Issuu on Google+

ENTE DI PREVIDENZA DEI PERITI INDUSTRIALI E DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI

Se hai un credito con l’Eppi Come sono calcolati gli acconti Gli acconti per il 2012 si pagano in due rate, il 15 novembre 2012 ed il 15 marzo 2013, ciascuna calcolata sul 45% dei contributi del 2011. Il contributo di maternità di € 8,50 si versa per intero con la prima rata.

Ricalcola l’acconto Puoi versare un acconto inferiore a quello calcolato dall’Ente se nel 2012 produrrai dei redditi e dei volumi d’affari più bassi rispetto al 2011. L’importo non potrà, comunque, essere inferiore al 45% di quanto dovrai versare per il 2012, tenendo conto dei contributi minimi (vedi tabella a lato).

Verifica la tua posizione Se non hai trasmesso la dichiarazione dei redditi EPPI 03/2011, inviala subito dalla tua Area online. Dal giorno seguente l’invio, troverai il bonifico dell’acconto aggiornato.

L’Eppi ha utilizzato il tuo credito per farti versare un importo più basso in acconto. Il bonifico che trovi in Area online è già calcolato al netto del tuo credito.

Puoi rateizzare gli acconti? I contributi in acconto non possono essere rateizzati.

Se paghi in ritardo Se versi gli acconti dopo la scadenza del termine, ti sarà richiesto il pagamento degli interessi di mora e sanzioni per i giorni di ritardo.

Versi in Eppi e paghi meno tasse

Acconti

2012 SCADENZA 15 novembre 2012 Per il pagamento utilizza il BONIFICO che trovi nella tua Area online del sito EPPI. Puoi comunque fare il versamento con BOLLETTINO POSTALE. Dovrai compilarne uno in bianco seguendo le indicazioni che trovi nelle modalità di pagamento. Contributi minimi 2012 Soggettivo

1.045,00 euro

Integrativo

285,00 euro

Maternità

Il contributo soggettivo e di maternità sono deducibili fiscalmente e questo significa pagare meno tasse. Il contributivo integrativo, invece, non è deducibile ad eccezione dei casi particolari (vedi la risoluzione del 18/05/2006 n. 69 dell’Agenzia delle Entrate).

www.eppi.it

8,50 euro


Se hai iniziato l’attività nel 2012 Se hai iniziato o ripreso l’attività nel 2012, verserai in acconto € 451,18 (il 45% dei contributi minimi 2011). ECCEZIONE: se invece hai iniziato o ripreso l’attività dopo il primo ottobre, verserai tutto il 15 settembre 2013.

Modalità di pagamento

Se hai meno di 28 anni

BOLLETTINO POSTALE (compilare un bollettino in bianco)

Se hai iniziato l’attività nel 2012 ed avevi meno di 28 anni, verserai in acconto € 179,35 (il contributo soggettivo minimo 2011 è ridotto del 70%).

Se hai 65 anni Se hai 65 anni e continui a lavorare, dovrai versare – a differenza del passato – anche il contributo soggettivo, oltre quello integrativo e di maternità. ATTENZIONE: non esiste un limite d’età per il versamento della contribuzione.

BONIFICO BANCARIO Banca

Monte Paschi di Siena

Beneficiario

EPPI - Piazza della Croce Rossa 3 - 00161 Roma

IBAN

IT25P0103003200000009544209

Causale

Codice Fiscale iscritto seguito da 078

Beneficiario

EPPI - Piazza della Croce Rossa 3 - 00161 Roma

Conto corrente

96709001

Causale

Codice Fiscale iscritto seguito da 078

ALTRE EPPI Card

Banca Popolare di Sondrio - Visa

Carta EPPI

Monte dei Paschi di Siena - Mastercard

Finanziamento

Consum.it - prestito personale

Finanziamento

Banca Etruria - prestito personale

Consulta il sito www.eppi.it alla voce Servizi

Se sei pensionato Se sei pensionato e continui a lavorare, verserai il contributo soggettivo ridotto del 50%, oltre quello integrativo e di maternità. ATTENZIONE: se vorrai, potrai comunque decidere di versare l’intero contributo soggettivo. Come? Indicando la tua scelta nella dichiarazione dei redditi EPPI 03 2012.

www.eppi.it

La schermata del bonifico nella tua Area online del sito EPPI


EPPI%20Guida%20Primo%20acconto%20finale%202012