Page 53

arendo le linee da seguire per alimentarci correttamente .............................................................................................................. tori è anche quello di smontare mode e filosofie alimentari che mettono in serio pericolo una sana ed equilibrata alimentazione. Martina Donegani, internet è ormai uno strumento indispensabile per la nostra vita quotidiana e il settore dell’alimentazione ne è un esempio perfetto: la mania del mangiar ‘sano e leggero’ sta a cuore all’88% degli italiani, che esplorano il web alla ricerca della loro verità, ma qual è il passo da intraprendere, adesso, per rendere più consapevole il ‘paziente virtuale’? “Sicuramente, internet e i social media oggi sono uno strumento di comunicazione e di ricerca delle informazioni determinante. Se, da un lato, sono utilissimi

per divulgare più facilmente le informazioni e raggiungere un numero più vasto di persone, dall’altro hanno contribuito a un cambiamento drastico delle fonti da cui provengono tali informazioni. Se prima la comunicazione era ‘verticale’ e c’era un esperto che si rivolgeva con un parere autorevole ai meno esperti di quell’argomento per divulgare informazioni, ora con l’avvento di internet e dei social la comunicazione è diventata ‘orizzontale’: tutti sono esperti di tutto e divulgano liberamente le informazioni, anche senza avere le competenze per farlo. Ciò, purtroppo, ha fatto sì che iniziassero a circolare liberamente sempre più informazioni contrastanti, anche riguardo l’alimentazione, molte delle quali false: le fake news di cui parliamo nel libro, per l’appun-

to. Per quanto mi riguarda, io ho cercato sia tramite divulgazione social (posto quotidianamente notizie sulla mia pagina instagram “martinalasaluteincucina”), sia attraverso la stesura di questo libro, di fare chiarezza e mettere qualche punto fermo su quelle che sono oggi le principali ‘bufale’ che circolano sul mondo della nutrizione, andando a ricercarle una a una e analizzandole tutte da un punto di vista scientifico, ma facilmente comprensibile, per rendere le informazioni accessibili a tutti”. Qual è stato il punto di partenza della ricerca intrapresa con Giorgio Donegani? “Per prima cosa, abbiamo analizzato il fenomeno delle fake news in generale, cercando di comprendere i motivi per cui attecchiscono così tanto sulle

53 ................................. Periodico italiano MAGAZINE

Profile for Periodico italiano magazine

Periodico italiano magazine luglio-agosto 2019  

Mensile di informazione e approfondimento. In copertina: Effetto wow. Le fake news create per attirare i lettori. La rivoluzione digitale h...

Periodico italiano magazine luglio-agosto 2019  

Mensile di informazione e approfondimento. In copertina: Effetto wow. Le fake news create per attirare i lettori. La rivoluzione digitale h...