Issuu on Google+

ALTA VIA DEI PARCHI, Tappa 10: dal Lago Scaffaiolo a Monte Cavallo sabato 7 e domenica 8 giugno 2014   Weekend itinerante Una sgambata non da poco che ci porta su uno dei più bei tratti di crinale dell'appennino tosco-emiliano lungo il confine sud del Parco del Corno alle Scale. Il trasferimento del primo giorno attraversa gli ambienti a quota intermedia dell'appennino, sui percorsi tradizionali della vita montana dei tempi passati. Il giorno successivo si percorre per intero la tappa dell'Alta Via dei parchi che inanella quattro degli attraversamenti storici di queste montagne, utilizzati dai commerci e dai contrabbandieri, sulla traccia del vecchio confine col Gran Ducato, segnato ancora da numerosi cippi di arenaria. Si cammina sulle vaste praterie di crinale e tra boschi rigogliosi, in cui si aprono radure incantevoli. I panorami sono generosi ed in qualche caso veramente unici, come la veduta ravvicinata del versante orientale del Corno alle Scale, con le formazioni di arenaria a gradini che gli hanno valso quel nome. Sabato: Ritrovo sabato ore 6,50 atrio stazione di Bologna. Treno per Porretta ore 7,04 e bus Tper, linea 776, fino a Vidiciatico. L'accompagnatore incontra il gruppo alla stazione di Porretta. Trasferimento ad inizio tappa. Trek: Vidiciatico (m 800), Ca' Lenzi (m 1070), P.so Saltiolo (m 1360), Bagnadori (m 1270), Piani d'Ivo (m 1180), Polle (m 1500), Rif. Duca degli Abruzzi (m 1800) Ore di cammino 6 – impegnativo – km 18 – dislivello in salita m 1200, in discesa m 200 Sistemazione in rifugio in camerata, cena. In alternativa: prosecuzione del trasferimento con pulmino noleggiato (vedi info generali) da Vidiciatico alle Polle, salita al rifugio ed escursione sul tratto finale della tappa 9 (AV), fino al Passo della Croce Arcana. Andata per lo Spigolino e ritorno per la Doganaccia. Domenica: Lago Scaffaiolo (m 1800), Passo Tre Termini, Passo dello Strofinatoio (m 1850), Passo del Cancellino (m 1630), sorgente dell'Uccelliera, Poggio delle Ignude (rif. Porta Franca) (m 1590), Rombicciaio (m 1395), Pian dello Stellaio (m 1360), Passo tre croci (m 1295), rif Monte Cavallo (m 1280), Granaglione (m 770) Ore di cammino 7 – impegnativo – km 15 - dislivello in salita m 100, in discesa m 1130 Bus Tper da Granaglione, linea 768, ore 18,35 (orario estivo). Treno da Porretta, ore 19,21 e arrivo a Bologna ore 20,32 QUOTA: € 60,00 per 11 o più partecipanti, € 65,00 per un numero inferiore. Min 7/max 15 partecipanti. La quota comprende: pernottamento in rifugio, ½ pensione La quota non comprende: viaggio, pranzi, bevande, trasferimento durante il trek e quanto non indicato alla voce la quota comprende. Iscrizione: È possibile iscriversi per mail o telefonando in sede, l'iscrizione è valida al momento del versamento di una caparra di € 30,00. I pagamenti possono essere effettuati in sede o utilizzando: - Conto Corrente Postale n° 35759521 - Conto Corrente Bancario Banca Nazionale del Lavoro IBAN IT35 F 01005 02400 000000053718 intestati a Trekking Italia, indicando nella causale Rif. 7703 AVP 10 e mandando in sede una copia del versamento per fax o per mail. Si prega di versare il saldo prima della partenza. Per partecipare è necessario essere soci Trekking Italia. Note: Portare sacco lenzuolo, asciugamani, giacca antipioggia in goretex oppure giacca a vento, bastoncini da trek, pile o maglione. Socio accompagnatore Marco G. numero di cellulare disponibile in sede per ulteriori informazioni.


Per contattarci: Via dell’Inferno,20/b- 40126 Bologna – tel. 051-222788 – fax 051-2965990 dal lunedì al venerdì ore 16,30 – 19,30 martedì e giovedì 10 – 12 bologna@trekkingitalia.org www.trekkingitalia.org/bologna


Alta via dei parchi tappa 10