Page 1

"Dal latino Eversor, -oris: distruttore, abbattitore, sterminatore. Il sostantivo deriva dal verbo evertere. Eversore è colui che abbatte o rovescia l’ordine costituito e le istituzioni, mediante atti rivoluzionari o terroristici"


Gli Eversori Nelle infinite distese del deserto dello Yuzarab viene sancito un patto mirato alla creazione di un'organizzazione in grado di imporsi contro le vicissitudini del Fato, sottoscritto da un gruppo di persone di differente estrazione sociale, erudizione, razza, tempo e galassia. Nacquero così gli Eversori, senza nessuna assicurazione sul proprio futuro né tanto meno sulla riuscita dei loro ideali. Ideali forti, mossi da forti convinzioni. Tuttavia, come insegna la storia fin troppo bene, gli ideali non bastano nemmeno a scalfire il mondo. Pertanto, l'organizzazione assunse una decisa impronta lucrativa, mettendo in vendita le abilità dei suoi membri al miglior offerente, con lo scopo di aumentare le possibilità economiche di tutti i membri e garantire una base solida e resistente dove piantare semi sconosciuti e nascosti destinati a germogliare come la più resistente delle querce. Ufficialmente, gli Eversori si presentano come un gruppo di mercenari, pronti a svolgere qualsiasi mansione venga loro richiesta dietro un giusto compenso. Diversamente da un gruppo di assassini, gli Eversori vivono alla luce del sole: chiunque abbia sentito parlare di loro può richiederne servigi, ovviamente se in grado di offrire una ricompensa adeguata. Ma gli Eversori non sono solo dei semplici mercenari: così come una moneta ha due facce distinte, gli Eversori di Merovish agiscono, invisibili e silenziosi come spettri, per cercare di realizzare passo dopo passo i progetti della gilda, segreti a tutti al di fuori degli Eversori e noti in dettagli solo dai membri più importanti dell'organizzazione: progetti di conquista e potere. L'area di azione degli Eversori si estende su tutta Endlos, sebbene siano di base nel presidio Sud, in un punto imprecisato nei pressi della capitale sotterranea.


Arruolamenti Entrare a far parte ufficialmente degli Eversori non è difficile, in quanto la gilda è sempre alla ricerca di nuovi talenti da arruolare per poter perseguire i suoi svariati scopi. Le operazioni di arruolamento si svolgono come l'ingresso in una qualsiasi associazione lavorativa, mediante un apposito contratto sottoscritto da entrambe le parti interessate. Qualsiasi membro può proporre un candidato da far entrare negli Eversori, sebbene sia appannaggio soltanto dei membri più anziani acconsentire, previa analisi e valutazione del soggetto, al suo ingresso ufficiale in gilda. Non è raro che ai richiedenti sia chiesto di superare un test atto a certificare le loro abilità. Si fa presente che le abilità ricercate nei nuovi membri non sono solo ed esclusivamente di natura bellica: sono ben accette personalità ricche di carisma e dotate di svariati talenti che possano risultare utili alla gilda. In ogni caso, sarà sempre e comunque compito dei Membri Superiori decretare se e come queste abilità possano essere d'aiuto all'organizzazione, decretando perciò l'idoneità o meno del richiedente.

Commissioni Richiedere i servigi degli Eversori di Merovish è semplice e per farlo basta presentare un contratto con i vari chiarimenti del caso all'organizzazione. Ogni lavoro commissionato alla gilda, prima di essere accettato, viene vagliato dai Membri Superiori, e solo in seguito questi li smistano ai membri dell'organizzazione, in base alle loro capacità e alla tipologia del contratto stesso. I contratti accettati dalla gilda sono di molteplice natura, dal più classico bersaglio da rimuovere alla scorta attraverso una via impervia. In ogni caso, è sempre la gilda a riservarsi il diritto di esprimere l'ultima parola sull'accettare o meno il lavoro. Non è raro, comunque, che l'organizzazione si muovi autonomamente, in mansioni speciali emessi direttamente dai Membri Superiori, i quali spesso partecipano a queste missioni speciali per assicurare l'esito positivo. Si fa presente che le abilità richieste non sono solo ed esclusivamente di natura bellica, sono invece ben accette personalità ricche di carisma o di altri talenti, comunque utili alla causa. Sarà sempre e comunque compito dei membri più anziani decretare se e come queste abilità possano essere utili all'organizzazione.


Abilità & Equipaggiamento Come ogni organizzazione che si rispetti, anche gli Eversori danno a disposizione un discreto equipaggiamento per poter preparare al meglio i propri uomini, che si amplierà man mano che la gilda crescerà e si espanderà. Tali strumenti o abilità provengono dall'esperienza diretta dell'organizzazione, messa a disposizione per ogni nuovo membro. •Malattia del Mercenario: Le epidemie di malattie infettive sono state portate più volte dai soldati e dai mercenari che attraversano i territori durante le campagne militari. Queste grandi masse di persone sono state responsabili del diffondersi di malanni come la peste nera, il colera e alcuni ceppi di influenze letali. Il Dotto a capo degli Eversori di Merovish, studiando queste epidemie portate dai soldati, ha scoperto un morbo dalle caratteristiche particolari. La Malattia del Mercenario si trasmette a contatto con la pelle di un infetto e il contagio può avvenire anche attraverso i vestiti di stoffa (invece le armature proteggono dal tocco venefico). I componenti della gilda criminale sono portatori sani di questo morbo, in quanto vaccinati dallo stesso Raem prima di entrarne in contatto. Il genoma del virus può essere attivato a comando attraverso la spesa di un obolo di energia da parte del portatore. Questo morbo possiede alcuni elementi in comune con la peste, pur differendo per il periodo di incubazione, che nel caso della Malattia del Mercenario è istantaneo. Nella zona dell’epidermide avversaria che ha toccato il mercenario si formano sei bubboni purulenti. Il sangue e il pus raggiungono la quantità critica in una manciata di secondi e le pustole esplodono, aprendo ferite sul corpo del nemico. Il decorso della malattia finisce con l’esplosione dei bubboni. Questo tipo di peste mutata non genera anticorpi in grado di difendere il nemico colpito da successivi contagi, quindi ogni tocco infetto sarà effettivo come il primo. Il virus non si innesta nel corpo del nemico come avviene per gli Eversori, rendendo impossibile al nemico divenire portatore sano. Sintomi: comparsa di sei bubboni nella parte toccata e successiva esplosione degli stessi. Durata: Istantanea Consumo: Medio


Membri Superiori •Raem / Veret: il fondatore del gruppo mercenario e il suo capo indiscusso. Nel suo corpo di non-morto sono contenute due anime differenti: Raem, il Dotto e Veret, l’Acrobata. L’anima del Dotto è caratterizzata da sapienza e desiderio di potere e di sangue, mentre l’anima del ragazzo si distingue per la sua diplomazia e la sua gentilezza, anche se risulta spesso spaccone. Attualmente è occupato in una missione privata che lo ha costretto ad allontanarsi momentaneamente dagli affari della gilda. •Aristotelis Skotos: insieme al fondatore, rappresenta il nucleo originario della gilda. È un oplite greco naufragato su Endlos e soccorso da Raem nei cunicoli di Merovish. Si distingue per la sua forza fisica e la sua fermezza interiore. È un valido guerriero, maestro nel combattimento corpo a corpo e nell'utilizzo di armi bianche. Indossa una particolare armatura, la sua famosa Panoplia Nera che lo rende riconoscibile ovunque. •Bid'daum: dopo essere evaso da un carcere galattico orbitante di massima sicurezza, il criminale interplanetario è naufragato su Endlos a bordo di una navicella rubata. Raem ha assistito al suo atterraggio e si è prodigato per testare l’effettiva abilità del criminale. È un’abile utilizzatore di spiriti, che utilizza a proprio piacimento per assecondare la sua indole completamente malvagia e perversa. •Zimmer: un Boggart nativo dei cunicoli sotterranei, abilissimo nel mercanteggiare e truffare il prossimo. Si è unito al gruppo degli Eversori dopo aver incontrato Raem e Ariste nello Yuzrab. Possiede un Oliphant, che utilizza per trasportare le merci, e uno schiavo umano. Utilizza la magia runica e procura agli Eversori ogni sorta di merce di cui abbisognano. Inoltre gestisce la contabilità del gruppo e gli apparecchi tecnologici avanzati.

Membri di Gilda •23: lo schiavo umano di Zimmer, reso membro effettivo degli Eversori per via delle sue spiccate capacità diplomatiche, oltre che a una efferata caparbietà nel combattimento corpo a corpo. Comprato ancora bambino da Zimmer nelle miniere di sale di Golconda, difficilmente si allontana dal padrone. (Attenzione: 23 è un membro degli EM solo dal punto di vista ON. Essendo un png governato dal player di Zimmer, non rientra nel conteggio degli iscritti.)


Eversori di Merovish  

Collegio dei Notari

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you