Page 1

SARDEGNA OCCIDENTALE TREK E MARE IN COSTA VERDE Da sabato 21 a sabato 28 settembre 2013 Trek residenziale

Ogni giorno un ambiente diverso, a tratti aspro e selvaggio, a tratti dolce e accogliente, colori accesi e aria sottile, una storia antica come il mondo. Canyon, spiagge, scogliere, antiche foreste e boschi secolari, rocce, sabbie sottili in mezzo ai profumi della vegetazione mediterranea. Dalla costa orientale a quella occidentale, arriveremo al mare e al meritato riposo, carichi di suggestioni ed emozioni, e con tante notizie sulla storia di questa magica isola. Saremo accolti in un confortevole agriturismo, dove potremo assaporare i diversi prodotti locali e saremo guidati da un professionista locale, grande esperto di quei luoghi. Programma 1° giorno: Si raggiunge Livorno con auto proprie o in treno nel pomeriggio, imbarco sul traghetto per Olbia che salpa la sera. Ritrovo alle 21,30 alla Stazione Marittima di Livorno. 2° giorno: CANYON DI SU GORROPU Arrivo al porto di Olbia. Trasferimento in pulmino nelle campagne di Dorgali da dove inizia l’escursione   verso   il   Canyon   di   Su Gorropu, fra   i   più   profondi   d’Europa.   L’escursione   si   sviluppa   lungo   la   vallata   dei   Rio Flumineddu, attraverso una maestosa macchia mediterranea e rocce di straordinaria bellezza fino ad essere sovrastati dalle imponenti pareti del canyon. Pranzo al sacco lungo il percorso. Trasferimento   nel   pomeriggio   all’agriturismo   di Riola Sardo per la sistemazione e la cena. Ore di cammino 6 - medio – dislivello m 200 Note: nel canyon si cammina tra sassi e rocce.

3° giorno: “IS  ARENAS” Colazione e trasferimento in località Is Ariscas Burdas: ambiente desertico con dune di sabbia imbrigliata dalla caratteristica vegetazione. Poi un tratto nella pineta e si raggiunge il mare presso il promontorio di Capo Mannu, il sistema di dune fossili più imponente  d’Italia.  Pranzo  al  sacco  e  tempo  a   disposizione per il mare. Rientro a Riola Sardo per la cena e il pernottamento. Ore di cammino 6 - medio – dislivello insignificante. Note: tratti di cammino su sabbia, 4° giorno: IL MONTIFERRU Colazione e trasferimento nel bosco di Seneghe per la traversata del Montiferru. Percorso vario attraverso antiche foreste, sentieri aperti, picchi vulcanici. Pranzo al sacco   lungo   il   percorso.   L’itinerario si


conclude a   “Badde Urbara”,   nel   cuore   della   montagna da dove, in bus si raggiunge Nuraghe Losa per la visita guidata. Possibilità di visitare anche il Pozzo Sacro di Santa Caterina. Rientro a Riola Sardo per la cena e il pernottamento. Ore di cammino 5 – medio – dislivello m 400 5° giorno: PENISOLA DEL SINIS Colazione e trasferimento nella fascia costiera della Penisola del Sinis. Da Putzu Idu escursione sulle splendide falesie di Su Tingiosu, a picco sul mare, da dove si raggiungono le luminose spiagge di quarzo di “Is  Aruttas”. Pranzo al sacco lungo il percorso e tempo a disposizione per il mare. Trasferimento in bus per la visita alla città punico-romana di Tharros. Rientro a Riola Sardo per la cena e il pernottamento. Ore di cammino 4 – facile – dislivello insignificante. 6° giorno: COSTA VERDE Colazione e trasferimento nella Costa Verde. Escursione attraverso la macchia

mediterranea, i villaggi fantasma e le strutture dismesse dell’archeologia   mineraria   sarda,   salita alle grandi dune di Piscinas, con la loro bella vegetazione fino a raggiungere l’omonima   spiaggia,   dove   ancora   depone   le   uova la tartaruga marina (Caretta caretta). Pranzo al sacco lungo il percorso e tempo a disposizione per il mare. Rientro a Riola Sardo per la cena e il pernottamento. Ore di cammino 5 – medio - dislivello m 150 7° giorno:  “S’ARCHITTU”  (L’Archetto) Dalla montagna al mare. Colazione e trasferimento nella foresta di Nuraghe Ruju.   Dalla   lecceta   di   “Funtanas”   (fonti, sorgenti), attraverso una vegetazione molto varia e rocce di origine vulcanica, inizia la lunga discesa che gradatamente conduce al mare di S’Archittu. Pranzo al sacco lungo il percorso e tempo a disposizione per il mare. Nel pomeriggio trasferimento in bus al porto di Olbia per la partenza in serata con il traghetto per Livorno. Ore di cammino 5 – medio – dislivello m 750 8° giorno: arrivo a Livorno alle 7 e rientro nelle proprie sedi.

Quota: €  620,00 per 11 o più partecipanti, €  820,00 per un numero inferiore. Min 7/max 15 Supplemento  singola  €  70,00  (numero  limitato). La quota comprende: pernottamenti con trattamento ½ pensione, pulmino privato per tutti gli spostamenti  sull’isola,  guida  locale,  ingressi,  materiale,  accompagnatore  TI. La quota non comprende: viaggio a/r per Olbia e relativi pasti, i pranzi e quanto non espressamente  indicato  ne  “La  quota  comprende”.

Accompagna Maria: mariabettoni52@gmail.com tel. 339 1976927 (dopo le 16) Iscrizione È possibile iscriversi per mail o telefonando in sede, l'iscrizione è valida al momento del versamento di una caparra di  €  250,00. I pagamenti possono essere effettuati in sede in contante o con assegno o utilizzando: - Conto Corrente Postale n° 35759521 - Conto Corrente Bancario BNL IBAN IT35 F 01005 02400 000000053718 intestati a Trekking Italia, indicando nella causale il nome del trek scelto e mandando via fax o mail copia del versamento. Si prega di versare il saldo almeno 8 giorni prima della partenza. Per partecipare è necessario essere soci Trekking Italia. Per contattarci Via  dell’Inferno,  20/B  - 40126 Bologna - tel 051-222788 fax 051-2965990. La sede è aperta da LU/VE ore 16,30-19,30 e MA e GI ore 10-12. bologna@trekkingitalia.org www.trekkingitalia.org/bologna

SARDEGNA OCCIDENTALETREK E MARE IN COSTA VERDE  

Da sabato 21 a sabato 28 settembre 2013 Ogni giorno un ambiente diverso, a tratti aspro e selvaggio, a tratti dolce e accogliente, colori ac...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you