Issuu on Google+

EDIFICI PER UFFICI - PROGETTI RECENTI OFFICE BUILDINGS - RECENT PROJECTS


DATI GENERALI General Data Ragione sociale Firm name

Tekne S.p.A.

Capitale Sociale Registered Capital

€ 129.000

Sede Legale, Direzione ed Amministrazione Management and Administration Head Office

Milano, via Martignoni 25 tel. +39 02 6997.1 fax +39 02 6997272 mail: ingegneria@teknespa.it

Sede di Roma Office in Rome

via Sistina, 121 tel. +39 06 47818407 fax +39 06 47818444 mail: info@teknespa.it

Referenze bancarie Bank References

Veneto Banca Holding Banca Popolare di Novara Banco di Desio Banca Popolare dell’Alto Adige Banca Popolare del Comm. e dell’Industria

PRINCIPALI ISCRIZIONI Tekne Enrolments Camera di Commercio Industria Artigianato ed Agricoltura (C.C.I.A.A.), Milano European Economic Commission, Bruxelles African Development Bank (DACON)


PROFILO DELLA SOCIETÀ Firm Profile

TEKNE è una società di ingegneria, architettura e consulenza tecnico-economica, attiva in Italia e all’estero nel settore pubblico ed in quello privato.

TEKNE is an Italian consultancy firm providing engineering and architectural services both for Corporate Bodies and private Firms, in Italy and overseas.

Con uno staff permanente di oltre 40 ingegneri, architetti e tecnici altamente qualificati, la società è in grado di operare nelle diverse discipline, in accordo con le più diffuse norme e regolamentazioni nazionali e internazionali.

With a permanent staff of more than 40 highly skilled engineers, architects and techinicians, we are able to operate in every field/ branch of the building and construction industry according to all the main national and international standards and regulations.

I servizi forniti includono, fra gli altri, la redazione di studi di fattibilità; il coordinamento e lo svolgimento di tutte le fasi della progettazione, dal progetto preliminare all’esecutivo; le attività di valutazione economica, supervisione e gestione nella realizzazione di progetti edilizi, in tutti i settori: dal residenziale al terziario, dai servizi pubblici alle infrastrutture, all’edilizia industriale. Nell’insieme di questi ambiti, il portfolio delle realizzazioni riguarda una superficie complessiva di oltre 4 milioni di metri quadrati.

Our services comprise, but are not limited to: feasibility studies; coordination and execution of the design throughout the whole process from preliminary to construction; quantity survey; construction site management and supervision. TEKNE is today active in every sector: from residential to commercial, from public facilities to industrial buildings and more. Our portfolio of only the last 10 years of work sums up to a total of about 4 million square meters of built area.

L’albo dei clienti TEKNE include prestigiose Istituzioni pubbliche, così come importanti operatori del settore immobiliare e gruppi industriali italiani e multinazionali (Alitalia, Basf, Bayer, Glaxo, Pirelli, Renault, Volkswagen, per fare alcuni esempi). Negli ultimi dieci anni, TEKNE ha inoltre collaborato con numerosi partner e architetti di fama internazionale; tra gli altri, Kenzo Tange Associates, Renzo Piano Building Workshop, Pelli Clarke Pelli Architects, Richard Meier and Partners, Grimshaw Architects, Mario Botta, Studio Albini Associati, Ishimoto AE.

The list of our clients includes important public institutions, as well as prominent real estate developers and many relelvant Italian and international companies (such as Alitalia, Basf, Bayer, Glaxo, Pirelli, Renault, Volkswagen, etc.). Furthermore, over the last ten years we have been working with many internationally renowned architects and partners: Kenzo Tange Associates, Renzo Piano Building Workshop, Pelli Clarke Pelli Architects, Richard Meier and Partners, Grimshaw Architects, Mario Botta, Studio Albini Associati, Ishimoto AE.

L’esperienza di TEKNE è il risultato di una attività professionale mai interrotta da oltre un secolo, attraverso successive evoluzioni da studio professionale a società. La continuità di questa storia rappresenta il più concreto segno della serietà e competenza con cui TEKNE svolge il proprio lavoro. Abbiamo sempre creduto che attraverso l’innovazione si possano affrontare e risolvere tutte le grandi sfide della storia; è per questo motivo che, in oltre 100 anni di attività, l’innovazione attraverso la progettazione ha rappresentato il centro della nostra mission

Our experience is the result of a professional activity that has never ceased in over a hundred years, through the evolution from ‘Practice’ to ‘Engineering Firm’. TEKNE’s long and stable history is the most tangible mark of our reliability and competence with which we carry out our work. We have always believed that innovation is the way to face and solve all the great challenges of history. This is the reason why Innovation through design has been our mission for over a 100 years of building industry.

Nel maggio 2005 TEKNE ha ottenuto da BVQI la certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2000 e da allora opera in procedura di qualità. Dal 2012 TEKNE è inoltre Socio Green Building Council.

In May 2005 TEKNE obtained by BVQI the quality certification UNI EN ISO 9001:2000 and since then has worked in quality procedure. Since 2012 TEKNE is also Green Building Council Associate.

3 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


ORGANIGRAMMA Organization Chart

STAFF ATTUALE Present Staff TEKNE ha all’incirca 50 collaboratori, tra dipendenti e consulenti stabili.

TEKNE’s staff embraces about 50 people, between employees and professionals.

Competenze specialistiche: 15 Ingegneri (laureati) 17 Architetti (laureati) 13 Tecnici (diplomati) 3 staff di amministrazione e di segreteria tecnica

Specialities: 15 Engineers (university and master degree) 17 Architects (university and master degree) 13 Technicians (Diploma degree) 3 Administrative/clerical staff

4 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


SERVIZI FORNITI Services delivered

I servizi che TEKNE offre ai propri Clienti sono calibrati in funzione delle esigenze specifiche delle singole commesse e possono coprire l’intero arco disciplinare, in ciascuna fase del progetto e della realizzazione di edifici.

The services that we offer to our Clients are developed according to the specific needs of each project, covering the whole disciplinary area and the entire life cycle of the project, from inception to completion.

• Studi di fattibilità • Studi di risparmio energetico • Perizie tecnico-economiche • Assistenza tecnica per pratiche amministrative

CONSULENZA TECNICO-ECONOMICA

TECHNICAL - ECONOMIC CONSULTING • Feasibility studies • Energy saving and green certification process • Technical and economic appraisal and survey • Technical support for administrative procedures

PROGETTAZIONE • Progettazione preliminare • Progettazione esecutiva: - architettonica - civile e strutturale - impiantistica elettrica - impiantistica meccanica - impiantistica idraulica - impianti speciali • Specifiche tecniche • Preventivi e computi metrici • Capitolati per gare d’appalto • Programmazione degli interventi • Coordinamento progettuale interdisciplinare • Assistenza agli acquisti • Progettazione d’interni

DESIGN • Preliminary design • Detailed and Construction drawings: - architectural - civil and structural - electrical systems - mechanical systems - hydraulic systems - special systems • Technical specification • Quantity survey and value engineering • Tender documents • Works programming and scheduling • Design interdisciplinary supervision • Purchasing assistance • Interior design

DIREZIONE LAVORI • Coordinamento generale • Supervisione dei contratti di costruzione • Assistenza in cantiere • Contabilità lavori • Controlli contabili e di avanzamento lavori • Collaudi in corso d’opera e finali • Manuali di manutenzione e disegni “as built”

CONSTRUCTION MANAGEMENT • General coordination • Construction contracts supervision • Construction site assistance • Costs planning • Contract administrration • Progressive and final commissioning • Maintenance manuals and “as built” drawings

INTERVENTI “CHIAVI IN MANO” • Assunzione di responsabilità globale con impegno contrattuale di rispetto della qualità delle opere, dei tempi e dei costi di realizzazione preventivati • Contratti a “massimo costo garantito”

TURN-KEY CONTRACTS • Total guarantee of meeting cost, quality and itiming under clearcut contract provisions • “Maximum guaranteed cost” contracts

5 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


SETTORI DI ATTIVITÀ Areas of activity

EDILIZIA CIVILE • Residenziale • Per Uffici e Servizi • Per Retail • Ricettivo-alberghiera

CIVIL ENGINEERING • Housing • Office buildings • Retail buildings • Hotels and tourist resorts

EDILIZIA PER ATTREZZATURE PUBBLICHE • Settore Ospedaliero • Scuole e Università • Strutture sportive, culturali e ricreative

PUBLIC EQUIPMENTS • Health • Schools and universities • Sport and recreational facilities

EDILIZIA INDUSTRIALE • Industria alimentare e farmaceutica • Industria chimica e della gomma • Industria manifatturiera • Industria della carta e tessile • Industria elettromeccanica ed elettronica

INDUSTRIAL ENGINEERING • Food and Pharmaceutical industry • Chemical industry • Manufactural Industry • Paper and textile industry • Electromechanical and electronical industry

INFRASTRUTTURE • Aeroportuali • Transportuali • Magazzini e centri logistici • Centrali e reti tecnologiche

INFRASTRUCTURE • Airport buildings • Freight ports and parkings • Warehouses and logistics • Utility infrastructures

RESTAURI

RENOVATION

PIANIFICAZIONE

PLANNING

PERIZIE, COLLAUDI E CONSULENZE

SURVEYS AND COUNSELING

PRINCIPALI DATI Main Data L’esperienza di TEKNE si centra nell’ambito del Building Design, con un focus crescente sulle questioni del risparmio energetico e delle tecnologie innovative. Negli ultimi dieci anni, TEKNE ha lavorato su oltre cinquanta principali progetti e realizzazioni, per un valore complessivo delle opere di oltre 1.3 miliardi di euro. In particolare, gli importi delle opere per gli incarichi eseguiti ammontano a oltre 625 milioni per opere edili, 380 milioni per strutture, quasi 300 milioni per impianti. Per la gran parte di tali incarichi TEKNE ha sviluppato la progettazione definitiva ed esecutiva,

TEKNE’s experience is focused on Building Design, with a growing attention to aspects related to reduction of energy consumption and technology innovation. Over the last decade, TEKNE worked on more than fifty main projects and realizations, the total value of which exceeds 1.3 billion of Euros. In particular, the gross value of construction works performed is more than 625 millions for civil works, 380 millions for structures, almost 300 millions for technical systems. For most of these projects, TEKNE has developed Detail and Construction design.

6 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


STATI ESTERI IN CUI TEKNE HA OPERATO Experience overseas

EUROPA Russian Federation, Germany, France, Spain, Greece, UK, Balkans, Hungary ASIA AND MIDDLE EAST People’s Republic of China, Saudi Arabia, United Arab Emirates, Iran, Iraq, Kuwait, Lebanon, Turkey, Yemen AFRICA Algeria, Burundi, Cameroon, Côte d’Ivoire, Egypt, Gabon, Libya, Mali, Nigeria, Senegal, Sudan, Tunisia, Uganda AMERICA Argentina, Brasil, Venezuela, Colombia, Cuba, MeXico, PerU, Canada, USA

Alicante, Spain OAMI, edificio per uffici

St.Peterburg Russia Business complex

Mosca, Russia complesso per edifici residenziali

OHIM-CEE Office building in Alicante

Business complex in St.Petersburg

Residential complex in Moscov

Budapest, Hungary Palazzo Eiffel, edificio per uffici e negozi Eiffel Palace: office and retail

7 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


EDIFICI PER UFFICI OFFICE BUILDINGS

TEKNE ha oltre 50 anni di esperienza nella progettazione di uffici e spazi per il lavoro. Sin dalla costituzione della società di ingegneria, alla fine degli anni Cinquanta, questo campo di attività ha avuto un ruolo centrale: TEKNE ha infatti lavorato per conto di molti fra i più importanti gruppi industriali italiani e di numerosi enti, progettando sedi istituzionali di grande rilievo.

TEKNE has over 50 years’ experience in projects for offices and work-spaces. Since the establishment of the engineering consultancy firm, at the end of the Fifties, this field has had a leading role in our activity: in fact, TEKNE has worked for many of the most important Italian companies and institutions and has designed very relevant buildings for their headquarters.

Partecipe di vere e proprie imprese della ingegneria italiana – ad esempio nella progettazione e realizzazione del Grattacielo Pirelli a Milano (G.Ponti, A.Fornaroli, A.Rosselli, G.Valtolina, E.Dell’Orto) e di numerose altre sedi della Pirelli nel mondo, o nella realizzazione della sede centrale Alitalia a Roma – TEKNE è impegnata oggi in importanti operazioni di sviluppo e di trasformazione urbana, che vedono la realizzazione di edifici per uffici innovativi e di elevato standard qualitativo: in particolare a Milano, nell’area Porta Nuova Garibaldi e Isola, a Trento, nella trasformazione dell’area exMichelin, ed a Torino, con la torre per San Paolo - Intesa (progetti: RPBW).

After participating in genuine enterprises of Italian engineering’s history – as for instance the projects for the Pirelli Building in Milano (G.Ponti, A.Fornaroli, A.Rosselli, G.Valtolina, E.Dell’Orto) and the other Pirelli offices around the world, or the project for Alitalia headquarter in Rome – TEKNE is engaged today in important developments and urban transformations in Italy, where new office buildings are designed following innovative concepts and high qualitative standards: in particular in Milan, especially in the frame of the Porta Nuova Garibaldi and Isola development plan, as well as in Trento, with the development of the former Michelin area, and Torino, with the San Paolo Intesa tower (projects: RPBW).

Allo stesso tempo, lavori quali il progetto del business center Quattro Corti a San Pietroburgo, struttura con oltre 20.000 mq di nuovi uffici, oltre ad un albergo e un ristorante (progetto architettonico: Piuarch), documentano la capacità di offrire servizi tecnici di alto livello in operazioni di grande rilevanza e complessità, anche all’estero.

Furthermore, projects such as the one for the Business Center Quattro Corti in St. Petersburg (a complex with new offices for over 20 thousands square meters, besides an hotel and a restaurant; architectural design: Piuarch) prove our capability to provide highlevel technical services in important and complex operations, also overseas.

Nella progettazione di edifici e spazi per uffici, TEKNE impiega la lunga esperienza maturata nei campi dell’architettura tecnica e della progettazione strutturale e impiantistica, con una attenzione sempre più mirata ai temi del risparmio energetico e del controllo del comfort climatico, luminoso e acustico, particolarmente significativi nel progetto degli ambienti di lavoro. La sperimentazione di soluzioni innovative nello sviluppo di questi temi progettuali trova importanti occasioni anche nella partecipazione a concorsi internazionali di progettazione, per i quali Tekne collabora con molti importanti studi di architettura e con esperti di ingegneria ambientale, di sistemi energetici sostenibili, di space planning e di architettura del paesaggio.

In our projects for office buildings and office spaces, we use the considerable experience we reached in the fields of architectural technology, structures and systems design, together with a specific attention increasingly paid to sustainability and energy saving, climatic, visual and acoustic comfort; we belive that these issues are a crucial matter, even more for the design of work-spaces. For the development of these aspects, participations in international design contests represent another important occasion to experiment innovative solutions and to collaborate with qualified team: TEKNE works with many architectural firms and with experts in environmental engineering, sustainable energy systems, space planning and landscape design.

9 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


TORRI UNICREDIT Completamento e fit-out della nuova sede centrale, Milano Committente Località Periodo Importo lavori

Unicredit Business Integrated Solutions Milano 2013/2014 Confidenziale

Consistenze Spazi per Uffici Superfici commerciali Parcheggi interrati

55.500 mq ca. 1.400 mq ca. 15.300 mq ca.

Servizi Tekne Progettazione in corso d’opera delle opere di variante per fitout, completamento impianti e strutture; Direzione Lavori opere interne (generale e operativa specialistica per strutture e impianti); Coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione.

L’UniCredit Tower, nuovo Quartier Generale del Gruppo, occupa il complesso disegnato dall’architetto argentino Cesar Pelli nella nuova area di Porta Nuova Garibaldi, tra cui spicca la torre più alta d’Italia con i suoi 230 metri di altezza. Dopo aver lavorato con il Team di progettisti per Hines Italia per la realizzazione del base building, TEKNE S.p.A. ha proseguito nelle attività di ingegneria assumendo il ruolo di Direttore dei lavori per le opere interne di UniCredit, di progettista degli impianti meccanici ed elettrici per le parti shell&core oltre che di Coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione. Quest’ultimo ruolo è risultato molto delicato e cruciale per il coordinamento delle opere di cantierizzazione con gli ingressi del personale della banca. Il nuovo headquarter accoglierà entro l’anno 4.000 dipendenti, inserendosi nel più ampio progetto “Piani Città”, che consiste nella riorganizzazione di tutte le principali sedi europee del Gruppo e nella adozione di nuovi standard di organizzazione dello spazio di lavoro, in linea con i modelli di workplace più innovativi. La struttura è così pensata, studiata e realizzata per rispondere a un nuovo modo di lavorare, che privilegia la condivisione di esperienze e informazioni e facilita la collaborazione e il networking, eliminando le inefficienze; grande importanza è destinata alle aree di uso comune (meeting room, aree di incontro informale, auditorium), a cui si aggiungono ambienti di lavoro aperti e totalmente trasparenti, con la quasi totale eliminazione delle stanze singole. Quello per l’UniCredit Tower è un progetto di eccellenza anche sotto il profilo della riqualificazione urbana e dell’ecosostenibilità: il complesso ha infatti ricevuto la certificazione Leed Gold, mentre l’attenzione al contesto urbano adiacente è esemplificata dal progetto per il nuovo centro multifunzionale. Il progetto UniCredit Tower si completerà infatti (entro il 2015) con la creazione di un padiglione, aperto verso il parco, che sarà dedicato a eventi, iniziative e, in generale, alla città di Milano; il centro ospiterà anche un asilo aziendale.

10 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


CERTOSA 144 Complesso per uffici, Milano Committente Località Periodo Importo lavori

STAM Europe Milano 2012/2014 Euro 21.000.000

Consistenze: Laboratori Uffici Negozi

1.725 mq 8.115 mq 900 mq

Servizi Tekne Direzione Lavori e contabilità, inclusa Direzione operativa per impianti e strutture Progetto Architettonico Goring & Straja

Il progetto prevede la costruzione di un nuovo edificio per uffici, su di un’area precedentemente occupata da una concessionaria per la vendita di autoveicoli con annessa officina; il lotto d’intervento si colloca tra le vie Giovanni da Udine e Ludovico di Breme, con un accesso principale in angolo su viale Certosa. Il nuovo intervento consiste di due corpi di fabbrica posti in margine al lotto, lungo le due vie, e di un terzo volume interno di raccordo, collocato lungo il margine nord del lotto; la disposizione dei volumi, che si sviluppano in aderenza rispetto a quelli esistenti sui lotti confinanti, consente la creazione di un giardino interno. Il giardino è pensato come una corte aperta, che si percepisce dalla strada attraverso i portici vetrati posti a piano terra e le aperture degli atrii. Gli edifici progettati hanno elevati standard qualitativi, in particolare dal punto di vista energetico; sulle coperture è prevista l’installazione di un impianto a pannelli fotovoltaici.

11 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


EDIFICIO 102 - JOINT RESEARCH CENTER Nuovo edificio per Uffici del Centro Comune di Ricerca di Ispra Committente Località Periodo Importo lavori

European Commission - JRC Ispra (Varese) 2012/2013 18.000.000,00

Consistenze Spazi per Uffici 5.800 mq ca. Auditorium e sale meeting 800 mq ca. Plaza 1.000 mq ca. Servizi Tekne Coordinamento generale, Progettazione preliminare e definitiva architettonica e strutturale, Analisi dei costi, protocollo BREEAM. Incarico complessivo: Progettazione integrale e coordinata (in ATI con ETS SpA)

L’edificio 102 ospita la divisione I.P.S.C. del Joint Research Centre di Ispra, accogliendo uffici, sale riunioni, quattro sale conferenza e tre laboratori. Il progetto articola gli ambienti in due corpi di fabbrica, di quattro e cinque livelli fuori terra, entrambi a “elle” e disposti in modo da racchiudere una corte interna a tutt’altezza, coperta da un tetto trasparente. Gli uffici, singoli e doppi e serviti in ciascun corpo di fabbrica da un corridoio centrale, affacciano sia sul fronte esterno, che è disegnato con finestre a nastro, che sulla corte interna, mantenendo un layout flessibile, con partizioni non strutturali. Le Sale riunioni sono collocate all’ultimo piano e hanno accesso a degli spazi all’aperto accessibili dai quali si gode la vista sulle montagne circostanti; al piano seminterrato è invece collocato il piccolo auditorium, protetto da luce e rumore. La Corte è protetta da una copertura in ETFE a doppio layer, tipo cuscinetto: questo conferisce alla copertura elevate prestazioni termiche e acustiche, mantenendo un’alta trasparenza e la possibilità di schermatura solare mediante stampe sul layer interno. Questo spazio, oltre a consentire l’illuminazione dei fronti interni, si comporta da ‘buffer climatico’, riducendo le dispersioni termiche degli uffici che vi si affacciano a creando uno spazio comune fruibile durante tutto l’anno da parte di tutti gli utenti del JRC, prestandosi ad ospitare eventi e manifestazioni. Visto dall’esterno, il volume appare rigoroso e molto compatto; questa scelta è stata motivata in ragione della ottimizzazione del rapporto superficie/volume, per contenere le dispersioni e conseguire il più elevato risparmio energetico. L’edificio risponde infatti ad elevati requisiti ambientali: classe A CENED Lombardia, Outstanding rating secondo il BREEAM, nearly 0 energy building ‘nZEB’. Le strategie “green” adottate, sia attive che passive, riguardano tanto gli aspetti energetici (elevate prestazioni termiche dell’involucro, contenimento delle superfici vetrate, protezione solare tramite louvers, sistema di climatizzazione ad elevato rendimento con solai attivati e recupero di calore, produzione di energia da fonti rinnovabili con impianto geotermico, pannelli fotovoltaici e per solare termico, utilizzo corpi illuminanti a basso consumo energetico), quanto quelli ambientali relativi al ciclo dell’acqua, al ciclo dei rifiuti e alla mobilità sostenibile.

12 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


EDIFICIO PER UFFICI VIA MONFALCONE Adeguamento e Ristrutturazione, Milano Committente UNICREDIT BUSINESS INTEGRATED SOLUTIONS S.C.p.A. - per conto di GENERALI Immobiliare Italia SGR Località Milano Periodo 2012/2013 Importo lavori Euro 2.900.000 Consistenze: Uffici e Laboratori 2.325 mq Spazi tecnici e Depositi 550 mq Magazzino e Autorimessa 1.885 mq Servizi Tekne Studio di fattibilità; Progettazione integrale e coordinata; assolvimento pratiche per ottenimento dei titoli abilitativi e CPI; accatastamenti; Direzione Lavori e contabilità; Coordinamento sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione.

IIl complesso di via Monfalcone si compone di un edificio per uffici e laboratori e di un annesso magazzino con autorimessa interrata. La valorizzazione degli immobili riguarda tanto il loro upgrade che la loro riqualificazione energetica e il loro adeguamento, in primo luogo alle normative antincendio. Il magazzino e l’autorimessa, in particolare, saranno dotati di una nuova scala di sicurezza e di nuovi impianti sprinkler per i tre piani interrati dell’autorimessa. All’interno dell’edificio per uffici, gli adeguamenti riguarderanno la messa in sicurezza della scala esistente, che verrà dotata di filtro antifumo e spazio calmo. Per quanto riguarda gli aspetti distributivi e il restyling dell’edificio, il progetto prevede lay-out flessibili, sfruttando l’efficienza della distribuzione verticale, che vede un unico core centrale tra i due bracci del fabbricato. Le aree di lavoro nelle maniche sud ed est, a tutti i piani, sono indipendenti e possono essere trattate come unità autonome, organizzate internamente come openspace o con uffici separati. Gli spazi degli sbarchi si configurano come piccole lobby di piano, affacciate sul patio coperto che illumina questi ambienti e consente l’attivazione di un sistema di ventilazione naturale passante. Al piano terra, l’ampliamento all’interno del patio consente di realizzare un confortevole spazio di reception. La soluzione proposta per il rinnovo delle facciate mira a migliorare la qualità della costruzione con piccoli e semplici interventi. Ai fini dell’adattamento della scala esistente, si realizzeranno nuovi pianerottoli esterni sul fronte di via Monfalcone, che verranno mascherati da un brise-soleil a doghe in legno. Lo stesso elemento sarà posizionato sul lato opposto del nucleo scala, sulla facciata sud. Una seconda opzione prevede la possibilità di installare questi stessi sistemi modulari di brise-soleil anche sulle pareti finestrate, consentendo la schermatura dall’irraggiamento solare estivo e conseguendo un’immagine dell’edificio più omogenea e contemporanea.

13 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


PORTA NUOVA ISOLA Edificio per Uffici, Milano Committente Località Periodo Importo lavori

Fondo Porta Nuova Isola Milano 2007/2012 Euro 14.000.000

Consistenze: Nuovi Uffici Spazi Commerciali

6300 mq 410 mq

Servizi Tekne Coordinamento generale per il progetto preliminare e definitivo e preparazione della documentazione amministrativa; sviluppo della progettazione architettonica esecutiva; assistenza alla direzione lavori (in corso). Progetto Architettonico W. McDonough + Partners

L’area oggetto del P.I.I. Isola è ubicata tra le vie De Castillia, Volturno, Borsieri e Confalonieri, all’interno del quartiere Isola, in prossimità del centro di Milano. Il progetto prevede lo sviluppo di un complesso a destinazione mista che include edifici residenziali, un edificio per uffici, un edificio culturale, spazi commerciali, parcheggi interrati e un sistema viabilistico e di aree verdi connesso al PII Garibaldi Repubblica. L’edificio per uffici consiste di oltre 6.000 mq circa destinati a terziario e di circa 400 mq circa destinati ad attività commerciali. Nel primo piano interrato saranno ubicati archivi e depositi. L’edificio si sviluppa su undici piani fuori terra, con un arretramento progressivo dei volumi, sui fronti a nord e a sud all’aumentare dell’altezza del fabbricato. Questo arretramento crea grandi terrazze direttamente accessibili dagli uffici. L’edificio è stato progettato per ottenere il massimo risparmio energetico: le prestazioni dell’involucro edilizio puntano a essere del 30% migliori rispetto agli obiettivi di legge del 2010. Una particolare attenzione è posta alla illuminazione e ventilazione naturale degli ambienti, con l’intento di garantire all’edificio valori elevati di comfort e di qualità abitativa.

14 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


EDIFICI E1-E2, PORTA NUOVA GARIBALDI Uffici, spazi per eventi e retail Committente Località Periodo Importo lavori

Fondo Porta Nuova Garibaldi Milano 2006/2012 Euro 32.500.000

Consistenze Superficie lorda totale Uffici Locali Commerciali

11.850 mq 9.100 mq 2.750 mq

Servizi Tekne Coordinamento della progettazione preliminare e definitiva e preparazione del permesso di costruzione; sviluppo del progetto architettonico esecutivo; coordinamento della sicurezza in fase di progettazione; assistenza alla direzione lavori (in corso). Progetto Architettonico Piuarch

L’edificio è progettato per ospitare uffici (per circa 9000 mq) e spazi commerciali ed espositivi legati prioritariamente alla moda e al design. Organizzato su cinque livelli fuori terra e due interrati, l’edificio sviluppa una superficie complessiva di quasi 12.000 mq e raggiunge un’altezza di quasi trenta metri, assumendo l’aspetto di un volume regolare dal fronte continuo, che si modella e si adegua al tracciato viario sul lato sud. Il fronte a nord affaccia sullo spazio pedonale delimitato dalle torri progettate dallo studio Pelli, che è connesso con il parco. Il fronte esposto a sud presenta un salto di quota di circa sei metri; questo basamento lungo la strada è interrotto da alcune risalite, dalle uscite dei parcheggi e delle vie di fuga dei corpi scala, nonché dagli ingressi agli spazi di deposito e ai locali tecnici; la parte sovrastante è rivestita da un sistema di brise-soleil che scandiscono verticalmente il fronte. Le principali facciate sono realizzate in vetro strutturale e alluminio; i fronti ciechi, così come la copertura, sono rivestiti in resina.

15 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


EDIFICIO PER LABORTORI E SPAZI ESPOSITIVI “Incubatore dell’Arte”, Isola, Milano Committente Località Periodo Importo lavori

Fondo Porta Nuova Isola Milano 2007/2011 Euro 1.900.000

Consistenze: Superficie Complessiva

700 mq

Servizi Tekne Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva di strutture e impianti, direzione generale e specialistica lavori, contabilità, coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione. Progetto Architettonico Stefano Boeri Architetti

Il progetto Porta Nuova Isola prevede lo sviluppo di un complesso a destinazione mista che include edifici residenziali, un edificio uffici, una componente di piccolo commercio localizzata lungo Via Confalonieri, parcheggi di pertinenza distribuiti su tre piani interrati e un sistema viabilistico e di aree verdi che si vanno a connettere a sud alle aree del PII Porta Nuova Garibaldi. Nell’ambito dell’intervento sono inoltre previsti due edifici a standard qualitativo; l’Incubatore dell’Arte è uno di questi. L’edificio, al margine del Parco della Biblioteca degli Alberi e in diretta relazione con la fondazione Catella e il nuovo giardino annesso, ha una destinazione temporanea, in prima fase, per uffici e laboratori, destinati ad accogliere associazioni e artigiani già operanti nel quartiere; diverrà, in seconda fase, uno spazio-contenitore di eventi culturali. É organizzato su due piani, per una superficie lorda complessiva di 700 mq. Dal punto di vista volumetrico il nuovo edificio si offre come una sorta di galleria coperta, di passaggio tra la città e il nuovo parco; è arricchito da alcuni elementi che mediano tra lo spazio interno e quello esterno e che servono ad amplificare lo spazio per le attività all’aperto: verso sud una tettoia a sbalzo in particolare, copre la gradinata. Il nuovo edificio, che occupa il sedime di un precedente manufatto industriale, rinvia alla precedente destinazione industriale dell’area attraverso l’adozione di un linguaggio scarno e di materiali come lamiere stirate e l’acciaio, usato per le strutture. Per quanto riguarda gli impianti e gli aspetti energetici, il sistema di climatizzazione scelto prevede l’uso di pompe a calore integrate con pannelli solari, con l’obiettivo di realizzare un edificio a emissioni zero.

16 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


COMPLESSO PER UFFICI FERRANTE APORTI Riqualificazione e ampliamento, Milano Committente Località Periodo Importo lavori

Business Port S.r.l. Milano 2007-2011 Euro 43.000.000

Consistenze SLP totale: Uffici: Retail:

44.000 mq 27.000 mq 2.500 mq

Servizi Tekne:

Direzioni Lavori

Progetto Architettonico: Antonio Citterio Patricia Viel and Partners

Il progetto per la ristrutturazione e riqualificazione dello storico edificio postale di via Ferrante Aporti sviluppa circa 44.000 mq di superfici per nuovi uffici, archivi, depositi e spazi commerciali, distribuiti su sei piani fuori terra e due piani interrati per parcheggi e attrezzature. Alle funzioni commerciali è riservata una superficie a piano terra. L’intervento sui manufatti esistenti consiste in una riarticolazione degli spazi interni; allo stesso tempo, si ridisegna però il coronamento dell’edificio attraverso l’aggiunta di nuovi volumi, dalle forme semplici e geometriche e dal linguaggio contemporaneo. I nuovi uffici hanno degli standard qualitatitivi molto elevati: in particolare si è cercato di assicurare un eccellente comfort visivo, con soluzioni specifiche per l’illuminazione naturale degli ambienti.

Immagini: Antonio Citterio Patricia Viel and Partners

17 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


NUOVA SEDE SAN PAOLO IMI Torre per uffici, Torino Committente Località Periodo Importo lavori

RPBW per Sanpaolo IMI Torino 2007/2011 Euro 200.000.000

Consistenze Superficie del lotto edificabile Superficie lorda sviluppata Numero piani interrati Numero piani fuori terra

7.000 mq ca. 107.500 mq ca. 6 37

Servizi Tekne Stima dei costi, Computi metrici complessivi e specifiche opere di finitura Progetto Architettonico Renzo Piano Building Workshop

La torre Sanpaolo Imi, un grattacielo ecosostenibile che si innalzerà per 150 metri nello skyline di Torino, è caratterizzata da una ricerca tecnologica e formale orientata a ottenere un effetto di grande trasparenza e leggerezza. Cemento, acciaio e vetro i materiali scelti per evitare l’imposizione di una “costruzione massiccia”. Queste scelte sono strettamente connesse anche all’obiettivo di conseguire una eccellente efficienza in termini di sostenibilità ambientale. La torre sorgerà su un’area di 7mila metri quadrati, nella zona destinata ad ospitare la nuova stazione di Porta Susa. All’interno vi troveranno spazio le strutture direzionali ed il corporate centre del gruppo Sanpaolo, con uffici per circa 2000 addetti e spazi operativi per servizi alla clientela. La parte di fabbricato che si sviluppa fuori terra (per complessivi 37 piani) è assimilabile ad un edificio a pianta rettangolare il cui ingombro raggiunge le dimensioni massime 36 x 60 metri circa. È caratterizzata dalla presenza di due “volumi”, aventi le medesime proporzioni, che si distaccano dalla parte centrale, che alloggia le funzioni operative degli uffici: nella parte basamentale, la sala congressi e concerti; sulla sommità della torre (livelli 35,36 e 37), la “serra bioclimatica”, ventilata naturalmente. La “serra” consiste di spazi ampiamente vetrati, privi di climatizzazione e riscaldamento, con facciate e coperture apribili in grado di ricreare un confortevole ambiente naturale; è aperta al pubblico. La parte interrata (di 6 piani) occupa invece l’intero lotto, con un’impronta di 43x159 m circa.

18 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


QUATTRO CORTI BUSINESS CENTER San Pietroburgo, Russia Committente Località Periodo Importo lavori Consistenze: SLP Residenze Uffici Parcheggi

PIUARCH - Architetti Associati Sanpietroburgo 2007/2010 Euro 32.000.000 (di cui 15.000.000 per strutture e imp.) 23.500 mq 3.500 mq 14.000 mq 3.800 mq

Servizi Tekne Progettazione preliminare e definitiva degli Impianti MEP e delle strutture. Progetto Architettonico Piuarch

L’intervento riguarda un complesso multifunzionale, creato attraverso la ristrutturazione e la parziale ricostruzione di edifici preesistenti nel centro della città, in un’area a ridosso della storica prospettiva Nevsky e dell’ Ermitage; si tratta di un tipico lotto all’interno di un isolato, profondo circa sessanta di metri (per complessivi 5.000 mq) e con un unico affaccio stradale. Il nome dato al complesso è legato alle quattro corti ricavate all’interno del volume, ciascuna caratterizzata da un colore ispirato ai cromatismi delle architetture storiche di San Pietroburgo: oro, verde azzurro e rosso. Ogni colore va a riflettersi sulle facciate vetrate che, grazie a un gioco di inclinazioni e rotazioni, creano un effetto caleidoscopico che si anima con la variazione dell’illuminazione diurna. All’ultimo piano i diversi volumi sono raccordati dalla copertura in metallo che, assumendo inclinazioni diverse, riconnette le asimmetriche pendenze dei tetti. L’ultimo livello della struttura è occupato dal ristorante panoramico “Mansarda”; dal ristorante, le ampie pareti vetrate permettono la vista sulla cattedrale di Sant’Isacco e sullo skyline cittadino. Il complesso di oltre 20.000 mq ospita un residence (di 2.500 mq), quattro piani di nuovi uffici, un ristorante con 255 coperti (su una superficie di 1050 mq) e un parcheggio parzial-mente automatizzato per oltre 120 auto.

19 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


NUOVO EDIFICIO PER GLI UFFICI DIREZIONALI ATM, MILANO Concorso internazionale di progettazione – progetto terzo classificato Committente Località Periodo Importo lavori

ATM Milano 2010 Euro 14.800.000

Consistenze Superficie lorda totale di cui per uffici

8.100 mq 5.000 mq

Servizi Tekne Progettazione preliminare delle strutture e degli impianti, analisi dei costi. Progetto Architettonico Cortesi Design

Le richieste del bando di concorso riguardavano la progettazione di un moderno edificio per uffici certificato in classe energetica A. Per conseguire questo obiettivo, la soluzione proposta dal team prevedeva: • un edificio dalla forma estremamente compatta, che consentisse di limitare le dispersioni; • un’attenta calcolazione delle superfici trasparenti, compatibile con le esigenze di illuminazione naturale degli ambienti; • l’impiego estensivo di pannelli fotovoltaici, che assumevano grande rilievo anche rispetto all’immagine dell’edificio; • l’uso di pompe di calore alimentate con acqua di falda; • l’impiego di sistemi a recupero di calore a prestazioni elevate; • l’impiego di travi fredde per la climatizzazione (HVAC system). Dal punto di vista delle scelte strutturali, per garantire la massima flessibilità nell’uso delle superfici il progetto optava per una struttura in acciaio postteso, che permetteva di disporre i pilastri solo perimetralmente, eliminando gli appoggi intermedi. L’edificio progettato contava complessivamente più di 8.000 mq, distribuiti su nove piani fuori terra e due livelli interrati, destinati il primo alla mensa ed iol secondo a parcheggi; oltre agli uffici e alla lobby al piano terra, era prevista anche un’ampia aula per conferenze.

20 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


PROVINCIA DI PARMA, NUOVO DIPARTIMENTO PER L’AMBIENTE, L’AGRICOLTURA E INNOVAZIONE Concorso internazionale di idee - progetto terzo classificato) Committente Località Periodo Importo lavori

Provincia di Parma Parma 2010 Euro 20.000.000

Consistenze Superficie lorda totale

10.000 mq

Gruppo di progettazione Tekne SpA, Studio Cecchi Lima Architetti Associati, Alter Studio Architetti Associati, Arch.Parqueddu. Servizi Tekne Progettazione preliminare di impianti e strutture, analisi dei costi. Gruppo di progettazione Tekne SpA, Studio Cecchi Lima Architetti Associati, Alter Studio Architetti Associati, Arch.Parqueddu.

Il progetto per la nuova sede dipartimentale degli uffici della provincia di Parma, privilegia una attribuzione di valore paesaggistico all’intervento e, allo stesso tempo, si fa carico di un’istanza iconico/simbolica, che intende esprimere i contenuti programmatici legati alle questioni dell’ Ambiente, dell’ Agricoltura, dell’ Innovazione. Alla scala topografica, il progetto disegna un suolo con leggere pendenze su cui potranno essere messi a dimora arbusti, alberi e artificiali girasoli (l’impianto fotovoltaico); alla scala architettonica, la forma regolare e compatta dell’edificio si propone come un landmark. Queste scelte si integrano con le soluzioni adottate allo scopo di soddisfare la domanda di un edificio “a emissioni zero”.L’obiettivo energetico è stato conseguito grazie all’impiego di un impianto di cogenerazione alimentato con olio di colza, in combinazione con un estensivo uso di pannelli fotovoltaici; il consumo stimato per l’intero edificio è di soli 11 kWh/m2/anno durante la stagione invernale. Durante la stagione estiva, è stato previsto un sistema di ventilazione naturale, mediante aperture in facciata e camini di estrazione.

21 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


NUOVI UFFICI E LABORATORI PER IL JOINT RESEARCH CENTRE DI ISPRA Concorso internazionale di progettazione – progetto vincitore Committente Località Periodo Importo lavori Consistenze Area di intervento

European Commission ISPRA, Varese 2006 (Concorso); 2007-2008 (sviluppo del progetto preliminare avanzato) Euro 60.000.000 28.000 mq

Servizi Tekne Progettazione preliminare delle strutture. Gruppo di progettazione Tekne SpA, Architecture Studio (France; progetto architettonico), Hilson Moran (UK; progetto degli impianti).

Realizzazione di tre edifici ad uso laboratorio di ricerca e un edificio ad uso centro ristorazione e centro congressuale per complessivi 25.000 mq con una piastra interrata parcheggi di circa 15.000 mq. Il progetto prevede la realizzazione per fasi successive degli edifici in funzione del piano di finanziamento. Il mandato del committente è di ottenere un edificio con un’efficienza energetica del 20% migliore degli attuali standard imposti dalla Comunità Europea. I piani terra degli edifici hanno tutti una portata di 1000 kg/mq in quanto contengono macchinari di laboratorio con specifiche necessità operative. Il sistema di climatizzazione è alimentato da una rete fluidi caldi-freddi provenienti dalla centrale di cogenerazione del complesso di Ispra.

22 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


CENTRO RICERCHE CALEFFI Edificio per uffici e laboratori dello stabilimento di Fontaneto d’Agogna Committente Località Periodo Importo lavori

CALEFFI S.p.A Fontaneto d’Agogna (Novara) 2006/2008 Euro 3.200.000

Consistenze Laboratori E Uffici Depositi E Rimesse

2000 mq 1000 mq

Servizi Tekne Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, Direzione lavori generale e coordinamento della sicurezza Progetto Architettonico Tekne S.p.A.

Il progetto prevede l’ampliamento del complesso industriale progettato da TEKNE nel 1973 e in particolare la costruzione di una nuova palazzina destinata al nuovo “Centro ricerche”, costituita da due piani fuori terra e uno interrato, per complessivi 3.000 m2. Al piano interrato saranno collocati i locali termici, una piccola autorimessa e i depositi. Il piano terreno è interamente destinato ad ospitare i laboratori prova materiali e le annesse aree operative; il primo piano ospiterà altri laboratori. Il Centro Ricerche è stato progettato, insieme ai tecnici Caleffi, in modo da essere energeticamente autosufficiente, sfruttando energie rinnovabili: utilizza infatti la geotermia per la climatizzazione, il solare termico per l’acqua calda sanitaria ed il solare fotovoltaico per l’auto-produzione di elettricità. Questo, unitamente alle soluzioni architettoniche relative alla tipologia di struttura e all’utilizzo di materiali che permettono di avere bassi coefficienti di dispersione termica, ha permesso di certificare l’edificio in Classe A.

23 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


PALAZZO CARMAGNOLA Ristrutturazione edificio storico ad uso uffici, Milano Committente Località Periodo Importo lavori

CONSOB Milano 2000/2005 Euro 10.600.000

Consistenze Superficie lorda totale

11.000 mq

Servizi Tekne Rilievi dimensionali, indagini geotecniche; progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva per impianti e strutture; coordinamento sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione; Direzione Lavori specialistica e contabilità Progetto Architettonico Studio Albini Associati

Il Palazzo Carmagnola di Via Broletto, la cui storia risale al 1415, dopo aver ospitato, negli ultimi anni, alcuni uffici del Comune di Milano, è stato trasformato per divenire la nuova sede milanese della CONSOB. Il progetto di ristrutturazione ha fatto ricorso ai più aggiornati sistemi costruttivi e ha dotato la struttura di moderni impianti di gestione dati, climatizzazione ed illuminazione, nel rispetto dell’esistente. Pur mantenendo la precedente destinazione d’uso a uffici, il progetto ha migliorato sensibilmente la situazione strutturale, logistica e gestionale dell’edificio, nonché la qualità e il comfort degli spazi di lavoro. Il progetto di riutilizzo e ristrutturazione ha assunto come principio il rispetto per la tipologia monumentale e per la qualità architettonica del complesso, protetto da alcuni vincoli posti in passato dalla Soprintendenza; in particolare, essi erano relativi al mantenimento delle facciate su strada, al possibile ripristino delle soluzioni architettoniche originarie, al rispetto della struttura portante dell’edificio e degli elementi decorativi e formali presenti o rinvenuti nel corso dei lavori. Si è proposto quindi di ricorrere ad un trasferimento di cubatura, da un lato mediante la demolizione dei corpi aggiunti e il ripristino dell’assetto originario del porticato con colonne, dall’altro ottenendo il recupero totale ad uso uffici del sottotetto verso strada, previa apertura di finestre, cappuccine e terrazzi. Al di sotto della corte interna sono stati ricavati nuovi spazi per sale riunioni, biblioteca, sala multiuso, foresteria, sala formazione e archivi; il ricorso a questa soluzione si è imposto per poter concentrare quelle funzioni che richiedevano ambienti di grande dimensione, che non avrebbero trovato spazio adeguato all’interno dei locali esistenti e avrebbero ridotto eccessivamente gli spazi destinati agli uffici del personale. Le sale nel nuovo piano interrato sono illuminate da luce naturale attraverso dei lucernari a filo della pavimentazione esterna del cortile. Questo nuovo livello ospita anche un parcheggio meccanizzato con ascensore montauto comandato da computer per la ricerca delle vetture.

24 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


UNIGRÀ S.p.A. Industria Grassi, nuova sede per uffici a Conselice Committente Località Periodo Importo lavori

Unigrà S.p.A Conselice, Ravenna 2000/2005 Euro 2.580.000

Consistenze SLP

2490 mq

Servizi Tekne Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva; preparazione della documentazione per le autorizzazioni alla costruzione. Supervisione architettonica.

Il progetto della nuova sede per gli uffici aziendali Unigrá nasce dall’esigenza di riorganizzare gli spazi destinati alle funzioni tecniche ed amministrative legate allo stabilimento, in prossimità del quale si predispone il nuovo fabbricato. L’edificio è organizzato su quattro piani. L’impianto planimetrico è simmetrico ed è costituito da un rettangolo che riporta gli accessi sugli assi principali e, sul fronte principale ad est, presenta un volume sporgente con una parete curva; questo aggetto identifica lo spazio della hall principale, internamente a tutta altezza. Le facciate principali sono in alluminio e vetro di tipo strutturale e semi-strutturale. Il progetto prevede inoltre la realizzazione di un nuovo ingresso all’area dello stabilimento, nei pressi del quale verranno realizzati una portineria e la nuova zona a parcheggio. Un altro piccolo parcheggio sarà collocato sulla parte retrostante l’edificio.

25 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


EDIFICIO PER UFFICI via Giustizia, Milano Committente Località Periodo Importo lavori

BLU ESTATE Milano 2001/2003 Euro 4.500.000

Consistenze SLP totale:

5.400 mq

Servizi Tekne Progettazione definitiva per concessione ed esecutiva per appalti, coordinamento della sicurezza e Construction Management, inclusa Direzione Lavori. Progetto Architettonico Arch. Montesi e Costanzia

L’edificio nasce dal recupero e dalla trasformazione di un complesso edilizio a rustico, in origine a destinazione industriale, situato alla periferia nord di Milano in prossimità del nuovo quartiere Pirelli-Bicocca. Nel progetto, la cui architettura è stata curata dagli Arch. Montesi e Costanzia, i due volumi preesistenti sono stati completamente ricostruiti, con destinazione terziaria e alberghiera. L’edificio ridestinato agli ufficil è stato, in particolare, “rimodellato” dall’aggiunta di un nuovo piano. Il coronamento di questo nuovo piano è enfatizzato dall’elemento della pensilina aggettante, sorretta da sottili puntoni metallici. Le facciate continue in vetro a riquadri sono interrotte da elementi verticali opachi che disegnano come un ordine a lesene, mentre all’ultimo livello le parti trasparenti e riflettenti si alternano con delle pannellature bianche. Sul lato a sud, una lunga pensilina metallica che corre lungo la facciata segna l’ingresso all’edificio, sfilando in modo da delimitare l’area di accesso. Il volume del vano scale, che unisce l’edificio all’adiacente albergo, è stato invece pensato come un volume murario continuo, forato da piccole bucature. E’ previsto un piano interrato destinato a garage, con ingresso sul lato ovest, nonché un parcheggio esterno a raso. Complessivamente le consistenze dell’edificio sono: • n. 5 piani fuori terra da circa 800 metri cad. per un totale di 4.000 m2; • parcheggio interrato con 15 posti-auto;

26 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


OAMI / CEE Edificio Uffici ad Alicante (Spagna) Committente Località Periodo Importo lavori

Oficina de Armonizacion del Mercado Interior Alicante, Spagna 1997/1999 1° fase 2000/2003 2° fase Euro 23.000.000 (1° fase) Euro 22.000.000 (2° fase)

Consistenze Superficie lorda totale

?

Servizi Tekne Valutazione offerte, controllo progetto esecutivo, controllo qualità e costi durante la costruzione (1° fase) Progettazione definitiva ed esecutiva in associazione con Arch Escario. Capofila TEKNE con 70% (2° fase)

Il complesso è costituito da 3 edifici. La prima fase prevede la costruzione dell’edificio più grande, che fronteggia il mare ed ospita uffici per 400 persone ed i servizi generali. Questo edificio consta di 3 piani interrati e 6 piani fuori terra con le seguenti destinazioni: • primo, secondo e terzo piano interrato: parcheggi, archivi, magazzini e centrali tecnologiche • piano terra: ingresso, sale riunione, ristorante • primo, secondo e terzo piano: uffici • quarto e quinto piano: uffici direzionali e presidenza Il progetto preliminare ed esecutivo della seconda fase comprende: • 3 piani interrati per parcheggi e magazzini (11.400 m2) • 6 piani fuori terra per uffici (12.400 m2) In particolare la seconda fase costituisce l’ampliamento della sede dell’OAMI (Officina De Armonizacion Del Mercado Interior), l’ente preposto all’autorizzazione/rilascio dei “marchi” a livello europeo.

Il nuovo edificio, che ha caratteristiche architettoniche omogenee con quello di prima fase, sorgerà a sud della città di Alicante in Spagna, non lontano dalla costa, all’interno di un lotto di circa 26.500 mq., nel quale già nel 2000 fu realizzata la prima fase del progetto con l’edificazione di un primo corpo ad uffici. Il progetto originale si articola in tre fasi successive nelle quali progressivamente si andranno a realizzare tre edifici distinti (parzialmente collegati a diversi livelli) disposti in pianta a ferro di cavallo che racchiudono al centro una confortevole piazza arredata con fontane, gradinate, e marmi differenti che caratterizzano percorsi ed aree. All’interno della stessa piazza trova spazio anche un’area a verde che ospita un piccolo parcheggio.

27 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


EDIFICIO PER UFFICI Milano, via Eginardo Committente Località Periodo Importo lavori

Hines Italia s.r.l. Milano 1999/2001 Euro 12.390.000

Consistenze Uffici

15.000 mq

Servizi Tekne Progettazione preliminare, definitiva, esecutiva e Direzione Lavori.

Il complesso edilizio, compreso tra Viale Eginardo, Via Silva e Via Gioia, è destinato ad uffici direzionali, ed è articolato in diversi edifici costruiti in epoche differenti. Il progetto ha incluso sia la ristrutturazione dell’ala più antica del fabbricato, sia la parziale demolizione di due dei vari corpi di fabbrica con la realizzazione di un corpo nuovo che ridona omogeneità e qualità al complesso. L’edificio in oggetto è composto da tre corpi che sono stati affrontati per l’aspetto, civile in modo differente: un corpo di inizio secolo che è stato oggetto di una ristrutturazione leggera; un corpo che è stato oggetto di una ristrutturazione molto spinta; e due corpi che sono stati demoliti integralmente e ricostruiti creando un unico nuovo corpo collegato ai due preesistenti. Con il nuovo progetto si è creata una corte centrale a servizio del complesso con accesso carraio. L’immobile è stato affidato in locazione a due società con necessità diverse: una è una industria alimentare e l’altra è un Istituto del Risparmio Gestito. La necessità di privacy e di impianti speciali della seconda ha comportato la necessità di creare un doppio sistema impiantistico. Gli uffici dell’industria alimentare sono dotati di fan-coils quattro tubi e aria primaria per le zone uffici e tutt’aria per la zona mensa e sale riunione. Per quanto riguarda l’impianto elettrico e rete dati si è predisposta una maglia particolarmente densa in considerazione della densità di occupazione prevista negli spazi ufficici che sono in gran parte open-space. E’ prevista anche l’UPS. Le centrali sono poste in copertura in locali tecnici appositamente costruiti. Il sistema è predisposto per la gestione tramite un Building Management System. Gli uffici della Società di Gestione che occupano circa 7.000 mq nell’edificio storico hanno una Trading Room che occupa un piano intero con 100 postazioni a doppio o triplo monitor. La necessità di garantire la continuità dell’alimentazione elettrica ha portato ad una ridondanza dell’impiantistica con un generatore autonomo che ha una potenza di quasi 1 MW ed è in grado di surrogare in toto la fornitura dell’AEM. Gli impianti di climatizzazione sono a fan-coils con aria primaria. Ci sono poi aree con unità di trattamento aggiuntive come le data rooms. Il sistema degli accessi è particolarmente curato con TVCC sia interne che esterne ed il passo carraio che fornisce l’accesso al cortile è dotato di un sistema di apertura del tipo Telepass. 28 Via Martignoni 25 - 20124 Milano T: +39 02 6997.1 F: +39 02 6997.272 E: ingegneria@teknespa.it W: www.teknespa.it


Tekne presentazione uffici