Issuu on Google+

Fotoricordi di classe La foto di gruppo e la foto di classe. Che cos’è ? è l’istante dell’anno in cui vengono fermati i volti, i sorrisi e le espressioni degli studenti di una classe di scuola. Osservando una foto di classe potremmo ritrovare un po’ dei personaggi del libro “Cuore”, o gli allievi del prof. Keating nel film “L’Attimo Fuggente”, e molte altre “classi” divenute famose. E’ un ricordo unico che riempie l’album dei ricordi della vita di una persona.

Perchè? Perché, come diceva un celebre spot, “una foto non scattata, è un ricordo che non c’è!” La fotografia è il più semplice e sublime mezzo per “fermare” un’immagine nel tempo. Ci vogliono solo pochi minuti per realizzare sia le foto di classe, sia i ritrattini degli studenti e sarebbe un peccato non avere nel proprio album dei ricordi fotografie così importante.

Come? Seguendo i nostri consigli e le semplici attenzioni che vi suggeriamo sarà più semplice a farsi che a dirsi. Preferibilmente davanti ad una cornice esteticamente gradevole, meglio se c’è nel giardino della scuola.

Quando? In una mattina di sole o tempo stabile, poche settimane dopo l’inizio dell’anno scolastico è il periodo migliore: pochi assenti, animi degli studenti e dei professori tranquilli. Spesso in molte scuole prediligono la primavera, ma è bene rammentare di non andare oltre la metà di maggio per ovvi motivi organizzativi.

La forza sta nel gruppo! Si potrebbe esprimere così il grande potere evocativo e simbolico delle fotografie di gruppo. Sono le più scambiate e commentate nei social network. Sono le più scattate e archiviate; testimoniano esperienze e momenti di vita condivisa. Sono espressione del senso d’appartenenza, del “io c’ero!”: in quel gruppo di amici, in quella squadra e soprattutto in quella classe. Tutti abbiamo almeno una fotografia con i compagni di classe e la conserviamo come un ricordo caro, come se condensassimo in quell’istante stampato, la somma di tutti i ricordi di uno o più anni di scuola. Ma le foto di classe nel momento in cui vengono scattate sono leggere come lo spirito dei ragazzi che vengono inquadrati dall’obbiettivo, così abbiamo scoperto che molte classi amano essere riprese sia in “moderata serietà istituzionale”, sia in “goliardica ed ironica rappresentazione” (visitate la galleria delle classi più originali e creative sul nostro sito www.pixstudents.it). Nella classe e nella scuola nascono legami d’amicizia che potranno durare per tutta la vita, così la foto con il compagno di banco, con “l’amico del cuore”, con gli amici della squadra dello sport preferito, sono i ritratti fotografici ed i primi piani che completano naturalmente i vostri foto ricordi di classe.


A Consigli organizzativi per realizzare... Di seguito le più diffuse domande e risposte per organizzare un servizio di foto ricordi di classe. Ecco il nostro modello organizzativo.

❶ A chi affidare le riprese? Visto che si tratta di un ricordo importante è bene affidare le riprese a mani esperte. PIXstudents vi offre GRATUITAMENTE l’assistenza di giovani fotografi-tutor, selezionati nelle migliori scuole di fotografia della vostra provincia, che eseguiranno le riprese in prima persona oppure assisteranno gli studenti o il professore incaricato.

❷ Quando e come scegliere il giorno delle riprese?

Prima di decidere in che giorno effettuale le riprese è bene considerare: le previsioni del tempo, se s’intendono fare le foto in giardino, se in quel giorno saranno a scuola tutte le classi, se non ci sono vicini giorni di vacanza, per ovvi motivi di assenteismo diffuso. Poi meglio pianificare di fotografare tutte le eventuali sedi della scuola nella medesima mattinata, affinché le riprese fotografiche abbiano una medesima condizione di luce, particolare molto importante nel caso si realizzari anche l’annuario.

❸ Cosa comunicare alle classi ed ai professori?

Nella circolare da far passare almeno 3-4 giorni prima delle riprese è bene inserire: il giorno delle riprese con le eventuali variazioni in caso di pioggia, l’invito ai professori ad accompagnare la propria classe, affinché gli studenti non si “perdano” per i corridoi, il probabile calendario di chiamata delle classi (per piano, per corsosezione, ma senza indicare l’esatto minuto, perché abbiamo constatato che non viene rispettato e si creano sempre “ingorghi”!). L’invito alle classi a pensare ad una foto di gruppo creativa ed originale per il concorso della “miglior foto di classe”.

❹ Prima d’iniziare le riprese: il set di ripresa, il calendario di chiamata delle classi, il campionario delle tipologie di stampe ordinabili e molte altre attenzioni.

La scelta del set dove inquadrare la classe è fondamentale. Non con la luce del sole diretta sui visi, altrimenti verranno tutti con le ombre scure sotto gli occhi e con gli occhi chiusi, allora è meglio un netto controluce. Non in un luogo troppo scuro e nemmeno in un punto dove il “vociare” ed il via vai delle classi crei disturbo ad altri. Il formato di ripresa più classico è 2:3 (altezza e base) quindi per riempirlo proporzionalmente è bene che ci sia la possibilità di fare 3 file (1a seduti per terra, 2a seduti su panchine o sedie, 3a in piedi dietro oppure 1a seduti su panchine o sedie, 2a in piedi dietro la prima fila e 3a in piedi su panchine o sedie nell’ultima fila). Prima d’iniziare a chiamare le classi è bene aver deciso un criterio di chiamata evidenziando quelle che escono prima ed avendo una tabella da cui spuntare quelle che si susseguono nelle riprese. I fotografi-tutor di PIXstudents sono preparati per fotografare sino a 30 classi in un’unica mattina compresi i ritrattini personali, calcolate quindi il numero di fotografi e set di ripresa che occorre predisporre per svolgere il servizio in un’unica mattina. Una classe impiega massimo 5 minuti per fare sia la foto di classe che gli eventuali ritrattini.


...un buon servizio di foto ricordi ❺ Provini ? Certamente sì. Crediamo che pur trattandosi di una stampa di pochi euro sia doveroso poter dare la possibilità agli studenti di scegliere se acquistare. Così come si scelgono i panini al bancone del bar, è giusto poter scegliere una stampa guardando se si è venuti bene, auspicando che chi ha fatto le riprese abbia lasciato la possibilità di scelta fra due o più scatti. PIXstudents vi fornisce GRATUITAMENTE index print in fogli di carta fotografica formato 30x45 cm con 42 provini a foglio. Con il sistema PIXstudents tutti i provini vengono codificati con un numero a 4 cifre che serve ad identificare in maniera univoca ogni singolo scatto forografico. Infine PIXstudents da la possibilità di visionare i provini anche via internet con apposita user e password che verrà fornita alla scuola.

❻ Come raccogliere ordini e prenotazioni ?

PIXstudents fornisce GRATUITAMENTE moduli d’ordine e buste per raccogliere le prenotazioni delle stampe. Dal momento in cui vengono esposti i provini è opportuno fissare un termine di riconsegna dei moduli d’ordine e dei corrispettivi in denaro. Tre giorni prima della scadenza del termine consigliamo di passare classe per classe a valutare lo stato di preparazione dei moduli d’ordine. Raccolti tutti i moduli, i rappresentanti di classe o un incaricato, potranno caricare i dati degli ordini sul gestionale PIXstudents stampando le ricevute.

❼ A chi e come far stampare le fotografie ?

PIXstudents grazie alle diverse centinaia di scuole che fornisce (dato a.s. 20082009: circa 350 scuole superiori!) è certamente il service di stampa più accreditato, in grado di offrire le migliori soluzioni di stampa con un rapporto qualità e prezzo incomparabile. Tutti gli ordini vengono gestiti via internet con un caricamento d’informazioni assolutamente elementare, con la tracciabilità dell’ordine e con emissione automatica dei documenti di trasporto e di tutti i documenti fiscali relativi.

❽ Tempi di produzione, consegne e pagamento delle stampe ?

PIXstudents produce entro 7 giorni lavorativi e consegna con corrieri privati (Bartolini e SDA) entro 3 giorni lavorativi in tutta Italia ad eccezione delle isole dove sono richiesti 5 giorni. Nel caso di Annuari la cui impaginazione viene affidata a nostri grafici professionisti i tempi per arrivare all’impaginato finale sono di 5 giorni lavorativi, a decorrere dalla consegna di tutto il materiale necessario per impaginare l’annuario, il calcolo dei tempi di produzione decorre dal momento in cui la redazione degli studenti conferma che l’impaginato è corretto e può essere inviato in stampa. I pagamenti degli ordini possono essere fatti alla consegna con bonifico, poste-pay e su appuntamento anche per contanti.

Omaggi e borse di studio ?

PIXstudents offre gratuitamente a tutti i professori che posano con la propria classe, l’Album Foto di Classe in omaggio ed in tutte le scuole dove viene realizzato l’annuario, vengono omaggiate alla scuola 2 copie dell’Annuario ogni 100 ordinate dagli studenti. Nel caso di adesione a più attività, ad esempio foto ricordi e annuario vengono riconosciute al gruppo studenti della scuola che segue queste attività una borsa di studio , a volte utilizzata per organizzare la festa di fine anno, altre per acquistare nuove divise sportive della scuola.


B

Le soluzioni di stampa

Album di Classe Con vera carta fotografica

o

Caratteristiche: - dimensioni aperto (b x a) 66 x 23,5 cm - dimensioni chiuso (b x a) 33 x 23,5 cm - cartoncino 300 g/mq esterno plastificato lucido - interno “uso mano” adatto alla scrittura di dediche - pagina dx predisposta per contenere foto di classe 20x30 - pagina sx predisposta per dediche di compagni e amici

con loghi e temi personalizzabili

Album personalizzato Caratteristiche: - dimensioni aperto (b x a) 30 x 44 cm - dimensioni chiuso (b x a) 30 x 22 cm - cartoncino 300 g/mq con plastifica lucida - foto di classe 20x30 su carta patinata 300g/mq stampata con tecnologia fotografica digitale.

NON ESITATE: CONTATTATECI ! Per informazioni chiamare il numero verde: gratuito e attivo solo da telefoni fissi: lunedì a venerdì 9-13 e 14-18, sabato 9-12 oppure scrivere a: info@pixstudents.it


Fotoricordi di Classe