Issuu on Google+


Scuola: l’istruzione è un diritto fondamentale di tutti. Si avverte il bisogno di una scuola a misura di bambino e di studente, realmente aperta alla partecipazione dei genitori; collegata con il territorio: pensiamo alle associazioni, alla biblioteca, all’oratorio. Vogliamo che le famiglie possano esprimere, con semplicità, le loro valutazioni sui servizi scolastici: NOI ne terremo conto. Per poter garantire a tutti un effettivo diritto allo studio, non si può prescindere dalla situazione economica e dai costi dei servizi scolastici. In questi quattro anni, abbiamo sempre proposto la revisione delle tariffe a carico delle famiglie: NOI vogliamo che siano commisurate al reddito e al numero dei componenti. Il contenimento dei costi delle rette è e sarà la nostra priorità, garantendo la qualità dei servizi. La scuola materna costituisce un punto di riferimento per qualità dell’offerta formativa: perciò continueremo a finanziarla. Già nel 2009 abbiamo presentato un progetto di ampliamento degli edifici scolastici e per una nuova biblioteca. Tali interventi oggi sono divenuti ancor più necessari ed urgenti. In particolare si sente la necessità di potenziare i progetti relativi alla biblioteca, per renderla il centro di attività educative e culturali.

Cambiare si può! Basta scegliere: FABIO ODELLI (candidato alla carica di Sindaco)

___________________________


San Zeno è di tutti - La scuola: cambiare si può