Issuu on Google+

Trekking Italia Sede dell'Emilia-Romagna <bologna@trekkingitalia.org> À : Jean-Marie Bouroche Trekmail #657 (10-09-2013)

10 septembre 2013 19:47

Ma sol di greggi amante e di pastori Io questa volta di cantar mi vanto

Francesco Giuliani, (1920 circa) L’”erbal fiume silente” è l’immagine usata del tratturo, la lunga strada della transumanza dai monti d’Abruzzo all’”Adriatico selvaggio” o al Tavoliere foggiano. Mentre D’Annunzio sospirava nel “Conventino” di Francavilla, Francesco Giuliani, come sempre era partito davvero con gli altri pastori di Castel del Monte per il lungo viaggio. Compagni di viaggio il cane e i classici: Dante, Tasso, Ariosto; li sapeva a memoria. Nella sua vita accumulò oltre 400 libri e non si limitò a leggere, raccontò il tratturo vero, la vita a volte anche lieta e la misera paga. Giuliani non ci stava, vedeva il sole sorgere e tramontare ma anche il Sol dell’avvenire che avrebbe riscattato la sua condizione. La bellezza della scrittura è relativa; se la scuola ve l’hanno solo raccontata, queste rime scritte nelle capanne di pietra sono civiltà allo stato puro. Settembre, andiamo!

 L’estate sta finendo… i sentieri son sempre lì che ci aspettano. Ricordiamo a tutti

che per partecipare bisogna essere in regola con l’associazione per l’anno 2013. Ci sono ancora un sacco di trek piccoli e grandi fino alla fine dell’anno. Vi aspettiamo!

50.000! Tanti hanno camminato con noi dal 1997. E speriamo che non si siano stancati.

I luoghi del “Grand Tour” nel Golfo dei Poeti tra Tellaro e Lerici ci aspettano sabato 14 settembre. Temperato per definizione, il litorale della Spezia è un angolo imperdibile per gli escursionisti. Il ritrovo è alle 6.10 nell'atrio della stazione, si va in treno alla Spezia e poi in bus a Lerici. Accompagna Claudio. Giro di 5 ore senza difficoltà.


(Tellaro)

 Finita l'estate i nostri lavori di volontariato sui sentieri riprendono il

consueto ritmo martedì e sabato mezza giornata sui sentieri periurbani (colline di Bologna, S. Lazzaro, Casalecchio e dintorni) giovedì e qualche domenica su quelli più lontani della provincia. Ricordiamo anzitutto gli appuntamenti già convocati per questa settimana, e cioè martedì 3 e giovedì 5 settembre alle ore 8.30 al parcheggio dei supermercati LIDL e Meridiana in via Corticella dopo il sottopasso della tangenziale a destra per completare i lavori della settimana scorsa sui percorsi 039 e 100. Ecco allora gli appuntamenti della prossima settimana: martedì 10 e sabato 14 settembre ore 9.00 davanti al portico della chiesa dell'Annunziata per rimuovere le infrascature segnalateci sul percorso 904 tra Osservanza e Via del Genio. Le uscite impiegheranno mezza giornata terminando entro le ore 13.30; giovedì 12 e domenica 15 settembre ore 8.30 parcheggio dei supermercati LIDL e Meridiana in via Corticella dopo il sottopasso della tangenziale a destra, per ripristinare la percorribilità del percorso 100 dal bivio Collina a M. Salvaro. Le uscite impegneranno l'intera giornata terminando intorno alle 17. Pranzo con i propri viveri. Per tutte le uscite, si raccomandano abiti da lavoro, oltre a scarpe adatte. Le attrezzature saranno fornite dal CAI, comunque chi possiede guanti da lavoro, forbici, seghetto da potatore, vanga, zappa ed altri strumenti utili allo scopo può portarli con sé. Grazie sin da ora per la partecipazione che si auspica numerosa.

  Domenica 15 settenbre andiamo un po' in alto, sul Monte Grande con un Balzo, da Pianaccio, il paese dove nacque e riposa Enzo Biagi. Bell'anello che tocca questa vetta balcone sul crinale appenninico. Il Balzo è quello dell’Angelo Perduto, che è alla portata praticamente di tutti. Nel dubbio contattate l’accompagnatore. Il ritrovo è alle 7.30 in via Barozzi, 5 - entrata Est delle FS. Si va con auto proprie, accompagna Sandro, giro di 6 ore con discreto dislivello.


(Balzi dell’angelo perduto) Domenica 15 settembre andiamo però anche più in basso, nella Valle del Sintria, corso d’acqua che va nel Senio a Castelbolognese. Tema del giro sarà proprio l’inedito crinale tra i due fiumi, in un ambiente tranquillo senza difficoltà; il ritrovo è alle 8 in via Barozzi, 5 entrata Est delle FS. Si va con auto proprie, accompagna Diana; giro di 5 ore e mezza.

(Monte Mauro dalla valle Sintria) Tornano anche i giri urbani, in vista della giornata del Trekking Urbano a fine ottobre. Martedì 17 settembre Elisa ci accompagna davanti a porte e portoni, elemento urbano che può raccontare tante storie della nostra città. Per saperne di più non resta che venire alle 19 in via dell’Inferno 20/B, da dove parte la breva camminata (2 ore). Il giro è gratuito ma riservato ai soli soci, chi deve iscriversi e/o rinnovare dovrebbe venire almeno qualche minuto prima, perché durante il giro non possiamo fare tessere!

 


sarà mai?)

               (Una X misteriosa, che

 Weekend: le Pale di San Martino dal 20 al 22 settembre, uno degli spettacoli più affascinanti dei Monti pallidi; tutte le vette del gruppo sono disposte attorno a quell'enorme e particolarissimo tavoliere roccioso che forma l'altopiano centrale e che si estende ad un'altitudine fra i 2500 e i 2800 m, per circa 50 kmq. Trek itinerante e impegnativo. Accompagna Gabriele. Quota 120,00/130,00 € http://www.trekkingitalia.org/scheda/index/4518/6361

Nuovo itinerario tra gli Eremi Celestiniani della Majella, le cui montagne costituiscono un luogo ideale per la vita ascetica. Visiteremo alcuni dei più suggestivi eremi nei quali si ritirò a meditare Pietro da Morrone (il celebre papa Celestino V che rinunciò al pontificato) dal suggestivo eremo di San Giovanni, il più accessibile, allo spettacolare eremo di San Bartolomeo con la bellissima balconata rocciosa. Trek residenziale di difficoltà media dal 27 al 29 settembre. Accompagna Fernando. Quota 140,00/150,00 € http://www.trekkingitalia.org/scheda/index/4550/6432


In autunno maturano i frutti del corbezzolo e il Conero si tinge di rosso. Si dice che proprio da questi arbusti, che i greci colonizzatori chiamavano komaròs (ciliegi marini) e che videro rosseggiare dal mare, derivi il suo nome. Li vedremo rosseggiare anche noi, tra lecci e pini, camminando attraverso tutti i paesaggi più belli del parco, sia all’interno della zona di riserva naturale che lungo le sue spiagge. Trek residenziale di difficoltà media dal 4 al 6 ottobre. Accompagna Anna C.G. Quota 165,00/180,00 € http://www.trekkingitalia.org/scheda/index/3447/6204


Grandi Trek

Ci sono ancora posti per i trek a Dobbiaco dall’11 al 15 settembre, Sardegna occidentale dal 21 al 28 settembre e per il Cammino di S.Francesco dal 29 settembre al 3 ottobre.

La Costiera Amalfitana: natura, storia, arte. Soggiorneremo ad Amalfi, nucleo centrale della Costiera sia geografico che storico, dove il suo celebre Duomo, i suoi mulini, le sue cartiere e ferriere, sono li a testimoniare i fasti di quella che fu una potente repubblica marinara. Dai borghi della costa quali Maiori e Positano si raggiungono attraverso vicoli, scalinate e vecchie mulattiere luoghi e ambienti che uniscono al fascino del panorama costiero quello della media-alta montagna del Parco regionale dei Monti Lattari. Trek residenziale facile/medio dall'1 al 6 ottobre. Accompagna Renato. Quota 375,00/345,00 €. http://www.trekkingitalia.org/scheda/index/3480/6153

Da mercoledì 2 a domenica 6 ottobre andremo a Le “Crete” di Siena, paesaggio collinare, con calanchi bianchi e campi coltivati, sono state sin dal Medioevo percorse da condottieri, pellegrini e pastori. Vedremo filari di cipressi, vigneti, greggi e poi pievi e cascinali sorti in tutte le epoche. Visiteremo abbazie e antichi borghi, cammineremo nella verde Val d’Orcia fino alla piazza/vasca termale di Bagno Vignoni. Il tutto facendo onore all’ottima cucina e al vino di questa bella regione. Trek itinerante di difficoltà media. Accompagna Francesca. Quota 300,00 €. http://www.trekkingitalia.org/scheda/index/591/6255


Nata per la mitologia dalla perla di una dea caduta nel Tirreno, Capraia è una isola di origine vulcanica. L’ambiente è rimasto selvaggio, tutelato da un parco nazionale e dominato dalla macchia mediterranea. E’ il regno dei mufloni e degli escursionisti. Molto interessante anche l’avifauna. Dal 4 al 7 ottobre trek residenziale, medio/facile. Accompagna Giancarlo. Quote 390,00/370,00 €. http://www.trekkingitalia.org/scheda/index/2121/6154

Le Isole Eolie formano un arcipelago, costituito da sette isole vere e proprie, alle quali si aggiungono isolotti e scogli affioranti dal mare. Situate di fronte alla costa tirrenica messinese, sono di origine vulcanica, e ne contano due ancora attivi: Stromboli e Vulcano. Qui la natura è ancora padrona dei luoghi regalando colori e profumi, soprattutto nei momenti dell'anno meno turistici. Noi le attraverseremo lentamente: dalla lontana Filicudi alla magica Stromboli, passando per l'affascinante Panarea. Dal 4 all’11 ottobre, trek residenziale di media difficoltà. Accompagna Margherita. Quote 580,00/685,00 €. http://www.trekkingitalia.org/scheda/index/4482/6279

E dall’11 al 16 ottobre Napoli e la zona Flegrea tra il classico e l’insolito accompagnati da una napoletana: da Spaccanapoli al Tunnel Borbonico, da antichi crateri vulcanici rivestiti da boschi al Serapeo di Pozzuoli, dal lago d’Averno al complesso residenziale romano del Pausylipon, e su tutto ampi e sempre nuovi panorami sul mare ! Trek residenza, facile. Accompagna Ombretta. Quote 305,00/340,00 €. http://www.trekkingitalia.org/scheda/index/1469/6277


Vedi qui il Calendario dei grandi trek in partenza Se non vuoi ricevere questa newsletter, manda un messaggio a: bologna@trekkingitalia.org Consulta la sezione documentazione appena pubblicata: programmi e schede dettagliate dei trek, fotoalbum e video della sezione di Bologna, iniziative culturali ed escursionistiche assieme ad altre associazioni. http://www.bibliotecatrek.org/documentazione.html Trekking Italia Bologna è su Facebook! la nostra pagina la trovate cliccando qui http://www.facebook.com/Trekking.Italia.Bologna

A presto I camminanti Trekking Italia Bologna Per contattarci: tel. 051-222788 www.trekkingitalia.org/bologna


Trekmail N° 657