Page 29

ande spettacolo” ...............................................................................................................

Pierantonio Zanettin (Fi): “È in gioco la democrazia occidentale”

Secondo il deputato vicentino, esperto avvocato liberale e componente del Consiglio superiore della magistratura dal 2014 al 2018, la sfida contro l’informazione ‘dopata’ è quella d’individuare un difficile punto di equilibrio tra rispetto del diritto di opinione, qualità dell’informazione e pluralismo Pierantonio Zanettin, stimato avvocato vicentino, è un giurista di formazione liberale: un mondo rispettabilissimo di professionalità e di cultura politica autentica. Oggi, l’onorevole Zanettin è membro della II commissione Giustizia della Camera dei deputati, eletto nelle fila di Forza Italia nel collegio di Vicenza. Il suo punto di vista in merito alle ‘fake news’ appare piuttosto pessimista, per il difficile compromesso che si dovrebbe individuare, a livello legislativo, tra qualità professionale dei giornalisti e libertà d’opinione. Ma anch’egli non ha dubbi: si tratta di una ‘battaglia’ che bisogna decidersi a combattere. Così come si deve cominciare a invertire una tendenza di basi culturali fortemente indebolite, sia nel mondo politico, sia in quello della scuola. Onorevole Zanettin, qual è il suo pensiero in merito alla disinformazione e alle fake news che hanno invaso il mondo del web? Si tratta di una fase temporanea, oppure di una vera e propria involuzione? “Temo si tratti, ormai, di un fenomeno quasi irreversibile e difficil-

mente contrastabile. Il web è una prateria, purtroppo, in molti casi senza regole. Peraltro, da liberale non mi sentirei neppure di auspicare una censura preventiva su quanto pubblicato. E’ davvero complicato individuare un punto di equilibrio”. L’avvento delle nuove tecnologia sta ponendo sempre più al centro del dibattito temi come la valutazione di una

notizia e la questione dell’attendibilità delle fonti di prima informazione: ciò significa che, ormai, la politica è divenuta mera comunicazione propagandistica? “Purtroppo, su questo piano la politica ha subìto una regressio ne spaventosa. Ormai, la base culturale e i valori di riferimento dei Partiti paiono venuti meno e i leader inseguono soltanto un consenso ef-

29 ................................ Periodico italiano MAGAZINE

Profile for Periodico italiano magazine

Periodico italiano magazine luglio-agosto 2019  

Mensile di informazione e approfondimento. In copertina: Effetto wow. Le fake news create per attirare i lettori. La rivoluzione digitale h...

Periodico italiano magazine luglio-agosto 2019  

Mensile di informazione e approfondimento. In copertina: Effetto wow. Le fake news create per attirare i lettori. La rivoluzione digitale h...