Page 31

Ecurunati, Humberto Cholango, ci ha dichiarato: “Appoggiamo la decisione del Governo Correa di non pagare il debito estero visto che è illegittimo e corrotto. Per questo da 20 anni i movimenti indigeni e sociali hanno sempre denunciato questa ingiustizia del sistema finanziario internazionale.

Durante la trasmissione televisiva “Annozero” del 26 novembre 2009, si confrontano Pier Luigi Bersani (PD) ed il Ministro dell’economia Giulio Tremonti e quest’ultimo si lascia scappare una considerazione, evidente a chi conosce l’usurpazione della sovranità monetaria, «ma che fai stampi moneta, fai debito […] dove trovi i soldi?» esclama Tremonti a Bersani, col chiaro intento di contraddirlo. Bersani, per un attimo guarda il conduttore Michele Santoro, e sorridendo risponde a Tremonti: «ma sei forte… ». Con gli immensi problemi economici dell’Italia di cui tutti dibattono, nessuno dei presenti ha voluto approfondire il significato giuridico e politico di quell’affermazione così forte: «ma che fai stampi moneta, fai debito». Tremonti non è nuovo ad affermazioni forti ed esoteriche, sempre ad Annozero 92 conversando con Fausto Bertinotti, Presidente della Camera, lanciò un’accusa molto forte (6 marzo 2008) contro il Governo del premier Romano Prodi, egli disse che stava arrivando una grande crisi e che «il superfluo (viaggi) costa meno del necessario (cibo), c’è una crisi della globalizzazione». Tremonti disse che un gruppo di Illuminati ha predicato il mito della globalizzazione, «tecnofinanza, il meccanismo è saltato». Ad “Annozero” affermò: «Solo dei pazzi illuminati, se vuole le dico anche i nomi italiani ma è meglio di no…» e, nessuno dei presenti ebbe la curiosità di chiedergli il significato di tali accuse. Tremonti parla di «pazzi illuminati, fanatici» anche nella trasmissione “Porta a Porta” (febbraio 2008) 93, cita una “terza via di Clinton”, e fra gli ospiti presenti c’è anche Massimo D’Alema (PD) ed il conduttore Bruno Vespa non chiede conto di tali affermazioni. Chi volesse approfondire il significato esoterico e politico di tali affermazioni può leggere il libro inchiesta, Fratelli d’Italia, BUR di Ferruccio Pinotti a cui dedica un intero capitolo: Illuminati della finanza. Clinton fu il Presidente che nel 1999 abolì la separazione fra banche d'investimento (speculazione) e banche del risparmio. E’ buffo leggere le opinioni dei teorici della “terza via” di Blair e Clinton (Policy Nertwork) e dell’Ulivo mondiale, quelli delle speculazioni finanziarie per intenderci (ad esempio, quelli vicini a Goldman Sachs o quelli del caso Mps in Italia), leggerli nel proporre maggiore “democrazia” nell’UE. Com’è buffo leggere che i socialisti francesi giudicano di “destra” la “terza via” inglese. I gruppi politici si muovono su parole d’ordine e slogan per semplificare la realtà, entrambi i gruppi politici si muovono nel piano ideologico della crescita: la “sinistra” intende tornare ad un capitalismo degli anni ’80, mentre la “destra” ignora gli effetti di una “globalizzazione finanziaria” e persegue sulla stessa strada. Nei dibattiti pubblici si possono vedere gli stessi uomini94 politici che hanno introdotto gli algoritmi matematici che hanno accelerato una crisi del sistema capitalistico e propugnano soluzioni per tutti, questi individui hanno lo stesso grembiulino di oltre oceano. La cosiddetta "terza via" è la proposta di creare un movimento politico che unisca liberali e socialisti, nacque negli anni '80, ed in Italia è stato creato appositamente il Partito Democratico. La "terza via" comprendeva come obiettivo le privatizzazioni, in Italia, avviate dai Governi Amato, D'Alema, Ciampi e Prodi, e come possiamo notare ha avuto un grande successo fra l'élite poiché l'idea di conciliare gli opposti è stato il cavallo di troia per il neoliberismo ed entrare nei partiti di sinistra. «Dimostreremo che non è vero che l’Italia e l’Europa sono state distrutte dal liberismo ma che al contrario il liberismo è un concetto di sinistra, e che le idee degli Zingales, degli Ichino e dei Blair non possono essere dei tratti marginali dell’identità del nostro partito, ma ne devono essere il

92

http://www.youtube.com/watch?v=wepXuMd7Y-4 http://www.youtube.com/watch?v=ZcakY-gJpbA 94 Enrico Franceschini, in La Repubblica web, 16 novembre 2012: Bill Clinton e Tony Blair tornano in campo, mettendo a disposizione la loro esperienza per aiutare una nuova generazione di leader a lanciare una nuova "Terza Via", come fu chiamata la svolta riformatrice che portò al potere le forze progressiste negli Stati Uniti e nella maggior parte d'Europa negli anni '90. 93

27

Profile for Peppe Carpentieri

Qualcosa che non va  

Testo sulla società odierna, com'è e come dovrebbe essere. Analisi, proposte, documenti, inchieste, fatti, opinioni sulla moneta, democrazia...

Qualcosa che non va  

Testo sulla società odierna, com'è e come dovrebbe essere. Analisi, proposte, documenti, inchieste, fatti, opinioni sulla moneta, democrazia...

Advertisement