Issuu on Google+

Terna, AD Flavio Cattaneo: presentazione del “Ponte dell’Energia” tra Sicilia e Calabria il 23 giugno presso il Palacultura di Messina Giovedì la presentazione del Ponte dell’Energia di Terna, AD Flavio Cattaneo. Il ministro Prestigiacomo alla presentazione del collegamento elettrico tra Calabria e Sicilia Messina. Il 23 giugno, presso il Palacultura di Messina, Terna presenterà ufficialmente, alla presenza del Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo, il “Ponte dell’Energia” tra Sicilia e Calabria, ovvero il nuovo collegamento elettrico unico al mondo “SorgenteRizziconi”, la cui realizzazione entra ora nel vivo.

L’opera, per la quale Terna prevede un investimento di oltre 700 milioni di euro, ha una capacità di 2.000 megawatt ed è lunga complessivamente 105 km, di cui 38 in cavo sottomarino sotto lo Stretto: record mondiale di lunghezza per i cavi in corrente alternata. La “Sorgente-Rizziconi”, una volta ultimata, avrà notevoli benefici per il sistema elettrico italiano, in primis a livello economico: non vi sarà più il differenziale di prezzo, oggi esistente, tra Sicilia e continente, che annualmente determina un maggior costo in bolletta per 800 milioni di euro. L’opera, inoltre, migliorerà nettamente la sicurezza dell’approvvigionamento elettrico della Sicilia e della Calabria e permetterà di utilizzare circa 700 MW da fonte rinnovabile, in forte sviluppo, nonché di rendere più efficiente la gestione dei flussi delle centrali presenti nel Sud Italia. La presentazione dell’opera si svolgerà alle ore 11.00 presso il Palacultura di Messina in viale Boccetta n. 343, e vedrà gli interventi del Presidente di Terna, Luigi Roth, dell’Amministratore Delegato, Flavio Cattaneo e del Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo. Fonte: ReggioTV


Flavio Cattaneo il 23 giugno Terna presenterà il “Ponte dell’Energia” tra Sicilia e Calabria