Page 1

5 settembre 2013 - anno I - n° 2

Una intervista a 360° con il primo cittadino del capoluogo. Trapani Più ha messo piede a Palazzo d’Alì per una chiacchierata con il Sindaco. Un colloquio franco e, soprattutto, senza nessuna voglia di assumere posizioni. Dal Trapani Calcio alle polemiche che ha scatenato l’ordinanza che ha introdotto la Zona a traffico limitato nel centro storico, proseguendo con i positivi riscontri in materia di presenze turistiche, alla migliorata distribuzione idrica fino. Sindaco Damiano, la città che ammi-

Vito Damiano, non mi piego!

nistra vive un particolare ed esaltante periodo grazie ai risultati conquistati in ambito sportivo, in che maniera lo vive? “Fa piacere constatare la totale partecipazione dei nostri concittadini. Ho assistito alla gara disputata contro il Pescara, uno splendido colpo d’occhio ma anche tanta sostanza perché la squadra offre un ottimo spettacolo”. Dallo sport alle problematiche quotidiane, quanto è stata “calda” la sua estate? “Non tutto è negativo come qualcuno vorrebbe far credere traendo in inganno l’opinione pubblica. Dati alla mano abbiamo registrato una buona presenza di turisti che hanno apprezzato tutto ciò che la nostra città può offrire. Dalla Camera di Commercio e dall’aeroporto abbiamo numeri importanti che sottolineano una maggiore presenza rispetto agli anni scorsi, dunque distribuiamo ottimismo e non facciamoci del male”. Per quanto concerne l’approvvigionamento idrico, rispetto al recente passato la situazione è migliorata? “Assolutamente sì. Chi afferma il contrario è in malafede perché fatte

salve le problematiche di natura meccanica l’erogazione è stata continua e di maggiore portata grazie anche ad alcuni interventi”. Passaggio obbligato la zona a traffico

"Vado avanti per la mia strada. Convinto di ciò che devo fare nell’interesse del territorio." limitato. Perché tanto clamore? “Era un passaggio obbligato, un atto inevitabile. A prescindere dai benefici che ne trarremo voglio ricordare – prosegue il Sindaco – che se volevamo ambire alla zona franca urbana non potevamo sottrarci alla decisione. Fermo restando che saremo sempre disponibili a rivedere alcuni passaggi e già nei prossimi giorni ci saranno alcune novità”. E’ stato tacciato di gradire fin troppo

le passerelle ed è stata annunciata la mozione di sfiducia nei suoi confronti, quali sono i suoi pensieri? “Sorrido perché ho le idee particolarmente chiare. Ho capito quando sia difficile la vita dell’amministratore soprattutto quando non sei inserito in particolari contesti ma io vado avanti per la mia strada. Convinto di ciò che devo fare nell’interesse del territorio”. Per tutto il resto e per ascoltare l’intervista integrale al sindaco Vito Damiano basta cliccare sulla sezione video. Intanto Trapani Cambia lancia una petizione per chiedere le dimissioni del primo cittadino e del consiglio comunale. “Abbiamo deciso di iniziare una vera e grande petizione popolare per chiedere le dimissioni di un Sindaco che ha abbandonato la città e di un Consiglio Comunale complice delle scelte scellerate di questi lunghi mesi”. L’atmosfera, dunque, resta particolarmente surriscaldata. Enzo Biondo


2 - 5 settembre 2013

www.trapanipiu.it

A PACECO HANNO ADOTTATO LA SPENDING REVIEw Era un impegno assunto durante la campagna elettorale ed è stato mantenuto. Il sindaco di Paceco, Biagio Martorana, motiva così la scelta, condivisa con la sua giunta, di diminuire le indennità di carica per sé e per gli assessori. La decurtazione sarà del 30%. La notizia è stata resa nota attraverso la pagina facebook dello stesso Martorana che spiega che i risparmi ottenuti da tale riduzione saranno destinati ai cittadini più bisognosi tramite la creazione di un banco alimentare gestito da volontari. Il primo cittadino non perde anche l’occasione per togliersi un sassolino dalla scarpa rivolgendosi ai consiglieri comunali di opposizione. “In questa scelta non c’è alcuna demagogia – scrive sempre su facebook- inoltre, la mozione sulla riduzione delle indennità di carica presentata dall’opposizione nel recente Consiglio Comunale riporta cifre non rispondenti affatto alla realtà”. Va ricordato, infatti, che nelle

scorse settimane i consiglieri Basiricò, Adamo e Asta avevano resi noti i dati relativi alle somme mensili spettanti ai vertici dell’amministrazione comunale ( si parlava di oltre 3 mila euro per il sindaco, quasi 2 mila euro per il vice sindaco e di circa 1500 euro per gli assessori) . Tramite il social network, Martorana precisa dunque come quelle cifre non fossero corrette. Con la mozione, in ve-

rità, i consiglieri avevano chiesto al sindaco e agli assessori di rinunciare ai loro emolumenti per “riportare la politica a spirito di servizio”, mentre proponevano per i consiglieri la rinuncia del gettone di presenza (34,79 euro) . Con la decurtazione del 30% delle indennità, l’amministrazione comunale ha comunque dato un primo segnale, ora spetterà al consiglio fare la propria parte.

AL SERVIZIO DEI POVERI Oggi pomeriggio, alle ore 18.00 presso la Chiesa dell’Itria in via Garibaldi a Trapani, si terrà la celebrazione eucaristica nel corso della quale due giovani professe semplici della fraternità di Gesù Povero per il servizio ai poveri del nostro territorio, faranno la professione perpetua. Un evento per la piccola comunità nata nel capoluogo da pochi anni e fondata da una religiosa, suor Maria Goretti che ha sentito la vocazione di dedicarsi agli ultimi in maniera radicale. La celebrazione sarà presieduta dall’amministratore apostolico Alessandro Plotti. Le due giovani sono entrambe di Trapani, la 35enne Cristina Cardinale e la 34enne Vitalba Miceli. Prenderanno, rispettivamente, il nome di suor Cristina del Cuore di Gesù e suor Chiara di Maria Immacolata.

►LUGLIO MUSICALE, TROPPE ANOMALIE? Mancato rispetto delle norme contrattuali, delle relazioni sindacali e spese che non tengono conto delle reali disponibilità finanziarie. E' ciò che accade all'Ente Luglio Musicale Trapanese secondo quanto denuncia il segretario provinciale della Slc Cgil Massimiliano Trentacoste. “Nonostante le difficoltà economiche rappresentate, nei mesi scorsi, dal consigliere delegato dell'Ente Gino Bosco sono state adottate scelte poco in linea con quella che è la situazione economica in cui versa il Luglio Musicale Trapanese. Mentre si assumono altri impiegati sottolinea Trentacoste – e nonostante le rassicurazioni sulla salvaguardia dei posti di lavoro, soprattutto del personale occupato da decenni, la lavoratrice con più anzianità di servizio è stata licenziata dal consigliere delegato dell'Ente. Ciò è avvenuto senza avviare un confronto con l'organizzazione sindacale

e senza sottoporre il caso all'attenzione del consiglio di amministrazione del Luglio musicale considerato che, per statuto, il consigliere delegato non ha alcun potere di licenziare autonomamente una dipendente peraltro in servizio da venti anni. Riteniamo – conclude Trentacoste – che occorra da parte dell'Ente un'inversione di rotta rispetto ad atteggiamenti che prevaricano sul rispetto dei ruoli e che violano le norme contrattuali e le relazioni sindacali. Infine chiediamo l'immediata revoca del provvedimento di licenziamento della dipendente.”

È LIETA DI PRESENTARE LE NUOVE OFFERTE PER IL MESE DI SETTEMBRE - IL GIORNO 3 SETTEMBRE CHECK UP GRATUITO con il nostro medico di medicina estetica di Roma - IL GIORNO 30 SETTEMBRE giornata promozionale per trattamento rimodellante (anticellulite, drenante) tramite radiofrequenza, con la Nostra specialist di Catania - VALUTAZIONE del grado di invecchiamento cellulare come prevenzione per le malattie degenerative (cancro, altzhaimer, Pakinson, malattie cardiovascolari, ecc), per un valore di € 70,00 A SOLI € 50,00 - CHECK UP COMPLETO PER LO SPORTIVO: test intolleranza alimentare, valutazione della composizione corporea, dosaggio dei radicali liberi:€ 180 (al posto di € 230) - TEST PER LE INTOLLERANZE ALIMENTARI (VEGATEST) per un valore di €100,00 A SOLI € 60,00 - PRESSOTERAPIA ( trattamento drenante e/o anticellulite) 10 sedute per un valore € 200,00 - Abbonamenti: salute e benessere, trimestrali, semestrali o annuali comprendenti prima visita nutrizionale completa gratuita, test per le intolleranze alimentari, test per il dosaggio dei radicali liberi associati a sedute rimodellanti corpo (radiofrequenza e ultrasuono). L’adesione ad un pacchetto da diritto ad una vista gratuita con uno specialista del centro. Per informazioni rivolgersi alla segreteria, la cortesia e la competenza del nostro personale è a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento. 0923532139; 3341512268, sinergiatp@virgilio.it Ci troviamo in Via dei Cedri 40 a TRAPANI - Tel. 0923/532139 334/1512268 - sinergiatp@virgilio.it SEGUICI SU FACEBOOK WWW.FACEBOOK.COM/SINERGIATP


www.trapanipiu.it

5 settembre 2013 - 3

Regina Pacis- FaRo di luce nel MediteRRaneo Da Custonaci, Civitas Mariae, verrà lanciato un forte segnale di pace tra i popoli del Mar Mediterraneo. L’occasione sarà la tre giorni di conferenze, presentazioni di libri e concerti che si terranno da venerdì a domenica per celebrare la collocazione di una statua in marmo “Regina Pacis”, raffigurante la Madonna del Rosario, nel parco sub urbano di Cerriolo. “Regina Pacis- Faro di luce nel Mediterraneo” è il titolo dell’evento organizzato dal Comune presentato ieri mattina a Palazzo Riccio di Morana nel corso di una

conferenza stampa. “L’amministrazione comunale - ha spiegato il sindaco Giuseppe Bica – ha intrapreso un percorso orientato al turismo religioso per incontrare e

Racconti in PiaZZa e MostRe Avrà luogo domani a Paceco, in Piazza Vittorio Emanuele, la kermesse intitolata “Racconti in piazza”: a partire dalle 19 spazio per racconti, libri, dipinti, assaggi e vino della tradizione siciliana.

In programma la presentazione del libro “Raccontami” di Danilo Fodale, a cura di Alberto Samonà; la mostra personale di pittura di Massimiliano Errera, dal titolo “Date a Cesare quel che è di Ce-

sare”, e letture di estratti dal libro “Raccontami” a cura di Emma Marino. Inoltre, degustazione di prodotti tipici offerti da una cantina locale. L’ingresso è libero. L'iniziativa è promossa dall'Associazione Giovani Clienti BCC "Sen. Pietro Grammatico" di Paceco con il patrocinio dell'ARS e del Comune di Paceco e con la collaborazione della testata giornalistica Resapubblica.it. Il libro di Danilo Fodale, dal titolo “Raccontami”, sarà presentato al tramonto mentre in contemporanea sarà possibile ammirare la mostra pittorica della collezione di Massimilano Errera. La mostra sarà visitabile dal 6 al 15 settembre. Danilo Fodale e Massimiliano Errera, entrambi di Paceco, saranno accompagnati in questo viaggio simbolico dal giornalista Alberto Samonà.

avviare un dialogo con i paesi dell’Islam che vedono la figura di Maria come elemento positivo, di unione tra popoli di culti religiosi differenti”.

Domani alle 17.30 verrà scoperta la Statua “Regina Pacis”, realizzata in perlatino di Sicilia dall’artista custonacese Giuseppe Coertese. Alle 18.00, nella sala “Stalla della Madonna”, adiacente il Santuario, prenderà il via la conferenza “Incontri di culture e Religioni in un Mediterraneo di Pace”. I relatori saranno il vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero, Presidente del CEMSI, il giornalista Paolo Gambi, autore di libri sulla figura della donna nelle religioni, e lo studioso Antonio Bica che porterà testimonianze concrete della presenza di Santuari mariani in Islam. In programma, tra le altre cose, la presentazione, alle 21.00 del libo "Lacte fluunt cum pudoris lilio - CUSTONACI Terra Mariana", di Valentina Colli e Fabrizio Fonte.

►MaZaRa, i distRetti del FutuRo

Mazara del Vallo ha ospitato una riunione dei maggiori Distretti dell’agroalimentare e del florovivivaismo siciliano. Presente, tra gli altri, Sami Ben Abdelaali, dirigente cooperazione con i Paesi del Mediterraneo e il Mondo Arabo Agricoltura e Pesca. Nel corso dell’incontro sono stati fissati alcuni paletti, Intanto la neces-

sità di rilanc i a r e l’azione distrettuale promuovendo iniziative che possano internazionalizzare le filiere rapp r e s e n t a te dai Distretti Siciliani. Il trasferimento tecnologico della produzione di qualità tipiche delle singole realtà locali e, inoltre, è stata individuata nell’ iniziativa “Blue Sea Land”, in programma nel centro storico di Mazara Del Vallo dal 10 al 13 ottobre, l’occasione per promuovere e valorizzare le tipicità agroittiche alimentari della Sicilia su scala nazionale ed internazionale.

MessaggeRia Trapani mulatta, pazientissima, bravissima per massaggi tutto con calma e senza fretta, abbondante decolté, molto disponibile ti aspetta tutti i giorni anche la domenica, i festivi e mattina presto. Tel. 320.9415431 _____________________ Trapani Valeria esperta massaggiatrice , giovane ed elegante, sensuale e provocante fotomodella per massaggi ultra rilassanti ti aspetta anche la domenica fino alle ore 23:00 Tel. 389.5874138 _____________________ Trapani massaggiatrice Esmeralda, la piu’ bella del reame, bionda completa e provocante, abbondante decollèté esegue massaggi rilassanti come tu vuoi in ambiente accogliente e riservato. Tel. 340.0960824 _____________________ PER IL TUO ANNUNCIO CHIAMA 0923.1892021 _____________________ SPAZIO DISPONIBILE _____________________ SPAZIO DISPONIBILE _____________________ SPAZIO DISPONIBILE _____________________


4 - 5 settembre 2013

www.trapanipiu.it

TRAPANI PER IL SOCIALE, CUORE E BATTICUORE Non solo calcio. Ieri mattina, nel corso di una conferenza stampa, è stato presentato il progetto CuoreBatticuore Piermario Morosini. Una iniziativa promossa dall'associazione Live onlus intitolata allo sfortunato calciatore del Livorno morto sul terreno di gioco nel 2012. Nell'ambito del progetto è stato donato un defibrillatore al Trapani Calcio. Testimonial del progetto è Mario Pacilli. “Sono stato sempre particolarmente attento a siffatte problematiche. Già quando giocavo a Bergamo avevo sposato la causa, oggi sono ben lieto di poter offrire il mio contributo ad una nobile causa. Ho sempre pensato – aggiunge il giocatore granata – che tutti noi dobbiamo fare qualcosa per gli altri e per il sociale. Sarà un modo per ricordare un ragazzo davvero speciale ma anche per

aiutare chi, eventualmente, avrà bisogno di un intervento sul terreno di gioco. Scambiarsi una maglia sapendo che la sua vendita servirà per comprare un defibrillatore ci renderà tutti migliori”.

Una inizativa che vale molto di più di un gol? “Assolutamente sì”. L'intervista a Mario Pacilli è nella sezione video. Nel corso della stessa occasione il

Direttore Sportivo, Daniele Faggiano, ha tracciato un bilancio della campagna acquisti. Ha annunciato la rescissione del contratto con il portiere Morello, ha anche detto che Vettraino è stato vicino al trasferimento nelle fila della società abruzzese L'Aquila e che uno degli obiettivi, Paci, è saltato perché il calciatore non ha gradito in trasferimento al Sud. Una ampia intervista con il dirgente granata potrete seguirla nella sezione video. (nella foto la conferenza)

►PALL. TRAPANI, FORESE TRAPANI, SI FERMANO IANES PRIMI SUDORI E BOSSI Un lieve risentimento muscolare al bicipite femorale della gamba sinistra per Stefano Bossi ed un attacco febbrile per Luca Ianes. Problemi che hanno consigliato di tenere a riposo i due cestisti. Nel fine settimana, invece, si svolgeranno due test per la rinnovata formazione allenata da Lino Lardo. Sabato, ore 18, a Cefalù contro la

Stefano Bossi

Luca Ianes

Viola Reggio Calabria e domenica, poi e sempre alla stessa ora, amichevole a Capo d’Orlando, contro l’Orlandina. Due opportunità per valutare lo stato di salute di un gruppo che sta lavorando duramente. Impossibile chiedere più del dovuto proprio in ragione del fatto che oggi si sta seminando per raccogliere poi in campionato. (foto Giuseppe Di Salvo)

E' iniziata la nuova avventura della Forese Trapani. Si tratta della formazione calcistica femminile che lo scorso anno sfiorò i playoff del campionato di serie C e che si aggiudicò il titolo di campione provinciale di Calcio a 5. Ma, soprattutto, si tratta di un progetto che nel breve volgere di pochi mesi ha coinvolto tante ragazze appassionate di calcio. Agli

ordini del tecnico Giuseppe De Caro vecchie e nuove atlete hanno dato il via alla preparazione atletica in vista dei primi impegni ufficiali. Coppa Sicilia, al via il 29 settembre, e campionato, debutto il 13 ottobre, gli obiettivi di una stagione che dovrebbe ribadire il trend positivo dello scorso anno per una realtà che offre l'opportunità di prendere a calci un pallone a tante ragazze.

Trapani Più del 5 settembre 2013  

N° 2/2013