Page 1

DUKES BASKET NEWS Periodico a cura della A.S.D. Pallacanestro Sansepolcro Anno II° - Numero 2 - 08/11/2019 “ Cuore e batticuore “

Negli anni 80 andava di moda una serie Tv che aveva questo titolo ed era basata su indagini portate avanti da una coppia Segue a pag. 9

EDITORIALE

Prima di Campionato sfortunata per i nostri Esordienti che lottano alla grande contro Synergy perdendo di misura mostrando comunque miglioramenti e grande intensità.

Prima vittoria per l’Under 13 che si riscatta subito battendo Terranuova mentre l’Under 14 vince ancora nel Mugello e resta in vetta. Ancora Ko l’Under 18 in casa contro Scandicci

MINIBASKET

UNDER

S-TRE-PITOSI !! PARTITA AL CARDIOPALMA PER LA PROMO Dopo 45 minuti di vera e propria lotta sportiva davanti ad un pubblico già numerosissimo ad inizio Novembre (dolce eredità della passata stagione), la “ Banda Mameli “ porta a casa una vittoria fondamentale che ci vede mantenere la testa virtuale della classifica con 3 vittorie e zero sconfitte (ed il turno di riposo già scontato). Una gara vinta, persa, vinta di nuovo e non certo consigliabile per i deboli di cuore; è successo un po’ di tutto con tecnici, antisportivi, espulsioni, infortuni, uscite per 5 falli, ed un supplementare dominato dai padroni di casa grazie ad una grande intensità ed un cuore andato ampiamente oltre l’ostacolo e le difficoltà. Un inizio così non lo avevamo mai avuto; strisce vincenti anche lunghe in questi anni c’erano già state ma un 3 su 3 all’inizio francamente no e la sensazione che si prova, onestamente, è davvero piacevole. Ora trasferta complicata a Firenze per continuare a sognare.

COLLABORAZIONI PER CRESCERE !! ACCORDI STIPULATI CON SOCIETA’ LIMITROFE

Dopo tanti anni di chiacchiere, progetti, idee e timidi “annusamenti”, finalmente siamo riusciti a mettere nero su bianco accordi con Società di vallata per far crescere il nostro movimento grazie a sinergie di vallata che possano portare solo dei vantaggi a tutti gli attori protagonisti. Ognuno mette in campo le proprie conoscenze, i punti di forza che storicamente ha, nuove idee e progetti, anche ambiziosi e sfidanti, che proveremo a raggiungere assieme; non abbiamo certamente bacchette magiche e non siamo così poco umili da pensare di essere infallibili, però mettere in campo le proprie armi migliori e combinarle con quelle degli altri come in un puzzle certamente complicato ma anche stimolante, potrebbe/dovrebbe portare solo benifici alle Società “gemellate” avendo quale unico scopo quello di offrire a tutti i ragazzi e le ragazze tesserati qualche mezzo in più per poter migliorare e crescere in serenità. Ora dalla “carta” il tutto andrà tramutato in atti concreti ma l’inizio di questa nuova avventura a braccetto di Basket Città di Castello e PFU Umbertide (per il femminile) ha già dimostrato le potenzialità che collaborazioni ben programmate e così importanti si portano dietro. Articolo a pagina 10.

Tutto pronto …. O quasi ….

Ancora pochi giorni ed i nostri Ragazzi Speciali prenderanno letteralmente il volo direzione Monaco per partecipare, rapresentando l’Italia, ad un vero e proprio “ Europeo “ di basket Special Olympics cui partecipano squadre di 8 nazioni. A pag. 12 ______________________________________________

SANSEPOLCRO COMUNE EUROPEO DELLO SPORT 2021 A pagina 11 Vi mostriamo il Logo che identifica Sansepolcro quale Comune Europeo dello Sport 2021 1


08/11/2019

PROMO

DUKES BASKET NEWS

ANNO II° N. 2

 DUKES – TEAMNOVA 63-56 (48-42)

UTENSILERIAONLINE DUKES SANSEPOLCRO ANCORA VINCENTE Cala il tris la compagine di coach Mameli in casa contro la forte rivale fiorentina (capolista) Teamnova. Sansepolcro schiera la formazione al completo e da subito si capisce che non sarà facile. L’alternanza del risultato rende la partita sempre più appassionante. Nessuna delle due compagini riesce a spiccare il volo, qualche piccolo strappo ma niente di più. Le difese sono attente e ben impostate, la precisione al tiro per entrambi nel primo quarto è soddisfacente si va al primo minibreak sul 20-19 per i padroni di casa. Al rientro in campo le polveri sono un po' bagnate ed il punteggio cala vistosamente. La Teamnova non è venuta in gita e si vede, impegnando la Dukes su ogni pallone. Molto dinamici i fiorentini mettono in difficoltà i padroni di casa che tengono botta per rimanere in partita. Si va al riposo lungo sul 33-31 per Teamnova. Al rientro in campo l’UtensileriaOnline schiera la formazione inziale e seppur senza prendere il largo lo chiude con un parziale di 17-9. Purtroppo a metà la Dukes deve fare a meno di Cappanni che subisce un tecnico discutibile che unito all’antisposrtivo del primo quarto decretano l’espulsione. Gaggiottini lo sostituirà fino alla fine con una prestazione maiuscola soprattutto in difesa senza far rimpiangere Christian che fin li aveva giocato una delle sue migliori partite da quando veste bianconero. 48-42 per Sansepolcro alla fine del terzo. L’ultimo quarto vede i fiorentini in rimonta fino addirittura al sorpasso (+6) a poco dalla fine. Qui ci vuole cuore e testa e la Mameli company ne ha da vendere con l’esperienza di Cecci, Butini e Alunni. Spillantini a riposo per i primi 5’ con 3 falli a carico rifiata e rientra per la ricucitura finale. Butini stoico (a metà quarto subisce un infortunio al ginocchio che spaventa il pubblico e la panchina) vuole esserci e rientra anche lui per dare il suo contributo. Si va all’overtime sul 56 pari. Quintetto inedito. Cappanni e Arcipreti espulsi (doppio tecnico al giovane 2002, 23 secondi per lui reo di aver chiesto spiegazioni per l’evidente fallo antisportivo fatto) Galletti ancora non al 100% per un infortunio al piede, tocca a Casini e Allegrini (anche per il 5 fallo di Spillantini dopo 1 minuto) tenere alto l’onore di Sansepolcro. Affidabili come non mai il mini tempo si chiude con un perentorio 7-0 che determina la vittoria finale per 63-56. Alla fine i ragazzini invadono il campo per festeggiare i loro beniamini con i loro abbracci. Alunni, anche lui non al meglio oggi, ne fa 15 con 4 assist. Su tutti forse oggi Francesco Cecci che tiene alta la guardia e guida la rimonta dell’ultimo quarto, mai domo e sempre convinto di farcela. Un bravo a tutti i ragazzi che gratificano ancora una volta il numeroso pubblico accorso a tifare bianconero. Partita corretta tra 2 squadre che avranno molto da dire in questo campionato. Mameli a fine gara dirà: “Queste vittorie di carattere aiutano la crescita e l’integrazione dei nuovi, danno morale e mi riempiono di orgoglio. Oggi non era facile ma abbiamo dimostrato nel momento giusto la determinazione necessaria per portare a casa una vittoria importantissima.” Aggiungiamo noi che anche Mazzuca, pur perdendo, può stare tranquillo. SCORE: SPILLANTINI 17, CASINI, GAGGIOTTINI, CAPPANNI 14, CECCI 10, BUTINI 7, ALUNNI 15, ARCIPRETI, GALLETTI, ALLEGRINI 1 M. Corvina

2


DUKES BASKET NEWS

08/11/2019

ANNO II° N. 2

PROMOZIONE MASCHILE – GIRONE A - RISULTATI E CLASSIFICA Risultati 4a gionata

CLASSIFICA

SALES - SBA AREZZO

51 – 70

FIDES MONTEVARCHI – VALLEMUGNONE

CUS SIENA

8

D.BOSCO FIGLINE *

2

DUKES *

6

FIDES MONTEVARCHI

2

CUS SIENA – DON BOSCO FIGLINE

104 – 69

TEAMNOVA

6

SALES FIRENZE

2

HEADON – S.T.M. PALLACANESTRO

60 – 70

S.T.M. PALLACANESTRO

6

FIRENZE 2

0

DUKES – TEAMNOVA

63 – 56

SBA AREZZO

6

VALLE MUGNONE *

0

CUS FIRENZE – FIRENZE 2

59 - 52

SCANDICCI *

4

CUS FIRENZE

2

HEADON

2

RIPOSA : SCANDICCI

* una gara in meno

5a gionata - 7..10/11/2019 SBA AREZZO

HEADON

VALLEMUGNONE

CUS SIENA

DON BOSCO FIGLINE

SALES

TEAMNOVA

SCANDICCI

FIRENZE 2

DUKES

S.T.M. PALLACANESTRO

CUS FIRENZE

Riposa

FIDES MONTEVARCHI

MINIBASKET 2019/2020 ESORDIENTI, PASSO FALSO IN PARTENZA In un gelido palazzetto dello sport di Sansepolcro, gli Esordienti guidati da coach Biggio si fanno sorprendere dai pari età della Synergy di San Giovanni Valdarno. Nella prima di campionato i biturgensi, che in precampionato avevano dato prova di grande solidità ed organizzazione, si fanno sovrastare dalla fisicità degli avversari, i quali approfittano dei kilogrammi in più per mettere sotto i nostri atleti che non riescono a trovare il bandolo della matassa in una domenica un po’ lunatica. Gli avversari partono molto bene nei primi due quarti creando un margine di sicurezza di 12 punti a metà partita. Ma le giovani pesti bianconere non si lasciano intimidire, ed al rientro dalla pausa lunga riescono a ritrovare l’intensità difensiva che li ha fino ad ora caratterizzati, lanciando una fiammata nell’ultimo quarto che per alcuni minuti fa immaginare un possibile ribaltamento del risultato. Purtroppo però gli avversari si ricompattano e non ci lasciano spazio, chiudendo la partita sul + 7. Per concludere possiamo dire che questo passo falso rappresenta un buon punto di partenza per il campionato che saprà certamente regalare soddisfazioni ai Biggio’s Boys i quali stanno dimostrando di poter assorbire la grinta e determinazione che l’allenatore sta imprimendo in loro. Risultato finale Dukes Sansepolcro 14 - Sinergy San Giovanni Valdarno 21 (4-11; 2-7; 3-2; 5-1) F. Germani

3


DUKES BASKET NEWS

08/11/2019

ANNO II° N. 2

UNDER MANIA - Prossimi appuntamenti UNDER 13 D.I.M. DUKES

UNDER 14 Elettrotek DUKES

UNDER 18 CORCOS DUKES

Domenica 10/11 – ore 11:00

Sabato 09/11 – ore 17:00

Domenica 10/11 – ore 16:00

Montevarchi

Sansepolcro

Firenze

FIDES - D.I.M. DUKES

ELETTROTEK DUKES - SESTESE

PINO DRAGONS - CORCOS DUKES

Sabato 16/11 – ore 16:30

Domenica 17/11 – ore 11:15

Sabato 16/11 – ore 18:30

Sansepolcro

Sansepolcro

Sansepolcro

D.I.M. DUKES – SBA AREZZO

ELETTROTEK DUKES – SYNERGY

CORCOS DUKES – ARNO BASKET

Domenica 24/11 – ore 11:00

Sabato 23/11 – ore 16:00

Domenica 24/11 – ore 18:00

Terranuova

Valdisieve

Firenze

TERRANUOVA – D.I.M. DUKES

VALDISIEVE – ELETTROTEK DUKES

U.S. PINO – CORCOS DUKES

UNDER 14

 MUGELLO-DUKES 36-70 (14-37) BENE, BRAVI, BIS

Seconda vittoria consecutiva in altrettante gare per la Elettrotek Dukes Under 14 che, nell’occasione, è andata a violare il parquet del Mugello Basket a Barberino del Mugello in un match disputatosi il 3 novembre. È stato un successo pesante, non soltanto per la classifica, ma anche alla luce del fatto che per metà gara i ragazzi di coach Pennacchini erano privi di quattro giocatori, rimasti bloccati in autostrada a causa del traffico innescato da un incidente stradale. Nonostante tutto la Dukes ha dimostrato la propria superiorità fin dalle prime battute di gioco. Praticamente, dopo un primo quarto quasi perfetto, la Dukes ha chiuso in vantaggio di 19 punti, scavando un solco incolmabile per gli avversari. Nel secondo quarto c’è stato un po' più di equilibrio, ma i ragazzi sono riusciti a conquistare anche il secondo parziale andando al riposo sul 3714. Nel secondo tempo, con altri quattro giocatori freschi a disposizione, la Dukes ha preso il largo raggiungendo il massimo vantaggio (+35). L’ultimo periodo è stato il più equilibrato e si sono viste anche giocate pregevoli sia di squadra che individuali. La gara si è conclusa con il punteggio di 70-36, con un netto miglioramento, rispetto ad una settimana prima, delle percentuali al tiro (40% contro il 27%). Al momento la Dukes ha anche ottenuto 8 vittorie parziali su altrettanti quarti giocati dimostrando ancora una volta come le rotazioni permettano di avere in campo sempre un quintetto competitivo. E sabato prossimo ci sarà, in occasione della terza giornata, la terza trasferta consecutiva in terra fiorentina. Stavolta gli avversari saranno i ragazzi della Sestese Basket di Sesto Fiorentino che, dopo aver perso sonoramente la prima gara, hanno riposato nel secondo turno. Se queste sono le premesse non c’è due senza tre! Parziali Mugello Basket – Elettrotek Dukes 24 – 62 (4–23) (14–37) (26–59) (36–70) Marcatori: Angeli 2, Besana 21, Bonauguri Edoardo 3, Cheli 2, Ferrantini 4, Massi 8, Rossi 14, Soriente 10, Tiezzi 6 P. Passalacqua

4


08/11/2019

DUKES BASKET NEWS

ANNO II° N. 2

CATEGORIE UNDER MASCHILI - RISULTATI E CLASSIFICHE UNDER 13

CLASSIFICA

DIM DUKES – TERRANUOVA

67 – 49

SBA AREZZO

4

SBA AREZZO – FIDES MONTEVARCHI

128 – 6

DUKES

2

UNDER 14

TERRANUOVA FIDES MONTEVARCHI

0 0

CLASSIFICA

MONTEMURLO – SAN GIOBBE CHIUSI

-

DUKES

4

TERRANUOVA

2

SANTO STEFANO – DLF FIRENZE

79 – 44

APD S.STEFANO

4

VALDAMBRA

0

MUGELLO – ELETTROTEK DUKES

36 – 70

VALDISIEVE

4

SYNERGY

0

VALDISIEVE – SYNERGY

65 – 62

TEAMNOVA

4

DLF FIRENZE

0

TERRANUOVA – VALDAMBRA

74 – 64

MONTEMURLO *

2

SESTESE

0

ASINALONGA – TEAMNOVA

62 – 83

ASINALONGA

2

S. GIOBBE CHIUSI *

0

* una gara in meno

UNDER 18

CLASSIFICA

JOCKERS – PINO DRAGONS

55 – 30

SYNERGY

4

JOCKERS

2

PINO FIRENZE – SBA AREZZO

-

TERRANUOVA

4

U.S. PINO *

0

FIRENZE 2 – SYNERGY

51 – 58

SBA AREZZO *

2

DUKES

0

ARNO BASKET – TERRANUOVA

60 – 76

SCANDICCI

4

PINO DRAGONS

0

CORCOS DUKES – SCANDICCI

33 – 41

FIRENZE 2

2

ARNO BASKET

0

5


08/11/2019

DUKES BASKET NEWS

UNDER 13

ANNO II° N. 2

 DUKES - TERRANUOVA 67 – 49

PRONTO RISCATTO PER LA D.I.M. DUKES CONTRO TERRANUOVA Ottimo inizio dei ragazzi di coach Pennacchini che si portano avanti di 10 lunghezze ma, pur subendo nel finale di quarto il ritorno degli ospiti, chiudono avanti 16- 9. Inizio da incubo nel secondo quarto di gioco per i giovani biturgensi che subiscono un parziale di 12 a 2 commettendo molti falli personali ma dopo il time out ed alcuni cambi la Dukes riesce a rimettersi in carreggiata e con un parziale di 8 -8 va al riposo lungo in svantaggio 31 a 26. Terzo quarto di gioco caratterizzato da molti falli da entrambe le squadre ma con una Dukes più convinta dei propri mezzi riuscendo a chiudere il quarto in parità 46- 46. Nell'ultimo quarto di gioco i bianconeri riescono a imporre Il loro gioco e chiudono una difficile partita con un parziale di 21 a 3. Primi 2 punti che permettono alla Dukes di raggiungere il Terranuova al secondo posto in classifica. Dukes-Terranuova 67 -49.( 16-9) ( 10 -22) (20 -15) (21-3). Dukes Gennaioli, Lacrimini Piccini, Tricca, Gallorini, Cestelli, Gabrielli, Marcelli, Milani, Ferrari. oach Pennacchini, Mameli.

C.S.I.

A. Cestelli

 CORCIANO - DUKES 53 – 58 (34-31)

VITTORIA ALLE POLVERI BAGNATE PER LA DUKES SANSEPOLCRO Seconda trasferta per i giovani di coach Giovagnini pronti a dare la caccia al terzo posto in classifica visto lo scontro diretto tra 2 delle 3 capolista. Si gioca nel campo di Corciano, dove ad attendere i bianconeri, una compagine di “peso” con tanta esperienza in questo campionato. Si parte con i padroni di casa ben organizzati in attacco con schemi e tagli ben rodati che smarcano tiratori dalla media distanza con buone percentuali al tiro. I biturgensi impostano la partita sul ritmo accelerando in ogni ripartenza, andando a cercare il lato scoperto di una difesa pesante e lenta nei rientri. Il secondo periodo riparte sugli stessi ritmi con gli umbri che iniziano a schierarsi a zona (2-3) e con i Dukes che non sempre riescono ad approfittare della maggior velocità sbattendo troppe volte su un muro difensivo. Il primo tempo, dopo il botta e risposta continuo, si chiude con un vantaggio di 3 lunghezze da parte dei padroni di casa. Nel terzo periodo si rimane ancora in perfetto equilibrio, ma la stanchezza si fa sentire soprattutto nelle gambe dei biancorossi, che iniziano ad innervosirsi e lasciano qualche spazio in più per le penetrazioni dei ragazzi che riescono a ridurre il gap ad una sola lunghezza di ritardo. Nell’ultimo periodo la voglia di vincere è superiore per la banda Dukes che recupera buone palle in difesa trasformandole con tiri da fuori che tagliano fiato e speranze dei padroni di casa chiudendo una difficile partita in terra umbra. Bravi i nostri portacolori che stanno crescendo di personalità ed intensità agonistica, ma ancora troppi errori al tiro portano percentuali bassissime sia dal pitturato che dalla lunga distanza. Prossima partita nelle mura amiche della Buonarroti contro il Gubbio giovedì 7 novembre ore 21:00. Marcatori: Tarasenko 2, Casini 23, Gaggiottini 2, Nocentini 4, Censotti 4, Giovagnini, Gennaioli 15, Zazzi 2, Chiasserini 6, Foiani M. Casini

6


DUKES BASKET NEWS

08/11/2019

UISP

ANNO II° N. 2

 BRICK AREZZO - DUKES 36 – 53

ANCORA UNA VITTORIA ….. SBANCATA AREZZO Seconda trasferta in quel di Arezzo per i Dukes .. Entriamo in una palestra surriscaldata e senza nemmeno un bicchiere d'acqua deserto puro; Niente paura inizio partita strepitoso 17 a 0 per i Dukes che annichiliscono gli avversari! Si chiude il quarto con 14 lunghezze di vantaggio! La partita vera purtroppo finisce qui.. le condizioni di temperatura fanno notevolmente calare i ritmi della partita con pochissimi contropiedi forse due in tutta la partita! Chiudiamo il secondo quarto sopra di 10 punti. Si riparte dopo il riposo con i padroni di casa che cercano di contrastare con una timida zona. La cosa gli riesce in parte perché riescono a rifarsi sotto fino al meno 5. Ma grazie a due giocate con ottima circolazione di palla i Dukes di riportano sul più 10. Ultimo quarto veramente lento con i padroni di casa che cercano di riavvicinarsi senza riuscirci e i Dukes che tentano di scappare ma troppo accaldati per farlo. La panchina vivace dei Dukes da il LA definitivo a questo brutta partita .... Little bricks Arezzo 36 Dukes Basket 53. Comunque se si vince non giocando o giocando male un perché ci sarà!!!! M. Allegrini

UNDER 18

 DUKES - SCANDICCI 33 – 41

SCONFITTA INTERNA PER LA CORCOS DUKES CON SCANDICCI Prima esibizione casalinga per la squadra maggiore delle giovanili bianconere, avversari di turno i fiorentini di Scandicci. Veniamo ora alla cronaca della gara: arbitro e squadra avversaria arrivano al palasport con difficoltà a causa del traffico di rientro dal ponte festivo, e la partita va avanti a ritmo blando con errori da entrambe le parti. Il quarto termina con un nostro vantaggio di 3 punti. A questo punto gli ospiti mettono in campo una difesa a zona 3-2, difesa che più della metà dei giocatori di casa ha visto solo in tv, che permette ai fiorentini di ribaltare il risultato e chiudere il primo tempo avanti di 2. L'intervallo arriva al momento giusto, dando la possibilità al coach di dare le indicazioni giuste per affrontare la difesa ospite. Il terzo quarto, nonostante molteplici errori al tiro dalla corta distanza, vede i ragazzi di casa tornare a condurre nel punteggio, grazie ad azioni più ragionate in attacco e ad una risposta migliore della difesa. Gli ospiti tornano a mettere in difficoltà l'attacco bianconero, alzando fino a metà campo la loro zona, causando alla stanca formazione di casa grandi difficoltà realizzative. Gli ospiti con 3 contropiedi, su palle intercettate o tiri forzati, trovano il vantaggio decisivo. A questo punto le forzature dei ragazzi di casa per recuperare il risultato portano solo ad altri errori che fanno arrivare gli ospiti al più 10, fino alla reazione finale che contiene lo svantaggio sul meno 7. Come domenica scorsa ancora un ultimo quarto fatale per i giovani biturgensi, ma un miglioramento significativo nell'approccio alla partita. DUKES 33 - SCANDICCI 41 (14-11)(19-21)(30-27) Arcipreti 18, Barni, Lupoli, Mercati, Stocchi 2, Nocentini 11, Censotti 1, Giovagnini 1, Crociani, Ciribilli. All. Antonelli

7


DUKES BASKET NEWS

08/11/2019

ANNO II° N. 2

C.S.I. - RISULTATI E CLASSIFICHE RISULTATI

CLASSIFICA

TIFERNO CESARONI – UMBERTIDE TRASH

59 – 40

RIF.NE SALESIANA

12

LEO TERNI – RIFOND. SALESIANA

46 – 49

CENTOVA WOLVES

12

53 – 58

LEO BASKET TERNI

9

CORCIANO

3

S. MARTINO – CANNARA

58 – 61

DUKES

9

MOIJTO

3

GUBBIO – TERNANA

50 – 48

TERNANA

6

UMBERTIDE TRASH

0

MOIJTO – CENTOVA

42 – 44

TIFERNO CESARONI

6

SAN MARTINO

0

CORCIANO – DUKES

CANNARA BASKET GUBBIO

6 6

U.I.S.P. - RISULTATI E CLASSIFICHE RISULTATI

CLASSIFICA

LITTLE BRICKS AREZZO - DUKES

36 – 53

DUKES

6

SIECI BASKET

2

SAN GIOVANNI – BRIO BASKET AREZZO

67 – 48

BRIO AREZZO

4

REGGELLO

2

POPPI – MONTALTO

51 – 53

POPPI

4

UNDERGROUND

2

SIECI – UNDERGROUND AREZZO

RINV.

SAN GIOVANNI

4

BRICKS AREZZO

0

MONTALTO

4

RIPOSA : REGGELLO

MONDO C.S.I. - U.I.S.P. DOPPIA VITTORIA ------- SI SCALA LA CLASSIFICA Ancora una doppia vittoria per i nostri portacolori che stavolta sbancano (entrambi) 2 campi decisamente ostici: la Uisp passa di autorità ad Arezzo contro il fanalino di coada Bricks che resiste per pochi minuti alla verve degli uomini di Allegrini che mettono subito in chiaro fin dall’inizio come la partita sarà incanalata gestendo poi il ritorno neppure troppo veemente degli aretini. La sconfitta di Poppi è solo un ricordo ed i bianconeri sono in vetta solitaria. Vince anche il CSI di coach Giovagnini che la butta sulla corsa, sulla intensità, doti tipiche di una squadra davvero molto giovane, schiantando i padroni di casa del Corciano ed arrivando ad un secondo posto in classifica davvero molto promettente e per certi versi inaspettato. Complimenti a tutti ed alla mano esperta dei nostri 2 coach.

8


08/11/2019

DUKES BASKET NEWS

ANNO II° N. 2

CUORE E BATTICUORE

AL VIA LE NOSTRE PAUROSE

che, sfidando cattivi e sorte, ogni volta risolveva casi complicati con l’happy end garantito.

Proprio questa settimana è iniziato il Campionato Under 16 Femminile Umbro cui ci affacciamo con una squadra rinnovata, ambiziosa, con un’elevata qualità di base e tante aspettative per riuscire ad essere protagoniste fin da subito. Un campionato con 5 iscritte (oltre a noi ci sono vere e proprie selezioni tipo Assisi e Terni oltre a Gualdo e Basket Umbertide), la solita formula cervellotica che spalma tante gare prima di arrivare ad una final four lontana 8 mesi che ci vedrà esordire a Gualdo in casa di una delle favorite alla vittoria finale. Squadra rinnovata dicevamo con graditissimi ritorni (Veronica), new entry di gran qualità figlia dell’accordo con PFU Umbertide (Giulia) e la conferma di un gruppo storico di spessore, grande passione e con il giusto mix di esperienza e vivacità che già in passato si è comportato più che bene. Tutto miscelato, se vogliamo dire così, dalle mani espertissime di Alessandro Rossi che, assieme ad Enrico Corgnoli, sta plasmando con pazienza e competenza un gruppetto davvero eterogeneo e dal gran potenziale. Mantenere unito per così tanto tempo un gruppo femminile non è davvero cosa da poco ed il riuscirci addirittura ampliandolo e migliorandolo è un fiore all’occhiello dello staff tecnico e dell’intera Società che nel femminile crede molto se è vero che oltre alle nostre Paurose, si stanno mettendo in luce le Paurosine (gruppo di una decina di ragazze) che si allenano con costanza tutti i mercoledì sotto la guida sapiente dei nostri coach. Se son rose fioriranno (come si dice sempre in questi casi) e la speranza è che le rose siano sempre di più, magari senza spine ma sicuramente bellissime.

SQUADRA NUOVA

EDITORIALE

Sabato sera è successa più o meno la stessa cosa; la coppia del telefilm diventa un singolo (la squadra), i “cattivi” sono i ragazzi avversari di Lastra a Signa (tra l’altro correttissimi), l’happy end in questione arriva dopo 45 minuti pieni di tutto per una festa finale che manda a casa un pubblico numerosissimo (per essere a novembre) con qualche coronaria a rischio ma con l’animo felice. La pizza post gara è andata giù molto bene con la soddisfazione di una squadra che lotta, si sbatte, mette in campo tuto quello che ha senza alcuna esclusione sia tra i più “esperti” sia tra i ragazzi del nostro vivaio che dimostrano di poter dare una grossa mano quando chiamati in causa. Questi aspetti, al di là della vittoria che comunque rende tutto più piacevole (specie se arrivata dopo un over time) sono la base su cui costruire l’intera annata sportiva che è partita come mai in precedenza in un girone tosto, equilibrato, competitivo in cui la differenza la faranno, come spesso capita, i dettagli e soprattutto il riuscire a portare a casa partite complicate e tirate come quella di sabato contro Teamnova I presupposti per continuare su questi binari ci sono tutti con una squadra davvero ben guidata, con tutte le caratteristiche di un gruppo coeso e qualitativo, un pubblico presente ed appassionato, un movimento cestistico mai così presente nelle uscite della Prima squadra. Insomma il telefilm che i nostri ragazzi stanno proponendo è di quelli appassionanti, avvincenti e pieni di pathos ……. Insomma da cuore e batticuore !!!! M. Cirignoni

UNDER 16 Femminile

CLASSIFICA

PINK BASKET TERNI – BASKET UMBERTIDE

9/11

DUKES

2

PINK BASKET TERNI

0

SALUS GUALDO – DUKES

35 – 91

GUALDO

0

BASKET UMBERTIDE

0

ASSISI

0

9


08/11/2019

DUKES BASKET NEWS

ANNO II° N. 2

COLLABORAZIONI DUKES IMPORTANTI ACCORDI CON REALTA’ DI VALLATA Per crescere, o provare a farlo, ma soprattutto per dar modo ai nostri iscritti di avere delle scelte e possibilità che vadano al di là della nostra Società, abbiamo stretto accordi con realtà di vallata sia nel maschile che nel femminile mettendo nero su bianco quelle che solo fino a poco tempo fa erano solo belle frasi, accordi verbali, idee mai realizzate.

Abbiamo lavorato buona parte dell’estate alla ricerca di un accordo che potesse andar bene a tutti quanti e che avesse quale obiettivo il miglioramento dell’offerta sportiva e formativa che proponiamo ai nostri ragazzi ed alle nostre ragazze. Esperienze comuni, conoscenze, partecipazione a tornei assieme, eventi organizzati in collaborazione, clinic tecnici tra i coach delle Società, sviluppo di un piano organico che possa servire ad essere più incisivi nel territorio partecipando a progetti comuni, scambio di informazioni, quello che i più bravi chiamano know-how, che permetta di imparare anche dagli altri i quali in determinati settori sono più ferrati, volontà di darsi una mano per il bene di chi si avvicina alla Pallacanestro. Si tratta di 2 collaborazioni importanti, ambiziose, sulle quali crediamo molto puntandoci in modo diretto senza più gli steccati e le antipatie di lunga e breve memoria. Guardarsi con sospetto non può e non deve più essere il modo di rapportarsi tra Società, non ce n’è proprio bisogno perché se cresce il basket in vallata, qualunque sia il nome o il colore della Società, sarà un bene per tutti e tutti ne trarremo dei vantaggi. Per questo motivo ci scambieremo ragazzi e ragazze che potranno andare a fare esperienze, anche limitate nel tempo, presso Società “gemellate”, head coach seguiranno allenamenti congiunti o sovraintenderanno al lavoro di altri allenatori come fossero dei “piccoli PAO”, partecipazione a Tornei organizzati da noi tre od andando assieme a farne altri, volontà di provare ad aprire nuovi centri in realtà del territorio al momento non “coperte” dal basket e tentativo di allargare questa collaborazione anche ad altre Società di vallata con la speranza che qualcun altro possa seguire la nostra strada bypassando simpatie ed antipatie personali che molte volte sono più di ostacolo che di crescita.

10


08/11/2019

DUKES BASKET NEWS

ANNO II° N. 2

COMUNE EUROPEO DELLO SPORT 2021 VITTORIA DI TUTTI GLI SPORTIVI BITURGENSI

Questo è il Logo che conferisce alla nostra città un valore davvero importante, un Logo che potremo esibire con l’orgoglio di chi è riuscito a vincere una gara durissima cui hanno partecipato una dozzina di comuni italiani (noi partecipavamo nella categoria sotto i 20 mila abitanti) salendo nel podio finale che ci ha permesso di portare a casa un risultato storico. Il significato di questo premio, del risultato raggiunto, è da ricercarsi nelle stesse parole presenti nel Logo e nel Bando cui abbiamo partecipato: Comune Europeo dello Sport ….. di fatto tra pochi mesi Sansepolcro e tutte le Associazioni Sportive che compongono un tessuto sportivo davvero dinamico come difficilmente si riscontra in città come la nostra, potranno fregiarsi di questo ruolo esibendo il Logo anche nelle divise dei propri iscritti con la soddisfazione di chi si porterà in giro per l’Italia un segno distintivo di grande valore. Ma oltre al Logo c’è molto altro e nei prossimi numeri del nostro giornalino vi spiegheremo le tante possibilità che una vittoria di questo tipo potrebbero essere messe in campo fungendo da vero e proprio volano sportivo, e non solo, per per Sansepolcro. La consegna dell’attestato di vittoria è stata il 4 Novembre nel salone d’Onore del CONI a Roma e la soddisfazione di Sindaco ed Assessore allo Sport (nella foto) sono visibili e comprensibili perché quando entri in quei luoghi per ritirare un pemio vinto dalla comunità che rappresenti senti di aver svolto in pieno il compito per il quale i cittadini ti hanno votato chiamandoti a rappresentarli Prossima tappa per i nostri rappresentanti sarà a Bruxelles nel Dicembre del 2020 quando riceveranno l’attestato di vittoria consegnato direttamente dal Parlamento Europeo che ci consacrerà ufficialmente Comune Europeo dello Sport 2021. Appena avremo le motivazioni ufficiali che hanno portato la Commissione a scegliere il nostro Comune Ve le gireremo perché, senza essere presuntuosi né poco umili, crediamo che la nostra Associazione abbia contribuito in modo determinante alla vittoria finale grazie all’aiuto di nostri Dirigenti e tesserati tra cui i fantastici “Ragazzi Speciali” che hanno mostrato alla Commissione come anche in paesi piccoli come il nostro se ci sono volontà e passione si possono far nascere e portare avanti meravigliosi progetti d’integrazione

11


08/11/2019

DUKES BASKET NEWS

ANNO II° N. 2

SPECIAL OLYMPICS DUKES AL VIA UN VERO E PROPRIO EUROPEO DI BASKET UNIFICATO I nostri Ragazzi Speciali si apprestano a partire per la Germania per andarsi a giocare quello che, a detta di tutti gli addetti ai lavori, può essre tranquillamente considerato un vero e proprio Europeo di Basket Unificato Special Olympics cui parteciperanno molte realtà del Vecchio Continente che si daranno battaglia in 4 giorni di gare.

Un appuntamento di tutto rilievo cui i nostri portacolori rappresenteranno l’Italia andandosi a scontrare con altre 11 compagini in arrivo da Serbia, Finlandia, Belgio, Lussemburgo ed ovviamente Germania; il torneo avrà luogo a Monaco di Baviera presso il centro sportivo del Bayern dal 28 Novembre al 1 Dicembre ed a difendere i colori della Dukes, e quindi dell’Italia, saranno Alessandro Poggini, Claudio Pasqui, Radames Ricci, Manuel Menci, Mirco Tiossi, Leonardo Piegai con “l’aiuto” dei partner Nico Franceschini, Leonardo Leonardi e Nicola Giovagnoli con Francesco Magrini nel doppio ruolo di partner e coach della squadra che potrà anche contare sull’apporto di uno staff di primissimo livello composto da Elisabetta Begni, Gessica Polendoni ed il duo Carmen Lang e Fabrizio Magrini, vero e proprio fulcro e volano di tutto il movimento Special Olympics Dukes ed organizzatori di questo viaggio sportivo davvero favoloso. Viaggio che avverrà in aereo con partenza da Pisa giovedì 28 novembre, giornata anche di gara, con rientro domenica 1 dicembre dopo le finali

Il significato di questa partecipazione è triplice : permettere ai nostri ragazzi di fare un’ulteriore esperienza di grande rilevanza (il viaggio in aereo tutti assieme ne è l’essenza e la sublimazione), dare continuità ad un percorso di crescita umano e sportivo iniziato 4 anni fa ed in continua evoluzione raggiungendo obiettivi sportivi davvero clamorosi e cementare un percorso comune che negli anni ha portato la nostra Società non solo a continuare un progetto sul quale in pochi avrebbero scommesso quando nacque ma addirittura ad implementarlo riuscendo a mettere in piedi un gruppo solido di una ventina di ragazzi; numeri che potrebbero anche crescere visto che a breve andremo a confrontarci con gli Assessori al Sociale dei Comuni limitrofi per provare a farlo diventare un progetto di vallata che si basi sull’esperienza, le conoscenze e le qualifiche (figlie dei tanti corsi fatti) che ormai la nostra Società può vantare. Noi ci crediamo, lavoriamo ogni giorno per dar modo ai nostri “Campioni d’Italia in carica” di divertirsi con il basket ma anche di fare nuove esperienze che vadano anche al da là dello Sport nel senso stretto del termine e proprio in quest’ottica stiamo già pianificando a fine Gennaio 2020 nel nostro Palasport una tappa del circuito nazionale (Centro – Sud Italia) con 6 squadre presenti in arrivo da Toscana, Lazio, Abruzzo e forse Sardegna ed abbiamo l’obiettivo di continuare la collaborazione con la Società bavarese con cui già quest’anno abbiamo messo in piedi uno scambio di visite, tra marzo ed aprile, che tanto è piaciuto sia a loro che a noi. Le collaborazioni, le organizzazioni, i viaggi, le trasferte sono sempre complicate e faticose, comportano un lavoro dietro le quinte non di poco conto e questo è un grandissimo merito della famiglia Magrini che sta curando il Progetto Special Olympics Dukes con una passione ed una competenza davvero rimarchevoli; spesso chi organizza, pianifica, predispone, non si prende il centro della scena ma in questo caso il merito è talmente elevato che sarebbe impossibile non ìriconoscerlo. 12

Profile for Stefano Pennacchini

Dukes Basket News - Anno 2 - n.ro 2