Page 189

che sono ancora ignorati dal pubblico europeo. Il padre di Lindberg ne rivelò alcuni al Congresso americano, che furono più tardi raccolti dall'Overholser nella sua «History of Money in the U.S.». Una lettera dei Rothschild alla ditta Ikleheiner in data del 26 giugno 1863 contiene le parole di fuoco: «Pochi comprenderanno questo sistema, coloro che lo comprendono saranno occupati nello sfruttarlo, e il pubblico forse non capirà mai che il sistema è contrario ai suoi interessi». 495 La soluzione è sotto gli occhi di tutti. I soldi non sono ricchezza ma un mezzo. Lo Stato deve autogovernarsi, lo afferma la Costituzione: la sovranità appartiene al popolo e, pure se non lo dicesse dovrebbe intervenire l’etica insita nella ragione per creare un mondo equo, giusto, dignitoso per tutti. Compreso il ruolo determinante di chi emette moneta, i rappresentanti eletti hanno l’obbligo di applicare i principi costituzionali, cioè tutelare gli interessi pubblici del popolo sovrano e, non possono continuare a recitare la parte degli ignoranti scaricando responsabilità sui banchieri appoggiandosi sul fatto che una legge dello Stato – sul Trattato di Lisbona - ceda la sovranità monetaria alla BCE perché il Parlamento con un’altra legge reintroduce la moneta pubblica libera dal debito e dagli interessi. Una delle pagine più tristi della società contemporanea è il nichilismo imperante. Le nuove generazioni, come le vecchie credono nel nulla. Le nuove famiglie si fondano sulla moneta e non sull’amore. L’egoismo ed il materialismo sono i non valori che “uniscono” le coppie di “innamorati” e trasmettono i non valori ai loro figli. I giovani sono programmati dai genitori e dalla società (televisione, amicizie) per scegliere presunti percorsi produttivi e non secondo le proprie capacità creative. I genitori non sono più un modello per i propri figli ma sono sostituiti dalla televisione e, soprattutto dal pensiero dominante della competitività presente a scuola, nel tempo libero ed nel lavoro. In maniera persuasiva i bambini e gli adolescenti non hanno modelli diversi intorno a loro e, soprattutto i non valori (competizione) sono imposti con una violenza psicologica. La maggioranza dei ragazzi non può scegliere o valutare poiché o, i genitori o, l’ambiente (televisione, amicizie) non mostrano loro pensieri diversi e comportamenti diversi, “nuovi”. Ad esempio, quando si presenta una nuova tecnologia per produrre qualcosa gli addetti ai lavori possono compiere una valutazione poiché hanno due modi diversi di produrre. Questo semplice esempio suggerisce come sia possibile un’evoluzione, un cambiamento perché qualcuno può scegliere fra due modelli differenti. Oggi, sui comportamenti e sugli stili di vita la maggioranza dei giovani non può evolversi poiché non ha modelli diversi da scegliere. E quindi, sui percorsi di studio è sufficiente verificare il grande numero di iscritti a corsi socialmente inutili come economia e giurisprudenza rispetto a quelli più rilevanti come fisica e matematica. Tale affermazione non intende svilire gli studi economici e di diritto, ma prende atto del fatto che da diversi decenni l’offerta didattica di questi corsi è volta a creare perfetti servitori delle multinazionali e non esseri umani liberi. Gli studi economici si stanno trasformando in operatori di finanza e gli studi giurisprudenziali in avvocati a tutela dei criminali. Solo per citare un esempio, gli avvocati hanno studiato il diritto così com’è e non come dovrebbe essere. Oggi, per la piega che ha preso la professione sembra esser sufficiente avere un “software data base” sui codici e sulle sentenze per “risolvere il caso” dei clienti, non c’è nulla di creativo e di umano in questo aspetto. Anche le altre libere professioni si sono disumanizzate e rese servili alle multinazionali, un triste aspetto riguarda l’aggiornamento culturale dei medici proveniente soprattutto dall’industria farmaceutica 496. Nel mondo della progettazione e delle costruzioni la professione del progettista, l’architetto, è stata completamente svuotata del suo valore umanista per mezzo di riforme amministrative e di spostamenti di competenze ad altri soggetti senza prevedere un’adeguata formazione. Non è raro vedere Sindaci che si permettono il lusso di entrare nel merito di scelte tecniche. In generale tutte le 495

EZRA POUND, scritti economici, http://www.scribd.com/doc/9072115/Scritti-Economici-Ezra-Pound MAURO DI LEO, malati di farmaci, Edizioni per la Decrescita Felice, 2010 http://www.librigei.com/product_info.php?products_id=401&osCsid=83210e6e94ef8635519d57e9908e6b5e 496

185

Profile for Peppe Carpentieri

Qualcosa che non va  

Testo sulla società odierna, com'è e come dovrebbe essere. Analisi, proposte, documenti, inchieste, fatti, opinioni sulla moneta, democrazia...

Qualcosa che non va  

Testo sulla società odierna, com'è e come dovrebbe essere. Analisi, proposte, documenti, inchieste, fatti, opinioni sulla moneta, democrazia...

Advertisement