Issuu on Google+

Bologna <bologna@trekkingitalia.org> À : <"Undisclosed-Recipient:;"@hardin.endesis.com> trekmail #623 (5-3-13)

5 mars 2013 16:46

4 pièces jointes, 171 Ko

I was a Traveller then upon the moor, I saw the hare that raced about with joy; I heard the woods and distant waters roar; Or heard them not, as happy as a boy: The pleasant season did my heart employ: My old remembrances went from me wholly; And all the ways of men, so vain and melancholy.

XX William  Wordsworth  -­‐  "Resolution  and  Independence"  (1807) xxxAA

::: Giustaparola è un uomo pacificato e saldo di principî, almeno così crede; perché un'ombra l'insegue, il temere di venir meno ai propri entusiami giovanili e sprofondare nello sconforto. Insomma, gli incendiari che diventano pompieri... non così temeva il suo contemporaneo, mai tradotto da noi, John Clare, contadino e difensore della libertà di camminare e superare gli steccati (Woody Guthrie riprende un suo verso in This Land is my Land). Lungo la trionfante passeggiata le convinzioni di Giustaparola vengono meno, fatale è l'incontro con un vecchio e la sua sommessa dignità. Come va a finire: Wordsworth diventa Bardo Nazionale, Clare muore in manicomio, il vecchio continua a vivere del suo umile lavoro. Woody Guthrie non sarebbe tuttora invitato a cena in gran parte degli States.   Associatevi e/o rinnovate l'associazione per il 2013. Vi ricordiamo che martedì 5 marzo ci sarà l'assemblea dei soci della sede di Bologna (vi abbiamo già inoltrato invito e odg), in seconda convocazione alle 18.45 presso il Centro Sociale


Stella, via Savioli, 3 (laterale di via Mazzini). Hanno diritto al voto i soci che sono in regola con le quote per il 2013 (quel giorno potremo fare rinnovi ma non nuovi soci). Il pdf con l'odg completo è affisso in sede ed è stato inviato con il trekmail #617 del 29 gennaio. Se non l'avete più potete richiederlo scrivendoci.   Giovedì 7 marzo serata dedicata ai grandi trek sulle antiche vie (Via degli Dei e cammino di Sant'Antonio), lunghi antichi percorsi non in luoghi selvaggi ma miracolosamente ai margini delle strade dritte e veloci e da loro ben nascoste; alle 21 in sede, via dell'Inferno 20/B. posti limitati, occorre prenotarsi.   Proseguono i lavori per l’apertura e la manutenzione dei sentieri collinari. Stiamo operando nell'importante lavoro di avanzamento del sentiero 900, quello che una volta completato percorrerà tutta la corona dei colli sopra Bologna, da Reno (Parco Talon) a Savena (Parco del Paleotto), e nel quale si stanno innestando, a pettine, i vari sentieri a salire da centro città, come i già realizzati 902 e 904, e gli altri che andremo ad aprire. Prossimi appuntamenti sabato 9 e martedì 12 marzo - il ritrovo è alle 9, all'incrocio via delle Lastre - via del Forte (per i più longevi, dove c'era l'ingresso al bar Ideal). Per chi ha problemi a raggiungere il luogo, sarà disponibile un'auto in partenza alle ore 8,45 da Porta S. Mamolo, sagrato chiesa Annunziata. I lavori proseguiranno almeno per la mattinata. Naturalmente sono apprezzati anche contributi di tempo più limitati, compatibili con gli impegni di ciascuno. Si raccomandano abiti e guanti da lavoro, oltre a scarpe adatte. Le attrezzature saranno fornite dal CAI, comunque chi possiede forbici, seghetto da potatore ed altri strumenti utili allo scopo può portali con se. Grazie sin da ora per la partecipazione che si auspica numerosa.

  Sabato 9 marzo andiamo sulle colline di Monterenzio verso Monte Bibele, zona archeologica e piuttosto frequentata da noi. Dicono che il lupo appenninico compaia da queste parti; un'avvistamento varrebbe mille punti! Il ritrovo è alle 8,10 all'autostazione di Bologna; si prende il bus per San Benedetto del Querceto, rientro in bus da Monterenzio. Accompagna Claudio, si cammina 5 ore.


(il Cimone dal crinale del Bibele)

   

           

Domenica 10 marzo continuiamo con le ciaspole - il giro in programma è diverso da quello riportato nel quadrimestrale. Si parte infatti da Capanno Tassoni e si va verso la Croce Arcana. Il ritrovo è in via Barozzi, 5 alle 7 con auto proprie. Occorre prenotarsi sempre e collaborare per la buona manutenzione delle attrezzature. Il materiale neve puo’ essere ritirato in sede la settimana precedente l’escursione, con versamento di un deposito e riconsegnato la settimana successiva. Quota 6,00 €. maggiorata di 4,00 € per chi non possiede le ciaspole. Il giro si farà comunque anche in assenza di neve (caso poco probabile...). Giro di 5 ore, accompagna Rinaldo. Ritrovo anche a Modena alle in via Fanti ingresso passaggio Porta Nord delle FS alle 7 - per il ritrovo a Modena, prenotarsi entro le 19.30 del venerdì.

(al passo della Croce Acana)

Domenica 10 marzo,


Domenica 10 marzo, periodo ideale per godere l'inizio della primavera sulle colline di Scandiano; per l'occasione ci spostiamo due province più in là, dove tra le dolci ondulazioni giganteggia la quercia di Ca' del Vento, nobile patriarca che sfida i secoli. Tutto il trek è un balcone sulla pianura reggiana. Accompagna Francesca per 5 ore di cammino. Ritrovo alle 8 in via Barozzi, 5, ingresso Est delle FS con auto proprie. Ritrovo anche a Modena alle 8.30 in via Fanti, ingresso passaggio Porta Nord delle FS - per il ritrovo a Modena, prenotarsi entro le 19.30 del venerdì.

(la colossale quercia di Ca' del Vento)

Sempre domenica 10, torniamo a Pavana e ai borghi minuscoli del suo verde circondario nel giro del Castello di Sambuca; il borgo quasi disabitato ebbe una certa importanza ai tempi in cui era percorso da strade importanti. Ritrovo alle 8.45 nell'atrio della stazione di Bologna, treno per Porretta - Ponte della Venturina, accompagna Piero, si cammina 4 ore e mezza.

(il borgo di Castello di Sambuca)

Torniamo in sede


Torniamo in sede la sera di martedì 12 marzo. Per l'occasione parleremo di un fiume, anzi di due fiumi in uno e ne ascolteremo le storie. I racconti del Primaro, corso d'acqua che da Po è diventato Reno per opera umana, saranno anche un inedito e interessante trek itinerante in programma il 5,6,7 aprile. Serata e trek sono a cura di Sanzio. Alle 21 in sede, via dell'Inferno 20/B; posti limitati, occorre prenotarsi. http://www.trekkingitalia.org/scheda/index/4250/5817/ Due parole per un bellissimo weekend nei boschi, in programma da sabato 30 marzo a lunedì 1 aprile (Pasquetta). Un trek itinerante nelle Foreste Casentinesi, la via Romea Pellegrinorum, antico percorso tra Romagna e Toscana, qui passò San Francesco e prima e dopo di lui tanti altri. La quota è di € 135,00/120,00. Accompagna Adriano. http://www.trekkingitalia.org/scheda/index/4151/5667/ Consulta la sezione documentazione appena pubblicata: programmi e schede dettagliate dei trek, fotoalbum e video della sezione di Bologna, iniziative culturali ed escursionistiche assieme ad altre associazioni.

http://www.bibliotecatrek.org/documentazione.html   Trekking  Italia  Bologna  è  su  Facebook!  la  nostra  pagina  la  trovate  cliccando  qui

http://www.facebook.com/Trekking.Italia.Bologna   A  presto

I  camminanti Trekking  Italia  Bologna   Per  contattarci:   tel.  051-­‐222788 wlmailhtml:bologna@trekkingitalia.org www.trekkingitalia.org/bologna www.bibliotecatrek.org     Ero  allora  in  cammino  per  la  brughiera, e  vidi  la  lepre  correre  qua  e  là  felice  -­‐ sentivo  il  romorìo  di  boschi  e  acque  lontane, o  forse  non  sentivo,  felice  come  un  bambino, perché  la  mite  stagione  mi  prendeva  il  cuore. I  miei  ricordi  mi  lasciavano, insieme  ai  vezzi  umani,  malinconici  e  vani.   William  Wordsworth  -­‐  "Risoluzione  e  indipendenza"  (1807)   il testo intero: http://en.wikisource.org/wiki/Resolution_and_Independence


Trekmail 623