Page 1

Pellegrinaggi tour operator

dal 1954 al servizio dei pellegrini

i Pellegrinaggi Terra Santa

Fatima

Lourdes

Medjugorje

www. pellegrinaggicentra.it


... dal 1954

gruppo CENTRA srl


Indice Lourdes

pag. 2

Lourdes, Fatima e Madrid

pag. 6

Lourdes, Fatima e Santiago

pag. 7

Fatima

pag. 8

Fatima e Santiago

pag. 10

Fatima e Andalusia

pag. 12

Medjugorje

pag. 16

Terra Santa

pag. 20

Polonia

pag. 22

Roma

pag. 24

Assisi

pag. 26

San Giovanni Rotondo

pag. 28

Informazioni Utili

pag. 30

Trasfert

pag. 31

Modulo Richiesta Preventivo pag. 32 Condizioni Generali

ici f f u i r I nosot aperti son

erdĂŹ n e v l dĂŹ a 13:00 e n u l l da lle 9:00 a

dalle e 19:30 l l a 0 0 16: e dalle

o sabat 13:00 alle 0 0 : 9 10 9 dalle 7 5 4 82 6 Tel: 008882 45912035 Tel: 0691 270 Fax:

pag. 33


Lourdes

nella grande tenda che si trova nella prateria, nella Cappella apposita a fianco della chiesa di Santa Bernardette, e durante la processione eucaristica.

MESSA INTERNAZIONALE

(Da aprile ad ottobre tutti i mercoledì e le domeniche alle ore 9.30) Dura circa un’ora e tre quarti e si svolge nella Basilica San Pio X.

Appunti di viaggio... PROCESSIONE MARIANA

(Da marzo ad ottobre tutti i giorni alle ore 21.00) Processione serale della durata di circa un’ora e mezza, parte dalla Grotta e termina sull’Esplanade della Basilica Notre-Dame du Rosaire. Ciascuno è invitato a portare un cero per ricordare il proprio battesimo. Al termine della processione i sacerdoti e i vescovi daranno la benedizione.

ULTIMA MESSA ALLA GROTTA

DELLA

GIORNATA

(Da marzo ad ottobre tutti i giorni alle ore 23.00) L’ultima messa della giornata è celebrata alla Santa Grotta mettendo particolarmente in risalto tutte le intenzioni formulate o inviate in quel giorno. Secondo l’opportunità, si potranno utilizzare per la celebrazione diverse lingue.

PROCESSIONE EUCARISTICA

(Da aprile ad ottobre tutti i giorni alle ore 17.00) Parte dal grande Podium della prateria e arriva alla Basilica di San Pio X. Dura circa un’ora. Nei giorni di pioggia o di gran calore, tutta la celebrazione si svolge dentro la Basilica stessa.

2

MESSA IN ITALIANO

(Tutti i giorni, generalmente alle 10.00) Nella cripta tutti i giorni per i pellegrini italiani.

SANTO ROSARIO

(Tutti i giorni dell’anno alle ore 15.30) Recitato alla Grotta da aprile ad ottobre e alla Cripta da novembre a marzo e trasmesso per radio su 90.6.. Dopo la recita, presentandosi alla sacrestia della Grotta, benedizione di bambini e famiglie.

VIA CRUCIS

(Tutti i giorni in vari orari) Si svolge sulla montagna nell’immediata prossimità del Santuario, la Via Crucis delle Spelonche (Espélugues) è una vera opera d'arte che si snoda lungo i suoi 1.500 metri, 15 stazioni decorate di 115 personaggi in ghisa di ferro patinato. Per i malati, la Via Crucis, si svolge nella Prateria.

ADORAZIONE

(Tutti i giorni in vari orari) E’ il tempo di silenzio davanti al Santissimo Sacramento, l’Ostia consacrata, durante il quale i credenti adorano la presenza reale di Cristo. Si può fare nel Santuario,

BAGNO ALLE PISCINE

(Tutti i giorni 9.00-11.00 / 14.30-16,00, domenica chiuso al mattino) Le piscine del Santuario sono semplici vasche dove i pellegrini si immergono rispondendo all’invito della Madonna: “Andate a bere alla sorgente e lavatevi”. Le piscine sono alimentate dalla stessa acqua che sgorga dalla sorgente della Grotta. Non è richiesto nessun costume da bagno particolare: vi sarà fornito l’occorrente per preservare la vostra intimità.

CONFESSIONI

(Tutti i giorni) Tutti i giorni nelle lingue usuali del Santuario e si svolgono nella Cappella della Riconciliazione posta vicino alla statua dell’Incoronata.

ACCESSO AL SANTUARIO

(Sempre, giorno e notte) Le grandi porte del Santuario si aprono alle 5.30, ma è sempre possibile entrarvi 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno, attraverso un piccolo passaggio situato di fronte alla Casa dei Cappellani. Un breve sentiero a tornanti scende fino alla Grotta.


Programma

43

giorni notti

Aereo

Quotazioni

Solo Volo

1° Giorno: Lourdes

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto con assistenza e partenza per Lourdes. Arrivo e trasferimento in hotel. Apertura del pellegrinaggio e saluto alla Grotta. Partecipazione alle celebrazioni religiose. Cena e pernottamento.

2°/3° Giorno: Permanenza a Lourdes Trattamento di pensione completa. Giornate dedicate alla partecipazione alle celebrazioni religiose ed alla visita dei luoghi di Santa Bernardette.

4° Giorno: Lourdes-Rientro

note

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto per il rientro.

PARTENZE GARANTITE

Febbraio - Maggio - Giugno Luglio - Settembre RIDUZIONI

Bambini

0-2 anni 90% 2-7 anni 50% 7-12 anni 20%

Adulti Sacerdoti religiosi e religiose: 10% Anniversario 25° e 50° di matrimonio: 10% Sacerdoti con funzione di guida spirituale: gratuiti

LA QUOTA COMPRENDE Viaggio in aereo per Lourdes; Trasferimenti da/per l’aeroporto di Lourdes in pullman; Sistemazione in Hotel 3 stelle con servizi privati; Pensione Completa dal pranzo del primo giorno alla colazione dell’ultimo giorno; Assistenza spirituale e tecnica; Assicurazione medico, bagaglio; Gadget (Materiale per il pellegrinaggio).

LA QUOTA NON COMPRENDE Bevande, Mance, Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "La quota comprende"; Eventuale adeguamento carburante.

Documenti Richiesti Carta d'identità o passaporto, validi.

3


Programma

54

giorni notti

Aereo

Quotazioni

Solo Volo

1° Giorno: Lourdes

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto con assistenza e partenza per Lourdes. Arrivo e trasferimento in hotel. Apertura del pellegrinaggio e saluto alla Grotta. Partecipazione alle celebrazioni religiose. Cena e pernottamento.

2°/3°/4° Giorno: Permanenza a Lourdes Trattamento di pensione completa. Giornate dedicate alla partecipazione alle celebrazioni religiose ed alla visita dei luoghi di Santa Bernardette.

5° Giorno: Lourdes-Rientro Prima colazione. Trasferimento in aeroporto per il rientro.

note

PARTENZE GARANTITE

Febbraio - Maggio - Giugno Luglio - Settembre RIDUZIONI

Bambini

0-2 anni 90% 2-7 anni 50% 7-12 anni 20%

Adulti Sacerdoti religiosi e religiose: 10% Anniversario 25° e 50° di matrimonio: 10% Sacerdoti con funzione di guida spirituale: gratuiti

LA QUOTA COMPRENDE Viaggio in aereo per Lourdes; Trasferimenti da/per l’aeroporto di Lourdes in pullman; Sistemazione in Hotel 3 stelle con servizi privati; Pensione Completa dal pranzo del primo giorno alla colazione dell’ultimo giorno; Assistenza spirituale e tecnica; Assicurazione medico, bagaglio; Gadget (Materiale per il pellegrinaggio).

LA QUOTA NON COMPRENDE Bevande, Mance, Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "Le quote comprendono"; Eventuale adeguamento carburante.

Documenti Richiesti Carta d'identità o passaporto, validi.

4


Programma

65

giorni notti

Pullman super comfort

1° Giorno: Sede - Sanremo

Partenza in pullman per la Riviera Ligure. Pranzo in ristorante Lungo il percorso. Nel pomeriggio arrivo a Sanremo. Sistemazione in hotel: cena e pernottamento.

2° Giorno: Sanremo - Carcassonne Prima colazione. Partenza per Carcassonne. Visita della Città, uno dei più importanti esempi in Europa di architettura fortificata medievale. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Lourdes. Sistemazione in hotel: cena e pernottamento.

3°/4° Giorno: Lourdes

note

Pensione completa. Giornate dedicate alla partecipazione alle celebrazioni religiose ed alla visita dei luoghi di S. Bernardette.

5° Giorno: Lourdes - Genova

Prima colazione e partenza per la Costa Azzurra. Arrivo a Nizza per il pranzo. Nel pomeriggio proseguimento per Genova. Arrivo in hotel. Cena e pernottamento.

6° Giorno: Genova - Sede

Prima colazione e partenza. Pranzo in ristorante lungo il percorso e proseguimento per il rientro.

Minimo 35 Partecipanti PARTENZE GARANTITE

Febbraio - Maggio - Giugno Luglio - Settembre RIDUZIONI

Bambini

0-2 anni 90% 2-7 anni 50% 7-12 anni 20%

Adulti Sacerdoti religiosi e religiose: 10% Anniversario 25° e 50° di matrimonio: 10% Sacerdoti con funzione di guida spirituale: gratuiti

LA QUOTA COMPRENDE Sistemazione in Hotel 3 stelle con servizi privati; Pensione Completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno; Visite come da programma; Assistenza tecnico-spirituale; Gadget (Kit del pellegrino); Assicurazione medico, bagaglio; Iva, tasse e percentuali di servizio.

LA QUOTA NON COMPRENDE Bus GT; Bevande, Mance, Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "Le quote comprendono";

Documenti Richiesti Carta d'identità o passaporto, validi.

5


Lourdes, Fatima e Madrid

note

Programma

14 giorni

13 notti

Pullman super comfort

1° Giorno: Sede - Genova Incontro dei partecipanti nel luogo stabilito e partenza per Genova, pranzo in ristorante lungo il percorso, proseguimento per Genova, arrivo in hotel, cena e pernottamento.

2° Giorno: Genova - Nimes - Lourdes Prima colazione, partenza per Nimes, pranzo in ristorante e proseguimento per Lourdes; arrivo in hotel. Sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

3°/4° Giorno: Lourdes Pensione completa. Intere giornate dedicate alle funzioni religiose.

5° Giorno: Lourdes - Toledo Prima colazione. Partenza per Toledo, pranzo lungo il percorso, in serata arrivo in hotel, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

6° Giorno: Toledo - Fatima Prima colazione. Partenza per Fatima, pranzo lungo il percorso, in serata arrivo in hotel, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

7°/8° Giorno: Fatima

Pensione completa. Intere giornate dedicate alla visita dei luoghi della Madonna di Fatima;

9° Giorno: Fatima - Madrid

Minimo 35 Partecipanti PARTENZE GARANTITE

Giugno - Luglio Agosto - Settembre RIDUZIONI

Bambini 0-2 anni 90% 2-12 anni 20%

Adulti Sacerdoti religiosi e religiose: 10% Anniversario 25° e 50° di matrimonio: 10% Sacerdoti con funzione di guida spirituale: gratuiti

Prima colazione e partenza per Madrid, pranzo lungo il percorso, arrivo in serata in hotel. Sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

10° Giorno: Madrid

Pensione completa ed intera giornata dedicata alla visita guidata della citta di Madrid.

11° Giorno: Madrid - Saragozza - Barcellona

Prima colazione e partenza per Barcellona. Pranzo a Saragozza. Arrivo in serata a Barcellona. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

12° Giorno: Barcellona

Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita guidata della città.

13° Giorno: Barcellona - Sanremo

Prima colazione. Partenza per Sanremo, pranzo lungo il percorso. Nel pomeriggio arrivo in hotel, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

14° Giorno: Sanremo - Sede Prima colazione e partenza per il rientro. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Arrivo previsto in tarda serata.

6

LA QUOTA COMPRENDE Sistemazione in Hotel 3 Stelle in camere doppie con servizi privati; Trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno, al pranzo dell’ultimo; Pranzi in ristorante come da programma; Visite guidate come da programma; Gadget (Kit del Pellegrino); Assicurazione Europe Assistance “bagaglio e medico no stop”; Iva, tasse e percentuali di servizio;

LA QUOTA NON COMPRENDE Bus GT per tutto il tour Bevande, ingressi, mance ed extra a carattere personale; Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

Documenti Richiesti Carta d'identità o passaporto, validi.


Lourdes, Fatima e Santiago

note

Programma

12 giorni

11 notti

Pullman super comfort

1° Giorno: Sede - Arenzano - Nimes Incontro dei partecipanti nel luogo stabilito e partenza per Arenzano, arrivo in mattinata e visita, pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Nimes. Arrivo in serata in hotel. Sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

2° Giorno: Nimes - Tarbes - Burgos Prima colazione. Partenza per Burgos, pranzo in ristorante nella zona di Tarbes, arrivo in serata a Burgos, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

3° Giorno: Burgos - Fatima Prima colazione. Partenza per Fatima, pranzo lungo il percorso. Arrivo in serata, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

4°/5° Giorno: Fatima - lisbona Pensione completa. Intere giornate dedicate alla visita dei luoghi della Madonna di Fatima, con escursione a Lisbona.

6° Giorno: Fatima - Santiago De Compostela Prima colazione. Partenza per Santiago. Arrivo in hotel in tarda mattinata, sistemazione nelle camere, pranzo, cena e pernottamento.

7° Giorno: Santiago - Lourdes

Prima colazione. Partenza per Lourdes, pranzo in ristorante lungo il percorso, arrivo in serata a Lourdes, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

8°/9°/10° Giorno: Lourdes

Trattamento di pensione completa e intere giornate dedicate alle funzioni religiose di Lourdes, con visita delle Grotte di Betharram.

11° Giorno: Lourdes - Avignone - Sanremo

Prima colazione e partenza. Pranzo lungo il percorso ad Avignone, in serata arrivo a Sanremo, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

12° Giorno: Sanremo - Sede

Prima colazione e partenza per il rientro, pranzo in ristorante lungo il percorso. Arrivo previsto in tarda serata.

Minimo 35 Partecipanti PARTENZE GARANTITE

Giugno - Luglio Agosto - Settembre RIDUZIONI

Bambini 0-2 anni 90% 2-12 anni 20%

Adulti Sacerdoti religiosi e religiose: 10% Anniversario 25° e 50° di matrimonio: 10% Sacerdoti con funzione di guida spirituale: gratuiti

LA QUOTA COMPRENDE Sistemazione in Hotel 3 Stelle in camere doppie con servizi privati; Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno, al pranzo dell’ultimo; Pranzi in ristorante come da programma; Visite guidate come da programma; Gadget agenzia; Assicurazione Europ Assistance “bagaglio e medico no stop”; Iva, tasse e percentuali di servizio.

LA QUOTA NON COMPRENDE Bus GT per tutto il tour; Bevande, ingressi, mance ed extra a carattere personale; Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

Documenti Richiesti Carta d'identità o passaporto, validi.

7


Fatima

della Chiesa a lui dedicata, del

Appunti di viaggio...

Monastero dos Jerònimos e la Torre di Belem. Realizzato in stile Manuelino, su progetto dell’architetto Diego de Boitaca, il Mona-

8

La Cattedrale, costruita intorno al

stero fu fatto costruire da Re

1150 per il primo vescovo di Lisbo-

Manuele I per celebrare il ritorno

na, fu distrutta da vari terremoti e

del navigatore portoghese Vasco

subì vari stili architettonici. Visita

de Gama, dopo aver scoperto la

della casa natale di S. Antonio e

rotta per l’India.


Programma

43

giorni notti

Aereo da roma

Quotazioni

Solo Volo

1° Giorno: Roma - Lisbona - Fatima Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e partenza per Lisbona. Arrivo, incontro con la guida e visita panoramica della città con il monastero dos Jeronimos, la torre di Belem e la chiesa di Sant’Antonio. Al termine trasferimento a Fatima. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° Giorno: Fatima Pensione completa. Intera giornata dedicata alle attività religiose: Via Crucis, visita a Valinhos visita di Aljustrel (villaggio natale di Lucia, Francesco e Giacinta).

3° Giorno: Fatima

note

Pensione Completa. In mattinata proseguimento delle attività religiose. Nel pomeriggio possibilità di effettuare escursioni (facoltative a pagamento) ad Alcobaca, Batalha, Nazarè o Coimbra.

4° Giorno: Fatima - Lisbona Prima Colazione. Completamento delle attività religiose e trasferimento all’aereoporto di Lisbona. Partenza per il rientro.

RIDUZIONI

Bambini

0-2 anni 90% 2-7 anni 50% 7-12 anni 20%

Adulti Sacerdoti religiosi e religiose: 10% Anniversario 25° e 50° di matrimonio: 10% Sacerdoti con funzione di guida spirituale: gratuiti

PARTENZE GARANTITE

Giugno - Luglio Agosto - Settembre LA QUOTA COMPRENDE Viaggio in aereo Roma/Lisbona/Roma; Trasferimenti, visite ed escursioni da programma; Sistemazione in Hotel 3 stelle con servizi privati; Pensione Completa dal pranzo del primo giorno alla colazione dell’ultimo giorno; Assistenza spirituale e tecnica; Assicurazione medico, bagaglio; Gadget (Kit del Pellegrino).

LA QUOTA NON COMPRENDE Bevande, ingressi, Mance, Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "La quota comprende"; Eventuale adeguamento carburante.

Documenti Richiesti Carta d'identità o passaporto, validi.

9


Fatima e Santiago

Appunti di viaggio... La

Beata

Vergine

Maria,

la

Madre di Dio, apparve per sei volte a Tre Pastorelli vicino alla cittĂ di Fatima, Portogallo, tra il 13 maggio e il 13 ottobre 1917. Apparendo ai bambini, la Beata Vergine disse loro di essere stata mandata da Dio con un messaggio per ogni uomo, ogni donna e ogni bambino vivente nel nostro secolo.

Giungendo

in

un

momento in cui la civiltĂ era devastata dalla guerra e da violenze sanguinarie, Essa promise che il Cielo avrebbe concesso la pace a tutto il mondo se le Sue richieste di preghiera, riparazione e consacrazione fossero state ascoltate ed eseguite. 10


Programma

54

giorni notti

Aereo da roma

Quotazioni

Solo Volo

1° Giorno: Sede - Roma - Lisbona - Santiago de Compostela Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e partenza per Lisbona. Arrivo e proseguimento per Santiago de Compostela. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° Giorno: Santiago de Compostela Pensione completa. Come gli antichi pellegrini del medioevo, si compirà a piedi il tragitto dal Monte della Gioia sino alla cattedrale di S. Giacomo (circa 3-4 km), dove si venera la tomba dell’apostolo Giacomo il Maggiore (possibilità comunque di utilizzare il pullman sino al centro città). Santa Messa. Nel pomeriggio visita della cattedrale e della città.

3° Giorno: Santiago de Compostela - Fatima Prima colazione. Partenza per il rientro in Portogallo. Breve visita a Porto con pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Coimbra, visita panoramica della città. Arrivo a Fatima, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° Giorno: Fatima Prima colazione. Partenza per Lisbona: visita della chiesa di Sant’Antonio

RIDUZIONI

Bambini

0-2 anni 90% 2-7 anni 50% 7-12 anni 20%

Adulti Sacerdoti religiosi e religiose: 10% Anniversario 25° e 50° di matrimonio: 10% Sacerdoti con funzione di guida spirituale: gratuiti

e giro panoramico della città. Pranzo in ristorante. Trasferimento in aeroporto per il rientro a Roma.

5° Giorno: Fatima - Lisbona - Roma Pensione completa. Partecipazione alla Messa internazionale. Nel pomeriggio Via Crucis e visita ai luoghi dei Tre Pastorelli, alla Cappella delle Apparizioni e alla Basilica della Santissima Trinità.

PARTENZE GARANTITE

Giugno - Luglio Agosto - Settembre LA QUOTA COMPRENDE Viaggio in aereo Roma/Lisbona/Roma; Trasferimenti, visite ed escursioni da programma; Sistemazione in Hotel 3 stelle con servizi privati; Pensione completa dal pranzo del primo giorno alla colazione dell’ultimo giorno; Assistenza spirituale e tecnica; Assicurazione medico, bagaglio; Gadget (Materiale per il pellegrinaggio). Iva, tasse e percentuali di servizio.

LA QUOTA NON COMPRENDE Bevande, ingressi, Mance, Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "La quota comprende"; Eventuale adeguamento carburante.

Documenti Richiesti Carta d'identità o passaporto, validi.

note

11


Fatima e Andalusia

Appunti di viaggio... L'Andalusia una terra che sapeva d'Arabia, ma che parla di re cattolici, di chiese maestose, di luoghi di fede. Terre d'arte e di passione, di storia e di vita scandite dal tempo lento e vento caldo. Difficile dire cosa sia più bello: la frenetica Madrid con i fasti del Palazzo Reale e l'unicità del Prado; l'incanto moresco di Granada con l'Alhambra avvolta dai profumi di aranci, mirti e cipressi; la preziosità di Toledo dimora di El Greco, la moschea araba di Cordoba, la passionale Siviglia con l'imponente Cattedrale e la Giralda, patria del flamenco. La chicca: la bianchissima Ronda che ispira romantiche suggestioni. Cadice. A differenza delle altre città andaluse non conserva tracce del suo passato arabo o le vestigia rinascimentali, ma le sue particolarità sono i sontuosi edifici settecenteschi, simbolo di un decaduto splendore, lo spirito gaudente della sua gente, la gioiosa atmosfera che si respira nel labirinto delle sue

12

strade, che improvvisamente si aprono in piccole piazze. La città non appare bella eppure lo è, ma di una bellezza distratta, fatta di disordine e strade non sempre pulite, di case fatiscenti in mezzo ai viali alberati e profumati dal vento dell'Oceano, di spiagge, di quartieri marinari e popolari, come la Vina e Santa Maria El Populo. Curiosità: nella Plaza de Toros di Ronda è stato girato il finale della Carmen diretta da Francesco Rosi nel 1984. L’Alhambra di Granada, una delle 7 meraviglie del mondo. L’Alhambra di Granada è conosciuta in tutto il mondo come uno dei monumenti più belli che siano stati costruiti dall’uomo ed è considerata il gioiello dell’arte nazarí. L’insieme di Alambra, Generalife e quartiere dell’Albayzín di Granada è stato dichiarato nel 1984 Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. L’Alambra fu palazzo, cittadella e fortezza, residenza dei sultani Nazarí, e degli alti funzionari, servitori della corte e soldati d’elite (secoli XIII-XIV). Attualmente è un monumento nel quale si distinguono quattro zone: i palazzi, la zona militare o Alcazaba, la città o Medina e la zona agraria del Generalife, tutto questo circondato da zone boschive, giardini e terreni irrigati. Integrano il tutto edifici distaccati di varie epoche, come il rinascimentale Palazzo di Carlo V, dove si trovano il Museo dell’Alhambra, con oggetti

dello stesso monumento, e il Museo di Belle Arti. Per apprezzare a pieno i valori architettonici e paesaggistici dell’Alhambra è consigliabile visitare l’Albaycin (Mirador de San Nicolás), o il Sacromonte. Da qui si può percepire la relazione dell’Alhambra con il territorio e la città di Granada. Le origini dei monumenti più importanti di Granada, l’Alhambra e il Generalife, non sono facili da rintracciare. Ci sono resti chiari solo a partire dal secolo IX, sebbene i monumenti migliori corrispondono alla monarchia nazarí e al regno di Carlo V, e cioè, tra i secoli XIII e XVI. Nei suoi palazzi, dalla vetrata del belvedere di Daraxa alla pietra turronera del palazzo di Carlo V, tutto è disegnato, progettato ed eseguito pensando alla perfezione, in alcune occasioni, vicina al Corano o alla Sunna, in altre, più vicina al neoplatonismo del rinascimento. Nell’Alhambra, un mondo islamico poggia su un pensiero classico che non è solo percettibile nell’ordine simbolico del palazzo dell’Imperatore; il Cortile dei Leoni è anche un claustro monacale e si organizza secondo la sezione aurea, la più legata alle proporzioni. I biglietti per visitare l’Alhambra di Granada si devono acquistare in anticipo e sono validi solo per la data indicata al momento dell’acquisto.


Programma

76

giorni notti

Aereo da roma

Quotazioni

Solo Volo

1° Giorno: Roma - Madrid Incontro dei partecipanti in aeroporto e partenza per Madrid. Arrivo in serata, sistemazione in hotel. Visita della città, cena e pernottamento.

2° Giorno: Madrid - Granada

Prima colazione. Partenza per Granada, pranzo in ristorante, nel pomeriggio visita della città. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

3° Giorno: GRANADA - CORDOBA - MERIDA

Prima colazione. Partenza per Cordoba , pranzo in ristorante, visita

note

della città e partenza per Merida. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

4° Giorno: Merida - Lisbona - Fatima Prima colazione, partenza per Lisbona, pranzo in ristorante, visita della città. Nel pomeriggio partenza per Fatima. Arrivo in hotel sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

5° Giorno: Fatima Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita dei luoghi della Madonna di Fatima.

6° Giorno: Fatima - Coimbra - Fatima Prima colazione e partenza per Coimbra, pranzo in ristorante, visita della città e rientro in hotel. Cena e pernottamento.

7° Giorno: Fatima - Lisbona - Roma Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per il rientro.

PARTENZE GARANTITE

Giugno - Luglio Agosto - Settembre RIDUZIONI

Bambini

0-2 anni 90% 2-7 anni 50% 7-12 anni 20%

Adulti Sacerdoti religiosi e religiose: 10% Anniversario 25° e 50° di matrimonio: 10% Sacerdoti con funzione di guida spirituale: gratuiti

LA QUOTA COMPRENDE Viaggio in aereo Roma/Madrid e Lisbona/Roma; Trasferimento dall’aeroporto all’ hotel con autobus; Autobus a dispozione per tutti gli spostamenti in loco; Sistemazione in hote 3 o 4 stelle, in camere con servizi e trattamento di pensione completa; Assistenza spirituale e tecnica; Assicurazione medico, bagaglio; Gadget (Materiale per il pellegrinaggio).

LA QUOTA NON COMPRENDE Bevande, Mance, Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "Le quote comprendono"; Eventuale adeguamento carburante.

Documenti Richiesti Carta d'identità o passaporto, validi.

13


Programma

98

giorni notti

Pullman Traghetto

Fatima e Andalusia

1° Giorno: Sede - Civitavecchia

Incontro dei partecipanti e partenza per Civitavecchia, imbarco cena libera a bordo, sistemazione nelle cabine e pernottamento.

2° Giorno: Navigazione - Barcellona Prima colazione e pranzo a bordo, nel tardo pomeriggio, sbarco a Barcellona visita della città, sistemazione in hotel cena e pernottamento.

3° Giorno: Barcellona - Saragozza - Madrid

Prima colazione e partenza per Saragozza, pranzo in ristorante visita del Santuario (Madonna Del Pilar), nel pomeriggio partenza per Madrid, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

4° Giorno: Madrid - Caceres - Fatima

Prima colazione e Partenza per Fatima con pranzo in ristorante a

note

Caceres. Arrivo in serata, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

5° Giorno: Fatima - Merida Prima colazione. Mattinata dedicata alle celebrazioni religiose, la via crucis, visita ai luoghi dei tre pastorelli. Dopo il pranzo, partenza per Merida. Arrivo in serata, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

6° Giorno: Merida - Granada Prima colazione e partenza per Granada, pranzo lungo il percorso a Cordoba. In serata arrivo a Granada. Sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

7° Giorno: Granada - Valencia Prima colazione. Visita della città. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per Valencia. Arrivo,

sistemazione nelle camere,

cena e pernottamento.

8° Giorno: Valencia - Barcellona - Civitavecchia Prima colazione e partenza per Barcellona, breve visita della città, pranzo in ristorante e nel pomeriggio imbarco. Cena libera a bordo, sistemazione nelle cabine e pernottamento.

9° Giorno: Civitavecchia - Sede Prima colazione e pranzo a bordo, nel tardo pomeriggio sbarco a Civitavecchia e partenza per il rientro.

Minimo 35 Partecipanti PARTENZE GARANTITE

Giugno - Luglio Agosto - Settembre RIDUZIONI

Bambini

0-2 anni 90% 2-12 anni 20% LA QUOTA COMPRENDE Traghetto Civitavecchia/Barcellona/Civitavecchia; Sistemazione in cabine triple e quadruple; Pranzi e colazione a bordo; Pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo; Pranzi in ristorante come da programma; Assistenza tecnica-spirituale Gadget (Kit del pellegrino); Assicurazione medico bagaglio; Iva, tasse e percentuali di servizio.

LA QUOTA NON COMPRENDE Bus GT; Bevande, ingressi, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "Le quote comprendono";

Documenti Richiesti Carta d'identità o passaporto, validi.

14


Programma

1413

giorni notti

Pullman super comfort

Lourdes Fatima e Andalusia

1° Giorno: Sede - Montecarlo - Nizza - Nimes

Incontro dei partecipanti nel luogo stabilito e partenza per Montecarlo, breve visita della città. Proseguimento per Nizza, pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per Nimes. Arrivo in hotel,

sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

2° Giorno: Nimes - Lourdes Prima colazione e partenza per Lourdes. Arrivo in hotel sistemazione nelle camere. Pranzo, cena e pernottamento.

3°/4° Giorno: Lourdes

Pensione completa e intere giornate dedicate alle funzioni religiose.

5° Giorno: Lourdes - Burgos - Leon

Prima colazione e partenza per Burgon. Pranzo in ristorante. In serata arrivo a Leon, sistemazione nelle camere, cena e

note

pernottamento.

6° Giorno: Leon - Santiago de Compostela Dopo la prima colazione in hotel, partenza per Santiago. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere e pranzo. Nel pomeriggio visita guidata, rientro in hotel, cena e pernottamento.

7°/8° Giorno: Fatima Prima colazione e partenza per Fatima. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere, pranzo, cena e pernottamento. Intere giornate dedicate alla visita dei luoghi della Madonna.

9° Giorno: Fatima - Siviglia Prima colazione e partenza per Siviglia. Arrivo in hotel sistemazione

Minimo 35 Partecipanti

nelle camere. Pranzo, nel Pomeriggio visita guidata. Rientro in hotel cena e pernottamento.

10° Giorno: Siviglia - Granada Prima Colazione e partenza per Granada. Trattamento di pensione completa in Hotel. Nel pomeriggio visita guidata della città, in serata cena con spettacolo di flamenco. Rientro in hotel e pernottamento.

11° Giorno: Granda - Barcellona Prima colazione e partenza per Barcellona, sosta per il pranzo a Gandia e proseguimento. Arrivo in hotel, sistemazione nelle

camere, cena e pernottamento.

12° Giorno: Barcellona Pensione completa in hotel . Visita della città.

13° Giorno: Barcellona - Avignone - Genova Prima colazione in hotel, E partenza per Avignone pranzo in ristorante. Proseguimento per Genova. Arrivo in serata, cena e pernottamento;

10° Giorno: Genova - Sede Prima colazione e partenza per il rientro. Pranzo in ristorante lungo il percorso e arrivo in tarda serata.

PARTENZE GARANTITE

Giugno - Luglio Agosto - Settembre RIDUZIONI

Bambini

0-2 anni 90% 2-12 anni 20% LA QUOTA COMPRENDE Sistemazione in hotel 3/4 stelle in camere con servizi privati; Pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo; Pranzi in ristorante come da programma; Visite guidate come da programma; Spettacolo di Flamenco; Gadget (Kit del pellegrino); Assicurazione medico bagaglio; Iva, tasse e percentuali di servizio.

LA QUOTA NON COMPRENDE Bus GT per tutto il tour; Bevande, ingressi, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "Le quote comprendono";

Documenti Richiesti Carta d'identità o passaporto, validi.

15


Medjugorje

Appunti di viaggio...

Ma la presenza fisica non è sufficiente. La Madonna chiede, sin dall’inizio ascolto e fedeltà ai suoi insegnamenti che non si esauriscono nel recupero di qualche pratica cristiana ma con l’impegno a mettere Dio al primo posto e a non servire più due padroni (cfr. Mt 6, 24-34); questo è il senso del grande messaggio dato nei primi giorni delle apparizioni:

Andare in pellegrinaggio a Medjugorje significa rispondere a

“Sono venuta per dire al mondo che Dio esiste”. Da questo

un dono sorprendente manifestatosi dal 1981: la presenza

primato di Dio, trae significato il dono della speciale presen-

quotidiana della Beata Vergine Maria Regina della Pace.

za di Maria che parla e insegna, e che desidera che ciascu-

Certamente ciascuno può portare tante motivazioni perso-

no di noi comprenda sempre di più quale enorme ricchezza

nali, tuttavia vi sono alcune luci fondamentali che la Madon-

promana questo dono: “Pregate perchè possiate compren-

na ha acceso in questo luogo attraverso la sua Presenza e i

dere tutto ciò che vi offro qui” (25-4-1987).

suoi messaggi. La prima opportunità che Maria offre a Medugorje è quella Quando nel 1984 iniziarono i messaggi destinati alla parroc-

di incontrare Dio: “Cari figli, cercate Dio attraverso di me”

chia, la Madonna rivolse da subito un invito esplicito: “Cari

(25-6-2001). Che Maria conduca le anime ad incontrare Dio

figli, desidero che vi troviate sempre più numerosi con me e

è un principio fondamentale del cristianesimo, che ci fa

con mio Figlio” (1-3-1984), per poi continuare: “Vi sono

meditare l’insegnamento dei santi che Le sono stati partico-

riconoscente per essere venuti qui” (15-3-1984); “Continuate

larmente legati come San Bernardo, S.Luigi Grignion de

a venire sempre più numerosi” (22-3-1984).

Montfort, Santa Bernadette, San Massimiliano Kolbe.

16


Programma

43

giorni notti

Aereo

Quotazioni

Solo Volo

1° Giorno: Aeroporto di Partenza Mostar - Medjugorje Ritrovo dei partecipanti in aeroporto con assistenza e partenza per Mostar. Trasferimento in autopullman a Medjugorje. Sistemazione in hotel oppure pensione di cat. “A” e inizio attività religiose.

2° Giorno: Medjugorje Prima colazione, incontro con la guida (in italiano) e partenza

note

verso il Podbrdo (Collina dell’Apparizione). Mattinata dedicata alla visita. Rientro in hotel per il pranzo. Pomeriggio libero per dedicarsi alle attività religiose. Cena e pernottamento.

3° Giorno: Medjugorje Prima colazione, incontro con la guida (in italiano) e partenza verso Križevac (Via Crucis). Rientro in hotel per il pranzo. Pomeriggio libero per dedicarsi alle attività religiose. Cena e pernottamento.

4° Giorno: Medjugorje - Mostar Aeroporto di Partenza Prima colazione e partenza verso Mostar, visita guidata della città, trasferimento in aeroporto e partenza per il rientro.

PARTENZE GARANTITE

da Aprile a Dicembre RIDUZIONI

Bambini 3° e 4° letto 0-2 anni non compiuti 90% 3° e 4° letto 2-5 anni non compiuti 50% 3° e 4° letto 5-10 anni non compiuti 20%

Adulti Sacerdoti religiosi e religiose: 10% Anniversario 25° e 50° di matrimonio: 10% Sacerdoti con funzione di guida spirituale: gratuiti

LA QUOTA COMPRENDE Viaggio in aereo per Mostar A/R; Trasferimento dall’aeroporto di Mostar a Medjugorje (o viveversa) e autopullman a disposizione per tutti gli spostamenti in loco; Soggiorno a Medjugorje in pensione di cat. “A” o hotel *** con sistemazione in camenra con servizi e trattamento di pensione completa; Bevande Incluse; Guida per tutto il pellegrinaggio; Assistenza spirituale e tecnica; Assicurazione medico, bagaglio; Gadget (Kit del pellegrino).

LA QUOTA NON COMPRENDE Mance, Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "Le quote comprendono"; Eventuale adeguamento carburante.

Documenti Richiesti Adulti: carta d'identità o passaporto validi. Minori: dal 25 Novembre 2009 anche i cittadini italiani di età inferiore ai 15 anni devono disporre di passaporto individuale. I minori di 15 anni gia iscritti su passaporto valido dei genitori potranno espatriare se accompagnati dagli stessi.

17


Programma

54

giorni notti

Aereo

Quotazioni

Solo Volo

1° Giorno: Aeroporto di Partenza - Mostar Medjugorje

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto con assistenza e partenza per Mostar. Trasferimento in autopullman a Medjugorje. Sistemazione in hotel oppure pensione di cat. “A” e inizio attività religiose.

2° Giorno: Medjugorje

Prima colazione, incontro con la guida (in italiano) e partenza verso il Podbrdo (Collina dell’Apparizione). Mattinata dedicata alla visita. Rientro in hotel per il pranzo. Pomeriggio libero per dedicarsi alle

note

attività religiose. Cena in hotel e pernottamento.

3°/4° Giorno: Medjugorje

Prima colazione, incontro con la guida (in italiano) e partenza per Križevac (Monte della Croce). Rientro in hotel per il pranzo. Pomeriggio libero per dedicarsi alle attività religiose. Cena in hotel e pernottamento.

5° Giorno: Medjugorje - Mostar Aeroporto di Partenza Prima colazione e partenza per Mostar, visita guidata della città, trasferimento in aeroporto. Trasferimento in aeroporto e partenza per il rientro.

PARTENZE GARANTITE

da Aprile a Dicembre RIDUZIONI

Bambini 3° e 4° letto 0-2 anni non compiuti 90% 3° e 4° letto 2-5 anni non compiuti 50% 3° e 4° letto 5-10 anni non compiuti 20%

Adulti Sacerdoti religiosi e religiose: 10% Anniversario 25° e 50° di matrimonio: 10% Sacerdoti con funzione di guida spirituale: gratuiti

LE QUOTE COMPRENDONO Viaggio in aereo per Mostar A/R Trasferimento dall’aeroporto di Mostar a Medjugorje (e viveversa) autopullman a disposizione per tutti gli spostamenti in loco; Soggiorno a Medjugorje in pensione di cat. “A” o hotel con sistemazione in camenra con servizi e trattamento di pensione completa; Bevande Incluse; Guida per tutto il pellegrinaggio; Assistenza spirituale e tecnica; Assicurazione medico, bagaglio; Gadget (Kit del pellegrinaggio).

LE QUOTE NON COMPRENDONO Mance, Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "Le quote comprendono"; Eventuale adeguamento carburante.

Documenti Richiesti Adulti: carta d'identità o passaporto validi. Minori: dal 25 Novembre 2009 anche i cittadini italiani di età inferiore ai 15 anni devono disporre di passaporto individuale. I minori di 15 anni gia iscritti su passaporto valido dei genitori potranno espatriare se accompagnati dagli stessi.

18


Programma

65

giorni notti

Pullman Traghetto

1° Giorno: Ancona/Bari - Spalato/Dubrovnik

Ritrovo dei partecipanti al porto di Ancona e imbarco sul traghetto. Cena libera a bordo e pernottamento.

2° Giorno: Spalato - Medjugorje Prima colazione a bordo (inclusa solo per coloro che viaggiano in cabina). Arrivo a Spalato. Sbarco e proseguimento in autopullman per Medjugorje. Arrivo nella tarda mattinata. Sistemazione in pensione o hotel e pranzo. Nel pomeriggio inzio attività religiose.

note

Cena e pernottamento.

3°/4° Giorno: Medjugorje

Pensione completa. Giornata a disposizione per attività religiose.

5° Giorno: Medjugorje - Spalato

Prima colazione e pranzo. Mattinata a disposizione. Nel pomeriggio partenza per Spalato. Arrivo e imbarco sul traghetto. Pernottamento a bordo con cena libera.

6° Giorno: Spalato - Ancona

Prima colazione a bordo (inclusa solo per coloro che viaggiano in cabina). Arrivo ad Ancona e sbarco. PARTENZE GARANTITE

da Aprile a Dicembre

RIDUZIONI

Bambini

3° e 4° letto 0-2 anni non compiuti 90% 3° e 4° letto 2-5 anni non compiuti 50% 3° e 4° letto 5-10 anni non compiuti 20%

Adulti

Sacerdoti religiosi e religiose: 10% Anniversario 25° e 50° di matrimonio: 10% Sacerdoti con funzione di guida spirituale: gratuiti

LE QUOTE COMPRENDONO Traghetto Ancona o Bari/Spalato o Dubrovnik/Ancona o Bari; Soggiorno a Medjugorje in pensione di cat. "A" o hotel con sistemazione in camere con servizi; Autopullman a disposizione a Medjugorje per tutto il soggiorno; Trattamento di pensione completa a Medjugorje, dal pranzo di arrivo, al pranzo di partenza; Bevande ai pasti; Accompagnatore italiano per tutto il viaggio; Assistenza tecnica e spirituale; Gadget (Kit del pellegrino) Assicurazione medico/bagaglio.

LE QUOTE NON COMPRENDONO Mance, Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "Le quote comprendono";

Documenti Richiesti Adulti: carta d'identità o passaporto validi. Minori: dal 25 Novembre 2009 anche i cittadini italiani di età inferiore ai 15 anni devono disporre di passaporto individuale. I minori di 15 anni gia iscritti su passaporto valido dei genitori potranno espatriare se accompagnati dagli stessi.

19


Terra Santa

Appunti di viaggio... La Terra Santa, Terra di Israele, è un

personalità dai tratti distintivi e tradizio-

cercato e poi raggiunto l'apice della

luogo ricco di fascino: vette innevate,

ni religiose. Una terra unica al mondo.

fede. Questa Terra ci racconta cose di

vallate tropicali, colline brune e laghi

Ma questa Terra è soprattutto il luogo

cui è stata testimone nel corso dei

trasparenti fanno da sfondo ad un

in cui aspirazioni ed idee sublimi

secoli lasciando l'eredità di una fede

paesaggio che porta messaggi di

hanno dato il loro frutto. Qui l'uomo ha

che durerà nel tempo.

20


Programma

87

giorni notti

Aereo da roma

Quotazioni

Solo Volo

PARTENZE GARANTITE

Aprile - Settembre Ottobre - Novembre

1° Giorno: ROMA - Tel Aviv - Monte Carmelo - Nazareth Ritrovo e partenza per Fiumicino (formalità d'imbarco) Partenza per Tel Aviv. Arrivo e visita di Cesarea Marittima. Celebrazione Eucaristica presso il Monte del Carmelo. Visita alle grotte di Elia ed Eliseo, Nazareth. Sistemazione in hotel: cena e pernottamento.

2° Giorno: Nazareth

Colazione. Basilica dell’Annunciazione e Celebrazione Eucaristica, chiesa di San Giuseppe, Museo Francescano, Fontana della Vergine, sinagoga. Pranzo. Nel pomeriggio: visita a Sipporis. Monte Tabor, il Monte della Trasfigurazione. Cana di Galilea: visita al Santuario e Rinnovo delle promesse Matrimoniali . Rientro a Nazareth, cena e pernottamento.

3° Giorno: Lago di Galilea Colazione. Visita a: Magdala, Tabgha (luogo della Moltiplicazione dei pani e dei pesci), Chiesa del Primato, Cafarnao (sinagoga e casa di Pietro), Monte delle Beatitudini e Celebrazione Eucaristica. Pranzo. Traversata in battello del lago di Genesareth. Al fiume Giordano, rinnovo delle promesse battesimali, Tiberiade. Hippos Gerase. Rientro a Nazareth cena e pernottamento.

LA QUOTA COMPRENDE Viaggio aereo Roma/Tel Aviv/Roma; Pasti a bordo dove previsti dalla compagnia aerea; Sistemazione in hotel 3/4 stelle; Trattamento di pensione completa, dalla cena del 1º giorno alla prima colazione dell' ultimo giorno; Tour in autobus, escursioni e visite come da programma; Ingressi a pegamento inclusi: Museo Francescano Nazareth, zona archeologica di Cafarnao, San Pietro in Gallicantu, Chiesa di Sant’Anna, Ecce Homo, Taxi per il Monte Tabor, Battello per la traversata del lago di Tiberiade, guida biblica locale in italiano autorizzata dalla commissione pellegrinaggi in Terra Santa; Gadget (Kit del pellegrino) Assicurazione sanitaria/bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE Trasferimenti da/per Roma Fiumicino; Bevande ai pasti; Eventuale adeguamento carburanti; Facchinaggi; Ingressi non specificati; Tutto quanto non espressamente indicato nella voce "La quota comprende"

4° Giorno: Nazareth - Gerico - Gerusalemme Colazione. Visita a Qumran, Masada, Herodion e Celebrazione Eucaristica. Pranzo. Visita alla città di Gerico, Monte delle Tentazioni, Wadi el Qelt e alla chiesa dell’Amicizia di Betania ed arrivo a Gerusalemme. Sistemazione in hotel: cena e pernottamento.

5° Giorno: Betlemme - Gerusalemme Colazione. Ain Karem, Betlemme: Campo dei Pastori, Betlemme Basilica e Grotta della Natività e Celebrazione Eucaristica.Pranzo. Basilica S. Caterina le grotte e le Cappelle sottostanti – Tomba di Rachele – Gerusalemme. Rientro in hotel cena e pernottamento.

Documenti Richiesti Adulti: passaporto individuale valido almeno 6 mesi oltre la data di effettuazione del pellegrinaggio. al momento della prenotazione è richiesta la fotocopia del documento. Minorenni da 16 a 18 anni: passaporto individuale Minorenni fino a 16 anni: passaporto individuale o iscrizione sul passaporto dei genitori, nel caso fosse stato rilasciato prima del 14/11/2009.

6° Giorno: Gerusalemme Colazione. Celebrazione Eucaristica Al S. Sepolcro - Chiesa di S. Anna – Piscina probatica - Ecce Homo - La Flagellazione - Via Dolorosa con via Crucis - Pranzo. - Muro del pianto – Spianata del Tempio (Cupola della Rocca, Moschea di Omar e Al Aqsa) Rientro in hotel Cena e Pernottamento.

note

7° Giorno: Gerusalemme Colazione. Celebrazione Eucaristica Al S. Sepolcro - Chiesa di S. Anna Piscina probatica - Ecce Homo - La Flagellazione - Via Dolorosa con via Crucis - Pranzo. - Muro del pianto - Spianata del Tempio (Cupola della Rocca, Moschea di Omar e Al Aqsa) Rientro in hotel Cena e Pernottamento.

8° Giorno: Gerusalemme Gerusalemme - visita a Emmaus con Celebrazione Eucaristica. Pranzo e partenza per aeroporto di Roma

21


Polonia

Appunti di viaggio... Il Santuario della Madonna Nera Il tesoro più prezioso di Jasna Gòra è il Quadro Miracoloso della Madonna. Ciò che rese in breve tempo Jasna Gòra il più famoso santuario del paese. Il dipinto della Madonna ha una storia complessa. La tradizione dice infatti che sia stato realizzato da San Luca su di un legno che formava il tavolo adoperato per la preghiera e per il cibo dalla Sacra Famiglia. L’evangelista avrebbe composto a Gerusalemme due quadri allo scopo di tramandare l’incomparabile bellezza di Maria. Uno di essi, arrivato in Italia, è tuttora oggetto di culto a Bologna; l’altro, fu dapprima portato a Costantinopoli e deposto in un tempio dall’imperatore Costantino. Successivamente fu donato al principe russo Leone, che prestava servizio nell'esercito romano, il quale trasferì l’inestimabile reliquia in Russia dove, per numerosi miracoli, fu intensamente venerata. Nel corso della guerra intrapresa da Casimiro il Grande, il quadro fu nascosto nel castello di Beltz e finalmente

22

affidato ai principe di Opole. Questi, alla vigilia di una dura battaglia contro le truppe tartare e lituane che assediavano Beltz, aveva invocato la sacra immagine e, dopo la sospirata vittoria, indicò Maria come Madre e Regina. Si racconta anche che, durante l’assedio, un tartaro ferisse con una freccia il bellissimo volto della Vergine dalla parte destra e che, dopo la sacrilega profanazione, una fittissima nebbia, sorta d'improvviso, mettesse in difficoltà gli assedianti. Il principe, allora, approfittando del momento favorevole, si gettò con le truppe contro il nemico e lo sconfisse. Altri documenti assicurano che, terminata l’amministrazione del principe Ladislao nella Russia, il quadro fu caricato su di un carro con l’intenzione di portarlo nella Slesia ma, tra lo stupore di tutti, i cavalli, pur ripetutamente sferzati, non si muovevano. Il principe ordinò allora di attaccarne di nuovi, senza però ottenere alcun risultato. Sconvolto, si inginocchiò a terra e promise di trasferire la venerata effigie sul colle di Czestochowa, nella piccola chiesa di legno. In seguito egli avrebbe innalzato una basilica nel medesimo luogo, contemporaneamente realizzato un convento per i frati eremiti dell’Ordine di San Paolo. Ma le vicissitudini della Madonna Nera non erano ancora finite. Nel 1430 alcuni seguaci dell’eretico Giovanni Hus, provenienti dai confini della Boemia e Moravia, sotto la guida dell’ucraino Federico Ostrogki, attaccarono e predarono il convento. Il quadro fu strappato dall’altare e portato fuori dinanzi alla cappella, tagliato con la sciabola in più parti e la sacra icona trapassata da una spada. Gravemente danneg-

giato, fu perciò trasferito nella sede municipale di Cracovia e affidato alla custodia del Consiglio della città. La guancia destra della Madonna è segnata da due sfregi paralleli e da un terzo che li attraversa; il collo presenta altre sei scalfitture, due delle quali visibili, quattro appena percettibili. Dopo la profanazione e il restauro, la fama del santuario crebbe enormemente e aumentarono i pellegrinaggi, a tal punto che la chiesa originaria si rivelò insufficiente a contenere il numero dei fedeli. Per questo motivo, già nella seconda metà del secolo XV, accanto alla Cappella della Madonna, fu dato avvio alla costruzione di una chiesa gotica a tre ampie navate. Nel 1717 il quadro miracoloso della Madonna di Jasna Góra fu incoronato col diadema papale e, a cominciare dal secolo scorso, numerose chiese a lei dedicate furono erette in tutto il mondo: attualmente se ne contano circa 350, di cui 300 soltanto nella Polonia. La fama sempre crescente dell’immagine miracolosa della Madre di Dio fece sì che l’antico monastero diventasse nel corso degli anni mèta costante di devoti pellegrinaggi. Il culto della Madonna Nera di Czestochowa si è esteso così fino al continente americano, in Australia, in Africa e anche in Asia. Una devozione che non ha confini, che ha toccato il cuore di molti, e che è stata particolarmente al nostro venerato Santo Padre, Giovanni Paolo II, che di Maria è sempre stato il devoto più fedele.


Programma

98

giorni notti

Pullman super comfort

1° Giorno: Sede - Trento Incontro dei partecipanti e partenza verso Trento. Pranzo libero in autogrill. In serata sistemazione in hotel a Trento. Cena e pernottamento.

2° Giorno: Trento - Monaco Ratisbona Prima colazione e partenza per Monaco. Arrivo e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio tempo a disposizione per una visita alla famosa Marienplatz, cuore della città, con il carillon più grande della Germania. Proseguimento per Ratisbona o dintorni. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

3° Giorno: Ratisbona - Praga Pensione completa. Dopo la prima colazione, di buon mattino partenza verso Praga, capitale della Repubblica Ceca. Arrivo e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio passeggiata nel centro della città attraverso zone caratteristiche. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° Giorno: Praga - Czestochowa Prima colazione. Mattinata di visita guidata della città: Cattedrale di S. Vito, ponte Carlo, Piazza Venceslao. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio partenza verso la Polonia. In serata arrivo a Czestochowa, uno dei più importanti centri di spiritualità del continente. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° Giorno: Czestochowa Pensione completa in hotel. Intera giornata a Czestochowa per le funzioni religiose e le visite: al mattino celebrazione della S. Messa, visita guidata del Santuario di Jasna Gora. A mezzogiorno partecipazione alla funzione della chiusura del “quadro miracoloso”. Nel pomeriggio tempo per le devozioni personali e Via Crucis lungo le mura del Santuario. Dopo cena partecipazione alla suggestiva preghiera “dell’appello” che conclude ogni giornata.

note

6° Giorno: CZESTOCHOWA - AUSCHWITZ - WADOVICE - CRACOVIA Prima colazione e partenza per Oswiecim (Auschwitz). Visita guidata del campo di concentramento e dell'annesso museo, ove morì anche S. Massimiliano Kolbe. Al termine proseguimento verso Wadowice e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del paese natale di Giovanni Paolo II e S. Messa. Continuazione per Cracovia, con sosta (orario permettendo) al Santuario di Calvaria, altro fondamentale luogo della religiosità polacca. Arrivo a Cracovia, chiamata la “Roma dell’Est” per la bellezza dei suoi monumenti. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

7° Giorno: CRACOVIA - WIELICZKA - CRACOVIA Prima colazione. Al mattino visita guidata della città: Castello (esterno) e Cattedrale di Wawel, Piazza del Mercato e Chiesa di S. Maria. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per Wieliczka dove si visiteranno le miniere di sale più grandi d’Europa, attive fino ad alcuni decenni fa ed oggi trasformate in un museo naturale sotterraneo. In serata rientro in hotel a Cracovia, cena e pernottamento.

8° Giorno: CRACOVIA - BRNO - GRAZ Prima colazione e partenza verso l’Austria. Sosta per il pranzo in ristorante a Brno (Rep. Slovacca). Nel tardo pomeriggio arrivo a Graz, città austriaca, sede dell’assemblea di tutte le Chiese cristiane d’Europa. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

9° Giorno: GRAZ - AQUILEIA - Sede Prima colazione e partenza per il rientro in Italia. Arrivo ad Aquileia e pranzo in ristorante. S. Messa nella Basilica della Beata Vergine Assunta, nel cui interno si trova il più antico e vasto mosaico pavimentale cristiano del mondo. Nel pomeriggio partenza per il rientro.

PARTENZE GARANTITE

Maggio - Giugno - Luglio

LE QUOTE COMPRENDONO Sistemazione in Hotel 3 stelle con servizi privati; Pensione Completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno; Pranzi in Ristorante come da programma; Visite guidate come da programma; Ingresso nelle Miniere di Sale; Assicurazione medico, bagaglio.

LE QUOTE NON COMPRENDONO Viaggio in pullman GT come da programma; Bevande, Mance, Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "Le quote comprendono";

Documenti Richiesti Carta d'identità o passaporto, validi.

23


Roma

Appunti di viaggio... Le Basiliche patriarcali sono quattro Chiese principali di Roma. La particolarità di queste quattro Basiliche Patriarcali è che hanno una Porta Santa ed un Altare Papale. La portae sanctae sono aperte con un rito speciale dal Papa o da un suo incaricato solo per la durata di un Anno Santo, e giocano un ruolo importante nella concessione della cosiddetta Indulgenza plenaria. Su un altare papale solo il Papa, o in casi eccezionali il suo Vicario, ha il diritto di celebrare la santa Messa. Basilica di San Giovanni in Laterano San Giovanni in Laterano è la Cattedrale di Roma, la madre di tutte le chiese a Roma e nel mondo. Fondata da

24

Costantino, durante il regno di Silvestro (314-335) fu distrutta e ricostruita molte volte. La basilica attuale risale al XVII sec. Basilica di Santa Maria Maggiore Santa Maria Maggiore è la più grande delle chiese dedicate alla Madonna; è la sola basilica che nonostante i molteplici interventi decorativi ha preservato la sua forma originaria. Fu eretta, secondo la leggenda, nel 352 d.C. dopo un'apparizione della Madonna, e definitivamente terminata da Papa Sisto III (432-440). Basilica di San Pietro in Vaticano La suggestiva piazza insieme al colonnato del Bernini fanno da cornice alla chiesa più grande della Cristianità, dominata dalla grandiosa cupola del

Michelangelo. La costruzione della basilica si estende attraverso il XVI sec. ad opera di Michelangelo, Giacomo della Porta e Domenico Fontana. La basilica sorge sopra le fondamenta di una chiesa paleocristiana, che la tradizione vuole costruita sopra la tomba dell'Apostolo. Basilica di San Paolo fuori le Mura A circa 2 Km. sulla Via Ostiense sorge la Basilica di San Paolo fuori le Mura, costruita sulla tomba dell'Apostolo dei Gentili e consacrata nel 324. La costruzione più antica è stata attribuita all'imperatore Costantino il Grande. Una basilica più grande fu costruita dagli imperatori Valentiniano II, Teodosio e Arcadio. Distrutta dal fuoco nel 1823, venne ricostruita sulle stesse fondamenta e consacrata nel 1854 da Papa Pio IX.


Programma

43

giorni notti

Pullman super comfort

1° Giorno: Località di partenza - Roma Ritrovo dei partecipanti e partenza verso il Lazio. Sosta lungo il percorso e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio arrivo a Roma e visita guidata della Basilica di S. Paolo fuori le Mura, una delle quattro Basiliche Patriarcali di Roma, la seconda per dimensioni dopo S. Pietro, costruita sulla tomba dell’apostolo Paolo. Possibilità di celebrare la S. Messa. Al termine trasferimento nella casa religiosa, sistemazione, cena e pernottamento.

2° Giorno: Roma Prima colazione e S. Messa nella casa religiosa. Intera giornata di visita guidata. Al mattino visita della “Roma Antica”: la splendida Colonna Traiana, la Via dei Fori Imperiali eretta dai grandi imperatori romani a ricordo perenne della loro potenza, l’Arco di Costantino, il Colosseo simbolo eterno della grandezza di Roma. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della Chiesa di S. Paolo alla Regola che secondo la tradizione è stata costruita sull'abitazione dell'apostolo Paolo e all'interno conserva la sua stanza trasformata in cappella. Proseguimento per la visita del Foro Romano, simbolo dell'antichità, nucleo della civiltà romana, centro della vita politica giuridica e sociale dell'antica Roma. Visita del Carcere Mamertino, l'antica prigione di Stato, l'area del Foro dove in età romana si amministrava la giustizia e dove si dice che fu imprigionato S. Pietro. Rientro alla casa religiosa, cena e pernottamento. Dopo cena giro in pullman per ammirare “Roma by night”.

note

3° Giorno: Roma Prima colazione nella casa religiosa. Al mattino trasferimento in Piazza S. Pietro. Tempo a disposizione per visitare la Basilica, il più importante tempio della cristianità che raccoglie al suo interno 2000 anni di storia e famose opere d’arte come la “Pietà” di Michelangelo. Visita delle Grotte Vaticane dove si trova la tomba di Papa Giovanni Paolo II. Possibilità di celebrare la S. Messa. Partecipazione all'Angelus del S. Padre e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata di S. Maria Maggiore, Basilica eretta da Papa Sisto III dopo il Concilio di Efeso; il suo campanile romanico di 75 metri è il più alto di Roma. Proseguimento per la Scala Santa e la Basilica di S. Giovanni in Laterano che fu fondata da Papa Melchiade sulle proprietà donategli dall'imperatore Costantino. Al termine rientro alla casa religiosa, cena e pernottamento.

4° Giorno: Roma - Località di partenza Prima colazione nella casa religiosa. Al mattino S. Messa e visita guidata dell'Abbazia delle Tre Fontane dove, secondo la tradizione, le tre fontane sarebbero nate da altrettanti rimbalzi della testa di S. Paolo, qui decapitato. Al termine, se non è troppo tardi, visita delle Catacombe di S. Callisto tra le più grandi e importanti della città. In esse trovarono sepoltura decine di martiri, 16 pontefici e moltissimi cristiani. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il viaggio di rientro. Arrivo in sede in serata.

Minimo 35 Partecipanti PARTENZE GARANTITE

Aprile - Maggio - Giugno Settembre - Ottobre - Dicembre RIDUZIONI

Bambini 0-2 anni gratis 2-12 anni 10%

LE QUOTE COMPRENDONO Sistemazione in Hotel 3 stelle con servizi privati; Pensione Completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno; Pranzi in Ristorante come da programma; Visite guidate come da programma; Assicurazione medico, bagaglio.

LE QUOTE NON COMPRENDONO Bus GT, Bevande, Ingressi, Mance, Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "Le quote comprendono";

Documenti Richiesti Carta d'identità o passaporto, validi.

25


Assisi

Appunti di viaggio... Basilica di S. Francesco Universalmente celebrata, ricca di incommensurabili tesori d'arte, patria di San Francesco, Assisi costituisce una delle gemme artistiche dell'Umbria e dell'Italia. I secoli non ne hanno alterata la sua tipica fisionomia medioevale, ed oggi ci appare come città dalle precise caratteristiche urbanistiche, arricchita di palazzi e di chiese sulle quali si erge fra tutte la possente mole della Basilica di San Francesco. La Basilica Inferiore Due anni dopo la morte di San Francesco ebbe inizio la costruzione della Basilica di San Francesco e, più precisamente, di quella che oggi chiamiamo la Basilica Inferiore, dove sono custodite fin dal 1230 le spoglie mortali San Francesco. Attualmente la salma del Santo è conservata nella piccola cripta posta sotto l'altare centrale della Basilica. La Basilica è splendidamente affrescata con opere attribuite a Giotto e Cimabue. La Basilica Superiore Sopra la forma romanica della Basilica Inferiore viene realizzata un nuova Basilica in stile gotico. La Basilica Inferiore e Superiore sono tra loro collegate tramite una scala sita nel transetto di sinistra. Alla realizzazione architettonica seguirono le decorazioni ad affresco prima di Cimabue e poi di Giotto. La Cripta, tomba del Santo Due scale, a metà della navata della chiesa inferiore, conducono alla cripta, scoperta nel 1818, nella quale si conservano i resti di San Francesco portati lì da frate Elia. Dietro l'altare si trova I'urna che conserva i resti del Santo. Nelle pareti del piccolo vano, protette da grate, si trovano le sepolture di quattro seguaci di Francesco, i beati Rufino, Leone, Masseo e Angelo. Il Santo San Francesco d'Assisi nacque ad Assisi nel 1182 ca. e morì nel 1226. Giovanni Francesco Bernardone, figlio di un ricco mercante di stoffe, istruito in latino, in francese, e nella lingua e

26

letteratura provenzale, condusse da giovane una vita spensierata e mondana; partecipò alla guerra tra Assisi e Perugia, e venne tenuto prigioniero per più di un anno, durante il quale patì per una grave malattia che lo avrebbe indotto a mutare radicalmente lo stile di vita: tornato ad Assisi nel 1205, Francesco si dedicò infatti a opere di carità tra i lebbrosi e cominciò a impegnarsi nel restauro di edifici di culto in rovina, dopo aver avuto una visione di san Damiano d'Assisi che gli ordinava di restaurare la chiesa a lui dedicata. Il padre di Francesco, adirato per i mutamenti nella personalità e per le sue cospicue offerte, lo diseredò. Dedicò i tre anni seguenti alla cura dei poveri e dei lebbrosi nei boschi del monte Subasio. Nella cappella di Santa Maria degli Angeli, nel 1208, un giorno, durante la Messa, ricevette l'invito a uscire nel mondo e, secondo il testo del Vangelo di Matteo (10:5-14), a privarsi di tutto per fare del bene ovunque. Tornato ad Assisi l'anno stesso, Francesco iniziò la sua predicazione, raggruppando intorno a sé dodici seguaci che divennero i primi confratelli del suo ordine (poi denominato primo ordine) ed elessero Francesco loro superiore, scegliendo la loro prima sede nella chiesetta della Porziuncola. Nel 1210 l'ordine venne riconosciuto da papa Innocenzo III; nel 1212 anche Chiara d'Assisi prese l'abito monastico, istituendo il secondo ordine francescano, detto delle clarisse. Nel 1219 si recò in Egitto, dove predicò davanti al sultano, senza però riuscire a convertirlo, poi si recò in Terra Santa, rimanendovi fino al 1220; al suo ritorno, trovò dissenso tra i frati e si dimise dall'incarico di superiore, dedicandosi a quello che sarebbe stato il terzo ordine dei francescani, i terziari. Ritiratosi sul monte della Verna nel settembre 1224, dopo 40 giorni di digiuno e sofferenza affrontati con gioia, ricevette le stigmate, i segni della crocifissione. Francesco venne portato ad Assisi, dove rimase per anni segnato dalla sofferenza fisica e da una cecità quasi totale, che non indebolì tuttavia quell'amore per Dio e per la creazione espresso nel Cantico di frate Sole, probabilmente composto ad Assisi; Francesco, che è

patrono d'Italia, venne canonizzato nel 1228 da papa Gregorio IX. Non erano passati due anni dalla morte di S. Francesco che già Frate Elia, il successore al comando dell'Ordine, riceveva in dono un appezzamento di terreno, fuori dalla porta occidentale di Assisi, un luogo scosceso del monte Subasio dove si impiccavano i malfattori e perciò chiamato il Colle dell'Inferno. Su quel luogo già maledetto sarebbe sorta una grandissima chiesa che avrebbe accolto la salma del grande Santo. Dal Vescovado, dov’era stato ospite del Presule assisiate, San Francesco si era fatto portare, in barella, alla Porziuncola. Morì sulla terra del suo "luogo" preferito. Ma i compagni non tennero neppure un giorno la salma di S. Francesco nei pressi della chiesina. La mattina del 4 ottobre lo ricondussero in città, passando da S. Damiano, perchè Chiara e le sue compagne ne potessero finalmente baciare le stigmate. Da S. Damiano fu portato a seppellire nella Chiesetta di S. Giorgio, che si trovava dentro la città e nelle vicinanze della casa paterna. In quella chiesetta il 16 luglio 1228 Gregorio IX proclamò solennemente la santità del gran figlio di Assisi e il giorno dopo, invitato da Frate Elia il Papa si recava sul Colle dell'Inferno per benedire la prima pietra della nuova grande costruzione in onore dei Santo. Il 25 maggio 1230, cioè meno di quattro anni dalla morte del Santo, la chiesa inferiore era ultimata e poteva esservi portato il corpo del Santo. Da S. Maria degli Angeli, guardando verso il Subasio, all'estremità occidentale della città si scorge nitidamente la poderosa costruzione di Frate Elia, sorretta sullo strapiombo da giganteschi contrafforti. Par quasi un edificio fortificato e suscita immediatamente l'idea di una roccaforte. E quella eretta da Frate Elia fu la materiale e spirituale roccaforte del Francescanesimo, oltre ad essere una delle più splendide manifestazioni d'arte ispirata dalla gloria del Santo assisiate.


Programma

32

giorni notti

Pullman super comfort

note

1° Giorno: Localita' Di Partenza - La Verna - Assisi Ritrovo dei partecipanti e partenza verso La Verna. Arrivo nel luogo dove S. Francesco ricevette le Stimmate, S. Messa e pranzo nel ristorante del convento. Nel pomeriggio visita del Convento dei francescani con la Chiesa di S. Maria degli Angeli, la Chiesa Maggiore e la Cappella delle Stimmate. Al termine partenza per Assisi. In serata arrivo in hotel, sistemazione, cena e pernottamento.

2° Giorno: Assisi

Pensione completa. Al mattino S. Messa, quindi intera giornata di visita guidata di Assisi: Basilica di S. Francesco, Piazza del Comune, Chiesa di S. Chiara, S. Ruffino, Basilica di S. Maria degli Angeli.

3° Giorno: Assisi - Cascia Prima colazione e partenza per Cascia. Arrivo e visita della cittadina, pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il viaggio di ritorno. Arrivo in sede in serata.

Minimo 35 Partecipanti PARTENZE GARANTITE

Maggio - Giugno - Ottobre

RIDUZIONI

Bambini 0-2 anni gratis 2-12 anni 10%

LE QUOTE COMPRENDONO Sistemazione in Hotel 3 stelle con servizi privati; Pensione Completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno; Pranzi in Ristorante come da programma; Visite guidate come da programma; Assicurazione medico, bagaglio.

LE QUOTE NON COMPRENDONO Bus GT, Bevande, Ingressi, Mance, Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "Le quote comprendono";

Documenti Richiesti Carta d'identità o passaporto, validi.

27


San Giovanni Rotondo

Programma

43

giorni notti

Pullman super comfort

1° Giorno: Sede - San Giovanni Rotondo

Ritrovo dei partecipanti e partenza per San Giovanni Rotondo. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Nel pomeriggio proseguimento per San Giovanni Rotondo e arrivo previsto in serata. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° Giorno: San Giovanni Rotondo

Prima colazione, visita guidata dei luoghi dove visse ed operò San Pio da Pietrelcina: la Chiesa Antica e la Chiesa nuova, entrambe dedicate a Santa Maria Delle Grazie, la Veranda, la Cella, la sala Intervento chirurgico, la sala di San Francesco e il Crocifisso delle Stimmate. Compatibilmente con gli orari di apertura, visita dell’ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza”. Visita della Nuova Chiesa di San Pio da Pietrelcina progettata da Renzo Piano, nella parte superiore e nella parte inferiore con il passaggio tra i Mosaici dell’artista Padre Rupnik, del centro Aletti e raggiungimento alla nuova Cappella in oro dove sono contenute le spoglie di San Pio.Venerazione e preghiera personale. Segue la Santa Messa nella Nuova Chiesa di San Pio. Rientro in Hotel per il pranzo. Nel pomeriggio è prevista un'escursione a Monte Sant’Angelo con visita alla basilica di San Michele Arcangelo, famosa per essere stata costruita esattamente nel punto in cui è apparso l’Arcangelo. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° Giorno: S. Giovanni Rotondo - Pietrelcina Prima colazione e partenza per Pietrelcina. Visita alla casa natale di Padre Pio, alla sua casa materna e alla sua abitazione da sacerdote. . Pranzo in ristorante. Visita a Piana Romana, luogo dove la famiglia Forgione aveva una piccola masseria. Rientro in hotel, cena e pernottamento in hotel.

4° Giorno: San Giovanni Rotondo - Sede Prima colazione e partenza per il rientro

28


Appunti di viaggio... San pio da Pietrelcina: è lui il Santo simbolo del xx° secolo, il più venerato dagli italiani. Da nord a sud della penisola, la devozione verso questo frate cappuccino e sacerdote, nato nel 1887 a Pietrelcina, in Campania e morto a San Giovanni Rotondo (Foggia) nel 1968, è in costante crescita. L’adorazione della sua persona aveva assunto dimensioni già imponenti quando padre pio era in vita. Una venerazione dovuta alle capacità soprannaturali e taumaturgiche che seguaci e fedeli gli hanno attribuito fin dal 1918, quando il frate raccontò l’episodio dell’apparizione di un personaggio che lo trafisse con una lancia ed il mondo venne a sapere della comparsa delle stigmate. La vicenda storica ed il mistero delle stigmate Fin

dal

1911,

Francesco

Forgione,

divenuto sacerdote nel 1908 con il nome di Padre Pio, aveva informato il suo padre spirituale della comparsa delle stigmate. Interpretate inizialmente dalla medicina come una malattia dell’epidermide, queste lesioni riguardavano mani e piedi e lo accompagnarono per 50 anni di vita. Discordanti le opinioni riguardo alla loro genesi: segno tangibile ed evidente della sua santità per seguaci e sostenitori, scelta autolesionistica per altri, furono oggetto di ripetute analisi. La curiosità suscitata dall’evento si diffuse in tutto il mondo, alimentata da altri prodigiosi segnali: la persona di Padre Pio emanava un insolito odore di gelsomino e la sua intercessione presso Dio sarebbe stata responsabile di prodigiose guarigioni e conversioni. L’atteggiamento della chiesa fu freddo e scettico, anche alla luce di alcuni rapporti medici che sostenevano la tesi dell’auto inflessione delle ferite. All’episodio non fu assegnata “valenza di soprannaturalità, ma ciò non provocò un arresto della popolarità del frate, neppure quando gli fu vietato di celebrare la messa e confessare i fedeli. Gradualmente l’atteggiamento cambiò, come testimoniato dall’avvio del processo di canonizzazione poco tempo dopo la morte. La storia recente racconta come nel 1999 fu beatificato ed il 16 giugno 2002 in piazza San Pietro fu papa Giovanni Paolo II a proclamarlo Santo. Da allora la ricorrenza celebrativa di San Pio da Pietrelcina cade il 23 settembre di ogni anno. Il miracolo che ne ha consentito la santificazione riguarda la guarigione “scientificamente inspiegabile” da meningite di Matteo Pio Colella, un bambino di sette anni nato a San Giovanni Rotondo. San Giovanni Rotondo e la chiesa di Padre Pio, progettata da Renzo Piano Ci si reca in pellegrinaggio a San Giovanni Rotondo, nel foggiano, per pregare nei luoghi in cui si è compiuta l’esistenza terrena di Padre Pio. L’itinerario dei fedeli può avere inizio con il convento dei cappuccini, dove si visita la cella del santo, per poi proseguire con la chiesa di Santa Maria delle Grazie, la parrocchia in cui diceva messa e con la moderna e grandiosa chiesa di Padre Pio, progettata dall’architetto Renzo Piano. E’ qui che i fedeli vivono il momento più intenso del pellegrinaggio, perché al suo interno si conservano le spoglie del Santo. Dotata di stazioni bronzee, la via crucis esterna, un’ altra tappa d’obbligo per i devoti.

Pietrelcina, il paese natale del santo con le stimmate Il piccolo borgo di Pietrelcina, la cui origine è probabilmente normanna, sorge a breve distanza da Benevento. E’ qui, al numero civico 27 di vico storto valle, che nacque il futuro Santo e la sua casa natale, ancora oggi conservata e visitata da migliaia di fedeli, è il luogo in cui per la prima volta si manifestarono, alla fine di un periodo di malattia, le stigmate. Tra gli altri luoghi sacri, si suggerisce la chiesa parrocchiale di Santa Maria degli Angeli, recentemente divenuta un santuario intitolato a San Pio da pietrelcina. Durante il periodo natalizio, è particolarmente apprezzato il presepe vivente che riproduce la magia di Betlemme in questo paese campano.

note

Minimo 35 Partecipanti PARTENZE GARANTITE

da Marzo a Dicembre

RIDUZIONI

Bambini 0-2 anni gratis 2-12 anni 10%

LE QUOTE COMPRENDONO Sistemazione in Hotel 3 stelle con servizi privati; Pensione Completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno; Pranzi in Ristorante come da programma; Visite guidate come da programma; Assicurazione medico, bagaglio.

LE QUOTE NON COMPRENDONO Bus GT (tariffa da richiedere), Bevande, Ingressi, Mance, Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "Le quote comprendono";

Documenti Richiesti Carta d'identità o passaporto, validi.

29


Informazioni Utili

Assistenza tecnica e religiosa Ogni itinerario è seguito, coordinato e animato da una guida spirituale (Sacerdote e/o Animatore Pastorale) preposta all'assistenza e alla direzione tecnica. Il servizio degli Assistenti e degli Animatori è finalizzato a garantire le migliori condizioni nella gestione dei programmi; a creare tra i partecipanti un clima di famiglia-comunità in cammino; ad introdurli nel contesto storico, culturale e religioso dei luoghi visitati; a favorire un'autentica esperienza di fede prima, durante e dopo la visita ai Santuari. Tutti i pellegrinaggi prevedono la celebrazione della Santa Messa durante l’itinerario. Bisogna, però, tenere conto dei luoghi che si andranno a visitare e della cultura locale, così per alcuni programmi la Santa Messa sarà quotidiana (es. Lourdes, Fatima, Terra Santa), per altri si potrà partecipare a particolari momenti religiosi. Al momento della partenza i partecipanti riceveranno un “foglio notizie” con il programma dettagliato e gli indirizzi degli hotel. Vaccinazione Nessuna nostra destinazione prevede vaccinazioni obbligatorie. Consigliamo di attenersi a semplici precauzioni sanitarie. Bagaglio Sui voli di linea sono consentiti 20 Kg. di bagaglio a persona (sui voli speciali: 15 Kg.) e un solo bagaglio a mano le cui dimensioni totali non superino cm. 115 (somma di lunghezza, larghezza e profondità) e di peso non eccedente i 5 Kg. Raccomandiamo di contrassegnare i bagagli con le apposite etichette che verranno consegnate con la documentazione di viaggio. Orari e operativi aerei Gli orari dei voli (espressi in ora locale) dove pubblicati all’interno del catalogo hanno valore puramente indicativo e sono suscettibili di variazione da parte delle compagnie aeree anche senza preavviso. Essi non costituiscono “elemento essenziale del contratto”. Eventuali variazioni rispetto a quanto pubblicato potranno anche riguardare, secondo necessità, l’aeroporto di partenza, l’effettuazione di scali, la compagnia aerea e il tipo di aeromobi-

30

le utilizzato (in nessun caso verranno comunque utilizzati aeromobili o compagnie aeree di qualità o affidabilità inferiore a quelli pubblicati). Per orari definitivi, convocazione e luogo di ritrovo è necessario riferirsi sempre a quanto specificato nella circolare informativa di conferma della prenotazione. I viaggi aerei con voli di linea vengono effettuati in collaborazione con ALITALIA e altri vettori. Per gruppi Gli itinerari del presente portale possono essere organizzati per i gruppi precostituiti (parrocchie, associazioni, enti culturali, cral aziendali), in qualunque periodo dell’anno a condizioni particolarmente favorevoli. Siamo inoltre in grado di preparare e sottoporre, senza impegno, programmi e preventivi per qualsiasi altro tipo di viaggio, pellegrinaggio o soggiorno presentando quotazioni molto convenienti. Abbinamento camera Al momento dell’iscrizione è possibile richiedere l’abbinamento. La conferma verrà data solo ad abbinamento avvenuto. Qualora l’abbinamento non fosse possibile l’iscrizione sarà comunque ritenuta confermata in camera singola con l’addebito del relativo supplemento. Visite città d’arte Le città d’arte sono sottoposte a vincoli che limitano la circolazione e pertanto è possibile che in alcuni luoghi le visite vengano effettuate a piedi o con i mezzi pubblici, il cui costo è a carico dei partecipanti. Camere singole e triple La disponibilità di camere singole è limitata. Si ricorda che le stesse sono generalmente poco spaziose. Qualora all’arrivo a destinazione una camera singola prenotata non venisse assegnata per problemi alberghieri, la quota relativa per le notti non usufruite verrà rimborsata al ritorno. Le camere triple sono generalmente camere doppie standard con letto aggiunto. Salute Consigliamo di portare in viaggio la Tessera Europea di Assicurazione Malat-

tia. Non è possibile accettare l’iscrizione di malati, anche mentali, che richiedano particolari cure o assistenza e coloro che non risultassero in condizioni idonee non potranno essere ammessi alla partenza. I disabili che necessitano di imbarcare la propria carrozzina in aereo devono darne segnalazione all’atto dell’iscrizione. L’accettazione e la conferma è di competenza solo della Compagnia aerea che potrebbe vietare l’imbarco al momento della partenza. Segnalazioni da effettuare anche per i viaggi in pullman. Comunque, eventuali costi supplementari sono a carico del partecipante. Si avvisa che è vietato imbarcare sugli aerei bombole di ossigeno. L’Organizzatore declina ogni responsabilità per qualsiasi evento possa accadere in relazione ad un grave stato di salute sottaciuto; per una eventuale impossibilità a partire e/o per i problemi che dovessero sorgere in viaggio Modifiche Gli itinerari possono essere modificati, per necessità logistiche. Tutte le visite saranno comunque rispettate, seppur con ordine cronologico diverso da quanto appare in programma. In occasione di particolari ricorrenze, oppure secondo i giorni di partenza, l’ordine delle visite e dei servizi alberghieri può essere soggetto a qualche variazione, garantendo comunque il completo svolgimento del programma. Documenti Alla partenza si dovrà essere in possesso di documento personale, rispondente ai requisiti di validità indicati nella Circolare di Partenza (Foglio Notizie). I minori di 15 anni, non in possesso di passaporto individuale o non iscritti su quello della persona cui sono affidati in viaggio, devono essere in possesso di un certificato d'identità convalidato dalla Questura. I cittadini stranieri sono tenuti a richiedere informazioni sulla necessità del "visto d'ingresso" per le destinazioni in programma e dell'eventuale permesso per il rientro in Italia. Per maggiori informazioni: www.centra.it


TRASFERT

1/3 Posti

4/8 Posti

9/19 Posti

20/35 Posti

54 Posti

Manfredonia / Mattinata

174,00

243,00

306,00

362,00

406,00

Vieste / Pugnochiuso

196,00

240,00

329,00

395,00

428,00

Peschici / Rodi Garganico

196,00

240,00

329,00

395,00

428,00

S. Giovanni Rotondo / Monte S. Angelo

166,00

202,00

296,00

351,00

395,00

Bari

166,00

202,00

296,00

351,00

395,00

Bisceglie / Trani

166,00

202,00

296,00

351,00

395,00

Barletta

166,00

202,00

206,00

351,00

395,00

Matera

207,00

251,00

340,00

406,00

395,00

1/3 Posti

4/8 Posti

9/19 Posti

20/35 Posti

54 Posti

Manfredonia / Mattinata

130,00

141,00

240,00

318,00

406,00

Vieste / Pugnochiuso

152,00

174,00

329,00

395,00

461,00

Peschici / Rodi Garganico

163,00

185,00

329,00

395,00

461,00

S. Giovanni Rotondo / Monte S. Angelo

141,00

257,00

306,00

351,00

395,00

da APT Bari

foggia da APT/FS

Tariffe Trasfert IVA inclusa Note: le tariffe si intendono a mezzo a tratta IVA inclusa - si prega specificare costo nolegio seggiolino infant

31


MODULO DI RICHIESTA PREVENTIVO

(le quotazioni vengono fatte senza alcun impegno o promessa d'acquisto da parte del richiedente)

DATI DEL RICHIEDENTE: Nome Cognome Codice fiscale Indirizzo completo Tel Fax E-mail

DATI DEL PREVENTIVO RICHIESTO: (si prega di compilare tanti moduli quante sono le richieste che intendete inviarci)

Destinazione/Programma richiesto: Pag. (se da catalogo): Data /Periodo previsto per il viaggio Durata: n° giorni

n° notti

Numero partecipanti previsti:

di cui maschi

Età dei partecipanti compresa tra anni n° accompagnatori

femmine

eventuali portatori di handicap

e anni

per i quali si richiedono n°

camere singole (previa disponibilità)

Trattamento e servizi richiesti: come da programma pubblicato su catalogo?

SI

NO

Se “no”, indicare ulteriori richieste/modifiche, al programma proposto sul catalogo, nello spazio che segue:

MEZZO DI TRASPORTO: Volete includere il mezzo di trasporto nella quotazione del preventivo? Se si, quale mezzo volete utilizzare ? (Potete indicarne anche più di uno) PULLMAN G.T.

VOLO LOW COST

TRENO

TEMPI DI CONSEGNA DEL PREVENTIVO: Eventuale scadenza per l'invio del preventivo: ALTRO:

32

NAVE

SI

NO


CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI:

Art. 1) Contratti di viaggio e responsabilità Il contratto di viaggio di cui ai programmi qui pubblicati aventi ad oggetto l’offerta di un pacchetto turistico è regolato dalla legge n°1084 del 27 dicembre 1977 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale al Contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23 aprile 1970, dal Decreto Legislativo n. 111 del 17/3/1995 di attuazione della Direttiva CEE n. 314/90. La responsabilità dell’organizzazione del viaggio non può in nessun caso eccedere i limiti delle leggi citate. Art. 2) Prenotazioni La domanda di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo, se nel caso elettronico, compilata in ogni sua parte e sottoscritta dal cliente. L’accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui e nel luogo dal quale l’Organizzatore invierà conferma scritta al cliente anche a mezzo sistema telematico, anche presso l’agenzia di viaggi venditrice. L’agenzia di viaggi venditrice, in possesso di regolare licenza, rilascerà al consumatore, ai sensi dell’art. 6 del Decreto Legislativo 111/95, copia del contratto. Si dà atto che l’Agenzia di Viaggi venditrice ha nei confronti dell’Organizzatore, la veste giuridica di intermediario ai sensi dell’art. 1.3 della CCV oltre che di venditore ex art. 4 del Decreto Legislativo 111/95, acquisendo diritti e assumendo obblighi esclusivamente quale mandatario del suo cliente mandante. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione, saranno fornite dall’Organizzatore in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dal Decreto Legislativo 111/95 in tempo utile prima dell’inizio del viaggio. L’ordine delle visite del presente catalogo può variare in funzione delle festività e degli orari di volo delle compagnie aeree utilizzate. Art. 3) Quote di partecipazione Le quote sono calcolate in base ai cambi e alle tariffe dei vettori in vigore al momento della stampa dell’opuscolo. Le quote potranno in qualunque momento essere cambiate in conseguenza delle variazioni del corso dei cambi, delle tariffe dei vettori, del costo dei servizi turistici ed eventuali adeguamenti carburante. Art. 4) Pagamenti All’atto della prenotazione, ovvero all’atto della richiesta impegnativa, dovranno essere versati un acconto pari al 20% della quota di partecipazione, mentre il saldo della stessa dovrà essere effettuato entro e non oltre i 20 giorni precedenti la partenza. Per le prenotazioni in epoca successiva alla data sopraindicata, l’intero ammontare dovrà essere versato al momento della prenotazione in un’unica soluzione. Gli acconti e il saldo come sopra determinati dovranno essere corrisposti dal Contraente al Venditore che li trasmetterà all’organizzatore secondo gli accordi tra gli stessi stabiliti. Il mancato ricevimento da parte dell’organizzatore dei pagamenti di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa del contratto, tale da determinare la risoluzione di diritto, fatto salvo il risarcimento degli ulteriori danni subiti dall’organizzatore. Peraltro l’Organizzatore riconoscerà come regolarmente avvenuti i pagamenti direttamente effettuati dal Consumatore all’Agente di Viaggi suo mandatario conformemente agli accordi conclusi per iscritto tra lo stesso Organizzatore e quest’ultimo. Art. 5) Variazione pratica Nel caso di variazioni alla pratica successivamente alla data di prenotazione (cambi luoghi di partenza, variazione di voli, richiesta di notti supplementari etc.), salvo la fattibilità delle stesse, la società CENTRA srl applicherà una spesa di € 25,00 a pratica a persona.

Art. 6) Variazione di programma La società CENTRA srl ha la facoltà di variare parzialmente l’itinerario, cercando di mantenere inalterato il contenuto del viaggio e di sostituire gli alberghi previsti con altri di analoghe caratteristiche, nel caso in cui ciò si rendesse necessario per motivi operativi o per altra causa. Le visite di Musei, Chiese, siti vari possono subire delle modifiche di visita rispetto al catalogo per esigenze tecniche e/o operative non prevedibili al momento della stampa del catalogo e/o sorte improvvisamente. Si ricorda, che le visite ed i tempi di un viaggio di gruppo sono dettati dall'accompagnatrice e non possono essere in nessun caso adattati ad esigenze personali. Art. 7) Mancata esecuzione La società CENTRA srl può annullare il contratto totalmente o parzialmente, senza alcuna indennità: a) per carattere eccezionale; b) quando il numero minimo dei viaggiatori (10 persone) previsto nel programma non sia raggiunto e sempre che ciò sia portato a conoscenza dei partecipanti almeno 21 giorni prima della partenza del viaggio. In entrambi i casi, se il contratto viene annullato prima della sua esecuzione al Cliente spetta il rimborso integrale delle somme versate entro 7 giorni lavorativi dal momento del recesso e della cancellazione, escluso ogni ulteriore rimborso. In caso dell’annullamento del contratto in corso d’esecuzione Centra Tour Operator deve prendere tutte le misure necessarie nell’interesse del Cliente e le parti sono tenute ad indennizzarsi a vicenda in misura equa. Art. 8) Recesso La rinuncia al viaggio, da parte del Partecipante, comporta il pagamento delle penalità, a copertura dei danni arrecati all’Organizzatore, da calcolarsi sull’intero ammontare della quota di partecipazione (compreso tasse, oneri, accessori e quote d’iscrizione) ed in base a quanti giorni prima dell’inizio del viaggio è avvenuto l’annullamento. Le modalità di calcolo della penale sono le seguenti: -20% dell’intero ammontare fino a 60 giorni di calendario prima della partenza; -40% dell’intero ammontare da 59 a 40 giorni di calendario prima della partenza; -60% dell’intero ammontare da 39 a 20 giorni di calendario prima della partenza; -80% dell’intero ammontare da 19 a 10 giorni di calendario prima della partenza; -100% della quota di partecipazione a partire dal 9° giorno. Si comunica, inoltre che il calcolo dei giorni non include quello del recesso. La comunicazione deve pervenire, per iscritto a mezzo raccomandata A/R in un giorno lavorativo antecedente quello di inizio del viaggio. Non ci sarà nessun rimborso a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio o scaduti, o che non si presenti alla partenza. Il partecipante rinunciatario potrà farsi sostituire da altra persona sempre che la comunicazione ci pervenga in tempo utile per le modifiche, in ogni caso almeno 7 giorni prima della partenza e sempre che non vi si oppongono ragioni di documento e problemi per diverse sistemazioni alberghiere. Art. 9) Assicurazioni Tutti i viaggiatori sono assicurati con una polizza EUROPE ASSISTANCE. Tuttavia gli stessi all’atto della prenotazione possono stipulare polizze integrative. Art. 10) Assicurazione mondial assistance Centra Tour Operator, in collaborazione con Europe Assistance, compagnia specializzata in coperture assicurative per il settore turistico, ha concordato per tutti i Partecipanti ai propri viaggi una specifica polizza di assicurazione a condizioni contrattuali e di premio particolarmente favorevoli. La polizza è depositata presso la sede di Centra Tour Operator. Per le garanzie Bagaglio, Assistenza alla Persona e Spese Mediche, Interruzione Viaggio le condizioni generali sono contenute integralmente anche nel Certificato Assicurativo che sarà consegnato, unitamente agli altri documenti di viaggio, prima della partenza. Art. 11) Obbligo di assistenza La società CENTRA srl si impegna a rendere al cliente i servizi prenotati e a tutelare i diritti ed interessi ad essi inerenti. L’Organizzatore non è responsabile nei confronti del Consumatore per

l’inadempimento da parte del Venditore degli obblighi a carico di quest’ultimo. Art. 12) Modifiche per causa forza maggiore Sono considerate causa di forza maggiore: scioperi, avverse condizioni meteorologiche, calamità naturali, disordini civili o militari, problemi tecnici. Questi ed altri simili possono causare modifiche anche sostanziali nello svolgimento del viaggio. Trattandosi di cause di forza maggiore, nessuna responsabilità è imputabile all’Organizzatore ed ogni eventuale esborso supplementare che si dovesse rendere necessario sarà totalmente a carico del Consumatore. Art. 12) Reclami Il viaggiatore può, a pena di decadenza, denunciare per iscritto e sotto forma di reclamo le difformità ed i vizi del pacchetto turistico entro 10 giorni dalla data del rientro facendone pervenire Raccomandata a/r a CENTRA srl, viale Aldo Moro 2 San Giovanni Rotondo, che dovrà garantire una sollecita risposta. Art. 13) Documenti per l'espatrio Nessuna responsabilità compete all’Organizzazione per qualsiasi danno che dovesse derivare al viaggiatore per l’impossibilità di iniziare e/o proseguire il viaggio, causato dalla mancanza e/o dalla irregolarità dei prescritti documenti personali (es.: passaporto, carta d’identità). In particolare si ricorda che tesserini ministeriali vari e patente di guida non sono documenti validi e non consentono l’imbarco aereo e/o l’attraversamento di frontiere. Art. 14) Responsabilità dei vettori I vettori sono responsabili nei confronti dei viaggiatori limitatamente alla durata del trasporto con loro mezzi in conformità a quanto da essi previsto nelle proprie condizioni di trasporto. Art. 15) Fondo di garanzia È prevista l’istituzione presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri di un Fondo Nazionale di Garanzia cui il consumatore può rivolgersi, ai sensi dell’art. 21 del Decreto Legislativo 111/95, in caso di insolvenza o di fallimento del Venditore o dell’Organizzatore, per la tutela delle seguenti esigenze: a) rimborso del prezzo versato; b) suo rimpatrio nel caso di viaggi all’estero. Il Fondo deve fornire altresì un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell’Organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri ai sensi dell’art. 21 n. 5 del Decreto Legislativo 111/95. Art. 16) Tutela dei minori “Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art. 16 della legge 296/98. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero”. Art. 17) Portatori di handicap La società CENTRA srl non è organizzata alla cura ed assistenza dei pellegrini portatori di handicap. Questi ultimi devono essere accompagnati da persone qualificate. Art. 18) Clausola Compromissoria Di comune accordo ai sensi dell’art. 29 della CCV peraltro può essere previsto che le controversie nascenti dall’applicazione, interpretazione, esecuzione del contratto siano devolute alla decisione di un Collegio arbitrale composto da tanti arbitri quante sono le parti in causa dalle stesse nominati più uno che funge da Presidente nominato dagli arbitri già designati, ovvero, in mancanza, dal Presidente del Tribunale di Foggia. Il Collegio Arbitrale che avrà sede in San Giovanni Rotondo deciderà secondo diritto, previo eventuale tentativo di conciliazione. Scheda tecnica Organizzazione tecnica: CENTRA Tour Operator. Licenza Decreto Presidente Giunta Provinciale PUGLIA n. 582 del 22/02/2012. Polizza Assicurativa RC Mondial Assistance n. Materiale fotografico a cura Archivio Centra srl, Testi e selezione foto: Antonio e Matilde Centra – Progetto grafico: OltreStampa. Riproduzione vietata. Stampa: OltreStampa San Giovanni Rotondo – Ottobre 2013. La società, CENTRA srl è proprietaria dei marchi Centra viaggi e vacanze e Centra Tour Operator.

33


www. pellegrinaggicentra.it Tel. +39 0882 45 79 10 Fax +39 06 912 70235 Sede: Via Amigò, 13 - Uffici: Viale Aldo Moro, 2 71013 San Giovanni Rotondo (FG) info@pellegrinaggicentra.it www.centraviaggievacanze.it

vacanze centra


Pellegrinaggi dal 1954 al servizio dei pellegrini

Tariffe 2014

i Pellegrinaggi Terra Santa

Fatima Polonia

Grecia

Lourdes Turchia

Francia

Medjugorje Italia

www. pellegrinaggicentra.it vacanze centra


Pellegrinaggi

Tariffe 2014

dal 1954 al servizio dei pellegrini

Lourdes

pag. 3 PARTENZE

4 giorni - 3 notti Aereo da Bari

€ 490,00

prenota prima

a partire da

Struttura Centrale Struttura Semicentrale

Febbraio Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Dicembre

Dal 09 all' 11 Appariz. (3gg - 2 Ntt) 12 - 19 - 26 02 - 09 - 16 - 23 - 30 07 - 14 - 21 - 28 04 - 11 - 18 - 25 01 - 08 - 15 - 22 - 29 08

Quota d’iscrizione Tasse e accessori Sup. Singola Acconto

Servizio Assistente Spirituale

Trasfert da Aeroporto (Lourdes)

Hotel 3* FB

Hotel 4* FB

€ 55,00

€ 58,00

15-55 pax

9-20 pax

21-55 pax

€ 48,00

€ 600,00

€ 350,00 a tratta

€ 1.050,00 a tratta

€ 45,00

Lourdes

pag. 4 Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre

PARTENZE

5 giorni - 4 notti Aereo da Bari

€ 560,00

prenota prima

a partire da

15 - 22 - 29 05 - 12 - 19 - 26 03 - 10 - 17 - 24 - 31 07 - 14 - 21 - 28 04 - 11 - 18 - 25

Quota d’iscrizione Tasse e accessori Sup. Singola Acconto

€ 30 € 120 € 140 € 180

Hotel 3* FB

Hotel 4* FB

Servizio Assistente Spirituale

Struttura Centrale

€ 33,00

€ 40,00

15-55 pax

9-20 pax

21-55 pax

Struttura Semicentrale

€ 31,00

€ 35,00

€ 600,00

€ 350 a tratta

€ 1.050,00 a tratta

Trasfert da Aeroporto (Lourdes)

Lourdes

€ 455,00

PARTENZE

pag. 5

6 giorni - 5 notti PULLMAN SUPER COMFORT

Febbraio Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre

Dal 08 al 13 11 - 18 - 25 08 - 15 - 22 - 29 06 - 13 - 20 - 27 03 - 10 - 17 - 24 - 31 07 - 14 - 21 - 28

Quota d’iscrizione Quota Bus Sup. Singola Acconto

14 giorni - 13 notti PULLMAN SUPER COMFORT

€ 950,00

PARTENZE

Lourdes - Fatima e Madrid Febbraio Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre

€ 750,00

PARTENZE

12 giorni - 11 notti PULLMAN SUPER COMFORT

Febbraio Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre

Dal 06 al 11 9 - 16 - 23 6 - 13 - 20 - 27 4- 11 - 18 - 25 1 - 8 - 15 - 22 - 29 5 - 12 - 19 - 26

Quota d’iscrizione Quota Bus Sup. Singola Acconto

Dal 01 al 06 11 - 18 - 25 08 - 15 - 22 - 29 06 - 13 - 20 - 27 03 - 10 - 17 - 24 - 31 07 - 14 - 21 - 28

Quota d’iscrizione Quota Bus Sup. Singola Acconto

€ 30 € 190 € 385 € 250

PARTENZE

pag. 9

4 giorni - 3 notti Aereo da Roma a partire da

€ 30 € 220 € 450 € 250

pag. 7

Fatima

€ 470,00

€ 30 € 103 € 105 € 180

pag. 6

Lourdes - Fatima e Santiago

prenota prima

€ 30 € 120 € 105 € 180

Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre

Dall’ 11 al 14 - 22 12 10 14 18

Quota d’iscrizione Tasse e accessori Sup. Singola Acconto

€ 30 € 120 € 120 € 180

Servizio Trasfert

Hotel 3* FB

Hotel 4* FB

Struttura Centrale

€ 45,00

€ 46,00

15-55 pax

FD

HD

9-28 pax

29-53 pax

Struttura Semicentrale

€ 40,00

€ 44,00

€ 600,00

€ 350,00

€ 280,00

€ 1990,00

€ 2300,00

Servizio Assistente Spirituale

Servizio Guida

Bus a disposizione come da programma


Pellegrinaggi dal 1954 al servizio dei pellegrini

Fatima

pag. 11

€ 620,00

prenota prima

a partire da

FATIMA

SANTIAGO

Hotel 3* - FB

Hotel 4* - FB

Hotel 3* - FB

Hotel 4* - FB

€ 45,00 € 40,00

€ 46,00 € 44,00

€ 55,00 € 50,00

€ 60,00 € 55,00

Struttura Centrale Struttura Semicentrale

Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre

PARTENZE

5 giorni - 4 notti Aereo da Roma

9 20 18 22 12

Servizio Assistente Spirituale

Servizio Guida

Servizio Trasfert

Bus a disposizione come da programma

15-55 pax

FD

HD

9-28 pax

29-53 pax

€ 600,00

€ 350,00

€ 280,00

€ 2.200,00

€ 2.600,00

Fatima e Andalusia PARTENZE

7 giorni - 6 notti Aereo da Roma

€ 750,00

prenota prima

a partire da

pag. 13 Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre

Quota d’iscrizione Tasse e accessori Sup. Singola Acconto

11 15 20 17 14

€ 850,00

PARTENZE

Fatima e Andalusia 9 giorni - 8 notti Pullman - Traghetto

PARTENZE

€ 950,00

Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre

9 10 7 11 15

Quota d’iscrizione Quota Bus Sup. Singola Acconto

Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre

7 14 12 8 12

€ 309,00

prenota prima

Quota d’iscrizione Quota Bus Sup. Singola Acconto

€ 355,00

prenota prima

Giugno 3 - 10 - 17 - 24 Luglio 1 - 8 - 15 - 22 - 29 Agosto 5 - 12 - 19 - 26

a partire da

4 giorni - 3 notti Aereo da Roma prenota prima

PARTENZE

Maggio 6 - 13 -20 - 27

4 giorni - 3 notti Aereo da Napoli

€ 365,00

€ 30 € 340 € 455 € 250

pag. 16

Aprile 22 -29

a partire da

€ 30 € 220 € 280 € 200

pag. 15

Medjugorje 4 giorni - 3 notti Aereo da Bari

€ 30 € 140 € 240 € 180

pag. 14

Lourdes, Fatima e Andalusia 14 giorni - 13 notti Pullman

€ 30 € 150 € 160 € 250

Quota d’iscrizione Tasse e accessori Sup. Singola Acconto

Settembre 2 - 9 - 16 - 23 - 30 Ottobre 7 - 14 - 21 - 28 Dicembre 5

a partire da

Quota d’iscrizione Tasse e accessori Sup. Singola Acconto

€ 30 € 60 € 60 € 100

Quota d’iscrizione Tasse e accessori Sup. Singola Acconto

€ 30 € 60 € 60 € 100

Quota d’iscrizione Tasse e accessori Sup. Singola Acconto

€ 30 € 80 € 60 € 100

Trasfert da Aeroporto (Mostar)

Pensione cat. A FB

Hotel 3* FB

Hotel 4* FB

Struttura Centrale

€ 33,00

€ 40,00

€ 45,00

€ 150 a tratta

Struttura Semicentrale

€ 31,00

€ 35,00

€ 40,00

Trasfert da Aeroporto (Dubrovnik) / Porto (Split)

Servizio Guida

FD: € 90,00

HD: € 60,00

9-14 pax

9-14 pax

€ 230 a tratta

15-25 pax

€ 200 a tratta 15-25 pax

€ 310 a tratta

26-49 pax

50-55 pax

€ 230 a tratta € 250 a tratta 26-49 pax

50-55 pax

€ 350 a tratta € 400 a tratta


Medjugorje

pag. 16

5 giorni - 4 notti Aereo da Bari

PARTENZE

€ 340,00

prenota prima

Aprile 22 -29 Maggio 6 - 13 -20 - 27

a partire da

Giugno 3 - 10 - 17 - 24

5 giorni - 4 notti Aereo da Napoli

Luglio 1 - 8 - 15 - 22 - 29

€ 390,00

prenota prima

Agosto 5 - 12 - 19 - 26

a partire da

Settembre 2 - 9 - 16 - 23 - 30

5 giorni - 4 notti Aereo da Roma

Ottobre 7 - 14 - 21 - 28 Dicembre 5

€ 399,00

prenota prima

a partire da

Quota d’iscrizione Tasse e accessori Sup. Singola Acconto

€ 30 € 60 € 80 € 100

Quota d’iscrizione Tasse e accessori Sup. Singola Acconto

€ 30 € 60 € 80 € 100

Quota d’iscrizione Tasse e accessori Sup. Singola Acconto

€ 30 € 80 € 60 € 100

Trasfert da Aeroporto (Mostar)

Pensione cat. A FB

Hotel 3* FB

Hotel 4* FB

Struttura Centrale

€ 33,00

€ 40,00

€ 45,00

€ 150 a tratta

Struttura Semicentrale

€ 31,00

€ 35,00

€ 40,00

Trasfert da Aeroporto (Dubrovnik) / Porto (Split)

Servizio Guida

FD: € 90,00

HD: € 60,00

9-14 pax

9-14 pax

€ 230 a tratta

15-25 pax

€ 200 a tratta 15-25 pax

€ 310 a tratta

26-49 pax

26-49 pax

pag. 19 PARTENZE

€ 340,00

Aprile Maggio Giugno Luglio

28 12 - 30 16 - 30 14 - 51

Agosto 18 Settembre 1 - 18 - 30 Ottobre 30

Quota d’iscrizione Quota Bus Sup. Singola Acconto

Terra Santa prenota prima

€ 1030,00 a partire da

Marzo 27 Aprile 24 Maggio 15

Giugno 19 Settembre 11 Ottobre 9

Quota d’iscrizione Tasse e accessori Sup. Singola Acconto

Polonia 9 giorni - 8 notti PULLMAN SUPER COMFORT

€ 870,00

€ 285,00

Date di Partenza su richiesta

Quota d’iscrizione Quota Bus Sup. Singola Acconto

€ 195,00

Date di Partenza su richiesta

Quota d’iscrizione Quota Bus Sup. Singola Acconto

€ 185,00

€ 30 € 80 € 75 € 100

pag. 26 Date di Partenza su richiesta

Quota d’iscrizione Quota Bus Sup. Singola Acconto

San Giovanni Rotondo 4 giorni - 3 notti PULLMAN SUPER COMFORT

€ 30 € 150 € 250 € 180

pag. 24

Assisi 3 giorni - 2 notti PULLMAN SUPER COMFORT

€ 30 € 190 € 300 € 250

pag. 22

Roma 4 giorni - 3 notti PULLMAN SUPER COMFORT

€ 30 € 120 € 80 € 120

pag. 20 PARTENZE

8 giorni - 7 notti Aereo da Roma

50-55 pax

€ 350 a tratta € 400 a tratta

Medjugorje 6 giorni - 5 notti PULLMAN - Traghetto

50-55 pax

€ 230 a tratta € 250 a tratta

Date di Partenza su richiesta

€ 30 € 50 € 80 € 100

pag. 28 Quota d’iscrizione Quota Bus Sup. Singola Acconto

€ 30 € 120 € 80 € 100

Catalogo2014  
Advertisement