Page 1

1


Siamo le Piccole Colonne un coro di bambini che la nostra insegnante Adalberta Brunelli assieme al Presidente Luciano Anesi ha fondato nel 1988. La nostra età va dai 5 e i 13 anni. Noi Piccole Colonne non vediamo l’ora d’incontravi il 21 e 22 maggio nel palazzo del ghiaccio a Baselga di Piné, per il Festival della Canzone europea dei Bambini! Un Festival dove i protagonisti saranno solo e solamente i bambini perchè le bellissime nuove canzoni che vi canteremo saranno animate da classi delle scuole primarie che ne hanno scritto anche i testi!!! Il Festival della Canzone Europea dei Bambini al quale vi invitiamo conclude la XIII edizione del concorso internazionale “Un Testo per noi”, concorso che invitava le classi delle scuole primarie ad inventare il testo di una canzone che, se selezionato, sarà poi musicato.

2


Ciao a tutti!

Su questo nostro magazine troverete: informazioni sul Festival e sul programma delle due p.10 leintensissime giornate

p.13 come e dove acquistare i biglietti per gli spettacoli p.21 come puoi sostenerci... gratis p.24 il nostro nuovo CD p.27 le foto delle classi autrici dei testi vincitori ed il contenuto dei loro bellissimi brani

p.32 perchè cantare in coro Vi aspettiamo tutti sull’Altopiano di Piné BUON DIVERTIMENTO!! Piccole Colonne Via Olmi, 26 Trento tel. 0461/935133 www.piccolecolonne.it – coro@piccolecolonne.it Puoi trovarci anche su: Anno 6 – n. 1 Trento, aprile 2016 Numero speciale dell’Associazione Coro Ritmico Piccole Colonne Aut. Trib. Di Trento n 19 del 13 maggio 2011 Direttore Responsabile: Carmine Ragozzino Stampa: Lineagrafica Bertelli Editori – Trento Via Maestri del lavoro, 40 Grafica Claudio e Lara Mottes

3


Saluto del Presidente

Luciano Anesi

E’ con grande soddisfazione che, attraverso questo nostro numero speciale di Piccole Colonne news, presentiamo la nuova edizione del Festival della Canzone Europea dei Bambini: una manifestazione musicale unica al mondo nella quale i protagonisti sono solo i bambini. Rivolgiamo quindi un caloroso benvenuto alle classi delle scuole primarie autrici dei testi delle dieci nuove canzoni che al Festival verranno presentate. E con loro salutiamo gli insegnanti, le famiglie, i musicisti e le autorità presenti sull’Altopiano di Piné per uno spettacolo che coinvolgerà in egual misura grandi e piccoli. Un caloroso ringraziamento a chi ci aiuta a far crescere, edizione dopo edizione, una manifestazione che, nata 25 anni fa a livello provinciale, ha ormai raggiunto caratura mondiale. Grazie quindi all’APT Altopiano di Piné e Valle di Cembra, al Comune di Baselga di Piné, alla direzione dell’Ice Rink, alla Provincia Autonoma di Trento, alla Regione Trentino Alto-Adige, ai sostenitori delle Piccole Colonne e alle numerose persone che con entusiasmo contribuiscono alla buona riuscita dell’iniziativa. Luciano Anesi Presidente Associazione Coro Piccole Colonne

4


Saluto dell’Assessore

Tiziano Mellarini

E’ con piacere che saluto i partecipanti a questa nuova edizione del “Festival della Canzone europea dei Bambini”, che si tiene a Baselga di Piné. Un evento atteso e ormai divenuto un punto di riferimento per la promozione di nuove canzoni attraverso il Concorso internazionale “Un testo per noi”. Il segreto del successo è che i bambini hanno modo di stare assieme, fare nuove amicizie, scoprire la bellezza della musica e del viverla in gruppo. Un aspetto importante per la formazione personale è anche la creazione di nuove motivazioni nei bambini, favorendo in loro la passione per la musica e i valori che ad essa si accostano e avvicinandoli al canto in maniera creativa e divertente. In questo paziente lavoro vanno evidenziati l’impegno e la professionalità degli insegnanti che nella creazione di un testo da elaborare svolgono una concomitante importante azione educativa. Porgo un particolare riconoscimento per la competenza e pazienza alla maestra Adalberta Brunelli, che da molti anni si distingue per la passione e l’impegno a favore della diffusione della pratica corale tra i bambini. Sicuro che la manifestazione avrà anche in questa occasione la piena riuscita e il meritato successo, rivolgo un complimento ai responsabili del Coro Piccole Colonne ringraziandoli per la dedizione con cui coinvolgono scuole, insegnanti, genitori, musicisti, personalità, enti pubblici, organismi privati e varie associazioni in un disegno complessivo finalizzato a motivare e, attraverso la musica, creare nuove esperienze formative per i bambini. Tiziano Mellarini Assessore alla cultura, Provincia autonoma di Trento

5


Saluto del presidente di APT Altopiano di Piné e Valle di Cembra

Luca De Carli

Eccoci finalmente all’appuntamento tanto atteso, il Festival più bello d’Europa per tutti i bambini che amano cantare. Una tre giorni fitta di spettacoli, giochi, grandi autori e oltre duecento fanciulli, che hanno vinto lo scorso anno la tredicesima edizione del concorso internazionale “Un Testo per Noi”. Accompagnati da nonni, mamme e papà, ma anche da innumerevoli fan grandi e piccoli, questi giovanissimi autori invaderanno le vie dei centri del Pinetano, per la sfilata con le autorità, il gioco “Gira la vetrina”, una visita al famoso Santuario mariano e, soprattutto, si esibiranno in due indimenticabili spettacoli. Si tratta di un’iniziativa culturale che il Trentino può vantare a livello internazionale, che sposa alti contenuti artistici grazie alla collaborazione con i maggiori autori ed arrangiatori italiani e al coinvolgimento di innumerevoli scuole primarie italiane ed estere che studiano la nostra lingua. Un concorso, unico nel suo genere, pensato per far raccontare ai bambini le storie inventate da altri bambini. Un’occasione per viaggiare, con la fantasia, ma anche con treni e pullman, che portano una decina di classi a conoscere il Trentino. Un’esperienza nella fase più delicata del crescere, che potrà germogliare nei turisti del futuro. Un’opportunità per i nostri piccoli di incontrare tanti loro coetanei, con accenti e colori diversi, ma la stessa passione per la musica e la vita. Luca De Carli presidente APT Altopiano di Piné e Valle di Cembra

6


Saluto del presidente Ice Rink

Enrico Colombini Dopo il grande successo della stagione invernale che ha portato a Baselga di Piné più di cinquecento atleti da tutto il mondo e di tutte le età, siamo onorati di aprire la stagione estiva con il Festival of the European song by children. Per noi è una grande soddisfazione accogliere la 13° edizione del Festival della Canzone europea dei Bambini in quanto si tratta di un’importante manifestazione, rinomata e conosciuta in tutta Italia ma, soprattutto, perché i protagonisti sono i bambini, il nostro futuro. Molto più di quanto facciamo noi adulti, i ragazzi partecipanti a questo Festival ci insegnano l’importanza di metterci in gioco con divertimento e voglia di fare. Grazie a questa manifestazione possiamo provare ancora una volta quanto lo Stadio del Ghiaccio abbia una forte importanza sociale per l’incontro giovanile, un luogo dove i ragazzi possono trovarsi per stare assieme e crescere socialmente imparando l’importanza del vivere esperienze di gruppo, che sia in campo sportivo, o come in questo caso, culturale e musicale. A nome di tutto l’Ice Rink Piné vi diamo il benvenuto nel nostro Altopiano e vi auguriamo un gran divertimento! Enrico Colombini presidente Ice Rink Piné

7


Saluto del Sindaco di Baselga di Piné

Ugo Grisenti Carissimi bambini, è con grande piacere che il comune di Baselga di Piné ha deciso di ospitare la tredicesima edizione del concorso Un testo per noi. Il festival si sta avvicinando e sono certo che potrete trascorrere sul nostro altopiano due giorni davvero indimendicabili, la nostra comunità si sta già preprando all’evento. I bambini della scuola primaria stanno lavorando per allestire alcune vetrine con il testo delle splendide canzoncine che avete scritto, mentre i bimbi più piccoli della scuola dell’infanzia stanno realizzando dei bellissimi disegni ispirati dai vostri testi. Ho avuto il piacere di leggerli e devo dire che sono davvero molto belli e significativi, siete riusciti a scrivere dei testi divertenti ma che sanno anche farci riflettere. Il coro delle Piccole Colonne, ben diretto dalla signora Adalberta Brunelli ha trasformato i vostri versi in splendide canzoni, che ci accompagneranno con allegria. Sul nostro altopiano troverete tre bellissimi laghetti di montagna, e tante occasioni di svago nei nostri parcogiochi. Il nostro comune si trova a mille metri d’altitudine e qui l’aria è davvero fresca e pura, siamo circondati da splendidi boschi e da tanto verde. Nel nostro stadio del ghiaccio si può divertirsi pattinando per gran parte dell’anno, sono innumerevoli le escursioni che si possono fare a piedi e in bicicletta, ammirando degli splendidi panorami. Questi due giorni saranno un’occasione importante per divertirci, conoscerci e soprattutto per diventare amici, Vi aspetto. Ugo Grisenti Sindaco di Baselga di Piné

8


L’iniziativa è realizzata con il contributo di:

9


Informazioni sul Festival della Canzone europea dei Bambini

La nuova edizione del Festival si svolgerà presso il Palazzo del ghiaccio di Baselga di Piné sabato 21 maggio alle ore 20.30 e domenica 22 maggio alle ore 15.30 in collaborazione con l’APT Altopiano di Piné, il Comune di Baselga di Piné e la Promoevent Service e con il contributo della Provincia Autonoma di Trento e della Regione Trentino Alto-Adige. Nel corso dei due spettacoli saranno premiate le dieci classi autrici dei testi vincitori la tredicesima edizione del Concorso “Un Testo per noi” e saranno presentate le canzoni realizzate sui loro testi. La presentazione avverrà tramite l’esecuzione cantata da parte delle Piccole Colonne e le coreografie dei bambini autori che completeranno le loro animazioni con splendidi costumi.

10


Il Programma delle giornate del Festival Giovedì 19 maggio Arrivano sull’Altopiano di Piné le classi vincitrici che vengono da più lontano... Venerdì 20 maggio Arrivano tutte le altre classi e si effettuano le prove presso il Palazzo del ghiaccio. Sabato 21 maggio Ore 10.00 Sfilata della classi vincitrici e dei bambini dell’Altopiano di Piné per le vie di Baselga di Piné con arrivo in piazza Costalta. Segue benvenuto autorità e presentazioni delle classi e dei ritornelli delle loro canzoni. Ore 15.00 Piazza Costalta: per tutti i bambini il coinvolgente spettacolo “Chi ha pescato il pesciolino d’oro?” a cura di Gruppo ALCUNI. Al termine merenda per tutti i bambini. In caso di maltempo lo spettacolo sarà presso il Centro congressi Piné 1000. ore 20.30 Prima serata del Festival presso il Palazzo del ghiaccio Domenica 22 maggio ore 9.45 Santa Messa per tutti gli ospiti a Montagnaga presso il Santuario della Comparsa ore 15.30 Seconda serata del Festival presso il Palazzo del ghiaccio

11


FAMIGLIA COOPERATIVA

ALTOPIANO DI PINÉ Sede: 38042 BASELGA DI PINÉ Frazione Miola - Via della Chiesa, 6/1 Tel./Fax 0461 557063 Filiali: BASELGA DI PINÉ - Tel. 0461 557245 BEDOLLO - Tel. 0461 555256 BRUSAGO - Tel. 0461 556650 CENTRALE - Tel. 0461 555003 FAIDA - Tel. 0461 553190 MIOLA - Tel. 0461 557063 MONTAGNAGA - Tel. 0461 557703 MONTESOVER - Tel. 0461 698444 NOGARÉ - Tel. 0461 552240 www.fcaltopianodipine.it

ESSERE SOCIO CONVIENE Ricorda sempre di portare con te la tua “Carta In Cooperazione”

Vi aspettiamo nei nostri negozi Altopiano di Piné BASELGA · BEDOLLO · BRUSAGO · CENTRALE · FAIDA · MIOLA · MONTAGNAGA · MONTESOVER · NOGARÈ

12


Come e dove acquistare i biglietti per il Festival Il costo dei biglietti d’ingresso al Festival è di € 10,00 per gli adulti e di € 7,00 per i bambini dai 4 ai 12 anni compiuti e per gli over 65. I biglietti possono essere acquistati da lunedì 18 aprile presso: Promoevent Via del Suffragio 10 - Trento APT Piné Cembra Via Cesare Battisti 110 - Baselga di Piné Coro Piccole Colonne Via Olmi 26 - Trento I biglietti saranno in vendita anche presso il Palazzo del Ghiaccio nelle giornate del Festival. Per eventuali informazioni contattare Promoevent 0461 910788.

13


Musica che assicura emozioni

aGENZia Di TRENTO 1 Agenti Luca De Carli e Loredana Rossetto

14

Via Grazioli, 33 - Tel. 0461 981558 agenzia.trento1@gruppoitas.it gruppoitas.it


Le manifestazioni collaterali Da lunedì 16 maggio i negozi di Baselga di Piné parteciperanno a “GIRA LA VETRINA”, una simpatica iniziativa che vedrà le vetrine allestite a tema con le varie canzoni presentate al Festival. Agli ospiti presenti sull’Altopiano di Piné il compito di votare, tramite apposita cartolina, la vetrina preferita. Tra tutti i votanti, nello spettacolo di domenica, saranno quindi estratte tre cartoline per l’assegnazione di tre cesti di prodotti tipici trentini ed alla vetrina più votata sarà assegnata una targa premio. Novità 2016: L’allestimento delle vetrine sarà effettuato in collaborazione con le classi delle scuole primarie e delle scuole materne dell’Altopiano di Piné!!!

“Gira la vetrina” 2014

15


Canale 5 da domenica 19 giugno alle 10 torna Su

Ciak Junior, il programma ideato da Sergio e Francesco Manfio che dĂ spazio ai cortometraggi ideati e interpretati dai ragazzi.

Stanno per arrivare

i MiniCuccioli!

una nuova fantastica serie * di Gruppo Alcuni dedicata ai piĂš piccini!

16


Il Presentatore Il Festival sarà presentato da Lorenzo Branchetti (il “Milo Cotogno” della Melevisione) che con la sua carica di simpatia coinvolgerà sia i bimbi sul palco che tutto il pubblico. Novità 2016 Nel corso delle due serate sarà anche presentato il cartone animato realizzato da Gruppo ALCUNI (ideatori ed autori della famose serie “I Cuccioli) sulla canzone “Chi spreca l’acqua è matto” musicata da Sergio Manfio su testo della classe di Sarno.

17


Premi Nel corso del Festival tutte le classi autrici dei testi vincitori, ospiti dell’organizzazione, riceveranno il trofeo “Un Testo per noi” appositamente creato da Mastro 7. Saranno inoltre assegnati i seguenti premi speciali: Premio “Mariele Ventre”, Premio “Il Giornalino”, Premio “Comune Baselga di Piné”, Premio “APT Altopiano di Piné e Valle di Cembra” e Premio “Federazione Cori del Trentino” .

18


Il nostro nuovo CD Al Festival sarà presentato ufficialmente il nostro nuovo CD “Viva questa nuova danza“, che contiene le 10 simpaticissime canzoni nate dall’ultima edizione del concorso “Un Testo per Noi” musicate da grandi nomi della musica leggera italiana quali Al Bano, Toto Cutugno, Franco Fasano, Alterisio Paoletti, Baldan Bembo... e la bellissima “Aggiungi un posto a tavola”!!!

Ospiti al Festival Oltre a tutte le classi vincitrici con i loro insegnanti, i dirigenti e le autorità comunali, hanno già confermato la loro presenza alcuni nomi illustri della cultura italiana quali Maria Antonietta Ventre presidente della “Fondazione Mariele Ventre” e la D.ssa Lodovica Cima esperta in letteratura per l’infanzia e alcuni grandi nomi della musica leggera italiana: il M.o Alterisio Paoletti, Franco Fasano, Paolo Baldan Bembo e il M.o Sandro Comini.

Riprese Festival Il Festival sarà ripreso dalla Green S.c. per la messa in onda televisiva su importanti reti nazionali e satellitari. La regia è affidata a Paolo Severini. Audio e luci Maffei Service.

19


20


Cinque per Mille:

Come sostenerci... gratis!!!

La nostra è un’associazione senza scopo di lucro: tutte le entrate vengono quindi utilizzate per permettere ai bambini del coro di vivere una grande esperienza di gruppo e per donare gioia e serenità al pubblico attraverso concerti e CD.

La nostra missione:

Insegnare ai bambini l’uso corretto della propria voce e a fare gruppo, suscitare nei coristi l’amore per il canto corale fornendo le basi di un’educazione musicale, produrre, interpretare e diffondere nuove canzoni per bambini.

Il nostro punto di forza:

Siamo gli organizzatori del concorso “Un testo per noi”. Questo ci permette di coinvolgere bambini di tutto il mondo nella stesura dei testi, di creare nuove canzoni per bambini veramente a misura di bimbo, di far vivere ai piccoli coristi interpreti di queste nuove canzoni l’impegnativa e gratificante esperienza dello studio di registrazione, di produrre uno spettacolo unico al mondo quale è il Festival della Canzone europea dei Bambini, serate conclusive del concorso, nel corso del quale i coristi cantano le nuove canzoni ed i bimbi delle classi autrici dei testi vivono l’emozione di animare il proprio brano.

Come aiutarci:

Per sostenere la nostra attività basta una firma sulla tua prossima dichiarazione dei redditi indicando il nostro codice fiscale: 96013190226

A te non costa nulla, per noi è davvero importante. GRAZIE!

21


22


23


Per ballare... cantare... animare le feste di compleanno...

24


rallegrare le lunghe ore di viaggio in macchina con mamma e papĂ !!! 25


26


La danza

del mal di panza Scuola Primaria E. Vendramini PORDENONE Testo classe I A Ins. Roberta Selan Musica: Alterisio Paoletti “Maestra... ho mal di pancia...” Ecco una frase che i bimbi dicono spesso, specialmente quando, dalla scuola materna, passano alla classe prima della scuola primaria! Però questa volta la maestra si è proprio stufata e per rimediare al problema inventa una danza “miracolosa”! Così i bambini possono cantare “Viva questa nuova danza... fa passare il mal di panza!!!”

27


Calzini

a gogo’ Scuola primaria italiana G. Galilei UMAGO (Croazia) Testo classe II Ins. Dajana Krastič Musica: Maurizio Piccoli Chissà quante volte sarà capitato anche a voi di togliere i calzini dalla lavatrice e scoprire che un calzino è misteriosamente sparito!!! Beh, ora il mistero è svelato: nella lavatrice c’è un folletto a cui interessa solo un calzino perchè, nel suo villaggio, tutti i folletti indossano calzini spaiati! E se noi, con i nostri calzini “appaiati” andiamo nel suo villaggio.... chi è “il diverso”?

29


La buonanotte

dei nonni

Istituto Comprensivo Statale PRAIA A MARE Testo classe II Ins. Rossana Speciale Musica: A. Brunelli “Nessuno più dei nonni è bravo a raccontare....” eh sì, proprio così. I nonni, alla sera, sanno raccontare favole bellissime ed i nipotini vorrebbero restare svegli per ore ad ascoltarle ma, chissà perchè, invece finiscono con l’addormentarsi!

31


Perchè cantare in coro

Cantare in coro... non è solo cantare! Fare un concerto non è solo... fare un concerto! Dietro a quello che i bambini fanno sul palco c’è un grande lavoro che non si limita alla sola musicalità e vocalità. Stare per un’ora e mezza o due ore in piedi, fermi ed attenti, interpretare le canzoni sorridendo e “entrando nella parte”, richiede spirito di sacrificio e capacità di concentrazione. Tutto questo viene insegnato ai bambini, lezione dopo lezione, con infinita pazienza, accompagnandoli in un percorso che è una piccola scuola di vita e dal quale il bambino impara che per ottenere grandi risultati è necessario l’impegno! Quindi, caro genitore, se al tuo bambino piace cantare...

32


Chi spreca

l’acqua è matto

Scuola primaria S. Francesco Saverio SARNO (Salerno) Testo classe IV A Ins. Angela Pappacena Musica: S. Manfio Ogni tanto può capitare di essere negligenti sul come e sul quanto usiamo l’acqua! Eppure l’acqua è un bene preziosissimo! Ce lo fanno capire con molta chiarezza i bimbi di Sarno: “Lo sa anche il mio gatto che chi spreca l’acqua è matto!... E allora cosa aspetti? Chiudi tutti i rubinetti! O almeno stai attento: Non buttare l’acqua al vento!”

33


34


Aiuto

che paura!

Scuola primaria G. Rodari ROBBIATE (Lecco) Testo classe IV A Ins. Sarah Bragonzi Musica: Toto Cutugno Paura dei fantasmi, degli scheletri e del... tremendo uomo nero? No!!! Perchè il fantasma del castello... non passa dal cancello, lo scheletro tremante balla come un elefante ed il tremendo uomo nero porta sempre un gran sombrero! E, comunque, se anche fosse.... per non aver paura prima di addormentarsi basta un bacione della mamma che ti fa da ninna nanna!

35


36


Il mio amico

divano

Scuola primaria MONFORTE (Cuneo) Testo classe III Ins. S. Seghesio e M. Biaritz Musica: S. Comini Cosa c’è di più bello, al ritorno dalla scuola, che buttarsi sul divano? E se la mamma chiama si può far finta di dormire perchè sul divano si sta proprio bene: lui ti avvolge se hai paura con la calda pelle scura! E poi, sul divano, puoi anche fare sport estremi assai rischiosi e saltare tra dirupi e fuochi... con i videogiochi!!!

37


38


Il girotondo delle sillabe

Istituto Comprensivo Dante Alighieri SAN DONACI (Brindisi) Testo classe I Ins. Nadia Nisi Musica: A. Carrisi Nella città dell’alfabeto le consonanti non riescono proprio a farsi sentire... Ma ecco che arrivano le vocali che prendono per mano le consonanti: nascono così le sillabe piccoline che, insieme, fanno le paroline! Un bella canzone per insegnare ai bimbi che da soli si può fare poco ma, se siamo disponibili a collaborare con gli altri, possiamo fare molto!

39


40


La fiera

del fantasma

Scuola primaria E. Vendramini PORDENONE Testo classe II B Ins. R. Selan Musica: P. Baldan Bembo Siete tutti invitati alla fiera del fantasma! Fra i vari stand c’è quello del fantasma muratore che alza muri per amore, quello del fantasma contadino che ha l’orto più divino, quello del fantasma super vip che sempre posa per i click... Peccato che questa fiera al mattino svanisca!!!

41


Pizza

cha cha cha

Scuola primaria Casa del fanciullo PIACENZA Testo classe IV Ins. Giorgia Maggi Musica: A. Brunelli C’è chi ama la pizza Margherita, chi la Quattro stagioni, chi la Capricciosa... ma avete mai assaggiato la “Pizza cha cha cha”? E’ una pizza davvero speciale che va mangiata ballando perchè così l’ha inventata Raffaele che, pur essendo figlio di esperti panettieri, sognava di diventare un professionista del ballo!!!

43


il Buon Gelato Italiano

fatto con i migliori ingredienti: passione, amore e tanta esperienza nel solco della piĂš sana tradizione italiana

DIAN snc di Paoli Diego & C.

44

Frazione CirĂŠ - Pergine Valsugana (TN) Tel. 335.7087415 - www.dondiegogelati.com


Ombrelli

o cervelli?

Scuola Primaria G. Dalla Fior Baselga di Piné (TN) Testo: classe IV A Ins. Bruna Cristelloni Musica: Franco Fasano Sotto gli ombrelli ci sono i cappelli, sotto i cappelli ci sono i capelli... ma chi comanda sono i nostri cervelli! Una canzone per riflettere sull’importanza di questo splendido “strumento” che funziona in ciascuno di noi rendendoci “unici”!

45


46


47


Altopiano di Piné Valle di Cembra una vacanza

per tutti i

38042 BASELGA DI PINÉ (TN) ITALIA Via C. Battisti, 106 Tel. 0461 557028 Fax 0461 976036 info@visitpinecembra.it

www.visitpinecembra.it

48

38034 CEMBRA (TN) ITALIA Piazza S. Rocco, 10 Tel. 0461 683110 Fax 0461 683257 infocembra@visitpinecembra.it

Grafica A.p.T. Piné Cembra

gusti!

Profile for Piccole Colonne

Piccole Colonne News Speciale Festival 2016  

Piccole Colonne News Speciale Festival 2016  

Advertisement