Page 1

e-zine

l’amico degli animali

La prima rivista multimediale sul mondo Pet

N. 11 - Novembre 2017

SALUTE ANIMALE

Perchè al cucciolo piacciono tanto le pantofole?

CURA e DIAGNOSI

Cane e gatto e l’agopuntura

QUI DEMAS

La Petfamily si allarga!


Sommario

.............................. Curiosità

18

Salute animale pag 4 - 8 Perché al cucciolo piacciono tanto le pantofole? Libera circolazione anche nel giardino condominiale purché siano rispettate le norme igieniche I parametri vitali di un gattino Cura e diagnosi pag 10 - 11 Cane e gatto e l’agopuntura Le piastrine Angolo cane pag 13 Leonberger Angolo gatto pag 15 Singapura Curiosità pag 17 - 20 La statua di un cane eroe dell’11 settembre 2001 in un luogo colpito dall’uragano Harvey La compagnia dei cani fa bene ai bimbi obesi L’olfatto del cane e la conservazione di specie vegetali e animali Curiosità animali

Angolo gatto

15

L’esperto risponde pag 24 L’infertilità nella gatta Viaggiando

28

Viaggiando pag 28 Procida L’angolo della lettura pag 31 Fa’ la cosa giusta. Diventa il migliore addestratore del tuo cane con il mio metodo Qui Demas pag 32 La Petfamily si allarga!

l’amico degli animali EDITORE

Demas Srl - Cir.ne Orientale 4692 00178 - Roma - Tel. 06.41.79.05 info@demas.it - www.demas.it

Giulius E-zine - Giornale On line Punti Vendita Via Carlo Emery, 135 - 00188 Roma Tel. 06.41.79.05.500 Circonvallazione Orientale, 4692 – 00178 Roma Tel. 06.41.79.05 LUN - SAB 09.00 -19.00 Orario continuato Via del Fontanile di Mezzaluna, 401 – 00054 Fiumicino (RM) Tel. 06.41.79.05.500 LUN - SAB 09.00 - 13:00 14:00 - 18:00 Per visualizzare e scaricare il magazine è necessario aver installato Adobe Reader (download gratuito dal sito www.adobe.com).

L’angolo della poesia pag 34 A Roma la Giornata Mondiale della Poesia con Agnese Monaco Piccoli grandi eroi pag 38 Cane in Cina salva un neonato Pet quiz pag 39

LEGENDA Torna all’Homepage Clicca sulla freccia per vedere i link esterni


S

IBUTORE

Mediterranean gourmet

O

DI

TR

V

ESC LUSI

“Lasciate che il cibo sia la vostra unica medicina” — Ippocrate

Cibo Olistico cucinato con ingredienti naturali di alto valore nutritivo, che forniscono i vantaggi della fitoterapia che potenzia il sistema immunitario e migliora la salute.

FORMULA PROVITAL Una combinazione di prodotti botanici, nutrienti e prebiotici per offrire una nutrizione piu’ avanzata, per fornire adeguati livelli di antiossidanti che rafforzano il sistema immunitario e riducono così il rischio di malattie.

Ipoallergenico

Alimentazione naturale

Grain Free

Siamo il primo produttore spagnolo certificato da PETA. Non testiamo mai sugli animali nel corso di tutto il processo di sviluppo e produzione dei nostri prodotti.

Condro-protettori

Dieta di esclusione

www.gosbi.com


salute animale

Perché al cucciolo piacciono tanto le pantofole?

M

olti cuccioli possono diventare particolarmente distruttivi. Gli obiettivi preferiti sono le ciabatte e i guanti, ma anche i giocattoli, i giornali e la posta possono diventare oggetto di masticazione. Oltre a mordere e lacerare questi oggetti, i cuccioli si accaniscono contro di essi sbattendoli da una parte all’altra. Molti aspetti della vita in cucciolata possono spiegare questo comportamento. Innanzi tutto, si tratta quasi sempre di una manifestazione di un gioco in cui il cucciolo si getta a capofitto.

4

C. A.

Inoltre, il cucciolo è «programmato» per esplorare ogni aspetto del mondo in cui vive; i cani sono animali di origine selvatica che devono poter conoscere l’ambiente che li ospita per assicurarsi la sopravvivenza. Per i cani domestici la loro esistenza corre senza dubbio meno pericoli, ma il fattore di scoperta dell’ambiente non è stato cancellato dal loro patrimonio ereditario di animali selvatici. In secondo luogo, c’è il problema della dentizione, che si completa tra il quarto e il sesto mese di vita. In questo periodo il cane ha bisogno di addentare oggetti duri e resistenti perché il cibo che gli è abitualmente fornito, di scarsa consistenza non può rispondere a tale esigenza.


salute animale In terzo luogo questo comportamento dipende dalla fase vitale in cui si trova il cane, momento che precede l’attività predatoria. In questo periodo i cani adulti portano ai cuccioli pezzi di carne, che sono lasciati casualmente in giro. È quindi perfettamente naturale, per un cucciolo, individuare in una pantofola o in un pacchetto postale il «pezzo di carne» generosamente lasciato a sua disposizione dall’adulto a quattro zampe o da quello a due. Il cane ha quindi solamente cercato di agire nel miglior modo al fine di crescere e di inserirsi compiutamente nel suo gruppo sociale.

5


salute animale

Libera circolazione anche nel giardino condominiale purché siano rispettate le norme igieniche C. A.

Con la sentenza n. 6659 del 3 aprile 2017 il Tribunale di Roma ha riconosciuto che i cani dei condomini possono accedere al giardino condominiale, purché i padroni rispettino le norme igieniche. Non è necessario modificare la destinazione del giardino per consentire l’ingresso degli animali o la possibilità di svolgere con loro giochi non molesti.

Animali e regolamento L’art. 1138 del codice civile stabilisce che le norme del regolamento condominiale non possono più vietare di possedere o detenere animali domestici. Per introdurre un divieto del genere occorrerebbe l’unanimità. L’espressione “animali domestici” consente di escludere dall’ambito di applicazione della norma gli animali esotici o comunque non adatti per caratteristiche e provenienza ad essere tenuti in appartamento. Immissioni Chi detiene animali in condominio deve tenere conto delle esigenze comuni ed evitare che l’animale disturbi il riposo e le occupazioni degli altri condomini. L’art. 844 del codice civile può essere invocato quando i rumori o gli odori superano la normale tollerabilità. Gli animali devono essere sottoposti a controlli sanitari ed a trattamenti di prevenzione in modo che convivenza e utilizzo degli spazi comuni avvenga senza problemi per gli altri condomini. 6


salute animale

Ascensore e spazi comuni Gli animali possono essere portati in ascensore e negli spazi comuni senza arrecare disturbo agli altri condomini. Potrebbe essere richiesto l’allontanamento eccezionalmente dalla proprietà esclusiva qualora sia accertato dal competente ufficio sanitario che l’animale non sia tenuto in condizioni igienico sanitarie idonee.    Danni L’art. 2052 del codice civile stabilisce che il proprietario di un animale o chi se ne serve per il tempo in cui lo ha in uso, è responsabile dei danni cagionati dall’animale, sia che fosse sotto la sua custodia, sia che fosse smarrito o fuggito, salvo che provi il caso fortuito. La norma trova applicazione per i danni cagionati da qualsiasi animale.

7


salute animale

I parametri vitali di un gattino

C. A.

I

l peso alla nascita si aggira normalmente tra 85 e 120 g con una media di 100 g. I gattini che pesano meno di 75 g sono da considerarsi ad alto rischio e necessitano di cure particolari. In questi casi i gattini devono essere pesati ogni 24 – 48 ore per le prime 3 settimane di vita. Di norma il tasso di accrescimento settimanale per i primi 6 mesi è pari a 100 g; come minimo durante questo periodo i gattini devono aumentare il loro peso di 7 g al giorno. La temperatura corporea nei gattini è molto altalenante, poiché la termoregolazione è inefficace, soprattutto nelle prime 4 settimane di vita. Alla nascita la temperatura corporea è di 36°C e si innalza a 37,5°C durante la prima settimana di vita. Senza la madre i gattini possono diventare rapidamente ipotermici e disidratati, aumentando il rischio di insufficienza circolatoria.

Nell’ambiente immediatamente circostante è consigliabile quindi osservare le seguenti temperature: 32 – 34°C nella prima settimana, 27 – 29°C nella seconda settimana, 24 – 27°C nella terza settimana, 24°C fino alla 12 settimana. 8


Gra in

Fre e

TM

Non dovrai più andare IN CAPO AL MONDO per trovare gli INGREDIENTI PIÙ PULITI per il benessere del tuo cane. L’ABBIAMO FATTO NOI

AL TUO POSTO!

LEGEND ALL LIFE MEDIUM/LARGE è un alimento studiato appositamente per cani di media e grande taglia, grain free e monoproteico, ricco di acciughe lavorate intere e pescate in mare aperto. Ingredienti puliti ottenuti da fonti biologicamente pure, associati HSS»LMÄJHJPHKLNSPLZ[YH[[PÄ[V[LYHWPJPWLYPSILULZZLYLKLS[\VJHUL Scopri anche gli UMIDI e gli SNACK Legend! Tutti made in Iceland, oasi ancora incontaminata, per garantire il nostro Programma di Nutrizione Integrato! IN ICEL A DE

IN

MO

NDO

• ND

seguici su facebook

TE

www.forza10.com

O LE PR

MADE IN ITALY

•MA

NEW

E

P IÙ P UL I T E

AL

9


CURA & DIAGNOSI

Cane e gatto e l’agopuntura

L

e pratiche mutuate dalla medicina cinese conquistano anche i proprietari di animali. L’obiettivo più frequente dell’inserimento di piccoli aghi in determinate e sensibili zone del corpo è quello di combattere il dolore. Secondo la Siav (Società italiana agopuntura veterinaria) le patologie che possono essere trattate con successo sono molte; “classicamente tutte le patologie algiche, osteomuscolari e locomotorie”. Si ottengono «eccellenti risultati anche nelle patologie della sfera riproduttiva, nelle cardiopatie, negli squilibri ormonali, nelle patologie infettive ed immunomediate, nei problemi dell’apparato respiratorio, nelle patologie geriatriche, nei problemi comportamentali». Al netto di critiche e scetticismo che circonda questa pratica l’agopuntura e l’elettro - agopuntura (quest’ultima praticata soprattutto in Cina) destinate ai piccoli animali domestici riscuotono sempre maggior fortuna soprattutto in particolare per animali molto anziani e malati cronici. I risultati favorevoli legati a questa pratica dipenderebbero dal rilascio temporaneo di antidolorifici naturali: grazie all’effetto stimolatore degli aghi, si producono sostanze antidolorifiche e antinfiammatorie che agiscono sul sistema nervoso centrale. In un’epoca in cui i proprietari di animali domestici cercano di allungare la vita ai loro cari o, comunque, migliorarla, sono del 2015 le linee guida stabilite dall’American Animal Hospital Association (AAHA) e dall’Associazione Americana Felina (AAFP) che hanno definito l’agopuntura per gli animali un «metodo convincente e sicuro per la gestione del dolore» e suggeriscono che debba essere «fortemente considerato» come uno dei metodi utilizzabili per la gestione del dolore, facendo pensare che, in futuro, le terapie alternative come l’agopuntura, l’idroterapia e la chiropratica possano acquisire maggiore diffusione. 10

C. A.


CURA & DIAGNOSI

Le piastrine

S

A. Ciorba

ono i più piccoli componenti del sangue che svolgono un’azione fondamentale in caso di fenomeni di natura emorragica dal momento che intervengono nella coagulazione del sangue. Sono prodotte dal midollo osseo ed eliminate soprattutto in corrispondenza di fegato e milza. Per amor di patria è giusto ricordare come la loro scoperta si debba ad un nostro connazionale nell’800, Giulio Bizzozzero. Sono presenti nel sangue in quantitativi diversi a seconda delle varie specie animali ed hanno una vita media di 3 – 9 giorni. Intervengono allorché l’endotelio

(rivestimento interno dei vasi a contatto con il sangue) dei vasi sanguigni subisce una lesione, generalmente in seguito ad un trauma, per cui le piastrine aderiscono tra loro dando luogo alla formazione di un coagulo (piccola massa solida che si forma all’interno di un vaso che si forma per coagulazione del sangue ) e alla produzione di una sostanza che provoca la contrazione del vaso leso, rallentando in questo modo il flusso sanguigno. A questa prima fase fa seguito una seconda, nel corso della quale si innesca un meccanismo a cascata , caratterizzato dall’attivazione dei così detti fattori della coagulazione, che porta alla formazione di un trombo definitivo. 11


Leader nella distribuzione veterinaria in Italia

DOVE L’ECCELLENZA È IL VALORE PIÙ SEMPLICE

FIDUCIA PROFESSIONALITÀ DISPONIBILITÀ 12

WWW.DEMAS.IT

DEMAS SRL VIA DI SALONE, 132 - 00131 ROMA - SEGRETERIA: 06 417905


Angolo cane

Leonberger

A. C.

Origine: Germania. È una razza non molto diffusa in Italia. Cane di grande taglia con un notevole sviluppo delle masse muscolari e una ossatura poderosa. E’ prevalentemente un cane da guardia, ma anche da compagnia per la famiglia. Molto fedele e docile. Attaccatissimo ai bambini. Cane molto paziente ed equilibrato.. Altezza: - maschi tra i 72 ed i 80 cm  - femmine tra i 65 ed i 75 cm Tronco: muscoloso, di forme ben proporzionate. Testa e muso: testa moderatamente “a volta”, con cranio meno alto e meno largo di quello del “Cane di San Bernardo”, da cui la razza sembra derivare; appare più profonda e larga. Stop moderato. Canna nasale leggermente montonina. Muso moderatamente profondo, mai appuntito. Tartufo: largo e di colore scuro. Denti: dentatura completa e corretta. Collo: robusto e forte. Orecchie: attaccate alte, ricadenti e piatte ai lati della testa. Occhi: dal color nocciola al color bruno scuro. Arti: forti e robusti, di ossatura solida, bene in appiombo. Spalla: con buona inclinazione. Muscolatura: ben sviluppata. Coda: portata semibassa. Pelo: di morbidezza media, abbastanza lungo, aderente al corpo o appena sollevato; liscio, anche se una leggera ondulazione è tollerata. Notevole criniera sul collo e sul petto. Colori ammessi:  nella gamma delle varie tonalità del fulvo, con maschera nera. Ammesso il color sabbia con le punte del pelo scure fino al nero. 13


Gusto e benessere, della tradizione mediterranea.

con

La Ric della Vetta ita

I b uon i amici d ingredienti el bene ssere

Sapori italiani garantiti, materie prime fresche e disidratate, gluten free o grain free: Italian Way conquisterĂ cane e gatto con La Ricetta della Vita, connubio di gusto e proprietĂ  beneďŹ che. Per prenderci cura di loro, come di noi stessi.

14

ItalianWay Pet www.italianwaypet.it


angolo gatto

Singapura

A. C.

Paese d’origine: Singapore - Stati Uniti. La razza Singapura è stata riconosciuta a livello internazionale solo in tempi recenti. Questi gatti dalla taglia piccola, simili a linci in miniatura, presentano un mantello focato con tigrature marroni su colore base avorio. Affettuoso e molto legato alla famiglia che lo accoglie. A volte sono timidi con gli estranei. Curiosi e vivaci. Convive senza problemi con altri gatti e, se abituato da cucciolo, anche con i cani. Ama molto giocare. Apprezza molto la vita in casa. Varietà di colore Il Singapura è allevato esclusivamente nella varietà a mantello focato con tigrature marroni su colore base avorio. Sono ammesse eventuali tigrature sulle zampe. Gli occhi sono verdi. Standard Categoria: Pelo Corto. Corporatura: piccola (circa 2,5 kg); corpo compatto, non tarchiato. Testa: piccola e tonda, posta su un collo abbastanza corto e muscoloso; naso contornato da una linea scura sottile; ossatura fine. Orecchie: grandi e dritte.  Occhi: grandi, a mandorla, contornati da una linea marrone scuro.  Arti: muscolosi, con zampine piccole e ovali. Coda: lunga, con la punta arrotondata  Mantello: corto, morbido e ben aderente al corpo. 

15


16


curiosità

La statua di un cane eroe dell’11 settembre 2001 in un luogo colpito dall’uragano Harvey

A. C.

S

ono passati 16 anni dall’11 settembre 2001: l’attacco terroristico nel cuore degli Stati Uniti, le migliaia di vittime e le tante persone accorse per dare soccorso. Fra queste anche 300 cani, indispensabili nelle difficili operazioni di soccorso. Ad uno di loro, la cagnolina Bretagne, è stata dedicata una statua di bronzo in grandezza naturale in un sobborgo di Houston,una zona recentemente colpita dall’uragano Harvey. Bratagne è uno dei cani da soccorso impegnati l’11 settembre 2001, ma anche l’ultimo ancora in vita. è anche intervenuta in occasione degli uragani Katrina, Rita, Ivan ed altri disastri naturali sin a quando all’età di nove anni è andata a riposo. Molti dei suoi amici e fan avevano deciso di onorarla con una statua e mai avrebbero immaginato che due settimane prima la zona scelta dove collocare quel piccolo monumento sarebbe stata colpita da Harvey. Lena Toritch, un’artista di Salt Lake City, ha studiato le fotografie di Bretagne per scolpire la statua e rappresentarla “quando era giovane, piena di energia e felice”. 17


curiosità

La compagnia dei cani fa bene ai bimbi obesi

I

A. C.

bambini in sovrappeso potrebbero perdere qualche chilo di troppo solo possedendo un cane e quanto afferma un gruppo di ricercatori della Deakin University di Melbourne che hanno pubblicato uno studio sulla rivista Health Promotion Journal of Australia. Secondo i ricercatori, la lotta all’obesità può esser vinta non solo con tanta frutta, verdura e attività fisica, ma anche giocando con il proprio fedele amico a quattro zampe. I bambini infatti che passano del tempo con Fido hanno fino al 50 per cento in meno di probabilità di avere problemi di sovrappeso o obesità. Per arrivare a queste conclusioni i ricercatori hanno condotto una ricerca, intervistando 1.100 famiglie che hanno bambini di età compresa tra i 5 e i 12 anni. «Per i genitori che stanno cercando di far spegnere i computer, gli smart phone, i tablet e la tv ai loro bambini e farli uscire fuori a giocare, avere un animale domestico può essere una buona strategia». In effetti, nel campione di bambini analizzato solo il 20 per cento dei bambini con un cane è risultato in sovrappeso, contro il 25 per cento di chi non ha nessun animale domestico. In particolare, nel gruppo di bambini con un’età compresa dai 10 ai 12 anni, il 26 per cento di chi ha un cane è risultato in sovrappeso, una percentuale inferiore a quella dei bambini della stessa età senza nessun animale domestico (30 per cento).

18


curiosità

L’OLFATTO DEL CANE E LA CONSERVAZIONE DI SPECIE VEGETALI E ANIMALI

I

A. C.

l Working Dogs for Conservation - Montana (WDC)  è un centro specializzato nell’addestramento di cani che, grazie al loro incredibile olfatto, sono in grado di fiutare piante rare e animali in via di estinzione, anche in luoghi difficilmente raggiungibili o habitat inospitali. Le unità cinofile di rilevamento delle specie rare sono addestrate per esplorare habitat di ogni tipo: foreste tropicali, tundra, dune di sabbia e tutti i luoghi in cui vivono animali e piante che normalmente non saremmo capaci di identificare. Il centro ha una squadra di otto cani costantemente impegnati a rintracciare campioni organici che successivamente sono inviati al laboratorio di ricerca del WDC. Tra tutti i campioni, gli escrementi rappresentano una vera e propria miniera d’oro di informazioni sugli animali: sesso, alimentazione, stato di salute generale, dimensioni complessive di una specifica popolazione. Questi cani sono stati recentemente coinvolti nel progetto del WDC per la conservazione dell’orso grizzly, all’interno del Parco Nazionale di Kobuk, in Alaska. La parte più impegnativa di questa attività è rappresentata dalla selezione e dall’addestramento dei cani. Per entrare nella squadra del WDC infatti il cane deve avere il carattere giusto ed essere idoneo dal punto di vista fisico. Statisticamente solo un cane su 300 ha le qualità necessarie. 19


curiosità

A. C.

Curiosità animali

1. Le  lumache  hanno 4 nasi: 2 per respirare e 2 per annusare  2. alcuni  leoni  sono in grado di riprodursi anche 50 volte al giorno  3. l’udito di un  delfino  è così fine da poter sentire i suoni a 20 km di distanza  4. gli  elefanti  sono gli unici mammiferi a non poter saltare  5. I  cammelli  hanno 3 sopracciglia per proteggersi dalle tempeste di sabbia  6. le   giraffe   sono prive di corde vocali e comunicano facendo vibrare l’aria attorno al collo  7. se si solleva la coda a un  canguro  non può più saltare dal momento che la usa per bilanciare il peso  8. L’ orso bruno può correre più velocemente dei cavalli  9. Alla nascita un piccolo di giraffa  cade dall’altezza di 2 metri , perché la madre partorisce in piedi   10. Gli unici due pappagalli e i conigli 

20

animali

che

possono

guardarsi

alle

spalle

sono

i


Incantevole Come lui Come te

CTION8 E L L O C T A 2017 • 201 DOG CO È la nostra Collezione di Abbigliamento. È la tua voglia di coccolarlo. È la bellezza di vedervi sorridere, insieme. Scopri la nuova Collezione nel nostro sito web e nei nostri social.

La nuova Collezione di Abbigliamento di Camon è disponibile nei migliori pet shop

www.camon.it 21


L’IMPORTANZA DI VESTIRE FIDO L’abbigliamento “a quattro zampe” durante i mesi più freddi TEMPERATURE ANOMALE? SÌ, MA IL FREDDO STA ARRIVANDO…

Novembre è arrivato e, seppur in modi e tempi per certi versi anomali, le temperature si sono abbassate e nebbia, umidità ed altri fenomeni atmosferici tipici di queste stagioni si stanno presentando in tutta la loro ordinarietà. Di conseguenza, i guardaroba delle nostre case sono già stati oggetto del fatidico cambio e i tipici capi estivi hanno lasciato posto ad un abbigliamento più consono ai mesi più freddi. COPRIRLO PUÒ ESSERE IMPORTANTE.

Chiunque condivida la propria vita con un amico quattrozampe, però, sa bene che anche il nostro animale domestico, come noi, può soffrire il freddo e l’umidità di questi mesi. Oltretutto è bene sapere che i nostri inseparabili pet friends sono dotati di una capacità di termoregolazione che è più lenta rispetto alla nostra, il che può essere un problema non da poco in questo periodo. Perciò…è il momento giusto per regalargli un capo d’abbigliamento che lo aiuti a proteggersi dalle intemperie. VESTIRE FIDO? NON SOLO MODA, ECCO ALCUNI MOTIVI!

E sia chiaro, non si tratta solamente di una moda. Sicuramente “anche l’occhio vuole la sua parte” ma alla base di tutto dev’esserci l’attenzione per la funzionalità del capo di abbigliamento. E tutto ciò per diversi motivi: i cani maggiormente “casalinghi” si sono abituati nel tempo a vivere nelle nostre case, adattandosi alle temperature spesso eccessivamente alte nonostante il periodo. Per questo, il rischio è quello che, nelle uscite in passeggiata, essi possano subire il brusco shock termico dovuto alla netta differenza di temperatura tra “dentro e fuori”;


vivendo a stretto contatto con noi, essi vengono sottoposti a toelettature frequenti che, se evitano di riempire la casa e l’arredo di pelo e sottopelo, allo stesso tempo, riducono le loro difese naturali contro il freddo; vi sono poi dei casi ancora più particolari come, ad esempio, quelli di cani anziani, in convalescenza o cuccioli, situazioni in cui la protezione di un cappottino, un impermeabile o di un maglioncino può evitare o limitare il rischio di disturbi gastrointestinali. UNA RISPOSTA: CAMON E LA COLLEZIONE DI ABBIGLIAMENTO!

Nella nuova ed esclusiva Collezione di Abbigliamento di Camon, troverai più di 30 tra maglioncini, tutine, giacche a vento, cappottini, impermeabili di ogni tipo e anche innovativi accessori. Tutta la collezione è frutto del lavoro dei designer Camon che hanno curato lo stile e le fantasie dei vari modelli, attenti anche agli orientamenti della moda. Vestibilità, accurata scelta dei tessuti, fantasie e colori, versatilità di molti dei modelli e l’ampia scelta della collezione rendono l’abbigliamento Camon un must di questa stagione. Scopri la nuova Collezione di Abbigliamento Camon anche nel sito web www.camon.it e negli account social Facebook, Twitter, Instagram e Youtube.


L’Esperto risponde

L’INFERTILITA’ NELLA GATTA Prof. A. Ciorba Caro Prof., sono un’ amante dei gatti e delle quattro femmine che vivono con me, due sono sterilizzate, mentre vorrei far riprodurre le altre due di razza persiano. Ultimamente una di queste di tre anni, ha problemi di riproduzione? Aspetto un consiglio. Giovanna B. ( Lucca ) L’infertilità è una sindrome generica, che si può riferire a qualsiasi condizione che impedisca ad una femmina di concepire e riprodursi. Le cause dell’infertilità sono assai varie e richiedono un’accurata indagine della storia dell’animale. Il veterinario, prima di dedicarsi ad esami particolari dell’apparato genitale, dovrà eseguire una visita generale dell’animale per valutare se siano presenti malattie sistemiche, in grado di interferire con la fertilità dell’animale. Qualsiasi sintomo od elemento anomalo meriterà un approfondimento, senza peraltro trascurare

24

il controllo dei principali profili ematici ed ematochimici, l’esecuzione di accertamenti virologici (leucemia felina, peritonite infettiva, immunodeficienza felina). è opportuno valutare l’effettiva fertilità del maschio soprattutto quando non si è accoppiato con successo negli ultimi 6 - 12 mesi. In ogni caso prima di iniziare complesse indagini di laboratorio sulla femmina è consigliabile tentare l’accoppiamento con un altro maschio. In corso di valutazione di episodi di infertilità sarà opportuno porre attenzione anche all’alimentazione, all’ambiente in cui l’animale


L’Esperto risponde

vive, alla frequenza e regolarità dei trattamenti antiparassitari, vaccinali, delle visite cliniche, alla necessità di sottoporre a quarantena in un allevamento soggetti che provengano da fuori. è da tenere presente che la gatta coperta una sola volta al giorno od una sola volta in tutto il calore sarà esposta ad uno stimolo ovulatorio molto inferiore rispetto a quella accoppiata 4 - 8 volte, al giorno. Ridotte possibilità ovulatorie ci si debbono attendere da singoli accoppiamenti troppo precoci o tardivi, sia pur nel corso dell’estro. Il proprietario dovrebbe sapere che per ottenere un buon livello di fertilità sarà necessario concedere almeno 4 accoppiamenti al giorno per tutto il periodo di recettività. Occorre anche prestare attenzione al momento del coito in quanto l’assenza dell’urlo e della conseguente reazione postcoitale potrà metterci sull’avviso di un possibile mancato completamento dell’atto sessuale stesso. Sarà opportuno verificare la data o le date degli accoppiamenti, a questo proposito bisognerà ricordare che la gatta è recettiva per l’accoppiamento per 7 giorni consecutivi ( 4- 9 ) giorni e, quando sia stato eseguito un numero di accoppiamenti sufficiente a indurre l’ovulazione, la femmina non gravida dovrebbe accusare una condizione di riposo sessuale di 30 - 70 giorni. Molte delle forme patologiche che colpiscono la sfera genitale richiedono

25


L’Esperto risponde

terapie complesse, ad esempio i processi infettivi dell’utero richiedono trattamenti antibiotici di elezione per lunghi periodi, le disfunzioni ovariche interventi ormonali, la ritenzione di feti il ricorso alla chirurgia. Attenzione si dovrà prestare all’assenza di calori regolari. Questi possono subire interruzioni in soggetti esposti a condizioni stressanti gravi correlabili a carenze dietetiche o patologie intercorrenti, a sovraffollamento, ad esposizione a temperature estreme, ad insufficiente fotostimolazione, a ripetute variazioni di ambiente. Così di difficile individuazione sono i calori silenti , anche se per una valutazione obiettiva dell’estro si potrà ricorrere ad una semplice misura di laboratorio, non invasiva , né problematica per il gatto. In qualsiasi ambulatorio veterinario è, infatti, possibile eseguire un prelievo di cellule di sfaldamento della vagina, osservarle al microscopio e determinare se la gatta si trova o meno in una situazione di calore o di fase interestrale.

26


www.foschigroup.com

L’azienda Foschi è presente da più di 100 anni nel mondo del Veterinario, fornendo tutte le attrezzature necessarie per curare al meglio i nostri amici animali. Con l’obiettivo di essere il più possibile vicina alle esigenze dei Veterinari e garantire il miglior servizio.

Più di 20.000 articoli Fidelity card gratuita con importanti sconti Customer service dedicato Assistenza tecnica in tutta Italia Corsi di formazione Consegna rapida e sicura Foschi Srl Via di Salone, 132 00131 Roma Tel: +39 06 98263800 Fax +39 06 98263899 info@foschigroup.com

Per informazioni, preventivi e ordini puoi contattarci al numero +39 06 417.905.800 o inviare un’email a preventivi@foschigroup.com o a ordinivet@foschigroup.com 27


viaggiando

PROCiDA

L

A. C.

’isola è di origine vulcanica e conserva ancora gli antichi crateri in parte erosi. I materiali sono tufo giallo e grigio e lave di natura basaltica, frutto di diversi tipi di manifestazioni eruttive. I diversi elementi della natura hanno lavorato questi materiali vulcanici in tutta Procida. Paesaggi suggestivi e clima mite tutto l’anno. Anche se il  turismo  in ogni stagione è un settore in piena attività, a Procida l’economia si basa anche sulla  pesca  e sull’agricoltura, visto che qui si ottengono alcuni prodotti d’eccellenza, come il limone e la vite per la produzione del vino rosso Aglianico e il bianco Falanghina. Tra gli appuntamenti a Procida, grande folla per i riti e le cerimonie della Settimana Santa. Il Giovedì Santo è caratterizzato da una ricca serie di manifestazioni caratterizzata dalla  Processione dei dodici Apostoli, organizzata dalla più antica confraternita dell’isola, quella dei Bianchi o del SS. Sacramento. Gli Apostoli, incappucciati e silenziosi, portano sulla spalla una croce sostando in ogni chiesa che incontrano lungo il percorso, il tutto illuminato da grossi ceri. Di grande effetto pure la processione del Venerdì Santo tra le strade isolane fino a Marina Grande, al cui centro ci sono i “misteri”, carri rappresentanti scene della Bibbia, vere e proprie opere d’arte costruite a mano. L’isola di Procida  produce  alimenti  di prestigio come il  limone più grande rispetto agli altri che permette di preparare liquori quali il limoncello e la crema di limone. Nella cucina di Procida: le lingue di suocera,pasta sfoglia  ripiena di crema al limone, le fresche granite, i babà imbevuti di limoncello. 28


viaggiando Da provare l’insalata di limoni, conditi con olio, aglio, peperoncino e foglioline di menta e abbinata a fritti di pesce; il crudo di alici al limone, cioè filetti di acciughe fresche, cotte nel succo di limone e poi condite con olio, aglio, peperoncino e foglioline di menta o prezzemolo. Un vero must della cucina di Procida è il coniglio alla procidana, cotto con vino rosso e pomodorini secchi. Per il pesce, grande varietà, ma tra i piatti vale la pena senz’altro provare i  polipetti veraci  con aglio, olio, limone, i  calamari ripieni di acciughe, prezzemolo, aglio, uova, pan grattato, le  alici indorate e fritte, la zuppa di cozze, vongole, pomodori pelati, acciughe, gamberoni, scampi, aglio, vino bianco, prezzemolo, alloro e origano. Da assaggiare la  pizza di scarole, “A parmigiana re mulignane” con melanzane, mozzarella, pomodoro, i  peperoni  ripieni con mortadella, riso e parmigiano. Panorami dalla rustica bellezza, per questa “piccoletta”,  Procida, che racchiude in sé il tipico scenario mediterraneo, fatto di  rocce  e piante dai profumi straordinari. Terra di mare ma anche di terra che, grazie alle sue bellezze naturali abbinata alla sua unica gastronomia crea qualcosa di davvero speciale, tanto da essere scelta spesso come location di grande effetto per film di successo, come l’indimenticabile Il Postino di Massimo Troisi. Buona fine settimana da Alessandro Ciorba 29


URA AMA I L TU O AN I MALE, R I S P ET TA L A S UA NAT

8in1 MINIS Nuovi snack naturali SENZA GLUTINE basso contenuto calorico senza zuccheri aggiunti

formula senza glutine

senza zuccheri aggiunti

magro

www.8in1.eu 30


l’angolo della lettura

Fa’ la cosa giusta. Diventa il migliore addestratore del tuo cane con il mio metodo

Q

ual è il metodo migliore per addestrare un cane o correggerlo se non risponde ai comandi e non ubbidisce? Per Graeme Sims non ci sono dubbi: è quello basato sul dialogo fra i due animali che si trovano alle estremità del guinzaglio. Ecco perché, mentre tanti libri sull’addestramento propongono un sistema per istruire i nostri fedeli amici a quattro zampe, questo si concentra su noi padroni, per insegnarci a fare la cosa giusta, cioè imparare a usare consapevolmente l’unico linguaggio che davvero accomuna le due specie, quello del corpo. I cani hanno una straordinaria capacità di capire il nostro temperamento e il nostro umore e arrivano a conoscerci bene osservando come ci comportiamo. Non si curano delle nostre intenzioni o delle troppe parole alle quali affidiamo i nostri messaggi, ma sanno leggere distintamente i segnali che mandiamo con i movimenti. Dunque, cominciamo a studiare come il cane percepisce il mondo e come reagisce al nostro comportamento e all’ambiente, recuperiamo la calma e l’istinto, impariamo a comunicare con lui nel modo più naturale, e lui ci ricompenserà rispondendo prontamente ai richiami e muovendosi in sintonia con noi. Con i giusti consigli, attraverso specifiche lezioni e una serie di storie, esperienze e gustosi aneddoti, il grande trainer ci spiega come creare una vera grande amicizia

• di Graeme Sims  Sperlin Kupfer 31


Qui demas

La Petfamily si allarga! Pamela Sales

A

bbiamo definitivamente, e a malincuore, archiviato la questione vacanze estive e clima caldo, per entrare nella stagione autunnale. Si riprende con i soliti ritmi quotidiani e anche i nostri pelosetti riprendono le proprie abitudini. Ma, poiché da Giulius le sorprese non finiscono mai, per noi ottobre è cominciato all’insegna delle offerte, un volantino ricco di promozioni per iniziare al meglio questo autunno e non farci trovare impreparati. Abbiamo presentato ai nostri follower la vasta gamma di nuovi cappottini e copertine a disposizione nei nostri punti vendita e nel negozio online e abbiamo invitato i nostri fidatissimi clienti a visitare i megastore di Giulius a Roma per approfittare delle giornate dedicate alle promozioni.

32

I nostri follower per noi vengono prima di ogni cosa e il contest “Una canzone per pet”, che è stato il vero protagonista dei social nel mese di settembre, si è felicemente concluso all’inizio di ottobre, con la nomina dei vincitori e la spedizione degli ambiti premi. Cogliamo anche qui l’occasione per ringraziare chi ha partecipato con grande trasporto, “invadendo” nel vero senso della parola la nostra bacheca di pelosetti di tutti i tipi e colori!


Qui demas

Proprio perché ci teniamo al fatto che ogni pelosetto riceva le giuste cure, cerchiamo ogni settimana di affrontare argomenti mirati sul nostro #BLOG, che siano da supporto per i follower che hanno dei dubbi: come posso intervenire sull’espulsione dei boli di pelo di micio? Quali sono i campanelli d’allarme che possono spingerci a pensare che micio abbia problemi di vista? Gli articoli del blog sono qui per rispondere alle più comuni domande dei follower. Ma le novità non finiscono qui: questo mese, oltre a seguirci sulla pagina FA C E B O O K @ G I U L I U SPETSHOP.IT , ci potete trovare anche su INSTAGRAM con l’hashtag #giuliuspetshop e così entrare a far parte della nostra petfamily con le foto più belle dei vostri pelosetti. Ti aspettiamo!

33


L’ANGOLO DELLA POESIA

A Roma la Giornata Mondiale della Poesia con Agnese Monaco

L

a cura di Agnese Monaco http://agnesemonaco.altervista.org www.facebook.com/AgneseMonacoOfficial

o scorso 30 settembre si è svolta a Roma, La Giornata Mondiale della Poesia con Agnese Monaco - 100 Thousand Poets For Change Rome 2017. L’evento ha coinvolto tutte le Nazioni. In contemporanea, fuso orario permettendo, tutti i poeti del globo hanno declamato i loro versi nelle loro lingue, i loro pensieri sono stati espressi tra nuvole di carta e luce di speranza per un futuro di pace e fraternità. La poesia in questo periodo di guerre, cataclismi e sconvolgimenti è l’unico mezzo che unisce, secondo la poetessa Agnese Monaco. Essa crea uguaglianza e sensibilizza gli animi. L’evento 100 Thousand Poets for change nasce ed è organizzato in USA da Michael Rothenberg e Terri Carrion con la necessità di unire nella solidarietà. Per Roma, dato il grande successo dell’edizione 2016, l’incarico organizzativo è stato affidato nuovamente ad Agnese Monaco. I poeti gratuitamente, senza pagare alcuna tassa o quota, hanno partecipato numerosi, ben 1387, allegando le loro brevi biografie e l’autorizzazione all’ eventuale pubblicazione del testo, se risultanti finalisti. La sezione è stata unica e a tema libero. Gli ammessi alla finale hanno declamato sabato 30 settembre, in diretta mondiale streaming, i propri versi insieme ad attori, poeti e musicisti! I video delle dirette sono on line nel canale youtube di Agnese Monaco (OnlyAgnese), su UserTV, attualmente visibile anche in differita su www.usertv.it, sul sito americano 100 thousand poets for change ed anche su facebook su www.facebook.com/agnesemonacoofficial (da un altro dispositivo). In più due telecamere hanno ripreso l’evento in versione full hd, il video sarà inserito nella versione di alta qualità, nei prossimi giorni sul canale youtube della poetessa: https://www.youtube.com/user/OnlyAgnese. 34


L’ANGOLO DELLA POESIA Per l’evento è stato ottenuto il Patrocinio Gratuito MR VII Roma Capitale Municipio Roma VII. La location è stata la gelateria Equo Solidale di via Eurialo 102 che ha allestito anche la sala degustazioni al civico 98 con annessa Mostra Pittorica della Monaco ed i cartelloni Cino-Adottivi, con foto di cani e gatti in cerca di casa da parte di varie onlus amiche. è stata richiesta dagli Animalisti Italiani Onlus anche l’occupazione del suolo pubblico, concessa dal nostro VII Municipio che amiamo e ringraziamo. Nello spazio richiesto vi erano gli Stand degli Animalisti Italiani Onlus e lo Stand di Amici di Fido Roma che ha portato anche dei cagnolini in cerca di casa. La poetessa Monaco, animalista da sempre, ha deciso anche questa volta di far confluire i migliori componimenti ben 148 in una antologia premio, i quali proventi saranno donati proprio ad Amici di Fido Roma onlus, come l’anno precedente, nel quale vi è stata la consegna della busta e le foto in diretta streaming. Anche questa volta sarà nel medesimo modo. Molte persone hanno richiesto le copie tramite posta, una volta raggiunte tutte le quote esse verranno donate in solido, escluse le spese di pubblicazione e stampa. Si sono susseguiti tantissimi poeti da tutta Italia, l’aspetto musicale è stato affidato all’interno del locale, al cantautore Capodiluce.

Sponsor: ASD Natural (Cervinara), Gelateria Splash, UserTv, Animalisti Italiani Onlus, Amici Di Fido Roma, Associazione Mabello, ItalianaMente, Rockapelli Parrucchieri, Progetto Alfa, Riminiamo, Mangiaparole Caffè Letterario e 100 thousand poets for change. 35


PICCOLI GRANDI EROI

Cane in Cina salva un neonato a cura di Agnese Monaco http://agnesemonaco.altervista.org www.facebook.com/AgneseMonacoOfficial CINA – Chongqing – 6 maggio 2017 Yang Jiali era intenta nella sua solita passeggiata con il suo amato cane, quando ad un tratto vicino ad un campo incolto, tra sterpaglie varie, il suo amico a quattro zampe ha iniziato ad agitarsi e ad avvicinarsi al terriccio. Con il suo fiuto, iniziò a scavare, in quel momento l’atroce visione, un neonato di circa un mese, fasciato e sepolto vivo. La donna ha chiamato subito i soccorsi ed il bimbo seppur con un respiro ed

Fonti : TheSun.co.uk – RaiNews 36

un battito lieve è riuscito a sopravvivere. Sarebbe bastato davvero poco per perderlo. Nessuno ha fatto richiesta di smarrimento dell’infante ed a oggi non si conosce chi siano i genitori. Le autorità stanno indagando. Vita alla vita, questo ha fatto questo eroe, di cui però non si conosce il nome. Pur avendo girato nel web, non sono riuscita a conoscere il nome di questo cane eroe.


PET QUIZ

Pet quiz 1. La clindamicina è un: a antibiotico b mucolitico c antiparassitario

2. La digiunite è un’infiammazione di: a dito b intestino c cistifellea

3. Le ossa della testa del cane sono: a 19 b 41 c 27

4. La babesiosi è trasmessa per: a puntura di insetto b contatto c inalazione

5. La Vitamina B12 è contenuta soprattutto in: a succo d’uva b fegato ovino c arancio

6. Il leonberger è un cane di taglia: a grande b piccola c media

7. La glicina è un:

a carboidrato b grasso rc aminoacido

8. L’arteria safena si trova in corrispondenza di: a arti b cavità addominale c testa

Le risposte corrette: 1a 2)b 3)c 4)a 5)b 6)a 7)c 8)a 37


iI prossimi eventi nei nostri negozi

3.11 SANYPET - (Appia) 4.11 TRAINER - (Appia - Saxa rubra - Testa di Lepre) 9.11 AGRAS - (Appia) 10.11 FARMINA - (Appia - Saxa rubra - Testa di Lepre) 10.11 UNION BIO - (Appia) 11.11 HILLS - (Appia - Saxa rubra - Testa di Lepre) 11.11 UNION BIO - (Saxa Rubra) 13.11 ALMO NATURE - (Saxa Rubra) 16.11 ROYAL CANIN - (Appia - Saxa rubra - Testa di Lepre) 17.11 ALMO NATURE - (Appia) 17.11 SANYPET - (Saxa rubra) 18.11 VALPET - (Appia - Saxa rubra - Testa di Lepre) 20.11 CONAGIT GIUNTINI - (Appia) 23.11 CONAGIT GIUNTINI - (Saxa rubra) 24.11 BOLTON - (Appia - Saxa rubra) 25.11 MARPET - (Appia - Saxa rubra - Testa di Lepre) 30.11 ROYAL CANIN - (Appia) - Le date potranno subire variazioni Appia: Circonvallazione Orientale, 4692 - Roma Testa di Lepre: Via del Fontanile di Mezzaluna, 401 - Fiumicino (RM) Saxa Rubra: Via Carlo Emery, 135 - ROma

E zine giulius Anno 5 N° 11  
E zine giulius Anno 5 N° 11  
Advertisement