Page 1

San Zeno Naviglio lì 28 aprile 2011 Gruppo Consiliare

.

INTERVENTO CAPOGRUPPO SUL CONSUNTIVO 2010

La spiegazione dei bilanci è indubbiamente un compito difficile, in particolare per chi non ha una competenza specifica, ma il bilancio è uno strumento essenziale per la gestione di tutti i servizi del Comune. Per questo bisogna conoscerlo, capirlo, saperlo gestire. Dalla relazione dell’assessore non esce, a nostro giudizio, la necessaria trasparenza delle cifre ed una adeguata spiegazione del consuntivo. Non capiamo se ciò sia dovuto al tentativo di nasconderne i difetti o se, più semplicemente, è dovuto alla complessità dell’argomento. Sarebbe utile, a tale proposito, l’impiego di grafici ed una presentazione multimediale, magari accompagnata da esempi concreti sui servizi erogati. Tutto ciò ci aiuterebbe a comprendere meglio l’azione politica ed amministrativa ed a ragionare sul come migliorarla in futuro. Comunque sia, il risultato della lettura dei numeri è un frappè, un frullato di cifre, per la verità poco gradevole, direi amaro, amarissimo per il risultato che ne consegue in termini di servizi ai cittadini. Chiamare, ad esempio, economie o risparmi i 24.073,70€ non investiti - e quindi avanzati - sui servizi scolastici od i 57.927,84€ avanzati sui servizi sociali, se ci permettete, è come usare il sale per zuccherare il caffè: hanno lo stesso colore, lo stesso aspetto, ma il risultato non è lo stesso. Nel 2010, malgrado il nostro voto contrario, avete aumentato tutte le tariffe a carico degli utenti, con il risultato che sono aumentate le entrate, i soldi che vi siete ritrovati in più, prelevati dalle tasche dei cittadini; avete il coraggio di definirli “gestione corretta della spesa”, “virtuosismo”. A noi sembra una grossa presa in giro e vi spiego anche il perché. Per i servizi scolastici abbiamo, secondo voi, risparmiato 24.073,70€; ora questi soldi vanno nell’avanzo di amministrazione e magari ci asfaltiamo un marciapiede.


Sarebbe come se un padre di famiglia, al figlio che a settembre gli chiede di potersi iscrivere all’università, rispondesse: “Figliolo, mi dispiace non ci sono soldi, c’è la crisi, dobbiamo fare tutti dei sacrifici …”, e poi a gennaio, il padre, vada a farsi una vacanza ai Caraibi. E’ lecito quindi che il figlio chieda e si chieda: “ Ma, papà, se tu vai in vacanza dopo avermi detto che non ci sono i soldi, significa che non ci sono i soldi per me, per la mia università, significa che preferisci farti una vacanza piuttosto che farmi studiare.” Lo stesso vale per i servizi sociali: secondo voi abbiamo risparmiato 57.927,84€, ma sarebbe come se nella famiglia prima citata, non si manda la nonna fare le terapie per i dolori alle gambe, sempre perché non ci sono soldi, e poi a fine anno ci si compra il televisore al plasma 42”. Questo è ciò che voi chiamate risparmi, economie, questa è la vostra politica di sostegno alle famiglie. Se volete veramente dimostrare che sono risparmi , allora quello che non avete speso nel settore scolastico e sociale nel 2010, va restituito agli utenti nel 2011, aumentando i capitoli di spesa di una cifra pari a quella risparmiata. Mantenendo inalterate le tariffe e procedendo alla loro riduzione dove possibile. Altrimenti chiamate le cose con il loro nome: AVETE FATTO DEI TAGLI.

Il capogruppo “San Zeno è di tutti” Fabio Odelli


San Zeno Naviglio lì 28 aprile 2011 Gruppo Consiliare

.

DOMANDE POSTE NEL CONSIGLIO DEL 28 APRILE 2011

CONTO CONSUNTIVO Consigliere Cantoni Tiziana. Vorrei fosse verbalizzata la domanda e la relativa risposta. Per quanto riguarda la mensa scolastica, risultano incassati 8.000€ in più delle previsioni, ciò è dovuto solo all’aumento delle tariffe deliberato a luglio, o sono cresciuti i fruitori della mensa? Per quanto riguarda la gestione dei pagamenti volevamo sapere come avvengono? Dove vengono ritirati i blocchetti, e a chi sono pagati. Come, quando e chi li versa sul conto del comune. Chi verifica la corrispondenza fra buoni pasto venduti e soldi incassati. Nel caso a fine anno, agli utenti, avanzino dei buoni, è prevista una procedura di rimborso? Come funziona?

Consigliere Sandro Bontempi. Vorrei fosse verbalizzata la domanda e la relativa risposta. Riguardo al punto 3 del programma istruzione e cultura, riportato nella relazione di giunta. Ci conferma che il servizio informa giovani è stato aperto tutto l’anno?

Consigliere Fabrizio Molteni. E’ la terza volta che pongo in Consiglio questa domanda all’assessore al bilancio ma, visto che non ottengo risposta, persevero … Se, poi, non dovessi ottenere risposta nemmeno stasera, cercherò altre vie per avere risposta. Alla luce del rendiconto dell’esercizio relativo all’anno 2010 in discussione in questa seduta, è possibile sapere a quanto ammonta, in percentuale, la spesa per la formazione del personale rispetto alla spesa totale per il personale? A pag.17 della “Relazione della Giunta al conto consuntivo 2010”, a proposito della riqualificazione del “Parco dei delfini”, si legge, tra le altre cose, “… si attende la primavera 2011 per completare la tinteggiatura della piastra zona giochi del parco”; vorremmo capire più precisamente di cosa si tratta, visto che risulta che tale zona sia stata già tinteggiata e che la tinteggiatura sia quasi completamente scrostata e se l’intervento necessario per ripristinare il tutto avrà costi aggiuntivi.

San Zeno è di tutti - CC 28 aprile 2011 Intervento bilancio consuntivo  

Intervento del capogruppo Fabio Odelli sul bilancio consuntivo presentanto dall'amministrazione Serpelloni per l'anno 2010

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you