the importance of carrying out inclusive shared actions, capable of initiating individual practices and/or stimulating truly sustainable policies.

Tel: +39 3343367365 Email: leuzzoalessia@gmail.com

Elaboration: F Autelitano for PMopenalab

Poster template by ResearchPosters.co.za

Workshop SAD II | 81


[29 giugno 2020] Attività: menzione del progetto all'interno dell'intervista all'arch. G. Mangano (Resp. Tecnico del progetto) Evento: Intervista a Radio Cusano [13 giugno 2020] Attività: menzione del progetto all'interno della lecture Prof.ssa C. Nava (Resp. scientifica - AbitaLab dArTe) Evento (webinar): Master II livello Arìnt c/o Università Federico II, Napoli [10 giugno 2020] Attività: presentazione del progetto all'interno della Final Review - Workshop SAD II, a cura dell'arch. G. Mangano (Resp. Tecnico del progetto) Evento (webinar): Attività Open KvsCC c/o dArTe, UniRC [27 maggio 2020] Attività: menzione del progetto all'interno della presentazione dell'Atelie di Tesi "Territori Fragili, Ambiente e Cambiamenti climatici. Edifici agili in citta' circolari e resilienti" dei proff. M. Milardi e C. Nava Evento (webinar): Orientamento GO Connect Mediterranea c/o dArTe, Microsoft Teams [23 aprile 2020] Attività: presentazione del progetto all'interno dei seminari della prof.ssa C. Nava e dell'arch. G. Mangano Evento (webinar): Seminari Rigenerare al Sud/ Rigenerare il Sud c/o PMopenlab srls, Reggio Calabria [27 febbraio 2020] Attività: presentazione del progetto a cura dell'Arch. G. Mangano (Resp. Tecnico del progetto) Evento: Open Seminar KvsCC con Irene Curulli c/o dArTe, UniRC

Workshop SAD II | 82


[12-13 febbraio 2020] Attività: presentazione e disseminazione del progetto a cura del team di progetto c/o dArTe, UniRC [10 gennaio 2020] Attività: presentazione del progetto a cura dell'arch. Giuseppe Mangano (Resp. Tecnico del progetto) Evento: Seminar zero: Linking+Focus group c/o PMopenlab srls, Reggio Calabria [04 dicembre 2019] Attività: menzione del progetto all'interno della presentazione della Prof.ssa C. Nava (Resp. scientifica - AbitaLab dArTe) Evento: Presentazione del libro/manuale "Ipersostenibilità e tecnologie abilitanti. Teoria, metodo, progetto" c/o Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria. [14-15-16 novembre 2019] Attività: menzione del progetto all'interno della lecture della Prof.ssa C. Nava (Resp. scientifica - AbitaLab dArTe) Evento: R.E.D.S. Legacy c/o Università della Basilicata, Matera [13 novembre 2019] Attività: presentazione nella comunicazione dei proff. Martino Milardi e Consuelo Nava Evento: Presentazione Atelie di Tesi " Territori fragili: ambiente, rischio e cambiamenti climatici. EDIFICI AGILI IN CITTA' CIRCOLARI E RESILIENTI" c/o dArTe, Università degli Studi "Mediterranea" di Reggio C. [16/17 ottobre 2019] Attività: menzione del progetto all'interno della lecture della Prof.ssa C. Nava (Resp. scientifica - AbitaLab dArTe) Evento: Convegno Internazionale "People, Landscapes, Architecture" c/o Università Kore di Enna

Workshop SAD II | 83


Locandine degli eventi di disseminazione in ordine dal piĂš recente al piĂš vecchio da sx a dx partendo dall'alto

Workshop SAD II | 84


Coordinato grafico e brand informativo Prodotti di comunicazione grafica integrata, coordinato grafico di progetto, brand e claim, a cura di PMopenlab.

Workshop SAD II | 85


KvsCC - Open Web Platform

www.knowledgevsclimatechange.com

Workshop SAD II | 86


KvsCC - Social Media Communication Impatti attivitĂ Social Communication

Pagina FB @KnowledgeVsClimatechange

Workshop SAD II | 87


WORKSHOP SAD www.knowledgevsclimatechange.com/wssad

Profile for Andrea Procopio

Dossier Workshop SAD II  

Workshop Sustainable Advanced Design II - Atelier di Tesi "Territori fragili, ambiente, rischio e cambiamento climatico - Edifici agili in c...

Dossier Workshop SAD II  

Workshop Sustainable Advanced Design II - Atelier di Tesi "Territori fragili, ambiente, rischio e cambiamento climatico - Edifici agili in c...

Profile for pmopenlab
Advertisement