Page 1

Hieron


Hierón luogo di culto, in origine considerato sacro per qualche caratteristica tale da destare la sensazione di una particolare manifestazione della divinità: si trattava in genere di luoghi impervi o isolati, boschi, grotte ecc. In epoca omerica, il culto si svolgeva all'aperto, nei boschi o intorno a un altare. Lo spazio consacrato del témenos, il recinto sacro, e l’altare, delimitato da cippi o da un muro di cinta, furono i primi elementi del santuario; altri elementi furono pietre, come l'omphalós (onfalo) di Delfi, alberi sacri, sorgenti: con la loro inamovibilità essi caratterizzavano il luogo sacro.


HIERON  

recinto sacro

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you