Page 1

e-zine

l’amico degli animali

La prima rivista multimediale sul mondo Pet

N. 12 - Dicembre 2017

SALUTE ANIMALE

In viaggio per Natale con il nostro pet

Pet e FestivitĂ

Pensierini per le feste natalizie

QUI DEMAS

Solo per gli amici degli animali


Sommario

.............................. Salute animale

8

Salute animale pag 4 - 8 In viaggio per Natale con il nostro pet Detrazioni spese veterinarie Stomatite: una dolorosa infiammazione nel gatto Pet e festività pag 10 - 12 Un animale in dono per le festività natalizie Pensierini pro pet per le feste natalizie Albero di natale e gatto: un binomio non sempre facile Diario di viaggio pag 14 Diario di viaggio in Madagascar Curiosità pag 20 Benessere animale: attenti allo smog Cane e sonno Un film per le feste pag 23 Il toro ferdinando

Piante utili

31

Angolo cane pag 24 Airedale terrier Piccoli grandi eroi pag 26 Rocco il cane poliziotto e la legge Rocco Pet e festività

10

Viaggiando pag 28 Saturnia Piante utili pag 31 Quinoa: una pianta preziosa L’angolo della lettura pag 32 Rover salva il Natale Far Web: odio, bufale e bullismo. Il lato oscuro dei social Qui Demas pag 34 Solo per gli amici degli animali!

l’amico degli animali EDITORE

Pet quiz pag 34

Demas Srl - Cir.ne Orientale 4692 00178 - Roma - Tel. 06.41.79.05 info@demas.it - www.demas.it

Giulius E-zine - Giornale On line Punti Vendita Via Carlo Emery, 135 - 00188 Roma Tel. 06.41.79.05.500 Circonvallazione Orientale, 4692 – 00178 Roma Tel. 06.41.79.05 LUN - SAB 09.00 -19.00 Orario continuato Via del Fontanile di Mezzaluna, 401 – 00054 Fiumicino (RM) Tel. 06.41.79.05.500 LUN - SAB 09.00 - 13:00 14:00 - 18:00 Per visualizzare e scaricare il magazine è necessario aver installato Adobe Reader (download gratuito dal sito www.adobe.com).

LEGENDA Torna all’Homepage Clicca sulla freccia per vedere i link esterni


S

IBUTORE

Mediterranean gourmet

O

DI

TR

V

ESC LUSI

“Lasciate che il cibo sia la vostra unica medicina” — Ippocrate

Cibo Olistico cucinato con ingredienti naturali di alto valore nutritivo, che forniscono i vantaggi della fitoterapia che potenzia il sistema immunitario e migliora la salute.

FORMULA PROVITAL Una combinazione di prodotti botanici, nutrienti e prebiotici per offrire una nutrizione piu’ avanzata, per fornire adeguati livelli di antiossidanti che rafforzano il sistema immunitario e riducono così il rischio di malattie.

Ipoallergenico

Alimentazione naturale

Grain Free

Siamo il primo produttore spagnolo certificato da PETA. Non testiamo mai sugli animali nel corso di tutto il processo di sviluppo e produzione dei nostri prodotti.

Condro-protettori

Dieta di esclusione

www.gosbi.com


salute animale

IN VIAGGIO PER NATALE CON IL NOSTRO PET

S

pesso durante le festività di Natale si organizza  un  viaggetto, magari solo per tornare nelle città di origine e ritrovare i luoghi natii, per cui dobbiamo pensare come gestire gli animali in questa occasione. I cani, soprattutto se di una certa taglia, andrebbero tenuti nella parte posteriore dell’automobile sistemando un’apposita rete  in modo che il cane non possa balzare avanti all’improvviso e costituire un pericolo per guidatore e passeggeri. Queste reti si trovano nei negozi di animali come Giulius o su internet. Gatti, roditori, rettili e volatili  vanno fatti viaggiare all’interno dei loro trasportini/ gabbiette. I nostri amici a 4 zampe hanno bisogno di fare delle soste durante i lunghi viaggi. Un consiglio: una sosta di almeno mezzora ogni 2 ore e mezza di viaggio. Dobbiamo concedere l’opportunità di una sosta anche per gli animali che non possono uscire dai propri trasportini. Quando si rimane per un certo tempo fuori casa è importante ricordarsi di portare il libretto veterinario dell’animale. 4

C. A.


salute animale

Altro materiale di cui non dimenticarsi: • Ciotole sia per l’acqua sia per il cibo. • Cuccia o gabbietta attrezzata per farlo riposare. • Guinzaglio per portare a spasso il cane. • Oggetti e giochi d’affezione in modo che si possano svagare. • Lettiera  se l’animale è abituato ad usarla. • Quanto necessario per pulire i bisognini come i sacchetti

per raccogliere gli escrementi del cane o l’occorrente per pulire la lettiera di gatti, roditori e altri animali da gabbietta. • Eventuali medicinali e prodotti

specifici che assumere.

l’animale

deve

• Se si vuole alloggiare in al-

bergo, assicuriamoci che sia “pet friendly” ovvero in cui sia concesso portare i propri animali domestici. • Se si affitta un ap-

partamento accertiamoci che i padroni di casa ammettano gli animali. Una volta arrivati in un posto nuovo, l’animale potrebbe essere  più irrequieto  del solito per cui dovremo adoperarci per tranquillizzarlo e favorire il suo ambientamento.

5


salute animale

DETRAZIONI SPESE VETERINARIE

(Risoluzione Ag. Entrate 27/02/2017) C. A. L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che per la detrazione dei farmaci veterinari è sufficiente lo scontrino “parlante” in luogo della prescrizione medica. Non è consentita la detrazione delle spese per mangimi speciali e per antiparassitari, anche se prescritti dal professionista, perché non classificati, dal Ministero della Salute, come farmaci Spese AMMESSE in detrazione: • le prestazioni professionali rese dal veterinario • l’acquisto dei medicinali prescritti dal veterinario • le spese per analisi di laboratorio e interventi presso cliniche veterinarie

6


salute animale

DETRAZIONE IRPEF nella misura del 19%:  franchigia di 129,1 Euro, fino ad un importo massimo di 387,34 Euro Per poter usufruire della detrazione si deve essere in possesso sia della ricetta medico veterinaria sia dello scontrino fiscale. Non è quindi possibile autocertificare l’acquisto di medicinali da banco necessari per la salute dei nostri animali. Introdotta in maniera facoltativa con 1 Luglio del 2007, con la Legge Finanziaria è diventata obbligatoria per le farmacie l’indicazione nello scontrino della natura (medicinale ), della qualità (nome del medicinale), della quantità del bene (numero di confezioni) e del codice fiscale del destinatario. In caso di mancata indicazione la spesa non può essere portata in detrazione. è opportuno pertanto che chiunque si rechi in farmacia per l’acquisto di un farmaco detraibile abbia con se la tessera sanitaria contenente il codice fiscale. Quest’ultimo attraverso strumenti informatici può essere trasferito direttamente sullo scontrino. Il farmacista è comunque tenuto a fornire il farmaco anche nel caso in cui non sia esibita la tessera sanitaria, che in ogni caso il Ministero della salute consiglia di portare con se al momento dell’acquisto per facilitare la corretta procedura di identificazione dell’assistito contribuendo ad un servizio più efficiente e veloce da parte della farmacia. I medicinali veterinari scontano l’IVA del 10% e la prevista detrazione Irpef si applica sul lordo del corrispettivo pagato, quindi IVA compresa. 7


salute animale

STOMATITE:

una dolorosa infiammazione nel gatto

S

C. A.

i tratta di una seria infiammazione delle gengive e della mucosa orale, che può colpire soggetti di età compresa tra i 4 mesi ed i 17 anni, con una prevalenza destinata ad aumentare con l’età. Tra le razze predisposte ricordiamo: Siamesi, Persiani, Abissini, Burmesi e Maine Coon. Le cause di questa situazione patologica della bocca del gatto sono soprattutto di natura virale, batterica, ma anche immunitarie. Una scarsa capacità di rispondere adeguatamente dal punto di vista immunitario favorisce l’impiantarsi di germi e lo scatenarsi di una pericolosa infiammazione. Qualora il problema progredisca può causare la comparsa di gravi problemi all’animale anche a carico di altri apparati con compromissione dello stato generale.  I sintomi clinici principali sono rappresentati da: • alito cattivo • gengive arrossate o sanguinanti • eccessiva salivazione • ulcere • inappetenza • perdita di peso • disidratazione • iperagressività o forte apatia (a motivo dell’ intenso dolore) Fondamentale la prevenzione, basata sulla combinazione di misure profilattiche in sede ambulatoriale come l’eliminazione del tartaro da parte del veterinario e l’igiene quotidiana oltre alla somministrazione di snack specifici, indicati per un supporto nutrizionale finalizzato. Obiettivo è quello di rallentare al massimo la deposizione della placca, principale motivo scatenante la reazione infiammatoria ipersensibile del gatto.

8


Gra in

Fre e

TM

Non dovrai più andare IN CAPO AL MONDO per trovare gli INGREDIENTI PIÙ PULITI per il benessere del tuo cane. L’ABBIAMO FATTO NOI

AL TUO POSTO!

LEGEND ALL LIFE MEDIUM/LARGE è un alimento studiato appositamente per cani di media e grande taglia, grain free e monoproteico, ricco di acciughe lavorate intere e pescate in mare aperto. Ingredienti puliti ottenuti da fonti biologicamente pure, associati HSS»LMÄJHJPHKLNSPLZ[YH[[PÄ[V[LYHWPJPWLYPSILULZZLYLKLS[\VJHUL Scopri anche gli UMIDI e gli SNACK Legend! Tutti made in Iceland, oasi ancora incontaminata, per garantire il nostro Programma di Nutrizione Integrato! IN ICEL A DE

IN

MO

NDO

• ND

seguici su facebook

TE

www.forza10.com

O LE PR

MADE IN ITALY

•MA

NEW

E

P IÙ P UL I T E

AL

9


PET & FESTIVITà

Un animale in dono per le festività natalizie

R

icordiamoci che gli animali non sono dei giocattoli, ma esseri senzienti e comportano un impegno per la vita. Un quattrozampe non si porta a casa al posto di un pupazzo per poi abbandonarlo in un canile o per strada. Il binomio bambino - cane è sicuramente un legame di successo e crescere con un animaletto aiuta a diventare grandi. A spingere il bimbo verso il cane è proprio il desiderio di dare e ricevere affetto. è un animale capace di rispondere, a modo suo, alla domanda di affetto ed in grado di essere un compagno ed un amico. I sacrifici che richiederà avere un cane saranno ampiamente ripagati dalla gioia che porterà in casa. Il posto migliore dove prendere un amico peloso rimane sempre il canile od il gattile. Le persone che si occupano dell’adozione dei trovatelli sanno consigliare l’animale più adatto alla propria situazione familiare. I cuccioli sono i più ricercati, ma la scelta di un soggetto già adulto può offrire dei vantaggi. L’animale può subito entrare nella nostra routine di vita, adattarsi velocemente ai nostri ritmi, mentre un cucciolo ha bisogno di essere seguito per essere educato e socializzato. Nel caso la famiglia conduca un tipo di vita che le impedisca di convivere con un cane, non bisogna dimenticare che anche molti gattini cercano casa. Di tutti i colori e di tutte le età, i micini si adattano bene alla vita d’appartamento, possono essere lasciati soli anche per molte ore e sono decisamente autosufficienti. I bambini trovano nel gatto un compagno di giochi instancabile; gli anziani scoprono il piacere di dividere il proprio tempo con un animale che scandisce gli orari della loro giornata, regalando molto affetto senza richiedere troppo impegno di gestione. Oggi ci si può orientare anche verso la scelta di un criceto, un furetto od un coniglietto. Se prendersi cura di un amico peloso non fosse invece possibile per una famiglia, si può sempre regalare l’adozione a distanza in un rifugio. 10

C. A.


PET & FESTIVITà

PENSIERINI PRO PET PER LE FESTE NATALIZIE

A. Ciorba

GIOCHI E PRELIBATEZZE Vasta è la gamma di pensierini diversi che posiamo trovare nei negozi per animali ed in particolare nei negozi Giulius o ordinandoli on line sul sito dedicato. Possiamo ricordare le divertenti boomer, palle dispenser di vari colori che rilasciano piccoli snack,biscotti e croccantini durante il gioco. Molto ampia è la scelta di snack, realizzati con gusti tali da accontentare i palati più difficili, a costi davvero modesti per una piccola gratificazione del nostro amico peloso. Potrebbe anche essere il momento di rinnovare le ciotole utilizzate per il cibo quotidiano. Sono disponibili in tanti colori, fogge in plastica o in metallo. Sono anche realizzate secondo un moderno design da abbinare al resto dell’arredo della casa. ABBIGLIAMENTO ED ACCESSORI Tra le proposte natalizie da tenere presenti le offerte di collarini e guinzagli, caratterizzati da colori accesi e brillanti. Nell’abbigliamento poi è disponibile un’ampia varietà di cappottini per proteggerli da freddo e pioggia, impermeabile o piumino trapuntato da indossare durante la quotidiana passeggiata al parco in alternanza, a seconda del tempo e della temperatura, utile per i cani a pelo corto e di piccola taglia. Per i cani sportivi che seguono i loro padroni nelle gite avventurose in montagna le scarpine da trekking adatte ai sentieri più impervi. E poi felpe e magline di lana, ispirate nei colori e nelle fantasie a quelle degli umani, arricchite da stampe colorate e scritte divertenti. Da non dimenticare i passeggini per cani che possiamo anche attaccare alla nostra bicicletta per non lasciare mai solo il nostro amico a quattro zampe. CUCCE è possibile acquistare brandine, materassini, cuscini, borsa trasportino, ceste nidi igloo, di varie forme e fogge, ricoperti di confortevoli tessuti, anche sfoderabili e trovare veri e propri lettini sempre più curati e rifiniti, che ben si inseriscono come validi oggetti di arredamento nei nostri ambienti domestici. 11


PET & FESTIVITà

ALBERO DI NATALE E GATTO: UN BINOMIO NON SEMPRE FACILE A. Ciorba Piccolo vademecum • Scegliamo con cura l’albero anche perché non sempre gli alberi finti sono più pericolosi di quelli veri. Cerchiamo anche di contenerci con l’altezza in quanto potrebbe costituire un interessante stimolo per un’ardita scalata • Rendiamo ben stabile la base di appoggio dell’albero per impedire pericolose oscillazioni. • Cerchiamo all’interno della casa un luogo non vicino, se possibile, a mobili che possono rappresentare una base di lancio per il gatto.

• Se abbiamo scelto un albero vero sarà

utile mettere sotto l’albero un telo di plastica in modo che sia più semplice raccogliere il materiale che può cadere da rami e decori. • Dovremo avere cura di nascondere i cavi di luci e addobbi che potrebbero rappresentare una pericolosa “elettrizzante “ tentazione. • Evitiamo decorazioni in vetro o realizzate con parti che si staccano di piccole dimensioni. Il decoro ideale per chi ha un gatto è in stoffa o cartone. • Non utilizziamo festoni e ghirlande luccicanti che potrebbero essere mangiucchiate dal gatto. • Mettiamo pacchi e pacchettini sotto l’albero all’ultimo momento.

12


13


Diario di viaggio

Diario di viaggio in Madagascar Ecco una sintesi del diario di viaggio in Madagascar del Direttore Sanitario di Mypetclinic Milano Walter Scarabello per cui Demas ha preso parte cona la donazione a sostegno di questa operazione solidale.

È

stato un anno impegnativo, l’apertura di Mypetclinic, una struttura di primissimo livello, con il Pronto Soccorso 24 ore su 24 a rendere ancor più ambizioso il progetto, ha richiesto molte energie, ma il richiamo di quest’angolo di paradiso, con l’obiettivo di sterilizzare i cani dell’isola, dove il randagismo è un problema di proporzioni enormi, mi infonde una volontà di fare tale da farmi scordare la stanchezza. Dopo una decina di ore di volo, arrivo sull’isola. Il primo giorno è dedicato all’allestimento della sala operatoria. Elisabetta e Jan, due amici cui seguo i cani da anni, sono i promotori di quest’iniziativa. Ho conosciuto Jan nel mio vecchio studio di via Friuli: portava regolarmente il suo Fox terrier da me. Un giorno, casualmente, mi ha detto che aveva bisogno dell’antirabbica per portare il suo cane in Madagascar, dove, insieme alla moglie, stava avviando un’attività commerciale. Io avevo fatto una bellissima vacanza in Madagascar nel 1990, girandolo in lungo e in largo per un mese, e devo dire che è un posto che mi è rimasto dentro, quindi, quando lui mi ha fatto questa richiesta, abbiamo cominciato a parlare dei posti che amavamo. Un anno dopo, mi ha contattato dicendomi che i suoi cani in Madagascar erano passati da tre a dieci, a causa di gravidanze non volute e mi ha chiesto se fossi stato disposto a sterilizzare i cani che orbitavano intorno a casa sua. A Nosy Be non esistono strutture veterinarie: ci sono solo due veterinari, uno che lavora all’aeroporto e uno che si occupa di zebù e polli.

14


Diario di viaggio Il randagismo a Nosy Be è particolare: i malgasci generalmente temono i cani - anche se devo dire che tutti quelli con cui ho avuto a che fare io erano dolcissimi - per cui mai e poi mai darebbero loro da mangiare. Di conseguenza i randagi vanno a cercare, e regolarmente a trovare, cibo dagli europei che vivono qui. Mangiano, se ne vanno, tornano e, soprattutto, partoriscono in ambienti in cui si sentono protetti. È già la terza volta che vengo sull’isola ad operare e posso dire, senza timore di apparire presuntuoso, che il nostro lavoro ha contribuito a ridurre un pochino le nascite. Nelle prime due campagne, abbiamo sterilizzato, tra maschi, femmine, cani e gatti, più di 50 animali. Quest’anno ci attendono una trentina di interventi e dobbiamo ringraziare la Demas che ha donato alla Onlus VETSforPETS, di cui sono presidente, prodotti, farmaci e tutto il necessario per permetterci di operare. La sala operatoria, posso garantire assolutamente sufficiente, considerate le difficoltà ambientali, è situata in una camera del bed & breakfast, grazie alla generosità di Elisabetta (che mi aiuta negli interventi) e di Jan, che hanno scelto di rinunciare ad una parte dei guadagni del B&B per portare avanti il nostro progetto. L’obiettivo che ci siamo prefissati è quello di riuscire a dare più continuità a questo progetto. Una sola “campagna” l’anno, per quanto portata avanti con massimo impegno, non è sufficiente per far fronte alle problematiche degli animali dell’isola. Prova ne sia che il giorno prima di ripartire per l’Italia, abbiamo operato un cane che da circa un anno, aveva un problema neoplastico che, ovviamente, col passare del tempo si è aggravato fino a presentarsi in una situazione di estrema gravità. L’intervento ha avuto successo, e il cane ha ricominciato a mangiare normalmente, con grande soddisfazione sua, dei suoi proprietari e, devo ammetterlo, anche mia.

15


www.foschigroup.com

L’azienda Foschi è presente da più di 100 anni nel mondo del Veterinario, fornendo tutte le attrezzature necessarie per curare al meglio i nostri amici animali. Con l’obiettivo di essere il più possibile vicina alle esigenze dei Veterinari e garantire il miglior servizio.

Più di 20.000 articoli Fidelity card gratuita con importanti sconti Customer service dedicato Assistenza tecnica in tutta Italia Corsi di formazione Consegna rapida e sicura Foschi Srl Via di Salone, 132 00131 Roma Tel: +39 06 98263800 Fax +39 06 98263899 info@foschigroup.com

16

Per informazioni, preventivi e ordini puoi contattarci al numero +39 06 417.905.800 o inviare un’email a preventivi@foschigroup.com o a ordinivet@foschigroup.com


Natale, Camon S.p.A. - Via L. Cosentino, 1 - Albaredo d’Adige 37041 (VR)

è festa anche per loro!

dog

cat

C’è del magico nell’aria natalizia! Per questo Camon ti propone la nuova Christmas Collection, una ricca selezione di giochi, abbigliamento e comfort perfetti come idee regalo per il tuo inseparabile quattrozampe. Scopri la nuova Christmas Collection di Camon su www.camon.it Seguici anche su

17


FESTE SERENE? PER TUTTI! PERCHÉ DI FORTE CI SIA SOLO L’AFFETTO CHE CI LEGA!

Con l’arrivo di dicembre si fanno sempre più prossime le tanto agognate festività natalizie! Ma, con esse e con il clima sicuramente magico che contribuiscono a creare, non possiamo dimenticarci che…non siamo solo noi “bipedi” a viverle. Le particolari condizioni e usanze di questo periodo di festa possono infatti comportare uno stress non trascurabile anche ai nostri amici quattrozampe che possono risentire, anche in maniera pesante, dei piccoli o grandi sconvolgimenti che accompagnano questi momenti festivi. Alcuni esempi classici? I rumori forti e inaspettati prodotti dai fuochi d’artificio oppure la presenza in casa di un consistente numero di ospiti e del trambusto che pur senza intento negativo può generarsi da un assembramento così folto di persone.. STRESS A QUATTRO ZAMPE… SE NE PARLA ABBASTANZA?

Sono numerose le ricerche che segnalano l’aumento della percentuale di animali soggetti a problemi comportamentali derivanti da stress. Tali disturbi rappresentano, purtroppo, una delle principali cause di abbandono dei quattrozampe da parte dei proprietari che, non sapendo come gestire tali situazioni, desistono lasciandoli in qualche struttura apposita o, con un comportamento pericoloso e deprecabile, abbandonandoli a loro stessi. E queste non sono ovviamente delle soluzioni. Invece, come proprietari (e cittadini) responsabili, abbiamo il dovere di prestare la massima attenzione ai segnali che il nostro animale ci trasmette, ond’evitare spiacevoli complicazioni.


ALCUNI UTILI CONSIGLI.

Prima di tutto, se sappiamo che certi eventi creano stress nel nostro quattrozampe, dobbiamo chiaramente cercare di evitare di lasciarlo all’aperto in quei momenti. Questo “provvedimento” diviene ancora più prezioso se sappiamo che nella nostra città o nel nostro paese si pratica ancora l’usanza dei famosi “botti” e fuochi d’artificio: in tal caso offriamo a Fido e Micio un luogo riparato come una stanza di casa oppure il garage, così che il rumore sia più attenuato. Se nella stanza poi ci fosse una tv o una radio, un altro stratagemma è quello di alzarne il volume in modo da attutire ancor di più i rumori esterni. Cerchiamo, poi, di premiare sempre l’animale quando è tranquillo e impegniamoci per non forzare mai la situazione: se vediamo che non vuole assistere ad un evento, ad esempio ad uno spettacolo pirotecnico, non obblighiamolo, otterremmo solo l’effetto contrario. Infine evitiamo le punizioni e, in egual misura, un eccessivo “conforto” durante i momenti in cui lui esprima la sua paura: meglio ignorarlo e allontanarlo dalla situazione fonte di stress.

LA LINEA EQUILIBRIA, PERCHÉ LA PAURA…FACCIA MENO PAURA!

Ma se il nostro animale è particolarmente soggetto a questi stati di alterazione, possiamo aiutarlo anche con una linea di prodotti naturali opportunamente pensati per contribuire a ridurre il suo stato ansioso e a controllare comportamenti eccessivi o inadeguati. Stiamo parlando della linea Equilibria che, soprattutto se utilizzata alcune settimane in anticipo rispetto agli eventi potenzialmente “critici”, grazie alla sinergia di Melissa, Valeriana, Zenzero e Triptofano esplica un effetto adattogeno e rilassante aiutando l’animale a far fronte a situazioni di stress di vario tipo. I prodotti della linea Equilibria sono privi di effetti collaterali e possono essere usato per periodi prolungati, in completa sicurezza senza rischi di ipotensione, effetti sedativi o problemi gastrointestinali. La linea Equilibria è composta dall’alimento complementare Equilibria-vet, ideale sia per i cani che per i gatti, e da 3 prodotti pensati specificatamente per i felini, ovvero una sospensione orale, un collare e diffusore per ambienti (con relativa ricarica). Questi prodotti saranno un utile coadiuvante alle terapie comportamentali previste dal proprio veterinario di fiducia che, nel caso i sintomi da stress si protraggano o si acuiscano nel tempo, è fondamentale consultare per una migliore gestione del caso.


curiosità

BENESSERE ANIMALE: ATTENTI ALLO SMOG

L

A. C.

’emergenza smog è un  serio pericolo per la salute non solo umana, ma anche per i quattro zampe che vivono nelle nostre città. Cani e gatti che frequentano i nostri stessi ambienti corrono il medesimo rischio di insorgenza di problemi respiratori di varia natura per cui è opportuno mettere in pratica alcuni accorgimenti per una loro migliore qualità di vita in ambito urbano. Gli animali sono esposti agli agenti ambientali nocivi non fosse altro per il fatto che respirino a un’altezza più bassa (pari a quella dei tubi di scappamento delle auto) rispetto all’uomo adulto, e ciò contribuisce ad aumentare il rischio. Le medesime malattie che insorgono in cani e gatti di casa potrebbero colpire anche i loro proprietari, in quanto ad esempio si trovano a vivere in zone particolarmente inquinate. Piccoli accorgimenti pro salute animale potrebbero essere quelli di  spazzolarli e lavarli più spesso per eliminare i residui di polveri sottili che si accumulano sul mantello degli animali, che essi possono poi leccare ed ingerire. Sarà poi consigliabile preferire per le passeggiate quotidiane le aree verdi, trasportando possibilmente l’animale in macchina, evitando il tragitto a piedi dovendo magari fare lo slalom tra le auto nel traffico. Non dimentichiamo di far eseguire degli esami periodici al nostro quattro zampe dal nostro veterinario di fiducia dato che prevenire è meglio di curare. 20


curiosità

Cane e sonno

A. C.

S

econdo una ricerca della prestigiosa Università statunitense Mayo Clinic ( Arizona ) è possibile far entrare il nostro cane in camera da letto senza che per questo sia pregiudicata la qualità del nostro riposo notturno. Durante lo studio sono stati monitorati 40 volontari, adulti che non soffrivano di disturbi del sonno e i loro cani. Per sette giorni è stata valutata la qualità del loro respiro notturno  con uno strumento  in grado di calcolare il tempo totale di sonno, il tempo di addormentamento, il numero e la durata dei risvegli nel corso della notte. Alla fine della prova nessuno dei partecipanti, con il proprio cane accanto per tutta la notte, ha manifestato problemi. È stato però evidenziato che se il cane, invece di rimanere nella stanza, finiva sotto le coperte, si riduceva la qualità del riposo, si avevano più risvegli ad intermittenza e più lungo e difficoltoso era il riaddormentarsi. Perciò se durante gran parte della giornata lasciamo solo il nostro cane almeno di notte lasciamo che ci faccia compagnia. 21


URA AMA I L TU O AN I MALE, R I S P ET TA L A S UA NAT

8in1 MINIS Nuovi snack naturali SENZA GLUTINE basso contenuto calorico senza zuccheri aggiunti

formula senza glutine

senza zuccheri aggiunti

magro

www.8in1.eu 22


Un film per le feste

Il toro ferdinando Il toro Ferdinando è un film di animazione, avventura, commedia, family, fantasy del 2017, diretto da Carlos Saldanha, con John Cena. Uscita al cinema il 21 dicembre 2017. Distribuito da 20th Century Fox. La storia del film Ferdinand è quella di un toro che ha l’aspetto di un feroce animale da corrida: soggetto robusto, dal manto nero e lucente, ma con un temperamento tutt’altro che irascibile. Un toro che, a differenza di tutti gli altri suoi amici, e a dispetto della sua stazza e della sua forza, non ha alcun interesse nel dimostrare di essere potente e feroce né di diventare un temuto toro da corrida che terrorizza i toreri. Desidera solo una vita tranquilla. Quando Ferdinand dilata le narici e smuove il terreno con gli zoccoli, la gente corre per sfuggire alla sua carica, ma lui annusa le margherite di prato, sua grande passione, o si stiracchia all’ombra degli alberi. Quando passeggia per i villaggi assolati della Spagna, gli abitanti sbarrano le porte e gridano al toro, ma lui fa amicizia con una bimba adorabile e sveglia. Molto sveglia, molto più degli adulti che strappano Ferdinand alla sua vita tra i prati e lo costringono a scalciare, sbuffare e prendere a testate i mantelli dei toreri nelle arene. Per fortuna i nuovi amici della fattoria elaborano un piano che gli permetterà di tornare a casa.

23


Angolo cane

Airedale Terrier Origine: Gran Bretagna. Il luogo di origine dell’Airedale Terrier è la valle dell’Aire, da cui prende il nome, situata nella regione del West Riding nello Yorkshire. è considerato da molti “il re dei Terrier”, per le sue dimensioni. Cane di media taglia, a pelo duro, con una solidissima struttura, ben proporzionato nell’insieme dall’espressione acuta e decisa, molto gioviale e sereno. Terrier dai movimenti rapidi e prontezza negli scatti. Molto deciso e attento a tutto ciò che lo circonda. Razza che richiede una speciale toelettature detta “stripping”. Altezza: - maschi da 58,4 a 60,9 cm   - femmine da 55,8 a 58,4 cm Tronco: con dorso corto, dritto, lombi muscolosi, torace profondo. Testa e muso: cranio lungo e piatto, guance asciutte, muso pieno. Tartufo: largo ,di colore nero. Denti: regolarmente allineati e completi nel numero e nello sviluppo, chiusura a forbice. Orecchie: a forma di “V” e portate lateralmente, piccole in proporzione alla taglia del cane. Arti: sia posteriori che anteriori in appiombo. Lunghi e muscolosi. Eccellente ossatura. Spalla: lunga, forte Muscolatura: di eccellente sviluppo in tutte le parti del corpo. Linea superiore: diritta e solida. Coda: con attaccatura alta, non adagiata sulla schiena. Pelo: duro, molto fitto e ruvido. Colori ammessi:  testa ed orecchie di colore tan (focato). Gli arti tan. Corpo nero o grigio scuro. 24

A. C.


Leader nella distribuzione veterinaria in Italia

DOVE L’ECCELLENZA È IL VALORE PIÙ SEMPLICE

FIDUCIA PROFESSIONALITÀ DISPONIBILITÀ

WWW.DEMAS.IT

DEMAS SRL VIA DI SALONE, 132 - 00131 ROMA - SEGRETERIA: 06 417905

25


PICCOLI GRANDI EROI

Rocco il cane poliziotto e la Legge Rocco a cura di Agnese Monaco http://agnesemonaco.altervista.org www.facebook.com/AgneseMonacoOfficial USA – Pittsburgh – Gennaio 2014 Rocco il cane poliziotto di otto anni insieme alla sua squadra era in missione e durante l’arresto del ventiduenne pluripregiudicato, ha perso la vita svolgendo l’inseguimento. Il malvivente si era nascosto nel seminterrato di un edificio in costruzione. Circondato dagli agenti ha reagito accoltellando il cane Rocco che ha perso la vita nei due giorni successivi. Il giudice osservando che l’imputato aveva oltre venti casi di aggressione, lo ha condannato ad una pena variabile tra i 20 ed i 44 anni di galera. Il suo poliziotto conducente ha affermato: «Ho perso il mio compagno, un membro della mia famiglia».

Fonti : TheSun.co.uk – RaiNews 26

Rocco fu seppellito con tutti gli onori, arrivando al cuore di tutta la popolazione, che lo ha voluto onorare con un funerale solenne. Dopo questo caso, fu promulgato un disegno di legge, poi approvato come legge nel 2015, denominata “Legge Rocco”, in suo onore, che prevede che ferire un cane poliziotto sia un crimine di secondo grado, punito con l’ammenda pecuniaria di venticinque mila dollari e la reclusione con un aumento della pena di 10 anni. Grazie alle numerose donazioni hanno istituito il “fondo Rocco”, i quali ricavi saranno utilizzati per l’acquisto di particolari giubbotti che possano aiutare e proteggere i cani contro le aggressioni da coltelli e proiettili ed altre attrezzature per ulteriori formazioni per gli animali.


27


viaggiando

Saturnia

S

A. C.

e vogliamo farci un bel regalo per le prossime festività natalizie e di fine anno questa è una meta indicata, ubicata nell’entroterra collinare della Maremma grossetana, sulla vetta di una collina che domina le rinomate sorgenti termali in cui non possiamo avere il piacere di bagnarci per un meraviglioso relax. Storia La leggenda racconta che Saturno un giorno si adirò con gli uomini, continuamente in guerra tra di loro, afferrò un fulmine e lo lanciò sulla terra, facendo sgorgare dal cratere di un vulcano un’acqua sulfurea e tiepida che tutto avvolse e tutto acquietò. Da quel grembo ospitale gli uomini vennero al mondo più saggi e più gioiosi. Protagonista della leggenda era il cuore della Maremma toscana: Saturnia, dove l’acqua sgorga ancora a 800 litri al secondo ad una temperatura di 37°. Le caratteristiche dell’acqua sono descritte come sulfurea, carbonica, solfata, bicarbonato–alcalina, terrosa, con presenza di gas di idrogeno solforato ed anidride carbonica. Da vedere Mura di Saturnia, di origini romane, ricostruite prima in epoca medievale e riqualificate dai Senesi nel periodo rinascimentale. Porta Romana, unica porta rimasta dell’antica cinta muraria, attraversata dalla Via Clodia, di cui sono visibili i resti. Rocca aldobrandesca, di origini medievale che racchiude il novecentesco Castello Ciacci in stile neomedievale.

28


viaggiando Chiesa di Santa Maria Maddalena, sorta in epoca medievale, con opere d’arte di vari periodi storici. Museo archeologico, in cui è possibile trovare reperti dalla preistoria all’età romana. Da gustare La cucina toscana ed in particolare quella maremmana vale da sola una permanenza tra queste campagne. Acquacotta (piatto classico della cucina maremmana), pappardelle alla lepre, tortelli, ripieni di bietola e ricotta e conditi con sughi di carne. Si tratta di prodotti semplici e genuini esaltati dai sapori di una volta. è una terra di cacciatori, con ricette gustose a base di cinghiale, lepre e fagiano, ma troviamo anche zuppe e bruschette, da accompagnare con un ottimo olio d’oliva, infiniti formaggi e vini. Si può gustare tra i vini rossi di Toscana il Morellino di Scansano; i prodotti della cantina del “Monteregio - Massa Marittima” o del Montecucco con gli originali sapori di un vino nato alle pendici della montagna. Tra i bianchi ricordiamo il vino di Pitigliano. Dove alloggiare con il tuo amico cane o gatto A testimonianza dell’amore e del rispetto per gli animali è possibile soggiornare nella località menzionata con i nostri amici a quattro zampe. Su Internet potete facilmente trovare gli indirizzi utili. Buona vacanza da Alessandro Ciorba 29


Gusto e benessere, della tradizione mediterranea.

con

La Ric della Vetta ita

I b uon i amici d ingredienti el bene ssere

Sapori italiani garantiti, materie prime fresche e disidratate, gluten free o grain free: Italian Way conquisterĂ cane e gatto con La Ricetta della Vita, connubio di gusto e proprietĂ  beneďŹ che. Per prenderci cura di loro, come di noi stessi.

30

ItalianWay Pet www.italianwaypet.it


piante utili

QUINOA: UNA PIANTA PREZIOSA

A. C.

I

semi di questa pianta, sottoposti a macinazione, forniscono una farina contenente prevalentemente amido e ciò consente che questa pianta sia classificata merceologicamente a pieno titolo come cereale nonostante non appartenga alla famiglia botanica delle graminacee. Un vero e proprio cereale quindi (definito anche “pseudo-cereale”) considerato tale proprio per l’alto contenuto di amido. L’elevato contenuto proteico e la totale assenza di glutine sono due aspetti caratterizzanti questa pianta erbacea, che ha proprietà antiossidanti in grado pertanto di dare un contributo significativo nei confronti dello  stress ossidativo. I semi della quinoa contengono alte concentrazioni non solo di amido, ma anche di fibre (la pianta contiene fibra insolubile, che ha un’azione positiva sul processo digestivo),  proteine  (è una fonte di aminoacidi essenziali come lisina e metionina), calcio,magnesio, oltre a fosforo, ferro, manganese, rame, zinco,  potassio, vitamine, tiamina, riboflavina, folato e vitamina B6, fitonutrienti, flavonoidi, kaempferolo, triptofano e quercetina. Oggi possiamo ritrovare questo cereale all’interno della composizione di mangimi per cani e gatti.

31


l’angolo della lettura

Rover salva il Natale Copertina flessibile

I

bambini la sera non vogliono mai andare a letto tranne il 24 dicembre. Non sanno che purtroppo Babbo Natale è nei guai e che i loro regali sono in pericolo. Rudolph, la renna più forte e più veloce, che sa orientarsi a occhi chiusi tra le stelle, la renna più esperta negli atterraggi sui tetti, la renna che canta volando da un paese all’altro, è in sciopero. Babbo Natale sa che c’è solo un animale in grado di sostituire Rudolph: un cane di nome Rover! Riuscirà l’astuto elfo inviato da Babbo Natale a convincere il cane più furbo del mondo a lavorare gratis per una notte intera? Un volo a perdifiato intorno al globo terrestre, una corsa contro il tempo, tra demenziali intervalli pubblicitari, capitoli capricciosi, lucertole innamorate e imprevisti esotici di ogni genere... È una notte speciale: stavolta anche i bambini possono viaggiare con Babbo Natale, e dal cielo cade zucchero invece che neve. Una notte magica e piena di risate, che solo il genio di Roddy Doyle poteva creare.

• di Roddy Doyle (Autore) Salani Editore 32


l’angolo della lettura

Far web

I

odio, bufale e bullismo. il lato oscuro dei social

nsulti, discriminazioni di ogni genere, misoginia, istigazione alla violenza, omofobia, fake news dal retrogusto razzista e anti-scientifico, revenge porn. Non c’è alcun dubbio che la Rete, in particolare con i social media, sia diventata un luogo nel quale scaricare rabbia e frustrazioni senza sensi di colpa, in cui attaccare ferocemente personaggi pubblici o emeriti sconosciuti con la sola colpa di avere opinioni diverse. A monte di questa valanga di fango sembra esserci l’idea che Internet sia una zona franca, un Far Web in cui non esistono regole, in cui vige l’impunità e dove è legittimo e pratico farsi giustizia da sé. Ma è poi davvero colpa della Rete se la gente odia? Siamo veramente disposti a mettere in gioco la nostra libertà d’espressione per portare avanti una crociata indiscriminata contro l’odio online? Qual è, in questa partita, il ruolo che giocano le diverse piattaforme? Quanto incide su certe derive la mancanza diffusa di educazione digitale? E qual è il quadro normativo a cui fare riferimento oggi? In questo saggio pop brillante e ricco di riferimenti alla cronaca recente, Matteo Grandi, giornalista e autore televisivo, una delle voci più influenti del web, indaga da vicino il fenomeno dell’inquinamento della Rete in tutte le sue manifestazioni, per spiegarci di cosa parliamo quando parliamo di odio e social media.

• Matteo Grandi Editore: Rizzoli Anno edizione: 2017 Pagine: 226 p., Rilegato 33


Qui demas

Solo per gli amici degli animali!

G

li amici pelosetti sono la nostra gioia e ci tengono compagnia in queste giornate invernali. Cani e gatti, ma anche uccellini, conigli e pesci rossi rappresentano la nostra fortuna anche con la loro semplice presenza in casa. Da migliaia di anni l’uomo e gli animali vivono in rapporto simbiotico in cui l’uno ha qualcosa da offrire all’altro senza chiedere nulla in cambio. Basti pensare a tutte le emozioni che si provano quando arriva un cucciolo in famiglia. Secondo la scienza i pelosetti, con la loro positività, ci aiuterebbero a superare fasi difficili della nostra vita, come momenti di ansia e di sconforto facendoci immediatamente sentire più calmi e rilassati. Detto ciò, anche i nostri comportamenti determinano il loro benessere, per questo è bene informarsi e saper gestire situazioni difficili che, a volte, i nostri amici possono attraversare. Con l’arrivo dell’inverno abbiamo lasciato grande spazio ai consigli per affrontare al meglio alcune situazioni che possono verificarsi ai nostri animali. Come ci dobbiamo comportare se a micio si rompe un’unghia, quali sono i rimedi migliori da adottare e la dieta che deve seguire Fido quando è malato e come gestire un gatto che ama stare all’aria aperta con il freddo alle porte, sono solo alcuni degli argomenti trattati. I nostri follower possono andare a leggere gli articoli completi sul Blog presente sul sito www.giulius.com, 34

Irene Rollo tenersi continuamente aggiornati e trovare una risposta alle domande più curiose sui pelosetti. A novembre, sia online che presso i nostri punti vendita, è stato possibile trovare tantissime offerte su decine di prodotti: dal cibo agli accessori, e nella giornata del 24 novembre, è stato organizzato il Black Pet Friday, una giornata di sconti nei punti vendita e sull’e-commerce. Inoltre, per venire maggiormente incontro ai nostri clienti e alle loro esigenze lavorative, lo store di Saxa Rubra è rimasto aperto fino alle 22. Anche per i prossimi mesi gli sconti e le promozioni continuano e per rimanere sempre aggiornati siete tutti invitati a seguire le nostre pagine FACEBOOK@GIULIUSPETSHOP.IT, ci potete trovare anche su INSTAGRAM con l’hashtag #giuliuspetshop e e il nostro BLOG sul sito www.giulius.com. Entrate a far parte subito della nostra pet community!


PET QUIZ

Pet quiz 1. L’ivermectina è utilizzata nella cura di patologie: a virali b batteriche c parassitarie

2. La tiflite è un’infiammazione di: a vescica b cistifellea c intestino cieco

3. Il metatarso fa parte di: a arto b spalla c bacino

4. La giardia nel cane è un parassita di: a fegato b intestino c rene

5. Una carenza di cobalto e vitamina B12 può causare la comparsa di: a anemia b minore capacità uditiva c degenerazione renale

6. L’Airedale è un cane di taglia: a piccola b grande c media

7. I monociti si trovano nel:

a muscolo b sangue rc rene

8. Il surfattante è un complesso presente in: a testicolo b fegato c polmone

Le risposte corrette: 1c 2)c 3)a 4)b 5)a 6)b 7)b 8)c 35


iI prossimi eventi nei nostri negozi

1.12 FARMINA - (Appia - Saxa rubra - Testa di Lepre) 2.12 TRAINER - (Appia - Saxa rubra - Testa di Lepre) 9.12 ALMO NATURE - (Saxa Rubra) 9.12 SANYPET - (Appia) 11.12 CONAGIT GIUNTINI - (Appia) 13.12 SANYPET - (Saxa Rubra) 14.12 SCHESIR - (Saxa Rubra) 15.12 MARPET - (Appia - Saxa rubra - Testa di Lepre) 16.12 VEBIX - (Saxa rubra - Testa di Lepre) 16.12 ROYAL CANIN - (Appia - Saxa rubra - Testa di Lepre) 16.12 UNION BIO - (Appia) 16.12 BIONIKE truccatore in sede - (Appia) 18.12 CONAGIT GIUNTINI - (Saxa rubra) 20.12 ALMO NATURE - (Appia) 22.12 HILLS - (Appia - Saxa rubra - Testa di Lepre) 23.12 VALPET - (Appia - Saxa rubra - Testa di Lepre)

- Le date potranno subire variazioni Appia: Circonvallazione Orientale, 4692 - Roma Testa di Lepre: Via del Fontanile di Mezzaluna, 401 - Fiumicino (RM) Saxa Rubra: Via Carlo Emery, 135 - ROma

E zine giulius Anno 5 N° 12  
E zine giulius Anno 5 N° 12  
Advertisement