Page 1

Flavio Cattaneo: i tralicci del futuro di Terna per un minimo impatto ambientale Terna, azienda proprietaria di gran parte della rete di trasmissione per l'energia elettrica italiana, al fine di minimizzare l'impatto paesaggistico ed ambientale sceglie nuove soluzioni tecnologiche attraverso il lancio del Concorso Tralicci del Futuro. Terna, azienda proprietaria di gran parte della rete di trasmissione per l'energia elettrica italiana, ha pubblicato sul sito un articolo riguardante i piani di rinnovamento delle infrastrutture. I 62000 Km della rete elettrica nazionale ad alta tensione subiranno un forte cambiamento nei prossimi anni. Al fine di minimizzare l'impatto paesaggistico ed ambientale sono state scelte nuove soluzioni tecnologiche. Il progetto vincitore per i nuovi tralicci è stato quello dell'architetto Hugh Dutton dello studio Rosental che ne ha ridisegnato la forma creando una sorta di Y per renderlo stilisticamente e funzionalmente più efficiente. Nel concorso indetto da Terna veniva richiesto che i progetti rispondessero a requisiti di idoneità tecnico-funzionale, flessibilità d’impiego, minimo impatto ambientale, ottima tecnologia realizzativa, facilità di esercizio e manutenzione. (Fonte: Edilcantiere.it)

Da la Repubblica del 24 dicembre 2009, la dichiarazione di Flavio Cattaneo a proposito dei tralicci d’autore : "Abbiamo deciso di spendere questi nomi perché il paese ha bisogno di grandi investimenti nel settore ed è il caso di farli puntando sulla qualità", spiega Flavio Cattaneo, amministratore delegato di Terna. "Decongestionando la rete eviteremo di sprecare 1,2 miliardi di chilowattora l'anno: ci sono i margini per ottenere un buon risparmio sulle bollette e nello stesso tempo migliorare l'impatto paesaggistico delle linee. I tralicci d'autore costeranno il 50 per cento in più, ma l'extra costo scende al 5-6 per cento calcolando l'investimento sul complesso della linea e il bilancio complessivo dell'operazione resta largamente in attivo. Inoltre diamo un segnale chiaro: la modernizzazione del paese può essere un vantaggio economico, estetico, ambientale". (Fonte: la Repubblica.it) Social Media Communication Phinet Roma Italia Alessandra Camera a.camera@phinet.it


Flavio Cattaneo: I "Tralicci del Futuro" di Terna per un minimo impatto ambientale  

Terna, azienda proprietaria di gran parte della rete di trasmissione per l’energia elettrica italiana, al fine di minimizzare l’impatto paes...

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you