Issuu on Google+

DAL 1973

www.peopleautomagazine.it

PASINATO SCALE

magazine di cultura impresa territorio

Giugno 2012 - nr. 21

Distribuito gratuitamente nelle province di PADOVA ROVIGO TREVISO VENEZIA VICENZA

Viale

Al dal 1893

PIZZERIA • PRIMI PIATTI • BIRRERIA • BRUSCHETTERIA

BIER SOMMER ABENDS Fino a fine Agosto

tutti i martedì e venerdì sera ogni due birre medie Spaten o Löwenbräu alla spina un’altra in omaggio!!! Pizze, bruschette e altro fino a tardi. Naturalmente bevi responsabilmente. Piazza De Fabris a Nove (VI) Telefono 0424.592341 Cellulare 339.5422731 - CHIUSO IL GIOVEDÌ CONVENZIONI PER GRUPPI ED ASSOCIAZIONI SPORTIVE


Locanda

V

illa egina

R 2

giugno 2012

Osteria in campagna

Ogni Giovedi sera serata del mare a â‚Ź 20 tutto compreso con nuove proposte ogni settimana

LOCANDA VILLA REGINA Via Regina Margherita, 42 35010 GRANTORTO (PD) Tel. 049 9490399 Cell 328 1558589 sara-coco@alice.it www.locandavillaregina.eu Chiuso lunedi sera e martedi sera


www.peopleautomagazine.it 3

giugno 2012


VIA BORGO VICENZA, 189 - 35013 CITTADELLA (PD) www.piusoluzioni. i t - info@piusoluzioni. i t

TEL. - FAX 049 9403783

Caratteristiche principali HighPure è l’unica apparecchiatura di purificazione dell’acqua a 4 stadi di filtraggio: • Filtro di sedimentazione, elimina dall’acqua tutte le particelle solide con dimensioni superiori a 5 micron. • Filtro a carboni attivi, elimina il cloro altrimenti causa di danni alla membrana ad osmosi inversa. • Membrana ad osmosi inversa, elimina fino al 98% di impurità e sali. • Cartuccia a resine deionizzanti, rimuove i sali rimanenti, portando la loro concentrazione a 0 ppm (parti per milione). L’acqua che risulta da tale processo, osmotica e deionizzata, è pura al 100%.

Highpure HPB

di Merlo Roberto & Giancarlo Highpure HPE Highpure HPO

di Merlo Roberto & Giancarlo

4 giugno 2012

La macchina è disponibile in 3 versioni: • senza alimentazione • a batteria (batteria al gel 12 V – 33 Ah) • a motore elettrico (230 V - 0,37 kW)

36060 Romano d’Ezzelino (VI) - Via Spin, 158, A, B, C Telefono 0424 37365 / 512729 - Fax 0424 512650 web: www.essegionline.it - e-mail: info@essegionline.it


editoriale 06/2012 Angolo del Direttore Responsabile Dr. Orlando Luigi Frigo ( olfrigo@libero.it )

La Politica…e la difficile arte di governare… Sono i cittadini che in che scelgono i loro amministratori…. are lettrici e cari lettori si sono svolte di recente le elezioni amministrative; elezioni che hanno visto rinnovare molti consigli comunali. Le novità non sono mancate ed i recenti risultati, devono far riflettere. Il mio intendimento, in questo mio editoriale, è solo quello di affrontare, il tema della Politica in senso generale. Ma che cosa è la politica, viene da chiedersi… A chi serve?…Di cosa si occupa la politica nella nostra società? Tutte domande che molti si fanno da sempre. Secondo una concezione moderna, come la vede Wikipedia, “ la politica è quella attività umana, che si esplica in una collettività, il cui fine ultimo - da attuarsi mediante la conquista ed il mantenimento del potere - è incidere sulla distribuzione delle risorse materiali e immateriali“. Sempre secondo il prof. Wikipedia, “la politica è l’arte di governare la società”. Per alcuni il concetto di politica è comunque ancora più ampio e viene vista come un’attività individuale e collettiva che deve produrre effetti di interesse pubblico e che deve interessare tutta la comunità. Il termine “Politica” che deriva dal greco “ politikòs “ e risale al tempo di Aristotele; è altresì una parola legata al termine “polis”, che significa città, comunità dei cittadini. Per Aristotele il termine Politica voleva significare “amministrare la città” per il bene della collettività, con la partecipazione di tutti i cittadini. La politica è quindi vista come espressione massima di democrazia. “Fare politica”vuole anche dire saper fare delle scelte, prendere delle decisioni, programmare ed attuare opere ed investimenti, realizzare strutture ecc…. Tutte cose che dovrebbero avere come obiettivo finale, fare stare meglio i cittadini amministrati. Sono dell’avviso comunque che rimane ancora valida l’antica definizione scolastica che… “la Politica può essere considerata a ragione o torto, Arte di governare le società”. Ed in democrazia sono i cittadini che scelgono con il voto da chi vogliono essere governati. Nelle dittature…questo non avviene.

indice 01

AL VIALE Antica Osteria

02

VILLA REGINA Locanda

03

KIOSKO Bar

04

+SOLUZIONI Interior Design

04

ESSEGI Macchine per la pulizia

06

MAXÌ Abbigliamento

07

TE L’ASSICURO “Terremoto”

08

PASINATO Scale

08

VACANZE a VELA

Direttore responsabile Dr. Orlando Luigi Frigo

09

inTavola “La Tartare”

Grafica e impaginazione COMUNICA

10

BACK2AFRICA

Printed in Italy

10

© PeopleMag. Tutti i diritti riservati È vietata la riproduzione anche parziale di foto, marchi e testi. PeopleMag non è responsabile per la qualità, provenienza o veridicità delle inserzioni pubblicate.

Giugno 2012

Numero 21 / Anno 2° Editore COMUNICA di Marangoni Antonia 36050 Cartigliano (VI) Via Montegrappa, 7/b Autorizzazione del Tribunale di Bassano del Grappa (VI) n. 14/2011 Reg. Periodico n. 291/2011 del 19 Aprile 2011

13

DIAMOCI DEL TICH “Calcio biscottato”

14

L’OASI del BARBECUE

14

DA PEPE Bar Pizzeria

15

ESTATE 2012 Cartigliano

16

A BETOEA Ristorantino

17

AMICI ANIMALI “Il Labrador”

18

SELCAR Tende & Sistemi

19

LA FALEGNAMERIA

20

RR Coperture

21

IL PALIO DEA CARETERA

22

CASTELTESINO Camping

BATTOCCHIO G. Autolavaggio

23

RANCH dei LUPI

11

BELMAR Abbigliamento

24

MORDIDA Casa d’España

12

AL COVOLO Agriturismo

25

VIAGGI “I parchi del Veneto” 5 giugno 2012


6

www.maxidonna.it

MAROSTICA (VI) loc. MARSAN Via Nonis, 70/a T. 0424.472364

giugno 2012


Te l’Assicuro

Terremoto Andrea Borghesan Insurer & Controller

tel. 393 9126143

li eventi drammatici dello scorso mese

problema. Lo hanno già fatto con la previdenza

di maggio hanno colpito la vita di

sociale, visto che la riforma Fornero in pratica ci

tutti. Per le famiglie il primo pensiero

ha fatto capire che le pensioni ce le possiamo

è stato quello del bene più importante cioè la

scordare, e dovremo tutelare il nostro futuro

casa, mentre per le imprese la sede produttiva

tramite la previdenza complementare privata, e

dell’attività. Togliamo subito ogni dubbio in merito:

sono sicuro lo faranno anche in altri campi.

le polizze sulle abitazioni o sulle attività escludono

Sempre più il ruolo sociale delle assicurazioni

assolutamente le calamità naturali, che per capirci

sta diventando importante quindi, primo perché

meglio sono quelle situazioni che per la gravità

sarà delegato dalla legge alle compagnie di

del danno e per la sua estensione non sono

assicurazione il ruolo di sopperire alle incapacità

prevedibili o vanno oltre le previsioni. Ciò non vuol

del nostro stato e secondo perché è l’unico

dire che coprire questi rischi non sia possibile, ma

sistema sostenibile, in grado di fronteggiare un

devono essere oggetto di accordi contrattuali a

impegno di tale portata.

parte e pagando un costo aggiuntivo. Visto che ci

Le compagnie di assicurazione sono abituate a

siamo, facciamo anche l’altra distinzione con gli

stimare i rischi e sono sicuramente più efficienti

eventi atmosferici che generalmente invece sono

nei risarcimenti rispetto alla macchinosa

compresi nelle coperture di base.

burocrazia statale. Gli ultimi eventi del terremoto

Le principali calamità naturali o catastrofali sono:

all’Aquila o dell’alluvione a Vicenza sono ancora

alluvione, inondazione e terremoto. Questi erano

freschi nella nostra memoria mentre i risarcimenti

fino a poco tempo fa “garantiti” dallo Stato

ancora non sono stati in tutto o in parte erogati

Italiano che oltre alla sanità, la difesa, l’istruzione

dallo Stato.

e poco altro si accollava le spese per il ripristino

L’aspetto da analizzare ora è che non tutte

dei danni ai beni.

le compagnie attualmente hanno la forza per

Il terremoto fra le calamità naturale è forse la

assumersi un impegno così grande anche perché

più devastante. Innanzitutto è la più lunga nel

restano in attesa di capire cosa e quanto devo

tempo, il susseguirsi di scosse di assestamento

garantire in sostituzione dei fondi statali. Alcune

può durare giorni o mesi. Sicuramente anche

tra le principali assicurazioni intanto propongono

per questo motivo è la più stressante a livello

a costi contenuti e sostenibili almeno il 50% dei

psicologico e morale. A questo stato d’animo,

valori assicurati come risarcimento per i danni da

proprio con una puntualità disarmante, si

terremoto, altre si espongono un pò di più ma a

aggiungono le ultime novità certamente non

costi più elevati.

positive sulle intenzioni a cui il nostro caro

Bisogna sapere quali compagnie concedono

governo sta pensando ossia la riduzione o il

l’estensione del terremoto, che non è così

diniego dei risarcimenti ai terremotati.

scontata come garanzia, e quindi valutare la

Forse non per questo ultimo evento in quanto

solidità della compagnia da scegliere. Nel periodo

le intenzioni non erano ancora state convertite

incerto in cui siamo la maggior parte dei gruppi

in qualche norma, ma molto probabilmente per

assicurativi italiani è in forte difficoltà, svalutata

i prossimi malcapitati il problema sarà di dover

nei capitali dagli andamenti pessimi del mercato

farcela da soli a superare un evento

finanziario e in crisi di liquidità. Solo qualche realtà

così catastrofico.

assicurativa internazionale attualmente ha la vera

Insieme alle altre iniziative di contenimento dei

forza per sostenere questa importante sfida.

costi, infatti, il solito rimedio che il governo Monti

Valutate bene questo aspetto perché significa

ha adottando anche nel campo delle calamità

stare più tranquilli, almeno nell’aspetto economico

naturali è quello di scaricare sulle assicurazioni il

di una situazione certamente scoraggiante.

7 giugno 2012


DAL 1973

Dal 1973 produciamo con passione artigianale le scale che arredano la vostra casa

Aperto il mese di Agosto

PASINATO SCALE Cittadella (PD) via Cà Onorai, 79 Tel. e fax 049 94 40 031 Cel. 331 8230240 www.pasinatoscale.it - info@pasinatoscale.it

Imbarchi individuali e di gruppo

(tutte le settimane a partire dal 9 giugno 2012)

- dal - dal - dal - dal - dal - dal

9/06 16/06 28/07 04/08 25/08 01/09

al al al al al al

16/06 28/07 04/08 25/08 01/09 08/09

€ 550 € 570 € 620 € 670 € 620 € 570

Imbarco a Lipari. Le quote comprendono: fuori bordo, pulizie, assicurazione RC, skipper, notte di venerdi alla marina del porto di partenza. Le quote non comprendono: cambusa, gasolio, marina e bombola gas: ca. 70 € pax a settimana.

8 giugno 2012

VELA VICENZA CHARTER - Mauro: 347 2511693 C.so della Ceramica, 35 - 36063 MAROSTICA (VI) www.velavicenzacharter.it - info@velavicenzacharter.it


inTavola

La Tartare Enrico Monti

Chef e Gestore “Sale Grosso” Bassano del Grappa www.ristorantesalegrosso.com

estate si avvicina ed uno dei

Qui di seguito una Tartare di ricciola

piatti principe di questo caldo

con mela verde e pesca noce.

momento è la Tartare!!! “Il nome deriva dalla leggenda secondo

Ingredienti per 4 persone:

la quale il popolo nomade dei tartari,

300 gr di filetto di ricciola senza pelle

originario dell’Asia centrale, non

e accuratamente deliscato od in

avendo tempo per cucinare, poneva la

alternativa di pesce spada

carne sotto le selle dei propri cavalli

una mela verde

per trovarla ammorbidita al momento

due pesche noci piuttosto sode

del pasto”.

un’arancia

Come tutte le leggende vanno

olio d’oliva sale e pepe

interpretate: sicuramente mi rimane

un cucchiaio di vodka secca

difficile pensare che quella fatta dal

il succo di mezzo lime

popolo nomade, sopraccitato, si possa anche solo avvicinare a quella più

Levate il torsolo alla mela e

attuale della cucina francese.

mantenendo la buccia tagliatela a

Il termine tartare ormai viene usato

dadini regolari, lo stesso fate con le

più per far capire che si tratta di un

pesche noci.La quantità deve essere

alimento crudo condito e marinato nei

pari fra i due frutti. Condite la frutta

più svariati modi non solo di carne

in una ciotola con il succo di mezzo

ma anche di pesce. In entrambe i casi

lime, la vodka secca e pochissimo olio

l’alimento che andiamo ad usare deve

d’oliva.

essere freschissimo e nel caso sia pesce

Tagliate a dadini della stessa misura

meglio se abbattuto di temperatura

della frutta la ricciola:la quantità della

(“surgelato” velocemente e poi

ricciola deve essere pari a quella della

mantenuto a – 25° per almeno 72 ore).

frutta. Condite la ricciola con buccia d’arancia grattugiata, pochissimo succo d’arancia sale, pepe ed olio d’oliva. Aiutandovi con un coppapasta di misura adeguata, sistemate la frutta e poi sopra la ricciola premendo in modo da occupare tutti gli spazi vuoti. L’effetto e quello di un hamburger a due diversi strati. Guarnite con una foglia di menta fresca e un filo d’olio. 9 giugno 2012


www.back2africa.it

14 e 15 Luglio 2012

Villa Cà Cornaro

Romano d’Ezzelino (VI)

www.back2africa.it

Immaginare l’Africa è da sempre un esercizio dell’uomo occidentale. Molte persone, in modi e strumenti diversi si sono cimentate a farlo: chi avendola vista con i propri occhi e con il desiderio di farla immaginare; chi non avendola vista mai e con lavoglia di immaginarla per sè. B2A è un progetto che supporta l’attività UTA Onlus per i bambini di Togo e Benin.

Sabato 14 luglio

Domenica 15 luglio

Back to Business

B2A Junior:

dalle 18 alle 24 Reggae - Ska B2A è un progetto che supporta l'attività UTA Onlus per i bambini di Togo e Benin

Partners

Beribazu Capoeira

dalle 16 alle 24

Laboratorio di musica per bambini Esibizione Agility Dog

The matches

Batuque Branko

Jazz

Back to Black

Special

Brasil DJ Set

B2A Ensamble Kollettivo Stesi

Funk, Jazz, Afro Beat

Los Massadores feat. Reenu Africa

Autolavaggio Battocchio Gaetano

Lavaggio auto a mano - Lavaggio camion Deceratura - Lavaggio tappezzerie interne

Via Trieste - Fellette di Romano d’Ezzellino (VI) - Tel. 0424.33987 10 giugno 2012


Abbigliamento uomo - donna giovane - sportivo - classico taglie conformate uomo - donna abito cerimonia - servizio su misura

SCONTI dal 10% al 40% su capi uomo e donna

N U O V O P U N T O V E N D I T A Via Sole, 72 路 Belvedere di Tezze Sul Brenta (VI) 路 Tel. 0424 562064 Orari: dal marted矛 al sabato dalle 10.00 alle 12.00 / dalle 16.00 alle 19.00 commerciale@belmarconfezioni.it - www.belmarconfezioni.it 11 giugno 2012


specialitĂ  alla griglia selvaggina prodotti tipici locali bed and breakfast taverna - minifarm percorsi naturalistici serate a tema

AGRITURISMO AL COVOLO Via Madonna del Covolo, 154 Crespano del Grappa (TV)

agriturismo

tel. 0423 538980 - 338 8330663

SABATO 14 LUGLIO Pappardelle al sugo di cinghiale Maiale cinghialato aperto alla griglia Contorni - Dolce

12 giugno 2012

aperto venerdi, sabato e domenica - Luglio e Agosto tutti i giorni


Diamoci del Tich

Calcio biscottato Alessandro Tich Giornalista

crivo queste note il giorno

in gallette e biscotti, di cui i potenti

dopo la conclusione del girone

quadrupedi sono ghiotti. Questa non la

di qualificazione dell’Italia agli

sapevamo proprio: e ci siamo quindi fatti

Europei di calcio in Polonia e Ucraina.

anche un po’ di cultura.

Mentre state leggendo questo articolo,

Come sia andata realmente a finire, lo

saprete già anche come è proseguita

sappiamo tutti: Spagna e Croazia hanno

l’avventura europea degli azzurri. Ma

dissipato tutti i nostri dubbi e i nostri

le cose che sto per dire sono valide

timori nazional-popolari, onorando

indipendentemente da come sia andata

entrambe l’impegno sul campo e giocando

a finire. Mi riferisco infatti al diffuso clima

entrambe per la vittoria. Alla fine l’anno

da pasticceria calcistica che abbiamo

spuntata per 1 a 0 gli attuali campioni

respirato nei giorni precedenti, grazie al

del mondo, costringendo i croati - per

quale - sui giornali, alla televisione, nei

la contemporanea vittoria dell’Italia

bar, negli uffici e nei ritrovi pubblici di un

contro l’Irlanda del Trap - a fare le valigie

Paese che in realtà ha ben altri problemi e

anzitempo.

altre emergenze - il tema preponderante di

E così milioni di italiani - popolo di poeti

conversazione è stato uno solo:

e di navigatori, ma anche di commissari

il “biscotto”.

tecnici e di “dietrologi” inveterati - hanno

Già: il biscotto. Il bel biscottone che l’Italia

dovuto ricredersi. Perché magari ci

del pallone ha temuto potesse rovinare

saranno stati anche “quelli che il biscotto

sulla testa di Buffon, Cassano & C.: ovvero

non mi interessa per niente”, ma in realtà

il possibile accordo (visti anche alcuni

nel nostro Dna l’inconscio e sperimentato

poco edificanti precedenti, da parte di altre

terrore della fregatura dietro l’angolo ci

squadre, ai Mondiali e agli Europei) tra la

accompagna da sempre.

Spagna e la Croazia per finire la loro partita

Ma - a dirla tutta - siamo anche un popolo

con un pareggio “pilotato” per sbattere

dalla memoria corta, che si era dimenticato

l’Italia, messa peggio in classifica, fuori

quasi subito da che pulpito arrivavano

dalla competizione.

le prediche sulla temuta ipotesi di un

E vai con i dibattiti, i commenti, le interviste

accordo sotterraneo tra i nostri concorrenti

e gli editoriali: biscotto sì, biscotto no,

calcistici.

biscotto forse? Gli iberici di mister Del

Calciopoli, calcio scommesse e l’ultima

Bosque faranno onore al loro “calcio

inchiesta sulle partite di calcio truccate,

giocato”, ai loro titoli e al loro blasone,

con arresti e indagati, esplosa proprio

oppure ci sforneranno un bel pateracchio

poco prima dell’inizio degli Europei: non vi

al gusto di pan di Spagna?

dicono niente tutte queste cose?

In pochi giorni la nostra nazione, al

Un po’ di sano pudore, nei confronti

posto dello Stivale, ha preso la forma di

dell’Uefa e della stessa Europa, non

un enorme Pavesino. Abbiamo persino

sarebbe stato più confacente? E non

appreso - leggendolo su autorevoli

pensate che prima di generare dubbi sui

quotidiani nazionali - il perché questo tipo

comportamenti più o meno sportivi degli

di combine, o se preferite di “inciucio”, si

altri dovremmo lavare un po’ di panni

chiami così: il termine deriva dal mondo

sporchi a casa nostra?

dell’ippica e si riferisce ad episodi di

Magari - visto che di biscotti siamo

corse truccate somministrando ai cavalli

grandi esperti - lavandoli con l’acqua

sostanze dopanti inserite appunto

del Mulino Bianco. 13 giugno 2012


Trento Bassano

Thiene Superstrada

Unieuro

Gelateria

Cimitero

Banca

La Grande Oasi del

Barbecue

Teatro Montegrappa

500 metri

SS 47

Edicola

Municipio Duomo di Rosà

SS 47

Cartigliano Nove

Rossano V.to Castelfranco

Cittadella Padova

La Grande Oasi del

Barbecue

Tel. 338.9514977 Via C. Alessio, 64 - 36027 Rosà (VI) mail: oasibbq@libero.it

Orari: dal Martedi al Venerdi 15.30-19.30 Sabato 9.00-12.30 / 15.30-19.30

AMPIO TERRAZZO ESTIVO

Fietta di Paderno del Grappa (TV) Loc. Sant’Andrea Tel. 0423 930628 Cell. 333 2352696 14 Chiuso giugno 2012

il martedi


Estate 2012

CARTIGLIANO

COMUNE DI CARTIGLIANO

BIBLIOTECA DI CARTIGLIANO

Opera Estate Parco di Villa Cappello

28 Giugno ore 21.15 - “Parcopinocchio” Minifest Operaestate per bambini

Cinema all’aperto Parco di Villa Cappello ore 21.00 4 Luglio: Quasi amici 12 Luglio: Avengers 13 Luglio: John Carter

Teatroincontri

6 Luglio ore 21.00 - Ingresso libero “Leto grando” della compagnia Thema Teatro

Week end culturale

7-8 Luglio Mostra costumi Cuccagna dei Morosini e visita guidata al Parco Faunistico Cappeller Green Volley dal 23 al 29 Luglio Sagra Paesana dal 3 al 6 Agosto Sagra di S. Osvaldo e mostra artigianato con musiche e giochi, parco divertimenti e piatti tipici 15 giugno 2012


costate - tagliate - filetti - grigliate ai ferri

Dal lunedi al sabato a mezzogiorno menĂš 16 a prezzo fisso â‚Ź 12,00 giugno 2012

Corso Mazzini, 1 - Marostica (VI) Tel. 0424 77584 - Chiuso il mercoledĂŹ


Il Labrador

l Labrador è un diretto discendente del Cane di St. John, un incrocio tra una razza autoctona e i cani da caccia importati dall’Inghilterra, allevato dai pescatori inglesi sull’isola di Terranova a partire dal XVII secolo. Le sue radici si intrecciano con quelle del Cane di Terranova. All’inizio del 1800, fu importato in Inghilterra a bordo di navi provenienti dalla penisola del Labrador. La razza fu quindi allevata e selezionata da alcuni nobili inglesi, tra cui il Conte di Malmesbury, al quale si deve la nascita, nel 1885, di Buccleuch Avon, il primo esemplare di Labrador come oggi lo conosciamo. Quattro anni dopo la nascita di Buccleuch Avon, che aveva il manto nero, nacque il primo labrador giallo, Ben of Hyde. La diffusione dei cani dal manto chiaro divenne però significativa solo dopo il 1920. L’allevamento di labrador “chocolate” iniziò invece solo negli anni trenta del XX secolo. Per le sue grandi doti di cane da caccia e da riporto, il Labrador conobbe una grande diffusione in Inghilterra, tanto da essere allevato persino da re Giorgio VI. Il Kennel Club riconobbe ufficialmente la razza nel 1903. Il primo standard della razza è del 1916, e fu in parte modificato nel 1950. Cane di stazza media, di buon temperamento, intelligente, socievole, docile e robusto, eccellente nuotatore (anche grazie alla “palmatura” delle zampe), in origine è stato utilizzato soprattutto dai cacciatori come cane da riporto. La sua indole buona e il carattere facile all’apprendimento lo rendono adatto ad essere addestrato

allo svolgimento di moltissime attività, dall’assistenza ai non vedenti, al soccorso in acqua, alla ricerca di persone. Grazie al suo carattere estremamente docile ed affettuoso è un ottimo cane da compagnia, particolarmente adatto a vivere in una famiglia dove ci siano anche dei bambini. È un cane molto esuberante, sempre pronto al gioco e all’avventura, e sempre felice di apprendere e fare nuove conoscenze. I maschi hanno un’altezza di 56/58 cm ed un peso compreso tra i 31 e i 40 kg. Le femmine sono di norma pochi centimetri più basse (53/56 cm) e pesano dai 27 ai 34 chili. La testa è larga, solida e appuntita, con tartufo ampio e dentatura a forbice. Il tartufo deve essere di colore nero, non sono ammessi altri colori. Gli occhi sono marroni o color nocciola. Le orecchie devono essere triangolari, con attaccatura un po’ arretrata e devono pendere. Il collo è vigoroso, di media lunghezza e senza bargia. Il petto è profondo e largo. Il pelo è duro, liscio, molto spesso e lanoso, con sottopelo insensibile all’acqua, di colore nero, marrone (“chocolate”) o miele (“champagne”), sempre unicolore. La coda è di media lunghezza, grossa alla base e sottile verso la punta, come quella della lontra, ricoperta da pelo fitto e corto.

In passato, era presente a bordo delle barche dei pescatori dell’isola di Terranova e della penisola del Labrador, che lo utilizzavano per recuperare le reti e gli strumenti di lavoro caduti in acqua. È spesso presente a bordo delle barche dei pescatori di Bretagna e Normandia. Nell’Europa continentale è principalmente allevato come cane da compagnia per il suo temperamento mite, affettuoso e socievole.È spesso utilizzato anche come guida per i non vedenti per le sue doti di docilità, facilità di apprendimento, unite ad una taglia media che ne consente la facile gestione nella vita quotidiana (trasporto sui mezzi pubblici, ecc). Uno specifico addestramento gli consente di comprendere più di cento parole. Di recente viene inoltre impiegato anche come cane di utilità dalle forze dell’ordine e dalla protezione civile. L’eccezionale fiuto gli consente infatti di scovare esplosivi e sostanze stupefacenti occultati, nonché di percepire la presenza di persone sotto neve e macerie. Non è invece consigliabile come cane da guardia poiché il suo temperamento è amichevole e privo di aggressività verso chiunque. Il labrador è un cane tranquillo, intelligente e - soprattutto da giovane - molto attivo. Per tenerlo in forma è quindi necessario farlo camminare e nuotare, attività che ama svolgere insieme ai compagni umani. Da cucciolo è instancabile, giocherellone, sempre pronto a masticare ogni cosa trovi sul proprio cammino. A qualsiasi età è bene prestare molta attenzione alla sua alimentazione, in quanto si tratta di un cane piuttosto ingordo e, se troppo nutrito, tende ad ingrassare molto. 17 giugno 2012


PREVENTIVO GRATUITO CHIAMA LO

049 595 76 92

Carmignano di Brenta (PD) Via San Pietro in Brenta, 3 www.selcartende.it selcarsnc@libero.it

PERGOLE MOBILI

VELE

S U P E R O F F E R TA

PROMOZIONE ESTATE 2012 TENDE DA SOLE

QUADRA

COMPACT

Quadra cm. 360 x 200 € 812 SCONTO Quadra cm. 470 x 200 € 874 Quadra cm. 600 x 200 € 1.210 Compact cm. 360 x 200 € 1.064 Compact cm. 405 x 200 € 1.123 Compact cm. 480 x 200 € 1.164

20%

€ 649,60+iva € 699,20+iva € 968,00+iva € 851,20+iva € 898,40+iva € 931,20+iva

MONTAGGIO COMPRESO

Tenda a bracci estensibili in barra quadra 40 mm. x40 mm. Possibilità di installazione a parete o soffitto tramite supporto universale. La tenda, marcata CE, secondo la normativa UNI EN 13561, usa viteria inox e componentistica rigorosamente testata dal progetto qualità totale Arquati. Il telo dell’esclusiva collezione Arquati, in acrilico 100% , è sempre confezionato con filo tenara.

PRODUZIONE: TENDE DA SOLE, TELONI, ZANZARIERE, BOX AUTO TENDE TECNICHE: VENEZIANE, VERTICALI, RULLI, PLISSE, 18 OSCURANTI, GARDEN, PORTE A SOFFIETTO, TENDE A FILI, GAZEBI IN LEGNO/ALLUMINIO/FERRO PERGOLE IN LEGNO SU MISURA giugno 2012


PROGETTIAMO E REALIZZIAMO SU MISURA LA TUA CASA AMPIA DISPONIBILITÀ DI CUCINE IN PRONTA CONSEGNA

Bassano del Grappa (VI) Via Bortolo Sacchi, 37/41 - Telefono Fax 0424.567801 Cell 335.5960984 19

giugno 2012


RR COPERTURE Srl Via G. Bosco, 9/C 35010 Limena (PD) Tel. 049.8842464 Cell. 338.4110692 rrcoperturesrl@libero.it

RIMOZIONE TETTO IN ETERNIT Scoibentazioni industriali amianto - bonifiche materiali contenenti amianto L’amianto utilizzato per svariati anni nel campo dell’edilizia e dell’industria oggi deve essere rimosso quando lo stato di conservazione non ottimale genera la dispersione di fibre altamente tossiche nell’ambiente. La RR Coperture è in grado di offrire un servizio completo di monitoraggio e valutazione con certificati da laboratorio dello stato di conservazione dei manufatti contenenti amianto. Consigliamo questo tipo di servizio per tutte quelle situazioni dove si voglia la certezza della sicurezza senza dover provvedere necessariamente alla rimozione. Per la rimozione di tetti/tettoie in cemento/amianto (eternit) offriamo un servizio “tutto compreso” a partire dall’assistenza burocratica (piani di intervento) fino al rifacimento del tetto nuovo con materiali a scelta del Cliente. Siamo in grado di trasferire l’esperienza tecnica e le condizioni economiche vantaggiose acquisite su grande scala industriale alle realtà più piccole come condomini, villette, capannoni, aziende artigianali ecc... proponendo interventi specializzati ad un costo mirato alle singole esegenze. La Legislatura prevede una serie di normative specifiche, con lo scopo di interrompere l’utilizzo e seguire delle prescrizioni per risanare gli ambienti. Chiunque detiene amianto è obbligato ad inserirlo fra i rischi aziendali e rendere edotti i lavoratori.

E N O I Z AT T E N N E CONTIE O T N A I M A di e r e v l o a re p Respir ianto è am er la p o s o l perico lute sa r me o n e l guir e 20 Se ezza r u c i s di

giugno 2012

Rimozione tetto in eternit (esempio pratico) Invio di un nostro tecnico specializzato che dopo una breve perizia potrà formulare un preventivo mirato (costo ed informazioni) alla rimozione del tetto in eternit e se richiesto, anche il rifacimento del tetto con materiali classici (tegole, coppi o materiali tecnologici (come sandwich poliuretanici). Inoltro della pratica (Piano di lavoro) agli organi competenti ed attesa del nullaosta obbligatorio per l’inizio dei lavori. Predisposizione del cantiere di sicurezza, installazione dei ponteggi e, se necessita, impiego della piattaforma aerea. L’intento è quello di procedere facendo sempre attenzione a non danneggiare le lastre in eternit durante la rimozione. Dopo questa prima fase si procede con una ispezione visiva sullo stato di conservazione dei supporti per il nuovo tetto. Dove necessario verranno sostituiti i supporti ammalorati e/o predisposti dei nuovi sostegni per la nuova struttura coprente scelta. Se richiesto possiamo intervenire anche sulle parti della lattoneria costruendo nuovi scoli e grondaie. Invio presso impianto autorizzato allo smaltimento dei rifiuti pericolosi contenenti amianto mediante idonei automezzi iscritti all’albo. A fine lavori verrà rilasciata una documentazione che certifica la rimozione del tetto in cemento amianto (eternit) eseguita in conformità alle leggi vigenti.


DE MAROSTEGA Corrado Bertolin sul palco durante la premiazione ha ricordato due cose importanti: “Gli anni pari hanno sempre portato la pioggia di domenica, quest’anno qualcuno da lassù ci ha protetto, uno di noi”. Queste le parole finali di un Palio che ha avuto inizio ancora a dicembre dello scorso anno con la prima riunione nell’ex Chiesetta San Marco, i preparativi nel capannone di Schiavon e la presentazione del nuovo Palio nella Conferenza Stampa in Castello.

Edizione 2012 svoltasi il 9 e 10 GIUGNO

Ecco la classifica che è stata davvero cortissima con i primi 3 equipaggi in solo 1’’ e 37/100: 1° Coppello 5’54.24 2° Levà 5’55.22 3° Cangrande 5’55.61 La Classifica del Careto più bello non ha avuto storia come per le edizioni precedenti con la vittoria di Lini-Mozzato che quest’anno hanno realizzato una copia di Cricchetto  1° Marosteghina  2° San Sebastiano con i fratelli Pigato 3° Rovareo con Bertirossi-Zampierin La Contrada più Festaiola ha visto il successo di San Vito sulle due Contrade vincitrici nelle ultime due edizioni: 1° San Vito 2° Rovareo 3° Consagrollo

21 giugno 2012


Vacanze nella natura! ... IN TRENTINO Immerso nel verde della splendida valle del Tesino, situata a 850 metri di altezza, a soli 200 metri dal centro del paese, il CAMPING CASTEL TESINO offre tutti i più moderni servizi e strutture attualmente disponibili per gli amanti del campeggio. Bar Ristorante Pizzeria • piatti tipici • carne alla griglia • tantissime varietà di pizza

Chalet • fino a 8 posti • cucina-salotto • 2 camere • bagno • veranda

Piazzole • per camperroulotte - tende • luce - acqua • tv satellitare • internet

Piscina • coperta • sauna • idromassaggio • bagno turco • palestra

Attività • calcetto • tennis • beach volley • bocce • pattinaggio

Parco giochi • altalene • scivoli • sabbia • campetto • panchine

CASTELLO TESINO (TN) Località Sottomolizza, 1

Per info sig. Mezzanotte 338 4490234 www.casteltesinocamping.it info@casteltesinocamping.it 22 giugno 2012

Il Campeggio

I nostri ospiti potranno usufruire liberamente di tutti i nostri servizi

Buon Divertimento!


La Famiglia Tommaselli “Tonchena” vi farà ritornare indietro nel tempo, per una giornata o una vacanza nelle nostre camere e appartamenti con il piacere di una vita sana immersa nella natura Lagorai e con i nostri prodotti genuini e naturali. Con la possibilità di un giro a cavallo o di un giorno di trekking.

Specialità del ranch... • BIRRA ARTIGIANALE DELLA VALSUGANA • PIATTI TIPICI TRENTINI • TREKKING E LEZIONI PRIVATE CORSI DI MONTA WESTERN (su prenotazione) per informazioni sugli spettacoli: 334 2210496 - 0461 763906 per informazioni sui corsi equestri: 0461 763030

DOPPIA PROMOZIONE PRIMAVERA - ESTATE TREKKING A CAVALLO Partenza dal Ranch ore 10.00 PRANZO IN MALGA DIGESTIVO AL RIFUGIO

TREKKING A CAVALLO Partenza dal Ranch ore 10.00 PRANZO IN MALGA RITORNO AL RANCH ore 17.00

RITORNO AL RANCH ore 17.00

APERITIVO e CENA PERNOTTAMENTO PRIMA COLAZIONE

Euro 80,00

Euro 120,00

Loc. Castrozze (LUPI) - Strigno (TN) - Tel. 0461 763906 - 0461 763030 - 334 2210496 www.ranchdeilupi.it (aperto tutto l’anno) 23 giugno 2012


BIENVENIDA ESTATE! TAPAS el TINTO de VERANO tapas, tinto verano, mojito â‚Ź 15,00 (musica inclusa)

per tutto il mese di luglio

venerdi 20 luglio

serata presentazione rivista www.peopleautomagazine.it

Via Montello, 16/C - Marostica (VI) - T. 0424 471737 - info@mordida.it - www.mordida.it 24

giugno 2012


I Parchi del Veneto Dalle montagne al mare, il Veneto vanta ben sei aree naturali protette. Potrete spaziare dai paesaggi sognanti del Parco del Delta del Po - il mondo nato dall’infinita lotta tra mare, fiume e terra -, ai giganti di pietra e ai panorami mozzafiato del Parco nazionale delle Dolomiti.

arco del Delta del Po, in provincia di Rovigo, è una delle oasi naturalistiche più suggestive d’Italia e la più vasta zona umida europea. Il “dolce gigante”, come viene chiamato il Po, prima di sfociare nell’Adriatico si apre a ventaglio ramificandosi in sette corsi d’acqua, dando vita ad un ambiente naturale unico. Il più selvaggio, il Po di Maistra, offre l’occasione di visitare la splendida oasi della golena di Cà Pisani. Incantevoli paesaggi si susseguono lungo il ramo di Venezia, il principale, con i suoi bacini fluviali, gli scanni lagunari, isolotti sabbiosi, e i vasti canneti. Parco delle dolomiti Bellunesi Ai margini delle più note e frequentate Dolomiti Ampezzane, il Parco nazionale delle Dolomiti Bellunesi è un ambiente con tesori naturali di inestimabile valore, tutti da scoprire. La varietà dei paesaggi offerta da queste montagne diventa particolarmente suggestiva in estate, quando i dolci altipiani e le cime erbose, per le prorompenti fioriture, diventano una tavolozza di colori. I Monti del Sole rappresentano il cuore

più selvaggio e misterioso delle Dolomiti Bellunesi e riservano spettacoli di grande bellezza come le cascate della Soffia e gli straordinari Cadini del Brenton. Attraggono il visitatore, in modo particolare, i fenomeni geologici e geomorfologici di cui il Parco è ricchissimo, come le caratteristiche “marmitte” del torrente Brenton, e i “circhi” delle vette Feltrine, tracce di antichi ghiacciai oggi scomparsi. Parco dei Colli Euganei In provincia di Padova, i Colli Euganei rappresentano una realtà ambientale unica, dove la presenza dell’uomo si è inserita armoniosamente in un contesto naturale di grande bellezza e pregio. Sui morbidi pendii collinari protagonista unica è la natura con le sue diverse varietà di flora e fauna. Boschi di querce e castagni si alternano ad ampie aree di macchia mediterranea, ad ordinati filari di viti, ad alberi da frutto, ai secolari ulivi. Al pregio naturalistico dell’area si aggiunge il ricco patrimonio storico-artistico presente all’interno del Parco, rappresentato da borghi, rocche e castelli e luoghi di

preghiera come eremi e conventi. Basti citare, ad esempio, Este, Monselice e Montagnana, con le medievali cinte murarie; Arquà Petrarca, antico borgo medievale di grande fascino; Luvigliano, Galzignano e Battaglia Terme con le splendide ville venete; l’Abbazia di Praglia e l’Eremo di Monte Rua. Parco della Lessinia Il Parco Naturale Regionale della Lessinia si estende per dieci mila ettari sull’altopiano dei Monti Lessini, alle spalle di Verona e al confine con la provincia di Trento. Il fascino di questo parco risiede nel patrimonio etnico e paleontologico che lo rende un museo a cielo aperto. Infatti tra variopinti boschi di carpino, faggio, abete rosso e i verdi pascoli si incontrano fenomeni carsici unici in Europa: il titanico Ponte di Veja, la Spluga della Preta, uno dei più famosi abissi del mondo, il Covolo di Camposilvano e le città di roccia della Valle delle Sfingi. Innumerevoli doline e grotte offrono al turista visioni mozzafiato, incorniciate da una straordinaria varietà faunistica e di vegetazione a cui è dedicato il Centro di educazione Ambientale di Malga Derocon. Bolca, con il suo sito più conosciuto, la Pessàra, è famosa per i fossili di pesci e piante dell’era Terziaria unici per varietà e stato di conservazione, ammirabili presso il Museo dei Fossili. Il Sile Il Parco Naturale Regionale del Fiume Sile comprende un’area protetta che segue il corso del Sile, il più lungo fiume di risorgiva europeo, che attraversa la pianura veneta toccando alcuni comuni delle province di Treviso, Padova e Venezia. Un viaggio lungo molti chilometri che comincia a monte della città di Treviso, in località Casacorba. Qui l’acqua sgorga spontaneamente dal terreno originando i “Fontanassi”, come vengono chiamate in dialetto trevigiano le risorgive. Laghetti e aree paludose, torbiere e corsi d’acqua che si intersecano in una fitta rete, sono i tratti distintivi di un ambiente naturale di estremo interesse e fascino. 25 giugno 2012


PEOPLE MAG - Giugno 2012