Page 14

| lavanderia |

Cipro

Paradisi dell’opacità di Paolo Fusi

che offre la massima trasparenza sulle società iscritte al registro? Non ci crederete, ma è l’Italia. Nessun altro posto al mondo offre una messe tale di dati, ad un prezzo ragionevole, tutto per Internet. Il Regno Unito funziona quasi come noi (tranne per il fatto che la maggior parte degli azionisti sono delle bucalettere offshore), la Francia, il Belgio, l’Olanda e l’Austria stanno facendo degli sforzi. Persino il Lussemburgo ed il Liechtenstein hanno fatto enormi passi avanti dal 1998 ad oggi. Solo la Germania e la Finlandia difendono a denti stretti l’opacità e l’omertà del mondo finanziario ed industriale nazionale. Oggi, chiunque vuole far parte dell’Europa, deve mettere a disposizione del pubblico alcuni dati fondamentali sulle società. E poi ci sono i paesi che bussano alle porte dell’Europa. Come la Turchia, dove le regole sono ancora un po’ più “altre” dei paesi sommersi per decenni oltre la Cortina di Ferro. Thomas ed Eric, giovani ricercatori universitari tedeschi, studiano il sistema bancario offshore. E quindi si recano a Lefkosa, capoluogo del Cipro Settentrionale (che è Turchia), per visitare il locale Registro di Commercio e fotocopiare gli atti di una banca turca, scelta per il fatto che gli Stati Uniti l’hanno posta su una black list delle banche coinvolte nel riciclaggio, il commercio di droga, d’armi e schiave. In Internet naturalmente si trova una website del governo che indica indirizzo, telefono e capoufficio del Registro. Ingaggiato un taxi locale, i due si presentano all’indirizzo previsto. C’è solo una bancarella, stretta tra due palazzi crollati, con sopra l’insegna “mediatore immobiliare”. Il personaggio, Meglio non chiedere informazioni su una banca il simpatico Cenk, offre the e conversazione in quello che lui ritiene essere inglese, e che Eric (versato in lingue) riconosce per una versione molto potente nel mirino del Dipartimento del americanizzata dello spagnolo. Cenk ha una licenza per spacciarsi Tesoro degli Stati Uniti rappresentante del Registro di Commercio, ma lui di quell’ufficio non sa nulla. Gli hanno dato sta pecetta perché l’Unione Europea lo esige. Chi vuole sapere qualcosa di qualche società deve andare al ministero delle Finanze. I due ricercatori tedeschi vanno al ministero. Cenk deve avere un telefono, perché li attende l’esercito. Con bonomia, s’intende. Cercano di spiegare i loro bisogni finché Thomas scrive su un biglietto il nome della banca. Silenzio, facce atterrite. Di colpo tutti parlano fluentemente tedesco. Con un sorriso da pugnalata alla schiena spiegano che forse sarebbe meglio interessarsi per qualche altra banca moooolto più interessante e mooolto meno pericolosa. Beata giovinezza, Eric e Thomas non si lasciano intimidire. Vola qualche schiaffo, insulti, sbrilluccicano scimitarre e pistoloni, finché un’impiegata dall’aspetto potente (tutti gli uomini abbassano gli occhi quando entra) spiega (in inglese) che adesso con l’entrata nell’Unione Europea questi tradizionali comportamenti, che fanno bella ed eccitante la vita in Turchia, non sono più possibili, bisogna trattenersi. Scortati dall’esercito, Eric e Thomas vengono condotti dal ministro della Difesa, che dovrà decidere sul loro destino. Poi al ministero degli Affari esteri e a quello degli Interni. Non ci crederete, ma il ministro degli Interni si trovava in convalescenza in Turchia. Thomas ha un’idea. Torna da Cemik e gli da 50 dollari. Cemik gli strizza l’occhio e gli dice, in perfetto tedesco: «Non potevate parlare chiaro già stamattina?» Eric dice il nome della banca, Cemik tira fuori una scatola piena di timbri ufficiali ed una fine cartellina arancione da cui estrae una serie di carte intestate, finché trova quella giusta della banca indicata, poi sorride e chiede: «Cosa ci devo scrivere?»

Q

FIERA OLYSTYCA

UAL È LA NAZIONE AL MONDO

.

|

ANNO 6 N.43

|

OTTOBRE 2006

| valori | 27 |

Mensile Valori n.43 2006  

Mensile di finanza etica, economia sociale e sostenibilità

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you