Issuu on Google+

Aeroporti di Roma, Fabrizio Palenzona, contratto di programma entro l’estate

“Per Adr l'iter dovrebbe concludersi entro l'estate”, ha detto Fabrizio Palenzona a margine di una audizione al Senato.

Aeroporti di Roma dovrebbe concludere l'iter per il nuovo contratto di programma entro l'estate, mentre in poco tempo dovrebbe risolversi l'iter per gli scali di Venezia e Milano. Lo ha detto il presidente di Adr e di Assoaeroporti Fabrizio Palenzona a margine di una audizione al Senato. "Per Adr l'iter dovrebbe concludersi entro l'estate", ha detto Palenzona aggiungendo che il tema del pregresso, cioè la richiesta di Adr di considerare in tariffa anche i 400 milioni di mancati adeguamenti tariffari negli ultimi 10 anni, "non è un problema, sono numeri e vanno valutati", senza specificare se e in che misura questa richiesta sia stata accolta dal governo. Lo scorso 24 gennaio una fonte aveva detto che "l'incremento di tariffa per Adr dovrebbe essere vicino a quello previsto per la Sea di 6,5-7 euro a passeggero e poi c'è da vedere se il governo riconoscerà il mancato adeguamento valutabile in 2,5 euro in più". Palenzona ha oggi detto anche che "per i contratti di Milano e Venezia è questione di poco tempo". FONTE: Reuters


Contratto programma ADR , Fabrizio Palenzona, l' iter concluso entro l'estate