Page 1

NUMERO 3 (109) ANNO XXVI 28 settembre 2019

Gazzettino dello Sport di Molinella Autorizzazione del Tribunale di Bologna n. 6262 del 16-3-1994 - Direttore Responsabile Antonio Michielon - Redazione: via Bentivogli, 5 - Molinella (BO) - Distribuzione gratuita - Stampa: Tipografia AG snc, Granarolo E. (BO)

redazione@duecaffe.it

ATLETICA / ASSOLUTI

Strumillo, disco d’oro

BEACH TENNIS

Bressanone (BZ), 27 luglio. Stefania Strumillo (GS Fiamme Azzurre) è la nuova campionessa italiana di lancio del disco. Con la misura di 57,33, ottenuta al 4° tentativo, si conferma al vertice della specialità per la quarta volta dal 2015. Sul podio con l’atleta molinellese: Giada Andreutti (CS Aeronautica Miitare) seconda con 55,33, Natalina Capoferri (Atl. Brescia) terza con 49.34. Solo quinta con 48,92 Daisy Osakue, la favorita della vigilia. Arruolata nelle Fiamme Azzurre

Arruolata come agente di Polizia Penitenziaria con il concorso ordinario, Stefania Strumillo, indossa già la divisa del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre. La 29enne discobola molinellese, attualmente assegnata alla Scuola di Formazione di Verbania, ha conquistato in carriera 4 titoli italiani assoluti e la finale agli Europei di Amsterdam. Cresciuta nell’Atletica Molinella, da “civile” è tesserata per l’Atletica 2005 di Colle Val d’Elsa (SI). 23° Meeting Internazionale Città di Nembro (BG, 28 giugno). Con un lancio di m. 54,97, Stefania Strumillo è 3^ nella gara del disco, dietro la brasiliana Andreessa De Morais, 1^ con 62,88, e l’altra azzurra Daisy Osakue (Fiamme Gialle), 2^ classificata con la misura di 58,74.

EURO BASKET UNIVERSITY

Da 25 al 31 agosto scorso, si è svolta a Patrasso, in Grecia, la 2^ edizione dei Mediterranean Beach Games per squadre nazionali. 95 gli Azzurri in gara (55 uomini + 40 donne) nelle 10 discipline del programma ufficiale, che spaziava dal soccer all’hand- ball, dal tennis al volley, tutte ovviamente in versione da spiaggia. Nel doppio misto del beach tennis, finale tutta tricolore, con Italia 2 (Diego Bollettinari-Ninny Valentini) che ha battuto Italia 1 (Tommaso Giovannini-Nicole Nobile) 7-5 / 6-2.

Tugnoli campione d’Europa 27 luglio. Dopo Miskolc/Ungheria 2017 e Coimbra/Portogallo 2018, ecco Poznan/ Polonia 2019: il Cus Bologna è Campione d’Europa per il terzo anno consecutivo. Partita male contro i lituani della Vytautas Magnus University, la squadra dell’Università di Bologna ha poi infilato una serie di quattro vittorie che l’hanno portata al titolo. Ultima avversaria la Beykent University di Istambul (Turchia), battuta in finale 90-78. Punto di forza del Cus da almeno tre anni e protagonista anche in questa occasione il molinellese Alessio Tugnoli, play di ruolo, autore di 41 punti nell’arco dell’intera rassegna continentale. Il cammino del Cus verso il titolo continentale:

GIRONE DI QUALIFICAZIONE - 22/7: Cus Bologna (ITA) – Vytautas Magnus University (LTU) 65-68 (Tugnoli pt. 18); 23/7: Cus Bologna (ITA) – Université de Rennes 2 (FRA) 82-48 (Tugnoli pt. 5); QUARTI DI FINALE - 25/7: University of Pitesti (ROM) – Cus Bologna (ITA) 63-71 (Tugnoli pt. 10); SEMIFINALE - 26/7: Cus Bologna (ITA) – Université de Rouen (FRA) 65-60 (Tugnoli pt. 6); FINALE – Cus / University of Bologna (ITA) – Beykent University of Istambul (TRK) 90-78 (Tugnoli pt.2).

RASSEGNA TRICOLORE

Mediterranean Beach Games: Bollettinari oro nel doppio misto

PATTINAGGIO / ARTISTICO

CICLISMO Campionati Italiani: Cronometro Individuale / Juniores (Capezzano Pianore LU, 28 giugno) Partecipanti 49. Percorso km 20,5 Federico Chiccoli (Sidermec) 28° a 2’28” dal vincitore, il milanese Andrea Piccolo (Team LVF). Strada / Juniores (Città di Castello PG, 16 giugno). Tommaso Gozzi, Rappresentativa Emilia Romagna, 15°. Maglia Tricolore a Gianmarco Garofoli (Marche) che si impone in 3h14’12”, alla media di 41,308 km/h. Under 23 (Corsanico LU, 30 giugno). Al rientro dopo un periodo di riposo per problemi ad una spalla, Emanuele Ansaloni (ER Cycling Team) ha dovuto abbandonare dopo appena 35 km di corsa. Allievi (Chianciano, 7 luglio). Mikhail Rocchi si è ritirato a 20km dal traguardo.

NUOTO Campionati Italiani Estivi di Categoria (Roma,1-7 agosto) Juniores/Mirco Chiarini: 200fa 2’07”87 (19); Francesco Brusa 50do 28”11 (31); Chiarini 14° con la staffetta 4x200sl del CN. Ragzze/4X100sl: CN Uisp Bologna (Marisaldi-Bragaglia-Campioni-Silletti) 4’07”70 (16); 4x200sl: CN Uisp Bologna (Marisaldi-Bragaglia-Perrone-Campioni) squalif.

Europei Cadetti: Matteo Sacchetti d’argento negli obbligatori CICLISMO / PISTA

Europei e Mondiali Juniores per Gozzi Dopo il 4° posto agli Europei (Gand, 9-14 luglio), dove il quartetto azzurro dell’inseguimento (Bonelli-Balestra-Pinazzi-Gozzi) si è arreso alla Germania nella finale per la medaglia di bronzo, Tommaso Gozzi ha partecipato anche ai Mondiali di categoria in Germnia (Francoforte, 14-18 agosto). Nel primo turno di gara lo stesso quartetto ha fatto registrare il 7° tempo di qualifica e nella successiva sfida per il podio (con Galli al posto di Gozzi) ha battuto il Canada, ma è rimasto fuori dalla finale per il bronzo per pochi centesimi, stabilendo tuttavia con 4’03”587 il nuovo record italiano dell’inseguimento a squadre juniores. Oro e titolo iridato alla Germania (3’58”793), davanti a Francia e Russia. CICLISMO / STRADA – Sempre in maglia azzurra, passando dalla pista alla strada, Tommaso Gozzi ha

disputato anche il 44° Giro della Lunigiana in 4 tappe (29 agosto-1 settembre), dove ha chiuso al 71° posto in classifica generale, con un ritardo di 15’27” sul vincitore, l’italiano Piccolo. Miglior risultato, il 5° posto ottenuto nella prima semitappa di venerdì 30, da Aulla a Castelnuovo Magra di km 70,6.

Ad Harsefeld, Germania, dove si sono svolti dal 30 agosto al 7 settembre gli Europei giovanili. Matteo Sacchetti (UP Calderara/Italia Cadetti), ha conquistato la medaglia d’argento negli obbligatori, perdendo il bronzo nel libero per soli 3 centesimi di punto.

FOOTBALL AMERICANO / DONNE

Chiara Mingozzi, esordio Azzurro a Madrid Nell’incontro amichevole che si è disputato il 13 luglio a Madrid, la Nazionale Femminile di Football Americano, della quale faceva parte anche Chiara Mingozzi Aquile Ferrara, è stata sconfitta 6-12 dalla Spagna. Il Blue Team Italia era alla sua prima esperienza internazionale.

Profile for Molecola Atomo

Il Caffé 109  

Giornale sportivo

Il Caffé 109  

Giornale sportivo