Page 1

Bologna <bologna@trekkingitalia.org> À : <"Undisclosed-Recipient:;"@hardin.endesis.com> trekmail #622 (26-2-13)

26 février 2013 11:18

5 pièces jointes, 157 Ko

São as águas de março fechando o verão É a promessa de vida no teu coração É pau, é pedra, é o fim do caminho É um resto de toco, é um pouco sozinho Antonio Carlos Jobim - Aguas de março (1972) :::

::: Non ci sono più le stagioni, signora mia. Come può la pioggia di marzo mettere fine all'estate? Semplice, basta andare nell'altro emisfero, dove vivono a testa in giù e a stagioni invertite. Ma in Brasile che autunno sarà poi mai?... E restando ai mesi correnti, qualcuno si sarà meravigliato che Pasternak (trekmail #619) veda nel mese di febbraio un barlume di primavera. In Russia?? Anche qui c'è un malippo. I versi sono precedenti alla Rivoluzione, quando nei paesi ortodossi vigeva ancora il calendario Giuliano e i russi si erano portati avanti con la stagione di un paio di settimane. Appunto la Rivoluzone d'Ottobre fu in novembre. Mercoledì 27 febbraio chiudiamo i giri del mese corrente con la via degli Dei lungo il Reno... un brevissimo sunto del percorso che collega Bologna e Firenze, dal parco Talon a Palazzo Rossi. 3 ore di cammino facile, per tutti. Ritrovo alle 9 alla chiesa di San Martino (bus 20) a Casalecchio. Accompagna Gabriele C.  


Giovedì 28 febbraio serata da non perdere, dedicata a Salgari, alla sua vita tormentata e alle sue opere celebri e visionarie. Come tanti altri suoi colleghi, il Veronese viaggiò soprattutto con l'immaginazione e sugli atlanti. Ce ne parlerà Gloria, bentaornata!, che oltre a proporre nuovi brani, ci inviterà a un ballo finale? Che c'entra? Dovete venire per saperlo, alle 21 in sede, via dell'Inferno 20/B. posti limitati, occorre prenotarsi.                       Sabato 2 marzo, giornata urbana dedicata alle mura rinascimentali di Lucca. Saranno infatti proprio mura e bastioni della città toscana, che la raccolgono come in uno scrigno, i protagonisti della giornata. Scenderemo dai bei


scrigno, i protagonisti della giornata. Scenderemo dai bei viali (ogni tatto di mura ha una piantata diversa) per ammirare i luoghi principali del prezioso centro storico. Accompagna Giuseppe. Attenzione! Ritrovo alle 7.50 in via Barozzi, 5, in leggero anticipo sul programma, in quanto si va in treno (regionali), con partenza ore 8.10 dal piazzale Est e arrivo a Lucca alle 10.30. Ritrovo anche a Modena alle 8.30 in via Fanti, ingresso passaggio Porta Nord delle FS - per il ritrovo a Modena, prenotarsi entro le 19.30 del venerdì.                           Domenica 3 marzo continuiamo con le ciaspole - sui crinali del Corno, tutto in alta quota e con tanta neve. Il ritrovo è alle 6.45 nell'atrio della stazione di Bologna, treno per Porretta, bus per Cavone. Si cammina 5 ore. Occorre prenotarsi sempre e collaborare per la buona manutenzione delle attrezzature. Il materiale neve puo’ essere ritirato in sede la settimana precedente l’escursione, con versamento di un deposito e riconsegnato la settimana successiva. Quota 6,00 €. maggiorata di 4,00 € per chi non possiede le ciaspole. Il giro si farà comunque anche in assenza di neve (caso poco probabile...). Giro di 6 ore, accompagna Alfonso.


Dal bianco della neve a quello del gesso. Cavalcando la vena è un percorso che in due domeniche separate ci farà conoscere l'imponente contrafforte roccioso dei gessi romagnoli. Domenica 3 marzo da Borgo Tossignano ci portiamo sulla cresta spettacolare che punta a Borgo Rivola. E' un giro assolutamente spettacolare; inoltre la disposizione Est-Ovest della cresta separa due microclimi, a Nord si trova un castagneto di bassa quota, nel lato Sud tipiche essenze termofile. Accompagna Luciano, giro di 5 ore e mezza. Ritrovo alle 8 in via Barozzi, 5, piazzale Est delle FS - si va con auto proprie. Segnalato dal gruppo Juniores. Ritrovo anche a Modena alle 7.30 in via Fanti, ingresso passaggio Porta Nord delle FS - per il ritrovo a Modena, prenotarsi entro le 19.30 del venerdì.

(il crinale del Gesso a Sasso Letroso)

Proseguono i lavori per l’apertura e la manutenzione dei sentieri collinari. Stiamo operando nell'importante lavoro di avanzamento del sentiero 900, quello che una volta completato percorrerà tutta la corona dei colli sopra Bologna, da Reno (Parco Talon) a Savena (Parco del Paleotto), e nel quale si stanno innestando, a pettine, i vari sentieri a salire da centro città, come i già realizzati 902 e 904, e gli altri che andremo ad aprire. Prossimo appuntamento martedì 5 marzo - il ritrovo è alle 9, all'incrocio via delle Lastre - via del Forte


martedì 5 marzo - il ritrovo è alle 9, all'incrocio via delle Lastre - via del Forte (per i più longevi, dove c'era l'ingresso al bar Ideal). Per chi ha problemi a raggiungere il luogo, sarà disponibile un'auto in partenza alle ore 8,45 da Porta S. Mamolo, sagrato chiesa Annunziata. I lavori proseguiranno almeno per la mattinata. Naturalmente sono apprezzati anche contributi di tempo più limitati, compatibili con gli impegni di ciascuno. Si raccomandano abiti e guanti da lavoro, oltre a scarpe adatte. Le attrezzature saranno fornite dal CAI, comunque chi possiede forbici, seghetto da potatore ed altri strumenti utili allo scopo può portali con se. Grazie sin da ora per la partecipazione che si auspica numerosa. Associatevi e/o rinnovate l'associazione per il 2013. Vi ricordiamo che martedì 5 marzo ci sarà l'assemblea dei soci della sede di Bologna (vi abbiamo già inoltrato invito e odg), in seconda convocazione alle 18.45 presso il Centro Sociale Stella, via Savioli, 3 (laterale di via Mazzini). Hanno diritto al voto i soci che sono in regola con le quote per il 2013 (quel giorno potremo fare rinnovi ma non nuovi soci). Il pdf con l'odg completo è affisso in sede ed è stato inviato con il trekmail #617 del 29 gennaio. Se non l'avete più potete richiederlo scrivendoci. Due parole per un bellissimo weekend nei boschi, in programma da sabato 30 marzo a lunedì 1 aprile (Pasquetta). Un trek itinerante nelle Foreste Casentinesi, la via Romea Pellegrinorum, antico percorso tra Romagna e Toscana, qui passò San Francesco e prima e dopo di lui tanti altri. La quota è di € 135,00/120,00. Accompagna Adriano. Consulta la sezione documentazione appena pubblicata: programmi e schede dettagliate dei trek, fotoalbum e video della sezione di Bologna, iniziative culturali ed escursionistiche assieme ad altre associazioni.

http://www.bibliotecatrek.org/documentazione.html Trekking  Italia  Bologna  è  su  Facebook!  la  nostra  pagina  la  trovate  cliccando  qui

http://www.facebook.com/Trekking.Italia.Bologna A  presto

I camminanti Trekking  Italia  Bologna   Per  contattarci:   tel.  051-­‐222788 wlmailhtml:bologna@trekkingitalia.org www.trekkingitalia.org/bologna www.bibliotecatrek.org     Sono  le  piogge  di  marzo  che  chiudono  l'estate, É  la  promessa  di  vita  nel  tuo  cuore  


É legno,  é  pietra,  é  la  fine  della  strada É  un  resto  di  tronco,  é  (qualcuno)  un  po'  solo   Antonio  Carlos  Jobim  -­‐  Le  piogge  di  marzo  (1972)

Programma settimanale delle nostre attività  

Trekmail 622: attività di Trekking Italia Bologna dal 26 febbraio al 5 marzo

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you